Medicina allergica per cani, segni di allergia al cane

Allergeni

Gli animali a quattro zampe abbastanza spesso soffrono di malattie peculiari del loro proprietario. Il proprietario di un animale malato avrà un duro lavoro, che è quello di determinare i sintomi e la malattia del suo animale domestico. Le allergie sono un disturbo abbastanza comune nei cani. La causa dell'allergia in un animale domestico è molto più difficile da identificare rispetto all'uomo.

Sintomi di allergia del cane

Quando il proprietario acquista cibo costoso e salutare per il suo animale domestico, cammina periodicamente con lui e instilla, a quanto pare, le allergie non hanno da dove provenire. Tuttavia, sorpassa sia l'animale che il proprietario come un tuono da un cielo limpido. Le allergie nei cani si verificano su cibo, punture di parassiti e altre sostanze con le quali il cane spesso o raramente viene a contatto. Per non cadere nello stupore e affrontare rapidamente i sintomi e le regole per sbarazzarsi delle allergie in un cane, il proprietario deve studiare attentamente le cause di questo disturbo, i suoi tipi, il trattamento e la prevenzione.

Questa malattia insidiosa può verificarsi in tutte le razze canine. Come gli umani, un animale domestico a quattro zampe ha un sistema immunitario complesso. Dal momento in cui nasce un cucciolo, microbi e batteri cercano di penetrare nel suo corpo. I cuccioli, di regola, hanno un'immunità forte e stabile. Se un cane ha reazioni allergiche, ciò significa che la sua immunità è indebolita.

Come riconoscere un'allergia in un cane e distinguerla da altri disturbi? I segni di un'allergia in un cane sono completamente diversi, ma molto spesso questi sono:

  1. Eruzione cutanea;
  2. strappare;
  3. Prurito
  4. Peeling;
  5. Arrossamento della pelle;
  6. La perdita di capelli;
  7. Broncospasmo;
  8. Gonfiore delle zampe;
  9. Indigestione.

Allergia al cibo per cani

Di solito, un'allergia in un animale domestico a quattro zampe è dovuta al cibo che usa. Le cause alla radice possono essere proteine, conservanti, coloranti e altri componenti che, penetrando nel corpo di un animale domestico, sono specificamente percepiti dalla sua immunità. In particolare un'alimentazione mista può portare a conseguenze preoccupanti..

Le allergie alimentari nei cani possono essere causate da cibi come:

  • Carne di pollame;
  • Dolci;
  • Carni affumicate;
  • oli;
  • Uova
  • Pesce e cibo in scatola;
  • Latticini;
  • Alimenti tra cui soia e lievito;
  • Salato e fritto;
  • Spezie
  • Verdure;
  • Grano saraceno;
  • Frutta.

Nelle situazioni più difficili, un'allergia in un animale domestico può trasformarsi in shock anafilattico. Per identificare la causa di questo disturbo in un cane, è necessario monitorare attentamente la sua dieta. Molto spesso, le allergie si manifestano nei prodotti a base di carne, meno spesso nei latticini. I produttori di carne iniettano molto spesso polli con antibiotici e ormoni della crescita, che possono successivamente causare allergie nel cane. I conservanti che sono pieni di prodotti alimentari agiscono anche come provocatori di reazioni allergiche non solo nell'uomo, ma anche nel loro animale domestico..

Sintomi di allergie alimentari:

  • Prurito della pelle;
  • Feci molli;
  • Otite;
  • pianto;
  • Forte sudorazione;
  • La perdita di capelli;
  • Eruzione cutanea;
  • Alitosi;
  • letargo.

È necessario visitare una clinica veterinaria, eseguire test del cane e identificare quale sia esattamente la reazione allergica.

I primi aiutanti a sbarazzarsi delle allergie alimentari saranno tali farmaci come Tavegil o Suprastin, il cui dosaggio dovrebbe essere prescritto da un veterinario. Per il trattamento di emergenza, viene prescritta difenidramina. Con la malattia avanzata, solo le iniezioni intramuscolari possono aiutare..

Gli aiutanti a sbarazzarsi delle allergie alimentari possono essere:

  1. Gli antibiotici;
  2. Antistaminici;
  3. antifungini;
  4. Dieta ipoallergenica.

Non dovresti confondere un'allergia al cibo e all'intolleranza alimentare, che non è associata all'immunità, ma è una malattia genetica..

Allergia al morso

Un'allergia ai morsi di un cane è dovuta all'ingestione di proteine ​​estranee che penetrano nel sangue con la saliva di pulci, zecche e altri parassiti.

Sintomi di un'allergia ai parassiti e ai loro morsi:

  • Calcoli delle aree interessate;
  • Otite;
  • Eruzione cutanea;
  • Forte prurito;
  • Comportamento irrequieto e aggressivo.

Il trattamento deve essere iniziato immediatamente, poiché la dermatite cronica può svilupparsi in seguito.

Il primo passo per sbarazzarsi di un'allergia ai morsi di parassiti, ovviamente, sarà sbarazzarsi dei parassiti stessi. Inoltre, non vengono elaborati solo l'animale domestico e il suo letto, ma anche l'intera stanza in cui vive. Se nella casa è presente più di un animale, vengono trattati tutti gli animali.

Pertanto, il trattamento per le allergie ai parassiti sarà il seguente:

  1. Sbarazzarsi dei parassiti;
  2. Dieta ipoallergenica;
  3. Trattamento della pelle del cane con unguenti;
  4. Assunzione di antistaminici;
  5. In forma avanzata - farmaci ormonali.

Dermatite allergica in un cane

Molto spesso, i provocatori delle allergie cutanee in un animale domestico a quattro zampe possono essere:

  • Lana di altri animali;
  • Prodotti chimici domestici;
  • Polline;
  • pesticidi
  • Sintetici;
  • Vitamine
  • Prodotti per l'igiene;
  • Farmaco.

La comparsa di allergie cutanee in un cane adulto può essere un segnale per l'oncologia. Di norma, la dermatite cutanea appare nei giovani cani. Sintomi

  • Prurito alle gambe, alle orecchie, al naso e all'addome;
  • La presenza di una grande quantità di forfora;
  • Carattere stagionale.

Per determinare la diagnosi corretta, è più razionale contattare un veterinario in cui verranno eseguiti test di laboratorio e test sugli allergeni..

È necessario trattare le allergie cutanee con i seguenti metodi:

  1. Smaltimento del contatto con un allergene;
  2. Dieta ipoallergenica;
  3. Bevanda abbondante;
  4. Somministrare antibiotici e farmaci antiparassitari;
  5. Dare antistaminici;
  6. Applica unguento.

Asma bronchiale del cane

La causa principale dell'asma è una reazione agli allergeni che si verificano durante la respirazione, l'alimentazione e il contatto con la pelle. Queste sono le infezioni e le sostanze più diverse a cui il cane è intollerante..

Sintomi dell'asma bronchiale in un animale domestico:

  • starnuti
  • Malfunzionamento nella respirazione;
  • Rinorrea
  • Strofinando gli occhi.

Gli allergeni saranno testati presso l'ospedale veterinario per identificare le cause dell'asma.

Trattamento dell'asma bronchiale nei cani:

  1. Evitare il contatto con un allergene;
  2. Dare antistaminici;
  3. Dare farmaci per espandere i bronchi.

Atopia nei cani

La dermatite atopica nei cani si verifica a causa di un fattore ereditario. Se uno dei genitori ha un'iperreazione alimentare, il cucciolo soffrirà di:

  • Polvere
  • Sostanze chimiche;
  • Pulce;
  • Polline di fiori.
  • Perdita di capelli alle orecchie;
  • La pelle diventa più scura;
  • Il prurito potrebbe non esserlo.

Per curare un animale a quattro zampe con atopia, devi fare molto più sforzo che con una normale allergia. Ciò richiede le seguenti azioni:

  1. Evitare il contatto con un allergene;
  2. Nei casi più gravi, potrebbe essere necessario spostarsi in un altro posto;
  3. Trattamento di ferite pettinate;
  4. Dieta ipoallergenica;
  5. Trattamento farmacologico.

Va tenuto presente che se il contatto con l'allergene non è escluso, il resto del trattamento sarà inappropriato, poiché questa è la condizione principale per il recupero dell'animale domestico.

Azioni di un veterinario quando lo tratta con un'allergia

Prima di tutto, il veterinario può offrire di sottoporsi a un test allergologico per cani, che ti permetterà di scoprire se l'intervento di un medico è necessario o meno..

Quando si rilevano anomalie di salute in un cane, sono prescritte le seguenti procedure:

  1. Semina per rilevare l'infezione;
  2. In un cucciolo o adulto, il pelo viene controllato per la presenza di funghi;
  3. Raschiatura, che chiarisce la natura della malattia;
  4. Citologia, al fine di escludere o confermare il processo infiammatorio.

È necessario rispettare tutte le prescrizioni e le prescrizioni del medico, poiché solo la diagnosi corretta aiuterà a salvare l'animale a quattro zampe da qualsiasi disturbo.

Attenzione: solo un veterinario altamente qualificato può prescrivere un trattamento. L'auto-trattamento improprio può solo aggravare la situazione..

Dieta per allergie nei cuccioli e negli adulti

Come già accennato, in quasi tutti i casi viene prescritta una dieta ipoallergenica. Di norma, il passaggio a un cibo speciale aiuta a sbarazzarsi del cane dalle allergie. Grazie a una dieta equilibrata, l'animale si riprenderà e potrebbe non essere necessaria la terapia farmacologica.

Hills è un'azienda che produce alimenti specializzati per cani ipersensibili chiamati Agnello con riso. È adatto a cuccioli e adulti. Con questo cibo, il cane riceverà proteine, fosforo e acidi grassi, che sono necessari per il corretto funzionamento di tutto l'organismo..

Royal Canin è una dieta salutare per i cani. Questo feed contiene prebiotici e un utile complesso di sostanze attive che aiuteranno l'animale a ritrovare un aspetto sano.

Si consiglia di trasferire con cura il proprio animale domestico in alimenti normali. Per fare ciò, osservare la seguente tecnologia:

  • Per una settimana dovresti mescolare questo cibo con quei prodotti che il cane riceverà dopo una dieta.
  • Ogni giorno è necessario aggiungere sempre più cibo nuovo e, alla fine, eliminare completamente il cibo medico.

Dopo un'allergia, i veterinari ti consigliano di scegliere il seguente alimento:

  • PRO PAC - nella composizione del mangime ci sono carne, verdure e sostanze nutritive naturali;
  • Nutro - un alimento secco per un animale domestico a quattro zampe che contiene vitamine per ossa, pelle, pelo e articolazioni;
  • Eukanuba - dieta alimentare per cuccioli e adulti.

C'è un modo efficace: vai a un menu completamente naturale per i cani.

Cosa dare un cane dalle allergie

Quali compresse possono essere somministrate ad un animale con allergie? I farmaci per l'allergia ai cani sono principalmente antistaminici. Sono gli antistaminici che i veterinari di solito prescrivono per le allergie nei cani. Il dosaggio viene assegnato individualmente per ciascun animale e il grado di complessità della malattia..

Per le allergie, tali pillole sono prescritte come:

Questi farmaci possono essere aggiunti al cibo o sciolti in una bevanda o possono essere somministrati per via intramuscolare. Il dosaggio deve essere rispettato come prescritto dal veterinario. Quando si assumono antistaminici, è necessario monitorare attentamente l'animale. Piccoli cambiamenti in peggio e reazioni avverse indicano che tale trattamento non si è giustificato. È necessario visitare una clinica veterinaria in cui verrà modificato il programma di trattamento per un animale malato.

Il trattamento per cani di piccole razze, di norma, è leggermente diverso dal trattamento di razze di cani di taglia grande. La differenza è dovuta al dosaggio dell'assunzione dei farmaci, poiché varia in base al peso dell'animale. Un veterinario ti aiuterà con la giusta dose..

Prevenzione delle allergie del cane

I medici affermano che è meglio prevenire qualsiasi malattia piuttosto che curarla. Questa frase si applica sia agli umani che agli animali. Per proteggere il tuo animale domestico a quattro zampe dall'insorgenza di malattie, devi attenersi alle seguenti semplici regole per prendersi cura di lui:

  1. Innanzitutto, devi prestare particolare attenzione alla dieta di un amico a quattro zampe. Si raccomanda di nutrire l'animale con alimenti naturali ed escludere quei prodotti ai quali può verificarsi una reazione allergica..
  2. Si consiglia di verificare la presenza di vermi, pulci, zecche e altri parassiti nel cane. Se disponibile, procedere immediatamente.
  3. Tenere sostanze chimiche e detergenti fuori dalla portata del proprio animale domestico..
  4. Non abusare di antibiotici e altre medicine..
  5. Usa shampoo ipoallergenici e naturali per i cani da bagno.
  6. Evita di mangiare cani all'aperto e nei bidoni della spazzatura.
  7. Porta a spasso il tuo animale domestico regolarmente.
  8. Prendi le vaccinazioni necessarie secondo le raccomandazioni del veterinario.
  9. Visita una clinica veterinaria almeno una volta all'anno.
  10. Dai al tuo animale domestico vitamine e gioca spesso con lui.

Se tuttavia l'animale è malato, si consiglia di andare immediatamente con lui alla clinica veterinaria per una consultazione con uno specialista. Se ritardi la visita dal medico, l'allergia può assumere una forma cronica e sarà quasi impossibile liberarsene. Non lasciare che il tuo animale soffra e allo stesso tempo te stesso. Tratta la malattia in tempo.

Un commento su "Cura delle allergie del cane, segni di allergia al cane"

È semplicemente impossibile non notare un'allergia, può sorgere a causa di qualsiasi cosa, l'importante è condurre immediatamente il cane dal veterinario per fare un test allergologico per scoprire le cause di un tale problema.

Quando e come usare gli antistaminici per i cani?

Sfortunatamente, gli animali domestici sono inclini a molte malattie, comprese le allergie..

Questo disturbo si manifesta abbastanza spesso e gli antistaminici per cani aiuteranno ad affrontarlo..

Sintomi allergici comuni

Non notano immediatamente un'allergia, poiché un sintomo comune per tutti i tipi di tali reazioni è l'infiammazione e il rossore della pelle, che non sono facili da rilevare sotto il mantello. L'animale non parlerà del prurito, che accompagna anche qualsiasi allergia.

Per rilevare la malattia in una fase precoce, viene periodicamente effettuato un esame preventivo dell'animale. La scelta corretta degli antistaminici per cani è possibile solo con un'attenta analisi della causa e del tipo di allergia.

Varietà e agenti patogeni

Un gran numero di fattori può provocare una reazione allergica..

Si distinguono i seguenti tipi di allergie:

1. Allergia alimentare

Provoca lo sviluppo di una reazione:

  • carne di pollame, manzo;
  • lievito;
  • uova
  • un pesce;
  • prodotti a base di soia;
  • frutta e verdura con interno scarlatto;
  • Grano;
  • latticini;
  • Mais;
  • oli vegetali e olio di pesce.

Gli allergeni sono prodotti severamente vietati per l'alimentazione del cane in linea di principio: cibi fritti, carni affumicate, spezie, sale, zucchero e cioccolato.

Segni di allergie alimentari:

  • forte prurito (l'animale pettina le parti del corpo a lungo e furiosamente);
  • arrossamento, rugosità e scarsa idratazione della pelle;
  • forte odore dal cane stesso e dalla bocca aperta (a volte ferite e piaghe sono visibili sulle gengive e sulle labbra);
  • sudorazione, che non è caratteristica di un cane sano (si trovano zone umide sul corpo);
  • la perdita di brandelli di lana e il verificarsi di calvizie - chiazze nude (tuttavia, la caduta dei capelli può indicare la presenza di malattie più gravi);
  • particelle bianche su tutta la superficie del corpo - forfora - un chiaro segno;
  • scarico dalle orecchie (l'animale scuote la testa, si gratta le orecchie);
  • pianto.

2. Allergia cutanea

Un tipo simile di malattia si verifica a seguito di una reazione atipica dell'immunità di un cane a stimoli esterni e sostanze che entrano.

Fondamentalmente, i fattori che contribuiscono allo sviluppo della dermatite allergica sono:

  • polvere;
  • tessuti sintetici (abbigliamento, tappeti);
  • lana di altri animali domestici o propri;
  • medicinali;
  • prodotti per la casa o cosmetici;
  • shampoo, sapone;
  • polline.

È possibile la comparsa della reazione di un animale domestico ai seguenti gruppi di farmaci: siero, vitamina B e sue variazioni, amidopirina, novocaina, antibiotici, barbiturici, sulfamidici. Un certo numero di farmaci contiene polline che provoca allergie..

Un'allergia ai farmaci non si rileverà al primo utilizzo, si verificherà quando viene re-ingerita.

A volte dopo il bagno con shampoo, l'animale mostra segni di dermatite allergica. Con lo sviluppo di allergie dopo l'uso di shampoo per cani convenzionali, vale la pena usare ipoallergenico.

Non fare il bagno ad un animale usando prodotti per la cura dell'uomo.

C'è una reazione ai prodotti in polvere nel caso di lavare i rifiuti con il loro uso. Spesso un animale reagisce agli odori dei prodotti chimici domestici, causando gonfiore degli occhi e della bocca. Con l'interazione esterna con irritanti, compaiono prurito e irritazione.

Fondamentalmente, i sintomi delle varietà di allergie sono simili, ma le manifestazioni della reazione sulla pelle hanno le loro caratteristiche:

  • prurito di una certa parte del corpo (ad esempio, un cane si gratta intensamente le orecchie o lo stomaco);
  • molta forfora;
  • la scomparsa del prurito solo a seguito dell'uso di antistaminici.

Se si verifica una reazione al farmaco, le interruzioni nell'intestino funzionano, in situazioni difficili - gonfiore delle mucose della lingua, laringe e soffocamento, shock anafilattico, edema di Quincke. Se il corpo di un cane reagisce bruscamente a un farmaco, può sviluppare un'allergia grave, palese e potenzialmente letale, che richiede cure mediche immediate.

3. Allergia ai parassiti

Dopo essere stati morsi da zecche, pulci, zanzare, api, proteine ​​estranee che causano una reazione allergica compaiono nel corpo del cane. Si sviluppano eruzioni cutanee, prurito e perdita di capelli. I sintomi possono causare disagio agli animali per lungo tempo..

4. Allergia infettiva

Il corpo reagisce a funghi, virus, batteri ed elminti. I sintomi dell'aspetto dei vermi e delle loro foto sono descritti in precedenza..

Preparati per cani di piccola razza e adulti

Per fermare gli attacchi di allergia, vengono utilizzati antistaminici. I farmaci di seconda e terza generazione, così come il farmaco di prima generazione, la diazolina, sono antistaminici ottimali per cani di piccole razze, come quelli di York. Ridurranno la possibilità di effetti collaterali, che sono una violazione della minzione, un cambiamento nella funzione cardiaca e la comparsa di ansia.

I farmaci di seconda e terza generazione sono più avanzati della prima e sono considerati farmaci relativamente sicuri, vengono utilizzati a lungo.

Antistaminici per cani - Suprastin in cima alla lista per gli adulti, che interrompe lo sviluppo dei sintomi.

Vengono anche utilizzati mezzi originariamente destinati alle persone: difenidramina, Tavegil e altri. Quando agiscono su un animale, gli antistaminici per cani non producono sempre l'effetto desiderato, a volte causano effetti collaterali, quindi è altamente consigliabile chiedere il parere di un veterinario.

Antistaminici per cani: il dosaggio dipende dal peso dell'animale e viene calcolato per chilogrammo.

In nessun caso dovresti trattarti da solo senza contattare un veterinario per chiedere aiuto!

Solo un medico determina il tipo di malattia e prescrive farmaci. L'automedicazione può portare a tristi conseguenze.

Come usare le droghe?

Determinare il farmaco appropriato per il trattamento in base allo scopo dell'appuntamento, al peso dell'animale, alla razza, allo stato di salute e ai segni sviluppati. Il test di efficacia viene eseguito per due settimane. Se non ci sono miglioramenti durante questo periodo, viene prescritto un altro farmaco..

Un veterinario prescrive un dosaggio in grado di bloccare le allergie.

In caso di problemi di salute, gli ospiti in buona fede contattano il veterinario per scoprire la causa esatta della malattia e il trattamento competente. L'allergia non fa eccezione.

Inoltre, guarda il video sulla manifestazione e il trattamento delle allergie nei cani:

Panoramica di 8 antistaminici per cani

Descrizione generale e meccanismo d'azione

Molti animali domestici soffrono di allergie, che sono cibo, infettivi, pelle e parassiti. Gli agenti causali che provocano una reazione allergica possono essere vari fattori: punture di insetti, presenza di parassiti nel corpo dell'animale, condizioni di detenzione inadeguate, mancanza di cure adeguate, polline di alcune piante, polvere domestica, farmaci, cosmetici, ecc..

Identificare la malattia non sarà difficile. I principali segni di allergia includono forte prurito, arrossamento ed eruzioni cutanee, rinite, congiuntivite, aumento della lacrimazione, sudorazione, pelle secca, alopecia parziale o pesante, ecc..

La mancata assistenza tempestiva può aggravare la situazione e portare allo sviluppo di malattie gravi. Quindi, cerchiamo di capire quali farmaci e come trattare le allergie nei cani di razze piccole e grandi..

Video "Il cane ha i vermi e come non essere infettati?"

In questo video, l'esperto ti dirà come rilevare i vermi nei cani e non essere infettati da un animale domestico.

Elenco di farmaci

A scopo profilattico e terapeutico per le allergie nei cani, è necessario utilizzare uno dei popolari antistaminici. Si prega di notare che non è necessario correre alla farmacia veterinaria o al negozio di animali per i medicinali, è possibile prendere la medicina dall'armadietto dei medicinali per le persone.

Per prevenire o fermare un attacco di una reazione allergica in un animale domestico, "Diazolin", "Suprastin", "Fenistil", "Claritin", "Loratadin", "Diphenhydramine", "Tavegil", "Zirtek" e altri antistaminici del primo, secondo e terza generazione.

Diazolin

È meglio trattare le allergie nei cani nani, nonché nei cani che sono anziani o indeboliti a causa di qualsiasi malattia, con antistaminici di seconda e terza generazione. Il farmaco "Diazolin" si è dimostrato efficace, senza effetti collaterali sugli organi interni e sui sistemi dei piccoli animali domestici.

È possibile calcolare correttamente la dose singola e giornaliera consentita del farmaco secondo lo schema "per bambini" specificato nelle istruzioni per l'uso.

suprastin

Uno dei farmaci antiallergici più popolari tra gli allevatori di cani è considerato Suprastin sotto forma di compresse o iniezione. Il modulo per compresse inizia a funzionare dopo 30-40 minuti dal momento dell'assunzione del medicinale ed è valido per 12 ore. Le iniezioni, a loro volta, iniziano ad agire dopo 5-10 minuti dopo la somministrazione del farmaco. Tuttavia, l'effetto farmacologico della forma iniettabile non supera le 3-4 ore.

Allo stesso tempo, molti sono interessati a qual è il dosaggio accettabile di Suprastin per i cani. La dose massima giornaliera di questo antistaminico non deve superare i 2 mg per 1 kg di peso del cane.

"Suprastin" come farmaco antiallergico di prima generazione ha un effetto antiprurito e aiuta anche ad alleviare gli attacchi di asma, l'edema di Quincke e i sintomi della congiuntivite.

Diphenhydramine

Molti allevatori di cani, cercando di fermare un attacco acuto di allergie in un cane adulto, usano il farmaco Dimedrol, noto a tutti. Tuttavia, come dimostra la pratica, la difenidramina non affronta la forma acuta della malattia, è più adatta per l'uso come misura preventiva. La "difenidramina" viene spesso utilizzata prima della vaccinazione o dell'introduzione di una proteina estranea nel corpo di un cane..

Tavegil

Popolare tra le persone "Tavegil" è usato in medicina veterinaria. Il farmaco è adatto per animali domestici di razze grandi, mentre la dose raccomandata è di 1 compressa per 60 kg di peso del cane. Se l'animale ha dimensioni più ridotte, puoi dare metà o un terzo del tablet. Tavegil ha molte controindicazioni ed effetti collaterali, quindi è meglio consultare l'animale e mostrarlo a uno specialista prima di iniziare il trattamento.

Allervet

Dalla struttura del meccanismo d'azione, l'agente antiallergico veterinario "Allervet" ha un numero di qualità simili con il farmaco "Difenidramina". Disponibile in due concentrazioni:

  • per animali di piccola taglia (1%);
  • per animali domestici di taglia grande (10%).

Uno specialista dovrebbe scegliere la concentrazione appropriata della soluzione iniettabile sulla base di un esame approfondito dell'animale e di una serie di misure diagnostiche di laboratorio. Al fine di prevenire un attacco allergico, è possibile somministrare "Allervet" al cane al ritmo di 1 ml per 5 kg di peso.

Desloratadine

In caso di contatto o allergie alimentari, è meglio usare i farmaci dell'ultima (terza) generazione, fermando le convulsioni il prima possibile. Quindi, "Desloratadine" viene utilizzato per la prevenzione e il trattamento di manifestazioni di reazioni allergiche del cibo e della natura domestica. Con il giusto dosaggio, questo farmaco può essere usato per trattare cuccioli e cani adulti di varie razze, comprese quelle nane..

Chifenadine

Far fronte in modo rapido ed efficace a prurito della pelle, lacrimazione abbondante, rinite allergica e congiuntivite nei cani di taglia grande aiuterà il farmaco antiallergico di terza generazione "Hifenadin". Secondo le raccomandazioni dei veterinari, questo medicinale non è adatto per animali domestici affetti da varie malattie dell'apparato digerente e cardiovascolare.

levocetirizina

Il farmaco "Levocetirizina", il cui principio attivo è la levocetirizina dicloridrato, viene rapidamente assorbito nel flusso sanguigno e blocca tutti i recettori dell'istamina. Questo farmaco può essere usato come misura preventiva per prevenire un attacco. Non raccomandato per cani con insufficienza renale..

Antistaminici per cani: elenco dei farmaci

Come ogni creatura vivente, gli amici a quattro zampe sono inclini ad attacchi allergici. A differenza delle persone, non sono in grado di far fronte alla malattia da soli. L'allergia non è curabile, ma grazie ai farmaci è possibile fermare i sintomi spiacevoli. In questo articolo viene fornita una revisione degli antistaminici più efficaci per cani..

Antistaminici per cani

Allergia: informazioni generali

L'allergia è una disfunzione del sistema immunitario, manifestata attraverso un'eccessiva sensibilità agli elementi innocui. La sostanza che ha provocato la reazione negativa è chiamata "allergene".

Le allergie sono classificate come patologie dell'immunità.

Tutte le sostanze irritanti sono suddivise nei seguenti gruppi:

  • polline;
  • chimica;
  • cibo;
  • fungine;
  • epidermica;
  • batterica;
  • domestico;
  • medicinale.

Qualsiasi sostanza, ad eccezione dell'acqua distillata, contribuisce alle allergie..

Il meccanismo d'azione di una reazione allergica

I mastociti sono un deposito di istamina, responsabile del verificarsi di sintomi spiacevoli. Dato che si trovano principalmente nelle mucose degli occhi, del tratto respiratorio superiore e inferiore, il colpo principale cade su questi organi.

Il meccanismo di allergia

Le seguenti reazioni si verificano durante il rilascio di istamina:

  • rigonfiamento;
  • arrossamento della pelle;
  • aumento della temperatura corporea;
  • compromissione della funzione respiratoria;
  • interruzioni dell'assorbimento e della digestione del cibo;
  • dolore
  • prurito.

Le manifestazioni di una reazione allergica non dipendono dal particolare allergene. Ad esempio, un'allergia al polline o alla lana è accompagnata dagli stessi sintomi. La specificità dei sintomi è dovuta all'organo in cui si verifica questo processo spiacevole..

L'immunità del cane è soggetta a reazioni allergiche

Allergia ai cani

Negli ultimi dieci anni, i casi di attacchi allergici negli animali a quattro zampe sono diventati più frequenti. I veterinari spiegano questa situazione mediante un'eccessiva vaccinazione di animali, l'allevamento analfabeta e l'esposizione ai reagenti che trattano i mangimi..

Tutte le razze di cani sono allergiche. Si ritiene che gli individui con una pigmentazione debole più di altri attraggano questo disturbo. Secondo le statistiche, i malfunzionamenti immunitari iniziano negli animali di età superiore ai 2 anni, nei cuccioli sono molto meno comuni. Puoi leggere di più sulle allergie nei cani in un articolo speciale sul nostro sito web..

Gli animali inclini a questa patologia soffrono di sintomi spiacevoli per tutta la vita. Le manifestazioni della malattia peggiorano ogni anno. La complessità della diagnosi è che è difficile per il proprietario rilevare il problema. Il rossore della pelle è la principale manifestazione della malattia, ma è impercettibile sotto l'attaccatura dei capelli.

Tipi di allergie nei cani

Poiché il sistema immunitario è in grado di reagire in modo inadeguato a qualsiasi sostanza, ad eccezione dell'acqua distillata, esiste un gran numero di varietà di allergie. Tra i più comuni ci sono i seguenti:

  • cibo;
  • medicinale;
  • per morsi;
  • ambientale;
  • pelle;
  • infettivo
  • chimica;
  • su parassiti;
  • su piante e polline.

Il più comune è l'allergia alimentare.

Il cibo più comune. Questo tipo è difficile da diagnosticare. A volte è difficile determinare quale prodotto causa il disagio animale. Pertanto, deve essere eseguito un esame del sangue per gli allergeni. Altamente allergenici sono agrumi, noci, semi di sesamo, fragole, cioccolato e miele. Anche i funghi o le zecche che lasciano un segno sul cibo possono scatenare un attacco.

Data la specificità della dieta del cane, i seguenti prodotti appartengono al gruppo a rischio:

  • uova di gallina;
  • Grano;
  • carne di pollame;
  • semi di soia;
  • Manzo;
  • Latticini.

I mangimi industriali contengono molti ingredienti diversi, ognuno dei quali può provocare una reazione allergica..

Tutti i prodotti a base di latte fermentato sono pericolosi per il corpo del cane.

Sintomi allergici

I sintomi di vari tipi di allergie sono simili. Se confrontiamo con le manifestazioni nell'uomo, nei cani i sintomi sono più pronunciati. Ad esempio, il polline nel proprietario causerà leggeri strappi e starnuti e l'animale soffrirà di un forte prurito delle zampe.

I graffi sono considerati il ​​problema più grande che accompagna una reazione allergica. L'animale pettina costantemente la ferita, che porta alla formazione di ulcere e alla perdita di capelli.

Le aree del corpo più sensibili alle manifestazioni allergiche sono evidenziate in rosso

Sintomi comuni di rilascio di istamina:

  • prurito
  • piccole piaghe su gengive e labbra;
  • rinorrea
  • pianto;
  • forfora profusa;
  • alitosi dalla cavità orale;
  • flatulenza;
  • la perdita di capelli;
  • arrossamento del corpo;
  • diarrea;
  • rugosità della pelle;
  • sudorazione eccessiva;
  • colica
  • respirazione intermittente;
  • scarico mucoso dalle orecchie;
  • tosse;
  • vescicole sulla pelle.

Con un attacco grave, appare il gonfiore della mucosa della lingua e della laringe, che è pericoloso per soffocamento.

Una reazione allergica si manifesta sia dopo 1 ora che dopo alcuni giorni.

Il prurito è uno dei sintomi più comuni.

Tabella 1. Sintomi che dipendono dal tipo di allergia

Un tipoSintomi
Cibo
  • frequenti movimenti intestinali;
  • edema laringeo;
  • la perdita di capelli;
  • ferite piangenti sulla pelle;
  • eruzione cutanea;
  • prurito
  • odore corporeo;
  • grandi quantità di muco negli angoli degli occhi
  • Pelle
  • prurito alle gambe e al peritoneo;
  • forfora profusa;
  • aggravamento con l'avvento della primavera
  • Mordere
  • prurito acuto;
  • scarico dai padiglioni auricolari;
  • formazioni purulente sulla schiena e
  • vicino all'ano;
  • irritazione della pelle dietro le orecchie;
  • eruzione abbondante;
  • individuare la caduta dei capelli
  • Domestico
  • eruzione cutanea;
  • eczema
  • arrossamento della pelle;
  • vesciche;
  • rigonfiamento
  • Sintomi simili alle allergie sotto forma di sfregamento degli occhi, respiro corto, starnuti, abbondante scarica dal naso possono indicare la presenza di asma bronchiale nel cane.

    Trattamento di allergia

    Questa malattia immunitaria è specifica. La difficoltà sta nell'identificare un allergene che ha scatenato una reazione allergica.

    Veterinari di profilo ristretto: un immunologo, un dermatologo e un allergologo sono coinvolti nel trattamento delle allergie

    Tabella 2. Il regime di trattamento

    PalcoscenicoDescrizione
    Stabilire la causaUn allergene viene stabilito per esclusione o mediante test di laboratorio. Nel primo caso, i prodotti allergenici, i medicinali e i detergenti vengono gradualmente rimossi dalla dieta dell'animale. Nel secondo, viene prescritto un esame del sangue o una raschiatura, sulla base dei quali viene rilevata una sostanza irritante
    Assunzione di farmaciPer fermare i sintomi spiacevoli, vengono prescritti i seguenti gruppi di farmaci:
  • antibiotici
  • antimicotico;
  • corticosteroidi;
  • antistaminici.
    L'ultima varietà di fondi è la più popolare
  • Rafforzamento dell'immunitàAumentano le funzioni protettive degli animali usando i seguenti gruppi di farmaci:
  • immunomodulatori;
  • antiparassitario;
  • probiotici;
  • integratori vitaminici.
    Non sarà superfluo indurire l'animale e regolare la dieta nella direzione dell'equilibrio di tutti gli elementi necessari per l'animale
  • Tra i farmaci utilizzati, vengono utilizzate compresse orali, nonché l'uso locale di emulsioni, unguenti e una goccia.

    In situazioni difficili, fare iniezioni intramuscolari

    Panoramica sugli antistaminici

    Lo scopo principale di questi medicinali è inibire i recettori dell'istamina. Dopo la loro introduzione, si verifica un blocco dei sintomi allergici. Mancanza di respiro, prurito, naso che cola, tosse e arrossamento della pelle.

    Gli antistaminici sono efficaci anche nella piodermite secondaria. Con questo termine si intende una complicazione allergica. Si verifica dopo che i batteri patogeni entrano nelle ferite della pelle formate dopo il prurito..

    Il gruppo di antistaminici è rappresentato da compresse e soluzioni iniettabili.

    L'accettazione di farmaci è possibile solo previo accordo con il veterinario. Lo specialista prescrive il rimedio, tenendo conto del peso corporeo, della razza, della gravità delle manifestazioni allergiche e delle condizioni fisiche generali dell'animale. Se entro 2 settimane non ci sono miglioramenti evidenti, viene prescritto un altro farmaco.

    I farmaci più popolari sono i seguenti:

    Tavegil è un antistaminico popolare

    In base alle dimensioni dell'animale, viene selezionato lo strumento ottimale.

    Tabella 3. Fondi effettivi per categoria di peso

    Per cani di piccola tagliaPer grandi individui
    "Diazolin" è lo strumento migliore per il trattamento di manifestazioni allergiche nei piccoli individui, ad esempio York. Il medicinale praticamente non provoca effetti collaterali sotto forma di minzione alterata, ansia o disturbi del ritmo cardiacoIl preferito è considerato "Suprastin", che nel più breve tempo possibile allevia i sintomi spiacevoli. In situazioni difficili, usano strumenti progettati per le persone - Difenidramina e Tavegil. Ciò accade quando gli antistaminici veterinari tradizionali non funzionano correttamente.

    Istruzioni per l'uso "Suprastin"

    Secondo i proprietari di cani e veterinari esperti, Suprastin è il farmaco più efficace nella gamma di farmacie. Disponibile sotto forma di compresse e fiale.

    "Suprastin" - lo strumento più popolare per animali di grossa taglia

    Suprastin è un bloccante dei recettori dell'istamina H1. Lo strumento affronta complesse manifestazioni allergiche. Riduce prurito, crampi e sedazione.

    Composizione

    Oltre all'ingrediente principale - cloropiramina cloridrato, il farmaco contiene una serie di componenti aggiuntivi:

    Gli articoli elencati sono praticamente innocui per il corpo del cane.

    Dosaggio raccomandato

    La dose ottimale viene calcolata in base alle dimensioni e alle caratteristiche della razza.

    Tabella 4. Dose raccomandata

    pillolefiale
    La dose giornaliera per cani di razze medie e grandi è di 2 mg / 1 kg di peso. La porzione deve essere divisa in 3 parti e somministrata tre volte al giorno. Per i piccoli animali domestici, la dose è ridotta di 2 volteLa dose giornaliera per cuccioli e piccoli animali è 0,5 ml / 1 kg di peso, per media e grande - 1,0 e 2,0 ml, rispettivamente. Le iniezioni vengono effettuate una volta al giorno al garrese o alla zampa posteriore.

    Il medicinale è considerato difficile per le razze in gravidanza e in allattamento. Se non è possibile sostituire il farmaco con un altro farmaco, viene scelto il dosaggio minimo: mezza compressa o 0,5 ml di soluzione. I cuccioli vengono drogati solo dopo 1 mese.

    "Suprastin" non è raccomandato per i reni malati

    Durata dell'ammissione

    La durata del trattamento è determinata dalla gravità della reazione allergica. Regole di base per l'ammissione:

    1. Con una lieve forma di allergia, si consiglia di assumere il farmaco per 3 giorni.
    2. Nelle reazioni allergiche acute, è possibile prolungare la terapia fino a 1 settimana.
    3. L'azione delle pillole avviene 30 minuti dopo la somministrazione e dura 12 ore.
    4. L'azione della soluzione si verifica 5 minuti dopo l'iniezione e passa dopo 3 ore.

    I tempi del trattamento farmacologico dovrebbero essere discussi con il veterinario

    Effetti collaterali

    Il principale ingrediente attivo viene assorbito molto rapidamente ed entra nel cervello. Questo spiega la sonnolenza e la mancanza di risposta ai comandi del proprietario. Poiché i reni sono responsabili della rimozione del medicinale dal corpo, non è consigliabile somministrarlo ai cani affetti da malattie renali..

    Sonnolenza è uno degli effetti collaterali di Suprastin.

    Overdose "Suprastin"

    • irritabilità;
    • mancanza di un chiaro coordinamento;
    • disturbi del ritmo cardiaco;
    • ansia eccessiva;
    • attività fisica;
    • problemi con la minzione;
    • bocca asciutta
    • spasmi
    • pupille allargate immobili.

    Troppa parte del farmaco è irta di un malfunzionamento di organi e sistemi

    Se l'animale presenta la maggior parte delle reazioni di cui sopra, lavare lo stomaco dell'animale con una soluzione di cloruro di sodio o somministrare un assorbente. Dopo aver fermato i sintomi, mostra l'animale al veterinario..

    Prevenzione delle allergie

    La cura regolare e regolare degli animali domestici è una misura preventiva di base. Le manifestazioni di reazioni allergiche possono essere eliminate seguendo semplici suggerimenti:

    • sverminazione regolare;
    • alimentazione con prodotti anallergici naturali;
    • l'uso di prodotti per la cura ipoallergenici;
    • restrizione dell'accesso di un animale ai prodotti chimici domestici;
    • pulizia periodica delle orecchie;
    • camminare all'aperto.

    Ai fini profilattici, è necessario utilizzare prodotti per la cura dei capelli ipoallergenici.

    Un farmaco antistaminico può sia arrestare i sintomi spiacevoli sia migliorare i processi patologici che si svolgono nel corpo. Pertanto, l'uso di qualsiasi mezzo è possibile solo in accordo con il veterinario.

    Le migliori iniezioni e pillole antiallergiche per cani

    La maggior parte degli animali domestici può soffrire di reazioni allergiche. È molto difficile identificare la causa della malattia da soli a casa, quindi dovresti contattare il tuo veterinario. Nella clinica, il cane viene sottoposto a un esame medico, supera i test. Dopo aver stabilito la causa, il medico prescriverà antistaminici per i cani a colpo sicuro. Questi sono medicinali che permetteranno al tuo amico di liberarsi dal disagio, oltre a riportare la sua salute alla normalità..

    Il meccanismo d'azione dei farmaci antiallergici

    I farmaci antiallergici per cani hanno i loro effetti specifici sul corpo. Il meccanismo d'azione dei farmaci si basa sulla loro capacità di invertire l'inibizione basata sui recettori dell'istamina.

    Non sostituiscono l'istamina, ma aiutano a bloccare i recettori che non ha impiegato per nessun motivo. Pertanto, i farmaci vengono utilizzati in situazioni in cui è necessario prevenire una reazione allergica.

    Il meccanismo d'azione dei farmaci antiallergici può essere indebolito a causa dell'inibizione di nuovi lotti di istamina, in una situazione in cui la malattia inizia a svilupparsi attivamente. Tuttavia, i moderni farmaci volti a sopprimere la reazione possono influenzare istamina, serotonina e leucotrieni..

    Iniezioni di allergia per cani

    È meglio combattere i segni di un'iniezione di allergia, che viene somministrata al cane per via sottocutanea. Tali farmaci antiallergici entrano più rapidamente nel flusso sanguigno ed eliminano la causa della malattia..

    È vero, solo un veterinario ha il diritto di prescrivere un tale metodo di trattamento, basato sui seguenti dati:

    • risultati delle ispezioni;
    • ricerca di laboratorio;
    • storie dell'ospite.

    Nella pratica veterinaria, vengono spesso utilizzati i seguenti elementi..

    Allervet

    Principio attivo principale: difenidramina. È il principale agente antiallergico. Il meccanismo d'azione prevede il blocco dei recettori dell'istamina. L'istamina perde punti di applicazione.

    Lo strumento può essere utilizzato a scopo preventivo..

    Il farmaco riduce la risposta del corpo all'istamina esistente, allevia lo spasmo muscolare e riduce la permeabilità e l'eccitabilità dei capillari. Progettato per piccoli animali domestici o animali da fattoria.

    Più spesso applicabile al momento della manifestazione di anafilassi, reumatismi muscolari, reumatismi articolari, come prevenzione del vomito, con malattie del sistema nervoso, con malattie del tratto genito-urinario. Il farmaco viene somministrato per via intramuscolare. Dosaggio da 0, 2 - 0, 4 mg per cm3 per 1 kg di massa. Frequenza d'uso fino a 4 volte al giorno.

    Il periodo di assunzione del farmaco dura fino a 5 giorni, fino alla scomparsa dei sintomi.

    Chifenadine

    Il principio attivo è la chifenadina, rappresentata da una polvere bianca a forma di croce, che ha un sapore amaro e nessun odore. Leggermente solubile in alcool o in acqua. Blocca i recettori dell'istamina. Colpisce l'attivazione dell'istamina.

    Riduce la quantità di mediatore nel tessuto muscolare. Allevia gli spasmi sui muscoli lisci nell'intestino. Ha un effetto ipotensivo.

    Nominato su manifestazione:

    Animali fino a 3 anni 5 mg 2 volte al giorno. Animali anziani fino a tre volte al giorno. La dose è prescritta dal veterinario. Durante il trattamento, è necessario prestare attenzione, poiché a volte l'accoglienza è accompagnata da vertigini. Il corso dura fino a 7 giorni, dopo di che l'uso del farmaco è ridotto a zero.

    pillole

    Diazolin

    Il bloccante del recettore dell'istamina ha un effetto antiallergico, riduce il gonfiore delle mucose e l'effetto terapeutico appare dopo 30 minuti dall'applicazione..

    È usato come profilassi e trattamento di rinite, orticaria, angioedema, prurito, eczema, congiuntivite e così via..

    Per i cani di piccola taglia, vengono prescritti 50 mg 2 volte al giorno. Per cani di grossa taglia, 50 mg fino a 3 volte al giorno. Disponibile in compresse..

    Il corso dura fino a 7 giorni di calendario. Ha una buona efficacia, quindi viene spesso utilizzato nella pratica veterinaria.

    Claritin

    Principio attivo principale: loratadina. eccipienti:

    • glicole propilenico;
    • glicerolo;
    • acido limone.

    Presentato sotto forma di uno sciroppo chiaro. Il principio attivo loratadina è un composto con effetti antistaminici.

    Agisce come bloccante selettivo per i recettori dell'istamina. Effetto antiallergico a lungo termine Non influisce sul sistema nervoso centrale. Ben assorbito dal tratto gastrointestinale.

    È usato per esacerbazioni allergiche stagionali o per tutto l'anno, rinite e congiuntivite. Con un aumento della mucosa nasale, bruciore e lacrimazione, viene applicato all'interno, indipendentemente dal tempo di mangiare. È prescritto a seconda del peso corporeo dell'animale.

    Con un peso corporeo inferiore a 8 kg, vengono prescritti 5 mg al giorno, mentre più di 8 kg è 10 mg al giorno. Il corso dura fino a 5 giorni come prescritto dal medico.

    cetirizina

    Ingrediente attivo: clorfenile, aggiunta di acido acetico.

    È prescritto per reazioni allergiche pronunciate, psoriasi, gonfiore della mucosa, starnuti frequenti, ecc. Viene utilizzato in un dosaggio da 5 a 60 mg, a seconda del peso e dell'età dell'animale.

    Viene escreto dal corpo dopo circa 10 ore e può essere usato come profilassi a piccole dosi per alleviare i sintomi della rinite durante tutto l'anno..

    Applicare fondi per 5 giorni come indicato da un medico.

    suprastin

    Ingrediente attivo: cloropiramina cloridrato.

    Eccipienti: acido stearico e gelatina. È un analogo del classico antistaminico, blocca i recettori dell'istamina e ha un effetto corrispondente..

    Ha un effetto antiemetico, nonché attività antispasmodica, viene somministrato per via orale.

    Viene utilizzato nel dosaggio indicato dal medico. Per gli adulti, viene prescritto da 75 milligrammi al giorno. Per i giovani, fino a 50 mg al giorno.

    Il corso di ammissione non dura più di 5 giorni.

    Tavegil

    Principio attivo: clemastina fumarato con effetti antipruriginosi e antiallergici..

    È usato a 2 mg al giorno e si presenta come una soluzione per la somministrazione intramuscolare e endovenosa..

    Lo stoccaggio deve essere effettuato in un luogo protetto, ha un effetto antistaminico, riduce l'infiammazione, i crampi, il dolore, il prurito..

    Il corso di assunzione del farmaco fino a 7 giorni.

    Desloratadine

    Ingrediente attivo attivo: desloratadina.

    Ulteriori: cloro e diidrobenzopiridina.

    È rappresentato da una polvere bianca, leggermente solubile in acqua, che blocca i recettori periferici dell'istamina e sopprime una cascata di reazioni citologiche..

    Il farmaco viene utilizzato in un dosaggio da 0, 5 a 20 mg, a seconda del peso e dell'età dell'animale.

    In media, quando si prende il dosaggio minimo, il farmaco può essere utilizzato fino a 2 settimane di calendario. Se durante questo periodo non viene rilevato alcun miglioramento nelle reazioni allergiche, è necessaria un'attenzione medica urgente.

    levocetirizina

    Ingrediente attivo levocetirizina, fenile, metile e acido acetico.

    La formula per l'effetto geologico è antiallergica e la levocetirizina è un antagonista competitivo dell'istamina. Blocca i suoi recettori, influenza lo stadio di una reazione allergica, che è considerata istamina-dipendente.

    Può prevenire lo sviluppo di reazioni allergiche e facilita anche il loro decorso. Si consiglia di utilizzare il farmaco entro 5 giorni.

    Per prendere le compresse, si consiglia di dissolverle in acqua e somministrare all'animale in piccole quantità. Pertanto, circa 2 mg di una compressa devono essere sciolti in 2 ml di acqua. Questo dosaggio è adatto per animali di media taglia. Solo un veterinario determinerà il dosaggio esatto, in base ai sintomi e alle prestazioni dell'animale.

    Gocce antistaminiche

    Se il cane non può assumere le pillole in una forma o nell'altra, possono essere sostituite con successo con gocce. Ci sono molti vantaggi nell'uso di tali farmaci..

    1. Può essere facilmente miscelato con acqua o semplicemente versare rapidamente l'animale in bocca.
    2. Cominciano ad agire più velocemente, il che significa che il loro lavoro è più efficace.

    Il dosaggio delle sostanze in gocce è maggiore rispetto alle compresse, quindi è importante non esagerare nel tentativo di curare un animale domestico.

    Zodak

    Il principio attivo della cetirizina cloridrato. Eccipienti: acido acetico, acqua purificata, glicole propilenico, acetato di sodio triidrato. Appartiene al gruppo di antagonisti dell'istamina competitiva e blocca i recettori..

    Previene lo sviluppo della reazione e migliora la tolleranza ai sintomi allergici.

    È prescritto in una dose di 0,25 mg per 1 kg di peso animale e il veterinario curante formulerà raccomandazioni più dettagliate. Il farmaco viene utilizzato per 7 giorni in un corso.

    Zirtek

    Il principio attivo è la cetirizina dicloridrato. Eccipienti: lattosio monoidrato, biossido di silicio, magnesio stearato.

    Le compresse oblunghe bianche, prima dell'uso, è meglio dissolverle in acqua o distribuirle negli alimenti e facilitano il corso di una reazione allergica. Ha un effetto antiprurito e viene utilizzato per orticaria, febbre, allergie tutto l'anno o stagionali..

    Il dosaggio è di circa 10 mg al giorno Se Zyrtec viene usato sotto forma di gocce, 5 gocce una volta al giorno e viene utilizzato per 7 giorni.

    Unguenti allergici

    Un altro rimedio efficace per le allergie sono gli unguenti speciali. Ti salveranno dal prurito, alleviano sensazioni spiacevoli e il desiderio di grattarti la pelle. Infatti, molto spesso, fuggendo dalla reazione, l'animale strappa semplicemente lo strato superiore dell'epidermide, a seguito del quale sostanze nocive entrano nel flusso sanguigno, il che può provocare varie malattie, tra cui avvelenamento del sangue.

    Fenistil

    Il principio attivo è dimetindene maleato. Eccipienti: sodio idrogeno fosfato, acido citrico monoidrato, acido benzoico Sembra un liquido incolore, chiaro, inodore.

    Ha un effetto antiallergico antipruriginoso e viene utilizzato per alleviare i sintomi delle allergie per gli animali. Applicare fino all'eliminazione del sintomo del dolore..

    Levomekol

    Ingrediente attivo: metiluracile e cloramfenicolo.

    Il farmaco viene utilizzato esternamente e ha un effetto antimicrobico e antinfiammatorio locale. Di norma, le salviette di garza sono impregnate di levomekol e gli imp riempiono già ferite o lesioni.

    Viene applicato fino all'eliminazione del sintomo del dolore..

    Flucinar

    Il principio attivo è fluocinolone acetonide. Eccipienti: acido citrico, lanolina, petrolato bianco Venduto sotto forma di gel o unguento..

    È usato per gravi malattie infiammatorie e allergiche della pelle, nonché per danni alle mucose.

    Viene applicato esternamente, applicato sulla superficie interessata. Strofinato leggermente Se il paziente ha la psoriasi, puoi anche applicare una benda. La durata del corso non può superare le 2 settimane.

    Se il tuo animale domestico è allergico per un motivo o per l'altro, non devi aspettare che la malattia scompaia da sola. Gli animali provano il massimo dolore da sensazioni spiacevoli, quindi deve essere prevenuto. Il medico prescriverà i farmaci, ma ora hai anche un'idea degli effetti che possono avere. In questa fase, è importante ascoltare l'opinione di uno specialista e l'animale si riprenderà rapidamente