Cause di eczema nei cani e metodi per il suo trattamento

Nutrizione

Gli animali domestici a quattro zampe spesso soffrono di varie malattie della pelle. Uno di questi è l'eczema. In molti modi, assomiglia alla normale dermatite, ma il suo pericolo è che la malattia possa influenzare la pelle dell'animale fino alle profondità. Secondo le statistiche, questo disturbo è più tipico per gli animali più anziani, nonché per le razze con sottopelo spesso o pieghe. L'articolo descriverà in dettaglio le cause dell'eczema in un cane, i suoi sintomi, i tipi e come trattare l'eczema.

Quanto è pericolosa la malattia?

Nella medicina veterinaria, questa malattia è comunemente intesa come infiammazione non trasmessa della pelle. Può iniziare all'improvviso, per poi trasformarsi in una malattia protratta con focolai ricorrenti costanti. L'eczema in un cane può variare nel tipo di corso di processi patologici su asciutto e bagnato. Ogni tipo è caratterizzato dalla sua specificità di manifestazioni sul corpo dell'animale, dislocazioni di lesioni e forme di alterazioni patologiche. Parliamo di questo in modo più dettagliato:

  1. L'eczema umido nei cani è espresso come la comparsa di ferite aperte sulla pelle. Nel primo stadio della malattia, lo strato superiore dell'epidermide diventa rosso e si gonfia leggermente. Dopo qualche tempo, iniziano a comparire papule: minuscole vescicole con una sostanza staccabile che assomiglia allo zolfo. Quindi queste bolle scoppiarono, aprendo così la ferita e rendendo la pelle del cane vulnerabile all'introduzione di microflora dannosa.
  2. Per l'eczema secco, il peeling delle placche dall'epidermide cheratinizzata, che ha perso i capelli, è caratteristico. In forma acuta, l'eczema secco nei cani può essere accompagnato da attacchi di febbre.

Cause della malattia

Le cause e i fattori che influenzano la comparsa dell'eczema in un cane sono enormi. Molti di essi possono sembrare insignificanti per il proprietario, come polvere o calore in eccesso. Ma tutti sono potenzialmente pericolosi. Consideriamoli in modo più dettagliato:

  • chimica domestica e cosmetologica. Il proprietario deve prestare particolare attenzione alle sostanze che contengono ingredienti attivi. I prodotti per l'igiene personale devono anche essere selezionati con cura in modo che la loro composizione non irriti la pelle dell'animale;
  • la polvere è un forte allergene per alcuni cani. È per questo che è una delle potenziali ragioni per cui il cane potrebbe ammalarsi;
  • morsi di insetto. Ciò è dovuto al fatto che la saliva della maggior parte dei parassiti contiene sostanze che portano all'infiammazione della pelle. In questo contesto, l'animale sviluppa un prurito. Combinando la lesione, l'animale crea una microflora patogena, che porta prima alla dermatite e poi all'eczema;
  • calore in eccesso. Se l'appartamento o la casa ha una stufa o una stufa, è meglio non permettere a un amico peloso di giacere vicino a lui. Il surriscaldamento regolare del corpo del cane può portare a patologie cutanee. Anche l'influenza dei raggi del sole, in particolare sulle razze a pelo corto e "biondo", dovrebbe essere attribuita a questo..

I suddetti fattori si riferiscono a quelli che agiscono direttamente, a causa dei quali c'è un'infiammazione della pelle. Discuteremo ora quei fattori la cui influenza è indiretta, ma anche importante:

  1. Cambiamenti nello sfondo ormonale dell'animale.
  2. Lo stress regolare è una ragione significativa per lo sviluppo della malattia. L'insidiosità di questo fattore è che appare dopo qualche tempo. Ad esempio, in estate, il cane aveva costantemente paura del suono del tuono, nascondendosi sotto il letto e altro ancora. Arrivò l'autunno e improvvisamente si ammalò di eczema. State tranquilli, c'è un'alta probabilità che questi eventi siano correlati..
  3. Mancanza di igiene nel cane o sua eccessiva intensità. Se un animale domestico viene fatto il bagno tutti i giorni, questo non porterà al bene. Se il bagno è troppo raro, anche. I proprietari devono osservare la "via di mezzo", fare il bagno al cane almeno una volta ogni due settimane.
  4. Una dieta squilibrata. L'alimentazione è un punto importante per la salute degli animali. Nella maggior parte dei casi, è il menu erroneamente composto che causa molti problemi ed è colpevole della maggior parte delle piaghe.
  5. Sistema immunitario indebolito.
  6. La presenza di elminti.
  7. Patologia degli organi interni.

Come si può vedere dagli elenchi precedenti, ci sono più motivi per l'insorgenza del disturbo di quanto vorremmo. Ma sulla base di questi fattori in futuro, il medico dovrà determinare come trattare l'eczema in un animale domestico peloso.

Sintomi della malattia

Non è così facile identificare i sintomi di una patologia iniziale, specialmente se l'animale ha i capelli lunghi. In tali cani, possono essere trovati su uno stomaco relativamente senza peli. In generale, la comparsa di piccoli punti rossi nell'area dei processi infiammatori può essere considerata il primo segnale di allarme. Presto compaiono ascessi nel loro centro, che poi esplodono e si seccano, formando una torta brunastra. Se ci sono molti ascessi, sembra spiacevole, poiché il sito dell'epitelio si trasforma in una superficie ulcerata di colore rosso brillante. Ecco come l'eczema umido si manifesta nei cani.

I cambiamenti riguardano i peli degli animali domestici. Sulle lesioni, è rigido e arruffato. Nel tempo, cade completamente. Con ogni fase di sviluppo dell'eczema umido, un amico shaggy diventa più doloroso. L'area della lesione aumenta ogni giorno, le ulcere esplodono costantemente. Se il trattamento non viene avviato, i processi distruttivi inizieranno a catturare il derma (strato intermedio della pelle). L'animale è costantemente ansioso. È preoccupato per il prurito in corso, che sta cercando di placare pettinandolo. Ciò danneggia ancora di più l'epitelio e porta allo sviluppo di una malattia concomitante come la dermatite infettiva.

Per quanto riguarda l'eczema secco, la sua sintomatologia consiste nel fatto che la pelle diventa ruvida al tatto. I veterinari dividono i suoi sintomi in quelli quando il tessuto è ricoperto da piccole squame e quelli in cui inizia a brillare. Ciò è dovuto al fatto che la pelle è soggetta a forti tensioni. A poco a poco, l'epitelio inizia a incrinarsi, l'anemone scorre dalle ferite, i pezzi di tessuto necrotico possono essere trovati ad occhio nudo. Tutto ciò è complicato dal fatto che ulcere e prurito non scompaiono, sebbene la loro intensità sia inferiore rispetto all'eczema umido. Quindi, proviamo a capire come si verifica il trattamento dell'eczema nei cani e se è possibile il trattamento a casa.

Trattamento del disturbo

I proprietari di cani devono capire che il trattamento dell'eczema a casa avviene solo dopo che uno specialista qualificato ha stabilito le vere cause dello stato della malattia. A volte, a tale scopo, sono sufficienti procedure diagnostiche generalmente accettate come ultrasuoni, esami del sangue e delle urine. Se viene stabilito che un allergene è un fattore di infiammazione, deve essere immediatamente eliminato e al cane devono essere somministrati farmaci antiallergici (Suprastin).

Il proprietario deve prepararsi per il fatto che la diagnosi finale sarà deludente: l'eczema. In questo caso, è necessario iniziare a trattare l'eczema con l'eliminazione completa di tutti i fattori che possono portare all'irritazione della pelle del cane. Ciò include parassiti, umidità, esposizione a prodotti chimici domestici o cosmetici, calore eccessivo, sporco e polvere. Solo proteggendo l'animale da tutto ciò, puoi ottenere un risultato duraturo e infine curare la pelle dell'animale. La pettinatura può essere prevenuta usando un collare speciale che non permetterà al cane di aggravare inconsciamente la situazione..

Molto spesso, gli esperti raccomandano di rimuovere completamente la lana dal sito di infiammazione. Esegui delicatamente tale procedura, poiché ogni tocco causerà dolore all'animale. Tuttavia, ciò consentirà di applicare più accuratamente l'unguento o la composizione prescritti all'animale sulla pelle. Ricorda che abituarsi a questo o quel farmaco avviene abbastanza rapidamente, quindi devono essere alternati.

Il trattamento dell'eczema piangente nei cani richiede l'uso di antibiotici, che impediranno a infezioni e batteri di entrare nella ferita aperta. Inoltre, vengono prescritti preparati topici per alleviare il prurito. Per eliminare le sensazioni dolorose, è consentito utilizzare iniezioni di novocaina, in particolare per quanto riguarda la localizzazione dei focolai della malattia sul collo e sulla testa del cane.

Una differenza importante nel trattamento dell'eczema secco e piangente è che con la pelle secca è necessario utilizzare unguenti antibatterici con un leggero effetto anestetico e applicare agenti idratanti sulla pelle bagnata (tannino, rivanolo, allume, pasta Lassar).

Il proprietario deve assicurarsi che la pelle dell'amico peloso rimanga sempre pulita e asciutta. La stanza in cui si trova l'animale deve essere libera da correnti d'aria e senza umidità in eccesso. Consultare il proprio medico per una dieta per animali domestici. Dovrebbe contenere cibi ricchi di zolfo e zinco (per migliorare la rigenerazione della pelle), oltre a vitamine e minerali.

Misure preventive

È possibile evitare la malattia? Non è così difficile, è sufficiente monitorare attentamente la dieta dell'amico a quattro zampe, sverminare il cucciolo in tempo, regolarmente (ma non troppo spesso) bagnarlo e anche guardare che il colletto e l'imbracatura non sfreghino la pelle dell'animale. E visitare la clinica veterinaria almeno tre volte l'anno per un esame programmato. Ricorda, sotto molti aspetti l'eczema, nel suo stesso embrione, è una dermatite trascurata. E può sempre essere evitato.

Infiammazione di un eczema secco e piangente in un cane

Eczema nei cani: questa malattia è pericolosa, come sta progredendo la malattia, quali sono i suoi sintomi e quale dovrebbe essere la terapia? Tutti questi problemi riguardano spesso gli allevatori. Sfortunatamente, hanno tutte le ragioni per essere preoccupati. Una malattia con uguale facilità può colpire sia la pelle umana che la pelle di un animale. È caratterizzato da processi infiammatori dell'epidermide. L'infiammazione focale inizia prima sugli strati superiori della pelle, se non trattata, penetra negli strati più profondi.

La malattia può manifestarsi in forma acuta o cronica. I suoi segni esterni sono espressi dalle aree locali della pelle colpita. Le ferite del corpo possono essere bagnate o asciutte.

Cause della malattia

Ci possono essere molte ragioni per cui un animale domestico può ammalarsi. Considera il più semplice:

  1. Impatto ambientale aggressivo. Questo potrebbe essere l'effetto di polvere e sporcizia. Ad esempio, i cani senzatetto molto spesso soffrono di piodermite interdigitale, che può svilupparsi a causa del congelamento o della sporcizia che penetra in fessure o ferite. Negli animali domestici, può svilupparsi a causa della scarsa cura. La pelle perde umidità e si ricopre di piccole crepe. Il nettare che si distingue da loro è un ambiente favorevole per il sostentamento dei microrganismi che popolano la pelle.
  2. Irritanti chimici. Allevatori che osservano attentamente l'igiene dei loro corpi e usano vari cosmetici per i loro animali domestici. Non pensano affatto che la pelle di una persona e di un cane siano significativamente differenti l'una dall'altra. La pelle umana non ha quasi capelli. Mentre i cani hanno una "pelliccia" ricca di pelliccia. L'eccessivo zelo dei proprietari nella cura dei peli dell'animale può portare a desquamazione, screpolature e malattie.
  3. La dermatite può essere atopica. Si verifica quando il cane è allergico agli odori. Questa è una caratteristica puramente individuale..
  4. La dermatite alimentare può verificarsi a causa dell'intolleranza individuale a determinati componenti di alimenti secchi o alimenti convenzionali.
  5. I parassiti possono danneggiare seriamente la salute. Nella saliva degli artropodi c'è una sostanza che può causare irritazione alla pelle, forte prurito. Comincia a prudere costantemente, pettinando il morso al sangue. Nelle ferite si sporca le zampe e il pavimento. Se il trattamento non viene avviato in tempo, la dermatite si trasformerà in una malattia.
  6. Anche i parassiti che vivono sotto la pelle sono una minaccia. Un cane può sviluppare demodicosi, sarcoptosi o altre malattie che provocano le zecche. I danni alla pelle possono dare slancio alla propagazione di stafilococchi, che a sua volta porterà a gravi infiammazioni e tumori.
  7. Non ci sono ghiandole sudoripare sulla pelle, pertanto non dovrebbe essere consentito il surriscaldamento. L'ipertermia porta spesso a processi infiammatori della pelle. L'animale cerca di scaldarsi vicino alla batteria in inverno e i proprietari non se ne accorgono. In estate, le radiazioni solari sono dannose soprattutto per i cani con pelo sottile o incolore..
  8. I problemi ormonali spesso portano a infiammazione cronica ed eczema secco.
  9. Gli animali domestici tollerano lo stress molto male. In questo caso, la malattia assume una forma cronica, può manifestarsi qualche tempo dopo, dopo lo stress.
  10. Le malattie degli organi interni possono influenzare le condizioni della pelle. Se l'afflusso di sangue è disturbato, può svilupparsi la necrosi di alcune aree della pelle. La presenza di microflora sui peli dell'animale non farà che aggravare il problema..
  11. Le infezioni batteriche, come la leptospirosi, così come altre membrane mucose che causano infiammazione, portano all'eczema..

Gli allevatori dovrebbero monitorare attentamente le condizioni della pelle dei loro animali domestici. Gli esami approfonditi dovrebbero essere regolari..

Sintomi della malattia

Il quadro clinico può essere visto con un esame regolare. L'eczema secco o umido nei cani è un'area infiammata della pelle sotto il mantello. A volte in questo posto la lana cade.

L'animale spesso avverte forte prurito nella zona interessata o dolore quando viene toccato. Tuttavia, potrebbe non avvertire affatto fastidio. L'insorgenza della malattia può essere rilevata solo con un esame approfondito del sottopelo, delle aree sotto le zampe, le orecchie, l'addome e il collo. Il proprietario deve monitorare i cambiamenti nel comportamento dell'animale, le sue condizioni.

Tipi di eczema

L'eczema nei cani può essere acuto o cronico. La forma acuta può essere riconosciuta prima, poiché i suoi sintomi sono più facili da notare. Se tratti l'animale in tempo, puoi prevenire la diffusione dell'infiammazione in altre aree della pelle e anche impedire la penetrazione della malattia negli strati più profondi dell'epidermide. Nelle malattie acute, l'eczema piangente nei cani è più comune.

La forma cronica di solito si manifesta come eczema secco. È molto pericoloso, poiché è difficile identificarlo. I sintomi sono lenti, quindi i proprietari chiedono aiuto professionale in ritardo. Esistono molti farmaci di ultima generazione che faciliteranno la condizione dell'animale e non consentiranno la diffusione della malattia.

Asciutto

A volte i proprietari credono che un tipo secco di eczema sia migliore per l'animale, poiché non lo preoccupa molto. Questa è un'opinione fondamentalmente errata. Questa forma è curabile, più dura e più lunga. Si ritiene che una ferita bagnata in esecuzione possa causare eczema secco. Ci sono casi di infezione iniziale con questo modulo. Non è difficile rilevarlo: i capelli cadono nell'area interessata, le placche simili al seborroico iniziano a formarsi sulla pelle. Di solito la localizzazione di questo tipo di malattia si trova alla coda, sul retro, al garrese.

Bagnato

L'eczema piangente nei cani è molto doloroso. Sente un costante disagio, un forte dolore nella zona interessata e può persino reagire in modo aggressivo al tocco del proprietario.

L'aspetto bagnato della malattia è acuto. Il focus dell'infezione può colpire aree sane dell'epidermide. Il proprietario dell'animale deve contattare immediatamente la clinica per alleviare la condizione e iniziare il trattamento. Una lesione si manifesta sotto forma di una piccola ferita umida, che ha una tinta rossa. Tali ferite si formano in luoghi in cui vi è un sottopelo spesso.

Se all'animale non viene fornita la cura adeguata, l'eczema piangente nei cani si sviluppa in una forma secca cronica, con un'alta probabilità di recidiva della malattia.

Come trattare l'eczema nei cani

La malattia deve essere trattata in modo completo usando metodi conservativi. Per cominciare, cercano di eliminare tutti i fattori che irritano la pelle di un animale malato:

  • solo gli shampoo speciali vengono utilizzati per rimuovere lo sporco dai peli dell'animale;
  • con l'aiuto della riabilitazione, i parassiti della pelle vengono rimossi;
  • si osservano condizioni di temperatura - esclude l'ipotermia, il surriscaldamento dell'animale;
  • l'animale è tenuto all'ombra, impedendo alla luce solare di entrare nelle aree interessate del sottopelo;
  • è escluso il contatto con qualsiasi sostanza chimica;
  • nessuna irritazione meccanica sul corpo.

Il trattamento dell'eczema nei cani richiede un cambiamento nella dieta del tuo animale domestico. Il cane dovrebbe ricevere prodotti che contengono molte vitamine, minerali, aminoacidi, oligoelementi. Puoi dare al tuo animale integratori vitaminici e minerali, tra cui zolfo, cisteina, zinco, metionina, cobalto. Oltre ad altri elementi.

Come trattare l'eczema umido nei cani

Una forma bagnata che rilascia molto fluido sieroso richiede un'attenzione speciale. Vengono introdotti farmaci contenenti iposolfito di sodio o bromuro di sodio, nonché cloruro di calcio. Se l'animale ha una bassa emoglobina, può essere prescritta una trasfusione di sangue, assumendo farmaci che aumentano l'immunità.

Per sopprimere i processi di desensibilizzazione, vengono prescritte iniezioni con una soluzione di acido ascorbico. Favorevole per la rigenerazione e il ripristino delle aree cutanee colpite è l'uso di farmaci con retinolo. Cos'altro viene usato per trattare l'eczema piangente:

  • per alleviare l'animale dal dolore, vengono utilizzati farmaci che riducono il dolore o usano il blocco della novocaina;
  • per rimuovere il prurito e ridurre le allergie, al cane viene prescritta Suprastin o Difenidramina;
  • solo le salviette sterili inumidite con clorexidina vengono utilizzate per pulire la superficie delle aree infette;
  • puoi lubrificare le aree locali di eczema con unguento di ittiolo o zinco e l'uso di Resocin dà un buon effetto;
  • Fluorocort, Dermozolone, Corticomycin, Lorinden e Dermatol sono usati per trattare l'eczema;
  • si sta sviluppando uno schema coerente per le droghe in modo che l'animale non diventi "avvincente" per nessuna di esse;
  • per asciugare l'eczema piangente, utilizzare impacchi con tannini che hanno un effetto antimicrobico - rivanolo, tannino e altri.
  • bende con Dermozolone o Sinalar vengono applicate sulle aree interessate, rimuovendo l'infiammazione;
  • dopo che l'infiammazione viene interrotta, vengono prescritti pomate per assorbire le foche formate sulla pelle: unguento di Vishnevsky o Naftalan;
  • con pasta Lassar, è necessario elaborare aree con pelle più delicata e diluita.

Per accelerare il recupero, vengono utilizzati decotti, unguenti con piante medicinali. Per l'efficacia e il miglioramento del risultato, vengono aggiunti tali unguenti:

  • celandine;
  • succo di piantaggine;
  • succo di bardana;
  • radice di bardana;
  • successione;
  • miele.

Prima di utilizzare tali farmaci, è necessario consultare il medico dell'animale, per scoprire se è allergica a qualsiasi pianta.

Prevenzione

Tutti possono affrontare malattie della pelle nel proprio animale domestico. Anche la cura più corretta e approfondita non sarà in grado di escludere la possibilità di re-malattia. La prevenzione aiuta a ridurre significativamente il rischio di eczema in un cane. Ecco i metodi preventivi di base:

  • la dieta dell'animale deve essere equilibrata e completa;
  • il cane dovrebbe ricevere con il cibo un complesso di vitamine e microelementi necessari;
  • l'animale dovrebbe ricevere grassi che contribuiscono al miglioramento della pelle e alle proteine ​​che influenzano il rinnovamento e il ripristino delle cellule;
  • è necessario asciugare bene il mantello dell'animale dopo il bagno in estate;
  • per il bagno usare solo shampoo con pH neutro;
  • vale la pena proteggere il cane dall'infortunio, poiché l'eczema traumatico può verificarsi nei cani, nel sito di danno alla pelle;
  • non si deve permettere all'animale di entrare in contatto con prodotti chimici domestici, acidi, fertilizzanti minerali, specialmente nella stagione estiva;
  • il cane non dovrebbe essere stressato, non puoi urlarlo e rimproverarlo costantemente.

Il proprietario deve sempre ricordare che la migliore prevenzione è l'attenzione e la cura. Se l'animale è già malato, la cura adeguata dell'animale, il rispetto di tutte le raccomandazioni del medico e l'assistenza medica tempestiva sono di grande importanza.

Eczema nei cani: trattamento dell'eczema piangente, aspetto, cause, droghe

Uno dei problemi più comuni e difficili da trattare nei cani è l'eczema. Assolutamente tutti gli animali sono sensibili a questa patologia, ma si manifesta più spesso negli individui anziani e indeboliti, così come in quelle razze in cui il corpo è piegato.

I cani soffrono più spesso dei gatti. A causa della struttura del mantello, i proprietari spesso non notano una lesione e si rivolgono al veterinario anche quando il processo viene avviato sostanzialmente. Per evitare ciò, devi essere in grado di notare i primi segni di eczema in un cane.

Tipi di eczema e loro cause

Al suo centro, l'eczema è un'infiammazione della pelle che arriva già ai suoi strati più profondi. Questa è sempre una risposta a qualche tipo di stimolo dall'esterno o dall'interno. La classificazione è multilivello e dipende dalla durata e dalla natura del corso, nonché dalla causa dell'evento.

Per la durata del corso:
  • Speziato il decorso si manifesta nettamente con vividi segni clinici caratteristici della malattia. Con l'approccio giusto e tempestivo, puoi curare.
  • cronico - le lesioni possono essere presenti sul corpo da diversi anni alla vita. Tale eczema è molto difficile da trattare..
Per natura del corso:
  • Asciutto l'eczema parla da solo - ha una superficie asciutta e traballante.
  • A pianto è bagnata e lucente.
Per motivi provocatori
  • PER traumatico l'eczema si riferisce a reazioni cutanee a qualsiasi tipo di lesione. Graffi, abrasioni, protuberanze, frizione del colletto, ustioni o, al contrario, congelamento, infiammazione dei siti del morso con vari insetti e altre lesioni che non sono state prontamente sanificate. Questo di solito è l'inizio dell'eczema piangente..
  • Riflesso - la reazione della pelle a vari tipi di sostanze irritanti, che possono essere interne o esterne. Un esempio di influenze interne: qualsiasi malattia degli organi interni, accompagnata da assorbimento nel sangue dei propri prodotti di decomposizione dannosi, disturbi ormonali, reazioni allergiche, elminti. Esposizione esterna significa contatto superficiale con sostanze tossiche, parassiti all'interno e all'esterno della pelle, sporco, ecc. Di solito si tratta di eczema secco, ma può trasformarsi in eczema bagnato se i batteri penetrano nelle lesioni cutanee.
  • Sono considerati l'eczema più raro neuropatico, quando la pelle "mostra" con tutto il suo aspetto vari disturbi vegetativi. Sorgono sullo sfondo di una malattia o è semplicemente congenita. Progredisce dopo stress e sovraccarichi nervosi (paura, spostamenti, lunghi viaggi in auto o mezzi pubblici, ecc.). Al momento della progressione, i sintomi necessariamente aumentano. Una caratteristica è la simmetria. Le loro superfici possono essere sia asciutte che bagnate..

Cosa influenza l'aspetto e lo sviluppo dell'eczema

Oltre ai motivi principali, ci sono una serie di fattori che provocano direttamente o indirettamente la comparsa di cambiamenti caratteristici sulla pelle.

  • cura impropria per l'animale domestico (ad esempio, mancanza di procedure igieniche o il loro eccesso, ignorando cappotti di lana che scoppiano e lasciano irritazioni, ecc.);
  • ignorando la maggiore umidità nelle pieghe della pelle di quegli individui in cui le pieghe sono una caratteristica della razza;
  • nutrizione squilibrata e violazione del suo regime (alimentazione con alimenti allergenici, sovralimentazione o fame);
  • debole immunità generale in generale e tendenza a reazioni allergiche;
  • lo stress regolare o prolungato, il sovraccarico emotivo e l'eczema neuropatico possono verificarsi dopo un po 'di tempo e non immediatamente, che dovrebbero sempre essere considerati durante la diagnosi;
  • qualsiasi patologia interna di organi o sistemi;
  • violazione delle normali condizioni della pelle - aumento della secchezza o secrezione eccessiva;
  • disturbi ormonali: provocano disturbi metabolici nel corpo, possono portare a ristagno nella pelle, provocando lesioni da eczema.

Eczema bagnato sulla zampa dopo un'ustione chimica

Come si sviluppa l'eczema?

  1. Prima di tutto, la pelle in un posto limitato diventa rossa e si gonfia. Ciò si verifica sullo sfondo di graffi quando, con forte prurito, l'animale graffia costantemente lo stesso posto. Questa condizione si chiama eritema (il termine medico per gonfiore arrossamento della copertura esterna)..
  2. Man mano che la malattia progredisce, sulla superficie arrossata si formano papule arrossate - piccoli tubercoli densificati. A questo punto, chiamato papulare, il prurito persiste.
  3. Le papule alla fine si trasformano in vescicole, ad es. la loro cavità aumenta e si riempie di contenuto liquido (bolle con forma liquida, come piccole vesciche). Lo stadio si chiama vescicolare.

Segue poi la distinzione lungo i percorsi di sviluppo dell'eczema secco e umido.

  1. Con la formazione di aree bagnanti, il contenuto delle vescicole diventa nuvoloso e si trasforma in pus. Naturalmente, dopo che sono scoppiati e che il pus fuoriesce, anche le aree cutanee circostanti sane sono coinvolte nel processo infiammatorio, perché il liquido purulento le dissolve letteralmente. Da questo ci sono ampie ulcere piangenti. Questo tipo di eczema è più pericoloso che secco.
  2. Se si tratta di eczema secco, le bolle formate iniziano a seccarsi a causa del riassorbimento del fluido interno, la superficie rimane asciutta, ma inizia a staccarsi ed esfoliare con la formazione di croste e forfora a causa dell'esfoliazione di bolle secche (vesciche).

L'intera sfumatura del processo patologico è che lo sviluppo della malattia non passa sempre attraverso tutte queste fasi. Più precisamente, alcune delle manifestazioni possono procedere molto rapidamente e semplicemente non ha tempo per ripararsi. Sembra che non ci siano periodi, il che rende difficile la diagnosi. Ma un veterinario esperto può sempre determinare che l'animale ha l'eczema.

Eczema sullo sfondo di allergie

Come determinare l'eczema in un cane, i suoi sintomi

È quasi impossibile notare i cambiamenti caratteristici nelle fasi iniziali, specialmente se l'animale è ispido o ha un pelo corto, ma molto spesso che si adatta perfettamente al corpo.

Il proprietario dovrebbe prestare attenzione ai seguenti segni di eczema in un cane:

  • il cane gratta spesso nello stesso posto e allo stesso tempo può piagnucolare (prurito al dolore);
  • nei punti di pettinatura, i capelli si fermano su una parte, arruffati, non si adattano alla crescita del resto del mantello, cadono, focolai di forma calvizie;
  • in luoghi di pettinatura e arricciatura dei capelli, vengono rivelate ampie aree di arrossamento, eruzione cutanea e un aumento della temperatura locale;
  • c'è dolore, un amico irsuto non permette di toccare i luoghi pettinati per guardare;
  • i cani non hanno ghiandole sudoripare nei loro corpi, non sudano su tutta la superficie della pelle, quindi qualsiasi superficie bagnata in qualsiasi parte del corpo dovrebbe essere vigile (se guardi la luce, una superficie lucida sarà visibile tra i peli). Se tagli i capelli in questi punti, hai la sensazione che lo strato superiore della pelle sia un po 'tagliato o strappato;
  • potrebbe non esserci arrossamento, ma al posto della pettinatura, parti del corpo possono diventare pallide e ruvide al contrario da un aumento della loro densità, con molta forfora e desquamazione - questa è la caratteristica dell'eczema secco, che è entrato nella fase di un decorso cronico;
  • con un corso esterno prolungato e impercettibile, vengono aggiunti segni di malessere generale sullo sfondo di intossicazione generale del corpo (i prodotti di decomposizione iniziano ad essere assorbiti nel sangue, avvelenando l'animale): una diminuzione o mancanza di appetito, un aumento della temperatura corporea, sete, letargia e apatia.

Eczema secco contro le malattie parassitarie

Posso aiutare me stesso

Il trattamento dell'eczema in un cane è sempre complicato dal fatto che non esiste un metodo universale o un farmaco "magico" che tratterà assolutamente tutte le forme. Non tutti i proprietari sono in grado di classificare correttamente il tipo di sconfitta di un animale domestico, pertanto i tentativi indipendenti di cura a casa non sono consigliabili e possono solo fare del male. Il trattamento potrebbe non aiutare, portando la patologia nelle condizioni del decorso cronico o può provocare una progressione più forte..

Conclusione: l'aiuto più corretto per un animale domestico nella rilevazione dell'eczema è consultare uno specialista il prima possibile.

Un punto importante è raccogliere un'anamnesi e trasferirla al veterinario: in quali condizioni l'animale ha vissuto / vive, cosa mangia, quando e in quali circostanze sono state trovate ferite / graffi, che è con appetito e svuotamento dell'urina e del retto, ecc..

Il trattamento dell'eczema è sempre complicato e complesso. Il proprietario deve seguire chiaramente tutte le istruzioni del veterinario, altrimenti la responsabilità del trattamento della malattia ricade interamente sul proprietario dell'animale. Vale la pena rimuovere un componente del trattamento, poiché l'efficacia inizia a tendere a zero.

Eczema secco post traumatico

Cosa fa il veterinario?

Come trattare l'eczema è deciso solo da uno specialista e solo dopo un esame personale! Oltre ai dati visivi, devono essere raccolti dati sull'anamnesi, ad es. dettagli sullo stile di vita dell'animale e tutte le circostanze in cui sono state rilevate lesioni cutanee.

Una condizione importante della terapia: non interrompere il trattamento nel momento in cui si nota un miglioramento visivo, nella speranza che tutto si trascini su se stesso! A volte la terapia farmacologica continua anche dopo la guarigione delle ferite dell'eczema per consolidare il risultato..

  • Vengono eseguiti trattamenti non programmati per vermi, pulci e zecche per escludere il fattore parassitario nello sviluppo della malattia. Collari, varie medicazioni e imbracature devono essere rimossi se si riscontrano danni precisamente nei punti di contatto con essi.
  • Il regime terapeutico per le malattie interne è in fase di elaborazione, se fossero loro a causare danni alla pelle. È necessario eliminare un fattore di irritazione esterno (ad esempio, l'eczema sulla zampa di un cane da sostanze aggressive in inverno verrà curato solo dopo che gli arti cessano di contattarli - vale la pena acquistare scarpe).

La terapia per infusione (contagocce) è raccomandata se il processo è vecchio e l'eczema piangente purulento in un cane avvelena già tutto il corpo. Ciò è particolarmente vero quando si perde l'appetito del cane:

  • una miscela di soluzione salina con tiosolfato di sodio;
  • glucosio 5%;
  • Soluzione Ringer-Lock o Ringer.

Gli epatoprotettori sono anche introdotti per il trattamento del fegato, se proprio nel suo lavoro i disturbi hanno provocato lo sviluppo della malattia e per la purificazione con intossicazioni generali:

  • legafiton: 1 etichetta. dosi di 200/10 kg di peso del cane o 1 etichetta. dosi di 50 / 2,5 kg;
  • covert: per via sottocutanea o nel muscolo alla dose di 0,1 ml / kg (ma un massimo di 4 ml);
  • hepatogenesis: da 2 a 5 ml per capo nei muscoli, per via sottocutanea o endovenosa;
  • epatite: 10 ml sono 1 ml - una singola dose e 2-3 ml - ogni giorno, che può essere diviso in 2-3 dosi, viene somministrato all'interno, in bocca.

Si consiglia di tagliare i capelli nella zona interessata in modo che sia comodo da maneggiare. In caso di contaminazione della superficie della ferita, è possibile risciacquare bene con le seguenti soluzioni (di solito questo viene fatto una volta o secondo necessità):

  • decotto di bardana, quercia o camomilla;
  • una soluzione acquosa di clorexidina 0,05%;
  • perossido di idrogeno al 3%;
  • debole soluzione di permanganato di potassio rosa.

Le aree colpite localmente vengono elaborate: gel, pomate, creme, spray o lavate con shampoo terapeutici, a seconda del tipo. In ogni caso, i farmaci dovrebbero avere tutta una gamma di proprietà: alleviare l'infiammazione e avere effetti antifungini, antipruriti, antimicrobici, cicatrizzanti e di asciugatura.

Qui la regola "bagnato - secco, secco - idrata" è perfettamente applicabile. La specificità del trattamento sta anche nel fatto che fino a quando il problema non viene completamente eliminato, è necessario modificare più volte i farmaci, perché spesso dipendenza dal farmaco e una diminuzione dell'effetto terapeutico. I mezzi più popolari ed efficaci includono:

  • Spray di alluminio;
  • Ranosan o Levomekol;
  • Zoomekol;
  • unguento "Yam";
  • pomata di catrame solforico;
  • Gel Safroderm;
  • Vedinol;
  • Triderm;
  • Cubatol;
  • Chemi Spray;
  • shampoo antimicrobici con clorexidina;
  • olio di olivello spinoso naturale.

Importante: i preparati contenenti catrame sono considerati il ​​miglior rimedio per i cani con eczema piangente. Questa è una differenza fondamentale tra il trattamento e quello dei gatti, perché tutto ciò che ha il catrame nella sua composizione è controindicato per i gatti!

Con l'eczema piangente, vengono prescritti antibiotici per via intramuscolare o orale sotto forma di compresse. È meglio, ovviamente, usare le pillole, perché data la durata del trattamento, pungere un animale, ad esempio, per 2-3 settimane, è abbastanza difficile. Puoi iniziare con iniezioni di antibiotici e finire con le pillole.

  • ciprofloxacina 500: ½-2 compresse / animale per 14 giorni, a seconda del peso dell'animale e della complessità del processo infiammatorio;
  • sinulox 250: 12,5 mg / kg per 2 settimane al giorno al mattino e alla sera con un intervallo di 12 ore (da 1 2 a 2 compresse);
  • eritromicina: 15-20 mg / kg per 2 settimane, 1 volta al giorno a circa 1 contemporaneamente o diviso in 2 dosi a intervalli regolari;
  • amoxicillina: 1 ml / kg di soluzione al 15% per via intramuscolare una volta al giorno per una settimana o in compresse da 15 mg / kg.

Per accelerare la guarigione delle ferite con eczema umido e rinnovare lo strato superiore della pelle con preparati asciutti, metabolici e vitaminici sono indicati. Le eccezioni sono l'eczema allergico, con loro le vitamine possono aggravare la condizione:

  • retinolo, tocoferolo 5% e acido ascorbico a sua volta (non insieme!) ogni 1 ml per via intramuscolare (ogni giorno successivo, una cosa, alternando). Può essere sostituito con Trivitamin orale - 2-4 gocce al giorno con cibo per un mese;
  • gamavit: 0,5 ml / kg per via endovenosa, nel muscolo o per via sottocutanea 2-3 volte a settimana per 4 settimane;
  • catozal: 2,5-5 ml per cane, a seconda delle condizioni del corpo in caso di malattia;
  • vitam: 3-5 ml / 10 kg di peso corporeo due volte a settimana per un mese.

Se l'eczema si è formato su una base nervosa, la nomina di sedativi e sedativi è obbligatoria:

  • vetspokoin: 1 etichetta / 10 kg di peso una volta al giorno per 2 settimane;
  • fermare lo stress 2: ½ tab. / 10 kg due volte al giorno per l'intero periodo di trattamento (è vietato il sovradosaggio!);
  • gatto Baiyun: 1-3 cucchiaini per individuo, a seconda delle dimensioni, 2-4 volte al giorno per l'intero periodo di trattamento di qualsiasi eczema neurogeno.


I rimedi popolari raramente danno un risultato terapeutico duraturo, ma come adiuvante possono essere usati vari decotti di erbe. È necessaria la consultazione di un veterinario:

  • unguento di bardana: l'eczema secco cronico deve essere trattato bene con pappa dalle foglie di bardana mescolata con glicerina in proporzioni 1: 1;
  • un impacco di sedano in olio di semi di girasole: l'olio vegetale viene miscelato con radice di sedano accuratamente schiacciata allo stato di polpa e applicato all'eczema secco;
  • unguento alla celidonia: 1 parte della pappa della celidonia viene mescolata con 4 parti di vaselina e applicata all'eczema piangente, cambiando le medicazioni 2-3 volte al giorno fino alla guarigione;
  • applicazioni di catrame di betulla sotto la foglia di cavolo: il catrame viene applicato su qualsiasi superficie di eczema, coperto con un foglio di cavolo bianco e sotto una benda che deve essere cambiata una volta al giorno;
  • decotto di elecampane: Vengono presi 2 cucchiai per 500 ml di acqua bollente erbe, portate a ebollizione, bollite a fuoco basso per 3-5 minuti, raffreddate, filtrate e ogni eczema sciacquato abbondantemente;
  • infuso di ribes: 500 ml di acqua bollente vengono versati in un piccolo zhmenu di foglie fresche e insistiti in un contenitore sigillato per 1 ora. Dopo aver filtrato la soluzione risultante, è possibile sciacquare abbondantemente con qualsiasi superficie interessata. Puoi prendere foglie secche.

Domanda risposta

Quanto può durare il trattamento eczema di un cane??

L'eczema non viene trattato rapidamente: questo è un fatto noto agli specialisti. In alcuni casi, il processo può durare non solo per diverse settimane, ma anche per diversi mesi. Nella maggior parte dei casi, il processo è ritardato non perché il veterinario abbia fatto / non fatto qualcosa, ma perché ai primi segni di miglioramento i proprietari rinunciano al trattamento, nella speranza che tutto guarisca ulteriormente. Questo è un terribile errore! Non solo non guarirà, ma darà anche uno slancio al ritorno e al peggioramento del problema. L'intero periodo di trattamento può richiedere da 2 settimane a diversi mesi. 2 settimane sono il risultato più favorevole con una diagnosi tempestiva del processo iniziale.

Il trattamento dell'eczema nei cani a casa - è possibile?

Qualsiasi trattamento indipendente delle lesioni da eczema è poco pratico e può causare danni irreparabili! Nel migliore dei casi, l'iniziativa non aiuterà, nel peggiore dei casi, la condizione peggiorerà e tutti i trattamenti successivi da parte di uno specialista non produrranno risultati. Coloro. l'eliminazione dell'eczema in un cane a casa è possibile, ma soddisfa solo rigorosamente la nomina di un veterinario e non fa amatore!

L'eczema viene trasmesso all'uomo??

Per una persona, l'eczema non è contagioso. L'eccezione è rappresentata dai casi in cui le lesioni cutanee umane non cicatrizzate abbiano avuto contatto con la superficie piangente dell'eczema del cane, motivo per cui i batteri reagiscono in modo eccessivo. Per questo motivo, le ferite nell'uomo possono acquisire un nuovo slancio nel processo infiammatorio. Ma tali situazioni sono improbabili.

Come e come trattare l'eczema in un cane?

L'eczema è trattato solo in un complesso: i trattamenti esterni devono necessariamente essere combinati con il trattamento sistemico. Tutti gli schemi sono sviluppati da un veterinario, a seconda della causa che ha causato la lesione cutanea. La regola della terapia delle ferite è che una superficie asciutta deve essere inumidita e una superficie bagnata deve essere asciugata, mentre il trattamento dell'eczema funziona anche.

Come distinguere l'eczema secco dal pianto (bagnato)?

La superficie dell'eczema umido nei cani è chiaramente umida, lucida, con croste secche purulente lungo i bordi dell'intera superficie della ferita. La superficie asciutta è pallida o rossa, secca, traballante, con forfora o croste cutanee, un'eruzione cutanea può essere visibile.

L'eczema può essere prevenuto?

Lo sviluppo dell'eczema può essere prevenuto con successo:

  • è richiesto un trattamento periodico di pulci, vermi e zecche sottocutanee;
  • monitoraggio costante delle condizioni corporee dell'animale attraverso un'attenta ispezione periodica, in particolare delle razze con peli lunghi e folti;
  • alimentare alimenti industriali ipoallergenici o alimenti naturali, ma solo uno che non dia allergie (determinato solo empiricamente);
  • cambiando il colletto in imbracature multilivello, se sul collo si formano costantemente punti di calvizie e irritazione;
  • trattare tempestivamente eventuali malattie interne identificate;
  • minimizzare le situazioni stressanti.

Quali sono gli effetti dell'eczema nei cani e come prevenirli?

La malattia degli strati superficiali e profondi della pelle (derma), caratterizzata dall'aspetto di un'eruzione cutanea, vescicole, ulcere, accompagnata da prurito, è chiamata eczema. La patologia passa inosservata per molto tempo, specialmente nei cani a pelo lungo.

L'eczema colpisce i cani più spesso di altri animali domestici. Si osserva una predisposizione alla malattia dei cani, caratterizzata da un sottopelo spesso, pieghe pronunciate della pelle. I cani più anziani hanno maggiori probabilità di sviluppare eczema rispetto ai giovani animali..

L'automedicazione non qualificata aggrava il disturbo. L'uso di alcuni farmaci maschera i sintomi, rende difficile la diagnosi. La patologia assume una forma cronica, che richiede un trattamento lungo e costoso.

Le ragioni

Le seguenti condizioni contribuiscono al verificarsi dell'eczema:

  • Fattori ambientali negativi: l'effetto di polvere o sporco sulla pelle. I cani che trascorrono la maggior parte del loro tempo in strada sviluppano piodermite interdigitale causata da costante inquinamento, congelamento, che si verifica quando si congelano i piedi bagnati. La polvere ostruisce i pori delle ghiandole sebacee. La pelle è secca e screpolata. Distinguersi dall'anemone diventa un terreno fertile per i microrganismi che vivono nei cani.
  • Esposizione a sostanze chimiche irritanti con eccessiva cura. I proprietari di cani che usano cosmetici e controllano la pulizia del proprio corpo credono che i loro animali domestici abbiano bisogno di cure simili. I proprietari dell'animale dimenticano che la pelle di una persona e un cane non sono disposti allo stesso modo. Pertanto, la pelle di un cane è abbondantemente glabra e priva di ghiandole sudoripare. La cura eccessiva provoca irritazione: la pelle sgrassa, si screpola, si sbuccia, perde le sue proprietà protettive, che causano la malattia.
  • Allergia agli odori (dermatite atopica). Questa è una predisposizione individuale degli animali alle reazioni ipersensibili agli stimoli olfattivi.
  • Allergia al cibo. Alcuni componenti alimentari causano dermatite.
  • Parassiti cutanei. La saliva dell'artropodi contiene sostanze che irritano la pelle. Si verifica prurito, accompagnato da graffi. La microflora secondaria si unisce, la dermatite ha origine, passando all'eczema.
  • Parassiti sottocutanei. Demodecosi, sarcoptosi, altre lesioni cutanee da zecche creano condizioni favorevoli per lo sviluppo di micromiceti, stafilococchi, che sono la causa di una grave infiammazione.
  • Ipertermia. La pelle del cane è priva di ghiandole sudoripare, quindi non tollera il surriscaldamento. Ciò riguarda l'abitudine dei cani di essere vicini alla batteria di riscaldamento e tollerano scarsamente la radiazione solare e il caldo estivo. I cani con sei rari e scarsamente pigmentati soffrono più degli altri.
  • Disturbi ormonali Si manifesta sotto forma di eczema secco cronico.
  • Situazioni stressanti La patologia è cronica e si sviluppa molti giorni dopo la causa.
  • Malattie degli organi interni. La violazione dell'afflusso di sangue alla pelle provoca la morte delle sue aree, la formazione di erosione. La microflora aderente aggrava il decorso della malattia.
  • Infezioni batteriche L'interruzione del flusso sanguigno capillare durante la leptospirosi provoca necrosi della pelle, delle mucose.

Sintomi

Esistono forme acute di eczema (pianto) e croniche (secche). La malattia inizia con la comparsa di piccoli punti che si fondono in un'area patologica continua. La lana si assottiglia, gradualmente cade. Le bolle si formano e scoppiano sulla pelle, esponendo i canali profondi da cui trasuda costantemente l'essudato. Si sviluppa eczema umido o mohawk. La superficie della pelle si gonfia e acquisisce una consistenza allentata.

L'eczema bagnato in uno stato trascurato si manifesta con un forte dolore quando si muove, il cane strilla, cerca di evitare il contatto umano. Questa patologia ricorda visivamente una carcassa con una superficie pelata o marcia. Si sviluppano segni generali di malessere: si verifica ipotermia locale, l'animale è depresso, preferisce mentire.

Gli escrementi si seccano, si formano le croste. Quando il mokret si trasforma in una forma permanente, il flusso di liquido si indebolisce, la pelle si ingrossa, si ricopre di squame. L'eczema secco prude, il cane pettina costantemente la superficie inquietante.

Diagnostica

La causa della malattia è stabilita da segni clinici, anamnesi, studi aggiuntivi prescritti da un medico. Potrebbero essere necessarie le seguenti procedure diagnostiche:

  • Ultrasuoni della cavità addominale.
  • Analisi generale delle urine.
  • Biochimica del sangue.
  • Test allergeni.

Una tecnica importante è la diagnosi di guarigione. Se l'uso dei farmaci prescritti è inefficace, la diagnosi viene chiarita e il trattamento viene adattato. Le informazioni fornite dal proprietario del cane sulle dinamiche dei cambiamenti patologici, ad esempio le fotografie di un'area dolorosa che indica la data di osservazione, sono informative.

Trattamento

La strategia prevede misure volte a eliminare le cause della malattia e combattere i sintomi patologici. Il trattamento inizia senza attendere i risultati degli esami di laboratorio. Se prevalgono i sintomi dei moscerini mordenti, utilizzare agenti di essiccazione topici.

Con l'eczema secco vengono praticati agenti che idratano l'area interessata della pelle. In tutti i casi vengono utilizzati farmaci con effetti antibatterici e antimicotici..

Dopo aver stabilito la causa dell'eczema, iniziano il trattamento della malattia di base.

Elenco di farmaci

Il trattamento farmacologico dipende dalla forma della malattia e dalla sua gravità. Esistono farmaci per il trattamento dell'eczema secco e umido e della desensibilizzazione, se la malattia è grave.

Farmaci eczema piangenti

  • Septogel. Farmaco contenente iodio. Utilizzato come antisettico per moscerini da morso.
  • Safroderm. Rilascio sotto forma di aerosol. Rappresenta una soluzione acquosa di tintura alcolica di Sophora giapponese e altre piante medicinali. Ha un effetto curativo sulla ferita ed è usato per trattare l'eczema di eziologia non infettiva.
  • Migstim. Spray antisettico alla camomilla.
  • Levomekol. Il nome del farmaco indovina l'antibiotico cloramfenicolo, che distrugge i patogeni e previene lo sviluppo della piodermite nei cani che soffrono di eczema piangente.

Preparati per il trattamento dell'eczema secco

  • Advantan. Fai uscire sotto forma di unguento, emulsione, crema. Contiene glucocorticosteroidi, ha un forte effetto antiflogistico. Utilizzato per eczema eziologia allergica o microbica.
  • Flucinar N. Ha un effetto terapeutico in caso di lesioni cutanee di origine irritabile con microflora unita sensibile alla neomicina antibiotica. Rilascio sotto forma di unguento.
  • Sinaflan. Linimento efficace nell'eczema secco causato da funghi patogeni.
  • L'unguento di Lorinden S. è efficace per l'eczema di eziologia allergica, micotica e batterica.

Preparazioni per la desensibilizzazione

In situazioni avanzate, quando l'uso di medicinali esterni è inefficace, viene praticata una terapia desensibilizzante, incluso l'uso dei seguenti farmaci:

  • Diphenhydramine.
  • suprastin.
  • Tiosolfato di sodio.
  • Cloruro di calcio.
  • Farmaci iniettabili multivitaminici.
  • Autoemoterapia. Prendono il sangue dalla vena di un cane e lo iniettano per via intramuscolare. Questa tecnica aumenta la risposta immunitaria del corpo e favorisce il recupero..
  • Farmaci antiflogistici glucocorticosteroidi.
  • desametasone.

I prodotti metabolici tossici vengono rimossi dal corpo con l'aiuto di Furosemide, Hexamethylenetetramine, Hypothiazide.

Prevenzione

Le misure preventive assicurano l'attuazione delle seguenti raccomandazioni:

  • Blocca gli effetti dei suddetti fattori che causano l'eczema.
  • Scopri se il cane è nei gruppi di pericolo per l'insorgenza di questa patologia.
  • Utilizzare alimenti prefabbricati.
  • Deformatura regolare e tempestiva, disinfezione, immunizzazione degli animali.

L'atteggiamento attento e responsabile nei confronti dell'animale domestico domato dal proprietario consente di prevenire lo sviluppo di malattie o di richiedere cure veterinarie nelle prime fasi.

Trattamento eczema per cani

L'eczema è la malattia della pelle più comune nei cani. È la dermatite, che colpisce non la superficie della pelle, ma i suoi strati più profondi. Molto spesso, l'eczema si verifica nei cani più anziani e nelle razze canine caratterizzate da molte pieghe o sottopelo spesso.

Parlando in un linguaggio medico secco, l'eczema è una malattia infiammatoria infettiva degli strati profondi della pelle, caratterizzata da un inizio acuto e si sviluppa in una forma cronica

Eczema e suoi tipi

Dal suo aspetto patologico, l'eczema può essere di due tipi: secco e umido..

  1. L'eczema piangente nei cani è caratterizzato da superfici visibili e aperte della ferita. Inizialmente, l'eczema piangente si presenta sotto forma di arrossamento, simile a irritazione o orticaria. La fase successiva è la comparsa di vescicole con scarico sieroso - papule. Successivamente si aprono e formano una crosta "bagnata". Immergere l'eczema è pericoloso in quanto è una ferita aperta in cui vari microrganismi possono entrare e causare malattie secondarie.
Eczema piangente nei cani
  1. L'eczema secco è una piccola piastra cheratinizzata dell'epidermide (pelle), sulla quale non c'è lana. Molto spesso, il decorso cronico della malattia è caratterizzato da eczema secco. Oltre ai segni esterni, l'eczema può essere accompagnato da febbre nel decorso acuto della malattia..
  2. Casi isolati o ricorrenti di eczema possono progredire allo stadio cronico. L'eczema cronico è caratterizzato da un completo cambiamento nello stato dell'epidermide. La pelle diventa più densa, come se fosse più spessa, più allentata e ruvida. I luoghi più comuni sono sotto le orecchie, nelle pieghe e anche dove il cane può ottenerlo pettinando la pelle: schiena, coda, collo, lati, muso.

Spesso l'eczema entra in uno stadio cronico con l'età: più il cane è vecchio, maggiore è il rischio di questa malattia.

Cause e sintomi

L'emergere e lo sviluppo della malattia sono influenzati da molti fattori, sia esterni che interni.

La reazione del derma a vari disturbi autonomici o eczema neuropatico - si verifica più spesso come reazione a malattie precedenti. È localizzato simmetricamente lungo la cresta o all'esterno dei fianchi.

  • Reazione cutanea a lesioni - in caso di irritazione della pelle a seguito di pettinatura o di alcune lesioni, pressione prolungata o sfregamento (ad esempio, sfregamento di un colletto duro), congelamento o ustioni.
  • Ferite o graffi non trattati da punture di insetti o parassiti spesso provocano lo sviluppo di eczema.
  • Reazione cutanea a varie sostanze irritanti. Il catalizzatore per l'insorgenza di eczema può essere sporco, forfora, parassiti, chimica o sostanze tossiche - questi sono fattori esterni o vermi, disturbi ormonali, allergie, disbiosi e malattie degli organi interni - questi sono fattori interni.

Le cause dell'eczema sono molte. Anche i fattori più insignificanti e impliciti possono servire da impulso allo sviluppo di questa malattia:

Cane malato

  • Polvere e prodotti chimici domestici. Una pulizia bagnata, rara e sciatta e, di conseguenza, l'insorgenza di polvere, può innescare l'insorgenza di eczema. Ma come antagonismo della sciatta, la causa dell'eczema è anche un amore eccessivo per la pulizia e la sterilità. Gli acidi e gli alcali sono molto dannosi per la pelle sensibile di un animale domestico. Prestare particolare attenzione nella scelta dei cosmetici per la cura degli animali domestici e dei prodotti per la pulizia delle superfici con cui l'animale è a diretto contatto..
  • Parassiti e insetti (pulci, zanzare). La saliva della maggior parte dei parassiti contiene sostanze irritanti che causano reazioni allergiche locali - prurito o irritazione sulla pelle. Il cane pettina la pelle pruriginosa con i suoi artigli, che porta prima alla dermatite e se il fattore irritante non viene eliminato, quindi all'eczema.
  • Parassiti situati all'interno della pelle - acari della scabbia, acari demodex, sarcoplasia. È estremamente difficile sbarazzarsi di questi parassiti, il trattamento è lungo e difficile.
  • Condizioni troppo calde. Il surriscaldamento è molto dannoso per la pelle del cane - non permettere al cane di giacere vicino alla batteria o al fornello. Se un animale domestico, alla ricerca di un angolo caldo, si stringe strettamente contro una fonte di calore, il rischio di eczema è estremamente elevato. I cani a pelo corto, "nudi" o con peli molto chiari, non sono raccomandati per un'esposizione prolungata al sole aperto..

Tuttavia, queste non sono tutte le cause di una malattia così spiacevole come l'eczema:

  • Cura impropria degli animali domestici. L'assistenza errata comprende una mancanza di attenzione alla salute del cane, nonché una cura eccessiva. La pelle di un cane è più sensibile di quella di una persona e il mantello anche nelle razze decorative di cani non richiede un uso frequente di detergenti come l'uomo. Nel perseguimento della purezza e della setosità del pelo, non bisogna trascurare la salute dell'animale e la bellezza della pelle pulita..
  • Malnutrizione sbilanciata. In effetti, la nutrizione è la causa di un vasto elenco di malattie, sia esterne, come dermatite o eczema, sia di malattie degli organi interni. Se tu stesso non riesci a fare una dieta per il tuo animale domestico, dovresti contattare uno specialista nutrizionale o un veterinario. In ogni caso, ogni negozio di veterinari ha una vasta selezione di alimenti olistici che aiuteranno a bilanciare la dieta del cane..
Cibo olistico
  • Immunità indebolita.
  • Tendenza alle allergie. Ci sono alcune razze di cani che sono più inclini a reazioni allergiche, espresse in eruzioni cutanee (ad esempio, cani brachicefalici, Labrador).
  • Infezione da elminti.
  • Cambiamenti ormonali.
  • Fatica. Come una persona, un cane ha lo stress - un fattore che scatena molte malattie, comprese le malattie della pelle, portando allo sviluppo di forme croniche della malattia.
  • Malattie degli organi interni

Diagnosi e terapia

È abbastanza difficile per un cane diagnosticare le fasi iniziali della malattia. La ragione di ciò sono forti bassi o capelli lunghi. Di norma, nei cani a pelo lungo o nei cani con un sottopelo spesso, le malattie della pelle vengono diagnosticate già in una fase avanzata, quando compaiono focolai "calvi".

L'eczema umido, oltre alle manifestazioni esterne sotto forma di una terribile crosta rossastra o grigia, è caratterizzato da forte prurito, dolore quando si tocca la pelle, febbre, mancanza di appetito, brividi. Nelle fasi avanzate, i modelli del sonno, i disturbi del sistema digestivo, il disturbo di defecazione, l'esaurimento sono disturbati.

L'eczema secco si manifesta solo esternamente, il dolore dei luoghi di origine e la localizzazione sono assenti. La lana nei luoghi in cui si verifica l'eczema secco si sta gradualmente assottigliando fino a quando non cade localmente completamente, lasciando le aree nude con epidermide morta esfoliata.

Per diagnosticare la malattia, è necessario eseguire un esame del sangue, raschiature per l'esame della presenza di batteri e microrganismi, nonché un esame esterno della pelle e del pelo. Per la diagnosi di malattie degli organi interni che producono reazioni cutanee, vengono utilizzati la diagnostica ecografica e i raggi X. Solo dopo ciò, il veterinario decide come trattare il cane.

Il trattamento include necessariamente una serie di attività specifiche. Innanzitutto, è necessario eliminare il fattore irritante - per rimuovere prurito e indolenzimento della pelle. Per fare questo, lava il cane con uno shampoo neutro, elimina i parassiti della pelle.

- Abbi pietà di me, peccato...

Inoltre, è necessario assicurarsi che il cane non sia esposto alla luce solare diretta, non venga a contatto con fonti di calore - batterie, fornelli e che non sia inoltre raffreddato. Assicurati di eliminare i possibili effetti di fattori chimici..

Dopo le misure iniziali, è obbligatorio riesaminare la nutrizione del cane - è necessario introdurre nella dieta prodotti con aminoacidi essenziali e oligoelementi - zinco, zolfo. Secondo la prescrizione del medico, oltre agli alimenti ricchi di aminoacidi e oligoelementi, le vitamine possono essere somministrate in corsi.

Il trattamento dell'eczema piangente nei cani viene effettuato con l'introduzione di cloruro di calcio o iposolfito di sodio. In casi molto difficili, possono essere necessarie una trasfusione di sangue e farmaci immunomodulanti. Inoltre, saranno richiesti preparati epidermici a base di retinolo.

Poiché l'eczema piangente è accompagnato da un forte dolore, vengono prescritti farmaci antidolorifici, blocco della novocaina.

Il forte prurito viene rimosso con antistaminici e le ferite aperte vengono trattate con salviette sterili, vengono utilizzati clorexidina, unguenti, ad esempio a base di zinco.

Inoltre, come trattamento per l'eczema piangente a casa, puoi usare medicazioni con unguenti antinfiammatori. Dopo aver consultato un veterinario, puoi usare lozioni con decotti di erbe di celidonia, spago, camomilla.

Il trattamento dell'eczema nei cani, compresi quelli umidi, viene effettuato utilizzando shampoo e spray che possono agire contro batteri e funghi.

Forme croniche

Le forme croniche della malattia sono trattate solo sotto la supervisione di un veterinario. Per il trattamento, vengono prescritti contagocce con cloruro di calcio, oltre a bromuro di sodio, vengono somministrati corticosteroidi. Oltre ai contagocce, l'acido ascorbico e il retinolo vengono somministrati per via intramuscolare.

E necessariamente - prevenzione, che supporterà il sistema immunitario e proteggerà il cane dal ripetersi della malattia:

  • Prima di tutto: un cambiamento nella dieta, la selezione di un'alimentazione ottimale per il cane.
  • Vitamine.
  • immunostimolanti.

Conclusione

Una cura adeguata e regolare dell'animale, un trattamento competente sotto la supervisione di uno specialista accelererà il recupero e minimizzerà il rischio di ricorrenza dell'eczema.