ITCHES DI VETRO

Cliniche

Quando si conduce l'individuo consultazioni usando la scuola indiana di omeopatia. Esempi di trattamento malattie come allergie, adenoidi, asma, acne, orticaria, sinusite, comedoni, psoriasi, eczema, gastrite, calcoli biliari, gozzo nodulare, dismenorrea (senza l'uso di ormoni), sindrome premestruale, mastopatia, cistite, papillomi, endometriosi lombaggine.

Consultazione omeopatica sul mio sito web www.homeo.su

Nella sezione del sito - la libreria che puoi scaricare registrata sul mare lambendo le onde del mare e le canzoni delle cicale, e per gli appassionati di fantascienza - per leggere una storia di fantascienza Fireflies Universe

Come pulire il vetro e il corpo dalla lana di vetro

Come sapete, la lana di vetro è un materiale fibroso utilizzato per l'isolamento termico. Il componente principale nella produzione di lana di vetro è il vetro.

A questo proposito, come il vetro, le fibre di lana di vetro hanno una struttura cristallina. Tutto ciò spiega l'aspetto del prurito quando si lavora con lana di vetro: piccole particelle di vetro si attaccano alla pelle e penetrano anche nei pori e questo provoca irritazione e prurito.

Dispositivi di protezione analoghi devono essere utilizzati quando si lavora con lana minerale. Quando lavori con lana di vetro o lana minerale, devi assomigliare a quello mostrato nell'immagine qui sotto.

Questo indumento protettivo è economico, ma il suo utilizzo in seguito sarà un grande risparmio. Perché? Continuare a leggere.

Assicurati di toglierti tutti i bei vestiti e indossare la tuta: se non lo fai, tutti i vestiti diventeranno inutilizzabili e, di regola, non potranno più essere puliti.

Inoltre, verranno forniti alcuni suggerimenti per aiutare a pulire i vestiti dalla lana di vetro, ma non sempre aiuteranno a sbarazzarsi della lana di vetro dai vestiti..

Consigli per la pulizia della lana di vetro

Una volta completato il lavoro, è necessario pulire il corpo delle microparticelle di vetro. Per fare questo, devi fare una doccia, tuttavia, dovresti ricordare alcune regole che devono essere seguite per escludere la comparsa di irritazione dalla lana di vetro:

1. Per lavare via le particelle di fibre di lana di vetro, è necessario fare una doccia fresca. La pressione dell'anima per rendere il massimo possibile. Prima di fare la doccia, devi scrollarti di dosso la testa, perché sicuramente una quantità significativa di particelle di lana di vetro si è accumulata sui tuoi capelli.


2. In nessun caso dovresti fare una doccia calda - questo è dovuto al fatto che al momento della doccia calda, i pori della nostra pelle si espandono e le microparticelle di vetro possono penetrare in essi. Aggraverà solo il prurito.!


3. Al momento della doccia, non usare un panno e un sapone - basta sciacquare.


4. Dopo il risciacquo sotto un forte getto di doccia fresca, è necessario asciugare senza usare un asciugamano.


5. Successivamente, dovresti fare di nuovo una doccia fresca, ma già usando un asciugamano e un gel doccia o un sapone.

Azioni simili devono essere eseguite dopo aver incollato il vetro. Le culle, come la lana di vetro, possono anche lasciare spiacevoli pruriti sulla pelle questo materiale da costruzione è anche in fibra di vetro.

Consigli per la pulizia della lana di vetro

Per cercare di mantenere gli abiti su cui è montata la lana di vetro, devi provare a fare quanto segue:

1. I vestiti devono essere aspirati. Non devi cercare immediatamente di bagnare i tuoi vestiti - questo può solo fare molto male, perché è molto più difficile rimuovere la lana di vetro dai vestiti bagnati rispetto a quando i vestiti sono asciutti. Tutte le azioni per sbarazzarsi della lana di vetro sono eseguite rigorosamente in guanti di gomma per uso domestico (tali sigilli sono venduti in qualsiasi negozio di ferramenta) - se non usi i guanti, dovrai pulire la lana di vetro non dai vestiti, ma trattare la pelle.


2. Dopo aver lavorato con un aspirapolvere, è necessario, senza rimuovere i guanti di gomma, lavare i vestiti manualmente. Lavare separatamente da altra biancheria! Ripetere il lavaggio a mano 3-4 volte. Quando lavi i tuoi vestiti, prendi in considerazione un consiglio: non devi strofinare il bucato, devi solo risciacquare, altrimenti i pezzi di lana di vetro aderiranno ai fili dei vestiti e quindi tutto sarà molto più complicato. Tra i lavaggi, sciacquare i vestiti con un potente getto d'acqua.


3. Successivamente, è necessario asciugare bene i vestiti.


4. Quando i vestiti sono asciutti, prendere di nuovo l'aspirapolvere e aspirare di nuovo i vestiti.


5. Valuta il risultato.

Se queste azioni non hanno portato al risultato desiderato, allora ci sono due risultati:

1. Provare a lavare a secco.

Nota anche che se indossi abiti su cui viene indossata lana di vetro, molto probabilmente dovrai separartene: è quasi impossibile rimuovere la lana dalla lana di vetro.

Per evitare la necessità di pulire il vetro o gli indumenti dalla lana di vetro, utilizzare dispositivi di protezione!

Le mani prurito da lana di vetro cosa fare

Stai utilizzando un browser obsoleto. Questo e altri siti potrebbero non essere visualizzati correttamente al suo interno..
Devi aggiornare il tuo browser o provare a usarne un altro.

Partecipa alle cronache dell'isolamento suburbano con FORUMHOUSE

Stare a casa fuori città è bello: puoi camminare sul tuo sito quanto vuoi senza conseguenze e puoi anche fare riparazioni, sistemare le macerie in soffitta, occuparti del giardino, organizzare un giardino, creare un laboratorio, costruire un bunker in caso di un'apocalisse, in generale, a cui piace. Siamo sicuri che molti di voi avranno un elenco di risultati raggiunti durante la quarantena e vogliamo davvero che li condividiate, supportando e ispirando i membri del forum.

Partecipa al nostro progetto "Sedersi a casa" e puoi ottenere in dono una potente sega a batteria!

Tutti i modi per rimuovere la lana di vetro da vestiti e pelle

A causa della presenza di fibre di vetro nella lana di vetro, è difficile rimuovere i suoi componenti dagli indumenti e dalla pelle. Il materiale è molto irritante per la pelle, provoca prurito. Lavorare con lui è necessario solo in tuta. Diversi metodi sono utilizzati per rimuovere la lana di vetro dal corpo e dai vestiti..

Consigli per la pulizia della pelle da questo tipo di lana minerale

Non strofinare il punto in cui sono caduti i frammenti del materiale. Se le sue particelle si depositano sulle tue mani, è sufficiente scuoterle o soffiarle con un forte flusso d'aria.

Quando si lavora con materiale, è necessario utilizzare gli occhiali. Se la fibra di vetro viene a contatto con gli occhi, devi iniziare a lampeggiare frequentemente. Ciò faciliterà la rapida rimozione di particelle di fibra di vetro da esse. Non risciacquare immediatamente con acqua. Ciò aggraverà la situazione. Puoi lavarti gli occhi solo dopo 30-35 minuti dopo che le particelle di fibra di vetro vi penetrano. Questo deve essere fatto con attenzione. Non puoi strofinare molto gli occhi. Sciacquali con abbondante acqua fresca. Se la procedura non aiuta, è necessario contattare un oculista.

Se i frammenti di lana di vetro entrano negli occhi, iniziano immediatamente a battere le palpebre

Quando si lavora con materiale, è importante usare un cappello. Se la lana di vetro è salita sul cuoio capelluto, allora devi scuotere i capelli con le mani. Dovrebbe essere fatto con i guanti. Devi chinare la testa in basso sul bagno. Gli occhi devono essere chiusi. Le fibre possono penetrarvi e causare irritazione..

Di seguito è riportato un metodo passo-passo su come lavare la lana di vetro dalla pelle. È necessario:

  1. Fai subito una doccia calda. La prevalenza dell'acqua dovrebbe essere massima. Non strofinare la pelle con un panno. Non usare sapone.
  2. Lascia asciugare il corpo. Non pulire il corpo con un asciugamano dopo la doccia.
  3. Fai di nuovo una doccia. L'acqua deve essere non calda. Durante il lavaggio, puoi già usare il sapone con un panno.

Importante! Non lavare in acqua calda. La doccia dovrebbe essere fresca. A causa dell'acqua calda, i pori della pelle si espandono. Le microparticelle di fibra di vetro possono penetrarvi, aumentando l'irritazione..

Se il corpo prude dopo aver fatto la doccia, si consiglia di applicare un asciugamano immerso in acqua fredda nelle sue aree aperte. Devi tenerlo sulla pelle per diversi minuti. Se l'irritazione persiste, utilizzare emollienti. Puoi inumidire la pelle con succo di aloe, soluzione di calendula.

Puoi eliminare l'irritazione della fibra di vetro sulla pelle con il succo di aloe

Ci sono modi per farlo se le mani pizzicano dopo aver rimosso la lana di vetro da loro. Puoi mettere un asciugamano imbevuto di latte. Si consiglia una crema per le mani emolliente. Puoi anche applicare schiuma da barba sulla pelle.

La normale plastilina ammorbidisce il prurito sulle mani. È necessario schiacciarlo accuratamente. Successivamente, è necessario trattare le mani con uno scrub e ungerle con crema al cortisone.

Importante! Puoi lubrificare la pelle danneggiata con olio vegetale, attendere un paio di minuti e risciacquare con acqua tiepida. Alla fine, trattare l'area danneggiata con perossido..

Consigli per la pulizia di indumenti dalle particelle di fibra di vetro

Il lavoro è necessario solo in tuta. Se il materiale è caduto in cose ordinarie, è necessario rimuoverlo rapidamente da loro. Di seguito è riportato un modo per pulire la lana di vetro. È necessario:

  1. Vuoto tutte le cose.
  2. Lavali a mano. È necessario lavare i vestiti separatamente dalle altre cose e solo nei guanti. Non strofinare il bucato durante il lavaggio. Basta sciacquarlo accuratamente, posizionandolo sotto un forte flusso di acqua fredda.
  3. Asciugare accuratamente i vestiti.
  4. Vuoto di nuovo le cose.
Rimuovere i residui di fibra di vetro dagli indumenti deve essere lavato sotto un forte flusso di acqua fredda.

Non bagnare immediatamente il bucato colpito dalla vetroresina. Penetrano più in profondità nei tessuti bagnati, dopo i quali sarà difficile rimuoverli dai vestiti. Si consiglia di eliminare frammenti di materiale dalle cose con un aspirapolvere funzionante a piena potenza. Inoltre, puoi camminare attraverso le cose con un rullo antistatico.

Un rullo può essere usato per pulire le cose dalla vetroresina.

Non lavare i vestiti con particelle di fibra di vetro nella macchina. Lavare solo a mano. Si consiglia di ripeterlo fino a quattro volte. Se il lavaggio a casa non risolve il problema, è necessario dare le cose al lavaggio a secco. È importante informare in anticipo i propri dipendenti che rimangono frammenti di fibra di vetro negli indumenti..

Non lavorare con materiale in lana. In futuro, sarà difficile eliminarli dalla lana di vetro. Non dovresti cercare di rimuovere i frammenti di lana minerale dagli indumenti se sono molto sporchi. Anche il lavaggio ripetuto non consente di rimuovere la fibra di vetro da esso. Si consiglia di gettare via tali vestiti e acquistarne di nuovi..

A cosa devi prestare attenzione quando scegli l'abbigliamento da lavoro per il costruttore

Se arrivano lavori di finitura legati all'uso della lana di vetro, è necessario scegliere l'abbigliamento giusto per loro. Lei deve essere:

  • denso;
  • solido (non ha aree aperte);
  • realizzato con materiali antisporco (per una rapida pulizia della fibra di vetro);
  • resistente all'usura.

È necessario dare la preferenza alla tuta sotto forma di abito. La tuta ha aree aperte nel collo e nelle braccia. Durante il lavoro, la fibra di vetro può danneggiarsi e causare irritazione..

In alternativa al tessuto denso per l'abbigliamento da lavoro, è consentito l'uso di laminato. È adatto anche per lavorare con lana di vetro. Completo di tuta da lavoro dovrebbe essere presente:

  • guanti in tessuto polimerico;
  • scudo respiratorio
  • bicchieri.
Quando si lavora con lana di vetro, il costruttore deve essere dotato di una tuta di tessuto denso e di dispositivi di protezione (occhiali, un respiratore, guanti)

La tuta deve essere resistente ai danni da taglio. Non dovrebbe essere deformato dopo il lavaggio. Tute da lavoro realizzate con tessuti polimerici. Un prodotto fatto di sintetici economici è caratterizzato da basse proprietà protettive. Si consuma rapidamente. La tuta deve essere resistente al fuoco.

Per lavorare con lana di vetro, si consiglia di acquistare un prodotto in cui non ci sono tasche aperte. Accumulano spesso polvere e altre particelle. Scarpe resistenti con suole spesse devono essere attaccate agli indumenti da lavoro. È necessario scegliere un prodotto per dimensione. Una cosa non dovrebbe limitare i movimenti. È necessario acquistare indumenti resistenti all'umidità..

Perché le mani sono graffiate dalla lana di vetro. Lana di vetro, come lavarla dalla pelle delle mani? Come sbarazzarsi della lana di vetro

In primo luogo, se la lana di vetro viene a contatto con la pelle, in nessun caso graffiare l'area interessata, quindi strofinare solo gli aghi di vetro nel corpo.

2 passi

In generale, gli occhi devono essere protetti dalla lana di vetro e lavorare con occhiali speciali, ma se ciò accade ancora, inizia a sbattere le palpebre più spesso. Questo rimuoverà il vetro dagli occhi. Solo dopo mezz'ora possono essere lavati.

3 passi

Se la lana di vetro entra nel tuo corpo, fai una doccia fredda. Non usare sapone o gel doccia e un asciugamano o una spugna. Inoltre, la pressione dell'acqua dovrebbe essere il più forte possibile..

4 step

Prima di fare la doccia, prova a scuotere la lana di vetro dai capelli, scuotendo la testa o passando le mani tra i capelli.

5 step

Dopo aver fatto la doccia, non usare un asciugamano. Attendi che il corpo si asciughi e fai di nuovo una doccia.

6 step

Aspetta di nuovo fino a quando non è asciutto Solo allora fai una doccia con una salvietta e un gel. Ora puoi usare un asciugamano.

7 step

Lavare le cose che colpiscono la lana di vetro devono essere separate da tutti gli altri. Inoltre, è meglio farlo con sapone e guanti. Trascorri 3-4 lavaggi.

8 step

E non dimenticare che si consiglia di lavorare con lana di vetro esclusivamente con indumenti speciali o almeno con occhi protetti, vie respiratorie (respiratore) e indumenti che coprono completamente il corpo.

* Le informazioni sono pubblicate a scopo educativo, per ringraziarci, condividere il link alla pagina con i tuoi amici. Puoi inviare materiale interessante ai nostri lettori. Saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande e suggerimenti, nonché di ascoltare critiche e suggerimenti su [e-mail protetta]

La lana di vetro è un materiale termoisolante molto efficace (un tipo di lana minerale), la cui produzione utilizza rifiuti dell'industria del vetro. Quasi ogni ragazzo sa che se tocchi questo materiale con una parte aperta del corpo, il prurito e l'eruzione cutanea sono inevitabili, come da un'ortica.

La lana di vetro deve essere maneggiata con molta attenzione, poiché può causare una reazione allergica. Quando si lavora con esso, esiste un'intera serie di regole di sicurezza per eliminare le conseguenze indesiderabili.

La lana di vetro viene fornita in rotoli. In alcuni casi, i suoi strati devono essere tagliati (secondo i parametri della superficie, che è isolata). Per questo viene utilizzato un coltello affilato. Le dimensioni dei tappetini tagliati dovrebbero superare alcuni centimetri precedentemente misurati. Ciò creerà la densità necessaria del materiale, non influenzerà affatto le prestazioni della protezione termica.

Quando si lavora con lana di vetro, è necessario indossare un respiratore antipolvere, guanti e occhiali di sicurezza. Inoltre, è desiderabile avere vestiti che possano coprire tutte le parti del corpo (tuta attillata). Una volta completato il lavoro con lana di vetro, è importante eseguire un'accurata pulizia a umido della stanza. Il risultato di tutte le manipolazioni dovrebbe essere una doccia.

Con il contatto diretto con la lana di vetro, si osservano i primi segni di irritazione sulla pelle, si osservano prurito, arrossamento e altre sensazioni spiacevoli. Le misure di sicurezza sopra elencate possono proteggere il corpo umano dagli effetti negativi della lana di vetro, tuttavia, il contatto diretto non è sempre evitato.

Primo soccorso

Alla fine di ogni lavoro con lana di vetro, gli indumenti da lavoro devono essere lavati accuratamente e ripetutamente. Ma ciò non garantisce la completa rimozione delle fibre che causano irritazione. Puoi acquistare lana di vetro sul sito http://ursa-russia.ru/, oppure puoi acquistarla in un negozio specializzato... Questo non è assolutamente importante, perché le sue proprietà, indipendentemente dal produttore, rimangono identiche. Quando si lavora con questo materiale, esiste un'alta probabilità di contatto diretto. In questo caso, è necessario:

  • non prudere. Se piccole fibre entrano nella pelle, ulteriori danni meccanici all'intero documento aggraveranno solo la situazione.
  • agire con attenzione. Se la polvere di lana di vetro è caduta sui capelli, è necessario scrollarseli di dosso delicatamente, chiudendo gli occhi e lavare accuratamente i capelli a casa
  • fare sempre una doccia (temperatura ambiente), che aiuta a ridurre l'irritazione della pelle, rimuovere tutte le piccole fibre di lana di vetro. È importante non usare un bagno, ma preferire un'anima con una pressione relativamente alta. Devi lavarti senza usare prodotti per l'igiene e salviette. I primi espandono i pori, facilitando la penetrazione di elementi indesiderati negli strati interni della pelle, mentre i secondi manterranno ovviamente gli stessi stimoli: le microparticelle.

Se la polvere vetrosa viene a contatto con gli occhi, è importante sciacquarli immediatamente con acqua fredda a forte pressione. Ovviamente, la mucosa sarà irritata. Se i sintomi persistono dopo 2 ore (bruciore e arrossamento), è necessario visitare immediatamente un oculista.

La vetroresina viene utilizzata in vari settori di attività. Ad esempio, la fibra di vetro viene utilizzata nelle costruzioni per l'isolamento termico delle pareti esterne degli edifici e l'isolamento acustico. Tuttavia, a contatto con la pelle, la fibra di vetro può causare irritazione e forte prurito (dermatite da contatto). Se hai dovuto affrontare la vetroresina, molto probabilmente hai familiarità con questo problema in prima persona. Tuttavia, c'è una via d'uscita. Semplici passaggi possono aiutare a ridurre il prurito e l'irritazione..

Come eliminare i sintomi

Non strofinare o graffiare l'area danneggiata. La vetroresina può causare un forte prurito della pelle. Pertanto, potresti voler graffiare un'area danneggiata della pelle. Tuttavia, non farlo. Altrimenti, si aggrava il problema. La vetroresina è composta dalle più piccole particelle di vetro. Pertanto, esercitando una pressione sulla zona danneggiata della pelle, si contribuisce al fatto che queste piccole particelle entrano negli strati più profondi della pelle.

Rimuovi gli indumenti che ti riguardano se entri in contatto con la fibra di vetro. Tieni questi capi di abbigliamento separati dagli altri articoli. Inoltre, lavare questi articoli separatamente dagli altri. Grazie a questo, impedirai la comparsa di irritazione e prurito..

Lavare la pelle se si entra in contatto con la fibra di vetro. Se vedi, senti o pensi che la vetroresina sia venuta a contatto con la pelle, dovresti sciacquare l'area interessata il prima possibile. In caso di prurito e irritazione, lavare la zona interessata sotto un getto di acqua corrente calda usando un sapone neutro..

Rimuovi tutte le fibre visibili. Se vedi piccole fibre, puoi provare a rimuoverle con cura. Tali azioni semplici possono ridurre l'irritazione..

Usa la crema per lenire la pelle. Dopo aver lavato la pelle, applica una crema di qualità. Questo aiuterà a lenire e idratare la pelle. Ti sentirai sollevato. L'irritazione sarà notevolmente ridotta. Puoi anche usare un rimedio per il prurito della pelle..

Nel settore delle costruzioni vengono utilizzati vari tipi di isolamento. Hanno le loro caratteristiche, caratteristiche e tecnologia di installazione. Tra questi, il più popolare è l'isolamento per l'edilizia di una nuova generazione. Questi includono polistirolo espanso, lana minerale e schiuma. La famosa lana di vetro non rinuncia alle sue posizioni e viene utilizzata con successo nella costruzione di locali industriali e edifici residenziali.

La lana di vetro viene utilizzata in vari tipi di strutture abitative, non richiede competenze speciali per l'installazione e ha eccellenti qualità di isolamento termico e acustico. Appartiene ai riscaldatori universali, ha un'elevata resistenza, elasticità e resistenza alle vibrazioni. La lana di vetro è necessaria per uso esterno ed interno, quando si installano tetti a falde e isolanti superfici orizzontali. Può chiudere crepe e crepe nei muri. La lana di vetro è disponibile in varie forme: rotoli o lastre. Molti esperti applicano con successo il materiale in pratica, ma non tengono nemmeno conto delle proprietà dannose della lana di vetro.

La lana di vetro è dannosa per la salute?

Nocivo per lana di vetro per inalazione:

Il danno alla lana di vetro risiede nelle sue particelle minerali. Durante i processi operativi, le microparticelle del materiale isolante vengono rilasciate nell'aria. All'interno, la lana di vetro è più dannosa per la salute rispetto all'esterno. Con una rara ventilazione della stanza, le particelle vengono inalate dalla persona e penetrano nei polmoni.

Il danno alla lana di vetro per la salute si manifesta non solo sotto forma di reazioni allergiche. Nel tempo, con il costante contatto con il materiale e il mancato rispetto delle norme di sicurezza, possono svilupparsi varie malattie che colpiscono il sistema respiratorio. In alcuni casi, sono state osservate anche complicazioni oncologiche. Tali conseguenze negative sono caratteristiche di coloro che hanno un contatto costante con la lana di vetro. Pertanto, in locali residenziali, la lana di vetro non è consigliata per l'isolamento.

Nocivo a contatto con:

Il pericolo della lana di vetro si manifesta non solo per inalazione del vapore, ma anche a diretto contatto con la pelle. Durante l'installazione sono stati osservati i casi più comuni di effetti negativi dell'isolamento. Le particelle dure possono danneggiare lo strato di pelle e penetrare a distanza. Causa prurito e irritazione. Se la lana di vetro entra in un'area aperta del corpo, è severamente vietato graffiarla. Le microparticelle vengono rimosse solo attraverso l'acqua corrente. È meglio farlo sotto la doccia e non usare sapone o gel. Dopo il risciacquo, non è consigliabile pulire con un asciugamano.

Qual è la lana di vetro dannosa quando entra nella mucosa e negli occhi

Le particelle microscopiche con vetro possono danneggiare gli occhi. Per evitare gravi complicazioni, è necessario consultare immediatamente un medico e sottoporsi a un esame.

Quale danno è noto agli scienziati della lana di vetro

Molte stime di esperti suggeriscono che la lana di vetro può causare disturbi nel corpo. Questo si basa su studi che hanno identificato sostanze tossiche nell'isolamento: resine fenoliche. Trattengono particelle minerali di lana di vetro ed svolgono una funzione idrorepellente. Le resine sono in grado di rilasciare fenolo e formaldeide, che sono tra le sostanze più pericolose..

Il vapore di fenolo è un potente veleno che può infettare interi sistemi di organi. Le malattie della mucosa, del sistema nervoso centrale e del tratto respiratorio possono svilupparsi anche se inalate piccole dosi di fenolo. Questo fattore negativo è particolarmente evidente nelle stanze dove c'è una temperatura elevata. L'azione del fenolo e della formaldeide è potenziata.

Lana di vetro: nocività ed effetti sull'uomo

Gli svantaggi della lana di vetro includono la sua maggiore fragilità. I frammenti di fibre hanno una struttura sottile e affilata. Ciò consente loro di penetrare indumenti, pelle e occhi. Sono difficili da rimuovere. L'irritazione polmonare a lungo termine provoca grave disagio. L'isolamento della lana di vetro è escluso se si indossano indumenti speciali durante il lavoro, si protegge la pelle il più possibile e si utilizza un respiratore.

Pronto soccorso per lesioni cutanee vetrose:

  1. Se la lana di vetro entra nelle aree aperte del corpo, è impossibile graffiare, in modo da non spingere le particelle nocive più in profondità nella pelle.
  2. Scuotere delicatamente il materiale dai capelli in modo che le particelle non penetrino negli occhi..
  3. Fare una doccia fredda senza l'uso di salviette o detergenti..
  4. Occhi arrossati. Successivamente, dovresti andare dall'oculista..
  5. L'abbigliamento che ha la lana di vetro rimanente viene buttato via.

Ciò che è più dannoso: lana di vetro o lana di basalto?

Il basalto contiene anche microparticelle che sono tenute insieme da resine fenoliche dannose. Pertanto, la lana di basalto è molto meno dannosa della lana di vetro. Quando si lavora con qualsiasi isolamento, è necessario osservare la tecnologia e le precauzioni di sicurezza per eliminare il loro impatto negativo.

In primo luogo, se la lana di vetro viene a contatto con la pelle, in nessun caso graffiare l'area interessata, quindi strofinare solo gli aghi di vetro nel corpo.

2 passi

In generale, gli occhi devono essere protetti dalla lana di vetro e lavorare con occhiali speciali, ma se ciò accade ancora, inizia a sbattere le palpebre più spesso. Questo rimuoverà il vetro dagli occhi. Solo dopo mezz'ora possono essere lavati.

3 passi

Se la lana di vetro entra nel tuo corpo, fai una doccia fredda. Non usare sapone o gel doccia e un asciugamano o una spugna. Inoltre, la pressione dell'acqua dovrebbe essere il più forte possibile..

4 step

Prima di fare la doccia, prova a scuotere la lana di vetro dai capelli, scuotendo la testa o passando le mani tra i capelli.

5 step

Dopo aver fatto la doccia, non usare un asciugamano. Attendi che il corpo si asciughi e fai di nuovo una doccia.

6 step

Aspetta di nuovo fino a quando non è asciutto Solo allora fai una doccia con una salvietta e un gel. Ora puoi usare un asciugamano.

7 step

Lavare le cose che colpiscono la lana di vetro devono essere separate da tutti gli altri. Inoltre, è meglio farlo con sapone e guanti. Trascorri 3-4 lavaggi.

8 step

E non dimenticare che si consiglia di lavorare con lana di vetro esclusivamente con indumenti speciali o almeno con occhi protetti, vie respiratorie (respiratore) e indumenti che coprono completamente il corpo.

Unguento di lana di vetro. Come ridurre il prurito in fibra di vetro

Come sapete, la lana di vetro è un materiale fibroso utilizzato per l'isolamento termico. Il componente principale nella produzione di lana di vetro è il vetro.

A questo proposito, come il vetro, le fibre di lana di vetro hanno una struttura cristallina. Tutto ciò spiega l'aspetto del prurito quando si lavora con lana di vetro: piccole particelle di vetro si attaccano alla pelle e penetrano anche nei pori e questo provoca irritazione e prurito.

Uno dei prerequisiti per lavorare con la lana di vetro è l'uso di indumenti protettivi e protezione delle vie respiratorie (ad esempio un respiratore) e l'occhio (è possibile utilizzare occhiali di sicurezza).

Dispositivi di protezione analoghi devono essere utilizzati quando si lavora con lana minerale. Quando lavori con lana di vetro o lana minerale, devi assomigliare a quello mostrato nell'immagine qui sotto.

Questo indumento protettivo è economico, ma il suo utilizzo in seguito sarà un grande risparmio. Perché? Continuare a leggere.

Assicurati di toglierti tutti i bei vestiti e indossare la tuta: se non lo fai, tutti i vestiti diventeranno inutilizzabili e, di regola, non potranno più essere puliti.

Una regola importante che deve essere ricordata quando si lavora con lana di vetro: anche se la lana di vetro ti è rimasta sulla pelle, in nessun caso dovresti strofinare questo posto! Se inizi a strofinare, allora piccole particelle di vetro piangeranno sulla pelle e peggioreranno. Se la lana di vetro ha raggiunto un'area non protetta della pelle, allora deve essere accuratamente scrollata via e in nessun caso deve essere strofinata!

Una volta completato il lavoro, è necessario pulire il corpo delle microparticelle di vetro. Per fare questo, devi fare una doccia, tuttavia, dovresti ricordare alcune regole che devono essere seguite per escludere la comparsa di irritazione dalla lana di vetro:

1. Per lavare via le particelle di fibre di lana di vetro, è necessario fare una doccia fresca. La pressione dell'anima per rendere il massimo possibile. Prima di fare la doccia, devi scrollarti di dosso la testa, perché sicuramente una quantità significativa di particelle di lana di vetro si è accumulata sui tuoi capelli.

2. In nessun caso dovresti fare una doccia calda - questo è dovuto al fatto che al momento della doccia calda, i pori della nostra pelle si espandono e le microparticelle di vetro possono penetrare in essi. Aggraverà solo il prurito.!

3. Al momento della doccia, non usare un panno e un sapone - basta sciacquare.

4. Dopo il risciacquo sotto un forte getto di doccia fresca, è necessario asciugare senza usare un asciugamano.

Se c'è un prurito dopo aver pulito la lana di vetro dalla pelle, allora puoi provare: inumidire l'asciugamano con acqua fredda e applicarlo delicatamente sulla zona infiammata della pelle e attendere un po '. Se il prurito cutaneo continua, l'aloe può aiutare a rimuoverlo, applicando il latte sulla pelle irritata, a volte aiuta la soluzione di calendula.

Azioni simili devono essere eseguite dopo aver incollato il vetro. Le culle, come la lana di vetro, possono anche lasciare spiacevoli pruriti sulla pelle questo materiale da costruzione è anche in fibra di vetro.

1. I vestiti devono essere aspirati. Non devi cercare immediatamente di bagnare i tuoi vestiti - questo può solo fare molto male, perché è molto più difficile rimuovere la lana di vetro dai vestiti bagnati rispetto a quando i vestiti sono asciutti. Tutte le azioni per sbarazzarsi della lana di vetro sono eseguite rigorosamente in guanti di gomma per uso domestico (tali sigilli sono venduti in qualsiasi negozio di ferramenta) - se non usi i guanti, dovrai pulire la lana di vetro non dai vestiti, ma trattare la pelle.

2. Dopo aver lavorato con un aspirapolvere, è necessario, senza rimuovere i guanti di gomma, lavare i vestiti manualmente. Lavare separatamente da altra biancheria! Ripetere il lavaggio a mano 3-4 volte. Quando lavi i tuoi vestiti, prendi in considerazione un consiglio: non devi strofinare il bucato, devi solo risciacquare, altrimenti i pezzi di lana di vetro aderiranno ai fili dei vestiti e quindi tutto sarà molto più complicato. Tra i lavaggi, sciacquare i vestiti con un potente getto d'acqua.

4. Quando i vestiti sono asciutti, prendere di nuovo l'aspirapolvere e aspirare di nuovo i vestiti.

Se queste azioni non hanno portato al risultato desiderato, allora ci sono due risultati:

1. Provare a lavare a secco.

Nota anche che se indossi abiti su cui viene indossata lana di vetro, molto probabilmente dovrai separartene: è quasi impossibile rimuovere la lana dalla lana di vetro.

Per evitare la necessità di pulire il vetro o gli indumenti dalla lana di vetro, utilizzare dispositivi di protezione!

Ciao a tutti quei pochi lettori che mi hanno trovato nel vasto mondo. Oggi ti darò un consiglio testato su come sbarazzarti della lana di vetro sulla pelle.

Non molto tempo fa, al lavoro, ho fatto una piccola pulizia della spazzatura nei locali industriali, tra la spazzatura, per fortuna, c'erano piccoli pezzi di lana di vetro, lo stesso, sovietico indurito, pungente e sgradevolmente graffiante quando esposto alla pelle esposta. Era necessario sbarazzarsi della lana di vetro manualmente e sulle mani c'erano normali guanti di cotone, che, ovviamente, non proteggevano dalla lana di cotone. Di conseguenza, dopo pochi minuti, le mani hanno iniziato a prudere terribilmente e si è verificata una spiacevole sensazione di formicolio dalle particelle di vetro. Non volevo sopportare questa sensazione tutto il giorno, ma il sapone, come sapete, non salva le particelle di lana di vetro. Pertanto la domanda

Come sbarazzarsi della lana di vetro

Dato che non c'era nulla di speciale da perdere, ho deciso di sbarazzarmi della lana di vetro lavandomi le mani con Remoskin Cleansing Paste

Ed ecco, dopo una sola applicazione, il disagio derivante dalla presenza di particelle di lana di vetro sulle mie mani è scomparso. Quindi, si scopre, la soluzione al problema era sempre a portata di mano, in un armadietto personale.

Ora sai come sbarazzarti della lana di vetro senza problemi speciali e danni alla pelle. Spero che il mio consiglio ti abbia aiutato.

In primo luogo, se la lana di vetro viene a contatto con la pelle, in nessun caso graffiare l'area interessata, quindi strofinare solo gli aghi di vetro nel corpo.

2 passi

In generale, gli occhi devono essere protetti dalla lana di vetro e lavorare con occhiali speciali, ma se ciò accade ancora, inizia a sbattere le palpebre più spesso. Questo rimuoverà il vetro dagli occhi. Solo dopo mezz'ora possono essere lavati.

3 passi

Se la lana di vetro entra nel tuo corpo, fai una doccia fredda. Non usare sapone o gel doccia e un asciugamano o una spugna. Inoltre, la pressione dell'acqua dovrebbe essere il più forte possibile..

4 step

Prima di fare la doccia, prova a scuotere la lana di vetro dai capelli, scuotendo la testa o passando le mani tra i capelli.

5 step

Dopo aver fatto la doccia, non usare un asciugamano. Attendi che il corpo si asciughi e fai di nuovo una doccia.

6 step

Aspetta di nuovo fino a quando non è asciutto Solo allora fai una doccia con una salvietta e un gel. Ora puoi usare un asciugamano.

7 step

Lavare le cose che colpiscono la lana di vetro devono essere separate da tutti gli altri. Inoltre, è meglio farlo con sapone e guanti. Trascorri 3-4 lavaggi.

8 step

E non dimenticare che si consiglia di lavorare con lana di vetro esclusivamente con indumenti speciali o almeno con occhi protetti, vie respiratorie (respiratore) e indumenti che coprono completamente il corpo.

* Le informazioni sono pubblicate a scopo educativo, per ringraziarci, condividere il link alla pagina con i tuoi amici. Puoi inviare materiale interessante ai nostri lettori. Saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande e suggerimenti, nonché di ascoltare critiche e suggerimenti su [e-mail protetta]

La lana di vetro è un materiale termoisolante molto efficace (un tipo di lana minerale), la cui produzione utilizza rifiuti dell'industria del vetro. Quasi ogni ragazzo sa che se tocchi questo materiale con una parte aperta del corpo, il prurito e l'eruzione cutanea sono inevitabili, come da un'ortica.

La lana di vetro deve essere maneggiata con molta attenzione, poiché può causare una reazione allergica. Quando si lavora con esso, esiste un'intera serie di regole di sicurezza per eliminare le conseguenze indesiderabili.

La lana di vetro viene fornita in rotoli. In alcuni casi, i suoi strati devono essere tagliati (secondo i parametri della superficie, che è isolata). Per questo viene utilizzato un coltello affilato. Le dimensioni dei tappetini tagliati dovrebbero superare alcuni centimetri precedentemente misurati. Ciò creerà la densità necessaria del materiale, non influenzerà affatto le prestazioni della protezione termica.

Quando si lavora con lana di vetro, è necessario indossare un respiratore antipolvere, guanti e occhiali di sicurezza. Inoltre, è desiderabile avere vestiti che possano coprire tutte le parti del corpo (tuta attillata). Una volta completato il lavoro con lana di vetro, è importante eseguire un'accurata pulizia a umido della stanza. Il risultato di tutte le manipolazioni dovrebbe essere una doccia.

Con il contatto diretto con la lana di vetro, si osservano i primi segni di irritazione sulla pelle, si osservano prurito, arrossamento e altre sensazioni spiacevoli. Le misure di sicurezza sopra elencate possono proteggere il corpo umano dagli effetti negativi della lana di vetro, tuttavia, il contatto diretto non è sempre evitato.

Primo soccorso

Alla fine di ogni lavoro con lana di vetro, gli indumenti da lavoro devono essere lavati accuratamente e ripetutamente. Ma ciò non garantisce la completa rimozione delle fibre che causano irritazione. Puoi acquistare lana di vetro sul sito http://ursa-russia.ru/, oppure puoi acquistarla in un negozio specializzato... Questo non è assolutamente importante, perché le sue proprietà, indipendentemente dal produttore, rimangono identiche. Quando si lavora con questo materiale, esiste un'alta probabilità di contatto diretto. In questo caso, è necessario:

  • non prudere. Se piccole fibre entrano nella pelle, ulteriori danni meccanici all'intero documento aggraveranno solo la situazione.
  • agire con attenzione. Se la polvere di lana di vetro è caduta sui capelli, è necessario scrollarseli di dosso delicatamente, chiudendo gli occhi e lavare accuratamente i capelli a casa
  • fare sempre una doccia (temperatura ambiente), che aiuta a ridurre l'irritazione della pelle, rimuovere tutte le piccole fibre di lana di vetro. È importante non usare un bagno, ma preferire un'anima con una pressione relativamente alta. Devi lavarti senza usare prodotti per l'igiene e salviette. I primi espandono i pori, facilitando la penetrazione di elementi indesiderati negli strati interni della pelle, mentre i secondi manterranno ovviamente gli stessi stimoli: le microparticelle.

Se la polvere vetrosa viene a contatto con gli occhi, è importante sciacquarli immediatamente con acqua fredda a forte pressione. Ovviamente, la mucosa sarà irritata. Se i sintomi persistono dopo 2 ore (bruciore e arrossamento), è necessario visitare immediatamente un oculista.

Nel caso in cui lavori con la vetroresina, fai riparazioni, o tuo figlio è un vero rampicante, che è attratto da ogni sorta di cose curiose e strane (e ai nostri tempi, un bambino può inciampare liberamente sulla vetroresina anche andando fuori a fare una passeggiata) e nei cantieri o se tu o il tuo ragazzo / marito fate costantemente qualcosa con le vostre mani (non potete mai escludere in sicurezza la vetroresina), potreste dover affrontare schegge o punte di questo materiale, che, come sapete, penetrano facilmente sotto la pelle. Ma a volte è difficile afferrare ed estrarre la fibra di vetro dalla pelle, perché questa fibra ha una tendenza molto spiacevole a rompersi facilmente quando viene premuta. Tuttavia, ci sono diversi modi - oltre a pinze e pinzette - che puoi provare a rimuovere la scheggia di fibra di vetro. Stimare l'entità del problema e selezionare immediatamente il metodo ottimale per rimuovere la scheggia tra quelli elencati di seguito in modo da non aggravare il problema.

Avrai bisogno:
- nastro adesivo di alta qualità;
- cera per depilazione e messa su di essa;
- microonde (è solo più veloce, ma puoi farlo con qualsiasi analogo);
- colla bianca universale.

1. Toccare delicatamente l'area con una scheggia sulla superficie adesiva del nastro. Il nastro dovrebbe essere il più appiccicoso possibile - e non è necessario premerlo per una presa migliore e avrai maggiori possibilità che "prenda" immediatamente e saldamente una scheggia di fibra di vetro. Picchiettare leggermente la zona della scheggia sotto il nastro per assicurarsi che la punta in fibra di vetro aderisca al nastro e ne esca. Se la (e) scheggia (e) è sottile (i) e, in linea di principio, per la maggior parte sono sulla superficie, è meglio non premerli affatto, ma semplicemente attaccare il nastro.

Togli il nastro con attenzione: se lo strappi bruscamente, le probabilità che la scheggia rimanga all'interno sono più alte e, agendo lentamente, puoi sempre capire se la scheggia si è bloccata, se esce e quanto bene - o se devi esercitare un po 'più di pressione sul nastro adesivo. Se la scheggia fuoriesce, agisci anche lentamente in modo che non cada - quando la tiri in superficie, sarà più facile raccoglierla - puoi anche usare il nastro adesivo con molta attenzione dal lato. Più spesso - quando riprovi - devi premere il nastro sull'area con una scheggia, più è probabile che andrà più in profondità, quindi di nuovo: molto attentamente e lentamente. Pazienza!

2. Riscaldare la cera dal kit di depilazione - conservare nel microonde per circa 10 minuti. Puoi anche usare un bagno di vapore (in altre parole, leggi come altrimenti puoi scaldare la cera nelle istruzioni impostate). Distribuire uno strato di cera liquida nell'area con una scheggia di fibra di vetro e coprire la cera con un fazzoletto / nastro dal kit. Lascia che questa zona si asciughi e si raffreddi in silenzio per 5 minuti (senza pressione) e poi tira su un tovagliolo con la cera (anche non troppo acutamente, ma già più veloce): la cera si impiglia meglio perché è liquida e per questo penetra in tutti i recessi, quindi è probabile che la scheggia esca. Lo strato di cera dovrebbe essere medio: applicare troppo spesso e il tovagliolo non si innesterà con una scheggia; troppo sottile e la cera non si bloccherà con una scheggia.

3. Distribuire uno strato (simile allo spessore sopra) della colla bianca universale sull'area con una scheggia. Lascia asciugare completamente la colla e rimuovila dalla pelle. La scheggia dovrebbe uscire con la colla. Qui puoi anche usare gli stessi tovaglioli (solo quelli non di carta!), Come nel paragrafo 2, o polietilene forte - la cosa principale è non premere con forza su di essi in modo che il tovagliolo si impigli con la colla e non muoia con la pelle - quindi la colla sarà più facile rimuovere alla fine. Questo metodo è forse il più ottimale ed efficace (la cera è ancora più spessa e peggiore da afferrare), ma se la scheggia è visibile sulla superficie, è meglio provare prima la prima opzione. Se sospetti che la colla non aiuti, - la scheggia si trova troppo in profondità - consulta un medico: rimuovendo la colla, puoi facilmente rompere la scheggia e / o farla andare ancora più in profondità.

Altri metodi: vaporizzare l'area con una scheggia in modo che esca più facilmente; applicare una crema liquida per facilitare anche lo scivolamento della scheggia, quindi semplicemente pulirla con un panno morbido. Per accelerare l'asciugatura della colla, puoi usare un asciugacapelli!

beautystrizhki.ru

Capelli. Colorazione. Cura. Acconciatura. Maschere

Prurito mani di lana di vetro cosa fare. Scabbia in lana di vetro. Come lavare la lana di vetro. Effetti sulla salute

La lana di vetro è un materiale termoisolante molto efficace (un tipo di lana minerale), la cui produzione utilizza rifiuti dell'industria del vetro. Quasi ogni ragazzo sa che se tocchi questo materiale con una parte aperta del corpo, il prurito e l'eruzione cutanea sono inevitabili, come da un'ortica.

La lana di vetro deve essere maneggiata con molta attenzione, poiché può causare una reazione allergica. Quando si lavora con esso, esiste un'intera serie di regole di sicurezza per eliminare le conseguenze indesiderabili.

La lana di vetro viene fornita in rotoli. In alcuni casi, i suoi strati devono essere tagliati (secondo i parametri della superficie, che è isolata). Per questo viene utilizzato un coltello affilato. Le dimensioni dei tappetini tagliati dovrebbero superare alcuni centimetri precedentemente misurati. Ciò creerà la densità necessaria del materiale, non influenzerà affatto le prestazioni della protezione termica.

Quando si lavora con lana di vetro, è necessario indossare un respiratore antipolvere, guanti e occhiali di sicurezza. Inoltre, è desiderabile avere vestiti che possano coprire tutte le parti del corpo (tuta attillata). Una volta completato il lavoro con lana di vetro, è importante eseguire un'accurata pulizia a umido della stanza. Il risultato di tutte le manipolazioni dovrebbe essere una doccia.

Con il contatto diretto con la lana di vetro, si osservano i primi segni di irritazione sulla pelle, si osservano prurito, arrossamento e altre sensazioni spiacevoli. Le misure di sicurezza sopra elencate possono proteggere il corpo umano dagli effetti negativi della lana di vetro, tuttavia, il contatto diretto non è sempre evitato.

Primo soccorso

Alla fine di ogni lavoro con lana di vetro, gli indumenti da lavoro devono essere lavati accuratamente e ripetutamente. Ma ciò non garantisce la completa rimozione delle fibre che causano irritazione. Puoi acquistare lana di vetro sul sito http://ursa-russia.ru/, oppure puoi acquistarla in un negozio specializzato... Questo non è assolutamente importante, perché le sue proprietà, indipendentemente dal produttore, rimangono identiche. Quando si lavora con questo materiale, esiste un'alta probabilità di contatto diretto. In questo caso, è necessario:

  • non prudere. Se piccole fibre entrano nella pelle, ulteriori danni meccanici all'intero documento aggraveranno solo la situazione.
  • agire con attenzione. Se la polvere di lana di vetro è caduta sui capelli, è necessario scrollarseli di dosso delicatamente, chiudendo gli occhi e lavare accuratamente i capelli a casa
  • fare sempre una doccia (temperatura ambiente), che aiuta a ridurre l'irritazione della pelle, rimuovere tutte le piccole fibre di lana di vetro. È importante non usare un bagno, ma preferire un'anima con una pressione relativamente alta. Devi lavarti senza usare prodotti per l'igiene e salviette. I primi espandono i pori, facilitando la penetrazione di elementi indesiderati negli strati interni della pelle, mentre i secondi manterranno ovviamente gli stessi stimoli: le microparticelle.

Se la polvere vetrosa viene a contatto con gli occhi, è importante sciacquarli immediatamente con acqua fredda a forte pressione. Ovviamente, la mucosa sarà irritata. Se i sintomi persistono dopo 2 ore (bruciore e arrossamento), è necessario visitare immediatamente un oculista.

Per lavare la lana di vetro dal corpo, trattala con una forte pressione di una doccia fredda senza sostanze ausiliarie come sapone e salvietta. Dopo l'asciugatura, non utilizzare asciugamani e ripetere la procedura con e asciugare di nuovo allo stesso modo. Ora puoi fare la doccia con sapone e una salvietta e usare un asciugamano.

La lana di vetro viene lavata con indumenti per circa 3-4 lavaggi. Lavare le cose con aghi di vetro separatamente dagli altri e con i guanti.

Se sei associato alla lana di vetro al lavoro, non dimenticare l'abbigliamento da lavoro.

La lana di vetro è un materiale isolante fibroso e un tipo di lana minerale. Viene utilizzato nelle costruzioni, dove quando si utilizza la lana di vetro devono essere seguite alcune regole, poiché questo materiale non può essere considerato innocuo..

Produzione di lana di vetro

La fibra di vetro è ottenuta dalle stesse materie prime utilizzate nella fabbricazione del vetro semplice. Anche la lana di vetro è spesso prodotta con rifiuti dell'industria del vetro. È costituita da soda, sabbia, dolomite, borace e cullet, che vengono deposte nella tramoggia e iniziano a fondersi lì in una massa omogenea ad una temperatura di 1400 ° C. In questo caso, la miscela risultante deve avere le proprietà meccaniche specificate per ottenere filettature molto sottili.

Questi fili sono il risultato del gonfiaggio del vetro fuso con il vapore che fuoriesce da una centrifuga..

Nel processo di formazione delle fibre, la massa viene trattata con aerosol polimerici e le soluzioni polimeriche fenol-aldeidiche modificate fungono da leganti. Il filo, con aerosol, è posizionato sul rullo trasportatore, dove è allineato in più fasi, formando un tappeto omogeneo in fibra di vetro. Quindi il filo viene polimerizzato ad una temperatura di 250 ° C, a causa della quale si formano legami polimerici e viene rimossa l'umidità residua. Di conseguenza, la lana di vetro diventa solida e assume una tonalità di giallo ambra. Alla fine, viene raffreddato e tagliato in rotoli..

Rischio di lana di vetro

Il principale pericolo della lana di vetro sono i suoi aghi e la polvere più fini, che cadono sulla pelle non protetta delle mani, delle mucose e degli organi respiratori, quindi è severamente vietato lavorare con esso senza respiratore, guanti e occhiali di sicurezza. I vecchi campioni di lana di vetro possono danneggiare in modo significativo le parti esposte della pelle, quindi è meglio acquistare materiale moderno che non irriti le mani, non bruci e abbia una struttura morbida.

La lana di vetro non è raccomandata per la riparazione in aree aperte - in altri casi, il suo uso è abbastanza accettabile.

I piccoli cristalli di lana di vetro che penetrano nel corpo sono molto difficili da rimuovere. Anche la lana di vetro densamente intonacata può diventare un avvelenatore lento: solo un pezzo di intonaco cadrà e saturerà completamente l'aria. Se la lana di vetro viene a contatto con le mani o le mucose, non dovresti provare a cancellarle: i cristalli entreranno nella pelle ancora più in profondità. Devi fare subito una doccia fresca (non calda!) Senza gel e sapone, quindi lasciare asciugare la pelle da sola e fare di nuovo una doccia fredda, ma con un detergente. Se la lana di vetro viene a contatto con gli occhi, sciacquali sotto la forte pressione dell'acqua fredda e consulta un oculista. Se inala lana di vetro, contatta un medico.

La lana minerale è una fonte di formaldeide, che è veleno. Tuttavia, gli enti statali che controllano la produzione di questo isolamento, ritengono che la sua concentrazione non superi la norma, se tutti i requisiti per l'uso sono soddisfatti.

La produzione di lana minerale aumenta ogni anno, poiché cresce la domanda di materiale termoisolante e acustico. Tuttavia, ogni paese a suo modo classifica il grado di pericolo della lana minerale per l'uomo. Con estrema cautela, si avvicina alle fibre minerali nella Germania residenziale, considerandole potenzialmente pericolose. Nel mercato dei materiali da costruzione, la lana minerale è generalmente chiamata lana di roccia, sebbene questo termine nasconda tutti i tipi di tale isolamento.

Qual è il potenziale pericolo di ogni specie?

La lana minerale si riferisce alla fibra realizzata con materiali come vetro, pietra, scorie. A seconda della materia prima, è rispettivamente lana di vetro, scorie o lana (basalto).

L'80% nella produzione di lana di vetro è rappresentato da cullet, ci sono anche calcare e soda, etibor e sabbia. Il principale svantaggio del materiale ottenuto è la sua fragilità e fragilità. Nel processo, le più piccole particelle di lana di vetro possono facilmente penetrare non solo sotto gli indumenti, ma anche nel tratto respiratorio. Pertanto, per motivi di sicurezza, è necessario eseguire lavori in tuta, coprendosi il viso con un respiratore e occhiali. I vestiti non sono soggetti a successive pulizie e lavaggi..

La base della lana di scorie è la scoria dell'altoforno, che tende a formare un ambiente aggressivo per i metalli a causa dell'acidità residua. Le fibre di lana scoria non sono meno fragili della lana di vetro.

La lana di roccia è prodotta da rocce del gruppo gabbro-basalto. Le sue fibre possono resistere a temperature fino a 1000 gradi, sebbene il legante sia solo 250. Non sono affatto affilate, come nei due precedenti casi, quindi la lana di roccia viene spesso utilizzata per riscaldare pareti e tetti nelle abitazioni.

Ma oltre alla fragilità delle fibre, il potenziale pericolo per la salute umana, secondo le organizzazioni che lottano per la pulizia ecologica delle case, risiede nelle proprietà cancerogene delle fibre di lana minerale. Nella produzione di lana minerale viene utilizzato un legante: la resina di formaldeide, che è in grado di rilasciare formaldeide nello spazio circostante..

Parere del Dipartimento di igiene statale

Gli studi hanno dimostrato che si verificano emissioni nocive, ma la loro concentrazione nella stanza non è superiore a quella dei pannelli truciolari. Inoltre, il pericolo non sono tutte le fibre, ma solo quelle che hanno uno spessore inferiore a 3 micron e una lunghezza superiore a 5 micron. Sorprendentemente, la composizione chimica delle fibre stesse non ha importanza. Questi parametri possedevano la maggior parte delle fibre di lana minerale di amianto, che ora è fuori produzione.

Per evitare danni alla salute, gli esperti raccomandano di acquistare isolanti in lana minerale da grandi produttori che fabbricano materiale sulla base dei GOST e non le proprie condizioni tecniche. Per maggiore sicurezza, è possibile chiedere informazioni sulla disponibilità dei certificati delle organizzazioni di regolamentazione (SEZ, Rospotrebnadzor). Gli effetti cancerogeni possono essere evitati se si utilizza lana minerale sotto forma di piastre. Il requisito principale del dipartimento di igiene statale è il divieto di utilizzare lana minerale in forma libera. È importante installare correttamente, con un'attenta impermeabilizzazione successiva. Se tuttavia sorgono dubbi, è meglio scegliere un altro isolamento più ecologico.

  • Lana minerale: GOST
  • Lana minerale: caratteristiche comparative
  • L'effetto della lana minerale sulla salute umana

Un vasto assortimento di riscaldatori ti fa pensare alla correttezza della tua scelta. I riscaldatori Isover possono essere chiamati i prodotti più popolari. Nonostante ciò, molti sono preoccupati per la domanda abbastanza ragionevole sulla compatibilità ambientale e sull'igiene del materiale.

Sostenibilità e sicurezza

Il problema più importante per molte persone quando si sceglie un riscaldatore è il rispetto dell'ambiente. Vale la pena dire che ISOVER utilizza lana di vetro e lana di roccia come base per la produzione di isolamento termico e acustico. Grazie all'attenta lavorazione della stampa, gli ingegneri dell'azienda assicurano un alto grado di rispetto ambientale dei loro prodotti. A conferma di ciò, sul sito Web dell'azienda è possibile vedere numerosi certificati di conformità ambientali. L'isolamento Isover è realizzato esclusivamente con materiali naturali, pertanto non sono da escludere rispetto per l'ambiente e la sicurezza.

Effetti sulla salute

Tutti i prodotti di questa azienda sono realizzati esclusivamente con materiali sicuri ed ecologici. Ciò è confermato da certificati ambientali e igienici. Il documento sulla compatibilità ambientale indica la ricerca condotta su AtomVoenExpert. I test sono stati condotti anche dal Centro scientifico per la salute dei bambini. E nel primo e nel secondo caso è stato dimostrato che i prodotti Isover non rappresentano una minaccia per la salute e la vita di un adulto o di un bambino.

Il certificato igienico afferma che tutti gli studi sono stati condotti sulla base delle norme e delle norme sanitarie ed epidemiologiche esistenti. Di conseguenza, gli esperti hanno concluso che i riscaldatori Isover rispettano pienamente gli standard e le norme e non rappresentano un rischio per la salute umana.

Inoltre, un riscaldatore con basalto nella sua composizione vanta un alto grado di resistenza al fuoco. Non tutti i prodotti hanno caratteristiche simili. I restanti prodotti appartengono semplicemente al gruppo di materiali non combustibili.

L'isolamento termico Isover è meritatamente popolare nei mercati europei e mondiali. Oltre alle elevate prestazioni ambientali, questi prodotti offrono elevate prestazioni di isolamento acustico e termico..

La vetroresina viene utilizzata in vari settori di attività. Ad esempio, la fibra di vetro viene utilizzata nelle costruzioni per l'isolamento termico delle pareti esterne degli edifici e l'isolamento acustico. Tuttavia, a contatto con la pelle, la fibra di vetro può causare irritazione e forte prurito (dermatite da contatto). Se hai dovuto affrontare la vetroresina, molto probabilmente hai familiarità con questo problema in prima persona. Tuttavia, c'è una via d'uscita. Semplici passaggi possono aiutare a ridurre il prurito e l'irritazione..

Come eliminare i sintomi

Non strofinare o graffiare l'area danneggiata. La vetroresina può causare un forte prurito della pelle. Pertanto, potresti voler graffiare un'area danneggiata della pelle. Tuttavia, non farlo. Altrimenti, si aggrava il problema. La vetroresina è composta dalle più piccole particelle di vetro. Pertanto, esercitando una pressione sulla zona danneggiata della pelle, si contribuisce al fatto che queste piccole particelle entrano negli strati più profondi della pelle.

Rimuovi gli indumenti che ti riguardano se entri in contatto con la fibra di vetro. Tieni questi capi di abbigliamento separati dagli altri articoli. Inoltre, lavare questi articoli separatamente dagli altri. Grazie a questo, impedirai la comparsa di irritazione e prurito..

Lavare la pelle se si entra in contatto con la fibra di vetro. Se vedi, senti o pensi che la vetroresina sia venuta a contatto con la pelle, dovresti sciacquare l'area interessata il prima possibile. In caso di prurito e irritazione, lavare la zona interessata sotto un getto di acqua corrente calda usando un sapone neutro..

Rimuovi tutte le fibre visibili. Se vedi piccole fibre, puoi provare a rimuoverle con cura. Tali azioni semplici possono ridurre l'irritazione..

Usa la crema per lenire la pelle. Dopo aver lavato la pelle, applica una crema di qualità. Questo aiuterà a lenire e idratare la pelle. Ti sentirai sollevato. L'irritazione sarà notevolmente ridotta. Puoi anche usare un rimedio per il prurito della pelle..

Nella sezione sul tema della lana di vetro. Come sbarazzarsi della lana di vetro sui vestiti. chiesto all'autore Neurologo la migliore risposta è buttare via i vestiti)

Risposta da 22 risposte [guru]

Ciao! Ecco una selezione di argomenti con le risposte alla tua domanda: lana di vetro. Come sbarazzarsi della lana di vetro sui vestiti.

Risposta dallo spazio [newbie]
Risciacquare in una vasca piena d'acqua (non in una vasca). Tempo 5. Tra svuotare la vecchia e una serie di nuova acqua, lavare i vestiti con un getto è più potente (gli ugelli regolabili consentono di farlo) dalla doccia.

Risposta di Oksana Lebedeva [guru]
Se di lana, purtroppo, buttalo via (brucia). Se l'altro - proverei a aspirare. Ma questi piccoli aghi sono così corrosivi e ce ne sono così tanti che penso che sarà difficile. Si è trovato in una situazione simile. Lavato via da un potente flusso d'acqua. Puoi provare a combinare sia un aspirapolvere che un risciacquo in acqua senza attrito (cioè, non strofinare, ma semplicemente risciacquare con un getto d'acqua), quindi asciugare e aspirare di nuovo.

Risposta da magro [guru]
Per lavorare con lana di vetro usare abiti fatti di materiale non tessuto. Il mercato costa 200 rubli. Lei è usa e getta.

Risposta di Poli [guru]
SOLO ESTRATTO -NOK e non provarci nemmeno

Risposta di Heinrich Mont [guru]
Vorrei provare a lavare.

Risposta di Misha [esperto]
brucia il meglio

Risposta di Brilliant child [guru]
Bruciare i vestiti.

Risposta di Bes Limit [guru]
La lana di vetro è uno dei materiali isolanti più popolari per la casa. E poiché una parte significativa dei russi è impegnata nella costruzione e nell'isolamento delle case da sola, molti usano la lana di vetro. Lo usano in modo che prude. Perché non sanno come comportarsi correttamente quando la lana di vetro viene a contatto con la pelle.
Quindi, se la lana di vetro è entrata sulla pelle, in nessun caso la pelle dovrebbe essere graffiata, perché allo stesso tempo gli aghi di vetro si strofineranno sulla pelle. Prima prova a scrollarti di dosso la lana di vetro dai capelli scuotendo la testa o spazzolandoli delicatamente con le mani. Quindi è necessario fare una doccia fredda con la massima pressione dell'acqua. Non è possibile utilizzare sapone o bagnoschiuma, nonché un asciugamano. Dopo la doccia, non usare un asciugamano per pulire, ma aspetta che il corpo sia asciutto e fai di nuovo la doccia. Ora puoi usare per lavare, gel e salviette. Asciugare con un asciugamano dopo la doccia.
Per pulire i vestiti dalla lana di vetro, è necessario lavarli. Il lavaggio viene effettuato separatamente da tutti gli altri vestiti, con guanti e sapone da bucato. Per sbarazzarsi della lana di vetro, il lavaggio dovrà essere ripetuto 2-3 volte.
Se la lana di vetro viene a contatto con gli occhi, non provare immediatamente a sciacquarli. Puoi sciacquare solo dopo mezz'ora e prima di allora devi battere le palpebre intensamente per far uscire il bicchiere dagli occhi.
In generale, al fine di evitare tali situazioni, non dimenticare le precauzioni di sicurezza quando si lavora con lana di vetro - lavorare con indumenti speciali o almeno con occhiali di sicurezza, un respiratore e indumenti che coprono completamente tutto il corpo.