Suprastin

Cliniche

Suprastin è un bloccante del recettore dell'istamina H1 derivato dall'etilendiammina. Previene lo sviluppo e facilita il corso delle reazioni allergiche. Ha un moderato effetto sedativo e un pronunciato effetto antiprurito. Ha attività anticolinergica periferica, proprietà antispasmodiche moderate.

Indicazioni per l'uso:
Le indicazioni per l'uso di Suprastin sono: malattie allergiche (inclusa orticaria, malattia da siero, febbre da fieno o febbre da fieno, rinite, congiuntivite); shock anafilattico e angioedema; malattie della pelle (inclusa dermatite da contatto, eczema acuto e cronico, dermatite atopica, tossicoderma); prevenzione e trattamento delle reazioni allergiche e pseudoallergiche all'assunzione di droghe e farmaci diagnostici; prurito e punture di insetti; ARVI.

Modalità di applicazione:
Suprastin è prescritto per via orale, in / me / in.
Agli adulti vengono prescritti 25 mg (1 etichetta) 3-4 volte al giorno (75-100 mg / giorno).
Ai bambini di età compresa tra 1 e 12 mesi viene prescritta 1/4 etichetta. (6,25 mg) 2-3 volte al giorno (nella forma triturata in polvere insieme a pappe); 2-6 anni - 1/3 tab. (8,3 mg) 2-3 volte al giorno; 7-14 anni - 1/2 etichetta. (12,5 mg) 3 volte al giorno.
Le compresse devono essere assunte dopo i pasti..
In casi gravi e acuti di reazioni allergiche e anafilattiche, la terapia può iniziare con l'uso parenterale del farmaco. All'inizio del trattamento, Suprastin viene somministrato per via endovenosa, quindi - per via intramuscolare e alla fine passano a prendere il farmaco all'interno. Con shock anafilattico, il farmaco deve essere somministrato dopo la somministrazione di adrenalina.
Per gli adulti, il farmaco viene somministrato IM o IV - 20-40 mg (1-2 ml di soluzione).
La dose iniziale di iniezione per i bambini da 1 mese a 1 anno è di 5 mg (0,25 ml di soluzione); da 1 anno a 6 anni - 10 mg (0,5 ml di soluzione); da 6 a 14 anni - 10-20 mg (0,5-1 ml di soluzione). Ulteriori aumenti della terapia e / o della dose sono in gran parte determinati dalla presenza di effetti collaterali. La dose massima giornaliera è di 2 mg / kg di peso corporeo.

Effetti collaterali:
Gli effetti collaterali dell'uso del farmaco Suprastin possono verificarsi dal lato del sistema nervoso centrale: sono possibili letargia, sonnolenza, debolezza, tremore lieve, vertigini. Nei bambini sono possibili alcuni effetti stimolanti sul sistema nervoso centrale, manifestati da ansia, maggiore irritabilità e insonnia.
Apparato digerente: sono possibili secchezza delle fauci, nausea, vomito, diarrea o costipazione.
Dal sistema cardiovascolare: raramente - abbassamento della pressione sanguigna (più spesso nei pazienti anziani), tachicardia, aritmia.
Reazioni allergiche: possibile eruzione cutanea, prurito.
Altro: raramente - difficoltà a urinare.

Controindicazioni:
Controindicazioni all'uso di Suprastin sono: glaucoma (per somministrazione parenterale); iperplasia prostatica benigna, ritenzione urinaria (per somministrazione parenterale); uso concomitante di inibitori MAO (per somministrazione parenterale); ulcera peptica nella fase di esacerbazione (per somministrazione parenterale); attacco acuto di asma bronchiale; gravidanza; allattamento (allattamento al seno); il farmaco non è prescritto ai neonati di età inferiore a 1 mese; ipersensibilità al farmaco o altri derivati ​​dell'etilendiammina.

Gravidanza:
Non sono stati condotti studi adeguati e ben controllati sull'uso di antistaminici in gravidanza..

Pertanto, l'uso di Suprastin nelle donne in gravidanza (specialmente nel primo trimestre e nell'ultimo mese di gravidanza) è possibile solo se il potenziale beneficio per la madre supera il possibile rischio per il feto.
Se necessario, utilizzare il farmaco durante l'allattamento dovrebbe interrompere l'allattamento.

Interazione con altri medicinali:
Con l'uso simultaneo di Suprastin aumenta gli effetti dei farmaci per anestesia, sonniferi, tranquillanti, analgesici, inibitori MAO, antidepressivi triciclici, atropina e simpaticolitici.
Con l'uso simultaneo di Suprastin e caffeina o fenamina, si nota una diminuzione o eliminazione dell'effetto inibitorio di Suprastin sul sistema nervoso centrale.

Overdose:
Sintomi di sovradosaggio di Suprastin: allucinazioni, ansia, atassia, compromissione della coordinazione dei movimenti, atetosi, convulsioni; nei bambini piccoli: agitazione, ansia, secchezza delle fauci, pupille dilatate fisse, arrossamento del viso, tachicardia sinusale, ritenzione urinaria, febbre, coma; negli adulti, la febbre e il rossore del viso sono osservati in modo intermittente, dopo un periodo di eccitazione, convulsioni e depressione post-convulsiva, segue il coma.
Trattamento: fino a 12 ore dopo l'assunzione del farmaco - lavanda gastrica (va tenuto presente che l'effetto anticolinergico del farmaco previene lo svuotamento gastrico), la nomina di carbone attivo, il controllo della pressione sanguigna e dei parametri respiratori, la terapia sintomatica e, se necessario, le misure di rianimazione. Nessun antidoto specifico noto.

Condizioni di archiviazione:
Conservare a temperatura ambiente (non superiore a 25 ° C).

Modulo per il rilascio:
Compresse da 0,025 g in una confezione da 20 pezzi; fiale da 1 ml di soluzione al 2% in una confezione da 5 pezzi.

Composizione:
Compresse di Suprastin: 1 compressa contiene 25 mg di cloropiramina cloridrato; eccipienti: lattosio, amido, talco, amilopectina sodica, gelatina, acido stearico;
Iniezione di Suprastin: 1 fiala contiene cloropiramina cloridrato 20 mg;

Inoltre:
Con cautela, il farmaco deve essere usato in pazienti anziani con insufficienza epatica e / o malattie cardiache. Con estrema cautela, il farmaco deve essere prescritto per via orale per il glaucoma ad angolo chiuso, in pazienti con ritenzione urinaria e ipertrofia prostatica.
Se assunto di notte, il farmaco può aumentare i sintomi dell'esofagite da reflusso..
Con cautela, Suprastin deve essere prescritto contemporaneamente a sedativi, tranquillanti, analgesici, inibitori MAO, antidepressivi triciclici, atropina e / o simpaticolitici..
Durante il trattamento, il consumo di alcol deve essere escluso..
Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi di controllo
Nel periodo iniziale, definito individualmente, di utilizzo di Suprastin, non è consentito guidare veicoli e impegnarsi in altre attività potenzialmente pericolose che richiedono la velocità delle reazioni psicomotorie. Nel corso di ulteriori trattamenti, il grado di restrizione viene determinato in base alla tolleranza individuale del farmaco.

suprastin

Suprastin: istruzioni per l'uso e recensioni

Nome latino: Suprastin

Codice ATX: R06AC03

Ingrediente attivo: Chloropyramine (Chloropyramine)

Produttore: EGIS Pharmaceuticals PLC (Ungheria)

Aggiornamento descrizione e foto: 19/10/2018

Prezzi in farmacia: da 114 rubli.

Suprastin - un farmaco antiallergico, bloccante del recettore dell'istamina H1.

Forma e composizione del rilascio

  • soluzione per somministrazione endovenosa (i / v) e intramuscolare (i / m): un liquido limpido, incolore con un odore specifico debole (1 ml in fiale con un anello di codice rosso scuro e un punto di rottura; in un blister da 5 fiale; in un fascio di cartone di 1 o 2 imballaggi);
  • compresse: sotto forma di disco, con smusso, su un lato viene applicata l'incisione SUPRASTIN, sull'altro lato - rischio; colore da bianco-grigiastro a bianco, quasi inodore (10 pezzi in blister, 2 blister in confezione di cartone; 20 pezzi in bottiglie di vetro scuro, 1 bottiglia in un fascio di cartone).

In 1 fiala con una soluzione contiene:

  • principio attivo: cloropiramina cloridrato - 20 mg;
  • componenti ausiliari: acqua per preparazioni iniettabili.

1 compressa contiene:

  • principio attivo: cloropiramina cloridrato - 25 mg;
  • componenti ausiliari: gelatina, acido stearico, carbossimetil amido di sodio (tipo A), fecola di patate, talco, lattosio monoidrato.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

La cloropiramina cloridrato è un analogo clorurato della tripelenamina (pioribenzamina), un classico farmaco antistaminico del gruppo di antistaminici etilendiamminici. Ha un effetto antistaminico e m-anticolinergico, ha un effetto antiemetico, moderatamente antispasmodico e periferico anticolinergico..

Quando si assume il farmaco all'interno, l'effetto terapeutico della cloropiramina si sviluppa per 15-30 minuti, raggiunge un massimo durante la prima ora dopo la somministrazione e dura almeno 3-6 ore.

farmacocinetica

  • assorbimento: la cloropiramina cloridrato dopo somministrazione orale è quasi completamente assorbita dal tratto gastrointestinale (GIT);
  • distribuzione e metabolismo: la sostanza è ben distribuita tra i sistemi e gli organi, compreso il sistema nervoso centrale (SNC) e viene ampiamente metabolizzata attraverso il sistema degli enzimi epatici;
  • escrezione: la soprastina viene escreta principalmente dai reni; nei bambini, il tasso di escrezione del farmaco è più elevato rispetto agli adulti.

Indicazioni per l'uso

  • malattia da siero;
  • allergie alimentari e farmacologiche;
  • orticaria;
  • congiuntivite;
  • rinite allergica stagionale e per tutto l'anno;
  • dermatite da contatto;
  • eczema in decorso acuto e cronico;
  • reazioni allergiche alle punture di insetti;
  • prurito della pelle;
  • dermatite atopica;
  • Edema di Quincke (angioedema): per soluzione, le compresse in questa condizione vengono utilizzate solo come adiuvante.

Controindicazioni

  • attacchi acuti di asma bronchiale;
  • deficit di lattasi, intolleranza al lattosio, sindrome da malassorbimento di glucosio-galattosio (compresse, perché 1 pz contiene 116 mg di lattosio);
  • periodo di gravidanza e allattamento (allattamento al seno);
  • età fino a 3 anni (compresse);
  • il periodo del neonato (neonati a tempo pieno e prematuri);
  • ipersensibilità a uno qualsiasi dei componenti del farmaco.

Controindicazioni relative (che richiedono cautela): glaucoma ad angolo chiuso, ritenzione urinaria e iperplasia prostatica, compromissione della funzionalità epatica / renale, malattie cardiovascolari, vecchiaia.

Istruzioni per l'uso Suprastin: metodo e dosaggio

pillole

Le compresse di Suprastin sono assunte per via orale contemporaneamente ai pasti, non masticare e bere molta acqua.

  • bambini di età compresa tra 3 e 6 anni: ½ ciascuno. (12,5 mg) 2 volte al giorno;
  • bambini dai 6 ai 14 anni: ½ pz. (12,5 mg) 2-3 volte al giorno;
  • bambini di età superiore a 14 anni e pazienti adulti: 1 pz. (25 mg) 3-4 volte al giorno; dose giornaliera - 75-100 mg.

Se il paziente non ha effetti collaterali, la dose può essere gradualmente aumentata, ma la dose massima giornaliera non deve superare i 2 mg / kg di peso corporeo.

Il corso della terapia dipende dai sintomi della malattia, dalla sua durata e dal decorso clinico..

Soluzione per i / me iv

Suprastin sotto forma di soluzione viene somministrato in / in e / m. Il farmaco viene iniettato in una vena solo in casi di emergenza, sempre sotto la supervisione di uno specialista.

Dosi iniziali raccomandate di Suprastin per i bambini:

  • 1-12 mesi: ¼ fiale (0,25 ml) v / m;
  • 1–6 anni: ½ fiala (0,5 ml) v / m;
  • 6-14 anni: ½ - 1 fiala (0,5-1 ml) v / m.

Per i pazienti adulti, si raccomanda di somministrare il farmaco per via endovenosa, in una dose giornaliera di 1-2 fiale (1-2 ml). In caso di grave allergia, il trattamento deve essere iniziato con un'attenta e lenta somministrazione endovenosa del farmaco, continuando la terapia con iniezioni i / m o prendendo compresse.

È consentito un aumento della dose sotto il controllo degli effetti collaterali osservati e della risposta del paziente, ma non più di 2 mg / kg di peso corporeo.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali, di regola, sono estremamente rari e dopo l'interruzione del passaggio del farmaco in modo indipendente:

  • sistema ematopoietico: molto raramente - agranulocitosi, leucopenia, anemia emolitica, altri cambiamenti nella composizione cellulare del sangue;
  • sistema nervoso centrale e periferico: affaticamento, sonnolenza, vertigini, tremore, agitazione nervosa, euforia, mal di testa, crampi, encefalopatia;
  • organo della visione: percezione visiva offuscata, aumento della pressione intraoculare, glaucoma;
  • sistema cardiovascolare: tachicardia, abbassamento della pressione sanguigna (BP), aritmia (non sempre è possibile stabilire una connessione diretta di questi effetti collaterali con l'assunzione del farmaco);
  • apparato digerente: secchezza delle fauci, fastidio addominale, nausea / vomito, costipazione, diarrea, perdita o aumento dell'appetito, dolore nella regione epigastrica;
  • sistema urinario: ritenzione urinaria, difficoltà a urinare;
  • sistema muscoloscheletrico: debolezza muscolare;
  • altre reazioni: fotosensibilità, ipersensibilità.

Se si verifica uno qualsiasi degli effetti sopra indicati o si verificano altre reazioni negative, il farmaco deve essere sospeso e consultare immediatamente un medico.

Overdose

I sintomi di un sovradosaggio di cloropiramina cloridrato sono: ansia, compromissione della coordinazione dei movimenti, convulsioni, atassia, atetosi, allucinazioni. Nei bambini piccoli: secchezza delle fauci, ansia, agitazione, pupille dilatate fisse, tachicardia sinusale, rossore al viso, febbre, ritenzione urinaria, coma. Negli adulti: il rossore del viso e la febbre sono osservati sporadicamente, seguiti da crampi, depressione post-convulsiva e coma.

Per trattare la condizione (con il tempo di assumere il farmaco per un periodo non superiore a 12 ore), viene eseguita la lavanda gastrica, tenendo conto dell'effetto anticolinergico e dell'effetto antiemetico di Suprastin. Viene prescritta la somministrazione di carbone attivo, vengono monitorati i parametri della respirazione e della pressione sanguigna, la terapia sintomatica. Se necessario, vengono eseguite misure di rianimazione. Al momento non ci sono prove di un antidoto specifico per la cloropiramina..

istruzioni speciali

L'assunzione di Suprastin in combinazione con farmaci ototossici può mascherare i primi segni del loro impatto negativo sull'udito e sul funzionamento dell'apparato vestibolare.

I pazienti con malattie del fegato e dei reni potrebbero aver bisogno di regolare la dose del farmaco nella direzione di riduzione, pertanto la presenza di insufficienza renale / epatica deve essere segnalata al medico.

Durante l'assunzione del farmaco durante la notte, è possibile intensificare i sintomi dell'esofagite da reflusso.

Durante la terapia con Suprastin, è necessario astenersi dal bere bevande alcoliche, poiché la cloropiramina può aumentare l'effetto dell'etanolo sul sistema nervoso centrale.

L'uso prolungato di antistaminici può causare disturbi del sistema ematopoietico, come agranulocitosi, anemia emolitica, leucopenia, trombocitopenia. Con un inspiegabile aumento della temperatura nel paziente durante l'uso prolungato di Suprastin, osservazione del pallore della pelle, ittero, laringite, formazione di ulcere in bocca, comparsa di lividi, sanguinamento insolito e prolungato, è necessario condurre un esame del sangue clinico esteso per determinare il numero di elementi formati. Se la formula del sangue cambia, in base ai risultati del test, il farmaco viene interrotto.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi complessi

Suprastin, specialmente all'inizio del ciclo di trattamento, può causare affaticamento, sonnolenza, vertigini e pertanto in questo momento è vietato eseguire tutti i tipi di lavoro associati ad un aumentato rischio di incidenti, incluso guidare veicoli. La durata del periodo iniziale e il grado di restrizione nel lavorare con macchine e meccanismi complessi, il medico determina individualmente per ciascun paziente.

Gravidanza e allattamento

A causa della mancanza di studi clinici adeguati sull'uso di antistaminici durante la gravidanza, l'uso di Suprastin da parte di donne in gravidanza, specialmente nel primo trimestre e nell'ultimo mese, è possibile solo se il potenziale beneficio per la madre supera il potenziale rischio per il feto.

Se il farmaco deve essere usato durante l'allattamento, l'allattamento deve essere sospeso..

Utilizzare durante l'infanzia

La soluzione di Suprastin è controindicata nei bambini (incluso prematuri) durante il periodo neonatale, dalla nascita a 28 giorni.

Il farmaco sotto forma di compresse è vietato somministrare Suprastin a bambini di età inferiore a 3 anni.

In caso di compromissione della funzionalità renale

Il farmaco viene usato con cautela in caso di compromissione della funzionalità renale. Potrebbe essere necessario modificare il regime e ridurre la dose, poiché la cloropiramina viene escreta principalmente dai reni.

Con funzionalità epatica compromessa

Secondo le istruzioni, Suprastin viene usato con cautela nei casi di compromissione della funzionalità epatica. Una riduzione della dose può essere necessaria a causa di una diminuzione del suo metabolismo nelle malattie del fegato..

Utilizzare in età avanzata

Suprastin deve essere usato con estrema cautela nei pazienti anziani e malnutriti, poiché gli antistaminici in questi pazienti spesso causano effetti collaterali come vertigini e sonnolenza..

Interazione farmacologica

  • barbiturici, M-anticolinergici, analgesici oppioidi: la cloropiramina ne aumenta l'effetto;
  • inibitori delle monoaminossidasi (MAO): possono aumentare e prolungare l'effetto anticolinergico della cloropiramina;
  • farmaci ototossici: la cloropiramina può mascherare segni di ototossicità.

Gli antistaminici, inclusa Suprastin, possono distorcere i risultati dei test allergologici cutanei, quindi dovresti smettere di usarli qualche giorno prima del test pianificato.

Analoghi

Termini e condizioni di conservazione

Conservare a 15–25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini..

Periodo di validità - 5 anni..

Termini di vacanza in farmacia

La soluzione per la somministrazione on / in e / m è disponibile su prescrizione medica.

Le compresse di Suprastin sono disponibili al banco.

Recensioni su Suprastin

Secondo le recensioni, Suprastin è un farmaco economico altamente efficace che è ben tollerato e presenta un'elevata attività antistaminica negli adulti e nei bambini. Le compresse sono ampiamente utilizzate per il trattamento di rinocongiuntivite allergica stagionale e per tutto l'anno, orticaria, dermatite atopica, eczema, prurito di varie eziologie.

La soluzione di Suprastin si è dimostrata efficace nel trattamento di condizioni che richiedono cure di emergenza.

Il prezzo di Suprastin nelle farmacie

Prezzo per Suprastin:

  • 20 compresse in confezione - da 110 rubli;
  • soluzione di 10 fiale per confezione - da 150 rubli.

suprastin

Prezzi nelle farmacie online:

Suprastin è un farmaco antistaminico e antiallergico. Istamina H Blocker1-recettori.

Forma e composizione del rilascio

  • compresse: a forma di disco, con bisello, bianco o bianco-grigiastro, da un lato con una tacca, dall'altro con un'incisione SUPRASTIN; insipido o quasi insipido (su 10 pezzi in blister, in confezione di cartone 2 blister; su 20 pezzi in blister, in confezione di cartone 1 blister; su 20 pezzi in bottiglie di vetro marrone con coperchi di polietilene, in confezione di cartone 1 bottiglia );
  • soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare: acquosa, incolore, trasparente, con un odore caratteristico debole (1 ml in fiale con un anello con codice colore rosso scuro e un punto di rottura, 5 fiale in blister, in un fascio di cartone da 1 o 2 pacchi).

Composizione per 1 compressa:

  • principio attivo: cloropiramina cloridrato - 25 mg;
  • componenti ausiliari: gelatina, talco, lattosio monoidrato, acido stearico, fecola di patate, amido carbossimetilico di sodio (tipo A).

Composizione per 1 fiala di soluzione:

  • principio attivo: cloropiramina cloridrato - 20 mg;
  • componenti ausiliari: acqua per preparazioni iniettabili.

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica

La cloropiramina è un analogo clorurato della pioribenzamina, che è un antistaminico classico del gruppo di antistaminici etilendiammina.

Il farmaco ha antistaminico, m-anticolinergico, moderato antispasmodico, antiemetico e azione anticolinergica periferica.

farmacocinetica

Quando si assume Suprastin all'interno, la cloropiramina viene quasi completamente assorbita dal tratto digestivo. Il suo effetto terapeutico dopo somministrazione orale si sviluppa entro 15-30 minuti, raggiungendo un valore massimo nella prima ora. L'effetto dura dalle 3 alle 6 ore.

La cloropiramina è ben distribuita nel corpo, compreso il sistema nervoso centrale. Il metabolismo si verifica nel fegato ed è escreto dal corpo principalmente dai reni. Nei bambini, Suprastin viene escreto più velocemente che negli adulti.

Indicazioni per l'uso

  • rinite allergica stagionale e stagionale;
  • orticaria;
  • prurito della pelle;
  • malattia da siero;
  • dermatite atopica;
  • dermatite da contatto;
  • allergie a droghe e alimenti;
  • eczema cronico e acuto;
  • reazioni allergiche alle punture di insetti;
  • congiuntivite;
  • angioedema (per Suprastin sotto forma di soluzione);
  • angioedema (come adiuvante - per compresse di Suprastin).

Controindicazioni

  • attacchi acuti di asma bronchiale;
  • periodo neonatale (per il farmaco sotto forma di soluzione);
  • bambini di età inferiore a 3 anni (per la preparazione sotto forma di compresse);
  • periodo di gravidanza;
  • periodo di allattamento al seno;
  • intolleranza al lattosio, carenza dell'enzima lattasi, malassorbimento di glucosio-galattosio (per la preparazione sotto forma di compresse, poiché una compressa contiene 116 mg di lattosio);
  • ipersensibilità ai componenti principali o ausiliari del farmaco.

Parente (il farmaco viene usato con cautela):

  • funzionalità epatica compromessa;
  • compromissione della funzionalità renale;
  • ritenzione urinaria;
  • malattia cardiovascolare;
  • iperplasia prostatica;
  • forma ad angolo chiuso di glaucoma;
  • età avanzata.

Suprastin, istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

pillole

Le compresse di Suprastin sono assunte per via orale durante i pasti. La compressa non viene masticata, deglutita intera e lavata con una quantità sufficiente di acqua.

  • bambini di età compresa tra 3 e 6 anni: 12,5 mg (0,5 compresse) due volte al giorno;
  • bambini di età compresa tra 6 e 14 anni: 12,5 mg (0,5 compresse) due o tre volte al giorno;
  • adolescenti di età superiore ai 14 anni e adulti: 25 mg (1 compressa) tre o quattro volte al giorno (la dose giornaliera è di 75-100 mg).

La dose può essere gradualmente aumentata (purché non vi siano effetti collaterali nel paziente), tuttavia la dose massima giornaliera non deve essere superiore a 2 mg / kg di peso corporeo.

La durata di un corso terapeutico dipende dai sintomi di una particolare malattia, dal suo decorso e dalla sua durata.

Soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare

Secondo le istruzioni, Suprastin sotto forma di soluzione iniettabile viene somministrato per via endovenosa o intramuscolare. La somministrazione endovenosa del farmaco viene utilizzata solo in casi acuti gravi ed esclusivamente sotto la supervisione di un medico.

Dosi iniziali raccomandate per i bambini:

  • bambini di età compresa tra 1 e 12 mesi: 0,25 ml per via intramuscolare (0,25 fiale);
  • bambini di età compresa tra 1 e 6 anni: 0,5 ml per via intramuscolare (0,5 fiale);
  • bambini di età compresa tra 6 e 14 anni: per via intramuscolare in 0,5-1 ml (0,5-1 fiala).

Per gli adolescenti di età superiore a 14 anni e per gli adulti, la dose giornaliera raccomandata è di 1-2 ml (1-2 fiale) per via intramuscolare.

La dose del farmaco può essere gradualmente aumentata, tenendo conto della reazione del paziente e degli effetti collaterali che si verificano. La dose massima giornaliera non deve essere superiore a 2 mg di Suprastin per kg di peso corporeo del paziente.

In caso di una grave reazione allergica, il trattamento con il farmaco inizia con un'iniezione endovenosa lenta sotto la supervisione di un medico, dopo di che il paziente viene trasferito all'iniezione intramuscolare o a una forma orale del farmaco.

In caso di compromissione della funzionalità renale, è possibile ridurre la dose di Suprastin e modificare il regime di somministrazione, poiché il componente attivo del farmaco viene escreto principalmente dai reni.

Con alterata funzionalità epatica, è possibile una riduzione della dose del farmaco, poiché con le malattie del fegato, il tasso metabolico della cloropiramina diminuisce.

Nei pazienti anziani e nei pazienti malnutriti, il farmaco viene usato con estrema cautela, poiché in questo gruppo di pazienti gli antistaminici spesso causano effetti collaterali (ad esempio sonnolenza e vertigini).

Effetti collaterali

Quando si utilizza Suprastin, le reazioni collaterali indesiderabili sono estremamente rare. Sono temporanei e passano rapidamente da soli dopo l'interruzione del farmaco. Sono possibili effetti collaterali dai seguenti sistemi e organi:

  • tratto gastrointestinale: secchezza delle fauci, aumento o perdita di appetito, vomito, nausea, dolore epigastrico, disagio addominale, costipazione o diarrea;
  • sistema cardiovascolare: aritmia, abbassamento della pressione sanguigna, tachicardia;
  • sistema nervoso centrale: vertigini, sonnolenza, euforia, agitazione nervosa, mal di testa, affaticamento, crampi, tremore, encefalopatia;
  • organi sensoriali: glaucoma, visione offuscata, aumento della pressione intraoculare;
  • sistema muscoloscheletrico: debolezza muscolare;
  • sistema ematopoietico: molto raramente: agranulocitosi, leucopenia, anemia emolitica, nonché altri cambiamenti nella composizione cellulare del sangue;
  • sistema urinario: ritenzione urinaria, difficoltà a urinare;
  • altre reazioni: reazioni allergiche, fotosensibilità.

Se si verificano effetti collaterali, Suprastin deve essere sospeso e consultare immediatamente un medico.

Overdose

In caso di sovradosaggio del farmaco, si osservano i seguenti sintomi: un disturbo del coordinamento dei movimenti, convulsioni, allucinazioni, movimenti involontari convulsi, ansia. Nei bambini piccoli possono verificarsi anche reazioni come secchezza delle fauci, rossore al viso, pupille dilatate fisse, ritenzione urinaria, ansia, febbre, agitazione, tachicardia sinusale e coma. Negli adulti, con sovradosaggio, si osservano intermittenza arrossamento del viso e febbre e dopo lo stadio di eccitazione si verificano convulsioni, depressione post-convulsiva e persino coma.

Nelle prime 12 ore dopo un sovradosaggio del farmaco, viene eseguita la lavanda gastrica (si deve tenere presente che l'effetto anticolinergico di Suprastin può interferire con la pulizia dello stomaco), all'interno viene prescritto carbone attivo. È necessario controllare la respirazione e gli indicatori della pressione sanguigna. Viene effettuato un trattamento sintomatico e, se necessario, misure di rianimazione di emergenza. Non esiste un antidoto specifico.

istruzioni speciali

Se usata contemporaneamente ad agenti ototossici, la cloropiramina può mascherare i sintomi dell'ototossicità.

Il paziente deve avvisare il medico della presenza di malattie renali e / o epatiche prima di prescrivere Suprastin.

Durante l'assunzione del farmaco durante la notte, è possibile intensificare i sintomi dell'esofagite da reflusso.

Durante il periodo di trattamento con il farmaco, è necessario abbandonare l'uso di bevande contenenti alcol, poiché Suprastin può aumentare l'effetto dell'etanolo sul sistema nervoso centrale.

Con l'uso prolungato di antistaminici, sono possibili disturbi del sistema ematopoietico. Se durante la terapia prolungata con il farmaco si verificano formazione di ulcere nella cavità orale, pallore della pelle, febbre inspiegabile, sanguinamento prolungato o insolito, laringite, ittero ed ematomi, è necessario eseguire un esame del sangue per determinare il numero di elementi formati. Se si modifica l'emocromo, la terapia deve essere interrotta.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi complessi

All'inizio del trattamento, Suprastin può causare vertigini, affaticamento e sonnolenza, pertanto nei primi giorni del farmaco (la durata di questo periodo è determinata individualmente), è vietato guidare veicoli ed eseguire lavori associati ad un aumentato rischio di incidenti. Dopo la fine del periodo di adattamento, il grado di restrizione sull'esecuzione di questo tipo di lavoro è determinato individualmente dal medico curante.

Gravidanza e allattamento

Non sono stati condotti studi adeguati e ben controllati sull'uso di Suprastin durante la gravidanza, pertanto alle donne in gravidanza (specialmente nel primo trimestre e nelle ultime 4 settimane di gravidanza) viene prescritto il farmaco solo se il beneficio atteso per la madre è superiore al potenziale rischio per il feto.

Se durante l'allattamento è necessario Suprastin, l'allattamento deve essere interrotto..

Utilizzare durante l'infanzia

Il farmaco sotto forma di soluzione iniettabile non viene utilizzato nei neonati, sia a tempo pieno che prematuro.

Le compresse sono controindicate nei bambini di età inferiore a 3 anni..

In caso di compromissione della funzionalità renale

Suprastin è prescritto con cautela nei pazienti con funzionalità renale compromessa..

Con funzionalità epatica compromessa

Il farmaco è prescritto con cautela nei pazienti con funzionalità epatica compromessa..

Utilizzare in età avanzata

Suprastin è prescritto con estrema cautela nei pazienti anziani e debilitati, poiché questo gruppo di pazienti con l'uso di antistaminici spesso sviluppa reazioni avverse come sonnolenza e vertigini.

Interazione farmacologica

Con l'uso simultaneo di Suprastin aumenta gli effetti di analgesici oppioidi, m-anticolinergici e barbiturici.

La combinazione di suprastin con farmaci ototossici può mascherare i sintomi dell'ototossicità.

Gli inibitori delle monoaminossidasi possono aumentare e prolungare l'effetto anticolinergico del farmaco.

Gli antistaminici, compresa la Suprastin, possono distorcere i risultati dei test allergologici. Alcuni giorni prima di tali test, l'assunzione di questo gruppo di farmaci dovrebbe essere interrotta.

Analoghi

Gli analoghi di Suprastin sono: Alepriv, Diazolin, Ketotifen, Kestin, Histafen, Clarotadin, Loratadin, Lomilan, Rapido, Telfast, Peritol, Suprastinex, Erius, Chlorpiramine-Fereyn, Chlorpiramine, Chlorpiramine-Eskom.

Termini e condizioni di conservazione

Conservare a una temperatura di + 15... +25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini..

Periodo di validità del farmaco - 5 anni.

Termini di vacanza in farmacia

Suprastin sotto forma di compresse viene erogato senza prescrizione medica, sotto forma di soluzione per somministrazione endovenosa e intramuscolare - secondo la prescrizione.

Recensioni su Suprastin

Secondo le recensioni, Suprastin è un antistaminico davvero efficace. Aiuta a combattere l'orticaria, la dermatite atopica, la rinocongiuntivite allergica, l'eczema, il prurito di varia origine e l'angioedema.

Sotto forma di soluzione iniettabile, il farmaco si è affermato come antistaminico efficace in caso di emergenza.

Tra i vantaggi di Suprastin, i pazienti notano la sua velocità, basso costo, una vasta gamma di dosi terapeutiche e la rara occorrenza e la breve durata degli effetti collaterali. Poiché la cloropiramina non si accumula nel siero, la probabilità di un sovradosaggio del farmaco è molto bassa anche con una terapia prolungata.

Il prezzo di Suprastin nelle farmacie

Il farmaco è un farmaco economico e conveniente. Il prezzo di Suprastin in varie forme di rilascio varia leggermente. Pertanto, compresse da 25 mg (25 pezzi per confezione) possono essere acquistate al prezzo di 119-128 rubli e una soluzione iniettabile di 20 mg / ml (5 fiale per confezione) - al prezzo di 133-150 rubli.

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Compresse Suprastin: istruzioni per l'uso

Che cos'è il farmaco ea cosa serve

Non assumere il farmaco nei seguenti casi.

Precauzioni mediche

Consultare il proprio medico o il farmacista prima di assumere le compresse di Suprastin®..
• Le compresse di Suprastin® devono essere utilizzate con cautela nei pazienti anziani e debilitati, poiché sono più sensibili ai possibili effetti collaterali (come sonnolenza, affaticamento, vertigini, calo della pressione sanguigna).
• In rari casi, i bambini possono sviluppare un'ansia grave, poiché sono più inclini agli effetti collaterali.
• L'uso di compresse nella fascia di età da 2 a 6 anni è possibile solo sotto la supervisione di adulti o personale medico. Se la deglutizione è difficile - in polvere, insieme agli alimenti per bambini.
• In caso di compromissione della funzionalità epatica, potrebbe essere necessario ridurre la dose.
• In caso di compromissione della funzionalità renale, potrebbe essere necessario ridurre la dose.
• Per malattie come il glaucoma ad angolo chiuso (l'uso di Suprastin® può causare un attacco di glaucoma), disturbi cardiovascolari, epilessia, malattie muscolari, ritenzione urinaria, ipertrofia prostatica e costipazione cronica, Suprastin® deve essere usato con estrema cautela.
• Si deve usare cautela se, durante l'uso di farmaci antiallergici, ha precedentemente sviluppato vertigini, peggioramento dei sintomi di allergia o osservato lo sviluppo di altre reazioni avverse.
L'uso di Suprastin® può causare fotosensibilità, pertanto durante il trattamento non deve essere esposto al sole.

Le compresse di Suprastin® contengono zucchero del latte (lattosio)
Se lo zucchero del latte è intollerante, è necessario tenere presente che ogni compressa di Suprastin® contiene 116 mg di zucchero del latte (lattosio). Se soffri di galattosemia, mancanza di lattasi (un enzima che scompone lo zucchero del latte) o mancanza di assorbimento di glucosio o galattosio, il lattosio monoidrato, che fa parte delle compresse, può causare disturbi.
Se il medico le dice che è intollerante a determinati zuccheri, consulti il ​​medico prima di usare questo medicinale..

Le compresse di Suprastin® contengono sostanze contenenti sodio
Ogni compressa di Suprastin® contiene 6 mg di sodio amido glicolato (tipo A). Questo contenuto di sodio non influisce sulla dieta dei pazienti con assunzione di sodio limitata..

Altri farmaci

Informi il medico o il farmacista di qualsiasi medicinale assunto, recentemente assunto o in programma di assumere, compresi quelli da banco.
Alcuni inibitori MAO (come moclobenide, selegelin) potenziano e prolungano gli effetti anticolinergici di Suprastin® (secchezza delle fauci, pupille dilatate, disturbi visivi, costipazione ed escrezione urinaria). Pertanto, l'uso combinato di compresse Suprastin® con inibitori MAO deve essere evitato..
Prestare particolare attenzione nei casi in cui Suprastin® viene usato contemporaneamente ad atropina, analgesici sedativi, sedativi, sonniferi, altri farmaci che influenzano lo stato del sistema nervoso, colliri per il trattamento del glaucoma. Suprastin® e uno qualsiasi di questi farmaci possono migliorare gli effetti reciproci..
Se combinato con farmaci ototossici (ad esempio con alcuni antibiotici) Suprastin® può mascherare i primi segni di ototossicità.
Gli antistaminici possono mascherare le reazioni cutanee con test cutanei allergici, quindi alcuni giorni prima del test, Suprastin® deve essere sospeso.

L'uso di compresse Suprastin® con cibo e alcool
L'alcol può aumentare l'effetto sedativo degli antistaminici sul sistema nervoso centrale (sonnolenza, affaticamento, vertigini) e, pertanto, l'alcool deve essere evitato nel corso del trattamento con Suprastin®.

Suprastin: istruzioni per l'uso

Le compresse di Suprastin rappresentano un gruppo clinico e farmacologico di farmaci bloccanti dei recettori dell'istamina N. Hanno un effetto terapeutico antiallergico e vengono utilizzati per ridurre la gravità delle reazioni allergiche..

Forma di dosaggio, composizione

Le compresse di Suprastin sono bianche, di forma rotonda e hanno una superficie cilindrica piatta. Il principale ingrediente attivo del farmaco è la cloropiramina, il suo contenuto in una compressa è di 25 mg. Inoltre, la sua composizione include eccipienti, che includono:

  • Fecola di patate.
  • Acido stearico.
  • Lattosio monoidrato.
  • Amido carbossimetilico di sodio.
  • Gelatina.
  • Talco.

Le compresse di Suprastin sono confezionate in un blister da 10 pezzi. Una confezione di cartone contiene 2 blister con compresse, nonché le istruzioni per l'uso del farmaco.

Effetti terapeutici, farmacocinetica

Il principale ingrediente attivo delle compresse di Suprastin cloropiramina viene modificato chimicamente a causa dell'aggiunta di atomi di cloro a un derivato del classico pirogenzamina composto antiallergico. Blocca i recettori dell'istamina H, a causa dei quali diventano insensibili al mediatore principale di una specifica reazione allergica, l'istamina, prodotta da alcune cellule in risposta all'allergene che entra nel corpo umano, a condizione che abbia sensibilizzazione (maggiore sensibilità). Inoltre, questo composto blocca parzialmente i recettori colinergici M. A causa di tali effetti fisiologici, vengono realizzate diverse azioni terapeutiche, vale a dire un'azione antiallergica, antiemetica e moderatamente antispasmodica.

Dopo aver assunto la compressa di Suprastin all'interno, il principio attivo viene assorbito rapidamente e quasi completamente nel sangue dal lume intestinale. È uniformemente distribuito nei tessuti, penetra nelle strutture del sistema nervoso centrale attraverso la barriera emato-encefalica. La cloropiramina viene metabolizzata nel fegato per formare prodotti di decomposizione inattivi che vengono escreti nelle urine dai reni. Più rapidamente, il farmaco viene escreto nei bambini.

Indicazioni per l'uso

Le indicazioni mediche per l'uso delle compresse di Suprastin sono varie manifestazioni di allergie nell'uomo, che includono:

  • Eruzione cutanea, prurito.
  • Orticaria simile a un'ustione di ortica sulla pelle.
  • Angioedema di Quincke con marcato aumento del volume dei tessuti molli e localizzazione predominante in faccia, genitali esterni.
  • Malattia da siero con febbre, che si sviluppa dopo l'introduzione di preparati immunobiologici.
  • Rinite allergica (infiammazione specifica della mucosa nasale), con decorso annuale o stagionale.
  • Reazione allergica alimentare o farmacologica di diversa gravità e localizzazione nel corpo.
  • Prurito della pelle di varie origini.
  • Congiuntivite allergica - infiammazione specifica della congiuntiva dell'occhio.
  • Decorso acuto o cronico dell'eczema con manifestazioni cutanee caratteristiche.
  • Dermatite da contatto, il cui sviluppo è causato dal contatto cutaneo locale con vari tipi di allergeni.

Il farmaco viene anche usato per ridurre la gravità di una specifica reazione allergica causata dall'assunzione di proteine ​​estranee durante i morsi di vari insetti..

Controindicazioni

Esistono diverse condizioni patologiche e fisiologiche del corpo del paziente, che sono controindicazioni per l'uso di compresse di Suprastin, tra cui:

  • Il periodo del neonato (la controindicazione si applica ai bambini prematuri ea tempo pieno).
  • Gravidanza e allattamento (allattamento al seno) nelle donne.
  • Un attacco acuto di asma bronchiale con sviluppo di tosse parossistica e mancanza di respiro.

Con cautela, il farmaco viene utilizzato con un aumento della pressione intraoculare sullo sfondo del glaucoma ad angolo chiuso, deterioramento dello stato funzionale del fegato o dei reni, patologia cardiovascolare, iperplasia (aumento del volume) della ghiandola prostatica negli uomini, nonché violazioni del processo di escrezione delle urine. Il paziente anziano richiede un'attenta prescrizione di questo farmaco. Prima di usare le compresse di Suprastin, è necessario assicurarsi che non vi siano controindicazioni.

Metodo d'uso, dosaggio

Le compresse di Suprastin sono destinate all'uso orale (interno). Sono presi con il cibo, non masticare e bere molta acqua. Il dosaggio terapeutico medio per gli adulti è di 1 compressa 3-4 volte al giorno, per bambini dai 6 ai 14 anni ½ compresse 3 volte al giorno, da 1 anno a 6 anni ½ compresse 2 volte al giorno, invecchiato da 1 mese a 1 anno ¼ compresse 2-3 volte al giorno (il farmaco è stato precedentemente sciolto in una miscela per pappe). La durata del corso della terapia è determinata dalla scomparsa delle manifestazioni di una reazione allergica. Di solito ci vogliono fino a 5 giorni.

Effetti collaterali

Sullo sfondo dell'assunzione di compresse di Suprastin, è possibile sviluppare reazioni patologiche negative provocate dall'azione del principale componente attivo del farmaco da vari organi e sistemi:

  • Apparato digerente - dolore addominale, principalmente nella parte superiore, nausea, accompagnato da vomito periodico, aumento o diminuzione dell'appetito fino alla sua completa perdita, diarrea o costipazione, secchezza delle fauci.
  • Sistema nervoso - aumento della fatica, vertigini periodiche, tremore (tremori) delle mani, sonnolenza, eccitazione nervosa.
  • Sistema cardiovascolare - abbassamento della pressione sanguigna, violazione del ritmo delle contrazioni cardiache (aritmia), aumento della frequenza cardiaca (tachicardia).
  • Sistema urinario - difficoltà a urinare.
  • Sangue e midollo osseo - una diminuzione del numero di leucociti (leucopenia), granulociti (agranulocitosi) nel sangue.
  • Sistema muscoloscheletrico - debolezza muscolare (miastenia grave).
  • Organi di senso - aumento della pressione intraoculare.
  • Pelle e sue appendici - ipersensibilità alla luce (fotosensibilità).

La comparsa di segni di reazioni avverse negative è la base per interrompere l'assunzione di compresse di Suprastin e contattare un medico che determinerà la possibilità di un ulteriore uso del farmaco.

Raccomandazioni speciali

Prima di assumere Suprastin compresse, è importante leggere attentamente le istruzioni per il farmaco. Esistono diverse raccomandazioni speciali sull'uso del farmaco, che vale la pena prestare attenzione, tra cui:

  • I processi patologici localizzati nel fegato o nei reni e accompagnati da una diminuzione dell'attività funzionale degli organi richiedono una riduzione del dosaggio del farmaco.
  • Con concomitante esofagite da reflusso in un paziente, l'assunzione di compresse Suprastin durante la notte può provocare un aumento delle manifestazioni di questo processo patologico sotto forma di bruciore di stomaco.
  • Durante il trattamento con l'uso di questo farmaco, l'alcool deve essere evitato, poiché è possibile aumentare il suo effetto inibitorio sull'attività funzionale del sistema nervoso.
  • Nei pazienti con digestione alterata e assorbimento di alcuni carboidrati nell'intestino, possono svilupparsi sintomi dispeptici, che provocano lattosio, che fa parte delle compresse.
  • L'uso combinato di questo farmaco con farmaci ototossici può mascherare le manifestazioni della loro ototossicità.
  • Il farmaco può aumentare l'effetto inibitorio sulle strutture del sistema nervoso di antidepressivi, tranquillanti, anticolinergici M, analgesici, inibitori dell'enzima monoamina ossidasi (MAO).
  • Il componente attivo di questo farmaco può causare sonnolenza e inibizione dell'attività funzionale del sistema nervoso, quindi non è consigliabile eseguire tipi di lavoro potenzialmente pericolosi durante l'assunzione, specialmente nei primi giorni del corso di terapia.

Nella rete di farmacie, le compresse di Suprastin sono dispensate senza prescrizione medica. La comparsa di dubbi sul loro uso è la base per contattare uno specialista medico.

Dosaggio in eccesso

Un eccesso significativo della dose terapeutica raccomandata di compresse di Suprastin provoca lo sviluppo di allucinazioni, ansia grave, compromissione della coordinazione dei movimenti, ansia, secchezza delle fauci, pupille dilatate, palpitazioni, arrossamento del viso, convulsioni e alterazione della coscienza, incluso il coma. In questo caso, viene eseguito il lavaggio dello stomaco, dell'intestino, dei sorbenti intestinali (carbone attivo) e la terapia sintomatica in un ospedale, sotto il controllo di indicatori dell'attività funzionale di organi e sistemi vitali.

Analoghi di compresse di Suprastin

La cloropiramina è simile per struttura ed effetto terapeutico alle compresse di Suprastin..

Regole di conservazione

La durata di conservazione delle compresse di Suprastin è di 5 anni. Devono essere conservati nell'intero pacchetto, in un luogo buio e asciutto inaccessibile ai bambini a una temperatura dell'aria non superiore a + 25 ° С.

Prezzo compresse Suprastin

Il costo medio delle compresse di Suprastin nelle farmacie di Mosca varia da 129-145 rubli.

suprastin

Gruppo clinico e farmacologico

Sostanza attiva

Forma di rilascio, composizione e confezione

Белого Compresse di colore bianco o bianco-grigiastro, sotto forma di un disco con una sfaccettatura, con l'incisione "SUPRASTIN" su un lato e il rischio - dall'altro, senza o quasi inodore.

1 etichetta.
cloropiramina cloridrato25 mg

Eccipienti: lattosio monoidrato - 116 mg, fecola di patate - 40 mg, carbossimetil amido di sodio - 6 mg, talco - 6 mg, gelatina - 4 mg, acido stearico - 3 mg.

10 pezzi. - blister (2) - confezioni di cartone.
10 pezzi. - blister (4) - confezioni di cartone.
20 pezzi - blister (1) - confezioni di cartone.
20 pezzi - bottiglie di vetro marrone (1) con tappo in PE - confezioni di cartone.

La soluzione per somministrazione endovenosa e v / m è trasparente, incolore, acquosa, con un leggero odore caratteristico.

1 amp.
cloropiramina cloridrato20 mg

Eccipienti: acqua d / i - fino a 1 ml.

1 ml - fiale con punto di interruzione e anello con codice rosso scuro (5) - confezioni di cellule di contorno (1) - confezioni di cartone.
1 ml - fiale con punto di interruzione e anello con codice rosso scuro (5) - confezione per cellule di contorno (2) - confezioni di cartone.

effetto farmacologico

La cloropiramina cloridrato - un analogo clorurato della tripeneamina (pioribenzamina) - è un antistaminico di prima generazione, che appartiene al gruppo degli antistaminici etilendiammina.

Il bloccante dei recettori dell'istamina H 1, ha un effetto antistaminico e m-anticolinergico, ha un effetto antiemetico, antispasmodico moderato e attività anticolinergica periferica.

L'effetto terapeutico della clorpiramina (in compresse) si sviluppa entro 15-30 minuti dopo la somministrazione orale, raggiunge un massimo entro la prima ora dopo la somministrazione e dura almeno 3-6 ore.

farmacocinetica

Dopo somministrazione orale di cloropiramina, l'idrocloruro viene quasi completamente assorbito dal tratto digestivo.

Distribuzione e metabolismo

È ben distribuito nel corpo, compreso il sistema nervoso centrale. Metabolizzato intensivamente nel fegato.

Viene escreto principalmente dai reni sotto forma di metaboliti..

Farmacocinetica in casi clinici speciali

Il ritiro nei bambini è più veloce che negli adulti.

Nei pazienti con compromissione della funzionalità epatica, il metabolismo della cloropiramina è ridotto, quindi la dose di Suprastin può essere ridotta.

Nei pazienti con compromissione della funzionalità renale, l'escrezione del principio attivo è ridotta, quindi la dose di Suprastin può essere ridotta.

indicazioni

  • orticaria;
  • malattia da siero;
  • rinite allergica stagionale e per tutto l'anno;
  • congiuntivite allergica;
  • dermatite da contatto;
  • prurito della pelle;
  • eczema acuto e cronico;
  • dermatite atopica;
  • allergie alimentari e farmacologiche;
  • reazioni allergiche alle punture di insetti;
  • angioedema (edema di Quincke) - per soluzione.

Controindicazioni

  • ipersensibilità ai componenti del farmaco;
  • attacco acuto di asma bronchiale;
  • gravidanza;
  • periodo di lattazione;
  • età da bambini fino a 3 anni (per compresse);
  • neonati (a tempo pieno e prematuri) (per soluzione);
  • deficit di lattasi, intolleranza al lattosio, sindrome da malassorbimento di glucosio-galattosio (per compresse, poiché 1 compressa contiene 116 mg di lattosio monoidrato);

Con cautela, il farmaco deve essere usato per il glaucoma ad angolo chiuso, nei pazienti con ritenzione urinaria, iperplasia prostatica, con funzionalità epatica e / o renale compromessa, malattie cardiovascolari, nei pazienti anziani.

Dosaggio

Le compresse devono essere assunte per via orale con il cibo, senza masticare e bere molta acqua..

Adulti: nominare 25 mg (1 etichetta) 3-4 volte / giorno (75-100 mg / giorno).

all'età di 3-6 anni nominare 1/2 etichetta. (12,5 mg) 2 volte al giorno, dose giornaliera - 25 mg;

all'età di 6 a 14 anni - 1/2 etichetta. (12,5 mg) 2-3 volte / giorno, dose giornaliera - 25-37,5 mg;

all'età di 14 a 18 anni - 1 etichetta. (25 mg) 3-4 volte al giorno, dose giornaliera - 75-100 mg.

La dose per i bambini può essere gradualmente aumentata in assenza di effetti collaterali nel paziente, ma la dose massima non deve mai superare i 2 mg / kg di peso corporeo.

La durata del corso del trattamento dipende dalla natura, dai sintomi della malattia, dal grado della loro manifestazione, dalla durata e dal decorso della malattia.

Soluzione per i / me iv

La somministrazione endovenosa viene utilizzata solo in casi gravi acuti sotto la supervisione di un medico.

Per gli adulti, la dose giornaliera raccomandata è di 1-2 ml (1-2 fiale) IM.

Le seguenti dosi iniziali sono raccomandate per i bambini:

EtàDose
da 1 a 12 mesi0,25 ml (1/4 fiala) v / m
da 1 anno a 6 anni0,5 ml (1/2 fiala) v / m
dai 6 ai 14 anni0,5-1 ml (1 / 2-1 fiala) / m

La dose dei bambini può essere attentamente aumentata in base alla risposta del paziente e agli effetti collaterali osservati. Tuttavia, la dose non deve mai superare i 2 mg / kg di peso corporeo..

In caso di gravi allergie, il trattamento deve essere iniziato con una prudente iniezione endovenosa lenta, quindi continuare con un'iniezione endovenosa o una somministrazione orale.

Gruppi di pazienti speciali

Pazienti anziani e pazienti con grave carenza di peso corporeo: l'uso di Suprastin richiede cure speciali, perché in questi pazienti, gli antistaminici spesso causano effetti collaterali (vertigini, sonnolenza, calo della pressione sanguigna).

Pazienti con funzionalità epatica compromessa: potrebbe essere necessaria una riduzione della dose a causa di una diminuzione del metabolismo del componente attivo del farmaco nelle malattie del fegato.

Pazienti con compromissione della funzionalità renale: potrebbe essere necessario modificare il regime del farmaco e ridurre la dose a causa del fatto che il componente attivo viene principalmente escreto dai reni.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali si verificano, di regola, estremamente raramente, sono temporanei e scompaiono dopo l'interruzione del farmaco..

Gli effetti collaterali sono presentati in conformità con il danno agli organi e ai sistemi di organi nella sequenza del vocabolario medico per l'attività regolatoria (MedDRA).

Non ci sono studi clinici per stabilire la frequenza delle reazioni avverse.

Da parte del sangue e del sistema linfatico: leucopenia, agranulocitosi, anemia emolitica e altri cambiamenti nella composizione cellulare del sangue (ad esempio, trombocitopenia con uso prolungato del farmaco).

Dal sistema immunitario: reazioni allergiche.

Dal lato del sistema nervoso: sonnolenza, affaticamento, vertigini con una sensazione di rotazione (vertigini), eccitazione nervosa, atassia, tremore, mal di testa, euforia, crampi, encefalopatia.

Dal lato dell'organo visivo: percezione visiva offuscata, attacchi di glaucoma, aumento della pressione intraoculare.

Dal sistema cardiovascolare: abbassamento della pressione sanguigna, tachicardia, aritmia.

Dal tratto digestivo: disagio nell'addome, secchezza delle fauci, nausea, vomito, diarrea, costipazione, perdita o aumento dell'appetito, dolore nell'addome superiore.

Dal sistema muscolo-scheletrico: miopatia.

Dal sistema urinario: difficoltà a urinare, ritenzione urinaria.

Da parte della pelle e del tessuto sottocutaneo: fotosensibilità.

Se si verifica uno qualsiasi degli effetti sopra elencati, il paziente deve interrompere l'assunzione del farmaco e consultare immediatamente un medico.

Rapporti sugli effetti collaterali

Se il paziente nota gli effetti collaterali di cui sopra, o sono aggravati o si verificano altri effetti collaterali, deve informare il medico.

Overdose

Un sovradosaggio di antistaminici, specialmente nei bambini, può essere fatale, specialmente nei neonati..

Sintomi: con un sovradosaggio, Suprastin provoca sintomi simili all'avvelenamento da atropina, come allucinazioni, ansia, atassia, compromissione della coordinazione dei movimenti, atetosi, convulsioni. Nei bambini piccoli, l'eccitazione prevale. A volte c'è una bocca secca, un'espansione fissa delle pupille, arrossamento della pelle del viso, tachicardia sinusale, ritenzione urinaria e febbre. Negli adulti, la febbre e l'iperemia della pelle del viso possono essere assenti, dopo un periodo di eccitazione seguito da convulsioni e depressione post-convulsiva con possibile sviluppo di coma e insufficienza cardiovascolare e respiratoria, che può portare alla morte del paziente entro 2-18 ore.

Trattamento: a causa dell'effetto anticolinergico di questo farmaco, lo svuotamento gastrico viene rallentato. Pertanto, si consiglia di indurre vomito, lavanda gastrica e introduzione di carbone attivo entro 12 ore dopo un sovradosaggio. Monitoraggio raccomandato di indicatori del sistema cardiovascolare e respiratorio, terapia sintomatica. Antidoto specifico sconosciuto.

Interazione farmacologica

Gli inibitori MAO aumentano e prolungano gli effetti anticolinergici di Suprastin.

Prestare particolare attenzione durante l'uso di compresse di Suprastin con barbiturici, sonniferi, ansiolitici e sedativi, tranquillanti, analgesici oppioidi, antidepressivi triciclici, atropina, anticolinergici m: Suprastin e uno qualsiasi di questi farmaci possono potenziarsi reciprocamente.

Durante il trattamento è vietato l'uso di bevande alcoliche: l'alcool aumenta l'effetto inibitorio di Suprastin sul sistema nervoso centrale.

In combinazione con farmaci ototossici, Suprastin può mascherare i primi segni di ototossicità..

Gli antistaminici sopprimono le reazioni cutanee in risposta a test allergici cutanei, pertanto l'uso di Suprastin deve essere sospeso diversi giorni prima dei test cutanei..

istruzioni speciali

L'uso di Suprastin nelle ore serali può aumentare i sintomi della malattia da reflusso gastroesofageo.

In combinazione con farmaci ototossici, Suprastin può mascherare i primi segni di ototossicità..

Nelle malattie del fegato e dei reni, può essere necessario un cambiamento (diminuzione) della dose del farmaco, in relazione al quale il paziente deve informare il medico della presenza di malattia epatica o renale.

A causa degli effetti anticolinergici e sedativi, Suprastin deve essere prescritto con cautela nei pazienti anziani, nei pazienti con funzionalità epatica compromessa, malattie cardiovascolari, glaucoma ad angolo chiuso, ritenzione urinaria e iperplasia prostatica.

Suprastin può aumentare l'effetto dell'alcol sul sistema nervoso centrale e, pertanto, durante l'assunzione di Suprastin, l'alcol è vietato.

L'uso a lungo termine di antistaminici può portare a disturbi del sistema sanguigno e formazione di sangue (leucopenia, agranulocitosi, trombocitopenia, anemia emolitica). Se durante l'uso prolungato si verifica un aumento inspiegabile della temperatura corporea, laringite, pallore della pelle, ittero, formazione di ulcere nella bocca, ematomi, sanguinamento insolito e prolungato, è necessario condurre un esame del sangue clinico per determinare il numero di elementi sagomati. Se i risultati dell'analisi indicano un cambiamento nella formula del sangue, interrompere l'assunzione del farmaco.

Ogni compressa contiene 116 mg di lattosio monoidrato. Suprastin è controindicato in pazienti con deficit di lattasi, intolleranza al lattosio, malassorbimento di glucosio / galattosio.

Impatto sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi

Il farmaco, specialmente nel periodo iniziale di trattamento, può causare sonnolenza, affaticamento e vertigini. Pertanto, nel periodo iniziale, la cui durata è determinata individualmente, è vietato guidare veicoli o eseguire lavori associati ad un aumentato rischio di incidenti. Dopo questo, il grado di restrizione alla guida di veicoli e lavorando con meccanismi, il medico deve determinare individualmente per ciascun paziente.

Gravidanza e allattamento

Non ci sono stati studi adeguati e ben controllati sull'uso di antistaminici in gravidanza. Tuttavia, nei neonati le cui madri hanno assunto antistaminici negli ultimi mesi di gravidanza, sono stati descritti casi di sviluppo di fibroplasia retrolentale. In accordo con ciò, l'uso di Suprastin durante la gravidanza è controindicato..

L'uso di Suprastin è controindicato nel periodo dell'allattamento. Se è necessario utilizzare il farmaco durante l'allattamento, l'allattamento deve essere interrotto.

Utilizzare durante l'infanzia

Il farmaco è controindicato per l'uso nei neonati (incluso prematuro).

Il farmaco sotto forma di compresse è controindicato nei bambini di età inferiore a 3 anni.

In caso di compromissione della funzionalità renale

Si deve usare cautela nei pazienti con funzionalità renale compromessa..

Con funzionalità epatica compromessa

Si deve usare cautela in caso di compromissione della funzionalità epatica..