Il bambino ha un respiro sibilante

Analisi

L'asma è l'insufficienza respiratoria cronica più comune nell'infanzia, che colpisce il 15-20% dei bambini. In tutto il mondo, negli ultimi 30 anni è stato mostrato un aumento significativo della frequenza dell'asma, sebbene si sia stabilizzato. La più alta incidenza rilevata nei paesi sviluppati.

Nella maggior parte dei bambini, i sintomi dell'asma sono facili da arrestare, ma questo è un motivo importante per la mancanza di scuola, attività limitate e ansia per il bambino e la famiglia. Nel Regno Unito, ogni anno vengono ancora registrati circa 20 decessi per asma..

L'asma è un disordine eterogeneo di vari fenotipi clinici con la principale manifestazione clinica sotto forma di respiro sibilante. Tre fenotipi sibilanti sono stati stabiliti nei bambini con asma..
• respiro sibilante transitorio nella fase iniziale.
• respiro sibilante non atopico nei bambini in età prescolare.
• respiro sibilante IgE-mediato (asma atopico).

Il respiro sibilante è molto comune nell'infanzia e rappresenta circa la metà dei casi di respiro sibilante nei bambini in altri periodi. La maggior parte dei neonati con respiro sibilante viene diagnosticata con respiro sibilante transitorio nella fase iniziale associata a un'infezione virale (nota anche come respiro sibilante).

Si ritiene che il respiro sibilante transitorio in tenera età sia il risultato di una piccola dimensione delle vie aeree, che hanno maggiori probabilità di subire un'ostruzione a causa dell'infiammazione secondaria in un'infezione virale. Nei bambini con respiro sibilante transitorio, la funzione polmonare è ridotta dalla nascita a causa di una piccola clearance delle vie aeree. I principali fattori di rischio sono il fumo materno durante e / o dopo la gravidanza e la prematurità.

L'anamnesi familiare di asma o allergie non è considerata un fattore di rischio. Il respiro sibilante transitorio in tenera età è più comune tra i ragazzi che tra le ragazze. Di solito si risolve entro i 5 anni, probabilmente a causa di un aumento della clearance delle vie aeree.

Con il respiro sibilante non atopico, al contrario, si nota una normale funzionalità polmonare in tenera età, ma le malattie del tratto respiratorio inferiore di natura virale (di solito RSV) portano ad un aumento del respiro sibilante nei primi 10 anni di vita. Questo fenotipo apparentemente causa un respiro sibilante persistente meno grave e nell'adolescenza c'è un miglioramento.

Cause di respiro sibilante ricorrente nell'infanzia:
• respiro sibilante transitorio in tenera età.
• respiro sibilante non atopico nei bambini in età prescolare.
• respiro sibilante mediato da lgE (asma atopico).
• Aspirazione ricorrente di cibo.. MB.
• Intolleranza alle proteine ​​del latte vaccino.
• Corpo estraneo nelle vie aeree.
• Malformazioni congenite dei polmoni, delle vie respiratorie o del cuore.
• Cause idiopatiche.

Bronchiolite:
• Età 1-9 mesi
• Scarso appetito, apnea, tosse secca
• Difficoltà respiratorie: retrazione dei punti compatibili del torace, gonfiore del torace, piccoli rantoli gorgoglianti alla fine dell'inalazione, respiro sibilante, il fegato viene spostato verso il basso
• Apnea, cianosi, insufficienza respiratoria
• Un decorso più grave con displasia broncopolmonare in neonati prematuri o difetti cardiaci congeniti

Polmonite:
• Febbre, scarso appetito, tosse, letargia, cianosi
• Tachipnosi, gonfiore delle ali del naso, retrazione dei punti compatibili del torace, respiro sibilante, respiro sibilante grossolano alla fine dell'ispirazione sulla zona interessata
• La saturazione di ossigeno può essere ridotta.
• Radiografia del torace: ombreggiatura, versamento para-polmonare o empiema

Respiro sibilante transitorio nella fase iniziale: aumento del rischio di malattie infettive virali nei neonati prematuri e quando la madre fuma
Respiro sibilante non atopico - segue un'infezione virale del tratto respiratorio inferiore

Asma atopico - respiro sibilante ricorrente, eczema, storia allergologica / atopica della famiglia positiva
Insufficienza cardiaca - disturbi respiratori, soffi cardiaci, epatomegalia

Corpo estraneo nelle vie aeree - blocco con arachidi o un giocattolo, ecc..
Aspirazione del cibo - specialmente per i disturbi neuromuscolari

Annusare? Non annusare! Cosa fare se il bambino respira con un fischio

L'otorinolaringoiatra del ministero della Salute della regione di Chelyabinsk, Irina DUBINETS, ha risposto a queste e ad altre domande dei lettori di AiF-Chelyabinsk.

Il nipote ha problemi respiratori sin dalla nascita: respira come vecchi asmatici, con un lieve grugnito. Non c'erano patologie durante la gravidanza della nuora, il nipote nacque a tempo pieno. I medici spiegano che i seni non si sono ancora formati, dicono che tutto passerà con il tempo. Ma suo nipote ha già due mesi e non è cambiato nulla!

Lyubov Petrovna, Chelyabinsk

- Molto probabilmente, questo è uno stridore congenito - respirazione rumorosa a causa di un restringimento significativo del lume della laringe. Tali problemi di solito si verificano in bambini che sono ancora fisiologicamente immaturi o neonati prematuri. Sorso (rumore) si osserva all'ispirazione a causa della "morbidezza" dell'epiglottide, che, per così dire, "si attacca" al lume della laringe. Ricorda un petalo di rosa bagnato che si attacca a una mano.

Fino a sei mesi, il bambino deve essere osservato da un pediatra, un otorinolaringoiatra pediatrico ed endocrinologo. Non escludo che questo specialista sarà l'otorinolaringoiatra. Potrebbe essere richiesta un'angotracheoscopia fibrolaria. Questa tecnica diagnostica viene eseguita in anestesia generale. Data l'età di tuo nipote, non c'è bisogno di affrettarsi. Nella maggior parte dei bambini, quando raggiungono l'età di 6-12 mesi, quando la struttura cartilaginea della laringe è completamente formata, questo problema scompare senza alcun aiuto medico..

Mio figlio di 12 anni annusa pesantemente in un sogno. A volte il suo annusare diventa come il russare di un adulto. Allo stesso tempo, non ha il naso che cola, durante il giorno è completamente normale, respira silenziosamente attraverso il naso. Cosa fare con questo fiuto? Questa potrebbe essere una patologia.?

Nosova L., Kartaly

Sniffling è un sintomo di difficoltà nella respirazione nasale. Le sue ragioni possono essere varie e dipendono direttamente dall'età del bambino. Ad esempio, in età prescolare, la massima attività immunologica si manifesta con l'ipertrofia della tonsilla nasofaringea, che è popolarmente chiamata "adenoidi".

A 5-7 anni, la tonsilla faringea è una sorta di "centro" che regola la protezione delle mucose degli organi ENT. Con l'ipertrofia delle adenoidi di 1, 2 o 3 gradi, anche in uno stato di infiammazione cronica, con un trattamento adeguato, è possibile evitare un intervento chirurgico - adenotomia.

Se le adenoidi di grado 3 causano infiammazione dell'orecchio medio con compromissione dell'udito con il fallimento di cicli ripetuti di terapia conservativa, viene indicata l'adenotomia. Un altro esempio: un adolescente ha difficoltà nella respirazione nasale. La causa può essere la curvatura del setto nasale a seguito di una precedente lesione del naso. In questo caso, è indicato un trattamento chirurgico: settoplastica.

Un altro esempio: un bambino ha difficoltà nella respirazione nasale come manifestazione di una reazione allergica agli allergeni domestici (peli di animali, polline di piante, prodotti chimici domestici, ecc.) Ed è anche accompagnato da annusare di notte. In altre parole, ogni bambino è diverso, il respiro sibilante è solo un sintomo di varie malattie del naso, del rinofaringe e non solo, consultare un medico.

A proposito di adenoidi

Mio nipote ha 5 anni. Ha le adenoidi. È possibile rimuoverli operativamente in così giovane età?

Alexandra Grigoryevna, Ozersk

All'età di cinque anni, le adenoidi sono una sorta di centro per la regolazione della protezione immunologica delle mucose del tratto respiratorio superiore. Se rimuovi le adenoidi dal tuo nipote oggi, perderai la sua naturale difesa. Pertanto, è meglio salvarli, altrimenti, a rischio di contrarre qualsiasi infezione, è possibile "passare" la barriera e "scendere" alla laringe, alla trachea e ai bronchi.

Solleviamo la questione dell'intervento chirurgico solo se l'intero corso del trattamento è inefficace e quando sorgono complicazioni con le adenoidi (ad esempio, la ricorrenza dell'otite media con perdita dell'udito). Credo che oggi tuo nipote abbia un trattamento conservativo abbastanza efficace, devi aiutarlo a regolare l'immunità locale delle mucose del tratto respiratorio superiore.

Nel caso in cui ti venga raccomandato un intervento chirurgico, concordare un'adenotomia in anestesia e sotto il controllo di un endoscopio (il chirurgo dovrebbe vedere il campo chirurgico). Tali operazioni vengono eseguite presso la clinica ChelGMA (Cherkasskaya St., 2).

- Ma questa operazione - adenotomia - può essere eseguita a qualsiasi età.?

Sì, non appena viene fatta la diagnosi. Ma nella maggior parte dei casi, le adenoidi si trovano solo in età prescolare. Noto anche che all'età di 15-17 anni, le adenoidi subiscono una involuzione fisiologica correlata all'età, cioè può "scomparire come una malattia".

A proposito di tosse

Mia nipote Sasha ha spesso raffreddori. Di recente ha compiuto tre anni ed è andato all'asilo - ha iniziato a ammalarsi più spesso. Trascorse una settimana in giardino, due a casa. Malato anche d'estate! E questo è caratteristico, ogni raffreddore finisce con una lunga tosse. Dopo aver tossito, appare una voce rauca. Come aiutare un bambino?

Irina Gennadievna, Satka

Se una tosse prolungata è accompagnata da raucedine e / o mancanza di respiro, è probabile che tuo nipote abbia una laringotracheite ricorrente. Una tosse è un meccanismo di difesa riflessa del tratto respiratorio. Se lo è, da un lato va bene: così il corpo del bambino si libera di tutto ciò che si accumula nelle vie aeree. Più spesso, un sintomo di tosse accompagna l'ARVI (infezione virale respiratoria acuta) in primavera e in autunno. Ogni volta è un'infezione virale che provoca il raffreddore comune.

Qualsiasi contatto con un bambino malato all'asilo - e sei in congedo per malattia. Raccomando l'adozione di misure preventive. Ora la stagione di riscaldamento è in pieno svolgimento, l'aria è asciutta negli appartamenti, deve essere inumidita. Coprire le batterie del riscaldamento centrale con lenzuola o pannolini bagnati. È possibile posizionare un piatto d'acqua sotto la batteria. Nella stanza del bambino, entra nella modalità di ventilazione obbligatoria e rimuovi eventuali "aspiratori": libri, fiori, tappeti. È bene avere un inalatore ad ultrasuoni per il periodo di trattamento.

- Ti capisco, grazie. Ma quanto spesso un bambino dovrebbe ammalarsi?

Fino a 3-4 anni - circa sei episodi di raffreddore all'anno sono normali. Più il bambino è vecchio, meno è probabile che si ammali. Se parliamo di bambini di 10-14 anni, anche 4 episodi di SARS nel periodo autunno-inverno o inverno-primavera sono la norma.

A proposito di mal di gola

I medici fanno regolarmente la stessa diagnosi per mia figlia - tonsillite. Dimmi come affrontare il mal di gola cronico?

Grebneva O., Chelyabinsk

Non è vano che la gente dica: "L'angina stessa non è terribile, le sue complicazioni sono terribili". Ogni ripetizione dell'angina porta alla formazione di malattie croniche non solo della faringe, ma anche del cuore, dei reni, delle articolazioni. Pertanto, se al bambino viene diagnosticata una tonsillite cronica, assicurati di guardare il dispensario presso l'otorinolaringoiatra nel tuo luogo di residenza, che consiglierà un regime individuale per il trattamento locale dell'infiammazione cronica delle tonsille palatine allo scopo di prevenire la tonsillite e le loro complicanze. La primavera e l'autunno si acuiscono.

Pertanto, due settimane prima della stagione prevista, eseguire l'irrigazione del bambino, il lavaggio, il massaggio delle tonsille palatine. Dopo aver mangiato, è necessario fare i gargarismi: i resti di cibo indugiano nelle lagune delle tonsille palatine, esacerbando il decorso dell'infiammazione cronica e causando ricadute di tonsillite.

Voglio anche chiarire questo: dicono che non puoi avere mal di gola?

Sì, la tonsillite "banale" non viene trasmessa a persone sane, sono spesso immunologicamente indebolite per l'infezione da streptococco. Ma l'angina che accompagna le malattie infettive - scarlattina, morbillo, ecc. Può essere trasmessa da goccioline trasportate dall'aria o per contatto.

Perché il bambino sibila?

Quando un bambino è sano, il suo respiro è silenzioso e calmo. Qualsiasi genitore, semplicemente mettendo l'orecchio al petto, può valutare la funzione bronchiale. Se il respiro è diventato sibilante, aspro e si sente un suono forte, significa che le vie respiratorie sono compromesse. Questo dovrebbe essere un allarme per i genitori che richiedono un medico..

Cause di respiro sibilante

Il respiro sibilante in un bambino appare per molte ragioni. Non sono sempre associati a un processo infiammatorio acuto. In alcuni casi, ciò è dovuto ai processi fisiologici che si svolgono nel corpo del bambino. Ciò è particolarmente vero per i bambini. Al fine di determinare l'inizio dello sviluppo della patologia nel tempo, è necessario conoscere alcune norme:

  • a 1,5-2 mesi, un neonato può avere suoni sibilanti, la ragione più comune è il lancio del contenuto dello stomaco in una delle sezioni del rinofaringe. Non preoccuparti se il respiro sibilante scompare dopo che al bambino viene offerto un seno o un biberon con una miscela,
  • con un pianto prolungato e arrabbiato, il bambino inizia a tossire e ansimare. Normalmente, tutto dovrebbe finire quando il bambino si calma e beve acqua,
  • un'altra ragione potrebbe essere l'eccessiva produzione di saliva. Scorre nel sistema respiratorio inferiore e appare respiro sibilante.

I motivi di cui sopra sono normali se non vi è alcun aumento di temperatura, perdita di appetito e cambiamenti nel comportamento del bambino.

Il respiro sibilante può verificarsi se un corpo estraneo entra nel tratto respiratorio. Allo stesso tempo, inizia un attacco d'asma, compare il respiro sibilante e il bambino diventa blu. In questo caso, non puoi ritardare, devi chiamare l'assistenza di emergenza e prima del suo arrivo devi inclinare il bambino e colpire tra le scapole. Aiuterà a spingere il soggetto e una forte, forte spremitura dell'addome con le costole del torace sotto.

Il forte respiro sibilante nei polmoni di un bambino può essere causato da un'infiammazione negli organi del sistema respiratorio. Ecco le malattie che provocano il loro aspetto:

  • polmonite,
  • faringite,
  • tonsillite,
  • asma,
  • bronchite,
  • infezioni catarrali,
  • allergia.

Quando si verifica il primo respiro sibilante durante la respirazione in un bambino, è necessario mostrarlo immediatamente a uno specialista che diagnosticherà e prescriverà il trattamento appropriato.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata ai bambini nei primi 3 anni di vita. Il respiro sibilante è più comune in essi e i processi infiammatori si sviluppano più rapidamente e portano a un forte restringimento del lume nei bronchi. Poiché le loro vie aeree sono più piccole, l'accumulo di secrezione è più facile che nei bambini più grandi. Anche l'aria inquinata o il fumo di sigaretta possono provocare questa patologia..

Tipi di respiro sibilante nei bambini

Il respiro sibilante nei bambini è diviso in secco e umido. Tra questi ultimi si distinguono: bolle piccole, medie e grandi. Dipende dalle dimensioni delle bolle che si formano durante il passaggio dell'aria attraverso l'espettorato che si è accumulato nei polmoni..

Di norma, inizialmente, durante i processi infiammatori, compaiono rantoli secchi. Sorgono a seguito di uno spasmo delle vie bronchiali, che porta al loro restringimento. In questo caso, l'aria che passa diventa simile a un vortice e si sente il rumore nei polmoni.

Il respiro sibilante è caratteristico per le lesioni dei bronchi di piccolo diametro. In quelli più grandi, appare un sibilo sibilante. Il livello del volume del suono dipende dall'area della mucosa che si è formata sulle pareti della trachea.

Il respiro sibilante si verifica quando si forma un eccesso di liquido nei bronchi. Pertanto, con il passaggio dell'aria, compaiono bolle, scoppiando, creano ulteriore rumore. Le loro dimensioni dipendono dalla posizione.

In caso di insufficienza cardiaca all'espirazione, il medico sentirà un sibilo silenzioso. È caratteristico dell'edema polmonare. Il respiro sibilante si verifica quando i tubi bronchiali si restringono, durante l'edema acuto o quando un oggetto estraneo vi penetra. Più spesso questo rumore si osserva con asma o groppa.

A volte l'insorgenza di respiro sibilante in un bambino non è accompagnata dalla temperatura. Questo è il tipo più pericoloso di respiro sibilante. Quindi la polmonite (polmonite) può svilupparsi in modo asintomatico.

Un aumento della temperatura potrebbe non essere osservato, poiché è stato abbassato artificialmente con farmaci o l'immunità del bambino è depressa. Tale respiro sibilante è particolarmente pericoloso per i bambini, pertanto, con la comparsa dei seguenti segni, è urgente mostrare il bambino al medico curante:

  • rifiuto dell'allattamento al seno,
  • cambiamento nel comportamento abituale (irrequieto e letargico),
  • sgabello rapido, rigurgito costante,
  • grave mancanza di respiro,
  • sfumatura bluastra del triangolo nasolabiale,
  • tosse grave e naso che cola,
  • deterioramento generale.

Il respiro sibilante in un bambino più grande senza febbre può essere accompagnato da altri sintomi. E vale la pena prestare attenzione ai seguenti reclami:

  • grave debolezza,
  • frequenti mal di testa,
  • la comparsa di mancanza di respiro con leggero sforzo fisico,
  • lamentele di dolore al petto dolorante,
  • sudorazione e sete costante,
  • tachicardia,
  • dolore quando si gira il corpo,
  • tosse umida.

Il trattamento con rimedi popolari a casa peggiorerà solo le condizioni del bambino, sono richiesti ricoveri urgenti e un esame completo.

Questo tipo di polmonite può essere scatenato da molti agenti patogeni: parassiti, batteri, virus o funghi.

La presenza di respiro sibilante e respiro sibilante in un bambino senza febbre può anche indicare lo sviluppo dell'asma bronchiale. È anche una malattia estremamente grave che richiede un trattamento immediato e un monitoraggio costante. Non prestando attenzione tempestiva allo sviluppo del respiro sibilante nell'asma, puoi saltare l'inizio di un attacco, il che può portare al fatto che il bambino non sarà in grado di respirare.

Diagnosi e trattamento del respiro sibilante

Durante l'appuntamento, il medico ascolterà il bambino respirare ed esaminarlo. Verrà eseguito un ulteriore esame per chiarire la diagnosi. Include:

  • analisi generale di sangue e urina,
  • analisi dell'espettorato,
  • fluorography,
  • esame del volume polmonare.

Al minimo sospetto di polmonite, è indicato il ricovero in ospedale. E già in ospedale verranno eseguiti i test e gli studi necessari..

Il trattamento della malattia è complesso e mira a ripristinare il normale funzionamento dell'apparato respiratorio. Come trattare il respiro sibilante, solo un medico prescrive. Con trattamento medico prescritto:

  • antibiotici per distruggere la flora patogena. Questa è azitromicina, ceftriaxone,
  • mucolitici, viscosi, difficili da rimuovere espettorato. Ad esempio, Mukaltin, Lazolvan,
  • preparati espettoranti per accelerare il ritiro dell'espettorato. Bromhexine, ACC,
  • broncodilatatori, per eliminare il broncospasmo e ripristinare la normale respirazione. Questa è Broncholitin, Eufillin.

Come aggiunta, viene prescritta la fisioterapia. Il più popolare e conveniente in questo momento è l'uso di un nebulizzatore. Come soluzione medicinale può essere utilizzata:

  • decotti di erbe (camomilla, gemme di pino),
  • acqua minerale (alcalina),
  • salino.

Per il successo del trattamento del respiro sibilante in un bambino, è necessario seguire semplici regole:

  1. Nella stanza in cui si trova il paziente, eseguire la pulizia a umido e la ventilazione periodica..
  2. Al bambino vengono mostrati esercizi respiratori quotidiani.
  3. È necessario dare al bambino il più fluido possibile: composte, bevande alla frutta, tè e decotti di erbe.

È molto importante iniziare il trattamento del respiro sibilante in un bambino, poiché i danni al sistema respiratorio con infezioni o sostanze tossiche (allergeni) possono portare all'arresto respiratorio e persino alla morte.

Come profilassi contro il respiro sibilante, si possono raccomandare le seguenti azioni:

  • maggiore tempo all'aria aperta,
  • ferie annuali in riva al mare,
  • esclusione di ipotermia prolungata,
  • trattamento delle malattie virali fino al completo recupero,
  • esclusione del contatto con un allergene che può causare broncospasmo,
  • eliminazione dell'esposizione al fumo di sigaretta su un bambino.

I genitori dovrebbero ricordare che il respiro sibilante in un bambino non andrà via da solo. Molto spesso, questo è il primo e importante sintomo dell'insorgenza della malattia. Vale la pena trattarlo attentamente e alla prima manifestazione consultare urgentemente un pediatra che ti dirà come trattare questa malattia.

Cosa fare se un bambino o un adulto ha la tosse con un fischio

Tossire con un fischio in un bambino e in un adulto indica un restringimento del lume dei bronchioli a causa del processo infiammatorio. Nella maggior parte dei casi, si tratta di una tosse secca non produttiva che si verifica nelle prime fasi delle malattie del sistema respiratorio. Questo è un sintomo grave che richiede cure mediche. Il trattamento è prescritto da un medico, guidato dai risultati dell'esame. I metodi diagnostici strumentali sono molto importanti, poiché sono i più informativi e affidabili..

Perché la tosse sibilante si verifica negli adulti e nei bambini

Iniziando la diagnosi, il medico esegue un esame esterno del paziente, lo indirizza a un'analisi generale di urina e sangue, valuta il risultato della fluorografia per escludere la tubercolosi. La broncoscopia consente di valutare le condizioni dell'albero broncopolmonare ed è necessaria la spirografia per determinare il volume respiratorio dei polmoni..

Polmonite

Con la polmonite, una persona avverte debolezza, intossicazione e brividi. Più tardi, il dolore toracico, fischio nei polmoni quando si unisce la respirazione. La malattia spesso procede con la temperatura. La tosse parossistica secca in una fase iniziale indica la penetrazione dell'agente patogeno e l'irritazione della mucosa con le sue tossine. Più tardi, all'altezza del palco, una tosse umida si unisce alla separazione dell'espettorato purulento.

Alcuni tipi di malattia sono caratterizzati da rapida progressione, intossicazione e attacchi continui di tosse con un fischio sull'espirazione. Così procede la polmonite caseosa - una forma indipendente di tubercolosi polmonare.

Bronchite, tracheite, laringite

Il fischio quando si tossisce è spesso un sintomo di bronchite. Con l'infiammazione delle pareti dei bronchi, aumenta la produzione di secrezione mucosa. A causa della ridotta attività motoria delle ciglia dell'epitelio, il processo di pulizia dei bronchioli è difficile. Il sintomo principale di questa forma è una tosse bassa al torace tra debolezza e febbre. All'inizio della malattia, è secca, sibilante per il dolore nell'area del torace, moderatamente separata dall'espettorato.

Se la bronchite è di natura virale e si presenta come una complicazione di infezioni respiratorie acute e laringite, lo stadio iniziale è caratterizzato da un fischio alla gola durante la respirazione, una tosse secca. A poco a poco, un'infezione batterica si unisce all'infezione virale. L'infiammazione diminuisce, trasformandosi in tracheite e bronchite acuta.

Asma, allergie

Una tosse sibilante in un bambino senza febbre è il principale segno di allergia respiratoria e asma con una componente allergica. Gli attacchi si verificano in risposta all'ingestione di aeroallergeni (polline, particelle di muffa) e edema bronchiale con il rilascio di liquido nel loro lume.

Il fischio durante l'inalazione indica difficoltà respiratorie. La condizione può essere pericolosa per la vita..

Nell'asma, le convulsioni si verificano principalmente di notte. Ogni respiro è accompagnato da sibili e fischi. Si sviluppa broncospasmo, che si manifesta come una tosse dolorosa senza espettorato.

Pertosse

Una tosse secca persistente con un fischio tormenta il bambino con tosse convulsa. Questa è un'infezione batterica acuta del tratto respiratorio. L'agente causale è la pertosse. Colpendo l'epitelio superficiale dei bronchi e della laringe, il microbo provoca sintomi simili a faringite (mal di gola, congestione nasale). Quindi si sviluppa una reazione infiammatoria locale, causando una forte tosse di natura spasmodica.

Progredendo, l'infezione costituisce il fulcro centrale dell'eccitazione. Ciò porta al fatto che il riflesso della tosse appare in risposta a una varietà di stimoli: vari suoni, risate, conversazioni, fischi o tocchi.

Una tosse sibilante secca segna una manifestazione precoce del morbillo. Sono accompagnati da febbre, linfoadenite e sono sostituiti da un periodo di eruzioni cutanee. Con una tosse, il paziente rilascia una sospensione fine con un'alta concentrazione del patogeno nell'ambiente, mettendoli a rischio di infezione. I bambini non vaccinati sono molto sensibili alle infezioni e uno stretto contatto con un paziente del morbillo è pericoloso per loro..

Falso groppa

Una tosse sibilante in un bambino può essere un segno di edema del rivestimento della laringe (falsa groppa). Il motivo è la caratteristica anatomica di questa sezione del sistema respiratorio. Nei bambini ha uno stretto lume a forma di imbuto e un tessuto allentato della mucosa, soggetto a infiammazione.

I sintomi principali sono tosse secca che abbaia, raucedine, respiro corto, respiro rumoroso con un fischio. Senza misure di rianimazione, la malattia può essere complicata dal soffocamento, c'è il pericolo di morte.

Difterite

L'agente causale della difterite è la difterite bacillo (batterio di Leffler). Colpisce la mucosa dell'orofaringe e del tratto respiratorio superiore. Placca fibrinosa densa sulle tonsille, linfonodi infiammati restringono gradualmente la laringe. Il bambino tossisce rigidamente, cercando di alleviare il respiro.

Il fischio durante la tosse si verifica nella fase disfonica della groppa di difterite, una forma localizzata di difterite. La respirazione rumorosa, il soffocamento crescente parla della progressione della malattia. Il bambino ha bisogno di una terapia intensiva in modo che la malattia non entri in asfissia - uno stadio irreversibile, caratterizzato da una completa ostruzione delle vie aeree.

Lesione o edema polmonare

Il respiro sibilante e la tosse possono indicare disfunzione polmonare a causa di danni e lividi del torace dopo un impatto. Con una lesione chiusa, una persona avverte un dolore sordo dietro lo sterno. Appare mancanza di respiro, respiro rumoroso. Un uomo si lamenta che non c'è tosse e fischi al petto.

In casi più complessi, è possibile una rottura polmonare, manifestata da una tosse con espettorato sanguinante. Con pneumotorace (accumulo di aria nella cavità pleurica), si manifesta un fischio caratteristico durante la respirazione.

Altri motivi

La causa della tosse con un fischio può essere fisiologica. Entrando nelle vie aeree di un oggetto estraneo può essere giudicato dalla violazione del ritmo dell'inspirazione-espirazione, dal blu delle labbra, dallo spasmo dei muscoli respiratori quando si tenta di tossire.

Tosse costante, fischi e mal di gola - un sintomo di una neoplasia nella laringe.

La tosse cronica che dura a lungo indica la tubercolosi polmonare.

In caso di malattia bronchiectattica (deformazione irreversibile del sito bronchiale), una persona soffre di tosse umida al mattino con un fischio e una grande quantità di secrezione purulenta.

Come alleviare rapidamente una tosse sibilante

I modi per alleviare la condizione dipendono da qual è la causa della tosse con un fischio. Un suono sibilante durante l'inalazione è un segno di restringimento della glottide. Questo è un sintomo piuttosto grave, in quanto può essere complicato dal soffocamento. Se l'attacco inizia di notte, devi fermarlo rapidamente. Ciò fornirà l'opportunità di dormire in pace fino al mattino..

Ci sono alcuni semplici modi per curare più velocemente un fischio di tosse..

umidificazione

Una misura efficace per alleviare il respiro sibilante è idratare l'aria. Un'atmosfera eccessivamente secca danneggia la mucosa infiammata del tratto respiratorio. L'aria umida ammorbidirà l'epitelio, accelererà la sua guarigione. Gli attacchi di tosse diventeranno più brevi e meno frequenti, il fischio scomparirà durante la respirazione. Devi accendere una doccia calda e sederti in bagno o portare un bambino lì; se piove fuori, vai sul balcone o apri le finestre più larghe.

Cambia posa

La posizione orizzontale del corpo durante la notte provoca un aumento degli attacchi di tosse con un fischio. L'espettorato si accumula nelle vie respiratorie, travolgendole. Esci: solleva la testata del letto.

La postura semi-seduta in un sogno aiuta a facilitare la respirazione. In questa posizione del corpo, l'espettorato viene meglio assorbito ed escreto dal corpo e il diaframma non preme sui polmoni.

preparativi

Quando si decide come trattare una tosse sibilante negli adulti e nei bambini, non si può fare a meno di ricordare la terapia farmacologica. I farmaci devono essere assunti come raccomandato dal medico. Quando si tossisce con un fischio, vengono prescritti antibiotici, sulfamidici, antivirali, antistaminici, broncodilatatori, corticosteroidi.

Ma ci sono un certo numero di agenti sintomatici volti a fermare l'attacco. Dovrebbero anche essere prescritti da un medico. Per il trattamento sintomatico della tosse, accompagnato dal fischio, vengono forniti i seguenti gruppi di farmaci:

  • Farmaci antitosse di azione centrale. Sono prescritti per la tosse dolorosa secca senza espettorato. Questi farmaci devono essere assunti rigorosamente come indicato. Sopprimendo il riflesso della tosse, provocano l'accumulo di espettorato. L'assunzione incontrollata può causare problemi respiratori (Sinecode, Codeine).
  • Espettoranti. Purifica le vie aeree con espettorato difficile (Codelac, Pertussin).
  • Mucolitici. Ridurre la viscosità dell'espettorato, diluirlo (acetilcisteina, Erdostein).
  • Regolatori di farina. Ridurre la quantità di espettorato prodotto (carbocisteina, bronchobos).
  • Mukokinetics. Aumenta la produttività della tosse con una piccola quantità di espettorato (Ambroxol, Bromhexine).
  • Farmaci che ammorbidiscono la mucosa della gola (Strepsils, Isla-Mint).

Rimedi popolari

I rimedi popolari per la tosse con un forte fischio sono usati solo come terapia aggiuntiva dopo aver consultato un terapeuta. Sono usati per alleviare il processo infiammatorio e migliorare lo scarico dell'espettorato. Ecco alcune ricette:

  • Il brodo di radice di liquirizia doma l'intensità delle convulsioni. Un cucchiaio di radice di liquirizia schiacciata viene versato in un bicchiere di acqua calda e portato a ebollizione. Insisti per un'ora, filtro. Un cucchiaino di miele viene aggiunto al brodo. Prendi un medicinale prima dei pasti in un terzo di un bicchiere. Il corso del trattamento è di 7-10 giorni.
  • Il ravanello nero è un espettorante eccellente. In un raccolto radicale di grandi dimensioni, la parte superiore viene tagliata, attraverso la quale viene selezionata la maggior parte della polpa. Lo spazio risultante è riempito con miele liquido fresco. Metti il ​​ravanello con ripieno di miele in un luogo caldo. Dopo tre giorni, all'interno del raccolto si forma un succo medicinale infuso con miele.
Il medicinale viene assunto 1 cucchiaino 3 volte al giorno fino a quando la condizione non migliora..

Inalazione

Un rimedio efficace alla medicina tradizionale per la tosse e la difficoltà a respirare con un fischio è l'inalazione di vapore. Riscaldano il torace, eliminano il fischio nei bronchi durante la respirazione e i componenti antinfiammatori leniscono la mucosa.

  • Inalazione con salvia. 100 g di erba vengono versati in 400 ml di acqua bollente e messi a fuoco. Quando l'aspetto del vapore viene rimosso dalla stufa e inizia a inspirare attentamente, coperto con un asciugamano. Eseguire la procedura per 10 minuti. Dopo la laurea, sono a riposo per qualche tempo, non mangiano o parlano..
  • Gli aghi di pino sono un meraviglioso antisettico. Per inalazione, è pre-riempito con acqua fredda per 12 ore. L'infusione risultante viene portata a ebollizione. Spegni il fuoco e inala il vapore risultante per 15 minuti. Puoi sostituire gli aghi con olio essenziale di abete o pino. 10 gocce vengono gocciolate nell'acqua, inalate dopo l'ebollizione. Ripeti ogni giorno 3-4 volte fino al miglioramento..

Metodi aggiuntivi

Un altro rimedio che allevia efficacemente la tosse con un fischio è il massaggio. La procedura aiuta a sbarazzarsi dell'accumulo di muco difficile da separare, riduce la frequenza e l'intensità degli attacchi di tosse. Il massaggio drenante più efficace per i bambini con l'uso di grasso di tasso. Il riscaldamento toracico diluisce efficacemente il muco, stabilizza la funzione respiratoria, rafforza i muscoli.

  1. Il bambino è posto sullo stomaco in modo che la sua testa sia leggermente al di sotto del livello delle sue gambe.
  2. Ho passato sfregando la schiena con i palmi aperti. Direzione dalla parte bassa della schiena a spalle e schiena.
  3. Pizzicare le dita. Direzione: dalla colonna vertebrale alle superfici laterali del torace.
  4. Lievi pacche con la punta delle dita.
  5. Movimenti rapidi delle costole dei palmi delle mani: sfregamento e quindi colpire. Direzione - diagonale dalla parte bassa della schiena alle spalle.
  6. Pugni nervosi.
Dopo la procedura, il bambino viene coperto e posato calorosamente. Pochi minuti dopo, chiedono di schiarirsi la gola..

Quando vedere immediatamente un medico

In qualsiasi condizione, accompagnata da gravi attacchi di tosse, è necessario chiedere il parere del medico curante. Ma in alcune situazioni, quando il benessere di una persona si sta rapidamente deteriorando e c'è un pericolo per la vita, è necessario chiamare un'ambulanza:

  • un oggetto estraneo è caduto nella gola respiratoria, che non può essere rimosso da solo;
  • una tosse indomabile con un fischio passa a un soffocamento crescente;
  • il bambino ha un grave attacco allergico o asma;
  • il bambino sviluppa una falsa groppa, minacciando di soffocare;

Una tosse con un suono sibilante è un sintomo grave, soprattutto per il corpo fragile di un bambino. Un respiro sibilante indica una grave infiammazione o restringimento del lume della gola respiratoria. Per evitare il rischio di soffocamento, il paziente deve essere immediatamente mostrato a un medico.

Respiro sibilante nei neonati

Che cosa è respiro sibilante, come riconoscerlo

Il respiro sibilante è chiamato suono scricchiolante e scricchiolante nel petto che si verifica quando il bambino respira (di solito il suono viene creato quando espira).

In casi lievi, il respiro sibilante può essere ascoltato solo da un medico e, in casi più gravi, anche i parenti del bambino e le persone che lo circondano possono ascoltarlo, anche senza attrezzature ausiliarie. Il respiro sibilante può essere chiamato respiro sibilante al petto, di solito accompagnato da mancanza di respiro.

Il medico diagnostica il respiro sibilante ascoltando i polmoni del bambino con un fenendoscopio, che è meglio fare quando il bambino è calmo e non piange. L'aiuto dei genitori è estremamente necessario in questo - insieme al bambino che visita il medico, i genitori dovrebbero essere pronti per l'implementazione di idee creative al fine di calmare il bambino.

Quali sono le cause respiro sibilante

Il respiro sibilante non è insolito nei bambini molto piccoli. Fino al 30-50% dei bambini nel loro primo anno di vita ha avuto almeno un episodio di respiro sibilante durante un'infezione virale. Un episodio di respiro sibilante è il periodo tra l'inizio e la fine del respiro sibilante, di solito un episodio della malattia dura da uno a tre o sette giorni.

La causa del respiro sibilante è stretta e non completamente sviluppata nelle vie aeree (specialmente se il bambino è nato prematuro), le vie aeree sono meno sviluppate, si restringono ancora di più durante un'infezione virale a causa del gonfiore della mucosa bronchiale.

Per alcuni bambini che non hanno ancora raggiunto l'età di uno, in cui si ripete il respiro sibilante, ma non ci sono altre lamentele serie, forse l'unica "cura" sarà il tempo, vale a dire, dovrebbero crescere - quindi le vie respiratorie diventeranno più forti e il respiro sibilante scomparirà.

Ma molto spesso, la causa principale del respiro sibilante sono le infezioni virali, che nei bambini piccoli spesso causano la bronchiolite, quindi gli episodi di respiro sibilante sono di solito osservati in primavera e in autunno o durante la stagione virale.

In rari casi, il respiro sibilante può anche essere causato dalla malattia da reflusso gastroesofageo o dall'ingestione di acido dello stomaco nell'esofago. Nell'infanzia, una delle principali cause di reflusso è l'intolleranza o le allergie alle proteine ​​del latte vaccino. I sintomi di questa malattia, incluso il respiro sibilante, scompaiono se i prodotti contenenti proteine ​​del latte sono esclusi dal menu del bambino..

Se il bambino ripete spesso episodi di respiro sibilante, bronchite, bronchiolite, il medico ti consiglierà di esaminare il cuore del bambino o l'ecocardioscopia, poiché l'unico segno di vari difetti cardiaci congeniti può essere frequenti infezioni respiratorie, anche con respiro sibilante.

La causa del respiro sibilante e della bronchite può essere una rara malattia genetica ereditaria - fibrosi cistica. In questo caso, il bambino aumenta di peso, ha feci abbondanti e odorose, il bambino ha più sudore salato. Tuttavia, il respiro sibilante non è il sintomo principale di questa malattia. Per escludere questa diagnosi, il medico prescriverà un test del sudore..

In alcuni casi, la causa del respiro sibilante può essere l'aspirazione o l'estrazione di un corpo estraneo nel tratto respiratorio, l'asfissia, quindi il medico chiederà se i genitori hanno osservato episodi di soffocamento, dopo i quali potrebbe comparire respiro sibilante.

In caso di sospetto, saranno prescritti esami supplementari necessari, che di solito vengono effettuati in ospedale.

Respiro sibilante e altri sintomi

A volte il respiro sibilante può essere l'unico sintomo della malattia, ma nella maggior parte dei casi si osservano altri sintomi, principalmente associati a raffreddori e infezioni virali: tosse, febbre, naso che cola.

Per il raffreddore, è importante trattare un naso che cola sciacquando il naso e rimuovendo un segreto per rendere più facile la respirazione attraverso il naso - per il bambino, il più grande disagio crea un naso che cola e difficoltà a respirare attraverso il naso. Con qualsiasi infezione virale, il bambino dovrebbe bere molto.

Come viene trattata il respiro sibilante

Se il bambino ha episodi separati, rari e brevi di respiro sibilante, nella maggior parte dei casi è raccomandato il trattamento sintomatico del respiro sibilante. Dopo un anno di età, il bambino sta già crescendo per questo problema, poiché le vie respiratorie diventano più mature.

Quei bambini i cui episodi di respiro sibilante spesso si ripresentano, hanno un decorso grave o sono associati a difficoltà respiratorie dovrebbero consultare un medico.

Se la causa del respiro sibilante è la malattia da reflusso gastroesofageo e viene diagnosticata un'allergia o un'intolleranza al latte vaccino, il medico suggerirà una dieta priva di latticini. Nei casi più gravi, è possibile prescrivere un ciclo di medicinali che riducono la secrezione di acido gastrico.

Il respiro sibilante è più comunemente causato da infezioni virali. Tali malattie non sono trattate con antibiotici! Per combattere il virus, il bambino deve assumere molti liquidi, curare il naso che cola.

Nei casi più gravi, sarà richiesto il ricovero in ospedale. Il più pericoloso è il virus che causa la bronchiolite, un virus respiratorio sinciziale che infetta lo strato superiore, o epitelio, della mucosa del tratto respiratorio. Avendo questo virus, il bambino ha un rischio maggiore di sviluppare l'asma.

Se si ripetono spesso episodi di respiro sibilante, è possibile che al paziente vengano prescritti broncodilatatori (la prima scelta è il salbutamolo). I farmaci possono essere prescritti in forma inalata - utilizzati sia attraverso un distanziatore che attraverso un nebulizzatore.

Per i bambini, è meglio scegliere i farmaci usati attraverso un nebulizzatore. I farmaci sono prescritti tenendo conto del fatto che il bambino abbia o meno allergie: farmaci broncodilatatori, nei casi più gravi, farmaci antinfiammatori.

Se c'è un miglioramento nei farmaci, questo può indicare l'asma. Se, al contrario, la situazione non migliora, è necessario continuare l'esame. Va ricordato che l'efficacia dei rimedi omeopatici per respiro sibilante e virus è minima.

Nei bambini piccoli è molto difficile diagnosticare l'asma, quindi va ricordato che con le malattie respiratorie è importante migliorare la respirazione e non determinare se il bambino ha o meno l'asma. Prima dei 4-5 anni, è molto difficile diagnosticare l'asma.

Come aiutare un bambino con respiro sibilante

Se il bambino ha un respiro sibilante e non ci sono ragioni speciali per questo, cioè tutte le condizioni indicano che la causa è il virus, questo è il primo episodio di respiro sibilante. In questa situazione:

Cerca di calmare il bambino, poiché la tosse e la respirazione rumorosa preoccupano il bambino - il respiro sibilante dovrebbe passare in pochi giorni, in una settimana

Crea condizioni confortevoli per il tuo bambino

Prendiamo molti liquidi: dovresti bere a piccoli sorsi, ma spesso

Evitare il fumo passivo, non fumare in presenza di un bambino

Non puoi assumere antibiotici su iniziativa dei genitori: non trattano le malattie causate da virus; gli antibiotici dovrebbero essere assunti solo quando il medico li ha prescritti

Non è consigliabile somministrare farmaci da prescrizione ai neonati, a meno che non sia prescritto da un medico.

Se i genitori sono preoccupati per lo stato di salute del loro bambino, dovrebbero consultare un medico di famiglia per valutare la gravità della situazione.

Cosa succede se il respiro sibilante non viene trattato

Se il bambino ha spesso episodi di respiro sibilante e si ripresentano, le vie aeree del bambino diventano molto sensibili. In assenza di trattamento per il respiro sibilante e negli anni successivi anche l'asma nel neonato e nel bambino, possono verificarsi cambiamenti irreversibili delle vie aeree nel tempo, che a loro volta portano a un deterioramento della funzionalità polmonare e della qualità della vita.

Tale persona in età adulta può avere difficoltà a esprimere l'attività fisica, l'aspettativa di vita può essere più breve.

Cosa fare per evitare il respiro sibilante

Per ridurre il rischio di respiro sibilante:

La donna incinta non dovrebbe fumare

Non fumare durante l'allattamento un bambino

Né i genitori del bambino, né l'insegnante, né la tata dovrebbero fumare - il fumo passivo influisce notevolmente sul bambino. Anche se non fumi in presenza di un bambino, il bambino è esposto al fumo passivo, poiché le sostanze nocive rimangono nell'espirazione per altre tre ore dopo ogni sigaretta fumata e inoltre vengono assorbite in mobili e vestiti

Per proteggere il bambino dai virus, oltre a ridurre il rischio di allergie, è necessario allattare il bambino il più a lungo possibile (almeno fino a 6 mesi di età)

Per aiutare a rafforzare il sistema immunitario e quindi prevenire varie malattie causate da virus, il bambino deve essere temperato, fornirgli una corretta alimentazione e attività fisica

Per i bambini spesso malati, si raccomanda la frequenza dell'asilo dall'età di 3 anni

Quando vedere un dottore

Se il bambino ha il primo episodio di respiro sibilante e i genitori credono che sia causato da un virus, ma il bambino non ha un'insufficienza respiratoria grave, è necessario contattare il proprio medico di famiglia per valutare la gravità della situazione.

Se si ripetono episodi di respiro sibilante durante la stagione (già due o tre), dovresti chiedere aiuto a un allergologo o pneumologo. Questi specialisti dovrebbero anche essere contattati se il bambino è molto allergico. Se un bambino soffre di respiro sibilante indipendentemente dal periodo dell'anno, ma non è causato da un virus, se il respiro sibilante viene ripetuto e causato da determinate condizioni, ad esempio visitare una zona rurale o a casa con animali domestici, è indispensabile cercare un aiuto professionale.

Dovresti consultare immediatamente un medico se (anche se questo è il primo attacco di questo tipo):

Il bambino ha gravi difficoltà a respirare

Respirazione frequente, intermittente e rumorosa

Colore delle labbra cianotico, pelle intorno alle labbra

Il bambino è stentato, letargico

Quando si respira un bambino, le ali del naso o delle narici si alzano pesantemente

Durante la respirazione, si vede che gli spazi intercostali sono fortemente ritratti

Fischio durante la respirazione di un bambino: cosa è pericoloso e cosa fare

Il processo di inalazione ed espirazione dell'aria atmosferica sia in un bambino che in un adulto dovrebbe essere silenzioso e non causare difficoltà. Ciò consente di svolgere la funzione principale degli organi respiratori nello scambio di gas, a seguito della quale viene fornito ossigeno, seguito da un arricchimento del sangue.

Ma a volte ci sono casi in cui si verifica sibilo in un bambino. In questo caso, questo sintomo indica che si verifica un grave malfunzionamento nel corpo, con una localizzazione nel sistema respiratorio. Un tale segno richiede un appello urgente a un pediatra, perché può essere la causa non solo di una minaccia per la salute, ma anche per la vita del bambino.

Le ragioni

Le situazioni in cui i genitori notano che un fischio provoca un attacco di tosse all'ispirazione di un bambino spesso indicano bronchite (acuta o ostruttiva). Ma ci sono altri casi in cui si formano rantoli bagnati o asciutti, che contribuiscono a inalazione o espirazione rumorosa.

Malattie in cui il respiro sibilante diventa parte del quadro clinico:

  • Asma bronchiale. Gli attacchi si verificano a causa della penetrazione di allergeni nel tratto respiratorio. È accompagnato dalla comparsa di attacchi di asma e i genitori notano che il bambino fischia nell'espirazione. Tuttavia, ci sono casi in cui un suono sibilante appare nella profondità dell'ispirazione. Tutto dipende dal tipo di mancanza di respiro, in quanto può essere inspiratoria (mancanza di respiro che rende difficile inspirare) o espiratoria (con difficoltà a espirare).

Inoltre, compaiono ulteriori sintomi sotto forma di tosse, comparsa di cianosi (una tinta bluastra della pelle). Il bambino prende una posizione forzata, piega il corpo in avanti, inclinando la testa davanti a sé.

  • Tracheiti. Una complicazione del raffreddore, in cui i sintomi di rantoli bagnati possono verificarsi sia alla profondità dell'ispirazione che durante l'espirazione.

Inoltre, appare una tosse secca dolorosa, a volte la temperatura corporea aumenta.

  • Penetrazione di corpi estranei nel lume del tratto respiratorio. Questa situazione è accompagnata da un suono sibilante e può portare al completo blocco della faringe o della trachea. Pertanto, sono necessarie cure mediche di emergenza.
  • Shock anafilattico. Questo processo patologico può verificarsi come reazione allergica. In questo caso, un fischio con un respiro profondo in un bambino è una delle manifestazioni principali. Allo stesso tempo, compaiono ripetuti attacchi di starnuti, il riflesso della deglutizione è disturbato, il che rende difficile parlare.
  • Polmonite. Il più delle volte accompagnato da rantoli umidi, che interferiscono con la respirazione naturale, con piena inspirazione ed espirazione. Inoltre, il paziente può avvertire dolore dietro lo sterno a causa di una forte tosse con espettorato.
  • L'edema di Quincke. Una patologia frequente durante l'infanzia, se c'è una tendenza alle reazioni allergiche. È caratterizzato dal rapido sviluppo di edema nella laringe. Ciò causa difficoltà nel passaggio dell'aria e, di conseguenza, può causare soffocamento.

Devi sapere che questa patologia ha un rapido carattere evolutivo e in tutti i casi è necessario condurre misure pre-mediche e chiamare il team di emergenza.

Lo sviluppo di ulteriori sintomi

Sullo sfondo del respiro sibilante, i processi patologici hanno anche altri segni.

Essi saranno:

  1. lo sviluppo di progressiva debolezza e letargia nel corpo;
  2. compaiono vertigini e forti mal di testa;
  3. l'indicatore di temperatura del corpo può aumentare bruscamente;
  4. sviluppa sintomi che ricordano la presenza di un coma in gola;
  5. appare un riflesso della tosse, che è spesso accompagnato da dolori al petto;
  6. c'è un naso che cola, con attacchi di starnuti;
  7. mancanza di respiro in combinazione con attacchi di asma;
  8. discorso articolato.

Dovresti essere consapevole che la comparsa dei sintomi sopra dovrebbe essere accompagnata da un appello a un'istituzione medica, poiché nell'infanzia le malattie respiratorie tendono a progredire rapidamente e sono più difficili che negli adulti.

Possibili effetti avversi e opzioni di trattamento

Un tentativo di auto-medicare un fischio emesso dal sistema respiratorio nei bambini può provocare gravi conseguenze che possono portare alle seguenti condizioni:

  • lo sviluppo di insufficienza respiratoria acuta;
  • a causa della carenza di ossigeno, possono svilupparsi ischemia o ipossia degli organi interni;
  • una terapia impropria può causare la morte.

La terapia nel caso dello sviluppo di rantoli bagnati o asciutti che causano un'inspirazione e un'espirazione rumorose con la manifestazione del fischio consiste in un processo di trattamento completo.

A seconda della malattia, al bambino viene prescritto:

  1. Assunzione di agenti mucolitici che migliorano l'espettorazione delle secrezioni mucose (espettorato).
  2. In caso di insorgenza allergica nella patogenesi del processo patologico, vengono prescritti farmaci che bloccano la produzione di istamina (Loratadin, Diazolin, Claritin).
  3. Per mantenere lo stato immunitario, si consiglia di assumere immunomodulatori (preparati Viferon, Cycloferon, Echinacea).
  4. Gli agenti antibatterici sono prescritti solo nel caso dello sviluppo di processi infettivi di eziologia batterica. Farmaci usati del gruppo macrolidi, penicilline, cefalosporine.
  5. Come metodi aggiuntivi, sono raccomandate procedure fisioterapiche, sessioni di massaggio terapeutico con tecniche di vibrazione.
  6. In alcuni casi, esiste una destinazione per la ginnastica respiratoria secondo il metodo Strelnikova.

Eventuali manifestazioni di respirazione da stridore non devono essere lasciate senza l'attenzione dei genitori. Nella stragrande maggioranza dei casi, diventa un sintomo minaccioso per la salute e la vita di un bambino a qualsiasi età..

Ciò è particolarmente associato allo sviluppo dell'edema di Quincke e dello shock anafilattico..

In questo caso, le condizioni e la vita del piccolo paziente dipenderanno da azioni pre-mediche ben coordinate che devono essere eseguite prima dell'arrivo della squadra di ambulanze di emergenza.

Tosse sibilante in un bambino o in un adulto: ragioni per il trattamento del respiro sibilante

La tosse sibilante in un bambino e in un adulto indica un restringimento del lume dei bronchioli a causa del processo infiammatorio.

Nella maggior parte dei casi, si tratta di una tosse secca non produttiva che si verifica nelle prime fasi delle malattie del sistema respiratorio. Questo è un sintomo grave che richiede cure mediche..

Il trattamento è prescritto da un medico, guidato dai risultati dell'esame. I metodi diagnostici strumentali sono molto importanti, poiché sono i più informativi e affidabili..

Perché la tosse sibilante si verifica negli adulti e nei bambini

Iniziando la diagnosi, il medico esegue un esame esterno del paziente, lo indirizza a un'analisi generale di urina e sangue, valuta il risultato della fluorografia per escludere la tubercolosi. La broncoscopia consente di valutare le condizioni dell'albero broncopolmonare ed è necessaria la spirografia per determinare il volume respiratorio dei polmoni..

Polmonite

Con la polmonite, una persona avverte debolezza, intossicazione e brividi. Più tardi, il dolore toracico, fischio nei polmoni quando si unisce la respirazione. La malattia spesso procede con la temperatura. La tosse parossistica secca in una fase iniziale indica la penetrazione dell'agente patogeno e l'irritazione della mucosa con le sue tossine. Più tardi, all'altezza del palco, una tosse umida si unisce alla separazione dell'espettorato purulento.

Alcuni tipi di malattia sono caratterizzati da rapida progressione, intossicazione e attacchi continui di tosse con un fischio sull'espirazione. Così procede la polmonite caseosa - una forma indipendente di tubercolosi polmonare.

Bronchite, tracheite, laringite

Il fischio quando si tossisce è spesso un sintomo di bronchite. Con l'infiammazione delle pareti dei bronchi, aumenta la produzione di secrezione mucosa.

A causa della ridotta attività motoria delle ciglia dell'epitelio, il processo di pulizia dei bronchioli è difficile. Il sintomo principale di questa forma è una tosse bassa al torace tra debolezza e febbre.

All'inizio della malattia, è secca, sibilante per il dolore nell'area del torace, moderatamente separata dall'espettorato.

Se la bronchite è di natura virale e si presenta come una complicazione di infezioni respiratorie acute e laringite, lo stadio iniziale è caratterizzato da un fischio alla gola durante la respirazione, una tosse secca. A poco a poco, un'infezione batterica si unisce all'infezione virale. L'infiammazione diminuisce, trasformandosi in tracheite e bronchite acuta.

Asma, allergie

Una tosse sibilante in un bambino senza febbre è il principale segno di allergia respiratoria e asma con una componente allergica. Gli attacchi si verificano in risposta all'ingestione di aeroallergeni (polline, particelle di muffa) e edema bronchiale con il rilascio di liquido nel loro lume.

Il fischio durante l'inalazione indica difficoltà respiratorie. La condizione può essere pericolosa per la vita..

Nell'asma, le convulsioni si verificano principalmente di notte. Ogni respiro è accompagnato da sibili e fischi. Si sviluppa broncospasmo, che si manifesta come una tosse dolorosa senza espettorato.

Pertosse

Una tosse secca persistente con un fischio tormenta il bambino con tosse convulsa. Questa è un'infezione batterica acuta del tratto respiratorio. Agente patogeno - pertosse.

Attaccando l'epitelio superficiale dei bronchi e della laringe, il microbo provoca sintomi simili alla faringite (mal di gola, congestione nasale).

Quindi si sviluppa una reazione infiammatoria locale, causando una forte tosse di natura spasmodica.

Progredendo, l'infezione costituisce il fulcro centrale dell'eccitazione. Ciò porta al fatto che il riflesso della tosse appare in risposta a una varietà di stimoli: vari suoni, risate, conversazioni, fischi o tocchi.

Una tosse sibilante secca segna una manifestazione precoce del morbillo. Sono accompagnati da febbre, linfoadenite e sono sostituiti da un periodo di eruzioni cutanee. Con una tosse, il paziente rilascia una sospensione fine con un'alta concentrazione del patogeno nell'ambiente, mettendoli a rischio di infezione. I bambini non vaccinati sono molto sensibili alle infezioni e uno stretto contatto con un paziente del morbillo è pericoloso per loro..

Falso groppa

Una tosse sibilante in un bambino può essere un segno di edema del rivestimento della laringe (falsa groppa). Il motivo è la caratteristica anatomica di questa sezione del sistema respiratorio. Nei bambini ha uno stretto lume a forma di imbuto e un tessuto allentato della mucosa, soggetto a infiammazione.

I sintomi principali sono tosse secca che abbaia, raucedine, respiro corto, respiro rumoroso con un fischio. Senza misure di rianimazione, la malattia può essere complicata dal soffocamento, c'è il pericolo di morte.

Difterite

L'agente causale della difterite è la difterite bacillo (batterio di Leffler). Colpisce la mucosa dell'orofaringe e del tratto respiratorio superiore. Placca fibrinosa densa sulle tonsille, linfonodi infiammati restringono gradualmente la laringe. Il bambino tossisce rigidamente, cercando di alleviare il respiro.

Il fischio durante la tosse si verifica nella fase disfonica della groppa di difterite, una forma localizzata di difterite. La respirazione rumorosa, il soffocamento crescente parla della progressione della malattia. Il bambino ha bisogno di una terapia intensiva in modo che la malattia non entri in asfissia - uno stadio irreversibile, caratterizzato da una completa ostruzione delle vie aeree.

Lesione o edema polmonare

Il respiro sibilante e la tosse possono indicare disfunzione polmonare a causa di danni e lividi del torace dopo un impatto. Con una lesione chiusa, una persona avverte un dolore sordo dietro lo sterno. Appare mancanza di respiro, respiro rumoroso. Un uomo si lamenta che non c'è tosse e fischi al petto.

In casi più complessi, è possibile una rottura polmonare, manifestata da una tosse con espettorato sanguinante. Con pneumotorace (accumulo di aria nella cavità pleurica), si manifesta un fischio caratteristico durante la respirazione.

Altri motivi

La causa della tosse con un fischio può essere fisiologica. Entrando nelle vie aeree di un oggetto estraneo può essere giudicato dalla violazione del ritmo dell'inspirazione-espirazione, dal blu delle labbra, dallo spasmo dei muscoli respiratori quando si tenta di tossire.

  • Tosse costante, fischi e mal di gola - un sintomo di una neoplasia nella laringe.
  • La tosse cronica che dura a lungo indica la tubercolosi polmonare.
  • In caso di malattia bronchiectattica (deformazione irreversibile del sito bronchiale), una persona soffre di tosse umida al mattino con un fischio e una grande quantità di secrezione purulenta.

Come alleviare rapidamente una tosse sibilante

Stridore congenito nei neonati - fischi e rumori respiratori

Spesso dopo la nascita del bambino o nel primo o nel secondo mese di vita, durante la respirazione il bambino emette un fischio, un forte ronzio, un grugnito o un grugnito. Ciò causa preoccupazione per i genitori: cercheremo di capire le cause di questi fenomeni.

L'anatomia del tratto respiratorio superiore nei neonati e in altri sistemi del corpo ha alcune caratteristiche.

La laringe nei bambini ha una piccola clearance e i passaggi nasali sono stretti e teneri, mentre il naso è piccolo e l'aria spesso non può passare liberamente, e qualsiasi ostacolo fa sì che il bambino grugnisca e grugnisca. Ma il meccanismo principale per la comparsa di vari rumori o suoni durante la respirazione è la comparsa di flussi d'aria turbolenti dopo aver attraversato il lume ristretto della laringe.

Molto spesso, la causa dei rumori grugniti e sniffanti durante la respirazione è la comparsa di croste nel naso del bambino, ma lo stridore congenito è considerato un altro motivo per tutti questi suoni nel bambino.

Inoltre, grugnire e annusare il bambino in un sogno può essere dovuto a un'anomalia congenita dei passaggi nasali o a una curvatura del setto nasale, all'insorgenza di rinite, eustachiite congenita o labirintite.

I genitori, per ridurre al minimo la difficoltà del bambino durante la respirazione, devono:

  • umidificazione dell'aria nella stanza mediante aerazione e pulizia a umido almeno 1-2 volte al giorno nella stanza del bambino;
  • toilette quotidiana del naso del bambino con tamponi di cotone;
  • se necessario, sciacquare il naso con soluzione salina con difficoltà respiratoria nasale gravemente.

Con frequente e costante congestione del naso del bambino, è necessario consultare un pediatra e scoprire il motivo.

Che cos'è uno stridore congenito?

  • Stridore congenito o respirazione rumorosa e ruvida, che si osserva immediatamente dopo la nascita del bambino, ma a volte questa patologia congenita può manifestarsi in seguito.
  • Il rumore che un bambino avverte durante la respirazione può variare nel carattere e nel timbro..
  • Il volume del rumore dipende dalla causa iniziale dello stridore - molto spesso è una proprietà intrinseca associata alla morbidezza del soggiorno quando la stanza è troppo bassa, e questo è molto poco redditizio..

Ma allo stesso tempo, uno stridore congenito può essere con:

  • in presenza di pieghe senza voce;
  • neoplasie benigne della laringe;
  • papillomatosi laringea;
  • cisti laringee;
  • artesie di hoan;
  • laringe parziale;
  • gozzo congenito, che è spesso combinato con l'ipotiroidismo.

La patologia viene rilevata e corretta da LOP, neurologo, pediatra, gastroenterologo e palmopian.

  1. È importante notare che il livello del suono patologico può variare a seconda della situazione..
  2. Durante il sonno in una stanza calda e moderatamente umida, mentre si cammina, la respirazione può essere quasi silenziosa.
  3. Al contrario, si osserva un aumento del rumore durante il pianto, la tosse, la suzione e la deglutizione.

Il periodo neonatale procede spesso senza funzionalità. Tuttavia, i bambini di età inferiore a un anno potrebbero non ingrassare bene e, quindi, rimanere indietro nello sviluppo fisico, potrebbe esserci anche una violazione della deglutizione e un cambiamento nella voce.

Ma vale la pena notare che più spesso lo stridore nei bambini è lieve e non influisce sullo sviluppo, sull'assunzione di cibo e sul sonno del bambino.

Particolare attenzione dovrebbe essere data ai bambini quando è attaccata un'infezione. I sintomi catarrali manifestati nella malattia provocano un attacco acuto di stridore. Le condizioni del bambino peggiorano bruscamente, la mancanza di respiro, la pelle blu durante la respirazione e l'ispirazione all'altezza del torace (spazi intercostali, fossa giugulare, regione epigastrica) si possono notare all'ispirazione..

Il decorso grave della malattia può portare a un attacco d'asma, che è una condizione pericolosa per la vita, spesso porta a un risultato dettagliato e richiede cure mediche immediate e ricovero in ospedale in un ospedale pediatrico.

Come risultato della crescita del bambino, del rafforzamento della cartilagine e dell'espansione del pavimento, la patologia inizia a scomparire e, nel frattempo, cessa di tenerlo lontano..

Se i sintomi della patologia non diminuiscono all'età di 6 mesi e il bambino non raggiunge completamente l'età di 2 anni, vengono prescritti un esame completo e l'identificazione delle cause organiche della respirazione rumorosa.

Respiro sibilante nei neonati

Il respiro sibilante è chiamato suono scricchiolante e scricchiolante nel petto che si verifica quando il bambino respira (di solito il suono viene creato quando espira).

In casi lievi, il respiro sibilante può essere ascoltato solo da un medico e, in casi più gravi, anche i parenti del bambino e le persone che lo circondano possono ascoltarlo, anche senza attrezzature ausiliarie. Il respiro sibilante può essere chiamato respiro sibilante al petto, di solito accompagnato da mancanza di respiro.

Il medico diagnostica il respiro sibilante ascoltando i polmoni del bambino con un fenendoscopio, che è meglio fare quando il bambino è calmo e non piange. L'aiuto dei genitori è estremamente necessario in questo - insieme al bambino che visita il medico, i genitori dovrebbero essere pronti per l'implementazione di idee creative al fine di calmare il bambino.

Quali sono le cause respiro sibilante

Il respiro sibilante non è insolito nei bambini molto piccoli. Fino al 30-50% dei bambini nel loro primo anno di vita ha avuto almeno un episodio di respiro sibilante durante un'infezione virale. Un episodio di respiro sibilante è il periodo tra l'inizio e la fine del respiro sibilante, di solito un episodio della malattia dura da uno a tre o sette giorni.

  • La causa del respiro sibilante è stretta e non completamente sviluppata nelle vie aeree (specialmente se il bambino è nato prematuro), le vie aeree sono meno sviluppate, si restringono ancora di più durante un'infezione virale a causa del gonfiore della mucosa bronchiale.
  • Per alcuni bambini che non hanno ancora raggiunto l'età di uno, in cui si ripete il respiro sibilante, ma non ci sono altre lamentele serie, forse l'unica "cura" sarà il tempo, vale a dire, dovrebbero crescere - quindi le vie respiratorie diventeranno più forti e il respiro sibilante scomparirà.
  • Ma molto spesso, la causa principale del respiro sibilante sono le infezioni virali, che nei bambini piccoli spesso causano la bronchiolite, quindi gli episodi di respiro sibilante sono di solito osservati in primavera e in autunno o durante la stagione virale.

In rari casi, il respiro sibilante può anche essere causato dalla malattia da reflusso gastroesofageo o dall'acido gastrico che entra nell'esofago..

Nell'infanzia, una delle principali cause di reflusso è l'intolleranza o le allergie alle proteine ​​del latte vaccino..

I sintomi di questa malattia, incluso il respiro sibilante, scompaiono se i prodotti contenenti proteine ​​del latte sono esclusi dal menu del bambino..

Se il bambino ripete spesso episodi di respiro sibilante, bronchite, bronchiolite, il medico ti consiglierà di esaminare il cuore del bambino o l'ecocardioscopia, poiché l'unico segno di vari difetti cardiaci congeniti può essere frequenti infezioni respiratorie, anche con respiro sibilante.

La causa del respiro sibilante e della bronchite può essere una rara malattia genetica ereditaria - fibrosi cistica. In questo caso, il bambino aumenta di peso, ha feci abbondanti e odorose, il bambino ha più sudore salato. Tuttavia, il respiro sibilante non è il sintomo principale di questa malattia. Per escludere questa diagnosi, il medico prescriverà un test del sudore..

In alcuni casi, la causa del respiro sibilante può essere l'aspirazione o l'estrazione di un corpo estraneo nel tratto respiratorio, l'asfissia, quindi il medico chiederà se i genitori hanno osservato episodi di soffocamento, dopo i quali potrebbe comparire respiro sibilante.

In caso di sospetto, saranno prescritti esami supplementari necessari, che di solito vengono effettuati in ospedale.

Respiro sibilante e altri sintomi

A volte il respiro sibilante può essere l'unico sintomo della malattia, ma nella maggior parte dei casi si osservano altri sintomi, principalmente associati a raffreddori e infezioni virali: tosse, febbre, naso che cola.

Per il raffreddore, è importante trattare un naso che cola sciacquando il naso e rimuovendo un segreto per rendere più facile la respirazione attraverso il naso - per il bambino, il più grande disagio crea un naso che cola e difficoltà a respirare attraverso il naso. Con qualsiasi infezione virale, il bambino dovrebbe bere molto.

Come viene trattata il respiro sibilante

Se il bambino ha episodi separati, rari e brevi di respiro sibilante, nella maggior parte dei casi è raccomandato il trattamento sintomatico del respiro sibilante. Dopo un anno di età, il bambino sta già crescendo per questo problema, poiché le vie respiratorie diventano più mature.

Quei bambini i cui episodi di respiro sibilante spesso si ripresentano, hanno un decorso grave o sono associati a difficoltà respiratorie dovrebbero consultare un medico.

Se la causa del respiro sibilante è la malattia da reflusso gastroesofageo e viene diagnosticata un'allergia o un'intolleranza al latte vaccino, il medico suggerirà una dieta priva di latticini. Nei casi più gravi, è possibile prescrivere un ciclo di medicinali che riducono la secrezione di acido gastrico.

Il respiro sibilante è più comunemente causato da infezioni virali. Tali malattie non sono trattate con antibiotici! Per combattere il virus, il bambino deve assumere molti liquidi, curare il naso che cola.

Nei casi più gravi, sarà richiesto il ricovero in ospedale. Il più pericoloso è il virus che causa la bronchiolite, un virus respiratorio sinciziale che infetta lo strato superiore, o epitelio, della mucosa del tratto respiratorio. Avendo questo virus, il bambino ha un rischio maggiore di sviluppare l'asma.

Se si ripetono spesso episodi di respiro sibilante, è possibile che al paziente vengano prescritti broncodilatatori (la prima scelta è il salbutamolo). I farmaci possono essere prescritti in forma inalata - utilizzati sia attraverso un distanziatore che attraverso un nebulizzatore.

Per i bambini, è meglio scegliere i farmaci usati attraverso un nebulizzatore. I farmaci sono prescritti tenendo conto del fatto che il bambino abbia o meno allergie: farmaci broncodilatatori, nei casi più gravi, farmaci antinfiammatori.

Se c'è un miglioramento nei farmaci, questo può indicare l'asma. Se, al contrario, la situazione non migliora, è necessario continuare l'esame. Va ricordato che l'efficacia dei rimedi omeopatici per respiro sibilante e virus è minima.

Nei bambini piccoli è molto difficile diagnosticare l'asma, quindi va ricordato che con le malattie respiratorie è importante migliorare la respirazione e non determinare se il bambino ha o meno l'asma. Prima dei 4-5 anni, è molto difficile diagnosticare l'asma.

Come aiutare un bambino con respiro sibilante

Se il bambino ha un respiro sibilante e non ci sono ragioni speciali per questo, cioè tutte le condizioni indicano che la causa è il virus, questo è il primo episodio di respiro sibilante. In questa situazione:

  • Cerca di calmare il bambino, poiché la tosse e la respirazione rumorosa preoccupano il bambino - il respiro sibilante dovrebbe passare in pochi giorni, in una settimana
  • Crea condizioni confortevoli per il tuo bambino
  • Prendiamo molti liquidi: dovresti bere a piccoli sorsi, ma spesso
  • Risciacqua il naso
  • Evitare il fumo passivo, non fumare in presenza di un bambino
  • Non puoi assumere antibiotici su iniziativa dei genitori: non trattano le malattie causate da virus; gli antibiotici dovrebbero essere assunti solo quando il medico li ha prescritti
  • Non è consigliabile somministrare farmaci da prescrizione ai neonati, a meno che non sia prescritto da un medico.
  • Se i genitori sono preoccupati per lo stato di salute del loro bambino, dovrebbero consultare un medico di famiglia per valutare la gravità della situazione.

Cosa succede se il respiro sibilante non viene trattato

Se il bambino ha spesso episodi di respiro sibilante e si ripresentano, le vie aeree del bambino diventano molto sensibili. In assenza di trattamento per il respiro sibilante e negli anni successivi anche l'asma nel neonato e nel bambino, possono verificarsi cambiamenti irreversibili delle vie aeree nel tempo, che a loro volta portano a un deterioramento della funzionalità polmonare e della qualità della vita.

Tale persona in età adulta può avere difficoltà a esprimere l'attività fisica, l'aspettativa di vita può essere più breve.

Cosa fare per evitare il respiro sibilante

Per ridurre il rischio di respiro sibilante:

  • La donna incinta non dovrebbe fumare
  • Non fumare durante l'allattamento un bambino
  • Né i genitori del bambino, né l'insegnante, né la tata dovrebbero fumare - il fumo passivo influisce notevolmente sul bambino. Anche se non fumi in presenza di un bambino, il bambino è esposto al fumo passivo, poiché le sostanze nocive rimangono nell'espirazione per altre tre ore dopo ogni sigaretta fumata e inoltre vengono assorbite in mobili e vestiti
  • Per proteggere il bambino dai virus, oltre a ridurre il rischio di allergie, è necessario allattare il bambino il più a lungo possibile (almeno fino a 6 mesi di età)
  • Per aiutare a rafforzare il sistema immunitario e quindi prevenire varie malattie causate da virus, il bambino deve essere temperato, fornirgli una corretta alimentazione e attività fisica
  • Per i bambini spesso malati, si raccomanda la frequenza dell'asilo dall'età di 3 anni

Quando vedere un dottore

Se il bambino ha il primo episodio di respiro sibilante e i genitori credono che sia causato da un virus, ma il bambino non ha un'insufficienza respiratoria grave, è necessario contattare il proprio medico di famiglia per valutare la gravità della situazione.

Se si ripetono episodi di respiro sibilante durante la stagione (già due o tre), dovresti chiedere aiuto a un allergologo o pneumologo. Questi specialisti dovrebbero anche essere contattati se il bambino è molto allergico..

Se un bambino soffre di respiro sibilante indipendentemente dal periodo dell'anno, ma non è causato da un virus, se il respiro sibilante viene ripetuto e causato da determinate condizioni, ad esempio visitare una zona rurale o a casa con animali domestici, è indispensabile cercare un aiuto professionale.

Dovresti consultare immediatamente un medico se (anche se questo è il primo attacco di questo tipo):

  • Il bambino ha gravi difficoltà a respirare
  • Respirazione frequente, intermittente e rumorosa
  • Colore delle labbra cianotico, pelle intorno alle labbra
  • Il bambino è stentato, letargico
  • Quando si respira un bambino, le ali del naso o delle narici si alzano pesantemente
  • Durante la respirazione, si vede che gli spazi intercostali sono fortemente ritratti
  • Il bambino non può piangere forte

www.bernsklepo.lv

Tosse sibilante - ansimando con un fischio in un bambino senza febbre, respiro pesante e tosse, respiro sibilante nei polmoni e respiro sibilante

Una tosse in un bambino è sempre motivo di preoccupazione per una madre, anche se a volte è solo un riflesso desiderio del corpo di liberarsi da sostanze irritanti estranee. Tuttavia, quando è accompagnato da fischi e mancanza di respiro, diventa un sintomo di processi patologici molto gravi.

Tosse sibilante con respiro sibilante nei polmoni di un bambino - cause

I caratteristici suoni sibilanti durante la respirazione e la tosse indicano che si è verificato un ostacolo nei polmoni o nelle vie aeree che consente al flusso d'aria sufficiente di fluire liberamente. Qual è la natura di questo ostacolo?

La causa più comune di respiro sibilante è l'abbondanza di espettorato che è difficile da separare. Improduttivo secco si verifica nelle fasi iniziali dei processi infiammatori infettivi nelle vie respiratorie.

Quando la formazione di espettorato inizia a seguito del trattamento, spesso la quantità di secrezione formata supera significativamente il volume dello scarico che il bambino tossisce. Risultato - il fischio si verifica quando si tossisce, perché.

Il passaggio dell'aria è impedito da un segreto abbondantemente secreto. Sul trattamento della tosse secca nei bambini qui.

La situazione più pericolosa è quando, sullo sfondo di una tale tosse, si verifica anche l'ostruzione (restringimento) dei bronchi, che rende la respirazione ancora più difficile.

L'aspetto del fischio durante la tosse può anche essere di natura allergica, in questo caso irritante: vari allergeni causano anche il restringimento delle vie aeree, che causa mancanza di respiro e la comparsa di suoni caratteristici quando si tossisce.

Di solito un suono sibilante quando si tossisce si manifesta quando si espira, ma il suo aspetto ispirato indica una probabile causa: un oggetto estraneo. E quindi le azioni dei genitori dovrebbero essere mirate all'estrazione urgente dello stimolo - indipendentemente o con l'aiuto di uno specialista.

Eppure, molto spesso, una tosse sibilante in un bambino appare a seguito di effetti residui dopo raffreddori o complicazioni derivanti da un trattamento improprio delle infezioni del tratto respiratorio superiore.

Se dopo una malattia virale o fredda dopo che il bambino ha tossito di nuovo dopo poco tempo e la tosse è accompagnata da un fischio, esaminare urgentemente il bambino per determinare la causa corretta della tosse. Dopotutto, può essere un sintomo di una serie di gravi condizioni patologiche che possono minacciare la vita di un bambino.

Possibili malattie

La struttura fisiologica del tratto respiratorio del bambino produce una tosse sibilante particolarmente pericolosa per il bambino - perché ha un lume stretto nella gola respiratoria e l'epitelio ciliare, anche a causa dell'età, ha un'attività insufficiente.

Il verificarsi di fischi durante la tosse può indicare la presenza di una serie di patologie:

  • Diversi tipi di bronchite: virale, batterica, infiammazione dei piccoli bronchi e bronchioli. Di norma, la malattia è sempre accompagnata da febbre, respiro sibilante al petto, malessere generale;
  • La tracheite è un processo infiammatorio nella trachea, molto spesso un fenomeno residuo dopo infezioni virali respiratorie acute;
  • Laringotracheobronchite: quasi tutte le parti del tratto respiratorio sono coinvolte nel processo infiammatorio: laringe, trachea, bronchi;
  • Asma bronchiale: il processo infiammatorio nei bronchi non è causato da agenti batterici o virali, ma da allergeni. Possono anche causare una tosse sibilante a causa del restringimento delle vie aeree;
  • Difterite - l'infiammazione si verifica nel tratto respiratorio superiore, accompagnata da grave gonfiore e gonfiore sulle tonsille. Rappresenta una minaccia per la vita, perché la laringe si restringe allo stesso tempo in modo significativo;
  • La pertosse è una malattia infettiva del tratto respiratorio superiore, accompagnata da infiammazione. All'inizio della malattia, secca, dopo 2-3 settimane la tosse si trasforma in respiro sibilante, arrivando fino al vomito. I sintomi secondari possono includere febbre di basso grado (fino a + 37,5 ° C) e naso che cola;
  • Il morbillo è una malattia infettiva acuta accompagnata da una temperatura elevata (fino a + 40 ° C), eruzioni cutanee, fotofobia e gonfiore delle palpebre, raucedine della voce e mal di testa.

La comparsa di fischi durante la tosse o persino la respirazione è un sintomo grave che dovrebbe essere la ragione per una visita obbligatoria dal medico. Se un bambino ha uno o più dei seguenti sintomi, deve essere urgentemente ricoverato in ospedale:

  • Respirazione rapida;
  • Difficoltà ad inspirare ed espirare, accompagnata dall'espansione delle narici, affondamento della pelle tra le costole o sul collo;
  • Pallore, spotting o colore cianotico della pelle;
  • Stato costantemente assonnato.

Come trattare una grave tosse secca

La comparsa di un sintomo allarmante e, inoltre, il suo sviluppo non dovrebbe in alcun caso essere ignorato - dopo tutto, i processi ostruttivi con effetti residui dopo che la bronchite è passata possono facilmente andare nell'asma bronchiale.

Ecco perché è necessario un esame completo, nonché ulteriori consultazioni con otorinolaringoiatra, allergologo e pneumologo.

Se l'attacco raggiunge improvvisamente e di notte, è possibile prendere un antistaminico: Tavegil, Suprastin, Zirtek, ecc. Il farmaco allevia il gonfiore delle vie aeree e facilita la respirazione. Puoi saperne di più sugli attacchi di tosse secca in un bambino di notte qui..

Un leggero massaggio al torace è possibile senza alcun riscaldamento. Fino a quando non viene fatta la diagnosi corretta, è meglio non usare alcun mezzo senza consultare un medico..

Terapia farmacologica se la tosse è accompagnata da febbre

La scelta dei farmaci è divisa in due grandi gruppi: quelli destinati a eliminare la malattia di base e ad alleviare le manifestazioni più gravi di tosse.

Poiché la causa più comune di tosse è l'infiammazione bronchiale o l'infiammazione della laringe e della trachea, in assenza di cause allergiche, i farmaci di prima linea diventano agenti antibatterici o antivirali. Dipende dalla natura dell'agente patogeno. Ricorda che con un'infezione virale, gli antibiotici sono inutili e possono solo fare del male, sopprimendo l'immunità del bambino e promuovendo l'intossicazione del corpo.

Il trattamento sintomatico può includere l'uso di gocce antipiretiche, analgesiche, vasocostrittive e idratanti, losanghe e spray per mal di gola, complessi vitaminici. Nei casi più gravi, possono essere prescritti farmaci immunomodulanti..

Per alleviare la tosse sibilante in modo specifico, vengono utilizzati farmaci dei seguenti tre gruppi:

  • Broncodilatatori: Eufillin, Clenbuterol, Sterineb Salamol, Serevent, Erespal. I preparativi di questa serie sono i primi ad essere utilizzati quando si verificano fischi durante la tosse. Eliminano lo spasmo delle pareti dei bronchi, espandono il lume del tratto respiratorio. I farmaci hanno una serie di limiti di età ed effetti collaterali;
  • Mucolitici ed espettoranti: Bromexina, Ambrobene, Lazolvan, Dr. IOM, radice di liquirizia, Pertussin. I mucolitici sono prescritti in caso di espettorato viscoso e denso per diluirlo ed espettorante - se la quantità di scarico è troppo piccola o addirittura assente. La nomina di questi fondi dovrebbe essere sotto la supervisione di un medico, poiché un forte aumento dell'espettorato può portare all'ostruzione delle vie respiratorie;
  • Ormonale: prednisone, desametasone, celeston. Sono usati per prevenire lo sviluppo di edema e soffocamento durante un attacco. Il loro uso viene effettuato solo per il sollievo di un attacco e in un ospedale;
  • Preparati per inalazione: Salbutamol, Berotek, Lazolvan. L'inalazione è lo strumento principale nel trattamento della tosse sibilante, accessibile a tutti con un attacco improvviso. I farmaci vengono diluiti in soluzione salina per l'uso in un nebulizzatore o utilizzati con inalatori tascabili.

Ognuno di questi farmaci può essere usato nel trattamento di un bambino solo previa consultazione con un medico. Un'eccezione può essere l'incapacità di ottenere un appuntamento con un medico a causa di varie circostanze..

Cosa fare se il bambino respira pesantemente e fischia quando tossisce: la medicina tradizionale

L'uso dei fondi secondo le ricette popolari più spesso può solo fungere da trattamento aggiuntivo. Nel caso di una tosse sibilante in un bambino, la saggezza popolare può offrire i suoi rimedi per il raffreddore di una tosse, quando è necessario alleviare l'infiammazione, rafforzare il lavoro dell'epitelio ciliare e aiutare il sistema immunitario.

Le seguenti procedure possono essere incluse nell'elenco degli eventi generali e dei rimedi popolari per il trattamento della tosse sibilante:

  • Inalazione alcalina: con acqua gassata o minerale. Per i bambini, l'opzione più accettabile è l'inalazione attraverso un nebulizzatore, che consente di eseguire la procedura nel modo più sicuro possibile. Puoi anche ricorrere all'inalazione di patate, un decotto di erbe;
  • Un rimedio efficace per l'abbondante espettorato è il massaggio al torace: un bambino viene posto sullo stomaco, posizionando un piccolo rullo sotto di esso. In questo caso, la testa dovrebbe essere leggermente più bassa della parte bassa della schiena. Con leggeri movimenti di accarezzamento, guidano l'espettorato dal fondo dei polmoni alla gola. Dopo il massaggio, il bambino dovrebbe tossire bene;
  • Un'abbondante bevanda calda è uno dei modi principali per diluire e rimuovere l'espettorato dai bronchi. Per ammorbidire la respirazione nella bevanda, aggiungi burro, grasso di maiale interno, burro di cacao. Il rafforzamento del regime di consumo impedisce anche la disidratazione del corpo, che può verificarsi a temperatura elevata e sudorazione profusa;
  • Lo sfregamento (solo con il permesso del medico) viene effettuato al fine di riscaldare il corpo del bambino, migliorare la circolazione sanguigna e la nutrizione delle aree interessate, stimolare il sistema immunitario. Come agenti riscaldanti usano grasso di tasso, lardo interno fuso, preparazioni con aggiunta di trementina.

Prevenzione

La cosa più importante nel trattamento di una tosse sibilante è di non perdere il momento in cui la malattia può andare in uno stadio più grave. Infatti, se si manifestasse un tale sintomo, significa che in passato sono stati commessi errori nel trattamento e nella prevenzione del trattamento del raffreddore (principalmente).

Istruzioni per l'uso dello sciroppo di Stodal

I rimedi per la tosse durante l'allattamento sono descritti in questo articolo..

Sintomi e trattamento della sinusite negli adulti //drlor.online/zabolevaniya/nosa/gajmorit/opasen-li-dlya-okruzhayushhix.html

Pertanto, al fine di escludere manifestazioni gravi dalla vita di tuo figlio, segui diversi punti chiave:

  • Pulizia periodica a umido dei locali residenziali, aerazione regolare, se necessario, aumento dell'umidità artificiale dell'umidità;
  • Prevenzione delle infezioni virali respiratorie acute e delle infezioni respiratorie acute: indurimento graduale, sport, prevenzione dell'ipotermia, vaccinazione, assunzione di immunostimolanti;
  • Immunità aumentata: dieta equilibrata, saturazione della dieta con vitamine (preferibilmente naturali), condizioni normali di sonno e riposo, salute mentale;
  • Con una predisposizione alle reazioni allergiche - esclusione (se possibile) dall'ambiente di possibili allergeni, cambiamento (almeno temporaneo) dell'ambiente, cambiamenti climatici periodici (rimozione al mare o al sanatorio).

Non dimenticare l'importanza dello stato emotivo del bambino: i bambini sono facilmente vulnerabili ed è molto importante per loro sentire l'amore dei propri cari. La negatività permanente può causare non solo una diminuzione dell'immunità, ma anche una predisposizione alle condizioni nervose, quando la mancanza di aria durante la respirazione è un evento comune.

video

conclusioni

Un bambino, soprattutto un bambino piccolo, spesso non può spiegare le sue condizioni ad un adulto. Pertanto, anche con un raffreddore comune, dovresti prestare maggiore attenzione al bambino e prevenire lo sviluppo della malattia.

Allo stesso tempo, l'assunzione eccessiva di farmaci, anche senza prescrizione medica, può portare a una condizione che non ha nulla a che fare con il risultato desiderato.

L'azione più corretta che puoi fare è prendere un appuntamento con un medico. E in caso di condizioni gravi (febbre alta, emottisi, vomito, segni di soffocamento), un'ambulanza dovrebbe essere chiamata immediatamente.

Fischi mentre respira un bambino con il raffreddore

A qualsiasi età, la respirazione dovrebbe avvenire naturalmente, senza rumore estraneo, respiro sibilante, sforzo. Il processo inconscio di respirazione dovrebbe essere calmo, silenzioso. Qualsiasi cambiamento e comparsa di sibilo estraneo e fischi durante l'inalazione o l'espirazione diventano il primo segnale di malattia. Perché iniziano le violazioni, a cosa può testimoniare questo e come trattarlo, puoi leggere su questo nell'articolo.

Suoni sibilanti che non sono caratteristici del normale processo di respirazione compaiono a causa di una riduzione delle aperture delle vie aeree. Quando l'aria con sforzo passa attraverso il rinofaringe, la trachea, i polmoni o i bronchi, per inalazione e più spesso per espirazione, un fischio insolito quando appare la respirazione, sentito da altri.

Negli adulti, ci sono diverse cause di restringimento delle vie aeree:

  • risultato di lesioni;
  • linfonodi ingrossati o ingrossati;
  • faringite;
  • enfisema;
  • gonfiore delle pareti della laringe;
  • spasmi dei muscoli dei bronchi;
  • polmonite;
  • ostruzione delle vie aeree con espettorato, un piccolo oggetto estraneo.

C'è anche un fischio alla gola quando viene inalato dai fumatori. Le resine si depositano sulle pareti sottili dei vasi sanguigni, le rendono dure e fragili. Si atrofizzano e diventano come tubi ricoperti da un rivestimento duro all'interno.

Per fare un respiro profondo, un adulto deve fare uno sforzo e l'aria, passando attraverso gli ostacoli, crea un suono sibilante.

Nei bambini, il sistema respiratorio fino a un anno è completamente diverso dagli adulti. Per loro, la comparsa di sibili e fischi insoliti durante l'inalazione è considerata normale se non vi è un aumento simultaneo della temperatura, il bambino è attivo, ha un buon appetito e nessun umore.

Nel periodo da un anno a sette anni, la comparsa di rumore estraneo durante la respirazione accompagna spesso lo sviluppo di:

  • reazioni allergiche;
  • la presenza di un irritante nel tratto respiratorio;
  • bronchite;
  • polmonite
  • possibile malattia cardiaca.

Nei bambini, le cause più comuni di tosse e respirazione con un fischio sono i virus dell'influenza, la sinusite e il virus sinciziale. Dopo il contatto con una persona malata, il virus viene trasferito alle mani e alle mucose dell'occhio, del naso.

Le malattie infiammatorie dei bronchi sono di natura stagionale. Tra novembre e marzo, il numero di bambini con bronchite supera tutti gli indicatori. Segni tipici di infiammazione sono sibili e tosse, che scompare dopo 5-10 giorni.

I pediatri sono guidati dalle regole per determinare l'origine dell'insufficienza respiratoria:

  1. Fischi durante l'ispirazione, tosse, produzione di espettorato indicano infiammazione nella parte inferiore dei bronchi.
  2. Un respiro sibilante, una tosse rauca con evidente sforzo o affondamento della pelle nell'area delle costole e della clavicola può essere un segno di infezione groppa, faringea. Con la tracheite in un bambino, i sintomi sono gli stessi.
  3. Se durante l'inalazione di un bambino viene emesso un fischio silenzioso, ma non c'è tosse, febbre, si sente normale, quindi la causa potrebbe essere un piccolo oggetto o un pezzo di cibo solido nel sistema respiratorio.

È difficile per i pediatri determinare in tempo se c'è infiammazione nel sistema respiratorio. Se i bambini non hanno una temperatura elevata, si stanno comportando attivamente e diagnosticare la respirazione difficile diventa problematico.

Una causa comune di respiro sibilante per bambini e adulti è l'asma bronchiale. La malattia può essere acquisita o congenita. Se i genitori soffrono di attacchi allergici in famiglia, è probabile che il bambino svilupperà l'asma con l'età.

Ci sono molti allergeni intorno che possono causare non solo difficoltà respiratorie, ma anche gonfiore della mucosa: peli di animali, polvere, fumi di scarico. Gli allergeni vengono assorbiti nella pelle, entrano nelle mucose insieme al flusso d'aria, nell'esofago con il cibo e, di conseguenza, c'è gonfiore e spasmo dei muscoli dei bronchi. Ciò porta a una forte contrazione dei muscoli e la respirazione diventa intermittente e sibilante..

Ulteriore respiro sibilante o fischio con un respiro profondo al petto si verifica a causa di tappi di espettorato, che sono il risultato di infiammazione. L'espettorato viscoso ostruisce i bronchi, provocando respiri acuti e intermittenti. C'è cianosi del viso, delle labbra, delle dita, della debolezza, delle vertigini. Tali condizioni sono critiche e richiedono cure mediche urgenti..

I bambini hanno maggiori probabilità rispetto agli adulti di soffrire di asma atopico, che è il risultato dell'irritazione respiratoria di un allergene. Infezioni respiratorie frequenti, il contatto con composti chimici causano asma non atopico nei bambini. In ogni caso, non passa da solo e richiede una consultazione con un pneumologo.

Nota! Se un adulto o un bambino respira in modo superficiale, si sentono sibili e fischi, la pelle è diventata bianca con macchie o una tinta bluastra, è necessario contattare immediatamente l'ospedale più vicino.

Prima di procedere con il trattamento, è necessario consultare un terapeuta per un adulto e il pediatra dovrebbe esaminare il bambino. I metodi a raggi X aiuteranno a diagnosticare rapidamente la causa dei fischi e del respiro sibilante nei polmoni di un adulto e di un bambino.

I raggi X non sono sempre in grado di rilevare in modo affidabile piccole ossa o altri oggetti estranei.

Per gli adulti, la tomografia computerizzata e la broncoscopia sono più informative, aiuteranno a identificare dove si trova un oggetto estraneo o quale parte dei polmoni e dei bronchi sono infiammati.

Se la causa non è stata identificata sulla radiografia, è necessario consultare un medico ORL. Esaminando il rinofaringe e la gola, contribuirà ad escludere l'infiammazione o confermare la presenza di un processo infiammatorio acuto che ha causato gonfiore della mucosa e suoni di fischio insoliti..

Quando si esaminano e si identificano le cause dei fischi e del respiro sibilante nei polmoni, adulti e bambini eseguono test allergologici, un'analisi per la tubercolosi, un'analisi del sudore per la presenza di composti clorurati in esso.

Se tutti i suddetti metodi di ricerca non hanno rivelato deviazioni o segni del decorso del processo infiammatorio, il medico prescriverà un'ecografia del cuore e una fluorografia.

È possibile che l'azzurro della pelle e l'insufficienza respiratoria causino lo sviluppo di malattie cardiache.

Dopo aver effettuato la diagnosi, è possibile procedere ai metodi di trattamento corrispondenti alla causa identificata. È necessario trattare il respiro sibilante non solo sulla base dei risultati di uno studio clinico, ma anche in base al numero di attacchi di insufficienza respiratoria e alla loro durata.

Se la causa dell'insufficienza respiratoria era la bronchite (codice per ICD-10 - J20.0), allora gli antibiotici e i farmaci espettoranti porteranno un rapido sollievo. Se durante il trattamento non è passato il fischio nei polmoni, il medico può prescrivere un ciclo di farmaci che espandono i bronchi. Sono anche adatti per il trattamento di attacchi di asma nei bambini e negli adulti..

Sono rilasciati sotto forma di spray aerosol, compresse, iniezioni.

Se gli attacchi di respiro sibilante e la sua violazione patologica sono causati dall'asma o da una forma cronica di bronchite, verrà prescritto a lungo un ciclo di trattamento con farmaci per espandere i bronchi. Il tasso di azione del farmaco, che aiuterà ad alleviare i sintomi, deve essere preso in considerazione..

Se fischi mentre respiri in un adulto, le pillole funzionano bene. Sono facili da assumere, ma vale la pena considerare che l'effetto si verifica dopo l'assorbimento del principio attivo nel sangue.

I farmaci sotto forma di aerosol per inalazione sono convenienti per l'uso sia per i bambini che per gli adulti: il farmaco viene spruzzato con un leggero tocco di una nuvola di piccole gocce e con l'aria entra nel tratto respiratorio durante l'inalazione. L'azione inizia in pochi minuti, la respirazione diventa uniforme, calma.

L'effetto può durare fino a 8 ore, il che elimina virtualmente la possibilità di dimenticare di prendere una nuova dose e affrontare un nuovo attacco.

L'edema acuto delle mucose degli organi respiratori aiuta a rimuovere i farmaci che attivano le funzioni escretorie dei reni (diuretici), un mezzo per espandere i bronchi in combinazione con il cuore. È necessario attenersi rigorosamente al regime di trattamento e non interrompere l'assunzione per diversi giorni dopo la scomparsa dei sintomi per consolidare l'effetto terapeutico.

Massaggio toracico ben consolidato come metodo per influenzare il focus dell'infiammazione. I movimenti leggeri in un cerchio aiuteranno a facilitare lo scarico dell'espettorato, rilassare, aumentare il flusso sanguigno.

Se si applica questo metodo in alternanza con esercizi di respirazione, la sua efficacia aumenterà più volte. L'uso di unguenti con effetto riscaldante è severamente proibito. Ciò può aumentare il gonfiore e portare a un peggioramento della condizione..

La pelle dei bambini è molto sensibile alle sostanze irritanti esterne e un'ustione di unguento può anche essere aggiunta agli attacchi di soffocamento.

È necessario tenere conto delle circostanze in cui si è verificato un fischio durante l'ispirazione. È anche importante monitorare le condizioni generali della persona.

Se il fischio durante l'ispirazione in un adulto o in un bambino diventa più calmo, la pelle diventa pallida, una persona diventa letargica, letargica o, al contrario, irrequieta, devi chiamare un'ambulanza.

Questi possono essere segni di deterioramento e, in questo caso, ogni minuto di ritardo provoca danni significativi a tutto il corpo.

Solo i farmaci e il rispetto del regime terapeutico prescritto possono alleviare attacchi costanti di soffocamento, processi infiammatori acuti. Se l'infiammazione si è trasformata in una malattia cronica prolungata, non c'è temperatura, quindi puoi consultare il tuo medico sulla possibilità di utilizzare metodi alternativi di trattamento.

Prima di utilizzare metodi alternativi nel trattamento dei processi infiammatori prolungati cronici dell'apparato respiratorio, è necessario assicurarsi che non vi sia allergia a uno dei componenti di infusioni e decotti. Le prescrizioni per i bambini devono essere concordate con un pediatra o pneumologo per escludere allergie o peggioramento delle condizioni. È possibile applicare le seguenti ricette:

  1. 3 cucchiai il miele prende 250 ml di succo di carota. Il miele viene accuratamente mescolato in un bicchiere di succo, bevono 5 volte al giorno per 1,5 cucchiai..
  2. In 170 g di bacche fresche di viburno aggiungere 8 cucchiaini. macinare il miele con un cucchiaio in una massa omogenea. Applicare 2 cucchiaini. dopo il pasto.
  3. Lavare l'uvetta con acqua corrente, versare acqua ad una velocità di 1: 1. Cuocere per 10-15 minuti. Raffreddare l'uvetta bollita e prendere 1 cucchiaino. due volte al giorno.
  4. Bacche di biancospino, fiori di trifoglio, origano, farfara prendono 2 cucchiai. Versare erbe e bacche in un thermos, versare 450 ml di acqua calda, lasciare per 10 ore. Infuso da bere 2 cucchiai. 5 volte al giorno Questa ricetta è solo per adulti..
  5. Fischi, sibili e tosse aiuteranno ad alleviare l'inalazione con l'infusione di gemme di pino e bucce di patate..
  6. Una ricetta classica per il trattamento di adulti e bambini con varie malattie respiratorie è il ravanello di miele. Nel ravanello centrale, fai una rientranza, che deve essere riempita con miele. Lasciare fermentare per 5 ore, quindi bere lo sciroppo risultante per 3-4 cucchiai. due volte al giorno. Ogni giorno il ravanello dovrebbe essere fresco.
  7. Un'assunzione giornaliera di 15 g di propoli o perga contribuirà a rafforzare l'immunità.

L'uso di droghe nel trattamento di gravi processi infiammatori è senza dubbio elevato. Per correre meno spesso in un ospedale e vivere una vita sana e appagante, è necessario aderire ad alcune raccomandazioni:

  • rafforzare l'immunità nel periodo autunno-inverno con un'alimentazione nutriente, passeggiate all'aria aperta, indurimento;
  • monitorare la pulizia della casa in modo che la polvere non provochi spasmi e attacchi asmatici di asma;
  • escludere permanentemente gli alimenti che causano una reazione allergica dal cibo;
  • ridurre al minimo il tempo trascorso vicino all'allergene, ad esempio durante il periodo di fioritura di piante ed erbe per strada;
  • non usare profumi con un odore pungente, detergenti e polveri con un forte odore;
  • dopo il contatto con una persona malata o allergene, lavarsi le mani e il viso con sapone.