Bolle sulla pelle - cause in bambini e adulti, diagnosi, metodi e trattamento

Trattamento

Eventuali eruzioni cutanee sulla pelle sono un segnale del corpo sulla malattia. Le bolle con liquido che appaiono senza motivo apparente indicano un'infezione o una reazione allergica. Questo è un motivo serio per consultare un medico. È necessario diagnosticare la causa delle eruzioni cutanee acquose e trattarle correttamente. In caso di violazione dell'integrità della bolla, il focus dell'infiammazione diventa più esteso e il processo di ripristino dell'area danneggiata della pelle è lungo e complesso.

Cosa sono le vescicole cutanee

Una formazione cava, sollevata sopra lo strato superiore della pelle, riempita con siero (siero) o liquido colorato, è una vescicola acquosa o un'eruzione vescicolare. Le dimensioni delle cavità hanno un diametro di 1-5 mm. Queste formazioni sono chiamate vescicole. Nella fase iniziale della formazione, la vescicola con il liquido è coperta dall'epidermide (strato superiore della pelle). La sua base e l'area circostante si infiammano. Con la distruzione della neoplasia, si formano erosioni rossastre piangenti.

Il fluido accumulato aiuta a rompere i legami tra le cellule e la separazione dell'epidermide. Gli agenti infettivi (virus, funghi microscopici) infettano lo strato appuntito e si accumulano nel liquido vescicolare. Dopo aver asciugato gli elementi dell'eruzione cutanea, si formano squame, croste, che dopo un po 'vengono esfoliate. Le aree guarite della pelle hanno una tinta rosa pallido.

Le singole vesciche sulla pelle con liquido possono trasformarsi in pustole (o pustole). Differiscono per dimensioni maggiori - oltre 5 mm. Il processo infiammatorio colpisce non solo il derma, ma anche il grasso sottocutaneo. L'ascesso è pieno di globuli bianchi morti e viventi, batteri, prodotti metabolici, tossine. Le bolle grandi (più di 10 mm di diametro) piene di liquido erosivo sono chiamate bolle. Si verificano in diverse parti della pelle, hanno tre strati specifici, i loro accumuli vengono diagnosticati come dermatite bollosa..

Perché compaiono le bolle

La comparsa di bolle sulla pelle è causata da fattori esterni e interni. L'eccessivo impatto meccanico di indumenti stretti, scarpe, utensili a mano, attrezzi da giardino provoca vesciche. L'idropisia si verifica a causa di ustioni termiche e chimiche. Il più pericoloso è un'eruzione cutanea causata da uno squilibrio che è sorto nel corpo. È associato a disturbi metabolici, disfunzione del sistema endocrino, sistema nervoso, singoli organi interni.

Reds

L'irritazione della pelle sotto forma di piccole vescicole rosse o dermatite da contatto si sviluppa a contatto con alcune sostanze. Le cause più comuni sono:

  • esposizione prolungata al sole;
  • abuso di solarium;
  • nuotare in bacini naturali;
  • l'uso di acqua clorata;
  • contatto con igiene, cosmetici, prodotti chimici domestici;
  • morsi di animali;
  • indossare indumenti sintetici;
  • lesioni
  • l'uso di droghe;
  • temperatura dell'aria a disagio.

L'epidermide reagisce a fattori provocatori con prurito, arrossamento, gonfiore, bruciore. Le piccole eruzioni rosse si trasformano in bolle. Con un breve contatto con lo stimolo, l'eruzione cutanea rossa passa rapidamente. Nei casi più gravi, quando scoppiano grandi bolle, si formano erosioni piangenti. Se non trattata, la rigenerazione (restauro) della pelle è un processo lungo e complesso..

Piccole vesciche rosse sulla pelle sono il risultato di dermatite allergica. Un malfunzionamento del sistema immunitario porta a una reazione patologica del corpo a determinati alimenti, bevande e farmaci. Sul viso, sulle gambe, sulle mani, nelle pieghe della pelle, le eruzioni si formano come orticaria: rosso, abbondante, acquoso o asciutto.

Toxicoderma ha un quadro clinico simile. L'intolleranza individuale a medicinali, cibo, irritanti chimici si manifesta con un'eruzione cutanea reattiva, eczema. Il corpo reagisce con eruzioni cutanee anche quando entra un microdose di un allergene. L'eruzione cutanea rossa provoca:

  • tutti i gruppi di prodotti farmaceutici;
  • produzione di metallo - nichel, cobalto, cromo;
  • 120 tipi di allergeni alimentari.

bianchi

Le bolle piene di liquido bianco sono vescicole o pustole causate da un'infezione batterica. Gli agenti causali sono streptococchi, stafilococchi. Le accumulazioni di piccole vescicole con un liquido torbido sono un sintomo di un'infezione virale: herpes, varicella, fuoco di Sant'Antonio. La varicella viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. È facilmente tollerato da bambini e adulti dolorosi. Nuove eruzioni cutanee compaiono entro pochi giorni. Al posto di scoppiare le vescicole, si formano le ulcere. La pettinatura delle bolle è irta dell'introduzione di un'infezione purulenta.

I funghi parassiti microscopici si trovano costantemente sull'epidermide. Il sistema immunitario limita i loro effetti negativi. Con l'indebolimento delle difese, lesioni, vengono create le condizioni per la riproduzione attiva di microrganismi e lo sviluppo di micosi (malattie fungine). Le aree di infezione da infezioni fungine sono aree della pelle tra le dita delle mani e dei piedi, sotto le ascelle, l'inguine. Esternamente, sembra un gruppo di bolle bianche appiattite nella parte centrale, una sorta di forma convessa del bordo attorno al perimetro.

Sangue

Le difese del corpo in alcuni casi iniziano a lavorare contro le proteine ​​"native". Le patologie autoimmuni sono una conseguenza di questo processo. Le sue cause non sono state completamente comprese. La comparsa di bolle di sangue sulla pelle è una delle manifestazioni della reazione autoimmune del corpo. La malattia nella maggior parte dei casi si verifica all'età di 40-60 anni. Il quadro clinico è diverso, a seconda della forma della malattia:

  • Situate simmetricamente e versate al limite, le bolle si trovano sull'addome e sugli arti - questo è un pemfigoide bolloso (o dermatite erpetiforme senile). Una malattia cronica con un'eziologia sconosciuta è benigna. La condizione patologica è accompagnata da febbre alta, la funzione intestinale è compromessa, la depressione si sviluppa.
  • L'eruzione cutanea, eterogenea nel contorno e nelle dimensioni, che appare dalla parte posteriore della testa ai glutei, alle ginocchia, ai gomiti - è la dermatite di Dühring (o herpes pemfigoide). La malattia cronica è caratterizzata da bruciore parossistico, forte prurito, formicolio. La patologia può indicare una neoplasia maligna.
  • Le vescicole multiforme compaiono in tutto il corpo, si fondono rapidamente e formano grandi focolai di infiammazione: questo è il pemfigo. Malattia grave rara.

Eruzione cutanea sotto forma di bolle con un liquido chiaro

Stress cronico, depressione, disfunzione tiroidea, diabete mellito disturbano i processi metabolici, meccanismi di regolazione dei sistemi fisiologici. Questi fattori influenzano negativamente la salute della pelle. Sullo sfondo delle malattie del sistema nervoso, endocrino, la struttura fisica e chimica dell'epidermide cambia. Come risultato di tali trasformazioni, appare un'eruzione cutanea con bolle riempite con un liquido chiaro..

Rossore sulla pelle con vesciche

Vescicole, pustole, bolle sono sintomi di molte malattie e condizioni patologiche. Appaiono su aree arrossate o invariate dell'epidermide. Il medico diagnostica la malattia in base alla natura delle eruzioni cutanee:

  • piccole vescicole acquose sulla pelle con segni di infiammazione - un'infezione causata dal virus dell'herpes;
  • vescicole localizzate sulle ali del naso, delle labbra e del prurito - herpes simplex;
  • un gran numero di piccole bolle a camera singola che scoppiano rapidamente e si seccano - la varicella;
  • piccole bolle con un punto nero al centro - mollusco contagioso;
  • eruzioni cutanee pruriginose trasparenti o rosa brillante su mani e piedi - disidrosi;
  • vescicole multicamera - vaiolo naturale;
  • vesciche sulla pelle arrossata con edema grave - dermatosi allergica;
  • eruzione cutanea acquosa sullo stomaco, sulle braccia, che è accompagnata da un forte prurito - scabbia.

Trattamento

Il regime di trattamento per le eruzioni vesciche comprende farmaci di vari gruppi farmacologici e medicina tradizionale. Il medico prescrive farmaci a seconda della causa della condizione patologica, dell'età e del sesso del paziente. Per il trattamento delle vescicole cutanee, utilizzare:

  • gli antistaminici eliminano le reazioni allergiche (Desloratadina, Fenistil, Fenkarol);
  • gli assorbenti contribuiscono alla disintossicazione del corpo (carbone attivo; Enterosgel, Lactofiltrum, Polyphepan)
  • creme e pomate ormonali a base di glucocorticoidi (Flucinar) alleviano l'infiammazione, i farmaci antinfiammatori (Hyoxysone, Elokom) sono prescritti per lo stesso scopo;
  • i farmaci antivirali, antibatterici e antifungini hanno un effetto mirato sugli agenti infettivi;
  • i probiotici (bifidobatteri, lattobacilli), i prebiotici (inulina) ripristinano la normale microflora intestinale;
  • i preparati contenenti calcio (gluconato di calcio, cloruro di calcio) e la terapia vitaminica (acido ascorbico, tocoferolo, retinolo) hanno un effetto di rafforzamento generale, forniscono il ripristino della pelle;
  • gli antisettici locali sono necessari per il trattamento di un sito epidermico aperto (clorexidina);
  • rimedi domestici antipruriginosi.

Bolle acquose sulla pelle di un bambino

Quando si diagnostica un bambino con un'infezione virale (herpes, varicella), il medico prescrive compresse o iniezioni di Acyclovir, Virolex. Il bambino deve ricevere una grande quantità di liquido per eliminare le tossine. Con un aumento della temperatura, vengono utilizzati farmaci antipiretici, con l'aiuto di analgesici alleviano il dolore. Per trattare le vescicole sulla pelle, applicare verde brillante, fucorcina, sospensioni speciali. Tra gli antistaminici raccomandati ci sono Tavegil, Suprastin, Zirtec, Claritin, Loratadin.

Con dermatite da contatto con gravi lesioni cutanee, oltre agli antistaminici, vengono prescritti pomate ormonali per corsi brevi: Advantan, Sinaflan, Lokoid, Dermoveyt. Il trattamento delle eruzioni cutanee da funghi comporta l'assunzione di compresse di Flucostat, Terbizil, Giseofulvin. Il trattamento della pelle viene effettuato con unguenti e soluzioni di Lamisil, Exoderil, Mikospor, Loceryl.

In un adulto

La base per il trattamento di eruzioni cutanee vesciche sulla pelle negli adulti è l'uso esterno. A seconda del quadro clinico, vengono prescritti anche farmaci di altri gruppi farmacologici. Sono popolari i seguenti trattamenti per le aree colpite:

  • Unguento con ossido di zinco disinfetta e ammorbidisce la pelle, allevia l'infiammazione, asciuga le ferite bagnate, previene la formazione di ulcere.
  • Unguenti Diflucan, Clotrimazole, Lamisil, crema Pimafucin trattano le infezioni fungine.
  • Unguenti Triderm, Baneocin hanno un effetto antibatterico. Efficace con streptoderma.
  • Unguenti ormonali Sinaflan, Advan neutralizzano le eruzioni allergiche, facilitano la dermatite da contatto, la tossicoderma.
  • I farmaci antivirali ad ampia azione comprendono Famvir, Acyclovir, Valtrex, Valacyclovir.

Sulle mani

La terapia farmacologica per le eruzioni cutanee sulle mani è prescritta da un medico. Per alleviare le condizioni del paziente, per prevenire la diffusione dell'eruzione cutanea in altre aree, è necessario seguire le seguenti regole:

  • limitare i contatti con altre persone;
  • applicare impacchi freddi sulle aree della pelle adiacenti alle eruzioni cutanee pruriginose;
  • rifiutare di usare prodotti chimici domestici;
  • lavarsi le mani con acqua tiepida senza sapone;
  • escludere piccante, salato dalla dieta, limitare l'uso del caffè;
  • escludere l'uso di bevande alcoliche, il fumo;
  • applicare pomate, creme, polveri speciali con effetto disinfettante.

A casa, puoi preparare rimedi anti-prurito: una soluzione di succo di limone, aceto di mele, infuso di menta. I bagni caldi con l'aggiunta di decotti di camomilla, calendula, erba di San Giovanni, celidonia e altre erbe medicinali hanno un effetto benefico. La procedura viene eseguita per 15 minuti di notte. Le aree infiammate dell'epidermide possono essere lubrificate con succo fresco di aloe, uva, sedano. Per ripristinare la pelle, si consiglia di utilizzare oli naturali di pesca, albicocca, semi d'uva.

A piedi

Indipendentemente dalla causa dell'eruzione cutanea sulle gambe, richiede un trattamento. Le bolle che si presentano a seguito dell'uso di scarpe strette passano attraverso se stesse, ma non possono essere forate. Il blister deve essere trattato con un disinfettante, sigillato con nastro adesivo e sostituisci le scarpe. Aiutano a curare i bagni con l'aggiunta di sale o una soluzione di permanganato di potassio. La procedura viene eseguita 3 volte al giorno, per prevenire la suppurazione, il blister viene trattato con streptocide. Lo scoppio della vescica infiammata è imbrattato con unguento cloramfenicolo.

In caso di un'eruzione allergica, è necessario escludere il contatto con la sostanza che ha causato la reazione patologica. Per una rapida guarigione, si consiglia di lubrificare le aree interessate con olio di ricino, una soluzione di olio di vitamina E. I bagni e le compresse con un decotto della corda sono utili. Le infezioni fungine si verificano sulle gambe più spesso di altre. È necessario adottare misure per ridurre la sudorazione delle gambe:

  • scegli calze da tessuti traspiranti e naturali;
  • trattare i piedi con polveri e soluzioni speciali per ridurre la sudorazione;
  • dare la preferenza alle scarpe di cuoio;
  • lavare i piedi ogni giorno con sapone.

Sul viso

Ci sono vesciche sul viso per vari motivi. Per alleviare le condizioni della pelle, le punture di insetti vengono trattate con alcool, ustioni con polpa di aloe e pappa di patate cruda. La pelle del viso è vulnerabile e sensibile, quindi usano mezzi delicati. Le bolle esplosive devono essere asciugate e disinfettate. A tale scopo viene utilizzato l'olio dell'albero del tè. La comparsa di un'eruzione cutanea dalle vescicole è più facile da prevenire. Le misure preventive sono le seguenti:

  • Igiene. Lavarsi accuratamente le mani prima di applicare i cosmetici. Mantenere i contenitori con crema, cosmetici decorativi puliti.
  • Limitare l'uso di alimenti altamente allergenici (agrumi, fragole, miele).
  • Indossare maschere protettive quando si lavora con prodotti chimici domestici caustici.
  • Proteggi il tuo viso dalla luce solare diretta.
  • Prendi le medicine come prescritto dal medico e secondo le istruzioni.
  • Evitare il contatto con pazienti infetti..

Sul corpo

È importante e necessario trattare le vesciche rosse sul corpo e altre eruzioni cutanee. Il trattamento farmacologico è prescritto da un medico, a seconda della causa principale della patologia. I rimedi popolari aiutano ad alleviare la condizione: bagni con erbe medicinali (piantaggine, erba di San Giovanni, ginepro, aghi di pino, bardana, elecampane), lozioni da uva schiacciata, polpa da foglie di farfara.

Il trattamento di un'eruzione cutanea sui genitali, nella zona inguinale, viene effettuato dopo aver determinato l'agente causale dell'infezione. È impossibile trattare in modo indipendente le eruzioni cutanee in presenza di diabete mellito e problemi circolatori. Per prevenire un'eruzione cutanea sul corpo, è necessario seguire semplici regole:

  • Non è consigliabile rimanere al sole a lungo;
  • per ottenere un'abbronzatura sana, proteggere la schiena e le altre aree esposte della pelle con creme speciali;
  • dare la preferenza agli abiti realizzati con tessuti naturali;
  • mantenere la pelle pulita;
  • non pettinare o forare le bolle.

blister

Le vesciche sono formazioni sulla pelle sotto forma di un disco sagomato che sale sopra la pelle. Le bolle acquose possono avere un'ampia varietà di forme e dimensioni. Sono generalmente densi al tatto..

Come appaiono le vesciche??

Le bolle d'acqua su diverse aree della pelle si verificano, di regola, improvvisamente e dopo un certo periodo di tempo scompaiono. La dimensione delle vesciche varia a seconda della causa del loro verificarsi: possono essere piccole, ma a volte le vesciche sono piuttosto grandi.

Anche il colore delle bolle varia. Possono essere pallidi, rosa, avere un bordo rosa più scuro. In alcune malattie compaiono vesciche rosse. Spesso una persona nota che le vesciche sono apparse sul sito di pettinatura o in cui precedentemente si osservavano bruciore e prurito.

Perché compaiono le vesciche??

Il gonfiore della pelle può verificarsi sotto l'influenza di punture di insetti, sostanze chimiche, nonché a causa di una serie di altri motivi. Con varie malattie, le vesciche compaiono su diverse parti del corpo umano.

Le vesciche sulle mani possono verificarsi in persone di qualsiasi età. Se in precedenza si è verificato un attrito di qualche oggetto sulla pelle dei palmi o delle dita, dopo di che le mani sono state coperte di vesciche, allora in questo caso stiamo parlando di semi. Piccole vesciche compaiono dopo un leggero attrito. Di norma, il fatto che le vesciche appaiano sulle mani è spesso notato da coloro che, dopo una pausa, lavorano con diversi strumenti nel giardino.

Le vesciche sulle mani possono essere il risultato di una bruciatura con vapore caldo, esposizione al sole per troppo tempo o liquido caldo che penetra nella pelle. Un'altra causa comune di vesciche sulle mani è ustioni chimiche. Ciò si verifica a diretto contatto con varie sostanze chimiche: sostanze tossiche per il controllo di parassiti, fertilizzanti, ecc..

A volte piccole bolle tra le dita compaiono qualche tempo dopo il contatto con sostanze chimiche. Anche le piccole vesciche possono causare gravi disagi. Ad esempio, se tali formazioni sono apparse sul dito, una persona lavora molto più lentamente e non può fare alcun lavoro. Pertanto, indossare guanti di gomma a contatto con sostanze chimiche o sostanze di origine sconosciuta..

A volte compaiono vesciche sulle mani a causa di reazioni allergiche che si verificano nel corpo. Questa può essere sia un'allergia al cibo, sia una reazione provocata dall'uso di determinati farmaci.

Le malattie autoimmuni sono un problema serio, uno dei sintomi dei quali sono le vesciche, anche sulle mani. Con il normale pemfigo, le vescicole si osservano non solo in bocca, ma anche sulle mani. Con una malattia autoimmune chiamata dermatite erpetiforme, piccole vesciche sul palmo prurito, prurito. Questa malattia è cronica e le vesciche sottocutanee compaiono periodicamente per tutta la vita..

Blister sui palmi e sui piedi e compaiono anche a causa dello sviluppo di una serie di disturbi infettivi. Si tratta di varicella, malattie fungine, herpes zoster, malattie infettive della pelle.

Le vesciche sulle labbra di alcune persone appaiono abbastanza spesso. Il motivo principale che spiega la situazione in cui una persona ha una vescica spuntata sul labbro è l'herpes. Con lo sviluppo di questa malattia, le vesciche si trovano lungo il bordo delle labbra con la pelle. Le vesciche sulla parte superiore e inferiore delle labbra compaiono pochi giorni dopo l'insorgenza della malattia. Le bolle contengono un liquido chiaro. Dopo qualche tempo, diverse vesciche si fondono in una, dopo di che il disagio in una persona è notevolmente migliorato. A poco a poco, il fluido nella bolla all'interno del labbro diventa torbido, le bolle scoppiano. Circa dieci giorni dopo la loro comparsa, si seccano e scompaiono. Bolle con herpes compaiono periodicamente durante un'esacerbazione della malattia.

Le vesciche all'interno del labbro a volte compaiono con stomatite. Può trattarsi di bolle bianche o bolle con all'interno un liquido chiaro.

Le vesciche rosse sulla lingua si verificano anche nelle persone che sono infette dal virus dell'herpes. Di solito sono dolorosi, quindi il paziente avverte costantemente un grave disagio. A volte compaiono vesciche ai lati della lingua, sotto la lingua. Sembrano piccoli dossi. La ragione di questo fenomeno è il lievito, che è costantemente in bocca. Ma la loro attività può aumentare a causa della ridotta immunità.

Le vesciche alla radice della lingua, così come in altre aree di essa, possono apparire a causa di malattie infettive. Con un forte raffreddore, sono presenti vesciche sulla gola e sulla lingua. Allo stesso tempo, si osserva un rivestimento bianco nella lingua. Inoltre, durante la faringite possono comparire vescicole sulla lingua e alcune malattie della pelle. La vescica nel sangue della lingua appare spesso a causa di lesioni.

Le cause di vesciche in bocca sono talvolta associate a stomatite erpetica. Con questa malattia, le vesciche compaiono nella cavità orale, in particolare sulla mucosa orale. Le cause delle vesciche sono l'infiammazione della mucosa orale causata dal virus dell'herpes. In questo caso, l'automedicazione non dovrebbe essere. Se compaiono vesciche nella bocca o nella lingua, consultare un medico per stabilire la diagnosi corretta. Inoltre, non dovresti ritardare la consultazione se si presenta una vescica in bocca, che provoca un grave disagio.

Le bolle bianche nella gola cadono con tonsillite follicolare. Queste sono vescicole chiaramente visibili che sono localizzate sulle tonsille. Ma a volte, con un decorso particolarmente grave di tonsillite, compaiono vesciche sul retro della gola. Allo stesso tempo, una persona avverte un forte mal di gola, la sua temperatura aumenta bruscamente, le vesciche sulla parete della gola appaiono su uno sfondo di forte rossore, si nota un aumento dei linfonodi. Il decorso di un tale mal di gola è sempre grave, specialmente nei bambini. La tonsillite follicolare di solito si sviluppa a causa di grave ipotermia o riduzione dell'immunità.

La comparsa di vesciche sulle gambe, di regola, è associata all'uso di scarpe molto strette e forte attrito in alcuni punti. A volte piccole vesciche sui pruriti ai piedi, causano un leggero disagio, ma scompaiono abbastanza rapidamente. Affinché non compaiano vesciche più grandi e questo problema non peggiori, è importante selezionare buone scarpe ed essere sicuri di mantenere la pelle pulita vicino alla vescica che appare. Le bolle d'acqua sulle dita dei piedi e sui piedi non devono essere forate. Se le vesciche sulle braccia e sulle gambe sono state danneggiate accidentalmente e si sono formate ferite rosse al loro posto, allora applicare immediatamente una benda. A volte compaiono vesciche tra le dita dei piedi in relazione a malattie fungine. In questo caso, è necessario visitare un medico e sottoporsi a un trattamento antifungino..

Se compaiono vesciche bianche e prurito sul corpo, allora possiamo parlare di orticaria. Le bolle con orticaria sono talvolta di colore rosato, le loro dimensioni possono anche variare. Con orticaria nei siti di vesciche, una persona avverte un forte prurito.

In caso di contatto con vapore caldo, superficie, liquido, incendio compaiono vesciche dovute a ustioni. Il trattamento di una vescica dalle ustioni comporta inizialmente il primo soccorso: è necessario raffreddare il luogo bruciato con acqua fredda. Le vesciche dopo un'ustione non devono essere forate, poiché dopo questo c'è un aumentato rischio di infezione. Se il blister continua a scoppiare o se esplode, il sito di combustione deve essere protetto da polvere, corpi estranei e impedire che questo luogo si asciughi bruscamente. Come trattare le ustioni, a seconda del grado di danno. Con il primo grado di ustione, di norma, appare solo il rossore, che scompare dopo pochi giorni. Il blister appare con un secondo grado di ustione. In questo caso, la vittima ha bisogno di cure mediche. Pertanto, se c'è un'ustione con acqua bollente o una persona ha ricevuto gravi scottature, dovresti assolutamente consultare un medico. Le vesciche dopo un'ustione appaiono in poche ore. Anche se una piccola area della pelle è danneggiata (ad esempio, se un dito brucia), le cicatrici possono rimanere nel sito della lesione..

Come sbarazzarsi delle vesciche?

Prima di prendere qualsiasi misura volta a curare le vesciche, è indispensabile determinare cosa causa le vesciche in un caso particolare..

Le bolle acquose sul corpo, di regola, passano dopo un po 'di tempo senza misure speciali. La cosa principale è non violare la loro integrità. Se le vesciche compaiono sul corpo a causa di attrito o lievi ustioni, nella maggior parte dei casi scompaiono da sole e non richiedono un trattamento speciale. A poco a poco, appare una nuova pelle sotto l'area interessata della pelle. Le piccole vesciche non devono essere forate, poiché ciò provocherà irritazione, dolore e aumenterà il rischio di infezione. Se il blister è pieno di liquido, protegge la pelle danneggiata dalle infezioni e promuove una guarigione più intensa..

Se compaiono vesciche rosse sul corpo, inizialmente è necessario sottoporsi all'esame ed escludere le malattie infettive. A volte un'eruzione cutanea sul corpo può indicare varicella, rosolia, morbillo, ecc. In questo caso, il paziente può notare che tutto il suo corpo era coperto da un'eruzione cutanea. Le vesciche causano disagio, il corpo prude, compaiono sintomi di malessere generale. Consultare urgentemente un medico per scoprire la diagnosi corretta.

Il trattamento delle vesciche che appaiono sulla lingua viene effettuato al fine di ridurre il disagio del paziente, poiché tali vescicole sono molto dolorose. Se la causa è l'herpes, vengono prescritti farmaci esterni. Per ridurre il disagio e il dolore, puoi periodicamente sciacquarti la bocca con decotti di erbe - camomilla, spago.

Gargarismi con decotti di erbe, così come altre soluzioni, è utile anche per la tonsillite follicolare, in cui compaiono vesciche bianche nella gola. A tale scopo viene utilizzata anche una soluzione di soda con l'aggiunta di iodio. Tuttavia, il risciacquo avrà effetto solo se li pratichi ogni due ore durante il giorno. Con angina grave, al paziente vengono prescritti antibiotici.

Se una persona ha vesciche sul viso a causa dell'herpes, il trattamento viene effettuato utilizzando farmaci speciali - aciclovir, ecc. Si consiglia ai bambini di lubrificare l'area interessata con unguento ossolinico.

Quando compaiono vesciche da ustioni, inizialmente è necessario raffreddare il luogo bruciato con acqua fredda e successivamente eseguire il trattamento antisettico. Quindi, se necessario, vengono prescritti pomate, gel e altri preparati esterni che accelerano il processo di guarigione. Blister d'acqua che si verifica dopo un'ustione, non è necessario perforare.

Le vesciche sulle labbra e sugli organi genitali maschili possono indicare lo sviluppo dell'herpes genitale. Tale problema richiede la consultazione di un venereologo specializzato.

Non è possibile trattare autonomamente le vesciche per le persone che hanno il diabete e le malattie circolatorie.

Se le vesciche compaiono a causa di punture di insetti, è necessario lubrificare il sito del morso con agenti esterni - corticosteroidi (ad esempio l'idrocortisone). Tali vesciche sul prurito della pelle, quindi è importante ridurre il prurito in modo che la persona non pettini il punto del morso. Se immediatamente dopo un morso appaiono vesciche acquose sulla pelle, puoi mettere un impacco freddo in questo posto, strofinare il morso sul sito con un batuffolo di cotone precedentemente imbevuto di soluzione di soda. Per evitare gravi reazioni allergiche, vengono praticati antistaminici. Il dolore severo durante un morso è alleviato dagli analgesici. Anche se la pelle è molto pruriginosa, non è necessario toccare il sito del morso. Di norma, con la dovuta cura, le vesciche acquose sulla pelle scompaiono dopo pochi giorni.

Se le vesciche compaiono sulle gambe o sulla pelle delle mani a causa dell'attrito, incollare l'area interessata con un cerotto in modo che la pelle non venga ulteriormente danneggiata. Se, dopo aver indossato le scarpe, compaiono segni rossi sulle gambe e allo stesso tempo la persona si sente a disagio, dovresti cambiare le scarpe almeno per un po 'per evitare la comparsa di vesciche. Ma se una grande bolla sulla sua gamba esplode e il sangue scorre costantemente da essa, allora l'automedicazione non dovrebbe essere praticata. Un medico dovrebbe anche essere consultato se una ferita è infetta sotto una vescica..

Istruzione: laureato presso il Rivne State Basic Medical College con una laurea in Farmacia. Si è laureata alla Vinnitsa State Medical University. M.I. Pirogov e uno stage basato su di esso.

Esperienza lavorativa: dal 2003 al 2013 - ha lavorato come farmacista e manager di un chiosco farmacia. Ha ricevuto lettere e riconoscimenti per molti anni di lavoro coscienzioso. Articoli su argomenti medici sono stati pubblicati su pubblicazioni locali (giornali) e su vari portali Internet.

Commenti

È sicuramente impossibile perforare le vesciche dopo un'ustione, altrimenti si verificherà qualche infezione. È meglio elaborare Panthenolspray, ci sarà più senso. Raffredda bene la pelle, guarisce più velocemente. Quante volte sono stato bruciato a casa e lo uso sempre, non so ancora niente di meglio ed efficiente. Ma la cosa principale non è imbattersi in un falso, al momento dell'acquisto, guarda attentamente la bottiglia, dovrebbe avere un'emoticon e la scritta "made in Europe".

Le vesciche bruciate possono essere forate? Per guarire più velocemente, pensi?

Buona giornata. Voglio farti una domanda e sperare in una risposta chiara: molti anni fa ho avuto un problema, sul piede sinistro, l'essenza del problema è questo, di tanto in tanto sulla suola o tra le dita dei piedi, appaiono delle foche d'acqua o qualcosa del genere, e prurito molto. se non vengono forati, si asciugano da soli. Se colpisci, il liquido appiccicoso fuoriesce. Il nostro specialista in malattie infettive non potrebbe davvero dire nulla. Acriderm prescritto. Non ha senso da questo unguento. Aiuto. Forse è una specie di infezione? Forse ho bisogno di un antibiotico?

Vescicole acquose sulla pelle: foto, cause, trattamento

Le bolle d'acqua sul corpo sono un segno di infezione. Le vescicole sono riempite con un liquido limpido o torbido, all'interno del quale sono presenti gli agenti causali della malattia. Le bolle possono aprirsi, lasciando dietro di sé ferite e infine crostando. A seconda delle cause della patologia, viene selezionata la terapia. La cosa principale è non provare a fregare, spremere o aprire da soli l'eruzione cutanea. Altrimenti, questo può portare a un'ulteriore infiammazione, suppurazione, a seguito della quale le cicatrici rimarranno sulla pelle dopo il recupero.

Come riconoscere in tempo?

Una bolla o vescicola è una formazione rotonda sulla superficie della pelle riempita con un fluido sieroso chiaro o nuvoloso con un diametro fino a 5 mm. Il bordo può essere infiammato. Dopo il deflusso del contenuto, appare l'erosione: una ferita rossa aperta. Si ricopre di una crosta che si asciuga e cade, senza lasciare residui. Tali sintomi sono caratteristici di reazioni allergiche, eczema, herpes. A volte le vescicole si trasformano in pustole, il che indica la natura batterica della patologia (ad esempio, con il pemfigo). L'infiammazione colpisce gli strati più profondi della pelle, motivo per cui le cicatrici rimangono dopo il rafforzamento dei tessuti. La combinazione di elementi rallenta in modo significativo il recupero.

Bolle d'acqua sulla foto della pelle

Cause dell'evento

Importante! L'epidermofitosi inguinale è anche caratterizzata dalla comparsa di piccole vescicole con liquido sulla superficie della lesione. Ma, ricordiamo, le prime macchie rosse appaiono sul corpo, quindi peeling ed eruzioni cutanee.

Le vescicole non segnalano sempre un'infezione. Ad esempio, vescicole acquose dolorose sulle mani possono essere il risultato di una scottatura termica o solare. Quando il succo di pianta di panace entra nella pelle sotto l'influenza delle radiazioni ultraviolette, si verificano anche tracce simili. La pelle interessata deve essere lubrificata con creme cicatrizzanti..

Tuttavia, ci sono altre cause comuni:

  1. Orticaria. La dermatite è caratterizzata da vesciche rosa a rilievo piatto sulla pelle che ricordano un segno di bruciatura dell'ortica. L'eruzione cutanea appare a seguito di una reazione allergica, ma può essere un sintomo di disturbi interni nel corpo. La forma acuta della malattia scompare in due settimane. La patologia cronica si verifica con ricadute e periodi di remissione per molti anni.
  2. Dermatite da contatto. La reazione si verifica dopo il contatto diretto della pelle con l'allergene. Bolle d'acqua incolore sul prurito del corpo, accompagnate da gonfiore, arrossamento, dolore e bruciore. Macchie rosa appaiono sul corpo, con il corso del processo, il colore può diventare rosso-marrone. Gli antistaminici sono usati per alleviare il disagio..
  3. Varicella. Il virus varicella-zoster viene trasmesso da goccioline trasportate dall'aria e provoca un'eruzione acquosa in tutto il corpo con la febbre. Fondamentalmente, la malattia si verifica nei bambini di età inferiore ai 7 anni. Successivamente, viene sviluppata un'immunità stabile per la vita, quindi gli adulti raramente vengono infettati. All'inizio si formano delle macchie rosa, che si trasformano in papule e poi in vescicole circondate da un alone rosso. Le bolle si seccano rapidamente, sono coperte da croste rosso-marroni, che scompaiono dopo 2-3 settimane. La febbre dura 7 giorni. Il riposo a letto è raccomandato in questo momento. Gli antistaminici sono indicati per ridurre il prurito. Il calore e l'eccessiva sudorazione intensificano sensazioni spiacevoli. Per prevenire complicazioni batteriche, gli elementi delle eruzioni cutanee sono trattati con una soluzione Castellani verde brillante.
  4. Herpes zoster. Il colpevole è lo stesso virus varicella-zoster. Si ritiene che l'agente patogeno dopo la varicella trasferita rimanga nelle cellule nervose del corpo, provocando ricadute sotto forma di eruzioni cutanee sul corpo su un lato. Ma l'herpes zoster può essere infetto. La temperatura del paziente aumenta, si verificano debolezza, prurito e dolore compaiono in luoghi di futuri focolai. Dopo 3-4 giorni, compaiono macchie rosa edematose, quindi vescicole con un liquido limpido. I linfonodi periferici si gonfiano. Le bolle si seccano dopo una settimana e cadono. Ma la nevralgia post-erpetica (dolore) rimane per diversi mesi. Il trattamento della patologia non è richiesto, ma è importante prevenire lo sviluppo di complicanze. A tale scopo vengono utilizzati agenti antivirali, antidolorifici, antidepressivi e corticosteroidi..
  5. Eczema. Le vescicole acquose sulla pelle pruriscono e compaiono sullo sfondo di un cattivo funzionamento del tratto gastrointestinale, del fegato e dei reni, stress meccanico, deficienza immunitaria, infezione o allergie e predisposizione genetica. Il vero eczema è caratterizzato da piccole vescicole che si trasformano rapidamente in erosione e crosta. Il processo inizia con una lesione simmetrica del viso, delle mani e poi si diffonde in tutto il corpo. Il forte prurito disturba la qualità della vita e del sonno. Il medico determina il corso del trattamento individualmente, a seconda della forma della malattia. Si sconsiglia ai pazienti di indossare indumenti sintetici, di mangiare prodotti allergenici.
  6. Herpes simplex. L'infezione è caratterizzata da vescicole sulle mucose del naso e delle labbra. Prurito e dopo che il contenuto è stato versato, si trasformano in piaghe dolorose. Entro due settimane, l'eruzione si asciuga e scompare senza lasciare traccia. Gli unguenti antivirali sono indicati per prevenire la diffusione dell'infezione..
  7. Epidermolisi bollosa. Bolle ed erosione si formano sulla pelle e sulle mucose a causa della maggiore sensibilità dei tessuti epiteliali allo stress meccanico. Le vesciche si verificano sulle mani, sui piedi, a volte coprono tutto il corpo. Una esacerbazione di una malattia ereditaria si verifica in estate. Non ci sono modi radicali per trattare la patologia, ma vengono utilizzati agenti sintomatici. Gli obiettivi principali della terapia sono prevenire la crescita e l'infezione batterica dei fuochi.
  8. Pemfigo. La malattia autoimmune colpisce la pelle e le mucose. La prognosi per il recupero è sfavorevole, poiché anche una terapia tempestiva non esclude un esito fatale.

Se le vescicole acquose sul corpo che sono sorte a causa di un'allergia non vengono toccate, dopo alcuni giorni iniziano ad asciugarsi. Ma quando l'effetto negativo dello stimolo non viene eliminato, l'eruzione cutanea si diffonde rapidamente in aree sane. È importante identificare quali prodotti, medicinali o fattori esterni provocano una reazione. Le patologie virali richiedono un trattamento sintomatico. Le infezioni batteriche richiedono una terapia antibiotica.

Macchie sulla pelle con vesciche: foto, cause e trattamento

L'aspetto sulla pelle di bolle con contenuto acquoso non può essere ignorato. Le vesciche allergiche negli adulti e nei bambini sono accompagnate da prurito, dolore. È importante distinguere le allergie da altre malattie. Spesso, le eruzioni cutanee sono un sintomo precoce di gravi malattie. La diagnosi e la terapia adeguate elimineranno rapidamente la patologia..

Cause di vesciche sulla pelle negli adulti e nei bambini

Le vesciche sulla pelle sono formazioni che si innalzano sopra la sua superficie, con confini chiari. All'interno è presente un liquido:

  • essudato incolore;
  • pus;
  • sangue.

Sono un edema della natura infiammatoria delle piccole papille dello strato superiore della pelle. Accompagnato da dolore, prurito.

Hanno varie dimensioni:

  • vescicole - piccole formazioni fino a 5 mm;
  • bolle - bolle singole o multicamera di dimensioni superiori a 10 mm;
  • pustole - cavità con contenuto purulento.
  • può essere bianco, rosa, rosso;
  • forma rotonda o irregolare;
  • spesso c'è un bordo luminoso attorno ai bordi;
  • consistenza densa.

Le formazioni possono apparire sia a causa dell'influenza di fattori esterni (cause esogene), sia a causa di disturbi nel corpo (malattie endogene). Le vesciche in un bambino appaiono più spesso a causa di imperfezioni nel sistema immunitario.


Manifestazioni allergiche sotto forma di vesciche sulle guance di un bambino

La causa più comune è l'allergia, le vesciche si verificano come risposta di immunità a una sostanza potenzialmente pericolosa.

Esistono diversi tipi di dermatosi allergica:

  • dermatite da contatto;
  • dermatosi atopica;
  • toxicoderma;
  • eczema allergico.
  • intolleranza a determinati alimenti e additivi chimici;
  • ipersensibilità ai raggi UV, basse, alte temperature;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • contatto con polline o linfa delle piante;
  • l'uso di cosmetici, prodotti per l'igiene, prodotti chimici domestici;
  • morsi di insetto;
  • peli di animali;
  • infezione da parassiti;
  • impurità chimiche in acqua;
  • patologie croniche degli organi interni;
  • sconvolgimento emotivo, stress;
  • predisposizione genetica.

Molto spesso, le allergie si manifestano come vesciche sul viso e sulle mani.

Malattie virali accompagnate dalla comparsa di vesciche:

  • pemfigo virale: causa enterovirus del gruppo Coxsackie e altre sottospecie;
  • varicella;
  • herpes zoster;
  • erpete.

Infezioni batteriche e micosi con eruzioni cutanee:

  • erisipela;
  • streptoderma;
  • tonsillite follicolare;
  • Malattia di Ritter: vesciche sul corpo di un neonato in caso di infezione da streptococco o stafilococco;
  • stomatite;
  • epidermophytosis;
  • candidosi.


Blister con danno batterico alla gamba in un adulto

La scabbia è una malattia infettiva della pelle parassitaria causata dall'attività degli acari della scabbia Sdrcoptes scabiei.

Le vesciche rosse sul corpo che pruriscono come i morsi possono essere di natura allergica. Può essere morsi di zanzare, insetti o pulci.

La neurodermite è una patologia che si manifesta in un contesto di stress, con problemi digestivi, alterata difesa immunitaria. C'è un fattore ereditario.

La dermatite da bolle è una malattia che può avere varie cause:

PatologiaCause esogeneCause endogene
dermatite vescicavirus dell'herpeslupus eritematoso sistemico
impetigine (infezione da stafilococco o streptococco)Radiazione UV, alte, basse temperature
diabetedisturbi metabolici
medicinalipatologia endocrina
elmintieredità


Dermatite da bolla sulle dita di un adulto

Le cause dell'eczema vescicolare sono diverse: penetrare nelle microcricche e nelle ferite della microflora patogena, sudorazione eccessiva, disturbi endocrini. Bolle sulle mani, sui piedi, sui gomiti sorgono a causa di cambiamenti nello sfondo ormonale, reazioni allergiche, trascinamento del corpo.

Il pemfigo è una malattia di natura autoimmune quando le vesciche compaiono sulla pelle sana e sulle mucose. Il pemfigo dei neonati è causato da un agente patogeno - Staphylococcus aureus, ha un decorso reversibile con trattamento tempestivo.

Le infestazioni da elmintici - ascariasi, giardiasi sono spesso accompagnate da eruzioni cutanee.

Vale la pena notare che un'eruzione cutanea sotto forma di orticaria può essere un sintomo precoce di cancro dell'intestino, della mammella, del sangue, del pancreas.

Le vesciche sotto gli occhi possono essere una manifestazione di una cisti falena, associata a un'interruzione delle ghiandole sudoripare.

Cause meccaniche di eruzioni cutanee:

  • varie ustioni, tra cui scottature solari;
  • sudorazione dei neonati;
  • morsi di insetto;
  • vesciche sul corpo da indumenti ruvidi;
  • calli sulle suole a causa di scarpe scomode.

In quali casi è necessario consultare un medico?

Quando si formano vesciche sulla pelle, è necessario chiedere aiuto a un'istituzione medica nelle seguenti situazioni:

  • Bolle apparvero per una ragione sconosciuta come sintomo di una malattia;
  • L'educazione è nata nel bambino;
  • I contenuti di acne hanno contenuti purulenti;
  • L'eruzione cutanea si diffonde rapidamente in tutto il corpo;
  • L'eruzione cutanea è accompagnata da sintomi spiacevoli;
  • L'ustione è grande;
  • L'eruzione cutanea è accompagnata da infiammazione, gonfiore della pelle.

Tutti i tipi di eruzioni cutanee richiedono la consultazione di uno specialista, non automedicare.

Se compaiono vesciche sulle tue mani, devi visitare un dermatologo. Inoltre, potrebbe essere necessario consultare un allergologo, endocrinologo, gastroenterologo e specialista in malattie infettive.

I principali sintomi e tipi di vesciche sulla pelle negli adulti e nei bambini

Oltre l'80% delle vesciche negli adulti e nei bambini è allergico.

Dermatite allergica

La dermatite allergica è una reazione infiammatoria della pelle in risposta all'influenza di un agente nocivo. A seconda del tipo di allergene e della reazione del corpo, si distinguono le seguenti malattie:

  1. Dermatite atopica. Negli adulti e negli adolescenti compaiono bolle rosa che si scuriscono gradualmente. Le vesciche rosse che si formano sul corpo sono molto pruriginose. Luogo preferito: nella regione poplitea, sulle mani, sul viso. In un bambino, le vesciche si formano sul viso. Prurito caratterizzato da una notte peggiore.
  2. Dermatosi da contatto Manifestato da iperemia, gonfiore della pelle. Eruzioni cutanee sulla pelle arrossata sotto forma di vescicole, erosione, crosta. Blister sul papa di un bambino piccolo (dermatite "banale").
  3. Orticaria. Allergia acuta: vesciche rosse o rosa sulla pelle di dimensioni fino a 0,5 cm si verificano subito dopo il contatto con l'allergene. La malattia è accompagnata da gonfiore, bruciore, prurito. Appaiono le croste. Le vesciche allergiche scompaiono dopo poche ore o giorni. La forma cronica è causata da cause autoimmuni ed ereditarietà. Nei bambini, spesso le vesciche sono localizzate sotto gli occhi, sulle guance, in bocca, sullo stomaco.
  4. Toxicoderma. Vaste macchie rosa che si fondono. Il corpo è coperto di vesciche rosse che sono molto pruriginose..
  5. Eczema allergico La manifestazione di allergie sulle mani e sul viso sotto forma di piccole bolle. In un bambino, le vesciche saltano sul viso, quindi sulle gambe e sulle braccia. Le bolle sulla pelle delle mani esplodono, rilasciando fluido sieroso. Le aree umide della pelle si seccano, si ricoprono di croste secche di colore grigio-giallo.

Nei bambini, le allergie sono più gravi a causa dell'immaturità della difesa immunitaria. La destabilizzazione del corpo avviene rapidamente, caratterizzata da varie eruzioni cutanee:

  • allergia alimentare - vesciche forte prurito, macchie rosse, gonfiore, mancanza di respiro;
  • medicine - nei siti di iniezione vesciche rosse che ricordano una puntura di zanzara;
  • gli antibiotici sono una reazione fulminea. Un'allergia sotto forma di vesciche rosse copre il viso e il corpo di un bambino.

A volte le allergie causano condizioni pericolose che richiedono cure mediche di emergenza:

Nome della sindromeSintomi
L'edema di Quinckegonfiore del viso, difficoltà respiratorie
Sindrome di Lyellarrossamento e gonfiore della pelle, grandi vesciche sul corpo, piene di sangue e pus, profonda erosione
Sindrome di Steven Johnsonfebbre, arrossamento della pelle, vesciche rosse con sanguinamento


Se si verifica edema di Quincke, sono necessarie cure di emergenza sia per il bambino che per l'adulto

Le sindromi possono verificarsi con una grave reazione allergica negli adulti e nei bambini.

Malattie virali

  • Il virus dell'herpes simplex è costantemente nel corpo umano. Con un freddo, sovraccarico di lavoro, esposizione prolungata al sole, il virus si attiva. Il rossore appare sulla mucosa della cavità orale, delle labbra e nei seni nasali, quindi vescicole con contenuto trasparente. Formazioni soggette a erosione, croste.
  • Varicella - causata dal virus dell'herpes di tipo 3. Più spesso osservato nei bambini di età inferiore ai 10 anni. Gli adulti e gli adolescenti soffrono più gravemente della malattia. La malattia inizia con temperatura, malessere, eruzioni cutanee compaiono sulla pelle sotto forma di bolle con un liquido chiaro. Localizzazione preferita di braccia, gambe, viso. Le vesciche prurito, scoppiano, crosta, che gradualmente cadono via.
  • Herpes zoster. La varicella lascia un'immunità permanente, ma il virus continua a circolare nel corpo. Con una diminuzione delle difese del corpo, la malattia può tornare sotto forma di fuoco di Sant'Antonio. Le macchie rosa pallide si trasformano in vescicole acquose con contenuto nuvoloso. Le vesciche sulla schiena sono molto pruriginose, causano dolore, essendo nell'area dei nervi intercostali.

Il pericolo sono le vesciche di un bambino piccolo. Le cicatrici rimangono quando vengono pettinate..

Infezioni batteriche

  • La tonsillite follicolare si manifesta con l'apparizione sulle tonsille di piccole vescicole bianche. Con una complicazione della malattia, sorgono ascessi - inizia la tonsillite purulenta.
  • La stomatite può essere una complicazione batterica delle infezioni virali e una malattia indipendente. È caratterizzato dall'aspetto nella bocca di eruzioni vescicolari di colore bianco, incline all'erosione. Il paziente avverte dolore mentre mangia e beve..
  • Erisipela: arrossamento delle aree interessate degli arti. Grandi vesciche sulle gambe con contenuto sieroso, prurito.
  • Felinosi (malattia da graffio di gatto) - l'agente causativo di Bartonella. Blister rossi nel sito di un morso o di un graffio. Nel tempo, secco e crosta. L'infezione è accompagnata da un aumento dei linfonodi ascellari e cervicali.
  • La malattia di Ritter nei neonati. C'è iperemia della pelle, vesciche nel bambino in tutto il corpo, fino a 5 mm di dimensione.
  • Streptoderma nei bambini. Macchie rosse rotonde su aree sottili della pelle. Le vesciche si formano sul viso con contenuto nuvoloso. Le bolle crescono a 1,5-2 cm, sono accompagnate da prurito intollerabile, scoppiano con la formazione di croste.


Un'eruzione cutanea con streptoderma sul viso di un bambino

micosi

Le lesioni fungine possono essere causate da vari tipi di funghi:

  • Epidermofitosi: vesciche rosa, desquamazione della pelle, bagnarsi. Le vesciche sulla pianta dei piedi pruriscono, le crepe appaiono sulla pelle dei piedi.
  • Candidosi - eruzione vescicolare sulle mucose, nelle pieghe della pelle.

Infestazioni elmintiche e patologie parassitarie

  • In caso di infezione da elminti, l'intossicazione del corpo si manifesta con la comparsa di vescicole acquose sui palmi e sui piedi. Le bolle rosse sono raggruppate.
  • Scabbia: un'eruzione cutanea sotto forma di vescicole tra le dita, sulle curve del gomito, nella zona inguinale. Puoi vedere i movimenti del prurito.

Le vesciche sulla pelle si seccano, prurito.

Malattie autoimmuni

  • Il pemfigo è una malattia incurabile rara. Manifestato da vesciche in tutto il corpo di diverse dimensioni, che si trasformano in ulcere.
  • Il pemfigoide bolloso è una malattia degli anziani. Macchie rosse, gonfiore, vesciche sulla pelle.
  • Dermatite erpetiforme: eruzione cutanea pruriginosa, vesciche su gomiti e ginocchia.

Malattie metaboliche

  • Diabete. Un aumento della glicemia provoca prurito. Dai calcoli del corpo, compaiono vesciche rosa, principalmente tra le dita delle mani e dei piedi. Trovato su piedi e gambe.
  • Infiammazione, obesità epatica, epatite, cirrosi. Le vesciche rosse e pruriginose compaiono sulla pelle del torace e della schiena.

Malattie di varie eziologie

  • L'eczema è una patologia di diversi tipi. L'eruzione della bolla è localizzata su mani, viso e prurito pesantemente. Piccole bolle rosa, ulcerate, croccanti. Un'infezione batterica può entrare nelle ferite.

In assenza del giusto trattamento, l'area della lesione aumenta.

  • Dermatite da bolle: piccole vescicole arrotondate con contenuto sieroso compaiono in tutto il corpo. C'è iperemia della pelle, prurito e bruciore. Le bolle scoppiano facilmente.
  • Neurodermite: vesciche sul corpo, aumento delle dimensioni, fusione, forte prurito.

Il prurito persistente porta a un esaurimento del sistema nervoso e dell'insonnia.

Tumore maligno

Con il cancro all'intestino, un'eruzione cutanea con vesciche sul corpo prude leggermente. Le neoplasie del pancreas possono essere accompagnate da eruzioni cutanee sotto forma di orticaria. Il colore dei noduli è rosa lilla. Con il cancro della pelle, le macchie rosse vengono convertite in ulcere, aumento delle dimensioni, scoppio.


Blister per la pelle maligna

Eruzioni meccaniche

  • Calore pungente del bambino - un'eruzione cutanea sotto forma di vescicole bianche in un bambino con un diametro non superiore a 2 mm. Le vescicole si aprono facilmente, l'infezione può penetrare nelle ferite.
  • La sudorazione negli adulti si verifica con igiene insufficiente, aumento della sudorazione, obesità. Queste sono piccole bolle sul corpo di bianco o rosso. Negli adulti con uno stile di vita sedentario, sui glutei compaiono vesciche.
  • Le vesciche con un'ustione sono riempite con una miscela di sangue. Non dissolversi da soli. La bolla si rompe. Il sito della lesione deve essere tenuto pulito per prevenire l'infezione batterica..
  • Con scottature solari si verificano piccole vescicole senza prurito e dolore.
  • La comparsa di vesciche dolorose negli adulti sui palmi è associata a danni meccanici - calli.

Cosa non si può fare?

Non sono consentite le seguenti azioni:

  • Foratura o spremitura di bolle. Anche se il blister esplode da solo, non puoi staccarti o tagliare la pelle. Inoltre, non è possibile pettinare il sito di eruzione cutanea.
  • Trattamento con farmaci contenenti alcol. Per la guarigione della pelle, Solcoseryl deve essere usato..
  • L'uso di cosmetici familiari. Per la cura, è meglio usare cosmetici medici.
  • L'uso di detergenti, prodotti chimici domestici. Quando si pulisce la casa, assicurarsi di indossare guanti di gomma (se non si è allergici al lattice).

È vietato utilizzare medicinali da soli, in particolare potenti come unguenti ormonali, senza scoprire la causa della comparsa di vesciche.

Se le vesciche iniziano a prudere:

  • Per limitare tutti i possibili contatti con l'area interessata (si applica alle malattie infettive e virali), le aree sane del corpo possono essere infettate;
  • Applicare un impacco freddo;
  • Usa un antistaminico (allergia e varicella);
  • Trattare con un antisettico (per ustioni e calli);
  • Vedi il tuo dottore.

Se necessario, una benda può essere applicata in un luogo molto pruriginoso..

Quando è vietata la formazione di bolle:

  • Educazione alla puntura;
  • Elaborare senza prescrivere un medico con un verde brillante;
  • Pettine;
  • Pulire dallo sporco con detergenti;
  • Essere in luoghi pubblici.

Fino a quando la causa dell'educazione non sarà completamente identificata, l'isolamento deve essere mantenuto.

Diagnostica

La scelta dei metodi di trattamento è impossibile senza la diagnosi corretta, stabilendo la causa dell'eruzione cutanea.

  1. Raccolta di lamentele, anamnesi della sindrome. Il tempo e le condizioni dell'insorgenza della dermatosi vescicolare, la presenza nel passato di tali sintomi, una connessione con un fattore traumatico.
  2. Esame medico: determinazione delle caratteristiche morfologiche dell'eruzione cutanea, diffusione, altri sintomi.
  3. Test di laboratorio: esame batteriologico del blister, esami sierologici del sangue, urine e feci.

Per le allergie, la diagnosi ha il seguente algoritmo:

  • test cutanei, che vengono effettuati con il metodo di scarificazione, test di applicazione, prik-test;
  • analisi del contenuto di immunoglobuline E nel sangue;
  • test provocatori;
  • test di eliminazione.

Questi studi non sono condotti su bambini di età inferiore a 5 anni, anziani, donne in gravidanza.

La diagnosi di bambini di età inferiore ai cinque anni viene effettuata mediante prelievo di sangue venoso per identificare immunoglobuline specifiche. Questa tecnologia consente di valutare più di 200 tipi di allergeni e aiuta a determinare con precisione la causa della malattia. La tecnica è sicura a causa dell'esclusione del contatto del paziente con l'agente patogeno in esame. La presenza di allergie è determinata dalle reazioni del siero del sangue nel processo di interazione con l'allergene.

Video utile sui brufoli d'acqua sulle mani

Le bolle sotto la pelle delle dita appaiono sempre quando sono esposte al calore. Dall'acqua calda, dal vapore, dal contatto con gli elettrodomestici, possono formarsi vesciche piene di liquido. Il fenomeno è accompagnato da dolore, arrossamento della copertina. In tale situazione, è urgentemente necessario risciacquare il sito di combustione sotto acqua corrente fredda, quindi incollarlo con un cerotto con bendaggio o garza asciutti. Successivamente, si consiglia di contattare il pronto soccorso per un consiglio.

  • Pelle e malattie a trasmissione sessuale. Una guida per medici / Skripkin Yu. K. - M.: Medicina, 2002. -t. 1.-c. 457-458. -576 s.
  • Fitzpatrick T., Johnson R., Wolf M., Surmond D. Dermatology. Atlas-directory. M. Pratica. 1999. - p. 850.
  • Korsunskaya I.M., Tamrazova O. B. Approcci moderni al trattamento della scabbia. Consiliummedicum. -2003. - v. 5. - Numero 3. - a partire dal. 148-149.

Metodi di trattamento

La terapia della dermatite vescicolare dipende dalla causa della loro insorgenza. Le allergie vengono trattate in modo completo dopo una diagnosi approfondita. Eruzioni cutanee causate da infezioni e virus richiedono il trattamento della malattia di base.

In alcuni casi, quando si verificano vesciche, è necessaria l'assistenza di emergenza:

SindromePrimi passi
reazioni allergicheeliminazione immediata dell'esposizione agli allergeni, assunzione di antistaminici (loratadina, diazolina, ecc.)
un morso di un insettorimuovere la puntura, bere medicine dal gruppo antistaminico
bruciaretrattamento antisettico, applicando una medicazione sterile sulla superficie della ferita

Terapia farmacologica

Malattie allergiche

Le malattie causate da reazioni allergiche sono curate da dermatologi, allergologi e immunologi.

Il trattamento è generalmente complesso:

  1. Antistaminici - Claritin, Diazolin, Suprastin. Blocca la sintesi di istamina, riduce il gonfiore delle aree interessate, riduce il prurito.
  2. Glucocorticosteroidi - Desametasone, Kenalog, Triamcinolone. Ridurre l'infiammazione.
  3. Farmaci antipruritici - acido salicilico, fenistil-gel, Beloderm.
  4. Mezzi contenenti calcio - gluconato di calcio, cloruro di calcio. I farmaci riducono la permeabilità della parete vascolare.
  5. Enterosorbenti: carbone attivo, Smecta, Enterosgel. Progettato per rimuovere gli allergeni alimentari dal corpo.
  6. Vitamine A e C per rafforzare le pareti dei vasi sanguigni. Le vitamine del gruppo B stabilizzano il sistema nervoso.
  7. I sedativi sono prescritti per le allergie dovute al sistema nervoso, l'insonnia dovuta al forte prurito.

Vale la pena notare che l'uso di metodi fisioterapici è molto diffuso: terapia PUVA e irradiazione UVA. Grandi vesciche sul corpo vengono aperte chirurgicamente.

Reazione allergica

Allergia sotto forma di piccoli corsi d'acqua che coprono le dita, accompagnati da un forte prurito, causato da vari allergeni.

Possono verificarsi allergie:

  • Come reazione a una sorta di prodotto alimentare;
  • Come reazione a qualsiasi sostanza chimica domestica (lavaggio, pulizia, detersivo in polvere);
  • Con venti freddi o gelate,
  • Con una lunga esposizione al sole,
  • Come reazione ai farmaci;
  • Con herpes;
  • Con scandole;
  • Con malattie autoimmuni;
  • Pemfigo volgare.

Il principio di base è liberare il corpo da un allergene che provoca gravi irritazioni alla pelle e graffi..

Se le bolle piccole pruriscono, utilizzare corticosteroidi sotto forma di unguenti, gel, aerosol (despantenolo, fenistil) e antistaminici (citrino, suprastin, diazolina), enterosorbenti (carbone attivo, carbone bianco, enterosgel).

Affinché l'allergia passi nelle mani sotto forma di bolle, è necessario prima di tutto isolare l'allergene dal paziente. Ogni persona ha manifestazioni allergiche specifiche, quindi i farmaci che hanno aiutato qualcun altro non dovrebbero essere usati senza prima consultare un dermatologo o un allergologo.

Per il trattamento delle allergie vengono utilizzate creme come Celederm, Trimisil, Elokom.

Dopo aver subito un ciclo di trattamento, vale la pena osservare tutte le regole per la cura della pelle delle mani. Non utilizzare cosmetici che contengono componenti aggressivi; utilizzare invece cosmetici speciali che donano alla pelle un aspetto sano, ammorbidendolo e idratandolo. Non usare quei cosmetici che contengono composti chimici o altri componenti sintetici.

Il medico può prescrivere l'uso di glucocorticoidi, creati per stabilizzare le membrane cellulari. Pertanto, la cellula non si romperà rapidamente e rilascerà istamina, quindi i sintomi non diventeranno molto pronunciati. Questi farmaci includono desametasone, triamcinolone, Kenalog.

I medicinali contenenti calcio rafforzano le pareti dei vasi sanguigni e ne riducono la permeabilità. Questo elimina il processo di formazione dell'essudato, il fluido che riempie la vescicola nelle mani. Le vitamine C, A, E hanno lo stesso effetto, che vengono assunte in aggiunta ai suddetti farmaci.

Per rimuovere le sostanze tossiche dal corpo, vengono utilizzati enterosorbenti, tra cui carbone attivo, Polyphepan, Enterosgel.

La fisioterapia viene utilizzata per eliminare le reazioni allergiche sotto forma di bolle su braccia, gambe e corpo. Quindi, l'elettroforesi con cloruro di calcio, solfato di magnesio, lidasi, novocaina sarà efficace.

Affinché non ci siano pianti, infiammazioni e complicazioni purulente dopo lo scoppio delle bolle, vale la pena usare agenti antisettici - coloranti all'anilina, permanganato di potassio, acido borico, clorexidina e farmaci antinfiammatori - nitrato d'argento, ittiolo, tannino.

Si raccomanda inoltre di utilizzare farmaci antiprurito, che includono il mentolo. Anestezina, difenidramina, acidi carbolici, citrici e acetici.

Le persone che soffrono di allergie alimentari devono aderire a una dieta ipoallergenica speciale. Ma assicurati anche che il corpo riceva tutte le vitamine e i nutrienti di cui ha bisogno. Pertanto, solo un allergologo o nutrizionista professionista dovrebbe creare il menu.

Se un'allergia alle mani sotto forma di bolle è sorta per motivi psicosomatici, dovresti assolutamente consultare uno psicoterapeuta.

L'allergia alle mani, essendo una malattia grave, contribuisce a ridurre la capacità lavorativa di una persona. Pertanto, nonostante ciò che ha causato il suo verificarsi, è necessario consultare un medico alle prime manifestazioni allergiche.

In caso di irritazione

Le bolle d'acqua pruriginose sui cuscinetti e sulle dita richiedono un pronto soccorso: l'assunzione di un antistaminico (diazolina, cetirizina), che allevia lo stress e il disagio interni. Come primo soccorso, usa un impacco freddo usando olio di canfora, mentolo o tea tree.

Quando la scabbia allevia il prurito, il catrame di betulla, che lubrifica le aree interessate della pelle.

Acaro della scabbia nella foto:

Per prevenire un'eruzione cutanea e alleviare il prurito:

  • Evitare lo stress;
  • Rispetto di una dieta ad eccezione dei prodotti che causano allergie;
  • Igiene;
  • Lavora con prodotti chimici domestici solo con guanti di gomma, sostituendo il prodotto con uno meno aggressivo;
  • Bere molta acqua;
  • Ricezione di vitamine A, B, E.

Cosa sono?

Cos'è questo blister? Questa è una formazione che appare sulla pelle, che non ha la sua cavità. La loro formazione è dovuta a un piccolo edema della parte epidermica della pelle o delle mucose.

Le loro dimensioni, colore e forma variano, la distribuzione avviene come singole bolle o una colonia. Dopo la loro apparizione, i luoghi in cui si sono formati iniziano a prudere. In alcuni casi accade e viceversa, all'inizio prude, e successivamente il corpo è coperto di vesciche.

Importante: nonostante il fatto che puoi facilmente sbarazzarti delle vesciche stesse, dovresti esaminare il corpo per la presenza di altre malattie più gravi.

Come trattare?

Le tattiche del trattamento dipendono dalla natura dell'eruzione cutanea. In alcuni casi, si può osservare una regressione naturale delle vescicole. L'ostacolo principale alla rapida scomparsa di un'eruzione cutanea può essere qualsiasi danno ai suoi elementi..

Se la causa delle manifestazioni cutanee è associata a un'allergia, allora dovresti liberarti rapidamente dell'irritante. Altrimenti, il numero di vescicole crescerà rapidamente. È importante che una persona malata identifichi quali alimenti, droghe o fattori contribuiscono ai sintomi.

In ogni caso, le vesciche non devono essere forate o la loro integrità dovrebbe essere violata, altrimenti le aree con lesioni cresceranno a causa della diffusione di un agente patogeno con liquido fuoriuscito attraverso il corpo.

Danno meccanico alla pelle

La sudorazione e le ustioni estese non sono considerate malattie gravi. Il trattamento di tali processi patologici può essere eseguito anche a casa, utilizzando non solo prodotti farmaceutici, ma anche metodi alternativi.

Consigli per la terapia dell'ustione:

  1. Uno dei mezzi efficaci per eliminare le lesioni dalle ustioni è considerato unguento "Solcoseryl". Applicandolo alle bolle, si può evitare l'infezione. Dopo la lubrificazione, viene applicata una benda sterile sulle aree interessate..
  2. Non trattare la pelle con succo di aloe, kefir, panna acida o olio vegetale.
  3. Le aree sane intorno alle eruzioni cutanee devono essere lubrificate con perossido di idrogeno o iodio..

Video sul trattamento delle ustioni:

Modi per trattare la sudorazione:

  1. Per trattare le aree infiammate, si possono usare decotti da una corda, corteccia di quercia o camomilla. Questi agenti possiedono non solo un agente antinfiammatorio, ma hanno anche un effetto calmante e essiccante..
  2. Le aree con calore pungente situate nelle pieghe della pelle devono essere lubrificate con talco o amido di patate.
  3. Al fine di disinfettare le aree interessate, è consentito l'uso di preparati contenenti ossido di zinco o acido salicilico.
  4. Le raccomandazioni mediche si basano sull'uso di unguenti con betametasone, mentolo o canfora, che possono ridurre il prurito..

Malattie virali

Qualsiasi attività virale è molto più facile da sopprimere attraverso i farmaci..

Farmaci usati per l'herpes simplex:

  • "Zovirax" e "Acyclovir", che vengono utilizzati non solo sotto forma di unguenti, ma anche compresse;
  • "Viferon" o "Interferone" (per i bambini, molti farmaci antivirali sono disponibili sotto forma di supposte).

Per il trattamento del lichene vengono utilizzati anche i fondi di cui sopra. Con prurito intollerabile, può essere necessario l'uso di analgesici (ibuprofene, naprossene e altri)..

La varicella non richiede alcun trattamento. Il compito principale è prevenire la suppurazione dell'eruzione cutanea con l'uso di verde brillante, nonché una soluzione di permanganato di potassio. Secondo alcuni medici, la malattia non dovrebbe essere accompagnata da vesciche. È sufficiente che le persone aspettino la scomparsa indipendente dell'eruzione cutanea.

Infestazioni batteriche e parassitarie

L'infezione causata dalla penetrazione dei parassiti nel corpo viene eliminata solo con i farmaci. Per ogni tipo di infezione vengono utilizzate le tattiche appropriate:

  1. Felinosis. Per sopprimere questo patogeno, vengono utilizzati farmaci antibatterici (azitromicina, gentamicina, eritromicina). Il mantenimento dell'immunità si verifica attraverso l'uso di farmaci immunostimolanti.
  2. Scabbia. Puoi sbarazzarti del segno di spunta con l'aiuto di fondi esterni, che dovrebbero essere applicati su una superficie pulita della pelle. I pazienti usano attivamente l'emulsione benzil benzoato, che deve essere strofinata per 10 minuti nell'area interessata. Dopo 10 minuti, la procedura deve essere ripetuta, quindi indossare biancheria pulita. Unguento allo zolfo viene anche utilizzato attivamente. È necessario lubrificare l'intero corpo, ad eccezione della testa, per tre giorni. Mezzi alternativi sono Spregal e Crotamiton..

Reazioni allergiche

Gli antistaminici sono usati per eliminare le allergie. Usarli consente di eliminare arrossamenti, pruriti e impedisce la formazione di nuove aree dell'eruzione cutanea.

Tra le droghe popolari spiccano:

Infezioni fungine

La comparsa di eruzioni cutanee da funghi si verifica solo nell'ultima fase di attivazione nel corpo dell'infezione.

In primo luogo, colpisce l'intestino e quindi si manifesta sotto forma di bolle sul corpo. Ecco perché il trattamento di tali malattie si verifica con farmaci per via orale..

Un recupero completo è impossibile senza seguire una dieta che escluda dolci, cibi grassi, cibi piccanti.

Malattie autoimmuni

Tali malattie non possono essere eliminate a casa. L'automedicazione basata sull'uso di ricette o farmaci alternativi che non sono coerenti con il medico, aiuta solo ad alleviare i sintomi, ma non risolve il problema principale..

Farmaci usati per la terapia:

  • "Flucinar", "Dermozolon" - sono usati per il pemfigo;
  • "Prednisolone" o altri farmaci glucocorticosteroidi - sono necessari per eliminare il pemfigoide bolloso;
  • I preparati di solfone, ad esempio Dapson, sono usati per la dermatite erpetiforme.

Nella maggior parte dei casi, è possibile far fronte alle malattie autoimmuni solo grazie a farmaci ormonali selezionati da uno specialista dopo un esame approfondito del paziente.

Insetti - Parassiti

Le formazioni sotto la pelle sono una conseguenza dello sviluppo dell'acaro della scabbia. Come risultato del suo parassitismo, compaiono bolle.

Le formazioni sono localizzate in diverse aree. I parassiti sottocutanei rosicchiano passaggi invisibili negli strati profondi dell'epidermide. Le zecche depongono uova di dimensioni microscopiche, quindi è impossibile vederle. L'irritazione appare sulla pelle, si stacca.

I sintomi che compaiono indicano un'infezione del corpo con parassiti. Possono vivere in diverse parti del corpo: quando il segno di spunta depone le uova, si formano piccole bolle all'esterno della pelle. Possono prudere.

L'eruzione cutanea prude più intensamente di sera e di notte, al fine di diagnosticare una malattia causata da una zecca sottocutanea, viene esaminato il biomateriale di una persona infetta (particelle epidermiche). I parassiti abitano la maggior parte delle persone sul pianeta.

Con un'immunità indebolita, iniziano a moltiplicarsi attivamente.

La zecca sottocutanea penetra nel corpo in diversi modi: contatto con la fonte della malattia parassitaria, in luoghi pubblici, con cose di una persona infetta.

Primo soccorso

Se trovi vesciche sul corpo che sono acquose con vesciche dalla pelle, dovrebbero essere prese le seguenti misure:

  • proteggere i luoghi con vesciche dallo sfregamento o dal contatto con elementi di abbigliamento e scarpe;
  • attaccare il cerotto su piccole bolle che non penetrano molto sulla pelle;
  • se il blister è abbastanza grande e gonfio, la benda deve essere fatta di cotone e adesivo.

Nel caso in cui il blister esploda spontaneamente o la sua integrità venga accidentalmente violata, è necessario:

  • lavare la superficie della bolla aperta;
  • se la buccia non cade, non dovrebbe essere toccata, lasciala rimanere sulla ferita;
  • successivamente, applica l'unguento Levomikol o qualsiasi altro agente con effetti antibatterici, antibiotici e cicatrizzanti;
  • attaccare sulla superficie danneggiata;
  • cambia il cerotto con unguento una volta al giorno.
  • Importante: in caso di irritazione degli adesivi sul cerotto, la medicazione deve essere eseguita utilizzando una benda.

    Cosa non si può fare?

    Per non farti del male (se una bolla si è sollevata) e non provocare lo sviluppo della malattia, non è raccomandato:

    • aprire in modo indipendente grandi vesciche, pettinarle o perforarle. Ciò comporterà la penetrazione di infezione e batteri nelle cellule della pelle, che promette l'insorgenza di processi purulenti e, successivamente, ascessi;
    • diagnosticare in modo indipendente la malattia e, in particolare, iniziare a prendere farmaci senza il permesso di uno specialista. Pertanto, non solo puoi causare danni significativi al corpo, ma anche resistenza agli agenti patogeni ai farmaci.

    Graffiare o non graffiare?

    La dermatite, l'orticaria, il prurito causano un forte prurito, che fa sì che una persona presti attenzione all'aspetto delle neoplasie. Le macchie rosse di dermatite si gonfiano quando si pettinano, trasformandosi in vesciche di diverse dimensioni.

    Qualsiasi tentativo di graffiarli danneggia la pelle, i graffi si infiammano, inizia la suppurazione e dopo il recupero o il sollievo di un attacco, una cicatrice o una cicatrice rimane al posto di una tale bolla.

    Qualunque sia la causa delle vesciche rosse, pruriscono pesantemente o no, non dovresti strofinarle, perché non è un caso che i bambini piccoli indossino guanti o guanti speciali con un rivestimento morbido, che sono molto difficili da ferire anche con la pelle molto delicata.

    Terapia e prevenzione

    Le misure terapeutiche quando compaiono le vescicole hanno lo scopo di identificare ed eliminare le cause che hanno provocato la loro formazione.

    A seconda della malattia, vengono utilizzati farmaci:

    • Antimicotico (antifungino) - Terbizil, Flucosate;
    • Antistaminici (anti-allergenici): Suprastin, Diazolin, Claritin, Tavegil;
    • Antivirale - Aciclovir, Virolex;
    • Antisettici: Fukortsin, verde brillante (verde brillante);
    • Antibiotici - Eritromicina, Augmentin;
    • Unguenti - Baneocin, Triderm, Unguento di eritromicina, Unguento di zolfo.

    Le bolle con liquido non possono essere pettinate e le formazioni scoppiate devono essere trattate con farmaci antisettici. Per evitare la diffusione di eruzioni cutanee in tutto il corpo, è necessario proteggere le aree interessate dal contatto con l'acqua.

    Attraversare

    La caratteristica principale di questo tipo di allergia è la sua elevata sensibilità a un intero gruppo di allergeni, che hanno una struttura simile.

    Alcune sostanze hanno un insieme simile di aminoacidi e il sistema immunitario per abitudine reagisce a ciascuna di esse..

    Questa malattia è molto insidiosa, poiché è molto difficile identificare tutti gli allergeni con una struttura simile. Attualmente sono note solo le categorie più comuni..

    L'allergia crociata ha gli stessi sintomi di altri tipi di malattia:

    • dermatite;
    • arrossamento sulla pelle;
    • sensazione di prurito e bruciore;
    • rinite allergica;
    • orticaria;
    • starnuti
    • lacrimazione
    • violazione delle feci;
    • dolore all'addome;
    • gonfiore delle mucose;
    • gola infiammata;
    • vomito
    • L'edema di Quincke.

    Una complicazione dell'allergia crociata può essere l'asma bronchiale..

    L'intensità dei segni della malattia dipende dalla quantità di allergene e dalla sensibilità del sistema immunitario..

    Poiché gli allergeni crociati sono difficili da rilevare, la reazione può essere molto forte..

    Cosa non dovresti fare?


    In nessun caso è necessario aprire le vesciche, tagliare la pelle, se ciò non è necessario: il rischio di infezione della ferita aumenta in modo significativo.
    Se la pelle del blister non può rimanere lesa, non utilizzare mezzi come succo di piante, aceto, sale e bagni di soda, è meglio applicare preparati farmaceutici, trattare con perossido per non causare dolore acuto e infiammazione.

    Non è possibile utilizzare prodotti con vitamina E fino a quando la vescica non scompare, ma sono perfetti dopo la comparsa della crosta, contribuendo a far crescere più rapidamente un nuovo strato di pelle. Non forare le vesciche con il sangue senza il permesso di un medico, questo è pericoloso.

    Forme di complicanze

    Se non si inizia il trattamento per le allergie in modo tempestivo, possono svilupparsi condizioni che rappresentano un vero pericolo per la vita di una persona.

    L'edema di Quincke

    Questa condizione è caratterizzata dallo sviluppo di edema allergico delle mucose. Può essere localizzato in diversi organi e si verifica in circa un quinto dei pazienti.

    Il principale pericolo dell'edema di Quincke è che porta a insufficienza respiratoria.

    Questa patologia è caratterizzata dal pallore della pelle e dall'aspetto di mancanza di respiro. Durante l'esame della cavità orale, si può notare un gonfiore. Se non aiuti una persona in modo tempestivo, potrebbe morire per soffocamento.

    Shock anafilattico

    Questo termine si riferisce a una reazione acuta che può svilupparsi in pochi minuti.

    Questo stato è caratterizzato dall'inibizione di alcune importanti funzioni del corpo - in particolare, una forte riduzione della pressione sanguigna.

    Inoltre, lo shock anafilattico è accompagnato da insufficienza respiratoria e respiro sibilante. Questa è una condizione molto pericolosa che richiede cure mediche urgenti..