Komarovsky sulla dermatite atopica nei bambini

Analisi

La dermatite allergica nei bambini di oggi non è un fenomeno raro. Nutrizione impropria, mangiare cibi con coloranti non aggiunge benefici e talvolta influisce direttamente sulla salute del bambino. Le allergie in un bambino possono essere causate da vari fattori che non rappresentano un pericolo visibile per gli adulti. Alcuni esperti, parlando di dermatite atopica, lo chiamano eczema infantile. E non sono lontani dalla verità. Le manifestazioni della malattia sono le stesse. In ogni caso, si tratta di una sorta di intolleranza a determinate sostanze o componenti alimentari..

Dr. Evgeny Olegovich Komarovsky è noto come medico, presentatore televisivo, giornalista e scrittore. Ha raggiunto la popolarità in tutto il mondo grazie ai programmi televisivi. Questo specialista si distingue per il suo approccio individuale alla medicina. Guardando questa persona, sembra che sia davvero felice di aiutare i bambini. Le mamme ascoltano i suoi consigli di qualità con particolare trepidazione e attenzione. Cosa dice il dott. Komarovsky sulla dermatite atopica?

Le ragioni

Per l'insorgenza di sintomi spiacevoli come pelle secca, forte prurito, numerose eruzioni cutanee, devono esserci motivi visibili. Proprio come sai, non succede nulla. Con la dermatite atopica, si osserva un intero complesso di reazioni che provocano ulteriori complicazioni.

Il Dr. Komarovsky osserva che molte conseguenze indesiderabili possono essere evitate se si inizia a prestare attenzione alla salute del bambino. Komarovsky afferma che i bambini hanno una difesa immunitaria abbastanza forte contro la natura e dobbiamo cercare di mantenerla in ogni circostanza. Altrimenti, la malattia è inevitabile. Quali sono le cause della dermatite atopica?

Allergeni alimentari

Nelle condizioni della realtà moderna, può essere molto difficile trovare un prodotto naturale nei negozi senza coloranti e additivi dannosi. Non è un segreto che vari conservanti influiscono negativamente sulla salute del bambino, possono provocare in lui un'allergia persistente.

Il dott. Komarovsky, parlando di dermatite atopica, sottolinea ripetutamente la necessità di abbandonare l'uso di alimenti dannosi contenenti additivi artificiali. È estremamente dannoso per i bambini in età prescolare mangiare tutti i tipi di cibo istantaneo (tagliatelle, purè di patate, minuti di cereali), nonché patatine, curry, cracker, ecc. Il corpo del bambino, quindi, inizia gradualmente ad essere avvelenato dai coloranti in esso contenuti. Molti genitori, senza osservare una momentanea reazione negativa, credono ingenuamente che tutto sia in ordine con la loro prole.

Come allergeni alimentari, possono essere utilizzati anche alimenti completamente sani: ricotta, latte, cioccolato, frutta, uova. Riguarda l'intolleranza individuale dei singoli componenti. Naturalmente, non tutti i bambini li manifesteranno. Tuttavia, una certa percentuale di bambini in tenera età soffre di una forte allergia alle sostanze contenute in tali prodotti. Le cose completamente innocue a prima vista possono rivelarsi estremamente dannose per il corpo di un bambino allergico. Ecco perché è così importante essere in grado di proteggere tuo figlio dall'influenza di fattori sfavorevoli per lui. Non c'è nulla di sbagliato nel non dare a tuo figlio il cibo che provoca allergie, anche se si tratta di prelibatezze diverse.

Allergeni domestici

Questo gruppo di fattori provocatori comprende, prima di tutto, prodotti chimici e prodotti per l'igiene per la cura del corpo: sapone, gel, shampoo, detersivo, ecc. Anche un contatto a breve termine di un bambino con una sostanza che provoca allergie può causare eruzioni cutanee o arrossamenti sulla pelle. Poche persone si rendono conto che anche gli abiti di un bambino incline a reazioni allergiche devono essere lavati separatamente con mezzi speciali. E, naturalmente, è necessario proteggere attentamente il bambino dal contatto diretto con detersivi, altre sostanze domestiche. I bambini piccoli possono farsi del male, consapevolmente non volendolo. Ecco perché tutti i tipi di prodotti per la pulizia devono essere conservati in luoghi inaccessibili..

Alimentazione artificiale

È noto che il latte materno contiene tutti i nutrienti necessari per la piena crescita e sviluppo del bambino. Tuttavia, non tutte le madri hanno l'opportunità di nutrire i loro bambini in modo naturale, come previsto dalla natura. Qualcuno è costretto a passare a miscele secche in modo che il bambino possa ricevere nutrienti di base. Le miscele, a loro volta, contengono molti conservanti e altri allergeni che possono causare diatesi o dermatite atopica. Di norma, la maggior parte dei bambini allattati al seno ha alcuni problemi di pelle. Fortunatamente, questo problema è temporaneo..

Con il raggiungimento dell'età di quattro o cinque mesi, è necessario eseguire alimenti complementari, poiché il latte materno diventa insufficiente per una corretta alimentazione. L'alimentazione dovrebbe essere fatta con molta attenzione. Un nuovo prodotto dovrebbe essere dato per provare un po ', non è necessario esagerare. Non aggiungere più di un nuovo prodotto a settimana alla dieta di un bambino.

Il corpo del bambino deve abituarsi al tipo di cibo che sembra elementare per un adulto. Molto spesso, dopo i primi due cucchiai, si verifica una reazione negativa. Seguendo questa regola, il genitore può almeno capire su quale tipo di cibo ha spruzzato il bambino. Iniziando a dare molti diversi tipi di frutta e verdura contemporaneamente, sarà impossibile capire quale sia stata la reazione negativa..

Trattamento

Al fine di eliminare le manifestazioni di dermatite atopica nei bambini, il Dr. Komarovsky suggerisce di condurre un trattamento competente e coerente. Non puoi lasciare che le cose vadano da sole, sperando solo che tutto vada via da solo. Come trattare questa malattia? Consideriamo più in dettaglio.

Dieta

Se ci sono problemi con la pelle e le eruzioni cutanee, è necessario identificare i prodotti contenenti allergeni, quindi al fine di rifiutarli in modo tempestivo. Seguire una dieta aiuterà a prevenire una situazione in cui la malattia ritorna periodicamente e offre molti momenti spiacevoli. È necessario escludere dalla dieta del bambino i prodotti da cui si verificano esacerbazione e deterioramento delle condizioni fisiche.

Al fine di rendere più semplice sopportare il rifiuto di eventuali oggetti di interesse per il bambino, è necessario spostare la sua attenzione su qualcos'altro. Non è consigliabile indulgere ai capricci, ma non puoi limitare bruscamente il bambino alle tue prelibatezze preferite e allo stesso tempo non offrire nulla in cambio.

Giusta alimentazione

Dopo che il bambino ha raggiunto i 4-5 mesi di età, è necessario iniziare gradualmente a nutrirlo. A questo punto, il suo corpo acquisisce la capacità di digerire altri tipi di alimenti, sebbene il latte materno sia ancora molto necessario..

Si consiglia di iniziare cibi complementari con piccole porzioni al fine di ridurre al minimo la probabilità di sviluppare dermatite atopica. All'inizio, devi presentare attentamente il bambino a frutta e verdura, osservando attentamente la reazione del corpo. Quindi puoi iniziare a dare succhi e puree di carne.

Se iniziano delle manifestazioni di difficoltà, i genitori premurosi saranno sempre in grado di capire da dove provengono. Il prodotto allergenico dovrebbe essere escluso per un po ', forse il corpo del bambino non è ancora pronto per prenderlo.

La corretta alimentazione è impossibile senza la corretta routine quotidiana. Lo dice anche il dott. Komarovsky. La modalità è una cosa grandiosa. Con l'aiuto della nutrizione, del sonno e del tempo libero, il bambino può essere reso sano e instillato in abitudini sane. E, al contrario, quando non esiste una chiara organizzazione, il cambiamento dei momenti del regime avviene in modo casuale, il bambino diventa irrequieto, doloroso, spesso piange, non sta bene. Il benessere del bambino è completamente sotto la responsabilità dell'amare mamma e papà.

Farmaci ipoallergenici

Se la dermatite atopica si è dichiarata ad alta voce e continuamente, il bambino dovrebbe ricevere maggiore attenzione. Il trattamento prevede l'assunzione di farmaci adeguati e l'utilizzo di prodotti per la cura della pelle ipoallergenici. Se un bambino ha costantemente nuove eruzioni cutanee sul suo corpo, questa è un'occasione per pensare a quali prodotti per la cura del corpo vengono utilizzati. Gel, shampoo, sapone dovrebbero essere il più morbidi possibile e non contenere coloranti dannosi.

Pertanto, la dermatite atopica rilevata nei bambini richiede una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato. Non puoi iniziare la malattia. Per molti genitori, il primo passo per il recupero di un bambino dovrebbe essere quello di eliminare gli alimenti allergenici. Un atteggiamento attento nei confronti del proprio bambino aiuterà a prevenire lo sviluppo di gravi complicanze che cambiano in modo significativo la qualità della vita, contribuendo a una riduzione dell'immunità.

Dr. Komarovsky sul trattamento della dermatite atopica nei bambini

03/11/2020 1 315 Dermatologia

La dermatite atopica viene diagnosticata nel 15% dei bambini di età inferiore ai 5 anni. È completamente impossibile curare la malattia, ma le misure preventive aiutano a normalizzare la vita normale del bambino. Secondo il Dr. Komarovsky, il trattamento della dermatite atopica nei bambini può avere successo solo se la madre e il bambino seguono la dieta.

Dermatite atopica nei bambini di cosa si tratta?

La dermatite atopica è una malattia abbastanza comune, che molti prendono per una patologia della pelle. Tuttavia, questo è fondamentalmente sbagliato, poiché la dermatite atopica, o come viene anche chiamata eczema atopico, è la risposta del corpo a un allergene.

La malattia viene trasmessa con mezzi genetici. Ad esempio, in una famiglia in cui uno dei genitori è allergico, la probabilità che il neonato abbia una dermatite atopica è del 35-40%. In una famiglia in cui entrambi i genitori sono allergici, la probabilità della stessa diagnosi nel loro bambino non ancora nato è dell'85-90%.

Qual è la malattia: l'opinione di Komarovsky

La dermatite atopica (eczema infantile) è una malattia infiammatoria della pelle di origine allergica-allergica. Poiché l'allergia è riconosciuta come uno dei fattori decisivi nel verificarsi di questa condizione patologica, è necessario sapere quale sia questa reazione.

Un'allergia (o reazione di iperreattività) è un complesso di processi immunitari nel corpo di un bambino che si verifica a causa della sensibilità individuale a fattori ambientali.

Il Dr. Komarovsky afferma che le allergie sono una malattia abbastanza comune durante l'infanzia, e ciò è dovuto principalmente all'immaturità del sistema immunitario, digestivo e di altro tipo. È l'incapacità del sistema immunitario di riconoscere e identificare correttamente le sostanze che agiscono sul corpo, portando all'ipersensibilità.

Il sistema immunitario del bambino percepisce spesso le sostanze irritanti ordinarie come agenti estranei - questo è ciò che porta all'emergere di questa condizione patologica.

Spesso le persone chiamano questa malattia "diatesi" - questo è un malinteso comune. La diatesi è osservata nell'80% dei bambini e non è una malattia - questo è solo un possibile fattore predisponente all'insorgenza di alcune malattie.

Cause di dermatite atopica

La causa principale della dermatite atopica nei bambini è considerata una predisposizione genetica e i fattori che possono scatenare lo sviluppo di una malattia in un bambino sono:

  1. Sistema immunitario non formato e tratto gastrointestinale.
  2. superalimentazione.
  3. Passaggio anticipato all'alimentazione artificiale.
  4. Mix sbagliato o cibi complementari.
  5. L'uso di allergeni o la loro ingestione nel corpo del bambino dall'esterno.
  6. Inosservanza delle norme igieniche nella cura dei bambini.

Descrizione della patologia

La dermatite atopica nei bambini è una malattia cronica di natura allergica. In medicina, ci sono altri nomi per questa patologia: neurodermite diffusa, sindrome della dermatite atopica ed eczema atopico. Ma tutto ciò è la stessa malattia, la cui insorgenza è determinata da fattori quali effetti ambientali negativi e predisposizione genetica.


Dermatite atopica nei neonati e nei bambini

Le ragioni

La genetica è tutt'altro che l'unico fattore che può scatenare lo sviluppo della dermatite nei bambini. Ci sono altri motivi:

  • malattie del tratto digestivo;
  • inosservanza della dieta (il bambino mangia troppo spesso o troppo);
  • la reazione del corpo ad un po 'di cibo;
  • esposizione a cosmetici o prodotti chimici domestici con i quali il bambino era in contatto;
  • allergia al lattosio.


Cause di dermatite atopica nei bambini
Se durante il parto di un bambino, la madre consumava spesso prodotti dannosi, tra cui potenziali allergeni, allora può verificarsi dermatite atopica in un neonato. L'autoguarigione, come mostrano le statistiche, si verifica in circa il 50% dei casi clinici. La seconda metà dei bambini è costretta a soffrire di segni di patologia per molti anni.


Fattori di rischio per la dermatite atopica (AD) nei bambini

Classificazione

In medicina, ci sono diversi tipi di malattie che si manifestano in diverse categorie di età:

  • dermatite eritematosa-squamosa. Si verifica nei bambini di età inferiore ai 2 anni, accompagnato da escoriazione, aumento della pelle secca, prurito e un'eruzione papulare;
  • dermatite eczematosa. Questo tipo di dermatite viene diagnosticato principalmente nei bambini di età inferiore ai 6 anni. La dermatite atopica eczematosa è accompagnata da forte prurito, eruzione cutanea vescicolare-vescicolare ed edema della pelle;
  • dermatite lichenoide. Una forma comune di patologia più spesso riscontrata dai pazienti in età scolare. Oltre ai sintomi standard, come prurito della pelle, compaiono gonfiore e indurimento delle aree interessate della pelle;
  • dermatite simile al prurigo. Si manifesta sotto forma di numerose papule ed escoriazioni. Diagnosi di dermatite atopica simile al prurigo negli adolescenti e nei bambini più grandi.


Localizzazione della dermatite atopica nei bambini

Ignorare la malattia può portare a conseguenze spiacevoli, quindi, se ci sono sintomi sospetti nel bambino, è necessario consultare un pediatra il prima possibile.

Stadi di flusso

I medici condividono 4 fasi principali:

  • iniziale. Accompagnato dal gonfiore della pelle colpita;
  • pronunciato. Compaiono ulteriori segni, ad esempio eruzioni cutanee, desquamazione. Lo stadio grave della patologia può essere cronico o acuto;
  • remissione. Una graduale riduzione della gravità dei sintomi fino alla loro completa eliminazione. La durata di questo periodo può variare da 4-6 mesi a diversi anni;
  • recupero. Se la recidiva non è stata osservata per più di 5 anni, può essere considerata clinicamente sana..


Classificazione di funzionamento della dermatite atopica nei bambini
Indipendentemente dal tipo di patologia o dall'età del paziente, la dermatite è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • infiammazione della pelle, che provoca forte prurito. Il paziente inizia a pettinare in modo incontrollato tutte le aree interessate della pelle;
  • arrossamento delle aree più sottili della pelle (sul collo, sulle articolazioni del ginocchio e del gomito);
  • formazioni pustolose sulla pelle e sull'acne.

Ti offriamo la lettura della Dieta per l'orticaria nei bambini fino a un anno


Sintomi di dermatite atopica nei bambini

I segni più pericolosi di dermatite atopica nei bambini sono il prurito, perché provoca il bambino malato a pettinare intensamente l'area interessata, a causa della quale compaiono piccole ferite. Attraverso di loro, vari batteri penetrano nel corpo, provocando lo sviluppo di un'infezione secondaria.

Sintomi

I principali segni di dermatite atopica in un bambino sono:

  1. Arrossamento della pelle Può verificarsi, sia in aree separate, che diffondersi in tutto il corpo. Nella maggior parte dei casi, il rossore appare sul viso e sui punti delle pieghe degli arti, cioè nella curva del gomito e del ginocchio.
  2. Eruzioni cutanee. Piccole bolle con un liquido escudano all'interno, che dopo un po 'si fondono e formano una grande lesione.
  3. Prurito Questo fenomeno provoca calcoli, che sono molto difficili da controllare..

Dermatite atopica nei bambini: trattamento Komarovsky

Il dott. Komarovsky ritiene che la terapia per la dermatite atopica debba essere eseguita in più fasi:

  1. Riduzione degli antigeni che possono arrivare al bambino con cibo, liquidi, medicine. È importante monitorare le condizioni dell'intestino, il bambino dovrebbe andare in bagno tutti i giorni "in grande stile". Con costipazione, puoi dare un leggero lassativo o usare candele speciali. Il bambino dovrebbe mangiare lentamente. Se il bambino è allattato al seno, allora dovrebbe essere praticato un foro più piccolo nel capezzolo. Per escludere un eccesso di cibo, puoi rendere la miscela meno satura, cioè versarla meno del dosaggio specificato nelle istruzioni.
  2. Elimina la sudorazione. La temperatura dell'aria nella stanza non deve superare i 18-20 °, è anche importante non avvolgere il bambino. Un bambino con dermatite allergica deve essere lavato più volte al giorno, ma durante la malattia è consigliabile farlo solo con acqua bollita.
  3. Rimuovi gli antigeni che possono entrare nel corpo del bambino attraverso l'ambiente. Nell'appartamento in cui si trova il bambino con dermatite atopica, non dovrebbero esserci animali che possono causare allergie. La stanza deve essere regolarmente ventilata e inumidita con pulizia a umido o umidificatori d'aria. Quando si pulisce un appartamento, è necessario abbandonare l'uso di agenti aggressivi con un contenuto di cloro. Per il nuoto, si consiglia di utilizzare rimedi naturali o popolari. Il bucato del bambino deve essere lavato con una polvere speciale per bambini.

Nella maggior parte dei casi, non è necessario l'uso di farmaci per la dermatite atopica. Ma in alcuni casi, il medico può prescrivere i mezzi con cui i sintomi della malattia possono essere alleviati.

Nei casi più gravi della malattia, è possibile utilizzare antistaminici come Suprastin e Tavegil. Inoltre, durante la malattia, i bambini devono assumere calcio, poiché la sua carenza può solo aumentare i sintomi della malattia.

Se si forma una crosta secca, l'eruzione cutanea può essere imbrattata con Bepanten o Fenistil-gel. Se l'eruzione cutanea prude e provoca grave disagio al bambino, in questo caso puoi applicare Advantam, Elok.

Conseguenze e complicazioni

Come dimostra la pratica, nelle fasi iniziali del processo patologico non ha conseguenze pericolose e serie. Le complicazioni si sviluppano dopo 2-3 esacerbazioni. Molto spesso sono espressi come segue:

  • Suppurazioni a seguito del contatto con un'infezione secondaria. La flora streptococcica e stafilococcica più comune, che penetra nel corpo attraverso ferite pettinate.
  • Processo infettivo batterico. Se si verificano ferite piangenti, è necessario consultare un medico il più presto possibile. Casi particolarmente gravi possono richiedere il ricovero in ospedale..
  • Atrofia della pelle o formazione di croste dense. Può essere il risultato dell'uso prolungato di unguenti corticosteroidi. Tali condizioni richiedono l'abolizione degli ormoni e la nomina di agenti immunomodulanti.

Per ridurre al minimo l'effetto negativo della complicazione, i genitori stessi possono. Dovrebbero esaminare regolarmente la pelle del bambino e, in caso di segnali di disturbo, consultare un medico.

Trattamento con rimedi popolari

La terapia alternativa in caso di dermatite atopica viene utilizzata come misura ausiliaria ed è progettata per alleviare i sintomi del bambino. I più efficaci in questo caso sono i bagni con l'uso di decotti e infusi di erbe medicinali.

  1. Un decotto di bardana. Le foglie secche di bardana devono essere tagliate. Prendi 2 cucchiai. l piante e versare 1 litro di acqua bollente, mettere per mezz'ora a bagnomaria. Dopo il tempo stabilito, il brodo finito deve essere filtrato e versare il suo bagno in cui il bambino farà il bagno.
  2. Tanaceto, camomilla, successione e celidonia. Prendi tutte le piante in proporzioni uguali. Il brodo è preparato in modo simile alla ricetta precedente.

Prevenzione

Una terapia tempestiva e adeguata aiuterà ad alleviare i sintomi della dermatite atopica, ma secondo i medici non dovrebbe essere previsto un completo recupero dalla malattia. Per evitare la ricaduta, è necessario seguire alcune misure preventive:

  1. Identifica ed elimina tutti i tipi di allergeni che possono influire negativamente sulla pelle e sulla salute del bambino.
  2. Si consiglia di nutrire il bambino in piccole porzioni, ma spesso, l'eccesso di cibo viene completamente eliminato.
  3. Cerca di evitare i fattori che possono causare la pelle secca.
  4. La casa dovrebbe essere sempre pulita. Ma la pulizia deve essere mantenuta moderatamente: una stanza sterile e pulita è dannosa come una stanza in cui è sempre sporca.
  5. Si consiglia di indossare abiti realizzati con tessuti naturali sul bambino, non dovrebbero esserci sintetici.

In che modo l'ipervitaminosi influisce sullo sviluppo della patologia

Komarovsky afferma che per mantenere la normale condizione della pelle, il fattore più importante è il normale contenuto di vitamine e minerali.

Non sorprende che la manifestazione dell'eczema infantile si verifichi più spesso in un'età in cui il corpo ha bisogno di molto calcio, in particolare durante un periodo di crescita aumentata (fino a 1 anno) e durante la dentizione. Un sovradosaggio di vitamina D porta a un assorbimento insufficiente di calcio nell'intestino..

L'opzione migliore in questo caso è quella di aggiungere gluconato di calcio ai prodotti lattiero-caseari (1-2 compresse al giorno, macinare per formare una polvere). Questo farmaco è completamente economico, ma nelle sue proprietà può competere con altri preparati di calcio - più costosi e pubblicizzati. Un sovradosaggio di gluconato di calcio è quasi impossibile. Se è abbastanza nel corpo, semplicemente non verrà assorbito nell'intestino.

Suggerimenti del Dr. Komarovsky

Alle madri giovani e inesperte, la dott.ssa Komarovsky fornisce alcuni consigli utili su come affrontare la dermatite atopica in un bambino e su come prevenirne il nuovo sviluppo:

  1. Dermatite atopica, una malattia complessa e pericolosa che può portare a spiacevoli conseguenze, quindi questo problema non deve essere sottovalutato.
  2. Prima di trattare la dermatite atopica, è necessario comprendere attentamente la causa del suo sviluppo, l'unico modo per evitare eventuali problemi seri al momento e in futuro.
  3. Il miglior trattamento, secondo il Dr. Komarovsky, è un approccio integrato alla terapia. Cioè, oltre al tradizionale trattamento farmacologico, si raccomanda di utilizzare la medicina tradizionale, la dieta e creare condizioni di vita ottimali per il bambino - per liberarlo da tutte le sostanze irritanti e allergeni.
  4. Se la dermatite atopica si manifesta sulla pelle di un bambino con solo piccole eruzioni cutanee, in questo caso è sufficiente una semplice applicazione di agenti esterni.
  5. La nutrizione è il punto più importante nel trattamento. Cibi complementari e nuovi alimenti devono essere introdotti con molta attenzione. L'opzione migliore è il periodo più lungo per l'allattamento. Per evitare le spiacevoli conseguenze di alimenti e miscele complementari, è necessario guidare gradualmente.
  6. Nella stanza in cui il bambino trascorre la maggior parte del tempo dovrebbe essere sempre pulito, mantenere temperatura e umidità ottimali.
  7. Devi fare il bagno al bambino solo con l'uso della medicina tradizionale, poiché i cosmetici possono agire come un forte allergene.

Una corretta alimentazione, camminare all'aria aperta, indurire e rafforzare il sistema immunitario del bambino fin dalla tenera età aiuterà a prevenire lo sviluppo della dermatite atopica. È importante seguire tutte le raccomandazioni del medico, seguire le misure preventive e quindi è possibile evitare molti problemi con la salute del bambino..

Altri tipi di terapia

Per far fronte all'aspetto seborroico nei bambini, puoi usare shampoo o lozioni speciali.

Tuttavia, il Dr. Komarovsky sostiene che nella maggior parte dei casi questa malattia scompare senza l'aiuto di altri entro un paio di mesi.

Se si sviluppa dermatite da pannolino, la guarigione di Komarovsky fornisce quanto segue: per fornire alla pelle infiammata un contatto molto probabile con l'aria.

Se ciò non aiuta, è necessario utilizzare prodotti farmaceutici: oli, polveri, creme.

Per scegliere il prodotto migliore, dovresti consultare un medico, poiché ci sono molti fondi in vendita.

Per far fronte alla dermatite da contatto, è necessario escludere il contatto del corpo con l'allergene che ha provocato questa malattia.

In caso di esacerbazione della malattia, vengono utilizzate medicazioni ad asciugatura umida, dopo di che viene indicata l'applicazione locale di ormoni corticosteroidi.

Se l'eruzione cutanea appare come grandi vesciche, vengono forate per rimuovere l'acqua in eccesso.

In questo caso, la formazione del rivestimento non viene rimossa.

Le medicazioni dovrebbero essere cambiate ogni ora, bagnandole con il fluido di Burov. In casi complessi, è indicato l'uso di corticosteroidi sistemici.

Per far fronte all'aspetto seborroico nei bambini, puoi usare shampoo o lozioni speciali.

Se ciò non aiuta, è necessario utilizzare prodotti farmaceutici: oli, polveri, creme. Per scegliere il prodotto migliore, dovresti consultare un medico, poiché ci sono molti fondi in vendita.

Io e la mamma

IMPORTANTE! Per aggiungere un articolo ai segnalibri, premere: CTRL + D

Puoi porre una domanda a un MEDICO e ottenere una RISPOSTA GRATUITA compilando un modulo speciale sul NOSTRO SITO a questo link >>>

Dermatite allergica

L'infiammazione cutanea allergica (cioè la dermatite allergica) è una malattia molto comune. Il bambino dei primi due anni di vita, senza arrossamento delle guance, senza apparire occasionalmente macchie sulla pelle, non è così comune. Le opzioni del nome sono dermatite atopica, eczema infantile. Il sinonimo "folk" più comune, ma completamente sbagliato, è la diatesi. I lettori che desiderano chiarire l'essenza di questa "irregolarità" sono invitati a rileggere o leggere il capitolo "Diatesi" nel libro "Salute dei bambini e senso comune dei parenti".

I meccanismi che causano la dermatite allergica sono estremamente complessi. Spiegarli è comprensibile, ma è quasi impossibile una competenza medica. Tuttavia, comprendere l'essenza di ciò che sta accadendo può portare molti genitori sulla strada giusta e alleviare significativamente la sofferenza di decine di migliaia di bambini.

L'autore ha ripetutamente cercato di spiegare la natura della dermatite allergica (AD), che si chiama "sulle dita", ma tutti i tentativi di creare un articolo chiamato "dermatite allergica" hanno costantemente fallito. Per così tanto è semplicemente impossibile tradurre in un linguaggio non professionale. Enormi difficoltà sorgono perché, in relazione a questo argomento, "correttezza" e "comprensibilità" si contraddicono a vicenda.

Questa è la principale difficoltà. L'autore, come medico praticante, ha osservato e trattato centinaia di bambini con la pressione sanguigna e è giunto alla conclusione: le spiegazioni e le raccomandazioni soddisfano abbastanza la maggior parte dei genitori. L'attuazione delle raccomandazioni porta a un miglioramento delle condizioni della maggior parte dei bambini. Cioè, eticamente, semplicemente non ho il diritto di non pubblicare informazioni, ma spiegazioni per persone affini e spiegazioni a livello di lavoro scientifico o articolo su una rivista popolare per bambini sono essenzialmente cose diverse. Per ogni pubblicazione non è solo un consiglio per i genitori. È anche cibo per la massa di "sostenitori" che vedono il significato della loro vita nell'affermarsi esponendo stupidi colleghi. Non avendo il minimo desiderio di entrare in discussioni, ma avendo un grande desiderio di ridurre il numero di lettere dedicate al problema della pressione sanguigna, l'autore indirizza questo articolo esclusivamente ai visitatori del sito e ancora una volta chiede: non consentire la copia di questo articolo o dei suoi frammenti.

Vorrei anche sottolineare che in questo articolo verranno pronunciati i nomi di alcuni farmaci. Prendi questi nomi non come una chiamata per l'automedicazione, ma come informazioni per la riflessione.

L'allergia è una reazione inadeguata del corpo a un irritante completamente ordinario. Bene, una compressa di paracetamolo non dovrebbe essere una fonte di allergia. 1000 bambini hanno mangiato questo tablet senza problemi e Seryozha era coperto di macchie rosse. Un cane corse nella stanza, almeno per tutti, ma lo zio Petya cominciò a tossire e grattarsi gli occhi. Cane normale. Ma per lo zio Petya è un'allergene. Come per il paracetamolo di Seryozha.

Immagina 100 bambini di età compresa tra 1 anno. E daremo a ciascuno di loro una tavoletta di cioccolato. La mattina dopo, 99 bambini avranno problemi - chi ha solo le guance arrossate e chi ha coperto l'intera eruzione cutanea - dalla testa ai piedi. Aspetteremo 10 anni. Raccogliamo gli stessi 100 bambini e ripetiamo l'esperimento. Con la massima probabilità possibile, 99 bambini non reagiranno al cioccolato in alcun modo "cattivo". Cioè, il cioccolato era un allergene, ma per qualche motivo ha smesso di esserlo. Perché!? Dopotutto, nessuno ha curato questi bambini per "l'allergia al cioccolato", ma lei (l'allergia) l'ha presa e passata da sola.

Proviamo a capirlo. L'allergia è una reazione di un organismo a una proteina estranea. Il sistema immunitario rileva una proteina estranea (antigene) e la neutralizza attraverso la formazione di anticorpi. È anche possibile un'altra opzione: alcune sostanze (che sono chiamate apteni), entrano nel flusso sanguigno, si combinano lì con le proteine ​​del sangue e queste proteine, che sono native del recente passato, acquisiscono proprietà estranee e diventano il bersaglio del sistema immunitario. L'antigene e l'anticorpo formano complessi speciali e questi complessi formano la base delle reazioni allergiche.

Immagina una proteina sotto forma di una catena - come un treno e una dozzina di rimorchi. Dopo aver mangiato questa "composizione", gli enzimi dell'apparato digerente devono abbattere la proteina - relativamente parlando, disassemblare la composizione - il treno separatamente, ogni rimorchio separatamente. Se ciò non accade, se la scissione è incompleta, se i due rimorchi rimangono insieme, non saranno più una normale proteina "digerita" ordinaria, ma un allergene.

La conclusione suggerisce se stessa: i sistemi di enzimi immaturi del fegato e dell'intestino di un bambino di 1 anno non sono in grado di abbattere le proteine ​​del cioccolato. E dopo 10 anni, quando il fegato e l'intestino "maturano", non sorgono problemi. E l'allergia stessa scompare - senza alcun trattamento ("troppo cresciuto" - giustamente dicono le nonne).

Un'altra opzione è anche possibile. Il corpo del bambino può abbattere questa proteina? Ma la quantità di proteine ​​era così grande che gli enzimi semplicemente non erano abbastanza. Cioè, da 100 g di latte di mucca l'allergia non si è sviluppata, ma da 150.

Teoricamente, tutto sembra molto semplice e l'essenza della dermatite allergica è evidente: hanno mangiato qualcosa di sbagliato, gli anticorpi esistenti reagiscono ad esso nel corpo e, di conseguenza, appare un'eruzione cutanea. Hanno escluso l'allergene, cioè hanno "calcolato" questo "qualcosa non va" - e la malattia si è ritirata (ripeto, teoricamente). In pratica, non tutto è così roseo.

La nutrizione cambia molte volte e presumibilmente un "intestino" malato viene "trattato", tutto ciò che può dare un'allergia anche teoricamente è escluso - ma non ci sono risultati.

La logica suggerisce che cercare di "incolpare" un'allergia esclusivamente sulla composizione di qualità del cibo è completamente sbagliato. Devono esserci altri fattori che provocano l'insorgenza della pressione sanguigna..

L'essenza del problema è la seguente. Alcune sostanze - aliene o scarsamente digerite - vengono assorbite nel sangue. Possono "uscire" dal sangue in tre modi: con l'urina, attraverso i polmoni (se non capisci come, leggi il capitolo "Infiammazione dei polmoni"), quindi. La pelle reagisce a queste sostanze, appare un'eruzione cutanea.

Cioè, la ragione è, in effetti, la digestione, ma è solo nella variante alimentare?

Qualsiasi pediatra praticante ti confermerà:

1) la dermatite allergica è estremamente rara nei bambini magri e affamati;

2) se un bambino che soffre di dermatite allergica sviluppa un'infezione intestinale, quindi, sullo sfondo di fame e diarrea, i sintomi della dermatite allergica diminuiscono significativamente.

Da qui una conclusione importante: limitare il carico sull'intestino facilita lo stato del bambino. Qual è il punto qui: quasi sempre si tratta del fatto che il bambino mangia più cibo di quanto possa digerire adeguatamente.

Molto spesso ciò avviene con l'alimentazione artificiale (o con qualsiasi allattamento artificiale). A questo proposito, attiriamo l'attenzione dei lettori su informazioni estremamente importanti..

Qual è il problema principale dell'alimentazione artificiale: trascorre un certo tempo tra riempire lo stomaco e perdere la sensazione di fame (appetito) - di solito 10-15 minuti. Se il bambino sta allattando al seno, in 5-10 minuti mangia circa il 90-95% della quantità di cibo di cui ha bisogno e poi continua a succhiare fino a quando non arriva la sensazione di pienezza, cioè il centro della fame nel cervello non risponderà. Quando si nutre da una bottiglia, il bambino riempie lo stomaco molto più velocemente e la sensazione di pienezza è in ritardo, quindi continua a succhiare. Cioè, un bambino normale in buona salute che viene alimentato con una miscela di biberon sempre troppo.

Ancora una volta, in altre parole, per comprendere questo punto è estremamente importante. Il bambino ha bisogno di mangiare 100 g di cibo (una figura condizionata, come sai). In 5 minuti di permanenza vicino al seno della madre, il bambino mangerà 95 g, quindi altri 20 minuti godranno semplicemente della comunicazione e in questi 20 minuti ne mangeranno altri 5 g. Verranno elaborati in totale 100 g. Se offriamo una bottiglia (non importa cosa ci sia dentro - una miscela o latte espresso), nei primi 5 minuti il ​​bambino mangerà i 100 g effettivamente necessari al corpo, ma la fame non andrà da nessuna parte e il bambino continuerà a chiedere cibo, che, tenendo conto della mentalità domestica, riceverà a colpo sicuro. E mangiare, di conseguenza, 120 g, 150 g o anche di più.

Nota: se nel primo mese di vita si suppone che un bambino (in conformità con le norme della scienza medica) guadagni 600 g, e che il peso aumenti di soli 550 - tutti i pediatrici che vivono in questa regione verranno sollevati in piedi. Se invece di 600 g l'aumento di peso è di 1 kg, i parenti batteranno le mani con gioia e godranno delle dimensioni delle loro guance. E nessuno si preoccupa del fatto che dopo un brevissimo periodo, è molto probabile che queste guance diventino rosse e inizino a prudere.

Il cibo consumato viene elaborato dagli enzimi e la quantità di questi enzimi spesso non corrisponde al volume del cibo. Di conseguenza, una parte del cibo non viene completamente scomposta, relativamente parlando, viene trattenuta nell'intestino, le carote e i prodotti di decomposizione vengono assorbiti nel sangue. Queste sostanze assorbite sono parzialmente neutralizzate dal fegato e più sano è il fegato, meno problemi. Il fegato del bambino è uno degli organi più immaturi, ma la sua attività, la sua capacità di neutralizzare le "sostanze nocive" assorbite sono molto individuali. Ecco perché: 1) non tutti hanno dermatite allergica; 2) un fegato adulto può neutralizzare quasi tutto, quindi gli adulti non hanno tali problemi; 3) dermatite allergica, la maggior parte dei bambini "cresce", a causa della "maturazione" del fegato.

Quindi, la "nocività" che ha risucchiato nel sangue viene fuori in seguito. Ma molto, molto spesso, da soli (queste sostanze) non agiscono sulla pelle, ma hanno un effetto allergico solo quando sono combinati con qualcosa nell'ambiente. Dove non c'è sudore o dove il sudore viene assorbito istantaneamente (sotto il pannolino), un'eruzione cutanea è rara. Questo è uno dei metodi diagnostici: se la pelle sotto il pannolino è pulita, è molto importante non tanto il meccanismo alimentare quanto il meccanismo di contatto esterno.

Pertanto, affinché si verifichi la dermatite allergica, sono necessari tre prerequisiti:

1) in modo che una parte della nocività venga assorbita dall'intestino nel sangue;

2) in modo che queste sostanze escano con il sudore (cioè, in modo che il bambino suda);

3) in modo che nell'ambiente esterno ci sia qualcosa che può toccare la pelle e reagire con il sudore, causando allergie.

Ora l'essenza del trattamento diventa chiara.

Per sbarazzarsi della malattia, è necessario agire in tre direzioni:

A. Ridurre l'assorbimento di "dannoso" nel sangue.

B. Ridurre la sudorazione.

C. Eliminare il contatto con la pelle con fattori che contribuiscono allo sviluppo della dermatite.

Ora siamo "guariti" in ordine.

A. Come ridurre l'assorbimento di "nocivi" nel sangue?

Non iniziare mai a usare questi farmaci con la dose di età indicata nelle istruzioni. Inizia con una dose di 1 ml al giorno (1 volta al giorno, al mattino, a stomaco vuoto) e aumenta gradualmente (di 1 ml in 2-3 giorni), il massimo è la dose che è nelle istruzioni per l'età del tuo bambino. La dose efficace (o il massimo, a cui arriverai gradualmente), dà circa un mese, quindi puoi lentamente ridurre la quantità del farmaco. Sottolineiamo che il lattulosio è completamente sicuro, non crea dipendenza e se c'è un effetto reale, puoi usarlo per sei mesi e un anno.

La costipazione in una madre che allatta non è un fattore meno significativo che provoca l'insorgenza della pressione sanguigna. Lattulosio, supposte con glicerina, una quantità sufficiente di latticini nella dieta: tutto ciò ha sicuramente senso.

2. Se il bambino sta ingrassando bene (soprattutto se è più della norma), in nessun caso non migliora la digestione già attiva di tutti i tipi di enzimi ed eubiotici, ecc..

I detriti alimentari non digeriti e in decomposizione nell'intestino sono un mezzo eccellente per i batteri. Per dire alla nostra donna "è necessario nutrire di meno" - è il nostro medico che non può in linea di principio. È così contrario alla mentalità domestica che non capita nemmeno di dire qualcosa del genere. È molto più semplice fare un'analisi per la disbiosi, rilevare i batteri stessi, prescrivere più batteri per aiutare a neutralizzare ciò che non è stato digerito, oltre agli enzimi. Di conseguenza, la madre è al lavoro, viene diagnosticato un bambino e l'industria farmacologica è redditizia. Tutti tranne il bambino provano una sensazione di profonda soddisfazione. Non è colpa nostra, ma brutta disbiosi.

3. Ricorda che la saliva partecipa attivamente al processo digestivo. Se rallenti il ​​processo alimentare, aumentano i benefici della saliva. Un foro più piccolo nel capezzolo, a volte raccoglie una bottiglia, mantiene parametri dell'aria ottimali nella stanza, in modo che non si asciughi in bocca, cammina di più.

4. Quando si alimenta da una bottiglia, il "rallentamento del processo" di cui abbiamo parlato è molto importante. Se nulla aiuta e non c'è modo di ridurre la quantità di cibo consumato, l'unico vero modo per aiutare è ridurre la concentrazione della miscela. I produttori di miscele non lo raccomandano, inoltre, spesso scrivono sulle scatole presumibilmente norme che il bambino medio semplicemente non può padroneggiare. Ma il fatto rimane. Se invece di mettere 5 cucchiai, dissolvilo nello stesso volume di 4,5 - non succede nulla di male e le manifestazioni delle allergie si riducono. Il tema della riduzione della concentrazione della miscela è rilevante anche quando l'aumento di peso del bambino, allattato al seno, supera chiaramente la norma.

5. Durante l'allattamento, cerca di ridurre il contenuto di grassi del latte materno. Kefir - 1%, ricotta 0%, divieto di lardo, panna acida, burro, brodi grassi, ecc. Bere di più, sudare di meno.

6. Prevenire l'assorbimento di veleni dall'intestino. Sorbenti intestinali: enterosgel, sorbogel, smecta, carbone attivo, ecc. - tutto ciò è assolutamente sicuro, ha senso usare sia per i bambini che per le madri che allattano.

7. Molto spesso, un'allergia si intensifica dopo che un bambino consuma dolci. Non si tratta nemmeno di dolci o torte. Hanno dato uno sciroppo per la tosse dolce - e le guance sono diventate rosse. A prima vista, questo non dovrebbe essere. Dopotutto, un'allergia è una reazione a una proteina estranea. E lo zucchero è un carboidrato; in linea di principio, non può causare un'allergia. L'essenza del problema, molto probabilmente, è la seguente. Lo zucchero attiva i processi di decadimento di quelli che non sono stati digeriti o che hanno lasciato prematuramente i residui di cibo nell'intestino. I prodotti di decomposizione vengono assorbiti più attivamente nel flusso sanguigno, da qui l'aumento dell'allergia. Le conclusioni sono ovvie - per limitare il dolce, se ancora non puoi - usare il fruttosio invece del saccarosio, risolvere nuovamente il problema della costipazione e dell'eccesso di cibo.

8. La cosa principale: in nessun caso non sovraccaricare l'intestino con il cibo - è meglio sottoalimentare (.) Che sovralimentare.

Ripeto ancora:

NB! Molto spesso non c'è allergia in vista.

Non si tratta della qualità del cibo, ma della sua quantità.

Non sorprende che cambiare la forma della miscela non cambi sostanzialmente nulla. Ma la logica delle azioni di madri e medici spesso non viene osservata: se un bambino è allergico alle proteine ​​del latte vaccino, ciò che dovrebbe accadere dopo l'esclusione delle proteine ​​dalla dieta è, ovviamente, un immediato recupero. E se ciò non accade, nonostante il fatto che al bambino venga somministrata una miscela di soia o una miscela a base di latte di capra? Logicamente, le proteine ​​della mucca non hanno nulla a che fare con essa..

Alla luce di quanto precede, diventa chiaro che la dermatite allergica è sempre più vista come un segno di sovradosaggio di proteine. Molte formule per bambini in cui la quantità di proteine ​​è ridotta o la proteina viene ulteriormente scissa viene chiamata ipoallergenica. Stanno solo in piedi. Non tutte le famiglie possono permetterselo. Quindi non è più economico limitare semplicemente la quantità consumata?

Il veterinario mi consigliò, o meglio il mio cane, cibo secco. Si diceva quanto segue: "Un cane ha bisogno di 400 g al giorno. Un cane avrà bisogno di esattamente 30 secondi per ingoiare questa porzione. E all'inizio sarai costantemente perseguitato dall'idea che sei un vero sadico che muore di fame uno sfortunato cane di peso inferiore a 50 kg. Ma se aumenti la dose, dopo un massimo di 2 settimane il cane inizierà a prudere e dovremo trattare la dermatite allergica. " È strano che i veterinari ci abbiano pensato prima e che i pediatri stiano ancora scrivendo articoli sulla relazione tra disbiosi e dermatite allergica.

B. Come ridurre la sudorazione?

2. Assicurati che l'umidità non sia inferiore al 60%: compra un igrometro, rimuovi gli accumulatori di polvere, spesso lava il pavimento, avvia un acquario, metti un bacino con acqua, idealmente - acquista un umidificatore d'aria per la casa. Per ventilare spesso, il tempo massimo possibile per camminare.

3. La minima quantità possibile di abbigliamento.

4. Ricorda che assorbito "dannoso" esce non solo con il sudore, ma anche con l'urina. Non limitare l'assunzione di liquidi.

C. Come eliminare il contatto con la pelle con fattori che contribuiscono allo sviluppo della dermatite?

1. Il pericolo principale - cloro in acqua e detergenti - da eliminare a tutti i costi. Filtrare sull'acqua o far bollire o riscaldare a 80-90 gradi nella caldaia e versare questa temperatura nel bagno, quindi attendere che si raffreddi. A volte è sufficiente far bollire un secchio d'acqua, raffreddare e bagnare il bambino con questa acqua dopo il bagno. Inumidire i luoghi particolarmente problematici meno spesso, non lavare il viso e il perineo 10 volte al giorno con acqua - utilizzare assorbenti igienici bagnati.

2. Solo polveri speciali per bambini, preferibilmente senza biosistemi. Importante: dopo il lavaggio, l'ultimo risciacquo deve essere effettuato in acqua in cui non vi sia cloro, filtrato o bollito. La cosa più semplice è metterlo in acqua bollente (molto calda) per diversi secondi dopo il lavaggio e il risciacquo - il cloro evapora immediatamente.

3. Tutto ciò con cui la pelle del bambino viene a contatto deve essere gestito in questo modo: vestiti per adulti in cui sono indossati sulle mani, lenzuola, federe, vestiti, pannolini. Se anche per pochi secondi si trova nel letto dei genitori - e anche le lenzuola dei genitori, le coperte - dovrebbero essere lavate. Se la nonna venisse a visitare - per dare una vestaglia, lavata con polvere per bambini.

4. È auspicabile che tutti gli indumenti per bambini direttamente a contatto con la pelle siano bianchi (senza coloranti) e naturali - 100% lino o cotone.

5. Come vestirsi per una passeggiata: una camicia a maniche lunghe che soddisfa i requisiti di cui sopra, le maniche sporgono oltre la giacca (pelliccia, cappotto, maglione) e sono piegate in modo che, oltre a questa camicia, non vi siano sostanze chimiche, vernici, sintetici, lana, ecc. Sulla pelle non ha toccato. Allo stesso modo - un cappello.

6. Quando fai il bagno, usa sapone e shampoo (ovviamente per i bambini) non più spesso (preferibilmente meno spesso) una volta alla settimana - eventuali saponi shampoo neutralizzano il film protettivo di grasso su cui è coperta la pelle.

7. Elimina eventuali giocattoli e prodotti per la cura la cui origine e qualità sono "un grande segreto". Se c'è qualche dubbio che si tratti di una plastica per alimenti di alta qualità, non farlo! Capisco che si tratta piuttosto di una questione di capacità materiali, ma è meglio avere un giocattolo ovviamente di alta qualità da un produttore rispettabile di dieci capolavori, sconosciuto come siano stati realizzati, consegnati ed elaborati.

Per ora, dimentica tutti i peluche. E tutti i sonagli, i capezzoli, le palle, ecc. Dovrebbero essere lavati di nuovo non da Ariel e non da Domestos.

8. Se non è possibile proteggere da una moltitudine di contatti esterni, procedere come segue. Compra belle lenzuola di cotone bianco e cuci diversi pigiami per il tuo bambino: pantaloni e camicia, maniche lunghe, collo che copre il collo. E in questi pigiami, che cambiano man mano che si sporcano, devi vivere per un po '. Dormono, indossano sotto qualsiasi vestito. Lavare, bollire, ecc. La bellezza di tali pigiami sta anche nel fatto che puoi, senza paura di rovinare abiti preziosi, usare unguenti, coloranti, ecc..

Vi diremo poco delle medicine. Tuttavia, i medici dovrebbero trattare con i farmaci. La cosa principale da capire: con AD non è stata mangiata la pillola d'oro - e tutto è andato. Il trattamento consiste nell'attuazione della serie di misure di cui sopra.

A proposito di smecta, sorbenti, lattulosio è già stato detto. È innocuo.

Nota: l'effetto degli antistaminici preferiti dalle persone (ad esempio, suprastin o tavegil) è in gran parte dovuto al fatto che uno degli effetti collaterali di questi farmaci è la pelle secca e le mucose (ad esempio, suprastin, tavegil, difenidramina, pipolfen): tutti questi farmaci riducono sudorazione).

La minima carenza nel corpo di calcio aumenta le reazioni allergiche - non sorprende a questo proposito che le manifestazioni della pressione sanguigna aumentino spesso nella fase di crescita ossea attiva e dentizione. Un fattore importante che provoca carenza di calcio è un sovradosaggio di vitamina D..

Il farmaco ottimale per l'uso da parte dei genitori è il gluconato di calcio regolare (frantumare in polvere fine e aggiungere a qualsiasi alimento caseario).

Parlare dell'inefficienza del gluconato di calcio (che costa un centesimo) è dovuta alla diffusa pubblicità e vendita di tutti i tipi di corallo e altri "calcio" che ne valgono la pena. beh, diciamo, non poco. L'argomento principale degli oppositori del gluconato di calcio è che si suppone che non sia assorbito dall'intestino.

Spiegheremo. L'assorbimento del calcio è regolato in modo molto complesso. L'assorbimento del calcio è influenzato da tre componenti principali:

1) l'ormone paratiroideo chiamato ormone paratiroideo;

2) ormone tiroideo - calcitonina;

Affinché il calcio penetri nel sangue attraverso la parete intestinale: di nuovo, vitamina D, una speciale proteina legante il calcio e aminoacidi molto specifici, in particolare lisina e L-arginina.

Tutte queste sostanze forniscono un assorbimento attivo di calcio, sebbene una quantità molto piccola possa essere assorbita passivamente, principalmente nel duodeno (significa passivamente senza tutti questi ormoni, vitamine e aminoacidi).

Il calcio non sarà assorbito se manca uno di questi elementi e se (calcio) entra nel corpo umano (non importa se è un adulto o un bambino) sotto forma di sali insolubili, che non ha assolutamente nulla a che fare con il gluconato di calcio, che si dissolve anche in acqua fredda!

Conclusioni: il gluconato di calcio viene assorbito dall'organismo, può e deve essere usato come agente terapeutico laddove esiste evidenza per questo.

Ma se il meccanismo di assorbimento è chiaro, è anche comprensibile il fatto che il gluconato di calcio sia quasi impossibile da overdose - se non è necessario, non sarà assorbito.

1 compressa al giorno - servire 1-2 settimane, ripetere con un'esacerbazione di allergie - non farà male.

Per trattare i luoghi secchi e screpolati sulla pelle con pantenolo o (meglio) bepantene, dermopantene - unguento, crema, lozione - non rimpiangere.

Puoi usare antistaminici locali - fenistil-gel, per esempio.

I farmaci più efficaci per eliminare le manifestazioni cutanee di allergie erano, sono e saranno gli ormoni corticosteroidi per molto tempo a venire. I farmaci moderni (i migliori, forse, Advantan ed Eloc) non sono praticamente assorbiti dalla superficie della pelle e non hanno un effetto negativo generale sul corpo.

È solo importante ricordare: qualsiasi unguento è un trattamento delle manifestazioni esterne della malattia, senza alcun effetto sui fattori causali.

La vera ragione dell'uso degli ormoni è che le manifestazioni cutanee non sono più solo un difetto estetico. L'eruzione cutanea influisce davvero sul benessere del bambino, c'è un prurito, il bambino non riesce a dormire, ecc..

I preparati citati sono disponibili sotto forma di creme e unguenti. Per lesioni profonde - unguento, ma se i cambiamenti sono moderati, crema.

Dopo aver ricevuto l'effetto, non smettere di usare, ma ridurre la concentrazione del farmaco. Ad esempio, spremere 1 cm di crema ormonale da un tubo e mescolare con 1 cm di crema per bambini. Dopo 5 giorni, modifica la proporzione - 1: 2, ecc. Ricorda che la crema deve essere miscelata con la crema e l'unguento - con l'unguento (con bepantene, ad esempio).

Komarovsky sulla dermatite nei bambini

Il processo infiammatorio che colpisce la pelle si chiama dermatite. Questo problema è abbastanza comune, specialmente nei bambini..

Come funziona la dermatite Komarovsky - un famoso medico per bambini?

Nella maggior parte dei casi, la malattia è una conseguenza di una reazione allergica del corpo. L'allergia è una reazione a una proteina estranea.

Il sistema immunitario rileva questo elemento e lo neutralizza attraverso la produzione di alcuni anticorpi.

Può anche verificarsi un altro scenario: alcune sostanze che entrano nel sangue, si combinano con le sue proteine.

Di conseguenza, sono dotati di caratteristiche aliene, che li trasformano in bersagli per il sistema immunitario.

Nei bambini, la causa di tali malattie nella maggior parte dei casi è associata al cibo, poiché il loro sistema digestivo ha uno sviluppo imperfetto.

In alcuni casi, l'infiammazione sulla pelle si verifica dopo l'uso di un prodotto allergenico, in altri è il risultato di cibo in eccesso, che il corpo del bambino non ha la giusta quantità di enzimi da digerire.

Per l'insorgenza della malattia, secondo Oleg Evgenievich, devono essere soddisfatte diverse condizioni:

  • l'ingestione di sostanze nocive dall'intestino nel sangue;
  • sudorazione eccessiva;
  • contatto con la pelle con sostanze nocive.

Tipi e sintomi

Allergico

Con lo sviluppo della dermatite allergica, il bambino soffre costantemente di forte prurito. Di conseguenza, il suo sonno e l'appetito possono peggiorare..

Allo stesso tempo, il disagio si verifica spesso la sera..

Fuochi infiammati rossi compaiono sulla pelle, accompagnati da grave secchezza e desquamazione.

In casi difficili, appaiono crepe sulla pelle del bambino.

Spesso i bambini con dermatite allergica hanno un rivestimento bianco sulla lingua e un ritardo del movimento intestinale.

Se il bambino ha la pelle piuttosto secca, su cui appare spesso un'eruzione da pannolino, possiamo parlare di una tendenza alla dermatite.

I genitori di un bambino del genere devono prestare particolare attenzione all'idratazione della pelle.

atopica

Questa forma della malattia è una lesione cutanea cronica. Le sue manifestazioni possono scomparire, ma col tempo compaiono di nuovo.

Allo stesso tempo, i periodi di esacerbazione della malattia sono sostituiti da remissioni, in cui la condizione della pelle è normalizzata e i sintomi scompaiono completamente.

Le manifestazioni di questo disturbo sono individuali.

I sintomi comuni includono comunemente:

L'aumentata secchezza dell'epitelio porta al fatto che possono apparire crepe su di esso.

In questo caso, l'eczema può interessare varie parti del corpo:

  • nei neonati, le eruzioni cutanee sono solitamente localizzate sul viso e sul cuoio capelluto;
  • nei bambini delle scuole elementari, l'eruzione cutanea colpisce le curve delle braccia e delle gambe;
  • i bambini in età scolare e media hanno di solito eruzioni cutanee su gambe e braccia.

seborroica

La base della forma seborroica della dermatite è una violazione del corretto funzionamento delle ghiandole sebacee..

Nei bambini, questa malattia si manifesta di solito come comparsa di croste sul cuoio capelluto.

A volte la localizzazione può essere osservata in altre aree della pelle che hanno molte ghiandole sebacee - tra le sopracciglia, dietro le orecchie.

Per i bambini, questa malattia di solito non provoca molta ansia. Di norma, passa da solo entro pochi mesi..

Komarovsky non raccomanda di trattare la dermatite seborroica.

Solo in rari casi, il bambino può aver bisogno di un intervento medico sotto forma di nomina di lozioni speciali o shampoo.

Video: caratteristiche della malattia

Pannolino

Dal nome è chiaro che questa specie è associata ai pannolini.

Se la pelle del bambino a lungo entra in contatto con l'urina, che non può evaporare, si verifica un processo infiammatorio.

È dovuto all'esposizione a determinate sostanze che compongono l'urina, come l'acido urico.

La dermatite da pannolino è molto comune. Secondo varie stime, il numero di casi di questa malattia è del 30-60%.

Allo stesso tempo, è caratteristico dei bambini piccoli che non possono controllare il funzionamento delle funzioni escretorie..

Lo sviluppo della malattia è causato non solo dal contatto della pelle con l'urina. Altrettanto importante è l'esposizione simultanea a feci e urina..

Allo stesso tempo, l'effetto dannoso aumenta in modo significativo, poiché in questo caso la pelle è influenzata dall'ammoniaca e dagli enzimi presenti nelle feci..

Contatto

Questa forma della malattia è una reazione di ipersensibilità di tipo ritardato che si verifica quando viene a contatto con determinate sostanze..

La frequenza di questa malattia aumenta molte volte dopo l'introduzione di nuovi prodotti chimici, droghe, prodotti chimici domestici.

Nella forma acuta di un tipo di contatto, un bambino sviluppa tali fasi di sviluppo di un'eruzione cutanea:

Se la malattia ha un decorso cronico, passa attraverso le seguenti fasi di sviluppo:

In casi difficili, la dermatite da contatto è accompagnata da manifestazioni di intossicazione del corpo - mal di testa, debolezza, febbre, brividi.

Nel caso di un singolo contatto con lo stimolo, i sintomi della malattia possono essere presenti per diversi giorni o settimane. Se il bambino è costantemente in contatto con allergeni, la malattia persiste per mesi e persino anni.

Metodi per il trattamento della dermatite atopica secondo Komarovsky

Per trattare la dermatite atopica nel modo più efficace possibile, Komarovsky offre un approccio integrato.

Che include tali componenti:

  1. Ridurre l'assorbimento di sostanze nocive nel sangue.
  2. Riduzione della sudorazione.
  3. Eliminazione del contatto con la pelle con fattori che aumentano la probabilità di sviluppare la malattia.

Per ridurre l'ingestione di sostanze nocive nel sangue, è necessario ottenere movimenti intestinali regolari.

Per fare questo, puoi usare lo sciroppo di lattulosio, vale a dire - mezzi come duphalac o normase.

Altrettanto importante è sbarazzarsi della costipazione in una madre che allatta. In questo caso, puoi anche usare supposte di lattulosio o glicerina..

Se un bambino ha un buon aumento di peso, è severamente vietato migliorare la sua digestione con eubiotici o enzimi.

Un partecipante attivo alla digestione è la saliva. Per aumentarne l'effetto, è necessario rallentare il processo di digestione..

È utile per i bambini piccoli usare bottiglie con una piccola apertura. È anche molto importante camminare molto e monitorare i parametri dell'aria..

Se il bambino sta allattando al seno, si consiglia di provare a ridurre il contenuto di grassi del latte. Per fare questo, una madre che allatta dovrebbe rinunciare a cibi grassi, consumare latticini a basso contenuto di grassi e bere molto..

Per prevenire l'ingresso di veleni nell'intestino, si consiglia di somministrare al bambino assorbenti: enterosgel, smect, ecc..

Per ridurre la sudorazione, è necessario mantenere un regime di temperatura ottimale nella stanza.

È auspicabile che questa cifra non superi i 20 gradi. L'umidità dovrebbe essere del 60%.

Il bambino deve avere una quantità minima di indumenti. Poiché le sostanze nocive lasciano il corpo con l'urina, il bambino deve essere annaffiato più spesso.

Per evitare il contatto della pelle del bambino con il cloro contenuto nell'acqua, è necessario inserire un filtro.

Si consiglia inoltre di bagnare la pelle il meno possibile utilizzando salviettine umidificate, se possibile.

Assicurati di utilizzare esclusivamente polveri speciali per bambini che non contengono biosistemi. Dopo il lavaggio, sciacquare i vestiti con acqua priva di cloro o immergerli in acqua bollente per alcuni secondi..

Durante il bagno, è consentito utilizzare esclusivamente mezzi per bambini. In questo caso, è consentito lavare il bambino con sapone e shampoo non più di 1 volta a settimana.

Il fatto è che eventuali detergenti portano alla neutralizzazione del film protettivo che copre la pelle.

Non permettere al bambino di entrare in contatto con giocattoli di scarsa qualità. Si raccomanda inoltre di abbandonare completamente tutti i peluche..

Per quanto riguarda l'uso di droghe, il Dr. Komarovsky raccomanda ancora di consultare un medico.

Allo stesso tempo, è importante capire che il trattamento della dermatite atopica consiste nell'attuazione delle misure sopra descritte, quindi non sarà possibile eliminare completamente la malattia con l'aiuto di farmaci.

L'efficacia degli antistaminici è dovuta al fatto che portano a una riduzione della sudorazione. Tali agenti noti come suprastin, pipolfen, tavegil, provocano una maggiore secchezza della pelle e delle mucose.

La carenza di calcio nel corpo porta spesso ad un aumento delle reazioni allergiche..

Ecco perché i sintomi della dermatite atopica spesso aumentano durante la crescita ossea attiva o la dentizione.

Abbastanza spesso, si osserva una mancanza di questo elemento con un'assunzione eccessiva di vitamina D..

Per ricostituire il calcio nel corpo, è necessario aggiungere gluconato di calcio al cibo. Con l'esacerbazione della dermatite atopica, è sufficiente dare al bambino 1 compressa al giorno per 1-2 settimane.

Si consiglia di trattare le macchie secche sulla pelle con bepantene o pantenolo..

Anche a questo scopo è consentito l'uso di antistaminici per uso locale, ad esempio fenistil-gel.

I mezzi più efficaci per eliminare le reazioni allergiche comprendono gli ormoni corticosteroidi.

I farmaci più efficaci sono Advantan ed Eloc, che praticamente non penetrano nel corpo e quindi non hanno un effetto negativo su di esso..

In questo caso, vale la pena ricordare che qualsiasi unguento aiuta a far fronte solo alla manifestazione esterna del disturbo, mentre la causa rimane in atto.

I farmaci ormonali vengono generalmente utilizzati solo se la dermatite atopica provoca un forte prurito..

Questi fondi sono prodotti sotto forma di unguenti o creme.

Se il bambino ha una lesione cutanea profonda, gli viene prescritto un unguento.

Con manifestazioni moderate, la crema sarà abbastanza per lui.

Dopo aver raggiunto il risultato desiderato, non è consigliabile interrompere l'uso del farmaco: è sufficiente ridurre la concentrazione del farmaco.

Per fare questo, spremere 1 cm di ormonale e mescolare con la stessa quantità di bambino. Dopo 5 giorni, è necessario modificare la proporzione, ad esempio 1: 2. In questo caso, la crema deve essere miscelata con la crema e l'unguento - solo con l'unguento.

Quali sono le complicanze dell'edema di Quincke negli adulti? Scoprilo qui.

Terapia di altre specie

Per far fronte all'aspetto seborroico nei bambini, puoi usare shampoo o lozioni speciali.

Tuttavia, il Dr. Komarovsky afferma che nella maggior parte dei casi questa malattia scompare da sola entro pochi mesi.

Se si sviluppa dermatite da pannolino, il trattamento di Komarovsky suggerisce quanto segue: assicurarsi che la pelle infiammata abbia il massimo contatto possibile con l'aria.

L'epitelio dei bambini viene ripristinato molto rapidamente. Se il fattore dannoso viene eliminato, letteralmente in un paio di giorni dall'infiammazione non ci sarà traccia.

Se questo non aiuta, è necessario utilizzare medicinali - oli, polveri, creme. Per scegliere il miglior farmaco, dovresti consultare il tuo medico, perché ci sono molti strumenti in vendita.

Per far fronte alla dermatite da contatto, è necessario escludere il contatto del corpo con l'allergene che ha provocato questa malattia.

Con esacerbazione della malattia, vengono utilizzate medicazioni ad asciugatura umida, dopo di che viene indicata l'applicazione locale di ormoni corticosteroidi.

Se l'eruzione cutanea appare come grandi vesciche, vengono forate per rimuovere il liquido in eccesso. In questo caso, la formazione del rivestimento non viene rimossa.

Le medicazioni devono essere cambiate ogni 2-3 ore, bagnandole con il liquido di Burov. In casi complessi, è indicato l'uso di corticosteroidi sistemici.

Prevenzione

Per prevenire lo sviluppo della dermatite, il Dr. Komarovsky raccomanda che la vita del bambino sia adeguatamente regolata:

  • non alimentare eccessivamente il bambino;
  • escludere alimenti allergenici dalla dieta dei bambini piccoli;
  • controllare i parametri di temperatura e umidità;
  • comprare vestiti realizzati con materiali naturali morbidi;
  • acquistare giocattoli di qualità;
  • usare polveri e detergenti per bambini;
  • monitorare la frequenza dei movimenti intestinali.

Hai bisogno di informazioni dettagliate sull'eziologia e la patogenesi dell'asma bronchiale? Lei ulteriormente.

Quali sono i sintomi della dermatite infettiva? Ulteriori dettagli.

Consigli per la mamma

Per far fronte a questa malattia, è necessario seguire alcune regole:

  1. Usa emollienti: questi fondi prevengono la perdita di umidità. La pelle del bambino dovrebbe essere ben idratata. Perché gli emollienti dovrebbero far parte delle cure quotidiane.
  2. Gli emollienti non dovrebbero avere un odore. Va tenuto presente che l'unguento o la crema idratano la pelle in modo molto più efficace della lozione.
  3. Dopo il bagno, la pelle dovrebbe essere delicatamente accarezzata con un asciugamano, quindi applicare l'emolliente.
  4. Evitare che la pelle del bambino venga a contatto con sostanze e tessuti irritanti. Se il bambino è molto sensibile, si consiglia di scegliere abiti realizzati con materiali naturali, ad esempio il cotone.

Per il lavaggio, si consiglia di utilizzare esclusivamente prodotti ipoallergenici che non includono coloranti o profumi..

È molto importante evitare di pettinare le aree della pelle danneggiate. Per fare ciò, si consiglia di distrarre il bambino. Quando compaiono graffi, le condizioni della pelle peggiorano significativamente.

Inoltre, il rischio di infezione aumenta in modo significativo. È necessario monitorare le condizioni delle unghie del bambino: dovrebbero essere abbastanza corte e non avere spigoli vivi.

  1. La dermatite è spesso il risultato di un'allergia a cibo, lana, acari della polvere. Se questa relazione è dimostrata, il contatto con l'allergene deve essere evitato..
  2. L'esacerbazione della dermatite può essere dovuta a surriscaldamento o grave stress. In una situazione del genere, è molto importante evitare fattori provocatori..

Vari tipi di dermatiti sono abbastanza comuni nei bambini.

Per far fronte a questa malattia, è molto importante determinare la causa della sua insorgenza..

Komarovsky sostiene che dimenticare la malattia aiuterà una seria correzione dello stile di vita, che include un cambiamento nell'approccio all'alimentazione, la scelta di vestiti e giocattoli di qualità, il controllo dei parametri dell'aria.

Trattamento della dermatite atopica: consiglio del Dr. Komarovsky

La dermatite atopica viene diagnosticata nel 15% dei bambini di età inferiore ai 5 anni. È completamente impossibile curare la malattia, ma le misure preventive aiutano a normalizzare la vita normale del bambino. Secondo il Dr. Komarovsky, il trattamento della dermatite atopica nei bambini può avere successo solo se la madre e il bambino seguono la dieta.

Cause dell'evento

La predisposizione alla malattia è genetica. Se uno dei genitori del bambino ha una dermatite atopica, il bambino la erediterà con una probabilità del 50%. La causa principale della malattia è una reazione allergica del corpo..

Nella maggior parte dei casi, i provocatori allergici sono:

  • prodotti alimentari;
  • farmaci;
  • allergeni di polline;
  • prodotti chimici domestici.

Le allergie alimentari si verificano spesso nel latte di mucca e nei cereali, soprattutto nei bambini fino a 12 mesi. Spesso uova o pesce agiscono come allergeni. Nei bambini di età superiore a un anno, la reazione può essere alla pasticceria o al negozio di dolciumi. L'alimentazione impropria e i problemi intestinali contribuiscono allo sviluppo della malattia.

Tra gli allergeni del polline, i fiori e gli animali domestici sono i leader. Gli acari contenuti nella polvere domestica possono provocare una reazione allergica. I funghi, che si diffondono attivamente nelle aree umide, sono anche tra i potenziali allergeni..

La causa dello sviluppo della dermatite atopica può essere la presenza nel bambino di malattie come l'asma bronchiale o la rinite allergica. Separatamente, è necessario evidenziare lo stato psico-emotivo di madre e figlio - tratti di depressione e ansia.

Il sintomo principale dell'eczema atopico è un'eruzione cutanea rossa o rosa. Sono possibili teste acquose e forte prurito, soprattutto di notte. Inoltre, possono essere presenti secchezza e desquamazione dei focolai di eruzione cutanea. A volte la malattia è accompagnata da un pattern intensificato sui palmi e dall'oscuramento della pelle delle palpebre.

infantile

I sintomi distintivi della dermatite atopica nei bambini dalla nascita ai 2 anni sono arrossamento della pelle delle guance e della fronte, meno spesso del cuoio capelluto. Se la localizzazione delle eruzioni cutanee diventa piuttosto estesa, i linfonodi periferici aumentano. Papule e vescicole (vescicole) scoppiano nel tempo, lo strato superiore della pelle si bagna e forma le croste.

All'età di 2 anni fino alla pubertà, la malattia ha un decorso recidivante.

È caratterizzato da arrossamento e prurito di varie aree della pelle:

  • in bocca;
  • sul collo;
  • nell'area delle curve del gomito e del ginocchio;
  • ai polsi,
  • nell'area delle pieghe del gluteo femorale.

Le bolle si formano intorno agli occhi e alla bocca, un bordo rosso appare intorno alle labbra. La parte posteriore è ricoperta da macchie marroni di varie dimensioni. L'infiltrazione (accumulo di elementi della pelle con sangue e linfa) e la lichenizzazione della pelle (ispessimento e pigmentazione) sono caratteristiche di questa età..

La malattia è di natura stagionale con esacerbazioni in autunno e primavera. Il 25% dei bambini ha un'allergia respiratoria. Durante la remissione, la pelle viene completamente ripristinata..

Adulto adolescente

Una caratteristica distintiva di questo periodo è la comparsa del dermografismo (strisce bianche sulla pelle). Si verifica un'eccessiva secchezza della pelle, che è accompagnata da crepe nei piedi e nelle mani..

Le eruzioni si formano sulle seguenti aree della pelle:

Komarovsky sul problema

Un famoso medico identifica tre cause di dermatite atopica nei bambini:

  • eccesso di cibo;
  • sudorazione eccessiva;
  • contatto con allergeni domestici (in particolare cloro).

Quando consumi cibo in eccesso e problemi intestinali, le sostanze nocive entrano nel sangue del bambino, provocando l'insorgenza e lo sviluppo della malattia. L'eccessiva traspirazione irrita la pelle, crea un ambiente favorevole per la vita dei batteri. Ciò è facilitato dalla secchezza e dall'alta temperatura della stanza, nonché da indumenti selezionati in modo improprio..

HB e alimenti complementari per dermatite atopica

Durante l'allattamento, la madre deve seguire una dieta, poiché insieme al latte, gli allergeni entrano nel corpo del bambino, causando intossicazione. Quando si introducono alimenti complementari, è importante tenere un diario alimentare: registrare tutto ciò che il bambino ha mangiato e la sua reazione, compresa la frequenza e la qualità delle feci dei bambini.

È necessario iniziare non prima di 6 mesi con 1/4 cucchiaino al mattino. Al momento dell'alimentazione, non dovrebbero esserci nuove eruzioni cutanee sul corpo del bambino.

Le prime verdure da introdurre sono bianche e verdi:

Ai bambini può essere concesso solo un monopolio. A poco a poco, per 10-14 giorni, la quantità di prodotto viene portata a 50-100 g (una sola alimentazione), quindi è importante fare una pausa per diversi giorni. Quando la dieta del bambino ha già 2-3 verdure, puoi introdurre riso, quindi porridge senza glutine (grano saraceno o mais). Farina d'avena e porridge di semola vengono aggiunti per attirare non prima di un anno. Quando la madre è convinta che il bambino non abbia una reazione al porridge, puoi aggiungere a lei semi di lino spremuti a freddo o olio d'oliva.

Dopo l'introduzione di verdure e cereali, puoi aggiungere il filetto di tacchino alla dieta. Da carne, coniglio e montone magro sono anche adatti. La carne deve essere assaggiata con molta attenzione e solo dopo che il bambino ha iniziato a mangiare un altro tipo di carne. È vietato somministrare brodi. Dopo i prodotti a base di carne, puoi introdurre kefir e ricotta, nell'ultimo turno: il latte. L'aggiunta di frutta alla dieta inizia con una mela o una pera cotta.

Quando il menu del bambino è diventato abbastanza vario, puoi offrire verdure rosse e gialle. Le bacche e i frutti vengono somministrati con cautela, in particolare gli agrumi. Le uova iniziano a essere introdotte in alimenti complementari, se il bambino non ha reagito negativamente ai piatti di carne. La fase finale dell'alimentazione sarà l'aggiunta di pesce alla dieta.

Come e come trattare la dermatite atopica nei bambini

Il trattamento principale oltre alla terapia farmacologica comprende l'eliminazione dell'allergene e la correzione nutrizionale. Quando si stratifica un'infezione batterica, vengono prescritte soluzioni e unguenti speciali.

Nel trattamento degli adolescenti, è consigliabile utilizzare i seguenti metodi:

  • riflessologia;
  • ultrasuoni;
  • trattamento del campo magnetico;
  • induttotermia nella ghiandola surrenale;
  • climatoterapia

Separatamente, la climatoterapia dovrebbe essere evidenziata. Il trattamento di sanatorio-resort è indicato durante il periodo di remissione negli istituti di profilo gastroenterologico.

Trattamento farmacologico

Il trattamento della dermatite atopica deve essere selezionato da un pediatra o allergologo. Si tiene conto della gravità della malattia, dell'età del bambino e delle patologie associate..

Di norma, i farmaci presentati di seguito nella tabella sono usati per trattare l'eczema atopico..

1/2 compressa fino a 14 anni

2-3 volte al giorno dopo i pasti

7-12 anni - 10-15 mg

oltre 12 anni - 25 mg

1 bendaggio al giorno 1 volta in 2-3 giorni

1 r / d non più di 4 settimane

come prescritto dal medico

6-12 mesi - 3 dosi

oltre un anno - 5 dosi

30-40 minuti prima dei pasti, 1-3 volte al giorno per 10 o 3 settimane

Suggerimenti del Dr. Komarovsky

Parlando dei metodi per il trattamento della dermatite atopica nei bambini, Komarovsky rileva l'importanza di ridurre il carico sul corpo di madre e bambino. A tal fine, è utile assumere enterosorbenti, ad esempio carbone attivo. Le risposte del medico alle domande sulla lotta contro la malattia spesso menzionano la necessità di prevenire e curare la costipazione. A tal fine viene nominato Dufalac.

È importante allenarsi a usare creme e lozioni, tra cui glicerina, urea e idrati. Se vengono a visitare la casa, quindi per evitare gli allergeni che hanno portato, dovrebbero dare loro gli accappatoi.

In questo video, il famoso medico parlerà di come trattare la dermatite atopica nei bambini. Girato dal canale Doctor Komarovsky.

Trattamento con rimedi popolari

Il trattamento della dermatite atopica con rimedi popolari è possibile solo con il consenso del medico curante al fine di evitare di aggravare le condizioni del bambino.

Questi metodi possono solo aiutare:

  1. Per ridurre il prurito, si consiglia di fare il bagno con un decotto di corteccia di quercia. Portare a ebollizione 250 g di erbe e insistere per 15-20 minuti, versare in un bagno caldo. Applicare 2 volte a settimana per 10-15 minuti.
  2. Ricetta unguento: mescolare proporzioni uguali di fiori di camomilla, tè Ivan, Senna e versare acqua bollente, cuocere per 10 minuti. Aggiungi 1 cucchiaio di burro e mettilo su un fuoco piccolo. Otterrai una miscela densa simile al porridge, che deve essere miscelata con glicerina in proporzioni uguali. Conservare l'unguento in frigorifero, applicare 2-3 volte al giorno per 3-4 settimane.
  3. Lubrificare le aree interessate con lozione dalla medicina Veronica. Versare 1 cucchiaio di 200 ml di acqua bollente, lasciare per 2-3 ore. Applicare fino a 5 volte al giorno. Un impacco di patate crudo è anche perfetto per questo: grattugiare e avvolgere in una garza. Fallo di notte.
  4. I sintomi della malattia allevia l'unguento da latte, glicerina e amido - mescolare 1 cucchiaino ciascuno. ogni ingrediente. Spalmare fino a 3 volte al giorno.

Suggerimenti del Dr. Komarovsky

Il Dr. Komarovsky raccomanda di non automedicare. A suo avviso, è importante trascorrere più tempo all'aperto. È necessario monitorare la nutrizione, lo stato emotivo del bambino e organizzare correttamente il regime della giornata.

Durante un'esacerbazione della malattia, viene prescritta una dieta ipoallergenica per un periodo di 9-12 mesi. Il medico curante regola la dieta tenendo conto delle patologie concomitanti. Se l'allergene è il latte di mucca, è necessario sostituirlo con capra o asino. Puoi anche usare un sostituto della soia o un prodotto secco. I bambini nutriti artificialmente vengono trasferiti in miscele di latte fermentato o miscele a base di latte di capra. È importante escludere o limitare il più possibile il consumo di carne bovina. Con un'allergia ai cereali, sono esclusi il glutine e la gliadina (presenti nei prodotti di semola e farina). Lo zucchero è sostituito dal fruttosio.

  • prodotti contenenti additivi alimentari, conservanti, emulsionanti;
  • arrosto;
  • affumicato;
  • acuto;
  • salato;
  • uova
  • noccioline
  • dolci di fabbrica;
  • cacao;
  • cioccolato.

L'assunzione di bacche, frutta e verdura e carboidrati veloci dovrebbe essere limitata..

Suggerimenti del Dr. Komarovsky

La dott.ssa Komarovsky raccomanda alle madri che allattano di escludere caffè, cacao e tè dalle bevande. Dei prodotti - tutto ciò che contiene coloranti e additivi nocivi. Per un po 'dovrai rimandare gli agrumi e il miele. Le miscele per bambini devono essere preparate più liquido di quanto specificato nelle istruzioni e scegliere i capezzoli per biberon con piccoli fori. Durante l'esacerbazione della dermatite atopica, non puoi sperimentare il cibo e introdurre nuovi prodotti. È molto importante controllare tutto ciò che il bambino mangia, perché anche lo sciroppo dalla temperatura può causare esacerbazione.

Alloggi

È molto importante per i bambini con questa malattia creare condizioni favorevoli per il recupero. L'umidità nella stanza dovrebbe essere almeno del 60% e la temperatura dovrebbe essere tra 18-20 gradi. È necessario ventilare regolarmente - circa 10 minuti ogni ora e mezza. Tappeti, peluche e simili depolveratori devono essere tenuti lontano..

Suggerimenti del Dr. Komarovsky

Secondo il famoso medico, è necessario installare un umidificatore elettronico e un igrometro nella stanza dei bambini. Si consiglia di appendere un termoregolatore sulla batteria. L'umidificatore può essere sostituito con un asciugamano bagnato sulla batteria nella stanza del bambino o con una bacinella d'acqua.

Dermatite atopica in bambini e animali domestici

I bambini con dermatite atopica devono escludere uno stretto contatto con gli animali. È indesiderabile visitare zoo, circhi e altri luoghi simili. Se il bambino è ancora in contatto con l'animale, dovresti lavarti le mani e assumere (se necessario) antistaminici. Gli animali non sono ammessi nell'appartamento..

Cura della pelle

L'igiene dei bambini più piccoli e dei bambini più grandi è importante sia nel periodo di esacerbazione della malattia, sia nel raggiungimento della remissione. Grudnichkov è meglio fare il bagno in infusi di erbe. Non usare salviette. Shampoo e prodotti da bagno con profumi sono severamente vietati. Il sapone può essere usato ipoallergenico, senza aromi inutili.

Suggerimenti del Dr. Komarovsky

Il famoso medico raccomanda di fare il bagno ai bambini in acqua bollita o di lavare il bambino con esso dopo il bagno. Si consiglia di mettere un filtro per l'acqua. Usa lo shampoo non più di 1 volta a settimana e sostituisci la parte del bagno con salviettine umidificate. Indossa solo lino e 100% cotone. Biancheria da letto, asciugamani e altri prodotti tessili con cui il bambino è in contatto devono essere scelti solo da tessuti naturali.

Come evitare l'esacerbazione della malattia?

Le esacerbazioni della malattia possono essere evitate aderendo a determinate regole:

  1. Rinviare i viaggi se sono correlati a un cambiamento nel clima o nel fuso orario.
  2. Non usare cuscini o coperte di piume..
  3. Dopo aver lavato i vestiti e le lenzuola nella lavatrice, attivare il risciacquo aggiuntivo.
  4. Tutti i prodotti per il bagno devono essere a pH 5,5..
  5. Non indossare gioielli su un bambino - solo oro.
  6. Evita i sbalzi di temperatura: dopo essere uscito in inverno, dovresti stare un po 'nella scala prima di entrare nella stanza riscaldata.
  7. Aggiungi un moderato esercizio fisico.
  8. Uno strumento ideale è quello di cambiare il luogo di residenza in luoghi con un clima secco moderatamente caldo.

Prevenzione

La migliore prevenzione della malattia è l'esposizione regolare al sole, in montagna e vicino al mare. Inoltre, puoi evidenziare la corretta alimentazione e l'uso di cosmetici ipoallergenici. È importante evitare il contatto con acari della polvere e fumo di tabacco. Il bambino non dovrebbe trovarsi in ambienti umidi. I giocattoli devono essere acquistati solo con materiali di qualità, i contatti con i sintetici dovrebbero essere limitati il ​​più possibile.

Galleria fotografica

Di seguito sono riportate le foto in cui è possibile visualizzare l'aspetto dell'eruzione cutanea con dermatite atopica nei bambini di età diverse.

Questo video presenta una delle rubriche della "Scuola del Dr. Komarovsky" dedicata alla dermatite atopica nei bambini. Girato dal canale Doctor Komarovsky.