Dermatite da contatto: sintomi e trattamento, cause

Allergeni

Cos'è? La dermatite da contatto è un'infiammazione di alcune aree della pelle in risposta all'esposizione a sostanze irritanti. Una reazione allergica può essere scatenata da detersivi per bucato, shampoo, gel, sapone, creme, unguenti, polline di piante, tessuto sintetico - tutto ciò che viene direttamente a contatto con la superficie della pelle (vedi foto).

La dermatite da contatto ha due fasi di sviluppo:

  1. Fase di sensibilizzazione - in questa fase, il sistema immunitario del paziente produce anticorpi che successivamente afferrano l'allergene;
  2. Stadio delle manifestazioni cliniche: compaiono eruzioni cutanee.

Il primo stadio di sviluppo passa senza segni clinici e spesso passa inosservato al paziente stesso. La durata di questo periodo dura in media circa 2 settimane..

Dopo questo periodo, con l'interazione ripetuta della pelle del paziente con l'allergene, si sviluppa la dermatite da contatto, a causa del rilascio da parte delle cellule della pelle di una sostanza speciale che funge da mediatore (provocatore) del processo infiammatorio.

Molto spesso, la dermatite allergica da contatto si sviluppa in bambini o individui il cui lavoro è associato a una costante interazione con sostanze irritanti - polveri, alcali, sostanze chimiche, ecc..

A seconda delle cause della dermatite, si distinguono 2 tipi di malattia:

  • Contatto: si sviluppa a causa dell'influenza di fattori irritanti su alcune aree della pelle. La reazione allo stimolo si sviluppa nel paziente immediatamente su un'area limitata della pelle (su quella che viene a contatto con la sostanza irritante);
  • Allergico: il quadro clinico si sviluppa gradualmente, in particolare con un contatto cutaneo secondario con l'allergene. L'area interessata non si limita solo alla zona della pelle che viene a contatto con la sostanza irritante, il processo infiammatorio si estende spesso ad altre parti della pelle. (altro sulla dermatite allergica).

Cause dell'evento

Le cause della dermatite da contatto sono i seguenti fattori:

  • Predisposizione ereditaria;
  • Contatto con la pelle con metalli (con una placca di una cintura in lega di nichel);
  • Indossare abiti in materiali sintetici;
  • Ipersensibilità della pelle ai detergenti (gel detergente, detersivo, brillantante per tessuti);
  • Intolleranza ai materiali naturali (lana, lattice, ecc.).

La pelle secca e sensibile è maggiormente colpita da varie sostanze irritanti..

I sintomi della dermatite da contatto sulle mani a volte possono essere difficili da differenziare con altre malattie della pelle, poiché i segni clinici sono simili, quindi è importante consultare immediatamente un medico piuttosto che automedicazione.

Segni della malattia

Dermatite da contatto
La dermatite da contatto (di solito sulle mani, ma a volte su altre parti del corpo) appare quasi immediatamente dopo il contatto con una sostanza irritante. Le forme ritardate di ipersensibilità praticamente non si verificano e hanno sempre una componente allergica nella loro patogenesi. I segni più comuni sono prurito e arrossamento della pelle..

Il lieve decorso della dermatite da contatto si manifesta solo con arrossamento e prurito, in un caso più grave possono comparire vescicole, che tendono a fondersi e diffondersi. L'area del danno può essere limitata all'area di contatto con la sostanza irritante o espandersi oltre.

Nei casi più gravi, la dermatite da contatto diventa esfoliativa: grossi frammenti di pelle esfoliano nel sito delle vesciche. La pettinatura intensiva dell'area interessata non allevia la condizione, ma provoca solo lacrimazione delle vescicole e favorisce l'introduzione dell'infezione.

Il decorso grave della dermatite da contatto negli adulti è accompagnato da sintomi comuni: malessere, mal di testa, sintomi simil-influenzali, affaticamento e debolezza generale. Le prestazioni mentali e fisiche si indeboliscono, la temperatura corporea può aumentare.

Succede nei bambini?

Nei bambini, una tale malattia è relativamente rara. La dermatite da bambini di eziologia non specificata è considerata il suo predecessore condizionale. Questa malattia può manifestarsi nei neonati per una serie di ragioni: dalle patologie ereditarie alle miscele preparate in modo improprio. In tali casi, il medico raccomanda la completa eliminazione di tutti i tipi di allergeni e irritanti e li incorpora nuovamente nella vita del bambino gradualmente, in modo che il suo sistema immunitario possa abituarsi a loro e formare la reazione corretta.

In età avanzata - a scuola e negli adolescenti - le manifestazioni di dermatite da contatto sono simili a loro negli adulti. La differenza principale è che un piccolo paziente ha molte più probabilità di sviluppare forme gravi se la malattia viene lasciata al caso. Ci sono casi frequenti di comparsa di dermatite durante la pubertà, quando si verificano cambiamenti ormonali nel corpo. In questo momento, è possibile la comparsa di manifestazioni allergiche..

Forma acuta e cronica della malattia

La dermatite acuta da contatto sulle mani è una frequente reazione a sostanze caustiche e irritanti, ad esempio detergenti per determinati tipi di superfici, solventi e vernici e altri. Inoltre, una reazione simile può verificarsi a sostanze relativamente sicure - detersivo per piatti, cosmetici - e si ferma quasi immediatamente dopo il contatto. Tale corso è considerato acuto. Una reazione acuta è caratteristica delle punture di insetti e dell'esposizione alle tossine delle piante (ortica).

La dermatite da contatto cronica si verifica ogni volta dopo il contatto con una sostanza irritante. In questo caso, l'elenco degli stimoli può diventare sempre più nel tempo e anche cambiare. Nel tempo, l'elenco completo delle sostanze "vietate" per il paziente diventa molto ampio, il che complica notevolmente il trattamento.

Sintomi di dermatite da contatto, foto

Indipendentemente dalla causa della malattia, i segni clinici della dermatite sono sempre gli stessi:

  1. Arrossamento di alcune aree della pelle (dermatite da contatto su viso, mani o altre parti del corpo);
  2. Grave prurito della pelle infiammata;
  3. Peeling e secchezza delle aree infiammate;
  4. Gonfiore della pelle;
  5. La comparsa di piccole bolle piene di liquido;
  6. La comparsa di microscopiche crepe, che quando pettinate diventano la porta d'ingresso per agenti patogeni infettivi;
  7. Immergere la pelle e attaccare un'infezione batterica secondaria.

Nella maggior parte dei casi, sulle mani si trova una forma allergica, poiché questa parte del corpo è esposta quotidianamente a vari detergenti e fattori ambientali aggressivi..

La dermatite da contatto sul viso è spesso causata dall'uso di cosmetici di bassa qualità o da un'esposizione prolungata alla pelle con raggi ultravioletti (lettino abbronzante).

I sintomi comuni della malattia possono essere aggiunti ai sintomi della dermatite da contatto:

  • Irritabilità;
  • Insonnia;
  • Ansia;
  • Sviluppo della nevrosi.
  • Diagnostica, analisi

Se vengono rilevati segni clinici di dermatite, il paziente deve consultare un dermatologo-allergologo. Al fine di identificare la causa dello sviluppo di una reazione allergica, lo specialista esegue test di applicazione per il paziente.

L'essenza dello studio è applicare vari agenti allergici sulla pelle, dopo di che viene monitorata la reazione. Se dopo 15-30 minuti compaiono arrossamento e prurito nel sito di applicazione, allora la probabilità di una reazione negativa a questo allergene è alta.

La determinazione e l'esclusione dell'interazione con un allergene che provoca un quadro clinico della malattia in un paziente aiuta a raggiungere una remissione stabile nel trattamento della dermatite da contatto.

Oltre ai test allergologici, al paziente viene prescritto un esame del sangue biochimico dettagliato, che aiuta a determinare la presenza di anticorpi nel corpo.

Dermatite da contatto - quali alimenti non devono essere consumati

In primo luogo, gli allergeni obbligatori (obbligatori) devono essere esclusi dalla dieta del paziente. Sono anche chiamati allergeni del gruppo 1. L'eliminazione di tali prodotti dall'alimentazione quotidiana del paziente non danneggerà il corpo. Questi includono:

  • Cioccolato, Cacao;
  • Citrus;
  • Caffè;
  • Tutti i tipi di bevande alcoliche;
  • Succhi e bevande gassate acquistati;
  • Spezie e condimenti orientali;
  • Piatti affumicati, fritti e in scatola;
  • Brodi di carne grassa;
  • sottaceti;
  • Bacche rosse, frutta, verdura;
  • Miele e prodotti di cui fa parte;
  • Carne di pollame;
  • Funghi;
  • Noccioline.

Gli allergeni obbligatori del 2 ° gruppo sono prodotti meno pericolosi, tuttavia il loro uso può anche provocare una reazione allergica. I prodotti del secondo gruppo hanno un alto valore nutrizionale, quindi non è consigliabile escluderli completamente dalla dieta. Questi prodotti includono pesce, latte di mucca e uova di gallina. Tuttavia, in presenza di un'allergia pronunciata a uno qualsiasi dei prodotti elencati, il suo uso deve essere completamente escluso. È inoltre necessario limitare l'assunzione di zucchero, sale, semola, burro e pane bianco, panna acida e zuppe di muco.

Trattamento di dermatite da contatto

Il trattamento della dermatite da contatto viene effettuato in modo completo e ha lo scopo di eliminare i sintomi clinici della malattia, normalizzare le condizioni della pelle ed eliminare ulteriormente l'interazione della pelle del paziente con un agente irritante.

  • Per rimuovere rapidamente gonfiore, prurito e infiammazione della pelle, vengono prescritti glucocorticosteroidi, di solito sotto forma di crema o unguento topicamente, ma nei casi più gravi, quando le aree danneggiate sono bagnate, è consigliabile un'iniezione di farmaci.
  • Per eliminare il prurito, vengono prescritti antistaminici per uso orale (compresse o gocce), ad esempio Diazolina, Claritina, Suprastin, Loratodina.

Quando viene attaccata un'infezione batterica a causa di gravi graffi della pelle, il trattamento della dermatite deve essere regolato prescrivendo antibiotici e procedure fisioterapiche.

Durante il periodo di remissione, al paziente vengono prescritti trattamenti e procedure sanitarie, cure termali.

Caratteristiche del decorso della dermatite nei bambini

La pelle dei bambini differisce dalla pelle di un adulto per alta sensibilità, delicatezza e tenerezza, quindi la dermatite si trova più spesso nei piccoli pazienti. A differenza di ragioni "adulte", la dermatite allergica da contatto in un bambino può svilupparsi a seguito di:

  • Lunga permanenza in un pannolino bagnato;
  • Attrito di pieghe e cuciture di vestiti su pelle delicata;
  • Inosservanza delle norme igieniche;

Bagno quotidiano con sapone o detergenti (la pelle di un bambino fino a un anno deve essere lavata con sapone non più di 1 volta a settimana).

Le manifestazioni più comuni di dermatite in un bambino sono più evidenti nell'area delle pieghe inguinali, delle pieghe cervicali, delle cavità ascellari, della pelle dei glutei, delle pieghe del ginocchio e del gomito.

Per i piccoli pazienti, è particolarmente importante identificare la causa della malattia in modo tempestivo e limitare il contatto con l'allergene, poiché la transizione della dermatite in una forma cronica del corso è irta della successiva formazione di asma bronchiale e della tendenza del corpo all'anafilassi e all'edema di Quincke.

Complicazioni e prevenzione

Con lo sviluppo della dermatite da contatto, la prognosi è favorevole. La completa eliminazione della malattia si verifica immediatamente dopo l'eliminazione del contatto con l'allergene. Tuttavia, se la causa dello sviluppo del processo patologico sono gli allergeni professionali, spesso il paziente è costretto a cambiare non solo il luogo di lavoro, ma anche il tipo di attività professionale, che a volte porta al disadattamento sociale di una persona.

Con un trattamento inadeguato con farmaci ormonali e il loro uso prolungato, possono svilupparsi complicazioni come atrofia (assottigliamento) della pelle, teleangectasie (espansione persistente di piccoli vasi sanguigni sottocutanei) e l'insorgenza di acne ormonale.

Sfortunatamente, non esistono metodi preventivi volti a prevenire lo sviluppo del processo patologico. Alcuni esperti raccomandano un approccio responsabile alla scelta del materiale per anelli, orecchini e gioielli per piercing al fine di prevenire il contatto prolungato della pelle con potenziali allergeni. Al fine di evitare lo sviluppo di dermatiti, i prodotti a base di leghe economiche, in particolare il nichel, dovrebbero essere evitati..

Cause dell'evento

La causa più comune che può causare irritazione è l'igiene impropria delle ascelle. In assenza di aria e pesante sudorazione della pelle (iperidrosi), i batteri patogeni si sviluppano intensamente, portando a questo problema.

Quando si indossano abiti in fibre sintetiche, l'accesso all'ossigeno alle cellule della pelle, che iniziano a manifestare difficoltà respiratorie, è difficile. Questo succede anche quando si indossano abiti attillati. La pelle è irritata, prurito, appaiono eruzioni cutanee.

Cosmetici, prodotti per l'igiene (deodoranti, antitraspiranti), il cui compito è quello di facilitare la cura personale di una persona, molto spesso contengono ingredienti che causano irritazione o addirittura allergie: quarzo, glicole propilenico, alluminio e altri. I detergenti possono essere un fattore stimolante nella reazione della pelle, le cui particelle possono rimanere sugli indumenti dopo il lavaggio e causare arrossamenti e prurito quando vengono a contatto con la pelle.

L'irritazione sotto le ascelle può verificarsi dopo la rasatura. L'epidermide è danneggiata dalla rasatura. Si formano microscopiche ferite che fungono da focolai di irritazione sotto le ascelle.

Ma a volte alcune malattie possono causare una tale reazione cutanea sotto l'ascella: diabete, follicolite, piodermite, dermatite.

Cause e patogenesi

La causa principale della malattia rimane spesso inspiegabile. Si ritiene che le patologie del sistema immunitario svolgano un ruolo importante: un'eccessiva reazione agli stimoli innocui per una persona sana (il meccanismo attraverso il quale si sviluppa un'allergia). Ma un aumento dei livelli di istamina nei pazienti non è sempre notato, quindi, sarebbe inesatto affermare che la dermatite da contatto è un tipo di allergia.

Inoltre, la dermatite da contatto negli adulti può verificarsi sullo sfondo di una salute completa. Quindi, ad esempio, si verifica quando la pelle viene a contatto con qualsiasi sostanza caustica, molto spesso questa reazione è nota per i detergenti per la pulizia profonda. Tali sostanze richiedono misure di sicurezza (lavorare con i guanti).

Dovremmo anche menzionare la dermatite professionale - un tipo di malattia che si verifica quando si lavora con sostanze industriali (industria chimica, farmaceutica). Di norma, se il paziente rispetta le norme di sicurezza quando lavora con sostanze caustiche industriali, la malattia si sviluppa raramente, ma è tutt'altro che sempre possibile evitare completamente il contatto della pelle con tali composti..

Quali sostanze causano la dermatite da contatto?

Qualsiasi sostanza che viene a contatto con la pelle e provoca una reazione malsana può diventare un fattore stimolante per la malattia. Ecco perché la malattia si riferisce alla dermatite non specificata. Molto spesso si scopre:

  • Prodotti chimici domestici;
  • Detersivi per elettrodomestici e automobili;
  • Pitture e vernici;
  • Cosmetici e prodotti per la cura della pelle;
  • Prodotti alimentari, in particolare condimenti;
  • pesticidi;
  • Tossine vegetali e veleno di insetti.

Questo non è un elenco completo di sostanze che causano dermatite da contatto. Gli irritanti professionali sono considerati un gruppo separato di sostanze e non tutti gli esperti concordano sul fatto che la dermatite professionale debba essere considerata un tipo di contatto.

Sintomi e segni

L'irritazione può verificarsi in diversi modi, a seconda dei motivi che l'hanno causata. Con un'infezione fungina (micosi, candidosi), eruzioni cutanee pallide o arrossamenti, sulla pelle appare un rivestimento polveroso. Un'infezione fungina è caratterizzata da un odore sgradevole specifico. Sotto le ascelle si formano delle bolle che esplodono, aumentando l'area di erosione. Il paziente avverte prurito, bruciore, dolore. La rasatura dei capelli durante questo periodo diventa una procedura dolorosa. (Scopri tutto sulle lesioni cutanee fungine. Informazioni sul fungo sulle unghie dei piedi è scritto qui, sull'epidermofitosi dei piedi in questo articolo, sul fungo dei piedi qui, sul fungo sulle mani in questa pagina).

Sullo sfondo di infezione fungina, può verificarsi un processo infiammatorio infettivo del follicolo - follicolite candidosa.

Se una persona ha la dermatite, le cavità ascellari sono ricoperte da cellule della pelle grigio-gialle morenti. In questo caso, l'area interessata è molto traballante e pruriginosa. Spesso, la dermatite da contatto si verifica dopo l'applicazione di deodoranti o dopobarba.

Con iperidrosi (sudorazione eccessiva), una maggiore attività delle ghiandole sudoripare provoca edema, iperemia, prurito e odore fetido di sudore.

Come curare l'acne sulla testa? Scoprilo ora!

Tutto sul trattamento dell'orticaria negli adulti a casa è scritto in questa pagina..

Potrebbe esserci anche idradenite sotto le braccia. Scopri tutto su questa malattia a questo indirizzo.

Specie e loro caratteristiche

La dermatite da contatto, i cui sintomi e il cui trattamento sono indissolubilmente legati, è suddivisa in diversi tipi:

  • La forma semplice si sviluppa dopo il contatto con la pelle di un determinato componente irritante. Questa specie è anche chiamata allergica..
    La malattia su tutti i segni esterni è simile all'intolleranza individuale. Alla prima interazione, si formano anticorpi speciali che successivamente causano infiammazione. Occupa l'area che molto spesso interagisce con una componente irritante..
  • Con un'esposizione prolungata alla luce ultravioletta sulla pelle, una persona sviluppa dermatite fototossica.
    Questo tipo di malattia è difficile da diagnosticare in tempo. I sintomi negli adulti compaiono solo con un'esposizione prolungata a un fattore irritante.

La dermatite da contatto acuta può verificarsi sullo sfondo di un contatto prolungato con qualsiasi sostanza. Il ruolo principale è svolto non da lui, ma dalla reazione individuale dell'organismo

irritante per l'uomo.

Come sbarazzarsi dell'irritazione

Come trattare l'irritazione sotto le ascelle? Per eliminare il problema, è necessario innanzitutto esaminare la causa dell'aspetto. Se è associato all'uso di cosmetici specifici, devono essere esclusi, sostituiti con quelli migliori adatti alla pelle sensibile.

Il primo passo per il recupero sarà l'igiene quotidiana. Gli ascellari devono essere lavati con prodotti che non causano reazioni allergiche adatte a un determinato tipo di pelle. Con un aumento della sudorazione della pelle in estate, una soluzione salina (2 cucchiai per 1 litro di acqua) è adatta per il lavaggio.

Per il trattamento di gravi irritazioni sotto le ascelle è adatto:

  • petrolato;
  • Unguenti contenenti cortisone (Dermatop, Fluvet, Ultralan);
  • Preparati a base di ossido di zinco (unguento di zinco, Desitin, Diaderm, Tsindol).

L'applicazione molto frequente di prodotti grassi nelle aree interessate con l'attaccatura dei capelli può causare intasamento dei follicoli e questo aggraverà ulteriormente la situazione..

In casi lievi di lesioni cutanee fungine, l'uso di rimedi locali è sufficiente:

Nelle forme più gravi, è richiesta l'assunzione di antibiotici antifungini:

Per le forme complesse di dermatite, vengono utilizzati unguenti ormonali combinati:

Oltre ai corticosteroidi, possono includere componenti antifungini e antibatterici. Se l'irritazione è causata da funghi o batteri, deve essere trattata sotto la supervisione di un dermatologo.

Per ridurre il sudore, ricorrono spesso alle iniezioni di Botox e alla liposuzione laser sotto l'ascella.

La glicemia alta può causare irritazione. Pertanto, i fondi locali saranno inefficaci. Quando si conferma un esame del sangue per lo zucchero elevato, è necessario essere esaminati da un endocrinologo in modo che prescriva il trattamento appropriato.

Trattamento dei funghi alle ascelle

Rimedi popolari

Il trattamento della dermatite sotto le ascelle inizia con la normalizzazione dell'igiene, quindi (secondo la testimonianza del medico e i risultati dei test), al paziente viene prescritta una terapia farmacologica. Per alleviare l'irritazione, il rossore, il prurito, si consiglia l'uso della pelle: unguenti contenenti cortisone - Fluvet o Dermatop, preparati contenenti ossido di zinco - Tsindol, compresse con clorexidina, furacilina. Non utilizzare medicinali a base di vaselina o oli grassi, in quanto ciò causerebbe l'intasamento dei pori e lo sviluppo di foruncolosi.

La dermatite fungina viene fermata dai farmaci antifungini: clotrimazolo, lamisil, lamikon, levorin, nistatina, pomata tetraciclina. Una forma avanzata di malattia della pelle viene trattata con creme ormonali: Akriderm, Lorinden. Le manifestazioni allergiche sotto forma di prurito e bruciore delle aree interessate possono essere eliminate con antistaminici: Tsetrin, Zodak. Con lesioni cutanee purulente, le lozioni sono prescritte con Levomekol, unguento di Vishnevsky o ittiolo.

Rimedi e ricette popolari

Se le sensazioni spiacevoli sotto l'ascella sono associate alla sudorazione, puoi liberartene con l'infusione di camomilla. Un bicchiere di acqua bollente versare 1 cucchiaio di erbe. Lasciare riposare 20 minuti, filtrare. Versa 2 cucchiai di aceto di mele nel prodotto. Lavare le aree irritate 3-4 volte al giorno.

Con l'irritazione del deodorante, l'erba di San Giovanni sarà efficace. 2 cucchiaini di pianta versare acqua bollente (200 ml). Lasciare riposare 15 minuti. Filtra il brodo per eliminare le aree problematiche 3 volte al giorno.

Nella stagione calda, un decotto di sudore sarà un decotto di corteccia di quercia. Ha un effetto astringente, normalizza il lavoro delle ghiandole sudoripare..

Puoi lavare l'ascella con una soluzione di sale marino (2 cucchiai in 0,5 l di acqua). Filtrare attraverso diversi strati di garza prima dell'uso..

Qui puoi scoprire la ricetta per una maschera con carbone attivo da punti neri..

Come trattare il callo secco su una punta? C'è una risposta in questa pagina!

Segui il link https://vseokozhe.com/bolezni/gerpes/genitalnyi.html sulle cause dell'herpes genitale.

Raccomandazioni preventive

Per non provare prurito e disagio sotto le ascelle, è necessario proteggersi in anticipo, osservando le regole di base:

  • Indossa abiti larghi che non si adattano perfettamente alla pelle. Se sei soggetto a sudorazione e allergie, scegli tessuti naturali per l'abbigliamento (cotone, lino, seta).
  • Il sudore è un terreno fertile per la crescita di agenti patogeni. Pertanto, le ascelle dovrebbero sottoporsi a procedure di pulizia 1-2 volte al giorno.
  • Se usi un rasoio opaco o non idrati la pelle prima della rasatura, puoi causare irritazione.
  • Dopo aver rasato i capelli sotto l'ascella, la pelle deve essere idratata, se danneggiata, trattare immediatamente con alcool salicilico o un altro antisettico.
  • Dopo la rasatura, gli antitraspiranti non sono raccomandati immediatamente..
  • Per ridurre al minimo i danni alla pelle, è meglio privilegiare la depilazione o la depilazione chimica (se non c'è allergia).

L'irritazione della pelle sotto le ascelle può avere una natura diversa. Puoi risolvere questo problema a casa. Ma fallo solo se la causa di questo fenomeno è nota con precisione..

Cause di dermatite

La dermatite alle ascelle può essere causata da una serie di motivi:

La dermatite da contatto ascellare può derivare dal costante attrito di indumenti stretti o rasatura. Una lama, tessuto ruvido o suture danneggiano lo strato superiore della pelle, causando irritazione. In questi casi, i primi sintomi sono generalmente arrossamento e indolenzimento..

La pelle di alcune persone non tollera il contatto con le fibre sintetiche, che fanno parte di molti tessuti moderni. Per evitare dermatiti di questo tipo, è necessario privilegiare tessuti naturali e indumenti ampi..

Mancato rispetto delle norme igieniche.

Sudore e batteri possono anche causare irritazione alla pelle. Il lavaggio regolare delle ascelle ridurrà il rischio di dermatite.

Saponi, deodoranti e altri prodotti per l'igiene e la casa possono contenere sostanze che irritano la pelle o causano allergie. La sensibilità a determinati componenti è molto individuale..

L'artrite sotto l'ascella può derivare da iperidrosi, infezione da follicolo e altre malattie.

Trattamento di dermatite da artrite

Come trattare la dermatite sotto le ascelle?
Il trattamento dell'infiammazione della pelle sotto le ascelle non è molto diverso dal trattamento della dermatite in altre parti del corpo: viso, mani, stomaco. Il primo passo dovrebbe essere quello di eliminare la causa dell'irritazione. Quindi la terapia si riduce per eliminare i sintomi spiacevoli. I cosmetici La Cree possono aiutare con questo:

  • Il gel detergente La Cree rimuove delicatamente le impurità senza ferire la pelle colpita.
  • Crema "La Cree" allevia il prurito e il bruciore, riduce l'infiammazione e il rossore, favorisce la guarigione della pelle.
  • Emulsione "La Cree" idrata, riduce il peeling, ammorbidisce le croste.

Che cos'è un fungo di ascella

Come trattare la dermatite sotto le ascelle?
Il trattamento dell'infiammazione della pelle sotto le ascelle non è molto diverso dal trattamento della dermatite in altre parti del corpo: viso, mani, stomaco. Il primo passo dovrebbe essere quello di eliminare la causa dell'irritazione. Quindi la terapia si riduce per eliminare i sintomi spiacevoli. Sono prescritti farmaci antinfiammatori, antimicrobici e antitraspiranti (a base di sali di alluminio). Nel trattamento della dermatite sotto le ascelle, i cosmetici La Cree possono aiutare:

  • Il gel detergente La Cree rimuove delicatamente le impurità senza ferire la pelle colpita.
  • Crema "La Cree" allevia il prurito e il bruciore, riduce l'infiammazione e il rossore, favorisce la guarigione della pelle.
  • Emulsione "La Cree" idrata, riduce il peeling, ammorbidisce le croste.

Se il sistema immunitario non funziona correttamente, i ceppi fungini iniziano a moltiplicarsi liberamente, modificando la composizione chimica della pelle. Il fungo sotto l'ascella (micosi dell'ascella) è una patologia dermatologica comune, specialmente tra i neonati e gli uomini adulti. Tutti possono contrarre l'infezione, ma le persone con sovrappeso, immunità indebolita, sudorazione eccessiva, disordini metabolici, carenza vitaminica sono a maggior rischio..

La dermatite sotto le ascelle può verificarsi anche in quelle persone che monitorano attentamente l'igiene del loro corpo. Ci sono fattori interni ed esterni che possono influenzare la formazione di malattie della pelle. La patologia dà sensazioni spiacevoli, rende una persona nervosa, infastidita, disagio.

La pelle delle ascelle è molto sensibile, delicata, soggetta a influenze esterne - prodotti chimici domestici, tessuti sintetici, un rasoio, ecc. In modo che il processo infiammatorio non inizi a diffondersi nel resto del corpo, è necessario impegnarsi immediatamente nel trattamento. Leggi di dermatite sulla testa in questo articolo..

Le malattie fungine sotto le ascelle sono varie forme di licheni, seborrea, psoriasi. I risultati di laboratorio ti aiuteranno a scegliere il miglior corso di trattamento per ogni singolo paziente. La terapia comprende diversi componenti: regolazione della dieta e dello stile di vita, assunzione di farmaci all'interno e uso di farmaci locali, fisioterapia. L'uso di metodi alternativi è di grande aiuto nel trattamento complesso..

Oltre a gel, unguenti e creme per il trattamento dei funghi, possono essere utilizzati antitraspiranti medici, tra cui alluminio, sali di zinco. Queste sostanze bloccano il rilascio di sudore sulla superficie dell'epidermide. Nella complessa terapia del fungo, vengono utilizzate iniezioni di dysport e Botox. L'azione di questi farmaci blocca l'impulso nervoso attraverso il quale esiste una promessa alla ghiandola sudoripare dal centro autonomo.

Le tattiche per il trattamento della dermatite sotto le braccia dipendono dalle cause della malattia. Pertanto, non dovresti prendere alcuna misura da solo. Consultare un dermatologo. Per alleviare l'irritazione lieve, vengono utilizzate semplici misure, è prescritto:

  • l'uso di unguenti a base di ossido di zinco, questo farmaco asciuga perfettamente, allevia l'infiammazione e aiuta a ripristinare la pelle;
  • antistaminici esterni o sistemici possono essere raccomandati per alleviare il prurito..

Al momento del trattamento, i fattori negativi che agiscono sulla pelle devono essere eliminati il ​​più possibile. Non è possibile utilizzare deodoranti, il processo di rasatura deve essere eseguito il più attentamente possibile. È necessario assicurarsi che la pelle sia costantemente asciutta e pulita. Devono rifiutare di indossare cose sintetiche. Se segui le raccomandazioni del medico, il problema verrà risolto in pochi giorni.

Fungal

Nel processo di trattamento della dermatite fungina, vengono utilizzati farmaci esterni e sistemici. Solo agenti esterni possono essere raccomandati nella fase iniziale della malattia. Molto spesso, vengono prescritte le seguenti creme e unguenti:

  • Lamisil. Farmaco antifungino ad ampio spettro, rimuove rapidamente i sintomi spiacevoli.
  • Terbizil. È anche attivo contro la maggior parte delle varietà di funghi che causano micosi cutanee..
  • Clotrimazole. Il farmaco è prescritto per la dermatite candidale.
  • Unguento di zinco salicilico. Questo è un trattamento tradizionale, è meno efficace delle creme antifungine, ma non provoca quasi mai allergie..

Con un grave grado di danno, solo gli agenti esterni saranno insufficienti, è necessario utilizzare farmaci sistemici. I seguenti farmaci possono essere prescritti per il trattamento:

  • fluconazolo Lo strumento agisce contro diversi tipi di funghi. Per il trattamento, è sufficiente assumere una singola capsula contenente 150 mg di sostanza. In alcuni casi, si raccomanda un altro regime di trattamento con un ciclo di somministrazione più lungo e una riduzione di una singola dose.
  • Itraconazolo. Lo strumento è usato per trattare varie malattie fungine. È preso dal corso per 1-2 settimane.
  • Ketoconosol. Un popolare agente antifungino, assunto in un corso che dura fino a 3 mesi.

Contatto

Questa malattia è di natura allergica, si sviluppa a contatto con una sostanza che provoca una reazione negativa. Lo sviluppo della dermatite da contatto sotto le ascelle è spesso associato all'uso di deodoranti inappropriati o prodotti per la rasatura, nonché all'abbigliamento sintetico.

La condizione principale per un trattamento efficace è l'eliminazione del contatto cutaneo con una sostanza che provoca una reazione negativa. La terapia mira ad alleviare rapidamente i sintomi. A seconda del grado di danno, è possibile prescrivere:

  • antistaminici per somministrazione orale;
  • unguenti contenenti corticosteroidi.

Quindi, con la dermatite sotto le ascelle, viene prescritto un trattamento a seconda delle cause della malattia. Pertanto, non automedicare, consultare un dermatologo e sottoporsi a un esame, quindi seguire tutte le istruzioni del medico. Per prevenire lo sviluppo dell'infiammazione della pelle sotto le braccia, cerca di prenderti cura di questa parte del corpo.

Non utilizzare rasoi opachi, quelli usa e getta devono essere sostituiti dopo ogni utilizzo, quelli riutilizzabili devono essere lavati bene dopo l'uso e sostituiti in modo tempestivo. E non abusare dell'uso di antitraspiranti, in quanto ostruiscono i dotti delle ghiandole sudoripare.

Prima di tutto, sotto le ascelle il fungo è accompagnato dalla formazione di un rivestimento biancastro e successivamente è possibile la comparsa di desquamazione delle aree interessate della pelle. L'irritazione cutanea è complicata da un forte prurito e dalla comparsa di dermatite da pannolino e, con sintomi gravi, compaiono delle crepe sotto le ascelle.

L'area interessata è iperemica, c'è una forte sensazione di bruciore, aumento dell'umidità e altre manifestazioni spiacevoli che richiedono un trattamento obbligatorio. Dipende dal tipo di fungo, dalla sua resistenza ai farmaci e dalla gravità del decorso dei sintomi..

Esistono diversi modi per trattare i funghi sotto le ascelle, uno dei quali è la terapia tradizionale volta a ridurre l'iperidrosi e i sintomi fungini caratteristici.

Inoltre, il trattamento di un fungo sotto le ascelle deve necessariamente includere l'uso di immunostimolanti (Ridostin, Amiksin, Poludan), nonché i preparati vitaminici (vitamine Multivit, B e C, ecc.).

Tutte queste misure mirano a migliorare le difese dell'organismo, perché solo con un forte sistema immunitario è possibile superare una malattia come un fungo.

Droghe all'aperto

È impossibile curare le malattie fungine senza la partecipazione di terapia esterna (unguenti, creme, gel e lozioni). Tali fondi sono prescritti tenendo conto dei sintomi specifici della malattia..

I mezzi più efficaci includono:

  1. Lamisil: questo unguento antimicotico neutralizza quasi tutti i tipi di funghi. Il primo risultato del trattamento si osserva dopo 2-4 giorni e si nota una completa eliminazione dei sintomi negativi dopo 7 giorni di uso regolare;
  2. Terbinafina: questo prodotto è disponibile sotto forma di crema o spray ed è efficace nel trattamento dei funghi di lievito;
  3. Terbizil - ha un effetto fungistatico e fungicida sui funghi patogeni. In questo caso, il farmaco elimina il processo infiammatorio acuto e riduce il peeling della pelle;
  4. Atifin: questo strumento ha un ampio spettro di azione. L'assorbimento totale del farmaco è del 5%. Il trattamento esterno del fungo dell'ascella con l'uso di questo farmaco può essere combinato con la terapia generale;
  5. Exifin: questo farmaco appartiene al gruppo delle allilammine ed è efficace nel trattamento di vari tipi di funghi, anche nella regione ascellare;
  6. Fungoterbin - simile a Exifin, appartiene al gruppo di farmaci allilamminici (antifungini) e combatte direttamente con l'agente patogeno.

Rimedi popolari

Abbastanza spesso, nel trattamento delle malattie fungine nell'area dell'ascella, vengono utilizzate le ricette dei guaritori tradizionali.

I più popolari sono:

  1. La pelle nella regione ascellare può essere pulita con un decotto di un bicchiere e mezzo d'acqua, grano saraceno (50 grammi) con aggiunta di tintura di calendula (20 gocce).
  2. Le buone prestazioni si ottengono trattando la pelle con un decotto di 50 grammi di fiori secchi di camomilla, 0, 5 litri di acqua e 50 grammi di foglie di bardana fresche. Tutti gli ingredienti cotti vengono miscelati, riscaldati per mezz'ora a fuoco medio. Successivamente, la soluzione viene filtrata e utilizzata esternamente..
  3. Uno dei metodi di trattamento più semplici, ma non meno efficaci, è lo sfregamento della pappa dal bicarbonato di sodio (1 cucchiaio) mescolato con acqua calda nell'area dell'ascella. La pasta preparata viene applicata sulla pelle per 10-15 minuti, dopo di che viene lavata via con acqua fredda e l'area interessata viene accuratamente asciugata con un asciugamano, seguita dall'applicazione di polvere per bambini.

La pelle delle ascelle soffre

Le cause più comuni di irritazione delle ascelle sono dovute alla loro igiene impropria:

  • eccessiva sudorazione nel caldo;
  • iperidrosi;
  • indumenti che impediscono la ventilazione della pelle;
  • allergico ai cosmetici o ai vestiti;
  • rasatura senza successo o altro modo per rimuovere i peli.

Prurito, arrossamento, eruzioni cutanee e desquamazione della pelle possono essere un sintomo di malattie della pelle fungine o infettive: ad esempio candidosi o follicolite. Si verificano sia indipendentemente che come complicanze dopo la rasatura e con disturbi della sudorazione.

Nei neonati, oltre al calore pungente, le maniche ben aderenti causano gravi irritazioni. In un bambino più grande, la pelle delle ascelle soffre di eccessivo avvolgimento nella stagione calda. Inoltre, nei bambini, la causa dell'irritazione sotto le ascelle non è solo il contatto, ma anche l'allergia alimentare.

Come trattare l'irritazione

Sapendo esattamente perché c'è l'irritazione sotto le ascelle, è facile affrontare una situazione spiacevole. Dopo la rasatura puoi curare indipendentemente prurito e danni alla pelle, scegliere i vestiti giusti, eliminare il contatto con l'allergene e radere i capelli in modo più accurato. Ma se ci sono segni di infiammazione purulenta, crepe o desquamazione, scarico biancastro del fungo, allora devi consultare un medico.

Candidosi e altre micosi

Gonfiore piatto, arrossamento o eruzione cutanea pallida, rivestimento farinoso e un cattivo odore di sudore sono un segno che un fungo è apparso nel calore e nell'umidità dell'ascella. Molto spesso, la pelle qui è colpita da un fungo del genere Candida. Con lo sviluppo della candidosi, le vescicole eruttate si rompono, l'area dell'erosione cutanea aumenta, il bruciore, il prurito e il dolore causano molti inconvenienti, inclusa l'incapacità di radersi i capelli.

L'infezione fungina della pelle dell'ascella deve essere trattata sotto la supervisione di un dermatologo. L'analisi di laboratorio identifica rapidamente l'agente patogeno, in base al quale vengono selezionati i farmaci necessari. Nei casi lievi, viene utilizzato solo un trattamento locale: la pelle viene trattata con mezzi come Lamisil, Clotrimazole. Nei casi più gravi, prescrivono antibiotici antifungini (amfotericina B, nistatina, levorina), prescrivono una dieta a basso contenuto di carboidrati, assumono agenti e vitamine immunostimolanti.

L'automedicazione è estremamente indesiderabile, perché se il farmaco viene scelto in modo errato o il trattamento non è completato, i funghi sviluppano resistenza a queste sostanze, il che rende difficile il recupero.

Follicolite

Sullo sfondo della candidosi, la follicolite candidosa può svilupparsi sotto le ascelle - un'infiammazione infettiva del follicolo pilifero. L'infezione causata da stafilococchi accompagna anche dermatiti di varia origine e malattie virali della pelle (ad esempio, con l'herpes). Quando si incarniscono i capelli dopo la rasatura, si osserva una follicolite falsa.

Nella fase iniziale, è sufficiente elaborare un'irritazione purulenta sotto le ascelle con verde, Fukartsin o blu di metilene. La pelle viene pre-pulita con alcool salicilico, catturando aree sane intorno.

Nei casi più gravi della malattia, è necessario il trattamento con unguenti locali con antibiotici (con una forma batterica) o antimicotici (con una forma fungina). Buoni risultati sono dati dalla terapia ultravioletta.

Fino a quando le pustole sono scomparse, non puoi radere le ascelle. Se i peli lunghi rendono difficile il trattamento, vengono tagliati con le forbici per unghie.

Dermatite

Sotto le ascelle è comune la dermatite da contatto di origine allergica. L'irritazione della pelle si verifica dopo aver usato deodoranti, prodotti per la depilazione o creme da barba. Gli indumenti sintetici possono non solo contenere un allergene, ma anche interrompere lo scambio d'aria delle ascelle, provocando dermatite da pannolino. La causa potrebbe essere l'eccessiva secchezza della pelle con antitraspiranti a lunga durata d'azione (ad esempio, crema DEO-control). Le ascelle sono ricoperte da uno strato grigio-giallo di pelle morente, molto squamosa e pruriginosa.

La prima cosa da fare se si sospetta un'allergia è eliminare le sue possibili cause: cambiare cosmetici e vestiti. L'irritazione già sviluppata viene lubrificata con una soluzione alcolica di acido salicilico o borico, quando secca, viene trattata con una crema per bambini con una successione e camomilla. Allevia il prurito e allevia l'infiammazione delle ascelle con lozioni con salvia, menta e altre erbe.

Per il trattamento di forme complesse di dermatite vengono utilizzati:

  • unguenti ormonali (Akriderm, Sinaflan);
  • sedativi leggeri, compresi quelli di origine vegetale (Novo-Passit, tintura di valeriana, tisane lenitive);
  • antistaminici (Zodak, Cetrin, Claritin).

Iperidrosi e irritazione della pelle

Negli uomini che non hanno l'abitudine di radersi le ascelle, così come nelle persone che sono intensamente coinvolte nello sport, si osserva spesso l'iperidrosi. L'eccessiva attività delle ghiandole sudoripare si osserva anche in alcune condizioni patologiche, causando arrossamento e gonfiore della pelle, prurito e un forte odore sgradevole.

A volte basta radersi i capelli, curare l'irritazione e continuare a igienizzare le ascelle per risolvere il problema. I risciacqui con corteccia di quercia aiutano, strofinando la pelle con una lozione essiccante o una soluzione di aceto.

La pelle interessata viene trattata, mentre conduce la terapia dell'iperidrosi, se i prodotti per l'igiene convenzionale non aiutano. Questi possono essere iniezioni di botox, ionoforesi, l'uso di un antitraspirante con cloruro di alluminio esaidrato. In alcuni casi, viene eseguita la chirurgia.

L'igiene è la migliore prevenzione

La maggior parte delle cause di irritazione sotto le ascelle può essere evitata se si seguono le norme igieniche..

  1. L'abbigliamento non dovrebbe aderire fortemente alla pelle delle ascelle, impedire l'accesso dell'aria ad esse, soprattutto quando fa caldo. Le persone inclini alle allergie o alla sudorazione molto dovrebbero evitare i sintetici..
  2. Le secrezioni di sudore e sebacee forniscono un terreno eccellente per vari batteri, quindi è necessario lavare le ascelle almeno una volta al giorno.
  3. In assenza di allergie, è preferibile eseguire la depilazione chimica o la depilazione piuttosto che radersi i capelli in modo da danneggiare meno la pelle.
  4. Il rischio di irritazione aumenta durante la rasatura sulla pelle secca o con un rasoio smussato.
  5. I capelli lunghi, spesso presenti negli uomini, si consiglia di tagliare a 1-0,5 cm prima della rasatura.
  6. La pelle dopo la rasatura è lubrificata con creme idratanti, con tagli - alcool salicilico..
  7. Gli antitraspiranti non devono essere utilizzati immediatamente dopo la depilazione..

Si consiglia di leggere articoli correlati:

Sintomi e segni

I segni di irritazione alle ascelle dipendono dal fattore che li provoca. Se i problemi della pelle sono iniziati dall'infezione da un fungo, la malattia può essere riconosciuta da eruzioni pallide, arrossamenti e placca polverosa. Nel tempo, appare un odore sgradevole, l'eruzione cutanea viene convertita in vescicole con un liquido chiaro. Scoppiando, le bolle espongono la superficie erosa. Tutti questi sintomi sono accompagnati da dolore e bruciore..

Irritazione sotto le ascelle causata da dermatite, caratterizzata dalla formazione di squame di epitelio morente, forte prurito delle aree danneggiate della pelle.

Spesso si verifica una condizione patologica da un'eccessiva sudorazione. In questo caso, è caratterizzato da un odore pungente, gonfiore, arrossamento della pelle, prurito e bruciore. Se una persona è allergica ai deodoranti, quindi dopo aver utilizzato il prodotto, l'irritazione si intensifica.

Le principali cause di irritazione alle ascelle:

  • prodotti chimici usati per lavare i vestiti, nonché deodoranti, antitraspiranti e altri prodotti per l'igiene;
  • indumenti in materiali sintetici;
  • abbandono dell'igiene personale;
  • rasatura imprecisa, lasciando ferite e tagli sulla pelle;
  • varie malattie, tra cui micosi, dermatiti, iperidrosi e altre.

Nei neonati, le abrasioni nell'area dell'ascella possono essere causate da indumenti stretti o apparire a causa di allergie alimentari..

Sintomi

È necessario scoprire come appare la dermatite da contatto. I sintomi e il trattamento possono essere adeguatamente analizzati da un medico. Determina anche il tipo di malattia. Di non poca importanza è la natura del suo corso.

Le seguenti manifestazioni sono caratteristiche della dermatite da contatto acuta in bambini e adulti:

  • Forte prurito,
    bruciore, che alla fine porta a gonfiore della pelle.
  • L'inizio del processo infiammatorio.
  • I tessuti interessati sono coperti di papule o vesciche..
  • La formazione di un gran numero di croste. Dopo un certo periodo di tempo, iniziano a sbucciarsi abbondantemente.


Il sintomo si manifesta chiaramente in un luogo in cui la pelle è regolarmente a contatto con l'irritante..
Tale situazione può sorgere anche dall'uso di una piccola quantità.

lozione, che contiene elementi irritanti.

Ci sono casi in cui la dermatite scompare senza ulteriori interventi.

Se la malattia si è trasformata in una forma cronica, i noduli, il peeling e il bruciore compaiono in grande quantità sull'epidermide.

Se non sai in tempo come trattare la dermatite da contatto, sulla pelle appare uno schema. Dopo un certo periodo di tempo, la sensibilità agli allergeni aumenterà. È importante non pettinare la pelle

anche con un aumento locale della temperatura. Altrimenti, aumenta il rischio di infezione secondaria..

È difficile determinare per quanto tempo dopo l'insorgenza del contatto si svilupperà la malattia. Ad esempio, si verifica un disturbo con i cassieri in relazione alla carta moneta solo dopo molti anni di lavoro costante. Il nichel presente nelle monete può anche causare allergie. La pelle dei farmacisti sulle loro mani soffre di un contatto regolare con grandi quantità di farmaci.

È possibile interrompere lo sviluppo della malattia solo dopo aver identificato un allergene specifico.

Per fare questo, devi scoprire gli agenti provocatori. Tuttavia, inoltre, una persona è tenuta ad osservare alcune precauzioni. Per questo motivo, la probabilità di una reazione negativa può essere ridotta al minimo..

In caso di lavori pericolosi, utilizzare una tuta protettiva. Se necessario, applicare anche creme o unguenti speciali sulla pelle. Se possibile, stare il più lontano possibile dagli allergeni..

Come sbarazzarsi dell'irritazione

L'irritazione estranea sotto le ascelle diventa evidente non immediatamente. Tuttavia, il costante prurito e la necessità di controllare le mani raggiungendo un posto inquietante porterà chiunque a un esaurimento nervoso. Pertanto, se trovi un problema, devi prima prestare attenzione all'igiene e iniziare il trattamento della malattia.

Dopo la rasatura

Tutti sanno che quando si inizia a rimuovere i peli sotto le ascelle con un rasoio, è necessario rispettare le seguenti regole: lavare e vaporizzare bene la pelle, utilizzare solo una lama affilata e disinfettata, trattare la pelle dopo la rasatura con una soluzione disinfettante.

Ma succede che dopo aver seguito tutte le raccomandazioni, arrossamento e prurito compaiono sotto le ascelle. Un unguento con idrocortisone, vaselina o una soluzione di cloramfenicolo ti aiuterà a sbarazzartene. Dai rimedi popolari, un effetto efficace sulla pelle irritata avrà un decotto di camomilla o calendula, menta e salvia, succo di limone.

Se l'irritazione persiste dopo l'uso di questi prodotti, consultare un medico..

Dal deodorante

Nel caso in cui si sia verificata un'irritazione sotto le ascelle a seguito di un'allergia al deodorante, è necessario interrompere l'uso di questo farmaco, sostituendolo con un ipoallergenico.

Un decotto di fiori di camomilla o una soluzione di sale marino contribuirà a ridurre l'infiammazione. Per preparare un medicinale dalla camomilla, hai bisogno di 1 cucchiaio. l infiorescenze da infondere in un bicchiere d'acqua, lasciar riposare, filtrare e aggiungere 2 cucchiai. l aceto. Trattare le aree problematiche con una soluzione tre volte al giorno..

Puoi eliminare l'irritazione con una crema con un estratto di rosmarino, tea tree o aloe, nonché un unguento con zinco.

Il bambino ha

I problemi della pelle più difficili sono i bambini. La loro irritazione può essere dovuta a reazioni allergiche ai prodotti, igiene insufficiente o selezione impropria di cosmetici.

Per sbarazzarsi di questo spiacevole fenomeno, prima di tutto, è necessario analizzare la nutrizione del bambino, per scoprire se l'irritazione è associata a un'allergia ai prodotti. In caso contrario, il trattamento deve essere effettuato con l'aiuto della medicina tradizionale. Le aree problematiche vengono cancellate con infuso di salvia, camomilla, corteccia di quercia.

Tipi di eruzioni cutanee in varie fasi della dermatite da contatto

La localizzazione dell'eruzione cutanea con lo sviluppo della dermatite da contatto può essere qualsiasi. Nel caso in cui il processo patologico abbia provocato un allergene nell'aria, di solito si verifica un'eruzione cutanea in aree aperte del corpo. Con la fitodermite a causa dell'esposizione alle radiazioni luminose, le eruzioni cutanee possono diffondersi a tutto il corpo o essere limitate a un'area specifica (con dermatite da scarpe). Dopo il contatto con le piante, un'eruzione lineare appare sul corpo, in altri casi può assumere varie forme bizzarre.

  1. Nella dermatite acuta, i pazienti presentano eruzioni cutanee rosse e chiaramente definite sotto forma di placche edematose coperte di vescicole vicine l'una all'altra. L'erosione formata è piena di contenuti trasparenti. Dopo averli aperti, rimangono delle croste.
  2. Con un processo patologico subacuto, appaiono placche squamose rossastre sulla zona interessata della pelle e si sviluppa il peeling. In rari casi, possono essere sostituiti da papule dense arrotondate o appuntite..
  3. Nei pazienti con dermatite da contatto cronica, i fuochi di lichenizzazione appaiono sul corpo, che è circondato da una piccola eruzione papulare.

Una caratteristica della dermatite allergica è l'eruzione papulo-vescicolare e orticaria, l'eritema, il gonfiore, le vesciche e le crepe che provocano lo sviluppo della dermatite piangente. Peeling e croste compaiono nelle fasi successive. Al recupero da questa forma di patologia, non rimangono cicatrici sul corpo e non si verifica la pigmentazione. L'eccezione sono i casi di infezione secondaria ed eruzioni cutanee che si sono manifestate al contatto con erbe di prato.

L'eruzione cutanea con fitodermite è localizzata sul retro dei palmi, negli spazi interdigitali o sulle caviglie. In alcuni casi, le eruzioni cutanee possono assumere la forma delle foglie della pianta che le hanno provocate. Spesso, questa forma di dermatite da contatto si verifica sullo sfondo di congiuntivite, bronchite allergica o rinite. In questo caso, il paziente sviluppa sintomi di intossicazione generale (febbre, debolezza generale, mal di testa, ecc.).

La dermatite allergica da contatto professionale è caratterizzata da lichenificazione, ispessimento e desquamazione della pelle, insorgenza di crepe e pigmentazione. Con allergie al nichel, il paziente sviluppa eritema ed edema e, a causa degli effetti di resine artificiali, edema ed eruzioni cutanee eritematiche indolori.

Molto spesso, le mani soffrono di dermatite allergica.

Nel caso in cui si verifichi il contatto con la pelle di vari farmaci, può verificarsi dermatite allergica da farmaci. Va notato che a contatto con sostanze medicinali, l'anafilassi si sviluppa molto raramente..

Di norma, viene provocato lo sviluppo di unguenti per dermatite da farmaci, che includono farmaci antibatterici, glucocorticosteroidi e anestetici. Sfortunatamente, è spesso molto difficile identificare un farmaco sensibilizzante, poiché gli unguenti utilizzati nella pratica dermatologica hanno una composizione piuttosto complicata. Anche di grande importanza viene dato allo sfondo su cui viene eseguita la prescrizione di un farmaco. Innanzitutto, la reazione può verificarsi in caso di violazione dell'integrità della pelle e, in secondo luogo, può essere il risultato di una violazione dei meccanismi di difesa immunitaria.

Tuttavia, il processo patologico può anche svilupparsi in persone completamente sane con pelle intatta. Ciò si verifica con l'uso regolare di creme ormonali e cosmetici, tra cui l'etilendiammina o l'acido para-aminobenzoico. Dopo l'interruzione del farmaco, che ha causato lo sviluppo di dermatite allergica, il paziente viene guarito molto rapidamente. Tuttavia, in alcune situazioni, l'interruzione del contatto con sostanze irritanti non termina con il recupero a causa di complicanze nei processi autoimmuni.

Dermatite cronica da contatto di piedi e mani

Lo sviluppo della dermatite da contatto sui piedi contribuisce all'attrito delle scarpe e all'aumento della sudorazione della pelle in questa zona. Molto spesso, le superfici laterali dei piedi e dei talloni soffrono, e meno spesso, delle suole e dei piedi. Nelle prime fasi del processo patologico, i pazienti lamentano rossore e gonfiore limitati, nonché sensazione di bruciore e dolore. Quindi, le bolle riempite con un liquido trasparente appaiono su uno sfondo iperemico. Dopo averli aperti, l'erosione dolorosa e lentamente protratta rimane sulla pelle. Con l'aggiunta di un'infezione da pirococco, il processo patologico può essere complicato da linfoadenite o linfangite. La dermatite cronica da contatto dei piedi è caratterizzata da iperemia congestizia, infiltrazione e ipercheratosi.

La sconfitta delle mani, di regola, si verifica a causa di un'esposizione prolungata a sostanze irritanti per la pelle che hanno una concentrazione tossica o sotto soglia. Fornisce lo sviluppo del processo patologico regolare contatto prolungato con solventi organici e vari detergenti (detergenti). Ciò si verifica quando l'irritante penetra attraverso la pelle danneggiata e molto spesso provoca infiammazione cronica..

Tuttavia, la dermatite cronica delle mani può svilupparsi a causa del contatto prolungato con l'acqua, accompagnato da una costante perdita di pelle (il cosiddetto eczema di cemento).

Molto raramente, nella pratica dermatologica, si verificano lesioni a spazzola a causa di un'immediata reazione allergica al lattice. Va sottolineato che tali pazienti possono sviluppare shock anafilattico..

Contatta l'orticaria

Questa è una forma di dermatite allergica da contatto che si verifica con la formazione di vesciche, che si sviluppa entro pochi minuti dal contatto con un particolare antigene (o un meccanismo di natura non immune).

Al contatto con cannella, acido benzoico e sorbico, punture di insetti e contatto con farfalle notturne, si sviluppano reazioni non immunitarie, cioè l'orticaria da contatto appare sulla pelle completamente sana.

Quando si utilizzano determinati farmaci per uso esterno, oltre che a contatto con solventi, metallo, lattice e molte altre sostanze, possono verificarsi reazioni immunitarie. Va notato che in questa situazione, l'orticaria da contatto si sviluppa sullo sfondo della dermatite esistente, cioè sulla pelle già danneggiata.

Rimedi e ricette popolari

Puoi eliminare l'irritazione sotto le ascelle usando la medicina tradizionale. Ecco alcune ricette semplici ma efficaci..

  • Un cucchiaino di sale da tavola si dissolve in un bicchiere d'acqua, le ascelle pulite e asciutte vengono strofinate con la soluzione risultante 2 volte al giorno.
  • Un decotto di corteccia di quercia è perfetto per ridurre la sudorazione e l'irritazione sotto l'ascella. Per preparare il prodotto è necessario 1 cucchiaio. l birra corteccia 1 cucchiaio. acqua e riposare per 2 ore. Pulisci le aree problematiche 2— volte al giorno.
  • L'erba di San Giovanni aiuterà a ripristinare la pelle dopo l'irritazione del deodorante. Erba di iperico 2 cucchiai. l preparare 1 cucchiaio. acqua e insistere per 20 minuti. Usa come lozioni.
  • Quando si verificano prurito e arrossamento, le ascelle doloranti possono essere trattate con olio di girasole riscaldato.
  • Un rimedio efficace per l'irritazione della pelle è considerato un impacco di tabacco. Per preparare un impacco, devi avvolgere un pizzico di tabacco in una garza e inumidirlo con una forte soluzione di permanganato di potassio. Fai domanda per tutta la notte.

Trattamento

Iniziando il trattamento delle ascelle, dovresti scoprire la causa dell'irritazione. Se il paziente è allergico al sudore, il dermatologo prescriverà antistaminici, ad esempio Loratodin, Suprastin, Erius.

La causa della malattia può essere un fungo. In questo caso, vengono prescritti pomate contro le infezioni fungine di clotrimazolo, Lamisil o farmaci antibatterici per uso interno, ad esempio la nistatina.

La dermatite può essere curata con l'unguento ormonale Pimafukot o Sinaflan. Con una malattia fungina, il paziente deve essere osservato da un dermatologo. Nel processo di esame di laboratorio, verrà identificato l'agente causale della malattia e solo dopo questo trattamento viene prescritto.

Se l'irritazione appare a causa dell'eccessiva sudorazione, al paziente verranno offerte iniezioni di botox o disport, ionoforesi o liposuzione laser.

Diagnostica

Nel processo di diagnosi, è necessario identificare la causa della dermatite, altrimenti non sarà possibile prescrivere il trattamento ottimale. Prima di tutto, è necessario stabilire la natura della malattia.

L'infiammazione può essere causata da un'allergia o infezione. In quest'ultimo caso, è necessario determinare il tipo di agente patogeno, poiché i principi del trattamento delle infezioni batteriche e fungine differiscono.

Per identificare la natura della malattia, la raschiatura viene prelevata dalla pelle danneggiata. Questa procedura è rapida e non causa disagio al paziente. Il materiale risultante viene piantato su terreni nutritivi..

E dopo alcuni giorni, il tipo di agente patogeno dell'infiammazione può essere determinato dall'aspetto della colonia. Se la malattia è causata da un'allergia, sarà necessario determinare esattamente quali sostanze causano una reazione cutanea negativa. Per questo, vengono eseguiti test speciali..

  • esame del sangue per lo zucchero;
  • analisi delle urine per processi infiammatori;
  • raschiatura ascellare per tipo patogeno.

Nel processo di diagnosi, è necessario identificare la causa della dermatite, altrimenti non sarà possibile prescrivere il trattamento ottimale. Prima di tutto, è necessario stabilire la natura della malattia.

L'infiammazione può essere causata da un'allergia o infezione. In quest'ultimo caso, è necessario determinare il tipo di agente patogeno, poiché i principi del trattamento delle infezioni batteriche e fungine differiscono.

Per identificare la natura della malattia, la raschiatura viene prelevata dalla pelle danneggiata. Questa procedura è rapida e non causa disagio al paziente. Il materiale risultante viene piantato su terreni nutritivi..