Foto della psoriasi: trattamento della fase iniziale della psoriasi e delle sue cause

Analisi

Guida alle malattie della pelle: cos'è la psoriasi e la sua foto. Il trattamento della fase iniziale della psoriasi a casa, le cause della sua insorgenza e come trattare la psoriasi è una malattia misteriosa e oscura che provoca molti problemi al paziente. Cosa devi sapere su questa difficile patologia per non diventare la sua vittima? Risposte nel materiale.

Cos'è la psoriasi? Altrimenti, è noto come lichene squamoso. Questo è un processo infettivo e infiammatorio complesso, localizzato principalmente nei tessuti del derma (sulle braccia, sulla schiena, ecc.). È considerato un tipo di dermatosi. È caratterizzato dalla formazione di elevazioni rosse sopra la pelle (papule), che nel tempo si fondono in un unico insieme, formando grandi lesioni.

L'incidenza della malattia varia dallo 0,1 al 3%. Il tasso di incidenza medio è del 2,5% della popolazione totale del pianeta. Il processo patogeno è più suscettibile alle persone che vivono in stati civili. Non si sa nulla della patologia descritta: eziologia, patogenesi, tutte queste sono domande per le quali non esiste una risposta inequivocabile. Ci sono solo ipotesi e teorie. Cosa dovresti sapere sulla malattia?

Ragioni per la formazione

La patologia specificata è caratterizzata da multifattoriale e polietiologico. In pratica, ciò significa che le cause della psoriasi sono molteplici, vari fattori svolgono un ruolo. La ragione immediata è accorciare il ciclo vitale delle cellule epidermiche: la normale struttura del derma "vive" nell'ordine di un mese e mezzo, mentre con il lichene squamoso questo periodo diminuisce a diversi giorni. Di conseguenza, il tasso di mortalità delle cellule diventa superiore all'intensità del loro rinnovo. I fiocchi dell'epidermide esfoliano, formando grandi crescite e causando irritazione.


  1. 1) disturbi metabolici. Secondo la prima teoria, la psoriasi (i sintomi fotografici e il trattamento negli adulti sono presentati in questo articolo) si presenta come una reazione a un metabolismo che non è abbastanza veloce. Si noti che in molti pazienti viene espresso un aumento della concentrazione di colesterolo, che indica cambiamenti nel metabolismo lipidico. In questo contesto, la malattia può essere considerata come "diatesi del colesterolo". Si osserva uno squilibrio nella struttura del metabolismo vitaminico-minerale: un tipico quadro clinico include una mancanza di vitamine A, B, mentre il contenuto di vitamina C è aumentato. Ipotiroidismo (insufficienza della funzione tiroidea), mancanza di ormoni sessuali può avere un ruolo;
  2. 2) Fattore genetico. È considerato uno dei motivi significativi per la formazione della malattia. La stessa psoriasi non è ereditaria (i sintomi fotografici e il trattamento negli adulti sono presentati di seguito), ma una predisposizione ad esso. La genetica ha scoperto che se c'era una persona con lichene squamoso nel genere lungo la linea ascendente, il rischio di ammalarsi in un discendente aumenta al 25%. Quando entrambi i genitori sono ammalati, è probabile che un bambino si ammali con una probabilità del 75%. È dimostrato che fino al 70% dei pazienti dermatologi con diagnosi accertata ha una storia familiare gravata;
  3. 3) Teoria autoimmune. Oggi è considerato il più autorevole e accademico. L'ipotesi afferma che a un certo momento l'immunità del paziente fallisce, a seguito della quale il sistema di difesa prende cellule sane per pericolosi "intrusi". Viene avviata la produzione attiva di globuli bianchi e altre cellule immunitarie che distruggono la struttura del derma. La base della patologia è la presenza di una fonte di danno infettivo cronico: possiamo parlare di malattie della gola, del rinofaringe, ecc. Con il flusso di sangue o linfa, la flora patogena viene trasportata sulla pelle, formando nuovi focolai. Se credi alla teoria presentata, stiamo parlando di una risposta immunitaria tardiva;
  4. 4) Ipotesi infettiva. Per qualche tempo è stato considerato il più affidabile e irrefutabile. La sua essenza risiede nell'idea del lichene come una malattia infettiva contagiosa. "Stafilococchi, streptococchi e spirochete" sono stati "incolpati", come si è scoperto in seguito, con il contatto diretto, il lichene squamoso non viene trasmesso da persona a persona, a testimonianza dell'origine non infettiva.
Tutte le teorie presentate sono razionali. Questo problema è considerato come una malattia polietiologica complessa. Puoi anche parlare di una serie di fattori provocatori. Agiscono come trigger (causano una manifestazione o una ricaduta):

  • Cambiamento climatico;
  • Stress frequenti. Si presume che un ruolo nello sviluppo della patologia sia giocato dallo squilibrio ormonale: la produzione attiva di cortisolo, adrenalina, noradrenalina;
  • Abuso di alcool;
  • Assunzione di farmaci. Prima di tutto, anti-infiammatori, vitamine, citostatici;
  • Ipotermia;
  • Lesioni epidermiche.
Le cause del disturbo sono numerose. Solo uno specialista in trattamento può capirli.

Classificazione

Ci sono quattro ragioni per classificare una malattia: per forma, per natura del corso, per stadio, per posizione.

In forma:


  1. 1) forma pustolosa;
  2. 2) Forma non articolata.
Per natura del flusso, ci sono:

  • Tipo generalizzato (lichene squamoso pustoloso). Si sviluppa raramente, in non più dell'1% dei casi. È caratterizzato da un corso rapido e aggressivo. In un breve periodo di tempo, sulla pelle compaiono macchie rosse, che si fondono in un unico fuoco. La posizione più comune del processo patologico: nell'inguine, sulle mani, nell'area delle curve anatomiche degli arti;
  • Aspetto essudativo. Si sviluppa come una lesione secondaria in pazienti con disturbi della ghiandola tiroidea, con diabete. Questa forma è caratterizzata dalla sudorazione del componente liquido del sangue con la formazione di una superficie della ferita. Quando si rimuove lo strato di epidermide, l'area interessata della pelle viene esposta con il rilascio di una grande quantità di essudato;
  • Tipo di placca. Il tipo più comune di malattia. Si verifica nell'85% dei casi. La forma "classica" inizia con l'apparizione sul derma di una o più papule rosse ricoperte di squame di pelle morta. Nel corso di diversi mesi o anni, singole sezioni si fondono insieme. Localizzazione: sulle mani, curve degli arti, cuoio capelluto, ecc.;
  • Forma atipica. È estremamente raro È caratterizzato da localizzazione atipica di papule;
  • Forma a goccia. Ha il nome per la forma della placca.
La localizzazione distingue:

  • Su braccia e gambe;
  • Sul corpo;
  • Sul viso;
  • Sulla testa;
  • Sulle unghie.
Queste forme non si verificano in modo isolato.

Il palcoscenico emette:


  • Primo stadio. La malattia si manifesta con la formazione di un piccolo "brufolo" o di un granello di forma rotonda, rosso o viola. Sulle gambe - una tinta bluastra. La superficie della papula è ricoperta da squame esfoliate argentate, che sono scarsamente collegate al derma e si staccano facilmente quando sono esposte a stress meccanici;
  • Fase di progressione. Il quadro clinico è esacerbato. Le papule fresche si formano, nel tempo, tutte le macchie rosse si fondono insieme, formando conglomerati. La pelle nella zona interessata diventa rossa, forma aloni iperemici. A differenza delle placche nella fase iniziale, le placche progressive non hanno confini chiari e nemmeno una forma;
  • Palco stazionario. Lo stadio sviluppato del lichene squamoso. In questa fase, la formazione di nuove formazioni si interrompe, le vecchie papule impallidiscono e cessano di aumentare di volume. Ampie soste di crescita.
A volte è isolata anche una fase di regressione, quando le placche diminuiscono di dimensioni. Percorso ciclonico ricorrenti patognomonicamente. Ogni nuovo ciclo è caratterizzato dalle quattro fasi indicate.

Sintomatologia

Il quadro clinico è tipico. I sintomi della psoriasi "classica" includono:


  • La formazione di papule. Il diametro del rossore va da 1 mm a 3 cm In casi tipici, il processo è localizzato su mani, cuoio capelluto, schiena;
  • Ispessimento della pelle cornea. Il derma nelle aree colpite diventa rigido e si formano escrescenze simili a callo. Nella fase di remissione, quando il rossore scompare, persistono escrescenze cornee;
  • Sensazione di prurito, bruciore delle aree interessate dell'epidermide. È causato da un processo infiltrativo che coinvolge i recettori del prurito cutaneo. C'è il desiderio riflesso di pettinare le placche psoriasiche;
  • Lo sviluppo di crepe nella pelle.
Con danni alle unghie, ci sono:

  • Ulcerazione snocciolata delle lamine ungueali;
  • Scolorimento delle unghie in base al tipo di infezione fungina;
  • Violazioni della struttura dell'unghia.
Il lichene squamoso è una malattia sistemica, durante la quale si verifica una sconfitta generale di tutti i sistemi del corpo. Nelle fasi sviluppate, si possono notare manifestazioni generalizzate della malattia:

  • Debolezza generale;
  • Ipo-o ipertermia dovuta alla risposta immunitaria;
  • Disturbi della tiroide (con obesità, sensazione di calore, vampate di calore);
  • L'osteoporosi;
  • Disturbi mentali (psicosi indotte da schizofrenia);
  • Arrossamento delle articolazioni, dolore agli arti (ecco come si manifesta l'artrite psoriasica).
Separatamente, soffermati sull'artrite della genesi psoriasica. Questa malattia si manifesta con un decorso aggressivo con i seguenti sintomi:

  • Arrossamento delle articolazioni;
  • Aumento della temperatura locale (causato dall'infiammazione delle strutture anatomiche);
  • Violazione dell'attività funzionale dell'articolazione interessata;
  • Senso di costrizione, "guanti stretti";
  • Dolore che peggiora di notte e scompare a mezzogiorno.
Le manifestazioni specifiche dipendono dal tipo e dallo stadio del processo patologico..

Gravità della malattia

Si possono distinguere tre gradi principali. I criteri per la loro delimitazione sono la gravità dell'attuale processo patologico e l'area di ampio sviluppo della lesione.


  • Lichene chiaro e squamoso. Le papule del processo psoriasico sono del tutto singole o assenti. Il prurito della pelle è insignificante in natura, la temperatura corporea è normale e non ci sono sintomi generalizzati. Si formano singole sezioni di iperemia della pelle con contorni chiari e uniformi. Sulla superficie del derma interessato sono presenti scaglie di pelle biancastre che ricordano la forfora. L'area della lesione generale è inferiore al 3% di tutto il corpo;
  • Lichene moderato. Volumi di ampia crescita dei cambiamenti psoriasici sono espressi e costituiscono circa il 3-10% dell'intera superficie del corpo. Le placche sono multiple, delimitate l'una dall'altra, i conglomerati non si formano. Si osserva una leggera ipertermia con valori del termometro subfebrile (circa 37-37,5 gradi);
  • Lichene squamoso grave. L'area di danno alla pelle oltre il 10% di tutto il corpo. Il diametro delle placche psoriasiche è di pochi centimetri. Le trame del processo patogeno sono molteplici e si fondono in singoli complessi. Sono espressi arrossamento, gonfiore del derma.
Esiste un altro metodo per determinare la gravità del processo da parte del cosiddetto Indice PASI:

Qualità della vita per i pazienti

Il lichene del tipo specificato si riferisce a gravi patologie sistemiche. Come ogni malattia complessa, il lichene riduce significativamente la qualità della vita dei pazienti, come indicato da numerosi sondaggi. Quindi, come notano i pazienti stessi, imparano a convivere con il loro problema, ma incontrano difficoltà in diverse aree:


  • Nelle attività professionali. L'artrite psoriasica, il prurito cutaneo persistente e altri fattori interferiscono con il normale lavoro fisico;
  • Nella sfera domestica. In casi particolarmente difficili, i pazienti non sono nemmeno in grado di provvedere da soli;
  • Nel campo del tempo libero. Le persone colpite dalla malattia non possono praticare determinati sport; provano disagio psicologico a causa dell'aspetto antiestetico della pelle.
Dobbiamo parlare di una malattia stigmatizzante. Le persone hanno paura della sua contagiosità, ciò influisce in modo significativo sull'autostima del paziente. Oltre al disagio fisico, si nota anche mentale. Per ovvie ragioni, le persone con deprivazione hanno maggiori probabilità di diventare depresse, tendono all'isolamento sociale.

terapie

Come curare la psoriasi? La terapia dovrebbe essere completa. Prima di tutto, stiamo parlando degli effetti della droga sul corpo. Sono prescritti i seguenti gruppi di farmaci:


  • Preparati di vitamina DZ. Sono considerati abbastanza sicuri perché non hanno effetti collaterali gravi. Hanno un pronunciato effetto antiproliferativo, riducendo il tasso di divisione cellulare dermica. Questi includono: Minisan, Oksidevit, Aquadetrim;
  • I retinoidi. Farmaci pericolosi con gravi effetti collaterali. Tuttavia, possono essere la risposta alla domanda su come curare la psoriasi. Nomi commerciali: Accutane, Acitretin, Soriatan;
  • Soppressori dell'immunità. Neorale, Metotrexato, ciclosporina;
  • Infine, la risposta alla domanda "come trattare la psoriasi avanzata" può risiedere nell'uso di corticosteroidi: prednisolone, desametasone, ecc..
I metodi di fisioterapia sono anche praticati:

  • Radiazione UVF;
  • ultrasuoni;
  • Elettroforesi.
Ci sono molte risposte alla domanda su come curare la psoriasi. Solo un medico può determinare le tattiche della terapia. Ci sono molte sfumature, tutto dipende dalla gravità della malattia e dalla sua posizione..

Che aspetto hanno le eruzioni cutanee?

Nella fase iniziale della formazione della malattia, le eruzioni cutanee sono singole macchie rossastre con contorni uniformi e chiari con un diametro di circa 1-3 mm. Si alzano sopra la pelle, ricoperti di squame biancastre, simili alla forfora..

Nelle ultime fasi dello sviluppo, le papule diventano eterogenee, acquisiscono una tonalità rosso vivo o viola, perdono i contorni. Unisci insieme, diventando complesso. Il diametro delle singole formazioni è di circa 1-3 cm. Un dermatologo esperto, a prima vista in un'eruzione cutanea, sarà in grado di determinare con precisione la diagnosi. Studi successivi saranno necessari solo per verificare il lichene squamoso. È impossibile eseguire la diagnostica differenziale da soli.

Come sono le lesioni delle unghie?

Il cambio delle unghie con il lichene squamoso è caratterizzato da una serie di manifestazioni tipiche:


  • Cambia il colore della lamina ungueale. Di solito l'ombra cambia in giallo sporco. In alcuni casi, è possibile un cambio di colore in rossastro, lilla, bordeaux;
  • Cambiare la struttura dell'unghia. Deformazioni, ecc.;
  • Viene mostrata la fragilità;
  • Sulla superficie delle placche si formano depressioni a forma di buca, simili a imbuti in apparenza;
  • Nelle fasi successive, è possibile una completa convergenza dell'unghia.
È necessaria una diagnosi differenziale con infezione da funghi..

La malattia è contagiosa

La patologia specificata è di natura autoimmune. Ciò significa che si basa su un fallimento del sistema di protezione del corpo, durante il quale non può determinare chi è "nostro" e chi è "alieno".

Contrariamente alla credenza popolare, il lichene squamoso non è contagioso e non viene trasmesso da persona a persona in alcun modo. Fu questa osservazione che divenne la chiave per determinare la natura non infettiva della malattia. Ma, come già accennato, la patologia descritta è considerata una malattia stigmatizzante che influisce in modo significativo sulla qualità della vita dei pazienti affetti. Nella scelta della terapia, la psicoterapia è di grande importanza insieme alla terapia farmacologica..

Unguenti efficaci

L'unguento per la psoriasi sulla pelle è il metodo meno pericoloso di terapia. I preparativi locali sono preferibili a causa della mancanza di un effetto generale. I preparati farmacologici ormonali più efficaci:


  • Budesonide. Ha un effetto complesso sul tessuto interessato: allevia il prurito, l'infiammazione. Questo unguento per la psoriasi sulla pelle è considerato uno dei più sicuri ed efficaci;
  • Betametasone. Allevia l'infiammazione, riduce significativamente l'attività proliferativa delle cellule epidermiche. È prescritto solo da un medico;
  • Clobetasol. È usato per la forma essudativa della malattia. Fortemente non adatto per un uso prolungato a causa di gravi effetti collaterali;
  • Idrocortisone. Riduce significativamente il tasso di divisione cellulare. Ha un effetto antinfiammatorio locale. Un tale unguento per la psoriasi sulla pelle è considerato relativamente sicuro per il trattamento della psoriasi a casa;
  • Mometasone;
  • Triamcinolone. Adatto per un uso temporaneo indipendente. L'uso a lungo termine è strettamente controindicato;
  • Flumethasone. È considerato il farmaco più efficace..
La terapia ormonale ha una serie di spiacevoli conseguenze: ha un effetto a lungo termine sui sistemi cardiovascolare, endocrino e riduce l'elasticità del derma..

I farmaci non ormonali, nonostante la loro minore efficacia, sono più sicuri e adatti per un uso temporaneo indipendente. Questi includono:


  • Tsinokap. Farmaco di zinco per uso prolungato. Il corso dura circa un mese e mezzo;
  • Unguento salicilico. Ammorbidisce la pelle, allevia l'infiammazione e il prurito;
  • Unguento allo zinco;
  • Unguento di zinco salicilico.
Effetti collaterali minimi, alto grado di attività delle sostanze attive, sicurezza e possibilità di uso indipendente, questi sono solo alcuni dei vantaggi di questi preparati farmaceutici. Tuttavia, non dovresti aspettare un'azione rapida.

Quale crema può essere usata

Le creme, a differenza degli unguenti, vengono assorbite più rapidamente nel derma, a causa del minor contenuto di grassi. Puoi consigliare diverse creme:


  • "Salutare." Contiene ingredienti naturali, quindi ha un minimo di effetti collaterali;
  • Dermoveit. Il farmaco a base di clobetasol non è adatto per un lungo corso;
  • Triderm. Uno strumento completo per eliminare le patologie cutanee. Ha effetti antinfiammatori, antibatterici e astringenti;
  • Campo in erba;
  • Lokoid
  • Afloderm.
Questi sono i farmaci più efficaci. Non hanno un effetto terapeutico pronunciato, ma aiutano ad alleviare i sintomi, migliorando la condizione. Per ottenere un effetto clinicamente significativo, è necessario combinare queste creme con steroidi orali e topici. Tuttavia, sono queste creme che possono essere di grande aiuto per quanto riguarda il trattamento della psoriasi cronica a casa?

Come trattare le manifestazioni della malattia sulla testa

Oltre ai suddetti medicinali, vengono utilizzati shampoo e lozioni specializzati..

lozioni:


  • calamine;
  • Belosalik;
  • Diprosalik.
shampoo:

  • antifungini;
  • Catrame (ha un effetto essiccante);
  • Terapeutico (a base di ittiolo, urea, zinco).
creme:

  • Psoriloma;
  • Picladol;
  • Tsinokap.
Ai fini della terapia, è necessario lubrificare la pelle del cuoio capelluto con i farmaci indicati 2-3 volte al giorno, in un piccolo strato. In questo modo, puoi curare a casa..

Come trattare i segni di patologia sui gomiti e sulle mani

Uso mostrato:


  • Antinfiammatorio;
  • Antistaminici (prima generazione - Pipolfen, Tavegil, Suprastin).
In generale, le tattiche di trattamento sono simili a qualsiasi caso tipico. Gli steroidi attivi locali e i farmaci non steroidei sono prescritti sotto forma di unguenti, creme. È necessaria la somministrazione orale di farmaci ormonali riducenti.

Rimedi popolari

La terapia della psoriasi a casa con i rimedi popolari viene eseguita con cautela: è probabile lo sviluppo di reazioni allergiche. Farà solo di peggio. Per il trattamento della psoriasi a casa, i rimedi popolari usano:


  • Unguento dai germogli di betulla. Mescola i germogli di betulla schiacciati con cenere e catrame in un rapporto di 1: 3: 3. Utilizzare per lubrificare le aree malate;
  • Mescolare il catrame di betulla con il succo di celidonia. Proporzione 1: 2. Utilizzare per l'applicazione locale;
  • Prendi una dozzina di uova di gallina. Bollire duro. Separare gli scoiattoli dai tuorli. Prendi l'ultimo e trita. Ora i tuorli dovrebbero essere cotti a vapore a fuoco basso fino a formare una sostanza oleosa simile all'olio. Sostanza da esprimere. Applicare olio due volte al giorno;
  • Lubrificare le aree interessate con olio di olivello spinoso in combinazione con olio di lino;
  • Prendi due cucchiai di trifoglio tritato, avvolgi le materie prime in un panno o una garza e versale con acqua bollente. Successivamente è necessario insistere sul brodo per 3-5 minuti. Applicare l'applicazione con il medicinale per diverse ore;
  • Mescola l'acqua con l'aceto di mele in rapporto 1: 3. Fai delle compresse 3 volte al giorno (durata - circa un minuto e mezzo).
In quale altro modo trattare la psoriasi a casa:

  • Prepara una preparazione a base di succo di aloe e celidonia (rapporto 1: 1). Applicare per lubrificare le placche psoriasiche;
  • Infuso a base di fungo chaga. Versare 100 grammi di funghi con mezzo litro d'acqua. Insisti per mezz'ora, sforzati. Prendi ½ tazza 3 volte al giorno fino al pasto successivo;
  • Tintura di pinoli con vodka (1 tazza di noci per 2 tazze di vodka). Infuso per sei mesi;
  • Prepara 2 tazze di semi di lino con mezzo litro di acqua bollente. Scolare in un thermos, insistere per un giorno. Assumere una volta al giorno a stomaco vuoto.
Queste sono le ricette più sicure che ti consentono di curare la psoriasi a casa..

Come trattare e trattare a casa

Come trattare la psoriasi a casa? La psoriasi a casa può essere trattata attraverso l'uso di unguenti, creme, diete non ormonali. Possibile terapia a casa con rimedi popolari. È possibile eseguire la terapia solo con l'approvazione dello specialista presente. La fase acuta è meglio fermarsi in ospedale.

Un ruolo importante è svolto dalla corretta alimentazione. La dieta per la psoriasi dovrebbe essere composta per il 75% da prodotti vegetali. Il 15% cade su prodotti proteici (noci, uova di gallina, pollo). Il 10% ha rappresentato grano saraceno, legumi.

Quali prodotti include la dieta per la psoriasi:


  • Alimenti dolci naturali: datteri, albicocche secche, uvetta;
  • Verdure fresche: aneto, prezzemolo, cavolo, barbabietole, carote.
La dieta per la psoriasi esclude i seguenti tipi di alimenti:

  • Citrus;
  • Latte grasso;
  • Cioccolato;
  • Miele;
  • Peperoncino;
  • Pomodori
  • Fragola;
  • Melanzana
  • caffè.
La dieta per la psoriasi dovrebbe essere completa, includere una quantità sufficiente di vitamine e minerali, escludendo allergeni e prodotti che influenzano negativamente la condizione della pelle.

Anche il trattamento della malattia a casa con rimedi popolari è consentito solo dopo aver consultato un medico. Molti componenti vegetali causano allergie e seccano la pelle, aggravando solo lo stato del derma.

Come essere trattato con perossido

Nonostante i suggerimenti per l'uso interno di perossido che sono stati diffusi sul web, questo è un metodo inutile e persino pericoloso. Il perossido può essere usato solo come preparazione locale. Ricetta efficace: mescola olio di semi di lino, olivello spinoso e perossido in un rapporto di 1: 1: 1. Usa un rimedio popolare per lubrificare le aree della pelle 2-3 volte al giorno.

Come essere trattati dal mare

Ai pazienti viene mostrato un trattamento spa in mare. L'acqua salata ha un effetto benefico sulla condizione della pelle. Per l'effetto terapeutico, è sufficiente essere in acqua salata per 10-20 minuti più volte al giorno per un mese.

La fangoterapia e l'esposizione al sole hanno un effetto positivo (non più di 60 minuti al giorno, l'effetto sul mare sarà massimo).

Come riconoscere e trattare una malattia nei bambini

La principale differenza tra la forma infantile della malattia e l'adulto è la localizzazione della patologia. Nei bambini, la malattia inizia con lo sviluppo di eruzioni cutanee rosse (non papule) nel gluteo, nella regione ascellare, sullo stomaco. La progressione del processo è lenta. Ad un certo punto, può verificarsi una regressione spontanea..

È importante distinguere tempestivamente da dermatite da pannolino e iniziare la terapia. L'essenza e i metodi di terapia sono gli stessi degli adulti. Solo i dosaggi differiscono. Cos'è l'artrite psoriasica? Questa è una specie di complicazione della patologia. Simile in natura ai reumatoidi e ad altri tipi di artrite.

Cosa fare un bagno

Come trattare la psoriasi di Pegano

L'essenza del metodo è aderire a una dieta speciale. La dieta comprende:


  • Prodotti alcalini al 70%: verdure, frutta, bacche, acqua pura pura.
  • Alimenti acidi al 30%: tè, cereali, oli, legumi, semi, funghi, noci, pesce, carne, pane, uova e latticini a basso contenuto di grassi.
Completamente escluso:

  • Carni grasse;
  • Alcol;
  • Pomodori
  • Melanzana
  • Prugna;
  • Mirtillo;
  • Spezie
  • Cibi piccanti e salati;
  • Inoltre non fumare.
Nonostante la presenza di un menu standardizzato, non è consigliabile ricorrere ad esso. Ogni caso è compreso "in sostanza" con la determinazione della dieta ottimale per un particolare paziente. Non è raccomandato unificare l'approccio all'alimentazione, può solo essere peggiorato.

Esiste un trattamento efficace

Il termine "trattamento efficace" non è del tutto corretto. In combinazione, la somministrazione di farmaci per via orale, l'uso locale di creme e unguenti ormonali, nonché l'uso di misure di trattamento alternative, mostrano risultati clinici accettabili. È impossibile recuperare completamente, ma è possibile migliorare in modo significativo la qualità della vita bloccando le principali manifestazioni della malattia.

Prendono nell'esercito con il disturbo descritto

Secondo l'attuale quadro normativo, al paziente viene assegnata la categoria "B" (ritardo temporaneo, se stiamo parlando di un lieve grado di patologia con singole placche) o "B" (limitato nell'uso se il processo è più comune). In pratica, la categoria "B" significa inadeguatezza al servizio militare in tempo di pace.

Dove andare per il trattamento

La terapia viene eseguita da dermatologi, quindi si consiglia di contattare una clinica dermatologica. Ma la condizione descritta è di natura interdisciplinare. Pertanto, potrebbero essere necessarie ulteriori consultazioni con un endocrinologo, un ortopedico e un reumatologo..

Il trattamento della psoriasi che richiede un approccio speciale è un problema complesso e complesso. È importante consultare un medico in modo tempestivo e iniziare la terapia. Quindi la previsione è più favorevole. essere sano!

Trattamento della psoriasi nella fase iniziale

Tutto il contenuto di iLive è monitorato da esperti medici per garantire la migliore accuratezza e coerenza possibili con i fatti..

Abbiamo regole rigorose per la scelta delle fonti di informazione e ci riferiamo solo a siti affidabili, istituti di ricerca accademica e, se possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi..

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri materiali sia impreciso, obsoleto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Nella fase iniziale, la psoriasi è caratterizzata dall'aspetto di piccole placche papulari. Tali papule hanno sempre una superficie lucida e liscia e hanno anche una tinta rosata. In un paio di giorni, saranno ricoperti da un film d'argento e diventeranno squame che possono essere facilmente rimosse. In questo caso, nuove papule ricominciano ad apparire.

Se inizi il trattamento corretto nella prima fase di questa patologia, la terapia ha più successo e un risultato positivo arriva più velocemente.

Poiché gli esperti non riescono ancora a capire fino in fondo perché si verificano placche psoriasiche, il trattamento di questa malattia anche nelle prime fasi è tutt'altro che ideale. Di norma, in questa fase, il medico può prescrivere vari farmaci al paziente, tra cui catrame, olio di naftalano e retinoidi sintetici. Per idratare la pelle, vengono spesso utilizzati vari cosmetici, tra cui creme idratanti. Di solito vengono applicati dopo aver fatto il bagno..

Grazie all'uso di tali farmaci nei pazienti, si osserva un miglioramento dei seguenti parametri:

  1. L'infiammazione inizia a passare rapidamente.
  2. Le cellule della pelle si rigenerano e si riprendono più velocemente.
  3. Le ferite sono disinfettate.
  4. Il processo di cheratinizzazione ritorna normale.

Per un trattamento efficace, prima di tutto vengono prescritte compresse e capsule che aiuteranno a rallentare la divisione cellulare (retinoidi), ripristinare la loro struttura (farmaci con vitamina D3), alleviare l'infiammazione e l'irritazione (ormoni steroidei) e sopprimere la divisione cellulare (immunosoppressori).

Inoltre, vari agenti esterni (creme e unguenti) si distinguono per un'efficienza piuttosto elevata nella fase iniziale della psoriasi. Tra questi sono particolarmente popolari:

  1. Corticosteroide (alleviare irritazione e prurito, rimuovere l'infiammazione).
  2. Keratolik (aiuta a esfoliare quelle cellule che sono già morte).
  3. Vitamina D (rigenera la pelle).
  4. Tar (disinfezione di focolai di infiammazione).

In alcuni casi, possono anche essere utilizzate procedure fisioterapiche:

  1. Ultrasuoni: riduce l'intensità del dolore, allevia il prurito e l'infiammazione.
  2. Ultraviolet: allevia rapidamente i principali sintomi della malattia, specialmente nelle prime fasi.
  3. Laser: può essere utilizzato solo in casi gravi e su una piccola area della pelle.

Il trattamento per la psoriasi nella fase iniziale

Nonostante il fatto che la psoriasi sia difficile da trattare, i farmaci moderni aiutano ancora a risolvere questo problema almeno per un po '. Tra i farmaci più popolari per il trattamento della psoriasi nelle prime fasi sono i seguenti.

Crema Unna. Il medicinale contiene tali ingredienti attivi: olio d'oliva, lanolina, vaselina. Inoltre, include acqua. Per questo motivo, due ore dopo l'applicazione del prodotto sulla pelle danneggiata, l'acqua inizia a evaporare e la base di crema penetra più rapidamente nella pelle. Ha un effetto rinfrescante, aiuta ad alleviare l'infiammazione.

La crema viene prescritta nel caso in cui le condizioni del paziente passino dallo stadio iniziale al centro e la psoriasi diventa acuta. Ai pazienti con intolleranza ai componenti della crema non è consentito utilizzarla. Quando si utilizzano sintomi spiacevoli non rilevati.

Unguento al catrame di zolfo. Come suggerisce il nome, il medicinale contiene due componenti attivi: zolfo e catrame. Ha un effetto disinfettante e antisettico. Quando applicato sulla pelle, l'unguento deve essere accuratamente strofinato con leggeri movimenti di massaggio. Utilizzare una o due volte ogni 24 ore. Prima di questo, è importante detergere e asciugare bene la pelle. I pazienti con intolleranza ai componenti del prodotto non devono essere utilizzati..

Methotrexate. Un farmaco appositamente progettato che impedisce alla psoriasi di passare a uno stadio più grave. Disponibile in forma di tablet. Il medicinale contiene il principio attivo metotrexato. Aiuta a rallentare la sintesi e la mitosi delle cellule. Distinto anche da proprietà immunosoppressive..

Per il trattamento delle placche psoriasiche, questo farmaco viene utilizzato una volta ogni sette giorni alla dose di 10-25 mg. Il dosaggio viene gradualmente aumentato fino a quando il paziente riceve un risultato clinico positivo. Successivamente, la dose diminuisce nuovamente..

È vietato l'uso del farmaco in pazienti con funzionalità renale compromessa, disturbi ematologici, malattie infettive acute, intolleranza al metotrexato. Non usare per donne in gravidanza, donne che allattano al seno un bambino e bambini di età inferiore ai tre anni.

Non usare metotrexato con tali farmaci: farmaci antinfiammatori non steroidei, tetraciclina, cloramfenicolo, sulfalazina, etanolo, azatioprina, ossido di dinitrogeno, teofillina, multivitaminici.

Alcuni pazienti hanno avuto i seguenti sintomi dopo aver iniziato il trattamento con questo farmaco: mal di testa, nausea, anoressia, anemia, congiuntivite, sonnolenza, depressione, fibrosi polmonare, nefropatia, artralgia, bruciore della pelle.

Neotigazone. Un popolare farmaco retinoide che contiene il componente attivo acitretina. Grazie a lui, lo strumento aiuta a normalizzare il processo di proliferazione cellulare..

Il dosaggio è prescritto dal medico curante, ma non deve superare i 30 mg del farmaco in 24 ore. La terapia dura da due a quattro settimane, ma questo periodo può essere aumentato. Dopo aver ricevuto i primi risultati positivi, il farmaco viene utilizzato solo come terapia di mantenimento..

Ai pazienti con gravi disturbi del funzionamento del fegato e dei reni, iperlipidemia cronica, intolleranza all'acitretina non è consentito l'uso del farmaco. Non è prescritto per il trattamento di donne in gravidanza. Durante l'utilizzo, possono verificarsi alcuni sintomi spiacevoli: peeling ed eccessivo assottigliamento della pelle, mal di testa, ipervitaminosi da vitamina A, eritema, dermatite, dolore ai muscoli e alle articolazioni.

Crema Dermoveit. Un farmaco popolare per il trattamento della psoriasi nella fase iniziale, in cui si trova il componente attivo del clobetasol propionato. Inibisce la sintesi di mediatori pro-infiammatori e infiammatori, che riduce l'infiammazione e il prurito.

Viene utilizzata una sottile striscia di crema, che viene applicata sulla pelle pulita e asciutta una o due volte in 24 ore. Strofina sulla pelle con estrema attenzione e lentamente. Utilizzare il farmaco fino a quando non appare un quadro clinico positivo o quattro settimane.

I pazienti con malattie della pelle virali e fungine, rosacea, cancro della pelle, acne, prurito nodulare Hyde, prurito genitale, dermatite periorale, psoriasi comune, intolleranza al clobetasol propionato non possono essere utilizzati. È vietato applicare sulla pelle durante l'allattamento e durante l'infanzia.

Quando si utilizza il farmaco in alcuni pazienti, sono stati identificati i seguenti sintomi spiacevoli: ipersensibilità, prurito, dolore, irritazione, allergia.

Trattamento della psoriasi sulla testa nella fase iniziale

Per trattare la fase iniziale della psoriasi, alcune vitamine sono prescritte sulla testa (B12, B1, B6, A). Inoltre, i farmaci che contengono acido nicotinico, calcio, acido ascorbico, acido folico sono considerati molto efficaci. L'acido salicilico si è dimostrato efficace nella terapia della psoriasi sulla testa, ma deve essere applicato con attenzione, poiché provoca desquamazione della pelle.

Per il trattamento, puoi usare decotti a base di celidonia, camomilla, salvia, con i quali puoi lavare facilmente i capelli. Se si desidera ottenere il risultato più veloce, è possibile utilizzare corticosteroidi che aiutano a liberarsi della fase iniziale di questa malattia in breve tempo..

La soluzione di Soderm è ancora la più efficace nel trattamento della psoriasi della testa, che deve essere applicata sulla pelle colpita due volte in 24 ore (preferibilmente dopo il sonno e prima di coricarsi). Dopo i primi risultati positivi, è possibile ridurre la frequenza dell'applicazione fino a una volta. E più tardi, generalmente usa due o tre volte in sette giorni.

Un farmaco completamente nuovo nel trattamento del cuoio capelluto è Taclonex. Questo medicinale contiene ingredienti attivi come il betametasone diproprionato, il calcipotriene. Disponibile come spray che può essere spruzzato su placche psoriasiche.

Trattamento della psoriasi nelle braccia nella fase iniziale

Il trattamento della psoriasi sulle mani, anche nella fase iniziale di questa patologia, è sempre molto problematico, poiché è necessario utilizzare farmaci che non differiscono in forti effetti chimici o meccanici sulla pelle. Ecco perché i più efficaci nelle prime fasi della malattia sono pomate e creme che ammorbidiscono la pelle.

È anche molto importante scegliere tali farmaci che ridurranno l'infiammazione e guariranno le ferite. È molto importante mangiare correttamente durante la terapia. Una dieta selezionata aiuterà a migliorare il metabolismo e influenzerà positivamente il tuo benessere. Dovrebbe essere dimenticato per un po 'di piatti speziati e salati e non bere bevande con l'alcol.

Se i farmaci non aiutano, è possibile utilizzare la fisioterapia, in particolare le radiazioni ultraviolette. Non lasciare che la malattia vada alla deriva, poiché ciò può portare a gravi conseguenze..

Trattamento della psoriasi nei bambini nella fase iniziale

Se la psoriasi nei bambini inizia a essere trattata nella fase iniziale, allora puoi liberarti rapidamente di tutti i sintomi spiacevoli. In questo caso, non puoi fare affidamento sulle tue conoscenze, è meglio contattare uno specialista esperto che prescriverà la terapia giusta.

Di norma, durante il trattamento delle placche psoriasiche nei bambini, vengono utilizzati principalmente preparati locali. Tra questi sono particolarmente popolari:

  1. Creme che aiutano ad ammorbidire la pelle e idratarla in modo significativo.
  2. Unguenti al glucocorticosteroide.

Se la psoriasi si manifesta su una vasta area o riduce notevolmente l'attività vitale del bambino, uno specialista può prescrivere un corso di terapia sistemica. Ma qui vale la pena capire che tale trattamento porta spesso a numerosi effetti collaterali. Tale trattamento viene effettuato solo in piccoli corsi, durante i quali il medico monitora le condizioni del paziente.

I metodi di trattamento sistemico più popolari sono:

Metodi alternativi per il trattamento della psoriasi nella fase iniziale

Oltre ai medicinali nella fase iniziale della psoriasi, i metodi alternativi sono abbastanza efficaci..

Per curare la psoriasi sulle mani o sui gomiti, puoi usare vasche da bagno con celidonia, cicoria e valeriana o bagni con sale marino. Anche abbastanza popolare è il succo di celidonia, ma dovrebbe essere usato con molta attenzione, poiché può bruciare gli strati superiori dell'epidermide.

Non meno efficace è la radice di cicoria. Da esso, puoi fare decotti, che vengono quindi applicati sotto forma di impacchi sulla pelle interessata. Quando si posizionano placche tra le dita delle mani o dei piedi, è possibile fare il bagno con l'aggiunta di aceto di mele. Ma non abbassare i piedi o le mani in tali bagni per più di qualche minuto.

Per il trattamento popolare della psoriasi sul cuoio capelluto, puoi usare cipolle grattugiate due volte ogni 24 ore. Anche in questi casi, la senape aiuta, che deve essere diluita in acqua (calda) e ungere la testa. Dopodiché, vai con un asciugamano e tieni premuto finché non senti una leggera sensazione di bruciore..

I rimedi popolari sono forse l'unico modo per curare la psoriasi nella fase iniziale durante la gravidanza. Durante questo periodo, puoi usare vasche da bagno con vari decotti di erbe medicinali, nonché utilizzare creme o maschere fatte in casa, se il tuo ginecologo non le proibisce.

Come si manifesta la psoriasi nella fase iniziale?

La psoriasi è una malattia della pelle che provoca grave disagio a una persona che ha avuto questa malattia. Durante il suo corso, con un trattamento complesso, si verificano periodi di remissione. Ma con la comparsa di fattori negativi, tra cui una violazione della dieta, ipotermia e situazioni stressanti, possono verificarsi periodi di esacerbazioni.

Anche dopo che una persona è stata guarita da questo disturbo, le manifestazioni della psoriasi possono perseguitarlo in seguito per tutta la vita. Per questo motivo, è necessario sapere da quali sintomi la psoriasi può essere riconosciuta nella fase iniziale. In questo caso, diventa possibile identificare la malattia e un trattamento tempestivo. Grazie a questo, il paziente sarà in grado di sbarazzarsi rapidamente di questo disturbo ed evitare i gravi effetti negativi sulla salute che la psoriasi porta.

Come inizia la psoriasi: le cause della malattia

Secondo gli esperti, il motivo principale che provoca l'insorgenza di questo disturbo cutaneo è una predisposizione ereditaria. Se i genitori hanno sofferto di dermatosi per tutta la vita, c'è anche il rischio che il loro bambino diventi leggermente vulnerabile a questa malattia. Insieme a una predisposizione genetica, i dermatologi identificano altri fattori che provocano la comparsa della psoriasi:

  • disfunzioni del sistema immunitario;
  • malattie infettive trasmesse dall'uomo;
  • malattie del sistema endocrino;
  • fatica
  • predisposizione di una persona a patologie allergiche;
  • assumere droghe per molto tempo.

Quando una persona sviluppa la psoriasi, i fuochi dell'infiammazione sono solitamente localizzati sulle braccia e sui gomiti, e oltre a ciò sul tronco e sul cuoio capelluto. In alcuni casi, si verificano aree di infiammazione sulla superficie di flessione degli arti. Non è raro che la psoriasi si manifesti all'inguine e alle ascelle. Tenendo conto delle ragioni che hanno portato alla comparsa della malattia, i dermatologi dividono questa malattia in due tipi principali:

Psoriasi di tipo 1

La sua presenza in bambini e adolescenti si verifica sullo sfondo della presenza di una predisposizione genetica. Anche nella terza e quarta generazione, può verificarsi la trasmissione di questa malattia per eredità. I pazienti con psoriasi nel 60% dei casi hanno parenti che soffrono anche di questa malattia..

Psoriasi di tipo 2

Nelle persone che hanno superato il limite di età di 40 anni, questa malattia viene spesso rilevata. In questo caso, i motivi che provocano il suo aspetto non sono solo ereditarietà, ma anche disturbi che sono sorti nel sistema immunitario. La malattia colpisce spesso le articolazioni e le gambe..

Che aspetto ha la psoriasi nella fase iniziale?

La comparsa di eruzioni cutanee sul corpo umano nella fase iniziale di questa malattia è di natura improvvisa. Tutto inizia con focolai di infiammazione localizzati su braccia e gambe. Possono anche apparire sul cuoio capelluto e sul tronco. Quando questa malattia si verifica nei bambini, nella sua fase iniziale assomiglia molto alle allergie o alla diatesi, con cui i medici inesperti la confondono..

Nei bambini, la malattia inizia anche con focolai di infiammazione che possono apparire in luoghi atipici. Oppure, possono verificarsi in aree del corpo in cui si verifica l'attrito dell'abbigliamento. Questa è esattamente la principale insidiosità di questo disturbo della pelle. L'efficacia del trattamento della malattia dipende in gran parte da quanto correttamente e tempestivamente è stata fatta la diagnosi..

Quando appare un focus di infiammazione, la prima è una papula, che è un brufolo di una tonalità rosa rossastra. Nella sua forma è rotondo e i suoi bordi sono chiaramente delineati. Le papule formate nel sito di localizzazione dell'infiammazione tendono a fondersi. Di conseguenza, si formano placche. Possono variare di dimensioni e sono disponibili in un'ampia varietà di forme. Le placche che si presentano sulla pelle sono coperte di scaglie grigie. Sono facilmente separati dalla pelle. La pelle nel sito di localizzazione appare infiammata e, inoltre, è edematosa. La comparsa di un'eruzione cutanea sul corpo umano nella fase iniziale della psoriasi che si è manifestata, di regola, è accompagnata da un forte prurito.

Se graffi le papule, puoi vedere i segni che gli esperti chiamano le triadi psoriasiche. È per loro che un dermatologo può diagnosticare con precisione.

  1. Il fenomeno della colorazione stearina. Quando un medico raschia una placca che è sorta nel fuoco dell'infiammazione, la superficie diventa bianca. Di conseguenza, si verifica un leggero distacco delle squame e la placca stessa diventa come una goccia schiacciata di stearina.
  2. Il fenomeno del film termico. Con l'ulteriore raschiamento delle papule, le squame vengono rimosse e puoi vedere la superficie rossa.
  3. Il fenomeno della "rugiada di sangue". Se la placca continua a raschiare, sulla superficie si formano piccole goccioline di sangue. Sono prove di piccole emorragie..

Con lo sviluppo della psoriasi nella fase iniziale, in alcuni casi, possono verificarsi complicazioni sotto forma di fenomeni essudativi. In questo caso, l'essudato, che è il fluido sieroso contenuto nelle papule, viene assorbito dalle squame e, di conseguenza, si forma una crosta ruvida.

Se il medico rimuove tale crosta, sotto di essa puoi trovare aree di pelle bagnata. Il principale pericolo di tali fenomeni è che un'infezione di natura batterica può unirsi alla malattia di base. Se la malattia progredisce nel suo sviluppo, la placca può raggiungere dimensioni considerevoli. Di conseguenza, catturano ampie aree sul corpo di una persona malata.

Il corso della fase iniziale della psoriasi può durare fino a diverse settimane. Quanto durerà dipenderà principalmente dalle condizioni del paziente, e oltre a ciò, dalle tattiche di trattamento e dalla resistenza del corpo.

Trattamento farmacologico

Al fine di ottenere un risultato positivo e salvare una persona dalla psoriasi, è necessario eseguire il trattamento della malattia in modo completo. Recentemente, sono stati sviluppati molti metodi di trattamento di questa malattia, che hanno dimostrato la loro efficacia. Anche se non possono essere utilizzati per eliminare completamente questa malattia, il paziente si sbarazzerà di sintomi spiacevoli - eruzioni cutanee traballanti, che sono la ragione principale del declino della qualità della vita dei pazienti con questo grave disturbo.

Il corso della terapia inizia con il fatto che è necessario escludere fattori che possono provocare il verificarsi di un periodo di esacerbazioni di una malattia della pelle in corso. Inoltre, affinché il trattamento sia efficace, il paziente deve rivedere la sua dieta e aderire alla dieta speciale proposta dal dermatologo.

Nella fase iniziale del corso di questo disturbo, si verifica gradualmente un cambiamento nelle tattiche di trattamento. Al momento, l'uso dei citostatici è notevolmente diminuito. Insieme a loro, i preparati ormonali sono usati molto meno, che hanno molti effetti collaterali che causano gravi danni alla salute. Ora, gli esperti prescrivono retinoidi aromatici per alleviare le condizioni acute e alleviare i sintomi..

Insieme a loro, vengono prescritti preparati topici non ormonali sotto forma di unguenti, gel o spray. Anche nel processo di trattamento, vengono prescritti shampoo terapeutici e, oltre a loro, soluzioni ed emulsioni. Ampiamente usato nel trattamento della fase iniziale della psoriasi per eliminare i sintomi ricevuti:

  • preparati di catrame (Colloidina, Antipsorin);
  • solidolo (Kartalin, Tsitopsor, Akrustal);
  • olio (Losterin, Naftaderm);
  • farmaci cheratolitici (unguento salicilico, Belosalik).

Nel trattamento della psoriasi, indipendentemente dalla forma di questa malattia della pelle, viene eseguita una terapia sia generale che locale. Vengono anche prescritte procedure fisioterapiche per aumentare l'efficacia del trattamento. È necessario apportare modifiche allo stile di vita della persona malata.

Si verificano anche cambiamenti nella sua dieta. Il trattamento generale per la psoriasi localizzata su corpo, braccia e gomiti consiste principalmente nella somministrazione di sedativi. Al fine di alleviare il forte prurito, che è uno dei sintomi di questo disturbo, un dermatologo può prescrivere un sedativo. Sono anche prescritti antistaminici. Con un trattamento complesso, al paziente vengono prescritti immunomodulatori e complessi vitaminici vengono inoltre prescritti per mantenere le forze protettive del sistema immunitario.

Per i pazienti con diagnosi di psoriasi artropatica localizzata sulle articolazioni delle mani, un dermatologo di solito prescrive farmaci antinfiammatori non steroidei. Inoltre, durante il processo di trattamento, vengono prescritti farmaci ormonali al paziente. Si noti che sono indicati solo in casi gravi di sviluppo della malattia. Tutti i farmaci che il paziente assume durante il trattamento sono prescritti da un medico. Vale la pena notare che il corso del trattamento non deve essere prolungato a causa della presenza di effetti collaterali nei farmaci assunti..

Per eliminare con successo i sintomi della psoriasi, vengono attivamente utilizzate procedure fisioterapiche:

  • Irradiazione UV;
  • bagni di paraffina;
  • Terapia PUVA;
  • bagni di radon e solfuri.

Il sollievo dello stato patologico di un paziente affetto da psoriasi è fornito da sedute di terapia laser magnetica e da elettrosleep. Negli ultimi anni, sempre più dermatologi nel trattamento della psoriasi hanno prescritto una procedura come l'irudoterapia. Sono anche prescritte sessioni di crioterapia..

Gli unguenti anti-infiammatori sono prescritti dagli specialisti, tenendo conto dello stadio di sviluppo della malattia. Di solito vengono prescritti pomate saliciliche, ittiolo o catrame di zolfo. Gli esperti raccomandano ai pazienti di fare il bagno delle mani usando decotti a base di erbe medicinali - camomilla e celidonia, nonché calendula e una serie di.

È possibile integrare i metodi tradizionali di trattamento medico con le procedure eseguite a casa. Un modo efficace per eliminare i sintomi della psoriasi sono i bagni con sale marino. Inoltre, il paziente può eseguire la lubrificazione del fuoco dell'infiammazione con una miscela composta da crema per bambini e una serie di polvere. Il peeling che si è verificato durante la psoriasi facilita la rimozione del catrame di betulla. E per far fronte a un sintomo così spiacevole come il prurito, dovresti usare un'infusione di ginepro.

Quando si tratta di un disturbo che si è presentato sulla testa, è necessario evitare di graffiare la pelle, poiché in questo caso le placche situate nel fuoco dell'infiammazione ricevono lesioni. Di conseguenza, viene provocata la comparsa di nuove eruzioni psoriasiche..

Al fine di ridurre il fastidio spiacevole dovuto al costante prurito ed eliminare la forfora, è necessario utilizzare shampoo speciali. Inoltre, è necessario eseguire un risciacquo regolare, utilizzando decotti a base di erbe medicinali con effetto antinfiammatorio. Un mezzo molto efficace sono i decotti di camomilla, salvia e una stringa. L'estratto di pino può essere aggiunto all'acqua utilizzata dal paziente per il risciacquo, oppure la preparazione del tè può essere aggiunta come additivo..

Conclusione

La psoriasi è una malattia difficile che molte persone sperimentano. Il suo aspetto porta disagio alla vita di una persona malata, quindi, tutti coloro che soffrono di questo disturbo hanno il desiderio di sbarazzarsi della malattia il più presto possibile. Se nella tua vita ci sono sintomi spiacevoli come la pelle traballante e il prurito costante, allora in questo caso non dovresti esitare a visitare un medico. È necessario consultare un dermatologo il più presto possibile per diagnosticare la malattia.

Il trattamento tempestivo con agenti efficaci consente di curare rapidamente questa malattia della pelle. Si noti che il processo di trattamento dovrebbe essere completo. In questo caso, il tempo di guarigione è notevolmente ridotto. Per ottenere la massima efficienza del processo di trattamento, i farmaci devono essere integrati con l'uso di vari decotti che possono essere preparati a casa. Il loro uso può alleviare la condizione dolorosa e ridurre i tempi di trattamento della psoriasi..