Macchie rosse sulle gambe: una foto, cosa fare e come trattare a casa?

Trattamento

La pelle è un organo protettivo di una persona, che non solo svolge le funzioni a lui assegnate, ma mostra anche lo stato dell'intero organismo nel suo insieme. Eventuali cambiamenti nelle condizioni della pelle possono indicare la presenza di effetti esterni negativi o lo sviluppo di gravi malattie.

La comparsa di macchie rosse sulla superficie della pelle delle gambe, che prude, può essere il risultato di irritazione, reazioni di ipersensibilità o influenza delle variazioni di temperatura. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare le cause patologiche di questa condizione, che sono associate sia a malattie infettive dell'epidermide e del derma stesso, sia a danni agli organi interni.

Prima di procedere al trattamento delle eruzioni cutanee sulle gambe, è necessario scoprire la causa del loro aspetto. Un buon motivo per andare dal medico è la crescita e la riproduzione di macchie con ulteriori danni ad altre parti del corpo.

Cause patologiche

Le macchie sulle gambe possono apparire per molte ragioni. In base al tipo e ai sintomi associati, puoi capire cosa ha causato l'eruzione cutanea e come trattarla. Spesso le cause della comparsa di punti rossi sono varie malattie.

Allergia

Le allergie sono una delle cause più comuni di macchie sulle gambe e su tutto il corpo. Potrebbe essere:

  1. Cibo. Una tale reazione allergica è associata all'uso di alimenti allergenici. Può essere noci, miele, agrumi, latticini, dolci, ecc..
  2. Farmaco. Un'allergia ai farmaci può essere causata dall'ipersensibilità ai singoli componenti del farmaco, nonché dal suo uso improprio o da sovradosaggio. Molto spesso, sintomi spiacevoli, inclusa la comparsa di macchie rosse sulle gambe, sono associati all'assunzione di antibiotici, ma anche altri tipi di farmaci possono provocare una reazione negativa.
  3. Contatto. Una reazione allergica è provocata dal contatto con una sostanza allergenica. Questi sono cosmetici, prodotti per l'igiene inadatti, succo o polline dalle piante sulla superficie della pelle.

Le allergie più comuni che causano macchie rosse sulle gambe sono la dermatite atopica e da contatto..

Eczema

L'eczema è una malattia della pelle in cui compaiono macchie rosse di diverse dimensioni sulla pelle delle gambe o di altre parti del corpo. Spesso sono asciutti, pruriginosi, coperti da una crosta che si stacca. Ma a volte le ulcerazioni compaiono sulla superficie dell'eruzione cutanea. In questo caso, la malattia si chiama eczema piangente..

La malattia può svilupparsi sullo sfondo di frequenti reazioni allergiche, nonché su numerose patologie degli organi interni. Il gruppo a rischio comprende diabetici, pazienti con immunità debole e infezione da HIV.

Psoriasi

La psoriasi si sviluppa quando il corpo inizia a produrre attivamente cellule della pelle, a seguito delle quali diventano più del necessario. Lo sviluppo della malattia può derivare da stress grave, lesioni, malattie infettive, assunzione di determinati tipi di farmaci, cattive abitudini.

La psoriasi è una malattia immunitaria il cui sviluppo è difficile da prevedere e prevenire. Inoltre, non può essere completamente guarito: puoi solo rimuovere i sintomi e trasferire la patologia nella fase di remissione.

Follicolite

L'infiammazione dei follicoli piliferi è spesso osservata con precisione sugli arti inferiori.

Principalmente le donne soffrono della malattia, sebbene possa svilupparsi anche negli uomini (in questo caso, non solo sulle gambe). La causa principale della follicolite è un danno meccanico alla pelle. Ad esempio, durante la rasatura.

Infezione fungina

Il fungo colpisce spesso le dita dei piedi, ma può anche svilupparsi su piedi e gambe. La malattia è molto contagiosa ed è facilmente trasmessa con i mezzi di contatto domestici. La micosi della pelle delle gambe è anche in grado di svilupparsi dopo essere stata sottoposta a trattamento con potenti farmaci antibatterici..

Il fungo degli arti inferiori è un evento comune nelle persone con eccessiva sudorazione dei piedi. Indossare biancheria intima cucita con materiali sintetici può anche causare questa malattia. La pelle sotto l'influenza di componenti innaturali è irritata, su di essa possono formarsi microcricche attraverso le quali i funghi possono penetrare nel suo spessore..

Lichene

Il lichen planus rosso è un altro motivo per la comparsa di macchie sulle gambe. La malattia non viene trasmessa per contatto, quindi non è pericolosa per gli altri. Secondo gli esperti, lo sviluppo della CPL è associato al condizionamento genetico. La patologia è accompagnata da forte prurito, desquamazione, bruciore. Insieme a questo, è accompagnata da disagio psicologico, che la paziente sperimenta con il prossimo attacco di sintomi spiacevoli.

Puoi determinare questo tipo di lichene a casa. Per questo, una placca rossa deve essere ingrassata con qualsiasi olio vegetale e attendere il risultato. Non ci vorrà molto ad aspettare: punti bianchi e / o linee appaiono sulla superficie dell'eruzione cutanea.

È impossibile curare completamente questa patologia. Ma se cerchi l'aiuto di un medico e ti sottoponi a un ciclo di terapia sintomatica, la malattia potrebbe non disturbare il paziente per molto tempo.

Malattie dei vasi sanguigni

Le macchie rosse sulle gambe, che pruriscono e causano disagio, possono apparire non solo a causa dello sviluppo di patologie cutanee. Molti disturbi degli organi interni possono anche portare alla formazione di una tale eruzione cutanea. In particolare, queste possono essere malattie dei vasi sanguigni:

  • trombosi;
  • vasculite;
  • phlebeurysm;
  • iperemia venosa.

Con le patologie di cui sopra, sulla superficie della pelle possono apparire reti vascolari o estese macchie rosse. Mentre la malattia progredisce, le eruzioni cutanee sulle gambe iniziano a prudere.

L'aspetto del prurito è un sintomo molto allarmante che non puoi chiudere gli occhi. Parla di un grave disturbo circolatorio e dello sviluppo di complicanze della malattia..

Erisipela

L'erisipela, o erisipela, è una malattia infettiva della pelle causata da streptococchi. Con questa patologia, si forma un punto sulla gamba - grande o piccolo - con una tinta rossa intensa e brillante. Prude molto, provoca disagio - fisico e psicologico.

L'erisipela è accompagnata da altri sintomi, tra cui i più comuni sono l'ipertermia e il malessere generale. La macchia esistente può aumentare nel tempo, catturando aree sane della pelle. Il disagio cresce con il difetto..

La causa dell'infezione da streptococco può essere una lesione: graffio, ferita, microcrack, taglio. In alcuni casi, anche una violazione dell'integrità della pelle sotto la lamina ungueale sulla punta può contribuire allo sviluppo dell'erisipela.

Allergia al sole

Un'allergia al sole è una delle varietà di dermatite - fotodermatite (o fotodermatosi). In questo caso, appaiono delle macchie rosse sulle gambe e su altre parti del corpo, incluso il viso. Sono molto pruriginosi, doloranti e causano disagio fisico e psicologico..

I sintomi della fotodermite possono svilupparsi rapidamente o qualche tempo dopo l'esposizione al sole. Il processo di sviluppo della malattia dura da alcune ore a 1-2 settimane. La causa di sintomi spiacevoli può essere:

  • alcuni tipi di farmaci (ormoni, antibiotici, FANS, ecc.);
  • Cibo;
  • cosmetici (creme, profumi, ecc.).

Esistono tali categorie dei fondi di cui sopra che aumentano la fotosensibilità del corpo. Pertanto, prima di uscire al sole, è necessario evitarne l'uso e il consumo.

Diabete

La formazione di macchie rosse sulla pelle degli arti inferiori è un evento comune nel diabete mellito. Le macchie sono pruriginose, possono anche essere bagnate. A causa di disturbi circolatori nelle gambe, le neoplasie macchiate possono avere una tonalità rosso-violetta. In alcuni pazienti, sono accompagnati da dolore..

Il forte prurito rende spesso il paziente a pettinare le eruzioni cutanee. Ciò porta a lesioni, alla formazione di ferite e ulcere. Quindi un'infezione batterica o fungina può penetrare tale danno, che aggrava significativamente il decorso del diabete..

Malattia epatica e renale

Nelle malattie del fegato e dei reni, si verifica un accumulo di tossine nel corpo. Non si ritirano completamente da esso, ma circolano nel sangue ed entrano negli organi interni. La pelle con tali violazioni è una delle prime a soffrire. Si formano dei punti rossi su di esso, che possono trovarsi su qualsiasi parte del corpo, compresi gli arti inferiori. Le macchie sono molto pruriginose, possono staccarsi. Allo stesso tempo, a seconda dell'organo interessato (fegato o rene), si manifestano altri sintomi spiacevoli del processo patologico..

Scabbia

La scabbia è una malattia parassitaria della pelle causata dall'acaro della scabbia. Ha la proprietà di guadare attraverso lo spessore della pelle, lasciandosi dietro un solco appena percettibile. Se davvero la causa del prurito alle gambe risiede in questa malattia, le macchie rosse sembreranno piccoli punti numerosi. Dopo la pettinatura, possono diventare bianco-rosa..

elmintiasi

Gli elminti sono parassiti i cui prodotti vitali causano un aumento della sensibilizzazione del corpo umano. La conseguenza di ciò è una piccola eruzione cutanea macchiata sul corpo o in aree separate, ad esempio sulle gambe.

Cause non patologiche di macchie rosse sulle gambe

Spesso la comparsa di punti rossi sulla pelle degli arti inferiori non è associata all'influenza di fattori patologici. La formazione di una tale eruzione cutanea è possibile con l'influenza di stimoli esterni sul corpo umano, che possono essere eliminati abbastanza semplicemente.

Caldo pizzicante

La sudorazione delle gambe è causata dal surriscaldamento e dall'eccessiva sudorazione associata al mancato rispetto delle norme igieniche. Ma può anche essere una conseguenza dell'iperidrosi come uno dei sintomi di varie malattie. Molto spesso, le eruzioni cutanee sono localizzate nell'area delle pieghe della pelle poplitea. L'eruzione cutanea provoca disagio, può ferire o essere accompagnata da una sensazione di bruciore..

Reazione a cosmetici e prodotti per l'igiene

Non tutti i prodotti cosmetici e igienici per la cura della pelle del corpo sono adatti a tutti. Inoltre, alcuni produttori utilizzano ingredienti di alta qualità per la fabbricazione di tali prodotti e li sostituiscono con analoghi chimici economici: aromi, coloranti e altri elementi.

Disturbi nervosi, stress

Macchie rosse pruriginose sulla pelle delle gambe compaiono in persone che si trovano in uno stato di stress cronico o sono spesso soggette a gravi shock nervosi ed emotivi. In genere, tali eruzioni cutanee non richiedono un trattamento specifico, poiché passano indipendentemente dopo la normalizzazione del sistema nervoso.

Improvviso cambiamento di temperatura

Con i cambiamenti di temperatura, i vasi sanguigni si restringono e si espandono bruscamente. A causa del fatto che non hanno tempo di adattarsi a nuove condizioni, c'è arrossamento e prurito agli arti inferiori, alle braccia, al corpo o al viso. Alcuni pazienti chiamano questa condizione "allergia fredda", ma questo non è del tutto vero. In effetti, possono verificarsi sintomi spiacevoli sia quando si entra in una stanza calda con gelo, sia quando si entra nel sole da una stanza fredda.

Altre cause di arrossamento delle gambe

Puntini rossi e macchie sui piedi, che pruriscono e causano disagio, possono apparire per altri motivi non correlati alla malattia. Questi includono:

  • morsi di insetto;
  • depilazione;
  • frequenti shugaring, peeling, scrub della pelle delle gambe;
  • ustioni;
  • lividi e abrasioni;
  • congelamento;
  • agenti atmosferici;
  • congelamento.

Inoltre, i pruriti punti rossi sulle gambe possono essere il risultato di una banale negligenza delle norme igieniche. In questo caso, possono essere evitati facendo una doccia regolare. In estate, lavare i piedi dalla polvere e dal sudore almeno 4-5 volte al giorno.

Sintomi associati

Le macchie rosse sulle gambe si verificano raramente in isolamento da altri sintomi. Nella maggior parte dei casi, sono accompagnati da:

  • prurito
  • gonfiore;
  • dolore
  • peeling;
  • arrossamento della pelle intorno al punto;
  • aumento della temperatura locale;
  • croste;
  • l'aspetto delle aree bagnanti.

In realtà, questi sono i sintomi concomitanti più sicuri che possono indicare la presenza di lesioni cutanee infiammatorie, allergiche e infettive. Ma ci sono anche manifestazioni cliniche che richiedono cure mediche immediate, poiché indicano la presenza di patologie degli organi interni. Pertanto, è necessario fissare un appuntamento con un medico quando:

  • grave debolezza;
  • ipertermia;
  • sete intensa;
  • bocca asciutta
  • mal di testa;
  • nausea
  • la formazione di vescicole o vescicole nella posizione di macchie rosse;
  • la comparsa di ulcere nell'area dei punti rossi;
  • ingiallimento della pelle;
  • urine scure;
  • mal di schiena;
  • amarezza in bocca;
  • disturbi della minzione, ecc..

I suddetti sintomi si osservano con disturbi epatici, renali, endocrini. Non possono essere ritardati nel trattamento, quindi la loro combinazione con eruzioni cutanee macchiate rosse sulle gambe dovrebbe essere una buona ragione per cercare immediatamente un aiuto medico.

Diagnostica

Se compaiono macchie rosse pruriginose sulle gambe, consultare un dermatologo. Prima di assumere uno specialista, non è necessario imbrattare le eruzioni cutanee con verde o iodio, poiché ciò può complicare la diagnosi.

Per cominciare, viene effettuato un primo sondaggio del paziente, durante il quale parla di quando iniziano a comparire i punti, di cosa lo ha preceduto e di quali sintomi di accompagnamento sono accompagnati. Quindi, viene eseguita la dermatoscopia - esame della pelle interessata utilizzando uno strumento medico speciale - un dermatoscopio.

Se necessario, un campione di tessuto viene prelevato dalla superficie dell'eruzione cutanea per un ulteriore esame microscopico. Ti permette di determinare il tipo di agente patogeno della malattia dermatologica. Sui risultati di tale test, il medico può prescrivere il trattamento più efficace.

Se le macchie rosse sulle gambe non sono correlate a patologie della pelle, il paziente può essere indirizzato ad altri specialisti:

  • allergologo;
  • neurologo;
  • endocrinologo;
  • ematologo;
  • cardiologo;
  • oncologo.

Solo sulla base di una diagnosi completa un medico può prescrivere il trattamento corretto ed efficace.

Trattamento

La terapia per le macchie rosse sulle gambe dipende interamente dalla causa del loro aspetto. Nella maggior parte dei casi vengono utilizzati medicinali locali, ma a volte diventa necessario assumere medicinali sistemici.

Con prurito le macchie sulle gambe sono efficaci:

  1. Antistaminici. Sono prescritti per l'origine allergica delle macchie sulla pelle degli arti inferiori. Sono assunti per via orale 1-2 volte al giorno (a seconda della generazione e del farmaco specifico). Le compresse di fenkarol, levocetirizina, cetrina, ecc. Hanno una buona efficacia..
  2. Unguenti antifungini. Utilizzato per micosi cutanea e licheni. Vengono applicati sulla zona di sconfitta precedentemente eliminata ed essiccata. Possono essere usati clotrimazolo, nistatina, exoderil..
  3. Unguenti ormonali. Con psoriasi, eczema, vengono utilizzate gravi allergie cutanee, pomate e creme a base di componenti ormonali. Questi sono idrocortisone, desametasone, cremgen. È indesiderabile usarli senza prescrizione medica, poiché possono provocare gravi effetti collaterali, fino all'atrofia cutanea.
  4. Agenti iposensibilizzanti e farmaci antiallergici locali. Fenistil, Boro-Plus, Bepanten o creme per bambini normali con camomilla o calendula aiuteranno ad eliminare arrossamenti, irritazioni, prurito sulla pelle delle gambe. Si consiglia di usarli con punti iperemici che sono apparsi sotto l'influenza di fattori irritanti esterni - dopo la depilazione, le punture di insetti, l'uso di cosmetici di scarsa qualità per il corpo, ecc..
  5. Unguenti antiparassitari. Usato per trattare la scabbia. Unguento di zolfo e iodio, unguento di Spregal, permetrina sono un eccellente aiuto per distruggere la scabbia..

Con le elmintiasi, vengono prescritti farmaci antielmintici. Sono selezionati dopo l'analisi delle feci, poiché è importante determinare il tipo di elminti. Sulla base dei risultati, è possibile scegliere il antielmintico più efficace.

Rimedi popolari

Insieme alle medicine, con macchie rosse sulle gambe che prudono e causano disagio, è utile usare ricette di medicina tradizionale. Saranno efficaci in caso di irritazione della pelle, allergie, aceto di insetti, congelamento.

Rimedi popolari popolari:

  1. Decotti e infusi di erbe. In particolare, il prurito e il rossore di una medicina a base di camomilla, calendule, eucalipto e iperico sono ben eliminati. Puoi fare lozioni e impacchi o semplicemente pulire le aree problematiche sulle gambe. Ma se il prurito è insopportabile, si consiglia di congelare il brodo e quindi pulire i punti con esso. Questo approccio aiuterà ad eliminare il disagio..
  2. Per le infezioni fungine, si consiglia di utilizzare un'infusione di celidonia. A 8 cucchiai. l le erbe devono prendere 3 litri di acqua bollente, vapore. Tenere sotto copertura per 45 minuti, quindi filtrare e aggiungere a un bagno di acqua o bacino. Immergi i piedi nella soluzione e mantieni finché non si raffredda completamente. Puoi usare l'infuso per impacchi, ma per questo hai bisogno di 1 cucchiaino di materie prime per versare un bicchiere di acqua bollente.
  3. Succo di viburno Ha proprietà antisettiche, antinfiammatorie e analgesiche. Utilizzato per pulire le macchie rosse causate da allergie, funghi, irritazioni della pelle.

Se le macchie rosse sulle gambe si staccano e si presentano a causa dell'eccessiva secchezza della pelle, strofinare l'olio di cocco o di olio di oliva nell'epidermide aiuterà a liberarsene al mattino e alla sera. La procedura viene eseguita dopo aver fatto la doccia o il bagno.

Le misure preventive in questo caso sono semplici. È necessario monitorare attentamente l'igiene del corpo, utilizzare solo cosmetici di alta qualità e adatti, rifiutare di assumere farmaci da soli e mangiare in modo corretto ed equilibrato. Si raccomanda inoltre di evitare il contatto con animali randagi, ma se ciò non fosse possibile, dopo l'arrivo a casa è necessario lavarsi bene le mani e trattarle con un antisettico: ciò impedirà la diffusione dell'infezione ad altre parti del corpo.

Cosa fare se sulla pelle compaiono macchie squamose

Non tutte le persone possono vantare una completa assenza di problemi di pelle, alcune persone hanno macchie traballanti sulla pelle di varie dimensioni e colori. Tali punti compaiono su qualsiasi parte del corpo. La loro presenza può essere un segno di una reazione allergica e talvolta indica pericolosi malfunzionamenti nel corpo. Pertanto, non si può ignorare alcun cambiamento patologico nel derma. Si consiglia vivamente di visitare immediatamente un dermatologo.

Cause di macchie traballanti sul corpo

La condizione della pelle di una persona dipende da molti fattori diversi. Per un trattamento efficace delle macchie traballanti, è necessario scoprire perché si è verificato il problema. L'eruzione cutanea può verificarsi a causa degli effetti dannosi di fattori esterni o della presenza di una malattia latente.

Le fonti esterne di eruzioni cutanee includono allergie alle sostanze irritanti, cura impropria della pelle, esposizione prolungata alla luce solare diretta o al freddo.

Tra le cause interne, le più comuni sono disidratazione, mancanza di vitamine, una reazione allergica a farmaci e cibo. Le malattie fungine, le patologie autoimmuni e la presenza di parassiti sono colpevoli più pericolosi del peeling. Inoltre, l'eccessiva secchezza del derma e la comparsa di macchie possono essere uno dei sintomi di una malattia degli organi interni o di una malattia a trasmissione sessuale. Un'eruzione cutanea appare anche a causa di infezione o disfunzione del sistema nervoso centrale.

Considera le principali cause di peeling sul corpo di un adulto in modo più dettagliato.

Malattie trasmesse sessualmente

Le macchie traballanti sul corpo sono uno dei primi segni di una malattia a trasmissione sessuale. La patologia cutanea si verifica nelle persone con la transizione della sifilide allo stadio secondario. La malattia sfocia in questa forma dopo 3 mesi, se il trattamento non è stato eseguito al livello corretto o sono stati utilizzati farmaci di scarsa qualità durante il trattamento.

Durante la progressione della malattia, l'agente patogeno colpisce tutti i sistemi del corpo. Il risultato sono punti caratteristici sul derma. Sono distribuiti in tutto il corpo. Le macchie prima hanno un colore scarlatto chiaro, che diventa gradualmente più scuro: marrone o cianotico..

Allergia

Un'allergia può verificarsi a un irritante esterno (prodotti chimici domestici, prodotti per l'igiene personale, cosmetici), essere il risultato di trattamenti medici prolungati o di mangiare un prodotto allergenico. Con una reazione allergica, la pelle diventa molto infiammata e diventa rossa, le eruzioni cutanee sono chiaramente visibili sul derma e si può osservare un gonfiore. La natura dell'eruzione cutanea può essere diversa: possono essere macchie rosse o vescicole leggere sulle parti infiammate del corpo. Di norma, le eruzioni cutanee coprono il viso, il collo, le braccia e le gambe.

Con allergie, ogni punto secco della pelle si sbuccia e prude gravemente. La pettinatura delle aree colpite porta a ferite dolorose. Ma in alcune persone con una reazione allergica, le macchie traballanti sulla pelle non hanno prurito, quindi è abbastanza difficile determinare la vera causa di desquamazione.

Lesioni cutanee fungine

Una possibile ragione per la diffusione di punti squamosi sul corpo è un fungo. La riproduzione attiva del suo patogeno sotto il derma porta non solo a un'eccessiva secchezza e alla formazione di macchie di diversa natura, ma anche alla comparsa di crepe profonde ed eczema.

Le eruzioni cutanee compaiono con le seguenti malattie fungine:

  • Lichene. Con il lichene multicolore, collo, petto e schiena sono ricoperti di macchie rosse o marrone chiaro che si staccano. Dopo la loro completa esfoliazione, rimane un derma luminoso e sano;
  • Epidermophytosis. Nella fase iniziale della malattia, le unghie sono colpite dal fungo, si osservano punti asciutti sulle mani che si stanno staccando. Quindi compaiono macchie sotto il torace e nell'area genitale;
  • Pseudomycosis Con questa patologia, il derma nel torace, fianchi e genitali è influenzato da macchie rosse o marroni. In caso di umidità, le aree interessate sono molto pruriginose, il bruciore può causare fastidio.

Una qualsiasi delle suddette malattie si verifica non solo con infezione infettiva, ma anche con un'immunità indebolita, patologie croniche e non conformità con le condizioni igieniche.

Malattie infettive

Se i punti secchi sul corpo si staccano, possono essere un sintomo di contrarre una pericolosa malattia infettiva. Le seguenti infezioni portano a desquamazione:

  • Sycosis. La malattia si verifica a causa di infezione dei follicoli piliferi con stafilococchi o streptococchi a causa della mancanza di un'igiene adeguata. La testa, le cavità ascellari, l'area genitale sono interessate;
  • Fuoco di Sant'Antonio. L'infezione provocata dal virus della varicella colpisce la pelle del viso, nella regione delle costole e del torace. Le macchie rotonde sulla pelle si sbucciano e scoppiano, provocando dolore e lasciando ferite ulcerose;
  • Herpes. Tale infezione si verifica a causa di infezione da virus dell'herpes. I punti sotto forma di bolle sono localizzati sulle labbra. Quando scoppiano, rimangono ferite, coperte da una crosta gialla.

Oltre alle malattie di cui sopra, i punti squamosi compaiono da una puntura di zecca, a seguito della quale vengono introdotti agenti patogeni sotto il derma. La pelle colpita è molto pruriginosa e dolorante..

parassiti

La presenza di parassiti nel corpo è anche una causa comune di patologie cutanee. Quindi, con la scabbia, le macchie rosse coprono le mani, lo stomaco e i fianchi. La causa della malattia è un acaro della scabbia che depone le uova sotto la pelle..

Un segno di spunta come l'acne zheleznitsa porta alla demodicosi, in cui un'eruzione cutanea copre il viso. Le malattie parassitarie sono accompagnate da un forte prurito. Affinché le macchie sul corpo non abbiano prurito, è necessario non solo applicare unguenti terapeutici esternamente, ma anche eliminare la causa principale del loro aspetto - per rimuovere i parassiti. Quando le macchie sulla pelle si staccano, ma non prurito, è probabile che il peeling non sia dovuto a una malattia parassitaria.

Patologie autoimmuni

Uno dei motivi per la comparsa di punti non pruriginosi sul corpo sono le patologie autoimmuni. Sono il risultato di gravi fallimenti del sistema immunitario e danni a tutti gli organi interni.

Quindi, se le macchie rosse sul viso e sulle mani si sbucciano, ma non prurito, si può sostenere che esiste un lupus eritematoso sistemico. Un'altra malattia comune accompagnata da macchie sul corpo è la psoriasi. Con questa patologia, le aree interessate del derma non solo si staccano, ma sanguinano. I punti asciutti coprono le braccia, il collo e la schiena e con la malattia di Wagner.

Violazione del sistema nervoso autonomo

Le macchie traballanti sul derma possono indicare un malfunzionamento del sistema nervoso centrale. Molte conseguenze portano a tali conseguenze. Può essere una situazione stressante, provocata da esperienze prolungate, paura, vergogna..

Lo stress prolungato può svilupparsi in depressione prolungata. A causa di un forte sovraccarico nervoso, il funzionamento del sistema nervoso centrale viene interrotto. Ciò influisce negativamente su tutti gli altri sistemi del corpo, a causa dei quali la persona ha un'eccessiva secchezza del derma, sul corpo compaiono macchie che si staccano.

Tipi di punti

A seconda della causa dell'aspetto, i punti squamosi sono localizzati in varie aree della pelle. Possono essere non solo di diverse dimensioni, ma anche multicolori. Le macchie bianche, rosse e scure più comuni.

Macchie bianche sul corpo

Nella maggior parte dei casi, i punti chiari e traballanti sulla pelle indicano una violazione della produzione di melanina, una sostanza che protegge la pelle dagli effetti dannosi delle radiazioni ultraviolette. Questa causa della patologia cutanea è il risultato di una lunga esposizione alla luce solare diretta..

Le macchie bianche traballanti sulla pelle rossa sono uno dei sintomi di una malattia fungina. In questo caso, le aree interessate si staccano, ma non fanno male..

Molto raramente, le macchie bianche sono una patologia incurabile: la vitiligine. Con questa malattia, i punti luce aumentano gradualmente, coprendo tutte le grandi aree del corpo, ma non causano danni alla salute.

Macchie rosse sulla pelle

Le macchie rosse sulla pelle che si staccano, si infiammano e pruriscono, molto spesso segnalano una reazione allergica a un irritante esterno o al cibo. Inoltre, la pelle diventa rossa a causa della disidratazione, provocata dall'esposizione a condizioni meteorologiche avverse o quantità insufficiente di acqua consumata al giorno.

Le macchie rosse che colpiscono vaste aree del corpo indicano la presenza della malattia. Tali punti sono caratteristici della psoriasi e del lichene multicolore.

Macchie scure sul corpo

Le macchie scure possono essere causate da cambiamenti legati all'età. Con l'età, la distribuzione della melanina si verifica in modo non uniforme e in alcuni punti la pelle inizia a scurirsi.

In molte donne, la pigmentazione è osservata con gravi cambiamenti ormonali nel corpo - durante le mestruazioni, durante la gravidanza e l'allattamento. Con tali motivi, i punti non causano disagio.

Ma le macchie scure non sono sempre innocue. Se si sbucciano e pruriscono, questo può essere un sintomo di una malattia fungina. Il forte oscuramento della pelle è anche uno dei segni dell'oncologia..

Come trattare le macchie squamose sul corpo

Per curare la pelle, prima di tutto, devi sbarazzarti della causa della patologia cutanea. Dopo la sua eliminazione, i punti squamosi passeranno gradualmente. Per accelerare questo processo, si consiglia di utilizzare ricette popolari o farmacia.

Cosa si può fare a casa

I seguenti rimedi possono aiutare con le macchie traballanti sul corpo, provocate dagli effetti dannosi di fattori esterni:

  • Infusi di erbe. Per la loro preparazione, puoi usare una corda, una celidonia o una camomilla. Per ottenere fondi, materie prime secche (1 cucchiaio. L.) Vengono preparate con acqua bollente (1 bicchiere) e infuse sotto il coperchio per mezz'ora. L'infusione filtrata pronta deve essere pulita almeno 5 volte al giorno con la pelle interessata. Inoltre, si consiglia di aggiungere infusioni di erbe medicinali al bagno durante il bagno;
  • Maschera per cagliata con miele. Il prodotto delle api (2 cucchiai. L.) è combinato con ricotta ad alto contenuto di grassi (1 cucchiaio. L.) E miscelato fino ad ottenere una massa omogenea. La composizione viene applicata sulla pelle problematica per mezz'ora, quindi lavata via con acqua calda, il derma viene idratato con una crema nutriente;
  • Maschera al miele con olio d'oliva. I prodotti sono miscelati in quantità uguali. La miscela risultante viene distribuita in uno strato sottile uniforme sulla pelle pre-pulita. Dopo mezz'ora, la maschera viene lavata via con acqua calda, la pelle viene trattata con una crema idratante;
  • Succo di cavolo È usato per schiarire le macchie dell'età scura. Nel succo di crauti, un pezzo di garza o un asciugamano di tessuto dovrebbe essere abbondantemente inumidito e applicato sulla zona interessata. Dopo 15-20 minuti, sciacquare la pelle con acqua fredda.

Prima di ricorrere all'uso di metodi alternativi di trattamento, è necessario consultare il proprio medico.

Se i gomiti si stanno staccando, ti consigliamo di guardare il seguente video:

Creme e unguenti

Se piccole macchie traballanti che coprono il corpo non sono il risultato di fattori esterni, ma la causa della malattia, le condizioni della pelle possono essere migliorate solo con l'aiuto di farmaci. Le seguenti creme e unguenti terapeutici sono più efficaci:

  • Clotrimazole;
  • Unguento salicilico;
  • idrocortisone;
  • Aquaphor;
  • dexpantenolo;
  • Bepanten
  • Akriderm.

Gli unguenti di cui sopra trattano i punti secchi sulla pelle, che pruriscono, almeno 3 volte al giorno, evitando il contatto con aree sane della pelle.

Non automedicare! Ogni medicinale ha alcune indicazioni e controindicazioni per l'uso. La terapia con qualsiasi farmaco può essere eseguita solo con il permesso di un medico.

Quando vedere un dottore

Se dopo 2-3 giorni di terapia intensiva e idratazione della pelle secca, non si osserva un risultato positivo, è necessario consultare immediatamente un medico. Gravi preoccupazioni sono le seguenti modifiche:

  • L'aumento delle dimensioni delle macchie;
  • La presenza di infiammazione, prurito e dolore nella lesione;
  • L'aspetto sulla pelle di crepe e ferite;
  • L'eccessiva idratazione della pelle non dà alcun risultato, il derma rimane asciutto.

È importante capire che solo il medico può stabilire la causa esatta della comparsa di macchie traballanti sul corpo. Pertanto, non trascinare una visita da un dermatologo. Il medico, sulla base di un esame accurato e dei risultati delle analisi, determinerà la causa della patologia cutanea e prescriverà il trattamento appropriato per eliminarlo e ripristinare la pelle.

Se in un bambino sono comparse macchie sul corpo, devi immediatamente visitare un pediatra senza usare idratanti o pomate terapeutiche da solo. Nella maggior parte dei casi, le eruzioni cutanee nei bambini derivano da allergie.

In questo articolo, abbiamo esaminato le cause della comparsa di macchie squamose e delineato ciò che deve essere fatto per eliminare il peeling della pelle. I problemi della pelle non possono essere ignorati, poiché in alcuni casi indicano la presenza di una malattia pericolosa. Con la manifestazione di eccessiva secchezza della pelle e delle macchie, è necessario identificare le cause della patologia e sottoporsi a un ciclo di trattamento prescritto dal medico.

Incredibile! Scopri chi è la donna più bella del pianeta 2020!

Cause di macchie sulla pelle nei bambini e negli adulti

La comparsa di eruzioni cutanee sulla pelle di una persona è un evento molto comune. Macchie ed eruzioni cutanee si verificano per vari motivi. Se sono accompagnati da sintomi spiacevoli, questo può essere un segno di una malattia pericolosa. Se sulla pelle compaiono macchie di tonalità rosse, marroni, bianche che pruriscono o si sbucciano, dovresti consultare immediatamente un dermatologo specialista.

Quali sono le macchie della pelle

Le eruzioni cutanee sul corpo umano hanno spesso un aspetto, dimensioni, forma (rotondi, ovali) diversi. Un punto è un cambiamento nell'ombra di un sito cutaneo. Le macchie possono assumere la forma di un'eruzione cutanea (piccoli punti rossi) o grandi formazioni e occupare ampie aree, diffondendosi su tutta la schiena, lo stomaco, le gambe. Le eruzioni cutanee possono essere bordate, squamose, in diversi colori, con sfumature di blu, arancione, lilla, bianco. Spesso, insieme a un cambiamento di colore, cambia la forma della pelle. Quest'area sorge sopra il resto della superficie, formando placche, tubercoli, vesciche.

La comparsa di macchie è spesso accompagnata da prurito, desquamazione, sensazioni di dolore. A volte il loro verificarsi passa senza alcun sintomo allarmante. Se si trovano in luoghi inaccessibili, una persona potrebbe non notarli immediatamente. In molti casi, le lesioni della pelle indicano la presenza di eventuali malattie croniche degli organi interni. Le macchie rosse sul corpo sono spesso una manifestazione di allergie. Il verificarsi di eruzioni cutanee a volte indica malattie infettive..

Le ragioni

Un cambiamento parziale nel colore della pelle è causato da vari fattori. Sono esterni e interni. Il primo include l'esposizione al sole, al vento, al gelo, al calore, ai prodotti chimici. I fattori interni sono malattie di vario tipo che colpiscono una persona. Questo può essere il verificarsi di un'infezione, infiammazione del sistema digestivo. L'eliminazione di macchie ed eruzioni cutanee dovute a fattori esterni è un processo più semplice. Spesso non richiedono un trattamento, ma passano da soli.

Al fine di determinare la causa di strani punti sul corpo, è necessario consultare un dermatologo. Dopo la diagnosi, dovrebbe prescrivere il trattamento appropriato. Le cause più comuni di macchie sulla pelle sono:

  • reazioni allergiche;
  • ustioni termiche, chimiche;
  • malattie di natura dermatologica (licheni, eczema);
  • malattie fungine;
  • malattie infettive (rosolia, varicella);
  • malattie croniche degli organi interni;
  • disturbi del sistema immunitario;
  • condizioni stressanti.

Macchie rosse sul corpo

La forma più comune di lesioni cutanee sul corpo umano sono macchie di tonalità rossastre. Se una macchia rossa sul corpo prude, questo è un segno di patologia dermatologica o infezioni fungine. Con la candidosi, possono verificarsi prurito, arrossamento della pelle. Diversi tipi di dermatiti, licheni, eczemi si manifestano con macchie rossastre pruriginose e traballanti. Infezioni come la varicella, il morbillo, la meningite sono accompagnate dalla comparsa di una piccola eruzione cutanea, macchie di un rosso scuro, tonalità lampone. Tutte queste malattie causano prurito, spesso insopportabile.

Con reazioni allergiche a pelle sana, spuntano brufoli, macchie di tonalità rosse. A causa dello stress, a volte sul collo e sul petto compaiono macchie rosso scuro e bordeaux. Spesso scompaiono dopo la stabilizzazione. Con disturbi metabolici, appare un'eruzione cutanea sul viso e sulle mani. In tutti questi casi, il verificarsi di punti può essere accompagnato da prurito e passare senza di esso. A volte compaiono macchie rosse sul corpo che non hanno prurito a causa della rottura dei vasi sanguigni. Il verificarsi di punti vascolari si verifica principalmente negli anziani.

Buio

Le macchie sul corpo di un colore marrone chiaro sono associate all'azione del sole. Questo fenomeno si chiama "disturbo della pigmentazione". Dopo aver preso il sole, la pelle può diventare coperta di macchie marroni. Ciò indica un eccesso di melanina nel pigmento nel corpo. Nelle donne anziane, la pelle è spesso coperta da placche senili di colore marrone scuro, nero. Le formazioni pigmentate vengono facilmente rimosse dalla pelle con l'aiuto di creme illuminanti. Le macchie nere possono essere un segno di malattie come diabete mellito, ovaio policistico, cancro degli organi interni.

Fragili

Molto spesso, con patologie dermatologiche, compaiono macchie su aree sane della pelle, coperte di squame. Queste sono particelle morte del derma colpite da qualsiasi malattia. Il peeling può essere accompagnato da prurito. Quando li pettini, le squame vengono rimosse, quindi l'area malata della pelle viene nuovamente coperta con loro. Le macchie traballanti sul corpo appaiono a causa delle seguenti malattie:

Il lichene lascia macchie sulla pelle con un bordo chiaramente definito. In breve tempo si diffusero in tutto il corpo. Con la seborrea, la pelle è molto screpolata e pruriginosa. Le aree arrossate sulla pelle di una persona, accompagnate da desquamazione, sono con infezioni fungine. La pelle può iniziare a sbucciarsi e arrossire a causa della secchezza o dell'esposizione a basse temperature..

Rosa

Le lesioni della pelle, che hanno l'aspetto di punti rosati, si verificano spesso a causa di dermatite atopica. Questa è una manifestazione di una reazione allergica del corpo. Può causare l'uso di qualsiasi prodotto, polvere, contatto con sostanze chimiche. A volte compaiono macchie rosa a causa dell'instabile stato psico-emotivo di una persona. La localizzazione delle eruzioni cutanee copre collo, viso, braccia, petto.

Con una malattia come il lichene rosa, appaiono macchie sulla schiena, sui fianchi, sui lati. La malattia si attiva con ridotta immunità, dopo il trasferimento di malattie infettive. La tigna, che provoca un'eruzione rosata, si verifica durante l'infanzia. Principalmente la malattia colpisce la pelle della testa del bambino, ma a volte è localizzata sul viso, sul collo.

Asciutto

A causa dell'umidità insufficiente, la pelle si secca, diventa ruvida. Le macchie secche su viso, mani e collo si verificano con un'esposizione prolungata al sole. Lo stesso effetto è prodotto dal vento, tempo gelido. La comparsa di punti secchi può essere innescata da patologie del tratto gastrointestinale. La mancanza di nutrienti influisce sulle condizioni della pelle di una persona. Le macchie secche rosate o rosse appaiono spesso come una reazione allergica alle sostanze irritanti esterne.

Macchie bianche traballanti

Se le eruzioni cutanee hanno l'aspetto di punti chiari e ruvidi, molto probabilmente si tratta di pitiriasi versicolor. Si chiama anche un fungo del sole. Con questa malattia, il processo infiammatorio inizia nello strato corneo del derma. Le cellule colpite muoiono, formando squame. La macchia inizia a prudere e staccarsi. Le caratteristiche di questo tipo di lichene sono la presenza di punti luminosi sul corpo sciccoso. Sulla pelle pallida, le formazioni hanno un'abbronzatura.

Macchie sulla pelle: tipi, cause, foto

Postato da ZHS il 21/11/2018 il 21/11/2018

La pelle perfettamente pulita è un evento raro - la maggior parte delle persone ha sempre macchie o formazioni su di essa. Spesso si tratta di cicatrici lasciate dopo un trauma alla pelle, alla talpa o alla verruca. Tali macchie sulla pelle, per la maggior parte, non causano altro che disagio psicologico. Ma a volte compaiono macchie che indicano una patologia nel corpo, o loro stessi sono una patologia. Questa è un'allergia, infezione o manifestazione di malattie dei sistemi interni. E in alcuni casi, una vecchia istruzione esistente può cambiare.

Soddisfare:

Specie di macchie sulla pelle

Le macchie che appaiono sulla pelle, nel concetto generale, possono essere caratterizzate come segue: si tratta di aree che si differenziano per colore e struttura. Possono essere lisci, traballanti, chiari o scuri. Per la loro origine, tali punti possono essere suddivisi nei seguenti gruppi:

  1. Pigmentato. A causa dell'eccesso di melanina nel corpo o della sua assenza. Esistono diverse tonalità: dalle macchie bianche e marroni sulla pelle al nero.
  2. Vascolare Di norma, sono di colore rosa-violetto e compaiono a seguito di cambiamenti nei vasi adiacenti alla superficie della pelle.
  3. Dermatosi. Si verificano a causa di infezione o malattie del sistema nervoso centrale. Nella maggior parte dei casi, sembrano macchie rosa-rosse, traballanti sulla pelle, spesso pruriginose.

Le macchie possono spesso apparire come risultato di un qualche tipo di attività, ad esempio, quando si lavora con coloranti o sostanze che cambiano il colore della pelle. Scopri di più sulle cause di vari punti sulla pelle, le loro foto e la descrizione in modo più dettagliato di seguito.

Macchie nere, bianche e marroni

Le formazioni marroni pigmentate sono talpe, lentiggini o segni di nascita ben noti. Possono apparire e scomparire per tutta la vita, essere grandi o piccoli e avere una struttura diversa.

Di norma, appaiono macchie marroni sulla pelle a causa della produzione da parte del corpo della sostanza melanina, che determina il grado di sudorazione di una persona. Possono essere una caratteristica genetica o possono sorgere a causa dell'esposizione alle radiazioni ultraviolette. Durante l'abbronzatura, il corpo, difendendosi, produce melanina, ma in alcuni punti queste cellule si accumulano in gran numero e sulla pelle compaiono macchie scure pigmentate.

Il colore della formazione, che varia da carne a nero, dipende anche dalla quantità di pigmento. Le talpe sono persino viola o bluastre.

Attenzione! Se le macchie di pigmento esistenti sulla pelle hanno cambiato colore, sono scure o viceversa, sono diventate più chiare, è necessario prestare molta attenzione a questo e fare visita a un dermatologo.

Se le macchie nere sulla pelle compaiono sul punto luminoso, questo potrebbe essere un segno della loro malignità.

La comparsa di grandi quantità di macchie di età (lentiggini) sulla pelle è dovuta all'iperpigmentazione della pelle, che si manifesta più spesso in primavera. L'aspetto delle lentiggini non comporta alcun pericolo e per molti è un bel "punto culminante". Ma a volte è il contrario: con le scottature solari, sulla pelle compaiono macchie bianche, derivanti da una malattia chiamata vitiligine.

Vitiligine

In effetti, le macchie bianche sulla pelle sono punti sulla superficie della pelle che hanno perso la capacità di produrre melanina. Sotto l'influenza di alcuni fattori, il corpo stesso distrugge le cellule che producono melanina (melanociti). Questo processo è causato da un malfunzionamento del sistema immunitario umano: si verificano macchie bianche in aree in cui non ci sono melanociti, quindi la pelle non protegge e quindi non c'è abbronzatura.

Nel trattamento della vitiligine, vengono utilizzati farmaci ormonali corticosteroidi, che sopprimono l'eccessiva attività del sistema immunitario. Ma le macchie bianche possono anche formarsi nell'area della superficie della pelle, che è una cicatrice dimenticata da tempo, che inizialmente non ha cellule di melanociti, quindi, durante l'abbronzatura, rimane bianca.

Macchie rosse vascolari

Macchie rosse e rosa sulla pelle compaiono a causa dell'espansione o del danneggiamento di piccoli vasi vicino alla pelle. I capillari periferici, in espansione, conferiscono all'area del corpo un colore rosa-rosso irregolare. Ma i punti rossi potrebbero anche essere:

  • emangioma,
  • acne rosacea,
  • angiodisplasia capillare.

Di seguito sono riportate foto di macchie sulla pelle, che appaiono in modo simile. Richiedono una consultazione con un medico e un po 'di terapia..

emangioma

Gli emangiomi compaiono sulla pelle con macchie rosse di colore lampone e allo stesso tempo sono simili alle voglie. Sono considerati tumori vascolari benigni. Con l'emangioma, si verifica la proliferazione locale dei vasi sanguigni e può essere localizzata sia sulla superficie della pelle che sotto di essa. Esistono due tipi di queste formazioni:

  • piatto (capillare);
  • cavernoso, cioè sotto forma di congestione venosa.

A volte possono apparire come voglie, ma, tuttavia, hanno una struttura vascolare. Tali formazioni sono pericolose, prima di tutto, sanguinando a causa del loro danno. Sono trattati con successo con metodi moderni da un chirurgo o un dermatologo..

Acne rosacea

La malattia inizia con arrossamento nella parte centrale del viso. In primo luogo, macchie rosa instabili sulla pelle, quindi vene di ragno persistenti (rosacea) e, di conseguenza, naso, mento o fronte viola. In questo contesto, la pelle si ispessisce, man mano che i processi metabolici si accelerano, compaiono nodi densi e una parte del viso aumenta di dimensioni.

Una delle manifestazioni di questa malattia è il rinofima, che significa "naso come una pera". In questo caso, le macchie scure sulla pelle si fondono in un grande campo. L'essenza di questa malattia è una vasodilatazione patologica, che deve essere trattata in tempo. Abbastanza spesso, l'acne, le pustole si formano su tale pelle, si verificano infezioni dei tessuti ed è abbastanza difficile trattare le complicazioni.

Angiodisplasia capillare

Questa patologia si verifica, di regola, sulla pelle del viso ed è anche una patologia vascolare. Appare in macchie viola scuro sulla pelle. Questa malattia è popolarmente chiamata "macchie di vino" ed è causata da patologia congenita. Nei bambini, possono apparire macchie più chiare sulla pelle, rosate o rosso vivo. Tendono anche ad aumentare in proporzione all'altezza del bambino.

Se la patologia non è gravata da malattie capillari collaterali, una tale macchia non è pericolosa. Ma, naturalmente, questo è un adattamento sociale difficile di una persona, dal momento che una tale educazione può occupare metà del viso.

Tale malattia dovrebbe essere trattata immediatamente, anche durante l'infanzia, poiché con l'età cresce e acquisisce una tonalità più scura, si formano quasi macchie nere sulla pelle, che hanno una tonalità viola.

Macchie traballanti - dermatosi

Varie patologie dermatologiche si manifestano sulla pelle con macchie squamose. Alcuni tipi di macchie possono essere molto pruriginosi. Di norma, si tratta di punti asciutti che hanno varie sfumature: dal rosa perla al rosso vivo. Sporgono sopra la superficie della pelle e sono chiamate placche dermatologiche..

I punti secchi traballanti sulla pelle possono essere un segno delle seguenti patologie:

  • lichen rosacea;
  • tinea versicolor;
  • tigna;
  • psoriasi.

Alcune di queste malattie sono contagiose, altre derivano da patologie immunitarie o da un sistema immunitario indebolito..

Lichene rosa

Appare sotto forma di macchie rosa sulla pelle di una forma arrotondata. Al centro, hanno un colore giallastro e sono circondati da un bordo particolare di un colore più saturo attorno al perimetro. Innanzitutto, appare una singola placca e dopo qualche tempo ci sono molte placche. Si sbucciano fortemente e una persona può provare prurito intollerabile.

La malattia si verifica, di regola, a causa di malattie ENT passate ed è di natura stagionale. La sua particolarità è che una persona lo tratterà o meno, privando Zhiber di macchie ruvide sulla pelle guarirà se stesso dopo un certo periodo di tempo. Maggiori informazioni su questa malattia e il suo trattamento qui..

Herpes zoster

In questo problema, un sintomo caratteristico è il forte dolore al collo, alla parte bassa della schiena, alle gambe e alle braccia. Questa è una condizione speciale in cui compaiono eruzioni dolorose intorno alle costole..

In primo luogo, sulla pelle compaiono macchie ruvide, che sono molto pruriginose e dolenti. Il virus dell'herpes, che vive nelle cellule nervose, è responsabile della loro comparsa. Quasi tutte le persone che hanno avuto la varicella durante l'infanzia ce l'hanno. E in quel momento in cui si verifica una violazione del sistema immunitario, si fa sentire. L'eruzione cutanea è coperta di vescicole con un liquido che contiene il virus attivo, quindi è importante non lasciare esplodere le vescicole in modo che il virus non si diffonda ulteriormente attraverso il corpo.

Il trattamento consiste nell'assunzione di farmaci antivirali e nell'uso di anestetici locali. Di norma, durante il trattamento, le vescicole si seccano, il dolore viene alleviato con vari metodi e la persona recupera..

Tigna

La causa della microsporia (tigna) sono i funghi parassiti antropofili che possono colpire il cuoio capelluto, le unghie e la pelle. Questa è una malattia contagiosa trasmessa da persona a persona o da animale a persona..

All'inizio della malattia, appare un forte prurito delle aree interessate della pelle, dopo di che compaiono piccoli tubercoli su di essa. A poco a poco i tubercoli diventano punti abbastanza evidenti con una crosta squamosa.

Se si è verificato un punto sulla zona pelosa della pelle, nella sua area i capelli iniziano a staccarsi alle radici e si forma una specie di punto calvo. Le vescicole purulente si formano spesso intorno alla lesione e si può vedere un rivestimento grigiastro alle estremità dei capelli che cadono..

Il trattamento della tigna consiste nell'uso di farmaci antifungini di azione esterna, che sono prescritti da un dermatologo. In situazioni avanzate, i farmaci antifungini ormonali vengono assunti per via orale.

Psoriasi

La malattia si manifesta nel fatto che sulla pelle compaiono macchie secche, che tendono a crescere. Normalmente, una persona esfolia costantemente gli strati superiori del derma, ma con la psoriasi questa qualità viene persa. C'è un graduale aumento degli strati di pelle morta e compaiono placche psoriasiche.

La pelle non si stacca, cioè non si rinnova. Durante la malattia, i punti secchi diventano sempre più, ma il problema non è solo in essi. Molte delle persone colpite hanno l'artrite psoriasica e le malattie degli occhi. E se queste placche vengono rimosse, saranno visibili punti infiammati sulla pelle che possono essere infettati..

La psoriasi è una malattia del sistema immunitario che può essere trattata con un complesso di misure, incluso il metodo di esposizione alla luce ultravioletta. Il corso di tale trattamento a volte può ridurre le manifestazioni della psoriasi quasi all'estinzione.

Quale medico dovrei contattare se compaiono macchie sulla mia pelle

Non impegnarti nell'automedicazione delle macchie della pelle, poiché molte di esse possono essere il risultato di malattie sistemiche:

  • immune
  • endocrinologico;
  • Malattie del sistema nervoso centrale.

Pertanto, per cominciare, è necessario contattare un dermatologo che stabilirà la causa principale e l'aspetto del punto sulla pelle e, se necessario, consigliare altri specialisti (micologo, allergologo, neurologo o endocrinologo).