Un'eruzione cutanea con vesciche in un bambino: cause e sintomi

Trattamento

Le eruzioni cutanee sono il sintomo più comune nella pratica dermatologica. A causa della forma, delle dimensioni e della combinazione di colori degli elementi patologici, è possibile effettuare la diagnosi corretta. Un'eruzione cutanea sotto forma di bolle in un bambino spaventa tutti i genitori senza eccezioni. Ed è giustificato, vescicole acquose o dense possono essere un segnale di una grave malattia.

Perché compaiono bolle acquose?

Un'eruzione cutanea sotto forma di vesciche è una condizione patologica che cambia la normale struttura della pelle. L'eziologia si basa su molti fattori diversi..

Cause della formazione di bolle nei bambini:

  • L'allergia è la risposta del sistema immunitario a qualsiasi agente patogeno: prodotti chimici domestici, alimenti, cosmetici. L'eruzione cutanea è densa e acquosa. Molto spesso localizzato sul corpo e sul viso;
  • Sunburn. Ciò è possibile alle alte temperature, quando il bambino ha trascorso molto tempo al sole. Ulteriori segni: aumento della temperatura corporea, arrossamento, prurito;
  • La dermatite da pannolino si verifica a causa del contatto della pelle delicata con i pannolini bagnati. L'accumulo di vescicole è concentrato nei glutei, perineo, nelle cosce interne;
  • Intertrigo. Nella maggior parte dei casi si osservano problemi nei neonati, si notano vescicole acquose nelle pieghe della pelle sulle gambe e sulle braccia;
  • La disidrosi è un'eruzione cutanea sulle mani. Appare nella stagione primaverile, passa da solo per due settimane;
  • Puntura d'insetto. Innanzitutto, si forma una piccola papula, quindi viene sostituita da una vescicola, che è piena di sangue.

Vale la pena sapere: le malattie più pericolose che provocano un'eruzione cutanea sono pemfigo, pemfigoide bolloso, dermatite erpetiforme.

Queste sono patologie autoimmuni associate a una violazione del sistema immunitario, a seguito delle quali vengono attaccate cellule del corpo sane..

Orticaria acuta in un bambino: cause e sintomi

L'orticaria sembra essere un tipo di eruzione cutanea di natura allergica, si verifica a causa di malattie della pelle. La comparsa di vesciche è dovuta all'istamina secreta dai mastociti nei vasi sanguigni. Il liquido fuoriesce da loro, appare sotto la pelle, il che porta alla formazione di macchie e cicatrici.

  1. Allergeni (il più delle volte): polline, polvere, punture di insetti, alcuni farmaci, alimenti.
  2. Infezioni, virus, immunità.
  3. Malattie parassitarie.
  4. Fattori fisici: sole, freddo, vibrazioni, acqua, ecc..

L'orticaria acuta è caratterizzata da eruzioni cutanee sotto forma di vescicole, a volte si osservano aree bianche al centro. Sono singoli o multipli, a seguito dei quali formano conglomerati.

  • La comparsa di vesciche, prurito;
  • La comparsa istantanea di un'eruzione cutanea;
  • I punti si fondono mentre la patologia progredisce;
  • Si osserva un'eruzione cutanea in tutte le parti del corpo.

Se i sintomi sono accompagnati da alta temperatura corporea, mancanza di respiro, gonfiore del viso e palpitazioni cardiache, è necessario chiamare un'ambulanza.

Nei bambini fino a un anno, la malattia si manifesta in piccole bolle rosse, che compaiono in grandi quantità. Molto spesso sono interessati glutei, spalle, braccia e viso. L'eruzione cutanea tende a migrare per diverse ore.

Per informazione, l'orticaria nell'infanzia si verifica su uno sfondo di scarso appetito, diarrea e vomito.

Streptoderma nell'infanzia

La malattia è provocata da una combinazione di fattori infettivi e allergici. L'agente causale sono i microrganismi patogeni della famiglia dello streptococco. Sono tipici rappresentanti della microflora opportunistica. Con un'immunità normale, la patologia non si sviluppa.

Manifestazioni cliniche della malattia:

  1. L'esantema appare sulla superficie della pelle, riempita con un essudato trasparente, che diventa rapidamente nuvoloso.
  2. Prurito e bruciore.
  3. Pigmentazione al posto di vecchi fuochi.
  4. Compromissione della salute generale.
  5. Posizioni: schiena, arti inferiori e superiori, viso, parte inferiore del corpo.

La streptoderma è spesso confusa con orticaria, dermatite atopica, pitiriasi versicolor, eczema, varicella, herpes e altre patologie.

Nella pratica medica, ci sono tre fasi della malattia. Il primo è frizzante. Versa le bolle con un liquido limpido, il loro numero cresce esponenzialmente. La dimensione è molto diversa Il secondo stadio non è bolloso. Le vesciche non guariscono bene, portando all'ulcerazione. Terzo: si verificano costantemente eruzioni cutanee.

Lo streptoderma è una malattia pericolosa a causa dell'elevato rischio di complicanze. Questi includono lesioni delle articolazioni, dei vasi sanguigni, compromissione del funzionamento del cuore e dei reni. In medicina, sono descritti casi di sviluppo di difetti cardiaci e reumatismi..

Disidrosi: eziologia e manifestazioni

La disidrosi è una malattia non infettiva. Le ragioni non sono completamente comprese, quindi la patologia si riferisce alle malattie polietiologiche. Nell'infanzia, si sviluppa in un contesto di bassa immunità e tendenza alle allergie.

Importante: in un bambino allattato al seno, la comparsa di disidrosi è dovuta agli allergeni che entrano nel corpo insieme al latte materno.

Caratteristiche distintive della malattia:

  • Il processo patologico inizia con una sensazione di calore sulla pelle delle mani, dopo di che si verificano prurito e lieve bruciore;
  • Una forma ispessente sulla pelle, sotto la quale compaiono vesciche di dimensioni fino a 2-3 mm, riempite con un essudato trasparente o giallastro;
  • Diverse bolle possono fondersi in una, formando una grande lesione;
  • Le vesciche si aprono spontaneamente o semplicemente si seccano, la lesione inizia a staccarsi e ad arrampicarsi.

In un bambino con disidrosi, si manifesta un aumento dell'ansia e dell'ansia, il sonno è disturbato - insonnia. Quando si pettina, esiste il rischio di infezione, che porta a un'infiammazione purulenta della pelle.

Varicella

La varicella si sviluppa a causa dell'attività del virus dell'herpes simplex. Il più delle volte diagnosticato in bambini di 2-7 anni. I bambini dell'asilo e della scuola sono a rischio..

Le eruzioni cutanee sulla pelle sotto forma di vesciche sono lo stadio iniziale della malattia. Si diffondono rapidamente in tutto il corpo, causando un forte prurito. Dopo alcuni giorni, scoppiano le bolle, un fluido infettivo fuoriesce da esse. Le piaghe sono strette da una crosta che cade da sola.

In medicina, tre forme di varicella si distinguono nei bambini:

  1. Forma leggera. In un bambino, l'eruzione cutanea è sporadica, la temperatura corporea è normale e non vi è alcun deterioramento del benessere generale. Le bolle si osservano entro 2-3 giorni..
  2. La forma media. La formazione di vesciche per una settimana. Inoltre, febbre alta, disturbi del sonno, prurito, mal di testa.
  3. Forma grave. L'elevata temperatura corporea provoca grave nausea e vomito, febbre, allucinazioni. Le papule persistono per 8-10 giorni inclusi. Trovato in tutto il corpo.

Nota: i neonati hanno raramente la varicella per un massimo di un anno, poiché ricevono anticorpi contro il virus insieme al latte materno.

Herpes zoster

Una malattia infettiva che colpisce la pelle e il sistema nervoso centrale, l'agente causale è il virus dell'herpes del terzo tipo. Trasmesso da goccioline trasportate dall'aria. È sufficiente che un bambino si trovi vicino a una persona malata per essere infettato.

La patologia si manifesta in diversi modi. Alcuni bambini hanno malessere generale, febbre, prurito e bruciore nell'area delle future eruzioni cutanee. In altri bambini, l'eruzione cutanea appare immediatamente senza alcun deterioramento del benessere..

Macchie rosse appaiono lungo le costole, che dopo poco tempo si trasformano in bolle con un liquido trasparente. Esistono diverse forme di malattia caratterizzate dalla presenza di vesciche:

  • Bubble - le bolle raggiungono dimensioni enormi di diametro;
  • Emorragico: nei bambini, l'eruzione cutanea è riempita non solo di liquido, ma anche di sangue.

Con un adeguato trattamento della malattia, le vesciche diminuiscono, quindi diventano coperte da una crosta marrone. Al loro posto c'è una piccola pigmentazione, che nel tempo passa da sola..

Pemfigo natura virale

Il pemfigo appartiene alle malattie infantili, colpisce l'epitelio cutaneo e le mucose, può progredire rapidamente in tutto il corpo e richiede un trattamento tempestivo e adeguato con i farmaci. Molto spesso, le vescicole colpiscono la zona inguinale, la cavità nasale e orale.

La malattia è particolarmente pericolosa per i neonati. Alta probabilità di morte in assenza di cure mediche.

  1. Grandi bolle d'acqua.
  2. Eruzione cutanea sulle mucose.
  3. Debolezza, letargia.
  4. Calore.
  5. Gola infiammata.

Un'eruzione cutanea è un sintomo di molte malattie. In alcune situazioni, scompare da solo e talvolta porta a gravi problemi di salute. La soluzione migliore è visitare un medico che farà la diagnosi corretta e fornirà raccomandazioni per il trattamento.

Perché le vesciche compaiono sul corpo di un bambino: sintomi, prevenzione, foto con spiegazioni

Un blister è un elemento celiaco che appare a causa di un processo infiammatorio acuto nello strato papillare del derma (pelle stessa).

Le vesciche si verificano a causa di punture di insetti, allergie, vari tipi di tossiemia, ecc. Leggi di più sul perché le vesciche compaiono sul corpo di un bambino in questo articolo..

Che cos'è e che aspetto ha?

Le vesciche differiscono dalle vesciche che si verificano con ustioni di secondo grado, alcune lesioni meccaniche o pemfigo in quanto non hanno una cavità con liquido all'interno.

Tuttavia, a volte colloquialmente le vesciche nel senso classico e scientifico del termine, e le bolle sono chiamate vesciche.

Il blister sembra un gonfiore, un tubercolo sulla pelle, di solito rosso, a volte al centro potrebbe esserci un punto bianco e una macchia rosso scuro di sangue secco (se è stato morso da un insetto). Di norma, il prurito delle vesciche può ferire se premuto.

Cosa fare se prude?

Il prurito è una reazione completamente naturale. Spesso sembra che valga la pena strappare il blister al sangue, e quindi anche la causa della vescica verrà fuori dal corpo con esso - infezione o sostanze di saliva dell'insetto che sono state catturate da un morso.

Ma in realtà, quando si pettina, c'è un'alta probabilità che un'infezione si infiltri nella ferita appena formata, e quindi invece di sollievo il paziente riceverà gravi complicazioni.

Inoltre, se le vesciche sulle mani del bambino sono di natura allergica, la pettinatura non può aiutare in alcun modo: è necessario un trattamento per le allergie. Pertanto, invece di graffiare, è meglio usare un rimedio anti-prurito: acqua fredda, una soluzione di aceto o mentolo. Leggi qui perché hanno prurito.

Cause dell'evento

Ci sono vesciche nei bambini per vari motivi:

  • Allergia a droghe o sostanze chimiche;
  • Morsi di insetto;
  • Ustioni termiche e solari;
  • Danno meccanico alla pelle (attrito quando si lavora con le mani senza guanti o si cammina con scarpe scomode);
  • Fuoco di Sant'Antonio o varicella (entrambe le malattie sono causate dallo stesso virus);
  • Pemfigo (una grave malattia autoimmune che rimane incurabile oggi);

Vedi sotto: vesciche sulla foto del corpo del bambino con spiegazioni

Vesciche allergiche

Blister in fiamme

Primo soccorso

Il pronto soccorso per le vesciche è diverso e dipende dalla loro origine. Ad esempio, un bambino ha un'ustione con vesciche, acqua fredda e succo di aloe aiuterà.

Il succo di aloe è efficace anche nell'idropisia. Inoltre, le bolle acquose devono essere sigillate con nastro adesivo per proteggere dalla distruzione prematura.

Se le allergie sono diventate la causa delle vesciche, il primo soccorso si riduce a quanto segue:

  1. Isolamento allergenico.
  2. Risciacquo dell'area di contatto con acqua calda.
  3. Applicare un impacco freddo.
  4. Somministrare al bambino farmaci antiallergici Fexofenadine (Telfast), Loratadin (Claritin). Il dosaggio e i metodi di applicazione di ciascuno di essi sono indicati in astratto o sulla confezione.
  5. Contattare un immunologo-allergologo o un pediatra.

Metodi di farmacia

Se la causa è allergia, vengono utilizzati antistaminici. Particolarmente efficace contro le vesciche di unguento, come alleviano il prurito e il gonfiore. Ad esempio, unguento Gistan-crema e Gistan-N.

Se compaiono vesciche, lubrificare semplicemente l'area interessata con uno di questi agenti, ma prima è necessario assicurarsi che il bambino non soffra di malattie infettive o complicazioni dopo la vaccinazione.

Gli unguenti "asterisco", "soccorritore", "bepanten" o "soventol" aiuteranno dalle punture di insetti.

Dalle vesciche formate a seguito di ustioni, vengono utilizzati unguenti antisettici come Levomekol. Lubrificare il blister in alto e la ferita dopo aver aperto o assorbito il blister fino a quando non è completamente ricoperto.

Rimedi popolari

Per ustioni

Rimuovere la buccia da un pezzo di foglia di aloe e applicare sul sito di combustione. Anestetizza e guarisce. Applicare uno strato di dentifricio sul sito di combustione. Risciacquare dopo un'ora.

Lavare circa 30 pezzi di uova di gallina. e cuocere per 15 minuti. Quindi le uova devono essere rimosse dall'acqua, lavate di nuovo, pulite per separare proteine ​​e tuorli. Riscalda accuratamente la padella e lasciala raffreddare.

Impastare i tuorli e metterli nella padella, 45 minuti a fuoco medio. Quindi i tuorli devono essere spremuti attraverso un panno di nylon pulito con le mani in guanti trattati con alcool - l'olio di uovo verrà spremuto, che deve essere raccolto in un barattolo sterilizzato. Tale olio guarisce da ferite e ustioni e conserva tale olio nel frigorifero..

Per allergie

Prendi un decotto: rosa canina (50 g), camomilla farmacia (25 g), equiseto (25 g), radice di tarassaco (50 g), erba di San Giovanni (50 g), centaury (75 g), acqua (600 ml).

Mescolare gli ingredienti, versare acqua bollente e portare ad ebollizione di nuovo. Raffreddare il brodo risultante, avvolgerlo in un tessuto denso e insistere per 5 ore. Quindi filtrare e assumere 6 mezze giornate al giorno per un cucchiaino al giorno.

Con punture di insetti

Risciacquare il morso con una soluzione di soda (1 cucchiaino in un bicchiere d'acqua). Prurito e arrossamenti spariranno.
Applicare, che include foglie di menta piperita, corteccia di quercia giovane, fiori e foglie di iperico. Gli ingredienti vengono miscelati 1: 1: 1, versati con acqua (200 ml) e fatti bollire per 15 minuti a fuoco basso. Quindi il brodo viene raffreddato, filtrato e usato come una lozione.

Caratteristiche della terapia a seconda del tipo

Sulle dita

Le vesciche sulle dita di un bambino di solito si verificano a causa della disidrosi.

Questa è una malattia allergica che si verifica spesso durante il caldo e l'umidità elevata. Tale malattia viene trattata con sedativi (sedativi) e antistaminici..

Nelle ragazze, possono verificarsi vesciche sulle dita con l'inizio delle mestruazioni. In tali casi, non possono essere trattati, con la fine delle mestruazioni passeranno da soli e in futuro saranno osservati sempre meno.

Sul papa

Sulle natiche del bambino il più delle volte ci sono chiri o bolle. Questa è un'infiammazione della ghiandola sebacea o del follicolo pilifero. La causa di questa infiammazione è la contaminazione della pelle, quindi è necessario mantenere pulita la pelle del bambino e, se il chiri è già apparso, trattarli con un unguento di ittiolo o iodio.

Se il letto del bambino è vicino al riscaldamento, in un sogno possono verificarsi ustioni di secondo grado sui glutei. Dovrebbero essere trattati allo stesso modo delle ustioni in qualsiasi altro luogo, ma si deve tener conto del fatto che molto probabilmente il blister verrà aperto dall'attrito sull'indumento. Pertanto, il blister può essere sigillato con cerotto adesivo o aperto in modo indipendente con un ago disinfettato, quindi applicare un unguento antibatterico e il letto del bambino può essere spostato in un altro posto.

Sulla palpebra

Le vesciche sulla palpebra possono indicare gravi infezioni che possono danneggiare seriamente la salute di un bambino. La causa di tali vesciche può essere l'herpes, il mollusco contagioso o una reazione allergica. Se compaiono vesciche sulla palpebra o vicino agli occhi di tuo figlio, consulta un pediatra.

A piedi

Le vesciche sulla coscia sono simili alle vesciche sui glutei. Può essere bolle, ustioni, punture di insetti o vesciche di natura allergica.

L'idropisia può formarsi sul piede - un tipo speciale di semi. Il trattamento e la cura sono simili al trattamento e alla cura delle vesciche dalle ustioni e il motivo è le scarpe scomode che sfregano i piedi del bambino.

Sul palmo della mano

Sul palmo dei bambini si verifica "idropisia": vesciche con liquido sieroso, risultato di irritazione meccanica. Questo accade se il bambino lavora con le mani, ad esempio, aiutando i genitori nelle faccende domestiche. Per evitare che ciò accada, dai guanti al bambino in modo che non prenda gli strumenti a mani nude.

Quando appare l'idropisia, dovrebbe essere sigillata e non forzare il bambino a lavorare manualmente fino a quando non passa completamente.

Sul viso

La causa delle vesciche sul viso è l'herpes. È trattato con farmaci antivirali come herpevir..

Con l'inizio della pubertà, il bambino inizia e l'acne - infiammazione delle ghiandole sebacee, il modo migliore per sbarazzarsi di cui è lavarsi con il sapone da bucato.

Leggi qui le specie. E in questo articolo parleremo di come trattarli.

Dietro l'orecchio

I dossi associati all'infiammazione dei linfonodi, che possono essere scambiati per vesciche, a volte si formano dietro l'orecchio. Questa è una malattia correlata al raffreddore e uso il balsamo Zvezdochka e vari farmaci antivirali per curarla..

Le verruche possono anche verificarsi direttamente sul padiglione auricolare, che può anche essere scambiato per vesciche. La loro principale differenza è che non passano per molto tempo e per il loro trattamento è necessario il succo di celidonia e talvolta la rimozione chirurgica.

Rash-like

Le eruzioni cutanee derivano da allergie. Un allergene può agire sia direttamente sulla superficie della pelle di un bambino, sia indirettamente, attraverso il sangue. Se il risultato di un'allergia è un'eruzione cutanea da normali vesciche prive di cavità, passeranno presto senza lasciare traccia, ma se l'eruzione è minuscole bolle di liquido, dopo l'apertura si formano piccole ferite. Questa eruzione cutanea deve essere trattata allo stesso modo delle vesciche per le ustioni..

Come morsi

Molto probabilmente, questi sono morsi. Le vesciche piccole e rosse nel corpo di un bambino di solito pruriscono fortemente e non danno pace al bambino. Pettinando i morsi al sangue, il bambino introduce un'infezione, a causa della quale le ferite non guariscono a lungo.

La causa di questi morsi può essere le pulci, che di solito sono abbondanti nelle case dove c'è un gatto o un cane. Inoltre, le pulci non sono in grado di vivere a lungo, parassitando gli umani, ma possono mordere. C'è anche la possibilità di morsi di pidocchi, che sono di due varietà: la testa e i vestiti.

Tali morsi non devono essere pettinati per eliminare il prurito, è sufficiente raffreddare il sito del morso con acqua o un cubetto di ghiaccio. Unguenti speciali come il balsamo "Starlet" (chiamato anche "Stella d'oro") o "Rescuer" aiutano anche..

E, naturalmente, devi sbarazzarti degli insetti. Controlla se il tuo bambino è pediculosi e cura le pulci degli animali domestici (per sbarazzarti delle pulci, devi distruggere le larve che vivono proprio nelle fessure del pavimento usando tanaceto o speciali repellenti per insetti).

Simile all'orticaria

Se le vesciche sono come ortiche e prurito, possono essere orticaria, una pericolosa forma di allergia che si diffonde non solo sulla pelle, ma anche sulle mucose, causando un grave edema. L'edema grave può causare soffocamento e morte..

Le cause dell'orticaria possono essere molto diverse: dagli effetti degli allergeni ai disturbi nervosi. Se si verificano sintomi di orticaria, dovresti consultare immediatamente uno specialista, poiché l'automedicazione non sempre aiuta e non puoi rischiare la vita di un bambino. Quando l'orticaria passa, non rimangono tracce e non sono più necessarie ulteriori cure.

Reds

La maggior parte delle vesciche sono rosse perché hanno il colore del sangue e la formazione delle vesciche è associata a un flusso di sangue.

Tali vesciche si formano quando punture di insetti, orticaria, acne. I rossi sono bolle e vesciche, derivanti dall'esposizione alla maggior parte degli allergeni.

bianchi

Le vesciche bianche a volte si verificano con l'orticaria e sono un sintomo allarmante in cui dovresti consultare un medico.

Anche le vesciche bianche, specialmente sulle palpebre, possono essere un segno di herpes o mollusco contagioso. Queste sono malattie virali che vengono trattate con speciali unguenti antivirali..

Le vesciche con un liquido completamente pieno appaiono durante le ustioni, i danni meccanici all'integrità della pelle o del pemfigo. In quest'ultimo caso, si diffondono in tutta la pelle e rappresentano un grave pericolo. La malattia è incurabile, ma l'infezione può essere prevenuta, quindi è necessario andare in ospedale.

A causa di un'ustione

Le vesciche con liquido sieroso all'interno sono il risultato di un'ustione di secondo grado. Le vesciche non si verificano immediatamente, quindi se possibile, la loro formazione può essere prevenuta con acqua fredda..

Porta il bambino a una fonte di acqua fredda e tieni la parte bruciata del corpo sotto un ruscello o in un contenitore con acqua stagnante per 10 minuti. Quindi la vescica non si verifica e l'ustione avrà l'aspetto di una pelle arrossata.

Se si verifica il blister, non è necessario perforarlo, basta trattarlo con un unguento antibatterico o un succo di aloe e sigillarlo con nastro adesivo, ma in modo che un pezzo di tessuto sia posato tra la pelle sottile che copre il blister e la parte adesiva del cerotto..

Se il blister si trova in un luogo in cui è inevitabile la sua distruzione, può essere perforato con un ago sterilizzato e il liquido rilasciato da esso. Prima e dopo la procedura, il sito di combustione deve essere trattato con un unguento antibatterico e quindi incollato o bendato.

Se l'area di bruciatura è più grande del palmo del bambino, devi andare al centro di ustioni o in ospedale.

Idropisia liquida

Le bolle liquide si verificano a causa di ustioni, pemfigo e danni meccanici dovuti all'attrito. Tutti hanno caratteristiche strutturali comuni, rischi associati e opzioni di trattamento..

Sulla cima di un tale blister è coperto di pelle sottile, sotto di esso c'è un fluido sieroso.

Perché compaiono nei neonati e come trattarli?

I neonati hanno un numero di malattie e condizioni specifiche associate alla comparsa di vesciche. Il primo di questi problemi si chiama eritema tossico..

Questa è una condizione benigna che non minaccia il bambino con nulla e scompare la terza settimana di vita del bambino. Esternamente sembra un'eruzione cutanea di molte vesciche rosse.

I punti bianchi sono associati all'ipersecrezione delle ghiandole sebacee e causano il loro eccesso di ormoni femminili, che colpisce il feto appena prima della nascita. L'acne persiste per qualche tempo dopo la nascita e scompare quando il bambino inizia a fare il bagno regolarmente..

Ma se le vesciche si formano con pustole, allora il bambino è stato colpito da un'infezione batterica e il bambino deve essere urgentemente mostrato a un medico. Non ritardare, perché il corpo di un neonato è molto vulnerabile alle infezioni batteriche.

Se appaiono e scompaiono: come affrontarlo?

Se le vesciche compaiono e scompaiono di volta in volta, sono molto probabilmente di natura allergica. In questo caso, è necessario contattare un allergologo-immunologo che determinerà la diagnosi esatta e prescriverà antistaminici, come levocetirizina, desloratadina, sechifenadina o fexofenadina.

Molto probabilmente, il bambino dovrà rinunciare ad alcuni tipi di cibo (agrumi, pomodori, uova, prezzemolo, ecc.).

Potrebbe essere necessario isolare gli animali domestici da esso ed essere molto attenti durante il periodo di fioritura delle piante, poiché molto spesso la causa dell'allergia è il cibo, o gli animali o il polline.

È anche possibile analizzare, dopo il contatto con quale dei possibili allergeni, sono comparse recentemente delle vesciche e quindi stabilire da soli la causa dell'allergia.

Precauzioni

Non automedicare se c'è un rischio per la vita del bambino. Esiste un rischio in questi casi:

  • se le vesciche sono causate da ustioni e l'area di bruciatura è più grande del palmo del bambino;
  • se il bambino ha l'orticaria;
  • se il bambino ha il pemfigo;
  • se il blister è il risultato di un morso di calabrone o ragno;
  • se la comparsa di vesciche è accompagnata da cambiamenti nella temperatura corporea, tremori, cattiva salute del bambino.

Inoltre, non permettere al bambino di pettinare le vesciche in modo da non infettare o aprire bolle piene di liquido..

Non è necessario rivolgersi a quei rimedi popolari la cui azione si basa su concetti pseudoscientifici (cospirazioni, ecc.), Perché in realtà non guariscono, ma solo fuorviano.

In tal caso è meglio consultare un medico e quale?

Le domande relative all'andare in ospedale devono essere decise sulla base del tipo di vesciche che il bambino ha e qual è l'area del danno.

Se parliamo di normale idropisia o morsi di piccoli insetti, succhiasangue, non devi assolutamente andare dal medico, puoi risolvere tu stesso il problema. Lo stesso vale per le piccole ustioni. Ma se le vesciche dell'ustione occupano un'area dal palmo del bambino o più, è necessario contattare il centro di bruciatura o il chirurgo.

Se le vesciche sono causate da morsi di insetti o ragni velenosi, si dovrebbe anche procedere dalla scala della lesione e dalla sensibilità individuale del bambino. Quindi, molti bambini sono allergici al veleno d'api.

Quindi è necessario l'aiuto di un allergologo. Il veleno di calabrone è anche mortale per i bambini. Se il bambino è stato punto da questo insetto, è necessario consegnare la piccola vittima all'ospedale il più presto possibile o chiamare un'ambulanza.

Le vesciche associate alle allergie possono anche essere pericolose per il bambino, poiché di solito il loro aspetto è accompagnato da edema, che porta a difficoltà respiratorie, fino al completo soffocamento. Un allergologo-immunologo può aiutare.

Prevenzione e ulteriore cura

Evita anche il contatto con insetti dannosi che possono causare allergie (scarafaggi, mosche domestiche) o nutrirsi di sangue (zanzare, accendini, tafani). Per prevenire le vesciche dalle ustioni, subito dopo l'ustione, sostituisci la parte bruciata del corpo del bambino sotto un getto di acqua fredda e tienila per 5-10 minuti, quindi applica la foglia di aloe pulita.

Se compaiono le prime vesciche, se non sono associate a ustioni, morsi o irritazioni meccaniche, è necessario consultare immediatamente un medico.

Se le vesciche sono effettivamente idropisia, strofinate sulle scarpe del bambino, dovresti cambiare le scarpe o assicurarti che non sfreghino il piede. Anche il modo di vivere corretto è importante: un sonno sano, una corretta alimentazione e l'assenza di situazioni che traumatizzano la psiche del bambino. Se il bambino è allergico, evitare il contatto con allergeni: polline, peli di animali, ecc..

Dopo la guarigione dalle normali vesciche, non è richiesta alcuna cura speciale: scompaiono senza lasciare traccia e rischio di infezione.

Se stiamo parlando di vesciche piene di liquido, le ferite rimarranno al loro posto, che dovrebbero essere trattate ogni giorno o ogni due giorni con unguenti disinfettanti e incollate con nastro adesivo per non infettare l'infezione. Questo dovrebbe essere fatto fino a quando la ferita non è completamente guarita..

Conclusione

Pertanto, le vesciche si formano a causa di vari problemi: allergie, ustioni, punture di insetti o ragni, nonché alcune infezioni. Prima di iniziare a trattare il bambino per le vesciche, dovresti determinare qual è stata la causa del loro aspetto. Fortunatamente, contro ogni tipo di blister c'è un arsenale di farmacie e rimedi popolari.

Guarda il video: vesciche e eruzioni cutanee sul corpo di un bambino. Scuola del Dr. Komarovsky.

Blister sul corpo di un bambino (16 foto): l'aspetto su braccia, gambe, dita e palmi

Prevenzione della comparsa di bolle acquose

Le vescicole acquose sulla pelle, le vescicole, sono formazioni vuote piene di liquido sieroso. Le eruzioni vescicolari sono vesciche risultanti da un'infezione virale. Può apparire su tutta la superficie della pelle e in alcuni casi sulla mucosa della bocca. Il termine "vescicolare" deriva dal nome latino "vesiculum", che significa "piccola borsa".
Il liquido si accumula nei sacchetti, che possono essere chiari, bianchi, gialli o sanguinanti. Hanno un diametro da 5 a 10 mm. Nella fase iniziale dell'eruzione cutanea, la bolla è coperta dall'epidermide. In futuro, si verifica l'infiammazione della base del blister e della pelle circostante. In molti casi, le formazioni acquose vengono distrutte e il liquido entra nella pelle, che inizia a bagnarsi costantemente.

L'erosione si verifica intorno al fluido che fuoriesce. Dopo l'essiccazione, sulla pelle rimangono formazioni corticali. Alcune vesciche piene di liquido purulento si trasformano in pustole più grandi di 6 mm. In questo caso, il processo infiammatorio colpisce non solo la pelle, ma anche il tessuto adiposo sotto la pelle. Le bolle di oltre 10 mm riempite di liquido erosivo sono chiamate bullas..

L'aspetto delle bolle è influenzato da fattori esterni e interni:

  • ustioni;
  • dermatite da contatto:
  • herpes;
  • reazioni allergiche;
  • disturbi autoimmuni;
  • malattie della pelle;
  • infezioni batteriche;
  • infezioni fungine;
  • dermatite atopica.

La comparsa di formazioni acquose che non sono correlate a malattie interne può essere prevenuta:

  1. Durante il lavaggio di stanze, piatti con prodotti chimici, indossare guanti di gomma..
  2. Tornando a casa o al lavoro, dovresti lavarti le mani ogni volta.
  3. Indossa i guanti nella stagione fredda, soprattutto in autunno, quando si verifica un forte cambiamento della temperatura dell'aria.
  4. Evita situazioni stressanti..
  5. Effettuare il trattamento settico dell'aspetto di abrasioni e screpolature della pelle.
  6. Evitare il contatto con prodotti e sostanze allergici..
  7. Con un'esposizione prolungata al sole, proteggere il corpo dalle ustioni, utilizzare la protezione solare.

Ustione termica


Brucia da oggetti caldi, liquidi, vapore si verifica più spesso sulla pelle delle mani. Sebbene, ci siano diverse situazioni, specialmente nei bambini. A causa della negligenza degli adulti, un bambino può ribaltare un liquido caldo (acqua, latte, tè, ecc.), Quindi la pelle può gonfiarsi sul viso, sulle gambe, sullo stomaco.
Le ustioni più gravi si verificano quando esposti al vapore caldo. La gravità della lesione è dovuta al fatto che gli strati profondi della pelle sono danneggiati e le manifestazioni esterne sotto forma di arrossamento e vesciche non compaiono immediatamente. Di conseguenza, non viene fornito l'aiuto necessario e la pelle viene danneggiata ancora di più. A causa di ciò, in futuro il recupero richiede molto tempo. Possono anche svilupparsi shock di dolore, disidratazione, sepsi..

Il primo soccorso è eliminare la fonte di calore. Successivamente, è necessario rimuovere con cura l'abbigliamento o tagliarlo. La parte bruciata del corpo del bambino deve essere posizionata sotto l'acqua fredda, oppure applicare un panno imbevuto di acqua fredda. Per il dolore, dovrebbe essere somministrato un anestetico. Quindi metti una medicazione asettica sulla ferita - un pezzo di una benda sterile. Le bolle non devono essere aperte da sole: puoi portare un'infezione e intensificare il dolore, causando nel contempo dolore al bambino.

Successivamente, dopo aver fornito il primo soccorso, è necessario chiamare un'ambulanza. Soprattutto se il bambino è piccolo e incapace di parlare dei suoi sentimenti. Solo i medici saranno in grado di valutare il grado di ustioni, fornire assistenza qualificata. Con un'ampia area della lesione, può essere necessaria una terapia per infusione, anti-shock e antibatterica.

Possibili ragioni

Il motivo principale per la comparsa di una bolla o di diverse formazioni simili è un effetto punto sulla pelle, un danno al derma papillare. Ciò è possibile con punture di insetti, contatto con sostanze tossiche sia di origine naturale che artificiale. Abbastanza spesso, la comparsa di tali formazioni sulla pelle è un segno di una reazione allergica.

Le macchie con vesciche che compaiono a seguito di un'ustione dopo un'abbronzatura intensa non possono essere considerate vesciche. Tentare di classificarli in questa categoria di entità è un malinteso comune. Tutto ciò è vero dal punto di vista dei dizionari medici terminologici. In effetti, i genitori riferiscono qualsiasi formazione alle vesciche, non solo asessuata, ma anche piena di contenuti acquosi, pus e sangue. E cercano consigli proprio sulle "vesciche" nel senso ampio della parola, cioè nel filisteo.

La posizione delle lesioni cutanee può dire molto sui motivi. Diamo un'occhiata più da vicino alle situazioni più comuni.

Le complicanze sono di solito associate alla causa sottostante delle vescicole. Se sono causati da una reazione allergica o dermatite da contatto, quindi dopo il trattamento e il rispetto delle misure preventive, potrebbe non esserci alcuna ricaduta.

Se l'aspetto delle bolle è stato influenzato da virus, batteri, natura genetica del corpo, il ritorno delle vescicole può essere ripetuto per tutta la vita. In questo caso, un trattamento corretto e tempestivo può alleviare i sintomi. Nelle malattie croniche, le vescicole ritornano ancora e ancora.

Ti invitiamo a vedere l'esantema virale nei bambini Komarovsky

Le vescicole acquose che appaiono sulla pelle non sono per lo più una malattia grave. Ma nella maggior parte dei casi, questo è un segno di infezione o una condizione di salute complicata. Pertanto, è meglio iniziare il trattamento il più presto possibile per garantire un rapido recupero ed evitare complicazioni future..

Fasi e gradi di bolle acquose

Le manifestazioni di bolle causate da uno squilibrio nel corpo sono le eruzioni cutanee più pericolose. Sono associati a disturbi metabolici, sistema endocrino, malattie degli organi interni. Le vescicole variano nel colore del fluido che si accumula nelle sacche.

Bolle rosse acquose compaiono nel caso di:

  • esposizione prolungata alla luce ultravioletta;
  • abuso di solarium;
  • contatto con prodotti chimici;
  • lesioni
  • morsi di animali;
  • uso di droga;
  • contatto con acqua clorata;
  • allergie fredde.

In questi casi, lo strato superficiale della pelle reagisce allo stimolo con la comparsa di vescicole acquose, prurito e gonfiore. Se il contatto con lo stimolo è di breve durata, le bolle rosse passano rapidamente.

Nei casi più gravi, si trasformano in bolle, causando successivamente eczema piangente. Le eruzioni cutanee piene di liquido bianco sono spesso causate da un'infezione batterica. Può essere stafilococchi, streptococchi.

Il colore torbido del fluido interno delle vescicole è caratteristico delle malattie infettive:

  • erpete
  • tinea versicolor;
  • varicella.

Nell'epidermide ci sono costantemente funghi parassiti, il cui impatto negativo è frenato dal sistema immunitario. In caso di indebolimento del corpo, con lesioni, vengono create condizioni favorevoli per la riproduzione di funghi parassiti, che causano micosi. Molto spesso, le lesioni sono tra le dita, all'inguine e alle ascelle.

Vescicole cutanee acquose piene di patologie autoimmuni del segnale sanguigno. Ciò accade quando le funzioni protettive del corpo iniziano a percepire i propri tessuti come estranei. Tali vescicole sono una manifestazione di una reazione autoimmune del corpo.

Sono sintomi di malattie:

  • dermatite erpetiforme senile;
  • dermatite Dühring;
  • pemfigo.

In caso di eruzione cutanea riempita con un liquido limpido, è sicuro di dire che la ghiandola tiroidea non funziona correttamente nel corpo, si sviluppa il diabete o viene violata l'attività regolatoria del sistema fisiologico del corpo.

Tutti questi motivi hanno un effetto negativo sulle condizioni della pelle. Si verifica una violazione della struttura fisica e chimica dell'epidermide, che si manifesta spesso con la comparsa di formazioni acquose.

Su braccia e gambe

Le vesciche sulle mani possono essere il risultato di una banale violazione delle norme e dei requisiti di igiene. Se il bambino si lava raramente le mani, i patogeni possono causare microcricche, che causano una leggera infiammazione locale. Di solito la situazione è facile da correggere stabilendo procedure igieniche regolari, insegnando al bambino come lavarsi le mani.

Se le vesciche sono piene di liquido, visivamente sono simili a quelle che appaiono se il bambino si è bruciato le mani con le ortiche, allora stiamo parlando di alveari - una manifestazione locale di una reazione allergica. Può essere sia per il cibo che per la droga. Se l'orticaria è localizzata solo sulle mani, molto probabilmente il bambino ha avuto un contatto con qualcosa di allergenico al tatto (ha trovato un detergente in bagno, ha tirato le mani in una polvere detergente, ecc.).

In questa situazione, le mani devono essere accuratamente risciacquate e al bambino deve essere somministrato un farmaco antiallergico, come Suprastin. E, naturalmente, devi trovare la fonte delle allergie e contrastare gli ulteriori tentativi del bambino di gattonare con le mani, cosa che non dovrebbe. Con l'orticaria, che copre non solo le mani, ma anche altre parti del corpo, devi assolutamente mostrare il bambino al medico. Le vesciche sulle braccia e sulle gambe, sui gomiti e sulla spalla possono essere segni di punture di insetti. "Fenistil" aiuterà ad alleviare il prurito e il disagio.

Ti offriamo la lettura di Meglio: Famvir o Acyclovir?

Cosa non dovresti fare?

Non automedicare se non sei sicuro che il tuo problema sia puramente estetico. Fai attenzione alle soluzioni alcoliche: possono bruciare il cuoio capelluto.

Non prescrivere antibiotici per te stesso: questo è irto di problemi di salute molto più gravi dell'acne. E, naturalmente, in nessun caso spremere vesciche sulla testa nei capelli!

Ciò danneggerà solo la pelle e aggraverà il problema..

Sintomi di malattie in cui compaiono vescicole acquose

Le vescicole acquose possono svilupparsi come un segno di molte malattie legate alla pelle..


Le vesciche acquose sulla pelle compaiono con la varicella.

  1. Varicella. Eruzione cutanea pruriginosa causata dal virus del vaiolo, eruzioni cutanee simili a una goccia di rugiada. Quando la malattia colpisce da 100 a 300 cellule situate nelle mucose della gola, degli occhi, dei genitali. Si sviluppa 10-21 giorni dopo l'esposizione al virus e 1-2 giorni dopo l'insorgenza dei sintomi iniziali (mal di testa, affaticamento, febbre). 8-12 ore dopo la comparsa delle bolle, il liquido al loro interno diventa torbido, scoppiano formando una crosta giallastra. Nuove vesciche compaiono nei siti di guarigione e successivamente può apparire una cicatrice.
  2. Herpes zoster. Un'eruzione dolorosa causata dalla riattivazione dello stesso virus che causa la varicella. I sintomi iniziali includono bruciore, prurito, dolore doloroso dove appare l'eruzione cutanea. Il virus invade le cellule nervose, la riattivazione si sviluppa lungo un cordone nervoso, noto come dermatoma, che è responsabile del servizio di una specifica area della pelle su un lato del corpo o sull'altro. Quando le vesciche iniziano a esplodere lungo la striscia nervosa, c'è un dolore costante e lancinante. Le vesciche guariscono entro 7-10 giorni, ma il dolore può durare per mesi.
  3. Herpes. Malattia da herpes simplex. Dopo che una persona è stata esposta all'herpes simplex, il virus si insedia nel corpo per sempre e di volta in volta provoca eruzioni cutanee di vescicole acquose. Il fattore scatenante per le epidemie di herpes può essere stress, febbre, eccessiva esposizione al sole. L'herpes può essere doloroso, il liquido contenuto nelle vescicole viene trasmesso ad altre persone con un bacio, condividendo utensili e articoli per l'igiene personale. La guarigione avviene in 7-14 giorni e l'herpes scompare prima dell'epidemia successiva.
  4. Eczema disidrotico. Un'eruzione pruriginosa che si sviluppa con questa malattia colpisce le braccia e le gambe. La malattia non è contagiosa ed è più spesso osservata nelle persone con dermatite atopica. L'eruzione cutanea ricorda visivamente il budino, la guarigione non si verifica prima di 3 settimane. Lascia fiocchi rossi, secchi e screpolati dopo se stesso..
  5. Scabbia. Lesioni cutanee causate da una zecca nascosta sotto l'epidermide. Un'eruzione rossa sfilacciata si trasforma in minuscole vesciche piene di liquido. Appare al polso, tra le dita, sotto il braccio e intorno alla vita. L'infezione si verifica attraverso il contatto manuale, attraverso indumenti e biancheria da letto..
  6. Dermatite. Eruzione cutanea pruriginosa, espressa in piccole vesciche piene di liquido. Si sviluppa in risposta a un'infezione primaria, generalmente fungina. Lesioni: ai lati delle dita, sul petto e sulle braccia.

Le vescicole, le pustole e le bolle emergenti sono spesso sintomi di varie malattie..

Secondo il quadro dell'eruzione cutanea, il medico diagnostica la malattia:

  1. La natura infettiva della comparsa di eruzioni cutanee causate dal virus dell'herpes sono piccole bolle d'acqua con una leggera infiammazione attorno a loro.
  2. Herpes simplex - è caratterizzato dall'aspetto di eruzioni cutanee acquose e pruriginose sulle labbra, sulle ali del naso.
  3. Varicella - la comparsa di piccole vescicole a camera singola, che esplodono rapidamente, che sono caratterizzate da una rapida asciugatura.
  4. Disidrosi - eruzioni cutanee su braccia e gambe, ha un caratteristico colore rosa brillante, trasparenza.
  5. Vaiolo - caratterizzato da un'eruzione cutanea di vesciche multi-camera.
  6. Scabbia: un'eruzione cutanea che appare sullo stomaco, sulle braccia, causando un forte prurito.
  7. Eruzione allergica - caratterizzata dalla comparsa di bolle di 0,5 cm di diametro, riempite con un liquido chiaro.

Numerose eruzioni cutanee sono chiamate eruzioni vescicolari. Si diffonde rapidamente, le vescicole tendono a esplodere e in questi luoghi si forma una crosta giallastra.

Oltre l'80% delle vesciche negli adulti e nei bambini è allergico.

La dermatite allergica è una reazione infiammatoria della pelle in risposta all'influenza di un agente nocivo. A seconda del tipo di allergene e della reazione del corpo, si distinguono le seguenti malattie:

  1. Dermatite atopica. Negli adulti e negli adolescenti compaiono bolle rosa che si scuriscono gradualmente. Le vesciche rosse che si formano sul corpo sono molto pruriginose. Luogo preferito: nella regione poplitea, sulle mani, sul viso. In un bambino, le vesciche si formano sul viso. Prurito caratterizzato da una notte peggiore.
  2. Dermatosi da contatto Manifestato da iperemia, gonfiore della pelle. Eruzioni cutanee sulla pelle arrossata sotto forma di vescicole, erosione, crosta. Blister sul papa di un bambino piccolo (dermatite "banale").
  3. Orticaria. Allergia acuta: vesciche rosse o rosa sulla pelle di dimensioni fino a 0,5 cm si verificano subito dopo il contatto con l'allergene. La malattia è accompagnata da gonfiore, bruciore, prurito. Appaiono le croste. Le vesciche allergiche scompaiono dopo poche ore o giorni. La forma cronica è causata da cause autoimmuni ed ereditarietà. Nei bambini, spesso le vesciche sono localizzate sotto gli occhi, sulle guance, in bocca, sullo stomaco.
  4. Toxicoderma. Vaste macchie rosa che si fondono. Il corpo è coperto di vesciche rosse che sono molto pruriginose..
  5. Eczema allergico La manifestazione di allergie sulle mani e sul viso sotto forma di piccole bolle. In un bambino, le vesciche saltano sul viso, quindi sulle gambe e sulle braccia. Le bolle sulla pelle delle mani esplodono, rilasciando fluido sieroso. Le aree umide della pelle si seccano, si ricoprono di croste secche di colore grigio-giallo.

Offriamo di familiarizzare con Perché appaiono macchie rosse sul corpo e prurito

Nome della sindromeSintomi
L'edema di Quinckegonfiore del viso, difficoltà respiratorie
Sindrome di Lyellarrossamento e gonfiore della pelle, grandi vesciche sul corpo, piene di sangue e pus, profonda erosione
Sindrome di Steven Johnsonfebbre, arrossamento della pelle, vesciche rosse con sanguinamento


Se si verifica gonfiore
Quincke

cure mediche di emergenza

sia bambini che adulti

  • Il virus dell'herpes simplex è costantemente nel corpo umano. Con un freddo, sovraccarico di lavoro, esposizione prolungata al sole, il virus si attiva. Il rossore appare sulla mucosa della cavità orale, delle labbra e nei seni nasali, quindi vescicole con contenuto trasparente. Formazioni soggette a erosione, croste.
  • Varicella - causata dal virus dell'herpes di tipo 3. Più spesso osservato nei bambini di età inferiore ai 10 anni. Gli adulti e gli adolescenti soffrono più gravemente della malattia. La malattia inizia con temperatura, malessere, eruzioni cutanee compaiono sulla pelle sotto forma di bolle con un liquido chiaro. Localizzazione preferita di braccia, gambe, viso. Le vesciche prurito, scoppiano, crosta, che gradualmente cadono via.
  • Herpes zoster. La varicella lascia un'immunità permanente, ma il virus continua a circolare nel corpo. Con una diminuzione delle difese del corpo, la malattia può tornare sotto forma di fuoco di Sant'Antonio. Le macchie rosa pallide si trasformano in vescicole acquose con contenuto nuvoloso. Le vesciche sulla schiena sono molto pruriginose, causano dolore, essendo nell'area dei nervi intercostali.
  • La tonsillite follicolare si manifesta con l'apparizione sulle tonsille di piccole vescicole bianche. Con una complicazione della malattia, sorgono ascessi - inizia la tonsillite purulenta.
  • La stomatite può essere una complicazione batterica delle infezioni virali e una malattia indipendente. È caratterizzato dall'aspetto nella bocca di eruzioni vescicolari di colore bianco, incline all'erosione. Il paziente avverte dolore mentre mangia e beve..
  • Erisipela: arrossamento delle aree interessate degli arti. Grandi vesciche sulle gambe con contenuto sieroso, prurito.
  • Felinosi (malattia da graffio di gatto) - l'agente causativo di Bartonella. Blister rossi nel sito di un morso o di un graffio. Nel tempo, secco e crosta. L'infezione è accompagnata da un aumento dei linfonodi ascellari e cervicali.
  • La malattia di Ritter nei neonati. C'è iperemia della pelle, vesciche nel bambino in tutto il corpo, fino a 5 mm di dimensione.
  • Streptoderma nei bambini. Macchie rosse rotonde su aree sottili della pelle. Le vesciche si formano sul viso con contenuto nuvoloso. Le bolle crescono a 1,5-2 cm, sono accompagnate da prurito intollerabile, scoppiano con la formazione di croste.


Streptoderma eruzione cutanea

micosi

Le lesioni fungine possono essere causate da vari tipi di funghi:

  • Epidermofitosi: vesciche rosa, desquamazione della pelle, bagnarsi. Le vesciche sulle suole si induriscono, appaiono crepe sulla pelle dei piedi.
  • Candidosi - eruzione vescicolare sulle mucose, nelle pieghe della pelle.
  • In caso di infezione da elminti, l'intossicazione del corpo si manifesta con la comparsa di vescicole acquose sui palmi e sui piedi. Le bolle rosse sono raggruppate.
  • Scabbia: un'eruzione cutanea sotto forma di vescicole tra le dita, sulle curve del gomito, nella zona inguinale. Puoi vedere i movimenti del prurito.
  • Il pemfigo è una malattia incurabile rara. Manifestato da vesciche in tutto il corpo di diverse dimensioni, che si trasformano in ulcere.
  • Il pemfigoide bolloso è una malattia degli anziani. Macchie rosse, gonfiore, vesciche sulla pelle.
  • Dermatite erpetiforme: eruzione cutanea pruriginosa, vesciche su gomiti e ginocchia.
  • Diabete. Un aumento della glicemia provoca prurito. Dai calcoli del corpo, compaiono vesciche rosa, principalmente tra le dita delle mani e dei piedi. Trovato su piedi e gambe.
  • Infiammazione, obesità epatica, epatite, cirrosi. Le vesciche rosse e pruriginose compaiono sulla pelle del torace e della schiena.
  • L'eczema è una patologia di diversi tipi. L'eruzione della bolla è localizzata su mani, viso e prurito pesantemente. Piccole bolle rosa, ulcerate, croccanti. Un'infezione batterica può entrare nelle ferite.
  • Dermatite da bolle: piccole vescicole arrotondate con contenuto sieroso compaiono in tutto il corpo. C'è iperemia della pelle, prurito e bruciore. Le bolle scoppiano facilmente.
  • Neurodermite: vesciche sul corpo, aumento delle dimensioni, fusione, forte prurito.

Con il cancro all'intestino, un'eruzione cutanea con vesciche sul corpo prude leggermente. Le neoplasie del pancreas possono essere accompagnate da eruzioni cutanee sotto forma di orticaria. Il colore dei noduli è rosa lilla. Con il cancro della pelle, le macchie rosse vengono convertite in ulcere, aumento delle dimensioni, scoppio.


Blister per la pelle maligna

  • Calore pungente del bambino - un'eruzione cutanea sotto forma di vescicole bianche in un bambino con un diametro non superiore a 2 mm. Le vescicole si aprono facilmente, l'infezione può penetrare nelle ferite.
  • La sudorazione negli adulti si verifica con igiene insufficiente, aumento della sudorazione, obesità. Queste sono piccole bolle sul corpo di bianco o rosso. Negli adulti con uno stile di vita sedentario, sui glutei compaiono vesciche.
  • Le vesciche con un'ustione sono riempite con una miscela di sangue. Non dissolversi da soli. La bolla si rompe. Il sito della lesione deve essere tenuto pulito per prevenire l'infezione batterica..
  • Con scottature solari si verificano piccole vescicole senza prurito e dolore.
  • La comparsa di vesciche dolorose negli adulti sui palmi è associata a danni meccanici - calli.

Brufoli d'acqua a seguito di esposizione esterna

Le vesciche acquose in varie aree della pelle del bambino possono apparire a causa di un'ustione. Una caratteristica distintiva di tali formazioni è che compaiono in luoghi di contatto diretto con lo stimolo. L'area del danno e la gravità dipendono dal tipo di ustione.

Le ustioni sono suddivise nei seguenti tipi:

  • Solare. Si manifesta dopo un'esposizione prolungata al sole sulla pelle nuda. Le bolle sono scoppiate pochi giorni dopo l'apparizione. Può essere accompagnato da febbre e prurito..
  • Termico. Sono il risultato del contatto della pelle con superfici calde. Si avverte un forte dolore nei punti dell'ustione.
  • Chemical. Si verificano quando una persona è esposta a sostanze tossiche. I sintomi includono: dolore nel sito della lesione, gonfiore, shock del dolore, grandi vesciche acquose. A contatto con gas tossici e radiazioni, è possibile l'intossicazione di tutto l'organismo..
  • Brucia dalle piante. Le vesciche compaiono dopo che una persona ha toccato la pianta (ad esempio ortica, hogweed, ricino, bacche acquistate, foglie di digitale, droga).

Se un bambino indossa scarpe scomode, può avere vesciche e vesciche sulle gambe. Si presentano in quei luoghi in cui si verifica un forte attrito. Per prevenire calli, devi scegliere le scarpe giuste per i bambini.

Nell'adolescenza, la formazione di un'eruzione cutanea con contenuti purulenti è dovuta a cambiamenti ormonali nel corpo. Per lo stesso motivo, i neonati hanno milies che passano nel tempo. Le adolescenti a volte sviluppano vesciche acquose sul cuoio capelluto delle braccia, delle gambe e dell'area bikini a causa della depilazione meccanica. Altre cause di eruzione cutanea includono anche:

  • morsi di insetto;
  • uso prolungato di droghe;
  • ipotermia;
  • disturbi nervosi (neurodermite);
  • disfunzioni degli organi della secrezione interna;
  • disturbi ormonali;
  • malattie dei sistemi funzionali del corpo;
  • malattia metabolica.

Molti genitori confondono l'acne con una malattia che porta un nome simile: idropisia. Tuttavia, questa malattia non è attribuita a patologie cutanee. L'idropisia è espressa come gonfiore dovuto all'eccessivo accumulo di liquidi che non lascia il corpo da solo. La causa della malattia è un malfunzionamento del sistema linfatico.

È impossibile prevedere la comparsa di eruzioni cutanee nei bambini. Tuttavia, le loro possibilità di accadimento possono essere ridotte al minimo. Il rafforzamento dell'immunità e le vaccinazioni preventive tempestive aiuteranno a evitare molte malattie infettive.

I bambini dovrebbero spiegare il prima possibile che non dovrebbero mangiare e bere dai piatti di qualcun altro, indossare le proprie cose, mangiare una caramella "per due". Le scarpe e l'abbigliamento per bambini devono essere realizzati con materiali naturali, adeguati all'età e alle condizioni meteorologiche. Il sole ha un effetto dannoso su molti agenti patogeni, ma i bambini dovrebbero prendere il sole dosato.

Se compare un'eruzione cutanea sul corpo del bambino, consulta uno specialista il prima possibile. È impossibile spremere il contenuto delle vesciche, deve essere controllato in modo che il bambino non pettini i brufoli. Se sospetti la natura infettiva dell'eruzione cutanea, devi limitare la comunicazione del paziente con gli altri.

In tutto il corpo

Questa è una situazione più pericolosa. Se compaiono vesciche in tutto il corpo, quindi con un alto grado di probabilità il bambino può avere una malattia infettiva. Chiama immediatamente un medico. È meglio non portare i bambini in clinica, poiché la parte del leone di tali malattie, accompagnata da eruzioni cutanee, è contagiosa.

Con un'eruzione cutanea che ricorda vesciche di colore rosa, rosso, sieroso, nonché con contenuti acquosi e di altro tipo, si verificano le seguenti malattie:

  1. varicella e altre infezioni erpetiche;
  2. erisipela;
  3. tonsillite follicolare (in questo caso, al palato e tonsille si formano formazioni simili a vesciche);
  4. streptoderma.

Agenti batterici

I patogeni batterici spesso causano tumori sulla superficie della pelle nell'addome:

  • Una malattia che colpisce la pelle con stafilococchi si chiama pioderma. In questo caso, il paziente sviluppa un'eruzione cutanea che contiene pus. Il trattamento è prescritto con unguenti in combinazione con antibiotici.
  • Con la scarlattina, le tonsille si infiammano e appare un'eruzione cutanea in tutto il corpo del bambino, specialmente sulla pancia. Una caratteristica distintiva di questa malattia è una lingua di lampone. Il medico ti aiuterà a creare un piano di trattamento per la scarlattina..
  • Le erisipela sono cambiamenti della pelle che possono essere in qualsiasi parte del corpo. Nel 20%, è possibile che l'eruzione cutanea possa essere localizzata sullo stomaco. In questo caso, le formazioni hanno una ricca tonalità rossastra e i loro bordi possono essere irregolari. Spesso ci sono la febbre. Il trattamento si verifica con l'uso di droghe e unguenti.
  • La febbre tifoide o il tifo sono una minaccia per la vita e la salute delle briciole. I sintomi sono molto distintivi: c'è gonfiore, costipazione, aumento della temperatura corporea e un'eruzione cutanea appare sullo stomaco. Il trattamento avviene solo in ambito ospedaliero. Oggi la malattia è completamente curabile..

Diagnostica

La scelta dei metodi di trattamento è impossibile senza la diagnosi corretta, stabilendo la causa dell'eruzione cutanea.

  1. Raccolta di lamentele, anamnesi della sindrome. Il tempo e le condizioni dell'insorgenza della dermatosi vescicolare, la presenza nel passato di tali sintomi, una connessione con un fattore traumatico.
  2. Esame medico: determinazione delle caratteristiche morfologiche dell'eruzione cutanea, diffusione, altri sintomi.
  3. Test di laboratorio: esame batteriologico del blister, esami sierologici del sangue, urine e feci.

Per le allergie, la diagnosi ha il seguente algoritmo:

  • test cutanei, che vengono effettuati con il metodo di scarificazione, test di applicazione, prik-test;
  • analisi del contenuto di immunoglobuline E nel sangue;
  • test provocatori;
  • test di eliminazione.

La diagnosi di bambini di età inferiore ai cinque anni viene effettuata mediante prelievo di sangue venoso per identificare immunoglobuline specifiche. Questa tecnologia consente di valutare più di 200 tipi di allergeni e aiuta a determinare con precisione la causa della malattia. La tecnica è sicura a causa dell'esclusione del contatto del paziente con l'agente patogeno in esame. La presenza di allergie è determinata dalle reazioni del siero del sangue nel processo di interazione con l'allergene.

Il medico pone la diagnosi di un'eruzione vescicolare dopo un esame visivo. Valutando la natura dell'aspetto dell'eruzione cutanea, è necessario stabilire il tempo di comparsa, la dimensione delle vescicole, la loro forma e il colore.

Diagnosi del loro numero:

  • natura dell'eruzione cutanea: singola o multipla;
  • la capacità di contare il numero di bolle;
  • profusione di eruzioni cutanee.

Se c'è il sospetto della natura virale dell'eruzione cutanea, viene eseguito un esame del sangue. Le malattie della pelle possono essere rilevate mediante biopsia del fluido da vesciche o tessuto cutaneo delle vesciche..

La diagnosi differenziale di un'eruzione vescicolare è volta a distinguere la malattia da altre malattie, come:

  • vaiolo
  • herpes genitale;
  • scabbia;
  • herpes zoster.

Video utile sull'eruzione cutanea nei bambini

Elenco delle fonti:

  • Dakhovsky, A. Malattie della pelle / A. Dakhovsky, N. Stogova. - M.: Book on Demand, 2011. - 761 c.
  • Kozhevnikov, P.V. dermatologia generale: monografia. / P.V. Conciatori. - M.: Medicine, 1990. - 296 c.
  • Pavlova, O. V. Fundamentals of Psychodermatology / O.V. Pavlova. - M.: LCI, 2007.-Selissky, A. B. Manuale delle malattie della pelle / A.B. Selissky. - M.: State Publishing House of the BSSR, 2000. - 476 p. 240 c.
  • Selissky, G. D. Prevenzione delle dermatosi professionali / G.D. Selissky, B.G. Stoyanov. - M.: Medicine, 1981. - 272 c.

Quando vedere un dottore

Le formazioni acquose risultanti dalle allergie passano rapidamente dopo l'assunzione di antistaminici. Un'eruzione cutanea che provoca prurito, dolore, arrossamento è un'occasione per vedere un medico. Prima di iniziare a liberarti dell'eruzione da solo, dovresti visitare un dermatologo e determinare la causa del suo verificarsi con esso..

Consultare un medico dovrebbe:

  • con la comparsa di segni di infezione, come gonfiore, arrossamento, febbre nei luoghi di maggiore accumulo di bolle;
  • con la frequente comparsa di vescicole senza motivo;
  • nel caso di vescicole dolorose su un lato del corpo o del viso, che indica quasi sempre l'herpes zoster;
  • se c'è una storia di diabete e compaiono piccole vesciche bianche sulle braccia e sulle gambe.

Trattamenti per vescicole acquose

Il trattamento per un'eruzione cutanea di solito inizia con l'eliminazione della causa sottostante. La terapia comprende una combinazione di farmaci, rimedi casalinghi, a seconda delle condizioni del paziente.

Le vescicole acquose sulla pelle, accompagnate da altri sintomi, come infiammazione o infezione, richiedono farmaci che riducono l'infiammazione ed eliminano i batteri.

Questi possono essere antibiotici orali in modo che le azioni delle vescicole non vengano esacerbate. Con l'eczema, vengono prescritti retinoidi e glucocorticoidi. Le bolle causate da ustioni vengono trattate con creme e unguenti da prescrizione. Per ridurre la probabilità di infezione, vengono prescritti antibiotici per via orale. Gli antistaminici sono chiamati per eliminare le bolle causate dalle allergie.

Tipo di malattiapreparativiCorsoPrezzo in rub.
Eruzioni cutanee da herpesZovirax4 a 10 giorni,
elaborazione 2 volte al giorno,
150
aciclovirtrattamento unguento fino a 5 volte al giorno112
ScabbiaSpray spregalViene applicato sulla pelle la sera, per 8-10 giorni.800
Emulsione "benzil benzoato"Entro 2 giorni, strofinare per 10 minuti.18
Vescicole fungineLamisilApplicare una volta al giorno per 1 settimana450
Zalain2 volte al giorno fino alla scomparsa delle bolle400
Vescicole di eczemaUnguento all'idrocortisone,Applicare uno strato sottile non più di 4 volte al giorno25
Liquido Castellani o FucorcinBagnare con un tampone 4 volte al giorno23
unguenti al ketoconazolo,1 volta al giorno per 7 giorni100-200
TridermDurata del trattamento individuale600
Brucia le vescicheUnguento BelantenApplicare 1-2 volte al giorno400
Vesciche allergicheClaritin1 compressa al giorno200
Erius5 mg al giorno300
Smecta2 bustine al giorno130
idrocortisoneApplicare uno strato sottile non più di 2 volte al giorno26

In caso di pelle problematica, forte sudorazione, che causa la comparsa di formazioni acquose, devono essere utilizzati gli astringenti antisettici. Se l'area di copertura è insignificante e non disturbano, in questo caso non è consigliabile toccarli e lubrificarli con varie creme e lozioni.

Man mano che la pelle sotto le vescicole si rigenera, il liquido scompare e la pelle si secca. Meglio mantenere intatte le bolle per prevenire le infezioni..

Metodi popolari

I cluster acquosi che non si basano su lesioni infettive possono essere trattati con materiali naturali o creme a base di essi:

  1. Aloe Vera. Unguenti, creme, lozioni hanno proprietà antinfiammatorie e favoriscono una rapida guarigione.
  2. Aceto di mele. Le proprietà antibatteriche aiutano a ridurre il gonfiore e asciugano la vescica..
  3. Olio dell'albero del tè. Le proprietà antibatteriche e astringenti dell'olio aiutano a liberarsi rapidamente delle bolle.
  4. Camomilla. Impacchi umidi aiutano a recuperare dalle malattie della pelle..
  5. Un decotto di fiori di calendula. Comprime guarisce la pelle ben colpita.
  6. Crema Amamelide.

Altri metodi

Le vescicole acquose sulla pelle possono essere trattate in modo indipendente, usando agenti antinfiammatori e rinfrescanti:

  1. Levomekol. Agente antibatterico, usato per la profilassi durante la pettinatura, attrito delle vescicole. Prezzo 100 rub.
  2. Neosporin. Unguento, lenitivo, antidolorifico, prezzo 400 sfregamenti.
  3. Pantenolo. Non lubrificare le ferite bagnate. Prezzo 100 rub.

Le vesciche sulla pelle sono formazioni che si innalzano sopra la sua superficie, con confini chiari. All'interno è presente un liquido:

Sono un edema della natura infiammatoria delle piccole papille dello strato superiore della pelle. Accompagnato da dolore, prurito.

Hanno varie dimensioni:

  • vescicole - piccole formazioni fino a 5 mm;
  • bolle - bolle singole o multicamera di dimensioni superiori a 10 mm;
  • pustole - cavità con contenuto purulento.
  • può essere bianco, rosa, rosso;
  • forma rotonda o irregolare;
  • spesso c'è un bordo luminoso attorno ai bordi;
  • consistenza densa.

Le formazioni possono apparire sia a causa dell'influenza di fattori esterni (cause esogene), sia a causa di disturbi nel corpo (malattie endogene). Le vesciche in un bambino appaiono più spesso a causa di imperfezioni nel sistema immunitario.


Manifestazioni allergiche sotto forma di vesciche
guance

La causa più comune è l'allergia, le vesciche si verificano come risposta di immunità a una sostanza potenzialmente pericolosa.

Esistono diversi tipi di dermatosi allergica:

  • dermatite da contatto;
  • dermatosi atopica;
  • toxicoderma;
  • eczema allergico.
  • intolleranza a determinati alimenti e additivi chimici;
  • ipersensibilità ai raggi UV, basse, alte temperature;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • contatto con polline o linfa delle piante;
  • l'uso di cosmetici, prodotti per l'igiene, prodotti chimici domestici;
  • morsi di insetto;
  • animali di lana;
  • infezione da parassiti;
  • impurità chimiche in acqua;
  • patologie croniche degli organi interni;
  • sconvolgimento emotivo, stress;
  • predisposizione genetica.

Malattie virali accompagnate dalla comparsa di vesciche:

  • pemfigo virale: causa enterovirus del gruppo Coxsackie e altre sottospecie;
  • varicella;
  • herpes zoster;
  • erpete.

Infezioni batteriche e micosi con eruzioni cutanee:

  • erisipela;
  • streptoderma;
  • tonsillite follicolare;
  • Malattia di Ritter: vesciche sul corpo di un neonato in caso di infezione da streptococco o stafilococco;
  • stomatite;
  • epidermophytosis;
  • candidosi.


Blister con una lesione batterica

La scabbia è una malattia infettiva della pelle parassitaria causata dall'attività degli acari della scabbia Sdrcoptes scabiei.

La neurodermite è una patologia che si manifesta in un contesto di stress, con problemi digestivi, alterata difesa immunitaria. C'è un fattore ereditario.

PatologiaCause esogeneCause endogene
dermatite vescicavirus dell'herpeslupus eritematoso sistemico
impetigine (infezione da stafilococco o streptococco)Radiazione UV, alte, basse temperature
diabetedisturbi metabolici
medicinalipatologia endocrina
elmintieredità


Dermatite da bolla accesa

Le cause dell'eczema vescicolare sono diverse: penetrare nelle microcricche e nelle ferite della microflora patogena, sudorazione eccessiva, disturbi endocrini. Bolle sulle mani, sui piedi, sui gomiti sorgono a causa di cambiamenti nello sfondo ormonale, reazioni allergiche, trascinamento del corpo.

Il pemfigo è una malattia di natura autoimmune quando le vesciche compaiono sulla pelle sana e sulle mucose. Il pemfigo dei neonati è causato da un agente patogeno - Staphylococcus aureus, ha un decorso reversibile con trattamento tempestivo.

Le infestazioni da elmintici - ascariasi, giardiasi sono spesso accompagnate da eruzioni cutanee.

Le vesciche sotto gli occhi possono essere una manifestazione di una cisti falena, associata a un'interruzione delle ghiandole sudoripare.

Cause meccaniche di eruzioni cutanee:

  • varie ustioni, tra cui scottature solari;
  • sudorazione dei neonati;
  • morsi di insetto;
  • vesciche sul corpo da indumenti ruvidi;
  • calli sulle suole a causa di scarpe scomode.

La terapia della dermatite vescicolare dipende dalla causa della loro insorgenza. Le allergie vengono trattate in modo completo dopo una diagnosi approfondita. Eruzioni cutanee causate da infezioni e virus richiedono il trattamento della malattia di base.

SindromePrimi passi
reazioni allergicheeliminazione immediata dell'esposizione agli allergeni, assunzione di antistaminici (loratadina, diazolina, ecc.)
un morso di un insettorimuovere la puntura, bere medicine dal gruppo antistaminico
bruciaretrattamento antisettico, applicando una medicazione sterile sulla superficie della ferita

Sul retro

I motivi per cui possono comparire eruzioni cutanee spiacevoli sulla schiena di un bambino sono abbastanza numerosi. In combinazione con altre parti del corpo, l'eruzione cutanea può indicare dermatite da contatto, una grave reazione allergica e numerose malattie infettive. Quindi, l'accumulo di bolle con liquido sotto forma di nastro o striscia appare spesso con fuoco di Sant'Antonio. In un neonato, piccole vesciche nell'area delle scapole, sui gomiti, sulle pieghe e nelle pieghe della pelle possono essere un segno di surriscaldamento, sudorazione.

Tutti questi problemi, ad eccezione della sudorazione nei neonati, devono essere consultati da un medico qualificato. La sudorazione viene trattata creando condizioni ottimali in cui il bambino non suda, così come i bagni con una corda, un decotto di camomilla.

Toxicoderma

La tossicoderma è una lesione acuta che si sviluppa sotto l'influenza delle tossine che penetrano nella pelle attraverso la via ematogena..

A differenza della dermatite allergica, un fattore dannoso non agisce direttamente sull'epidermide, ma attraverso il sangue,...

CONSIGLIATO PER VISUALIZZARE IL VIDEO:

Articoli simili

Allergia a un computer

Trattamento di allergia del corpo

Patch dall'irritazione

Il bambino è allergico alle guance

Categorie Trattamento, Suggerimenti Tag allergia, gel, estensioni, unghie

Consigli pratici

  • I reclami con vesciche devono sempre essere accompagnati da una descrizione dettagliata di altri sintomi. Solo tali spiegazioni aiuteranno il medico a capire rapidamente cosa sta succedendo e dare raccomandazioni per il trattamento, se necessario. Se sulla pelle compaiono strane lesioni, se non sono passate da sole 10-15 ore da sole, dovresti misurare la temperatura del bambino, esaminare le condizioni della cavità orale e della gola, fissare tutti i luoghi in cui c'è un'eruzione cutanea e quindi chiamare il medico.
  • Le vesciche rosso vivo e purulento prima dell'esame da parte di un medico possono essere trattate con un antisettico che non contiene alcool e iodio, ad esempio Miramistin. Non è necessario forare, spremere, poiché ciò danneggia la pelle e la flora patogena può penetrare attraverso la ferita. Prima dell'esame, non è necessario lubrificare nient'altro in modo che il medico possa vedere il vero quadro clinico.
  • Nei bambini del primo anno di vita, la comparsa di vari brufoli e vesciche che scompaiono rapidamente è un fenomeno familiare, perché la loro pelle è molto morbida e sta appena iniziando ad adattarsi alle sostanze irritanti aggressive dell'ambiente. Se tali formazioni compaiono dopo il sonno, non sono di natura di massa, non sono accompagnate dalla temperatura, non c'è nulla di sbagliato in questo. Devi aspettare un po 'e tutto passerà.

Quale medico dovrei contattare per un tale problema. Quali farmaci e unguenti aiuteranno a sbarazzarsi di un tale disturbo. Suggerimenti video per genitori premurosi.