Cetirizina

Cliniche

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

La cetirizina è un farmaco antiallergico. Bloccante del recettore dell'istamina H1.

Composizione e forma di rilascio

Il farmaco è disponibile in tre forme di dosaggio:

  • Compresse bianche e oblunghe contenenti 10 mg di cetirizina dicloridrato ciascuna. Componenti ausiliari: lattosio monoidrato, cellulosa microcristallina, biossido di titanio, biossido di silicio colloidale, magnesio stearato. In confezioni da 7 o 10 compresse.
  • Gocce trasparenti incolori per somministrazione orale contenenti 10 mg di cetirizina dicloridrato in 1 ml. Componenti ausiliari: acetato di sodio triidrato, acido benzoico, glicole propilenico, glicerolo all'85%, acqua distillata. In flaconi contagocce da 10 o 20 ml.
  • Uno sciroppo incolore e trasparente per somministrazione orale, con l'odore di una banana, contenente 1 mg di cetirizina dicloridrato in 1 ml. Componenti aggiuntivi: glicerolo 85%, saccarina sodica, aroma di banana, sorbitolo 70%, acido acetico 20%, propil paraidrossibenzoato, sodio acetato, metil paraidrossibenzoato, glicole propilenico. In bottiglie di vetro scuro da 75 o 150 ml, complete di misurino.

I seguenti farmaci sono analoghi della Cetirizina: Alercetina, Analergina, Zodak, Cetrin, Cetirinax.

Azione farmacologica di cetirizina

Secondo le istruzioni, la cetirizina è un bloccante dei recettori dell'istamina H1 e ha un pronunciato effetto anti-allergico sul corpo..

L'uso della cetirizina nei dosaggi raccomandati non ha praticamente alcun effetto sedativo, così come l'antiserotonina e l'anticolinergico. Facilita il corso delle allergie e ne previene lo sviluppo. Secondo le recensioni, la cetirizina ha effetti antiessudativi e antipruriginosi..

Colpisce le reazioni allergiche nelle loro fasi iniziali, riduce la migrazione delle cellule infiammatorie. In una fase avanzata dell'allergia, il rilascio di mediatori è inibito. Riduce la permeabilità capillare, allevia il gonfiore dei tessuti e spasmi muscolari lisci. Rimuove la reazione cutanea all'introduzione di istamina, allergeni specifici e raffreddamento (ad esempio, con orticaria fredda).

Nei pazienti con asma, le revisioni della cetirizina riducono significativamente l'iperreattività dell'albero bronchiale derivante dal rilascio di istamina.

Secondo le istruzioni, la cetirizina ha un effetto terapeutico circa un'ora dopo la somministrazione.

Indicazioni per l'uso di cetirizina

Secondo le istruzioni, la cetirizina è indicata nei seguenti casi:

  • orticaria, tra cui idiopatica cronica;
  • congiuntivite allergica;
  • rinite allergica stagionale e per tutto l'anno (come trattamento sintomatico);
  • dermatosi che si verificano con prurito, tra cui neurodermite, dermatite atopica.

Metodo di applicazione di cetirizina e regime posologico

Il farmaco o analoghi di Cetirizina in compresse sono assunti da bambini di età superiore ai dodici anni e adulti, una compressa al giorno, preferibilmente prima di coricarsi.

I bambini di età compresa tra sei e dodici anni, con un peso corporeo inferiore a 30 kg, assumono mezza compressa la sera, con un peso corporeo superiore a 30 kg - una compressa prima di coricarsi. È consentito dividere la pillola in due volte (mezza compressa al mattino, mezza compressa alla sera).

Lo sciroppo di cetirizina è prescritto per i bambini dai 2 ai 12 anni, con un peso inferiore a 30 kg, ad un dosaggio di 5 ml al giorno, con un peso superiore a 30 kg - 10 ml al giorno.

I bambini di età superiore ai dodici anni e gli adulti assumono 10 ml di sciroppo di cetirizina al giorno.

Sotto forma di gocce, la cetirizina viene assunta da bambini di età compresa tra uno e due anni in un dosaggio di 2,5 mg (5 gocce) al giorno. All'età di 2-6 anni, il dosaggio è di 5 mg (10 gocce) al giorno. All'età di sei-dodici anni, i bambini assumono un farmaco o un analogo di Cetirizina 10 mg (20 gocce) al giorno.

I bambini di età superiore ai dodici anni e gli adulti di solito assumono 20 gocce (10 mg) al giorno. Il farmaco viene assunto la sera.

L'assunzione di cetirizina nelle recensioni sull'insufficienza renale richiede la metà del dosaggio.

Con cautela, il dosaggio deve essere selezionato in caso di compromissione della funzionalità epatica, specialmente in combinazione con insufficienza renale.

In media, la durata del trattamento con allergie stagionali è di 3-6 settimane e con un'allergia a breve termine, è sufficiente assumere il farmaco per una settimana.

La durata del trattamento con cetirizina nei bambini di età superiore ai sei anni è fino a un mese.

Controindicazioni

L'uso di cetirizina è controindicato nei seguenti casi:

  • gravidanza e allattamento al seno;
  • ipersensibilità;
  • grave malattia renale.

Secondo le istruzioni, la cetirizina deve essere prescritta con cautela agli anziani, poiché in questa categoria di pazienti è possibile una riduzione della filtrazione glomerulare. Inoltre, si deve usare cautela nel caso della nomina del farmaco nella pielonefrite cronica di stadio moderato e grave..

Il farmaco sotto forma di gocce è destinato ai bambini dall'età di un anno. Sotto forma di sciroppo, il farmaco può essere assunto per bambini di età superiore ai due anni. Si consiglia di prescrivere compresse dall'età di sette anni.

Durante l'uso di cetirizina, non è consigliabile assumere farmaci che deprimono il sistema nervoso centrale e l'etanolo.

Effetti collaterali di cetirizina

Secondo le recensioni, la cetirizina può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Reazioni allergiche: orticaria, eruzione cutanea, angioedema, prurito.
  • CNS: sonnolenza, vertigini, mal di testa, emicrania, agitazione, affaticamento.
  • Apparato digerente: dispepsia, secchezza delle fauci.

Recensioni positive su Cetirizina indicano che principalmente il farmaco è ben tollerato dai pazienti. Gli effetti collaterali sono generalmente transitori..

Overdose

Un sovradosaggio di Cetirizina provoca i seguenti sintomi: letargia, sonnolenza, tachicardia, debolezza, mal di testa, ritenzione urinaria, irritabilità, affaticamento.

In questo caso, è necessario eseguire un trattamento sintomatico, eseguire il lavaggio gastrico e assumere carbone attivo.

Condizioni di conservazione per cetirizina

La cetirizina viene conservata in un luogo asciutto a temperatura ambiente per non più di tre anni..

Il farmaco sotto forma di gocce dopo l'apertura della fiala non può essere utilizzato per più di sei mesi e lo sciroppo deve essere utilizzato entro tre mesi dal momento dell'apertura.

Cetirizina: prezzi nelle farmacie online

Cetirizina 10 mg compresse rivestite con film 10 pezzi.

Cetirizina 10 mg compresse rivestite con film 20 pezzi.

Cetirizina 10 mg compresse rivestite con film 10 pezzi.

Cetirizina DS 10 mg compresse rivestite con film 10 pezzi.

Compresse di cetirizina p.p. 10 mg 10 pezzi Vertice

Compresse di cetirizina p.p. 10mg 10 pezzi.

Cetirizine Sandoz 10 mg compresse rivestite con film 10 pezzi.

Cetirizina 10 mg compresse rivestite con film 20 pezzi.

Compresse di cetirizina p.p. 10 mg 20 pezzi Replicpharm

Cetirizina 10 mg compresse rivestite con film 20 pezzi.

Compresse di cetirizina p.p. 10mg 20 pezzi.

Cetirizina 10 mg compresse rivestite con film 30 pezzi.

Compresse di cetirizina p.p. 10mg 30 pezzi.

Cetirizina Sandoz 10 mg / ml gocce per somministrazione orale 20 ml 1 pz.

Cetirizina 10 mg / ml gocce per somministrazione orale 20 ml 1 pz.

Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, fornite a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'automedicazione è pericolosa per la salute.!

Se sorridi solo due volte al giorno, puoi abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di infarti e ictus.

Il sangue umano "scorre" attraverso i vasi sotto una tremenda pressione e, se viene violata la sua integrità, può sparare fino a 10 metri.

Scienziati americani hanno condotto esperimenti sui topi e hanno concluso che il succo di anguria impedisce lo sviluppo dell'aterosclerosi dei vasi sanguigni. Un gruppo di topi ha bevuto acqua naturale e il secondo un succo di anguria. Di conseguenza, i vasi del secondo gruppo erano privi di placche di colesterolo.

Le ossa umane sono quattro volte più forti del cemento.

Molte droghe furono inizialmente commercializzate come droghe. L'eroina, ad esempio, era inizialmente commercializzata come medicina per la tosse. E la cocaina è stata raccomandata dai medici come anestesia e come mezzo per aumentare la resistenza..

Una persona che assume antidepressivi nella maggior parte dei casi soffrirà di nuovo di depressione. Se una persona affronta la depressione da sola, ha tutte le possibilità di dimenticare questo stato per sempre..

La temperatura corporea più alta è stata registrata a Willie Jones (USA), che è stato ricoverato in ospedale con una temperatura di 46,5 ° C.

Quando gli innamorati si baciano, ognuno di loro perde 6,4 kcal al minuto, ma allo stesso tempo si scambiano quasi 300 tipi di batteri diversi.

Nel Regno Unito esiste una legge in base alla quale il chirurgo può rifiutare di eseguire l'operazione sul paziente se fuma o è in sovrappeso. Una persona dovrebbe abbandonare le cattive abitudini e quindi, forse, non avrà bisogno di un intervento chirurgico.

Milioni di batteri nascono, vivono e muoiono nel nostro intestino. Possono essere visti solo ad alto ingrandimento, ma se si unissero si adatterebbero in una normale tazza di caffè.

Il farmaco per la tosse "Terpincode" è uno dei leader nelle vendite, per niente a causa delle sue proprietà medicinali.

La maggior parte delle donne è in grado di trarre più piacere dal contemplare il proprio bel corpo allo specchio che dal sesso. Quindi le donne lottano per l'armonia.

Lo stomaco umano fa un buon lavoro con oggetti estranei e senza intervento medico. Il succo gastrico è noto per dissolvere anche le monete..

Secondo molti scienziati, i complessi vitaminici sono praticamente inutili per l'uomo.

L'aspettativa di vita per mancini è inferiore a quella dei mancini.

Questa primavera sta testando sia i nostri nervi che l'immunità! Ci sono molti fattori che causano stress e lo stress, a sua volta, è molto indebolito.

Cetirizina: istruzioni per l'uso

Il farmaco Cetirizina appartiene al gruppo dei bloccanti dei recettori dell'istamina H1 ed è un agente antiallergico.

Forma di rilascio e composizione del farmaco

Il farmaco Cetirizina è disponibile sotto forma di compresse per somministrazione orale. Compresse bianche rivestite con una guaina di protezione del film, convesse su entrambi i lati, rotonde, confezionate in blister da 10 pezzi (1-3) in una scatola di cartone, un'annotazione dettagliata è allegata al farmaco con una descrizione delle caratteristiche delle compresse.

Ogni compressa contiene 10 mg di principio attivo - cetirizina dicloridrato, nonché una serie di sostanze ausiliarie aggiuntive, incluso lattosio monoidrato.

Indicazioni per l'uso

Il farmaco Cetirizina è prescritto ai pazienti per l'interruzione e la prevenzione delle manifestazioni cliniche di una reazione allergica nelle seguenti condizioni:

  • rinite causata da piante fiorite, erbe, fiori;
  • congiuntivite allergica;
  • orticaria, tra cui idiopatica e allergica;
  • febbre da fieno;
  • rinorrea allergica;
  • prurito della pelle con dermatite, inclusa dermatite atopica;
  • angioedema;
  • reazione allergica ai raggi ultravioletti;
  • punture di insetti e gonfiore della pelle sullo sfondo di un morso.

Il farmaco può anche essere prescritto a pazienti che sono inclini allo sviluppo di reazioni allergiche ai farmaci, ad esempio antibiotici, sciroppi per la tosse e altri.

Controindicazioni

Le compresse di cetizirina possono essere assunte per via orale solo dopo aver letto attentamente l'annotazione allegata, poiché il farmaco ha una serie di controindicazioni e restrizioni per l'uso:

  • grave malattia renale, accompagnata da alterata funzionalità degli organi;
  • età fino a 6 anni;
  • ipersensibilità alla cetizirina;
  • gravidanza e allattamento;
  • intolleranza al lattosio, sindrome da malassorbimento;
  • insufficienza epatica acuta.

Una controindicazione relativa alla prescrizione del farmaco ai pazienti è la bradicardia, le malattie del sistema nervoso centrale, l'età superiore ai 65 anni.

Dosaggio e amministrazione

Le compresse di cetirizina hanno un effetto antiallergico prolungato (a lungo termine). Il farmaco viene assunto in un dosaggio di 10 mg una volta al giorno, meglio di notte, la compressa viene immediatamente ingerita senza schiacciamento, lavata con una quantità sufficiente di acqua.

Per i bambini di età superiore ai 6 anni, la dose viene determinata individualmente, in base agli indicatori del peso corporeo. La terapia inizia con 5 mg (1/2 compressa) 1 volta al giorno. La durata della terapia è determinata dal medico per ogni singolo paziente..

Utilizzare durante la gravidanza durante l'allattamento

Non sono stati condotti studi e studi clinici sul farmaco Cetirizina e i suoi effetti sulla gravidanza e sullo sviluppo fetale. Data la mancanza di informazioni sulla sicurezza delle compresse per madre e feto, il farmaco Cetirizina non è prescritto per le donne in gravidanza.

Il principio attivo attivo delle compresse viene escreto nel latte materno e può penetrare nel corpo del bambino, pertanto il farmaco Cetirizina non è prescritto alle madri che allattano. Se necessario, si raccomanda il trattamento di una madre che allatta per risolvere il problema dell'interruzione dell'allattamento.

Effetti collaterali

Tipicamente, il farmaco Cetirizina è normalmente tollerato dai pazienti, ma con una dose calcolata in modo errato, l'ipersensibilità ai componenti della compressa o la somministrazione incontrollata prolungata del farmaco, possono manifestarsi effetti collaterali:

  • da parte del canale digestivo - secchezza delle fauci, sete grave, pesantezza allo stomaco, mancanza di appetito, a volte nausea, costipazione;
  • dal sistema nervoso - vertigini, sonnolenza, letargia, affaticamento, mal di testa, irritabilità, apatia;
  • reazioni allergiche - eruzione della pelle, prurito, orticaria idiopatica;
  • da parte del sistema cardiovascolare - aumento della pressione sanguigna, mancanza di respiro, dolore toracico, bradicardia, disturbi del ritmo cardiaco.

Se si verificano uno o più effetti collaterali, il farmaco deve essere immediatamente sospeso e consultare un medico.

Overdose

In caso di eccesso intenzionale della dose prescritta o uso incontrollato prolungato del farmaco in grandi quantità, il paziente sviluppa segni di sovradosaggio, che si manifestano clinicamente da un aumento degli effetti collaterali descritti, doppia visione, depressione della coscienza, aumento della pressione sanguigna e della pressione intraoculare e sviluppo di insufficienza renale.

Il trattamento per overdose consiste nel ritiro immediato della terapia farmacologica, lavanda gastrica, somministrazione di entrosorbenti e terapia sintomatica.

Interazione farmacologica con altri farmaci

Con la somministrazione simultanea di compresse di Cetirizina con Teofillina, la clearance di Cetirizina diminuisce, che deve essere presa in considerazione e non prescrivere questi farmaci contemporaneamente..

Non è raccomandato prescrivere compresse di cetirizina contemporaneamente ad antiacidi o enterosorbenti, poiché questa interazione farmacologica porta a una diminuzione dell'effetto terapeutico dell'antistamina.

Sotto l'influenza del farmaco Cetirizina, l'effetto terapeutico di sedativi, antidepressivi e psicolettici è migliorato.

istruzioni speciali

Le compresse di cetirizina devono essere prescritte con cautela nei pazienti anziani a causa di una diminuzione della loro filtrazione glomerulare e di un alto rischio di effetti collaterali sul farmaco.

Durante il trattamento con compresse di cetirizina, non è possibile bere alcolici, poiché ciò aumenta il rischio di effetti collaterali a carico del sistema nervoso centrale.

Il farmaco non è prescritto per i bambini di età inferiore a 6 anni, poiché non esiste esperienza sull'uso di compresse in questa categoria di età e la sicurezza del farmaco non è stata stabilita.

Durante la terapia farmacologica, si dovrebbe astenersi dal guidare un'auto e utilizzare attrezzature che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione. Ciò è dovuto alla probabilità di vertigini improvvise e sonnolenza quando esposto a compresse..

Compresse di analoghi della cetirizina

Gli analoghi del farmaco Cetirizina sono:

  • Gocce di Zyrtec;
  • Gocce di Zodak;
  • Compresse di claritina, sciroppo;
  • loratadina.

Prima di sostituire il farmaco prescritto con il suo analogo, è necessario leggere le istruzioni allegate per controindicazioni e limiti di età.

Condizioni di vacanza e conservazione

Le compresse di cetirizina sono vendute dalle farmacie senza prescrizione medica. Si consiglia di conservare il farmaco fuori dalla portata dei bambini, a una temperatura non superiore a 25 gradi. La durata di conservazione delle compresse dalla data di produzione è di 2 anni, non assumere per via orale dopo la data di scadenza.

Prezzo di cetirizina

Il costo del farmaco Cetirizina nelle farmacie di Mosca è in media di 75 rubli.

cetirizina

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

La cetirizina è un farmaco antiallergico.

Forma e composizione del rilascio

La cetirizina è disponibile in due forme di dosaggio:

  • gocce per somministrazione orale: leggermente brunastro o incolore, trasparente, con un odore caratteristico (in flaconi da 10 o 20 ml, in una confezione di cartone 1 flacone);
  • compresse rivestite con film: biconvesse, rotonde, con una leggera rugosità, bianche, con un rischio su un lato (in blister da 10 pezzi, in un pacco di cartone da 2 pacchi).

Composizione 1 ml gocce:

  • principio attivo: cetirizina dicloridrato - 0,01 g;
  • componenti ausiliari: acido acetico glaciale - 0.00053 g; sodio acetato triidrato - 0,01 g; saccarinato di sodio - 0,01 g; glicole propilenico - 0,35 g; glicerolo - 0,25 g; propil paraidrossibenzoato - 0,00015 g; metil paraidrossibenzoato - 0,00135 g; acqua - fino a 1 ml.

Composizione 1 compressa:

  • principio attivo: cetirizina dicloridrato - 0,01 g;
  • componenti ausiliari: biossido di silicio colloidale - 0.00052 g; magnesio stearato - 0,00156 g; crospovidone - 0,0039 g; copovidone - 0,0052 g; cellulosa microcristallina - 0,04902 g; lattosio monoidrato - 0,0598 g;
  • rivestimento del film: macrogol 6000 - 0.00038 g; biossido di titanio - 0.00053 g; ipromellosa - 0,00194 g; talco - 0,00215 g.

Indicazioni per l'uso

Gocce

È usato negli adulti e nei bambini di età superiore ai 6 mesi nei seguenti casi (per alleviare i sintomi):

  • congiuntivite e rinite allergica intermittente (stagionale) e persistente (tutto l'anno): iperemia congiuntivale, lacrimazione, rinorrea, congestione nasale, starnuti, prurito;
  • orticaria cronica idiopatica.

La terapia nei bambini di età compresa tra 6 e 12 mesi viene eseguita solo come prescritto da un medico e sotto stretto controllo medico.

pillole

  • congiuntivite e rinite allergica durante tutto l'anno e stagionale: iperemia congiuntivale, lacrimazione, rinorrea, starnuti, prurito (per terapia);
  • febbre da fieno (febbre da fieno);
  • orticaria, inclusa orticaria cronica idiopatica, edema di Quincke;
  • altre dermatosi allergiche, compresa la dermatite atopica accompagnata da eruzioni cutanee e prurito.

Controindicazioni

  • insufficienza renale allo stadio terminale [clearance della creatinina (CC) inferiore a 10 ml per 1 minuto];
  • malassorbimento di glucosio-galattosio, deficit di lattasi, intolleranza al lattosio (compresse, perché contengono lattosio);
  • età da bambini: gocce - fino a 6 mesi; compresse - fino a 6 anni (i dati sull'efficacia e la sicurezza dell'uso del farmaco sono limitati);
  • gravidanza;
  • periodo di allattamento al seno (compresse);
  • intolleranza individuale ai componenti contenuti nella cetirizina.

Malattie / condizioni in presenza delle quali le gocce sono prescritte con cautela:

  • epilessia, maggiore prontezza convulsa;
  • la presenza di fattori che predispongono alla ritenzione urinaria;
  • fallimento renale cronico;
  • periodo di lattazione;
  • età inferiore a 1 anno;
  • età avanzata (in caso di riduzione legata all'età della filtrazione glomerulare).

Malattie / condizioni in presenza delle quali le compresse sono prescritte con cautela:

  • malattia epatica cronica;
  • fallimento renale cronico;
  • età avanzata.

Dosaggio e amministrazione

Gocce

Le gocce vengono assunte per via orale, in forma pura o sciolte in acqua (la sua quantità deve corrispondere alla quantità di liquido che può essere ingerita dal paziente, in particolare dal bambino).

La soluzione viene presa immediatamente dopo la preparazione..

Dose per adulti - 20 gocce (0,01 g) 1 volta al giorno. In alcuni casi, una dose iniziale di 10 gocce (0,005 g) può essere sufficiente per ottenere un controllo soddisfacente dei sintomi.

In assenza di funzionalità renale compromessa, il dosaggio per i pazienti anziani non viene modificato.

La cetirizina viene escreta principalmente attraverso i reni. Se la terapia alternativa non è possibile nei pazienti con insufficienza renale, il regime posologico del farmaco viene regolato in base alla funzione dei reni (valori di controllo di qualità).

Per gli uomini, il controllo qualità viene calcolato in base alla concentrazione di creatinina sierica, secondo la formula:

QC (ml in 1 min) = [140 - età (anni) x peso (kg)] / 72 x creatinina sierica (mg in 1 dl).

Il valore QC per le donne si ottiene moltiplicando il valore QC per gli uomini per un fattore di 0,85.

Regime posologico per adulti con insufficienza renale, a seconda del controllo qualità:

  • norma, CC - più di 80 ml / min: 0,01 g al giorno;
  • polmone, CC - 50–79 ml / min: 0,01 g al giorno;
  • media, CC - 30–49 ml / min: 0,005 g al giorno;
  • grave, CC - 10–29 ml / min: 0,005 g dopo 1 giorno.

Nella fase terminale (pazienti in emodialisi, CC - meno di 10 ml / min) la cetirizina è controindicata.

Non è necessaria la correzione del regime posologico in caso di funzionalità epatica compromessa. In caso di compromissione della funzionalità epatica e renale, il regime posologico viene regolato secondo lo schema sopra descritto, a seconda della gravità dell'insufficienza renale e della CC.

Regime posologico per bambini a seconda dell'età:

  • 6-12 mesi: 5 gocce (0,0025 g) una volta al giorno;
  • 1–6 anni: 5 gocce (0,0025 g) 2 volte al giorno;
  • 6-12 anni: 10 gocce (0,005 g) 2 volte al giorno;
  • oltre 12 anni: 20 gocce (0,01 g) 1 volta al giorno.

In alcuni casi, per un controllo soddisfacente dei sintomi, può essere sufficiente una dose iniziale di 10 gocce (0,005 g)..

La dose del farmaco per i bambini con insufficienza renale viene regolata tenendo conto del controllo qualità e del peso corporeo.

pillole

Le compresse vengono assunte per via orale con un bicchiere di liquido.

La dose giornaliera per adulti e bambini dai 6 anni - 1 pz. (0,01 g). Il raggiungimento di un effetto terapeutico in alcuni casi è possibile quando si prende una dose iniziale del farmaco - 1/2 pz. (0,005 g).

Nell'insufficienza renale, così come nei pazienti anziani, la dose del farmaco viene regolata in base al valore del controllo di qualità. La formula per il calcolo del QC per uomini e donne, il regime posologico per l'insufficienza renale (nonché nei casi di combinazione di insufficienza renale ed epatica) sono simili a quelli descritti per le gocce orali di cetirizina.

Per i bambini con insufficienza renale, il farmaco viene utilizzato alla dose della metà raccomandata.

In caso di compromissione della funzionalità epatica, il regime posologico non viene modificato.

Effetti collaterali

  • sistema nervoso: raramente - sonnolenza, vertigini, aumento della fatica, mal di testa; raramente - agitazione, parestesia, astenia; molto raramente: disturbi del sonno, convulsioni, depressione, allucinazioni, confusione, aggressività; casi isolati - compromissione della memoria, amnesia, tic, tremore, svenimento, distonia, discinesia, perversione del gusto;
  • organi visivi: casi isolati - nistagmo, visione offuscata, alloggio compromesso;
  • apparato digerente: raramente - nausea, bocca secca; raramente - dolore addominale, diarrea;
  • sistema cardiovascolare: molto raramente - tachicardia;
  • sistema respiratorio: raramente - faringite, rinite;
  • metabolismo: molto raramente - aumento di peso;
  • sistema urinario: casi isolati - enuresi, disturbo della minzione;
  • indicatori di laboratorio: molto raramente - un cambiamento nei campioni di fegato funzionale (aumento dei livelli di bilirubina, gamma-glutamil transferasi, fosfatasi alcalina, transaminasi); casi isolati - trombocitopenia;
  • reazioni allergiche: raramente - prurito, eruzione cutanea; molto raramente - reazioni di ipersensibilità, orticaria; casi isolati - eritema persistente, shock anafilattico, angioedema;
  • altro: raramente - malessere; molto raro - gonfiore.

istruzioni speciali

Va tenuto presente che il propil paraidrossibenzoato e il metil paraidrossibenzoato inclusi nelle gocce possono causare lo sviluppo di reazioni allergiche (comprese reazioni ritardate).

Con iperplasia prostatica, lesioni del midollo spinale e presenza di altri fattori che predispongono alla ritenzione urinaria, il farmaco deve essere trattato con cautela.

Nonostante non sia stata osservata alcuna interazione clinicamente significativa tra cetirizina e alcool (0,5 g di farmaco per 1 litro di alcool), si consiglia cautela quando si assume una tale combinazione.

È necessario un periodo di wash-out di tre giorni prima che vengano prescritti test allergologici poiché i bloccanti dei recettori dell'istamina H1 inibiscono lo sviluppo di reazioni allergiche cutanee.

Se si verifica sonnolenza durante il trattamento con il farmaco, si consiglia ai pazienti di astenersi dal guidare veicoli, utilizzare macchinari e svolgere attività potenzialmente pericolose.

Interazione farmacologica

Con l'uso simultaneo di cetirizina con teofillina (0,4 g al giorno), il CC totale diminuisce del 16%, mentre la cinetica del secondo non cambia.

Analoghi

Analoghi di Cetirizine sono Zyrtec, Letizen, Cetirinax, Parlazin, Zodak, Alerza, Cetrin, Zincet.

Termini e condizioni di conservazione

Conservare a temperature inferiori a 25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini..

Data di scadenza - 3 anni.

Termini di vacanza in farmacia

Sul bancone.

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Cetirizine (Cetirizine) istruzioni per l'uso

Il proprietario del certificato di registrazione:

Forma di dosaggio

reg. No.: LP-000381 del 02.25.11 - Corrente
cetirizina

Forma di rilascio, confezione e composizione del farmaco Cetirizina

Compresse rivestite con film di colore bianco o quasi bianco, rotonde, biconvesse; sezione trasversale - il nucleo è bianco o quasi bianco.

1 etichetta.
cetirizina dicloridrato10 mg

Eccipienti: cellulosa microcristallina, lattosio monoidrato, crospovidone, magnesio stearato, biossido di silicio colloidale.

Composizione del guscio: [ipromellosa, talco, biossido di titanio, macrogol 4000] o [guaina di pellicola bianca secca contenente ipromellosa, talco, biossido di titanio, macrogol 4000].

10 pezzi. - imballaggi in blister (1) - confezioni di cartone.
10 pezzi. - imballaggi in blister (2) - confezioni di cartone.
10 pezzi. - imballaggi in blister (3) - confezioni di cartone.

effetto farmacologico

Un antagonista competitivo dell'istamina, un metabolita dell'idrossizina, blocca i recettori dell'istamina H1. Previene lo sviluppo e facilita il decorso delle reazioni allergiche, ha un effetto antiprurito e antiessudativo. Colpisce la fase iniziale delle reazioni allergiche, limita il rilascio di mediatori infiammatori nella fase avanzata di una reazione allergica, riduce la migrazione di eosinofili, neutrofili e basofili. Riduce la permeabilità capillare, previene lo sviluppo di edema tissutale, allevia lo spasmo dei muscoli lisci.

Elimina una reazione cutanea all'introduzione di istamina, allergeni specifici e raffreddamento (con orticaria fredda).

Praticamente nessun effetto anticolinergico e antiserotonina. A dosi terapeutiche, praticamente non provoca un effetto sedativo. L'inizio dell'azione dopo una singola dose di 10 mg di cetirizina - dopo 20 minuti (nel 50% dei pazienti) e dopo 60 minuti (nel 95% dei pazienti), dura più di 24 ore. Sullo sfondo del corso del trattamento, la tolleranza all'azione antistaminica della cetirizina non si sviluppa. Dopo l'interruzione del trattamento, l'effetto dura fino a 3 giorni.

farmacocinetica

Viene rapidamente assorbito dal tratto digestivo, il tempo per raggiungere la Cmax dopo l'ingestione è di 1 ora Il cibo non influisce sulla completezza dell'assorbimento (AUC), ma prolunga il tempo per raggiungere la Cmax di 1 ora e riduce il valore della Cmax del 23%. Se assunto alla dose di 10 mg 1 volta / die per 10 giorni, la concentrazione plasmatica di equilibrio è di 310 ng / ml e si osserva 0,5-1,5 ore dopo la somministrazione. La comunicazione con le proteine ​​plasmatiche è del 93% e non cambia a una concentrazione di cetirizina nell'intervallo 25-1000 ng / ml. I parametri farmacocinetici della cetirizina cambiano linearmente quando somministrati alla dose di 5-60 mg. V d - 0,5 l / kg. Viene metabolizzato in piccole quantità nel fegato dalla O-dealchilazione per formare un metabolita farmacologicamente inattivo (a differenza di altri bloccanti dei recettori dell'istamina H 1 metabolizzati nel fegato dal sistema citocromo P450). Non si accumula. 2/3 del farmaco vengono escreti invariati dai reni e circa il 10% - attraverso l'intestino.

Clearance sistemica - 53 ml / min. T 1/2 negli adulti - 7-10 ore, nei bambini 6-12 anni - 6 ore, nei bambini 2-6 anni - 5 ore, nei bambini da 6 mesi a 2 anni - 3 ore Nei pazienti anziani T 1 / 2 aumenti del 50%, la clearance sistemica diminuisce del 40% (riduzione della funzionalità renale).

Nei pazienti con funzionalità renale compromessa (clearance della creatinina inferiore a 40 ml / min), la clearance del farmaco diminuisce e T 1/2 si allunga (ad esempio, nei pazienti in emodialisi, la clearance totale diminuisce del 70% e ammonta a 0,3 ml / min / kg, e T 1/2 si allunga 3 volte), il che richiede un corrispondente cambiamento nel regime di dosaggio.

I pazienti con malattie epatiche croniche (cirrosi epatocellulare, colestatica o biliare) hanno un allungamento di T 1/2 del 50% e una riduzione della clearance complessiva del 40% (è necessaria la correzione del regime posologico solo con una concomitante diminuzione della velocità di filtrazione glomerulare). Penetra nel latte materno.

cetirizina

Cetrizin è un importante rappresentante dell'ultima generazione di antistaminici. La sua azione è caratterizzata da un effetto antiallergico prolungato [2].

La cetirizina è il principio attivo del farmaco Cetrin ®, che appartiene al gruppo di efficaci bloccanti dell'istamina di seconda generazione. È progettato per far fronte efficacemente a molti sintomi di reazioni allergiche (tosse, prurito al naso, eruzione cutanea e arrossamento sulla pelle, lacrimazione, fotofobia, ecc.) [1].

La cetirizina è sintetizzata come una polvere bianca cristallina, facilmente solubile in acqua. Disponibile in forma di tablet. In una confezione di cartone c'è 1 blister con 10 o 7 compresse, che contengono 10 mg di principio attivo e una serie di sostanze ausiliarie (magnesio stearato, lattosio monoidrato, biossido di titanio, biossido di silicio colloidale e altri).

Il farmaco aiuta ad alleviare il prurito delle mucose, ridurre il rossore e la lacrimazione, far fronte alla congestione nasale, sbarazzarsi di rinorrea e starnuti [1,2].

Istruzioni Cetirizine

Il regime per l'assunzione di un antistaminico dipende direttamente dalla sua forma di rilascio e dall'età del paziente. La dimensione del dosaggio giornaliero può variare in caso di rilevazione di ridotta funzionalità renale o insufficienza renale.

Considera le raccomandazioni generali per l'uso:

  • Si raccomanda agli adulti di usare una compressa (10 mg) una volta al giorno o mezza compressa (5 mg) due volte al giorno.
  • Per i bambini di età superiore ai 6 anni, il farmaco può essere assunto allo stesso modo..

Beva le compresse con un volume sufficiente di acqua, almeno 200 ml.

La durata del trattamento, così come il dosaggio, dipende dalle caratteristiche individuali del paziente e dalla natura della manifestazione di allergie. Nei casi con esacerbazioni stagionali, la durata del trattamento raggiunge le 6 settimane di uso continuo del farmaco a base di cetirizina [2].

Indicazioni per l'uso di cetirizina

Non tutti i farmaci a base di cetirizina hanno le stesse indicazioni per l'uso. Il numero massimo di indicazioni in Russia è stato registrato con il farmaco Cetrin ®:

  • rinite allergica stagionale e per tutto l'anno;
  • congiuntivite allergica;
  • febbre da fieno (febbre da fieno);
  • orticaria (incluso idiopatico cronico);
  • dermatosi allergiche pruriginose (dermatite atopica, neurodermite);
  • angioedema (edema di Quincke) 2

Effetti collaterali

Di solito il farmaco è ben tollerato. In alcuni casi, sono possibili:

  • sonnolenza;
  • bocca asciutta
  • mal di testa, vertigini, emicrania (raramente);
  • disagio nel tratto gastrointestinale (dispepsia, dolore addominale, flatulenza),
  • reazioni allergiche (angioedema, eruzione cutanea, orticaria, prurito) 2.

Cetirizina nei bambini

I bloccanti dei recettori dell'istamina, che includono la cetrizina, sono stati a lungo ampiamente utilizzati nella pratica pediatrica. La popolarità di questo gruppo di farmaci antiallergici è dovuta al fatto che il meccanismo del loro effetto sulla causa delle allergie è ben compreso..

Molti genitori hanno paura di somministrare antistaminici al bambino: si ritiene che questi farmaci causino sonnolenza e una serie di effetti collaterali che sono particolarmente indesiderabili per i bambini: una diminuzione delle funzioni cognitive e della capacità di apprendimento, disturbi del sonno. Ma tali droghe stanno gradualmente diventando un ricordo del passato. La seconda, ultima generazione di antistaminici, come menzionato sopra, non ha praticamente effetti negativi sul bambino.

Cetrizin è uno dei farmaci più popolari prescritti per i bambini:

  • ha un'alta specificità per il blocco dei recettori dell'istamina
  • quasi non interagisce con i recettori responsabili dell'inibizione delle funzioni del sistema nervoso;
  • È particolarmente efficace per le manifestazioni cutanee di allergie rispetto ad altri antistaminici.

Il farmaco Cetrin ® a base di cetirizina appartiene ai mezzi di azione sistemica, quindi è prescritto in cicli [2,3].

Lista di referenze:

[1] Gushchin I.S. La cetirizina è lo standard dell'agente antistaminico H1 [risorsa elettronica]. - Modalità di accesso: www.health–medix.com. - (Data dell'ultimo accesso: 27/09/17).

[2] Istruzioni per l'uso del farmaco per uso medico di Cetrin®. - Numero di registrazione: P N013283 / 01.

[3] Kondyurina E. G. Tsetrizin nella pratica di un pediatra // E. G. Kondyurina, T. N. Elkina, O. A. Gribanova // Cancro al seno. - 2013. - N. 2. - 63 s.