Guance rosse in un bambino: cause e possibili cause di preoccupazione

Nutrizione

"Vodichka-vodichka, lavami la faccia in modo che le mie guance si arrossino..." Questa canzone è spesso cantata da madri e nonne quando fanno il bagno al bambino. E poi il tuo desiderio si è improvvisamente avverato: il bambino ha le guance rosse e non sai perché, cosa fare e dove correre per chiedere aiuto.

Quando il rossore è "sicuro"

La pelle dei bambini piccoli è molto delicata e, in alcune situazioni, un aumento della circolazione sanguigna la colora di un rossore. Prima di spaventarti e chiederti perché il bambino ha le guance rosse, escludi i fattori esterni. Forse il bambino è pesantemente avvolto e fa solo caldo?

O sei appena tornato da una passeggiata? L'aria gelida dell'inverno coglie bambini e adulti. La faccia rossa dopo la strada è normale.

Dopo una partita attiva, il bambino avrà sicuramente una faccia rubiconda. Durante il movimento, la circolazione sanguigna aumenta e il colore delle guance cambia.

Tale arrossamento è sicuro per un bambino sano e scompare nel tempo..

Le principali cause di arrossamento delle guance

Le guance diventano rosse in molti bambini e non sono sempre un indicatore di salute. A volte malattie o malfunzionamenti del corpo si manifestano con un rossore o un'eruzione cutanea innaturale. Questi fattori meritano una maggiore attenzione da parte dei genitori e richiedono la consultazione di un pediatra..

Temperatura

Se il bambino si trova raramente all'aria aperta, diventa suscettibile alle infezioni, la sua immunità diminuisce. Il bambino raccoglie spesso malattie virali e il calore è sempre accompagnato da guance rosse nel bambino, le navi si espandono nel tentativo di emettere calore in eccesso.

Di solito uno stato febbrile è accompagnato da macchie rosse luminose, chiaramente definite sulle guance. Gli occhi hanno una lucentezza malsana, respiro affannoso, misura la temperatura.

superalimentazione

Ciò accade raramente con l'alimentazione naturale, perché il neonato letteralmente "prende" cibo dal petto della madre succhiando diligentemente, a volte appare persino sudore in lui. Pertanto, una sensazione di pienezza arriva rapidamente. Cosa non si può dire dei bambini artificiali, che letteralmente versano il cibo da una bottiglia in bocca, il che significa che mangiano più velocemente. Una sensazione di pienezza arriva in 10-15 minuti, quindi il bambino si nutre eccessivamente e l'eccesso macchia immediatamente le guance.

Qual è la via d'uscita da questo problema? Un piccolo foro nel capezzolo della bottiglia in modo che il bambino abbia il tempo di lavorare.

Morso di gelo e surriscaldamento

Camminare con il bambino dovrebbe essere con qualsiasi tempo, ma nelle gelate gravi è meglio sedersi a casa. La pelle delicata del viso può soffrire già a -10-15 gradi, soprattutto quando il vento è fuori. Se noti macchie bianche sulle guance rosee, è ora di correre a casa per riscaldarti, altrimenti potrebbe iniziare il congelamento. Prima di camminare nei giorni gelidi, ungere il viso con una crema per bambini unta, proteggerà da fattori esterni sfavorevoli.

La situazione inversa è il surriscaldamento. Quando fa caldo, sotto il sole aperto, il bambino può surriscaldarsi. Se noti le sue guance rosse, portalo all'ombra e dagli acqua. E per la prevenzione delle scottature solari, usa creme protettive speciali per bambini e non dimenticare il cappello panama.

diatesi

La dermatite atopica, chiamata anche diatesi, dà non solo guance rosse, ma anche un'eruzione cutanea su altre parti del corpo. Nei bambini, succede abbastanza spesso e, fatte salve alcune regole, può essere ridotto o evitato del tutto.

Questa è di solito una predisposizione genetica e appare nel neonato nel primo anno di vita. Tali bambini sono nati grandi e aumentano di peso al di sopra della media, un'eruzione da pannolino appare nelle pieghe della pelle e squame giallastre appaiono sulla testa. Le guance sono coperte di macchie ruvide e compaiono eruzioni cutanee successive.

La diatesi scompare di tre anni, ma può svilupparsi in eczema o asma bronchiale. Ecco perché i bambini con una tale malattia dovrebbero essere mostrati a un allergologo e seguire accuratamente tutte le istruzioni.

  1. Migliore alimentazione insufficiente che sovralimentazione.
  2. Escludere i moderni prodotti chimici domestici dalla vita di tutti i giorni.
  3. Monitorare la risposta alle proteine ​​del latte vaccino o caprino.
  4. Utilizzare solo abiti realizzati con tessuti naturali..
  5. Presta attenzione agli allergeni esterni: cibo per pesci, peli di animali domestici, piante fiorite, miele.

Allergia

Le guance possono arrossire sia per allergie alimentari che per contatto.

Assicurati di escludere prodotti chimici domestici e detergenti per bucato con componenti aggressivi. Lavare gli articoli per bambini solo con prodotti ipoallergenici. Poiché l'acqua del rubinetto è clorata, sciacquare la biancheria in acqua bollita dopo il lavaggio. Il bambino dovrebbe anche fare il bagno in acqua priva di cloro..

Sbarazzati di tappeti su pareti e pavimenti, giocattoli morbidi e tende pesanti senza rimpianti: si tratta di noti depolveratori che possono causare molti problemi ai bambini allergici. Cuscini di piume e letti di piume incondizionatamente ai rottami! I libri, ovviamente, sono una fonte di conoscenza, ma è meglio nascondere la polvere di libri lontano dal bambino dietro il vetro o in un'altra stanza.

Ci sono sempre più bambini che, fin dai primi mesi di vita, reagiscono arrossando le guance al cibo più naturale e sano: il latte. Questo non vale per l'allattamento materno, si riferisce al latte di mucca.

Dopo sei mesi, il bambino inizia a somministrare il porridge di latte come alimento complementare, e talvolta accade che il corpo inizi a produrre anticorpi contro un antigene proteico estraneo, che si manifesta con arrossamento delle guance.

Osserva attentamente i nuovi alimenti nella dieta del tuo bambino, dai un po 'e osserva la reazione. Agrumi, fragole, miele, nonostante la loro utilità, possono rivelarsi gli allergeni più forti e manifestarsi in un'eruzione cutanea o in segni più terribili: mancanza di respiro o gonfiore.

Eczema

La diatesi o la dermatite atopica si sviluppano spesso in una malattia più complessa: l'eczema. Bolle e vesciche si fondono in una massa comune, esplodono, si infiammano, si trasformano in foche bagnate e croste.

Cause di eczema:

  1. Fattore ereditario.
  2. Malnutrizione.
  3. Malattia metabolica.
  4. infezioni.
  5. Alcuni farmaci.
  6. Malattie endocrine.

Baby Roseola

È abbastanza comune nei bambini fino all'età di due anni, ma il meccanismo della malattia non è stato completamente compreso. Per nessuna ragione apparente, la temperatura aumenta, dopo alcuni giorni il viso e il corpo sono coperti di eruzioni rosa convesse. Allo stesso tempo, non si osservano altri sintomi, nulla disturba il bambino. La malattia è facile e senza complicazioni..

scarlattina

Alcuni decenni fa, questa malattia infettiva causata dallo streptococco terrorizzava i genitori a causa di complicazioni e aumento della mortalità. Ora hanno imparato a trattarla senza gravi conseguenze, l'importante è non perdere tempo. Il pericolo non è il batterio stesso, ma i prodotti del suo decadimento, che causa grave intossicazione del corpo.

La scarlattina è difficile da confondere con un'altra malattia: le guance sono di colore rosso vivo a causa di un'eruzione cutanea e il triangolo nasolabiale è pallido. La lingua è senza placca, con papille allargate e ricorda i lamponi. Tonsille ingrandite e iperemiche. L'eruzione cutanea è concentrata nei punti delle pieghe degli arti. La pelle dei palmi e dei piedi si stacca ed esfolia. La temperatura spesso supera i 39 gradi ed è difficile da abbattere.

Trasmesso da goccioline trasportate dall'aria.

Cosa fare se le guance del bambino "bruciano"?

Una volta che noti che il bambino ha un colore insolito delle sue guance. Le tue azioni?

Prima di tutto, assicurati che non ci siano temperature elevate. Se non supera i 38 gradi, quindi non intraprendere alcuna azione, ma limita l'attività del bambino. Il calore è una reazione protettiva del corpo ai virus, non interferisce con il sistema immunitario per combattere le infezioni. Ma quando il termometro sale più in alto, arriva la svolta degli antipiretici.

Un raffreddore comune può essere curato a casa, ma se la febbre dura diversi giorni, è necessario chiamare un medico..

Le guance rosse con evidenti segni di eruzione cutanea sono un motivo per visitare un medico, soprattutto se ci sono altri sintomi di malessere o un'eruzione cutanea appare regolarmente.

Per le reazioni allergiche, non ritardare la visita a un allergologo pediatrico. È necessario sottoporsi a un esame e identificare gli allergeni al fine di escluderli successivamente. Inoltre, il medico elaborerà un regime di trattamento individuale per il bambino.

Conclusione

Molte giovani madri inesperte considerano le guance rosse del loro bambino un segno di salute. Ma da zero, non appaiono bucce ruvide, brufoli o maglie capillari. Guarda attentamente il bambino, non lasciare che la situazione vada alla deriva - consulta un pediatra e in nessun caso auto-medicare.

Perché il bambino ha le guance rosse. Le principali cause di guance rosse nei bambini

Le guance rosse in un bambino non sono sempre un segno della salute di un bambino! Ciò può essere dovuto al camminare o all'insorgenza della dentizione. In inverno, tempo fresco, si verifica arrossamento dopo il ritorno da una passeggiata. Ma c'è un caso in cui il rossore sulle guance è causato da fattori più gravi. Se l'eritema dura diversi giorni o è accompagnato da altri sintomi, assicurarsi di consultare un pediatra.

Cause di guance rosse nei bambini

Un bambino roseo è spesso fonte di orgoglio. Dicono che questo è un tipo di sinonimo di buona salute e spesso le guance rosse non vengono prese in considerazione..

Le ragioni per la comparsa di guance rosse sono diverse. Possono parlare di un problema minore, ad esempio, la dentizione e uno più grave legato alla salute.

Può essere causato da:

  • Irritazione della pelle;
  • Febbre;
  • Dermatite atopica;
  • Eritema infettivo;
  • Allergia alle proteine;
  • Sindrome da schiaffo.

Le guance rosse del bambino dopo il sonno sono un'occasione per ventilare la stanza o cambiare la biancheria da letto.

Il rossore delle guance, delle orecchie, del mento è una situazione normale ad alta temperatura. Passa dopo che la temperatura scende.

La dentizione è il processo che ogni bambino attraversa. Nella maggior parte dei casi, doloroso.

Oltre alle guance arrossate, è accompagnato da una maggiore salivazione. Il bambino mette tutto in bocca che è possibile. Di norma, è accompagnato da temperatura, disturbi intestinali. Il bambino rifiuta di mangiare. Grida spesso.

Non appena il dente attraversa la gengiva, la temperatura diminuisce, le guance diventano di nuovo il solito colore.

L'irritazione cutanea può essere causata da qualsiasi irritante:

  • Aria fredda;
  • Calore;
  • Aria secca nella stanza;
  • Una lunga camminata;
  • Detersivo in polvere;
  • Prodotto per la cura della pelle del bambino;
  • Trucco della mamma

La pelle delicata dei bambini risponde rapidamente a uno stimolo esterno.

La dermatite atopica si manifesta non solo sulle guance, ma anche su ginocchia, mani, glutei e altre parti del corpo.

È accompagnato da un arrossamento caratteristico e un'eruzione cutanea, le cui vescicole sono riempite di liquido sieroso. Prurito. Dopo una svolta, la pelle diventa ruvida, secca, prude.

I potenziali allergeni possono essere sia cibo che polvere, polline, lana, detergenti, ecc..

Per determinare la causa, devi assolutamente contattare un pediatra, un allergologo, un dermatologo. A volte è più completo prendersi cura della pelle del bambino, per escludere sostanze irritanti. Ad esempio, alcuni alimenti.

L'allergia alle proteine ​​è un tipo di allergia alimentare che si verifica spesso sul latte di mucca. Inoltre, può verificarsi su altri prodotti che contengono proteine:

Oltre alla reazione sulle guance, le macchie rosse possono essere in qualsiasi altra area del corpo. Spesso accompagnato da:

  • Nausea
  • vomito
  • Colica;
  • Flatulenza;
  • Diarrea
  • Stipsi;
  • Prurito della pelle;
  • Respiro affannoso.

Se stai allattando al seno, dovresti escludere cibi allergici dalla tua dieta. Assicurati di consultare un medico, poiché questo tipo di allergia alimentare ha spesso una predisposizione ereditaria.

Uno dei tipi comuni di eritema infettivo nell'infanzia è la cosiddetta sindrome da schiaffo o infezione da parvovirus. Di solito manifestato da un'eruzione cutanea rosso vivo sul viso..

Di norma, si tratta di un'infezione lieve che scompare da sola in una o tre settimane. Dopo la malattia, l'immunità stabile è sviluppata per tutta la vita..

Cosa fare come trattare

Pelle arrossata, eczema e, di conseguenza, secchezza, prurito, rugosità dovrebbero essere un segnale per trovare la fonte del problema.

Se il bambino ha macchie rosse ruvide sulle guance, analizza l'altro posto:

  • Detersivo in polvere, possibilità di risciacquo aggiuntivo;
  • Hai iniziato a usare altri cosmetici?
  • Cosa hanno mangiato oggi o il giorno prima. Forse erano pomodori pelati o una reazione ai pesticidi. Abbiamo mangiato marmellata di lamponi, noci, arancia, un altro prodotto;
  • Lo stato di salute del bambino, se vi sono altri sintomi, come diarrea, vomito, febbre;
  • Da quanto tempo pulisci la stanza, ha accumulato molta polvere;
  • Aria troppo secca;
  • Il rossore è accompagnato da pianto, prurito della pelle.

Se i sintomi persistono entro pochi giorni, accompagnati da altri, consultare un medico.

Quando le guance e il mento sono rossi per il gelo o il vento, è sufficiente lubrificare il viso con la crema appropriata prima di fare una passeggiata.

Escludi cibi fastidiosi dalla tua dieta (se stai allattando) o da un bambino. Di norma, nei bambini piccoli, le allergie a determinati alimenti scompaiono con l'età..

Le cause più comuni di eruzione allergica e arrossamento sono:

  • Citrus;
  • Bacche rosse (lamponi, fragole e altri);
  • Banane
  • Miele;
  • Cioccolato;
  • Limonata;
  • Alcuni succhi di frutta;
  • Carota;
  • Pomodori.

Installare un umidificatore nella stanza per aumentare l'umidità. Usa una crema idratante per la pelle del bambino.

Sostituire il detersivo, lavare con sapone per bambini. Risciacquare accuratamente il bucato.

Spesso una reazione allergica è causata da parabeni nei cosmetici per bambini..

Evita i vestiti irritanti per la pelle. Preferisci il cotone naturale, evitando quelli di lana. Anche l'abbigliamento in lana naturale può irritare la pelle delicata del bambino..

Tuttavia, se il problema non viene risolto eliminando il fattore sensibilizzante, un'adeguata cura della pelle - assicurati di consultare un medico! Non aspettare molto.

Come si può vedere dagli esempi precedenti, l'eruzione cutanea e il rossore del viso possono essere associati a diversi fattori indipendenti l'uno dall'altro. Ma non puoi ignorare. Prima conosci la causa, meno è probabile che sviluppi una forma cronica della malattia.

Perché un bambino ha le guance rosse di età inferiore a 1 anno, afferma il Dr. Komarovsky

Perché un bambino ha le guance rosse

Avendo notato l'arrossamento delle guance nel bambino, i genitori hanno maggiori probabilità di iniziare a prendere misure senza capirne il motivo. La maggior parte delle madri che allattano al seno credono che questa sia una reazione a una sorta di cibo consumato e siedono su una dieta rigorosa. Se il bambino mangia la miscela, allora peccherà su di essa e piuttosto cercherà di trasferirla in un altro prodotto lattiero-caseario. Altri credono che la questione sia negli alimenti complementari e che i bambini inizino a limitarla. Tuttavia, spesso il motivo non è completamente nella dieta. Sul perché vengono osservate le guance rosse in un bambino e su cosa farne, considereremo in questo articolo.

Ragione principale

Ci sono molte ragioni per arrossire le guance, da una banale reazione al tempo gelido a una grave patologia. Al fine di non perdere lo sviluppo della malattia o, al contrario, di non suonare in anticipo l'allarme, è importante prestare attenzione ai sintomi associati, poiché le guance rosse possono indicare una malattia di alcuni organi e sistemi.

diatesi

I pediatri definiscono il rossore delle guance il primo segno di diatesi nel bambino. Questa non è una malattia, ma una sorta di reazione allergica, che è molto comune durante l'infanzia, anche nei neonati. Il panico per questo non ne vale la pena, viene trattato con successo a qualsiasi età senza troppi sforzi.

La causa della diatesi è molto spesso la nutrizione impropria di una madre che allatta, l'uso di sostanze tossiche (inclusi alcuni farmaci). Il fattore ereditario e le condizioni ambientali influenzano anche la reazione del bambino..

Oltre alle guance rosse, si osserva un'eruzione da pannolino in luoghi in cui si formano pieghe (collo, ginocchia, regione inguinale, gomiti), eruzione cutanea rossa, feci irregolari, irritazione delle mucose (congiuntivite), croste gialle secche sulla testa (dermatite seborroica). La superficie della lingua diventa irregolare.

I bambini in sovrappeso sono più inclini alla diatesi.

Il trattamento della diatesi consiste nel normalizzare la dieta di una madre che allatta o nel passare a un'altra miscela, ma una diagnosi esatta può essere fatta solo da un medico.

Dermatite atopica

Ha alcune somiglianze con la diatesi, ma può essere causata non solo dal cibo, ma anche da varie altre sostanze irritanti: tessuti, cosmetici, peli di animali, polvere, droghe e persino alcuni agenti patogeni (batteri, virus, funghi).

Uno dei segni chiave della dermatite atopica è una pronunciata reazione cutanea: arrossamento, comparsa di una rete capillare, eruzioni cutanee, prurito, secchezza e desquamazione della pelle. Molto spesso, questi sintomi influenzano l'area del viso, quindi le guance rosse possono indicare questa malattia.

In questo caso, il bambino deve essere mostrato a un pediatra o dermatologo che condurrà una diagnosi più dettagliata (esame, sangue, urine, feci, test cutanei) e prescriverà un trattamento. Consiste nell'eliminare il contatto con i sintomi irritanti e attenuanti usando farmaci locali (pomata, crema, gel) con effetti antinfiammatori, antibatterici, cheratolitici, antisettici. In casi avanzati, vengono prescritti pomate ormonali.

Reazione allergica

Nei bambini, le allergie non sono rare, soprattutto nei neonati: stanno appena iniziando a conoscere l'ambiente, quindi il corpo reagisce negativamente a determinate sostanze e particelle.

Molto spesso, le reazioni allergiche nei bambini si verificano in presenza di un fattore genetico: se mamma, papà o qualcuno dei parenti più prossimi è incline ad esso, allora il rischio di allergie in un bambino aumenta.

Se una donna incinta nel terzo trimestre ha consumato cibi con un alto grado di allergenicità (agrumi, cioccolato, noci, miele, rosso, verdure arancioni, bacche, frutta), allora la probabilità di un'allergia in seguito nel bambino è molto alta.

L'allergia differisce dalla diatesi e dalla dermatite atopica per la presenza di segni, oltre alle reazioni cutanee:

  • scarico incolore prolungato (più di 10 giorni) dal naso, non caratteristico di una rinite virale;
  • prurito al naso;
  • starnuti frequenti
  • lacrimazione degli occhi;
  • congestione nasale.

Le reazioni cutanee comprendono arrossamento, eruzione cutanea, prurito, irritazione, secchezza, desquamazione, vesciche e gonfiore. Le guance, il mento, la schiena, le braccia, lo stomaco e i glutei più comunemente colpiti.

La diagnosi viene effettuata da un allergologo. La diagnosi si basa su test cutanei. Il trattamento include l'eliminazione dell'allergene, l'uso di unguenti e antistaminici.

Polmonite (polmonite)

Questa è una malattia grave e pericolosa che si sviluppa spesso come una complicazione delle infezioni respiratorie acute. A rischio sono i bambini di età inferiore ai 7 anni.

Un sintomo caratteristico della polmonite in un bambino è il rossore delle guance con labbra innaturalmente pallide, la punta del naso. Inoltre, sembra debole, si rifiuta di giocare, dorme molto, non ha appetito, la temperatura sale a 39-40 gradi, mancanza di respiro, appare una forte tosse. Può lamentare nausea e mal di testa.

In caso di sospetta polmonite in un bambino, è necessario chiamare un'ambulanza. Quando si conferma la diagnosi, il bambino viene curato in ospedale.

Infezioni (rosolia, morbillo, scarlattina, roseola)

Con arrossamento delle guance in un bambino, si possono sospettare varie infezioni. Nella fase iniziale dello sviluppo sono presenti i loro sintomi classici: debolezza, dolori muscolari, un forte aumento della temperatura.

Con la rosolia in un bambino, la temperatura aumenta leggermente. Il bambino si lamenta di debolezza, mal di gola, naso che cola. Appare una forte lacrimazione, i linfonodi aumentano. Dopodiché, l'intero corpo è coperto di macchie rosse e, prima, appaiono sul viso, quindi scendono sotto.

Il morbillo è caratterizzato dall'apparizione sulla mucosa delle guance di macchie biancastre con un bordo rosso e eruzioni macchiate sul corpo. Il periodo di incubazione della malattia è fino a 21 giorni. La temperatura corporea del bambino aumenta a 40 gradi, motivo per cui si nota l'arrossamento delle guance. Possono esserci anche debolezza, mal di testa, naso che cola, tosse secca, infiammazione delle mucose degli occhi, aumento dei linfonodi cervicali, dolore durante la deglutizione.

Il giorno 2 della malattia, appaiono macchie biancastre sulla mucosa delle guance. Al quinto giorno, le condizioni del bambino migliorano. Tuttavia, dopo un giorno, la sua temperatura corporea aumenta di nuovo e compaiono eruzioni cutanee papulose, che sono inclini alla fusione.

La scarlattina può essere rilevata con un forte aumento della temperatura a 39-40 gradi, pelle calda del viso. Il bambino è malato, si lamenta del dolore durante la deglutizione. Le eruzioni cutanee colpiscono prima la gola, come l'angina, quindi il collo, la schiena e la parte superiore del torace. In questo caso, le labbra, il triangolo nasolabiale e il centro del viso sembrano molto pallidi rispetto ad altre parti del viso, del corpo.

Con la roseola, compaiono macchie caratteristiche sulle guance, che dopo un esame dettagliato si rivelano un accumulo di più piccole eruzioni cutanee. Quando viene premuto, il punto diventa più pallido.

Malattie virali

Con le malattie virali, possono comparire aumenti di temperatura, tosse, naso che cola, debolezza, dolori muscolari. Spesso si formano grandi placche rosse sulle guance, che sembrano tracce delle infradito del palmo.

È necessario chiamare un pediatra per fare una diagnosi corretta e iniziare il trattamento.

Alta temperatura corporea

Un aumento della temperatura può indicare l'insorgenza di molte malattie, fino a quando non compaiono altri segni. In questo caso, ciò porta all'espansione dei vasi sanguigni, poiché il corpo tende a emettere calore in eccesso. Di conseguenza, si osserva arrossamento della pelle, in particolare le guance. Arrossamento degli occhi, si nota anche la debolezza, il bambino diventa lunatico e rifiuta di mangiare.

Infestazioni elmintiche

Il rossore delle guance in un bambino può apparire a causa di infezione da parassiti (nematodi, ossiuri, giardia). Il corpo dei bambini non è ancora in grado di combattere completamente le invasioni elmintiche a causa della mancanza di un enzima digestivo che distrugge le larve e l'imperfezione del sistema immunitario. Il rossore sulle guance è una reazione allergica del corpo alle sostanze tossiche dei parassiti rilasciati durante la loro vita.

L'ascaridosi in un bambino porta alla comparsa di un'eruzione cutanea simile all'orticaria (piccole vesciche rosse accompagnate da un forte prurito). Gli ossiuri causano la comparsa di grandi macchie rosse sul viso. Giardia provoca l'apparizione sulle guance di una piccola eruzione cutanea incolore o traballante simile a orticaria.

Alle manifestazioni cutanee si aggiungono sintomi spiacevoli come prurito all'ano, soprattutto di sera, perdita di peso, perdita di appetito, pallore, flatulenza, gonfiore, feci e digestione..

Ipertensione

Con l'ipertensione, si verifica costantemente un arrossamento della pelle, a causa del quale il viso è sempre caldo e rosso. Con l'aumento della pressione, il bambino si stanca rapidamente, può avere mancanza di respiro e un battito cardiaco accelerato.

Spesso, un fattore ereditario svolge un ruolo chiave nell'aumentare la pressione sanguigna nei bambini..

Cause naturali

A volte le guance rosse in un bambino sono la norma, specialmente se altri sintomi dolorosi e spiacevoli non lo accompagnano.

Aria fresca

L'aria fredda raffredda la pelle del viso, quindi il corpo accelera la circolazione sanguigna, attivando la circolazione sanguigna nei capillari. Questo è un meccanismo di difesa. Per riscaldare la pelle congelata, il sangue scorre veloce verso di loro, quindi le guance sembrano rosse.

Risposta psicologica

A volte un bambino reagisce alle lodi o, al contrario, alla rabbia di un genitore o di un pari. Un cambiamento nello stato psicologico porta all'espansione dei capillari, che si verifica sotto l'influenza degli impulsi nervosi.

Esercizio fisico

I bambini attivi adorano correre, giocare all'aperto e fare sport. In questo caso, i muscoli funzionano, il che significa che hanno bisogno di più ossigeno. Il battito cardiaco diventa più frequente, aumenta la circolazione sanguigna nel corpo, a causa della quale le guance diventano rosse.

Surriscaldare

In caso di surriscaldamento, il corpo cerca di regolare la temperatura corporea - il meccanismo di termoregolazione è attivato. Il riscaldamento favorisce l'espansione dei capillari sottocutanei e il rossore della pelle. Entro pochi minuti dalla normalizzazione della temperatura ambiente o dopo il nuoto, il sintomo scompare.

Irritazione meccanica

I bambini, in particolare i neonati, hanno una pelle molto delicata e sensibile, quindi reagiscono bruscamente a qualsiasi irritante meccanico: saliva, detriti alimentari, attrito. Nei bambini più grandi, le guance possono diventare rosse, ad esempio, a causa di graffi o sonno prolungato su un lato.

weathering

Forti venti o basse temperature portano a un restringimento dei capillari, perché il corpo cerca di trattenere il calore. Di conseguenza, la pelle viene lasciata senza una corretta alimentazione, quindi perde rapidamente umidità. In soli 20-30 minuti all'aperto, la pelle delicata del bambino può diventare esposta alle intemperie, che si manifesta sotto forma di arrossamento uniforme o comparsa di macchie rosse, desquamazione, ingrossamento, comparsa di gonfiore e screpolature.

Dentizione

I primi incisivi nel bambino iniziano a scoppiare a circa 4-6 mesi. Allo stesso tempo, diventa lacrimoso, lunatico, rifiuta il cibo. Cause di arrossamento delle guance durante questo periodo:

  • produzione eccessiva di saliva, che fuoriesce e irrita la pelle;
  • trauma alle gengive durante la dentizione nei bambini, che provoca gonfiore, gengive e guance diventano rosse;
  • la temperatura può aumentare leggermente, a causa della quale il sangue scorre veloce verso i vasi del viso.

Questo è un normale processo fisiologico, quindi mostra al bambino il dentista e segui le sue istruzioni.

Cosa fare

Se i genitori hanno trovato arrossamento delle guance nel bambino, non farti prendere dal panico. Nella maggior parte dei casi, non è completamente pericoloso ed è associato a cambiamenti fisiologici nel corpo. Prima di tutto, dovresti scoprire cosa ha fatto pochi minuti fa. Se cammina a lungo in inverno o in estate calda, corre o salta, il sintomo probabilmente scomparirà da solo.

Se il bambino era a casa a riposo, ma le sue guance improvvisamente sono diventate rosse, è necessario misurare la temperatura. Con gli indicatori normali, dovresti ricordare se si è imbattuto in nuovi irritanti per lui: cibo, tessuti, droghe, prodotti per l'igiene.

Durante il giorno, dovresti osservare il comportamento, le condizioni del bambino e prestare attenzione ai sintomi associati. Se dopo alcune ore il sintomo persiste, consultare un medico per diagnosticare una possibile malattia e prescrivere un trattamento.

Le guance rosse non indicano sempre la salute del bambino. A volte il rossore può indicare lo sviluppo di una malattia virale o infettiva, specialmente se manifestata in combinazione con altri sintomi. In ogni caso, non fatevi prendere dal panico e auto-medicare - è necessario mostrare il bambino al pediatra.

Le guance e il mento del bambino diventano rossi la sera

Le cause del rossore delle guance e del mento nel bambino, specialmente di sera. Dermatite atopica, allergia, virus o reazione alla dentizione - come capire cosa trattare e come aiutare il bambino.

"Il secondo autunno-inverno, noto che le guance e il mento del bambino sono rossi, specialmente di sera. Camminiamo ogni giorno, dopo aver camminato a casa il rossore diminuisce e la sera diventa più forte." Situazione familiare?

Motivo 1. Aria secca e calda nella stanza, specialmente durante la stagione di riscaldamento. Di norma, le guance e il mento arrossati ogni sera, dopo il bagno, cadono. Il bambino potrebbe surriscaldarsi a causa del calore nella stanza.

Soluzione: ventilare e accendere l'umidificatore più spesso, mantenere l'umidità almeno del 50%. Se non è presente un umidificatore, è possibile appendere un asciugamano bagnato sulla batteria o mettere un contenitore d'acqua vicino alla batteria.

Motivo 2. I denti vengono tagliati. Le guance e intorno alla bocca di solito diventano rosse.

Soluzione: passerà da solo quando il dente esce.

Motivo 3. Il bambino è tornato a casa con il gelo. È possibile anche il congelamento delle guance tenere (quando il rosso non scompare dopo il gelo).

Soluzione: nella stagione fredda, utilizzare creme protettive. Applicali non prima della camminata, ma in 30 minuti, in modo che la crema abbia il tempo di assorbire.

Motivo 4. L'arrossamento regolare solo delle guance la sera su uno sfondo di temperatura corporea normale e pelle pulita può essere una reazione cutanea temporanea naturale a causa di:

  • ipersensibilità della pelle nei bambini dei primi 2 anni di vita;
  • espandendo facilmente i vasi sanguigni della pelle che rispondono a frizione, freddo, vento, surriscaldamento, sole, detersivo, attività fisica del bambino;
  • il tono del sistema nervoso parasimpatico aumenta, questo spiega il rossore della sera.

Soluzione: tattica - in attesa e osservante. Puoi usare creme idratanti per bambini.

Nella maggior parte dei casi, una tale reazione cutanea vascolare passa da sola per 1,5-2 anni di vita senza conseguenze.

Motivo 5. Diatesi, allergia alimentare. Molto spesso si manifesta sotto forma di macchie o brufoli sulle guance e sul corpo, nei bambini piccoli anche il culo diventa rosso (è con questo segno che puoi distinguere il cibo da qualsiasi altra allergia).

Un bambino può essere allergico a una miscela con l'alimentazione artificiale..

Alimenti che causano reazioni allergiche nel bambino (alimenti della madre allattati al seno):

  • frutta e verdura rosse e arancioni;
  • Pesce e frutti di mare;
  • latte di mucca;
  • spezie, spezie;
  • uova
  • miele;
  • cioccolato;
  • noccioline
  • qualsiasi prodotto con presenza di emulsionanti;
  • confetteria;
  • carni affumicate;
  • latte condensato e altri prodotti con olio di palma;
  • agrume.

Se stai introducendo alimenti complementari, prova a tenere un diario alimentare e registra tutti i nuovi alimenti lì. Un prodotto viene introdotto settimanalmente. Leggi di più sulla corretta introduzione di alimenti complementari da parte dell'OMS qui..

Soluzione: i luoghi di arrossamento sono imbrattati di Bepanten o crema per bambini, escludiamo il prodotto che provoca allergie dalla dieta del bambino, con GV normalizziamo la nostra nutrizione.

Il problema delle guance rosse nel periodo autunno-inverno è il problema di ogni secondo bambino. Se arrossisci solo le guance e il mento, senza pelle secca e ruvidità, è probabile che i denti vengano tagliati, le guance diventeranno rosse la sera dopo le passeggiate invernali al freddo - hanno congelamento. Le allergie alimentari saranno sicuramente sul culo.

Molto spesso stiamo parlando di dermatite allergica (atopica). Quando le guance diventano rosse e diventano ruvide, mentre appare il rossore, poi passa e la secchezza rimane. Lesioni: guance, mento, braccia, gambe e sotto il pannolino tutto è pulito!

Nella maggior parte dei casi, il problema è nel lavoro dell'intestino (il fegato di un bambino immaturo non è in grado di produrre così tanti enzimi per digerire tutto il cibo per adulti che stiamo cercando di nutrire il bambino), un'eruzione è stata preceduta da un'infezione intestinale o da qualche altra malattia che ha disturbato l'intestino. Pertanto, inizia la fermentazione nell'intestino, la putrefazione e le sostanze tossiche vengono assorbite attraverso la parete intestinale nel sangue. Le tossine vengono eliminate dal sangue attraverso il sudore e l'urina. Le particelle di sudore, che reagiscono con la polvere sui vestiti, i sintetici, i peluche di bassa qualità, ecc. Danno arrossamenti e pruriti sulla pelle.

Sulla base di quanto precede, è necessario un trattamento completo:

  • passare al gastroenterogolo, ripristinare la flora ed eliminare i problemi intestinali;
  • spalmare le aree interessate con creme idratanti o unguenti, con pelle secca, un bagno con crusca di grano dà un buon effetto.
  • non sovraccaricare l'intestino (non sovralimentare. dare cibo sano fatto in casa). Se stiamo parlando di un bambino, la madre dovrebbe monitorare la sua alimentazione, con l'alimentazione artificiale - regolare la miscela e la sua concentrazione;
  • durante i periodi di esacerbazione, escludere tutti gli allergeni;
  • non lasciare che il bambino suda (ventilare) molto, inumidire l'aria durante la stagione di riscaldamento, fare il bagno di rado e preferibilmente senza cloro in acqua, in modo da non seccare ancora di più la pelle, bere di più;
  • lavare i vestiti e le lenzuola dei bambini con la polvere giusta, indossare cotone.

Motivo 6. Allergia a polvere, olio per bambini, fibre sintetiche di abbigliamento per bambini, lanugine o piume nella biancheria da letto, crema per la mamma. Anche i parassiti microscopici, gli acari demodex e alcuni altri microrganismi invisibili ai nostri occhi possono influenzare negativamente la pelle del bambino.

Soluzione: eliminare l'allergene.

Motivo 7. Malattia. Malattie infettive (eritema infettivo, roseola). Il rossore delle guance in combinazione con labbra nettamente pallide e la punta del naso sono sintomi caratteristici della polmonite. Sono accompagnati da letargia, perdita di appetito, temperatura, respiro rapido. Quando la temperatura aumenta, anche le guance diventano rosse.

Soluzione: consultare un medico.

La diatesi allergica non è sempre un'allergia... (dal portale Rusmedserver)

Ciò accade perché nei bambini del primo anno di vita la funzione di protezione intestinale è ridotta. Il fatto è che a questa età non vengono prodotti abbastanza enzimi digestivi, vengono prodotti anticorpi protettivi e aumenta la permeabilità della parete intestinale. La combinazione di queste caratteristiche legate all'età del tratto gastrointestinale dei neonati porta al fatto che i componenti alimentari sottoesposti, principalmente le proteine, vengono facilmente assorbiti nel flusso sanguigno. Questi grandi frammenti di molecole hanno proprietà antigeniche pronunciate, ad es. innescare una catena di reazioni allergiche.

Qualsiasi reazione allergica inizia con la produzione di anticorpi specifici appartenenti alla classe delle immunoglobuline E (IgE). Il contatto dell'allergene con questi anticorpi porta al rilascio di istamina, una sostanza che provoca vasodilatazione, gonfiore dei tessuti, prurito, ecc. Nei bambini dei primi anni di vita, il rilascio di istamina dalle cellule del sangue può essere causato non solo dagli anticorpi IgE, ma anche da molte altre sostanze e persino fattori esterni (ad es. raffreddamento).

Inoltre, la sensibilità dei tessuti dei bambini all'istamina è significativamente più elevata di quella degli anziani e la sua inattivazione (neutralizzazione) è notevolmente ridotta. Da quanto precede, è chiaro il motivo per cui è sbagliato equiparare la diatesi allergica e una tipica reazione allergica: se la base dell'allergia è proprio la reazione anormalmente forte del sistema immunitario (la produzione di anticorpi verso sostanze che sono effettivamente sicure e non dovrebbero normalmente stimolare la risposta immunitaria), quindi nella diatesi allergica, il ruolo principale nello sviluppo di una reazione allergica è giocato dalle caratteristiche legate all'età del tratto gastrointestinale e dalla sensibilità all'istamina.

Le manifestazioni di allergie tipiche e diatesi allergica possono essere simili, ma hanno un meccanismo di sviluppo diverso. Di conseguenza, anche l'approccio alla risoluzione del problema dovrebbe essere diverso. Solo un terzo dei bambini con diatesi allergica ha livelli elevati di IgE nel sangue. Ecco perché le manifestazioni della diatesi dipendono dalla dose degli allergeni risultanti: solo un numero relativamente grande di alimenti consumati porta allo sviluppo di reazioni cutanee, tra le quali si osservano più spesso le manifestazioni di dermatite atopica. E solo in alcuni casi, quantità insignificanti di allergene portano a gravi reazioni allergiche.

Perché le guance del bambino si arrossano?

Le guance astute del bambino adornano molto spesso il suo aspetto. Ma ci sono casi in pratica in cui un tale fenomeno è un segnale allarmante e indica la necessità di misure urgenti per normalizzare lo stato di salute di una piccola persona.

Ragione principale

Tra le principali cause tipiche del fenomeno descritto, si possono distinguere le seguenti:

  1. Raffreddori, soprattutto nella stagione autunnale e invernale.
  2. Sottoraffreddamento in inverno con esposizione prolungata all'aria aperta.
  3. La malattia di diatesi, specialmente spesso provoca arrossamento delle guance in un bambino durante l'infanzia.
  4. Intolleranza a determinati alimenti consumati, in particolare latte di mucca.
  5. La presenza di malattie congenite croniche che portano alla comparsa di un colore rosso sulle guance e in altre aree del corpo.
  6. Reazioni allergiche di natura congenita o acquisita.
  7. Varie manifestazioni di intossicazione alimentare, scadute o di scarsa qualità.
  8. Altre patologie del tratto gastrointestinale nel suo successivo sviluppo.

Perché le guance diventano rosse nei bambini?

Le cause del rossore delle guance possono variare a seconda della loro età. Di seguito sono riportati alcuni dei fattori più comuni che influenzano il verificarsi di un fenomeno simile nei rappresentanti di diverse fasce di età..

Tra 1 anno

Alla base di un anno, tutto ciò che è descritto può essere congenito o acquisito.

Tra i principali fattori che si verificano nei rappresentanti di questa età, è necessario tenere presente quanto segue:

  • problemi con il sistema digestivo e la sua formazione;
  • violazione della sequenza di assorbimento del latte materno nell'intestino;
  • lo sviluppo di problemi con il sistema muscolo-scheletrico e la violazione della normale stabilità;
  • lo sviluppo di una reazione allergica ad alcuni componenti del latte materno;
  • le conseguenze di rimanere troppo a lungo all'aria aperta, specialmente nella stagione fredda;
  • altre condizioni patologiche, nonché disturbi di salute che non sono stati rilevati in modo tempestivo.

A 2 anni

All'età di due anni, in questi luoghi possono verificarsi arrossamenti per i seguenti motivi:

  • lo sviluppo di reazioni allergiche al cibo consumato o al latte materno;
  • problemi all'apparato digerente e all'apparato respiratorio;
  • le conseguenze di piangere troppo a lungo per un bambino;
  • disturbi del sistema nervoso centrale che richiedono un trattamento sistematico;
  • patologie esistenti per eliminare la bile dal corpo.

A 3 anni

I problemi con aree rosse in un bambino di tre anni possono essere i seguenti:

  • rifiuto del latte materno, se la madre dà loro da mangiare il bambino;
  • esacerbazione di reazioni allergiche a fattori ambientali irritanti;
  • le conseguenze di un'esposizione prolungata all'aria aperta;
  • violazione del normale funzionamento dell'apparato digerente del bambino;

A 6 mesi

Le ragioni del rossore delle guance in un bambino all'età di sei mesi possono essere le seguenti:

  • sviluppo della diatesi;
  • reazione negativa al latte materno consumato;
  • malattie congenite dell'intestino e dello stomaco;
  • disturbi della normale azione dell'apparato digerente;
  • aumento del nervosismo e conseguenze di pianti frequenti.

Se sei interessato alla domanda: come rimuovere i segni dell'acne sul viso con l'aiuto di uno stivale, ti consigliamo di leggere il nostro articolo.

Quale malattia segnala?

Una situazione analoga in esame può essere un segnale per la rilevazione di una delle seguenti malattie in un bambino:

  1. Malattie intestinali e sistemi di digestione alimentare.
  2. Lo sviluppo della sindrome da reazione allergica persistente ai componenti costitutivi del cibo consumato o agli elementi presenti nell'aria circostante.
  3. Diverse fasi di congelamento.
  4. Malattie dell'angina, influenza o effetti di un'infezione virale respiratoria.
  5. Problemi con il sistema nervoso centrale.
  6. Diverse conseguenze di una lesione infettiva in diverse fasi.

Il bambino ha le guance rosse e ruvide - le ragioni

Le ragioni di questa condizione descritta possono essere le seguenti:

  1. La presenza nella stanza in cui il bambino dorme, aria secca e umida.
  2. Lo sviluppo di una reazione allergica a uno degli alimenti utilizzati dal bambino.
  3. Le conseguenze dell'alimentazione impropria o della violazione del regime stabilito di assunzione di cibo.
  4. Le conseguenze di una prolungata permanenza all'aria aperta e l'indebolimento del livello di protezione immunitaria del bambino.
  5. Alcune difficoltà nella dentizione in un bambino.
  6. Aumento del nervosismo e irritabilità di un piccolo.

Opinione del Dr. Komarovsky

Secondo un noto medico per bambini, le cause del rossore sulle guance dei bambini di diverse fasce di età dovrebbero essere ricercate nelle conseguenze di malattie o infezioni che hanno subito.

L'avvertimento tempestivo della possibilità di tale condizione annulla il suo successivo sviluppo e garantisce la salute del bambino per molti anni.

Perché potrebbe apparire la temperatura?

L'aspetto dell'alta temperatura in un bambino con le guance rosse può essere spiegato da tali fattori:

  1. Penetrazione di varie infezioni nel corpo.
  2. Avvelenamento da cibo o medicine.
  3. Violazione delle regole di base dell'igiene orale.
  4. Le conseguenze di un'esposizione prolungata all'aria fredda in inverno con una mancanza di indumenti caldi.
  5. Lo sviluppo di infezioni virali in presenza di complicanze di altre malattie.
  6. Altri fattori che possono danneggiare il corpo.

effetti

Le conseguenze del rossore sulle guance di un bambino includono i seguenti fattori:

  1. Complicanze di malattie precedentemente scoperte del bambino.
  2. Ipotermia grave.
  3. Compromissione della salute generale.
  4. Squilibrio del sistema nervoso centrale.
  5. Sviluppo di nervosismo.
  6. Deterioramento della resistenza generale dell'organismo di una piccola persona agli effetti di fattori che causano reazioni allergiche del corpo.
  7. Problemi con lo sviluppo della memoria del bambino.
  8. Violazione del normale corso dei processi di adattamento del bambino all'ambiente.

Prevenzione

La prevenzione di questo stato di malattia comprende alcuni punti chiave:

  1. Adempimento di tutti i principi della procedura di indurimento per evitare la possibilità di infezione in futuro.
  2. Normalizzazione della procedura nutrizionale del bambino ed eliminazione di prodotti di bassa qualità dalla sua dieta.
  3. Rimozione della possibilità di sviluppo in una piccola reazione allergica.
  4. Cure normali per i denti e la cavità orale del bambino.
  5. Lubrificazione costante delle guance con creme e pomate preventive.
  6. Eliminazione di tutti i fattori esterni che determinano la possibilità di arrossamento.

Ciò che aiuta la pasta di zinco salicilico, è possibile leggere il seguente link.

E puoi imparare come prendersi cura del moncone di guarigione durante l'impianto dal nostro articolo che si trova sul link.

Consigli utili

I medici pediatrici in queste situazioni possono fornire molte utili raccomandazioni..

Il loro consiglio generalmente si riduce a quanto segue:

  1. I genitori devono monitorare attentamente la salute del bambino e prevenire il raffreddamento eccessivo.
  2. Sottoposto tempestivamente a esami preventivi presso il medico dei bambini.
  3. Segui principi alimentari sani.
  4. Non stare con il bambino per strada oltre il tempo prescritto, soprattutto nella stagione fredda.
  5. Evitare l'esposizione a circostanze che possono causare arrossamenti sulle guance..
  6. Garantire che al bambino non venga data la possibilità di ricevere intossicazione alimentare e il suo ulteriore sviluppo.
  7. Evita i fattori che possono causare eccitazione emotiva nel bambino.
  8. Proteggi la tranquillità del bambino, dagli una sensazione di calore e protezione del focolare.

Eruzione cutanea sulle guance di un bambino. Foto, cosa significa, cosa fare, come trattare

A volte i genitori possono rilevare una piccola eruzione cutanea sulle guance del neonato, arrossamento, irritazione. Può apparire nei primi giorni della vita di un bambino o essere presente sul viso dalla nascita. Tali segni di allergia nei bambini dalla nascita oggi non sono rari.

Tipi di eruzioni cutanee nei neonati

È un errore credere che la pelle dei bambini dopo la nascita sia liscia e delicata, come nella pubblicità. La presenza di un'eruzione cutanea, arrossamento e rugosità sulla faccia del neonato è comune. Tuttavia, un'eruzione cutanea non è sempre un segno di malattia e la presenza di un'allergia in un bambino..

Un'eruzione cutanea sulle guance di un bambino è un evento abbastanza comune che si verifica per vari motivi

Gli esami obbligatori subito dopo la nascita da parte dei neonatologi e durante i primi mesi di vita da un pediatra aiutano a determinare la natura dell'eruzione cutanea e adottano misure per eliminarla, se necessario.

Un'eruzione cutanea è la presenza di aree patologiche sulla pelle che differiscono nell'aspetto dalla normale pelle sana. Può essere vesciche, vesciche, arrossamenti, papule. Molti bambini nei primi giorni di vita hanno macchie biancastre sui loro volti che non sono patologiche e passano da sole.

Un'eruzione cutanea sulle guance di un bambino può essere:

  • biancastro (bianco) - sotto forma di piccoli sigilli a punti, di solito tale eruzione cutanea passa in modo indipendente;
  • rosso - caratteristico di allergie e alcune malattie infettive;
  • acne - associata a uno sfondo ormonale instabile e aumento della secrezione delle ghiandole interne.

È importante determinare correttamente il tipo di eruzione cutanea per ulteriori prescrizioni di farmaci.

Eruzione cutanea rossa

In generale, la comparsa di eruzioni cutanee rosse sul viso dei bambini indica reazioni allergiche o una lesione infettiva.

Eruzioni cutanee rosse sotto forma di punti su quelle parti del corpo in cui sono presenti pieghe (inguine, collo, ascelle) sono una manifestazione della cosiddetta sudorazione del bambino. Sorgono a causa dell'imperfezione della termoregolazione del corpo del bambino, dell'eccessiva attività delle ghiandole sudoripare e della cura della pelle analfabeta del bambino.

Eruzione cutanea rossa sulle guance del bambino - evidenza di allergia o infezione

Lo sviluppo di processi allergici nel corpo di un bambino è indicato dall'aspetto sul viso e sul corpo di grandi macchie rosse e acne con focolai di peeling. In questa situazione, sono necessarie la consultazione e l'adeguamento del pediatra dell'alimentazione della madre (durante l'allattamento) o la sostituzione della miscela.

Un'eruzione migratoria, piccola, rossastra sul corpo del bambino, accompagnata da febbre e gonfiore dei linfonodi sulla parte posteriore della testa, indica la rosolia.

Eruzione cutanea bianca

Un'eruzione cutanea sulle guance di un bambino con una tonalità biancastra non rappresenta un grave pericolo. Una tale eruzione si chiama "miglia" o "milium", si verifica in ogni secondo bambino appena nato. Esternamente, l'eruzione cutanea ricorda piccoli tubercoli sulla pelle di un bambino.

Un'eruzione cutanea bianca sulle guance di un bambino non è pericolosa ed è dovuta all'imperfezione delle ghiandole sebacee del bambino

Il suo aspetto è associato all'imperfezione delle ghiandole sebacee dei neonati. Tali eruzioni cutanee non richiedono cure e cure speciali. In assenza di allergie e igiene normale, l'eruzione cutanea scompare entro un mese..

Acne

Una tale eruzione si chiama "acne". Si osserva nel 25-35% dei neonati. Visivamente, piccoli piccoli brufoli sono visibili sulla pelle del viso, del collo e della testa. Tale acne sulla pelle dei neonati è innocua e non richiede trattamento con farmaci. Di norma, non sono infiammati, non c'è comedone (tempo ostruito) e quindi l'acne non si infiamma e non si deteriora..

L'eruzione cutanea (ormonale) o l'acne è associata a uno sfondo ormonale instabile del bambino e non richiede un trattamento speciale

Spesso, l'eruzione cutanea non è generalmente evidente e viene rilevata solo al tocco, poiché il sollievo della pelle viene modificato. La comparsa di eruzioni cutanee da acne è associata alle caratteristiche dello sfondo ormonale del bambino e al processo di normalizzazione della microflora. Di solito, tutte le eruzioni acneiche scompaiono senza trattamento entro 3 mesi dalla nascita.

Cause di eruzioni cutanee in un bambino e loro sintomi

Un'eruzione cutanea sulle guance di un bambino può verificarsi per diversi motivi:

  • a causa di cure improprie - si sviluppa sudorazione, dermatite e si verificano piccole eruzioni cutanee a volte bagnate;
  • se infetto da malattie infettive (scarlattina, varicella, morbillo, pertosse) - mentre le eruzioni cutanee con ogni malattia hanno le loro caratteristiche per tipo e luogo di localizzazione, ma sono quasi sempre accompagnate da febbre;
  • dermatite atopica - un'allergia al latte materno o una miscela, in età avanzata, per alimenti complementari. È accompagnato da eruzioni cutanee e arrossamenti profusi, che possono gonfiarsi e causare un notevole disagio al bambino a causa del prurito;
  • orticaria: l'eruzione cutanea assomiglia esternamente a un bruciore di ortica. Si sviluppa abbastanza rapidamente da surriscaldamento, raffreddamento, esposizione ai raggi UV e a causa di stress meccanico (attrito, indumenti stretti);
Oltre a tutti i tipi di malattie, un'eruzione cutanea in un bambino può essere causata da farmaci
  • eruzione cutanea da farmaci (eruzione cutanea da farmaci): appare a seguito dell'esposizione ad agenti farmacologici sul corpo. Rossore, possono apparire macchie;
  • l'allergia alimentare è una reazione al latte materno o ad una miscela. Macchie rossastre si diffondono su guance, barba, pancia, schiena e possono staccarsi. A differenza della dermatite atopica, l'adeguamento nutrizionale dà un risultato tangibile, poiché in questo caso è più facile identificare un allergene;
  • dermatite da pannolino - in contrasto con il calore pungente, l'eruzione cutanea è localizzata sotto i pannolini nelle pieghe della pelle. Non è allergico in natura e passa rapidamente dopo aver applicato unguenti speciali, cambiando la marca di pannolini, bagni d'aria;
  • dermatite da contatto - appare sulla pelle sotto forma di piccole eruzioni cutanee, segni. Di solito è il risultato dell'esposizione a detergenti delicati per la pelle (polveri), vari sapori.
  • acne infantile - un cambiamento leggermente evidente nel sollievo della pelle sul viso del bambino.

Pustulosi neonatale

La pustulosi non si sviluppa in tutti i neonati (25-35% dei casi).

Il verificarsi di tali eruzioni cutanee è associato a:

  • ormoni nel corpo del bambino, che influenzano l'attività delle ghiandole sebacee;
  • esposizione allo sfondo ormonale della madre.

In apparenza, i punti neri assomigliano a quelli giovani, anche se a volte sono sottili e si trovano solo alla palpazione. Le pustole risultanti hanno una tinta bianca e giallastra sporca. Le eruzioni cutanee sono localizzate su naso, collo, orecchie. Di solito i pori non si ostruiscono e l'acne non si deteriora, quindi i genitori non dovrebbero preoccuparsi troppo..

La pustulosi neonatale non è una malattia della pelle, ma una condizione speciale del corpo di un neonato. Tali eruzioni cutanee non sono contagiose, il loro aspetto è associato solo a fluttuazioni ormonali e non a virus, malattie infettive e batteriche.

Inoltre, l'aspetto dell'acne non è associato all'igiene del bambino, anche se la sua non conformità può certamente aggravare la situazione (sviluppo di pustole, ascessi).

Non è richiesto alcun trattamento speciale. Non è possibile lubrificare le eruzioni acneiche con una soluzione di brillante verde, fukoritsinom, permanganato di potassio. È consentito applicare unguento di zinco o bepantene sulle aree interessate. Questo aiuterà ad asciugare l'eruzione cutanea. È vietato spremere i punti neri: puoi portare un'infezione e una cicatrice rimarrà sulla pelle del bambino.

Allergia

Un'eruzione cutanea sulle guance nei bambini è più spesso associata a un'allergia ai cibi. In un bambino, questa può essere una reazione al latte materno o ad una miscela..

In questo caso, le eruzioni cutanee possono verificarsi non solo sul viso, ma in tutto il corpo. L'eruzione cutanea può staccarsi, prudere e causare disagio al bambino, ansia.

Se si verificano tali sintomi di una madre, si raccomanda di aderire a determinate restrizioni nutrizionali in modo che gli allergeni non entrino nel corpo del bambino con il latte. Se c'è una reazione alla miscela, i genitori insieme al pediatra selezionano una nuova miscela (senza lattosio, soia).

Dermatite da pannolino

Si sviluppa esclusivamente nell'inguine e nei genitali del bambino. Il motivo è il contatto con la pelle con un pannolino o un tessuto bagnato. L'uso di antistaminici non è richiesto, poiché la natura dell'eruzione da contatto meccanica.

Per eliminare i sintomi, si consiglia di sostituire il marchio di pannolini usati e di dispensarli il più possibile. I bagni d'aria aiuteranno ad asciugare rapidamente i fuochi infiammati. Dovresti anche seguire le regole di igiene e dopo ogni lavaggio usare una polvere per asciugare la pelle.

L'uso di agenti curativi aiuterà a rimuovere rapidamente l'infiammazione e il rossore (bepanten, drapolen). In assenza di un trattamento adeguato nei punti di arrossamento, la pelle può rompersi, si possono formare crepe ed è molto facile introdurre un'infezione batterica.

Dermatite atopica

È una malattia allergica. In questo caso, l'identificazione della causa principale è di solito difficile, poiché le cause di questa malattia sono diverse.

Potrebbe essere:

  • eredità;
  • introduzione impropria di alimenti complementari;
  • errori nutrizionali di una madre che allatta;
  • flora intestinale immatura (disbiosi);
  • conseguenze dell'uso di antibiotici;
  • prodotti cosmetici aggressivi.

La dermatite atopica inizia nei neonati, di solito con gonfiore delle guance, della fronte. Più tardi, il rossore appare sul corpo: sulle braccia, sulle gambe, sui fianchi. L'eruzione cutanea tende a trasformarsi in piccole vesciche. Anche le adenoidi e le tonsille possono aumentare..

Solo un medico può confermare la diagnosi. Prescrive antistaminici, una dieta per una donna che allatta e gli studi necessari (test per allergeni, composizione del latte materno). Vengono anche usati vari unguenti e creme, inoltre i bioadditivi sono assegnati a una madre che allatta e a un bambino.

Per i bambini che sono allattati al seno, scelgono una miscela ipoallergenica (soia, senza lattosio). Le madri con dermatite atopica dovrebbero seguire una dieta rigorosa.

Eruzioni cutanee infettive

In caso di infezione da una malattia infettiva, un'eruzione cutanea segnala l'inizio della fase acuta. In questo caso, per natura dell'eruzione cutanea, puoi determinare visivamente con quale malattia il bambino si è ammalato. Il trattamento non ha lo scopo di eliminare l'eruzione cutanea, ma di combattere l'infezione..

Allo stesso tempo, vengono curate le eruzioni cutanee, osservando le regole di igiene di base e trattando con mezzi speciali, a seconda della malattia:

  • varicella - di solito le eruzioni cutanee compaiono 1-2 giorni dopo l'inizio della fase acuta e sono accompagnate da un aumento della temperatura. Vengono visualizzate prima piccole macchie rosse, che poi si gonfiano e si riempiono di liquido..

Quindi la papula esplode e la ferita inizia a guarire. Di solito i bambini di età inferiore ai 6 mesi sono protetti dall'infezione da varicella dai corpi immunitari della madre (se ha avuto questa malattia);

  • rosolia - le eruzioni cutanee compaiono 2-3 giorni dopo l'innalzamento della temperatura. Di solito l'eruzione cutanea non è grande, appare su viso, gambe, braccia e tronco. Si nota un leggero gonfiore dei linfonodi occipitali;
  • scarlattina - una piccola eruzione cutanea appare sul petto, sul collo, sulla schiena, coprendo gradualmente tutto il corpo. Di solito il primo segno di scarlattina. Una caratteristica distintiva della scarlattina è che l'eruzione cutanea non influisce sulla regione nasolabiale (triangolo), rimane bianca e si distingue. Per il trattamento dell'infezione, vengono prescritti antibiotici, dopo l'applicazione delle quali passano anche le eruzioni cutanee;
  • morbillo: se infetto da questa malattia, l'eruzione cutanea non appare immediatamente, ma 3-5 giorni dopo il salto di temperatura. Di solito le eruzioni cutanee sono abbondanti, luminose e di colore grande.

L'eruzione cutanea copre il corpo in una certa sequenza: prima faccia, collo, orecchie, poi braccia e tronco, quindi appare sulle gambe. La comparsa di un'eruzione cutanea con il morbillo indica il completamento della fase acuta attiva della malattia e l'inizio del miglioramento;

  • infezioni da rotovirus - a seguito di infezione, possono verificarsi eruzioni cutanee su palmi e piedi;
  • roseola per bambini - i bambini di età inferiore a 2 anni sono affetti da questa malattia. Il roseola provoca virus dell'herpes. Lo stadio iniziale della malattia è caratterizzato da un forte aumento della temperatura, che diminuisce di 3 giorni. Successivamente, un'eruzione rossastra-rosa inizia a comparire sul corpo del bambino, che scompare senza lasciare traccia dopo 5-7 giorni.

Parassiti della pelle

Un'eruzione cutanea sulle guance di un bambino si verifica raramente a causa di un danno da parassiti. Molto spesso, i bambini sono affetti da pidocchi e zecche in età avanzata..

Con la pediculosi, il cuoio capelluto o l'area genitale sono interessati. Il rischio di pidocchi nei bambini è minimo ed è associato a condizioni di vita avverse del bambino, mancanza di igiene di base.

Quando la scabbia, l'infezione si verifica con un acaro della scabbia, che depone le sue larve nelle profondità dell'epidermide. Anche l'infezione dei bambini con questo parassita è molto rara..

Candidosi della pelle

Candidosi o mughetto, il bambino può essere facilmente infettato dalla madre durante il parto, durante l'allattamento e solo a casa. Quasi la metà dei neonati sono portatori di funghi candida. Ciò è facilitato da una lieve reazione nella cavità orale dei neonati..

Per combattere il mughetto, la bocca del neonato viene pulita con una soluzione di soda debole. Entro 3 mesi di vita, le ghiandole salivari iniziano a lavorare più attivamente e l'ambiente diventa debolmente alcalino, il corpo dei bambini è in grado di sopprimere indipendentemente l'agente patogeno.

Inoltre, le infezioni intrauterine, l'uso di antibiotici e l'alimentazione impropria contribuiscono allo sviluppo della candidosi. Tutti questi fattori hanno un effetto dannoso sull'immunità dei bambini nei primi giorni di vita e contribuiscono allo sviluppo della candidosi..

Il mughetto o la candidosi (una malattia fungina), di norma, colpiscono la cavità orale del bambino, ma possono anche diffondersi sulla pelle

Il mughetto colpisce le aree del corpo del bambino a contatto con pannolini bagnati, vestiti, pannolini. Nel sito di dermatite da pannolino, si verifica arrossamento, piccole vescicole con contenuto liquido. Tutto ciò provoca disagio al bambino.

Altri motivi

Altre cause di eruzione cutanea nei neonati includono:

  • malattie ereditarie della pelle (ittiosi, cheratoderma);
  • malattie del tessuto connettivo (lupus eritematoso, sclerodermia);
  • eccesso e mancanza di vitamine;
  • cambiamenti del sistema nervoso.

Come aiutare un bambino

Per aiutare il bambino, è importante capire la natura delle eruzioni cutanee. Un pediatra aiuterà in questo, che, se necessario, si riferirà a uno specialista più ristretto - un dermatologo, specialista in malattie infettive, allergologo.

Dopo la diagnosi e gli esami necessari, vengono prescritti farmaci che alleviano il prurito della pelle, nonché i farmaci necessari per allergie, malattie infettive.

Il medico fornisce raccomandazioni complete per la cura della pelle delicata del bambino, monitora le condizioni del bambino.

A seconda della causa dell'eruzione cutanea, nomina:

  • preparati topici esterni (unguenti, creme, gel);
  • bagni rilassanti (a base di erbe, curativi);
  • medicinali (antistaminici per allergie, antibiotici per infezioni);
  • raccomandazioni per madre e bambino.

Trattamento della pelle sulle guance con preparati

Prima di applicare qualsiasi prodotto sulla pelle del bambino, assicurati di consultare un medico.

Di solito usa creme essiccanti che eliminano visivamente l'eruzione cutanea e riducono il prurito:

  • Bepanten;
  • dexpantenolo;
  • Drapolen;
Bepanten: uno degli unguenti più efficaci per le eruzioni cutanee nei neonati
  • D-pantenolo;
  • Boro Plus;
  • unguento allo zinco.

Con gravi eruzioni cutanee associate ad allergie, possono essere prescritti potenti unguenti ormonali (Advantan, Pamifukort), la cui durata d'uso è limitata. Per le malattie infiammatorie, vengono utilizzati unguenti antibatterici (Baneocin).

Rimedi popolari

Un effetto benefico sulla pelle di un bambino con un'eruzione cutanea può essere ottenuto con l'aiuto di bagni alle erbe o pulendo delicatamente i luoghi dell'eruzione cutanea con alcuni decotti.

Ricette della medicina tradizionale:

  • foglia di alloro - si consiglia di fare il bagno al bambino aggiungendo alloro infuso all'acqua, nonché pulire l'eruzione cutanea con un decotto con movimenti delicati 2-3 volte al giorno;
  • camomilla, successione - le erbe preparate vengono anche aggiunte all'acqua durante il bagno e si puliscono le aree problematiche più volte al giorno;
  • permanganato di potassio - ha un forte effetto antinfiammatorio, adatto per l'uso in eruzioni cutanee, sia di natura allergica che batterica. Alcuni cristalli di permanganato di potassio vengono sciolti in acqua per fare il bagno a un bambino.

Dieta per la mamma durante il periodo di alimentazione, prodotti consentiti e proibiti

Le severe restrizioni sulla nutrizione di una madre che allatta non sono sempre in grado di dare risultati tangibili. Tuttavia, con dermatite atopica e numerose eruzioni cutanee in un bambino, le donne dovrebbero escludere dalla loro dieta prodotti che possono causare una reazione allergica.

Prodotti fortemente vietatiLatte, frutta e verdura esotiche, così come altri colori vivaci, uova, cioccolato, miele, noci
AccuratamenteRibes, mirtilli, pesche, pollo, piselli, fagioli,
consentitoCarni dietetiche (coniglio, tacchino), zucchine, grano saraceno, mele verdi, broccoli

Cosa non si può fare con un'eruzione cutanea sulle guance di un neonato

Per non danneggiare il bambino, non:

  • spremere papule;
  • applicare farmaci (esterni e interni) senza esame e consultazione di un medico;
  • trattare l'eruzione cutanea con verde brillante, fukoritsin;
  • applicare lozioni;
  • strofinare le aree infiammate;
  • ignorare l'eruzione cutanea e trascurare il consiglio di un pediatra.

La comparsa di un'eruzione cutanea sulle guance nella prima infanzia non è rara. Un esame tempestivo da parte di un pediatra e la nomina di un trattamento adeguato aiuteranno ad eliminare i sintomi della malattia e la causa. I genitori dovrebbero ricordare che la salute del bambino è molto fragile e non dovresti ignorare nemmeno un'eruzione cutanea minore, trascurando il consiglio di un pediatra.

Design dell'articolo: Natalie Podolskaya