Trattamento delle punture d'ape

Cliniche

I benefici e i danni del veleno d'api hanno una faccia fragile. La puntura di un insetto al momento di un morso scava in profondità nella pelle. A causa delle contrazioni muscolari, l'apitossina rilasciata penetra rapidamente nel sistema circolatorio. La reazione del corpo a un morso può essere completamente ambigua. Il veleno d'api colpisce ogni persona in modi diversi, sebbene le punture di insetti prevalentemente singole presentino proprietà salutari estremamente benefiche..

La composizione del veleno d'api

Il veleno d'api viene prodotto a seguito della secrezione di ghiandole nelle api da miele. La sostanza ha una consistenza liquida di una tonalità leggermente gialla, con un aroma deciso e un sapore amaro..

Prima di scoprire quali sono i benefici e i danni delle punture delle api, dovresti familiarizzare con la sua composizione chimica. Tutti i componenti dell'apitossina hanno caratteristiche individuali, mentre contemporaneamente migliorano il suo effetto complessivo in un complesso. Gli elementi principali del veleno d'api sono:

  • melitina: ha potenti qualità antibatteriche, antivirali e antinfiammatorie, nonché citotossicità non specifica e proprietà emolitiche;
  • Apamina: una sostanza con un effetto neurotropico, aumenta l'attività dei recettori nervosi;
  • istamina - un composto organico che provoca lo sviluppo di una reazione allergica, un regolatore di importanti processi fisiologici nel corpo;
  • ialuronidasi - un gruppo di enzimi che aumentano la permeabilità dei tessuti, prevenendo la crescita delle cellule tumorali;
  • fosfolipasi: aiuta ad accelerare l'idrolisi dei fosfolipidi.

Il veleno d'api contiene alcune sostanze chimiche benefiche. Tra loro:

A cosa serve una puntura d'ape?

Gli scienziati nel campo della medicina confermano che i benefici del veleno d'api per l'uomo sono piuttosto ampi. La sostanza si distingue per le sue proprietà curative specifiche. Questi includono:

  • restauro di strutture tissutali di ossa;
  • normalizzazione della frequenza cardiaca;
  • antidolorifico, antispasmodico, effetto antivirale;
  • un aumento della quantità di serotonina;
  • effetti benefici sui vasi sanguigni, abbassando il colesterolo;
  • purificazione del sangue;
  • miglioramento dell'apparato digerente;
  • sbarazzarsi di microbi patogeni;
  • attivazione delle forze immunitarie del corpo.

Danno di una puntura d'ape

I benefici di una puntura d'ape a scopi medicinali per l'uomo sono un fatto indiscutibile. Nonostante ciò, esiste un rischio di danni alla salute in vari gradi di gravità. In un singolo caso di una puntura d'ape, si verifica una reazione locale, che caratterizza l'insorgere di forte dolore e sensazione di bruciore. Se un'allergia al veleno lieve viene aggiunta ai soliti sintomi, l'orticaria si verifica nell'area interessata della pelle, accompagnata da prurito e vesciche.

La reazione a una puntura d'ape in larga misura può provocare l'edema di Quincke, in cui il gonfiore si estende a viso, collo, palpebre, lingua e laringe. La condizione peggiora accompagnata da vari sintomi negativi. Tra loro:

  • raucedine della voce;
  • tosse secca e abbaiante;
  • sentimento di soffocamento;
  • insufficienza respiratoria;
  • nausea;
  • crampi addominali gravi;
  • coma ipossico;
  • esito fatale.

Una complicazione altrettanto pericolosa di una puntura d'ape è l'inizio dello shock anafilattico. In questo caso, si verifica una forte riduzione della circolazione sanguigna, un forte calo della pressione sanguigna, un collasso, uno svenimento.

Segni di morso d'ape

Una puntura d'ape si distingue per la specificità del processo con risposta immediata del corpo della persona interessata. Ci sono alcuni segni:

  • una puntura rilasciata, che scava nella pelle con una tacca;
  • arrossamento e gonfiore della zona interessata del corpo;
  • improvviso forte dolore nel punto del morso;
  • grave gonfiore;
  • manifestazioni di una reazione allergica a vari livelli;
  • L'insetto pungente muore.

I sintomi spiacevoli si attenuano dopo che la puntura d'ape viene rimossa dal corpo e l'azione del veleno continua per qualche tempo..

Pronto soccorso per una vittima di una puntura d'ape

Una puntura d'ape richiede l'immediata attuazione di una serie di azioni specifiche:

  • rimuovere la puntura dalla pelle della vittima il più rapidamente possibile, poiché la sostanza velenosa entra nel sangue da essa;
  • trattare con un antisettico;
  • applicare ghiaccio o impacco freddo;
  • per alleviare il gonfiore, utilizzare unguenti ormonali antinfiammatori;
  • per evitare di rafforzare l'effetto tossico, non bere bevande calde;
  • prendere antistaminici.

Se c'è una forte reazione allergica a una puntura d'ape, si consiglia di chiamare urgentemente un'ambulanza e, prima del suo arrivo, fare un'iniezione intramuscolare di desametasone.

Rimedi popolari per una puntura d'ape

In assenza di gravi manifestazioni allergiche durante una puntura d'ape, vari rimedi popolari con proprietà benefiche vengono utilizzati con successo per alleviare i sintomi negativi. Tra loro:

  • olio d'oliva;
  • soluzioni di soda, manganese, carbone attivo, aceto, alcool;
  • foglie di aloe;
  • succo di cipolla o aglio;
  • verdure al prezzemolo;
  • decotti di erbe;
  • foglie fresche di piantaggine, cavolo.

Uno qualsiasi dei rimedi a base di erbe sopra elencati viene applicato sull'area interessata dal corpo con una puntura velenosa, ripetendo periodicamente la procedura. Si consiglia di pulire i punti delle punture delle api con soluzioni disinfettanti disinfettanti o di utilizzarle come lozioni.

Allergia alle punture d'ape

I benefici e i danni per il corpo causati dal veleno d'api hanno confini sfocati. Ciò è dovuto al fatto che una puntura d'ape può provocare la formazione di una reazione allergica alla sostanza secreta dall'insetto. Vi è un rapido sviluppo di segni avversi e potenzialmente letali, che includono:

  • grave gonfiore delle mucose e del sistema respiratorio;
  • sviluppo di broncospasmo;
  • tachicardia;
  • arrossamento o pallore della pelle, eruzione cutanea di ortica;
  • nausea;
  • un brusco cambiamento della pressione sanguigna;
  • sensazione di mancanza d'aria;
  • dolore lancinante al cuore;
  • spasmi
  • svenimenti.

Il tasso di sviluppo di una reazione allergica a una puntura d'ape dipende dalle caratteristiche individuali del corpo, ma si manifesta principalmente nei primi minuti dopo la puntura e può essere dannoso. La condizione richiede una risposta immediata al problema, manipolazioni rapide per alleviare i sintomi pericolosi.

Sintomi

La comparsa di segni caratteristici di una puntura d'ape dopo una lesione cutanea con una puntura è possibile da una questione di secondi a diverse ore. Si notano i seguenti sintomi:

  • dolore acuto;
  • sensazione di bruciore;
  • gonfiore e arrossamento intorno alla ferita.

Cosa fare

Con una puntura d'ape inaspettata, dovresti agire rapidamente, ma in nessun caso farti prendere dal panico. Lo sviluppo di complicanze e conseguenze in futuro dipende dalla correttezza e dalla tempestività delle azioni intraprese..

Immediatamente dopo aver rimosso la puntura, è necessario trattare l'area interessata del corpo con qualsiasi antisettico e applicare ghiaccio o una benda fredda. Se possibile, utilizzare un antistaminico per uso esterno. Ciò contribuirà ad alleviare il gonfiore e ridurre la sensazione di bruciore, prurito..

Se si verificano sintomi allergici a un morso, si consiglia di chiamare immediatamente un'ambulanza che, a seconda delle condizioni del paziente, utilizzerà farmaci per alleviare spasmi, gonfiore, infiammazione o iniettare adrenalina nei casi più gravi.

Come evitare una puntura d'ape

Le singole api da miele sono aggressive solo in casi eccezionali. Quando si è in vacanza in mezzo alla natura, si consiglia di non attirare gli insetti con forti aromi alimentari, vestiti luminosi, non muovere le loro case. Si consiglia di portare con sé un kit di pronto soccorso con antisettici e antistaminici. Per evitare i morsi quando ci si avvicina a un'ape, non fare movimenti improvvisi.

L'uso del veleno d'api in medicina

L'apitossina è efficacemente utilizzata nella pratica medica per curare molte malattie. I benefici del veleno d'api per le articolazioni sono inestimabili. La sostanza è attivamente utilizzata nelle malattie del sistema muscoloscheletrico e del sistema nervoso, fungendo da ingrediente principale in numerosi farmaci. Unguenti, creme, gel con il suo contenuto hanno le seguenti proprietà utili:

  • ripresa dell'attività congiunta;
  • sollievo dal dolore;
  • riduzione del gonfiore;
  • effetto anti-reumatico, anti-infiammatorio, battericida;
  • normalizzazione del metabolismo.

Trattamento del veleno d'api

Quando si tratta con le api, il danno e il beneficio per la salute umana si basano sulle caratteristiche dello stato del corpo e sulla presenza o assenza di un'allergia al veleno degli insetti.

L'apiterapia è stata a lungo utilizzata con successo nello sviluppo di varie patologie, come:

  • reumatismi;
  • artrite;
  • malattia vascolare;
  • ulcere trofiche;
  • infiammazione dei nervi periferici;
  • emicrania;
  • infezioni
  • foruncolosi;
  • malattie della pelle;
  • allergia;
  • patologia degli organi visivi.

Ogni tipo di malattia ha le sue opzioni di trattamento per le api, il numero di individui utilizzati e la durata dell'esposizione all'apitossina varia solitamente da 4 a 10 minuti.

Veleno d'api in cosmetologia

La distribuzione del veleno d'api va oltre la medicina. La sostanza porta anche grandi benefici nel campo della cosmetologia ed è ampiamente usata come efficace prodotto per la cura della pelle. Le proprietà principali del veleno d'api in questo caso sono:

  • idratazione;
  • arricchimento con sostanze utili;
  • rafforzamento vascolare;
  • protezione dall'infiammazione.

Grazie all'uso di prodotti cosmetici a base di veleno d'api, la pelle acquisisce l'effetto di tenuta, fermezza ed elasticità..

Controindicazioni al trattamento del veleno d'api

Nonostante gli indiscutibili benefici della puntura d'ape, ci sono ancora controindicazioni all'uso del veleno d'api. Questi includono:

  • malattia del fegato
  • insufficienza cardiaca;
  • diabete.

A causa della forte tossicità della sostanza, il trattamento con il suo uso deve essere effettuato sotto controllo medico per evitare danni da una puntura d'ape..

Conclusione

I benefici e i danni di una puntura d'ape dipendono dalla tolleranza individuale dell'apitossina da parte del corpo. Osservando le raccomandazioni per l'apiterapia, puoi ottenere miglioramenti significativi nella salute senza danneggiare il corpo.

Una puntura d'ape sarà benefica per il corpo se trattata con veleno di insetto con cautela e sotto la supervisione di un medico.

Pronto soccorso dopo una puntura d'ape: cosa fare a casa se un insetto ha morso un adulto o un bambino?

Una puntura d'ape è un evento spiacevole ma comune. Nessuno è al sicuro dall'attacco di questi insetti - né adulti né bambini. Il veleno d'api non è affatto innocuo per l'uomo come sembra. In caso di circostanze infruttuose, può causare la morte della vittima. Per evitare ciò, si deve essere in grado di fornire il primo soccorso al punto di attacco e adottare misure per prevenire le conseguenze negative della penetrazione del veleno d'api nel suo corpo.

Perché e come pungono le api?

Questi sono insetti completamente non aggressivi. Non attaccheranno mai così, senza motivo. Un attacco di api può essere innescato da uno dei seguenti fattori:

  • Il forte odore di profumeria, alcool, spezie provenienti da una persona.
  • Agitando braccia e gambe, urlando, cercando di inseguire un insetto.
  • Essere nell'apiario vicino agli alveari.
  • Pompaggio di miele d'api nel territorio vicino. Se il miele viene portato vicino, è meglio non avvicinarsi a questo posto per diversi giorni..
  • Cammina a piedi nudi sull'erba. Gli individui anziani e feriti non sono in grado di volare e vivere le loro giornate sulla terra. Se passi accidentalmente su una di queste api, attacca immediatamente una puntura nel piede.
puntura d'ape

La puntura d'ape puntata all'estremità è dotata di tacche, il che rende difficile rimuoverlo dal corpo della vittima. Si trova nella regione posteriore dell'addome, essendo la sua parte integrante. È interessante notare che solo gli individui che lavorano e l'utero possiedono un tale organo; i droni non ce l'hanno. Quando un'ape attacca una persona, infila una puntura nella pelle di un terzo, iniettando veleno, che viene rilasciato per altri 15-20 minuti, e vola via, lasciando l'arma di attacco nel corpo della vittima.

Questi insetti sono in grado di pungere una volta. Dopo aver fatto un attacco una volta, muoiono dopo qualche tempo, perché insieme alla puntura perdono le ghiandole velenose e parte dell'intestino.

Quali sono le conseguenze delle punture d'ape??

Nel luogo in cui si osservano l'apice, il rossore e il gonfiore, che si attenuano in pochi giorni. La vittima avverte dolore e prurito, alcune persone sono allergiche a una puntura d'ape. Oltre alle manifestazioni standard per una reazione allergica, una persona morsa può sviluppare shock anafilattico e edema di Quincke, che può portare alla morte.

Cosa fare se un'ape punge una persona?

Una persona colpita da una puntura d'ape ha bisogno di cure di emergenza. Le azioni corrette faciliteranno lo stato del morso e impediranno il verificarsi di conseguenze negative della penetrazione del veleno d'api nel suo corpo. Particolare attenzione in questa situazione richiede bambini piccoli, anziani e persone predisposte alle allergie. Quale dovrebbe essere il primo soccorso?

Come eliminare una puntura?

Dopo una puntura d'ape, è prima necessario estrarre la puntura. Mentre si trova nel corpo della vittima, continua a secernere veleno e feromoni speciali che attirano i fratelli dell'aggressore pungente, quindi se non viene rimosso, altri insetti possono volare via e attaccare la vittima. Per rimuoverlo, raccogliere attentamente la puntura con una pinzetta disinfettata ed estrarla lentamente.

Se non hai gli strumenti necessari per rimuovere la puntura, dovrai farlo con le mani precedentemente lavate con acqua e sapone, cercando di non sporcare la ferita, altrimenti non sarai in grado di evitare l'infezione. Se un bambino è stato morso da un'ape nella fronte, nella maniglia o nella gamba, è necessario rassicurarlo e chiedergli di non toccare il punto del morso.

È possibile sbarazzarsi del veleno d'api?

Non c'è bisogno di provare a spremere o succhiare il veleno d'api. Una certa quantità di sostanza tossica è già entrata nel flusso sanguigno e qualsiasi effetto meccanico sulla zona interessata aumenterà solo il dolore e può portare a un'infezione in una ferita aperta. La cosa più ragionevole in questa situazione è rimuovere la puntura d'ape il prima possibile, perché più a lungo sarà nel corpo del morso, più veleno penetrerà nel suo corpo.

Come gestire il sito del morso (diffusione, risciacquo, ecc.)?

Per escludere lo sviluppo del processo infettivo nel sito di una puntura d'ape, è necessario trattarlo con un po 'di antisettico. Può essere alcool normale o medico, perossido di idrogeno, una soluzione debolmente concentrata di permanganato di potassio.

Se l'attacco si è verificato lontano da casa e non c'è antisettico a portata di mano, è necessario risciacquare la ferita con abbondante acqua (è importante versarla nel morso invece di lavarla in un contenitore, altrimenti non avrà senso nella procedura, poiché i batteri che sono entrati nel liquido saranno di nuovo dentro ferita) e sapone da bucato. Questa misura aiuterà a rimuovere residui tossici, polvere e sporco. Successivamente, un batuffolo di cotone o un pezzo di panno pulito inumidito con acqua salata devono essere applicati sulla pelle lavata.

Esiste una categoria di persone che, dopo un morso di questo insetto, richiedono un esame medico. Comprende bambini piccoli, donne in gravidanza e in allattamento, soprattutto se l'ape ha infilato una puntura nella ghiandola mammaria, asmatici e coloro che sono inclini allo sviluppo di reazioni allergiche. Dovresti anche consultare un medico se una persona punto ha i seguenti sintomi:

  • crampi muscolari;
  • vomito indomito;
  • calore;
  • confusione.

Come alleviare il prurito ed è possibile evitare il gonfiore?

Il prurito è combattuto con qualsiasi antiprurito disponibile a portata di mano. Il prurito della pelle può essere lubrificato con Fenistil, Nezulin, Rescuer, Hydrocortisone, ecc. È importante tenere conto delle raccomandazioni del produttore del farmaco in merito al suo utilizzo. Pertanto, ad alcuni di loro è vietato l'uso da parte di donne in gravidanza e la durata dell'applicazione di unguenti e gel ormonali dovrebbe essere ridotta al minimo.

Dopo gli attacchi di api, l'edema si verifica nella zona del morso. La sua formazione può essere evitata con l'aiuto di aspirina o carbone attivo. È necessario schiacciare 1 compressa, aggiungere un po 'd'acqua alla polvere per creare una sospensione. Applicare la massa risultante sulla pelle pruriginosa, coprire con un panno pulito o una benda. Dopo 10-15 minuti, il prodotto deve essere rimosso..

Cosa devi prendere dentro, quale pillola da bere?

A volte il veleno d'api porta alla comparsa di sintomi di una reazione allergica, specialmente in un bambino, una donna incinta e una persona anziana. Le allergie possono verificarsi in 3 forme: lieve, moderata e grave. È possibile trattare un morso a casa solo se la reazione sviluppata all'ingestione di una sostanza tossica nel suo corpo non è gravata da complicazioni.

Antistaminici

Alcune persone non sono consapevoli delle loro allergie al veleno d'api. In modo che l'ignoranza non porti alla tragedia, tutti dovrebbero prendere antistaminici dopo aver morso questo insetto. Se ci sono farmaci antiallergici per uso topico, possono ungere la ferita. La tabella fornisce informazioni sugli antistaminici che aiuteranno a prevenire lo sviluppo di allergie agli insetti e ad esacerbarne i sintomi:

preparativiSostanza attivaControindicazioniL'età minima alla quale puoi prendere le pillole, anni
GeneralePrivato
I generazionesuprastinCloropiramina cloridratoIntolleranza individuale ai componenti del farmaco, gravidanza, periodo di allattamentoAttacco acuto di asma3
TavegilClemastine HydrofumaratePatologia del tratto respiratorio inferiore, l'assunzione di inibitori MAO6
II generazioneClarotadineloratadinaNon identificato2
ZirtekCetirizina dicloridratoInsufficienza renale allo stadio terminale, intolleranza ereditaria al galattosio, deficit di lattasi, sindrome da malassorbimento di glucosio-galattosio6
III generazioneTelfastFexofenadine HydrochlorideNon identificato
TreksilterfenadinaGrave disfunzione epatica, prolungamento dell'intervallo QT sull'ECG3
IV generazioneClarinexDesloratadinefenilchetonuria1
levocetirizinaLevocetirizina dicloridratoGrave stadio di insufficienza renale2

Farmaci ormonali

I farmaci contenenti ormoni sono usati per allergie da moderate a gravi. Puoi usarli solo come indicato dal tuo medico. Agiscono in modo simile alle pillole antistaminiche, ma 4 volte più velocemente. Le pillole ormonali hanno lo scopo di:

  • diminuzione dell'attività dell'istamina e permeabilità vascolare;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • eliminazione di manifestazioni esterne di allergie.

Prossimi passi

Dopo aver fornito il primo soccorso e prevenuto lo sviluppo di una reazione allergica, devono essere prese misure per fermare le manifestazioni esterne di una puntura d'ape: gonfiore, arrossamento e prurito. È particolarmente importante anestetizzare l'area interessata per il bambino, poiché i bambini sono più difficili da tollerare l'ingestione di sostanze tossiche. Questo può essere fatto usando rimedi farmaceutici e popolari basati sull'uso di piante medicinali..

Come rimuovere rapidamente gonfiore e arrossamento?

Un impacco freddo aiuta ad alleviare il gonfiore. Se per un po 'metti il ​​ghiaccio avvolto in un tovagliolo o qualsiasi prodotto dal congelatore in un luogo gonfio, il gonfiore inizierà a diminuire gradualmente. I preparati farmaceutici per uso locale affronteranno rapidamente anche arrossamenti ed eccessivo accumulo di liquidi nei tessuti. Spalmare la ferita con creme, gel, unguenti secondo le raccomandazioni del produttore, soprattutto quando si tratta di trattare un bambino. Le informazioni sui farmaci che aiutano ad alleviare gonfiore e arrossamento sono indicate nella tabella:

Nome del farmacoSostanza attivaControindicazioniEtà minima alla quale il prodotto può essere utilizzato, mesi
GeneralePrivato
FenistilDimetinden MaleateIntolleranza individuale ai componenti del farmacoIperplasia prostatica, glaucoma ad angolo chiuso.1
Psilo-balsamoDifenidramina cloridratoNon identificato.L'uso del farmaco non ha limiti di età
SoccorritoreOlio raffinato di ghi, olive, olivello spinoso, rosa, lavanda e trementina, estratto di olio di calendula, cera d'api, olio di naftalina, olio dell'albero del tè, tocoferolo, retinolo
ElokomMometasone FuroateRosacea, dermatite periorale, infezione cutanea di eziologia batterica, virale e fungina, tubercolosi e processi sifilitici nell'area di applicazione, effetti del vaccino, gravidanza, allattamento.
AdvantanMethylprednisolone aceponate4

Come spalmare un punto del morso in modo che non prude?

Gli unguenti e i gel sopra elencati hanno un ampio spettro di azione, quindi se spalmi l'area interessata con loro, non solo passeranno edema e arrossamento, ma anche prurito, che provoca un desiderio costante di graffiare il sito del morso. Puoi risolvere questo problema con l'aiuto di rimedi popolari, ma prima devi assicurarti della loro portabilità. Le informazioni su come prepararli e applicarli correttamente sono presentate nella tabella:

ingredienticucinandoApplicazione
AloeMacina la foglia carnosa lavata della pianta.Due volte al giorno, applica la massa sulla pelle pruriginosa per 10-15 minuti. Questo dovrebbe essere fatto fino a quando il disagio è completamente eliminato..
BibitaMescolare la soda con una piccola quantità di acqua per fare l'impasto.Applicare la pasta di soda sulla lesione, quindi coprire con un pezzo di garza sulla parte superiore o sigillare con cerotto adesivo. Dopo che la massa si è completamente asciugata, rimuoverla. Ripeti la manipolazione 2-3 volte al giorno.
LimoneSpremere il succo di frutta.Tratta la pelle pruriginosa tre volte al giorno con un dischetto di cotone inumidito con succo di limone.
Erba di San Giovanni, menta, corteccia di querciaMescola gli ingredienti in proporzioni uguali. Versare la miscela con 200 ml di acqua e cuocere a fuoco lento per mezz'ora..Fai delle compresse con l'aiuto dell'infusione. La durata della procedura è di 10 minuti..
AcetoDiluire l'aceto con acqua in un rapporto di 1: 1.Due volte al giorno per 20-30 minuti, applicare un dischetto di cotone inumidito con aceto diluito sul sito della lesione.

Cosa fare se la ferita si sta inumidendo?

Non schiacciare e pettinare gli ascessi. Il principale pericolo per l'uomo è la diffusione dell'infezione ai tessuti vicini. La complicazione più grave di un tale processo è l'avvelenamento del sangue, che in una combinazione sfavorevole di circostanze può finire fatalmente. Con suppurazione, può essere necessario un trattamento sistemico, che prevede l'uso di farmaci antibatterici. I più aggressivi sono i complessi di amoxicillina e sulbactam, ampicillina e sulbactam, utilizzati nelle infezioni gravi.

Non automedicare. Le azioni inette possono aggravare il processo patologico. Il medico deve prescrivere antibiotici, tenendo conto del quadro clinico, dell'età e delle caratteristiche del corpo del paziente.

Punture d'ape - pronto soccorso e trattamento

Durante il periodo primavera-estate, il ciclo di vita degli insetti raggiunge un picco di produttività. Le api raccolgono il nettare, ottenendo cibo per se stesse e svolgendo la funzione di impollinazione delle piante.

La piccola ape ammira il bambino ed è rispettata tra gli adulti. Ma tutto cambia quando lascia la sua puntura sotto la pelle umana.

Perché possono pungere

Occorre fare una distinzione tra aggressione e difesa. Le api attaccano le persone solo se si sentono minacciate.

Ma è importante non solo sapere quando e come mordono le api. Devi essere in grado di comportarti vicino agli insetti. Conoscendo la causa del loro attacco, puoi evitarlo. La regola principale è mantenere la calma, l'assenza di movimenti improvvisi. Nella maggior parte dei casi, l'insetto vola via.

L'opzione peggiore è agitare le braccia, cercando di scacciare l'ape. Se è seduta proprio sul suo corpo, non aspettare un morso, premere l'insetto o, meglio ancora, abbattere l'insetto con un chiodo. Ciò impedirà le principali conseguenze causate dal movimento del veleno dalla sacca velenosa alla ferita. Se l'ape si è sistemata nei capelli, premila immediatamente verso il basso. Non provare a prenderla.

Bee Sting Essentials

Per capire come agire, devi sapere quanto segue. Una puntura d'ape è collegata a un serbatoio speciale nell'addome dell'ape contenente veleno. Quando viene morso, una puntura frastagliata, di regola, si blocca nella pelle e si rompe.

Spesso, insieme alla puntura, rimane una sacca di veleno attaccata ad essa, e il veleno continua a penetrare nel flusso sanguigno anche dopo l'interruzione del contatto diretto con l'ape. Ecco perché è necessario rimuovere la puntura dalla ferita, farlo rapidamente e con molta attenzione, in modo da non iniettare veleno dalla sacca nel sito del morso.

Il veleno d'api ha una reazione acida (a differenza del veleno di vespa, che ha una reazione alcalina), quindi gli alcali aiutano a neutralizzarlo - sapone liquido, soluzione di sapone, soluzione di bere soda.

La composizione del veleno d'api

Il veleno dell'ape è secreto dalle ghiandole speciali dell'insetto ed è destinato a proteggere dai nemici. Il veleno è formato dall'uso di polline da parte di un insetto. Ha un sapore amaro e ha un odore pungente che può essere sentito con una puntura d'ape..

Gran parte della composizione del veleno d'api è rappresentata da sostanze proteiche, che sono divise in enzimi e peptidi. Gli enzimi forniscono sensibilità agli enzimi velenosi. Queste sostanze proteiche sono pericolose per chi soffre di allergie. I peptidi, al contrario, stimolano il metabolismo ormonale, proteico, grasso, minerale e dell'acqua nel corpo..

Il veleno d'api contiene acidi - cloridrico e formico, che dilatano i vasi sanguigni e abbassano la pressione sanguigna.

La composizione del veleno d'api:

  • fosforo, magnesio, calcio e rame - 33,1%;
  • carbonio - 43,6%;
  • idrogeno - 7,1%;
  • fosfolipidi - 52%;
  • glucosio - 2%;

I benefici del veleno d'api

Le proprietà benefiche del veleno d'api sono note da molto tempo. Con l'aiuto di questo rimedio naturale, vengono trattate molte patologie, il che è spiegato dal gran numero di componenti utili che compongono la sua composizione:

  1. Apamina: regola il sistema nervoso centrale.
  2. Ialuronidasi: favorisce la guarigione delle ferite ed elimina i processi di adesione.
  3. Fosfolipasi: impedisce la formazione di coaguli di sangue.

Se non vi è alcuna reazione allergica acuta al veleno d'api, il beneficio è indubbio e le conseguenze di un morso possono essere rapidamente eliminate.

Pronto soccorso per una puntura d'ape

Nella medicina popolare, si ritiene che le punture di api facciano bene alla salute, esiste un'intera branca della medicina - l'apiterapia, che è dedicata al trattamento di varie malattie con veleno d'api. Tuttavia, una puntura d'ape, oltre ad essere molto dolorosa, può causare una reazione allergica - ecco perché devi essere in grado di fornire il primo soccorso.

Pronto soccorso per una puntura d'ape

Quindi, dopo che una persona ha sentito un forte dolore bruciante da una puntura d'ape, è necessario effettuare le seguenti operazioni:

  1. Ispeziona attentamente il sito del morso, che sembra una macchia rossa (papula) sollevata sopra la pelle - una puntura dovrebbe essere visibile al centro. In caso contrario, sono possibili due opzioni: o la puntura è all'interno della ferita o la vespa ha ferito la vittima;
  2. La puntura deve essere rimossa. Questo può essere fatto con una pinzetta o unghia. Se la puntura è nella ferita, dovrebbe essere spremuta da lì, e devi continuare a premere fino a quando una goccia di sangue appare dalla ferita, in questo modo puoi rimuovere la maggior parte del veleno. È possibile utilizzare un ago da cucito normale per estrarre la puntura, ma prima dell'uso, l'ago deve essere cotto al fuoco o trattato con un antisettico. Anche la ferita deve essere disinfettata;
  3. Tratta il posto del morso con un antisettico - lo farà chiunque lo trovi;
  4. Applicare freddo sul sito del morso. Qualsiasi oggetto freddo lo farà, ma è importante che sia pulito, altrimenti esiste il rischio di infezione;
  5. Applicare per 15-20 minuti sulla ferita un pezzo di bendaggio o un batuffolo di cotone inumidito con una soluzione di soda (1 cucchiaino di soda in un bicchiere d'acqua), un impacco con soda pappa (aggiungere alcune gocce d'acqua a un cucchiaino di soda e mescolare fino a quando non diventa ruvido);
  6. Un posto morso può essere trattato con un agente antistaminico locale (antiallergico), ad esempio Fenistil sotto forma di gel o balsamo di psilo;
  7. Prendi un antistaminico dentro. Questa misura di primo soccorso è necessaria se si verifica una reazione eccessivamente violenta del corpo (comparsa di sintomi generali, soffocamento, eruzione cutanea, gonfiore, papule ingrossate, ecc.), Se la vittima è soggetta ad allergie (senza attendere i suoi sintomi), e nei bambini di età inferiore ai 12 anni.

Si raccomanda inoltre di dare alla vittima una bevanda abbondante: acqua, tè dolce, composta, ecc. al fine di ridurre la concentrazione di veleno nel corpo e accelerarne l'eliminazione.

Di norma, queste azioni sono sufficienti per alleviare il dolore e prevenire possibili spiacevoli conseguenze di un morso.

Perché rimuovere la puntura e come rimuoverla

Il piccolo apicoltore ha un meccanismo di difesa individuale. Include un "ago" pungente e le ghiandole velenose ad esso associate. In uno stato calmo, la punta è nascosta nel suo corpo. In pericolo, trafigge il nemico.

Se l'avversario è un altro insetto, un tale “duello non si rivelerà fatale per il cacciatore di miele. Durante l'interazione con animali e umani, le sue piccole tacche perforano la vittima. Un'ape esplode, lasciando parte delle ghiandole all'estremità opposta della "pistola", morendo.

Rimozione della puntura della pelle

Più a lungo lo "strumento di protezione velenoso" è sotto la pelle, più profondo è il piercing, più aumenta la quantità di veleno che è entrato direttamente nel sangue. I problemi aumentano anche il rischio di infiammazione del morso, a causa della presenza di un corpo estraneo nella pelle.

La puntura ha acquisito un aspetto e una funzionalità ben noti durante l'evoluzione. Le api "preistoriche" al suo posto avevano un tubo attraverso il quale deponevano le loro uova..

Quando è necessaria assistenza medica

Il 2% delle persone ha una reazione allergica alle punture delle api. Ciò significa che in determinate condizioni, l'ingestione di veleno d'api nel loro corpo può causare una reazione grave, fino a un esito fatale. In questo caso, le misure di primo soccorso non sono sufficienti e l'assistenza medica di emergenza è indispensabile. Inoltre, i morsi in alcune parti particolarmente vulnerabili del corpo si distinguono per un aumento del pericolo.

L'assistenza medica di emergenza è necessaria nelle seguenti situazioni:

  • Morsi multipli. In questo caso, un'alta dose di veleno d'api può portare alle conseguenze più gravi, fino all'arresto respiratorio;
  • Morsi al collo, bocca, occhi. Nei primi due casi, è possibile soffocare a causa del gonfiore dei tessuti del tratto respiratorio superiore, le punture di api nella zona degli occhi possono causare gravi infiammazioni;
  • La presenza di una reazione allergica a un morso. I seguenti sintomi devono essere attenti: comparsa di respiro corto, mal di gola e / o crampi, senso di oppressione al torace e forte gonfiore, eruzione cutanea, nausea, vomito, respiro corto, perdita di coscienza.

In tutti questi casi, è necessario chiamare un'ambulanza o consegnare autonomamente la vittima all'ospedale il più presto possibile. Dovresti anche consultare un medico se entro tre giorni il dolore, il gonfiore e il rossore nel sito del morso non diminuiscono.

Reazione della persona comune

Dolore nel sito di iniezione, prurito, arrossamento e gonfiore sono considerati reazioni normali. Dopo alcune ore, il dolore (insieme al gonfiore) diminuisce.

Allergia alle punture d'ape

segni

Le persone allergiche alle api devono fare attenzione e consultare un medico se sono allergiche. Si manifesta una grave allergia a una puntura d'ape:

  • sotto forma di arrossamento sul corpo e nel morso. Il rossore è accompagnato da prurito, i sintomi assomigliano all'orticaria;
  • palpitazioni;
  • mal di testa, dolore alle articolazioni e alla parte bassa della schiena;
  • gonfiore del viso;
  • febbre;
  • brividi;
  • nausea e vomito;
  • mancanza di respiro e mancanza di respiro;
  • crampi e perdita di coscienza.

Dopo una puntura d'ape, i sintomi dell'allergia possono comparire entro 1-3 giorni.

Quanto tempo può trattenere un tumore

Il secondo giorno dopo il morso, con un buon trattamento, la dimensione del tumore diminuisce, l'edema diventa più piccolo, le sensazioni dolorose vengono eliminate. Tuttavia, se è presente una grave reazione allergica, i sintomi possono persistere fino a una settimana..

Meglio spalmare il tumore

Se una persona che è stata morsa da un'ape si sente molto pruriginosa, si consiglia di ungere il sito del morso con unguenti o gel speciali che aiuteranno ad alleviare il gonfiore e una reazione allergica. Come ungere una puntura d'ape? Ci sono molti unguenti che possono alleviare una sensazione così spiacevole come il prurito:

Se l'area interessata ha già iniziato a prudere, ciò significa che è comunque iniziata una reazione allergica. Pertanto, oltre agli unguenti applicati al sito del morso, la vittima deve assumere antistaminici in compresse o gocce.

Pronto soccorso per gravi allergie: azione immediata

Un'ape può causare danni speciali a una persona allergica ai morsi. In questo caso, è necessario chiamare immediatamente l'assistenza di emergenza. Prima del suo arrivo è necessario:

  • rimuovere la puntura;
  • trattare la ferita con un antisettico e fare un impacco freddo;
  • somministrare una doppia dose di antistaminici.

Come aiutare un malato di allergia e un bambino

Se un bambino ha sofferto di un'ape, il primo soccorso in questo caso è la sua rassicurazione. In particolare, se ciò accade per la prima volta, può spaventare molto il bambino. Prova a estrarre la puntura raschiandola con l'unghia, quindi spremi delicatamente il veleno dalla ferita.

Raffreddare l'area interessata utilizzando uno dei gel speciali disponibili..

Se un bambino ha subito molti morsi, più veleno può entrare nel suo corpo. In questo caso, rimuovere gli indumenti dall'area interessata, avvolgerli in un foglio umido e fresco. Consulta immediatamente un medico.

In caso di reazione allergica, si consiglia l'uso di un antistaminico, come Zyrtec o Claritin.

Bambini dopo una puntura d'ape

Le persone con una reazione grave e il rischio di shock anafilattico devono sempre ricevere un'iniezione prescritta dal proprio medico. Dovrebbe essere applicato immediatamente dopo una puntura d'ape nel muscolo. Molto spesso si tratta di un'iniezione contenente una dose di adrenalina.

Farmaci contro le punture d'ape

La medicina tradizionale offre molti farmaci per aiutare a gestire gli effetti delle punture di api. Tra questi ci sono i seguenti:

Fenistil

Poiché una puntura d'ape può causare una grave reazione allergica, tutti i farmaci che possono bloccare la manifestazione di allergie devono essere assunti immediatamente.

Fenistil è un farmaco di ultima generazione, che non solo previene lo sviluppo di una reazione allergica, ma allevia anche infiammazione, prurito, arrossamento e gonfiore. Questo medicinale presenta alcuni svantaggi. Ad esempio, ha un effetto sedativo sul sistema nervoso centrale.

Fenistil è un prodotto incolore e inodore, quindi può essere utilizzato senza problemi non solo da un adulto, ma anche da un bambino. Viene rapidamente e completamente elaborato nel corpo umano..

Tra gli effetti collaterali, si può distinguere quanto segue:

  • Mal di testa;
  • Sonnolenza;
  • Abbassamento della pressione sanguigna;
  • Eruzione cutanea, ecc.

Zirtek

Disponibile sotto forma di gocce e compresse. Viene rapidamente escreto dal corpo e, di conseguenza, influenza rapidamente gli organi e i sistemi di una persona. Possibile somministrazione ai bambini dopo 6 mesi sotto forma di gocce.

I moduli tablet possono essere utilizzati a partire dall'età di 6 anni. Rispetto al precedente farmaco, Zirtek ha più controindicazioni ed effetti collaterali. Ma appaiono abbastanza raramente, ma agisce più velocemente.

Cetrin

Un potente farmaco che è comune con i morsi di vespe, api, bombi e altri insetti. Inizia ad agire entro 15 minuti dall'applicazione. L'effetto persiste per 3 giorni, dal momento della somministrazione.

Può essere usato a lungo, poiché non influisce sul sistema nervoso centrale. Può essere assunto sia prima dei pasti che dopo. Disponibile in gocce, compresse e sciroppo per bambini. Con lo sviluppo di una grave reazione allergica, Cetrin può essere assunto per due settimane. Gli effetti collaterali sono estremamente rari..

Una puntura d'ape è dolorosamente tollerata da un bambino e da un adulto. Ma, conoscendo le regole di base del pronto soccorso, puoi aiutare a evitare spiacevoli conseguenze per te, i bambini e i compagni.

Rimedi popolari per una puntura d'ape

  • Prezzemolo - ha una proprietà anti-infiammatoria. Scaldare le foglie di prezzemolo con acqua bollente e immergere in un bicchiere con acqua bollente per cinque minuti. Quindi collegare le foglie calde al sito del morso.
  • Aloe: riduce il gonfiore e il prurito, allevia il rossore. Applicando impacchi con decotto di aloe o applicando foglie di aloe sul morso, la ferita guarirà più velocemente.
  • Cipolla: ha proprietà battericide, allevia il rossore e riduce il gonfiore. Applicare impacchi con succo di cipolla o utilizzare una mezza cipolla che secerne il succo. Il disagio derivante dall'uso di un rimedio popolare per una puntura d'ape è causato dal bruciore e da un odore pungente di cipolle.
  • Olio d'oliva refrigerato: allevia il rossore e riduce l'irritazione di una puntura d'ape. Lubrificare l'area del morso con un po 'd'olio..
  • Piantaggine: ha proprietà battericide e antinfiammatorie. L'azione di piantaggine è efficace con le foglie di prezzemolo piantate sotto di essa..

Le conseguenze di una puntura d'ape

Dopo che un'ape ha morso una persona, appare l'edema. Con il pronto soccorso corretto e l'ulteriore trattamento a casa, dura circa 1-5 giorni. Tutto dipende dal corpo della vittima. Nei bambini, l'edema persiste per un periodo più lungo. Altre manifestazioni di una normale reazione corporea a una puntura d'ape:

  • orticaria;
  • bruciore, pizzicamento, prurito nella zona interessata;
  • eruzione cutanea e arrossamento intorno al morso.

Se il gonfiore non si attenua per 7 o più giorni, è necessario consultare un medico. Lo stesso vale per una grave reazione allergica, che si manifesta con i seguenti sintomi:

  • tremore degli arti;
  • dolori muscolari;
  • lacrimazione;
  • tosse
  • fiato corto
  • respirazione difficoltosa;
  • broncospasmo;
  • palpitazioni;
  • aumento della sudorazione;
  • nausea;
  • mal di testa;
  • vertigini.

Come non lasciarti mordere

Ci sono alcune semplici regole che possono aiutare a prevenire un attacco di api:

  • se l'insetto è volato troppo vicino, non allontanarlo con le mani. Devi stare fermo e non contrarti finché l'ape non vola via;
  • cerca di non aver paura, dal momento che questi insetti, secondo alcuni scienziati, sentono quando viene prodotta l'adrenalina;
  • Non indossare abiti luminosi che possano attirare le api abituate a identificare i fiori in questo modo;
  • Evita i deodoranti e i profumi odorosi che attirano gli insetti;
  • non camminare scalzi sull'erba.

Per prevenire un incidente, devi rimanere calmo e non farti prendere dal panico alla vista di un'ape. Dopotutto, questi insetti non attaccano mai per primi.

Puntura d'ape in testa, collo, braccio

Un morso alla testa o al collo è molto più pericoloso di un morso al braccio o alla gamba, per esempio. Quindi, se un individuo risponde normalmente al veleno d'api, allora in questa situazione aumenta il grado di allergia.

L'aggravamento dei sintomi è dovuto alla presenza di un gran numero di vasi sanguigni, compresi quelli di grandi dimensioni, linfonodi, terminazioni nervose e punti vitali. Il bruciore al collo o alla testa può causare grave debolezza, battito cardiaco e respiro rapidi, sviluppo di febbre, orticaria, neurite, convulsioni e persino edema di Quincke..

Cerca urgentemente assistenza medica specializzata.

Veleno d'ape negli occhi

A prima vista, un morso in una palpebra non minaccia altro che il suo edema. L'occhio può gonfiarsi. Le conseguenze possono essere le malattie più gravi dell'apparato oculare, che causano la perdita della vista..

Questi includono infiammazione delle palpebre, delle mucose, infiammazione purulenta dei tessuti oculari, cataratta e glaucoma.

Gonfiore degli occhi con un morso

Se si presenta una situazione così pericolosa, non si può esitare, usare metodi popolari e sperare che "passerà da solo".

Trattamento e osservazione da parte di un oculista professionista.

Come rimuovere gonfiore e gonfiore

Un morso ad altre parti del corpo non è così pericoloso, ma le conseguenze sono puramente individuali. Oltre a danneggiare, con conseguente puntura d'ape nella zona del viso, provoca anche una serie di problemi estetici.

C'è un forte gonfiore di labbra, naso, guance, mento, orecchio con la corrispondente "ferita". I problemi ti fanno rinviare riunioni ed eventi. La situazione con il genere femminile sembra particolarmente dolorosa.

In media, il tumore dura 2-3 giorni. La sua riduzione comporta un prurito spiacevole, come con la guarigione di qualsiasi altra ferita.

L'uso tempestivo di un impacco freddo appropriato aiuta, l'uso alternato di diversi antipiretici locali (ad esempio, lozioni alcoliche si alternano a soda), ghiaccio, antistaminici e rimedi popolari antinfiammatori (ad esempio tè alle erbe) riduce il grado di gonfiore e accelera il recupero.

Complicazioni da puntura d'ape

La tempestiva fornitura di un pronto soccorso e cure adeguate in ospedale può prevenire gravi conseguenze da una puntura d'ape:

  • In caso di gravi sintomi allergici, specialmente quando un'ape morde il collo, gli occhi, il viso, l'orecchio, chiama immediatamente un'ambulanza o porta la vittima in ospedale.
  • Se precedenti punture di api causavano un'allergia, somministrare alla vittima un farmaco allergico e portarlo in ospedale.
  • Se ci sono più di 10 punture di api sul corpo della vittima, chiama immediatamente un'ambulanza.
  • Se ci sono segni di infezione nel sito del morso: il dolore si intensifica, la temperatura corporea aumenta - chiamare un'ambulanza e dare alla vittima molto fluido.

Cosa non puoi fare quando aiuti con una puntura d'ape

È opinione diffusa che il veleno d'api sia facilmente neutralizzato dall'alcool assunto internamente, quindi spesso puoi trovare consigli per bere 30-50 g di vodka o cognac se un'ape ti punge. Per ovvie ragioni, questo "trattamento" non è adatto ai bambini, tuttavia, neanche gli adulti dovrebbero farlo. Il fatto è che l'alcol non rimuove e neutralizza le tossine, ma, al contrario, facilita la loro penetrazione nel corpo e rende difficile la rimozione.

Inoltre, quando si fornisce il primo soccorso, non è necessario effettuare le seguenti operazioni:

  • Strofina il punto del morso e premi su di esso (ad eccezione di spremere il veleno dalla ferita, cioè premendo in un modo speciale);
  • Applicare terra, argilla sulla ferita, lavarla e raffreddarla con acqua di fiume, lago o pozzanghera. È molto probabile che ciò causi infezione, fino al tetano;
  • Uccidere un'ape. In primo luogo, l'ape, lasciata senza una puntura, muore se stessa. In secondo luogo, se viene frantumato, vengono rilasciate sostanze volatili speciali, avvisando le api del vicinato del pericolo. Questo può attrarre molte altre api arrabbiate e pronte ad attaccare..

L'uso della puntura d'ape. In che modo aiuta

Una sostanza chiamata veleno d'api ha un certo vantaggio ed è rappresentata dalla composizione di un gran numero di elementi:

  • proteine;
  • peptidi;
  • ammine;
  • lipidi;
  • aminoacidi;
  • feromoni;
  • carboidrati;
  • grassi
  • componenti minerali.

Alcune proteine ​​(ialuronidasi e fosfolipasi), ammine (istamina), peptidi (melitinn) influenzano lo sviluppo di allergie. Allo stesso tempo, questi componenti, insieme al resto, influenzano favorevolmente il corpo umano. Ognuno di loro ha proprietà diverse..

Qual è l'effetto benefico per l'uomo

Questi includono:

  • Effetto antinfiammatorio e antibatterico.
  • Effetto sedativo.
  • Normalizzazione della pressione sanguigna e miglioramento della funzione cardiaca.
  • Stabilizzazione ormonale.
  • Miglioramento delle funzioni protettive generali del corpo.

Allo stesso tempo, i componenti costituenti trattano funzionalmente molte malattie..

  • Diluire il sangue, ridurre la coagulabilità, prevenire il blocco vascolare.
  • Migliora il riassorbimento di ferite, cicatrici, aderenze.
  • Stabilizzare la funzione renale.
  • Ridurre i sintomi di artrosi, radicolite, osteocondrosi.
  • Contribuire al corretto funzionamento del sistema nervoso.
  • Hanno un effetto nel trattamento dei disturbi femminili e maschili del sistema genito-urinario.
  • Influisce sulla perdita di peso.

La direzione della medicina tradizionale, studiando e praticando il trattamento con l'aiuto di insetti "dolci" si chiama "apiterapia".

Quando si ricorre a questa tecnica, è importante:

  • Avere un parere medico sulla presenza di allergie in linea di principio, sulla reazione alle punture di api monouso e massicce.
  • Contatta solo specialisti esperti in questo campo e osservali.

Tutti i processi derivanti dall'interazione di questo insetto laborioso con l'uomo sono puramente individuali. Devi essere informato sui pericoli e sullo stato della tua salute, osservare le precauzioni di sicurezza e continuare ad amare la natura pienamente.