Eruzione allergica nei bambini

Nutrizione

L'allergia è una delle malattie più comuni al mondo, da cui i bambini soffrono di più. Ciò è dovuto al fatto che la loro immunità, non ancora sufficientemente rafforzata, non può sempre rispondere correttamente agli stimoli. Le manifestazioni cutanee di questa condizione sono molto comuni e hanno vari tipi. È importante per i genitori immaginare come appare un'eruzione allergica nei bambini e cosa fare contemporaneamente al pronto soccorso. Per un trattamento adeguato, dovrai assolutamente cercare un aiuto medico.

L'eruzione allergica nei bambini causa cause

Tutti i bambini in età prescolare si trovano più o meno di fronte a manifestazioni cutanee di reazioni allergiche a irritanti alimentari, virali o chimici. Di solito, oltre ai brufoli, la vittima ha anche intenso prurito e gonfiore della pelle nell'eruzione cutanea.

Un'eruzione allergica nei bambini si verifica a causa dei seguenti motivi:

  • l'uso di farmaci con una composizione allergenica - nei bambini, di norma, l'intolleranza è causata da antibiotici e farmaci da componenti a base di erbe. Spesso un forte allergene per i bambini in età prescolare è uno sciroppo espettorante;
  • violazione della dieta da parte di una donna che allatta - in questo caso, gli allergeni dei prodotti che la madre ha consumato passano nel latte e passano nel bambino con esso, causando un'eruzione allergica. Il pericolo principale sono gli agrumi, i prodotti di cioccolato, i fast food;
  • prodotti chimici domestici e cosmetici con una forte fragranza: il sapore chimico incluso in questi prodotti provoca una reazione violenta dell'immunità dei bambini, provocando la comparsa di un'eruzione cutanea;
  • influenze esterne di fattori naturali - abbastanza spesso i bambini soffrono di eruzioni cutanee a causa di un forte calo di temperatura o quando sono al sole per lungo tempo;
  • dermatosi allergiche - si sviluppano in caso di contatto cutaneo con piante o animali velenosi, a causa del quale si è formata un'ustione;
  • agenti infettivi non cellulari - il loro effetto è dovuto alla comparsa in un bambino di un'allergia virale, accompagnata da un'eruzione cutanea.

Dal momento che è impossibile proteggere completamente il bambino dagli effetti degli allergeni, che portano alla comparsa di eruzioni cutanee, quindi in misura maggiore o minore tutti i genitori li affrontano.

Sintomi e segni

Le eruzioni cutanee sul corpo nei bambini possono non solo essere allergiche in natura, ma anche accompagnare una serie di malattie infettive. Per questo motivo, quando si rilevano i brufoli sul corpo, si dovrebbe immediatamente determinare se si collegano alla manifestazione di un'eccessiva risposta immunitaria allo stimolo. Con eruzioni allergiche nei bambini, si osservano i seguenti sintomi:

  • arrossamento della pelle;
  • gonfiore nella zona interessata;
  • la comparsa di papule-vesciche al posto dei brufoli;
  • infiammazione nei luoghi di eruzioni cutanee e un aumento locale della sua temperatura;
  • prurito intenso.

È importante ricordare che con le allergie, le manifestazioni sul corpo non sono accompagnate da un aumento generale della temperatura. Si può notare solo se il bambino malato ha graffiato fortemente le aree pruriginose e la ferita si è infettata e si è sviluppata un'infiammazione infettiva secondaria.

Eruzione allergica nei bambini

I medici dividono le eruzioni cutanee nei bambini in diversi tipi. A seconda di quanto rapidamente si sviluppa la malattia e per quanto tempo dura, i medici distinguono 2 tipi di eruzioni allergiche.

  1. Allergia acuta In questo caso, la risposta del corpo agli stimoli si sviluppa quasi all'istante. I sintomi della condizione sono pronunciati. Allo stesso tempo, le eruzioni cutanee che compaiono rapidamente sulla pelle sono facilmente curabili e scompaiono in 1-3 giorni..
  2. Allergia cronica In questo caso, si osserva un processo lento e le eruzioni cutanee sul corpo possono persistere a lungo. Questa condizione è generalmente caratteristica dei bambini di età inferiore ai 18 mesi. Quando raggiungono un anno e mezzo di età, la violazione passa e l'eruzione cutanea scompare da sola.

Decidi se è necessario un trattamento o se la malattia può scomparire da sola con l'età, dovrebbe essere un medico solo dopo aver condotto un allergotest e aver valutato il benessere generale del bambino. In previsione della normalizzazione della condizione, i contatti del paziente con l'irritante devono essere esclusi il più possibile.

Eczema da bambini

L'eczema nei bambini è relativamente raro ed è causato nella maggior parte dei casi da prodotti chimici domestici e dermatiti infettive. La condizione può anche svilupparsi a causa dell'uso di allergeni alimentari sia direttamente che con il latte materno. L'eczema dei bambini è caratterizzato dalla formazione di piccole piaghe e brufoli di colore rosso, che nel tempo si ricoprono di una crosta giallastra. Prurito e bruciore accompagnano sempre l'eruzione cutanea, che rende nervosa la vittima. Innanzitutto, le eruzioni cutanee compaiono sulla pelle del viso, quindi gradualmente la pelle delle braccia e delle gambe viene coperta di vesciche. Di solito, l'eczema è di natura cronica, motivo per cui esiste un alto rischio di ricaduta.

A complicare la condizione dell'eczema è la presenza di pettini che si infettano rapidamente, a causa dei quali il pus può apparire da loro. Le condizioni generali del paziente allo stesso tempo di solito peggiorano significativamente sullo sfondo della febbre e dell'intossicazione generale. Inoltre, se le ferite sono state infettate, è probabile che cicatrici e cicatrici rimangano sulla pelle. Il trattamento dell'eczema infantile viene effettuato in modo completo con l'uso di diete e farmaci speciali. Inoltre, per alleviare il prurito, i decotti di una stringa, una calendula o una camomilla possono essere usati come salviette.

Orticaria

L'orticaria è una delle forme più comuni di eruzione cutanea infantile per le allergie. Sembra dovuto all'ipersensibilità del tipo immediato. Il nome è associato all'ortica, poiché questo tipo di eruzione cutanea è molto simile alle ustioni, che quando toccate lascia la pianta sulla pelle. Il paziente appare grandi placche sollevate sopra la pelle, che hanno un colore rosa o rosso brillante. Spesso colpiscono le mucose. C'è anche un forte prurito cutaneo, che è quasi impossibile da rimuovere. Le eruzioni cutanee vagano e nuovi focolai di eruzione cutanea appaiono sul viso, sulle braccia, sulle gambe e in tutti i punti delle pieghe del corpo. L'orticaria inizia improvvisamente con un prurito intollerabile particolarmente grave, che può colpire varie aree del corpo, dove compaiono quindi eruzioni cutanee.

L'orticaria è provocata dall'uso di prodotti allergenici, tra i quali le posizioni principali sono occupate da agrumi, cioccolato, pesce e uova. Inoltre, nei bambini di età inferiore ai 2 anni, questa condizione può apparire a causa dell'esposizione a polvere, polline, piante, virus e luce solare. In rari casi, l'orticaria è provocata dalla vaccinazione..

Allergia al freddo

Le allergie fredde o gli alveari freddi si verificano nei bambini sotto forma di macchie rosse sulla pelle o eruzioni cutanee, lo stesso che con gli alveari ordinari. La malattia si sviluppa in risposta al freddo a lungo, all'ipotermia di tutto il corpo o al contatto parziale prolungato del corpo con l'aria fredda. Questa allergia provoca forte prurito e può essere accompagnata da gonfiore. Inizialmente, compaiono piccoli brufoli multipli, che aumentano gradualmente di dimensioni e si fondono l'uno con l'altro. La pelle coperta da loro diventa pallida, c'è una forte sensazione di prurito e bruciore. Molto spesso, questo tipo di eruzione allergica colpisce la pelle del viso in inverno.

Poiché il raffreddore stesso non è un allergene, ma ha solo un effetto fisico sulla pelle, la condizione si chiama pseudoallergia. La probabilità del suo sviluppo è significativamente aumentata da alcuni fattori, i principali dei quali sono:

  • eredità;
  • la presenza di patologie croniche del tratto respiratorio superiore;
  • disturbi nel lavoro dei vasi sanguigni;
  • trasferito patologie infettive, in cui si sono verificate eruzioni cutanee;
  • malfunzionamenti del sistema endocrino;
  • ipersensibilità cutanea;
  • lesioni elmintiche;
  • avitaminosi;
  • malattie della pelle.

L'uso di creme oleose prima di uscire in una certa misura riduce la sensibilità della pelle agli effetti del freddo. Se le manifestazioni di intolleranza al freddo differiscono nella loro intensità, è consigliabile consultare un medico per determinare la misura di protezione più efficace.

Dermatite atopica

La dermatite atopica è una malattia allergica cronica con dipendenza stagionale. L'esacerbazione nella maggior parte dei casi si verifica nella stagione fredda e la remissione in estate. Durante questo periodo, la malattia si manifesta solo con un leggero arrossamento delle palpebre, un po 'di desquamazione della pelle e la formazione di una marmellata agli angoli della bocca. Non si osserva prurito al momento della remissione, quindi non si verificano graffi.

Le eruzioni cutanee con questa forma di malattia possono essere simili nell'aspetto al lichene e riempite di liquido. In questo caso, al momento dell'esacerbazione in caso di allergia, l'eruzione cutanea nel bambino provoca sempre prurito particolarmente grave, portando a graffi significativi che si infettano rapidamente. In larga misura, il rischio di sviluppare patologie aumenta nei bambini i cui genitori soffrono di allergie alimentari..

I luoghi principali per la comparsa di eruzioni cutanee sono le pieghe di braccia e gambe, ascelle, collo, viso, cuoio capelluto, regione inguinale. In alcuni casi possono comparire papule cheratinizzanti sui gomiti e sugli avambracci.

I medici condividono le forme infantili e infantili di dermatite atopica. Il primo si sviluppa dall'età di 7-8 settimane e inizialmente appare solo sul viso, da dove gradualmente le eruzioni cutanee iniziano a diffondersi in tutto il corpo. La forma dei bambini debutta dall'età di un anno e mezzo e può persistere fino al periodo dell'adolescenza. Tuttavia, spesso non influisce sul viso. Con l'età, la patologia scompare e la pelle si libera di eruzioni cutanee, dopo di che non ci sono più cicatrici, se non si è verificata l'infezione da graffi.

neurodermite

La neurodermite si sviluppa se si notano frequenti reazioni allergiche, in cui si verificano significativi malfunzionamenti del sistema immunitario. Questo fenomeno si osserva di solito quando il bambino soffre di numerose allergie alimentari. Esternamente, l'eruzione cutanea ricorda la psoriasi. È compatto e traballante. Il prurito è intenso, a causa del quale il paziente pettina gradualmente le aree interessate. Di conseguenza, si formano su di esse ferite che richiedono un trattamento con antisettici. Con la neurodermite, il lavoro delle ghiandole sebacee è disturbato, la pelle è troppo secca e facilmente ferita. La malattia è cronica e richiede un trattamento speciale sotto la costante supervisione di un medico..

La malattia ha un decorso ondulato con remissioni ed esacerbazioni. Non è contagioso, quindi il paziente non ha bisogno di isolamento. Una esacerbazione della patologia si verifica dopo un grave shock nervoso o sullo sfondo della penetrazione di un'altra porzione di allergeni nel corpo, tra cui i primi posti sono occupati da alimenti e prodotti chimici domestici. In misura minore, ma provoca anche la comparsa di esacerbazioni, lunghe camminate al caldo e vestiti non in base al tempo, in cui il bambino suderà molto.

Il trattamento della malattia richiede un controllo completo e necessariamente sotto controllo medico. Per ottenere buoni risultati, è importante identificare un irritante che provoca una reazione allergica. Durante la terapia, oltre ai farmaci prescritti da un medico, è importante la stretta osservanza delle regole di igiene per il bambino e garantire al bambino una dieta sana. Se il bambino è malato, sarà necessaria la dieta di una madre senza allergeni, poiché le sostanze irritanti della sua dieta penetrano facilmente nel corpo del bambino attraverso il latte.

Sindrome di Lyell

La sindrome di Lyell si riferisce alla forma più grave di dermatite bollosa allergica. Nella maggior parte dei casi, la condizione si sviluppa in risposta all'uso di droghe.

Sul corpo del paziente appare un'eruzione cutanea, simile a quella presente con la scarlattina, e anche i sintomi di intossicazione stanno aumentando. Poche ore dopo la comparsa di eruzioni cutanee al loro posto, vescicole con una forma estrusa liquida o sierosa. Presto si aprono e formano una vasta erosione. Il sintomo di Nikolsky si nota anche quando, dopo aver toccato la pelle, anche in un luogo sano, si forma una ferita piangente. Con la sindrome di Lyell, il paziente è anche coinvolto nel processo patologico e negli organi interni. La vittima ha bisogno di cure mediche urgenti, senza le quali esiste un rischio molto elevato di morte.

Immagini visive di varie eruzioni cutanee

Per avere un'idea di come appare l'eruzione cutanea in caso di allergie nei bambini e altre malattie, vale la pena guardare le foto di varie eruzioni cutanee. Nonostante il fatto che ogni caso abbia le sue caratteristiche individuali, quando è necessario determinare il tipo di eruzione allergica nei bambini, la foto aiuterà in questo. Quando si confrontano le immagini, i segni caratteristici di varie eruzioni cutanee saranno chiaramente visibili.

Come distinguere l'allergia dall'infezione

Poiché i sintomi sulla pelle compaiono non solo con allergie, ma anche con una serie di malattie infettive, è importante essere in grado di distinguere queste eruzioni cutanee. Uno dei criteri principali nella valutazione delle manifestazioni cutanee è un indicatore della temperatura corporea totale. In caso di reazioni allergiche, non aumenta se non si è verificata l'infezione dei pettini. Nelle lesioni infettive, di norma, già nel primo giorno dopo il verificarsi di manifestazioni cutanee, la temperatura sale a livelli significativi. Inoltre, con le allergie, la condizione generale non soffre molto e diventa solo un po 'più irrequieta a causa del prurito della pelle. Quando è presente una malattia infettiva, il benessere generale soffre in modo significativo.

  1. Rosolia. Questa malattia si manifesta inizialmente con la formazione di un'eruzione cutanea sul viso, che si diffonde rapidamente in tutto il corpo. La temperatura del paziente sale a valori seri. Inoltre, ha un aumento dei linfonodi. Il paziente ha urgente bisogno di cure mediche.
  2. Caldo pizzicante. Le lesioni cutanee sembrano piccole macchie rosa. Appaiono in luoghi umidi da molto tempo a causa dell'accumulo di sudore. Ciò si verifica nella regione inguinale, sotto le ascelle, nelle pieghe sul collo e nella piega sotto le ginocchia. A differenza delle allergie, le lesioni possono anche essere trovate sul retro. Con la sudorazione, l'introduzione di antistaminici non dà risultati.
  3. Varicella (varicella). Una malattia comune nei bambini in età prescolare, in cui un'eruzione cutanea rossa appare sul corpo un giorno dopo l'innalzamento della temperatura. Procede ulteriormente con lo sviluppo di sintomi di intossicazione generale e letargia. Le manifestazioni della pelle si diffondono rapidamente in tutto il corpo e formano vesciche. La malattia è contagiosa, quindi il bambino deve essere isolato fino al recupero. Con un trattamento adeguato, la varicella non rappresenta una minaccia per la vita del paziente e l'immunità alla malattia si rivela permanente.
  4. Morbillo. I sintomi sulla pelle compaiono solo in 3-4 giorni. Innanzitutto, si verificano sullo stomaco, sul viso e sul collo e quindi si diffondono in tutto il corpo. Già il primo giorno dopo si notano infezione, febbre, debolezza, tosse secca, mal di gola e raucedine della voce, molto spesso il paziente si lamenta di un forte mal di testa. Il trattamento è obbligatorio con un medico. La malattia è contagiosa.
  5. Scabbia. La malattia è caratterizzata dalla comparsa di macchie rosse sulla pelle, che causano prurito particolarmente intenso di notte. I fenomeni allergici, a differenza della scabbia, pruritano sempre lo stesso o più intensi durante il giorno. Con un attento esame dei siti della lesione, si notano sottili strisce bianche negli strati superiori della pelle, che sono i tratti dell'acaro pruriginoso. Per sbarazzarsi della malattia, è necessario un parassita. I farmaci per questo saranno prescritti dal medico, tenendo conto dell'età del paziente.

Con queste malattie, appare l'eruzione cutanea sul corpo del bambino, la foto mostra abbastanza chiaramente. Quando si sospetta che le lesioni cutanee del bambino non siano causate da allergie, è necessario consultare immediatamente un medico per scoprirne la causa. Successivamente, viene eseguito il trattamento prescritto da uno specialista..

Primo soccorso

La terapia della malattia viene eseguita solo dopo aver consultato un medico con un allergologo o un allergologo-immunologo. A casa, non puoi decidere da solo come trattare un'eruzione allergica in un bambino, ma devi fornire immediatamente un pronto soccorso competente. Se è altamente probabile che l'allergia sia causata dal cibo, l'infortunato deve ricevere Enterosgel in un dosaggio adeguato per l'età. Per ridurre il prurito, è utile lavare le aree interessate con acqua fredda. Anche prima di visitare uno specialista, devi cercare di escludere il presunto allergene per il bambino. I farmaci antiallergici non dovrebbero essere prescritti senza un medico.

È inaccettabile provare a spremere le bolle e perforarle. Inoltre, non consentire il contatto delle aree interessate con lo sporco.

Eruzione allergica nei bambini

Il trattamento di un'eruzione allergica nei bambini è un trattamento per la malattia che l'ha causata. Tutti i medicinali sono prescritti da un medico. Se è possibile determinare l'allergene, è necessaria la completa esclusione dei contatti con esso. Con una forma lieve della malattia, è sufficiente somministrare antistaminici, a volte in combinazione con sedativi. Inoltre, in caso di edema eccessivamente forte, vengono prescritti diuretici..

Nelle manifestazioni allergiche cutanee gravi, possono essere utilizzati anche farmaci che influenzano il corpo in modo complesso. Di solito sono prescritti solo come ultima risorsa e il loro trattamento è sotto costante controllo medico. Per ottenere la massima efficacia della terapia, è obbligatorio un esame completo del paziente.

Raccomandazioni generali

Tutti i medici, incluso il Dr. Komarovsky, concordano sul fatto che la prevenzione è il miglior rimedio per le eruzioni allergiche nei bambini. Le sue regole principali sono:

  • una corretta alimentazione, in cui non ci saranno prodotti con maggiore allergenicità;
  • indurimento regolare;
  • modalità competente del giorno;
  • l'eccezione del carico sul corpo del bambino dall'uso di prodotti chimici domestici;
  • rafforzare l'immunità.

Un'eruzione allergica nei bambini che è accompagnata da manifestazioni cutanee è un fenomeno molto comune ed è raramente possibile evitarlo completamente. Tuttavia, la prevenzione aiuta a ridurre significativamente il rischio di reazioni allergiche e, quando si verificano, l'intensità dei sintomi. È inaccettabile prescrivere farmaci al solo bambino, poiché tale terapia può danneggiare il paziente, aumentando le allergie. Per i bambini di età inferiore a 3 anni, non tutti i farmaci sono adatti, per cui solo uno specialista può determinare quale farmaco deve essere usato.

Allergie in faccia a un bambino: come appaiono le eruzioni cutanee

Le allergie in faccia a un bambino si verificano per vari motivi. Allergeni alieni entrano nel corpo del bambino. Viene attivato il sistema immunitario, i globuli bianchi vengono inviati al sito di invasione. Si verificano un leggero gonfiore, eruzione cutanea e prurito. Questo indica una reazione protettiva del corpo..

Che cos'è un'allergia?

Una reazione allergica è una reazione all'ingresso di un antigene estraneo nel corpo umano. Si manifesta con vari sintomi. Alcuni di loro possono essere fatali. La cosa principale è rilevarli in modo tempestivo e iniziare il trattamento.

I seni hanno un sistema immunitario imperfetto, quindi le eruzioni cutanee sono comuni in loro. Più il bambino diventa vecchio, meno è allergico.

È completamente impossibile curare un'allergia.

Un'eruzione allergica sul viso è spesso cibo, polvere, fiori, peli di animali e sostanze chimiche. Il trattamento durante l'infanzia viene effettuato con gocce o gel di antistaminici..

Cause di eruzioni cutanee sul viso del bambino

Un'eruzione cutanea sul viso si verifica nei bambini fino a un anno. Quindi il corpo reagisce ai nuovi alimenti. Le eruzioni cutanee si verificano spesso durante l'introduzione di alimenti complementari, quando il bambino inizia a familiarizzare con il cibo per adulti.

Alimentazione e allergie

Dall'età di 6 mesi, i bambini iniziano a ricevere campioni di purea di verdure, frutta e succhi di frutta. Non è possibile inserire più alimenti contemporaneamente. Se appare un'eruzione cutanea sulla guancia, sarà difficile capire quale verdura o frutta abbia provocato..

I pediatri raccomandano di aderire a un determinato schema alimentare. Lo iniziano con le verdure, poco dopo introducono la frutta. Più vecchio è il bambino, più varia la sua dieta..

Importante! Quando si sviluppa un'eruzione cutanea da un prodotto, la sua somministrazione viene ritardata di 1 mese.

Allergia alle medicine e alle punture di insetti

La reazione ai farmaci si verifica non meno del cibo. Fino a un anno, i bambini cercano di prescrivere farmaci solo in caso di emergenza. La terapia è sotto la stretta supervisione di un medico..

Le punture di insetti causano allergie locali sul corpo, incluso il viso. La reazione si manifesta sotto forma di gonfiore, prurito, arrossamento. L'edema si attenua in 3-5 giorni. In estate, devi cercare di proteggere il bambino dalle punture di insetti, per questo usano una zanzariera, impacchi leggeri sul corpo, spray per bambini.

Puntini rossi sul viso

Tigna

Questa è una malattia degli strati superiori della pelle. È trasmesso da animali domestici infetti e persone malate. Il lichene si diffonde sul viso, sul collo, dietro le orecchie e sul cuoio capelluto. C'è un'eruzione cutanea squamosa rossa brillante che si fonde in un'unica grande crosta. Il trattamento è prescritto da un dermatologo, sono necessari numerosi test per fare una diagnosi.

Orticaria papulare

Questa è una grave reazione del corpo a un allergene, molto spesso si verifica sul cibo. Il bambino inizia a cospargere con grandi punti vescicali. Ricordano l'herpes, dentro sono pieni di liquido. Con un'esposizione prolungata allo stimolo, le papule si fondono in un'unica grande, causando prurito. A poco a poco, le bolle scoppiano e si asciugano..

Importante! Non automedicare, le allergie sono simili a molte malattie che sono facili da confondere..

Alimentazione artificiale e allergie

Non tutte le madri riescono a nutrire il neonato con il latte materno. In tali casi, ai bambini vengono prescritte formule di latte artificiale. A volte non sono adatti ai bambini, quindi iniziano a spargersi su tutto il corpo: su palmi, gambe, pancia, schiena, viso. Quando si sviluppa un'eruzione cutanea, la composizione della miscela viene cambiata in un'altra.

Allergia all'esposizione fisica

Le reazioni allergiche più rare sono dall'esposizione al sole e al freddo. Appaiono sotto forma di una piccola eruzione cutanea in tutto il corpo. Durante una stagione sfavorevole, la pelle del bambino è coperta da indumenti esposti al sole o al gelo. In estate cercano di fare una passeggiata nel pomeriggio.

Capretto con guance rosse

Caldo pizzicante

Se il neonato è troppo caldo, inizia a sudare molto. Per questo motivo, una piccola eruzione cutanea appare sul corpo, è spesso localizzata sotto le ascelle, i glutei, le rughe sulle gambe e sulle braccia. È spesso confusa con allergie, passaggi di calore spinoso dopo procedure idriche e bagni d'aria.

fioritura

Dopo 2-3 settimane, una nuova eruzione cutanea sotto forma di brufoli può apparire sul viso dei neonati in faccia. All'interno, sono pieni di liquido bianco o giallo chiaro. All'età di tre mesi, la fioritura o l'acne neonatale passano in modo indipendente. Si verifica a causa della ristrutturazione dello sfondo ormonale nel bambino.

Eczema

Questa è una malattia degli strati superiore e interno della pelle. L'eczema è umido e asciutto. Il rossore appare sul corpo con prurito quando è asciutto. Con l'eczema umido, le eruzioni cutanee sono accompagnate da vescicole con liquido che esplodono e sono piene di pus. Devono essere unti con speciali unguenti terapeutici per evitare complicazioni..

Importante! Se ci sono cambiamenti nella pelle di un bambino, è necessario consultare un dermatologo per una diagnosi.

Sintomi e localizzazione delle allergie

Le manifestazioni possono essere su qualsiasi parte del corpo. Alimenti, droghe, allergie alla polvere vengono di solito versate sulle guance. Il bambino ha piccole bolle rosse. A volte sembrano un fard luminoso. L'eruzione cutanea prude un po '. Con l'aggiunta di una nuova dose di allergene, le eruzioni cutanee diventano più grandi.

Crema da latte per bambini

Come non confondere allergie ed eruzioni cutanee neonatali

L'eruzione neonatale e le manifestazioni allergiche sono simili. L'acne all'interno ha un leggero contenuto bianco, non provoca prurito, la dimensione dei punti è solo 1-2 mm. Si trovano in modo casuale su tutto il viso. Con allergie, l'orticaria è localizzata in un unico posto, accompagnata da arrossamento e prurito.

Come capire a cosa è allergico il tuo bambino

Per determinare il tipo di allergene, è necessario monitorare attentamente il cibo del bambino. Inserisci nella dieta solo un tipo di verdura o frutta. Iniziano a dare nuovo cibo con 1 cucchiaino. in un giorno. Se non ci sono manifestazioni, la porzione viene aumentata, se presente, quindi interrompere.

Quando non è possibile stabilire la causa di una tale reazione dell'organismo, è possibile eseguire un test allergologico. Il suo medico prescrive, pre-approva possibili allergeni con i genitori.

Dopo 1,5 anni, i bambini possono condurre test specifici per determinare il tipo di allergeni. Dopo aver esaminato e raccolto un'anamnesi, il medico seleziona 4-5 sostanze allergeniche dominanti con un'alta probabilità di manifestazione. Scegli 5 fiale con una composizione nota.

Un batuffolo di cotone lubrifica una piccola area della pelle con il contenuto di ciascuna fiala. Firmare le aree con un pennarello. Guarda la reazione durante il giorno. In presenza di gonfiore e arrossamento, il risultato è positivo..

Importante! Tale analisi è prescritta per allergie frequenti..

Il medico decide come trattare le allergie nel viso di un bambino. Di solito prescrive gocce antistaminiche infantili. Ai bambini piace bere, in quanto sono piacevoli e dolci nel gusto. L'effetto del farmaco arriva dopo un paio di giorni.

Importante! I farmaci antiallergici causano sonnolenza, questo è normale.

Cosa è allergia pericolosa per i bambini

Nei neonati, una reazione allergica può causare due gravi condizioni:

  1. L'edema di Quincke. Il tratto respiratorio e gli arti iniziano a gonfiarsi, l'ossigeno si sovrappone, il bambino soffoca.
  2. Shock anafilattico. Questa è una reazione acuta inadeguata, il bambino sviene, il sudore freddo viene rilasciato, i crampi, la frequenza cardiaca ridotta, il vomito, la morte sono possibili.

Chiamare urgentemente un'ambulanza in presenza dei primi sintomi di tali condizioni.

Consigli per la cura di un bambino allergico

Allergia al viso, cosa non riesce a fare il bambino e ne appare costantemente uno nuovo? A questi bambini viene dato lo stato di allergia. Sono prescritte cure speciali:

  1. Ventilare il vivaio regolarmente.
  2. Limitare il contatto tra bambino e animali domestici.
  3. Pulizia bagnata ogni giorno.
  4. Installa un umidificatore.
  5. Pulisci le piante da fiore indoor dal vivaio.
  6. In primavera, assumere profilatticamente gocce o compresse per le allergie durante la fioritura..

I bambini allergici superano questa condizione con l'età. Più il bambino diventa vecchio, meno allergie ha..

Se un bambino si sta pettinando un'allergia sul viso

I bambini fino a un anno non capiscono che non puoi pettinare le eruzioni cutanee. I bambini pettinano l'eruzione cutanea al sangue. Per alleviare il prurito, usa unguenti antistaminici o rimedi popolari.

La ricetta della nonna migliore è lubrificare l'eruzione cutanea con un decotto, che consiste di camomilla e una corda. Queste erbe sono ipoallergeniche, aiutano ad alleviare il prurito, promuovono la guarigione..

Il ragazzo ha una guancia rossa

Possibili limitazioni e conseguenze

Se un bambino ha un'allergia, è necessario scoprire l'allergene e limitarne il contatto. Più spesso le eruzioni cutanee del bambino, peggiore colpisce il suo sistema immunitario. Si consiglia di arricchire la dieta con prodotti ipoallergenici, smettere di usare sostanze chimiche a casa.

Prevenzione delle allergie nei bambini secondo Komarovsky

Il Dr. Komarovsky consiglia ai bambini allergici di selezionare con cura il cibo. Nuova frutta e verdura sono date ai bambini con cautela. Per il lavaggio utilizzare solo polveri ipoallergeniche per bambini. All'appuntamento del medico, è sempre necessario avvertirlo di una tale peculiarità delle briciole, in modo che sia selezionato per il trattamento individuale.

Un'eruzione allergica sul viso di un bambino si verifica più spesso a causa del cibo. Molti bambini affrontano questo problema nel loro primo anno di vita. Ciò è dovuto a un sistema immunitario imperfetto. Con l'età, i bambini si adattano ai nuovi prodotti e all'ambiente..