Trattamento della dermatite periorale - rimedi naturali efficaci

Allergeni

La dermatite periorale è una malattia della pelle che si manifesta come arrossamento, eruzione cutanea, bruciore e prurito sul contorno delle labbra. Le sue ragioni non sono ancora completamente comprese, tuttavia, vengono identificati i fattori predisponenti.

A volte la dermatite periorale può essere confusa con altre malattie, come l'acne o la rosacea, e quindi la diagnosi si basa su un attento monitoraggio dei sintomi.

Diamo un'occhiata ai possibili metodi di trattamento - naturali e medicinali, che aiuteranno a sbarazzarsi dell'infiammazione..

Cos'è la dermatite periorale

La dermatite periorale è un'infiammazione della pelle che appare, come indica il nome, nell'area intorno alla bocca, sebbene possa anche diffondersi ad altre parti del viso, come le guance o la fronte, ed è quindi spesso confusa con altre malattie della pelle - acne o rosacea.

La dermatite periodica si manifesta sotto forma di eczema, cioè rossore e piccole papule, e colpisce principalmente le donne (90% dei casi) di età compresa tra 15 e 45 anni, con un picco nell'intervallo di 30-40 anni.

A volte può colpire bambini e neonati, soprattutto spesso si verifica in coloro che già soffrono di altre forme di dermatite cronica, ad esempio dermatite atopica, dermatite da contatto o dermatite seborroica.

Tipi e sviluppo della dermatite periorale

Clinicamente, in base ai sintomi, può essere distinto tre diverse forme di dermatite periorale:

  • La prima forma è caratterizzata dalla presenza di eritema diffuso, cioè arrossamento della pelle in bocca e piccole lesioni papulari, cioè piccole aree in cui la pelle si alza e diventa arrossata.
  • La seconda forma è caratterizzata da una pronunciata lesione papulare-vescicolare, cioè entrambe le papule si formano, come nel caso precedente, e le vescicole, lesioni simili alle vescicole che possono contenere fluido.
  • La terza forma, definita pustolosa, è caratterizzata dall'aspetto di formazioni papulari e pustole, cioè vescicole contenenti pus.

Il decorso della dermatite periorale della pelle è ambiguo: in alcuni casi, le lesioni scompaiono completamente entro una settimana a dieci giorni, in altri casi si verifica un'alternanza regolare di periodi di remissione e recidiva.

Le ricadute sembrano essere associate a determinate sostanze, come petrolato, cortisone topico e paraffina..

Quali sono le cause della dermatite periorale

Le vere cause della dermatite periorale sono sconosciute, quindi i medici preferiscono parlare di fattori di rischio, indicando una serie di sostanze e situazioni che possono contribuire all'insorgenza della malattia.

Fattori di rischio

È stato compilato un elenco di possibili fattori di rischio che possono aumentare le possibilità di insorgenza o recidiva di dermatite periorale..

Tra questi fattori di rischio ci sono:

  • Cosmetici: L'uso di prodotti per il trucco come fard, polvere e rossetto aumenta il rischio di dermatite periorale, probabilmente a causa della possibile irritazione causata dai cosmetici.
  • Infezioni batteriche: alcuni tipi di batteri, come gli spirillari, presenti sulla pelle del viso, possono, per vari motivi, iniziare a moltiplicarsi in modo incontrollato, causando quindi infiammazione, irritazione e comparsa di segni di dermatite.
  • parassiti: Sembra che alcune forme di dermatite periorale, come la rosacea, siano associate alla presenza di parassiti Denodex folliculorum sulla pelle, che provoca infiammazione e irritazione della pelle.
  • Fatica: lo stress influisce negativamente su tutto il corpo, in particolare sul sistema immunitario. Pertanto, un periodo psicologicamente e fisicamente stressante può contribuire indirettamente alla comparsa della dermatite periorale.
  • Freddo: esposizione al freddo, in particolare al vento freddo, aumenta la secchezza della pelle e quindi la rende più vulnerabile agli attacchi di agenti patogeni.
  • Infezioni fungine: Alcuni funghi, come la Candida albicans, possono essere responsabili della dermatite periorale, specialmente se sono popolati sulla pelle di persone con problemi al sistema immunitario.
  • Allergia: la dermatite periorale può anche essere di natura allergica e insorgere se il soggetto viene a contatto con un allergene di cui è sensibile.
  • Usando i capezzoli: Nei neonati, la dermatite periorale può verificarsi a causa dell'uso prolungato del capezzolo, poiché ciò contribuisce alla crescita dei batteri.
  • Malassorbimento intestinale: Sebbene il meccanismo di comunicazione non sia chiaro, è stato osservato che gli individui che soffrono di malassorbimento intestinale, come la celiachia o quelli che soffrono di gastrite da helicobacter pylori, così come coloro che sono intolleranti al cibo, hanno maggiori probabilità di sviluppare dermatite periorale.
  • i raggi del sole: L'esposizione ai raggi ultravioletti può causare sintomi o peggiorare una forma esistente di dermatite. Apparentemente, ciò è dovuto al fatto che i raggi UV sono spesso la causa di danni e irritazione della pelle..
  • Dentifrici: L'uso di dentifrici a base di fluoro può essere uno dei motivi per lo sviluppo della dermatite periorale, probabilmente a causa dell'effetto irritante del fluoro sulla pelle.
  • Farmaci a base di cortisone: L'uso di creme, unguenti o inalatori per il trattamento dell'asma a base di cortisone porta prima alla scomparsa dei sintomi, ma poi segue una ricaduta della malattia.
  • Fluttuazioni ormonali acute: Il verificarsi di forti fluttuazioni ormonali, ad esempio durante la gravidanza, la menopausa o il ciclo mestruale, può causare dermatite periorale nelle donne sensibili. Tuttavia, la correlazione tra questi due eventi non è molto chiara..
  • Cibo: il consumo di alcuni alimenti, in particolare quelli contenenti cannella, aumenta il rischio di dermatite intorno alla bocca.

Sintomatologia e diagnosi

I sintomi della dermatite periorale sono molto simili ad altre malattie, come eczema, acne o rosacea, quindi solo un medico esperto può formulare la diagnosi corretta, sulla base di un'attenta osservazione dei sintomi del paziente e della storia medica.

I sintomi più comuni che manifestano questa patologia sono:

  • Rossore e bruciore nell'area intorno alle labbra.
  • La presenza di piccolo eritema, che a volte assume il carattere di vescicole o persino pustole.
  • Prurito intenso.
  • Peeling nell'area del rossore e nelle aree interessate dall'eritema.

È importante sottolineare che, di per sé, la dermatite periorale non è contagiosa e quindi non può essere trasmessa da una persona all'altra; tuttavia, se la malattia è causata da funghi o batteri, possono essere trasmessi da una persona all'altra!

Come trattare la dermatite periorale

Per il trattamento della dermatite periorale, si consiglia sempre di consultare un dermatologo che prescriverà un farmaco che si adatta meglio alle esigenze del paziente.

Tuttavia, puoi usare rimedi naturali e piccoli trucchi che, secondo coloro che li usano, possono aiutare a ridurre i sintomi..

Rimedi naturali

Attualmente, non esistono terapie naturali caratteristiche della dermatite periorale, ma possono essere utilizzati altri rimedi che aiutano con altre forme di dermatite..

In particolare, i sostenitori della medicina tradizionale consigliano:

  • Evitare l'esposizione alla luce solare., poiché i raggi UV esacerbano i sintomi della patologia.
  • Evita i cibi piccanti., contenente menta, eucalipto e mentolo, per non aggravare il quadro dell'infiammazione. Per lo stesso motivo, latte e prodotti lattiero-caseari dovrebbero essere evitati. Invece, si dovrebbe prestare maggiore attenzione al consumo di frutta e verdura di stagione, in particolare spinaci, broccoli, carote e asparagi, che contengono vitamine che rafforzano il sistema immunitario e le pareti dei piccoli vasi sanguigni. È anche utile assumere enzimi lattici per ripristinare l'equilibrio della flora batterica..

Camomilla: può essere utilizzato sotto forma di impacco lenitivo, grazie a principi attivi come azulene e bisabololo, ha un effetto antinfiammatorio e lenitivo. Aggiungi un paio di cucchiaini di fiori di camomilla all'acqua bollente, lascia in infusione per circa 15 minuti, filtra, inumidisci un batuffolo di cotone e applica come impacco.

Olio essenziale dell'albero del tè: ha proprietà antibatteriche e antifungine, può essere efficacemente utilizzato nel trattamento della dermatite periorale. È usato in forma pura o in miscela con altri oli essenziali..

Impacchi freddi: per ridurre il rossore e il bruciore, è possibile applicare un impacco freddo di ghiaccio, latte o camomilla sulle aree interessate. Ma fai attenzione, se la pelle è disidratata, il freddo può aggravare il problema..

Aloe Vera: a causa del contenuto di antrachinoni, è considerato una panacea per molte malattie, comprese le malattie della pelle. Per la dermatite periorale, puoi usare il gel di aloe per alleviare i sintomi..

Ossido di zinco: è una sostanza inorganica che viene utilizzata per la preparazione di creme e unguenti, quando applicata sulla pelle, agisce come un film protettivo, riducendo la disidratazione e fornendo un effetto calmante.

Farmaco

Come accennato in precedenza, per il trattamento della dermatite periorale, gli esperti raccomandano di non usare farmaci a base di cortisone, poiché portano solo a un miglioramento a breve termine.

Per il trattamento della dermatite periorale, vengono utilizzati principalmente unguenti a base di antibiotici, ad esempio:

  • Le tetracicline: Questo è un gruppo di antibiotici che agiscono su molti batteri inibendo la sintesi proteica di alcune proteine ​​necessarie per la sopravvivenza dei batteri. Uno dei trattamenti più comunemente usati per la dermatite periorale è la doxiciclina..
  • eritromicina: un antibiotico appartenente alla famiglia dei macrolidi, questo farmaco agisce, come il precedente, inibendo la sintesi proteica di alcuni componenti necessari per il batterio, è particolarmente efficace contro streptococchi e stafilococchi.
  • metronidazolo: adatto per controllare i batteri che possono sopravvivere in assenza di ossigeno, come helicobacter pylori e protozoi, questo antibiotico appartiene alla classe delle bilirubine e impedisce la sintesi del DNA dei microrganismi.

Dei farmaci senza antibiotici, si può menzionare:

  • pimecrolimus: un immunosoppressore che viene utilizzato come crema. Particolarmente utile per il trattamento della dermatite periorale indotta da corticosteroidi.
  • isotretinoina: utilizzato principalmente per il trattamento dell'acne, ma può essere utile per il trattamento di forme gravi di dermatite periorale.

Altri trattamenti

Tra gli altri trattamenti, è possibile menzionare quelli comunemente usati per il trattamento della rosacea, come la terapia laser o la luce pulsata. Tuttavia, non ci sono prove a sostegno dell'efficacia di questa terapia..

In conclusione, diciamo che qualsiasi medicinale contro la dermatite periorale dovrebbe essere usato solo dopo aver consultato uno specialista al fine di evitare il rischio di ricaduta e ottenere un effetto rapido!

Metodi di trattamento della dermatite periorale sul viso negli adulti e nei bambini

La dermatite periorale è una malattia cronica della pelle. Conosciuto anche con altri nomi: dermatite facciale steroidea, rosacea periorale, dermatite simile alla rosacea, dermatite periorale allergica, dermatite seborroica periorale, malattia delle hostess.

Catalia.ru parlerà delle cause e del trattamento della dermatite periorale negli adulti e nei bambini. Su quale dieta terapeutica è indicata per migliorare le condizioni del paziente.

Cos'è la dermatite periorale

La dermatite periodica è una condizione patologica in cui papule o pustole compaiono nell'area della bocca e del mento sotto forma di punti e brufoli rosa. La malattia è cronica Pertanto, dopo aver acquisito questo tipo di dermatite, è necessario prepararsi per le successive ricadute.

Cause di dermatite periorale

Tali fattori possono provocare lo sviluppo della malattia:

  • l'uso di potenti farmaci glucocorticosteroidi esternamente;
  • l'uso di glucocorticosteroidi per via inalatoria;
  • costante applicazione di cosmetici decorativi;
  • Esposizione ai raggi UV;
  • la presenza di focolai di infezione cronica;
  • malattie infettive complicate;
  • squilibrio ormonale;
  • uso prolungato di contraccettivi;
  • l'uso di dentifrici al fluoro;
  • uso in odontoiatria di amalgama - contiene composti di mercurio;
  • uso frequente di chewing gum;
  • l'uso di varie soluzioni per il risciacquo della cavità orale.

In alcuni casi, la dermatite periorale si sviluppa a seguito del trasferimento in un altro paese o durante viaggi turistici. In questo caso, le possibili cause sono la disbiosi, un'infezione nell'intestino, le malattie parassitarie.

Contagioso o no

Questo tipo di dermatite non è pericoloso per gli altri. Pertanto, è sicuro di dire che non è contagioso.

Sintomi caratteristici

La dermatite periorale sul viso si manifesta sotto forma di tali sintomi:

  • una sensazione di oppressione della pelle in bocca e mento;
  • prurito e bruciore nell'area del triangolo nasolabiale;
  • arrossamento della pelle nella parte inferiore del viso;
  • la formazione di papule e pustole con un diametro di 2-3 mm;
  • brufoli con contenuti chiari o purulenti;
  • desquamazione della pelle nella zona interessata.

In una fase iniziale, i brufoli possono essere singoli, di dimensioni molto piccole. Nel tempo, crescono, si fondono l'uno con l'altro.

Diagnostica

Per stabilire una diagnosi accurata, il paziente deve sottoporsi a tali studi:

  • analisi clinica di sangue e urina;
  • chimica del sangue;
  • Bakseeding con una determinazione della sensibilità ai farmaci antibatterici;
  • complesso di reazioni sierologiche.

Inoltre, potrebbero essere necessarie tali analisi:

  • esame batteriologico della microflora intestinale;
  • biopsia cutanea.

Inoltre, il paziente può essere indirizzato per consultazione ed esame a tali specialisti:

  • endocrinologo;
  • ginecologo;
  • neuropathologist;
  • gastroenterologo.

Sulla base dei risultati degli studi, viene stabilita una diagnosi accurata e viene prescritto il trattamento necessario.

Metodi di trattamento

La terapia per la dermatite periorale richiede molta pazienza, perché la malattia porta un notevole disagio da un punto di vista estetico e richiede molto tempo per il trattamento.

Unguenti e creme efficaci

Per il trattamento della dermatite periorale negli adulti e nei bambini, vengono utilizzati farmaci locali antinfiammatori e di essiccazione, come:

  • Unguento Protopic (immunosoppressore). Applicare sulle aree interessate 2 volte al giorno.
  • Crema Elidel (antinfiammatoria). Tratta la pelle 2 volte al giorno.
  • Gel Metrogil (agente antibatterico esterno). Applicare sulle aree problematiche 2 volte al giorno fino a quando le eruzioni cutanee non scompaiono completamente. Di solito ci vogliono fino a 2 mesi.
Foto della dermatite periorale sul viso di una donna

compresse

Tali farmaci possono alleviare la condizione:

  • Loratadine. Blocco dei recettori dell'istamina H1. Ha un effetto antiallergico, antiprurito e antiessudativo. Prendi 1 compressa al giorno 10-15 minuti prima di un pasto. In media, il trattamento dura circa 1 mese.
  • Suprastin. Blocco dei recettori dell'istamina H1. Farmaco antiallergico. 1 compressa 3 volte al giorno. La durata del ricovero è determinata dal medico curante.
  • Doxiciclina. Antibiotico semisintetico del gruppo tetraciclina di un ampio spettro di azione. 1 compressa 2 volte al giorno fino a quando i sintomi scompaiono completamente. Successivamente, dovresti bere 1 compressa 1 volta al giorno per 1 mese.

Rimedi popolari

Insieme ai farmaci nel trattamento della dermatite periorale, è utile utilizzare rimedi popolari. Le ricette più efficaci sono:

  • Succo di aloe Il gambo di aloe fresco deve essere schiacciato fino a ottenere una consistenza polpa. Marley le spreme il succo. Aggiungi miele e alcool medico (tutti gli ingredienti dovrebbero essere in proporzioni uguali). Pronto significa pulire le aree interessate sulla pelle 2 volte al giorno.
  • Propoli. Devi mescolare la propoli con qualsiasi olio vegetale in un rapporto di 1: 4. Calore per completare la dissoluzione della propoli, freddo. Applicare sulla pelle problematica 3 volte al giorno.
  • Camomilla e calendula. Dovresti prendere 1 cucchiaio di calendula essiccata e fiori di camomilla, versare 2 tazze di acqua bollente. Lasciare in infusione per 1 ora, quindi filtrare. Prendi una garza pulita, immergi l'infuso finito. Applicare sul viso sotto forma di impacco, tenere premuto per 15 minuti.
  • Germogli di betulla. Dovrai prendere 1 cucchiaio di gemme di betulla, versare materie prime con 1 tazza di acqua bollente. Insistere per 1 ora, quindi filtrare. Con l'infuso preparato, pulire le aree interessate sul viso prima di applicare un unguento o una crema terapeutici.

Caratteristiche del trattamento della dermatite periorale nei bambini

Per liberare il bambino dalla dermatite periorale, è necessario eseguire tali misure:

  • Abbandonare completamente l'uso di cosmetici e prodotti chimici. Può essere detergenti per il bagno, balsami, polveri, dentifrici al fluoro, shampoo, creme.
  • Fornire al bambino un ambiente ipoallergenico. È necessario pulire la polvere quotidianamente, fare la pulizia a umido, ventilare il vivaio, rimuovere tutti i peluche, cercare di limitare il contatto con gli animali domestici.
  • Rivedi la dieta. Escludere dal menu giornaliero agrumi, frutti rossi, cioccolato, dolci, se possibile - latticini.

Il trattamento diretto dovrebbe includere:

  • Assunzione di antistaminici per alleviare prurito, arrossamento.
  • Con la forma avanzata di dermatite, gli antibiotici sono prescritti per la somministrazione orale.
  • Unguenti ad alto contenuto di zinco.

Trattamento della dermatite orale nelle donne in gravidanza

Durante la gravidanza, questa forma di dermatite si verifica di solito nel primo trimestre. Il trattamento in questo caso provoca difficoltà, poiché la maggior parte dei farmaci è controindicata nel dare alla luce un bambino. È necessario scegliere mezzi esterni innocui e procedure fisioterapiche. Inoltre, è necessario seguire una dieta, limitare il tempo trascorso al sole, rifiutare di usare cosmetici.

Quanto dura la dermatite periorale?

Questa forma della malattia viene trattata per un periodo sufficientemente lungo - almeno 1-2 mesi. Tutto dipende dalla gravità della malattia e dalle tattiche di trattamento. Pertanto, se possibile, cerca un buon specialista e segui tutti i suoi consigli. La nutrizione è molto importante, di cui discuteremo di seguito..

Dieta per dermatite periorale

Una dieta speciale è una parte essenziale del trattamento della dermatite vicino alla bocca.

Il menu giornaliero dovrebbe includere:

  • zuppe leggere;
  • latticini;
  • porridge;
  • verdure al vapore;
  • insalate di verdure fresche;
  • pane secco;
  • formaggio;
  • pasta;
  • composte di frutta fresca;
  • pollame e pesce di fiume bolliti.

Dalla dieta è necessario escludere tali prodotti:

  • dolci;
  • bevande alcoliche;
  • bevande contenenti caffeina;
  • agrumi;
  • pesce di mare;
  • carne grassa;
  • uova
  • semi di soia;
  • funghi;
  • piatti fritti, in salamoia, affumicati.

Menu di esempio per il giorno

Colazione: insalata di verdure fresche, 1 tazza di frutta in umido.

Pranzo: zuppa leggera con una fetta di pane secco, pesce al vapore o cotoletta di carne, 1 tazza di kefir.

Spuntino: una mela verde con 1 tazza di composta o gelatina.

Cena: pasta con petto di pollo bollito, 1 tazza di kefir.

Possibili complicazioni

L'esacerbazione della dermatite periorale può portare a stress e nevrosi a causa di disagi fisici ed estetici. Se le eruzioni cutanee sono danneggiate, esiste il pericolo di infezione nel corpo. Inoltre, dopo che l'eruzione cutanea scompare, possono rimanere cicatrici e cicatrici..

Recensioni sul trattamento della dermatite periorale

La ragazza racconta come ha trattato la dermatite periorale:

Stiamo parlando di droghe: Metrogil gel e compresse di Ornidazolo. La recensione completa può essere letta al link - https://irecommend.ru/content/perioralnyi-dermatit-koshmar-na-vsyu-zhizn-ili-bystroe-izbavlenie-uzhe-seichas

Prevenzione

Per evitare lo sviluppo di dermatite periorale, è necessario aderire a tali regole:

  • non usare dentifrici contenenti fluoro;
  • lavare solo con sapone ipoallergenico;
  • dopo il lavaggio, pulire con movimenti ammollo, solo con un asciugamano pulito;
  • mangiare bene, escludere cibi allergenici dalla dieta;
  • assumere regolarmente vitamine complesse;
  • evitare il raffreddamento eccessivo.

Conclusione

La dermatite periorale è una malattia spiacevole, ma con il giusto approccio alla terapia, la prognosi del recupero è favorevole. Con riserva di misure preventive, il rischio di ricaduta è ridotto..

Cause di dermatite periorale intorno agli occhi e al viso nei bambini e negli adulti, nonché metodi di trattamento tradizionale e alternativo

La dermatite periodica provoca non solo disagio fisico, ma anche visiva. Come ripristinare una pelle sana e radiosa? Quali farmaci usare? Trova le risposte in questo articolo..

Dermatite periorale: cause di sviluppo e come trattare?

La pelle umana è uno specchio del suo stato interno e risponde ai minimi cambiamenti all'interno del corpo e alle influenze esterne..

La dermatite periorale è una malattia che si verifica più spesso nelle donne di età inferiore ai 45 anni. Del 100% dei pazienti, il maggior numero di pazienti è di sesso femminile (90%) e solo il 10% degli uomini soffre di questo tipo di dermatite. Di conseguenza, è particolarmente importante che le donne conoscano le cause di questa malattia e i suoi metodi di trattamento..

La dermatite periorale o vicino alla bocca è

La dermatite orale è un'infiammazione dermatologica della pelle nella cavità orale. È caratterizzato da un'eruzione cutanea rossa, l'acne, che si trovano sotto forma di macchie. È acquisito e cronico..

Fattori di sviluppo

Le ragioni per lo sviluppo della malattia:

  • Esposizione ai raggi UV;
  • processi infiammatori (tonsillite) e patologici (carie);
  • l'uso di cosmetici e prodotti per la cura inappropriati, il loro uso eccessivo;
  • squilibrio ormonale;
  • allergia.

Sintomi

I sintomi della dermatite sono chiari e facilmente riconoscibili. Prima di tutto, un'eruzione cutanea appare sul viso nell'area della bocca, che è piuttosto grande, convessa, rosa brillante o arancione. Quindi l'eruzione cutanea cresce lungo le guance, nella direzione dagli angoli della bocca. I punti neri formano punti scarlatti, a volte si trasformano in pigmenti, che sono molto più difficili da battere..

Un fluido chiaro si accumula al centro dell'anguilla. Dopo il suo flusso, compaiono ascessi purulenti. Insieme a un'eruzione cutanea, appare una sensazione di secchezza, la pelle si contrae. Il prurito si verifica raramente..

Lo sviluppo della dermatite periorale nei bambini: caratteristiche

Questa malattia si manifesta raramente nei neonati e nei bambini. Si verifica a seguito di screpolature della pelle quando si utilizza un ciuccio nella stagione fredda. Il gruppo più suscettibile sono i bambini adolescenti, a causa di frequenti salti negli ormoni nel corpo o carenza di vitamine.

Le ragioni

Gli agenti causali della dermatite periorale possono essere sia i disturbi all'interno del corpo che gli effetti di varie sostanze chimiche su di esso. Dopo aver determinato le cause dello sviluppo di questa malattia, aumenta la probabilità di una cura più efficace e rapida..

Possibili cause di dermatite sul viso:

  • Disfunzione del sistema immunitario.
  • Utilizzando prodotti per la cura della pelle e cosmetici scadenti.
  • Uso di prodotti contenenti fluoro.
  • Disfunzione dell'ormone della ghiandola endocrina.
  • Nervosismo, instabilità dello stato emotivo.
  • Patologia gastrointestinale.

Metodi diagnostici

Prime indagini di importanzaaddizionale
Analisi biochimiche e generali del sangue e delle urine, analisi della sifilide, semina dei batteri per determinare la risposta del corpo agli antibiotici, uno studio sulla demodicosi.Analisi della microflora intestinale, campionamento dei tessuti.

Trattamento della dermatite periorale negli adulti

Il processo di guarigione della dermatite periorale è diviso in 2 livelli. Al primo livello, è necessario assumere antistaminici, diuretici e sedativi. Al secondo livello, il compito principale dei medicinali è di neutralizzare l'attività dei batteri.

Medicinali

  • Compresse antiallergiche: diazolina, terfenadina, loratadina, Erius, suprastina, levocetrizina.
  • Preparati per la rimozione di liquidi in eccesso dal corpo: Lasix, Mannitol, Triamzid, Veroshpiron.
  • Sedativi: Persen, Sedavit, Afobazole, Phenibut.
  • Compresse antibatteriche: tetraciclina, metronidazolo, cloramfenicolo, fosfomicina, monociclina.

Unguenti e creme

Elidel (azione - locale antinfiammatorio)Applicare localmente sulle macchie di acne al mattino e alla sera
Metronidazolo (rimozione dei processi infiammatori)Bevi 1 compressa due volte al giorno
Eritromicina (effetto antibatterico)Bevi il sutra e prima di andare a letto 2-3 ore dopo aver mangiato
Emolium (preparazione dermatologica per l'uso quotidiano)Applicare almeno 2 volte al giorno. Applicare uno strato sottile su una faccia pulita
Avene Sicalfate (crema con effetto antibatterico, per la guarigione finale dell'acne)Applicare sul viso fino a 2 volte al giorno, con uno strato sottile, su pelle pulita

È vietato applicare unguenti sulla pelle del viso, con l'aggiunta di ormoni, poiché dopo la cancellazione di tali farmaci, la condizione delle aree cutanee danneggiate è notevolmente aggravata.

Dieta

Nel trattamento della dermatite periorale, i pazienti devono essere nutriti secondo la dieta n. 9.

Omologato per l'uso: zuppe di verdure, brodi di carne e pesce magri, cereali (esclusi riso e semola). La carne e le uova non sono raccomandate nella loro forma pura. Dal pesce: luccio, orata, pesce persico, pollock o nasello. La base della dieta dovrebbe essere costituita da verdure, frutta e cereali. La frutta secca, così come le varie composte e i dolci fatti in casa a base di esse, diventeranno particolarmente utili per la dermatite periorale..

È necessario escludere farina e dolciumi dalla dieta. Possono essere sostituiti con biscotti al burro o biscotti.

È necessario aumentare la quantità di prodotti lattiero-caseari fermentati. Il latte fermentato e il kefir possono essere bevuti ogni giorno. Panna acida - Limitata.

Delle bevande, si consiglia il tè senza zucchero (a base di erbe, verde), composta, kissel.

Numero di pasti: 6 volte durante il giorno, in piccole porzioni.

Trattamento della dermatite nei bambini

La selezione del trattamento della dermatite periorale per i bambini richiede un'attenzione particolare da parte dei medici e dei genitori nel processo di attuazione. La pelle dei bambini è più sensibile alle varie sostanze irritanti e il compito principale nel processo del suo trattamento è il principio di "non danneggiare".

Il trattamento della dermatite infantile consiste in un approccio integrato che comprende la dieta, i farmaci, l'immunoterapia e l'uso di preparati topici.

Quali prodotti sono vietati

L'uso di tali prodotti è severamente vietato: agrumi, miele, zucchero puro, prodotti affumicati, spin con aceto e acido citrico, piatti piccanti, bacche acide, alcuni frutti secchi.

Quali unguenti possono essere imbrattati

Sono divise tre categorie di unguenti utilizzati per la dermatite periorale:

  1. Preparati idratanti (unguento di Bepanten, Keratolan, Topikrem, Atoderm);
  2. Antinfiammatorio (Pimafucort, Polcortolone);
  3. Unguenti con effetto battericida (Losterin, Furacilin unguento).

Dovrei dare antibiotici

Dopo aver diagnosticato un bambino con dermatite periorale, è obbligatoria un'analisi della presenza di un'infezione sotto la pelle.

Se il risultato è positivo, il corso del trattamento può includere l'assunzione di antibiotici tetracicline. Durante il periodo di trattamento, vengono utilizzati tali antibiotici: tetraciclina (sotto forma di unguenti e compresse), doxiciclina (capsule).

Farmaci combinati: Oflakoin (antibiotico + anestetico), Levomekol (antibiotico + componente curativo).

Trattamento della dermatite periorale sul viso con metodi alternativi

La medicina tradizionale è anche parte integrante ed efficace del trattamento della dermatite. Si consiglia di fare lozioni e impacchi da erbe essiccate.

Impacco di camomilla con trifoglio e radice di marshmallow. Mescola 3 cucchiai. l ciascuna delle erbe in una nave stretta, condensa e versare acqua bollente, coprendo la miscela con 0,5 cm di acqua. Dopo aver raffreddato l'erba, filtrare con una garza. Quindi, prendendo una nuova garza, posiziona parte della miscela di erbe e piegala in una busta. Fai un tale impacco 1-2 volte al giorno per 30 minuti.

Infuso di iperico. 3 cucchiai. l raccolta dell'erba macinare con uno stupa di legno e versare 250 mm di olio raffinato. Mettere in un barattolo di vetro e sigillare ermeticamente. Lasciare per 21 un giorno in un luogo fresco, dopo - sforzo. Applicare l'infusione per l'acne 2 volte al giorno.

Mezzi per lavare le erbe. Per cucinare avrai bisogno di: camomilla, achillea, calendula e iperico. Mescola 2 cucchiai. l ogni erba, versare 1,5 litri di acqua bollente. Raffreddare e filtrare attraverso una garza. Applicazione: mescolare l'infusione con acqua in un rapporto di 1/3. Lavare prima di coricarsi.

Per prevenire la dermatite periorale, puoi utilizzare i prodotti per la cura personale più naturali per la cura della pelle magra. È importante purificare, idratare e mantenere una corretta alimentazione ogni giorno..

Dermatite periorale nei bambini e negli adulti: come trattare e convivere con la malattia

La dermatite periorale è un processo infiammatorio che si manifesta sotto forma di eruzioni cutanee intorno alla bocca. In grado di diffondersi quasi su tutto il viso. La patologia ha un decorso cronico e colpisce solo l'1% della popolazione terrestre. La malattia può scomparire da sola, ma senza trattamento la dermatite orale tende a riapparire dopo qualche tempo..

Nomi alternativi sono dermatite da vicino bocca, steroidi o rosacea, così come malattia da hostess.

9 foto di dermatite periorale con descrizione

Dermatite Periorale Perché sorge?

Le cause della dermatite periorale oggi sono nebbiose. Tuttavia, sono noti fattori che contribuiscono al suo aspetto:

  • uso frequente e prolungato di farmaci corticosteroidi locali (di solito sono prescritte altre patologie della pelle come acne, eczema o rosacea);
  • screpolature della pelle;
  • esposizione prolungata alla luce solare diretta;
  • frequente applicazione di cosmetici decorativi (soprattutto se di scarsa qualità);
  • la presenza di patologie gastrointestinali;
  • problemi neurologici;
  • squilibrio ormonale;
  • ipovitaminosi (in particolare mancanza di vitamine E e A);
  • processi infettivi di un decorso cronico;
  • regolare uso contraccettivo orale;
  • funzione immunitaria indebolita;
  • stress prolungato;
  • pelle ipersensibile.

Inoltre, può verificarsi un'eruzione cutanea con una risposta allergica a una particolare sostanza irritante o quando si sposta in una diversa zona climatica. L'uso del dentifricio con fluoro nella composizione raramente può contribuire alla sua formazione..

Vale la pena notare che la dermatite vicino alla pelle è più soggetta alle persone di carnagione chiara..

Sintomi di dermatite periorale

Un sintomo tipico è un'eruzione cutanea rossastra intorno alla bocca. È interessante notare che l'area vicino al bordo del labbro rosso non soffre.

Le manifestazioni chiave sono:

  • eruzione cutanea squamosa o vescicolare intorno alla bocca (un contenuto liquido trasparente spesso si accumula all'interno);
  • dolore, bruciore e prurito;
  • arrossamento (chiaramente visibile nella foto della dermatite orale);
  • tenuta della pelle.

Le formazioni sono generalmente raggruppate in sezioni separate. Occasionalmente, possono passare alla zona paranasale e alle guance. Ancora più raramente: fronte e palpebre.

Come si manifesta esternamente la dermatite periorale, le foto dimostrano chiaramente. I sintomi possono persistere per settimane e mesi..

È importante notare che alcune altre malattie della pelle hanno sintomi simili. Può anche non essere dermatite, ma irritazione banale. Pertanto, per effettuare una diagnosi accurata, è necessario uno specialista.

Dermatite periorale negli adulti

Di norma, le donne dai 15 ai 45 anni soffrono di questo tipo di dermatite. Tuttavia, questa è solo una tendenza. La malattia può colpire una persona di qualsiasi età e sesso, nonché qualsiasi razza.

In alcune donne, la malattia si forma durante la gravidanza, specialmente nelle prime fasi. Questo di solito è associato a una diminuzione dell'immunità..

Con la dermatite periorale, il trattamento durante la gravidanza dovrebbe essere estremamente accurato, poiché non è possibile assumere farmaci nei primi tre mesi di gestazione. Le formulazioni antibatteriche possono essere prescritte nel secondo trimestre.

Dermatite periorale nei bambini

La malattia si forma nei bambini di qualsiasi età, a partire dalla nascita. La dermatite periodica in un bambino di solito richiede un trattamento più accurato. Tuttavia, in generale, non è molto diverso dallo standard.

Spesso si verifica un'eruzione cutanea nelle seguenti circostanze:

  • durante la dentizione;
  • con eccessiva salivazione;
  • in caso di uso prolungato dei capezzoli ;;
  • durante il trattamento con un inalatore e dopo aver usato spray che contengono ormoni (il motivo più comune).

La malattia dei bambini procede spesso in modo leggermente diverso. L'eruzione cutanea può essere indolore e avere un colore rosa chiaro o marrone chiaro. In caso di dermatite periorale nei bambini, le cause e il trattamento sono determinati rigorosamente da uno specialista.

La patologia non rappresenta una minaccia per il bambino. La maggior parte degli specialisti considera la dermatite periorale pediatrica una rosacea..

Trattamento della dermatite periorale

Di solito, nel caso della dermatite periorale, le cause e il trattamento negli adulti non sono praticamente diversi dalla situazione con la malattia infantile.

Le terapie comprendono quattro aree principali:

  • Esclusione di provocatori. Si consiglia vivamente di smettere di usare creme steroidi e spray nasali. Vale anche la pena escludere cosmetici, sapone e dentifricio contenenti fluoro. Evitare le radiazioni solari aperte e applicare una crema con protezione SPF prima di uscire..
  • Rispetto della dieta. Di norma, ai pazienti viene mostrata una dieta ipoallergenica a contenuto prevalentemente vegetale. Se non ci sono effetti, la dieta può essere sostituita dal digiuno terapeutico, che viene selezionato individualmente dal medico. Oltre a verdure e verdure, nel menu dovrebbero essere aggiunti carne dietetica (preferibilmente pollame bollito o al vapore), cereali sull'acqua, legumi, frutta e latticini. È consentito cuocere a base di farina grossolana. Vale la pena escludere tè e caffè, dolci e spezie, alcool, uova e funghi, agrumi, pesce, cibi in scatola e salsicce. Bevi molta acqua per armonizzare il metabolismo.
  • Farmaci per somministrazione orale. Chiamato per eliminare i sintomi e migliorare la forza immunitaria del corpo.
  • Strutture all'aperto. Necessario per alleviare i sintomi e calmare la pelle.

In rari casi, può essere necessaria la pulizia dell'intestino - usando enterosorbenti o un clistere. L'esatta strategia di trattamento sarà determinata dal medico - dopo aver diagnosticato le cause e la gravità della condizione.

In generale, il corso terapeutico può durare da 2-3 settimane a 6 mesi, a seconda della situazione specifica e del grado di danno. Poiché la patologia tende a ripresentarsi, il paziente deve seguire regolarmente misure preventive.

Dermatite Periorale Trattamento con rimedi popolari

L'appello all'esperienza nazionale è possibile solo previa consultazione con il medico e solo come supplemento.

I metodi popolari più famosi:

  • Lozioni alle erbe. In parti uguali prendi una corda, foglie di piantaggine, foglie di camomilla e fiori di calendula. Mescolare e 50 grammi della massa risultante vengono versati con 500 millilitri di acqua bollente. Insistere. Con la composizione risultante, puoi pulire o irrigare la pelle del viso e creare lozioni.
  • Impacco al miele. Prendi una quarta tazza di olio di lino e miele naturale. La miscela viene riscaldata a bagnomaria e aggiungere 2 cucchiai. cucchiai di succo di cipolla. Mescolare accuratamente e lasciare raffreddare. Utilizzato in compresse. Dovresti stare attento con questa ricetta perché il miele è un forte allergene..
  • Decotto di betulla. Viene preparato un decotto a media concentrazione di gemme di betulla. Può essere bevuto o usato per il lavaggio..

Inoltre, puoi preparare infusi o decotti di erbe medicinali come camomilla, celidonia e iperico. Le piante possono essere preparate singolarmente o combinate. Di solito, tale trattamento per la dermatite orale è positivo..

È meglio ricorrere a ricette casalinghe solo nelle prime fasi dell'aspetto e dello sviluppo della patologia.

Dermatite Periorale Trattamento farmacologico

Durante il corso terapeutico, il medico può prescrivere i seguenti tipi di farmaci:

  • Antistaminici. Sono chiamati a indebolire la reazione dolorosa del corpo allo stimolo e ad alleviare l'infiammazione con prurito.
  • Sedativi. Necessario per calmare il sistema nervoso e la pelle.
  • Creme con un effetto rinfrescante. Lenire la pelle. Anche spesso con dermatite periorale, il trattamento dei sintomi viene effettuato con unguento.
  • Antibiotici. Sia sistemico che locale. Sono prescritti per il decorso grave della malattia, nonché in caso di infezione batterica.
  • Immunomodulatori. Per regolare l'attività del sistema immunitario.
  • Creme immunosoppressive. Utilizzato per limitare e reprimere artificialmente l'immunità locale.
  • Diuretici. Sono usati per migliorare l'escrezione di liquidi dal corpo. Indicato per grave gonfiore.
  • Rimedi per l'acne Per alleviare i sintomi.
  • Complessi vitaminici. Per sostenere il corpo.

Di norma, vengono utilizzati contemporaneamente diversi medicinali - in combinazione. Poiché le cause e il trattamento della dermatite periorale possono essere diversi nei diversi pazienti, il medico prescrive i farmaci necessari dopo un'accurata diagnosi della condizione.

Misure preventive per dermatite periorale

Sebbene i pazienti con dermatite periorale siano generalmente positivi riguardo al trattamento, possono verificarsi recidive..

Per evitare la malattia o prevenirne la progressione, è necessario osservare una serie di regole e restrizioni:

  • Evitare l'uso di farmaci a base di glucocorticoidi. Questo vale sia per le formulazioni esterne che per i farmaci per uso interno. Se la somministrazione non può essere evitata, è meglio ricorrere a farmaci più deboli. Inoltre, non abusare di creme da rosacea, dermatite seborroica e acne. Ciò è particolarmente vero per i pazienti con infezioni croniche e squilibri ormonali..
  • Usare i cosmetici con cautela. Dovrebbe essere leggero, per pelli sensibili e senza componenti aggressivi nella composizione. Questi ultimi comprendono paraffina, lauril solfato di sodio, vaselina e aromi. È meglio applicare regolarmente creme idratanti e detergenti delicati..
  • Proteggi la pelle da influenze esterne. I raggi ultravioletti del sole e del vento possono aggravare la dermatite periorale. Prima di uscire, applica creme protettive con SPF sul viso.
  • Segui una dieta ipoallergenica. E rinunciare a cattive abitudini come il fumo.

Il rispetto delle raccomandazioni faciliterà le condizioni dell'organismo e contribuirà ad evitare le ricadute.

Esperti di dermatite periorale: come e cosa trattare

Secondo le statistiche, circa l'1,5,5% della popolazione adulta del pianeta soffre di dermatite periorale, il più delle volte la malattia si verifica nelle donne di età compresa tra 25 e 45 anni. Non considerare questa malattia solo come un problema estetico - la comparsa di sintomi tipici della dermatite periorale indica un malfunzionamento degli organi interni, quindi, se compaiono segni della malattia, dovresti consultare urgentemente un medico. Solo una diagnosi tempestiva e una terapia correttamente prescritta aiuteranno a eliminare definitivamente i sintomi di questa malattia..

Dermatite periorale: cos'è??

La dermatite periorale (simile alla rosacea, steroidea, orale, vicino alla bocca) è una malattia infiammatoria della pelle che si verifica a causa dell'esposizione a fattori ambientali avversi, che si manifesta sotto forma di eruzioni cutanee sul viso. Nonostante il fatto che dal nome della malattia si possa giudicare che gli elementi dell'eruzione cutanea siano localizzati intorno alla bocca, altre aree della pelle possono essere colpite. Spesso si verifica un'eruzione cutanea in luoghi come fronte, guance, mento, naso.

Cause di dermatite periorale

Gli scienziati non possono nominare un motivo specifico che provoca l'insorgenza della malattia. La dermatite da steroidi si riferisce a una serie di malattie multifattoriali: si tratta di condizioni patologiche causate da molte cause e fattori. Questi includono i seguenti:

  • uso a lungo termine di glucocorticoidi topici (pomate con prednisone, pomata con idrocortisone). La relazione con questo fattore viene registrata abbastanza spesso, quindi i medici considerano i glucocorticoidi topici come uno dei motivi principali che provocano la manifestazione di sintomi di dermatite simile alla rosacea. Un fatto interessante è che l'eruzione cutanea si verifica quando i glucocorticoidi vengono cancellati - questo costringe la persona a usare ulteriormente gli unguenti ormonali, ma l'effetto di questi diventa meno evidente ogni giorno.
  • l'uso del trucco. Le sostanze chimiche che compongono i cosmetici possono anche innescare sintomi di dermatite orale. Il legame tra la malattia e l'uso delle fondamenta viene spesso rivelato..
  • fattori fisici che colpiscono la pelle. Questi includono aria calda e fredda, venti forti e radiazioni ultraviolette. Questi agenti fisici influenzano negativamente la pelle, riducendone le proprietà protettive..
  • l'uso di prodotti per l'igiene. La dermatite periorale può provocare non solo cosmetici decorativi, ma anche prodotti chimici domestici, prodotti per l'igiene. L'aspetto di un'eruzione cutanea è spesso associato all'uso di creme per il viso, schiuma da barba, varie lozioni e dentifricio con un alto contenuto di fluoro.
  • l'uso di contraccettivi orali combinati. Le pillole anticoncezionali possono alterare lo sfondo ormonale di una donna (specialmente se vengono utilizzate per lungo tempo, se sono selezionate in modo errato), il che porta alla comparsa di dermatite da steroidi.
  • altri disturbi nel sistema endocrino. Non è un segreto che gli ormoni influenzino tutti i processi che si verificano nel corpo umano. Le forti fluttuazioni della quantità di ormoni possono anche portare alla comparsa di dermatiti simili alla rosacea. Inoltre, la dermatite periorale non è sempre indicativa della patologia delle ghiandole endocrine - a volte la malattia si verifica in donne sane (ad esempio, nella seconda fase del ciclo, prima delle mestruazioni o durante la gravidanza, nel periodo postpartum).

Dermatite steroidea: classificazione della malattia

Esistono 2 principali classificazioni della malattia: la gravità dei sintomi e la localizzazione delle eruzioni cutanee.

Secondo la localizzazione dell'eruzione cutanea, ci sono:

  • dermatite periorale corretta. L'eruzione cutanea si trova intorno alla bocca e sul mento.
  • dermatite periorbitale. Eruzioni cutanee possono apparire sul naso, sulle guance e intorno agli occhi..
    forma mista. Unisce i segni della dermatite periorale e periorbitale. Questo modulo è più comune di altri..
  • La dermatite steroidea, come tutte le altre malattie, è anche classificata per gravità. Ma per determinare la gravità della malattia, c'è un indice speciale (PODSI) - include un hakracharacteristic di segni come arrossamento, papule (noduli) e peeling. Ognuno di questi sintomi è valutato su una scala da 0 a 3 punti. È possibile utilizzare valori intermedi, ad esempio 1,5 o 2,5 punti. Quindi i punti vengono riassunti: di conseguenza, si ottiene l'indice PODSI, grazie al quale è possibile determinare la gravità della malattia.

Con un lieve grado della malattia, l'indice è compreso tra 0,5 e 2,5, con dermatite periorale moderata, questo valore è compreso tra 3,0 e 5,5 e se l'indice è compreso tra 6,0 e 9,0, possiamo concludere che la malattia è grave.

I principali segni di dermatite orale

Iperemia (arrossamento) si osserva sulla pelle del viso, compaiono sigilli rotondi (noduli), che spesso hanno una forma rotonda e di piccole dimensioni (fino a 2 mm). A volte possono apparire piccole singole vescicole (vescicole). Il processo è accompagnato da bruciore e prurito, il paziente può lamentare una sensazione di irrigidimento della pelle. La pelle è secca, può verificarsi la desquamazione, la comparsa di croste.

Circa l'85-90% dei pazienti ha notato un sintomo caratteristico per la dermatite steroidea: la presenza di un bordo attorno alle labbra (2-4 mm), sul quale l'eruzione cutanea non si verifica quasi mai. In assenza di un trattamento adeguato, la dermatite può diventare cronica. Se ciò accade, una persona può sperimentare disturbi nevrotici e problemi psicologici..

Dermatite orale: metodi diagnostici

Un dermatologo è coinvolto nella diagnosi di questa malattia. All'esame iniziale e all'interrogatorio del paziente, il medico può effettuare una diagnosi preliminare. Successivamente, vengono condotti una serie di studi di laboratorio e strumentali per aiutare a confermare la diagnosi. I seguenti metodi di ricerca sono utilizzati per diagnosticare la dermatite steroidea:

  • Dermatoscopia Ti permette di visualizzare più chiaramente e considerare gli elementi dell'eruzione cutanea..
  • Analisi generali e biochimiche del sangue. Di norma, non vengono rilevati cambiamenti nei risultati del test, a volte il contenuto di eosinofili può essere aumentato (che indica una reazione allergica) e in alcuni casi aumenta anche la velocità di eritrosedimentazione (VES), che indica un processo infiammatorio cronico.
  • Coltivazione batterica di raschiature dalla pelle. È stato rivelato che il numero di microrganismi sulla pelle nelle persone con dermatite orale è generalmente più elevato che in una persona sana. Vengono rilevati funghi candida e zecche Demodex folliculorum (popolarmente denominate "zecche"), che parassitano vicino o all'interno dei follicoli piliferi sulla pelle umana.

Gli studi di cui sopra offrono al medico l'opportunità di condurre diagnosi differenziali ed escludere altre malattie della pelle: rosacea, acne, dermatite atopica, demodecosi, eczema.

Per condurre altri esami, ad esempio, l'esame istologico, di regola, non ha senso. I cambiamenti microscopici che possono essere visti durante questo studio non sono diversi dai cambiamenti rilevati con altre reazioni infiammatorie sulla pelle..

Come trattare la dermatite orale

Se la malattia è lieve, ma è apparsa di recente, nella maggior parte dei casi, per curare la dermatite periorale, è sufficiente la cosiddetta "terapia zero". Questo concetto include una serie di misure raccomandate al paziente nella prima fase del trattamento. Questi includono:

  • sospensione dei farmaci glucocorticoidi. Spesso, dopo che una persona smette di applicare unguenti e creme con glucocorticoidi sulla pelle, si osserva una "sindrome da astinenza". Si manifesta nel deterioramento delle condizioni della pelle, quindi nella maggior parte dei casi i pazienti continuano a utilizzare il trattamento ormonale locale. Ma se ciò non avviene entro 5-7 giorni, si nota un miglioramento delle condizioni della pelle e i sintomi della malattia diminuiscono.
  • smettere di usare cosmetici decorativi e igienici. Dal momento che è impossibile individuare la causa della dermatite steroidea, nella prima fase è meglio escludere tutti i cosmetici che possono causare questa condizione. È meglio lavare il viso con acqua fresca, quindi tamponare la pelle con un asciugamano morbido in tessuto naturale.
  • Non usare dentifrici ricchi di fluoro. Per il periodo di trattamento, è meglio sostituire il dentifricio fluorurato con altri prodotti per l'igiene orale (è meglio che si tratti di paste ipoallergeniche o polvere di denti).

È molto importante utilizzare con cautela tutti i prodotti cosmetici e di igiene anche dopo la scomparsa dell'eruzione cutanea: ciò contribuirà a evitare la ricaduta della malattia..

Trattamento farmacologico, unguenti e creme per dermatite periorale

La seconda fase del trattamento della malattia prevede l'uso di una serie di farmaci locali e generali:

  • unguenti e creme con antibiotici. Applicare fondi per il trattamento locale, ad esempio unguento di eritromicina, crema con metronidazolo. Gli unguenti antibatterici per la dermatite orale sul viso vengono utilizzati per 2-3 mesi.
  • unguenti con effetto anti-infiammatorio. Oggi le farmacie offrono una vasta selezione di unguenti e creme che alleviano l'infiammazione e migliorano le condizioni generali della pelle. I seguenti prodotti sono i più popolari: latte Protopic, crema Adapalen, Elidel, Rosamet, Pantenolo.
  • antistaminici. Ridurre l'intensità della reazione infiammatoria-allergica. Applicare Cetrin, Zyrtec, Zodak, Tavegil. Alcuni dei suddetti antistaminici sono disponibili negli sciroppi, che consente loro di essere utilizzati per il trattamento durante l'infanzia.
  • Nei casi più gravi di dermatite periorale, i medici prescrivono sedativi: Valeriku, Novo-Passit, Alora.

Terapia hardware

Il trattamento hardware per la dermatite periorale viene solitamente eseguito nella fase di attenuazione dei sintomi acuti della malattia. Usa l'irradiazione con l'ultravioletto (ha un effetto battericida), la pulizia meccanica della pelle, che ti consente di rimuovere la pelle morta. Usano anche corrente a bassa tensione ad alta frequenza: stimola la circolazione sanguigna e il linfodrenaggio, migliora i processi rigenerativi della pelle.

In alcune forme di dermatite orale, le radiazioni UV possono essere un fattore stimolante, quindi il trattamento hardware dovrebbe essere prescritto da uno specialista.

Metodi alternativi di trattamento

Esistono numerosi metodi non convenzionali che possono essere utilizzati come terapia aggiuntiva per la dermatite da steroidi. I più efficaci sono tali medicine tradizionali:

  • Infuso di una serie di foglie di calendula, camomilla e piantaggine. Per preparare questo prodotto, devi prendere tutti gli ingredienti in parti uguali. Successivamente, è necessario riempire la miscela con acqua in un rapporto di 1:10, insistere in un luogo fresco per 3-5 giorni. L'infuso è adatto per strofinare la pelle del viso e per lozioni. Devi usarlo 2-3 volte al giorno.
  • Comprimere con olio di lino. È necessario mescolare 50 g di miele e olio di lino, tenere a bagnomaria per 15-20 minuti, aggiungere 2-3 cucchiai. succo di cipolla. Lasciare raffreddare la miscela, utilizzare per impacchi 1-2 volte al giorno.
  • Un decotto di gemme di betulla. Prendi 100 g di gemme di betulla, versa 500-600 ml di acqua, fai sobbollire per 20 minuti, lascia raffreddare. Il brodo può essere assunto per via orale (2 cucchiai. 3-4 volte al giorno) e utilizzato anche per il lavaggio. Ha effetti antinfiammatori e diuretici, che a loro volta riducono il gonfiore della pelle.
  • Ricorda che l'efficacia dei rimedi popolari non è stata dimostrata, pertanto possono essere utilizzati solo dopo aver consultato un dermatologo.

Aiuto rapido con esacerbazione della malattia

Se dopo il recupero i sintomi della malattia iniziano a manifestarsi di nuovo - questa potrebbe essere una esacerbazione della dermatite periorale. Per evitare la progressione della malattia, devono essere prese delle misure non appena si notano i primi segni di dermatite da steroidi.

Con esacerbazione della dermatite periorale, è necessario abbandonare l'uso di cosmetici, per proteggere la pelle dagli effetti avversi. Un rapido effetto è l'uso del trattamento locale: creme, emulsioni, pomate, lozioni. Fondamentalmente vengono utilizzate creme antinfiammatorie (Pimecrolimus), emollienti (D-Pantenolo, Bepanten), unguenti essiccanti (unguento di zinco e suoi analoghi).

Se il trattamento inizia non appena compaiono i primi sintomi, il miglioramento sarà evidente tra pochi giorni.

La dieta è importante per la dermatite simile alla rosacea?

Di solito, i pazienti che soffrono di dermatite simile alla rosacea ricevono una dieta terapeutica ipoallergenica. Nei casi più gravi, viene praticato anche il digiuno terapeutico, ma deve essere eseguito solo sotto la supervisione di uno specialista!

Una dieta ipoallergenica consiste nell'escludere alimenti che spesso causano reazioni allergiche: cioccolato, agrumi, frutti di mare, noci, caffè, funghi, alcool. I nutrizionisti raccomandano anche di ridurre la quantità di zucchero, sale, spezie, cibi fritti e grassi nella dieta quotidiana. È meglio sostituire i prodotti di cui sopra con piatti contenenti legumi, latticini, carne magra, verdure e ortaggi, grano saraceno, riso e altri cereali. È meglio cucinare questi piatti al vapore, puoi anche bollire o cuocere i prodotti.

Seguire una dieta ipoallergenica migliorerà i processi metabolici della pelle e aiuterà a evitare complicazioni della dermatite simile alla rosacea..

Posso usare la fondazione con dermatite periorale?

La dermatite steroidea è una malattia che è accompagnata da una diminuzione locale dell'immunità, quindi l'infiammazione si verifica sulla pelle in risposta a una sostanza irritante. Non è un segreto che i cosmetici (incluso il fondotinta) contengano additivi che possono influire negativamente anche sulla pelle sana. La risposta è inequivocabile: l'uso della fondazione, specialmente durante i periodi di esacerbazione della dermatite steroidea, è inaccettabile. Ciò può portare a un deterioramento della condizione e allo sviluppo di complicanze in futuro..

Senza esacerbazione della dermatite orale, è possibile utilizzare la fondazione, se necessario. Ma questo deve essere fatto con cautela: prima di applicare il prodotto su tutto il viso, è meglio condurre un test. Per fare questo, applica una fondazione su una piccola area della pelle, ad esempio sulla guancia o sul mento e osserva la pelle per diversi giorni (anche dopo che la fondazione è stata rimossa dalla superficie della pelle).

È meglio usare creme di base ipoallergeniche, farlo solo quando necessario, rimuovere con cura il trucco e monitorare attentamente le condizioni della pelle alla fine della giornata - queste precauzioni aiuteranno a evitare il ripetersi di dermatite periorale.

Complicanze della dermatite steroidea

Se non trattate la dermatite simile alla rosacea per lungo tempo, la malattia diventerà cronica e si ripresenterà costantemente. Gli elementi secondari appariranno nel sito dell'eruzione primaria: cicatrici e macchie dell'età. La pelle può seccarsi nel tempo e iniziare a staccarsi. Tutto ciò porta a problemi psicologici, disturbi nevrotici e una diminuzione della qualità della vita..
Non dimenticare che il processo infiammatorio sulla pelle è la porta dell'infezione (batterica, fungina, virale). I microrganismi possono causare un'infezione secondaria da attaccare, che porterà allo sviluppo di complicanze come piodermite, ascesso, flemmone.
Come evitare il verificarsi di dermatite periorale?

Per evitare la comparsa di spiacevoli sintomi di dermatite orale, è necessario monitorare attentamente le condizioni della pelle e del corpo nel suo insieme. È necessario rispettare le regole di igiene personale, utilizzare filtri solari con un elevato SPF. I medici raccomandano anche di non abusare di cosmetici decorativi, avvicinarsi attentamente alla sua scelta. In nessun caso i glucocorticoidi devono essere usati senza controllo medico.

Una dieta ipoallergenica, un'adeguata cura della pelle e un monitoraggio regolare da parte di un dermatologo aiuteranno a prevenire le ricadute..

La dermatite periorale è una malattia spiacevole, ma è possibile curarla. Ad oggi, sono stati sviluppati molti metodi di trattamento che possono non solo salvare una persona dalle manifestazioni acute della malattia, ma anche aiutare a evitare le ricadute. Ricorda che quando compaiono i primi segni di dermatite orale, devi contattare urgentemente un'istituzione medica.