Antistaminici per bambini di età inferiore a 1 anno e neonati

Allergeni

Le allergie nei bambini sono un problema che molti genitori conoscono in prima persona. È causato dalla produzione di una sostanza speciale nel corpo del bambino: l'istamina. In questa situazione, vengono in soccorso rimedi speciali per le allergie per i bambini: antistaminici. Sono divisi in gruppi in base all'età del loro uso in medicina (generazione di medicinali) e per forma di rilascio (compresse, unguenti, sciroppi, gocce).

Cause comuni di allergie

Alla nascita di un bambino, è quasi impossibile dire con certezza se sarà allergico o meno. Puoi raccogliere una storia familiare allergica - informazioni sul fatto che padre e madre e i parenti prossimi siano allergici. Ma non il fatto che la predisposizione sarà ereditata da questo particolare bambino.

Le allergie possono causare molte ragioni e fattori. I più comuni sono:

  • polvere, più precisamente, quegli acari microscopici che vivono in esso;
  • piante da fiore - qui il loro polline funge da allergene;
    muffa;
  • molte droghe. Molto spesso si tratta di preparati a base di penicillina e di quelli utilizzati per l'anestesia locale (ad esempio nel trattamento dei denti);
  • prodotti. Le reazioni più comuni a miele, noci, agrumi, semi di sesamo, uova e alcuni legumi.
    punture di insetti (api o vespe);
  • prodotti chimici domestici (detersivo, altri detergenti e detergenti);
  • lana e microparticelle della pelle di animali, ad esempio gatti o cani.

Nei bambini fino a un anno, molto spesso ci sono tre tipi di allergie:

  1. cibo - per miscele di latte, latte materno o alimenti complementari;
  2. contatto - su salviettine umidificate, pannolini, detersivo, a volte anche su crema per bambini;
  3. farmaco - per i farmaci che vengono dati al bambino o per i fondi presi dalla madre (se il bambino è allattato al seno).

Sintomi caratteristici

Le manifestazioni esterne di una reazione allergica sono anche individuali. Dipendono dalla forza della risposta allo stimolo e dalla quantità di istamina rilasciata nel corpo. Molto spesso, questi sono:

  • eruzione cutanea;
  • tosse, insufficienza respiratoria;
  • congestione nasale e scarico da essa, starnuti;
  • aumento della lacrimazione;
  • vomito e diarrea;
  • febbre.

Il bambino può diventare irrequieto, perdere l'appetito, spesso piangere, dormire male. Arrossamento o eruzione cutanea appare sulle guance o sui glutei. In questi casi, dovresti visitare un pediatra o chiamare un medico a casa per fare una diagnosi accurata e prescrivere un trattamento.

Una grave manifestazione di una reazione a una sostanza allergenica è l'edema di Quincke. I suoi segni sono gonfiore delle guance, delle labbra e delle palpebre. In questo caso, un'eruzione cutanea sul corpo può essere assente. A volte accompagnato da febbre e mal di testa. Possono verificarsi vomito e dolore addominale. La voce sibila. Il bambino può perdere conoscenza.

Con l'edema di Quincke, è urgente chiamare un'ambulanza, altrimenti le conseguenze possono essere imprevedibili e portare a shock anafilattico.

Importante! Con una grave reazione allergica nel bambino, anche senza gonfiore del viso, può verificarsi edema laringeo, che si manifesta con un caratteristico fischio durante la respirazione. In tali situazioni, è necessario consultare un medico il più rapidamente possibile, senza perdere tempo.

Prima che arrivi l'ambulanza, è necessario umidificare l'aria nella stanza (puoi semplicemente appendere i pannolini bagnati alle batterie), puoi aprire la finestra e spegnere i riscaldatori, se sono accesi. Devi anche liberare il bambino dagli indumenti stretti e allentare i fermagli in gola. Non puoi lasciare solo un bambino piccolo: devi essere presente nelle vicinanze.

Prevenzione

Per ridurre il rischio di una reazione allergica, se il bambino ha una predisposizione, è necessario:

  • rispettare le regole di un'alimentazione sicura - non dare al bambino quegli alimenti a cui è allergico (ad esempio, latte o uova di gallina quando vengono introdotti alimenti complementari). Per non provocare una precoce allergia in un bambino fino a un anno, non è necessario trattarlo con dolci o agrumi. L'introduzione di alimenti complementari dovrebbe essere trattata con cautela;
  • se il bambino sta allattando, presta attenzione alla dieta della madre. Gli allergeni possono essere trasmessi con il latte;
  • eseguire una pulizia regolare dei locali: rimuovere la polvere, pulire i pavimenti senza usare detergenti;
  • assicurarsi che l'aria sia moderatamente umida, ventilare spesso la stanza;
  • è meglio passare dal detersivo in polvere ai detergenti liquidi. Le particelle di polvere possono essere sciacquate male dal tessuto e quindi provocare una reazione nel corpo del bambino. Utilizzare detergenti speciali per bambini.

Farmaci antiallergici per bambini di età inferiore a 1 anno

Una delle domande difficili che i genitori devono affrontare è come scegliere un rimedio allergico per i bambini? Prima di tutto, devi ricordare che in nessun caso dovresti impegnarti nell'auto-somministrazione di droghe. È necessario consultare un pediatra. Prescriverà il medicinale e selezionerà il dosaggio, tenendo conto dell'età e del peso del bambino.

Attenzione! In nessun caso dovresti somministrare un neonato o un bambino piccolo agli adulti, anche un quarto di compressa. In effetti, molti farmaci per il bambino sono semplicemente pericolosi. Devono essere assunti solo medicinali speciali per bambini, in dosaggi selezionati dal medico.

È più conveniente somministrare il medicinale al bambino in forma liquida - in gocce o sciroppo. Ma se necessario, le pillole o gli unguenti vengono in soccorso. Esistono anche forme di iniezione: in fiale per iniezioni, ma, di solito, si tratta di farmaci potenti e vengono utilizzati solo da professionisti medici (ad esempio, medici di emergenza o se il bambino e la madre sono in ospedale).

Pillole allergiche

Sotto forma di compresse, raramente vengono prescritti farmaci allergici per bambini di età inferiore a un anno..

Questo modulo non è molto conveniente per i bambini e la maggior parte dei farmaci viene somministrata in gocce o sciroppo..

In caso di segni di allergia, sotto forma di compresse per bambini, vengono utilizzati:

  • Carbone attivo. Questo non è un antistaminico, ma un assorbente che rimuove i resti di una sostanza allergenica dal corpo;
  • Suprastin. Questo è un rimedio testato nel tempo per le allergie, quindi è prescritto per i bambini. Se suprastin è prescritto in questa forma, la frazione della compressa indicata dal medico deve essere frantumata e diluita in un cucchiaio di acqua o latte.

Gocce antistaminiche

La forma del farmaco in gocce è conveniente in quanto puoi misurare con precisione il dosaggio - la giusta quantità di gocce. E per i bambini fino a un anno, è molto importante mantenere l'accuratezza e non dare una quantità extra di medicina. Inoltre, nelle gocce di solito non ci sono componenti che sono nello sciroppo e possono provocare una reazione avversa (coloranti, aromi, ecc.).

Le gocce sono generalmente prescritte per allergie alimentari, con orticaria o dermatite da contatto.

In questo modulo, per i bambini fino a un anno sono assegnati:

  • Fenistil. Questo è un farmaco antistaminico per neonati, che può essere assunto da 1 mese. Le gocce di allergie per i bambini vengono somministrate insieme a latte, una miscela o acqua. Rimuovono rapidamente i sintomi delle allergie, senza creare dipendenza. Trattamento sicuro fino a tre settimane.
  • Zirtek. Assegnare da sei mesi, ma se necessario, e neonati da un mese (a dosi ridotte). Queste gocce di allergia per i bambini non provocano sonnolenza nel bambino e rimuovono efficacemente l'eruzione cutanea e altri sintomi. Si dovrebbe prestare attenzione alle reazioni avverse dal farmaco. Raramente possono verificarsi capogiri, mal di testa e disturbi delle feci nei bambini..
  • Suprastin. Questo è un farmaco antistaminico di prima generazione. I medici lo prescrivono per i bambini nei primi mesi di vita, poiché Suprastin è ben tollerato e molto raramente provoca reazioni avverse. Dopo l'assunzione, è possibile una leggera sonnolenza..
  • Peritol. Gocce per allergie per bambini che agiscono rapidamente. Cominciano ad agire letteralmente mezz'ora dopo la somministrazione. Assegnato a bambini dall'età di sei mesi.

Per il trattamento della rinite allergica o lacrimazione, vengono utilizzate gocce speciali. Questi sono Vibrocil, Nazol-Advance e altri. Ma prima di prendere, dovresti consultare il tuo medico. Per un bambino fino a un anno, tali gocce, se utilizzate in modo errato, possono essere pericolose a causa del componente vasocostrittore. Pertanto, è necessario impostare il dosaggio esatto in modo da non danneggiare il bambino.

Sciroppo di allergia

Questo tipo di rilascio di droga è molto popolare tra i genitori perché i bambini sono solitamente desiderosi di assumere sciroppi a causa del gusto dolce e dell'odore gradevole..

Sotto forma di sciroppi, vengono prodotti i seguenti farmaci per bambini fino a un anno:

  • Erius. Questa è una delle droghe della terza generazione. Dovrebbe essere preso una volta al giorno, allo stesso tempo, senza perdere. È prescritto con cautela, poiché esiste un'alta probabilità di intolleranza ai suoi componenti da parte del bambino. Ci sono anche effetti collaterali: il bambino può diventare assonnato o viceversa sovraeccitato.
  • Zodak. Tale sciroppo è prescritto per un bambino da sei mesi sotto la stretta supervisione di un medico. Adatto per un uso a lungo termine se il bambino ha orticaria o allergie al polline.

Unguenti e creme per la pelle

Molto spesso, ai bambini piccoli viene prescritta una forma esterna di antistaminici: unguenti e creme. Questi includono:

Bepanten. È prescritto per i bambini fin dai primi giorni di vita, spesso in caso di allergie da contatto (a un pannolino o a un detersivo). Rimuove il rossore dalla pelle e ha un effetto curativo.

Tsindol. Può anche essere usato dalla nascita. Funziona bene con dermatiti da contatto o eruzioni cutanee con sudorazione. Ha un effetto essiccante, particolarmente indicato per l'eruzione da pannolino. Elimina rapidamente tutti i rossori e le irritazioni della pelle.

Desitin. Assegna ai neonati. Farmaco efficace per eruzione cutanea o dermatite da pannolino. Non può essere applicato sulla pelle danneggiata..

Fenistil sotto forma di gel. Può essere usato per bambini dall'età di 1 mese. Il gel non può essere applicato sulla pelle con infiammazioni, né applicato su una vasta area della pelle o in uno strato spesso.

Elidel. L'unguento è molto efficace per le eruzioni cutanee. Riduce la sensazione di prurito. Assegna ai bambini da tre mesi, ma solo se la loro immunità non è indebolita. Elidel non può essere usato per più di tre settimane.

Advantan. È usato solo da quattro mesi. Questo è un farmaco ormonale, ma è sicuro perché contiene microdosi di ormoni. Elimina la maggior parte dei sintomi allergici, inclusi prurito, gonfiore, dolore.

Psilo-balsamo. Assegnare ai bambini con allergie alle punture di insetti. Allevia il prurito ed elimina altre reazioni.

Pertanto, esiste una vasta selezione di antistaminici per bambini fino a un anno. Possono eliminare quasi tutti i sintomi di allergia. Ma, senza prescrivere un medico e stabilire il dosaggio esatto, non possono in nessun caso essere utilizzati.

Elenco delle migliori gocce di allergia per neonati e bambini di età superiore a 1 anno: una recensione di antistaminici

L'allergia è una risposta negativa del corpo a stimoli specifici. Questa malattia è comune tra i giovani pazienti, specialmente nei bambini di età inferiore a 1 anno..

I segni dell'inizio delle allergie sono arrossamento degli occhi, desquamazione e prurito della pelle, eruzioni cutanee. I bambini iniziano a mostrare irritabilità e ansia, fino all'insonnia. Per chiarire la diagnosi, è necessario contattare il pediatra e, se confermato, al bambino verranno prescritti farmaci antiallergici.

I bambini piccoli sono particolarmente inclini a reazioni allergiche, quindi i giovani genitori dovrebbero sempre essere vigili

Cause di allergie e sintomi nei bambini piccoli

L'allergia è un processo immunopatologico causato da un'eccessiva reazione del sistema immunitario a una proteina estranea (allergene). Nei neonati e nei bambini più grandi, tale reazione è provocata principalmente da sostanze irritanti e droghe alimentari. Altri allergeni sono anche comuni:

I neonati sono particolarmente inclini a reazioni allergiche, perché il loro corpo impara solo a interagire con il mondo esterno da solo. Le mamme dovrebbero prestare molta attenzione al bambino, poiché è importante identificare i segni allarmanti della patologia in modo tempestivo. I principali sintomi di allergie:

  • piccole eruzioni allergiche, spesso con liquido all'interno;
  • arrossamento e prurito della pelle;
  • gonfiore del viso e dell'apparato respiratorio;
  • disturbi digestivi;
  • lacerazione;
  • rinorrea, naso che cola, starnuti;
  • tosse improduttiva e difficoltà respiratorie.

Se le cause dell'allergia del bambino sono dovute alla genetica, il trattamento è più difficile, con l'uso sistematico di antistaminici. In casi semplici, la malattia scompare da sola entro pochi giorni dopo aver escluso il contatto del bambino con l'allergene.

Tipi di gocce utilizzate per le allergie nei bambini

Esistono molti farmaci antiallergici, non solo per gli adulti, ma anche per i bambini. Fondamentalmente, questo gruppo di medicinali è rappresentato da gocce, sciroppi e unguenti. Le gocce da allergie per bambini variano di scopo e sono divise in nasali, oftalmiche e interne. Sono prescritti esclusivamente dal medico, tenendo conto dell'età del piccolo paziente, del tipo di allergia e delle caratteristiche individuali del suo corpo.

Gocce nasali

Gocce o spray nel naso sono prescritti in presenza di rinite allergica. Esistono molte varietà di tali gocce, che sono classificate in:

  • antistaminici;
  • vasocostrittore;
  • complesso
  • salina;
  • SMTK (agire sui mastociti);
  • filtri nasali;
  • ormonale;
  • omeopatico.

Da una grande varietà di formulazioni, lo specialista seleziona l'opzione migliore per ciascun paziente individualmente. Esempi di preparati nasali comunemente usati:

  • gocce e spray Vibrocil (adatto dai primi giorni di vita);
  • Allergodil spray (nominato dai 6 anni).

Gocce orali

Di norma, per i bambini di età inferiore a 6 anni, i medici raccomandano di assumere gocce orali e sciroppi per allergie. Dopo aver raggiunto l'età di sei anni, viene data preferenza a confetti e compresse. In età precoce, è dannoso somministrare forme di compresse anche in polvere o in forma disciolta. Ciò può causare danni a un piccolo paziente, pertanto è consigliabile utilizzare gocce orali.

I prodotti più popolari per i bambini:

  • Le gocce di Fenistil sono prescritte da 1 mese (per i dettagli, vedere: come somministrare un bambino Fenistil?);
  • gocce e sciroppo di Zodak, sono stati utilizzati da 1 anno (si consiglia di leggere: come dare correttamente lo "Zodak" ai bambini?);
  • Zirtek gocce, si consiglia di prenderlo dopo 6 mesi (per i dettagli, vedere l'articolo: istruzioni per l'uso di Zirtek gocce per bambini: quante gocce devono essere somministrate a un bambino?).

Lacrime

Tali gocce vengono utilizzate per malattie oculari allergiche, ad esempio congiuntivite allergica. Aiutano a sbarazzarsi dei sintomi spiacevoli: arrossamento, gonfiore e lacrimazione..

Questo gruppo è rappresentato da tali farmaci:

  • Gocce di allergene (dai 4 anni);
  • uno strumento complesso usato dalla nascita - Ophthalmol;
  • farmaco combinato adatto a bambini dai 2 anni di età Okumetil.

I migliori rimedi usati per curare i bambini

L'immunità del bambino è ancora in fase di sviluppo, il che comporta un alto rischio di allergie. L'ipersensibilità può verificarsi a qualsiasi sostanza. In questo caso, i genitori iniziano a chiedersi quale sia la migliore medicina per le allergie per scegliere un bambino. Ci sono molti medicinali per aiutare a far fronte alle manifestazioni allergiche. Ogni farmaco ha le sue caratteristiche di azione, ma solo uno specialista qualificato sarà in grado di scegliere i migliori antistaminici per il tuo bambino.

Gocce nasali

Le aziende farmaceutiche producono farmaci per la rinite allergica, anche per i neonati. Considera le gocce più popolari nel naso per conoscere le loro differenze:

  • Le gocce di vibrocil sono una scelta frequente del medico: eliminano con successo l'edema e l'essudazione, vengono utilizzate dal raffreddore comune dal primo mese di vita.
  • Nelle forme lievi di allergie, Aquamaris è prescritto a base di sale marino. È adatto per il pre-risciacquo del beccuccio, che precede l'instillazione di gocce potenti. Questa soluzione salina rimuove efficacemente meccanicamente le particelle nocive (germi, polvere e allergeni).
  • Dall'età di un mese vengono prescritti farmaci a base di acido cromoglicemico che bloccano il rilascio di istamina da parte dei mastociti..

Le gocce di vasocostrittore (ad esempio, Nazol e Otrivin) devono essere usate con estrema cautela, perché creano rapidamente dipendenza (si consiglia di leggere: istruzioni per il farmaco "Nazol Baby"). È meglio ricorrere al loro uso in casi estremi quando la respirazione è troppo difficile per le briciole. È importante ricordare che gli spray nasali sono assolutamente controindicati nei bambini di età inferiore a 1 anno. A questa età, possono essere utilizzate solo gocce.

Gocce per somministrazione orale

Le gocce per uso orale rimuovono efficacemente i sintomi respiratori. Di norma, sono ben tollerati dai bambini, sebbene in alcuni casi siano possibili effetti collaterali. Con la sospensione del farmaco, scompaiono i sintomi spiacevoli dell'intolleranza. Non ci sono molti farmaci in questo gruppo, i farmaci antiallergici sono divisi in 3 generazioni e i primi due possono essere prescritti da un medico. La terza generazione è vietata ai bambini di età inferiore a un anno..

  • I farmaci di prima generazione vengono spesso e spesso assunti perché agiscono rapidamente e vengono escreti. Sono usati per il sollievo d'emergenza dei sintomi e causano sonnolenza. Di questi, le gocce più famose sono le gocce di Fenistil (da 1 mese) e Zodak (dall'età di 2 settimane) (raccomandiamo di leggere: gocce di Fenistil per bambini: istruzioni per l'uso e durata della somministrazione).
  • La seconda generazione ha molte meno probabilità di causare reazioni avverse, queste gocce iniziano ad agire rapidamente e mantengono il loro effetto per un lungo periodo (circa un giorno). I più popolari sono i farmaci a base di cetirizina (Zirtec), che vengono somministrati ai bambini da sei mesi.
  • In situazioni pericolose per la vita, se i fondi di cui sopra non hanno aiutato, i medici ricorrono a Suprastinex. Sebbene sia inteso per 2 anni, una dose ridotta in un caso critico può essere prescritta per i bambini.

Farmaci per il trattamento della rinite allergica nei bambini di età superiore a 1 anno

In caso di rinite allergica, i farmaci vengono prescritti dopo una diagnosi preliminare, eseguita da uno specialista per identificare un allergene. Quando si sceglie un farmaco, vengono presi in considerazione numerosi fattori, ad esempio l'età esatta o la presenza di patologie concomitanti. La terapia della rinite allergica è complessa, con una combinazione di spray nasali e gocce orali.

Spray e gocce nasali

Per la rinite allergica, per i bambini di età superiore a un anno vengono utilizzati spray ormonali, vasocostrittivi e antistaminici:

  • Gli ormoni alleviano rapidamente l'infiammazione e riducono la secrezione di muco. Tali farmaci includono Nazonex - la sostanza non viene assorbita nel flusso sanguigno generale, quindi è sicura per il corpo (consigliamo di leggere: come gocciolare Nazonex in caso di raffreddore in un bambino?).
  • I vasocostrittori sono usati per gravi gonfiori per facilitare la respirazione nasale. Sono pericolosi in quanto creano dipendenza con un uso prolungato incontrollato. Il loro corso non dovrebbe superare una settimana ed è anche auspicabile alternare formulazioni. Esempi di tali gocce sono Otrivin, Naftizin, Nazivin (raccomandiamo di leggere: come gocciolare un “Nazivin” per bambini da 1 anno di età: istruzioni).
  • Le gocce di antistaminici sono più efficaci per la rinite allergica, alleviano completamente i sintomi della malattia. Il loro numero comprende: Sanorin Anallergin, Histimet, Tizin Allerji e Allergodil. Per la prevenzione e il trattamento della rinite allergica nei bambini di età superiore a un anno vengono utilizzati anche preparati di acido cromoglicico: Kromosol, Ifiral e altri.

Gocce per uso orale

Al raggiungimento di un anno di età, i piccoli pazienti continuano a prendere le stesse gocce di prima, ma diversi altri tipi vengono aggiunti a loro discrezione del medico. Inoltre, un allergologo può aggiungere lo sciroppo all'elenco e dopo 12 anni, c'è una transizione da forme liquide a confetti e compresse. Molto spesso, dopo un anno, Zodak e Zirtek vengono utilizzati dalle goccioline.

Quando si sceglie un nuovo regime di trattamento, il medico tiene conto di una serie di singoli fattori. In base all'età e al peso, nonché alla gravità del decorso della malattia, può essere prescritto un farmaco più potente, Suprastinex. Lo strumento allevia completamente i sintomi nelle forme acute e croniche della malattia. Di solito è prescritto da 2 anni, ma può essere scelto da un medico in età precoce per ottenere un risultato rapido..

Come instillare le gocce del naso in caso di rinite allergica?

La procedura di instillazione influisce sull'effetto ottenuto dal farmaco, quindi è necessario sapere come utilizzare correttamente i medicinali prescritti dal medico. Questa procedura è più semplice per i bambini più grandi, non richiede competenze specifiche. È sufficiente per loro sciacquare accuratamente il naso e gocciolare le gocce in posizione seduta o sdraiata. Per neonati e bambini piccoli c'è un algoritmo:

  1. riscaldare le gocce (se sono fredde) a temperatura ambiente;
  2. elaborare la pipetta con acqua bollente;
  3. un modo conveniente per pulire il naso (turunda, soluzione);
  4. gocciolare delicatamente la medicina senza toccare le pareti del naso;
  5. dopo aver seppellito ogni passaggio, lascia la testa sul lato corrispondente per 10 secondi;
  6. asciugare delicatamente le aree sporche del viso.
Quando instilli gocce nel naso, devi seguire alcune istruzioni

Come scegliere un rimedio efficace per un bambino?

Il corpo del bambino è significativamente diverso dall'adulto, è particolarmente attento e deliberato avvicinarsi al trattamento della malattia nel bambino. Se vengono identificati segni di allergia, è necessario consultare immediatamente un medico, in caso di sintomi gravi, chiamare un'ambulanza. Nella ricerca di uno strumento efficace, vengono presi in considerazione diversi fatti:

  • età e peso del piccolo paziente;
  • tipo di allergia (consigliamo di leggere: quali sono i tipi di allergie nei bambini?);
  • gravità.

Per scegliere un trattamento efficace, è necessario stabilire con precisione la diagnosi dal pediatra. In presenza di un decorso cronico della malattia e regolari reazioni allergiche, il bambino passa sotto la supervisione di un allergologo o di uno specialista. Sarà inoltre richiesta la consultazione di un immunologo e nutrizionista. L'automedicazione è strettamente controindicata.

Elenco delle gocce di allergia per i neonati

Le gocce di allergie per i bambini stanno diventando sempre più popolari nel mondo moderno. A seconda della natura dell'allergia nei bambini e dell'età dei pazienti, viene utilizzato un trattamento complesso.

Vari antistaminici sono più difficili da scegliere per i bambini, per questo è meglio consultare specialisti esperti. Ipersensibilità a varie sostanze o prodotti, comunemente chiamati allergie.

Molto spesso, si manifesta sotto forma di congestione nasale o si manifesta con problemi respiratori (asma, mancanza di respiro). I bambini hanno tre forme comuni di allergie:

  • cibo.
  • pelle.
  • suscettibilità ai farmaci.

Tutti questi tipi di allergie sono determinati dal medico che prescrive il trattamento..

Cause di reazioni allergiche nei bambini

Una reazione allergica si verifica a causa dell'interazione del sistema immunitario con proteine ​​estranee. Molto spesso, la reazione si verifica durante la stagione di fioritura, da vari prodotti, farmaci e anche a causa di un sistema immunitario indebolito congenito, che è sensibile anche ai patogeni minori.

Nei neonati, quando viene rilevata una reazione allergica e gravi danni agli organi interni, è possibile anche un esito fatale se il trattamento non viene effettuato in tempo.

Per i bambini di età pari o superiore a un anno, il trattamento può essere effettuato con metodi diversi, ma la cosa principale è identificare la causa dell'allergia.

Dal momento che l'insorgenza di qualsiasi reazione negativa compromette notevolmente la salute dei bambini, ci vuole molto tempo per rafforzare il sistema immunitario e il lavoro di tutti gli organi. Eliminando ogni possibile contatto con la causa della reazione allergica.

Reazione allergica nei bambini

Gocce di allergia per i bambini

Se devi affrontare ipersensibilità o allergie nei bambini, la scelta dei farmaci deve essere affrontata con molta attenzione. Quali gocce migliori sono adatte ai bambini, dovrebbero essere determinate da uno specialista.

Un allergologo, dopo l'analisi, dovrebbe raccogliere le gocce in base all'età e al tipo di allergia, date le condizioni dei bambini. Molte gocce spesso hanno molte controindicazioni e non è consigliabile utilizzare nessuno dei possibili medicinali da solo..

Ai primi sintomi, per fare una diagnosi accurata e iniziare il trattamento, è necessario consultare un medico che, nella scelta delle gocce, terrà conto di: età, peso, natura della reazione allergica e sua intensità.

Quando si scelgono le gocce per i bambini, è necessario considerare anche altre malattie disponibili per non complicare la condizione. Lo stesso vale per l'uso di vitamine aggiuntive per mantenere l'immunità dei bambini.

Gocce di allergia per i neonati

Adesso le allergie e le reazioni a varie sostanze colpiscono più spesso il corpo dei neonati. A causa della forte sensibilità, del sistema immunitario debole e delle possibili malattie congenite, è molto difficile raccogliere gocce di allergia per i bambini.

Articolo correlato: Dieta per le allergie nei bambini: un menu fin dalla tenera età

Alcune compagnie farmaceutiche, vista la gravità delle allergie nei bambini, creano gocce speciali.

Di seguito è riportato un elenco dei più popolari:

  • Zodak. Assegnare ai bambini più piccoli, i bambini da due settimane. Le gocce contengono fino a 20 ml. principio attivo. Forte antistaminico, deve essere instillato nel naso due volte al giorno. Questo medicinale allevia perfettamente arrossamenti, prurito, possibile gonfiore e accelera anche il processo di guarigione con congiuntivite stagionale o infettiva. Esperti esperti sostengono che la sostanza può alleviare i sintomi e accelerare il recupero dei bambini fino a 3-4 giorni.
  • Fenestil. La sostanza principale del dimentindene maleato, che è in grado di eliminare anche i sintomi allergici gravi. Il miglior anti-allergenico che i medici raccomandano ai bambini di età superiore a un mese. Con allergie alimentari, l'edema di Quincke, con dermatite, le goccioline possono alleviare i sintomi nei bambini in poche ore. I pediatri di solito prescrivono una terapia della durata di 7 giorni.
  • Zirtek. Gocce antiallergiche, che i pediatri consigliano ai bambini dai 6 mesi. Esistono diverse qualità positive: l'effetto rapido, non crea dipendenza, non provoca reazioni negative, tratta tutti i tipi di reazioni allergiche.

Il dosaggio e la durata dell'uso per i bambini devono essere prescritti da un medico, poiché le gocce devono essere utilizzate in base all'età e al peso dei bambini.

È molto importante scegliere un farmaco contro le allergie per i bambini fino a un anno, in modo che fin da piccoli acceleri il processo di guarigione, è possibile curare completamente i bambini da varie reazioni allergiche.

Oltre ai farmaci per i neonati, i medici per il trattamento a lungo termine, raccomandano alcuni farmaci per i bambini fino a un anno. Di solito sono prescritti da 6-8 mesi, il corso dura da 4 a 6 settimane. Dopodiché, il pediatra dovrebbe esaminare il bambino per possibili ulteriori trattamenti.

Farmaci popolari per bambini fino a un anno

  • Nazol, Nazivin. Le gocce sono identiche nei loro componenti, le differenze sono solo nel prezzo e nel paese di origine. È prescritto da 8 mesi, poiché nella composizione c'è un antibiotico debole e con un'immunità debole può complicare il lavoro del fegato. Per questo, il pediatra deve prescrivere la dose e la durata del trattamento.
  • Rinorus. È prescritto per gravi reazioni allergiche, quando l'allergene è presente per lungo tempo nel corpo e altre gocce non possono farcela. Le gocce infantili di Rinorus sono prese da 6 mesi, la terapia continua per 4 settimane. Un forte agente antiallergico deve essere assunto in combinazione con immunostimolanti per mantenere il funzionamento del cuore e del fegato. Bambini Si consiglia ai medici Rinorus di assumere secondo lo schema indicato nell'annotazione, a seconda del peso del bambino.
  • Tizin. Gocce per bambini nel naso, che possono restringere i vasi sanguigni e prevenire l'infiammazione. Le gocce sulla base della tiotriosalina devono essere prescritte da un pediatra solo in rari casi in cui un'allergia ha molti sintomi e si sviluppa rapidamente, nonché con edema e lacrimazione grave.

Il periodo di utilizzo è determinato dal medico, a seconda del tipo e della natura della reazione allergica.

I bambini di età inferiore a un anno prescrivono spesso sostanze antiallergeniche, anche a scopo preventivo. I bambini non devono superare la durata dell'ammissione superiore a 5 giorni.

Articolo in argomento: allergia ai peptidi Nutrilon: composizione, proprietà, analoghi

L'allergia scende per i bambini di età superiore a un anno

Varie reazioni allergiche richiedono un trattamento prolungato e frequenti visite da un pediatra e un dermatologo. I bambini di età superiore a un anno con varie allergie, i medici assumono medicinali potenti e ad azione rapida che possono alleviare i sintomi, accelerare il processo di guarigione e migliorare le condizioni del bambino.

I preparati possono essere sotto forma di gocce nasali, gocce negli occhi, nella bocca, nonché compresse e capsule. Ma questi ultimi sono prescritti in casi molto rari.

  • I colliri di lekrolina, che vengono presi da bambini di età superiore ai 4 anni, sono considerati uno dei migliori, poiché molti antibiotici attivi sono concentrati in questo medicinale. Le gocce di antistaminico sono utilizzate per reazioni allergiche minori. Le gocce di Lecrolin sono in grado di eliminare varie infezioni agli occhi, alleviare l'irritazione e il rossore degli occhi ed eliminare la lacrimazione. I medici raccomandano anche questi colliri per allergie stagionali o alimentari, quando è necessario rimuovere rapidamente il gonfiore ed eliminare i sintomi.
  • Cetirizina. In gocce è il principio attivo cetirizina cloridrato, che può eliminare rapidamente una reazione allergica. Accettato dai bambini da 1 anno. Le qualità positive possono essere considerate: azione rapida, durata dell'azione delle gocce fino a 2 giorni, riduce i sintomi dell'asma bronchiale, non sorgono sintomi indesiderabili dall'uso. I medici raccomandano un chiaro regime di follow-up per i migliori risultati..
  • Suprastinex. Accettato dai bambini dopo 3 anni. Oltre alle gocce nasali, è in compresse e capsule. Suprastinex viene assunto da bambini con edema durante le reazioni allergiche e con asma bronchiale. Molto spesso, i medici raccomandano di prendere per il trattamento delle allergie alimentari. Gocce di forte azione possono alleviare i sintomi ed eliminare le allergie in un bambino in poche ore. I bambini respirano più facilmente durante l'asma, l'edema bronchiale viene alleviato e l'azione dura diverse ore.

Gocce per bambini di età superiore ai quattro anni

  • Flixonase. Gocce di steroidi, che hanno molte controindicazioni, ma sono prescritte dai pediatri per fermare la produzione di istamina. L'eccessivo funzionamento del sistema immunitario può causare molte reazioni allergiche che possono svilupparsi in reazioni croniche. La Flixonase, un moderno farmaco che aiuta ad eliminare i sintomi di gravi allergie, allevia il gonfiore e migliora la respirazione del bambino, il gonfiore della trachea e dei bronchi è significativamente ridotto.
  • Cromohexal. Queste gocce nasali sono utilizzate da bambini di età superiore ai 4 anni, per combattere le reazioni allergiche stagionali e per le allergie alimentari. Le qualità positive delle gocce sono che i bambini lo usano per molto tempo, senza che si verifichino reazioni negative. Inoltre, un tale farmaco può essere utilizzato per i bambini con asma bronchiale cronico. Poiché le gocce hanno un forte effetto, dovrebbero essere prescritte da un medico che determinerà la durata del corso di utilizzo.
  • Oltre a questi farmaci, a scopo preventivo, soprattutto nel periodo primavera-estate, molti medici raccomandano di prendere un ciclo di gocce di Claritin, che i bambini dopo 4 anni possono assumere in compresse. Non causa complicazioni e non richiede una prescrizione medica. Nelle allergie alimentari o stagionali, uno strumento indispensabile. Alcuni pediatri consigliano di tenere costantemente tali gocce a portata di mano e di portarle nell'armadietto dei medicinali anche durante brevi viaggi..

È più facile per i bambini dopo 4 anni raccogliere le gocce, poiché il sistema immunitario è meglio rafforzato, è possibile resistere a varie infezioni e gli antibiotici non causano gravi complicazioni in tutto il corpo.

Articolo in argomento: Allergia in un bambino: ciò che la madre non vede?

Prezzi dei farmaci allergici per i bambini

Nome del farmacoprezzo medio
Zodak420 rubli
Fenistil337 rubli
Zirtek269 ​​rublo
Nazivin149 rubli
Nazol161 rubli
Rinorus44 rubli
Tizin168 rubli
Lecrolin81 rubli
cetirizina101 rubli
Suprastinex314 rublo
Flixonase688 rubli
Cromohexal157 rubli
Claritin302 rublo

video

I genitori devono ricordare!

  • Non puoi scegliere farmaci per curare il bambino da solo.
  • Consultazione obbligatoria con uno specialista, analisi obbligatoria.
  • Le gocce dovrebbero essere strettamente sulla raccomandazione.
  • Il dosaggio delle gocce è determinato dal medico, durante l'assunzione del farmaco, seguire le istruzioni sulla confezione. Le istruzioni dovrebbero indicare chiaramente il dosaggio e le ore di assunzione del farmaco.
  • Dopo aver preso le gocce, monitorare attentamente la reazione del bambino, poiché anche un lieve antistaminico può causare una maggiore sensibilità (nei bambini fino a 1 anno di età, molto spesso c'è un grave edema).
  • Se si verificano sintomi di una reazione allergica, consultare immediatamente un medico. Da visibile: possono verificarsi arrossamenti sulle guance e sulle labbra, nonché leggera infiammazione delle mucose e arrossamento degli occhi.
  • Non utilizzare il trattamento con rimedi popolari, prima di concordare con il medico. I rimedi popolari possono aggravare le condizioni del bambino.
  • Oltre alle gocce durante il trattamento delle allergie, è anche necessario escludere dalla dieta agrumi, prodotti a base di carne, oltre a quelli fortemente fritti e grassi. La nutrizione dovrebbe essere basata su cereali, latticini a basso contenuto di grassi. E non dimenticare gli sport attivi.

Ogni genitore dovrebbe proteggere la salute dei bambini, al fine di evitare la comparsa di sensibilità o una reazione allergica a qualcosa, è necessario essere esaminati da un pediatra in tempo, eseguire i test necessari in tempo utile, che possono aiutare a riconoscere la malattia in una fase precoce e iniziare il trattamento.

Le reazioni allergiche accompagnano sempre più i bambini piccoli e ci sono molte gocce che aiuteranno ad alleviare i sintomi e daranno una vita felice al tuo bambino..

Farmaci allergici e gocce per neonati e bambini fino a un anno di vita

Oggi circa un terzo della popolazione soffre di reazioni allergiche di vario genere. Negli adulti, le allergie possono manifestarsi come arrossamento della pelle, orticaria, naso che cola, tosse, gonfiore, spasmi bronchiali e molto altro. La malattia è molto più pericolosa per i bambini. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata a un neonato, per il quale le reazioni allergiche del corpo sono estremamente indesiderabili.

Ma se il bambino ha un'allergia, è urgente consultare un medico che, sulla base di sintomi e test, prescriverà speciali farmaci allergici per i bambini.

Sintomi di reazioni allergiche nei bambini

Molto spesso, i bambini hanno allergie cutanee, alimentari o farmacologiche. Il sintomo principale è arrossamento, desquamazione e un'eruzione cutanea che prude e provoca disagio. Per questo motivo, appaiono irritabilità e pianto, il sonno si perde, la temperatura aumenta.

Con una forma più grave della malattia, potresti riscontrare:

  • tosse;
  • lacrimazione
  • gonfiore del rinofaringe;
  • dispnea;
  • segni di asma bronchiale, febbre da fieno, edema di Quincke.

In caso di insorgenza dei sintomi, è necessaria un'attenzione medica urgente..

Gruppi di farmaci allergici per bambini

Gli antistaminici destinati ai bambini sono suddivisi in cinque gruppi principali:

  1. I farmaci antiallergici neutralizzano l'influenza della sostanza biologicamente attiva istamina, che è "responsabile" della manifestazione di reazioni allergiche.
  2. I farmaci antinfiammatori riducono i sintomi della malattia e ne rallentano lo sviluppo.
  3. I farmaci antileucotrieni bloccano l'azione dei leucotrieni altamente attivi, che causano il rilascio di muco nasale e bronchiale, gonfiore delle mucose e broncospasmo.
  4. I corticosteroidi o gli ormoni sono attivi contro tutti i tipi di reazioni allergiche a causa dei loro pronunciati effetti anti-infiammatori..

I farmaci possono combinare diversi tipi di farmaci ed essere combinati. La scelta del farmaco per i bambini di età inferiore a 1 anno dipende dai sintomi e dalla complessità della malattia..

Forme di farmaci antiallergici

Il trattamento per le allergie dei bambini dovrebbe essere completo. È necessario utilizzare antistaminici e farmaci per eliminare i sintomi. I farmaci allergici sono disponibili nelle seguenti forme:

  1. Le pillole vengono utilizzate per bloccare la produzione di istamine, quindi vengono chiamate antistaminici. Quando si verificano allergie, vengono prescritte per prime. Vengono in tre generazioni. Le compresse di terza generazione sono più efficaci per i bambini nel loro primo anno di vita. Non hanno sonniferi..
  2. Gli sciroppi allergici sono un eccellente sostituto delle pillole. Sono a loro agio nel bere i bambini del primo anno di vita.
  3. Gocce di allergie per l'occhio dei bambini. Il sintomo principale della malattia è arrossamento, prurito e lacrimazione degli occhi. Può apparire anche uno scarico purulento. A seconda dei sintomi, vengono prescritte gocce speciali, che possono essere antistaminiche, vasocostrittori, antinfiammatorie.
  4. Gocce nasali. Tali rimedi possono essere istantanei ed eliminare rapidamente i sintomi dell'allergia per un certo periodo di tempo. Nella maggior parte dei casi, vengono prescritte gocce, che devono essere applicate in modo continuo. Con il loro aiuto, viene trattata la malattia di base. Possono essere antistaminici, immunomodulanti, vasocostrittivi, antinfiammatori e decongestionanti, ormonali.
  5. Chatterbox è un rimedio contro le allergie costituito da guscio d'uovo e zinco. Può essere fatto in modo indipendente o ordinato in farmacia.

Antistaminici di terza generazione

Le pillole di nuova generazione eliminano efficacemente i sintomi allergici, non hanno un effetto negativo sul sistema nervoso centrale e praticamente non provocano un effetto sedativo. Ecco perché sono raccomandati per i bambini fino a un anno quando hanno malattie allergiche. In questo caso, i bambini fino a un anno possono essere bevuti con antistaminici sotto forma di sciroppo. Solo in bambini particolarmente sensibili la sonnolenza è possibile dopo aver assunto tali farmaci.

cetirizina

Un antistaminico, il cui principio attivo principale è il cetirizina dicloridrato.

Le indicazioni per il suo utilizzo sono:

  • orticaria;
  • congiuntivite allergica e rinite;
  • febbre da fieno;
  • dermatosi allergiche;
  • L'edema di Quincke.

La cetirizina è disponibile sotto forma di compresse e gocce nasali, con le quali è conveniente trattare i bambini fino a un anno. Lo strumento è prescritto da un medico. Fino all'età di due anni, la cetirizina per le allergie viene assunta due volte al giorno, 5 gocce in forma diluita. Per i bambini fino a sei mesi, il farmaco è controindicato. La durata del trattamento è prescritta solo da uno specialista.

Fexofenadine

Il farmaco affronta efficacemente le allergie ed è prescritto dagli specialisti nelle seguenti situazioni:

  • orticaria;
  • allergie a medicinali e prodotti chimici domestici;
  • rinite causata da polvere, peli di animali o fioritura stagionale;
  • febbre da fieno.

Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse e sospensioni. Può essere assunto solo per bambini dai 6 anni di età a cui vengono prescritti 30 ml di medicinale due volte al giorno.

In alcuni casi, l'assunzione del rimedio può causare malessere generale, vertigini e sonnolenza. Se si verificano reazioni avverse, consultare un medico.

loratadina

Un antistaminico che può fermare le reazioni allergiche. Disponibile sotto forma di compresse, sciroppo ed è efficace contro:

  • congiuntivite;
  • rinite;
  • orticaria;
  • prurito
  • bronchite allergica;
  • dermatite da contattore;
  • asma
  • febbre da fieno acuta per tutto l'anno e stagionale.

Compresse e sciroppo di loratadina possono essere assunti per bambini da un anno a sei anni. Se il bambino ha un peso corporeo inferiore a 30 chilogrammi, al giorno non dovrebbe ricevere più di un cucchiaio misurato di sciroppo. Prendi il farmaco un'ora prima dei pasti.

Secondo studi clinici, la Loratadina è ben tollerata dai bambini. Tuttavia, può verificarsi intolleranza individuale a un antistaminico. In questo caso, potresti vedere:

  • abbassamento della diuresi quotidiana;
  • orticaria, gonfiore, prurito;
  • sonnolenza aumentata;
  • fatica
  • eruzione cutanea.

Se si verificano questi segni, il farmaco deve essere sospeso e consultare un medico.

Gocce antistaminiche

I bambini di età inferiore a un anno vengono trattati in modo più conveniente ed efficace con farmaci antiallergici sotto forma di gocce.

Fenistil

Il farmaco ha un antistaminico e un debole effetto sedativo. Le indicazioni per l'uso delle gocce sono:

  • rinofaringite allergica e rinite;
  • allergia al cibo;
  • dermatite atopica;
  • orticaria;
  • prurito dalla varicella e una puntura d'insetto;
  • dermatosi ed eczema accompagnati da prurito.

Le gocce di fenistil possono essere somministrate ai bambini solo dopo un mese di vita.

Dosaggio raccomandato:

  1. I bambini da un mese a un anno vengono trattati con il farmaco tre volte al giorno, instillando da 3 a 10 gocce.
  2. Dopo un anno a tre anni, puoi dare 10-15 gocce al mattino, al pomeriggio e alla sera.
  3. Circa dai tre ai dodici anni, la dose di gocce aumenta a 15-20 tre volte al giorno.

Le gocce mammarie possono essere aggiunte al latte materno. Per i bambini che vengono allattati al seno, il prodotto viene aggiunto alla miscela di latte.

Quando si utilizza Fenistil, possono verificarsi alcuni effetti collaterali:

  1. L'effetto sedativo del farmaco non dovrebbe essere spaventoso, poiché non minaccia la salute. Dopo la cancellazione del farmaco, il corpo del bambino tornerà alla normalità.
  2. Quando si assumono gocce, possono verificarsi sintomi dispeptici, nausea, secchezza delle fauci, mal di testa. Ma tali manifestazioni sono estremamente rare..

Molto spesso, i suddetti sintomi possono essere associati a un sovradosaggio del farmaco. Inoltre, se il farmaco viene assunto in modo casuale e in dosi troppo elevate per l'età del bambino, possono verificarsi convulsioni, agitazione, febbre, atassia, depressione del sistema nervoso centrale. Ai primi segni di overdose, devi chiamare urgentemente un'ambulanza e mentre è in viaggio, fai vomitare il bambino.

Ma tutti questi sintomi si verificano estremamente raramente e principalmente a causa della colpa dei genitori. E le gocce di Fenistil sono le più popolari tra gli antistaminici.

Zirtek

Gocce antistaminiche, il cui principio attivo è la cetirizina. Questa sostanza stabilizza le membrane cellulari e limita gli effetti attivi dell'istamina. Reception Zirtek ha le seguenti azioni:

  • prurito;
  • neutralizza le reazioni cutanee;
  • allevia gli spasmi muscolari;
  • impedisce lo sviluppo di edema.

Con il decorso della malattia, le gocce possono ridurre la reazione allergica e prevenirne l'ulteriore sviluppo. Zyrtec può essere assunto a lungo, poiché non ha alcun effetto di dipendenza.

Puoi usare il farmaco per curare le allergie dall'età di sei mesi. Le indicazioni per il suo utilizzo sono:

  • orticaria e altre manifestazioni cutanee di allergie;
  • congiuntivite e rinite di natura allergica;
  • febbre da fieno stagionale;
  • L'edema di Quincke.

Secondo le istruzioni, i bambini devono usare una goccia d'acqua prima dell'uso. I pazienti più piccoli da sei mesi a due anni non devono ricevere più di cinque gocce una volta al giorno. Bambini di età inferiore ai sei anni: cinque gocce al mattino e alla sera. Dopo i sei anni, viene prescritta la dose massima del farmaco - 20 gocce durante il giorno.

Zirtek è controindicato nei bambini fino a sei mesi di età, con insufficienza renale e intolleranza individuale al farmaco.

In rari casi, le gocce antistaminiche di Zirtek possono causare effetti indesiderati:

  • rinorrea
  • lieve sensazione di nausea;
  • bocca asciutta
  • sonnolenza;
  • vertigini;
  • mal di testa.

Quando si assumono dosi elevate, si può verificare:

  • pupille dilatate;
  • mancanza di urina e costipazione;
  • bocca asciutta
  • cardiopalmus;
  • panico;
  • irritabilità;
  • letargo.

Se si verificano effetti collaterali, è necessario interrompere l'assunzione del medicinale e consultare un medico. In caso di sovradosaggio, sciacquare lo stomaco e chiamare un'ambulanza.

L'azione di Zirtek non dipende dal tempo di assunzione di cibo e dura tre giorni.

Creme, gel, unguenti

Gli antistaminici esterni non cureranno la malattia, ma i sintomi di una reazione allergica verranno rimossi. Creme, gel e unguenti combattono efficacemente eruzioni cutanee e arrossamenti sulla pelle, che sono accompagnati da prurito. Penetrando in profondità nella pelle, bloccano l'effetto attivo dell'allergene, alleviano l'infiammazione e il prurito e ripristinano le aree cutanee danneggiate.

Unguenti e creme che sono convenienti da usare e sicuri per i bambini fino a un anno di età includono:

Il gel Fenistal più popolare, che viene rapidamente assorbito e agisce immediatamente dopo l'applicazione. Lo strumento rimuove gonfiore, arrossamento, prurito e allo stesso tempo non secca la pelle. Il gel è incolore e inodore. Può essere applicato più volte al giorno e utilizzato anche dopo una puntura di insetto. Fenistal-gel è confezionato in un piccolo tubo che non occupa molto spazio in un armadietto dei medicinali da viaggio.

Già nei primi mesi di vita di un bambino, i genitori scopriranno se il loro bambino ha una tendenza alle allergie. Pertanto, madri e padri dovrebbero conoscere i principali sintomi delle reazioni allergiche, con la comparsa del quale è necessario cercare immediatamente un aiuto medico. Solo uno specialista è in grado di determinare la causa della malattia e prescrivere la terapia necessaria. Non trattare i bambini da soli.

Gocce di allergia per i neonati

L'allergia è un problema molto comune che quasi tutti i genitori con bambini piccoli devono affrontare. La primavera e l'estate sono un periodo in cui è difficile aggirare un naso che cola o una certa allergia. L'allergia è dovuta al fatto che il corpo dei bambini piccoli (neonati) è molto debole. Naturalmente, ci sono molte cause di allergie in un neonato, ma le cause più comuni risiedono nell'uso di cibo inappropriato. Il tempo necessario per manifestare i primi sintomi di allergia è diverso per tutti i bambini. Alcuni bambini possono sentirsi male dopo pochi minuti dall'allattamento, mentre altri possono sentirsi male solo il giorno successivo. Tutto è strettamente individuale e dipende dallo stato del sistema immunitario..

Rinite allergica: trattamento nei bambini. Elenco dei farmaci allergici

Antistaminici: quali sono le differenze nel trattamento delle allergie

La primavera e l'inizio dell'estate è un momento in cui molte persone hanno sintomi di rinite allergica o febbre da fieno. Qualcuno reagisce alla fioritura di nocciola e ontano, che sta per iniziare nella Russia centrale, per qualcuno, la congestione del naso appare durante la fioritura degli alberi di betulla, altri sono costretti a starnutire dalle erbe fiorite. Ma se scegli il giusto antistaminico o spray ormonale, il trattamento della rinite allergica può essere molto efficace. Quali farmaci allergici può consigliarti il ​​tuo medico, quali sono i suoi pro e contro? Racconta l'otorinolaringoiatra Ivan Leskov.

La rinite allergica è, come dicono i medici, una malattia cronica primaria, che, una volta iniziata, diventa immediatamente cronica. I sintomi della rinite allergica sono noti a tutti. Questa è congestione nasale, secrezione nasale, congiuntivite - arrossamento degli occhi, sensazione di "sabbia negli occhi". Tutti i sintomi della rinite allergica sono reversibili: al termine del contatto con l'allergene o l'uso riuscito di farmaci antiallergici, scompaiono completamente.

La rinite allergica non è così innocua come sembra a prima vista. Può provocare le seguenti malattie:

  • otite media acuta e cronica
  • rinosinusite cronica
  • asma bronchiale.

La rinite allergica e prima di tutto la rinite allergica stagionale (febbre da fieno, febbre da fieno) è molto comune nei paesi industriali (a cui appartiene la Russia) e la sua prevalenza cresce ogni anno. Il primo medico che descrisse la febbre da fieno nel 1819, John Bostock, fece affidamento solo su tre casi. Ora la prevalenza della rinite allergica varia dal 20 al 33% a seconda del paese tra l'intera popolazione. Si ritiene che questa prevalenza raddoppi ogni 10 anni..

Trattamento della rinite allergica

Tradizionalmente, il trattamento della rinite allergica consiste di tre componenti:

  • Interruzione del contatto con l'allergene (ad esempio, la partenza del paziente dalla zona di fioritura delle piante che provocano allergie durante questo periodo di fioritura).
  • Controllo farmacologico di una reazione allergica.
  • Correzione del sistema immunitario (immunoterapia specifica, SIT).

I farmaci per la rinite allergica sono forse i più convenienti. La sostanza principale che provoca una reazione allergica nel corpo è l'istamina. I medicinali usati per controllare le reazioni allergiche agiscono bloccando il rilascio di istamina dai mastociti (i cosiddetti cromoni) o bloccando i recettori dell'istamina (gli stessi antistaminici) o annullando i risultati del rilascio di istamina (ormoni).

Antistaminici

Si ritiene che con un lieve decorso della rinite allergica, l'uso di soli antistaminici possa essere abbastanza sufficiente per alleviare tutti i sintomi della rinite allergica. Se l'uso di antistaminici non è sufficiente (in realtà non hanno un effetto significativo sulla congestione nasale e sulle perdite nasali), in questo caso parlano di rinite allergica moderata o persino grave.

In tali casi, insieme agli antistaminici, i medici devono prescrivere farmaci di altri gruppi - prima di tutto, ormoni topici (steroidi topici).

Gli antistaminici sono suddivisi in farmaci di prima generazione che hanno un effetto sedativo (ipnotico) e farmaci di seconda generazione che non hanno questo effetto. Prenderemo in considerazione alcuni farmaci delle generazioni I e II, che sono più spesso utilizzati nel trattamento della rinite allergica nei bambini.

Antistaminici di prima generazione

Fenkarol. L'effetto sedativo di fencarol è espresso debolmente o per niente. Gli effetti collaterali - come le mucose secche - non sono caratteristici del fencarol.

Diazolin. Questo farmaco ha anche un piccolo effetto ipnotico e ha un effetto prolungato (prolungato, che continua anche dopo la sospensione del farmaco).

Suprastin. L'effetto ipnotico di questo farmaco è abbastanza pronunciato. Inoltre, il farmaco ha anche un effetto antispasmodico, quindi viene spesso usato come parte di una miscela litica quando è necessario ridurre rapidamente la temperatura, ad esempio nell'infezione respiratoria acuta.

Tavegil. Tra tutti i farmaci di questo gruppo, il tavegil ha l'effetto antiprurito più pronunciato. Con asma bronchiale e con infezioni respiratorie, il tavegil viene prescritto con cautela o per niente, poiché porta all'ispessimento dell'espettorato.

Fenistil ha l'effetto più lieve, motivo per cui questo farmaco viene spesso usato nei bambini fino a un anno. Se applicato localmente, il fenistil (fenistil gel) rimuove facilmente prurito e arrossamento insiti nelle reazioni allergiche cutanee.

Antistaminici di II generazione

Zirtek: il farmaco non ha un effetto sedativo, quindi viene spesso prescritto a persone la cui attività professionale richiede una reazione rapida, ad esempio i conducenti. Inoltre, Zyrtec non ha alcuna interazione farmacologica, ovvero non interagisce con alcun farmaco, pertanto viene spesso prescritto come parte del complesso trattamento delle malattie, sia allergico che infettivo.

Claritin. Il farmaco è approvato per l'uso nei bambini dai 2 anni di età. Non provoca sonnolenza ed è considerato uno degli antistaminici più efficaci. Gli svantaggi di Claritin includono la sua capacità di creare combinazioni tossiche con alcuni farmaci antifungini (ad es. Nizoral) e alcuni antibiotici (ad es. Sumamed).

Kestin. Il farmaco è un'azione prolungata, adatto per controllare la rinite allergica stagionale. Di solito inizia a essere utilizzato 10-15 giorni prima dell'inizio previsto della fioritura, al fine di annullare i sintomi della rinite allergica all'inizio della fioritura.

Telfast. Questo farmaco è considerato sicuro, poiché viene rapidamente escreto dal corpo e non provoca i sintomi dell'aritmia cardiaca, che sono caratteristici di molti antistaminici di II generazione. Il farmaco inizia ad agire abbastanza rapidamente dopo l'uso e entro un'ora dopo l'uso interrompe quasi tutti i sintomi della rinite allergica.

Xizal. Il farmaco inizia entro 12 minuti dall'ingestione e persiste per 24 ore dopo l'uso. Xizal è approvato per l'uso nei bambini di età superiore ai 6 anni.

L'allergodil è un antistaminico topico (spray nasale). È caratterizzato da una rapida insorgenza d'azione a dosi molto piccole somministrate. Inefficace per la congestione nasale..

Farmaci inibitori dell'istamina

Ketotifen. Gli effetti collaterali del ketotifene sono praticamente assenti. L'effetto del farmaco inizia 2 ore dopo la somministrazione e persiste per 12 ore. Ketotifen approvato per l'uso nei bambini piccoli.

Cromohexal. Il farmaco è disponibile sotto forma di spray nel naso, una soluzione per inalazione (utilizzata per l'asma bronchiale) e sotto forma di colliri. Il cromoesale per la rinite allergica riduce efficacemente la quantità di secrezione nasale, prurito al naso e starnuti, ma praticamente non influisce sulla congestione nasale. A causa del fatto che, oltre al rilascio di istamina, il cromoesale blocca anche il rilascio di quasi tutti i mediatori infiammatori, è ampiamente usato dai medici in Europa come agente antinfiammatorio per la rinite acuta.

Il limite di età (fino a 5 anni), che è nelle istruzioni per il farmaco, è valido solo per inalazioni attraverso un inalatore a compressore. L'inalazione di cromoesessale in bambini di età inferiore a 5 anni può causare broncospasmo. In questo caso, lo spray nasale cromohexal può essere utilizzato da 2,5 anni.

Gocce di vasocostrittore

I vasocostrittori alleviano nel modo più efficace la congestione nasale, ma devono essere usati con cautela con la rinite allergica: l'uso prolungato di gocce di vasocostrittore può non solo creare dipendenza, ma anche aumentare la sensibilità all'istamina.

Xymeline extra, che contiene non solo un componente vasocostrittore (xilometazolina), ma anche il bromuro di iptratropio, una sostanza che blocca in modo affidabile le perdite nasali, si distingue. Può essere utilizzato solo negli adulti e nei bambini di età superiore ai 6 anni al fine di ridurre la quantità di secrezione dal naso e solo occasionalmente e non regolarmente.

Spray ormonali topici

Si ritiene che gli spray ormonali siano di gran lunga il rimedio più efficace utilizzato per la rinite allergica. Fanno davvero un buon lavoro per alleviare la congestione nasale, ridurre il prurito al naso, starnuti e secrezione nasale. Gli spray ormonali hanno un effetto leggermente meno pronunciato nella congiuntivite, che si verifica contemporaneamente agli effetti della rinite allergica..

I moderni farmaci a base di corticosteroidi non vengono assorbiti attraverso le mucose nel flusso sanguigno e rimangono sulle mucose per molto tempo dopo l'applicazione.

Tuttavia, con l'uso prolungato di spray ormonali, i pazienti possono sviluppare sangue dal naso. Inoltre, specialmente nei bambini, gli spray ormonali contribuiscono allo sviluppo di infezioni sulle mucose - principalmente fungine e virali.

Flixonase (un analogo più economico è troppo cresciuto) è lo spray a base di corticosteroidi attivo più veloce disponibile ora. La sua azione inizia 2-4 ore dopo la prima applicazione. Flixonase è generalmente prescritto per adulti e bambini di età superiore ai 12 anni. Al farmaco vengono prescritte 1-2 dosi in ciascuna narice 2 volte al giorno.

Avami - un farmaco simile alla flixonase, differisce principalmente nella forma di rilascio. Una singola dose di Avamis iniettata nel naso è di 27,5 mg, a differenza di 50 μg per la flixonase. Per questo motivo, Avamis può essere usato nei bambini da 2 anni.

Il nasonex (un analogo più economico - desrinite) è il farmaco più moderno di questo gruppo. A causa del fatto che indugia più a lungo sulla mucosa nasale, si consiglia di utilizzarlo non due, come la flixonase o l'avamis, ma una volta al giorno. Nella rinite allergica, l'effetto del nasonex si manifesta di solito il 3-4 ° giorno di utilizzo.

Nasonex è spesso prescritto per i bambini dall'età di 2 anni e non solo per la rinite allergica, ma anche per altre riniti croniche (ad esempio virali) e per un aumento delle adenoidi. Tuttavia, in circa il 70% dei casi con rinite infettiva, l'uso di nasonex non porta al ripristino della respirazione nasale.

Per domande di carattere medico, assicurati di consultare prima il medico.