Perché un bambino ha le guance rosse

Trattamento

Avendo notato l'arrossamento delle guance nel bambino, i genitori hanno maggiori probabilità di iniziare a prendere misure senza capirne il motivo. La maggior parte delle madri che allattano al seno credono che questa sia una reazione a una sorta di cibo consumato e siedono su una dieta rigorosa. Se il bambino mangia la miscela, allora peccherà su di essa e piuttosto cercherà di trasferirla in un altro prodotto lattiero-caseario. Altri credono che la questione sia negli alimenti complementari e che i bambini inizino a limitarla. Tuttavia, spesso il motivo non è completamente nella dieta. Sul perché vengono osservate le guance rosse in un bambino e su cosa farne, considereremo in questo articolo.

Ragione principale

Ci sono molte ragioni per arrossire le guance, da una banale reazione al tempo gelido a una grave patologia. Al fine di non perdere lo sviluppo della malattia o, al contrario, di non suonare in anticipo l'allarme, è importante prestare attenzione ai sintomi associati, poiché le guance rosse possono indicare una malattia di alcuni organi e sistemi.

diatesi

I pediatri definiscono il rossore delle guance il primo segno di diatesi nel bambino. Questa non è una malattia, ma una sorta di reazione allergica, che è molto comune durante l'infanzia, anche nei neonati. Il panico per questo non ne vale la pena, viene trattato con successo a qualsiasi età senza troppi sforzi.

La causa della diatesi è molto spesso la nutrizione impropria di una madre che allatta, l'uso di sostanze tossiche (inclusi alcuni farmaci). Il fattore ereditario e le condizioni ambientali influenzano anche la reazione del bambino..

Oltre alle guance rosse, si osserva un'eruzione da pannolino in luoghi in cui si formano pieghe (collo, ginocchia, regione inguinale, gomiti), eruzione cutanea rossa, feci irregolari, irritazione delle mucose (congiuntivite), croste gialle secche sulla testa (dermatite seborroica). La superficie della lingua diventa irregolare.

I bambini in sovrappeso sono più inclini alla diatesi.

Il trattamento della diatesi consiste nel normalizzare la dieta di una madre che allatta o nel passare a un'altra miscela, ma una diagnosi esatta può essere fatta solo da un medico.

Dermatite atopica

Ha alcune somiglianze con la diatesi, ma può essere causata non solo dal cibo, ma anche da varie altre sostanze irritanti: tessuti, cosmetici, peli di animali, polvere, droghe e persino alcuni agenti patogeni (batteri, virus, funghi).

Uno dei segni chiave della dermatite atopica è una pronunciata reazione cutanea: arrossamento, comparsa di una rete capillare, eruzioni cutanee, prurito, secchezza e desquamazione della pelle. Molto spesso, questi sintomi influenzano l'area del viso, quindi le guance rosse possono indicare questa malattia.

In questo caso, il bambino deve essere mostrato a un pediatra o dermatologo che condurrà una diagnosi più dettagliata (esame, sangue, urine, feci, test cutanei) e prescriverà un trattamento. Consiste nell'eliminare il contatto con i sintomi irritanti e attenuanti usando farmaci locali (pomata, crema, gel) con effetti antinfiammatori, antibatterici, cheratolitici, antisettici. In casi avanzati, vengono prescritti pomate ormonali.

Reazione allergica

Nei bambini, le allergie non sono rare, soprattutto nei neonati: stanno appena iniziando a conoscere l'ambiente, quindi il corpo reagisce negativamente a determinate sostanze e particelle.

Molto spesso, le reazioni allergiche nei bambini si verificano in presenza di un fattore genetico: se mamma, papà o qualcuno dei parenti più prossimi è incline ad esso, allora il rischio di allergie in un bambino aumenta.

Se una donna incinta nel terzo trimestre ha consumato cibi con un alto grado di allergenicità (agrumi, cioccolato, noci, miele, rosso, verdure arancioni, bacche, frutta), allora la probabilità di un'allergia in seguito nel bambino è molto alta.

L'allergia differisce dalla diatesi e dalla dermatite atopica per la presenza di segni, oltre alle reazioni cutanee:

  • scarico incolore prolungato (più di 10 giorni) dal naso, non caratteristico di una rinite virale;
  • prurito al naso;
  • starnuti frequenti
  • lacrimazione degli occhi;
  • congestione nasale.

Le reazioni cutanee comprendono arrossamento, eruzione cutanea, prurito, irritazione, secchezza, desquamazione, vesciche e gonfiore. Le guance, il mento, la schiena, le braccia, lo stomaco e i glutei più comunemente colpiti.

La diagnosi viene effettuata da un allergologo. La diagnosi si basa su test cutanei. Il trattamento include l'eliminazione dell'allergene, l'uso di unguenti e antistaminici.

Polmonite (polmonite)

Questa è una malattia grave e pericolosa che si sviluppa spesso come una complicazione delle infezioni respiratorie acute. A rischio sono i bambini di età inferiore ai 7 anni.

Un sintomo caratteristico della polmonite in un bambino è il rossore delle guance con labbra innaturalmente pallide, la punta del naso. Inoltre, sembra debole, si rifiuta di giocare, dorme molto, non ha appetito, la temperatura sale a 39-40 gradi, mancanza di respiro, appare una forte tosse. Può lamentare nausea e mal di testa.

In caso di sospetta polmonite in un bambino, è necessario chiamare un'ambulanza. Quando si conferma la diagnosi, il bambino viene curato in ospedale.

Infezioni (rosolia, morbillo, scarlattina, roseola)

Con arrossamento delle guance in un bambino, si possono sospettare varie infezioni. Nella fase iniziale dello sviluppo sono presenti i loro sintomi classici: debolezza, dolori muscolari, un forte aumento della temperatura.

Con la rosolia in un bambino, la temperatura aumenta leggermente. Il bambino si lamenta di debolezza, mal di gola, naso che cola. Appare una forte lacrimazione, i linfonodi aumentano. Dopodiché, l'intero corpo è coperto di macchie rosse e, prima, appaiono sul viso, quindi scendono sotto.

Il morbillo è caratterizzato dall'apparizione sulla mucosa delle guance di macchie biancastre con un bordo rosso e eruzioni macchiate sul corpo. Il periodo di incubazione della malattia è fino a 21 giorni. La temperatura corporea del bambino aumenta a 40 gradi, motivo per cui si nota l'arrossamento delle guance. Possono esserci anche debolezza, mal di testa, naso che cola, tosse secca, infiammazione delle mucose degli occhi, aumento dei linfonodi cervicali, dolore durante la deglutizione.

Il giorno 2 della malattia, appaiono macchie biancastre sulla mucosa delle guance. Al quinto giorno, le condizioni del bambino migliorano. Tuttavia, dopo un giorno, la sua temperatura corporea aumenta di nuovo e compaiono eruzioni cutanee papulose, che sono inclini alla fusione.

La scarlattina può essere rilevata con un forte aumento della temperatura a 39-40 gradi, pelle calda del viso. Il bambino è malato, si lamenta del dolore durante la deglutizione. Le eruzioni cutanee colpiscono prima la gola, come l'angina, quindi il collo, la schiena e la parte superiore del torace. In questo caso, le labbra, il triangolo nasolabiale e il centro del viso sembrano molto pallidi rispetto ad altre parti del viso, del corpo.

Con la roseola, compaiono macchie caratteristiche sulle guance, che dopo un esame dettagliato si rivelano un accumulo di più piccole eruzioni cutanee. Quando viene premuto, il punto diventa più pallido.

Malattie virali

Con le malattie virali, possono comparire aumenti di temperatura, tosse, naso che cola, debolezza, dolori muscolari. Spesso si formano grandi placche rosse sulle guance, che sembrano tracce delle infradito del palmo.

È necessario chiamare un pediatra per fare una diagnosi corretta e iniziare il trattamento.

Alta temperatura corporea

Un aumento della temperatura può indicare l'insorgenza di molte malattie, fino a quando non compaiono altri segni. In questo caso, ciò porta all'espansione dei vasi sanguigni, poiché il corpo tende a emettere calore in eccesso. Di conseguenza, si osserva arrossamento della pelle, in particolare le guance. Arrossamento degli occhi, si nota anche la debolezza, il bambino diventa lunatico e rifiuta di mangiare.

Infestazioni elmintiche

Il rossore delle guance in un bambino può apparire a causa di infezione da parassiti (nematodi, ossiuri, giardia). Il corpo dei bambini non è ancora in grado di combattere completamente le invasioni elmintiche a causa della mancanza di un enzima digestivo che distrugge le larve e l'imperfezione del sistema immunitario. Il rossore sulle guance è una reazione allergica del corpo alle sostanze tossiche dei parassiti rilasciati durante la loro vita.

L'ascaridosi in un bambino porta alla comparsa di un'eruzione cutanea simile all'orticaria (piccole vesciche rosse accompagnate da un forte prurito). Gli ossiuri causano la comparsa di grandi macchie rosse sul viso. Giardia provoca l'apparizione sulle guance di una piccola eruzione cutanea incolore o traballante simile a orticaria.

Alle manifestazioni cutanee si aggiungono sintomi spiacevoli come prurito all'ano, soprattutto di sera, perdita di peso, perdita di appetito, pallore, flatulenza, gonfiore, feci e digestione..

Ipertensione

Con l'ipertensione, si verifica costantemente un arrossamento della pelle, a causa del quale il viso è sempre caldo e rosso. Con l'aumento della pressione, il bambino si stanca rapidamente, può avere mancanza di respiro e un battito cardiaco accelerato.

Spesso, un fattore ereditario svolge un ruolo chiave nell'aumentare la pressione sanguigna nei bambini..

Cause naturali

A volte le guance rosse in un bambino sono la norma, specialmente se altri sintomi dolorosi e spiacevoli non lo accompagnano.

Aria fresca

L'aria fredda raffredda la pelle del viso, quindi il corpo accelera la circolazione sanguigna, attivando la circolazione sanguigna nei capillari. Questo è un meccanismo di difesa. Per riscaldare la pelle congelata, il sangue scorre veloce verso di loro, quindi le guance sembrano rosse.

Risposta psicologica

A volte un bambino reagisce alle lodi o, al contrario, alla rabbia di un genitore o di un pari. Un cambiamento nello stato psicologico porta all'espansione dei capillari, che si verifica sotto l'influenza degli impulsi nervosi.

Esercizio fisico

I bambini attivi adorano correre, giocare all'aperto e fare sport. In questo caso, i muscoli funzionano, il che significa che hanno bisogno di più ossigeno. Il battito cardiaco diventa più frequente, aumenta la circolazione sanguigna nel corpo, a causa della quale le guance diventano rosse.

Surriscaldare

In caso di surriscaldamento, il corpo cerca di regolare la temperatura corporea - il meccanismo di termoregolazione è attivato. Il riscaldamento favorisce l'espansione dei capillari sottocutanei e il rossore della pelle. Entro pochi minuti dalla normalizzazione della temperatura ambiente o dopo il nuoto, il sintomo scompare.

Irritazione meccanica

I bambini, in particolare i neonati, hanno una pelle molto delicata e sensibile, quindi reagiscono bruscamente a qualsiasi irritante meccanico: saliva, detriti alimentari, attrito. Nei bambini più grandi, le guance possono diventare rosse, ad esempio, a causa di graffi o sonno prolungato su un lato.

weathering

Forti venti o basse temperature portano a un restringimento dei capillari, perché il corpo cerca di trattenere il calore. Di conseguenza, la pelle viene lasciata senza una corretta alimentazione, quindi perde rapidamente umidità. In soli 20-30 minuti all'aperto, la pelle delicata del bambino può diventare esposta alle intemperie, che si manifesta sotto forma di arrossamento uniforme o comparsa di macchie rosse, desquamazione, ingrossamento, comparsa di gonfiore e screpolature.

Dentizione

I primi incisivi nel bambino iniziano a scoppiare a circa 4-6 mesi. Allo stesso tempo, diventa lacrimoso, lunatico, rifiuta il cibo. Cause di arrossamento delle guance durante questo periodo:

  • produzione eccessiva di saliva, che fuoriesce e irrita la pelle;
  • trauma alle gengive durante la dentizione nei bambini, che provoca gonfiore, gengive e guance diventano rosse;
  • la temperatura può aumentare leggermente, a causa della quale il sangue scorre veloce verso i vasi del viso.

Questo è un normale processo fisiologico, quindi mostra al bambino il dentista e segui le sue istruzioni.

Cosa fare

Se i genitori hanno trovato arrossamento delle guance nel bambino, non farti prendere dal panico. Nella maggior parte dei casi, non è completamente pericoloso ed è associato a cambiamenti fisiologici nel corpo. Prima di tutto, dovresti scoprire cosa ha fatto pochi minuti fa. Se cammina a lungo in inverno o in estate calda, corre o salta, il sintomo probabilmente scomparirà da solo.

Se il bambino era a casa a riposo, ma le sue guance improvvisamente sono diventate rosse, è necessario misurare la temperatura. Con gli indicatori normali, dovresti ricordare se si è imbattuto in nuovi irritanti per lui: cibo, tessuti, droghe, prodotti per l'igiene.

Durante il giorno, dovresti osservare il comportamento, le condizioni del bambino e prestare attenzione ai sintomi associati. Se dopo alcune ore il sintomo persiste, consultare un medico per diagnosticare una possibile malattia e prescrivere un trattamento.

Le guance rosse non indicano sempre la salute del bambino. A volte il rossore può indicare lo sviluppo di una malattia virale o infettiva, specialmente se manifestata in combinazione con altri sintomi. In ogni caso, non fatevi prendere dal panico e auto-medicare - è necessario mostrare il bambino al pediatra.

Il bambino ha le guance rosse: possibili cause, come aiutare

Tutti fin dalla prima infanzia sono ben consapevoli che il rossore sulle guance di un bambino è un segno dell'assenza di problemi di salute. Tuttavia, se non sembra naturale, accompagnato da un'eruzione cutanea, desquamazione e infiammazione della pelle, un aumento della temperatura, diventa caldo al tatto, quindi è già causato da alcuni problemi nel corpo. Soprattutto spesso il rossore sul viso si verifica nei bambini fino a un anno, poiché la loro pelle è molto delicata, sensibile e altamente suscettibile a qualsiasi cambiamento in un piccolo corpo e nel suo ambiente.

Possibili cause di arrossamento delle guance

Le cause delle guance rosse nei neonati possono essere divise in due gruppi: patologiche e non rappresentano una minaccia per la salute del bambino. I primi includono:

  • dermatite allergica;
  • un aumento della temperatura corporea sullo sfondo di alcune malattie;
  • malattie infettive (baby roseola, eritema infettivo, sepsi batterica, infezione da meningococco, polmonite e altri);
  • eritema anulare;
  • lupus eritematoso sistemico;
  • patologia del sistema cardiovascolare.

Le cause sicure includono quelle in cui l'arrossamento delle guance nel bambino è abbastanza rapido da solo dopo aver eliminato i fattori provocatori. Può essere:

  • irritazione della pelle delicata da saliva o detriti alimentari;
  • surriscaldamento al sole o a causa della presenza di vestiti troppo caldi sul corpo del bambino;
  • dentizione;
  • intensa attività motoria;
  • lunga camminata all'aria aperta, soprattutto con tempo fresco e ventoso.

Importante: se le guance rosse sono accompagnate da infiammazione e desquamazione della pelle, nonché malessere generale, febbre, i genitori devono mostrare il bambino al pediatra.

Dermatite allergica

La dermatite allergica in un bambino può essere causata da cibo, prodotti per la cura, farmaci, allergeni domestici, peli di animali domestici e altri fattori. Di solito si manifesta in arrossamenti, secchezza e desquamazione della pelle, prurito, eruzioni cutanee sul corpo di diversa natura. Possibili violazioni del tratto digestivo, gonfiore delle mucose, occhi, laringe, naso, lacrimazione e naso che cola.

Il tipo più comune di allergia per i bambini di età inferiore a un anno è l'allergia alimentare. Se il bambino è allattato al seno, la madre che allatta per la sua prevenzione dovrebbe seguire una dieta rigorosa che esclude completamente i seguenti prodotti:

  • miele;
  • noci, cioccolato, cacao, dolci;
  • funghi;
  • bevande gassate dolci;
  • frutta, bacche e verdure di colore rosso o arancione, composte e succhi di frutta;
  • frutti di mare;
  • carni affumicate, sottaceti;
  • pesce di fiume, carni grasse e loro brodi.

La mamma dovrebbe stare attenta alla sua dieta, monitorare la reazione del bambino ai nuovi prodotti che consuma.

Nei bambini che seguono un'alimentazione mista o artificiale, la causa delle guance rosse può essere una miscela di latte inappropriata. Alcuni bambini soffrono di intolleranza alle proteine ​​del latte vaccino, che è il componente principale della formula per l'infanzia e del porridge di latte in polvere. In questo caso, con la partecipazione del pediatra, è necessario scegliere la giusta alimentazione per il bambino, che non provoca allergie e disturbi nel tratto digestivo. Esistono speciali miscele ipoallergeniche, miscele a base di latte di capra o proteine ​​idrolizzate del latte di vacca.

Video: cosa devi sapere sugli alimenti per bambini

Spesso le guance rosse nei neonati compaiono con l'inizio dell'introduzione di alimenti complementari, quando al bambino vengono offerti prodotti completamente nuovi in ​​consistenza e composizione. Durante questo periodo, si consiglia ai genitori di tenere un diario alimentare, analizzando la reazione di un piccolo organismo ad ogni nuovo prodotto. In caso di arrossamenti ed eruzioni cutanee sulle guance, l'introduzione del prodotto che ha causato la reazione negativa deve essere posticipata di alcune settimane, quindi riprovare.

Con l'introduzione di alimenti complementari, un nuovo prodotto viene aggiunto alla dieta del bambino una volta ogni 1-2 settimane. Allo stesso tempo, è meglio cucinare i propri alimenti per bambini utilizzando prodotti naturali di stagione piuttosto che acquistare vasetti pronti con purea di verdure, frutta o carne per bambini.

Tra i farmaci, le allergie nei bambini sono spesso provocate da antibiotici, vaccini, farmaci sotto forma di sciroppi dolci. Inoltre, il rossore delle guance e altri sintomi a volte non compaiono immediatamente, ma dopo un uso prolungato degli stessi farmaci.

I mezzi per prendersi cura di un bambino che può causare la cosiddetta dermatite da contatto includono crema, sapone, shampoo per bambini, indumenti realizzati con tessuti artificiali, detersivo in polvere e altri. In questo caso, il bambino avrà non solo le guance rosse, ma anche tutte le parti del corpo a contatto con l'allergene.

Video: pediatra sulle cause delle allergie nei bambini

Rossore delle guance

Oltre alle allergie, il rossore delle guance in un bambino può essere causato da altre malattie, che di solito sono accompagnate dalla presenza di segni clinici caratteristici di esse. Quindi, possono essere una delle manifestazioni di un raffreddore o una malattia infettiva di natura virale o batterica.

Carenza enzimatica

Secondo il famoso pediatra Komarovsky E.O., l'arrossamento delle guance nel bambino provoca il solito eccesso di cibo. I bambini di età inferiore a un anno non sono in grado di controllare il processo di saturazione, quindi mangiano più del necessario. Le sostanze proteiche in eccesso non vengono assorbite da un piccolo organismo a causa dell'immaturità dell'apparato digerente e della mancanza di sufficienti enzimi (carenza enzimatica) per scomporli e provocare una reazione allergica. Man mano che il bambino cresce e il suo tratto gastrointestinale si sviluppa, tale allergia scompare da sola, e per eliminarla in questa fase, i genitori devono solo non nutrire troppo il bambino.

Raccomandazione: in caso di carenza enzimatica, non somministrare ai bambini preparati contenenti gli enzimi mancanti, poiché ciò contribuirà a una produzione ancora inferiore dei propri enzimi..

Baby Roseola

La roseola infantile, una malattia infettiva causata da herpes virus di tipo 6 e 7, si trova principalmente nei bambini dai 4 mesi ai 2 anni. Si manifesta sotto forma di un forte aumento della temperatura a 39–40 ° С. Quindi, dopo circa 3 giorni, appare un'eruzione maculopapolare rosa sul viso del bambino.

L'eruzione cutanea si diffonde gradualmente in tutto il corpo in una direzione dall'alto verso il basso. Il bambino ha una perdita di appetito, malumore. Il trattamento consiste nel prendere antipiretici e bere molta acqua..

Eczema

L'eczema è una malattia cronica della pelle, di solito manifestata per la prima volta nei bambini dai 2 ai 6 mesi. Il principale fattore di rischio per il suo verificarsi è una predisposizione genetica.

Nell'eczema, prima sul viso nelle guance e successivamente nelle restanti parti del corpo, si osservano arrossamenti intensi, secchezza, screpolature, da cui vengono poi rilasciati liquido e sangue.

I punti deboli si formano gradualmente. Allo stesso tempo, si nota un forte prurito della pelle nelle aree interessate. La terapia consiste nella cura della pelle e nella prevenzione dell'infezione batterica secondaria..

Polmonite

L'infiammazione dei polmoni è una malattia grave di natura prevalentemente infettiva, in cui si verifica l'infiammazione del tessuto polmonare. I suoi sintomi sono arrossamento delle guance, sbiancamento delle labbra e della punta del naso, febbre, tosse, perdita di appetito, debolezza generale, respiro rapido. Il trattamento della polmonite nei bambini, di norma, viene effettuato in un ospedale.

Importante: le guance rosse in un bambino possono anche essere una conseguenza della sindrome dell'acetone, della funzionalità epatica compromessa.

Video: Dr. Komarovsky sulla diatesi

Come aiutare un bambino con le guance arrossate

Il compito principale dei genitori con le guance rosse nei neonati è stabilire le cause di questo fenomeno insieme al pediatra. A seconda di ciò, al bambino può essere prescritto un trattamento locale o sistemico o una sua combinazione. Se il rossore è allergico, il trattamento è il seguente:

  • identificazione ed eliminazione dell'agente causale delle allergie;
  • aderenza a una dieta rigorosa da parte di una madre che allatta o selezione di una miscela adatta ai bambini con alimentazione artificiale;
  • l'uso di enterosorbenti;
  • prendendo antistaminici sistemici in base all'età del bambino;
  • trattamento della pelle colpita con pomate o creme terapeutiche speciali che alleviano il prurito e l'infiammazione.

Suggerimento: prima di camminare con tempo freddo o ventoso, per evitare l'arrossamento delle guance, è necessario lubrificare il viso del bambino con una crema protettiva per bambini.

Per alleviare il prurito e alleviare l'irritazione sulle guance, le lozioni vengono utilizzate con infusi di erbe medicinali (camomilla, spago, corteccia di quercia, piantaggine) o foglie di tè. È importante assicurarsi che il bambino non pettini le aree interessate, poiché ciò rallenterà il recupero e aumenterà il rischio di infezione.

Cosa fare se un'eruzione cutanea appare sulle guance di un bambino?

I genitori sperimentano spesso un'eruzione cutanea sulle guance del bambino. Le cause del suo verificarsi sono diverse, ma l'allergia alimentare è comune. Le eruzioni cutanee si verificano quando un allergene entra nel tratto digestivo di un bambino, ad esempio, come parte del latte materno o di una miscela destinata all'alimentazione artificiale. Per sbarazzarsi della manifestazione è semplice, è necessario bilanciare la nutrizione della madre o cambiare il sostituto del latte. Un'eruzione ormonale è considerata pericolosa, si manifesta nei primi giorni dopo la nascita e può portare a un'infezione fungina.

Caratteristiche della pelle del bambino

La pelle del bambino dopo la nascita non è adattata agli effetti di fattori esterni, perché durante il periodo perinatale erano circondati dall'acqua. L'ambiente all'interno dell'utero materno è quasi sterile, escluso il contatto con l'aria e gli agenti patogeni che vivono nella popolazione plurale sulla pelle di qualsiasi persona.

Dopo la nascita, il sistema tegumentario del bambino deve affrontare un carico indescrivibile: compaiono contatti con batteri e funghi, freddo, luce solare, vestiti e altri elementi presenti nella vita di qualsiasi persona. Va tenuto presente che la pelle del bambino è più volte più sottile e più morbida della pelle di un adulto, cambia la sua struttura durante i primi 10 anni. I cambiamenti si verificano nella composizione biochimica, la copertura si ispessisce, la struttura cambia - dopo aver raggiunto l'età di 7-10 anni, la pelle del bambino è difficile da distinguere dall'epitelio di un adulto.

La particolarità della struttura è che nei bambini la pelle ha uno strato granulare non sviluppato. Dopo un attento esame, sembra trasparente, le navi sono molto vicine, quindi, nei primi giorni dopo la nascita, i bambini appaiono rossi o addirittura viola. Protegge la secrezione, che ha un equilibrio neutro e previene la disidratazione dopo aver cambiato l'ambiente. La sostanza non è in grado di fornire protezione contro gli stimoli esterni, pertanto esiste il rischio di infezioni batteriche, fungine e virali. Ciò è dovuto al fatto che le ghiandole sudoripare nel primo anno di vita sono ostruite dall'epitelio e non forniscono protezione.

Attenzione! La pelle è un grande organo umano. La sua massa è del 16% del peso corporeo totale. La funzione principale è proteggere gli organi interni dagli stimoli esterni, ma nei bambini non è sviluppato a causa di un adattamento insufficiente.

Una caratteristica altrettanto importante è la termoregolazione instabile. Questo sistema si stabilizzerà anche nel corso di diversi anni con lo sviluppo del centro di supporto nel cervello. I genitori dovrebbero prestare particolare attenzione a questo problema; non solo l'ipotermia, ma anche il surriscaldamento è pericoloso per le briciole.

Se si forma un'eruzione cutanea sulle guance del bambino, questo sintomo non può essere ignorato. Quindi il corpo informa gli altri delle violazioni nel suo lavoro. Se si verificano cambiamenti nel bambino sulle guance, è necessario contattare un pediatra, se il difetto è di natura allergica, il medico darà un rinvio a un allergologo. Se si verificano disturbi ormonali, consultare un endocrinologo pediatrico. Non vale la pena ritardare in materia di diagnosi e trattamento, le conseguenze sono irreversibili.

Le principali cause di manifestazione

L'elenco dei motivi principali che provocano la formazione di un'eruzione cutanea sulle guance di un bambino include:

  1. Reazioni allergiche. La causa più comune che indica il contatto con un irritante. Come allergene, si può prendere in considerazione non solo l'alimentazione, ma anche fattori esterni, ad esempio calore e freddo, prodotti per la cura della pelle di scarsa qualità. Con un'allergia, un'eruzione cutanea rossa appare sulle guance del bambino, il trattamento in questo caso è la somministrazione orale di antistaminici e l'uso di unguenti.
  2. Dermatite atopica. Infiammazione cronica della pelle a causa di effetti allergici. Il trattamento utilizza pomate ormonali.
  3. Squilibrio ormonale In questo caso, l'eruzione cutanea sulle guance del bambino appare nelle prime settimane dopo la nascita ed è il risultato del rigetto degli ormoni del corpo materno. Un sintomo concomitante è un marcato aumento delle ghiandole mammarie del bambino, sullo sfondo di un eccesso di prolattina nel sangue di una donna che allatta.
  4. Processi infettivi La comparsa di eruzioni cutanee per questo motivo è la più pericolosa. Morbillo, rosolia, scarlattina e varicella nei neonati sono piuttosto difficili. Il trattamento di forme complicate viene effettuato nelle scatole del reparto infettivo, il che significa completo isolamento nel periodo acuto. La mancanza di una terapia tempestiva è pericolosa per le complicazioni.
  5. Infezione con parassiti. Un'eruzione cutanea sulle guance e sul collo del bambino indica infezione da pediculosi. Si verifica a contatto con adulti infetti..

Attenzione! I motivi che possono provocare la comparsa di un'eruzione cutanea nel bambino sono sufficienti e molti di loro sono pericolosi. I genitori non possono sempre diagnosticare e prescrivere correttamente il trattamento, quindi vale la pena visitare un pediatra (se si sospetta una natura infettiva, i medici dovrebbero essere invitati a casa).

Diagnostica

Quando rileva eruzioni cutanee sul corpo di un bambino, il bambino deve essere mostrato al medico, poiché anche una madre esperta che non ha un'istruzione specifica non può sempre distinguere un'eruzione allergica dai segni di varicella o morbillo. Se si sospetta la natura infettiva della lesione, è necessario invitare il medico a casa del bambino, una visita in ospedale è inaccettabile a causa della possibile infezione dei bambini rimanenti.

Il pediatra dovrebbe essere invitato a casa se vengono identificati i seguenti sintomi:

  • piccola acne sulle guance e sul collo di un bambino, febbre, congestione nasale;
  • eruzioni cutanee rosse sulle guance del bambino, al centro dei brufoli ci sono teste contenenti pus;
  • eruzione cutanea sul corpo senza febbre, ma copre più del 2% della pelle con tipica localizzazione;
  • eruzioni cutanee dopo sintomi di intossicazione come diarrea e vomito ripetuto.

Puoi portare tu stesso il tuo bambino in ospedale se:

  • la temperatura corporea non aumenta, ci sono singole eruzioni cutanee sulla pelle del bambino e il loro numero non aumenta;
  • non ci sono segni di intossicazione generale;
  • l'eruzione cutanea è localizzata nel cuoio capelluto.

È possibile impegnarsi nell'auto-trattamento di un'eruzione cutanea in un bambino se è localizzato nell'area del pannolino e indica lo sviluppo di calore pungente. Anche a casa eliminano le eruzioni cutanee derivanti da cambiamenti ormonali. Se il bambino è alimentato artificialmente, è obbligatoria una visita dal pediatra, un ciclo prolungato di allergie può portare a una transizione verso una forma cronica e provocare dermatite atopica.

I seguenti metodi diagnostici aiuteranno a determinare la causa della violazione:

  • raschiare le uova di vermi;
  • esame della pelle alla ricerca di parassiti;
  • analisi del contenuto di papule per la presenza di flora batterica;
  • analisi generale di urina e sangue;
  • analisi fecale.

I metodi diagnostici elencati sono sufficienti per confermare la diagnosi..

Trattamento

A seconda della causa del problema, vengono determinati i metodi di trattamento. Se la malattia è provocata dall'attività dei parassiti, vengono utilizzati farmaci che ne assicurano la distruzione. Quando la causa è allergia, rimuovere l'allergene e interrompere i sintomi con antistaminici.

Attenzione! Non puoi ignorare un'eruzione allergica sulle guance di un bambino, la diatesi lenta indica un rischio di sviluppare l'asma bronchiale in un bambino.

Con la natura infettiva delle eruzioni cutanee sul corpo in un bambino, viene fornito un trattamento complesso. In alcuni casi, è necessario assumere composti antibatterici, immunomodulatori. La mamma dovrebbe capire che a prima vista la varicella innocua può causare gravi complicazioni a causa dell'immunità instabile del neonato, quindi non puoi ritardare la fornitura di cure mediche.

Principi di base di esposizione per lesioni di diversa natura:

  1. Eruzioni allergiche Il trattamento inizia con la fine del contatto con una sostanza che provoca una reazione allergica. Dal menu di una madre che allatta, i prodotti che possono provocare una reazione vengono rimossi, con l'alimentazione artificiale, la miscela viene cambiata. Se tali azioni non sono sufficienti, ricorrere all'uso di antistaminici.
  2. Dermatite atopica. In questo caso, il momento della prima manifestazione di una reazione allergica in un bambino è mancato, il processo è programmato perché il trattamento viene effettuato secondo uno schema complesso, con l'uso di antistaminici in forma orale e l'uso di unguenti contenenti ormoni.
  3. Disturbi ormonali. Con la comparsa di eruzioni ormonali sul viso del bambino nel periodo postpartum, non è richiesto un trattamento specifico. Il problema si risolverà da solo entro poche settimane. Una manifestazione successiva può segnalare lo sviluppo di disturbi nel funzionamento di importanti organi del sistema endocrino. Il trattamento è fornito da un allergologo.
  4. Se la causa è l'infezione da elminti o l'introduzione di altri parassiti, il regime di trattamento suggerisce l'uso di mezzi speciali per garantire la distruzione di questi microrganismi. Tali farmaci hanno un effetto pronunciato sul corpo del bambino, quindi dopo il loro uso ci vuole tempo per recuperare.

Prevenzione

L'elenco delle regole di base che forniscono una sorta di prevenzione della comparsa di un'eruzione cutanea sul corpo e sul viso di un bambino:

  • rispetto delle norme igieniche;
  • l'uso di rinomati prodotti per la cura della pelle;
  • normalizzazione della dieta di una madre che allatta;
  • uso di una formula per bambini adattata;
  • corretta introduzione di alimenti complementari;
  • visita tempestiva dal pediatra.

Le cause di un'eruzione cutanea sulle guance e sul collo del bambino sono un numero sufficiente. Fondamentalmente, tale sensibilità sorge a causa dell'instabilità del sistema tegumentario, quindi della prevalenza di malattie tra i bambini. È impossibile escludere i rischi di sviluppare una lesione, ma è possibile ridurre al minimo i loro effetti negativi attraverso un trattamento competente e tempestivo.

Perché un neonato ha le guance rosse

»Seni

Il bambino ha le guance rossastre

Dr. Komarovsky sulle guance bordeaux in un bambino

Le foto promozionali contengono spesso immagini di bambini che ridono dalle guance rosse. Ma in realtà, quando le guance del bambino diventano rosse, i genitori non sono tradizionalmente entusiasti. Immediatamente, iniziano i sospetti che qualcosa venga mangiato o bevuto, i bambini iniziano a essere limitati negli alimenti complementari, una madre che allatta si siede immediatamente per una dieta seria.

Ma spesso la ragione di questo fenomeno non è nemmeno nella dieta. Yevgeny Komarovsky, un pediatra praticante riconoscibile e creatore di libri sulla salute dei bambini, sa perché le guance dei bambini diventano rosse e cosa dovrebbero fare i genitori se questo accade..

Dr. Komarovsky sul problema

Il rossore delle guance è una lamentela così frequente che questo problema può essere tranquillamente posto in uno dei primi posti nel mezzo dei problemi del primo anno di vita del bambino. Evgeny Komarovsky raccomanda di discernere diverse circostanze principali di questo fenomeno cutaneo.

La causa più comune di guance bordeaux in un bambino non è una reazione allergica a questo o quel prodotto, come pensano madri e nonne.

Il rossore è la reazione del corpo all'eccesso di cibo. Komarovsky sostiene che questa è una manifestazione esterna del processo interno che si verifica all'interno del bambino quando gli danno più cibo di quello che può digerire.

Non ci sono così tanti enzimi nel corpo del bambino, e quindi il cibo non digerito rimanente marcisce semplicemente nel tratto intestinale ed esce con le feci. Nel processo di decadimento, i prodotti di decadimento entrano nel flusso sanguigno attraverso la parete del tratto intestinale, che macchia le guance del bambino in un colore rossastro.

I bambini artificiali sono più sensibili all'eccesso di cibo.

Mentre i loro coetanei, che si nutrono di latte materno, succhiano con cura il proprio pranzo dal seno, hanno naturalmente una sensazione di sazietà.

Un bambino che mangia da una bottiglia non fa così tanti sforzi per risucchiare la consistenza, e quindi mangia prima. La sensazione di pienezza arriverà solo pochi minuti dopo la fine del pasto, di conseguenza, il bambino aspirerà costantemente un eccesso che non può essere digerito.

L'uscita di Komarovsky è quella di prendere i capezzoli per le bottiglie con un foro estremamente piccolo, quindi il bambino dovrà lavorare sodo prima di mangiare la quantità della miscela.

Se le guance diventano rosse con invidiabile regolarità e il prodotto alimentare non può essere rintracciato, i "colpevoli" in questo problema continuano a fallire, Evgeny Komarovsky consiglia di prendere in considerazione l'opzione dell'allergia da contatto.

Naturalmente, non senza l'aiuto di altri, ma in un amichevole tandem con un allergologo.

Con un fenomeno così diverso, le guance possono non solo arrossire, ma anche ricoprirsi di eruzioni cutanee o croste. In questa situazione, il peggior nemico della madre e delle briciole è il cloro. È necessario risolvere l'intera fornitura di prodotti chimici domestici e, senza esitazione, buttare via tutto ciò in cui c'è anche il più piccolo accenno di cloro.

Il dottor Komarovsky ti dirà di più sulle allergie nel video qui sotto..

Ricorda che anche l'acqua del rubinetto è clorata per la disinfezione e quindi un bambino soggetto a allergie da contatto deve essere bagnato in acqua bollita. Tutte le polveri di lavaggio, compresi gli adulti, devono essere sostituite con detergenti ipoallergenici per lavare i vestiti dei bambini.

Dovrebbero essere lavati con tutto, dalle magliette per bambini alle lenzuola dei genitori. Tieni costantemente pronto l'abito del loro tessuto naturale, lavato con polvere per bambini, che deve essere chiesto di indossare tutti coloro che vogliono prendere il bambino in braccio (dopo tutto, non è chiaro cosa tua nonna o il tuo amico faccia il bucato a casa!).

Dopo il lavaggio, tutte le cose devono essere sciacquate in anticipo con acqua di rubinetto bollita. Dovresti guardare da vicino tutti i giocattoli e con una mano crudele sbarazzarsi di quelli che hanno un odore chimico specifico, enormi giocattoli morbidi o accumulare molta polvere.

Devi lanciare solo giocattoli di alta qualità, che possono essere puliti semplicemente e semplicemente ogni giorno con acqua e sapone per bambini e asciugati.

Anche l'effetto del cibo sulle guance rossastre non dovrebbe essere sottovalutato, afferma Komarovsky. Così spesso si manifesta un'allergia alle proteine ​​della mucca. In coerenze, specialmente adattate, i produttori lo hanno "neutralizzato". Ma il latte pastorizzato, che a volte inizia a essere somministrato ai bambini dopo sei mesi, può diventare completamente un prerequisito per una reazione inadeguata del corpo. Una proteina inizialmente estranea all'immunità del bambino è chiamata proteina antigenica..

Non solo non viene digerito, il corpo inizia a produrre anticorpi su di esso e, di conseguenza, le guance rossastre.

In questa situazione, Komarovsky consiglia di sostituire il latte di mucca e di capra con la consistenza del latte per bambini per età (n. 1 a 6 mesi, n. 2 da sei mesi), con grave arrossamento: puoi dare ai bambini assorbenti (Enterosgel, Polysorb, ecc.) d.).

Le allergie respiratorie si manifestano più spesso con naso che cola o congiuntivite allergica, ma a volte è accompagnata da arrossamento delle guance e del mento. In questo caso, è necessario eliminare le allergie il più presto possibile e consultare un medico per una spiegazione di ulteriori azioni..

Di norma, secondo Evgeny Komarovsky, è abbastanza facile eliminare l'allergene.

Dermatite atopica

Se le guance sono arrossate e a parte le altre parti del corpo sono arrossate, e questo spesso accade, allora puoi sospettare una dermatite atopica, che è popolarmente chiamata diatesi. Di regola, si manifesta come risultato dell'azione di cause interne ed esterne. In altre parole, un antigene proteico agisce dall'interno e alcune cause irritanti (come il cloro nell'acqua) agiscono all'esterno..

Per correggere la situazione, è indispensabile consultare un medico, nonché escludere sostanze irritanti esterne (utilizzando i metodi sopra descritti) e regolare la nutrizione.

In alcuni casi, il trattamento sintomatico con antistaminici e ormoni può essere utile..

Secondo Evgeny Komarovsky, la diatesi passa con l'età nella stragrande maggioranza dei piccoli pazienti. Man mano che l'immunità si sviluppa, mentre i sistemi digestivo e metabolico vengono "debug".

Fresco nella sezione Komarovsky

Dr. Komarovsky su una lampada al quarzo Dr. Komarovsky su colica in un neonato Dr. Komarovsky su muco nasale verdastro in un bambino Dr. Komarovsky su congiuntivite Dr. Komarovsky su inalazione Dr. Komarovsky su come insegnare a un bambino a masticare, deglutire e senza l'aiuto di altri avere un cucchiaio Dr. Komarovsky su pertosse Dr. Komarovsky sulla discinesia biliare nei bambini Dr. Komarovsky sulla carenza di lattasi Dr. Komarovsky sulla SARS Dr. Komarovsky: cosa fare se il bambino è caduto dal letto?

Dr. Komarovsky sulla laringite

Tutti i diritti riservati, 14+

La copia su un sito Web può avvenire solo se è installato un collegamento attivo al nostro sito Web.

Quasi tutte le madri, notando le guance rossastre nel bambino, iniziano immediatamente a farsi prendere dal panico. Potrebbero esserci molte circostanze. E uno di questi è la diatesi.

Motivo 1st #; diatesi

Vale la pena sapere che la diatesi non è una malattia, ma la risposta del corpo adattivo di un neonato a un probabile irritante.

Nei neonati, la diatesi essudativa viene spesso diagnosticata..

Eruzioni cutanee sulla pelle e infiammazione delle superfici mucose sono tipiche per questo. La diatesi è un presagio di allergie alimentari. E se il bambino ha le solite eruzioni cutanee, allora la madre dovrebbe essere più attenta al proprio bambino.

I seguenti prodotti possono provocare lo sviluppo della diatesi:

  • latte di mucca;
  • frutta e verdura (dopo l'introduzione di alimenti complementari).

Se le guance sono arrossate nel bambino che riceve il latte materno, allora, molto probabilmente, la colpa è della madre del bambino.

Gli errori nella nutrizione di una madre che allatta - la presenza nella dieta di cioccolato, fragole o altri prodotti allergenici - possono provocare completamente la diatesi.

Fondamentalmente, la diatesi viene diagnosticata nei bambini di età inferiore ai 2 anni. Le manifestazioni di patologia possono talvolta intensificarsi e placarsi. Abbastanza spesso, nei bambini, sullo sfondo della diatesi, si forma un'allergia secondaria, una malattia concomitante di cui è l'asma bronchiale e la dermatite atopica.

Sintomi generali di diatesi

I segni di diatesi, senza contare il corrispondente arrossamento delle guance, sono:

  • la comparsa di calore pungente e dermatite da pannolino;
  • "Croste" sulla testa.

Se la diatesi procede in una forma grave, la superficie distorta della pelle diventa estremamente secca e può persino incrinarsi.

Tutte le eruzioni cutanee di diatesi sono molto graffiate, il che dà al bambino una forte ansia.

Trattamento di diatesi

La base della terapia patologica è una revisione della dieta del bambino. Vale la pena notare che con l'allattamento al seno, la diatesi nel bambino si osserva estremamente raramente. Se si sono verificate eruzioni cutanee, tuttavia, gli esperti consigliano di introdurre nella dieta del bambino - se l'età lo consente - purea di verdure. Nei bambini "artificiali", la diatesi si presenta come un segnale per l'intolleranza alla miscela.

Facilitare le condizioni del bambino aiuterà lozioni con decotti di erbe farmaceutiche. Con il languido corso della diatesi, vengono utilizzati unguenti speciali.

Di volta in volta possono essere prescritti antistaminici, enzimi ed epaprotettori che ripristinano la funzionalità epatica.

Motivo 2 - reazione pseudo-allergica

Le guance rosse nei neonati possono essere una reazione del corpo a un determinato prodotto alimentare. Ma è causato non dalla produzione di anticorpi, ma da una carenza di enzimi digestivi..

Conferma che la diagnosi sarà solo in grado di speciale. La guarigione in questo caso non è prescritta per il bambino, poiché il tratto gastrointestinale del bambino con l'età diventa sempre più perfetto. E tali manifestazioni passano senza l'aiuto degli altri.

L'unica cosa che sarà necessaria dalla madre del bambino è guardare attentamente la dieta del bambino.

Motivo 3 - surriscaldamento

Le guance rosse possono essere completamente un segno del surriscaldamento del bambino. Il processo di regolazione del calore in un bambino non può ancora aver luogo completamente, e se il bambino è vestito molto calorosamente, le mele sulle sue guance potrebbero indicare che è solo caldo.

Il quarto motivo: i denti del bambino vengono tagliati

A volte le guance del bambino diventano rosse durante la dentizione.

Le guance rosse e il rossore intorno alla bocca confermano l'insorgenza del dente..

A volte la temperatura corporea del bambino aumenta in questo momento, il che significa che anche le guance del bambino possono diventare rosse.

Il quinto motivo è la polmonite.

Le cause delle guance bordeaux nei neonati possono essere malattie abbastanza gravi, in particolare la polmonite. In particolare perché le madri non saranno ridondanti per conoscere i sintomi tipici di questa malattia.

L'infiammazione dei polmoni è spesso abbastanza diagnosticata nei bambini che non sono abbastanza per strada.

E il bambino può catturare anche con la più piccola differenza di temperatura.

Sintomi di polmonite

I segni di polmonite includono:

  • guance rosse combinate con un colore delle labbra pallido e la punta del naso (questo è un sintomo appropriato per la malattia);
  • letargia del bambino;
  • scarso appetito (il bambino può persino rifiutare completamente di mangiare);
  • alta temperatura corporea (scende estremamente forte e non per molto);
  • respirazione frequente e pesante;
  • il bambino può sentirsi male (raramente);
  • tosse.

Il trattamento della malattia viene effettuato in regime di ricovero.

Solo in questo caso si possono evitare gravi complicazioni.

Motivo sei - la ghiandola surrenale

A volte le guance rossastre diventano un segnale che le ghiandole surrenali del bambino non funzionano correttamente. Non sono in grado di produrre la giusta quantità di ormoni. Allo stesso tempo, i linfonodi assumono alcune delle funzioni delle ghiandole surrenali.

Se si sospetta una patologia, al bambino viene prescritta una visita medica.

E solo dopo aver ricevuto i risultati dell'analisi e la prova della diagnosi, viene prescritto un regime di trattamento.

Motivo sette - infestazione da vermi

Un'eruzione cutanea rossa sulle guance può essere un sintomo che il bambino è infetto da parassiti. Le analisi sono anche prescritte per la diagnosi..

Prima di trarre conclusioni e confermare la diagnosi del bambino, è necessario prendere in considerazione quasi tutti i motivi. E per non perdere l'inizio di una grave malattia, sarà prudente coprire e mostrare il bambino a un pediatra. Dopotutto, solo uno specialista qualificato sarà in grado di fare una diagnosi preparatoria, che sarà dimostrata o confutata dopo l'analisi.

Guance rosse nei neonati: condizioni e trattamento comuni

Alcuni adulti credono erroneamente che le guance rossastre nei neonati siano considerate un segno di buona salute.

Il bambino, ovviamente, dovrebbe avere un leggero rossore sul viso, ma non dovrebbe essere accompagnato da eruzioni cutanee e desquamazione della pelle.

Le guance rossastre nei neonati possono apparire per vari motivi, ma in maggior misura questo sintomo indica una sorta di dilemmi con lo stato di salute. È importante scoprire cosa ha causato il rossore della pelle sulle guance del bambino e, se necessario, condurre un trattamento.

Ragioni per le guance da bardo

Per capire perché il bambino ha le guance rossastre, devi capire le cause di questa patologia. In effetti, il corpo del bambino è considerato un meccanismo abbastanza fragile, soggetto a varie cause esterne. Qualsiasi violazione dell'igiene e inadeguatezza dell'ambiente esterno rispetto ai bisogni delle briciole portano a una violazione del suo umore e delle sue condizioni della pelle.

In un bambino fino a un anno, le guance rossastre si presentano spesso per i seguenti motivi:

Nei neonati, i processi metabolici non si sono ancora completamente formati, perché almeno alcuni cambiamenti nel regime di temperatura influiscono sulle condizioni del bambino. In tal caso, se le briciole diventano fredde, allora tradizionalmente dichiara la sua posizione scomoda con un clic forte. Con il calore, le cose non sono molto diverse e per lungo tempo il bambino potrebbe non reagire affatto al surriscaldamento, ma sulla tegumento della pelle apparirà sicuramente un rossore rossastro. In questa situazione, il bambino deve essere spogliato, fare il bagno d'aria con esso e ventilare la stanza, e dopo un po 'la pelle acquisirà il suo colore naturale. Reazione fredda.

Un prerequisito per arrossare le guance di un bambino piccolo può essere una potente ipotermia o un vento freddo. Al fine di evitare lo sviluppo di una reazione così spiacevole, si consiglia di lubrificare la pelle del bambino con crema per bambini prima di uscire all'aperto nella bella stagione. Processi infiammatori nel corpo dei bambini. In alcuni casi, le guance rossastre nel bambino possono essere un segno non sicuro, che indica l'inizio dello sviluppo di una malattia non sicura.

In tal caso, se dopo aver spogliato il bambino è ancora caldo, è necessario chiedere aiuto a uno specialista.

Va tenuto presente che a tale età solo un medico dovrebbe prescrivere la guarigione, perché in poche ore la temperatura del bambino può salire a livelli critici.

Spesso, la causa dell'arrossamento delle guance di un bambino risiede nell'indossare abiti sintetici per bambini, l'uso di polvere per bambini di proprietà dubbie o altri cosmetici. Parassiti e zecche microscopici possono influire negativamente sulla condizione della pelle dei bambini..

Possibili malattie

Le guance rossastre in un bambino possono apparire con carenza enzimatica e gli antenati possono sospettare una tale violazione se il bambino non aumenta di peso, ma allo stesso tempo si sente bene.

Con questa patologia, quando si tenta di dare al bambino un'enorme porzione di cibo sulle sue guance, si verifica arrossamento e l'immaturità del sistema enzimatico del bambino è considerata il prerequisito per tale reazione. In poche parole, mangia ancora più cibo di quanto il suo corpo possa digerire. Di conseguenza, le proteine ​​non trasformate causano lo sviluppo di allergie, cioè le guance iniziano a arrossire.

Spesso, le guance diventano rosse con eritema infettivo. Pochi giorni prima della comparsa delle macchie di bardo, il bambino ha segni di raffreddore, cioè naso che cola, febbre, nausea e vomito. Dopo questo, dopo qualche tempo, appaiono delle macchie rossastre sulle guance e immediatamente con questo si osserva un imbiancamento della pelle intorno alle labbra.

In alcuni casi, macchiare la pelle delle guance in un colore rossastro può essere un sintomo di tale patologia come il lupus rossastro sistemico.

Tale disturbo è considerato una manifestazione di eritema, ma inizia a diffondersi dalla punta del naso al collo a forma di farfalla. Di tanto in tanto, il decorso di una tale malattia è accompagnato dalla comparsa di un'eruzione cutanea, come con il morbillo. La principale differenza tra il lupus eritematoso sistemico è l'insorgenza di sintomi gravi come un attacco di febbre e danni a reni, milza e articolazioni.

La formazione di macchie rosso-lilla sulle guance del bambino è osservata con una patologia come la dermatomiosite. I segni distintivi di un tale disturbo sono debolezza sociale del corpo, apatia, debolezza muscolare pronunciata e un tallone rossastro sotto gli occhi e i piedi.

Per un baby roseola, non è solo la comparsa di macchie di bardo sulle guance, ma anche un aumento della temperatura corporea, l'aspetto di una feci acquose con una miscela di muco e un'eruzione cutanea in tutto il corpo.

Questa condizione patologica del bambino è integrata dalla comparsa di tosse e naso che cola.

Quali altre gravi malattie possono essere accompagnate da arrossamento delle guance di un bambino piccolo?

  • sepsi batterica;
  • Sindrome di Steven Johnson;
  • eritema anulare.

Per identificare tempestivamente la patologia e fare la diagnosi corretta, devi certamente mostrare il bambino a un medico per bambini. Condurrà un esame approfondito del bambino e, se necessario, selezionerà un trattamento sicuro..

Le guance rosse sono un segno di malnutrizione

Una delle circostanze diffuse delle guance bordeaux del bambino è considerata la dieta sbagliata della madre o del bambino.

Una manifestazione di tale patologia è la diatesi, quindi le giovani madri dovrebbero conoscere l'elenco dei prodotti che è vietato mangiare durante l'allattamento.

Carote, cachi, carni affumicate, latte condensato, fragole, cioccolato, miele, noci, uova, agrumi possono diventare un prerequisito per una reazione allergica nelle briciole.

L'uso di tali beni da parte della madre potrebbe non influenzare il bambino all'inizio, nel tempo può provocare lo sviluppo della diatesi. I principali sintomi di tale condizione patologica sono arrossamento delle guance dei bambini, desquamazione e comparsa di varie eruzioni cutanee.

In alcuni casi, le guance del bambino iniziano a arrossare fortemente quando si passa all'autoc nutrizione e anche se la madre ha aderito a una dieta grave durante l'allattamento.

Per evitare ciò, si consiglia di iniziare alimenti complementari con prodotti a base di latte acido. Ogni prodotto fresco nella dieta del bambino deve essere introdotto in modo uniforme al fine di vedere in tempo su quale di essi si è verificata una reazione allergica. Bisogna prestare attenzione ai succhi di frutta, alle purea di carne e di verdure.

Spesso, il porridge diventa un normale arrossamento delle guance, nonostante sia considerato un prodotto piuttosto utile. Se il bambino è incline a una reazione allergica, non si dovrebbe correre nell'introduzione di tali prodotti come banane e ribes nella sua dieta.

In tal caso, se il rossore delle guance non è causato da un aumento della temperatura corporea, dall'ipotermia o dal surriscaldamento, è necessario mostrare al bambino uno specialista.

Vale la pena abbandonare almeno qualche automedicazione nei criteri domestici, che eviterà lo sviluppo di quasi tutte le complicazioni.