Descrizione delle cause del peeling della pelle e della comparsa di macchie

Cliniche

Per la maggior parte delle persone, il problema comune in cui la pelle si stacca provoca un certo disagio. E se stiamo parlando di punti pronunciati sulla superficie del corpo e del loro peeling corrispondente, allora in questo caso possiamo parlare delle patologie più gravi. In quali ragioni si verifica il peeling della pelle sul corpo, comprendiamo il materiale di seguito.

Cause di macchie e desquamazione della pelle sul corpo

La patologia dermatologica può provocare sia fattori esterni che problemi interni del corpo. Considera le cause interne del peeling cutaneo.

Privare il rosa

Con questa patologia, le macchie o le placche sul corpo che hanno una tonalità rosa o rosa-gialla sono localizzate nel corpo del paziente (fianchi e busto). Le macchie sembrano aumentare leggermente al di sopra del resto del derma. Il lichene rosa, di regola, si manifesta in stagioni di ridotta immunità - primavera o autunno, quando il corpo del paziente è esaurito dal raffreddore. Con una tale patologia, si forma prima una placca di 3-4 cm sul corpo, poi, dopo 2-3 settimane, compaiono macchie che provocano il peeling della pelle sul corpo. Il paziente può provare febbre, debolezza, malessere. E i punti stessi si staccano ma non pruriscono..

Importante: il lichene rosa non appare sul viso. La patologia scompare da sola nel tempo, lasciando solo pallide tracce.

Eritema

Se il paziente viene superato dall'eritema, è dopo le eruzioni cutanee e la febbre che la pelle del corpo si sbuccia e prude. In questo caso, il paziente avrà gonfiore delle articolazioni.

ittiosi

Tale patologia è ereditata e si verifica già nell'infanzia. Il segno principale dell'ittiosi è la formazione sulla pelle di placche di forma quadrangolare (come le squame). Esistono diversi tipi di ittiosi:

  • Volgare. I fiocchi sono localizzati in tutto il corpo, ad eccezione dei punti di flessione articolare (sotto il ginocchio, all'interno del gomito e sotto le ascelle). Il colore delle macchie di desquamazione della pelle in questo caso è grigio-nero o, al contrario, biancastro. In questo caso, il bambino non ha macchie sul viso e un adulto può sperimentare desquamazione della pelle su e sul viso. Con ittiosi volgare, il paziente diventa capelli fragili, unghie troppo sottili e problematiche - denti (soggetti a carie).
  • Recessivo. Questo tipo di malattia è ereditato solo dagli uomini. Qui le squame sul corpo hanno una struttura densa e una tonalità marrone-nero. In un bambino malato è possibile la formazione di epilessia, cataratta, disturbi scheletrici, ritardo mentale.
  • Congenita. Tale ittiosi si sviluppa ancora in utero. Il feto deforma la bocca, le orecchie, le ossa dello scheletro o la pelle delle palpebre. Lo spessore delle squame è spesso pari a 1 cm. Con questa patologia, un numero maggiore di bambini nasce morto o muore immediatamente dopo la nascita.
  • Epidermolitic. Questa è una forma di patologia congenita chiamata ittiosi. In questo caso, il colore del corpo del bambino ha un colore rosso vivo, a causa di una grave ustioni. I bambini con questa patologia non vivono a lungo a causa di gravi complicazioni (oligofrenia, paralisi, ecc.).

Psoriasi

Questa malattia è caratterizzata da desquamazione della pelle sul corpo dovuta alla crescita attiva delle cellule e all'alto tasso di rigetto delle vecchie cellule epidermiche. Esistono diverse forme di psoriasi:

  • Plain. È caratterizzato dalla presenza di placche nel corpo. Le macchie si alzano leggermente sopra il resto della pelle, prurito e possono sanguinare.
  • Indietro. In questo caso, le placche sul corpo si trovano principalmente nei punti di curvatura articolare e nelle pieghe inguinali. Quando si sfregano i vestiti sulla pelle, si verifica un'infezione secondaria delle ferite..
  • Pustolosa. Qui i punti sul corpo sono circondati da bolle con contenuto liquido. Il peeling sul corpo è localizzato principalmente su spalle, braccia e gambe. La malattia può peggiorare sia in inverno che in estate.
  • A forma di goccia. I punti scrostati qui assomigliano alla forma di una normale goccia.

Dermatite seborroica

Questa patologia può interessare non solo il cuoio capelluto. Spesso le macchie traballanti sono localizzate nelle pieghe naturali della pelle (dietro l'orecchio, sotto la ghiandola mammaria, nell'inguine) o sul viso o sul retro del corpo. Le macchie traballanti possono diventare rosse e pruriginose. Allo stesso tempo, i siti di peeling possono bagnarsi se si trovano nelle pieghe della pelle. Un segno di lieve dermatite seborroica è la forfora..

Fungo e sintomi di malattie fungine

Se la pelle del corpo è colpita dal fungo, il peeling può verificarsi anche sui focolai di infiammazione chiaramente delineati sulla pelle. In questo caso, i sintomi durante l'attivazione del fungo sul corpo possono essere diversi, a seconda dell'area interessata:

  • Mani e piedi (palmi e piedi). In questo caso, il peeling si nota principalmente tra le dita. Inoltre, la pelle in questi luoghi potrebbe persino incrinarsi. Sui palmi e sui piedi stessi, la pelle diventa molto più spessa. Si possono formare bolle liquide..
  • Pelle liscia del corpo. Se il fungo ha colpito il corpo, allora le macchie e le placche possono essere localizzate in qualsiasi parte di esso. Il colore dei segni può essere da biancastro a marrone. Le macchie si staccano necessariamente e si alzano leggermente sopra un derma sano.
  • Pieghe inguinali. In questo caso, le macchie rosa o rosse brillanti che hanno un contorno chiaro e una superficie traballante possono essere localizzate nelle pieghe inguinali, sui glutei, sul pube e sulla parte interna della coscia. Inoltre, all'inizio si forma una grande macchia rossa sul corpo, che con l'attrito può crescere in ampie aree del corpo.
  • Pelle sul viso. In questo caso, il fungo ha l'aspetto di macchie viola o rosse situate sotto la bocca, sul collo e sul mento.
  • Il cuoio capelluto. La patologia è più comune nei bambini, poiché i portatori del fungo sono animali di strada, che i bambini amano così tanto. Nella zona interessata si formano focolai grigi, giallo-grigi con i capelli che cadono su di essi. La pelle prude e si sbuccia..
  • Fungo del chiodo (onicomicosi). Qui, la pelle prude e si stacca vicino alla lamina ungueale interessata e l'unghia stessa cambierà forma, colore e struttura..

Altre cause di desquamazione della pelle sul corpo

Oltre a fattori interni (malattie e infezioni), il peeling sulla pelle può essere innescato da altri fattori. Considera il più comune.

Allergia

In particolare, la patologia si verifica quando eventuali allergeni sono esposti alla pelle dall'esterno o dall'interno. Gli allergeni, a loro volta, possono essere:

  • Prodotti alimentari come caffè, cioccolato fondente, uova, coloranti alimentari, verdure rosse, frutta e bacche;
  • Prodotti chimici domestici - polvere, smacchiatore, detergenti, ecc.;
  • Cosmetici - qualsiasi prodotto per la cura di viso e corpo, compresi cosmetici decorativi;
  • metalli In particolare, il nichel, l'acciaio di bassa qualità, provoca un'eruzione cutanea o desquamazione sul corpo. In alcuni casi, c'è un'allergia ai metalli preziosi: oro, argento, platino;
  • Insetti. O meglio i loro morsi o tocchi;
  • Farmaco. Qui possono svilupparsi orticaria o dermatite da contatto con macchie di peeling sulla pelle del corpo. Principalmente le macchie sono localizzate su viso, schiena, glutei.

Carenza di vitamina

La mancanza di vitamine e minerali importanti per il lavoro può anche provocare l'effetto del peeling della pelle, le cui cause stabiliamo. Vale la pena ricordare che con carenza vitaminica, nessun idratazione del derma con i cosmetici aiuterà. Il corpo ha bisogno di aiuto dall'interno. Il peeling con carenza vitaminica è localizzato su viso, gomiti e ginocchia. Secchezza e prurito possono causare una mancanza di vitamine:

  • Vitamina K Sullo sfondo della pelle secca, c'è un aumento del sanguinamento e una lenta guarigione delle ferite.
  • Vitamina A Qui, non solo il corpo prude, ma anche la visione si deteriora. Inoltre, i capelli e le unghie soffrono.
  • Vitamine del gruppo B. Oltre a desquamazione e secchezza del derma, il paziente ha nervosismo, affaticamento, disturbi del sonno, forfora.
  • Vitamina C. La pelle si asciuga fortemente, si formano le rughe, sanguinano le gengive.
  • Vitamina E Si notano l'invecchiamento cutaneo e l'aumento della pigmentazione..

Cambiamento climatico

E possiamo parlare non solo dei cambiamenti climatici globali, ma anche dei cambiamenti del tempo (freddo, gelo, vento) o dei cambiamenti del livello di umidità nella stanza. L'aria troppo secca nella stanza / ufficio può provocare secchezza del derma e desquamazione.

Usando l'idratante

Qui, la patologia è che in ambienti troppo asciutti, una crema idratante emette umidità dalla barriera formata sulla pelle per l'ambiente. In questo modo la pelle si asciuga.

Malfunzionamenti del sistema ormonale

In particolare, se una persona non ha abbastanza estrogeni nel corpo - un ormone responsabile dell'elasticità del derma, il corpo può sbucciarsi e prudere. La carenza di estrogeni si verifica quando le ovaie, la tiroide e le ghiandole surrenali falliscono. In questo caso, sullo sfondo dell'invecchiamento e della secchezza, si nota anche l'arrossamento della pelle di varie parti del corpo..

Importante: nelle donne in menopausa si osserva una grave carenza di estrogeni.

Parassiti nel corpo

Con un danno parassitario al corpo, una persona può sviluppare non solo reazioni dermatologiche sotto forma di macchie, secchezza e desquamazione, ma anche tutti i sintomi di intossicazione. Vale la pena sapere che alcuni tipi di parassiti possono entrare nel corpo attraverso la superficie della pelle. In questo caso, la descrizione dei sintomi apparirà come la comparsa di macchie rosse sul corpo e il loro prurito.

dysbacteriosis

In caso di disfunzione intestinale, la pelle reagisce per prima. E già sullo sfondo delle reazioni dermatologiche, il disturbo dispeptico si presenta sotto forma di gonfiore, costipazione, diarrea, eruttazione, ecc...

È importante ricordare che qualsiasi manifestazione di reazioni cutanee, come desquamazione della pelle del viso e del corpo, bruciore o irritazione, richiede una diagnosi accurata. Pertanto, quando si formano macchie sul corpo che si sbucciano e pruriscono, vale la pena contattare un dermatologo. L'automedicazione può portare a conseguenze molto spiacevoli. Dopo la diagnosi, lo specialista scoprirà perché la pelle si sta staccando e prescriverà un trattamento adeguato.

Macchie sulla pelle, simili al lichene. Macchie ruvide sulla pelle

Le macchie ruvide sul corpo possono essere causate da una varietà di ragioni. Pertanto, la procedura per il verificarsi di questo fenomeno dipende interamente dalla natura dei punti. Tra le cause e le malattie che possono portare a formazioni simili sulla superficie dell'epidermide includono:

  • lesioni fungine;
  • infezioni batteriche;
  • vari tipi di licheni (principalmente macchie rosse);
  • conseguenze dei disturbi autoimmuni;
  • reazione a grave stress (macchie rosa, che possono essere accompagnate da intenso peeling);
  • cambiamenti stagionali delle condizioni ambientali (umidità, temperatura);
  • malattie del sistema endocrino, del tratto gastrointestinale, ecc.;
  • avitaminosi;
  • malattie della pelle comuni.

È molto difficile determinare da soli la causa della comparsa di macchie. Soprattutto se appaiono per la prima volta e non hanno ancora avuto a che fare con loro. In alcuni casi, al contrario, le reazioni cutanee sono una caratteristica individuale ben nota e non causano ansia. Ad esempio, alcune persone con l'inizio di una primavera ventosa e bagnata appaiono macchie ruvide bianche sulla pelle del viso. Questo fenomeno non è pericoloso, non è un segno di malattia, ma appartiene alla categoria delle reazioni della pelle sensibile a condizioni avverse esterne. Tuttavia, le macchie sulla pelle non sono sempre così innocue come in questo caso..

macchie

Prima di arrivare al concetto stesso di lichene e delle sue varietà, suggeriamo di considerare i tipi di macchie sulla pelle. Per cominciare, tutti i punti sulla pelle possono essere divisi in due grandi gruppi:

Il primo gruppo può anche essere diviso in diversi tipi, che sono elencati nella tabella seguente con una breve spiegazione.

SottospecieCaratteristica
infiammatorioMacchie ruvide sulla pelle che portano molto fastidio (prurito, gonfiore, secchezza, desquamazione). Non hanno un confine chiaro; sorgono con l'espansione dei vasi sanguigni. Cause: allergie, dermatiti, malattie infettive, sifilide.
Non infiammatoriaCerchi viola o blu che non causano disagio. Cause: disturbi nervosi o problemi all'apparato digerente.
edematosaVesciche. Motivo dell'evento: reazione allergica.
EmorragicoSimile a un'eruzione cutanea, a volte forma la forma di lividi. Ragioni: impatto meccanico, patologia vascolare.

Inoltre, il lichene può servire come causa di macchie. Che cos'è e come appare il lichene in una persona? Il lichene è una malattia che si manifesta sotto forma di macchie in diverse parti del corpo. Portano molto disagio al paziente (prurito, necrosi, infiammazione e così via). Nota che ce ne sono molte varietà. Di seguito puoi saperne di più su di loro..

In quali casi prude una macchia rossa sul collo?

Le macchie possono essere equiparate a un'eruzione cutanea. Tuttavia, possono cambiare i sintomi e causare prurito..

In genere, i seguenti sintomi cambiano:

  1. Densità.
  2. Sollievo.
  3. Colorazione.
  4. papula.
  5. blistering.

Il rossore che prude può indicare i seguenti sintomi:

  • Lo sviluppo della dermatite.
  • Violazione del sistema autonomo.
  • La manifestazione di una reazione allergica.
  • Lo sviluppo della fotodermatosi.
  • La comparsa dell'agente causale dell'infezione.
  • Psoriasi.

Se si verifica questo sintomo, gli esperti raccomandano di consultare uno specialista.

varietà

Macchie sulla pelle, simili al lichene, possono indicare la presenza di qualsiasi tipo di questa malattia. Prima di cercare un motivo in un altro, studia i vari tipi di licheni. Solo sei di loro si distinguono: herpes zoster, rosso, bianco, colore, tricofitosi, rosa. Successivamente, considereremo in dettaglio ciascuna vista separatamente. Ora è importante menzionare i punti. Il lichene può colpire in modo assoluto qualsiasi parte dell'epidermide: dalla faccia alle estremità inferiori (collo, inguine, addome, schiena e così via). Ogni specie "ha preso una fantasia" in sé un posto speciale, puoi scoprirlo leggendo l'articolo.

Lichene rosa

Macchie sulla pelle, simili al lichene, che hanno una tinta rosata, indicano la presenza di lichene rosa. Inizialmente, appare un piccolo punto, il cui diametro non supera i due centimetri. Molto spesso questa è l'area del torace. Dopo un po 'compaiono macchie simili, solo di dimensioni inferiori, in tutto il corpo (stomaco, schiena, braccia, gambe, inguine e così via). Si noti che sul viso questa specie può apparire estremamente raramente.

Un punto nel mezzo è squamoso, può causare prurito. Il bordo non ha macchie di fiocchi. Dopo il trattamento, ci sono tracce che scompaiono dopo un po '.

  • malessere;
  • malessere;
  • prostrazione;
  • febbre;
  • prurito
  • dolore nella zona interessata;
  • linfonodi ingrossati.

Il trattamento deve essere prescritto da un dermatologo. Prima affronti questo problema, più velocemente ti libererai di esso. Se assumi una dose maggiore di Acyclovir il primo giorno e passi la radiazione ultravioletta, la malattia scomparirà rapidamente e non porterà conseguenze.

Tigna

Questa è una malattia infettiva molto contagiosa. Modi di infezione:

  • contatto con il paziente;
  • l'uso di indumenti comuni, asciugamani, scarpe e così via;
  • uso di parrucchieri o dispositivi per manicure che non sono stati elaborati.

Macchie sulla pelle, simili al lichene, che aumentano gradualmente di diametro e sono accompagnate da un leggero prurito: questa è la tigna. I metodi di infezione sono elencati sopra, ma alcuni altri fattori sono necessari per lo sviluppo, ad esempio:

In quali aree del corpo si trova questa varietà:

Cuoio capellutoI focolai della lesione sono di forma rotonda; in questi siti viene rilevato il diradamento dei capelli. Sulle lesioni evidentemente desquamazione (simile alla forfora).
Pelle lisciaViso, collo e corpo. Punti arrotondati pronunciati che aumentano di diametro nel tempo. Contorno - piccole bolle. Le lesioni non sembrano molto esteticamente gradevoli e si osserva prurito.
ChiodiLe unghie colpite dal fungo acquisiscono un'ombra grigia, diventano molto fragili e fragili. Possibile ispessimento o assottigliamento della lamina ungueale.

Il trattamento viene effettuato con un metodo combinato (farmaci e terapia locale). Le pillole di tigna più popolari: micoconazolo e micoseptina.

Metodi diagnostici

Come notato in precedenza, la comparsa di macchie sul collo può indicare malattie piuttosto gravi. In questo caso, dovresti contattare un dermatologo.

La malattia allergica assume varie forme, colpendo persone di età diverse e localizzandosi su qualsiasi parte del corpo. Particolarmente comuni sono le lesioni nelle aree sensibili della pelle, ad esempio un'allergia al collo.

Un'eruzione cutanea sul collo dà molte sensazioni negative e disagio estetico. Inoltre, a causa dell'attaccamento delle infezioni secondarie, ci sono ragioni per varie complicazioni che sono molto più difficili da neutralizzare. Pertanto, il rilevamento tempestivo di allergeni e la terapia terapeutica iniziata correttamente sono molto importanti.

Herpes zoster

L'agente causale di questa varietà di licheni è il virus dell'herpes. È importante sapere che l'herpes zoster ha un effetto negativo non solo sulla pelle, ma anche sul sistema nervoso. In medicina, questo lichene è considerato una malattia infettiva contagiosa..

Si può trovare nelle seguenti parti del corpo: genitali, glutei, arti inferiori, arti superiori, viso, costole, mascella inferiore, nuca, collo e fronte. L'herpes zoster non può essere trascurato, i suoi sintomi includono:

  • dolore nel sito della lesione;
  • bruciando;
  • prurito
  • debolezza;
  • mal di testa;
  • brividi;
  • linfonodi ingrossati.

Il virus che causa la malattia è già nel nostro corpo, se in precedenza hai la varicella. Il sistema immunitario lo tiene sotto controllo producendo una piccola quantità di anticorpi. Se c'è un malfunzionamento nella barriera protettiva, viene attivato il virus del sonno. Puoi dire che l'herpes zoster è una forma di varicella.

Quali sono le cause dell'insorgenza della malattia? Questo problema è discusso in dettaglio nella tabella..

CausaCaratteristica
Età anzianaLa spiegazione è molto semplice Quando una persona attraversa il confine in 50-60 anni, si verifica una riduzione naturale dell'immunità. Il rischio di contrarre l'herpes zoster aumenta molte volte. Le statistiche indicano che oltre il cinque percento dei pensionati si rivolge ai medici per questo problema. Il picco delle malattie si verifica in autunno e in primavera.
Disturbi del sistema immunitarioQuesti includono le seguenti malattie: varie malattie del sangue, deficienza immunitaria, oncologia, HIV, diabete mellito. Oltre a queste malattie, possono essere la causa gravi lesioni..

Il trattamento è ridotto all'assunzione dei farmaci "Acyclovir", "Valacyclovir", "Famciclovir". Se il lichene di una persona non dà fastidio, il medico non prescrive un trattamento. La forma lieve passa da sola entro due settimane, ma è necessaria una consulenza specialistica.

Le principali cause di macchie rosse sul corpo:

Allergia

A seconda del tipo di reazione allergica e della causa che l'ha causata, l'ipersensibilità si manifesta con macchie rosse traballanti o vesciche bianche sullo sfondo della pelle arrossata (orticaria).

Tali punti si trovano asimmetricamente con localizzazione predominante sul viso, sul collo o sugli arti. È accompagnato da prurito, soprattutto di notte - il picco si verifica alle 3-4 del mattino, quando la concentrazione di glucocorticosteroidi nel sangue è minima e il corpo non può sopprimere la reazione immunitaria che si svolge in questa zona.

La dimensione dei punti varia: possono essere grandi singoli o apparire come piccoli scarichi. Di solito non causano dolore.

Malattie infettive

Può essere causato da virus e batteri:

Il virus dell'herpes simplex è causato dall'herpes simplex. È caratterizzato da arrossamento della pelle e delle mucose con più piccole vescicole (2-4 mm), raggruppate e che causano dolore. Dopo 2-3 giorni, le vescicole si aprono con la formazione di piccole piaghe o si seccano, ricoperte di croste gialle. Il prurito precede il loro aspetto.

Questa malattia è spesso localizzata sulle labbra, ma anche con una forte diminuzione dell'immunità, può manifestarsi in qualsiasi parte del corpo e persino influenzare gli organi interni.

Herpes zoster. L'agente causale è il virus della varicella. Durante il contatto iniziale, provoca la varicella, ma dopo la cura, rimane nei gangli del midollo spinale e del nervo trigemino per tutta la vita..

Con una diminuzione dell'immunità, si diffonde lungo i nervi intercostali sul corpo e sul nervo trigemino sul viso. Pertanto, una caratteristica diagnostica sarà la comparsa di piccole vescicole con contenuti trasparenti o poco chiari attorno alla circonferenza tra le costole, a partire dalla parte posteriore e terminando allo sterno, o sulla faccia lungo lo zigomo, a livello delle sopracciglia e anche lungo la mascella superiore e inferiore.

Il rossore della pelle si verifica in risposta a molti fattori. Se trovi una macchia rossa in te stesso, devi ricordare se c'è stato un trauma in questa zona o un effetto termico nelle ultime 24 ore. Anche il contatto a breve termine con vapore caldo può portare a un'ustione di primo grado, ad es. arrossamento che non appare immediatamente.

Neurologa Victoria Druzhikina, terapista

A causa di danni ai nervi, una persona avverte un forte dolore. Dopo aver aperto le vescicole, erosioni e croste rimangono al loro posto e alla fine della malattia - un punto iperpigmentato. Se la normale varicella è caratteristica principalmente per i bambini, l'herpes zoster è più comune nelle persone anziane o nelle persone con sistema immunitario indebolito..

La sicosi è un'infiammazione dei follicoli piliferi di eziologia batterica. Nella fase iniziale, si manifesta come singolo arrossamento nei punti di crescita dei capelli (mento, labbro superiore negli uomini, ascelle, pube, cuoio capelluto), mentre la malattia progredisce, gli elementi dell'eruzione cutanea possono fondersi.

La sicosi è spesso il risultato dell'infezione durante la rasatura.

La malattia di Lyme (borreliosi trasmessa da zecche) è causata da un batterio che viene trasmesso da zecche ixodid. Quando arrivano sotto la pelle, inizia l'infiammazione locale, si forma l'eritema anulare.

Il punto ricorda un bersaglio. Da sensazioni soggettive si manifesta con disagio, dolore, prurito, bruciore. Con il flusso di sangue e linfa, il batterio si diffonde in tutto il corpo, entrando negli organi interni, nelle articolazioni e nel cervello. Pertanto, possono comparire disfunzioni delle funzioni di queste parti del corpo, nonché sintomi di meningite.

Malattie parassitarie

Questi includono:

La scabbia (scabbia) è causata da una zecca femminile. Penetra sotto la pelle e, muovendosi parallelamente allo strato superficiale, forma un passaggio pruriginoso in cui depone le uova.

La malattia si manifesta con punti rossi pruriginosi situati nelle pieghe interdigitali, sulle superfici di flessione delle articolazioni del polso, sulla superficie estensiva dell'avambraccio, delle spalle, sulla pelle delle cosce e dell'addome.

Tra le eruzioni cutanee si osservano scabbia: le linee leggermente sporche sopra la pelle sono di colore grigio sporco da 1 mm a 2 cm. Un sintomo caratteristico è un'eruzione cutanea sul sacro a forma di triangolo con la parte superiore rivolta verso il basso.

L'attività vitale di un tale acaro provoca un forte prurito, peggiora durante la notte. A causa di forti graffi, c'è il rischio di introdurre un'infezione batterica e complicare il decorso della scabbia.

La demodecosi è caratterizzata dalla comparsa di macchie rosse con elementi di eruzione cutanea. La fonte della malattia è il segno di spunta Demodex. Molto spesso, le eruzioni cutanee sono localizzate sul viso: guance, naso, mento e fronte.

Lesioni cutanee fungine

Le lesioni fungine sono causate dalla flora opportunistica, ad es. funghi, che normalmente fanno parte della microflora della pelle.

Con una diminuzione dell'immunità, gravi malattie concomitanti (ad esempio diabete mellito, AIDS), inosservanza degli standard di igiene personale, i funghi iniziano a moltiplicarsi intensamente - si sviluppano cherato- e dermatomi- che. Tra queste malattie:

  • Il lichene multicolore (pitiriasi) si manifesta con macchie giallo-marroni o rosse. Non hanno prurito, ma si staccano. Le squame assomigliano alla crusca. La localizzazione più comune è la parte posteriore del collo, schiena, petto, ascelle. Dopo che le squame cadono, sulla pelle rimangono macchie chiare. Sono particolarmente evidenti in estate contro la pelle abbronzata..
  • L'eritrasma si manifesta con macchie di colore giallo-marrone, rosso mattone o rosso-marrone, che si trovano nell'area delle pieghe inguinali o femorali, nonché sotto le ghiandole mammarie nelle donne. Con l'aumento della sudorazione in questi luoghi e un'igiene impropria, compaiono grandi punti di drenaggio. L'eritrasma da solo non causa disagio soggettivo, ma se si verificano complicazioni come l'eczematizzazione e l'eruzione da pannolino, sono possibili prurito e bruciore..
  • L'epidermofitosi inguinale si manifesta con punti tondeggianti ben definiti nelle pieghe inguinali e sotto le ghiandole mammarie. Nelle fasi avanzate, i punti possono fondersi, attorno a loro si forma un rullo gonfio, su cui si formano bolle, erosione, croste, squame. Al centro del punto si nota un forte prurito.

Malattie veneree

La sifilide secondaria si manifesta con eruzioni cutanee di varie tonalità di rosso, che variano a seconda della durata della malattia stessa e del tempo di vita della sifilide.

All'inizio, le macchie sono di colore rosa e man mano che la malattia progredisce, acquisiscono una tinta stagnante o brunastra. Lo stadio iniziale della sifilide secondaria è caratterizzato da piccole eruzioni simmetriche multiple. Quindi le eruzioni cutanee scompaiono.

Processi autoimmuni

Queste sono macchie rosse che appaiono a seguito di un attacco dell'immunità delle tue cellule. Tali malattie includono:

Lupus eritematoso sistemico. È caratterizzato da punti rossi confluenti situati sul viso (a forma di farfalla), mani e corpo. Inoltre, si verifica un danno alla mucosa orale.

I reclami includono dolori articolari, anomalie cardiache, parestesia, encefalopatia, ecc..

Psoriasi. Finora, la causa finale di questa patologia non è stata identificata, ma è presumibilmente il processo autoimmune in relazione allo strato corneo che porta alla comparsa di macchie rosse di drenaggio traballante sul corpo.

La seguente triade di sintomi è caratteristica della psoriasi:

  • quando si raschiano le macchie, i fiocchi vengono rimossi con chip;
  • la comparsa di scaglie raschiate al posto di una superficie bagnata, rosso brillante;
  • gocciolamento che si verifica con ulteriore raschiatura.

La dermatomiosite è caratterizzata dall'aspetto sulla pelle delle dita degli estensori e dalla parte posteriore del palmo delle macchie rosse. Può anche essere:

  • un sintomo di "occhiali viola" - eruzioni cutanee e gonfiore attorno alle orbite;
  • sintomo scialle - eruzioni cutanee nella parte superiore della schiena e delle braccia;
  • Macchie a forma di V sul collo.

Un primo segno di dermatomiosite è uno scolorimento della lamina ungueale e una densificazione delle creste periunguali.

I processi autoimmuni sono caratterizzati non solo da danni alla pelle, ma anche da articolazioni e organi interni.

Disfunzione vegetativa

La malattia si manifesta con la comparsa di macchie rosse di drenaggio sulla pelle causate da fattori fisici esterni o reazioni vascolari interne..

Tali punti appaiono e scompaiono, non sono permanenti in natura, ma rimangono solo finché agisce il fattore provocante. Questo gruppo di sintomi include:

  • Macchie sul viso che sorgono a causa di forti shock emotivi: vergogna, paura, stress, timidezza, amore, ecc. (in questo caso, una consulenza con uno psicologo aiuterà) Tutti questi punti in queste condizioni sono una variante della norma. E il grado di arrossamento dipende dalla vicinanza della posizione dei vasi alla pelle. Più i capillari sono vicini alla superficie, più arrossamento è pronunciato.
  • Macchie causate dal freddo. Nelle gelate gravi abbastanza spesso arrossiscono le mani, la punta del naso e le guance. Questa è anche una normale reazione del corpo. La comparsa di vesciche bianche dolorose indica un'allergia fredda.
  • I punti causati dall'influenza della radiazione ultravioletta (fotodermite) sono localizzati più spesso sul viso e sul corpo, meno spesso sugli arti. L'esacerbazione si verifica in estate al momento della più grande attività solare. Le macchie possono essere traballanti con vesciche e prurito..
  • Le macchie che compaiono dopo la doccia sono associate all'uso di temperature dell'acqua troppo alte o di una doccia a contrasto, usando scrub o un panno duro.

tumori

Il basalioma è un tumore delle cellule della pelle che occupa uno stato borderline tra benigno e maligno, perché praticamente non dà metastasi. Ma capace di germinare nei tessuti e nelle ossa.

Spesso la comparsa di macchie rosse in un bambino e in un adulto ha una causa comune. Ma c'è un elenco di malattie che sono caratteristiche principalmente per l'infanzia.

Il trattamento per le macchie rosse traballanti può durare da un decennio a diversi mesi, a seconda della causa della malattia..

Sulle cause delle macchie rosse sul corpo, sulla diagnosi e sui metodi di trattamento, guarda il video:

Questo articolo è stato controllato dall'attuale medico qualificato Victoria Druzhikina e può essere considerato una fonte affidabile di informazioni per gli utenti del sito.

Valuta quanto è stato utile l'articolo.

5 1 persona ha votato, il voto medio è 5

Ti piace l'articolo? Risparmia sul muro per non perdere!

Lichen planus

Questa varietà si riferisce alla dermatosi cronica. Una caratteristica della malattia sono le papule (macchie rosse secche). Le posizioni di localizzazione possono essere molto diverse:

Attualmente, la medicina non può rispondere esattamente alla domanda sull'occorrenza di un problema. Questa è una malattia multi-causa, che si manifesta a causa di molti fattori, sia interni che esterni. Il sistema immunitario risponde a questo effetto con una risposta inadeguata dei tessuti. È molto importante notare la predisposizione ereditaria. Ci sono stati casi in cui il lichen planus era una risposta del corpo agli effetti delle sostanze chimiche (farmaci bismuto e tetraciclina) a situazioni stressanti, disturbi gastrointestinali e altri.

  • papule rosse (diametro fino a cinque millimetri);
  • peeling;
  • prurito
  • irrequietezza nevrotica;
  • disordini del sonno.

Il trattamento viene effettuato con l'aiuto di farmaci: “Cloropiramina”, “Clemastina”, “Cetirizina”, “Prednisolone”, “Betametasone”, “Cloro”, “Idrossiclorochina”. In alcuni casi, viene utilizzata la terapia laser o con onde radio. Se le mucose sono colpite, vengono utilizzati oli vegetali e fitoestratti per il trattamento.

versicolor

Questo tipo di lichene è popolarmente chiamato un fungo solare. Questo nome è stato dato alla malattia a causa del fatto che appare dopo una lunga esposizione al sole. Si chiama anche pitiriasi. Il lichene multicolore è causato da un'infezione fungina che colpisce solo gli strati superiori dell'epidermide. Una caratteristica distintiva della malattia è l'infettività minima. L'infezione sembra un lievito in una delle forme:

La particolarità è anche che varie forme del fungo possono essere trasformate in altre. Le ragioni possono essere fattori interni ed esterni. Maggiori dettagli sono descritti nella tabella..

Fattori esogeniFattori endogeni
Vestiti strettiImmunità debole
Cattive abitudini (fumo, bere)Malattie gastrointestinali
Uso a lungo termine di drogheSudorazione pesante
Pelle troppo seccaInterruzione ormonale
Lunga esposizione al soleSovrappeso
FaticaMalattie dell'apparato respiratorio
Tensione nervosaEredità
  • numerosi punti che possono fondersi in un unico grande focus;
  • pelle traballante;
  • sudorazione.

Le macchie non causano disagio al paziente (non c'è prurito, bruciore, infiammazione). Il trattamento può essere prescritto solo da uno specialista. Di norma, viene utilizzata una terapia complessa (trattamento esterno e assunzione di farmaci antifungini). Farmaci usati per trattare:

  • "Clotrimazole";
  • "Bifonazolo";
  • "Mikospor";
  • Lamisil
  • “Ketoconazolo”;
  • "Terbinafine";
  • Itraconazole e altri.

Il trattamento ha lo scopo di accelerare l'esfoliazione dagli strati superiori dell'epidermide delle aree colpite con spore fungine.

Licheni e micosi

Malattie della pelle, macchie squamose, non accompagnate da prurito, indicano lo sviluppo di micosi, cioè una malattia fungina. Tra la gente, un tale disturbo porta il suo nome - lichene. Il colore delle formazioni è diverso, dal marrone al rosa. Tutto dipende da dove sono localizzati i punti e anche da quale agente patogeno li ha provocati. Il peeling delle macchie dell'età è accompagnato dai seguenti sintomi:

  1. Il colore delle formazioni è diverso, il peeling si osserva lungo il contorno.
  2. La lesione non prude, non si verifica alcun dolore.
  3. I capelli cadono nell'area interessata.
  4. Le formazioni sono localizzate su lato, schiena, stomaco, petto, ecc..
  5. Se non trattati, le macchie si spostano rapidamente in altre parti del corpo..

I funghi sono contagiosi, il trattamento deve iniziare immediatamente dopo aver identificato la malattia. In precedenza, il paziente superava i test, in base ai risultati dei quali è possibile identificare l'agente patogeno, nonché un trattamento appropriato. I farmaci antifungini sono usati per il trattamento, gli unguenti vengono applicati esternamente e i prebiotici vengono presi all'interno..

Dopo aver scoperto il lichene, limita il contatto con parenti e amici, altrimenti puoi infettarli. Ricorda che né i farmaci antivirali né gli antibiotici possono salvarti da una malattia fungina, motivo per cui rifiuti di scegliere i farmaci da solo.

Per quanto riguarda i metodi di trattamento alternativi, molti di essi sono inefficaci, ma possono essere utilizzati in combinazione con altri farmaci. Pulisci l'area interessata più volte al giorno con una soluzione di permanganato di potassio o un decotto preparato con celidonia.

Lichene bianco

Il lichene bianco è causato da un fungo che si trova sulla pelle di ogni decima persona. Sembra macchie bianche, le cui cause sono attualmente sconosciute. I bambini sono più sensibili alla malattia, ma all'età di diciotto anni, nel 99% dei casi, tutti i sintomi scompaiono. È importante notare che il lichene non è contagioso. Spesso appare sulla faccia, se ci sono molti punti (più di 20), allora possono fondersi in un punto grande. Il paziente non avverte alcun disagio.

La malattia viene trattata con creme, unguenti e soluzioni che possono ripristinare il normale pigmento.

Varicella

Quali sono le altre cause di macchie simili a licheni sulla pelle? Eruzioni cutanee pruriginose possono indicare la presenza di varicella. La gente lo chiama varicella. È importante notare che i bambini tollerano la malattia molto più facilmente degli adulti (cioè, senza complicazioni).

Sintomi di varicella:

  • mal di testa;
  • nausea;
  • vomito
  • brividi;
  • calore;
  • eruzione cutanea sotto forma di macchie (papule e vescicole);
  • prurito.

Presta attenzione al fatto che le bolle formate non devono mai essere forate e pettinate. Il prurito può essere rimosso con un antistaminico. Se un'infezione entra nella ferita, la guarigione sarà molto più difficile..

La varicella viene trattata con agenti che riducono il prurito e asciugano il sito di infezione per formare una crosta:

  • "Furacilin";
  • acido borico;
  • verde brillante (verde brillante);
  • "Aciclovir";
  • Fenistil e così via.

Fattori che provocano la malattia

Le eruzioni cutanee sul collo sorgono per una serie di motivi specifici. Le cause più comuni di sintomi allergici sono i seguenti fattori:

  • l'uso di cosmetici di bassa qualità;
  • condizioni ambientali negative;
  • un'eruzione cutanea sul collo e sul petto può apparire (specialmente nelle donne) a contatto con gioielli realizzati in metalli preziosi o semplici. In questo caso, il rossore della pelle è causato dall'uso prolungato di gioielli, quando, quando interagisce con il corpo, il metallo subisce processi di ossidazione. A questo proposito, si manifestano un forte prurito e una piccola eruzione cutanea;
  • l'uso di un gel medicinale e unguento nella regione cervicale;
  • violazione della dieta (specialmente in un bambino), espressa nell'uso di prodotti altamente allergenici, nonché in presenza di sostanze chimiche (coloranti, conservanti);
  • allergie al collo e al torace possono verificarsi a seguito dell'esposizione a detersivi in ​​polvere. Le cose lavate (in particolare la biancheria intima), entrano direttamente in contatto con le zone delicate della pelle sul collo, causando una reazione allergica acuta;
  • le cause delle eruzioni allergiche nei neonati possono essere una complicazione a causa della sudorazione pigra, poiché l'esposizione a lungo termine al sudore provoca prurito e una piccola eruzione cutanea;
  • inoltre, può verificarsi una reazione allergica alle piante da fiore e a contatto con gli animali;
  • soprattutto spesso, l'irritazione del collo può verificarsi in un bambino sul mantello di animali domestici;
  • le cause delle eruzioni cutanee possono dipendere dalla reazione individuale ai tessuti sintetici che sono direttamente a contatto con il collo (camicie, maglioni, sciarpe, ecc.);
  • un'eruzione cutanea sul collo è possibile a seguito dell'esposizione a microrganismi patogeni e virus.

La pelle infantile è particolarmente sensibile alle allergie, poiché il loro collo è caratterizzato dalla formazione di una piega della pelle, che, quando il bambino si surriscalda o a causa del sudore, porta a sintomi simili.

Allergia

Cos'altro può causare macchie rosse sulla pelle? Allergia! Si trova in ogni secondo abitante del pianeta. La comparsa di un'eruzione cutanea è la risposta del corpo al contatto con qualsiasi sostanza a cui vi sia una maggiore sensibilità. In questo caso, qualsiasi sostanza può agire come allergene. Un'allergia agli agrumi, al polline di alcune piante, all'alcol e alla polvere è molto comune. Se hai questa reazione quando entri in contatto con una determinata sostanza, allora ha una probabilità del 100% di un'allergia.

Le macchie rosse sulla pelle possono causare prurito e bruciore. Da questi sintomi, i farmaci aiuteranno:

  • "Tavegil";
  • "Fenkarol";
  • "Suprastin" e altri antistaminici.

Inoltre, il trattamento include assorbenti che rimuovono le tossine dal corpo, la fisioterapia e gli immunomodulatori.

Prevenzione

Per quanto riguarda le misure preventive, dovrebbero essere evidenziate le seguenti raccomandazioni:

  • l'uso di soli prodotti cosmetici di alta qualità;
  • soggetto a esposizione prolungata al sole, devono essere utilizzati dispositivi di protezione;
  • dieta bilanciata;
  • igiene personale.

Inoltre, è necessario sottoporsi sistematicamente a una visita medica preventiva da parte di medici specializzati, che prevengono la malattia o la diagnosticano in modo tempestivo.

Sifilide

Le macchie rotonde sulla pelle sotto forma di un'eruzione cutanea possono indicare la presenza di una malattia chiamata sifilide. Viene trasmesso sessualmente e l'eruzione cutanea è un "dono" per un rapporto sessuale promiscuo. La sifilide è curabile solo nelle fasi iniziali, è completamente inutile se la malattia ha colpito il cervello.

Il trattamento di un tale sintomo spiacevole viene effettuato in modo completo. È importante notare che una persona deve assumere droghe (per via intramuscolare) ogni tre ore per ventiquattro giorni. Le penicilline solubili in acqua sono usate per trattare le macchie..

Tattiche di trattamento

Al fine di curare l'irritazione allergica sul torace e sul collo, è necessario identificare la sostanza che ha provocato l'eruzione cutanea sul collo, interrompendo l'interazione con esso..

Per prescrivere un trattamento adeguato, si consiglia un approccio integrato previa consultazione di uno specialista e conduzione di un esame diagnostico. Quasi ogni reazione allergica comporta la somministrazione orale di antistaminici con azione prolungata con effetti collaterali minimi (Claritin, Zirtek, ecc.).

L'irritazione locale nel collo viene efficacemente trattata con unguenti anti-infiammatori, gel, crema. Le creme e gli unguenti emollienti più comunemente utilizzati sono a base d'acqua, che vengono applicati in uno strato spesso e strofinati fino a completo assorbimento nella pelle. Tali prodotti esterni idratano bene la pelle, alleviano il prurito, prevengono i graffi e alleviano l'irritazione della pelle..

Se la situazione peggiora, quando l'irritazione non viene rimossa da semplici unguenti ipoallergenici e ci sono ragioni per il possibile sviluppo di dermatite cutanea o eczema. In questo caso, si consiglia di utilizzare agenti steroidei esterni. Tuttavia, si raccomanda un approccio cauto a tale trattamento. Date tutte le cause delle allergie in un paziente adulto e in un bambino, viene selezionato un dosaggio individuale.

Le misure di igiene sono di grande importanza. Con l'assunzione regolare di un bagno caldo, il prurito diminuisce, l'irritazione della pelle nel bambino viene alleviata, il disagio nel collo e nelle spalle scompare.

Inoltre, il trattamento richiede l'adesione a una dieta speciale, esclusi i prodotti con elevata allergenicità.

Una piccola eruzione cutanea e arrossamento possono essere trattate efficacemente con l'aiuto delle ricette della medicina tradizionale, se si preparano regolarmente lozioni con erbe medicinali (salvia, camomilla, ortica, celidonia, ecc.). Tuttavia, prima di utilizzare metodi alternativi in ​​un paziente adulto e in un bambino, si consiglia di consultare il proprio medico in anticipo per prevenire un'esacerbazione di allergie quando l'eruzione cutanea si diffonde al viso, alle guance, alle orecchie.

A scopo preventivo, è necessario rafforzare il sistema immunitario, poiché l'indebolimento delle difese del corpo provoca irritazione allergica. Va notato che al momento è impossibile curare completamente un'allergia, ma una reazione allergica acuta viene efficacemente neutralizzata con un trattamento complesso.

Le macchie rosse e pruriginose che compaiono nell'area del collo causano un grave disagio a una persona e ti fanno pensare alle tue condizioni di salute. Questo disturbo può essere causato da vari motivi, che sono importanti da stabilire in modo affidabile per la nomina del corso ottimale del trattamento. Considerali.

Eczema

Con l'eczema può verificarsi anche un'eruzione cutanea sul corpo. Sembra piccole vescicole, eritema o papule che sono piene di liquido. Nel tempo, esplodono e rilasciano un liquido torbido, a volte purulento.

Assegna un'ampia varietà di varietà della malattia. Ad esempio, con l'eczema seborroico, la pelle si stacca, appaiono delle crepe. Si distinguono anche i seguenti tipi: microbico, vero, professionale, disidrotico. Trattamento complesso:

  • dieta;
  • trattamento delle malattie concomitanti;
  • limitazione del contatto con l'allergene;
  • assunzione di farmaci antiallergici;
  • trattamento locale.

Sintomi

Con l'esposizione locale al collo e alle spalle, si notano le seguenti manifestazioni:

  • arrossamento della pelle, accompagnato da edema;
  • sintomo del dolore, bruciore sulla pelle;
  • eruzione cutanea sul collo e forte prurito;
  • la pelle è secca e screpolata;
  • una piccola eruzione cutanea rossa può essere accompagnata da vesciche acquose che si aprono spontaneamente;
  • quando i sintomi allergici compaiono sistematicamente, il dolore alle spalle e alla testa può unirsi;
  • il bambino ha un forte prurito, il collo è insopportabilmente pruriginoso e il bambino può essere ansioso;
  • può essere presente difficoltà respiratorie al petto;
  • compromissione della vista, rinite allergica.

Oltre alla natura allergica, un'eruzione cutanea rossa, prurito e macchie che appaiono sul collo del bambino possono indicare disturbi vegetovascolari, licheni, dermatiti atopiche, emangiomi, varie infezioni, ecc. Pertanto, in primo luogo, è importante determinare l'eziologia della malattia.

Dermatite

Questa malattia della pelle è spesso ereditaria o dovuta allo stress. I sintomi includono:

Le aree interessate della pelle sono trattate con “Clorexidina”, inoltre sono trattate con “Levomicetina” o “Eritromicina”. Le bolle, di grande volume, devono scoppiare e applicare lozioni con liquido Burov. Gli antistaminici (ad esempio Suprastin) aiuteranno ad alleviare il prurito..

Cosa fare se il viso traballante e le macchie rosse. Trattamento della pelle con rimedi popolari, vitamine, pomate, creme, maschere, lozioni

L'aspetto sulla faccia di squame e macchie rosse può verificarsi per vari motivi, portando allo stesso tempo disagio estetico e fisiologico. Cosa fare in questo caso, quale medico contattare e come trattare la malattia, questo articolo lo dirà.

Macchie rosse su diverse parti del viso

Il viso si sbuccia e le macchie rosse (cosa fare in questo caso saranno descritte in seguito) sorgono per vari motivi. La localizzazione si verifica anche in diversi punti del viso..

I punti stessi possono essere:

  • liscio;
  • convesso;
  • ruvido
  • con ulcere;
  • staccare lo strato superiore dell'epidermide.

Prima di tutto, è necessario capire la causa dell'evento e quindi eseguire il trattamento in base ai sintomi che sono sorti.

Le cause della comparsa di macchie rosse sul viso nelle donne, nei bambini, negli uomini possono essere variate:

  • allergia;
  • irritazione della pelle con prodotti chimici domestici o prodotti per la pelle;
  • quando il viso viene strofinato spesso con le mani o una sciarpa;
  • malattie degli organi interni;
  • malattie della pelle;
  • morsi di insetto;
  • cambiamenti ormonali nel corpo, specialmente nelle donne in gravidanza;
  • ragioni psicologiche o con forte stress;
  • con forte esposizione alla luce solare o al congelamento;
  • una caratteristica della struttura del corpo umano quando i vasi sono vicini alla pelle.

A volte sotto forma di macchie rosse di diversi tipi compaiono le seguenti malattie:

Spesso si manifestano dermatite, allergie, rosacea, diatesi vicino al naso e alle guance. Macchie intorno al naso o su di esso possono parlare di malattie del sistema cardiovascolare. Macchie rosse e desquamazione compaiono sul mento o sulla fronte con insufficienza ormonale.

Sotto gli occhi, macchie o cerchi rossi possono indicare la presenza di problemi con la pressione sanguigna in una persona, macchie rosse traballanti sopra gli occhi indicano un'allergia o una carenza nel corpo di vitamina A, E. Le malattie del fegato, della cistifellea o dell'intestino possono manifestarsi come eruzioni cutanee rosse vicino alla bocca.

La desquamazione e le macchie rosse sul viso devono essere diagnosticate contattando un dermatologo o un dermatovenerologo che prescriverà i test e, in base ai loro risultati, selezionerà un trattamento o farà riferimento a un altro medico: un gastroenterologo, terapista, allergologo, nefrologo, oncologo che ti dirà cosa fare dopo.

Macchie rosse e desquamazione come sintomo di un'allergia

Le macchie allergiche sul viso possono essere di 2 tipi:

  • fino a 2,5 cm - roseola;
  • da 2,5 cm - eritema.

Molto spesso, le eruzioni cutanee sono accompagnate da desquamazione della pelle e prurito.

Tipi di allergie, manifestate da macchie rosse sul viso con peeling e prurito:

  1. Dermatite atopica: il più delle volte inizia con l'infanzia, soprattutto quando si introducono nuovi prodotti nella dieta del bambino. Nell'adolescenza, il 70% passa senza ulteriore manifestazione. È localizzato sotto forma di macchie rosse e secche più di 2,5 cm, al loro posto può comparire gonfiore o crosta secca. Se la malattia è iniziata e non trattata, nel tempo si trasformerà in cronica, il che aggraverà i sintomi: le macchie possono acquisire ispessimenti, erosione o crepe.
  2. La pollinosi è un'allergia stagionale al polline di fiori e piante. La malattia si manifesta sotto forma di piccole eruzioni cutanee rosse su tutto il viso, congiuntivite, gonfiore delle palpebre, naso e prurito. Può anche causare soffocamento, asma bronchiale..
  3. Orticaria: piccole vesciche in gran numero, spesso appaiono sul viso. Le bolle stesse sono rosa pallido, intorno a loro si formano macchie rosse. La malattia può manifestarsi come un aumento della temperatura corporea e malessere, può apparire e scomparire da sola. Non un'infezione, quindi non trasmessa.
  4. Allergia alimentare - si manifesta dopo 30 minuti - 4 ore dopo aver mangiato. Sul viso appaiono macchie, simili alla dermatite atopica, in alcuni casi simili ai sintomi dell'orticaria. Inoltre accompagnato da gonfiore della lingua, rinite, vomito, debolezza, vertigini.

Per qualsiasi manifestazione di sintomi allergici sul viso, è necessario consultare un allergologo che prescriverà test per identificare gli allergomarcatori. Se non è immediatamente possibile consultare un medico, è necessario eliminare la possibile causa di allergie e utilizzare maschere, creme, unguenti.

Con orticaria e allergie alimentari, devono essere osservate diverse regole:

  1. Fai una doccia calda più spesso.
  2. Evitare le alte temperature nella stanza, arieggiare più spesso.
  3. Usa emollienti per la pelle: cocco, olio d'oliva, panna acida grassa - applica dopo la doccia.
  4. Indossa abiti larghi realizzati con tessuti naturali..
  5. Razionalizza la dieta - elimina agrumi, conservanti, verdure e frutta rossa, alcolici, caffè, tè forte.
  6. Mangia prodotti a base di latte fermentato, prodotti per il pane di ieri, cereali sull'acqua, minestre di verdure leggere con carne dietetica - tacchino, pollo, coniglio.
  7. Bevi acqua filtrata più pulita.

Bere enterosorbenti:

  • Carbone attivo;
  • Carbone bianco;
  • Lactofiltrum;
  • Enterosgel;
  • Smecta.

Bevi un farmaco antiallergico secondo le istruzioni:

  • Diazolin;
  • suprastin;
  • Claritin;
  • Eden;
  • Fenistil;
  • Allergostop;
  • Zodak
  • Donormil;
  • loratadina;
  • Zirtek;
  • Cetrin.

Per alleviare l'infiammazione sulla pelle, puoi usare unguenti:

  • Gel di fenistil;
  • Bepanten;
  • Psilo-balsamo;
  • Sinaflan;
  • Unguento allo zinco;
  • mesoderma;
  • Levosin.

Per tutti i suddetti farmaci con dermatite atopica o febbre da fieno, è necessario aggiungere immunostimolanti:

  • Eleutherococcus;
  • comprime da un decotto di camomilla, calendula, spago, alloro.

Macchie rosse con lichene rosa

Il lichene rosa è una placca rosa più grande di 1 cm, con un bordo rosso intorno al punto. Prude regolarmente, trasformandosi gradualmente in un punto debole. Più comune dopo malattie infettive, punture di insetti, congelamento o ipotermia.

Può essere trasmesso dal contatto con persone con bassa immunità. Il lichene rosa può essere confuso con dermatiti, morbillo, sifilide, psoriasi, rosolia, quindi se compaiono macchie, è meglio consultare un dermatologo per una diagnosi e un trattamento tempestivo.

Il viso è peeling, macchie rosse (cosa fare contemporaneamente a casa, è indicato di seguito):

1. Applicare maschere, pomate, impacchi:

  • Inumidire un batuffolo di cotone con mela o aceto d'uva e bruciare ogni macchia per 1 minuto. Appariranno una spiacevole sensazione di bruciore e prurito, ma i punti non dovrebbero essere pettinati in modo da non contrarre l'infezione. Se non c'è aceto di frutta, puoi usare una soluzione di aceto al 9% (50 ml) e acqua (30 ml);

Brodo di camomilla: 1 cucchiaio. per 400 ml di acqua. Prepara lozioni per 10-15 minuti con una garza o un batuffolo di cotone. 2. Per purificare il corpo da tossine e tossine con l'aiuto di enterosorbenti - carbone attivo, carbone bianco;

3. Prendi un farmaco antivirale: aciclovir, eritromicina;

4. Unguenti e gel - Lorinden, unguento salicilico, Flucin.

Dopo il trattamento per il lichene rosa, è necessario bere un corso di vitamine e minerali che aumentano l'immunità, aggiungere più verdure fresche, frutta, erbe, erbe, succhi appena spremuti e tisane alla dieta.

Macchie rosse sul nervo

Le macchie rosse sul terreno nervoso appaiono spesso sul collo, sul mento, sulla fronte e sulle guance, causando un lieve prurito. Può apparire come un'eruzione cutanea sotto forma di piccoli brufoli.

Sintomi di macchie rosse sul viso:

  • forte tensione nervosa, stress, paura;
  • mal di testa;
  • eccitabilità;
  • brusco cambiamento di umore.

Per trattare tali punti, è necessario rispettare diverse regole:

  1. Mangia nel modo giusto ed equilibrato.
  2. Osserva il sonno e il riposo.
  3. In ogni modo possibile per evitare varie sostanze irritanti.
  4. Più cammina all'aria aperta, fai sport.
  5. Fai una doccia di contrasto.
  6. Per prendersi cura della pelle del viso, fare scrub, bucce, maschere.
  7. Usa candele con oli aromatici: menta, rosa, abete rosso, abete.
  8. Fare massaggi.
  9. Fai meditazione.

Bevi un corso di sedativi:

  • Valeriana;
  • glicina;
  • Novopassit;
  • Tenothen;
  • persen;
  • Notta;
  • Amitriptilina;
  • Barbored;
  • Motherwort;
  • Magne B6.

Bevi vitamine complesse, aumenta l'immunità. A casa, puoi preparare il tè con camomilla, menta piperita e limone, lofant, foglie di birra e radice di valeriana, timo, luppolo. Devi anche fare decotti di corteccia di quercia, foglie di piantaggine, fiori di calendula da lavare al mattino e alla sera.

Arrossamento dovuto a lesioni cutanee fungine

Il peeling del viso può verificarsi a causa di infezioni fungine. Cosa fare se le macchie rosse sulla pelle pruriscono, si deteriorano e crescono? In caso di malattie della pelle fungine, è necessario consultare un dermatologo per donare raschiatura e sangue per l'analisi del tipo di fungo che ha causato lesioni cutanee sotto forma di macchie rosse.

Il più delle volte si trova sulla pelle del viso sotto forma di macchie rosse:

Le macchie sono molto pruriginose, possono causare sensazioni di bruciore, nella fase avanzata c'è la comparsa di pus, ulcere. Se la malattia non viene curata, allora sul posto appaiono crepe e ulcere.

A casa, è necessario utilizzare singoli prodotti per l'igiene, lavarsi con un decotto di camomilla, calendula e una successione. Lozioni anche da succo di limone e miele, impacchi di succo di cipolla e aglio per 2-5 minuti 2 volte al giorno aiuteranno.

Per il trattamento, gli unguenti sono adatti:

pillole:

Macchie rosse nelle malattie infettive

Le malattie infettive manifestate come punti rossi richiedono un trattamento immediato in modo che l'infezione non si diffonda in tutto il corpo e causi complicazioni.

Queste malattie includono:

  1. La varicella è una malattia virale che viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria da persona a persona, molto spesso nei bambini piccoli..
  2. La rosolia - una malattia virale, si manifesta sotto forma di un'eruzione cutanea rossa su viso, collo, fianchi, tronco.
  3. Il morbillo è una malattia infettiva, manifestata sotto forma di eruzione cutanea rossa, febbre fino a 40 gradi, intossicazione del corpo.
  4. La scarlattina è una malattia infettiva in cui compaiono macchie rosse sulla pelle e dopo un po 'iniziano a staccarsi.

Molto spesso, queste malattie si verificano nei bambini piccoli che non sono stati vaccinati contro di loro. Per determinare il tipo di malattia infettiva, è necessario contattare un terapista, un dermatologo o uno specialista in malattie infettive. Ciascuna delle malattie infettive ha un periodo di incubazione durante il quale, attraverso il contatto con altre persone, l'infezione può essere trasmessa da goccioline trasportate dall'aria.

Caratteristiche del trattamento:

  • il trattamento per la varicella viene effettuato utilizzando agenti antivirali e antimicrobici (Zovirax, Acyclovir). Con l'aumentare della temperatura, vengono utilizzati farmaci antipiretici (paracetamolo, panadolo), le macchie sono imbrattate di verde brillante o fucorcina;
  • per il trattamento della rosolia, il paziente ha bisogno di riposo a letto, molta acqua. Spesso è necessario ventilare la stanza ed elaborarla con una lampada al quarzo. È necessario utilizzare farmaci antivirali, antiallergici, immunostimolanti e, se si osserva la tosse, è possibile utilizzare sciroppi o losanghe espettoranti;
  • poiché il morbillo è spesso accompagnato da febbre, naso che cola, tosse, è necessario utilizzare non solo farmaci antivirali, antiallergici, immunostimolanti, nonché antibiotici, ma anche tosse e rimedi contro il raffreddore. Il paziente deve essere in una stanza ventilata, bere molto alcool e osservare il sonno e il riposo. Il menu dovrebbe aggiungere molta frutta e verdura fresca, escludere cibi fritti e allergici;
  • nel trattamento della scarlattina, vengono prescritti antibiotici, probiotici, farmaci immunostimolanti e complessi vitaminici. Il paziente deve osservare il riposo a letto.

lupus eritematoso

Quando si sbuccia la pelle del viso e il verificarsi di macchie rosse, che sono accompagnate da grave affaticamento, apatia, è necessario consultare un dermatologo e un immunologo, eseguire test per scoprire la causa della malattia.

Il lupus eritematoso è una malattia autoimmune che colpisce il tessuto connettivo e i vasi sanguigni, la pelle.

Cause del lupus eritematoso:

  • predisposizione genetica;
  • radiazioni ultraviolette;
  • cambiamenti ormonali nel corpo;
  • tabacco da fumo e miscele;
  • epatite C;
  • alcuni prodotti chimici e droghe.

Per il trattamento avrai bisogno di corticosteroidi, farmaci antinfiammatori e antimalarici non steroidei: Diclofenac, Ibuprofen, Prednisolone, Micofenolato.

Rimedi popolari - decotti che aiutano a far fronte al lupus:

  • radice di liquirizia 1 cucchiaio per 500 ml di acqua, far bollire per 20 minuti e insistere per un giorno;
  • foglie di ortica, betulla, tanaceto e radice di tarassaco versano acqua bollente e lasciano agire per 24 ore.

Le infusioni vengono assunte prima dei pasti, 50 ml, 3-7 giorni.

Macchie rosse con dermatite seborroica

La dermatite seborroica è una malattia infiammatoria delle ghiandole sebacee causata da funghi simili a lieviti..

Cause di dermatite seborroica:

  • predisposizione genetica;
  • stile di vita improprio: fumo, alcol, sesso non protetto, tossicodipendenza;
  • insufficienza ormonale nel corpo;
  • mangiare cibi monotoni senza abbastanza vitamine e micro e macro elementi;
  • problemi al tratto gastrointestinale e alla tiroide.

I sintomi della dermatite seborroica compaiono sulla pelle del viso sotto forma di macchie rosse, traballanti e pruriginose che, crescendo, vanno nell'area dietro le orecchie, sul collo.

Per uso terapeutico:

  • farmaci antifungini: crema Nizoral, Tsinokap, Lamikon;
  • kartikosteroidnye e preparati non steroidei: unguento di ittiolo, unguento salicilico, triderm.

Durante il trattamento, è necessario osservare il regime di riposo e sonno, mangiare più cibo fresco, carne magra, verdure, frutta, bevande di frutta, succhi di frutta, composte. Particolarmente utili sono i prodotti contenenti vitamina A, B, C. Solo uno specialista, un dermatologo, può prescrivere un regime di trattamento e farmaci..

Macchie rosse con eczema

L'eczema è una malattia infiammatoria caratterizzata da macchie rosse e traballanti sulla pelle, accompagnate da forte prurito e bruciore..

Le cause possono essere:

  • fattore ereditario;
  • interruzioni ormonali nel corpo;
  • uso frequente di prodotti chimici senza dispositivi di protezione;
  • immunità debole;
  • infezione da funghi o batteri in forma trascurata;
  • esposizione prolungata al gelo o al sole con parti esposte del corpo;
  • problemi gastrointestinali.

Il trattamento deve essere prescritto da un dermatologo sotto forma di farmaci e pomate, creme antibatteriche, antimicotiche, antistaminiche, antinfiammatorie e corticosteroidi, creme.

I più popolari sono:

  • Librederm;
  • Eucerin;
  • Advantan;
  • San Rocco
  • Unguento alla tetraciclina;
  • Unguento al prednisalone;
  • Zodak
  • suprastin;
  • Fenistil.

Durante il trattamento, è necessario seguire una dieta e una dieta. La dieta dovrebbe essere arricchita con vitamine A, B, E, C.

Macchie rosse con rosacea

La rosacea è una malattia infiammatoria della pelle che appare sulle guance e sul mento sotto forma di grandi macchie rosse, che possono apparire come ulcere, acne. Il più delle volte si verifica nelle donne dopo 40 anni..

Le cause della rosacea sono le seguenti:

  • lavoro instabile degli organi interni di una persona, in particolare del tratto gastrointestinale;
  • malattie infettive;
  • danno da zecche;
  • stile di vita improprio (fumo, droghe, alcol);
  • malattie del sistema nervoso;
  • disordini mentali;
  • alto consumo di grassi, spezie.

Il dermatologo dopo i test prescritti:

  • antibiotici tetracicline (compresse unguenti);
  • metronidazolo;
  • Gel di Skinoren;
  • eritromicina;
  • Trattamento laser;
  • Creme: Rosex, Rosamet,
  • Unguento allo zinco.

Il viso si sta staccando e le macchie rosse (cosa fare in questo caso con la rosacea, descritte più avanti) possono essere eliminate dai rimedi popolari:

  • lozioni e impacchi da un decotto di camomilla e calendula;
  • maschera di succo di aloe, cetriolo e crema per bambini;

Le maschere fatte in casa rimuovono perfettamente peeling e macchie rosse.

  • infuso di propoli per impacco sulla pelle colpita;
  • il succo di mirtilli freschi o un decotto di bacche secche sono usati come mezzo per lavare e sotto forma di impacchi.
  • Inoltre, per il trattamento della rosacea, il medico può consigliare il laser e la crioterapia. Inoltre, è necessario seguire una dieta, mangiare più verdure fresche, carne a basso contenuto di grassi e prodotti lattiero-caseari.

    Macchie rosse nella psoriasi

    La psoriasi è una dermatosi cronica che colpisce la pelle. Ha una natura non infettiva dell'evento. Appaiono macchie rosse che crescono rapidamente e si combinano con la formazione di peculiari placche, gradualmente coperte da squame bianche, traballanti.

    Le principali cause di insorgenza sono:

    • Malattie autoimmuni;
    • malattia metabolica;
    • problemi gastrointestinali;
    • cambiamenti ormonali;
    • predisposizione genetica.

    Il trattamento della psoriasi viene effettuato da un dermatologo, prescrive unguenti:

    • Zinco;
    • Salicilico;
    • a base di catrame;
    • Triderm;
    • anthralin;
    • Flumethasone.

    Inoltre, con lo stadio avanzato della psoriasi, il medico prescrive la fotochemioterapia. Per un trattamento rapido ed efficace, è necessario osservare un regime di riposo, una dieta equilibrata, abbandonare le cattive abitudini e rilassarsi nelle aree benessere.

    Macchie rosse se infette da una zecca sottocutanea

    Demodex è una zecca sottocutanea che vive nelle ghiandole sebacee e nei follicoli piliferi umani. In una singola copia, non provoca danni significativi all'uomo, ma, una volta moltiplicato, penetra negli strati più profondi della pelle, causando la comparsa di macchie rosse e pruriginose con una piccola acne. Viene trasmesso da una persona all'altra utilizzando prodotti per l'igiene o cosmetici..

    Le ragioni che contribuiscono alla comparsa del segno di spunta possono essere:

    • mancanza di normali procedure igieniche o utilizzo di articoli per l'igiene di altre persone;
    • disturbi associati a forte produzione di sudore e blocco delle ghiandole sebacee;
    • malattie del sistema endocrino;
    • immunità ridotta;
    • problemi gastrointestinali.

    Il trattamento delle macchie rosse con infezione da zecche è un processo complesso e lungo che esegue un dermatologo, prescrivendo non solo farmaci, dieta, ma anche fisioterapia. Per un trattamento efficace sono prescritti farmaci antiparassitari, antibiotici, pomate allo zolfo, farmaci immunostimolanti e antiallergici.

    I rimedi popolari per il demodex sono maschere di argilla bianca e blu. Lavaggio frequente con sapone per uso domestico e catrame, aiuta anche il decotto di elecampane..

    Macchie rosse durante la gravidanza

    Durante la gravidanza, possono verificarsi punti rossi per vari motivi:

    • a causa di cambiamenti ormonali nel corpo e un aumento della quantità di melanina;
    • mancanza di vitamina B, nonché A, C, acido folico;
    • con lo sviluppo di reazioni allergiche;
    • con problemi al sistema digestivo ed endocrino;
    • predisposizione ereditaria;
    • malattie genitali.

    Per fare una diagnosi accurata e prescrivere un trattamento in gravidanza, dovrai visitare diversi medici:

    • un dermatologo;
    • veneree;
    • endocrinologo;
    • ginecologo;
    • allergologo;
    • neurologo.

    Rimedi popolari per sbarazzarsi di macchie rosse e desquamazione della pelle durante la gravidanza - maschere, decotti per lavaggio e impacchi:

    • un decotto di camomilla, calendula, prezzemolo;
    • maschere fatte di fragole, cetrioli, panna acida, panna;
    • strofinando il succo con mirtilli rossi, yogurt, kefir;
    • lozioni dall'infusione di propoli;
    • scrub maschera con miele e limone;
    • scrub ai fondi di caffè;
    • Scrub al bicarbonato di sodio.

    La causa più comune di macchie nelle donne in gravidanza è un malfunzionamento ormonale o una reazione allergica, quindi vale la pena eliminare la causa e stabilire un regime giornaliero e nutrizionale.

    Se il viso inizia a staccarsi e compaiono macchie rosse, non è necessario pensare a lungo cosa fare. Il primo passo è visitare un dermatologo specialista che aiuterà a identificare la causa della malattia e scegliere il trattamento giusto.

    Design dell'articolo: Olga Pankevich

    Video sul trattamento di macchie rosse e desquamazione della pelle del viso

    Come sbarazzarsi rapidamente del peeling della pelle sul viso:

    Come eliminare le macchie rosse sul viso a casa: