Posso dare Suprastin a un gatto? Utilizzare senza danni all'animale

Cliniche

Nella medicina veterinaria con reazioni allergiche di varia origine vengono utilizzati antistaminici. Indipendentemente da ciò che ha causato il processo, puoi dare "Suprastin" al gatto. Questo medicinale elimina bene l'effetto dell'allergene nei gatti e in altri animali. È importante scegliere il giusto dosaggio in modo che l'uso di questo agente porti sollievo all'animale e non causi una serie di complicazioni.

Composizione e forma di rilascio

Il principio attivo del farmaco è la cloropiramina cloridrato. Ulteriori componenti sono contenuti: amido, lattosio, gelatina, acido stearico, talco, carbossimetil amido di sodio. Forme di rilascio di farmaci:

  • Le compresse bianche sono prodotte in confezioni da 2 piatti da 10 pezzi e in un barattolo (20 compresse). In una compressa da 25 mg di sostanza.
  • Fiale da 1 ml, in cui un liquido chiaro. Dosaggio - 20 mg / ml. In una confezione da 5 di tali fiale.
Torna al sommario

Quando usare?

I gatti hanno allergie a cibo, medicine, prodotti chimici domestici, polvere, lanugine di pioppo, ambrosia, ecc. Sono prescritti farmaci antiallergici. Il meccanismo d'azione di Suprastin è quello di bloccare i recettori dell'istamina che sono coinvolti nella comparsa di reazioni allergiche. Il farmaco elimina bene il prurito, quindi se il gatto ha prurito, questo medicinale aiuta. Ha anche un effetto calmante, che gli consente di essere somministrato a un gatto durante l'estro. Nel trattamento di alcune malattie, è prescritto in combinazione con altri farmaci che causano allergie in molti.

Per il trattamento delle reazioni allergiche in un gatto, oltre a Suprastin, è necessaria una dieta ipoallergenica.

Come dare?

"Suprastin" è usato in compresse e iniezioni. Il dosaggio dipende dall'età e dal peso dell'animale. Un gattino e un gatto adulto che pesano 2,5-3,5 kg sono prescritti 1/6 compresse, da 3,5 a 6 kg - ¼. Per gli animali che pesano più di 6 kg, la dose viene calcolata al ritmo di ¼ di etichetta. 5 kg Il medicinale viene usato una volta al giorno, preferibilmente di notte, poiché ha un effetto sedativo. Il corso del trattamento dura da 3 a 7 giorni. Il dosaggio dell'iniezione è calcolato come segue: per 1 kg di peso corporeo 2 mg della sostanza. Utilizzare iniezioni per la somministrazione intramuscolare, a volte è endovenosa, ma sotto la supervisione di un veterinario. La dose raccomandata dal medico deve essere osservata in modo che non si verifichi un sovradosaggio..

"Suprastin" ha un sapore amaro, quindi ci sono trucchi per dare al gatto una tale droga e non ferire la sua psiche. Ovviamente puoi semplicemente metterlo sulla radice della lingua, ma al tuo animale domestico potrebbe non piacere. Si consiglia di frantumare la compressa in polvere, mescolare con acqua e versare da una siringa. Puoi nascondere la medicina in un pezzo del tuo trattamento preferito, carne, formaggio, pane. E c'è anche un'opzione per mescolare una compressa schiacciata nel cibo. È necessario pungere un'iniezione dopo la preparazione morale delle fighe e per questo premiargli una sorpresa.

Controindicazioni

Nonostante si tratti di un farmaco allergico, ci sono reazioni individuali ad esso. In tali casi, "Suprastin" non può essere utilizzato. Il farmaco è vietato per l'uso con ulcere allo stomaco e gastrite esacerbata, malattie cardiache. Usare con cautela nei gatti in gravidanza e in allattamento, solo dopo aver consultato un veterinario.

Effetti collaterali

Durante l'assunzione di Suprastin, possono verificarsi reazioni indesiderate:

  • Profonda salivazione associata al sgradevole sapore amaro delle compresse. Di solito passa entro un'ora..
  • La cloropiramina agisce direttamente sul sistema nervoso. Pertanto, possono verificarsi tremori nel corpo, mal di testa, depressione, sonnolenza eccessiva. Quando compaiono tali effetti, si consiglia di annullare il farmaco.
Torna al sommario

Overdose

Se Suprastin è prescritto per un gatto con allergie, le condizioni dell'animale saranno calme. Dormirà a lungo e camminerà inerte. Questo non dovrebbe avvisare il proprietario. Con un calcolo impreciso del dosaggio, le zampe del gatto falliscono e lei non riesce a sopportarle. È necessario consultare un medico, dare all'animale più fluido, assorbenti. Non è consigliabile nutrire il gatto fino a quando almeno parzialmente il farmaco non viene rimosso dal corpo.

Analoghi: cosa può essere sostituito

Esistono molti antistaminici. Ci sono vecchie e nuove generazioni. Agiscono tutti sui recettori dell'istamina, differiscono per tempo di azione, effetti collaterali e costi. Il trattamento per le allergie nei gatti prevede l'uso di tre generazioni di farmaci. Il primo è a breve durata d'azione, influisce fortemente sul sistema nervoso. Questi includono Difenidramina, Suprastin, Tavegil, Diazolin. Il secondo - senza un particolare effetto sedativo, ma ha un grave effetto sul cuore ("Fenistil", "Loratadin"). I medicinali di terza generazione sono i più sicuri per i gatti. Agiscono a lungo, hanno pochi effetti collaterali e non influenzano il sistema nervoso (Cetirizina, Suprastinex).

"Tavegil" è spesso usato per i gatti. Aiuta molto con reazioni allergiche, durante le quali soffre il sistema respiratorio. Non consentire la condivisione con altri farmaci antiallergici. Tavegil può causare gli stessi effetti collaterali di Suprastin. Un sovradosaggio di uno qualsiasi dei farmaci è indesiderabile e richiede cure veterinarie di emergenza..

Tavegil

Tavegil è una droga sintetica. Disponibile nelle seguenti forme di dosaggio: 1. Compresse da 0, 001 g di colore giallo chiaro in una confezione da 20 pezzi. 2. Fiale da 2 ml di 0, soluzione all'1% in una confezione da 5 pezzi.
Le proprietà curative. Tavegil è un farmaco antiallergico. Previene ed elimina gli effetti causati dall'istamina, che viene rilasciata durante lo sviluppo di una reazione allergica. In particolare, il broncospasmo e gli spasmi di altri organi muscolari lisci vengono eliminati, la permeabilità capillare, l'edema tissutale sono ridotti, la caduta della pressione sanguigna è impedita, il prurito è eliminato. Oltre all'antiallergico, il tavegil ha anche un leggero effetto calmante..
Indicazioni per l'uso Tavegil è usato per trattare malattie allergiche: orticaria, febbre da fieno, shock anafilattico, edema di Quincke, dermatosi pruriginose, capillarotossicosi e altri. Il farmaco è usato per trattare l'asma bronchiale, la bronchite asmatica e altre malattie di natura allergica..
Regole d'uso Tavegil è prescritto all'interno prima dell'alimentazione, mattina e sera. Il farmaco è ben assorbito nell'intestino, l'azione si sviluppa dopo 15-20 minuti e dura dalle 8 alle 12 ore. La durata media del trattamento è di 10 giorni. Se necessario, il medico può aumentare la dose del farmaco.
In casi di emergenza, tavegil può essere somministrato per via endovenosa, intramuscolare o sottocutanea.
Effetti collaterali e complicanze. Quando si utilizza Tavegil, può apparire una sensazione di sonnolenza. A volte nausea, sensazione di pienezza allo stomaco, vomito, costipazione.
Controindicazioni L'uso di tavegil è controindicato in caso di aumento della sensibilità individuale.

Sono passati quasi 100 anni da quando è apparso questo misterioso termine "biofield", ma finora non c'è stata unità tra scienziati, gente comune e scettici - nel rispondere alla domanda che cos'è, e lo è? In questo articolo, proveremo a dare risposte sia dal punto di vista della scienza ufficiale, sia utilizzando queste fonti alternative.

I segni della gravidanza sono simili nei cani e nei gatti. Nei gatti, la gravidanza dura dai 60 ai 67 giorni. I primi cambiamenti nel comportamento compaiono a 2-3 settimane: aumentano l'appetito, l'attività e la socievolezza con il proprietario aumentano, quindi il proprietario può notare un aumento dell'addome e del gonfiore dei capezzoli. Il vomito può verificarsi periodicamente..

Come vengono trattate le allergie nei gatti di casa: antistaminici, dosaggio per gattini e animali adulti

L'allergia è una delle malattie più comuni sia nell'uomo che negli animali. Nonostante il fatto che la reazione patologica si sviluppi sempre secondo uno schema, si manifesta in modo diverso in tutti i pazienti. A volte i sintomi di allergia sono simili ai segni di altre malattie, quindi, quando si verificano, non è possibile automedicare, è necessario mostrare immediatamente l'animale al veterinario. Come trattare le allergie negli animali domestici?

Che cos'è un'allergia: un meccanismo di reazione allergica

L'allergia è una maggiore sensibilità del corpo a determinate sostanze (allergeni). Una reazione allergica si verifica a causa della combinazione di componenti irritanti con mastociti e basofili e lo sviluppo di mediatori infiammatori - istamine. Per proteggere il corpo da queste formazioni (antigeni), il sistema immunitario con l'aiuto dei linfociti B e T avvia il processo di produzione di immunoglobuline (anticorpi) e la distruzione delle proprie cellule colpite da componenti dannosi.

Esiste un'allergia nei gatti, i cui rappresentanti sono predisposti per le razze?

Le allergie possono svilupparsi in qualsiasi gatto, indipendentemente da sesso, età e razza. Il rischio del suo verificarsi aumenta se l'animale è in sovrappeso, stress prolungato, ha recentemente sofferto di una grave malattia. Un altro fattore stimolante sono le condizioni antigieniche in casa.

Sintomi di allergia in un gatto

Il corso di una reazione allergica è accompagnato dai seguenti sintomi:

  • mancanza di respiro - a causa del gonfiore del rinofaringe e dell'irritazione della mucosa da parte degli allergeni, l'animale starnutisce spesso, sviluppa russare che non esisteva prima;
  • lacrimazione, secrezione trasparente e purulenta dai passaggi nasali;
  • arrossamento e infiammazione della pelle;
  • prurito, molto spesso nella testa e nel collo, a causa del quale l'animale pettina la pelle a sangue;
  • un'eruzione cutanea sotto forma di piccoli punti rossi che sporgono leggermente sopra la pelle;
  • la perdita di capelli;
  • desquamazione di cuscinetti per zampe e spazio interdigitale come reazione al contatto con riempitivi igienici, reagenti, ecc.;
  • vomito e diarrea - con allergie alimentari;
  • la presenza di pulci e tracce della loro vita sulla pelle e sul pelo - se l'allergia è innescata dall'attività dei parassiti.

Come distinguere una reazione allergica da un'infezione della pelle?

Prima di tutto, devi valutare la natura dell'eruzione cutanea: in caso di allergia, si tratta di punti rossi sulla zona arrossata della pelle, con infezione della pelle - vescicole con pus. Il processo infettivo è caratterizzato dalla diffusione graduale dell'eruzione cutanea in tutto il corpo, l'allergia: la sua localizzazione nel punto di contatto con l'allergene. A differenza dell'infezione, una reazione allergica è sempre accompagnata da prurito..

Esistono antistaminici per animali?

Nel trattamento delle allergie nei gatti, gli antistaminici vengono utilizzati per gatti e umani. Il vantaggio degli antistaminici veterinari è la facilità di somministrazione, poiché la quantità di sostanza attiva in essi contenuta è determinata in base alle caratteristiche del corpo dell'animale.

Come trattare le allergie ai gatti?

Il trattamento delle allergie richiede un approccio integrato. Oltre all'uso di antistaminici, è necessario fornire all'animale una cura più attenta. È necessario escludere il contatto dell'animale non solo con il "suo" allergene, ma anche con altri irritanti forti - prodotti chimici domestici, polline, polvere, ecc. Come trattare le allergie in un gatto a casa?

Rilevazione e rimozione di allergeni

Per determinare l'allergene, ricorrere ai seguenti metodi di ricerca:

  • esame del sangue immunosorbente o radioallergosorbente enzimatico per la presenza di anticorpi verso un particolare antigene;
  • test intradermici mediante somministrazione sottocutanea di sostanze irritanti sospette e monitoraggio della risposta del corpo;
  • metodo per eliminare gradualmente i potenziali allergeni dalla dieta e monitorare la salute dell'animale.

Farmaci antiallergici: elenco, metodo di applicazione

Quando si sceglie un antistaminico, è necessario essere guidati non dalla sua popolarità, ma dall'appartenenza a una particolare generazione e, di conseguenza, all'efficacia. Tutti i farmaci antiallergici sono suddivisi nelle seguenti categorie:

  1. Prima generazione. Questi farmaci sono caratterizzati da un'azione rapida ma breve, quindi devono essere utilizzati più volte al giorno. L'uso a lungo termine di questi farmaci è accompagnato da effetti collaterali come letargia, sonnolenza e vertigini, quindi vengono utilizzati principalmente se è necessario eliminare rapidamente le conseguenze di una reazione allergica acuta. Questo elenco include farmaci come Difenidramina, Diazolina, Tavegil, Pipolfen, Fenkarol, Diprazin, Suprastin, ecc..
  2. Seconda generazione. I farmaci sono caratterizzati da un effetto di lunga durata (fino a 24 ore), ma hanno un effetto negativo sul funzionamento del sistema cardiovascolare. Non sono previsti fondi per animali in gravidanza, anziani e malnutriti. Questo gruppo comprende farmaci come Terfenadina, Fenistil, Claritin, Kestin, ecc..
  3. Terza generazione. I farmaci sono caratterizzati da un'azione prolungata e sono meglio tollerati dagli animali. Non creano dipendenza, quindi possono essere utilizzati a lungo. L'unico inconveniente di questi medicinali è il prezzo elevato. Questo gruppo comprende antistaminici come Zirtek, Fexofenadine, Erius, Xizal, Suprastinex, ecc..

Per il trattamento di animali, compresse, gocce e sospensioni, che vengono assunti per via orale, sono spesso prescritti. Nei casi più gravi, sono indicate iniezioni intramuscolari. Compresse e sospensioni devono essere somministrate all'animale tra i pasti. Se all'animale vengono diagnosticate allergie stagionali, è necessario dargli un farmaco diversi giorni prima dell'inizio del periodo pericoloso. È necessario consultare il veterinario in merito al dosaggio e alle modalità di utilizzo del farmaco a scopo preventivo.

Terapia sintomatica: farmaci antipruriti

Spray, pomate e gel con effetti antipruriginosi, antinfiammatori e analgesici vengono utilizzati per ripristinare i danni pettinando la pelle e alleviando il prurito. Il prurito può essere rimosso con l'aiuto di strumenti come Stop-itch, Triosan, pomate saliciliche e zinco. Per eliminare i sintomi esterni, vengono utilizzati anche farmaci contenenti alluminio - Spray di alluminio, Aluspray, Second Skin, ecc., Che hanno un effetto antisettico e cicatrizzante. In modo che l'animale non lecchi l'unguento dal collo e dal muso, deve essere tenuto fino a quando la preparazione non si asciuga.

Dieta ipoallergenica, caratteristiche di cura

Oltre al prodotto allergenico, per allergie alimentari, pollo, uova, legumi, alcune verdure e frutta - patate, carote, peperoni, melone, pesche, banane, ecc. Possono essere esclusi dalla dieta dell'animale per diversi mesi. Puoi dargli da mangiare manzo, tacchino, cereali, verdure verdi e prodotti lattiero-caseari. Se hai allergie nei gattini, devi ritardare temporaneamente l'introduzione di alimenti complementari. Se un animale domestico viene nutrito con cibo preparato, è meglio dargli un holivik durante la malattia.

Durante la fase acuta delle allergie, è necessario effettuare una pulizia quotidiana con acqua. Se l'animale ha pettinato la pelle, è necessario trattare la ferita più volte al giorno con agenti antisettici e antipruriti fino a quando non si forma una crosta al suo posto. Un animale malato ha bisogno di riposare: non è necessario occuparlo con i giochi e raccoglierlo se non gli viene richiesto. Per valutare l'efficacia del trattamento, è necessario ispezionare regolarmente l'animale.

Come prevenire ulteriori attacchi allergici in un gatto?

A volte nel tempo, l'intolleranza agli allergeni diminuisce in modo significativo, il contatto con loro non provoca più una reazione patologica così luminosa in un animale domestico. Questa malattia è incurabile, quindi rimane sempre la probabilità che si manifesti. Per ridurre il rischio di ri-sviluppo di una reazione allergica, è necessario:

  • limitare il contatto con allergeni - usare ciotole in materiali naturali, detergenti sicuri, riempitivi naturali per il bagno, ecc.;
  • effettuare regolarmente la pulizia a umido della stanza e la pulizia dei rifiuti dell'animale domestico;
  • monitorare l'umidità dell'aria e ventilare la casa ogni giorno;
  • nutrire il gatto con un alimento naturale equilibrato o preparato non inferiore alla classe premium, e in particolare un animale sensibile olistico;
  • non abusare del bagno, in modo da non seccare la pelle e non lavare lo strato protettivo da essa.

La chiave per la salute degli animali domestici sono le vaccinazioni regolari e i trattamenti antiparassitari. È necessario consultare un veterinario per quanto riguarda la selezione di un complesso vitaminico-minerale per un gatto. È necessario proteggere l'animale dall'ipotermia e dal surriscaldamento, eseguire la terapia riabilitativa dopo le malattie, prestare sufficiente attenzione ad esso - indebolire la salute e peggiorare lo stato psicologico del gatto può provocare un'allergia.

Antistaminici per gatti: un elenco e un dosaggio di farmaci antiallergici

Non è un segreto che il principio di base delle allergie nell'uomo e nei gatti sia identico. In breve, un'allergia in un gatto è una risposta immunitaria violenta alle interazioni con determinate sostanze che il corpo dell'animale riconosce come ostile.

A volte si verifica una reazione allergica così inaspettatamente che i proprietari devono utilizzare in modo indipendente i farmaci per curare le allergie nei gatti. Nell'articolo, consideriamo il mezzo principale che puoi dare agli animali domestici.

Cause di allergie nei gatti

Una risposta negativa del corpo può verificarsi sia con un singolo contatto con un antigene, sia con una costante interazione con esso.

Senza ricerca, il motivo per cui un gatto può avere un'allergia non può essere identificato in modo inequivocabile..

Tuttavia, i veterinari hanno identificato alcune delle principali cause che causano allergie nei gatti:

  • alcuni componenti del mangime che il gatto consuma;
  • punture di zecche o delle pulci;
  • polvere domestica, polline di piante e muffe;
  • alcuni tipi di droghe;
  • riempitivo usato nella toilette;
  • cappotto di animali che vivono a casa;
  • fumo di sigaretta e tabacco;
  • prodotti chimici domestici.

È necessario trattare attentamente le condizioni del tuo animale domestico, poiché le allergie possono causare all'animale un grande disagio.

Questo non è l'intero elenco di cose che possono causare un'allergia in un animale domestico. Tuttavia, questi sono i principali antigeni che vengono testati per primi se l'animale è allergico..

I principali sintomi di allergie nei gatti

Le principali cause di allergie nei gatti sono escrementi di insetti, polvere domestica, muffe, polline di piante, peli umani, forfora, prodotti per la casa o la lana di altri animali che vivono nella stessa area dell'animale domestico.

Inoltre, alcuni farmaci, riempitivi di toilette o fumo di tabacco possono causare allergie. Pertanto, il problema principale nella diagnosi di allergie nei gatti è l'identificazione di un allergene sospetto.

A seconda del tipo di allergia nel gatto, possono verificarsi vari segni. Di norma, si tratta di lesioni cutanee particolarmente pronunciate nella testa, nella schiena, nel collo e dietro le orecchie..

I principali segni che un gatto è allergico:

  • naso che cola, starnuti;
  • respiro sibilante, soffocamento;
  • salivazione;
  • arrossamento della mucosa degli occhi e lacrimazione;
  • perdita di capelli in un animale;
  • la comparsa della forfora;
  • pelle secca;
  • prurito e arrossamento della pelle.

Inoltre, l'animale può diventare più irrequieto, iniziare a mordicchiare il pelo e la salute generale può peggiorare. Possono comparire ferite sul corpo che il gatto cerca costantemente di leccare..

Cosa può ottenere un gatto dalle allergie??

Se noti che il tuo animale domestico soffre di una reazione allergica, allora dovresti leggere le informazioni su cosa significa che vale la pena dare all'animale per alleviare le sue condizioni..

Oggi, ci sono un gran numero di rimedi per le allergie per i gatti, che vanno dalle pillole per alleviare il prurito a vari spray animali. I più popolari sono Execan, Stop Itch, ecc..

Prima di decidere di dare qualsiasi rimedio per un gatto, dovresti studiare attentamente le istruzioni ed è meglio consultare un veterinario. In effetti, nel trattamento delle allergie negli animali, è importante non danneggiarlo ancora di più.

Pillole allergiche per gatti

Le pillole sono i farmaci più popolari durante la lotta contro le allergie. I tablet possono essere divisi in 2 tipi:

  • Gruppo H1: compresse prescritte dai veterinari per il trattamento delle allergie nei gatti.
  • Gruppo H2 - pillole inefficaci e pericolose per gatti. Tali farmaci possono causare una serie di effetti collaterali..

I farmaci antiallergici più popolari fino ad oggi sono la cloropiramina, la claritina e la suprastina. Inoltre, ci sono altri antistaminici per gatti e gatti..

Zodak

Questo è un antistaminico di seconda generazione che ha una durata prolungata. Spesso questo farmaco viene utilizzato per i gatti che diventano allergici dopo le punture di insetti..

Zodak è disponibile in gocce e compresse, nonché in sciroppo e iniezioni..

Se i sintomi allergici aumentano molto rapidamente, ad esempio, appare un edema polmonare o cerebrale, è necessaria la somministrazione sottocutanea o intramuscolare del farmaco.

Vantaggio dell'uso di Zodak:

  • l'azione inizia 15 minuti dopo la prima dose;
  • Zodak allevia in modo molto efficace l'animale dai sintomi di una reazione allergica;
  • Zodak è valido per molti tipi di allergie;
  • l'azione dura 24 ore dopo la somministrazione;
  • il farmaco non provoca effetti sedativi nell'animale, ad esempio sonnolenza o apatia;
  • lo Zodak non contiene zucchero;
  • adatto a gatti e gatti di qualsiasi età.

Zirtek

Questo è un farmaco di nuova generazione che può essere utilizzato sia dall'uomo che dai gatti. Il farmaco colpisce sia l'animale che il corpo umano. Solo il dosaggio che deve essere dato al gatto è diverso.
Oggi Zirtek ha un numero enorme di recensioni positive..

Dopo aver usato il farmaco, il gatto smette di prudere e le ferite iniziano a seccarsi. Le dosi che possono essere somministrate al gatto devono essere verificate con il veterinario presente..

Diazolin

Gli antistaminici sono un attributo essenziale nel trattamento di qualsiasi allergia. La diazolina è uno strumento efficace che elimina rapidamente il prurito della pelle negli animali..

Tuttavia, questo medicinale deve essere usato con estrema cautela, poiché non tutti i gatti lo tollerano. Spesso c'è una maggiore salivazione e schiuma dalla bocca. Anche dopo aver assunto piccole dosi, possono verificarsi effetti negativi. Ecco perché vale la pena scegliere un mezzo più delicato.

Tavegil

Tavegil è un altro medicinale allergico per animali e umani. Inizialmente, è stato creato per risolvere i problemi con le allergie negli esseri umani, ma aiuta anche con successo gli animali domestici con i baffi. L'azione di Tavegil è simile a Suprastin:

  • il prodotto elimina perfettamente il prurito dell'animale;
  • previene gonfiore e lacrimazione;
  • elimina gli effetti delle allergie dai farmaci, nonché una brutta reazione alle punture di insetti.

Tuttavia, vale la pena ricordare che il suo uso può avere qualche effetto negativo sul corpo. Ad esempio, i gatti possono avere sete e soffrire di indigestione. I gatti possono diventare iperattivi o troppo lenti, assonnati e letargici..

Claritin

È un analogo completo di Tavegil ed è anche usato per trattare le allergie nell'uomo e nei gatti. È un farmaco antistaminico che aiuterà ad alleviare le condizioni generali dell'animale domestico, alleviare il prurito e il disagio. Le dosi raccomandate sono disponibili nelle istruzioni o contattare il veterinario..

Gocce di allergia per gatti

Le gocce, ad esempio, Zodak o Zirtek, sono comode da usare quando non è possibile dare una pillola al tuo animale domestico e ha bisogno di aiuto dalle allergie.

Esistono molte opzioni diverse per le gocce, ad esempio, possono essere sepolte in gola o utilizzate come gocce nel naso. Le gocce sono più facili da somministrare ai piccoli gattini: non provocano copiosa schiuma dalla bocca, a differenza di una pillola.

Unguento allergico per gatti

L'unguento può essere usato per alleviare i sintomi locali nel tuo gatto, mentre la pillola non ha ancora agito sul corpo. Ha un effetto benefico, elimina il prurito e uno spiacevole desiderio di rosicchiare la lana.

Fondamentalmente, per eliminare i sintomi spiacevoli, viene utilizzato l'unguento Baksinovaya-veterinario, Vedinol o Prednisolonum.

Dopo l'unguento, il gatto si sentirà più calmo. Inoltre, se sei interessato a un antiprurito per un gatto, puoi usare uno spray, ad esempio Oksimed o una sospensione di Stop itch.

Iniezioni di allergia per gatti

Un'allergia in un gatto può verificarsi improvvisamente e rapidamente. Nel caso in cui un'allergia minacci la vita del tuo animale domestico, devi fare un'iniezione nel muscolo o sotto la pelle. Tali iniezioni sono molto veloci e possono salvare il tuo animale domestico. Principalmente, i medici usano Suprastin o Allervet.

Antistaminici per gatti allergici: istruzioni per l'uso

Cosa dovresti sapere prima di usare antistaminici?
Tali farmaci bloccano i recettori dell'istamina nel corpo, riducendo così il rilascio di sostanze nel sangue che sono responsabili dello sviluppo di reazioni allergiche..

Gli antistaminici hanno diverse generazioni. I farmaci di prima generazione agiscono rapidamente, ma non durano a lungo. Inoltre, sviluppano rapidamente la dipendenza e quindi l'effetto di tali farmaci termina. Hanno anche effetti collaterali e sonniferi particolarmente pronunciati. L'elenco di tali farmaci è piuttosto ampio, ad esempio uno di questi è la cetirizina..

Di norma, i farmaci sono prescritti sotto forma di compresse, ma alcuni medici prescrivono iniezioni. Le iniezioni sono generalmente prescritte per gravi allergie negli animali..

Un antiallergenico non deve essere miscelato con il cibo quando si decide di trattare il proprio gatto per allergie. L'opzione migliore è dare pillole tra i pasti. L'intervallo tra la prima e le compresse successive deve essere compreso tra 8 e 12 ore.

Il dosaggio per ciascun gatto è determinato individualmente ed è prescritto dal veterinario. Anche il periodo di trattamento per l'animale è assegnato individualmente. Ad esempio, se il tuo gatto soffre di allergie stagionali, allora il corso può essere fatto in anticipo. In questo caso, la somministrazione di farmaci deve essere effettuata anche in completa assenza di segni della malattia.

Quanti zodak cadono per dare un gatto?

Per decidere quante gocce dare a un gatto, devi guardare il peso e l'età del tuo animale domestico. Tuttavia, per non confondersi, è meglio consultare un veterinario, poiché tutto è abbastanza individuale. Se dai lo Zodak senza consultazione, dovresti concentrarti sulle raccomandazioni per i bambini.

Di norma, è fino a 5 gocce 1 volta al giorno. Tuttavia, se vedi sintomi di sovradosaggio sul tuo animale domestico, riduci la quantità di farmaco consumato o interrompilo del tutto e consulta un medico.

Cetirizina per gatti: dosaggio

Prima di somministrare Cetirizina al tuo gatto, devi pesare il tuo gatto. Il dosaggio principale del farmaco viene calcolato in base al peso dell'animale.

Si raccomanda di somministrare cetirizina ai gatti al ritmo di 1 milligrammo del farmaco per 1 chilogrammo di peso, ma non più di 5 milligrammi una volta. La frequenza di assunzione del medicinale non è più di una volta al giorno. Monitora attentamente il benessere generale del tuo animale domestico, poiché la cetirizina ha una serie di effetti collaterali che possono influire negativamente sulla sua salute..

Tuttavia, prima di utilizzare e calcolare il dosaggio, è indispensabile consultare il proprio veterinario. I gatti, come gli umani, possono tollerare negativamente un particolare farmaco. E il trattamento delle allergie può fluire nel trattamento di un disturbo più spiacevole per il tuo animale domestico.

Le allergie nei gatti sono simili alle allergie nell'uomo, quindi richiede un trattamento attento e responsabile. Pertanto, non automedicare o attendere che la malattia passi da sola. Assicurati di consultare il tuo medico sui metodi di trattamento. E se il tuo animale ha una predisposizione regolare alle allergie, allora vale la pena eseguire la profilassi del trattamento.

Tavegil per il dosaggio dei gatti

Perché vertigini da Tavegil?

Tavegil - una cura per qualsiasi tipo di reazione allergica nell'uomo - appartiene generalmente al gruppo di mezzi sicuri per il corpo. Il farmaco Tavegil viene utilizzato sotto forma di compresse e iniezioni ed è prescritto per bambini e adulti.

È necessario osservare il dosaggio prescritto dalle istruzioni e dalle raccomandazioni del medico che ha prescritto Tavegil, i cui effetti collaterali saranno discussi di seguito.

Quindi, gli effetti collaterali possono verificarsi sia con un sovradosaggio del farmaco, sia con la sua intolleranza individuale al corpo del paziente. In caso di sovradosaggio, si verificano manifestazioni sotto forma di:

  • bocca asciutta
  • pupille dilatate fisse;
  • arrossamento della parte superiore del busto;
  • reazioni gastrointestinali, come nausea, vomito, dolore epigastrico.

Gli immunologi battono l'ALLARME! Secondo i dati ufficiali, un'allergia innocua, a prima vista, uccide ogni anno milioni di vite. La ragione di statistiche così terribili: parassiti, sciami all'interno del corpo! Prima di tutto, le persone a rischio sono a rischio..

Il farmaco antistaminico Tavegil (nome latino Tavegyl) è un efficace agente antiallergico. Appartiene al gruppo dei bloccanti dei recettori dell'istamina etanolamina, poiché il suo principale ingrediente attivo riduce la permeabilità dei vasi sanguigni. Le istruzioni per l'uso raccomandano di assumere questo farmaco per una varietà di reazioni allergiche.

Suprastin è un antistaminico di prima generazione prodotto in Ungheria. Il principale ingrediente attivo è la cloropiramina..

Le indicazioni per l'uso sono varie forme di allergie: orticaria, prurito, rinite stagionale, congiuntivite, dermatite, eczema, edema di Quincke, allergie alimentari o allergie da punture di insetti. Oltre all'applicazione principale, viene spesso utilizzata per alleviare le condizioni del paziente..

La proprietà sedativa di Suprastin è il suo principale svantaggio: colpisce attivamente il sistema nervoso centrale e può causare effetti collaterali come sonnolenza, vertigini, sovraccarico generale. Pertanto, guidare un'auto o lavorare sodo a volte è semplicemente impossibile. Le reazioni avverse spiacevoli provocano il desiderio di saperne di più su Suprastin e sui suoi analoghi.

Quindi, cosa può sostituire Suprastin? I principali analoghi di Suprastin sono in compresse, ma alcuni di essi sono disponibili anche sotto forma di sciroppo e soluzioni speciali. Di seguito è riportato un elenco di possibili opzioni..

Come Tavegil è prescritto ai bambini

Questo medicinale può essere prescritto ai bambini solo dopo aver raggiunto l'età di due anni. Se il farmaco viene prescritto a una donna che allatta, deve interrompere l'alimentazione del bambino per la durata del trattamento - l'alimentazione naturale può essere continuata 3 giorni dopo il completamento del ciclo di trattamento.

Se il farmaco è prescritto per i bambini sotto forma di sciroppo, è necessario utilizzare un tappo misurino attaccato a ciascuna bottiglia di Tavegil per il dosaggio. Se il medico prescrive di assumere pillole, raccomanda una dose singola e giornaliera - in questo caso, è consigliabile macinare il farmaco in polvere e mescolarlo con una piccola quantità di liquido.

Il costo di compresse Tavegil: 157 rubli.

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Tavegil. Fornisce feedback dai visitatori del sito - i consumatori di questo medicinale, nonché le opinioni degli specialisti medici sull'uso di Tavegil nella loro pratica. Una grande richiesta è quella di aggiungere attivamente le tue recensioni sul farmaco: il medicinale ha aiutato o meno a sbarazzarsi della malattia, quali complicanze ed effetti collaterali sono stati osservati, probabilmente non annunciati dal produttore nell'annotazione.

Tavegil è un bloccante del recettore dell'istamina H1, un derivato dell'etanolamina. Ha un effetto antiallergico e antiprurito, riduce la permeabilità vascolare, ha un effetto sedativo e m-anticolinergico, non ha attività ipnotica. Previene lo sviluppo della vasodilatazione e la contrazione della muscolatura liscia indotta dall'istamina. Riduce la permeabilità capillare, inibisce l'essudazione e la formazione di edema, riduce il prurito.

Quando somministrato per via orale, l'attività antistaminica del farmaco raggiunge il massimo dopo 5-7 ore, dura fino a 24 ore e in alcuni casi.

Eccipienti idrofumarati di clemastina.

Dopo somministrazione orale, Tavegil viene quasi completamente assorbito dal tratto digestivo. Viene escreto nel latte materno in piccola quantità. La clemastina subisce un metabolismo significativo nel fegato. I metaboliti sono principalmente (45-65%) escreti nelle urine; sostanza attiva invariata si trova nelle urine solo in tracce.

Per l'uso di compresse:

  • febbre da fieno e altre rinopatie allergiche;
  • orticaria di varia genesi;
  • prurito, dermatosi pruriginose;
  • eczema acuto e cronico, dermatite da contatto;
  • allergia al farmaco;
  • punture di insetti e punture.

Per usare l'iniezione:

  • shock anafilattico o anafilattoide e angioedema (come strumento aggiuntivo);
  • prevenzione o trattamento di reazioni allergiche e pseudoallergiche (anche con l'introduzione di agenti di contrasto, trasfusioni di sangue, uso diagnostico dell'istamina).

Soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare (iniezioni in fiale per iniezione).

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

All'interno, agli adulti e ai bambini di età superiore ai 12 anni viene prescritta 1 compressa (1 mg) al mattino e alla sera. Nei casi difficili da trattare, la dose giornaliera può essere fino a 6 compresse (6 mg).

Ai bambini di età compresa tra 6 e 12 anni vengono prescritte compresse da 1 / 2-1 prima di colazione e di notte.

Le compresse devono essere assunte prima dei pasti con acqua.

Ad adulti e bambini di età superiore ai 12 anni vengono prescritti 10 ml di sciroppo (1 mg) al mattino e alla sera. Nei casi difficili da trattare, la dose giornaliera può essere fino a 60 ml di sciroppo (6 mg).

Ai bambini dai 6 ai 12 anni vengono prescritti 5-10 ml di sciroppo prima di colazione e di notte.

Ai bambini dai 3 ai 6 anni vengono prescritti 5 ml 2 volte al giorno prima di colazione e di notte..

Ai bambini di età compresa tra 1 e 3 anni vengono prescritti 2-2,5 ml 2 volte al giorno prima di colazione e di notte.

Si consiglia di dosare lo sciroppo usando il misurino in dotazione..

Per via intramuscolare o endovenosa, agli adulti vengono prescritti 2 mg (2 ml, ovvero il contenuto di una fiala).

Ai fini della prevenzione, immediatamente prima della possibile insorgenza di una reazione anafilattica o di una reazione in risposta all'uso di istamina, il farmaco viene iniettato per via endovenosa in una dose di 2 mg (2 ml). La soluzione iniettabile nell'ampolla può essere ulteriormente diluita con una soluzione isotonica di cloruro di sodio o una soluzione di glucosio al 5% in un rapporto di 1: 5. L'iniezione endovenosa di Tavegil deve essere eseguita lentamente, per più di 2-3 minuti.

I bambini vengono prescritti alla dose di 25 mcg / kg al giorno in 2 dosi.

  • sonnolenza;
  • fatica;
  • mal di testa;
  • vertigini;
  • tremore;
  • effetto sedativo;
  • debolezza;
  • sentirsi stanco
  • ritardo;
  • compromissione del coordinamento dei movimenti;
  • raramente, specialmente nei bambini, si ha un effetto stimolante sul sistema nervoso centrale, manifestato da ansia, aumento dell'irritabilità, agitazione, nervosismo, insonnia, isteria, euforia, convulsioni, parestesia;
  • dispepsia;
  • nausea;
  • dolore epigastrico;
  • stipsi;
  • bocca asciutta
  • diminuzione dell'appetito;
  • diarrea;
  • minzione frequente;
  • difficoltà a urinare;
  • ispessimento della secrezione bronchiale e difficoltà nella separazione dell'espettorato;
  • una sensazione di pressione al petto e difficoltà respiratorie;
  • congestione nasale;
  • abbassamento della pressione sanguigna (più spesso nei pazienti anziani);
  • palpitazioni
  • extrasistole;
  • orticaria;
  • eruzione cutanea;
  • shock anafilattico;
  • fotosensibilità;
  • violazione della chiarezza della percezione visiva;
  • rumore nelle orecchie;
  • anemia emolitica, trombocitopenia, agranulocitosi.
  • malattie del tratto respiratorio inferiore (incluso asma bronchiale);
  • uso simultaneo di inibitori MAO;
  • età da bambini fino a 1 anno (le compresse non devono essere utilizzate nei bambini di età inferiore ai 6 anni);
  • allattamento (allattamento al seno);
  • ipersensibilità al farmaco.

Gravidanza e allattamento

In gravidanza, Tavegil viene usato solo se il beneficio atteso dalla terapia per la madre supera il potenziale rischio per il feto..

Tavegil non deve essere usato durante l'allattamento, perché La clemastina in piccole quantità viene escreta nel latte materno..

Controindicato nei bambini di età inferiore a 1 anno.

Bambini di età superiore a 1 anno: 0,025 mg / kg al giorno per via intramuscolare, suddivisi in 2 iniezioni.

La somministrazione intraarteriosa del farmaco Tavegil non è consentita.

Per prevenire la distorsione dei risultati dei test di scarificazione cutanea degli allergeni, il farmaco deve essere annullato 72 ore prima dei test allergologici.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi di controllo

Ai pazienti che assumono Tavegil, si raccomanda di astenersi dal guidare veicoli, lavorare con meccanismi, nonché da altre attività che richiedono maggiore attenzione.

Analoghi del farmaco Tavegil

I bambini di età inferiore a 1 anno non devono assumere il farmaco.

Come prendere da 1 a 6 anni? Il medicinale è prescritto sotto forma di sciroppo, 1 cucchiaino.

Una soluzione da 1 a 12 anni viene iniettata con iniezioni di 12,5 μg / kg 2 volte al giorno.

L'assunzione di Tavegil nei bambini aiuta ad alleviare i sintomi di un'allergia. Allergia: una reazione spiacevole del corpo a cibi, polvere o peli di animali, con una forza particolare si manifesta in un bambino.

Alle prime manifestazioni, voglio aiutare il bambino, poi queste meravigliose pillole vengono in soccorso.

Tutto il presente, un numero crescente di bambini è suscettibile alle malattie allergiche. Ci sono diverse ragioni per questo disturbo: scarsa ecologia, eredità, impropria e malnutrizione e una diminuzione delle difese del corpo. Con la malattia, i bambini avvertono un malessere generale, un'eruzione cutanea pruriginosa appare sul corpo, forse un aumento della temperatura corporea, la comparsa di una rinite allergica, una congestione nasale e un gonfiore degli arti o del viso.

In ogni caso, alle prime manifestazioni di reazioni allergiche, il bambino deve essere mostrato a uno specialista. Negli istituti medici vengono effettuati test pertinenti per rilevare un allergene, vengono eseguiti test, viene stabilita un'accurata diagnosi della malattia e vengono prescritti farmaci. Uno dei farmaci più efficaci e comuni per il trattamento delle allergie è Tavegil per i bambini.

Tavegil è disponibile sotto forma di compresse, unguenti, iniezioni e sciroppo. Per i bambini, si consiglia di utilizzare Tavegil sotto forma di sciroppo. Ma per un bambino, il farmaco è adatto per l'uso solo dopo un anno di età.

Il dott. Komarovsky afferma che i bambini hanno due tipi principali di allergie: cibo e contatto. Il primo di solito scompare dopo l'esclusione di una sostanza allergica dalla dieta del bambino e il secondo dopo l'interruzione del contatto con la fonte dell'allergia. Ma se non c'è modo di proteggere il bambino da fattori esterni avversi, è consigliabile utilizzare antistaminici. Il farmaco Tavegil rimuove bene il prurito della pelle, previene il gonfiore dei tessuti ed è valido per circa 12 ore.

Tavegil allevia il prurito, l'eruzione cutanea, il naso che cola e altri spiacevoli sintomi allergici nel bambino.

Controindicazione: bambini di età inferiore a 1 anno (le compresse non devono essere utilizzate nei bambini di età inferiore a 6 anni).

Antistaminici per cani di piccola razza e adulti

Per fermare gli attacchi di allergia, vengono utilizzati antistaminici. I farmaci di seconda e terza generazione, così come il farmaco di prima generazione, la diazolina, sono antistaminici ottimali per cani di piccole razze, come quelli di York. Ridurranno la possibilità di effetti collaterali, che sono una violazione della minzione, un cambiamento nella funzione cardiaca e la comparsa di ansia.

Attenzione! I farmaci di seconda e terza generazione sono più avanzati della prima e sono considerati farmaci relativamente sicuri, vengono utilizzati a lungo.

Antistaminici per cani - Suprastin in cima alla lista per gli adulti, che interrompe lo sviluppo dei sintomi.

Vengono anche utilizzati mezzi originariamente destinati alle persone: difenidramina, Tavegil e altri. Quando agiscono su un animale, gli antistaminici per cani non producono sempre l'effetto desiderato, a volte causano effetti collaterali, quindi è altamente consigliabile chiedere il parere di un veterinario.

Antistaminici per cani: il dosaggio dipende dal peso dell'animale e viene calcolato per chilogrammo.

Importante! In nessun caso dovresti trattarti da solo senza contattare un veterinario per chiedere aiuto!

Solo un medico determina il tipo di malattia e prescrive farmaci. L'automedicazione può portare a tristi conseguenze.

Come usare le droghe?

Determinare il farmaco appropriato per il trattamento in base allo scopo dell'appuntamento, al peso dell'animale, alla razza, allo stato di salute e ai segni sviluppati. Il test di efficacia viene eseguito per due settimane. Se non ci sono miglioramenti durante questo periodo, viene prescritto un altro farmaco..

Attenzione! Un veterinario prescrive un dosaggio in grado di bloccare le allergie.

In caso di problemi di salute, gli ospiti in buona fede contattano il veterinario per scoprire la causa esatta della malattia e il trattamento competente. L'allergia non fa eccezione.

Ho un cucciolo di pastore tedesco. Ha ancora 44 giorni. Presto per ottenere il primo colpo, ma non so quale sia la migliore.

A 12 settimane, la prima vaccinazione è stata Nobivac DHPPi. Dopo altre 4 settimane: rivaccinazione Nobivac DHPPi più Nobivac Rabies (contro la rabbia).

Alina, grazie per la domanda! Informazioni dettagliate sui farmaci e il programma raccomandato di vaccinazione sono disponibili nella sezione Vaccinazioni.

Sintomi allergici comuni

Per rilevare la malattia in una fase precoce, viene periodicamente effettuato un esame preventivo dell'animale. La scelta corretta degli antistaminici per cani è possibile solo con un'attenta analisi della causa e del tipo di allergia.

Varietà e agenti patogeni

Un gran numero di fattori può provocare una reazione allergica..

Provoca lo sviluppo di una reazione:

  • carne di pollame, manzo;
  • lievito;
  • uova
  • un pesce;
  • prodotti a base di soia;
  • frutta e verdura con interno scarlatto;
  • Grano;
  • latticini;
  • Mais;
  • oli vegetali e olio di pesce.

Attenzione! Gli allergeni sono prodotti severamente vietati per l'alimentazione del cane in linea di principio: cibi fritti, carni affumicate, spezie, sale, zucchero e cioccolato.

Segni di allergie alimentari:

  • forte prurito (l'animale pettina le parti del corpo a lungo e furiosamente);
  • arrossamento, rugosità e scarsa idratazione della pelle;
  • forte odore dal cane stesso e dalla bocca aperta (a volte ferite e piaghe sono visibili sulle gengive e sulle labbra);
  • sudorazione, che non è caratteristica di un cane sano (si trovano zone umide sul corpo);
  • la perdita di brandelli di lana e il verificarsi di calvizie - chiazze nude (tuttavia, la caduta dei capelli può indicare la presenza di malattie più gravi);
  • particelle bianche su tutta la superficie del corpo - forfora - un chiaro segno;
  • scarico dalle orecchie (l'animale scuote la testa, si gratta le orecchie);
  • pianto.

Un tipo simile di malattia si verifica a seguito di una reazione atipica dell'immunità di un cane a stimoli esterni e sostanze che entrano.

Fondamentalmente, i fattori che contribuiscono allo sviluppo della dermatite allergica sono:

  • polvere;
  • tessuti sintetici (abbigliamento, tappeti);
  • lana di altri animali domestici o propri;
  • medicinali;
  • prodotti per la casa o cosmetici;
  • shampoo, sapone;
  • polline.

È possibile la comparsa della reazione di un animale domestico ai seguenti gruppi di farmaci: siero, vitamina B e sue variazioni, amidopirina, novocaina, antibiotici, barbiturici, sulfamidici. Un certo numero di farmaci contiene polline che provoca allergie..

Attenzione! Un'allergia ai farmaci non si rileverà al primo utilizzo, si verificherà quando viene re-ingerita.

A volte dopo il bagno con shampoo, l'animale mostra segni di dermatite allergica. Con lo sviluppo di allergie dopo l'uso di shampoo per cani convenzionali, vale la pena usare ipoallergenico.

Importante! Non fare il bagno ad un animale usando prodotti per la cura dell'uomo.

C'è una reazione ai prodotti in polvere nel caso di lavare i rifiuti con il loro uso. Spesso un animale reagisce agli odori dei prodotti chimici domestici, causando gonfiore degli occhi e della bocca. Con l'interazione esterna con irritanti, compaiono prurito e irritazione.

Fondamentalmente, i sintomi delle varietà di allergie sono simili, ma le manifestazioni della reazione sulla pelle hanno le loro caratteristiche:

  • prurito di una certa parte del corpo (ad esempio, un cane si gratta intensamente le orecchie o lo stomaco);
  • molta forfora;
  • la scomparsa del prurito solo a seguito dell'uso di antistaminici.

Se si verifica una reazione al farmaco, le interruzioni nell'intestino funzionano, in situazioni difficili - gonfiore delle mucose della lingua, laringe e soffocamento, shock anafilattico, edema di Quincke. Se il corpo di un cane reagisce bruscamente a un farmaco, può sviluppare un'allergia grave, palese e potenzialmente letale, che richiede cure mediche immediate.

Dopo essere stati morsi da zecche, pulci, zanzare, api, proteine ​​estranee che causano una reazione allergica compaiono nel corpo del cane. Si sviluppano eruzioni cutanee, prurito e perdita di capelli. I sintomi possono causare disagio agli animali per lungo tempo..

Il corpo reagisce a funghi, virus, batteri ed elminti. I sintomi dell'aspetto dei vermi e delle loro foto sono descritti in precedenza..

Terapia farmacologica per condizioni allergiche

Gli antistaminici includono: farmaci che bloccano i recettori dell'istamina H1 (prima e seconda generazione); farmaci che aumentano la capacità del siero di sangue di legare l'istamina (istaglobulina, istaglobina, ecc.); inibitori dell'istamina dei mastociti (ketatiphene, cromolin sodium, nedocromil sodium).

In medicina veterinaria, i bloccanti dei recettori H1 sono di reale utilità. I bloccanti dei recettori H1 riducono la risposta del corpo all'istamina, alleviano lo spasmo della muscolatura liscia, riducono la permeabilità capillare e l'edema tissutale ed eliminano altri effetti dell'istamina. I bloccanti del recettore H2 di prima generazione includono difenidramina, diprazina, suprastina, tavigil, setastina, peritolo, fenistil, ketotifene. Sono bloccanti competitivi di Nrreceptors e quindi il legame dei loro recettori è rapidamente reversibile. Vengono somministrati 2-3 volte al giorno. Mia moglie ha pugnalato Tavegil quando è stata portata in ospedale con un attacco di gravi allergie. L'immagine, ovviamente, era semplicemente orribile: tutto il viso era gonfio, gli occhi erano quasi invisibili, le palpebre erano gonfie, avevano una sorta di macchie rosse, iniziarono a soffocare. Dopo la prima iniezione, il gonfiore si è calmato e la respirazione è stata ripristinata, il terzo giorno le macchie sono passate. Un farmaco molto buono ed efficace che ha salvato mia moglie.

* - Il valore medio tra più venditori al momento del monitoraggio non è un'offerta pubblica

Recensioni sulle compresse di Tavegil

Agiscono rapidamente contro le reazioni allergiche, un farmaco economico. Tuttavia, ci sono forti effetti collaterali, in particolare sonnolenza, un effetto ipnotico molto pronunciato.

Iniezioni di droga

In generale, affrontano efficacemente le allergie. C'è anche un pronunciato effetto ipnotico. Ci sono recensioni secondo cui le persone si sono sentite male dopo iniezioni, caduta di pressione, vertigini, tachicardia.

Le iniezioni nel loro insieme aiutano efficacemente a far fronte alle allergie. C'è anche un pronunciato effetto ipnotico. Ci sono recensioni secondo cui le persone si sono sentite male dopo iniezioni, caduta di pressione, vertigini, tachicardia.

“Un dermatologo mi ha consigliato di acquistare le compresse di Tavegil e di bevermele 1 compressa 1 volta al giorno (preferibilmente di notte). Da bere per me mentre allattavo il bambino. Le compresse di Tavegil sono controindicate durante l'allattamento, poiché penetrano nel latte materno, ma questo effetto è stato necessario per noi. E già al mattino l'effetto era evidente. "Le guance di mia figlia sono diventate meno rosse e l'eruzione cutanea sulla gamba è diminuita".

“Una volta mi hanno aiutato molto, puoi persino dire che mi hanno salvato! Grandi pillole, ma non ho avuto effetti collaterali. ".

“Rispetto alla suprastin è piuttosto debole. Ma lo usiamo anche, perché dobbiamo alternare tali mezzi, in quanto creano dipendenza ".

“Mia moglie ha avuto un forte prurito cutaneo. Il rossore è apparso nel collo, sulle pieghe del gomito e del ginocchio, nello stomaco e persino sul viso. Sono bastate anche due compresse al giorno per eliminare prima il prurito e dopo un giorno da dermatite allergica. Mia moglie ha notato solo un effetto collaterale: provoca sonnolenza, ma era anche a suo favore, perché prima non riusciva a dormire bene ”.

Secondo le recensioni, Tavegil sotto forma di compresse migliora rapidamente le condizioni dei pazienti ed è relativamente poco costoso. Tuttavia, è possibile lo sviluppo di forti reazioni avverse, in particolare sonnolenza. Quasi le stesse opinioni si trovano sul farmaco sotto forma di soluzione per somministrazione endovenosa e intramuscolare, ma dopo le iniezioni si osserva talvolta un deterioramento del benessere, che si esprime in una diminuzione della pressione sanguigna, vertigini, tachicardia.

"Al momento, per mio figlio piccolo (3 anni) non ho trovato una medicina migliore di Tavegil. Mio figlio è allergico ai dolci e alle bacche diverse. Quando le sue guance diventano molto rosse, gli do solo una compressa al giorno: metà al mattino e alla sera e un'eruzione cutanea, come non è mai successo. ".

Il medicinale allevia rapidamente i sintomi allergici.

“Ho scoperto Tavegil 8 anni fa. Mia figlia di un anno aveva bisogno di essere vaccinata ed è allergica a me. Il medico ha prescritto 3 ml di sciroppo di Tavegil 2 ml prima di colazione e cena 3 giorni prima della vaccinazione. Quindi dopo un po 'al bambino è stato somministrato il vaccino stesso, che ha tollerato bene. Non ci sono state conseguenze sotto forma di una reazione allergica. ".

"Il farmaco Tavegil è molto ben consolidato nella pratica medica. Nonostante il leggero inconveniente sotto forma della sonnolenza durante il suo utilizzo, non ho ancora incontrato una medicina più efficace per le allergie ".

Impara e partecipa

Il nostro calendario delle gravidanze rivela le caratteristiche di tutte le fasi della gravidanza - un periodo estremamente importante, eccitante e nuovo nella tua vita..

Ti diremo cosa accadrà al tuo futuro bambino e a te in ognuna delle quaranta settimane..

> Come dare Tavegil a un gatto?

Un gatto può ricevere suprastin?

Forse.. È allergica al cibo? Prova a darle un altro..

Cosa può dare un gatto in calore? La tintura di erbe è considerata il sedativo più comune e innocuo.Tuttavia, non è sempre possibile aiutare un animale senza droghe, molti proprietari usano Suprastin per sopprimere l'eccitazione del loro animale domestico..

È meglio consultare un veterinario e non correre rischi..

Dai?? ? quale tavegil a tutti? ? porre il veto.

Vai dal veterinario, Veta non può scrollare le spalle

Prova i cibi ipoallergenici, sicuramente c'è qualcosa di simile nelle linee del super premium. Vai dal 5 ° veterinario, forse ci sono medici più competenti e non pensare all'eutanasia, che assurdità, puoi aiutare l'animale.

Suggerirei la demodicosi e qualcosa in cui non posso credere che i veterinari non sappiano cosa farne. Cerca altri. Non allergico.

Proprio in questo momento, i proprietari si trovano di fronte alla domanda se sia possibile somministrare a un gatto pillole che una persona beve in caso di malattia? Viene prodotta una sostanza tossica sotto forma di sospensione che deve essere iniettata nel gatto dalla siringa attraverso la bocca. suprastin.

SchA, unguenti: "Triderm", "Actovegin". Strofina l'unguento in questo posto, uno al mattino, l'altro alla sera.

Posso anche suggerire la demodicosi. = segno di spunta sottocutaneo... È necessario eseguire un'analisi dal sito delle piaghe nella clinica veterinaria. Per fare questo, aprilo e tira fuori alcuni peli da considerare al microscopio. Un tavegil e una suprastin possono essere 1 4 compresse... una volta al giorno sono amari. BEVANDA IMMEDIATAMENTE ALL'ACQUA CON ACQUA.. può fitomine antiallergiche. SCOMMESSA. UNA DROGA..

MA PRIMA, TUTTI GLI STESSI FANNO L'ANALISI SU DEMODEX....

Come somministrare una medicina per gatti? È possibile macinare (carbone attivo, festivo, suprastin), diluire tutto con acqua e versarlo in bocca?

È possibile somministrare un bambino alla suprastin? In ogni gabinetto dei medicinali, come ordinato, esiste uno o un altro farmaco antiallergico. È possibile portare un gatto suprastin come sedativo?.

Stringi il gatto, apri la bocca e addormentati più profondamente nell'angolo della bocca.... forse uno vecchio? sta morendo? Giovane? Andiamo a casa! sarebbe meglio consultare un veterinario... Addormentarsi! L'acqua potrebbe soffocare.

Bene, prima di tutto, dal tuo veterinario. Come fai a sapere che ha un problema allo stomaco, se non mangia nulla, non ha affatto bisogno di enzimi (festivi per esempio) e le medicine umane possono danneggiare.
In generale, do anche le mie compresse (apro la bocca e metto una compressa sulla radice della lingua) e, se necessario, la macino, la dissolvo in acqua e una siringa, di nuovo sulla radice della lingua.

Natalia mi ha preceduto..
e suprastin e festival.. cosa stiamo trattando.

Con questo atteggiamento, puoi guidare il tuo gatto nell'altro mondo! Alcune medicine umane possono essere un veleno mortale per i gatti! Meglio portarla dal veterinario che darle da mangiare con le pillole, non si sentirà meglio da loro.

Non capisco perché non vai dal veterinario allora

Applichiamo Suprastin per 20 kg di peso animale non superiore a 1 T. Al giorno, di solito diamo una volta 1 2 e quindi 1 4 durante il giorno. La durata del trattamento in base alla situazione. Sono io a ciò che può essere sostituito...

Ci sono siringhe speciali per compresse in qualsiasi farmacia veterinaria, molto convenienti.

Appena. Meglio insieme: uno apre la bocca, il secondo mette la pillola più in profondità, il primo chiude la bocca, il secondo accarezza il collo fino a quando non deglutisce.

Se mescoli altre medicine con carbone, qual è il punto? Il carbone è adsorbente. Non ci saranno effetti. Non ingannare, non tormentare l'animale con la medicina umana. I gatti hanno enzimi completamente diversi..

La tua condizione richiede contagocce
il carbone viene dato separatamente, la festa non può essere frantumata, è nel rivestimento enterico e se l'animale non mangia, allora perché questa preparazione enzimatica?

Quartetto. preferibilmente bambini. ma comunque, devi consultare un veterinario. puoi anche dare tavegil o zirtek.

Sei stato dal veterinario? Ha prescritto un insieme così strano di droghe? o sei "con i baffi"? È impossibile automedicare un gatto, non sapendo che sney. La stai solo rovinando. se non è troppo tardi...

La mia bellezza è stata anche quasi rovinata dai barboni locali nel villaggio di Gadyukino... Ma siamo andati in una città vicina dove c'erano diversi veterinari, e poi hanno chiamato a casa da lì.... Hai già scritto su un set incomprensibile... Ti consiglio di cercare un altro medico... Uno strano trattamento per la scabbia con carbone attivo...

Per le compresse, metti il ​​dosaggio in un cucchiaio, spremi il secondo e macina in polvere. Versare mezzo cucchiaino di acqua. Mescolare in una siringa da due grammi. Accanto alla figa in ginocchio, tieni la testolina con una mano, versa il contenuto della siringa nella guancia con l'altra...

Oltre a un po 'd'acqua o brodo, lei si è già indebolita, quindi...

Puoi dare al gatto suprastin, altrimenti è allergico agli odori.

È possibile o no - il veterinario sarà in grado di dire dopo l'esame e la diagnosi perché non c'è allergia agli odori.

2. È possibile somministrare ai gatti farmaci come la suprastin? ed è necessario? Non lo porterò dal veterinario - l'ho già sterzato per questo mese - ha uno stress terribile. Come dare il gatto suprastin. Ho intenzione di somministrare un farmaco al bambino dopo la vaccinazione, in quanto potrebbe avere delle pillole per alleviare il prurito...

Può rimuovere gli odori?

Che cosa succede se un gatto ha il naso fluido?

Ha davvero un raffreddore e ha bisogno di assumere antibiotici dal veterinario
E non automedicare

Sul sito è possibile trovare È possibile fornire un gatto suprastin - informazioni pertinenti. Forse devi rimuovere il gatto del sole? Condivido l'esperienza pratica del gatto con la schiena sul divano, premuta sul retro.

I gatti hanno anche il naso che cola. Ma è meglio mostrare il veterinario!
Forse prescriverà antibiotici.

Commozione cerebrale può essere

Il gatto può ricevere suprastin per allergie. Ai gatti può essere somministrata la suprastin??

Un gatto può essere tutto come una persona, solo 20 volte meno dose (in peso)

Leggi prima di dare Tavegil a un cane

Spesso ci sono situazioni in cui, quando si verifica un'allergia nei cani, i preparati veterinari specializzati non sono a portata di mano. Quindi le medicine delle farmacie umane vengono in soccorso.

Le istruzioni per l'uso sono leggermente diverse, a causa delle caratteristiche del metabolismo. Questo sarà discusso di seguito..

La causa della manifestazione esterna di allergie nei cani è il rilascio di istamina nel sangue sotto l'influenza di vari fattori. Una volta nel flusso sanguigno, agisce sui vasi sanguigni: restringe quelli grandi ed espande quelli piccoli. Pertanto, vi è una maggiore permeabilità della rete capillare e, di conseguenza, l'edema di Quincke, l'iperemia della pelle, la comparsa di un'eruzione nodulare, prurito.

Tavegil è un antistaminico che blocca i recettori H1. Altri nomi: Clemastine, Angistan.

Il suo effetto si basa su una diminuzione della risposta del corpo all'istamina, nonché su un aumento della capacità del siero di sangue di legare questa sostanza.

Nei cani, come nell'uomo, il tavegil ha un effetto antiallergico e antiprurito sul corpo. Riduce anche la permeabilità vascolare e ha un lieve effetto sedativo..

Altre indicazioni

L'istamina agisce sul corpo non solo in caso di reazione allergica. L'altra sua influenza è un effetto rapido e potente su molti organi interni. Per esempio:

  • provoca uno spasmo muscolare involontario nell'intestino, che porta a diarrea e dolore addominale;
  • influenza il rilascio di adrenalina, che accelera il battito cardiaco e aumenta la pressione;
  • in grandi quantità può causare shock anafilattico, convulsioni, perdita di coscienza.

In questi casi, Tavegil sarà efficace anche in compresse o iniezioni in caso di emergenza.

Dosaggio di compresse e soluzione

I cani Tavegil sono prescritti in dosi giornaliere di 0,015-0,02 micron / kg di peso corporeo, dentro prima dell'alimentazione, due volte al giorno. Il farmaco è ben assorbito e inizia ad agire in media dopo 15-20 minuti. L'azione dura circa 10 ore.

Quanto dura il corso?

La durata del trattamento è di 10 giorni, anche se è possibile aumentare il decorso se necessario. Per un effetto rapido, è possibile utilizzare per via sottocutanea, intramuscolare e endovenosa, in caso di necessità acuta.

L'uso del farmaco è possibile dall'età di almeno 6 mesi e di peso superiore a 5 kg, nel dosaggio appropriato.

A causa dello sviluppo del sistema nervoso dei cani in giovane età, sono possibili reazioni come irritabilità, nervosismo, crampi, nausea, vomito ed esacerbazione dei sintomi delle reazioni allergiche.

Non è raccomandato somministrare il farmaco nella prima metà della gravidanza (fino a 35 giorni dalla data dell'accoppiamento). Durante questo periodo, si verifica la posa di tutti i sistemi del corpo, nonché la calcificazione delle ossa della testa e degli arti.

L'uso di tavegil può causare la comparsa di difetti cardiaci nei cuccioli, nonché la deformazione degli arti. Ciò è confermato da studi clinici. Nella seconda metà del termine, l'uso del farmaco è possibile solo per segni vitali, nel caso in cui sia impossibile sostituire il medicinale per una ragione o per l'altra.

Poiché Tavegil viene escreto nel latte materno in quantità insignificante, è sicuro da usare per le femmine in allattamento.

Un'eccezione all'applicazione è la difficoltà del dosaggio corretto per i cani del gruppo Toy a causa del loro peso ridotto e dell'elevato contenuto del principio attivo nella preparazione.

Poiché Tavegil è disponibile sotto forma di compresse da 0,0001 ge 2,5 mg, a un dosaggio minimo, una compressa è progettata per un cane di 10 kg di peso. Per dividerlo a metà c'è un rischio speciale. Se il cane pesa meno di 5 kg, si consiglia di scegliere un altro farmaco, poiché è possibile un dosaggio errato.

Il farmaco è ben assorbito dai cani e, ai dosaggi raccomandati, non provoca effetti collaterali. In caso di sovradosaggio, depressione, sonnolenza, compromissione della coordinazione, tremore muscolare sono possibili.

Sono possibili anche la diarrea e la nausea..

Con gravi sintomi di sovradosaggio, è necessario indurre il vomito, se non si verifica spontaneamente. Se sono trascorse più di 2 ore dall'assunzione del farmaco, è necessaria la lavanda gastrica.

In futuro, terapia sintomatica.

Nella medicina veterinaria viene utilizzata una vasta gamma di antistaminici di tre generazioni, gli effetti della maggior parte di essi sono simili, ma ci sono sfumature.

Più vicini a Tavegil sono Difenidramina e Setastin (Lederix). Riducono anche la risposta all'istamina, hanno un leggero effetto sedativo e antinfiammatorio. Sono prescritti per tutti i tipi di allergie..

Diprazina - efficace per la dermatite pruriginosa, ha sonniferi.

Diazolina - un'azione volta a bloccare i recettori della serotonina. Nei cani ha un forte effetto sedativo, deprime il sistema nervoso centrale. È prescritto per l'eczema, le reazioni alle punture di insetti, le allergie alimentari e farmacologiche.

Suprastin - è prescritto per tutti i tipi di reazioni allergiche. Disponibile in fiale e compresse. È più comodo da usare sui cani del gruppo Toy, poiché ha un dosaggio inferiore del principio attivo rispetto a Tavegil.

Ketotifen (Zaditen): l'essenza del farmaco è che inibisce il rilascio di istamina dai mastociti, prevenendo così lo sviluppo di gravi reazioni allergiche ed edema, nonché il broncospasmo. Prodotto in Slovenia, Svizzera e India..

Tutti questi fondi appartengono agli antistaminici di prima generazione. I bloccanti del recettore H2 di seconda generazione hanno un effetto prolungato, poiché non competono con essi.

Nella medicina veterinaria, vengono spesso utilizzati i seguenti farmaci:

  • L'astemizolo è particolarmente efficace in orticaria, rinite allergica e allergie alimentari. È fatto in Belgio;
  • Cetirizina - differisce da altri farmaci in assenza di un effetto sedativo.

I farmaci di terza generazione hanno un effetto selettivo e sono più efficaci per alleviare una reazione allergica, non creano dipendenza e non deprimono il sistema nervoso centrale.

  • Bikarfen: combina azione antistaminica e protoserotonina. Efficace nella dermatite atopica, febbre da fieno, congiuntivite.
  • Adekin (Peretol, Tsiprodin) - usato per orticaria, prurito cutaneo, malattia da siero, aumento della reazione alle punture di insetti.

Importante! Secondo le osservazioni degli esperti, i farmaci di un gruppo hanno un meccanismo d'azione simile sul corpo del cane. Con l'effetto insignificante della medicina inizialmente prescritta, anche altri farmaci della stessa generazione saranno inefficaci.

Conclusione

Gli antistaminici dovrebbero sempre essere nel kit veterinario dei proprietari di cani. A volte, quando si verifica una reazione allergica acuta, il conteggio prosegue per minuti.

E indipendentemente da come vorremmo proteggere gli animali domestici dalle malattie, l'allergene può essere trovato nel prodotto più innocuo. E in estate, la reazione alle punture di insetti accompagna quasi tutti i cani dai capelli lisci.

Tavegil per il dosaggio dei cani

Nella sezione Animali domestici alla domanda Ai cani possono essere somministrati ai cani compresse TAVEGIL e SUPRASTIN? Ai cani possono essere somministrate compresse TAVEGIL e SUPRASTIN? Ksenia ha chiesto all'autore la migliore risposta è che è possibile solo calcolare la dose

l'antistaminico è migliore alle iniezioni

è possibile, ma sempre come prescritto dal medico, in modo da calcolare il dosaggio e la quantità.

Certo che è possibile! Ma perché?

È possibile, ma la diazolina in un dosaggio da bambino è migliore se il cane è piccolo o medio.

Può. Ero allergico al cibo per gatti (ho rubato da un gatto fino a quando ho messo una ciotola per gatti nel microonde). Il veterinario ha prescritto il mio cane suprastin.

di solito ai cani vengono prescritti gli stessi farmaci degli umani, è necessario calcolare la dose per chilogrammo di peso, come per un bambino

Se il cane è allergico, allora è meglio non trattarlo da soli, ma andare dal veterinario.

tutti i farmaci antiallergici possono essere somministrati a cani e gatti, solo il peso deve essere calcolato

può. pronto soccorso per i sintomi allergici. senza veterinario. destinazione non consigliata.

Antistaminici per cani: una panoramica

L'allergia non è unica per l'uomo. Molti animali domestici possono soffrire di questo disturbo. Ad esempio, i cani hanno spesso una reazione allergica ai morsi di pulci e altri insetti..

E i nostri amici a quattro zampe spesso soffrono di dermatite atopica o provano varie spiacevoli sensazioni dopo la vaccinazione e il deworming.

Pertanto, è consigliabile disporre di antistaminici per cani in un gabinetto di medicina veterinaria per ogni proprietario di animali domestici pelosi.

Quando gli antistaminici possono tornare utili

Alcune razze canine sono soggette a malattie della pelle e reazioni allergiche. Pertanto, per loro, il veterinario può raccomandare l'assunzione di antistaminici prima delle vaccinazioni pianificate o del wormorming, se vengono trovati parassiti.

Questi farmaci sono anche prescritti per la neurodermite e la comparsa di varie reazioni allergiche..

Possono verificarsi quando si cambia alimentazione, puntura di zanzara (nel naso, zampe, stomaco), quando si inala l'odore di prodotti chimici domestici, deodoranti aerosol o profumi. L'introduzione di un vaccino può portare all'anafilassi.

Succede anche che, sullo sfondo della terapia farmacologica condotta per una malattia, compaia una reazione di ipersensibilità.

Gli antistaminici fissi possono essere utilizzati per la cinetosi durante il viaggio, con nausea durante la gravidanza, con prurito cutaneo debilitante. Occasionalmente, i farmaci con un forte effetto sedativo sono prescritti per l'agitazione motoria..

Cosa viene utilizzato per i cani

Molto spesso nella pratica veterinaria per cani di tutte le razze, vengono utilizzati gli stessi mezzi utilizzati per trattare le allergie nell'uomo. Ma la sensibilità dei recettori negli animali è leggermente diversa e lo sviluppo di effetti collaterali sotto forma di lieve inibizione motoria e sonnolenza è di scarsa rilevanza. Pertanto, è possibile utilizzare la maggior parte degli antistaminici esistenti.

Molto spesso, ai cani vengono prescritti Suprastin, Tavegil, Bravegil, Difenidramina, Benadryl, Claritin, Fenistil, Telfast, Zirtek, Peritol. Alcuni di essi sono disponibili non solo in forma di compresse, ma anche in forma iniettabile. Può essere necessaria la somministrazione intramuscolare o sottocutanea del farmaco con il rapido sviluppo di una grave reazione allergica.

Inoltre, esiste un antistaminico veterinario appositamente sviluppato - Allervet.

Caratteristiche di Allervet

Questo farmaco è simile alla difenidramina nella struttura del principio attivo e nel suo meccanismo d'azione..

Viene prodotto in due concentrazioni: 10% - per animali di grossa taglia (principalmente bestiame) e 1% - per piccoli animali domestici. Questo rimedio è solo per la somministrazione intramuscolare..

È adatto non solo per fermare la reazione di ipersensibilità, ma anche per il corso del trattamento di malattie causate da allergie.

Si consiglia di utilizzare Allervet due volte al giorno alla velocità di 1 ml per 5 kg di peso. Gli studi condotti dal produttore di questo prodotto nel 2012 indicano la sua efficacia paragonabile alla difenidramina..

Come usare gli antistaminici

Quando si sceglie un farmaco dall'elenco consentito, è necessario tenere conto dello scopo del suo uso e del peso dell'animale. Per le piccole razze, è meglio usare mezzi di 2-3 generazioni o diazolina.

Ciò ridurrà il rischio di effetti collaterali sotto forma di ansia, disturbi del ritmo cardiaco e cambiamenti nella minzione.

Le stesse tattiche sono raccomandate per cani più grandi o animali domestici con malattie croniche degli organi interni..

Ma in caso di gravità delle reazioni allergiche, è meglio assumere farmaci più potenti. In tale situazione, la necessità di un rapido sollievo dei sintomi è più importante del potenziale danno nello sviluppo di effetti collaterali..

Le dosi singole e giornaliere ammissibili sono calcolate secondo lo schema "per bambini" (per chilogrammo di peso, secondo le istruzioni), oppure viene presa una parte della compressa.

Quest'ultimo metodo è molto approssimativo e viene utilizzato per le cure di emergenza o per una singola somministrazione profilattica del farmaco. La biodisponibilità degli antistaminici nei cani è significativamente inferiore rispetto all'uomo.

Pertanto, è improbabile che un dosaggio impreciso per le grandi razze porti a effetti collaterali pronunciati..

Per la suprastin, la dose massima giornaliera non deve essere superiore a 2 mg per 1 kg di peso del cane, mentre è necessario dividerlo in 2-3 dosi. Bravegil e Tavegil possono essere somministrati al ritmo di 0,02 mg per 1 kg di peso 2 volte al giorno. Pipolfen (il principio attivo prometazina) viene prescritto in una dose di 1-2 mg per 1 kg di peso animale ogni 12 ore. E per il peritolo (ciproeptadina), una singola dose di 2-12 mg per 1 kg.

Se il veterinario ha prescritto farmaci antistaminici al cane, potrebbe non essere necessario acquistare un farmaco veterinario speciale. Quasi tutti i medicinali disponibili in un armadietto dei medicinali a casa sono adatti, devi solo calcolare correttamente la dose richiesta.

  • Allergia 325
    • Stomatite allergica 1
    • Shock anafilattico 5
    • Orticaria 24
    • Edema di Quincke 2
    • Pollinosi 13
  • Asma 39
  • Dermatite 245
    • Dermatite Atopica 25
    • Neurodermite 20
    • Psoriasi 63
    • Dermatite seborroica 15
    • Sindrome di Lyell 1
    • Toxermia 2
    • Eczema 68
  • Sintomi comuni 33

La riproduzione totale o parziale dei materiali del sito è possibile solo se esiste un collegamento indicizzato attivo alla fonte. Tutti i materiali presentati sul sito sono solo indicativi. Non automedicare, il medico dovrebbe dare raccomandazioni in una consultazione di persona!!

Antistaminici per cani

Le reazioni allergiche non sono uniche per l'uomo. Gli animali soffrono anche di allergie alimentari e farmacologiche, dermatiti, irritazioni cutanee da punture di insetti.

Non dimenticare che senza consultare un veterinario, non puoi prendere alcuna decisione per eliminare i problemi di salute esistenti negli animali domestici, in quanto possono portare a conseguenze davvero gravi e un'alta probabilità di morte.

Antistaminici per cani, che cos'è, nomi, per piccole razze, recensioni, dove acquistare e prezzo

Allervet è una medicina appositamente sviluppata per curare le allergie negli animali. Venduto sotto forma di soluzione iniettabile in bottiglie di vetro da 10, 50, 100 cm 3.

Allervet allevia la compressione dei muscoli lisci causata da una reazione allergica, riduce la permeabilità capillare, previene l'edema dei tessuti e previene lo sviluppo dell'anafilassi. Inoltre, il medicinale ha un effetto calmante, antiemetico e analgesico. Inizia ad agire mezz'ora dopo l'iniezione ed è valido per 4-6 ore.

Secondo i proprietari di animali, Allervet è una medicina efficace e sicura.

Venduto nei siti dei negozi veterinari in Russia ad un prezzo da 80 a 145 rubli.

Antistaminici per il dosaggio di cani e gatti, come usare

Le iniezioni di Allervet vengono somministrate a cani e gatti per via intramuscolare. La dose è di 0,2-0,4 cm³ per chilogrammo di peso. Le iniezioni vengono effettuate non più di quattro volte al giorno.

Oltre ad Allervet, a cani e gatti possono essere somministrati antistaminici umani. Si consiglia di discutere in anticipo di questo problema con un veterinario..

Per i cani: compresse e ampolle di difenidramina, compresse di Tavegil, compresse di Suprastin.

Se la razza è piccola, è meglio usare droghe di 2 o 3 generazioni, Diazolin. La dose è calcolata dalle raccomandazioni del produttore per chilogrammo di peso corporeo, come per un bambino, e corrisponde al peso dell'animale.

I gatti sono adatti per l'antistaminico dei bambini, come Zodak. Dosaggio del farmaco - corrisponde alla metà della dose per bambini indicata nelle istruzioni.

Gli antistaminici per cani elencano le allergie, prima della vaccinazione, un ampio spettro di azione

Oltre ad Allervet per gli animali, qualsiasi antistaminico umano è adatto ai cani. È importante calcolare correttamente la dose..

Suprastin viene somministrato non più di 2 mg per 1 kg di peso del cane. Questa è la dose giornaliera, che deve essere divisa in 2 o 3 dosi. Bravegil e Tavegil somministrano la quantità di 0,02 mg per 1 kg di peso due volte al giorno.

Esistono razze canine geneticamente soggette ad allergie. Prima della vaccinazione, devono assumere antistaminici per prevenire l'anafilassi. Un farmaco allergico può essere iniettato in un cane in clinica prima della vaccinazione, oppure è necessario assumere il farmaco a casa da soli.

Il modo più semplice per pungere Allervet, che nella sua azione è simile a Diazolin.

L'iniezione viene eseguita per via sottocutanea, intramuscolare.

Prima di condurre la terapia farmacologica per qualsiasi motivo, è anche consigliabile acquistare un antistaminico e prendere iniezioni preventive per prevenire lo sviluppo di allergie.

Vaccinazione

Dal momento che noi e i nostri animali dobbiamo vivere in un mondo in cui il pericolo è presente ad ogni passo, non è sorprendente che vogliamo in qualche modo proteggerci da esso e proteggere i nostri animali domestici.

Uno dei pericoli mortali sono le malattie trasmesse da goccioline trasportate dall'aria o, in un altro modo, da una creatura a sangue caldo a un'altra, con un decorso grave e spesso fatale.

Al fine di aiutare l'umanità, e quindi gli animali che vivono accanto all'uomo, è stata inventata la protezione sotto forma di vaccini: farmaci progettati per sviluppare l'immunità alle malattie infettive prodotte da microrganismi indeboliti o uccisi.

Attualmente sono stati sviluppati molti vaccini per varie malattie infettive e numerosi produttori offrono esattamente i preparati giusti. Ma il mio obiettivo è parlarti delle regole di base della vaccinazione e non pubblicizzare il produttore di un vaccino.

Preparazione alla vaccinazione

Quindi, hai deciso di vaccinare l'animale. Importante: prima della vaccinazione, ogni animale deve essere assolutamente sano e privo di elminti..

Anche un gattino di un mese e tre settimane dovrebbe ricevere un farmaco antielmintico in un dosaggio adeguato al suo peso (vedi articolo Vermi nei gatti e nei cani.

Ciò è necessario per scontato (i cuccioli nascono testardi) e prima della vaccinazione!

Inoltre, al fine di evitare reazioni allergiche, si consiglia di somministrare all'animale un'ora prima della somministrazione di antistaminici - Dmedrol, Suprastin, Tavegil, prima della vaccinazione... I dosaggi sono i seguenti:
Un animale adulto riceve un ottavo di una dose umana e un gattino un sedicesimo. Può essere in compresse o iniezioni..

Attenzione! Una regola molto importante: solo gli animali completamente sani vengono vaccinati! Si consiglia di fare un programma di temperatura prima della vaccinazione nello stato calmo dell'animale: al mattino e alla sera per tre giorni. I picchi di temperatura dovrebbero variare da 38,5 a 39 gradi. Se i picchi, ad esempio, 39,5 gradi - questo dovrebbe avvisare.

Durante il periodo di vaccinazione, l'animale non deve essere raffreddato eccessivamente, non deve essere spostato, sottoposto a stress, né deve essere in contatto con nuovi gatti.

Un gattino non può essere trasferito in un'altra casa prima di 3-4 settimane dopo il completamento della vaccinazione.

Vomito, diarrea, uso di antibiotici al momento della vaccinazione o tra due vaccinazioni, nonché farmaci ormonali, rendono la vaccinazione non valida. Se ti trovi ancora in una situazione simile, allora devi saltare 2 settimane e di nuovo una doppia vaccinazione.

Tempi di vaccinazione raccomandati

Poiché un gattino fino a due mesi ha ancora l'immunità passiva (collostrale) ottenuta con il latte materno, la prima vaccinazione è consigliabile solo quando il gattino ha due mesi. Poiché il vaccino è un agente virale, ucciso o indebolito, nel corpo del gattino dopo l'iniezione iniziale del vaccino, l'immunità viene ripristinata a causa dell'adesione degli anticorpi collostrali e del vaccino.

Dopo 3-4 settimane, non prima e non dopo, la vaccinazione del gattino deve essere ripetuta. Dopo la nuova vaccinazione, inizia lo sviluppo dell'immunità attiva. Il dosaggio del vaccino per un gattino è lo stesso di un animale adulto - 1 vaccino per 1 organismo e non per peso corporeo.

Ma non tutti i vaccini possono essere somministrati a un gattino all'età di 8 settimane. Ad esempio, un vaccino contro la rabbia viene somministrato non prima dei tre mesi di età e viene somministrata anche una vaccinazione contro la leucemia a 3 mesi (due volte, con una pausa di 3-4 settimane, dopo il test). Se c'è stata un'altra vaccinazione, quindi con un vaccino contro la leucemia, dovresti aspettare 3-4 giorni.

Solo un gattino di età superiore a quattro mesi viene vaccinato contro l'infezione da coronovirus. Questa vaccinazione richiede anche una preparazione preliminare: le feci per il coronovirus vengono somministrate, preferibilmente due volte, con un intervallo di 4-7 giorni. Rivaccinazione dopo 4 settimane.

Se si decide di proteggere l'animale dalla dermatatomicosi, tale vaccinazione deve essere effettuata dopo la vaccinazione contro tutte le altre infezioni.

Sebbene alcuni vaccini indichino che la vaccinazione può essere effettuata una volta ogni tre anni (rabbia), i servizi veterinari russi richiedono che gli animali vengano vaccinati ogni anno (il periodo dalla vaccinazione alla vaccinazione successiva non è superiore a un anno civile).

Se è ancora necessario spostare il gattino in un'altra casa prima della vaccinazione, è possibile raccomandare sieri iperimmuni o immunoglobuline, ad esempio Vitafel o Vitafel C.

Ciò fornirà al gattino l'immunità passiva per 2 settimane contro le infezioni come panleucopenia, rinotracheite infettiva e calicivirosi felina. Il farmaco viene somministrato per via sottocutanea, intramuscolare o endovenosa. Per la prevenzione delle infezioni virali, agli animali di peso fino a 1 kg vengono iniettati 1 cm3, oltre 1 kg 2,0 cm3 del farmaco.

Prima di usare il farmaco, non dimenticare di dare all'animale 1 ora prima della somministrazione di siero un antistaminico nel dosaggio sopra indicato.

Due settimane dopo lo spostamento, il gattino può già essere vaccinato secondo lo schema proposto sopra.

Posso dare un cane Suprastin per le allergie?

Posso dare un cane Suprastin per le allergie?

Un'allergia in un cane è una pronunciata reazione del corpo dell'animale ai patogeni che per alcune razze può essere innocuo, per altri - mortale.

Indipendentemente dalla causa, l'allergia è espressa dai seguenti sintomi:

- forte prurito, l'animale prude costantemente, di conseguenza, appaiono graffi sulla pelle;

- arrossamento della pelle (sulla schiena, sullo stomaco, sulle ascelle, sulle orecchie e tra le dita);

- lacrimazione, arrossamento degli occhi;

- secrezione di muco dal naso.

- la comparsa di un odore sgradevole dalla pelle e dal pelo;

- pelle secca, perdita di capelli.

Le allergie nei cani sono molto più gravi che nell'uomo. Ad esempio, se una persona che ha respirato polline che è pericoloso per lui, sperimenterà solo gonfiore della mucosa, rinite, starnuti, il cane sperimenterà anche edema delle estremità. L'animale graffia e si lecca costantemente le zampe, il che porta a gravi irritazioni e ulcere piangenti. Durante questo periodo, il cane sviluppa otite media e congiuntivite.

Pronto soccorso per un cane con allergia "Suprastin"

Ai primi sintomi di una reazione allergica, la soluzione più appropriata è portare il tuo animale domestico dal veterinario, che, dopo aver condotto un esame basato sulle caratteristiche individuali del corpo del cane, prescriverà un trattamento. Tuttavia, questa possibilità non è sempre disponibile. Alla domanda se è possibile dare un cane malato "Suprastin" con allergie, gli esperti rispondono affermativamente.

Per alleviare il forte prurito, somministrare all'animale qualsiasi antistaminico, Suprastin è il più comune. La dose giornaliera è di 2 mg per 1 chilogrammo di peso dell'animale, suddivisa in tre dosi.

Le compresse possono essere sostituite da iniezioni. Molto spesso, le iniezioni di Suprastin vengono eseguite al garrese o all'arto posteriore. Prima di somministrare il farmaco, è necessario leggere attentamente le istruzioni in modo che il cane non possa avvelenare.

Un cane allergico può anche assumere diazolina, difenidramina, cloruro di calcio. Poiché l'ultimo medicinale è molto amaro, viene diluito con latte e viene aggiunto un po 'di zucchero. Un bagno in successione aiuterà ad alleviare il prurito, strofinando i luoghi pruriginosi con un tampone imbevuto di un decotto. Lo spray all'idrocortisone è molto efficace per il prurito. Puoi farlo a casa. Per fare questo, aggiungi 4 fiale di idrocortisone, 2 cucchiai di glicerina e 3 cucchiai di alcool nell'acqua fredda bollita (350 ml).

L'uso di "Suprastin" da allergie nei cani

L'antistaminico "Suprastin" semplifica notevolmente la vita dell'animale durante un grave attacco di allergie. La medicina blocca la produzione di istamina, elimina rapidamente il prurito, allevia i crampi e ha un effetto calmante..

Il componente attivo del farmaco è la cloropiramina cloridrato. Il farmaco viene assorbito nel sangue molto rapidamente e dopo due ore la sua concentrazione nel sangue dell'animale raggiunge il suo livello massimo. L'effetto del farmaco si osserva dopo poco tempo - 15-20 minuti.

Ogni farmaco ha controindicazioni ed effetti collaterali, mentre in Suprastin sono osservati in rari casi. Gli effetti collaterali sono principalmente espressi in affaticamento, debolezza o irritabilità, vomito, nausea, diarrea o costipazione.

In caso di avvelenamento con "Suprastin" e sovradosaggio nei cani, che si verificano dopo un certo tempo, sciacquare immediatamente lo stomaco del cane e prevenire la disidratazione. A tale scopo, i veterinari utilizzano la soluzione di glucosio e la soluzione isotenica di cloruro di sodio. Dopo questo, il cane dovrebbe avere una maggiore minzione.

Posso dare un'allergia?

La causa della manifestazione esterna di allergie nei cani è il rilascio di istamina nel sangue sotto l'influenza di vari fattori. Una volta nel flusso sanguigno, agisce sui vasi sanguigni: restringe quelli grandi ed espande quelli piccoli. Pertanto, vi è una maggiore permeabilità della rete capillare e, di conseguenza, l'edema di Quincke, l'iperemia della pelle, la comparsa di un'eruzione nodulare, prurito.

Tavegil è un antistaminico che blocca i recettori H1. Altri nomi: Clemastine, Angistan. Il suo effetto si basa su una diminuzione della risposta del corpo all'istamina, nonché su un aumento della capacità del siero di sangue di legare questa sostanza.

Nei cani, come nell'uomo, il tavegil ha un effetto antiallergico e antiprurito sul corpo. Riduce anche la permeabilità vascolare e ha un lieve effetto sedativo..

L'istamina agisce sul corpo non solo in caso di reazione allergica. L'altra sua influenza è un effetto rapido e potente su molti organi interni. Per esempio:

  • provoca uno spasmo muscolare involontario nell'intestino, che porta a diarrea e dolore addominale;
  • influenza il rilascio di adrenalina, che accelera il battito cardiaco e aumenta la pressione;
  • in grandi quantità può causare shock anafilattico, convulsioni, perdita di coscienza.

In questi casi, Tavegil sarà efficace anche in compresse o iniezioni in caso di emergenza.

I cani Tavegil sono prescritti in dosi giornaliere di 0,015-0,02 micron / kg di peso corporeo, dentro prima dell'alimentazione, due volte al giorno. Il farmaco è ben assorbito e inizia ad agire in media dopo 15-20 minuti. L'azione dura circa 10 ore.

La durata del trattamento è di 10 giorni, anche se è possibile aumentare il decorso se necessario. Per un effetto rapido, è possibile utilizzare per via sottocutanea, intramuscolare e endovenosa, in caso di necessità acuta.

Analoghi

Nella medicina veterinaria viene utilizzata una vasta gamma di antistaminici di tre generazioni, gli effetti della maggior parte di essi sono simili, ma ci sono sfumature.

Più vicini a Tavegil sono Difenidramina e Setastin (Lederix). Riducono anche la risposta all'istamina, hanno un leggero effetto sedativo e antinfiammatorio. Sono prescritti per tutti i tipi di allergie..

Diprazina - efficace per la dermatite pruriginosa, ha sonniferi.

Diazolina - un'azione volta a bloccare i recettori della serotonina. Nei cani ha un forte effetto sedativo, deprime il sistema nervoso centrale. È prescritto per l'eczema, le reazioni alle punture di insetti, le allergie alimentari e farmacologiche.

Suprastin - è prescritto per tutti i tipi di reazioni allergiche. Disponibile in fiale e compresse. È più comodo da usare sui cani del gruppo Toy, poiché ha un dosaggio inferiore del principio attivo rispetto a Tavegil.

Ketotifen (Zaditen): l'essenza del farmaco è che inibisce il rilascio di istamina dai mastociti, prevenendo così lo sviluppo di gravi reazioni allergiche ed edema, nonché il broncospasmo. Prodotto in Slovenia, Svizzera e India..

Tutti questi fondi appartengono agli antistaminici di prima generazione. I bloccanti del recettore H2 di seconda generazione hanno un effetto prolungato, poiché non competono con essi.

Nella medicina veterinaria, vengono spesso utilizzati i seguenti farmaci:

  • L'astemizolo è particolarmente efficace in orticaria, rinite allergica e allergie alimentari. È fatto in Belgio;
  • Cetirizina - differisce da altri farmaci in assenza di un effetto sedativo.

I farmaci di terza generazione hanno un effetto selettivo e sono più efficaci per alleviare una reazione allergica, non creano dipendenza e non deprimono il sistema nervoso centrale.

  • Bikarfen: combina azione antistaminica e protoserotonina. Efficace nella dermatite atopica, febbre da fieno, congiuntivite.
  • Adekin (Peretol, Tsiprodin) - usato per orticaria, prurito cutaneo, malattia da siero, aumento della reazione alle punture di insetti.

Importante! Secondo le osservazioni degli esperti, i farmaci di un gruppo hanno un meccanismo d'azione simile sul corpo del cane. Con l'effetto insignificante della medicina inizialmente prescritta, anche altri farmaci della stessa generazione saranno inefficaci.

Gli antistaminici dovrebbero sempre essere nel kit veterinario dei proprietari di cani. A volte, quando si verifica una reazione allergica acuta, il conteggio prosegue per minuti.

E indipendentemente da come vorremmo proteggere gli animali domestici dalle malattie, l'allergene può essere trovato nel prodotto più innocuo. E in estate, la reazione alle punture di insetti accompagna quasi tutti i cani dai capelli lisci.