Consultazione allergologica online

Analisi

Ottieni una consulenza medica online completa con un allergologo da qualsiasi parte del mondo in qualsiasi momento per te!

Le consultazioni video si svolgono tramite un canale di comunicazione sicuro. A seguito dei risultati della consultazione, al paziente vengono fornite relazioni mediche, certificati, prescrizioni, ecc..

Quali specialisti sono coinvolti nelle consultazioni online??

Le consultazioni a distanza (telemedicina) sono effettuate da specialisti con esperienza di oltre 10 anni.

Quanto dura una consultazione online?

Durata della consultazione standard - fino a 30 minuti.

Cosa è incluso nella consultazione online?

La consultazione a distanza comprende: prendere un'anamnesi, interpretare i risultati dei test (diagnostica di laboratorio), prescrivere test (diagnostica di laboratorio) ed esami allergologici, sviluppare raccomandazioni individuali, elaborare un piano di trattamento individuale e correggere la terapia, un approccio personalizzato alla prescrizione di ASIT, immunoterapia, emissione di referti medici, riferimenti, ricette, ecc..

È possibile la gestione remota dei pazienti sottoposti a ASIT (per allergie alla spolverata di alberi, cereali ed erbe infestanti).

Quanto costa un consulto allergologo online??

Il costo della consultazione medica a distanza di un allergologo è di 1.650 rubli.

Consultazione di un allergologo-immunologo online

Allergologia e immunologia: consultazioni online di specialisti sul tema dell'allergologia e dell'immunologia. Qui puoi porre la tua domanda al medico allergologo-immunologo della Clinica n. 1 ViTerra Belyaevo. I nostri esperti sono consultati online e completamente gratuiti. Ricevi le raccomandazioni di uno specialista qualificato oggi in qualsiasi luogo a te conveniente e non dimenticare di fissare un appuntamento con il medico per una consulenza più completa e dettagliata sulla tua problematica, nonché la nomina di un trattamento adeguato.

Consultazioni di dottori di allergologi-immunologi

Un allergologo-immunologo dovrebbe essere consultato in caso di allergia o sospetto di allergia, incluso naso che cola stagionale, lacrimazione, prurito e bruciore, che compaiono dopo aver mangiato determinati alimenti, farmaci e il contatto con determinate sostanze. I sintomi allergici possono anche includere respiro corto, respiro corto e tosse dopo esposizione a fattori irritanti. In presenza di questi sintomi, consultare anche un allergologo-immunologo.

Frequenti infezioni virali respiratorie acute, esacerbazioni di malattie croniche e alcune malattie con manifestazioni sulla pelle (HPV, herpes, furunculosi, mollusco contagioso, infezioni fungine) possono indicare un indebolimento dell'immunità e la necessità di consultare un allergologo-immunologo..

I nostri esperti saranno felici di aiutarti e rispondere a qualsiasi domanda in qualsiasi giorno della settimana.

Ciao! È difficile dare raccomandazioni in contumacia a causa della mancanza di informazioni complete sul tuo stato di salute per il giorno corrente. Se vuoi sentire il parere di uno specialista indipendente, la consultazione può essere solo a tempo pieno, in modo che il medico possa ottenere tutte le informazioni necessarie sul tuo stato di salute per un parere di esperti, prescrivendo diagnosi e misure terapeutiche. Ti invitiamo al nostro centro. Il nostro centro è ospitato da gastroenterologi esperti. Puoi ricevere informazioni più dettagliate e fissare un appuntamento chiamando il numero 8-495-223-22-22 dalle 08.00 alle 23.00 ogni giorno. Aspettando la tua chiamata!

Buona giornata. Ho davvero bisogno di una consulenza. A un ragazzo (6 anni) viene diagnosticata la rinite allergica. In precedenza, i sintomi erano molto rari. La prima volta che si è manifestata un'allergia dopo aver subito una bronchite grave (in un ospedale hanno iniettato un antibiotico, hanno continuato a bere a casa per 5 giorni). Una reazione allergica è nata sul gatto (alla nonna, non ci sono animali in casa). C'era un naso che colava, starnuti, congiuntivite. Dopo una settimana di trattamento, i sintomi sono scomparsi..
Nel novembre 2019 naso che cola, tosse, congestione nasale di nuovo. La diagnosi di bronchite è stata trattata. Inoltre, il medico ci ha prescritto nasonex 2 volte al giorno, un mese dopo, passando a 1 volta, di notte. Ma il naso che cola non è andato via, e fino ad oggi è presente in misura maggiore o minore. ORL osservato - afferma la rinite allergica. Nel gennaio 2020 siamo stati inviati all'allergopanel pediatrico e abbiamo il risultato:
Kl_shch a casa vide Dermatophagoides pteronyssinus, IgE - 52.45
La casa ha visto Dermatophagoides farinae, IgE - 90.42
Epidermis Kishki, IgE - 22.75
Zagalny іmunoglobulin E - 50.61
Ubriaco domestico, IgE - 1,82
Timofievka, IgE - 1.38
Polinolite di ambrosia, IgE - 59.8

Immediatamente dopo aver ricevuto il risultato dell'analisi della casa, sono stati presi tutti i tipi di misure: sostituzione di cuscini, coperte, biancheria su materassi, federe. Rimossi tutti i tappeti, i peluche. Pulizia giornaliera a umido, umidificatore 24 ore.
7 giorni fa, lo scarico dal naso ha acquisito un colore viscoso, giallo-verde. Il pediatra ha prescritto gocce di cloramfenicolo nel naso, allergeni durante la notte, sinusite Hevert 1t. * 3r. in un giorno. I green sono spariti, non c'è naso che cola. È difficile per un bambino respirare attraverso il naso durante la notte, grugnisce. Tutti sono torturati.
Puoi avere il tuo consiglio se le tattiche di comportamento sono giuste e magari dirmi qualcosa che non hai ancora fatto..
Grazie mille!

Ciao! Ci sono sospetti che vi sia un'allergia a determinati alimenti. Vorrei controllare cosa ho, a cosa esattamente non c'è allergia. Nelle liste di analisi c'è una divisione in IgE e IgG. Quale scegliere?

Buona giornata. Ragazza, 20 anni. Negli ultimi mesi non ho lasciato andare l'herpes labile. Ero con un immunologo, ha scritto molti test (chiamato un immunogramma) e non li tiro finanziariamente, quindi sto ancora aspettando l'opportunità di ottenerli gratuitamente. Durante questo periodo, ho sviluppato un disturbo ossessivo compulsivo dovuto al fatto che sembra che infetterò me stesso o i miei parenti. Un bzik speciale con i capelli è che i capelli entreranno nella bocca / labbra e quindi il viso / gli occhi / altri capelli verranno infettati. Pertanto, i capelli vengono costantemente raccolti e se qualche pelo arriva sul viso, lo lavo immediatamente o lo pulisco con un antisettico con etanolo. C'è anche il timore che solo andare in bagno (urinare) e non essermi lavato con acqua - catturerò anche l'herpes sui genitali. Tutto questo è possibile? Prendi l'herpes dalla tua stessa urina?

Volevo anche sapere per quanto tempo vive l'herpes su superfici e vestiti, se c'era il rischio che ci arrivasse?

Allergologo per bambini - consultazione online

Guarda anche:

Problemi con le feci in un bambino di 3 mesi

Ciao! Un bambino di tre mesi ha un problema con una sedia, siamo su GV! Fino a un mese tutto andava bene, in un mese un bambino aveva l'ARVI dopo il trattamento, ci strappavamo il tratto gastrointestinale, le feci erano o verde palude, poi gialle come l'acqua o con il muco, e il bambino urlava molto forte durante questo periodo, i probiotici bevvero, dopo di che le feci si stabilirono, ma non per molto! Ora abbiamo 3 mesi e mezzo; il bambino fa la cacca 4-5 volte al giorno per la prima volta al mattino; il bambino ha le feci gialle e la consistenza normale; la prossima volta le feci diventano verdi, il muco si alza e alla sera è generalmente liquido, mentre il bambino si comporta normalmente, è attivo e allegro, e così ogni giorno. L'aumento di peso è normale, nato 3790 in tre mesi pesava 6400. Seguo una dieta! Cosa può essere e vale la pena preoccuparsi? Ed è normale?.

La campagna di beneficenza "La famiglia aiuta la famiglia: prepararsi per la scuola!" Inizia

Già diventando tradizionale, questa azione si svolgerà nuovamente a Mosca dal 21 al 26 agosto. L'obiettivo è aiutare i bambini di famiglie a basso reddito e famiglie numerose..

Progesterone 17-OH, desametosone troppo caro

Ciao. Ho 18 anni. Circa due anni le mie mestruazioni non vanno da sole, a quanto pare si sono fermate a causa di un grave stress. Ho assunto ormoni durante tutto l'anno (Femoston, ora Cyclo-Proginova). Mezzo anno fa, ho superato i test che mostravano una deviazione di progesterone 17-OH (3.4), testosterone (0,56), luteotropina (0,13) e ormone follicolo-stimolante (1,67); In questo contesto, l'endocrinologo ha prescritto 1/2 desametosone prima di coricarsi. Quindi, dopo 3 mesi, ha superato nuovamente i test: il testosterone è tornato alla normalità e il 17-OH progesterone è diminuito a 1,98. Prescritto: aumentare la dose di desametosone (bere un giorno in 1/2, un altro in 3/4 e così via alternato); test ripetuti non prima di dopo 3 mesi. Ma durante l'assunzione di desametosone, le mie ossa hanno iniziato a incrinarsi molto, il mio appetito è aumentato e di conseguenza ho guadagnato 6 kg. La mia domanda è: è possibile interrompere l'assunzione di questo farmaco in qualche modo? È generalmente consigliabile un uso così prolungato e un aumento della dose se, sul pavimento della compressa 17-OH, il progesterone fosse ridotto? E sta portando l'ormone dato alla norma uguale alla normalizzazione del ciclo?.

Consultazione allergologo / Tutte le risposte

Allergologo-immunologo, pediatra, candidato in scienze mediche

Analisi di Allregn

Ciao. In questo caso può essere eseguito un esame del sangue per IgE specifiche, l'assunzione di farmaci non influirà sui risultati del test.

allergia

Allergia al cane

tosse in un nuovo appartamento.

Come trovare la causa delle allergie?

Aiuta a decifrare l'immunogramma

È possibile che io sia allergico a un gatto?

punti rossi

polmonite da micoplasma

BRONCHITE ALLERGICA

gravidanza e asma

Un'eruzione cutanea sul corpo, gli allergeni non vengono identificati! Cosa può essere? (((

arrossamento della lingua

Arrossamento intorno agli occhi di un bambino

allergia in un bambino

Puoi accedere al sito usando:

Inserisci l'indirizzo e-mail fornito durante la registrazione

Registrandoti puoi:

  • commentare articoli e blog,
  • ricevere consulenza online gratuita con specialisti,
  • utilizzare i servizi,
  • prendere parte a concorsi,
  • chattare sul forum.

Articoli popolari

Indirizzo editoriale ed editore:
127015, GSP-4, Mosca,
Passaggio carta, 14, p. 1
Tel (499) 257-41-56
E-mail: [email protected] Indicazioni stradali

Copyright © 2003-2019
Casa editrice LLC
Rivista di salute

Il nostro portale parla di salute, gioventù e stile di vita sano. Notizie di medicina, cosmetologia, alimentazione sana dagli editori del noto marchio - la rivista "Salute". Qui troverai articoli e blog sulle ultime novità in fatto di bellezza, diete, fitness, cura del viso e del corpo e anti-age. Puoi consultare gli specialisti online o trovare la risposta nel nostro progetto "Enciclopedia della salute".

Il periodico elettronico "Sanità" è stato registrato presso il Servizio federale per la supervisione della conformità alla legge in materia di comunicazioni di massa e protezione dei beni culturali il 25 agosto 2006. Certificato di registrazione E No. FS77-25469

Dichiarazione di responsabilità.
La responsabilità per il contenuto degli annunci pubblicitari, compresi i banner pubblicati sul sito Web, spetta all'inserzionista.

Fai una domanda online a un allergologo dai nostri specialisti.

Domanda di Lyudmila di Mosca:
Ho un gattino. Dopo un paio di giorni, iniziò un'allergia su di lui: l'occhio era gravemente gonfio, entrambi i secoli erano gonfi. Per due giorni ho bevuto compresse di Erius - l'edema si è leggermente attenuato, ma praticamente non è cambiato di seguito. Quali altri mezzi possono rimuovere l'edema allergico dal viso?

Risposta dell'allergologa Natalya Trofimova:
Esistono numerosi allergeni da cui il corpo umano si gonfia in pochi minuti. Probabilmente hai l'edema di Quincke, quindi non ritardare il viaggio dal medico. Ma se hai solo la rinite allergica, puoi provare a liberarti dell'edema da solo. Prendi una soluzione non molto forte e calda di sale marino e risciacqua il naso con esso.

Risposta di Dmitry Kolosov:
Continuare a prendere antistaminici, sbarazzarsi di ogni contatto con l'animale. I tessuti del viso sono di natura idrofila - una tendenza al gonfiore, quindi il gonfiore non passa rapidamente.

Risposta dell'allergologo Dexova Valentina:
Sebbene l'allergia di una persona non sia un incidente molto spiacevole, può essere trattata. Il successo del trattamento dipenderà dal fatto che segua tutte le raccomandazioni del medico. Prima di iniziare il trattamento, è necessario essere completamente esaminati per scoprire gli allergeni e le loro dosi massime, che possono causare dolore a una persona. Non dimenticare che puoi sempre porre una domanda online a un allergologo sulla nostra pagina..

Ho una domanda per un allergologo online, scrive Anastasia della regione di Mosca:
Come curare le allergie facciali?

Risposta dell'allergologa Karina Tatyana:
Come sappiamo, le allergie facciali hanno una serie di conseguenze negative. Oltre alla malattia stessa e alla sensazione di disagio, una tale allergia può influire negativamente sull'aspetto di una persona. Ci sono anche complicazioni. Ma questa è già una domanda per un allergologo. L'edema facciale può causare un edema Quincke potenzialmente letale, che richiede un trattamento immediato.
Per il trattamento dell'edema di Quincke, esistono iniezioni sia intramuscolari che endovenose, antistaminici come Suprastin, Difenidramina, Claritina, ecc. Se non vi è alcuna possibilità di iniezione, il medicinale può essere somministrato per via orale, è possibile mettere una compressa sotto la lingua. Dall'edema allergico del viso, l'iniezione sottocutanea di una soluzione di adrenalina (a una concentrazione dello 0,1%) e un'iniezione di emisucciato di idrocortisone.
Puoi anche usare agenti anti-allergici come la crema di camomilla, il suo effetto non sarà molto forte, tuttavia, lo alusen che contiene ha proprietà anti-infiammatorie e disinfettanti. La crema per il viso anallergica ha proprietà curative e può aiutare nel trattamento di altre lesioni cutanee, come le scottature solari. Sul nostro sito Web è possibile porre una domanda online ad un allergologo in qualsiasi momento conveniente..
Dalle allergie al viso, aiuta anche la medicina tradizionale. In questo caso, i decotti di erbe che hanno un effetto sedativo sono molto utili: una stringa, una camomilla.
Di norma, ci vogliono diversi anni per sbarazzarsi completamente di un'allergia. Il metodo principale è l'iposensibilizzazione, che comprende varie misure terapeutiche che riducono la sensibilità del corpo umano a varie sostanze e oggetti. Uno dei metodi prevede l'introduzione di una piccola quantità di allergene nel corpo umano, mentre il corpo inizia a spendere la sua scorta di sostanze per combatterlo. Di conseguenza, la quantità di allergene nel corpo inizia a diminuire e, a seguito della reazione ad esso, il corpo non è più così intenso.

Domanda di Oleg di Mosca:
Per più di un anno dopo aver assunto l'alcol, ho avuto strani sintomi: la pelle del mio viso e delle mani diventa rossa, il mio cuore inizia a battere più forte, la mia pressione sanguigna aumenta.
Prese Claridol, Claritin, ma il loro effetto fu temporaneo. Come trattare le allergie ora?

Risposta di un allergologo Yuri Pavlov:
A volte, dopo aver assunto anche una piccola dose di alcol, appare un forte flusso di sangue alla testa, mentre la pelle del viso inizia a arrossare. Aumentano anche la frequenza e l'ampiezza delle contrazioni cardiache e i polmoni rilasciano attivamente alcool (appare il cosiddetto "fumo"). Un odore molto forte e saturo di "fumi" emana da una persona, il che fa pensare agli altri che abbia bevuto per diversi giorni senza interruzione. Questi sintomi possono durare circa 1-1,5 ore, quindi la reazione flash del corpo all'alcol si attenua e dopo un certo periodo di tempo il battito cardiaco si stabilizza e il "fumo" scompare.

Responsabile allergologo Andinov Roman
Le reazioni all'alcol possono essere completamente diverse, a seconda della persona specifica e del suo corpo. Succede che la pelle del viso di una persona diventa molto rossa (questo vale soprattutto per i rappresentanti della razza mongoloide), si sviluppa anche tachicardia, appare debolezza, tormento bruciore di stomaco allo stomaco, ecc. Quindi si manifesta l'avvelenamento da alcol, ha anche il nome di sindrome da sbornia.
Una reazione flash appare quasi istantaneamente e può verificarsi anche da una piccola quantità di alcol. I test condotti indicano che tali sintomi sono ereditari e la persona li trattiene per tutta la vita, il che significa che non dipende dalla dipendenza dall'alcol. Durante lo studio, è stato possibile scoprire che questa reazione all'alcol si verifica a seguito di una certa combinazione di molecole in due enzimi coinvolti nel trattamento dell'alcol etilico nel corpo umano. A livello genetico, le deidrogenasi epatiche dell'alcool rappresentano tre frammenti di polimero - ADH-1, ADH-2 e ADH-3, ma aldeide deidrogenasi - solo due - ALDH-1 e ALDH-2.
Dopo studi recenti, è stato rivelato il seguente schema: la presenza di una reazione tossica a una piccola quantità di alcol ("sindrome dell'alcol flash") si osserva quando il corpo non è in grado di sintetizzare ALDH-1.

Domanda di Maria (Mosca):
Le palpebre sono rosse e pruriginose, cosa fare?
Non molto tempo fa ho avuto un'operazione in anestesia generale. Dopo qualche tempo, ho notato il peeling della pelle sotto le palpebre. Inoltre, dopo un incidente, appare un'irritazione cutanea. Ora non dipingo, è passato quasi un mese, ma sono rimasti alcuni luoghi difficili. E qualche giorno fa ho deciso di applicare il trucco. Dopo un giorno, ho applicato delle ombre sulle palpebre arrossate e la stessa sera il mio viso era gonfio, appariva prurito e la pelle mi pizzicava. All'inizio lavai la pelle con la camomilla e la sera mi feci un impacco dalla sua infusione. Ma la mattina dopo ho appena aperto un occhio! La palpebra è molto gonfia, il rossore è evidente, è comparsa una crosta e ora, quando si lava con la camomilla, le punte della pelle. Come rimuovere questo tumore?

Risposta di Dmitry Yurkov:
Secondo le informazioni fornite, sembra che tu abbia qualche tipo di infezione virale, ma la consultazione in clinica ti aiuterà meglio. Perché hai l'infiammazione in grado di determinare l'oculista. Dovrai anche visitare uno specialista ORL, un terapista e un immunologo e ti verrà assegnato un corso speciale di trattamento. Se gli occhi sono affetti da un'infezione virale, utilizzare Vitabact con gocce o antibiotici con oftalmoferone per circa un mese. Guarda come reagisce la tua cornea. Dovrebbe essere testato per l'irite.

Allergologo ONLINE

Ogni giorno, prontamente, in qualsiasi luogo conveniente per te, puoi ricevere assistenza remota da un allergologo esperto.

La ricezione a distanza di un allergologo è efficace quanto un appuntamento faccia a faccia!
Ottieni una consulenza medica completa con un allergologo senza uscire di casa.

Quanto dura la ricezione remota??

La durata di una consultazione standard è di un massimo di 30 minuti. Durante questo periodo, il medico sarà in grado di capire cosa sta succedendo con il tuo corpo. Prescriverà test (se necessario) o test allergologici, redigerà e consiglierà una mappa del trattamento delle allergie. Seleziona il miglior farmaco per le tue esigenze individuali..

tranquillamente

Nessuna visita alla clinica. Nessun contatto potenzialmente pericoloso. Nessun rischio di infezione da coronavirus.

Veloce

Nessuna coda o aspettativa. Aiuto allergologo, che è sempre puntuale.

opportunamente

Da qualsiasi posto conveniente. In un ambiente confortevole per te.

In che modo può aiutare un allergologo a un appuntamento remoto?

  • Decifrare i risultati dei test e un allergoprobe;
  • Valutare adeguatamente lo stato di salute e fornire raccomandazioni sulla terapia farmacologica;
  • Definire o regolare la mappa del trattamento;
  • Raccomandare farmaci per il trattamento individuale.

Quali allergologi mi consiglieranno?

I nostri allergologi sono medici della categoria di alta qualificazione. Esperienza di medici nella specialità - da 10 anni.

Ti aiuteremo a scegliere uno specialista, rispondere alle domande

Indirizzi della clinica:

Autostrada Kashirskoe

Via Vorotynskaya

mughetto

Richiedi una chiamata

Ricerca nel sito

Ottieni uno sconto del 20%!

Utilizza il nostro servizio "Deposito" e risparmia il 20% del costo dei servizi delle cliniche Medquadrat!

Cari pazienti!

Medkvadrat adotta le misure più severe per garantire un regime privo di virus e garantire la sicurezza dei suoi pazienti.
leggi di più

Continuiamo a fornire le cure mediche necessarie ai nostri pazienti, sia bambini che adulti..
iscriviti per un appuntamento con il medico

La clinica "Medquadrat" offre di utilizzare a distanza una consulenza medica completa.

Cari pazienti!

! Medkvadrat adotta le misure più severe per garantire un regime privo di virus e garantire la sicurezza dei suoi pazienti.
leggi di più

! Lavoriamo come al solito e continuiamo a fornire le cure mediche necessarie ai nostri pazienti, sia bambini che adulti.
iscriviti per un appuntamento con il medico

! Visita senza ostacoli alla clinica medica tramite pass elettronico.
ottenere un passaggio

! La clinica fornisce il servizio di test del coronavirus COVID19.
fare il test del coronavirus

! La clinica "Medquadrat" offre di utilizzare a distanza una consulenza medica completa.

Allergologo per bambini - consultazione online

Guarda anche:

Problemi con le feci in un bambino di 3 mesi

Ciao! Un bambino di tre mesi ha un problema con una sedia, siamo su GV! Fino a un mese tutto andava bene, in un mese un bambino aveva l'ARVI dopo il trattamento, ci strappavamo il tratto gastrointestinale, le feci erano o verde palude, poi gialle come l'acqua o con il muco, e il bambino urlava molto forte durante questo periodo, i probiotici bevvero, dopo di che le feci si stabilirono, ma non per molto! Ora abbiamo 3 mesi e mezzo; il bambino fa la cacca 4-5 volte al giorno per la prima volta al mattino; il bambino ha le feci gialle e la consistenza normale; la prossima volta le feci diventano verdi, il muco si alza e alla sera è generalmente liquido, mentre il bambino si comporta normalmente, è attivo e allegro, e così ogni giorno. L'aumento di peso è normale, nato 3790 in tre mesi pesava 6400. Seguo una dieta! Cosa può essere e vale la pena preoccuparsi? Ed è normale?.

La campagna di beneficenza "La famiglia aiuta la famiglia: prepararsi per la scuola!" Inizia

Già diventando tradizionale, questa azione si svolgerà nuovamente a Mosca dal 21 al 26 agosto. L'obiettivo è aiutare i bambini di famiglie a basso reddito e famiglie numerose..

Progesterone 17-OH, desametosone troppo caro

Ciao. Ho 18 anni. Circa due anni le mie mestruazioni non vanno da sole, a quanto pare si sono fermate a causa di un grave stress. Ho assunto ormoni durante tutto l'anno (Femoston, ora Cyclo-Proginova). Mezzo anno fa, ho superato i test che mostravano una deviazione di progesterone 17-OH (3.4), testosterone (0,56), luteotropina (0,13) e ormone follicolo-stimolante (1,67); In questo contesto, l'endocrinologo ha prescritto 1/2 desametosone prima di coricarsi. Quindi, dopo 3 mesi, ha superato nuovamente i test: il testosterone è tornato alla normalità e il 17-OH progesterone è diminuito a 1,98. Prescritto: aumentare la dose di desametosone (bere un giorno in 1/2, un altro in 3/4 e così via alternato); test ripetuti non prima di dopo 3 mesi. Ma durante l'assunzione di desametosone, le mie ossa hanno iniziato a incrinarsi molto, il mio appetito è aumentato e di conseguenza ho guadagnato 6 kg. La mia domanda è: è possibile interrompere l'assunzione di questo farmaco in qualche modo? È generalmente consigliabile un uso così prolungato e un aumento della dose se, sul pavimento della compressa 17-OH, il progesterone fosse ridotto? E sta portando l'ormone dato alla norma uguale alla normalizzazione del ciclo?.

Domande all'allergologo-immunologo

Perché è necessaria la consultazione di un allergologo-immunologo? I sintomi allergici sono il risultato di un malfunzionamento nel "codice di programma" della difesa dell'organismo. Pertanto, per tutti i problemi di differenziazione e diagnosi, trattamento e prevenzione dei disturbi immunitari, è necessario contattare uno specialista con la qualifica di "allergologo-immunologo".

Puoi chiedere a un allergologo-immunologo le seguenti patologie:

  • condizioni di immunodeficienza;
  • febbre da fieno (reazione stagionale alla fioritura di alberi, erbe infestanti, cereali);
  • rinite allergica;
  • orticaria, la comparsa dell'edema di Quincke;
  • congiuntivite allergica;
  • intolleranza alimentare ai prodotti;
  • intossicazione del corpo;
  • bronchite allergica, asma;
  • reazioni ai farmaci;
  • allergia agli insetti - reazioni alle punture di insetti ;;
  • dermatite da contatto (alterazioni della pelle che provocano cosmetici, metallo, coloranti chimici, droghe esterne).

I principali segni di reazioni allergiche che richiedono la consultazione di un allergologo-immunologo:

  • Cambiamenti nella pelle: vesciche, arrossamenti, gonfiore, eruzione cutanea.
  • Prurito.
  • Tosse.
  • Mancanza di respiro / mancanza di respiro.
  • Congestione nasale o rinite.

Per normalizzare il lavoro del corpo, è necessario determinare l'allergene di origine, che è diventato la causa dello sviluppo di patologie della risposta immunitaria. È impossibile rilevarlo da remoto - una serie di test e allergotest dovrebbero essere eseguiti per chiarire il quadro clinico (dopo tutto, "sotto l'allergia" molte altre malattie sono mascherate).

Ma puoi ottenere consigli e porre una domanda "dolorosa" a un allergologo-immunologo professionista proprio ora sul nostro sito web.

  • Pagina 1 di 50
  • ctrl →
  • 1
  • 2
  • 3
  • .
  • 48
  • 49
  • 50
  • Pagina 1 di 50
  • ctrl →
  • 1
  • 2
  • 3
  • .
  • 48
  • 49
  • 50

Come funzionano i medici??

Più di 10.000 medici sono registrati presso MedCrug. Rispondono gratuitamente alle domande degli utenti di comunità specializzate..

Puoi porre una domanda in questa sezione o in qualsiasi comunità adatta..

Attenzione! Tutte le domande e le risposte sono pubblicate nelle comunità e sono disponibili per la visualizzazione a tutti i partecipanti..

La valutazione del medico si basa sulle valutazioni degli utenti, maggiore è la valutazione, maggiore è la fiducia dell'utente. Non dimenticare di valutare le risposte dei medici!