Eruzione cutanea sulle mani degli adulti. Cause e metodi di trattamento delle eruzioni cutanee

Allergeni

Le eruzioni cutanee, che appaiono come piccoli punti rossi su mani, polsi, mani, causano disagio a una persona. Le cause di un'eruzione cutanea sulle mani possono essere diverse, tra queste puoi persino incontrare gravi malattie. Un tale sintomo può indicare una reazione allergica, ma può anche essere un segnale che si sta sviluppando un'infezione nel corpo umano..

Cause di eruzioni cutanee

In nessun caso dovresti ignorare l'eruzione cutanea sul corpo. Dovresti consultare immediatamente uno specialista, soprattutto se tale eruzione cutanea non scompare o è accompagnata da altri sintomi.

L'aspetto di un'eruzione cutanea sulle mani può essere innescato da vari motivi. Nei bambini, molto spesso questo sintomo si verifica a causa della mancanza di igiene. In estate, i bambini trascorrono molto tempo all'aperto, sporcando le loro penne nella sabbia. E questa, a sua volta, è la causa dell'irritazione della pelle e della manifestazione di eruzioni cutanee.

Negli adulti, una reazione allergica, irritazione o punture di insetti diventano cause comuni di eruzione cutanea. A volte l'eruzione cutanea può essere causata dallo sviluppo di una malattia cardiovascolare o infettiva. Sul viso, può essere versato sotto forma di un'eruzione cutanea a causa di nervi permanenti e depressione.

L'effetto delle punture di insetti

Naturalmente, chiunque può distinguere una puntura di zanzara da un altro tipo di eruzione cutanea. Tuttavia, in alcuni casi, anche un adulto non è sempre in grado di capire che il risultato della comparsa di un'eruzione cutanea rossa sulle mani era il morso di moscerini, insetti e altri insetti.

Per lo più macchie da punture di insetti si formano sul dorso della mano. Sono molto pruriginosi e causano disagio fisico. Spesso le punture di insetti sono accompagnate da gonfiore, infiammazione e arrossamento. Fondamentalmente, un'eruzione cutanea rossa formata per questo motivo, passa in pochi giorni da sola. Per eliminare il prurito, gli esperti raccomandano l'uso di unguenti speciali con un effetto rinfrescante..

Irritazione sulla pelle

L'irritazione è la reazione del corpo umano a fattori esterni che hanno un effetto negativo sulla superficie della pelle. Allo stesso tempo, si notano macchie rosse e pelle secca. A volte la pelle inizia a staccarsi.

Per questo motivo, molto spesso si forma un'eruzione cutanea sul retro del palmo e sui polsi, poiché lo strato superiore dell'epidermide in questa zona è più sensibile. Spesso l'irritazione è accompagnata da una sensazione di bruciore e costante disagio derivante dall'attrito dei vestiti o dall'ingresso dell'acqua.

Reazione al sole

Può verificarsi un'eruzione cutanea sulle braccia e sulle gambe di un adulto o di un bambino a causa della prolungata esposizione al sole. Molto spesso, si osserva una reazione simile nelle persone con pelle chiara. Di norma, sarà sufficiente per loro semplicemente camminare sotto il sole in una giornata calda e gli arti iniziano a prudere, quindi si formano delle macchie rosse.

Le persone che hanno la pelle sensibile dovrebbero usare creme speciali dopo e prima dell'abbronzatura. Tali fondi proteggono la pelle dagli effetti negativi della luce solare diretta. Una reazione simile in medicina si chiama dermatite solare. Nei casi più gravi, quando le eruzioni cutanee coprono vaste aree del corpo, è necessario un trattamento adeguato.

Patologia del sistema circolatorio

Un'eruzione cutanea rossa sui polsi delle mani può anche formarsi a causa dello sviluppo di alcune gravi malattie. Possono essere il risultato di trombosi o tromboflebite. Queste patologie sono caratterizzate dalla formazione di coaguli di sangue nei vasi. Bloccano il lume e sono considerati la causa dei disturbi circolatori.

In questo caso, le macchie sono diverse dall'eruzione cutanea che si verifica dopo le punture di insetti o a seguito di un'allergia. I sintomi della patologia del sistema circolatorio sono più simili al livido sottocutaneo, possono essere presentati sia sotto forma di piccoli punti che emorragie significative sotto la pelle. Quando si formano coaguli di sangue, l'emorragia appare non solo sulle mani, ma anche sugli arti inferiori. In caso di rilevamento di questo disturbo, è necessario consultare immediatamente uno specialista, poiché la trombosi in assenza di trattamento può persino portare alla morte.

Mentre il paziente chiama un'ambulanza, mentre aspetta un medico, deve sdraiarsi e osservare il riposo completo. Inoltre, è necessario limitare completamente l'attività motoria. Se un'eruzione cutanea appare sulle mani a seguito della formazione di un coagulo di sangue, il prurito sarà assente. Allo stesso tempo, si osservano debolezza, mal di testa, malessere o vertigini..

L'impatto delle malattie dermatologiche

Nel campo della dermatologia, ci sono una serie di patologie che sono caratterizzate dalla comparsa di un'eruzione cutanea. Ognuna di queste patologie ha le sue caratteristiche. Ad esempio, con la psoriasi, l'eruzione cutanea colpisce le articolazioni ed è spesso localizzata sui gomiti e sulla parte inferiore delle gambe..

La micosi è anche considerata una malattia della pelle, un sintomo del quale è un'eruzione cutanea. Questa infezione fungina può essere trasmessa dal portatore quando si usano asciugamani di altre persone, attraverso strette di mano, nonché quando si lava il corpo con la salvietta di qualcun altro. Un'eruzione cutanea formata sulle mani delle mani con micosi è accompagnata da gonfiore, arrossamento e prurito.

Se viene rilevata questa malattia, è necessario consultare immediatamente uno specialista. Per non infettare persone sane, è necessario utilizzare un asciugamano separato, non camminare per la casa a piedi nudi. Per la prevenzione, i medici raccomandano cautela quando utilizzano uno stabilimento balneare, una piscina, una sauna e pantofole..

Un'altra patologia comune, a causa della quale possono verificarsi eruzioni cutanee, è l'orticaria. Questa malattia è caratterizzata dall'aspetto di piccole macchie rosse che sono localizzate sul retro del palmo, delle mani e dei gomiti. L'eruzione cutanea è spesso accompagnata da un leggero prurito..

Infezioni nel corpo

Se un'eruzione cutanea rossa sulle mani prude e provoca disagio, è possibile che appaia a causa di infezione. Inoltre, una caratteristica di tutte le patologie infettive è considerata un aumento della temperatura corporea. Sorge sullo sfondo dell'intossicazione del corpo con vari prodotti vitali di microrganismi e batteri patogeni. In parallelo, il paziente si sente male, debole, brividi e mal di testa. Le malattie infettive comuni che sono accompagnate da un'eruzione cutanea includono:

  • Rosolia.
  • Morbillo.
  • Varicella.
  • erpete.
  • Mononucleosi infettiva.
  • pseudotuberculosis.
  • Erisipeloid.

L'erisipeloide, o eritema, è caratterizzato dalla formazione di macchie sulle mani che si verificano dopo aver mangiato carne infetta.

Alcune eruzioni cutanee provocate dallo sviluppo dell'infezione nel corpo richiedono l'uso di antimicrobici. A causa di ciò, la diffusione delle macchie rosse si interrompe e puoi anche evitare l'insorgenza di malattie più gravi.

Reazione allergica sotto forma di macchie

Un'allergia alle braccia e alle gambe sotto forma di una piccola eruzione cutanea in medicina è chiamata dermatite da contatto, poiché prima di tutto è con le mani delle persone a contatto con gli oggetti. Eruzioni cutanee dal dorso della mano possono formarsi a causa dell'interazione con vari prodotti chimici.

Le allergie possono anche essere innescate dall'uso di determinati farmaci, nonché dal risultato dell'abbigliamento sintetico e del consumo di determinati alimenti. Macchie e arrossamenti sulla pelle possono verificarsi con intolleranza ad alcuni dei componenti che compongono lozioni, creme, gel. Una caratteristica distintiva della dermatite da contatto è la comparsa di forte prurito e gonfiore dei tessuti. Gli specialisti distinguono diversi gruppi di sostanze che possono causare una reazione allergica del corpo:

  • Cibo. Una reazione negativa del corpo umano può verificarsi su quasi tutti i prodotti. Allo stesso tempo, gli agrumi, le varie bacche e il cioccolato sono considerati forti allergeni. Per stabilire un prodotto specifico che ha causato un'eruzione cutanea sulle mani, il medico dovrebbe prescrivere un test allergologico.
  • Allergia alle medicine. Come risultato dell'uso prolungato di farmaci, può verificarsi un'eruzione cutanea su mani, gomiti, polsi e palmi. Se si determina che il farmaco era la causa principale dell'eruzione cutanea, è necessario rifiutare immediatamente di prenderlo.
  • Reazione a cosmetici e prodotti per la casa. Tale allergia è molto comune. Le mani spesso entrano in contatto con vari prodotti chimici. Anche detersivi per piatti, finestre o pavimenti possono provocare una reazione allergica. In questo caso, l'eruzione cutanea è spesso localizzata tra le dita e i polsi..
  • Reazione allergica ai peli di animali. Dopo il contatto con l'allergene, l'eruzione cutanea appare quasi istantaneamente. Inoltre, il paziente ha difficoltà a respirare, naso che cola, mal di gola e starnuti.

Molto raramente, le allergie sono accompagnate da un peggioramento del benessere generale, che è la principale differenza rispetto alle malattie infettive. A volte la dermatite da contatto può causare vertigini e mal di testa..

L'eruzione cutanea può scomparire immediatamente dopo aver escluso il contatto con l'animale o la sostanza e aver assunto un antistaminico.

Trattamento per l'eruzione della mano

Il trattamento delle eruzioni cutanee in un adulto dipenderà direttamente dai motivi per cui sono sorti. Se l'eruzione cutanea appare sulla pelle a causa dello sviluppo di un'infezione, lo specialista dovrebbe prescrivere farmaci per trattare la malattia di base. Per sbarazzarsi di bruciore, prurito e dolore, si consiglia di utilizzare il solito verde brillante verde. Questo strumento asciuga bene le bolle e previene anche le loro lesioni. Si raccomanda inoltre di trattare le aree interessate con una speciale soluzione antisettica..

Se la comparsa di un'eruzione cutanea sulle mani è accompagnata da prurito e la causa della sua formazione è stata la scabbia, si consiglia di utilizzare un unguento solforico. Con forte prurito, gli specialisti prescrivono anche fondi sotto forma di unguenti e creme a base di corticosteroidi. Per ridurre il prurito, è possibile applicare un pezzo di ghiaccio sulla zona interessata per un breve periodo di tempo. Ma questo porterà solo un sollievo temporaneo al paziente..

Il trattamento per la dermatite allergica comporta l'eliminazione degli effetti dell'allergene. Si raccomanda inoltre al paziente di rivedere la sua dieta, per escludere i contatti con vari agenti cosmetici e chimici. Gli antistaminici sono prescritti per alleviare l'irritazione e il prurito. Questo può includere Fenistil-gel, che in un breve periodo di tempo può alleviare gonfiore, arrossamento, prurito e bruciore. Per questi scopi, puoi anche usare una semplice crema per bambini. Nutre bene la pelle, prevenendo la formazione di secchezza e desquamazione.

Se l'eruzione si è formata contro l'irritazione dopo il contatto con sostanze chimiche, i medici raccomandano l'uso di guanti di gomma durante le faccende domestiche.

In assenza di igiene delle mani, è necessario monitorare attentamente la pelle. Se ci sono ascessi, le aree ferite devono essere lubrificate con una soluzione di permanganato di potassio e intorno alla pelle devono essere trattate con alcool.

La durata e il corso del trattamento dipenderanno direttamente dallo stabilimento della causa principale dell'eruzione cutanea. Un tale sintomo può indicare lo sviluppo di una malattia grave, quindi dovresti immediatamente cercare l'aiuto di un dermatologo.

Conformità preventiva

Per proteggere il tuo corpo dalla formazione di un'eruzione cutanea su mani, polsi o palmi, è necessario seguire alcune misure preventive. Tali semplici misure preventive includono:

  • Igiene.
  • Mancanza di ipotermia e esposizione prolungata alla luce solare sulle mani.
  • Esclusione del contatto diretto con prodotti chimici domestici.
  • Esclusione di allergeni.
  • Uso di prodotti per l'igiene personale.
  • L'uso di creme protettive per le mani in inverno.

Se segui tutte le misure preventive, il rischio di eruzioni cutanee diminuirà in modo significativo. Ma se l'eruzione cutanea è accompagnata da un forte prurito, dovresti consultare immediatamente uno specialista. Infatti, a volte questo sintomo indica la presenza di gravi patologie nel corpo, il cui trattamento deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico.

Originariamente pubblicato 2018-03-11 06:30:01.

Eruzione cutanea rossa sulle braccia e sulle gambe di un adulto e di un bambino

Coronavirus e pelle

In alcuni casi, l'eruzione cutanea potrebbe essere potenzialmente il primo o unico segno di infezione. Ricordiamo che, secondo l'OMS, i principali sintomi del coronavirus sono tosse secca e prolungata, nonché febbre alta, mal di gola e diarrea.

I medici notano anche l'anosmia: l'incapacità di annusare, gustare e mal di gola. Tuttavia, fino a otto su dieci infetti non presentano alcun sintomo e, man mano che il virus si diffonde, compaiono nuovi, spesso numerosi, sintomi.

Quindi, recentemente ci sono stati casi più frequenti di eruzioni cutanee tra i soggetti infetti da COVID-19. Gli scienziati continuano a non capire il motivo della loro manifestazione, ma si ritiene che l'eruzione cutanea possa essere un effetto collaterale del sistema immunitario, che sta cercando di tenere l'infezione sotto controllo..

Ecco cosa ha detto la Daily Mail Veronica Bataille, consulente dermatologa presso il National Health Service (NHS) del Regno Unito:

Ho visto parecchi pazienti che non soffrono di eczema o allergie, che improvvisamente hanno una strana eruzione cutanea. Un paio di giorni dopo, sono comparsi i sintomi tipici di COVID-19. Tuttavia, in alcuni pazienti, un'eruzione cutanea è l'unico sintomo..

Eruzioni cutanee pineale su gambe e braccia

Molte persone con infezione da coronavirus hanno riportato eruzioni cutanee simili.

Questo tipo di eruzione cutanea è stato osservato nel 19% dei casi nei pazienti più giovani nelle fasi avanzate di COVID-19. Eruzioni cutanee sono state osservate per quasi 13 giorni e sono state associate, secondo gli esperti, a un decorso meno grave dell'infezione da coronavirus.

Eruzioni vescicolari

L'eruzione cutanea non è il sintomo più piacevole, ma questo non ha nemmeno prurito.

Eruzioni erpetiche sono state osservate nel 9% dei casi e sono state associate a un decorso da moderato a grave della malattia. Oggi, tali eruzioni cutanee si trovano sempre più nei pazienti di mezza età..

Orticaria

Se hai mai incontrato l'orticaria, sai quanto è spiacevole.

Nel 19% dei casi sono state riportate macchie rosse, pruriginose e gonfie sulla pelle. Principalmente, le eruzioni cutanee sono sparse in tutto il corpo e sono state osservate in pazienti con un decorso più grave della malattia. I ricercatori dicono che l'eruzione cutanea è apparsa insieme ad altri sintomi di COVID-19.

Necrosi dell'ostruzione vascolare

Sfortunatamente, il nuovo coronavirus è in grado di farlo

Forse la lesione cutanea più spiacevole è la necrosi. È stato registrato nel 6% dei casi. La necrosi appare come segni sulla pelle che assomigliano a una maglia. È comparso in pazienti anziani e più gravi (la mortalità del 10% è stata registrata in questo gruppo).

Per tenere il passo con gli sviluppi con il nuovo coronavirus, iscriviti al nostro canale su Google News

Gli autori dello studio osservano che il lavoro è coerente con altri dati che indicano che ci sono una serie di manifestazioni di COVID-19 oltre a tosse, febbre e respiro affannoso (diarrea, anosmia, mal di testa, brividi) ed è necessario monitorare attentamente i sintomi in modo che il più possibile identificare più rapidamente le persone infette.

Bene, ti ricordiamo che dovresti consultare un medico indipendentemente da una pandemia per eventuali insolite eruzioni cutanee. Nel frattempo, gli scienziati consigliano a COVID-19 infetto di non preoccuparsi di un'eruzione cutanea, poiché non rappresenta un rischio in sé.

Poiché l'argomento del coronavirus è rilevante e interessante per molti, continuiamo a discutere dell'argomento della lotta contro il virus, ma dal punto di vista scientifico. Ogni giorno in TV puoi ascoltare i discorsi dei politici sull'argomento che qualcuno sarà responsabile di tutte le conseguenze di questa terribile pandemia.

Spostando la colpa e trovando il colpevole, sebbene importante, ma come ha detto Martin Luther King: “In [...]

A causa dell'abbondanza di notizie inquietanti sulla pandemia del nuovo coronavirus, si può sperimentare un vero attacco di panico. I sintomi sono simili a quelli di COVID-19: mancanza di respiro, sensazione di morte imminente, sensazione di costrizione al petto.

A volte sembra che il coronavirus faccia impazzire le persone. Ciò non sorprende sullo sfondo di quanta quarantena hai già..

Una situazione simile sta accadendo in tutto il mondo e qualcosa deve essere fatto. Non sorprende che le scoperte più attese e discusse in medicina siano ora associate a un vaccino contro l'infezione che ha infettato diversi milioni di persone [...]

Molte malattie, diverse per natura e origine, hanno manifestazioni esterne simili. Uno di questi sintomi "universali" è un'eruzione cutanea (esantema) - cambiamenti infiammatori visibili nella pelle..

Possibili ragioni

La pelle umana è un organo molto sensibile che risponde sia alle influenze esterne aggressive che all'intossicazione interna. Inoltre, i processi infiammatori nell'epidermide possono essere causati dall'attività di vari microrganismi: batteri, funghi, parassiti (zecche) o virus.

Solo un medico può determinare con precisione le cause di un'eruzione cutanea, spesso questo richiede ulteriori test ed esami. Le malattie che sono accompagnate da eruzioni cutanee sono descritte più dettagliatamente di seguito..

Reazione allergica

Una delle cause più comuni di un'eruzione cutanea è l'allergia. La localizzazione può essere molto diversa. Le eruzioni cutanee sulle mani sono spesso colpite dalla pelle sottile sui polsi, sulle mani e sull'interno del gomito, sulle gambe - l'area sotto le ginocchia. Può causare una reazione cutanea:

  • irritanti esterni (ad esempio peli di animali e saliva, polline, cosmetici, prodotti chimici domestici);
  • intossicazione interna che si è verificata durante l'assunzione di determinati farmaci o prodotti (dolci, cioccolato, agrumi, caffè);
  • in alcuni casi, si nota una risposta immunitaria non standard del corpo alla luce solare o al freddo.

L'eruzione cutanea di natura allergica sia in un bambino che in un adulto è molto pruriginosa. La pelle diventa rossa e si gonfia, quando viene pettinata, viene ferita e inizia a staccarsi.

Infezione infettiva

La comparsa dell'eruzione cutanea di natura infettiva, di regola, dipende dal patogeno specifico. In alcuni casi, ciò consente al medico di fare una diagnosi basata solo su un esame clinico.

Un'eruzione cutanea sulle braccia o sulle gambe di un adulto può essere un sintomo di un'infezione pericolosa (come la sifilide o il morbillo, nonché alcuni tipi di HPV). Pertanto, al rilevamento di eruzioni cutanee, è necessario consultare uno specialista il prima possibile.

Dermatite da contatto

Spesso la causa dell'eruzione cutanea su braccia e gambe è la dermatite da contatto. Questa è una reazione infiammatoria della pelle a diretto contatto con una sostanza irritante. La malattia è caratteristica non solo per le persone predisposte alle allergie, ma anche per tutti gli altri. Provocare manifestazioni di dermatite da contatto può:

  • prodotti chimici aggressivi (alcali, oli, acidi, solventi);
  • polline, succo o cellule pungenti di alcune specie di piante;
  • impatto meccanico (attrito);
  • morsi di insetto.
al contenuto ↑

Malattie fungine

Alcuni tipi di micosi sono caratterizzati da eruzioni cutanee specifiche. Le infezioni più comuni sono piedi e mani. Un'eruzione cutanea di questo tipo è solitamente rappresentata da pustole e croste dopo la loro guarigione, accompagnata da iperemia e sensazione di bruciore. La pelle colpita è molto pruriginosa, in alcuni casi si secca e si sfalda..

L'infezione da un fungo si verifica sia attraverso uno stretto contatto con una persona malata, sia quando si visitano bagni e piscine pubblici. Se si sospetta una malattia, è necessario consultare urgentemente un medico e sottoporsi a un ciclo di trattamento, poiché la malattia può diventare grave e varie complicazioni.

Ciò è facilitato dalla presenza di patologie croniche - diabete mellito, asma bronchiale.

Scabbia

Una malattia pericolosa causata dall'attività vitale delle zecche microscopiche nella pelle. I primi sintomi sembrano piccole vescicole o noduli sulla pelle. Appaiono circa una settimana dopo il contatto con una persona malata. Inoltre, l'infezione è possibile attraverso l'abbigliamento o altre cose. Colpisce principalmente le braccia e le gambe.

Eruzione neurogena

La comparsa di eruzioni cutanee non è sempre associata all'esposizione ad allergeni, influenze esterne aggressive, infezioni o parassiti. In alcuni casi, una reazione infiammatoria sulla pelle si manifesta sotto l'influenza di fattori interni, cioè neurologici, - forte stress, shock nervoso, sentimenti.

Un'eruzione cutanea sul suolo del nervo, o neurodermite, è spesso localizzata in base al tipo allergico, nelle curve del gomito e del ginocchio, sul viso (è anche possibile un'altra posizione).

Diagnostica

Le eruzioni cutanee sono divise in diversi tipi principali nell'aspetto:

  • Papule (noduli): compattazione uniforme dello spessore dell'epidermide.
  • Macchie: aree che differiscono nel colore dal resto della pelle. Possono essere di diverse forme e dimensioni. Non sporgere su una pelle sana (ad es. Eruzione emorragica).
  • Le vesciche sono macchie con segni di gonfiore. Sporgere sopra la superficie.
  • Pustole (pustole) - vescicole con pus all'interno.
  • Erosioni e ulcere - formazioni sulla pelle che violano la sua integrità.
  • Bolle: cavità piene di contenuti non purulenti.
  • Croste: eruzioni cutanee secondarie formate sul sito di vescicole curative, ulcere, pustole.

Ognuno di questi tipi di lesioni cutanee può essere un sintomo di diverse malattie. Pertanto, è quasi impossibile correlare in modo indipendente l'eruzione cutanea con una malattia specifica. Per una diagnosi accurata e la nomina del trattamento giusto, è necessario consultare un medico.

Oltre a un esame clinico, vengono utilizzati una varietà di metodi per diagnosticare le cause delle eruzioni cutanee: test di laboratorio di sezioni cutanee (scabbia), vari test cutanei (ad esempio scarificazione per allergie), esami del sangue per anticorpi, raschiature, illuminazione con lampade speciali (per la diagnosi di malattie fungine), altro.

terapie

  • unguento solforico o altra zecca per scabbia (Crotamiton, pomata di zinco);
  • agenti antifungini per micosi (Exoderil, Clotrimazole, Mycosolone);
  • composti antisettici per lesioni infettive (unguento salicilico, Triderm, Betadine);
  • pomate e creme curative o corticosteroidi per dermatite (idrocortisone, Advantan).

A seconda della malattia identificata, vengono prescritti anche farmaci per la somministrazione orale:

  • enterosorbenti (carbone attivo, poliphepan);
  • antibiotici (rigorosamente prescritti da un medico);
  • compresse e gocce di antistaminici per allergie (Fenistil, Zodak, Tavegil);
  • farmaci antifungini (fluconazolo);
  • sedativi per neurodermite (Novopassit, infusione di valeriana);
  • multivitaminici (Supradin, Complivit);
  • immunomodulatori (Lycopid, Polyoxidonium).

Per alcune malattie accompagnate da eruzioni cutanee, sono indicati la fisioterapia e il trattamento termale. Indipendentemente dalla natura della malattia, si consiglia di aderire a una corretta alimentazione e aderire al regime.

Solo uno specialista può prendere in considerazione tutte le caratteristiche del quadro clinico e scegliere i farmaci più adatti, determinare il dosaggio necessario e la durata del trattamento.

Un'eruzione cutanea sulla pelle può essere un problema puramente dermatologico o riflettere anomalie nel funzionamento degli organi interni. Ecco perché tutte le eruzioni cutanee richiedono un atteggiamento serio e non dovrebbero essere lasciate senza l'attenzione degli specialisti.

Sulle mani

Le eruzioni cutanee su mani e palmi sono meno comuni rispetto a quelle del corpo e degli arti inferiori. La manifestazione di un'eruzione cutanea sulle mani è solitamente causata da una reazione allergica. Potrebbe essere la dermatite da contatto che si verifica in risposta all'uso di sapone, crema per le mani o detersivo inappropriati..

La comparsa di vescicole pruriginose rossastre indica lo sviluppo di herpes zoster o lesione erpetica della pelle.

Le eruzioni cutanee sulle mani possono anche apparire dopo scottature solari o con raffreddori.

Alle estremità inferiori sotto forma di punti rossi

Quando compaiono eruzioni cutanee patologiche, in particolare quelle che si sono manifestate bruscamente e sono anche accompagnate da un deterioramento del benessere, è importante consultare un medico il più presto possibile per l'esame e la selezione di un trattamento efficace.

Sui fianchi

  • Irritazione della pelle dovuta all'utilizzo di biancheria intima attillata, collant, pantaloni.
  • Dermatite da contatto dovuta a prodotti per la cura personale inappropriati.
  • Danno da barba alla pelle dopo la ceretta.
  • Peli incarniti.
  • Eruzione da pannolino all'interno delle cosce con eccesso di peso, sudorazione eccessiva, disidrosi.
  • La presenza di malattie virali, come il mollusco contagioso, l'herpes geniale, l'herpes zoster.
  • Patologie pustolose (piodermite, foruncolosi, carbonchi).
  • Dermatosi croniche (psoriasi, lichen planus, eczema).
  • Manifestazioni allergiche (dermatite, orticaria).

Vari tipi di eruzioni cutanee e acne sui fianchi possono verificarsi con patologie del tratto gastrointestinale, cambiamenti nei livelli ormonali, disturbi nutrizionali, ipovitaminosi.

Un sintomo allarmante è un'eruzione emorragica a forma di stella che appare sulla pelle della parte bassa della schiena, dei glutei e dei fianchi nel giro di poche ore ed è accompagnata da una temperatura elevata. Questo è uno dei segni di una terribile patologia: la meningococcemia, che richiede il ricovero immediato in un ospedale per malattie infettive..

Sullo stinco

Molto spesso, eruzioni cutanee di diversa natura influenzano la pelle delle ginocchia. La maggior parte di essi non è pericolosa, ma alcuni possono essere un sintomo di una malattia pericolosa e richiedono un atteggiamento speciale nei confronti di se stessi. Per qualsiasi, anche lieve eruzione cutanea, è meglio consultare un dermatologo.

  • Ustioni solari, chimiche, pigmentazione.
  • Allergie a cosmetici, alimenti, tessuti per abbigliamento.
  • Dermatite pruriginosa, psoriasi, ittiosi, necrobiosi lipoide.
  • Lupus eritematoso, sclerodermia, vasculite emorragica.

Negli anziani, si riscontra un'eruzione cutanea sulle gambe sullo sfondo delle vene varicose, lesioni aterosclerotiche dei vasi degli arti inferiori, con diabete mellito, miocardite, fegato e pancreas compromessi.

L'eruzione dello stinco si verifica con trombocitopenia, leucemia, patologie tumorali e HIV / AIDS.

A piedi

  • Scabbia. Gli elementi dell'eruzione sono punti rossastri disposti a coppie tra i quali è possibile rilevare la scabbia. Una caratteristica distintiva della scabbia è l'intensificazione del prurito e del bruciore della pelle durante la notte e dopo aver fatto una doccia calda.
  • Fungo della pelle delle gambe. È accompagnato dalla comparsa di un'eruzione rossastra o rosa, desquamazione, odore sgradevole e aumento della sudorazione. Un altro segno caratteristico della micosi è un cambiamento nel colore e nello spessore delle unghie, un aumento della loro fragilità.
  • Dermatite da contatto. Scarpe strette, calze sintetiche, abbandono delle norme di igiene personale: tutto ciò può provocare la comparsa di un'eruzione cutanea rossa e irritazione sulla pelle dei piedi.
al contenuto ↑

Se prude

Un'eruzione cutanea pruriginosa sulle gambe è spesso la presenza di patologie allergiche. La dermatite e l'orticaria possono comparire sia immediatamente che diversi giorni dopo il contatto con un allergene. Con questi disturbi, oltre all'eruzione cutanea, sulla pelle può apparire una macchia rossa di forma irregolare, secchezza, desquamazione.

Il forte prurito è caratteristico delle eruzioni erpetiche e della varicella. Allo stesso tempo, la sua intensità nella varicella negli adulti è più forte che nei bambini, portano più forte la malattia.

Acne sulle mani e sulle dita

Piccoli brufoli nei palmi di un bambino che non si infiammano, non arrossiscono o il prurito sono generalmente causati da cheratosi follicolare. Questa è una malattia cronica, le cui esatte cause sono sconosciute. Gli esperti ritengono che sia associato a:

  • Predisposizione ereditaria.
  • Carenza di vitamina A ed E..
  • Fatica.
  • Ipotermia.

Lo streptoderma è una malattia infiammatoria della pelle causata dall'influenza di batteri patogeni. Appare con macchie arrotondate, rosa con pelle secca traballante sopra di loro..

Macchie sulle gambe

I punti del piede nei bambini si verificano per gli stessi motivi degli adulti. Questi difetti visivi possono essere dovuti a:

  • Scabbia.
  • Risposta al morso di insetto.
  • Sudorazione eccessiva.
  • Abiti inadatti.
  • Patologie batteriche o virali.

Nei bambini più spesso che negli adulti, si trovano patologie oncologiche del sistema ematopoietico. Quasi tutte le malattie ematologiche sono accompagnate da una diminuzione del numero di piastrine e, di conseguenza, dalla formazione di emorragie e petecchie alle estremità, molti ematomi.

Sulla pianta del piede

  • Micosi.
  • Infestazioni elmintiche.
  • Avvolgimento sovrappeso.

Un'eruzione allergica può verificarsi dopo che un bambino ha consumato nuovi prodotti esotici, usando sapone di scarsa qualità o altri detergenti e contattato con animali domestici.

In alcuni bambini, le eruzioni cutanee possono essere causate dall'intolleranza alla polvere domestica o al polline delle piante..

Alle calcagna

Le verruche causate dal papillomavirus umano sono spesso localizzate sui talloni..

Funzionalità nel bambino

Eventuali eruzioni cutanee sulla pelle di un bambino devono essere trattate con grande cautela. Qualsiasi, anche la più lieve, malattia infettiva può progredire molto rapidamente e portare a pericolose complicazioni..

Tuttavia, ci sono situazioni in cui non dovresti preoccuparti. Nei primi mesi di vita, nei bambini può comparire un'eruzione ormonale.

Sono piccoli brufoli situati sulle guance e sulle ali del naso di un neonato. L'eruzione cutanea non arrossisce, non prude, non disturba il bambino.

Una piccola eruzione rosa o rossastra sulla pelle irritata è un calore pungente. Di solito si verifica dopo una notte di sonno o camminata, durante la quale il bambino è stato avvolto eccessivamente. Per sbarazzartene, devi vestire il bambino in base alle condizioni meteorologiche, sistemarlo con bagni d'aria e usare anche una speciale polvere per bambini sotto il pannolino.

Prurito irritazione

Rossore, secchezza e prurito della pelle sono sintomi di molte malattie. Il quadro clinico più tipico per le allergie è dermatite, orticaria, eczema. L'irritazione con prurito accompagna la reazione a punture di insetti e patologie cutanee parassitarie come pidocchi e scabbia.

A volte le manifestazioni esterne possono essere causate da patologie degli organi interni, che richiedono l'assistenza obbligatoria di uno specialista. Prima di ricevere una consulenza medica, puoi alleviare le tue condizioni con l'aiuto di creme emollienti e idratanti, bagni con soluzione di soda o prodotti farmaceutici antipruriti.

Solo uno specialista esperto può diagnosticare una patologia e selezionare un trattamento per la sua eliminazione, quindi, con la comparsa di eventuali eruzioni cutanee sospette, non dovresti ritardare una visita in clinica.

La comparsa di un'eruzione cutanea è accompagnata da arrossamento e prurito. Gli elementi patologici sono sotto forma di macchie, bolle piene di isolotti fluidi, traballanti e gonfi.

Un'eruzione cutanea su braccia e gambe, che prude e brucia, si verifica per vari motivi, a causa dell'irritazione locale o della malattia generale. La diagnosi è importante nel trattamento delle irritazioni cutanee di natura allergica e non allergica..

L'aspetto spontaneo di un'eruzione cutanea è associato a vari motivi:

  • L'allergia ai farmaci è uno degli effetti collaterali dopo l'assunzione di anticonvulsivanti, antibiotici e diuretici. Le tetracicline causano irritazione cutanea se, dopo averle ricevute, escono alla luce solare aperta.
  • Morsi di zecche, pulci e cimici compaiono principalmente sulle braccia e sulle gambe, assomigliano esternamente agli alveari, possono essere molto pruriginosi. Se dopo aver preso un antistaminico, l'eruzione cutanea non scompare, allora devi fare la disinfezione.
  • L'orticaria è un'eruzione cutanea di colore della pelle o rosa. Con un aspetto improvviso, provoca una sensazione di bruciore, prurito o sensazione di tensione della pelle. L'eruzione cutanea può persistere per diversi giorni o settimane, svilupparsi su qualsiasi parte del corpo. Circa il 20% delle persone almeno una volta nella vita incontra orticaria.
  • Il prurito del nuotatore è una reazione allergica ai parassiti che vivono nell'acqua. Penetrano negli strati superiori della pelle, il che porta a un'eruzione cutanea sotto forma di tubercoli e vescicole. Di solito la condizione scompare in una settimana. Ma l'esposizione ripetuta all'acqua può aumentare i sintomi. Sintomi simili si verificano con un'allergia al freddo e dopo il bagno con tempo freddo.

I bambini possono esplodere durante l'infanzia da sostanze che passano insieme al latte materno nel tratto gastrointestinale immaturo. Nel periodo prescolare, il corpo incontra prima molti virus che compaiono in un'eruzione cutanea: varicella, morbillo, infezione da streptococco.

La malattia di Kawasaki ha un meccanismo autoimmune associato a danni ai vasi sanguigni. L'impetigine provoca macchie rosse e bagnate a causa del danno batterico.

Cause comuni di eruzioni cutanee

L'eczema appare nelle persone con allergie o asma. È caratterizzato da un'eruzione rossastra e pruriginosa con una struttura squamosa.

L'edera velenosa provoca spesso un'eruzione cutanea.

L'eczema è espresso da irritazioni o infiammazioni sulla pelle. Preoccupazioni da prurito anche prima che compaiano gli elementi della pelle.

Molto spesso, le bolle colpiscono i polsi, le ginocchia, le gambe e le braccia. La pelle si secca, si sbuccia, si scurisce nelle persone di carnagione chiara.

Nella maggior parte dei casi, la comparsa di dermatite atopica precede lo sviluppo di altre malattie allergiche, come la rinite e l'asma. Puoi usare unguenti con antistaminici, creme con catrame o farmaci antiallergici in compresse.

Un'eruzione cutanea dopo l'uso di alcuni cosmetici, gel, gioielli in metallo o profumi si verifica con dermatite da contatto. Macchie rosse, secchezza e desquamazione, gonfiore, vesciche piene di liquido, indolenzimento al tatto - segni di irritazione.

L'intensità dei sintomi dipende dal grado di esposizione alla sostanza e dalle caratteristiche genetiche della pelle. È necessario stabilire la causa di una reazione cutanea iperattiva, cercare di evitare gli allergeni.

Con forte prurito, vengono utilizzati agenti corticosteroidi esterni.

Oltre alla dermatite, un'eruzione cutanea su braccia e gambe è causata dalla psoriasi, che colpisce non solo il cuoio capelluto, ma anche le articolazioni di grandi dimensioni. La malattia è riconosciuta da gravi desquamazioni. Il meccanismo patologico si basa sull'abbondante morte delle cellule epidermiche e sul graduale rinnovamento dello strato corneo.

La psoriasi copre vaste aree del corpo: schiena, braccia e gambe. La pelle si screpola, può sanguinare. Per alleviare i sintomi, vengono utilizzate creme con retinoidi e corticosteroidi, ma solo come indicato da un medico.

L'eczema disidrotico è una lesione cutanea relativamente rara caratterizzata dallo sviluppo di piccole vescicole piene di liquido sui lati delle dita e dei palmi delle mani. I sintomi scompaiono in tre settimane, accompagnati da forte prurito e desquamazione..

A volte le vesciche si fondono e diventano molto dolorose. In alcuni casi, è necessario l'aiuto di farmaci che riducono l'immunità in unguenti o compresse.

Natura infettiva dell'eruzione cutanea

L'eruzione cutanea sullo sfondo delle infezioni virali si verifica a causa di uno squilibrio nel sistema immunitario, cambiamenti nello strato papillare della pelle, che si manifesta con gonfiore, riempimento vascolare ed emorragia con la formazione di vesciche, l'accumulo di cellule morte nell'epidermide. Alcuni virus infettano il sistema nervoso a causa di complicanze..

Il forte prurito è causato da altre lesioni infettive:

  • Scabbia o penetrazione nella pelle di un acaro pruriginoso lasciando strisce sotto forma di colpi.
  • Le infezioni fungine spesso catturano mani e piedi. La principale differenza tra l'eruzione cutanea è il cambiamento nel colore e nella forma delle unghie se la micosi non viene trattata.
    Sifilide secondaria con recidiva di un'eruzione cutanea sotto forma di papule e roseolo 6-8 settimane dopo l'infezione iniziale.
  • Endocardite infettiva emorragica con comparsa di noduli di Osler rosso vivo di piccolo diametro su piedi, dita e palmi delle mani.
  • Il trattamento delle malattie infettive è prescritto esclusivamente da un medico dopo esami del sangue e raschiature.

Un brufolo pruriginoso non significa sempre seri problemi. Un urgente bisogno di consultare un medico se l'eruzione cutanea è accompagnata da dolore alle articolazioni e rigidità, ha una tonalità viola, provoca febbre, difficoltà e respiro sibilante. In caso di attacchi improvvisi con gonfiore del viso, delle labbra, della lingua, del soffocamento, è necessario chiamare un'ambulanza.

Possono essere infettati da una persona o un animale. L'eruzione allergica è il risultato di processi interni.

Le eruzioni allergiche sulle mani e sui piedi dei bambini non sono contagiose. Considera come varie eruzioni cutanee appaiono su braccia, gambe, parti aperte del corpo nei bambini e negli adulti.

E come possono essere curate queste eruzioni cutanee?

erpete

Dove appare l'herpes??

Il virus dell'herpes è immagazzinato nel sistema nervoso e quindi si diffonde lungo i nervi. Pertanto, può apparire in qualsiasi parte del corpo..

Ma più spesso appare sulle labbra, sul viso, sui genitali. Meno comunemente: si manifesta come un raffreddore su braccia e gambe..

Lichene

Il lichene, a differenza dell'herpes virale, è causato da funghi. Il lichene si presenta quando infetto da un tipo speciale di fungo - dermatofiti (questi sono microsporum e trichophyton).

Dall'aspetto del fungo patogeno, si distinguono due tipi di licheni, che ha l'aspetto di macchie rosa con un rullo rosso sui bordi. Questa è la tricofitosi (o tigna) e la microsporia.

L'aspetto di entrambi questi tipi di licheni è simile l'uno all'altro: un punto rotondo, la pelle all'interno del punto si sta staccando, intorno al punto - un bordo rosso sollevato. Esistono lievi differenze tra tricofitosi e microsporia, le analisi di laboratorio possono stabilire il nome esatto dell'agente patogeno.

Trattare allo stesso modo entrambi i tipi di infezione da funghi.

Microsporia: in cosa differisce dalla tricofitosi?

Un altro tipo di lichene è la microsporia (causa fungo microsporico).

Microsporia: preferisce aree aperte della pelle su braccia, gambe, corpo. Con la microsporia, i capelli si staccano ad un'altezza di diversi mm, lasciando un moncone di 5-8 mm.

La microsporia può essere ovale in qualsiasi fase dello sviluppo (all'inizio o alla fine).

La microsporia potrebbe non prudere (a differenza della tigna, che è accompagnata da un forte prurito).

Altri tipi di licheni

Lichene di pitiriasi (multicolore) - appare macchie giallo-marroni in aree aperte del corpo (sul tronco, collo, braccia, gambe). Le macchie aumentano di dimensioni e si fondono l'una con l'altra..

Rubrophytia ed epidermophytosis - hanno l'aspetto di un'eruzione cutanea rossa con un bordo irregolare e desquamazione, che non fanno male o prurito. Se il fungo colpisce le unghie, allora si addensano, esfoliano, perdono la loro lucentezza.

Con estese lesioni cutanee, il trattamento è complesso. Oltre agli unguenti esterni, i farmaci antifungini, ad esempio la terbinafina, vengono assunti per via orale.

Esiste un altro tipo di lichene: il rosa, ma sulle braccia e sulle gambe non si verifica.

Eruzione cutanea per sifilide secondaria

Un sintomo caratteristico della sifilide secondaria è un'eruzione cutanea rossa su gambe e braccia che non prude..

La sifilide secondaria può apparire come un'eruzione cutanea sulle dita dei piedi sotto forma di vescicole e anche il piede e i palmi possono essere colpiti. Una caratteristica della malattia è che la reazione cutanea si verifica spontaneamente e passa da sola senza trattamento, tuttavia, dopo qualche tempo, le vescicole compaiono di nuovo.

Spesso il problema non causa disagio al paziente a causa dell'assenza di prurito o bruciore. Tuttavia, un'eruzione cutanea con sifilide secondaria indica un esteso danno al corpo e richiede un trattamento, quindi il paziente deve sempre consultare un medico.

Di norma, tali eruzioni cutanee si distinguono per una chiara localizzazione, l'assenza di disagio e l'assenza di gonfiore della pelle intorno alle vescicole..

Eritema

L'eruzione cutanea eritema può essere scatenata da entrambi i fattori a breve termine (eccitazione psico-emotiva, irritazione della pelle con sostanze chimiche, ipotermia) e malattie infettive.

Se la malattia è causata da un'infezione, oltre alle eruzioni cutanee, i pazienti notano febbre, malessere generale e febbre.

In tutti gli altri casi, la malattia è asintomatica, tale eruzione cutanea non provoca disagio, non prude e scompare da sola.

Rubrofitiya

In circa la metà dei casi di eruzione cutanea ai piedi di un paziente adulto, viene diagnosticata la rubrophytia. Questa è una malattia fungina che è accompagnata dalla formazione di un'eruzione cutanea pruriginosa su gambe e braccia. Una caratteristica della malattia è il danno alla lamina ungueale.

  • pelle secca;
  • la formazione di aree traballanti nell'area interessata con un fungo;
  • eruzione cutanea lieve;
  • malessere;
  • prurito
  • sensazione di bruciore.

I luoghi "preferiti" dei rubrofiti sono i piedi, le mani, i palmi e l'area tra le dita.

In assenza di una terapia antifungina tempestiva si osserva un danno alla lamina ungueale. In primo luogo, le unghie del paziente cambiano colore, quindi si deformano (formazione di convessità e concavità della lamina ungueale). Con la progressione della lesione, si verifica una morte completa e un rigetto dell'unghia, di conseguenza scompare semplicemente.

Il trattamento della rubrophathia richiede la giusta terapia antifungina. Prescrivere unguenti per il trattamento locale delle aree interessate, nonché farmaci in compresse.

Ciò ti consentirà di scegliere i farmaci che forniranno un risultato di trattamento rapido ed efficace..

Poiché la malattia è provocata da un fungo, il trattamento inizia con un cambio di scarpe e l'elaborazione degli oggetti personali del paziente. Ciò è necessario al fine di evitare ripetuti danni alla pelle..

Cause dell'eruzione cutanea: video

Un'eruzione cutanea può parlare di malattie completamente diverse ed è abbastanza difficile indovinare quale si verifica in un caso particolare. Questa può essere una reazione allergica a qualcosa, o un segnale di un'infezione, che una persona è stata morsa da un insetto, che le regole di igiene personale non sono state attentamente osservate.

Per scoprire esattamente il tuo problema, devi contattare un dermatologo: solo lui può esprimere il verdetto corretto, fare una diagnosi e prescrivere un trattamento.

Morsi di insetto

Naturalmente, una scia caratteristica rimane da una puntura di insetto, ma se ci sono troppe tracce di questo tipo, questo può dare a una persona un motivo per preoccuparsi seriamente. Se questi morsi causano disagio, dolore, prurito e prurito, appare una forte eruzione cutanea su gambe e braccia, quindi devi ungerli con uno speciale unguento lenitivo, come il gel Fenistil.

Eruzione cutanea: come determinare l'eruzione cutanea di una persona dall'eruzione cutanea

La pelle umana è l'organo più grande, che, come una cartina di tornasole, riflette ciò che sta accadendo all'interno del corpo. Qualsiasi eruzione cutanea è il primo segno di una malattia o infezione, quindi non dovresti esitare se un'eruzione cutanea appare sul corpo. Devi contattare un'eruzione cutanea a un dermatologo e se appare un'eruzione cutanea nell'area genitale - a un ginecologo o urologo.

eruzione cutanea, eruzione cutanea

"data-medium-file =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2018/01/vyisyipaniya-syip.jpg?fit=450%2C300&ssl=1? v = 1572898589 "data-large-file =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2018/01/vyisyipaniya-syip.jpg?fit=828%2C550&ssl = 1? V = 1572898589 "src =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2018/01/vyisyipaniya-syip-828x550.jpg?resize=790% 2C525 "alt =" rash, rash "width =" 790 "height =" 525 "srcset =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2018/01/ vyisyipaniya-syip.jpg? w = 828 & ssl = 1 828w, https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2018/01/vyisyipaniya-syip.jpg?w=450&ssl = 1 450w, https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2018/01/vyisyipaniya-syip.jpg?w=768&ssl=1 768w, https: // i1.wp.com / medcentr-diana-spb.ru / wp-content / uploads / 2018/01 / vyisyipaniya-syip.jpg? w = 894 & ssl = 1 894w "dimensioni =" (larghezza massima: 790px) 100vw, 790px " data-recalc-dims = "1" />

Tipi di eruzioni cutanee e cause del suo aspetto

Un'eruzione cutanea è un cambiamento visivo nella struttura e nel colore della pelle, è caratterizzata da arrossamento, prurito, desquamazione e persino dolore. L'alone dell'eruzione cutanea, nonostante l'integrità esterna, è costituito da singoli elementi, che includono:

  • ulcere (difetti sulla superficie dell'epidermide causati da un rallentamento dei processi di recupero negli strati superiori della pelle);
  • erosione (difetto epiteliale superficiale senza formazione di cicatrici)
  • papule (un nodulo denso situato sopra la superficie della pelle);
  • vescicola (una capsula riempita di liquido situata negli strati superiori dell'epidermide);
  • pustola (formazione di cavità sulla superficie della pelle piena di pus);
  • un blister (un elemento sulla superficie della pelle causato da infiammazione e gonfiore del derma papillare);
  • nodi (noduli densi e indolori sulla pelle);
  • emorragie (emorragie sottocutanee causate da alta permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni);
  • petecchie (emorragia sottocutanea spot causata da lesione capillare);
  • ascessi (formazioni localizzate in profondità piene di pus).

A seconda della posizione dell'eruzione cutanea, è possibile determinare l'origine del problema. In particolare:

  • Le reazioni allergiche danno un'eruzione cutanea su mani e viso;
  • Per le infezioni, le eruzioni cutanee sul corpo (addome, schiena) sono caratteristiche;
  • Le IST sono localizzate sui genitali, sulle cosce interne e sulla pelle intorno all'ano;
  • Lo stress indebolisce il sistema immunitario, quindi l'eruzione cutanea è localizzata in tutto il corpo (ma, a differenza di un'allergia o un'eruzione cutanea dovuta a infezioni, la reazione agli allergeni e alle immunoglobuline sarà negativa)%;
  • I problemi del tratto digestivo sono espressi sotto forma di gravi anomalie cutanee (con colite ulcerosa - eritema nodoso (infiammazione del tessuto sottocutaneo e dei vasi sanguigni sotto forma di nodi), con problemi pancreatici - dermatite atopica, infezioni intestinali provocano piodermite - ulcere sulla pelle);
  • Eruzioni cutanee con problemi di sangue o vasi sanguigni si verificano sull'addome e si diffondono in tutto il corpo. È caratterizzato dall'assenza di prurito.

Che tipo di eruzione cutanea è tipica per le allergie

Le eruzioni cutanee con allergie non sono causate dalla risposta immunitaria del sangue agli elementi allergici. Gli Haptens sono responsabili di tutto - semplici composti chimici che non possiedono immunogenicità. Ma tendono a legarsi a una proteina portatrice. Attaccandosi alla macromolecola, il complesso appena formato sintetizza le immunoglobuline. Dal corpo, viene percepito come estraneo, provocando un aumento del livello dei leucociti. Di conseguenza, la pelle è coperta da macchie rosse di diverse dimensioni e diversa localizzazione..

Un'eruzione allergica è caratterizzata dalle seguenti caratteristiche:

  • Non provoca sempre prurito e febbre;
  • Accompagnato dal gonfiore del viso, delle palpebre, del naso che cola;
  • L'area dell'eruzione cutanea corrisponde ai punti in cui la pelle tocca l'allergene (per allergie ai gioielli - al polso o alle dita, al deodorante - sotto le ascelle, ai cosmetici - sulle palpebre o intorno alla bocca);
  • Un esame del sangue mostra un aumento del numero di eosinofili;
  • L'analisi del sangue biochimica rimane invariata.

La forma più comune di eruzione cutanea con allergie è l'orticaria. In apparenza, ricorda le macchie rosa che appaiono sulla pelle dopo il contatto con le ortiche. L'orticaria è una reazione a polline, cosmetici, polvere. Spesso localizzato nelle pieghe dei gomiti, delle ginocchia e dei polsi. Accompagnato da forte prurito e desquamazione della pelle.

A seconda dell'allergene, l'eruzione cutanea ha i seguenti tipi:

  • Allergia al cibo. È un'eruzione eritematosa sotto forma di punti ruvidi che si alzano sopra la superficie dell'epidermide. Una caratteristica delle allergie alimentari è il forte prurito..
  • Allergia al freddo. Si verifica quando le aree della pelle esposte vengono a contatto con il freddo (aria, acqua). Sebbene il raffreddore stesso non provochi una reazione allergica, è il fattore scatenante di una reazione allergica al malfunzionamento della ghiandola tiroidea, della milza, ecc. L'allergia al freddo è accompagnata da lacrimazione, secrezione nasale e comparsa di macchie biancastre e rosa, graffianti, sulla pelle, che scompaiono da soli dopo qualche tempo. Se una persona ha avuto un'allergia al raffreddore almeno una volta, deve consultare un medico per scoprire la vera causa del malfunzionamento.
  • Allergia (dermatite atopica) alla polvere / pelo degli animali. Viene spesso diagnosticato nei bambini. Si manifesta sotto forma di un'eruzione cutanea pruriginosa, accompagnata da una maggiore secchezza della pelle. In alcuni casi, ci sono ulcere piangenti. Il test più semplice per rilevare la dermatite atopica: prendi un normale righello scolastico e premi sull'area dell'eruzione cutanea per 20 secondi. Se dopo pochi minuti sulla pelle rimane una striscia bianca, si tratta di dermatite atopica. Se la pelle ha riacquistato il suo colore precedente, si tratta di un'eruzione cutanea di natura diversa..
  • Allergia all'alcol. L'alcol ha un effetto vasodilatatore. Di conseguenza, più sostanze, comprese quelle tossiche, vengono assorbite nel sangue. più componenti nella composizione di una bevanda alcolica, maggiore è l'allergia ad essa. La bevanda più “pericolosa” è l'assenzio, che comprende assenzio, anice, finocchio, coriandolo, melissa. La pelle è coperta di macchie rosse, come da ustioni. Negli alcolisti cronici che consumano quotidianamente vino a buon mercato, un viso arrossato e stagionato è il risultato della costante intossicazione alcolica del corpo. Se una tale reazione si è verificata in una persona normale, deve scoprire la fonte dell'allergia e consultare un medico. Il pericolo maggiore è l'edema di Quincke, quando i polmoni si gonfiano e la persona muore in pochi minuti.

Esistono 4 tipi di eruzioni allergiche: cibo, contatto, respiratorio e respiratorio. I maggiori soggetti allergici sono i bambini. Tieni presente che non tutti gli alimenti consumati dagli adulti sono adatti ai bambini..

Non lasciare un'eruzione cutanea in un bambino incustodito. Il più pericoloso è un'eruzione cutanea causata da infezione da meningococco. Esternamente, ricorda un'allergia alimentare, ma la temperatura corporea aumenta. È meglio giocarlo in sicurezza e per qualsiasi eruzione cutanea nel bambino è necessario consultare un medico.

Eruzione cutanea infettiva: caratteristiche e differenza dalle eruzioni allergiche

Le caratteristiche distintive di un'eruzione allergica sono vescicole (capsule con liquido all'interno), papule (grani) e pustole (vescicole con pus). Un'eruzione cutanea infettiva ha questi sintomi..

Varie infezioni e virus, che entrano nel corpo, danneggiano, prima di tutto, le mucose e la pelle. A differenza di un'eruzione allergica, un'eruzione cutanea infettiva è sempre accompagnata da un aumento della temperatura corporea.

Anche segni caratteristici di infezione:

  • intossicazione corporea, vomito, mal di testa
  • affaticabilità veloce
  • messa in scena, diffondendo l'eruzione cutanea ad altre parti del corpo ogni giorno
  • linfonodi ingrossati
  • le eruzioni cutanee sembrano papule, vescicole e pustole
  • la pelle si asciuga e si stacca.

L'eruzione cutanea durante l'infezione non provoca prurito, ma toccarla provoca dolore. La causa dell'eruzione cutanea è le seguenti malattie:

  • Herpes: a seconda del tipo di virus, la pelle del viso (labbra) o dei genitali (testa del pene, labbra) è interessata. L'eruzione cutanea ha l'aspetto di vescicole, che si aprono gradualmente e al loro posto si formano ulcere. Al completamento, si forma una crosta che non può essere toccata;
  • Scabbia: l'agente causale è un segno di spunta microscopico che lascia passaggi più sottili sotto la pelle. Si verifica un prurito intollerabile;
  • Varicella: un'eruzione cutanea ricorda una puntura di zanzara piena di liquido sieroso. Le vescicole si diffondono in tutto il corpo, incluso il cuoio capelluto. Suole e palme rimangono intatti;
  • Scarlattina: l'eruzione cutanea ha l'aspetto di roseol - macchie rosa punteggiate di varie forme. Dopo alcuni giorni, l'eruzione cutanea diventa pallida e diventa marrone. Dopo aver normalizzato la temperatura, la pelle si sbuccia ed esfolia. Una caratteristica è il rossore della lingua e l'ingrandimento delle papille;
  • Morbillo: l'eruzione cutanea sembra papule, che sono localizzate all'interno delle guance, delle gengive. L'eruzione si diffonde dal collo alla schiena, ultimo ma non meno importante, agli arti. La mucosa degli occhi si infiamma;
  • Rosolia: la pelle è ricoperta da macchie rosse localizzate nei fianchi e nei glutei, si osserva malessere;
  • Mononucleosi infettiva: aumento dei linfonodi, rigonfiamento delle adenoidi. Si osserva un'eruzione cutanea in tutto il corpo, anche al palato;
  • Infezione da meningococco: si tratta di un'infezione estremamente pericolosa che porta alla morte o alla disabilità di un bambino. È nell'aspetto dell'eruzione cutanea che puoi notare i sintomi della malattia nel primo giorno di infezione. L'eruzione cutanea durante l'infezione da meningococco è una conseguenza dell'esposizione alle tossine causata dall'attività vitale del meningococco, che aumenta la permeabilità vascolare. L'eruzione cutanea ha una natura emorragica, cioè ha l'aspetto di piccole emorragie. È localizzato principalmente sui glutei, sugli arti.

Esiste un test efficace per distinguere un'eruzione meningococcica da altre eruzioni cutanee. Devi prendere un bicchiere, capovolgerlo, premere sul sito dell'eruzione cutanea e girare un po 'fino a quando la pelle intorno diventa bianca. Se la pelle diventa pallida e nel sito dell'eruzione cutanea, non si tratta di un'infezione da meningococco. Se l'eruzione cutanea rimane dello stesso colore, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza.

Eruzione cutanea causata da sangue e malattie vascolari

Un'eruzione cutanea con malattie del sangue o dei vasi sanguigni è causata da un danno alle pareti dei capillari, a seguito del quale le petecchie appaiono sulla superficie della pelle - piccoli punti rossi luminosi. A differenza delle emorragie regolari, un'eruzione cutanea con una malattia del sangue non cambia colore quando viene premuto. Altri segni indicano la malattia:

  • ferite alle articolazioni (ginocchia, caviglie);
  • feci nere, diarrea, forte dolore addominale come in caso di avvelenamento;
  • un'eruzione cutanea copre tutto il corpo.

Le malattie che causano eruzioni emorragiche includono:

La porpora trombocitopenica idiopatica (malattia di Werlhof) è una malattia del sangue in cui le piccole arterie e i capillari sono bloccati da coaguli di sangue. Principalmente trovato nei bambini, in particolare i neonati. La malattia ha cause autoimmuni di etimologia poco chiara. Coloro. le proprie cellule immunitarie percepiscono le piastrine come un corpo estraneo e le attaccano. L'eruzione cutanea è indolore, si verifica come reazione all'introduzione di qualsiasi farmaco, localizzato nel sito di iniezione.

Hemoblastosis Questo è un tumore maligno che si verifica molto spesso durante l'infanzia. L'eruzione cutanea ha diversi tipi:

  • emisferi di colore rosso-marrone, ricoperti da una crosta;
  • vesciche con liquido sieroso all'interno;
  • simile a eruzioni cutanee di entrambe le dimensioni e sotto forma di macchie di sangue, che compaiono senza motivo.

In tutti i casi, le eruzioni cutanee causano un forte prurito. Gli esami del sangue per l'emocrastosi mostrano un aumento significativo del numero di globuli bianchi a causa di una diminuzione dell'immunità. Gocce di emoglobina, aumento dei linfonodi. La conta piastrinica sta diminuendo, il bambino è rapidamente stanco. La causa principale di un'eruzione cutanea nel sangue o nelle malattie vascolari è una diminuzione della conta piastrinica e una ridotta sintesi proteica coinvolta nella trombosi. Tale eruzione cutanea si verifica quando si assumono farmaci che promuovono il diradamento del sangue (aspirina, warfarin, eparina).

Angiopatia diabetica Questa è una violazione della capacità produttiva dei vasi degli arti inferiori, provocata dal diabete di tipo 1 e di tipo 2. A causa della malattia, le pareti dei vasi diventano più sottili, diventano fragili. Ciò provoca la distrofia della pelle. Le piaghe e l'erosione compaiono sulla pelle.

Eruzione cutanea causata da problemi digestivi

La condizione della pelle dipende in gran parte dal lavoro degli organi interni. Usando la scheda delle eruzioni cutanee sul viso, puoi determinare in quali organi ci sono problemi.

  • l'acne sulla fronte indica problemi con l'intestino;
  • un'eruzione cutanea lungo l'attaccatura dei capelli indica problemi con la cistifellea;
  • acne al naso - problemi al fegato;
  • ulcere alle tempie - problemi con la milza;
  • eruzioni cutanee sul labbro - una violazione dell'intestino;
  • acne al naso - malattie cardiache o disturbi endocrini;
  • eruzione cutanea sul mento - problemi ginecologici.

Eruzioni cutanee con malattia epatica

Nelle prime fasi della malattia del fegato, praticamente non si manifestano. Il primo sintomo sono eruzioni cutanee specifiche. Sono causati da un aumento della quantità di acido biliare nel sangue, che provoca intossicazione generale del corpo. La pelle diventa giallastra..

In caso di colestasi (blocco del tratto biliare), l'eruzione cutanea è localizzata su piedi e mani, sembra tracce di un'ustione. Con la cirrosi, le cellule del fegato muoiono, l'intero corpo diventa macchiato. Le malattie parassitarie del fegato causano eruzioni cutanee simili all'orticaria. Sono localizzati nella regione lombare e sull'addome..

È anche caratterizzato da una combinazione di eruzione cutanea e vene varicose, che causano un forte prurito, che si intensifica di notte. L'assunzione di antistaminici (farmaci contro le allergie) non provoca sollievo. Un aumento della bilirubina dona alla pelle una tonalità giallastra.

Eruzioni cutanee con malattia intestinale

Se il contenuto dell'intestino è scarsamente rimosso dal corpo, allora una parte delle tossine inizierà a penetrare nel sangue. Il corpo inizia a sbarazzarsi dei veleni attraverso un sistema di escrezione. Per questo motivo, la condizione della pelle peggiora, ne diventa caratteristica:

  • aumento del grasso
  • carnagione opaca
  • acne, non solo sul viso, ma anche su schiena, stomaco, petto
  • notevoli "punti neri", simili ai crateri del vulcano
  • la pelle diventa secca, disidratata
  • dopo che rimangono cicatrici di guarigione dell'acne.

Dopo le vacanze di Capodanno, molti notano un deterioramento delle condizioni della pelle, osservano lievi eruzioni cutanee che passano da sole. Sono associati alla contaminazione del corpo con tossine causate dall'assunzione di grandi quantità di cibo pesante.

Eruzione pancreatica

Il pancreas regola le funzioni secretorie, quindi una violazione del funzionamento dell'organo influisce sulle condizioni della pelle. Con un'esacerbazione della pancreatite, le eruzioni emorroidali (lividi) sono localizzate intorno all'ombelico, la pelle stessa acquisisce una tonalità marmorizzata. L'orticaria si trova in tutto il corpo a strisce, sono anche evidenti "gocce" rosse sulla pelle - aneurismi vascolari. Più punti prominenti sono rossi sul corpo, più intensa è la malattia..

Eruzione cutanea nervosa

Lo stress, la tensione nervosa spesso causano un'eruzione cutanea. Sotto l'influenza di una situazione stressante, l'immunità viene soppressa. Il corpo spende le sue risorse per mantenere il normale stato degli organi interni. Per questo motivo, le malattie precedentemente nascoste vengono esacerbate. L'indebolimento del sistema immunitario provoca anche orticaria - una piccola eruzione cutanea simile alla reazione dell'epidermide a un tocco di ortica. In un altro modo, questa patologia si chiama eczema nervoso. Lei, in contrasto con la solita reazione allergica, è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • forte prurito che non viene alleviato dagli antistaminici
  • il polso aumenta, si avvertono tremori alle mani
  • sonno agitato, sudorazione notturna
  • attacchi di panico, sentimenti di ansia e pericolo
  • gonfiore del viso e degli arti.

Di solito, l'eczema nervoso si verifica dopo una situazione traumatica o grave stress. Il trattamento di un'eruzione cutanea con creme o droghe non aiuta. Il miglioramento si verifica solo dopo aver normalizzato la situazione di vita. Il prurito degli alveari sui nervi lenisce i bagni con sale marino, che hanno anche un buon effetto sul sistema nervoso.

Eruzioni cutanee sulla pelle con problemi ginecologici

La condizione degli organi genitali in una donna dipende strettamente dallo sfondo ormonale. Molte malattie (fibromi uterini, cisti ovariche, endometriosi) sono causate da squilibri ormonali, in particolare il rapporto tra androgeni (ormoni sessuali maschili) e ormoni sessuali femminili, indicato principalmente da un'eruzione cutanea specifica. Gli androgeni, in particolare testosterone e DHT (diidrotestosterone), sono prodotti nelle donne dalle ghiandole surrenali e dai testicoli. Le cellule che rivestono le ghiandole sebacee della pelle hanno recettori degli androgeni. Con un aumento della quantità di ormoni, i recettori reagiscono e la pelle secerne più grasso, creando una base nutritiva per i batteri. Inoltre, il DHT inizia a essere prodotto dalle ghiandole surrenali anche prima dell'inizio della pubertà, quindi, negli adolescenti, specialmente nelle ragazze, sono state osservate eruzioni cutanee per 10-12 anni.

Con ovaie policistiche in una donna, la quantità di ormoni femminili estrogeni e progesterone diminuisce e il livello di androgeni aumenta bruscamente. Insieme alle irregolarità mestruali, una donna sviluppa una forte acne "adolescenziale" sul viso e sul petto. L'oscuramento della pelle è evidente nell'inguine, nelle ascelle e intorno al collo. Inoltre, la donna nota un aumento della pelosità delle gambe, delle braccia, sopra il labbro. Tutto ciò è dovuto allo squilibrio ormonale..

Un aumento del livello degli ormoni femminili influenza anche le condizioni della pelle. Oltre all'acne sul viso e sul corpo, una sovrabbondanza di estrogeni rende la pelle opaca e opaca. Sembra perdere il tono. C'è anche una diminuzione della glicemia e un aumento della conta piastrinica.

Un aumento del progesterone inoltre non passa senza lasciare traccia. La pelle ha recettori del progesterone che rispondono alla crescita dell'ormone aumentando la produzione di sebo fino alla comparsa della seborrea oleosa. Il cuoio capelluto è coperto di croste, macchie rosa appaiono sul viso e sul corpo, la pelle su cui si sbucciano e si sfaldano. Negli adolescenti, il viso è coperto di tubercoli che, quando premuto, rilasciano una secrezione sebacea liquida..

I bambini hanno anche un'eruzione ormonale che può spaventare molto una giovane madre. Questa è la cosiddetta pustolosi cefalica neonatale. Sorge perché il bambino inizia a vivere separatamente dal corpo della madre, e per lui questo è un grave shock ormonale. La secrezione delle ghiandole sebacee aumenta, i dotti si ostruiscono, il che crea condizioni favorevoli per l'attività dei microbi.

Inoltre, il corpo di un neonato si libera degli ormoni che sua madre gli ha fornito durante la gravidanza. Oltre alle eruzioni cutanee, si osservano gonfiori e perdite vaginali delle ragazze. Nei ragazzi, lo scroto e il pene si gonfiano. Tutti questi sintomi scompaiono da soli dopo pochi giorni. La mamma deve assicurarsi che il bambino non suda, in modo che i batteri non si moltiplichino sulla pelle.

Se trovi un errore, seleziona un pezzo di testo e premi Ctrl + Invio