Allergia al cibo nei gatti: come si manifesta

Nutrizione

L'allergia è una reazione eccessiva del sistema immunitario che porta a reazioni locali o sistemiche. Il benessere dell'animale peggiora, possono verificarsi reazioni cutanee locali, disturbi digestivi, infiammazione di varie parti del corpo e attacchi di asma. Molto spesso, i gatti sono allergici al cibo. Può essere speciale cibo per gatti o cibo naturale..

Quali alimenti causano più spesso allergie

Le allergie alimentari nei gatti sono spesso causate dall'alimentazione dei seguenti alimenti:

  • cibo secco, che può essere di alta qualità o economico, la reazione si forma sulle sostanze chimiche contenute, sugli integratori alimentari o persino sulle vitamine;
  • il pollo, appartiene ai prodotti più facilmente assimilabili, si deposita in molti tessuti, può causare infiammazione delle articolazioni;
  • i prodotti lattiero-caseari nei gatti, così come nell'uomo, causano una maggiore reazione del sistema immunitario;
  • additivi in ​​scatola che consentono di conservare a lungo alimenti per gatti in contenitori di latta;
  • verdure, cereali, vari tipi di carne.

Allergia ai gatti

Attenzione! L'allergia di un gatto al cibo si manifesta più spesso nelle reazioni cutanee, influisce sulla qualità del mantello, ma può verificarsi un disturbo sistemico.

Sintomi di un'allergia alimentare nei gattini e nei gatti adulti

Ogni proprietario dovrebbe sapere come i gatti sono allergici al cibo:

  • prurito, a causa del quale l'animale si pettina la schiena, le gambe, le orecchie, lo stomaco, il viso;
  • scarico da aree del corpo in cui si verifica la mucosa, ad esempio congiuntivite, può iniziare la rinite;
  • dermatite allergica;
  • sudorazione eccessiva, normalmente non tipica per un gatto - ascelle, area inguinale costantemente bagnata;
  • perdita dei denti e dei capelli, che compromette in modo significativo il benessere e l'aspetto dell'animale;
  • gonfiore delle estremità, muso;
  • gonfiore degli organi interni, ad esempio il tratto respiratorio, che provoca respiro corto, ansimante, tosse persistente.

Importante! Spesso i proprietari confondono le allergie con l'intolleranza a determinati tipi di prodotti. In quest'ultimo caso, si formano reazioni dispeptiche sotto forma di nausea, vomito, diarrea.

Diagnosi di una reazione allergica al cibo

Se il proprietario ha scoperto che il gatto è allergico al cibo, il veterinario ti dirà cosa fare, quali esami fare. Inizia la diagnosi con un esame generale. Puoi sospettare un'allergia dall'aspetto di prurito, eruzioni cutanee, perdita di capelli.

Per confermare la diagnosi, vengono prescritti test di laboratorio:

  • analisi cliniche generali di sangue e urina;
  • esame del sangue per allergeni;
  • analisi delle feci per la presenza di parassiti;
  • raschiando dalla pelle danneggiata per rilevare parassiti, funghi, infezioni.

Le ultime 2 analisi sono necessarie per la diagnosi differenziale con altre malattie. Dopo aver completato gli studi, il medico prescrive un trattamento, una dieta speciale.

Come trattare un animale domestico

Per il trattamento degli animali richiede un approccio integrato. Inizialmente, viene prescritta una dieta che esclude eventuali alimenti che possono causare allergie..

Se dopo la cancellazione di tutti i prodotti allergici i segni di una reazione negativa non scompaiono, vengono prescritti antistaminici.

L'elenco dei farmaci per le allergie alimentari negli animali domestici

I medici raccomandano l'uso di antistaminici di ultima generazione, che praticamente non influenzano il cervello, quindi la sonnolenza non si forma.

Si consiglia di selezionare i farmaci veterinari dal seguente elenco:

Non tutte le persone vogliono acquistare medicine speciali per gatti. Possono avere molti farmaci per le persone nell'armadietto dei medicinali che possono essere usati per gli animali:

Puoi usare farmaci ormonali, ad esempio difenidramina, idrossizina.

Alcuni proprietari non capiscono come scegliere la quantità di medicinale per l'animale. Il loro peso corporeo non è conforme alle istruzioni per l'uso, quindi hanno paura della formazione di reazioni avverse. Per fare questo, si consiglia di consultare un veterinario che sa meglio quanto usare ogni medicinale. Ad esempio, il dosaggio di Zodak per un gatto è di 10 gocce.

Dieta speciale per gatto

Nutrire l'animale dovrebbe essere rigorosamente in senso orario. Se c'è qualche reazione negativa, viene immediatamente segnalata al medico. Non dovresti provare a curare un gatto da solo. L'ospite può confondere i sintomi con la presenza della malattia, ad esempio tigna, dermatite da contatto, diffusione di zecche sottocutanee e altri parassiti.

Importante! Tutti i prodotti ai quali può svilupparsi una reazione negativa del sistema immunitario sono esclusi, anche se una persona è sicura della propria affidabilità. Prodotti lattiero-caseari puliti, pollo, verdure. Dare solo cibo secco per chi soffre di allergie.

Mangime pronto per gatti allergici

I veterinari raccomandano cibo che dice "ipoallergenico". Ciò significa che il cibo non contiene una singola sostanza che potrebbe causare una reazione negativa. Molto spesso si consiglia di acquistare i seguenti tipi di feed:

  • alimenti purinici ipoallergenici per gatti;
  • cibo secco Grandorf;
  • Canin destinato a chi soffre di allergie;
  • Famiglia;
  • Vestibilità perfetta;
  • Mono ipoallergenico per gatti.

Dovresti leggere attentamente ciò che è scritto sulla confezione per alimenti secchi, qual è la composizione. La condizione principale è la presenza di un'etichetta contrassegnata ipoallergenica. I veterinari consigliano spesso Purine: Proplane è ipoallergenico per i gatti. Si trova in tutte le farmacie veterinarie, è accessibile a qualsiasi persona. Il cibo Purina è vario, include tutti i nutrienti. Pertanto, il suo uso non provoca ipovitaminosi.

Misure preventive

Il rischio di una reazione negativa del sistema immunitario è ridotto se l'ospite aderisce alle seguenti regole:

  • l'introduzione graduale del cibo per gatti in modo che il proprietario possa identificare la causa di una reazione allergica;
  • applicare solo carne di qualità;
  • leggere attentamente le istruzioni per alimenti secchi, in cui non dovrebbero esserci additivi chimici cancerogeni;
  • trattare tempestivamente varie infezioni, virus, malattie parassitarie;
  • eliminazione di allergeni domestici, ad esempio polvere, prodotti chimici, elettrodomestici;
  • al fine di prevenire lo sviluppo di allergie al pollo nei gatti, è meglio somministrare carne di coniglio o di manzo.

L'allergia è un fenomeno spiacevole che può verificarsi sia in un gattino che in un adulto. È più facile rilevare tempestivamente le manifestazioni negative emergenti che curare un ulteriore disturbo. Pertanto, ci sono regole profilattiche che evitano l'aumento della reazione del sistema immunitario in un animale..

Allergie alimentari nei gatti

Di tutte le reazioni atipiche del sistema immunitario agli stimoli, è meno probabile che si verifichi un'allergia al cibo nei gatti, nel 7% dei casi. Tuttavia, quando il proprietario vede che l'animale prude, prima di tutto pensa: questa è una reazione al cibo e inizia a prendere misure attive. In effetti, i gatti hanno maggiori probabilità di soffrire di allergie alla saliva dei parassiti e alle sostanze ambientali che causano dermatite atopica.

Definizione di allergie alimentari

Esiste il concetto di "reazione avversa al cibo", che comprende una serie di significati:

  • Avvelenamento: quando i batteri entrano nel corpo insieme al cibo e si sviluppa la diarrea.
  • Intolleranza alimentare, in cui il sistema immunitario non svolge alcun ruolo.
  • Allergia alimentare, che implica una risposta immunitaria ai componenti dei mangimi.

Un'allergia nei gatti al cibo è una reazione del corpo ad alcuni componenti che il sistema immunitario considera dannosi. Per la prima volta, si osservano allergie alimentari nei cuccioli di cinque mesi. Il maggior numero di casi si verifica negli animali di età compresa tra 2-6 anni. Non esiste alcuna predisposizione per genere o razza, né esiste una dipendenza dalla castrazione e dalla sterilizzazione.

L'ipersensibilità alimentare (alimentare) può verificarsi acutamente o passare inosservata per diversi mesi o anni, portando a gravi complicazioni.

È importante scoprire questo tipo di sensibilità dell'organismo felino per una serie di motivi:

  • Con una diagnosi positiva, sarà più facile per il proprietario controllare le condizioni dell'animale monitorandone la dieta.
  • Se negativo, non sarà necessario trasferire il gatto in un nuovo feed, ma dargli da mangiare come al solito.

È anche importante sapere che una reazione a un allergene non appare immediatamente dopo che è entrato nel corpo. L'animale deve consumare questa proteina per lungo tempo..

Sintomi di allergie alimentari nei gattini e nei gatti adulti

Non è sufficiente sapere quanto sia allergico al cibo per suggerire questo particolare problema. Dal momento che ha tutti i segni di dermatite atopica, manifestata da forte prurito e leccata ossessiva.

I seguenti sintomi sono caratteristici:

  • Prurito, che si manifesta nell'area del muso, dell'inguine, delle ascelle, degli arti, in particolare tra le dita. Un'area separata può graffiare e l'intero corpo.
  • Graffi, desquamazione, arrossamento, eruzione cutanea in testa, collo. Possibile formazione di lesioni bagnate.
  • Prurito senza eruzioni cutanee.
  • Placche per labbra.
  • Rossore auricolare.
  • Manifestazioni dell'apparato digerente: vomito, diarrea, flatulenza.
  • Otite esterna.
  • Congiuntivite.
  • Acne (Acne).
  • Malattia dell'artiglio.
  • Il gatto lecca costantemente macchie pruriginose, che causano la caduta dei peli in questi luoghi.

Nella foto è un gatto con sintomi di una reazione allergica..

Quali alimenti causano più spesso allergie

La causa più comune di ipersensibilità è la proteina - carne. In un gatto, questa è una reazione al manzo, nel secondo al pollo. Tutti individualmente. Qualsiasi proteina presente nel cibo per gatti (pollo, manzo, soia, latte, tacchino, pesce, uova) può essere un allergene. Conservanti e aromi raramente suscitano una risposta immunitaria.

Un'allergia alimentare è individuale in un gatto, tuttavia, si distinguono numerosi prodotti che sono allergeni popolari:

  • Manzo;
  • pesce (soprattutto tonno);
  • una gallina;
  • fegato di maiale;
  • uova
  • Pomodori
  • Latticini;
  • Mais;
  • montone.

L'ipersensibilità a qualsiasi prodotto o componente ha un effetto cumulativo..

Diagnostica

Ad oggi, non esistono test che possano confermare o negare la presenza di una reazione allergica al cibo nei gatti. Gli allergotest non sono considerati efficaci e spesso danno risultati errati..

Le allergie alimentari nei gattini e negli adulti sono determinate nell'unico modo, regolando la nutrizione. Si scopre quale particolare ingrediente sta causando la reazione. Tuttavia, insieme alla dieta, viene prescritto un trattamento antiparassitario per escludere la reazione cutanea alla saliva di pulci e zecche.

Quali misure adottare

Le allergie alimentari nei gatti non necessitano di cure mediche. Tuttavia, è necessaria una dieta permanente, il cui scopo principale è eliminare l'allergene dai mangimi.

La vaccinazione non viene effettuata. In parte, la vaccinazione è efficace solo per la dermatite atopica.

Come mettere un gatto a dieta

Una dieta per le allergie alimentari è un cambiamento completo nella dieta di un animale. Viene introdotta solo una fonte di proteine, che non è mai stata nel menu prima. Altre proteine ​​sono completamente escluse. Tale dieta si chiama esclusiva o eliminazione. Ad esempio, un gatto ha mangiato cibo a base di pollo o pesce. Quindi il nuovo mangime non dovrebbe contenere queste fonti di proteine, ma proviene da carne bovina o equina.

Prima di "curare" un'allergia con una dieta di eliminazione, è necessario:

  • Per 7-14 giorni, tenere traccia di che tipo di cibo (prodotti) l'animale è stato nutrito, in quali porzioni, se ci sono state delle leccornie. Registra anche la natura delle reazioni avverse.
  • Escludere malattie fungine, piodermite, pulci.

Cosa non si può fare:

  • usare dentifrici e droghe contenenti proteine ​​(una serie di antibiotici e antielmintici), giocattoli commestibili;
  • dare ulteriori vitamine, chicche.

Se è impossibile escludere completamente l'incoraggiamento delle prelibatezze, è consentito preparare pezzi di carne essiccati dalla stessa fonte di proteine ​​utilizzata nella dieta.

Cibo esclusivo per la casa

Se sospetti un'allergia alimentare, i veterinari danno consigli per iniziare con una dieta di prova a base di prodotti naturali..

Una dieta naturale preparata in casa è preferibile a un alimento industriale immediatamente per 2 motivi:

  • Non tutti i feed commerciali riflettono l'elenco completo degli ingredienti sulla confezione..
  • Un gatto è allergico a più di una fonte di proteine. Raramente, quale feed contiene solo una proteina. E, ad esempio, se il cibo è a base di carne bovina, ciò non significa che la composizione non contenga pollo, a cui il gatto è allergico.

La complessità sorge se il proprietario cambia la dieta troppo spesso. Per un gatto che ha provato tutti i tipi di carne sarà difficile creare un menu esclusivo.

Per una dieta naturale esclusiva per gatti, è adatto:

  • carne di agnello e tacchino;
  • montone;
  • carne di coniglio;
  • riso
  • pappe d'agnello.

Tuttavia, a causa del piccolo numero di ingredienti, una dieta del genere può difficilmente essere definita equilibrata. Gli animali mancano di calcio, acidi grassi, vitamine e oligoelementi. Sullo sfondo di una tale dieta, il gatto ha anoressia, vomito. E il gattino inizia a rimanere indietro nella crescita. Pertanto, una dieta domestica richiede l'introduzione di integratori di calcio e cibi ricchi di taurina.

Eliminazione della dieta industriale

Numerose marche producono alimenti per animali anallergici in scatola e secchi.

  • Hills Hills Prescription Diet (z d)
  • Purina ah
  • Controllo della sensibilità Royal Canin
  • Canino reale ipoallergenico
  • Eukanuba Dermatosis LB (cibo in scatola)

Se durante una dieta industriale i sintomi non diminuiscono, i risultati sono contraddittori significa:

  • nessuna allergia alimentare;
  • il prodotto contiene ingredienti allergenici non specificati nella composizione;
  • c'è una reazione allergica a un altro componente.

Gli esperti ritengono che per una dieta terapeutica tra i mangimi industriali siano adatti solo quelli che contengono proteine ​​altamente idrolizzate. È diviso in frammenti così piccoli che il sistema immunitario non li riconosce come un "nemico".

Durata della dieta di trattamento

Una dieta esclusiva a base di cibi fatti in casa non dura più di 3 settimane. Con una dieta industriale, l'animale "siede" da 1,5 a 2,5 mesi, cioè almeno 5 settimane per i gatti adulti. Con un aumento fino a 8 settimane, i dati saranno più accurati. La difficoltà è che i gatti spesso rifiutano un nuovo menu.

risultati

Se, con una dieta terapeutica, i sintomi diminuiscono, il prurito diminuisce, quindi viene fatta una diagnosi stimata. Per confermare il presupposto, fanno una provocazione - un massimo di una serie di prodotti che erano nel menu prima che la dieta fosse introdotta nella dieta del gatto. Osservare l'animale per 1-2 settimane. Tutti gli eventi si svolgono solo a casa. I dati su alimentazione, dose, reazione sono registrati nel diario.

I risultati del figlio esclusivo sono interpretati come segue:

  1. Un'allergia al cibo viene confermata se prurito, eruzione cutanea scompaiono e quando viene eseguita l'alimentazione provocatoria, i sintomi riappaiono durante la prima settimana. Dopo aver confermato la diagnosi, il gatto viene trasferito alla dieta ad eccezione dell'allergene. Può essere un alimento naturale o un mangime industriale. Inoltre, ogni nuovo prodotto viene testato per 1-2 settimane. Se compaiono i sintomi, tale prodotto non viene più utilizzato nell'alimentazione..
  2. Se le condizioni del gatto non sono cambiate in alcun modo (né nella direzione del miglioramento, né nella direzione del deterioramento), le allergie alimentari sono escluse. In futuro, non ha senso usare alimenti ipoallergenici.
  3. È anche possibile che mentre il gatto è a dieta, il prurito diminuirà, ma con l'introduzione di altri prodotti si intensificherà nuovamente. Ciò suggerisce una combinazione di ipersensibilità alimentare e non alimentare. In questo caso, è importante scoprire allergeni non alimentari..

Se una dieta non ha aiutato, puoi provare la successiva, con un diverso tipo di carne. Soprattutto se il proprietario non sa esattamente quali proteine ​​fossero presenti nella dieta dell'animale. È importante eseguire un altro trattamento delle pulci. Se un ciclo ripetuto di una dieta esclusiva e un trattamento anti-pulci non hanno prodotto risultati, allora il gatto è molto probabilmente allergico ad alcune sostanze dall'ambiente. La dermatite atopica è curata a vita.

Allergia alle proteine ​​del pollo

"Non esistono analisi che mostrino immediatamente e in modo affidabile il prodotto a cui l'animale è allergico. Questo può essere determinato solo da una dieta diagnostica usando il metodo di esclusione. L'obiettivo è sostituire eventuali allergeni con prodotti ipoallergenici (agnello, salmone, coniglio, riso, orzo, alimenti appositamente preparati per la dieta veterinaria) In questo caso, è necessario assicurarsi rigorosamente che, oltre alla nutrizione speciale, il gatto non ottenga nient'altro. Anche un piccolo pezzo di chicche durante questo periodo può offuscare l'immagine e impedirgli di fare una diagnosi accurata. Dopo la scomparsa dei sintomi allergici, al gatto viene prescritta una dieta provocatoria: viene somministrato un componente e viene monitorata la reazione.Se i sintomi allergici non compaiono, questo ingrediente viene sostituito con un altro possibile allergene, ecc. Una volta che l'allergia riprende, dovrebbe essere considerato un allergene e rimuovere dalla dieta per sempre ".

Hai citato i feed GO e NO, come calcoli le allergie ad essi??

Allergia ai gatti. 21 sintomi che indicano allergie

Nelle allergie alimentari, il gatto lecca costantemente i suoi cuscinetti per zampe fino a quando non diventa rosso.

I gatti possono essere allergici alle punture di insetti e ai mangimi

Gli animali domestici hanno molte malattie simili a noi. Pertanto, dedicheremo l'articolo di oggi a un disturbo così comune come le allergie nei gatti. Le ragioni del suo verificarsi possono essere completamente diverse, iniziando con un'allergia ai morsi delle pulci e terminando con una reazione al cibo. le allergie possono essere non solo nei gatti, ma anche nell'uomo. Allergie nell'uomo ai peli di gatto.

I gatti, come noi, sono allergici a una varietà di stimoli esterni. Ad esempio, una persona può essere allergica a un gatto, in particolare ai suoi peli. E per gli animali domestici, può essere fumo di sigarette, coloranti o prodotti chimici, riempitivi per vassoi, detersivi in ​​polvere e infine su un certo tipo di cibo.

Lo sviluppo di allergie può avvenire in diversi modi, quindi il meccanismo stesso della malattia è molto complesso. La malattia colpisce un gran numero di animali e c'è una tendenza alla crescita. E tutto a causa del fatto che nuove sostanze chimiche vengono periodicamente sviluppate e appaiono, colorando gli additivi negli alimenti, che esercitano la loro influenza sul sistema immunitario dei gatti che non sono pronti a combatterli.

21 allergie ai sintomi nei gatti: come scoprire che un gatto è allergico

I sintomi della malattia possono includere:

Prurito alla pelle e dermatite.

Il gatto respira pesantemente, soffocando come se stesse soffocando.

Le gengive hanno una tinta bluastra.

Le condizioni generali esprimono ansia e ansia.

Spesso corre nel vassoio in modo grande e piccolo.

Gonfiore del tessuto (ad es. Le palpebre possono gonfiarsi).

L'animale ha un'eruzione cutanea e papule. (di norma, si verificano quando si osserva un'allergia alimentare nei gatti) - focolai di aspetto su schiena, testa e collo.

Dermatite, in cui c'è un forte desiderio di graffiare le aree interessate della pelle.

Lo sviluppo della prurite. (la comparsa sul gatto di cerotti infiammatori e fortemente pruriginosi.)

Subdermatitis. (Malattia della zampa di un gatto che provoca infiammazione.)

Danni alla pelle causati da allergie. (di solito si verificano su coda, muso e zampe.)

Questi segni differiscono dalle reazioni anallergiche in quanto è sufficiente eliminare l'allergene e tutto si normalizzerà. La più grande difficoltà è identificare il motivo per cui il gatto ha iniziato l'allergia. Cioè, è importante rilevare la fonte ed eliminarne l'effetto dannoso sul corpo dell'animale..

Le conseguenze di un'allergia possono essere diverse, da uno stato indebolito generale, a un malfunzionamento degli organi interni con conseguenti complicanze.

Come trattare le allergie nei gatti

Indicazione per il trattamento per rimuovere l'allergene, interrompendo così il suo effetto sul corpo del gatto. Non dare latte, cambiare il riempimento del vassoio, smettere di usare deodoranti e prestare attenzione ai detergenti.

Se tratti il ​​tuo gatto con allergie agli antistaminici, questo non ti aiuterà. Perché rimuoveranno solo i sintomi della malattia e non risolveranno il problema stesso. Dopo qualche tempo, la malattia apparirà ancora più aggressiva.

Allergia alimentare ai sintomi dei gatti

I sintomi più importanti di una reazione allergica all'alimentazione sono disturbi gastrointestinali e problemi dermatologici. I primi sintomi includono vomito, diarrea, colite cronica e malattie in cui si verificano processi infiammatori a livello intestinale.

Allergie alimentari nei gatti e nel trattamento

Quando il tuo gatto ha un'allergia alimentare, potresti notare come inizia a pettinare la sua pelliccia e la sua pelle. I luoghi più vulnerabili sono zampe e orecchie. Presta attenzione alle zampe del tuo gatto. A causa di leccate periodiche, diventano rossastre e questo serve come uno dei segni che soffre di allergie alimentari.

Un'allergia nei gatti al cibo è talvolta dovuta all'intolleranza a un certo tipo di cibo o alla reazione a un certo tipo di cibo. L'intolleranza stessa può apparire come una reazione non specifica. L'allergia dai mangimi forma anticorpi.

A quale cibo può essere allergico

Per dirla senza mezzi termini, praticamente tutte le proteine ​​possono essere allergeni a causa delle quali una malattia può svilupparsi. Ma soprattutto, il più allergenico per i gatti può essere distinto:

Grano da cereali. (di cui mais e grano possono essere particolarmente distinti)

Come e come trattare

I cereali contengono glutine. È lei che provoca una reazione speciale. Quando inizi il trattamento per le allergie alimentari, dovresti dare al gatto un nuovo cibo che non ha ancora mangiato..

Riceviamo un nuovo feed per circa 4-6 settimane. Fino a quando i segni di allergia scompaiono. Ad esempio, carne di agnello con riso nell'alimentazione Hills - Dieta prescritta Feline d / d può nutrire con successo un gatto con disturbi gastrointestinali a causa dell'intolleranza alimentare.

Questi alimenti sono famosi per la loro buona digeribilità e le proteine ​​e i carboidrati di alta qualità in essi contenuti sono considerati la dieta ideale per i gatti in caso di malattie allergiche causate da intolleranza alimentare..

L'elenco dei farmaci per le allergie alimentari negli animali domestici

  • I farmaci sono necessari per lenire il prurito. Ad esempio Cortican.

Mezzi per il rafforzamento generale del corpo.

Supplementi nutrizionali SA37.

Unguenti e altre sostanze per uso topico. Che sono essiccati e antibatterici, oltre ad avere un effetto antiprurito..

Nei momenti difficili del trattamento, il veterinario può prescrivere glucocorticoidi. Se li usi in dosaggi standard, il secondo giorno il prurito può già attenuarsi e il gatto inizia a sentirsi molto meglio.

È inoltre necessario lavorare con le aree interessate della pelle. Per questo, vengono utilizzati unguenti con antibiotici e pomata per fitoelite. Questo è un ottimo unguento che fornisce un effetto antinfiammatorio all'animale. Puoi trattare la pelle con unguento Vedinol.

Un notevole effetto può mostrare il farmaco hemovit-plus. Il dosaggio consiste in 4-6 gocce in due mesi.

In caso di dubbi sui dosaggi e sui tempi da applicare al gatto, leggere le istruzioni per i farmaci e gli unguenti. Puoi anche chiamare e consultare individualmente il tuo veterinario.

Allergia alle pulci nei gatti

Un'allergia può essere alle punture di insetti. In particolare, sulle pulci. Per determinare l'opzione migliore è utilizzare un test cutaneo in cui verrà applicato un estratto di pulce. Dopo circa venti minuti, i risultati dell'analisi saranno pronti..

Quindi, diventa immediatamente chiaro se c'è un'allergia ai morsi delle pulci nei gatti o no. Se questo test esclude questa reazione positiva ai morsi delle pulci, dovrebbero essere prese in considerazione le opzioni di allergia alimentare. E poi a stimoli esterni.

Allergia alla saliva delle pulci

Come capire che un gatto è allergico alle pulci? Dai un'occhiata più da vicino, dopo che un gatto è stato morso da una pulce, una papula appare sul suo corpo in quel posto. Questo è un nodo rossastro così denso. Se ce ne sono, allora non c'è dubbio che l'allergia sia iniziata proprio dai loro morsi. Un morso normale che non trasporta un allergene assomiglia a un'ustione di ortica.

Morsi delle pulci sulle orecchie di gatto

Come curare?

  • Applica i toxoidi.

Effettuare la terapia immunomodulatoria. Ad esempio, utilizzare: fosprenil o immunofan.

Corticosteroidi. Se li usi, rifiuta di usarli con fosprenil.

Epatoprotettori. Ad esempio: Essential Forte.

Il corticano è applicato localmente.

Multivitaminici. Ad esempio: piacere utile.

Tratta con una dieta in cui non c'è spazio per cibi ricchi di proteine ​​e grassi.

Maksidin è adatto per la pelle, migliora significativamente le sue condizioni.

Contro la dermatite da pulci, è bene usare un unguento di fitoelite. Ha un effetto antinfiammatorio. Include un enorme mazzo di estratti di erbe. È un prodotto ecologico..

Misure preventive

Hai comprato un nuovo cibo per gatti? Non dare molto subito, passo dopo passo, un po 'sullo sfondo del solito. Pertanto, sarà possibile determinare la risposta inadeguata del corpo a un feed specifico.

Non coccolare il tuo gatto con prelibatezze e una varietà di integratori alimentari. Il suo cibo deve essere naturale.

Se possibile, non utilizzare deodoranti, coloranti e sostanze in polvere in presenza di un gatto. Se avveleni l'appartamento da scarafaggi o altri insetti, il gatto viene temporaneamente trasportato in un'altra stanza.

Forse hai ancora qualche difficoltà nell'identificare i sintomi o con quale allergia è iniziata la stessa cosa, quindi usa il metodo di esclusione. Interrompere l'alimentazione normale, passare a un altro. Se questo non aiuta, controlla se proviene da pulci o da un nuovo detergente. Chiama il veterinario dopo tutto.

Nutrire i gatti con allergie

Si sospetta allergie alimentari quando un gatto sviluppa prurito, i peli cadono, compaiono forfora e punti calvi. Il compito del proprietario è assicurarsi che questi sintomi abbiano causato prodotti alimentari e non altre sostanze irritanti, quindi trovare l'allergene ed escluderlo dalla dieta.

Le regole di base per nutrire un gatto con allergie

L'ipersensibilità alimentare si verifica nei gatti nel 10% di tutti i casi di allergie. Questo fenomeno non viene confuso con l'intolleranza a determinati prodotti quando si verificano vomito e diarrea a causa di disturbi del tratto gastrointestinale. I test allergologici e gli esami del sangue sono considerati non informativi per i gatti, spesso danno risultati falsi, quindi la causa è identificata dall'esclusione.

Se si sospetta un'ipersensibilità alimentare, le possibili fonti vengono prima rimosse:

  • alimenti e mangimi con componenti chimici: esaltatori di sapidità, aromi, conservanti;
  • cibo dalla tavola umana, fritti, piatti grassi, pasticcini, dolci;
  • supplementi nutrizionali;
  • non consentire un'alimentazione mista con alimenti naturali e industriali.

Se le restrizioni non hanno portato a un miglioramento delle condizioni, l'animale è temporaneamente trasferito a una dieta esclusiva o eliminativa o cibo ipoallergenico. Ciò contribuirà a verificare la diagnosi e, se non viene confermata, restituire la dieta abituale e cercare altri fattori provocatori..

Prodotti organici

L'ipersensibilità a un determinato cibo è un fenomeno individuale, qualsiasi cibo può provocarlo, quindi, per ogni gatto allergico, formano un elenco personale di "piatti" consentiti e proibiti.

Più spesso nei gatti viene rivelata l'ipersensibilità ai seguenti alimenti:

  • Manzo;
  • semi di soia;
  • un pesce;
  • una gallina;
  • frutti di mare;
  • glutine di mais;
  • glutine di grano;
  • latte;
  • le uova.

Durante una dieta esclusiva, una fonte di proteine ​​e carboidrati viene lasciata nella dieta: viene selezionata una varietà sconosciuta di carne e patate o cereali che l'animale non ha mai provato prima. I veterinari di solito raccomandano tipi rari di carne animale che non sono coltivati ​​in maniera massiccia per la pesca: carne di cavallo, carne di coniglio, carne di cervo, alce. La carne viene bollita o cotta in un pezzo, tagliata a cubetti da 1 a 1,5 cm, quindi vengono aggiunti il ​​porridge o le patate bollite nella proporzione: 3 parti di proteine, 1 - carboidrati.

Non danno altro cibo; sono consentite frattaglie della proteina animale selezionata. La dieta può resistere a 9-12 settimane, non interrompere prima del previsto. I sintomi allergici scompaiono lentamente entro la fine del terzo mese. È utile somministrare biotina al tuo animale domestico in combinazione con acidi grassi omega. Il complesso aiuta a ridurre il prurito, la pelle secca, la perdita dei capelli.

Alla fine del termine, i veterinari consigliano di alimentare il cibo per gatti della dieta precedente e di osservare la reazione.

Ulteriori azioni dipendono dai risultati:

  • Se non ci sono cambiamenti, diagnosticano un'allergia non alimentare, trasferiscono il gatto al cibo normale e cercano altri motivi.
  • Quando i sintomi si attenuano, non scompaiono completamente e dopo un campione alimentare provocatorio peggiorano: la dieta viene ripetuta con un altro tipo di carboidrati e proteine.
  • Se i sintomi scompaiono completamente e con l'introduzione dei vecchi prodotti compaiono di nuovo, confermare la sensibilità ai componenti degli alimenti.

Dopo la diagnosi, l'animale viene nuovamente trasferito a una dieta, quindi viene aggiunto un prodotto ogni 2 settimane. Con una reazione normale, viene lasciato, con uno allergico, viene escluso. Di conseguenza, la dieta è composta da alimenti sicuri. Non puoi tenere sempre un gatto a dieta, manca di nutrienti necessari, il che porta ad altri problemi.

Come scegliere un cibo per gatti ipoallergenico

Lo sviluppo di allergie alimentari in un gatto può essere completamente fermato impostando un allergene ed escludendolo dalla dieta dell'animale. La corretta selezione del feed è l'attività principale..

Allergie alimentari nei gatti

Le allergie alimentari nei gatti occupano circa il 10% di tutte le reazioni allergiche. Non è stata stabilita alcuna razza e predisposizione sessuale, né è stata notata alcuna associazione con la sterilizzazione. Spesso, gli animali con allergie alimentari manifestano reazioni al contatto o allergeni per via inalatoria. La tendenza a sviluppare allergie alimentari è ereditaria. La frequenza principale dell'insorgenza della malattia è compresa tra 2 e 6 anni, ma in alcuni gatti possono verificarsi reazioni allergiche al cibo da 5 mesi.

Lo sviluppo di allergie alimentari si basa sulla risposta alterata del sistema immunitario a una sostanza specifica contenuta nel mangime, solitamente una proteina di origine animale o vegetale.

Che succede

Le allergie alimentari possono verificarsi su qualsiasi prodotto, ma molto spesso nei gatti lo causano:

  • pollo;
  • Manzo;
  • montone;
  • un pesce;
  • frutti di mare;
  • semi di soia;
  • Mais;
  • Grano;
  • Latticini;
  • uovo;
  • coloranti artificiali;
  • esaltatori di sapidità e odore.

Molto spesso negli animali domestici, l'allergia non si verifica sulla carne stessa, ma sui prodotti chimici in essa contenuti, sugli antibiotici e sui regolatori di crescita utilizzati nell'allevamento degli animali.

Come si manifesta

Manifestazioni di allergie alimentari:

  • forte prurito cutaneo, specialmente nella testa e nel collo;
  • la formazione di focolai di calvizie;
  • pelle secca, possono verificarsi forfora;
  • dermatite miliare - l'aspetto sulla pelle di molte piccole eruzioni cutanee, che sono vescicole, erosione e croste; successivamente, la flora secondaria può unirsi allo sviluppo della piodermite. È accompagnato da un intenso prurito cutaneo;
  • nausea;
  • vomito
  • aumento della formazione di gas;
  • mal di stomaco;
  • diarrea;
  • letargia;
  • sete;
  • otite esterna.

L'allergia alimentare con una violazione del sistema digestivo deve essere distinta dall'intolleranza a determinati tipi di cibo; con quest'ultimo, i disturbi si sviluppano immediatamente dopo aver mangiato cibi non adatti al gatto, mentre con allergie alimentari sono necessari mesi o anni per sviluppare tali disturbi. L'intolleranza è di solito basata sulla carenza enzimatica, con allergie alimentari, si forma e si mantiene un'infiammazione allergica nell'animale domestico - gastrite eosinofila, enterite, colite, quindi le conseguenze sulla salute dell'allergia alimentare risultante sono sempre più elevate rispetto all'intolleranza alimentare.

Le allergie alimentari nei gatti possono manifestarsi come dermatite miliare

L'esclusione delle allergie alimentari è sempre inclusa nella ricerca diagnostica di un veterinario che guida un animale con una malattia allergica, il medico può sospettare indirettamente questa diagnosi in assenza di stagionalità della malattia. Nella diagnosi di allergie alimentari, viene utilizzata una dieta di eliminazione (esclusiva):

  • entro 8-10 settimane, l'animale dovrebbe essere alimentato con alimenti che non ha ricevuto in precedenza;
  • anche le proteine ​​negli alimenti dovrebbero essere nuove per il gatto, ad esempio i carboidrati, ad esempio una piccola patata;
  • alimenti rigorosamente esclusi dalla tabella umana, vitamine, integratori alimentari e chicche;
  • è necessario sopprimere la possibilità di ottenere cibo da un gatto da altre fonti (mangiare cibo da altri animali domestici, famiglie simpatiche, un sacco di immondizia);
  • mentre il gatto è a dieta, tengono un diario che documenta i cambiamenti. Le dinamiche positive nelle allergie alimentari si verificano lentamente, piccoli miglioramenti si notano solo dalla terza settimana di dieta, risultati più evidenti si verificano tra 4-6 settimane. Se il gatto è alimentato con prodotti naturali, allora sono anche indicati nel diario;
  • il rilascio di allergeni inizia dopo un periodo di 8-10 settimane e scompaiono i sintomi delle allergie alimentari. I tipi di carne precedentemente ottenuti da lui iniziano a essere introdotti nella dieta del gatto, ma la fonte di carboidrati dovrebbe rimanere la stessa. La fonte di allergia può essere identificata dal ritorno dei suoi sintomi, che si osserva nel periodo da alcune ore a 2 giorni. Questo prodotto è escluso dal cibo per gatti per sempre. Se non vi è alcuna esacerbazione di allergie con l'introduzione del prodotto successivo, è necessario somministrarlo almeno una settimana prima dell'introduzione del prodotto di prova successivo, ciò garantirà l'accuratezza della diagnosi.

Le allergie alimentari sono trattate esclusivamente con la dieta. Le medicine possono indebolire le manifestazioni della malattia, ma se vengono annullate, l'allergia ritornerà. Per comodità, nel risolvere questo problema, è stata sviluppata una linea di alimenti ipoallergenici veterinari. Alcuni animali con allergie alimentari multiple passano a una dieta ipoallergenica permanente..

Le allergie alimentari devono essere monitorate da un veterinario.

Mangime ipoallergenico

I mangimi ipoallergenici, come tutti i mangimi industriali, sono suddivisi in classi nella loro composizione, con l'eccezione che i mangimi di classe economica non possono essere ipoallergenici.

  • olistici sono i mangimi più vicini alla dieta ottimale naturale del gatto. La fonte di proteine ​​sono solo prodotti naturali di alta qualità che rappresentano il 70-95% del volume totale. Alcuni olivik contengono fagioli, lenticchie o riso integrale come fonti di fibre, stimolando la motilità intestinale, il loro numero non supera il 10%. Non ci sono sempre riempitivi a basso costo come mais o grano. Vitamine, minerali si trovano anche nei prodotti naturali, gli olivi contengono bacche, erbe, frutta e verdura. Feed di questa classe è la scelta migliore;
  • classe superpremium - anche di alta qualità e full-feed. Può contenere cereali in piccole quantità. Non contengono coloranti e conservanti tossici. Sono costituiti da ingredienti di alta qualità e sono ben assorbiti;
  • classe premium - mangimi di media qualità, i cereali sono inclusi nella composizione, le fonti proteiche sono rappresentate da materie prime economiche di qualità accettabile - pollo e frattaglie. Contengono conservanti chimici sicuri che non rappresentano una minaccia per la salute dell'animale. Nonostante il fatto che questi alimenti siano a pieno regime, gli allevatori esperti non li usano su base continuativa, preferendo alimenti di qualità superiore o nutrizione naturale.

La composizione del mangime ipoallergenico è divisa in composizioni con la restrizione:

  • proteine ​​vegetali (glutine) - non contengono mais, grano. Può contenere avena, miglio o riso;
  • fonti comuni di proteine ​​animali - carne di coniglio, anatra, agnello e salmone sono utilizzate nella preparazione, a cui le allergie sono molto rare a causa della bassa prevalenza di questi prodotti nella nutrizione quotidiana. Alcuni produttori producono alimenti con fonti proteiche molto esotiche, ad esempio con carne di canguro o alci;
  • prodotti a base di latte, lievito, uova: questi alimenti sono contrassegnati da un messaggio che indica una limitazione della composizione.

Alcuni produttori riducono al minimo le allergie escludendo i prodotti di diversi gruppi a rischio dai loro alimenti..

I mangimi ipoallergenici sono prodotti in un vasto assortimento da diversi produttori, permettendoti di scegliere il cibo giusto per ogni animale che soffre di allergie alimentari.

Brit care

Questi feed sono prodotti nella Repubblica Ceca, appartengono alla classe super premium. Contengono le vitamine, i minerali, i principi attivi biologici necessari. Rappresentato in una vasta gamma, tenendo conto delle esigenze degli animali domestici di diverse età e razze, nonché dello stile di vita. La principale fonte di proteine ​​nella maggior parte dei mangimi sono:

  • pollo disidratato e suo filetto;
  • per gli animali domestici con contenuti di strada, è inclusa anche la carne di cervo,
  • per le razze a pelo lungo: farina di salmone e carne,
  • per gli animali domestici con digestione sensibile, la fonte proteica è il salmone e l'agnello;
  • obeso: tacchino;
  • per razze grandi - anatra essiccata,
  • per animali domestici esigenti con digestione sensibile - carne di anatra e salmone.

Il riso funge da fonte di carboidrati; grassi - grasso di pollo e olio di salmone; la fibra è rappresentata da mele, crusca di riso, in alcuni alimenti: polpa di barbabietola o piselli gialli.

Ci sono pochissime frattaglie - non più del 2% del fegato di pollo. Inoltre, contengono l'olivello spinoso e un estratto di yucca Shidiger, che ha un effetto benefico sulla digestione sotto forma di peristalsi migliorata, riduzione dei processi infiammatori e riduzione dell'ureasi, che riduce il rilascio di ammoniaca, riducendo così il carico sul fegato durante l'assorbimento dei componenti proteici e riduce anche l'odore di urina ed escrementi. Gli alimenti sono arricchiti con glucosamina e condroitin solfato, necessari per le articolazioni sane. Inoltre ha introdotto vitamine e minerali sotto forma di additivi funzionali. La composizione del feed è completamente trasparente. Come conservanti, apparentemente si usano tocoferolo (vitamina E) ed esametafosfato di sodio, che sono anche ampiamente usati per la fabbricazione di prodotti per l'uomo..

La composizione del mangime sembra di alta qualità e il produttore - coscienzioso, ma, a mio avviso, questi alimenti sono più adatti per la prevenzione delle allergie o per un animale domestico con allergeni alimentari già stabiliti per una dieta di eliminazione, poiché pollo e lievito causano abbastanza spesso allergie, nonché nelle proteine ​​di diverse fonti può rendere difficile la diagnosi.

La linea di alimentazione comprende:

  • Brit Care Crazy - per gattini fino a un anno;
  • Brit Care Cat Lucky - per gatti adulti con pollo e riso;
  • Brit Care Cat Angel - per gatti di età superiore ai 7 anni, con pollo e riso;
  • Brit Care Cat Cheeky - per i gatti che vivono in strada con carne di cervo e riso;
  • Brit Care Cat Monty - per i gatti che vivono in casa, con pollo e riso;
  • Brit Care Cat Sunny - per gatti i cui capelli richiedono cure aggiuntive, con salmone e riso;
  • Brit Care Cat Lilly - per gatti con digestione sensibile con agnello e salmone;
  • Brit Care Cat Missy - per gatti sterilizzati, con pollo, tacchino e riso;
  • Brit Care Cat Daisy - cibo per gatti in sovrappeso con tacchino e riso;
  • Brit Care Cat Cocco - per gatti esigenti con digestione sensibile, con salmone e anatra;
  • Brit Care Cat Tobby - per gatti di taglia grande, con anatra e pollo.

Gli alimenti per gatti Brit Care sono super premium e sono disponibili in un'ampia gamma

Il produttore produce anche ragni e alimenti in scatola, che possono essere utilizzati di volta in volta per diversificare la dieta del gatto, ma questi tipi di alimenti non sono adatti per un'alimentazione costante, poiché tali forme di rilascio non consentono di contenere una composizione completa. Il prezzo approssimativo è di 978 rubli per 2 kg di mangime secco, 88 rubli per 80 g di cibo in scatola e 68 rubli per 80 g di mangime per paucha.

Pro Plan Veterinary diets HA ipoallergenico e Cat Chow Adult Sensitive di Purina

Pro Plan Veterinary diets HA ipoallergenico - cibo di qualità, contiene l'unica fonte di proteine ​​- idrolizzato di soia. L'uso di idrolizzati è sicuro nei gatti allergici, poiché il sistema immunitario non risponde alle molecole proteiche che pesano non più di 10 kDa. Il cibo è arricchito con acidi grassi polinsaturi, che riducono le reazioni infiammatorie e hanno un effetto benefico sulle condizioni della pelle e del pelo. Inoltre, il produttore raccomanda l'uso di mangimi per:

  • colite ed enterite;
  • intolleranza alimentare;
  • carenza degli enzimi digestivi del pancreas, che si verifica con pancreatite cronica;
  • aumento dei lipidi nel sangue;
  • malassorbimento;
  • malattie intestinali accompagnate da perdita di proteine.

Tra gli ingredienti, l'amido di mais viene prima e l'idrolizzato di soia viene secondo. Contiene anche olio di cocco, semi di colza e soia, olio di pesce. Inoltre ha introdotto un complesso di vitamine e minerali. La composizione è opaca. Non è adatto per l'alimentazione costante di un animale domestico, può essere utilizzato per una dieta di eliminazione. Non ci sono analoghi bagnati di questo feed.

Cat Chow Adult Sensitive High Salmon - Classe Economica. La composizione del mangime è opaca, in primo luogo sono indicati i cereali integrali (40%), nel secondo - la carne e i suoi prodotti trasformati (20%). Il pesce e i suoi prodotti trasformati sono elencati solo al quinto posto. La composizione non è dettagliata, quindi la qualità degli ingredienti in arrivo è fonte di grande preoccupazione. Dar loro da mangiare non vale nessuno. Nessuna controparte bagnata.

Il costo approssimativo delle diete veterinarie Pro Plan HA ipoallergenico è di 1320 rubli per 1,3 kg; Cat Chow Adult Sensitive - 527 rubli per 1,5 kg.

Il cibo ipoallergenico secco Pro Plan si basa su una singola fonte di proteine, quindi è adatto per una dieta di eliminazione

DR25 ipoallergenico, Controllo di sensibilità SC27 e AN24 anallergico di Royal Canin

Alimento ipoallergenico DR25 - si riferisce alla classe premium, poiché l'unica fonte di proteine ​​è l'idrolizzato di soia. Arricchito con vitamine, minerali, acidi grassi polinsaturi e prebiotici. Come parte del primo ingrediente è il riso. La fonte di grassi animali non è dettagliata. La polpa di barbabietola funge da fonte di fibre. Il produttore indica una diminuzione del rischio di formazione di struvite e di calcoli urinari di ossalato durante l'uso di una dieta, raccomanda inoltre l'uso di mangimi per:

  • intolleranza alimentare;
  • colite ed enterite;
  • disbiosi intestinale;
  • diarrea cronica e costipazione.

Il cibo è adatto per l'uso durante la dieta di eliminazione..

Controllo della sensibilità SC27 - appartiene anche alla classe premium, il primo ingrediente è il riso, il secondo è la proteina anatra disidratata, le fonti di grassi animali e le fibre non sono dettagliate. Il cibo è arricchito con acidi grassi polinsaturi e un complesso di vitamine e minerali che migliorano le condizioni della pelle e del pelo. Il produttore, oltre alle allergie, suggerisce di utilizzare alimenti per intolleranze alimentari e diarrea nei gatti adulti.

Alimento anallergico AN24 - progettato specificamente per gatti con ipersensibilità pronunciata nelle allergie alimentari. La fonte di proteine ​​è un idrolizzato di piume di alta qualità, l'amido di mais è indicato in primo luogo. Arricchito con acidi grassi polinsaturi in oli di cocco e di soia, olio di pesce. Le fonti di grassi e fibre animali non sono divulgate. Vitamine e minerali sono stati aggiunti al mangime. Il produttore raccomanda l'uso quando:

  • reazioni avverse al cibo;
  • dermatite atopica che accompagna le reazioni avverse al cibo;
  • colite ed enterite.

È vietato l'uso del cibo durante la gravidanza e durante il periodo di crescita, probabilmente a causa della scarsa composizione di aminoacidi.

Non c'è alimentazione bagnata nella linea ipoallergenica.

Il costo approssimativo dell'alimentazione ipoallergenica DR25 è di 2399 rubli per 2,5 kg, Controllo della sensibilità SC27 - 1448 rubli per 1,5 kg, AN24 - 2132 rubli anallergici per 2 kg.

Il cibo per gatti secco Royal Canin Sensitivity Control SC27 contiene proteine ​​di anatra disidratate come fonte proteica

Sensibilità alimentari di dieta prescrizione di Hill

La sensibilità alimentare di Hill's Prescription Diet è un alimento premium, l'unica fonte di proteine ​​è l'idrolizzato di fegato di pollo e i carboidrati: il riso. In termini di contenuto, il primo posto appartiene al riso tritato, il secondo alle proteine ​​del riso. L'idrolizzato di fegato di pollo è solo al terzo posto. L'origine dei grassi e delle fibre animali non è specificata. Vitamine, microelementi, acidi grassi polinsaturi vengono introdotti nel mangime..

Questo alimento è integrato con alimenti in scatola contenenti idrolizzato di fegato di pollo e amido di mais, nonché olio di soia, vitamine, minerali e taurina.

Il costo approssimativo dell'alimentazione secca è di 2150 rubli per 2 kg, cibo in scatola - 161 rubli per 156 grammi.

Farm Life Cat UltraHypo di Farmina

Questo alimento appartiene alla classe premium, come fonte proteica, è indicato un idrolizzato proteico di pesce, che occupa il primo posto nella frazione di massa nel mangime, che si confronta favorevolmente con i mangimi ipoallergenici di Hill, Purina e Royal Canin. L'amido di riso è la fonte di carboidrati e l'olio di pesce è la fonte di grassi. Il mangime è inoltre arricchito con vitamine e minerali, la sua composizione è trasparente. Il solfato di calcio diidrato contenuto nel mangime viene utilizzato sia come stabilizzante che come sostanza che acidifica l'urina e previene la formazione di calcoli. Questo alimento è adatto anche per una dieta di eliminazione, disponibile solo a secco. Il prezzo approssimativo è di 2132 rubli per 2 kg.

Galleria fotografica: cibo per gatti ipoallergenico

Savarra

La linea di alimenti ipoallergenici Savarra appartiene alla classe dei super premium. Questo è un feed russo prodotto nel Regno Unito. La linea è rappresentata da prodotti:

  • Gatto sensibile - per gatti adulti con digestione sensibile. Contiene il 74% di ingredienti a base di carne, la maggior parte appartiene all'agnello fresco e l'agnello disidratato, il salmone disidratato e le uova sono presentati come fonti aggiuntive di proteine. Il riso e il riso integrale sono contenuti come fonte di carboidrati. I grassi sono rappresentati dal grasso di tacchino e dall'olio di salmone;
  • Gatto leggero / sterilizzato - Per gatti adulti sovrappeso o sterilizzati. Contiene il 67% di ingredienti a base di carne. La fonte di proteine ​​è la carne di tacchino fresca e la carne di tacchino disidratata, che hanno il più alto peso specifico. Le fonti di carboidrati sono riso, riso integrale e avena. La fonte di grasso è il grasso di tacchino;
  • Gattino: per i gattini, il contenuto di ingredienti a base di carne è del 77%. Le proteine ​​si trovano nella carne di tacchino fresca e nella carne di tacchino disidratata. Carboidrati - nel riso, riso integrale e avena. Le fonti di grasso sono grasso di tacchino e olio di salmone;
  • Gatto da interno - per gatti adulti con contenuto abitativo. Contiene il 73% di ingredienti a base di carne, nelle prime posizioni ci sono carni di anatra fresche e disidratate come fonte di proteine; i carboidrati sono rappresentati da riso e avena; grassi - grasso di tacchino e olio di salmone;
  • Hairball Control For A Cat - per gatti adulti a pelo lungo, previene la formazione di pilobesoar - la formazione di grumi di peli nello stomaco e nell'intestino di un gatto. Contiene il 69% di ingredienti a base di carne, una fonte di proteine: la carne di anatra è fresca e disidratata. I carboidrati si trovano nel riso e nell'avena. Grassi - in olio di salmone e grasso di tacchino. L'aggiunta di erba medica, indicata dal sesto ingrediente, alle principali fonti di fibre utilizzate in tutti i mangimi, evita il rotolamento dei peli ingeriti dal gatto quando si prende cura di se stesso e la formazione di pilobesoari;
  • Gatto adulto - Contiene il 71% di ingredienti a base di carne. I primi elementi dell'elenco appartengono all'agnello, fresco e disidratato. Ulteriori fonti di proteine ​​sono la carne di salmone, situata in quinta posizione, nonché uova disidratate. I carboidrati sono rappresentati da riso, riso integrale e avena. I grassi si trovano nell'olio di salmone e nel grasso di tacchino.

Le fonti di fibre sono i piselli, nonché carote, pomodori, mele, bacche e alghe incluse nel mangime. Il cibo contiene lievito di birra come fonte di vitamine del gruppo B, nonché chelati di aminoacidi facilmente digeribili di ioni metallici, aminoacidi essenziali e vitamine. L'inclusione delle bacche consente di acidificare l'urina ed evitare la formazione di calcoli. Il cibo è adatto a gatti allergici con un allergene diagnosticato. Alcuni alimenti includono uova di gallina e lievito di birra, che provocano allergie, che devono essere considerate. Inoltre, se usi il cibo su base continuativa, devi capire che, in effetti, ci saranno meno ingredienti a base di carne nel mangime finito, poiché la carne fresca, ovunque indicata nei primi punti della valutazione, perde molto peso durante la cottura e le fonti di carboidrati vengono prima. Non ci sono alimenti umidi per gatti in questo produttore.

Il costo approssimativo dell'alimentazione è di 1300 rubli per 2 kg.

I mangimi ipoallergenici Savarra sono disponibili in una vasta gamma per animali domestici con esigenze diverse, adatti alla nutrizione quotidiana dei gatti

1a scelta ipoallergenica

Questo è un feed canadese appartenente alla classe super premium. Non contiene grano. La principale fonte di proteine ​​è la carne di anatra fresca, che occupa la seconda posizione nell'elenco degli ingredienti; l'idrolizzato di fegato di pollo e la proteina di pisello sono indicati come fonti aggiuntive. I carboidrati si trovano nelle patate dolci, che si classificano per prime nel contenuto e nelle proteine ​​del riso. I grassi sono rappresentati da olio vegetale e grasso di salmone. Fibra - polpa di barbabietola e fibra di pisello. Come additivi funzionali, la composizione comprende condroprotettori, vitamine, minerali, oligoelementi, aminoacidi essenziali. Questo alimento può soddisfare il tuo animale domestico con un basso fabbisogno proteico, soprattutto se sei allergico al glutine. L'alimentazione è solo secca, il prezzo approssimativo è di 2290 rubli per 2,72 kg.

"Il nostro marchio" ipoallergenico

Questo è un feed di classe economica russa. La fonte di proteine ​​è la farina di pollame, che è la seconda nella lista degli ingredienti, così come il glutine di mais, il fegato idrolizzato senza specificare le specie e il fegato di manzo. La quota maggiore tra gli ingredienti è il mais, una fonte di carboidrati. La fibra si trova nelle barbabietole e i grassi si trovano nell'olio di girasole. La composizione include vitamine A, D, E; lievito di birra e taurina. La stragrande maggioranza dei componenti è altamente probabile che sia un allergene, è impossibile nutrire un animale domestico malato con questo cibo. Costa 477 rubli per 2 kg.

Ipoallergenico di prima scelta non contiene grano, quindi è adatto per animali domestici allergici al glutine

Grandorf

Questi sono olistici dei mangimi belgi, rappresentati sia dai mangimi secchi che da quelli umidi.

  • cibo senza cereali con pesce bianco e patata dolce - per gatti adulti con allergie, con problemi di pelle e pelo. I primi due posti nell'elenco degli ingredienti sono il merluzzo disidratato e l'aringa, e le proteine ​​si trovano anche nella carne di tacchino disidratata e fresca. I carboidrati sono rappresentati da patate dolci essiccate, grassi - grasso di tacchino;
  • alimenti a basso contenuto di cereali con probiotici vivi: una caratteristica di questi alimenti è il contenuto della cultura viva Enterococcus faecium, che ripristina e sostiene la microflora intestinale. Contiene il 70% di componenti di carne:
    • 4 tipi di carne con riso integrale per l'alloggiamento del gatto. Le principali fonti di proteine, che occupano i primi posti nella lista degli ingredienti, sono carni disidratate di tacchino, anatra e coniglio; al quinto posto - carne di agnello disidratata, in sesto - carne di tacchino fresca. I carboidrati si trovano nel riso integrale, i grassi si trovano nell'olio di salmone fresco e nel grasso di tacchino;
    • 4 tipi di carne con riso integrale per animali domestici sterilizzati: le fonti proteiche sono le stesse del mangime precedente, il contenuto specifico di carne di agnello disidratata e carne di tacchino fresca è leggermente ridotto. I carboidrati sono rappresentati da riso integrale e patate dolci essiccate. Grassi: con olio di salmone fresco e grasso di tacchino.
  • mangime a basso contenuto di cereali - contiene il 70% di componenti di carne:
    • con agnello e riso per gattini: i primi due posti nell'elenco degli ingredienti sono carne di agnello disidratata e carne di tacchino disidratata; incluso anche carne fresca di agnello e tacchino. I carboidrati sono rappresentati da riso bianco intero, grassi - grasso di tacchino;
    • agnello con riso per gatti con contenuto di appartamento - contiene anche carne di agnello e tacchino disidratate come componenti proteiche con il più grande peso specifico. Contiene carne fresca di agnello e tacchino. I carboidrati si trovano nel riso bianco intero e nella patata dolce secca, i grassi si trovano nel grasso di tacchino;
    • coniglio con riso per animali domestici sterilizzati: i principali ingredienti proteici in primo e secondo posto sono carne di coniglio disidratata e carne di tacchino disidratata. Contiene anche carne fresca di coniglio e tacchino come fonti proteiche aggiuntive. I carboidrati sono rappresentati da riso bianco intero e patate dolci essiccate; grassi - grasso di tacchino.

Inoltre, tutti i mangimi contengono verdure, frutta, bacche ed erbe come fonte di fibre, vitamine e oligoelementi; il krill marino era usato come fonte di acidi grassi polinsaturi; la composizione di ciascun mangime è integrata da un complesso di antiossidanti di origine naturale, svolgendo anche la funzione di conservanti. Il lievito di birra, che è potenzialmente allergenico e può essere usato come fonte di vitamine del gruppo B, può sollevare una domanda: i componenti proteici che sono in primo luogo nel mangime sono carne disidratata, il che significa che il suo elevato peso specifico rimarrà nel mangime finito. La composizione del mangime comprende esclusivamente ingredienti di alta qualità, ad eccezione del lievito di birra, che non provoca lo sviluppo di reazioni allergiche. Questi alimenti sono adatti per l'alimentazione continua senza allergie..

La linea di alimentazione Grandorf è completata da una vasta gamma di cibi in scatola, che sono carne naturale, ingredienti di pesce o frutti di mare nel loro succo. Gli alimenti in scatola Grandorf non contengono cereali, sono preparati sulla base di filetto di tonno o petto di pollo e possono essere utilizzati per diversificare la dieta del gatto. Il cibo in scatola si distingue per la semplicità e la trasparenza della composizione, che consente di fare una scelta sicura per un animale allergico.

Il costo dell'alimentazione secca è di 400-420 rubli per 400 grammi, cibo in scatola - 90 rubli per 70 grammi.

I feed di Grandorf appartengono alla classe degli olistici; tra questi puoi scegliere il cibo sia per un animale allergico alle proteine ​​che al glutine

Come scegliere il cibo giusto per un gatto con un'allergia alimentare

Quando si sceglie il cibo per un gatto con un'allergia alimentare, è meglio chiedere il parere di un veterinario. Nella fase della dieta di eliminazione, vengono utilizzati alimenti mono-proteici con un contenuto minimo di ingredienti, ad esempio Vetmin Cat UltraHypo di Farmina. Quando si sa già cosa provoca un'allergia in un animale domestico, scegliere alimenti a piena alimentazione che non contengono allergeni. A volte è necessario modificare le razioni selezionate, poiché il gatto può sviluppare una reazione allergica ad altri componenti del mangime.

Recensioni

Poi mi sono ricordato del mangime che ho nutrito con il mio animale domestico precedente, ma a causa del fatto che i granuli di cibo GRANDORF non sono molto grandi, mi sono rifiutato di dar loro da mangiare un gatto della stessa razza, poiché li ha ingoiati. Tuttavia, ho deciso di provare a dar loro da mangiare un gatto. Pro: mi piace molto la composizione del mangime, tacchino, agnello. Niente pollo. Non contiene aromi artificiali, soia e coloranti OGM. Al gatto è piaciuto immediatamente il cibo, i granuli sono un po 'piccoli, ma cerca di masticarli. Negli alimenti per gatti adulti sono più grandi. L'odore dell'alimentazione è gradevole. Confezioni da 2 kg sono sufficienti per un mese. Il prezzo va bene I problemi di stomaco sono andati completamente, le feci sono tornate alla normalità. Contro: mi sembra che la lana non smetta di spargersi, ma forse è solo un cappotto per bambini che sta cambiando in un adulto. Soprattutto non ingrassa, ma forse questa è l'individualità della razza e sta ancora crescendo in lunghezza))). In generale, mentre ho optato per questo feed e ho visto buoni risultati. Prezzo e tuta di qualità.
Altro su Otzovik:
https://otzovik.com/review_6783318.html

Lana Yh

https://otzovik.com/review_6783318.html

Due anni fa abbiamo avuto un bellissimo bambino di razza scozzese. Inizialmente, non avevamo affatto un'allergia, ma col passare del tempo hanno iniziato a notare che il gatto stava prurendo... Di conseguenza, abbiamo avuto ulcere terribili sul viso, che nel tempo hanno iniziato a crescere molto rapidamente e sono passate al collo. Non pensiamo da molto tempo, il gatto sta portando, ciao clinica veterinaria. Beh, la diagnosi è la stessa, allergia, in russo. Ancora una volta ci hanno prescritto gli ormoni, solo li berremo molto più a lungo, questa volta il medico ha raccomandato di acquistare cibo per il trattamento delle allergie. Ci ha consigliato di diversi alimenti, ma ci siamo fermati al cibo di Hill's Prescription Diet z / d... Non ho visto alcun effetto terapeutico speciale, il gatto lo ha mangiato, ma non volentieri, ma poiché è difficile trovare in un pacchetto più piccolo, devi prenderlo 2 kg ciascuno, ma ovviamente puoi trovarne di meno. Il prezzo, ovviamente, non è piccolo) Il prezzo sotto è approssimativo, tenendo conto dello sconto. A un prezzo del genere, puoi anche produrre carne al 100%) Lo abbiamo mangiato per 2 mesi, ne abbiamo bisogno di uno in più, penso che sopravviveremo, perché poi il veterinario ci ha promesso di passare a un'altra dieta. Bene, la cosa principale è la salute!

kiresha30

https://otzovik.com/review_6331988.html

Lo sviluppo di allergie alimentari è determinato da un cambiamento nella risposta del sistema immunitario a una sostanza specifica, molto spesso alle proteine. Per la diagnosi delle allergie alimentari, viene utilizzata una dieta di eliminazione, per la quale i mangimi monoproteici sono più adatti. Dopo che è stata stabilita una diagnosi, è meglio usare alimenti di classe superiore che non contengano un allergene identificato, ma abbiano una composizione completa che garantisca la salute dell'animale..