Cause di macchie rosse sul corpo di un bambino

Analisi

Eventuali eruzioni cutanee improvvise sulla pelle dei bambini sono motivo di preoccupazione per i genitori, soprattutto se immediatamente non c'è nulla da correlare al loro aspetto. Macchie rosse o rosa di diverse dimensioni e forme possono essere un sintomo di molte malattie - dalla dermatite al morbillo, o si verificano a causa di condizioni meno pericolose - surriscaldamento, allergie. Spesso l'eruzione cutanea stessa scompare senza trattamento.

Ragioni per la comparsa di macchie rosse

Le eruzioni cutanee possono indicare diverse condizioni: allergie, infezioni, malattie della pelle, persino carenza di vitamine. In alcuni bambini, quando piangono o gridano, compaiono macchie rosse sul viso: questa è una caratteristica del sistema nervoso e della reazione vascolare. Se il bambino si sente bene, guardalo per 2-3 giorni..

Con un'alta probabilità, l'eruzione cutanea andrà via da sola. Se ciò non accade, mostralo al pediatra..

Per identificare la causa esatta delle macchie, valutare il loro aspetto, forma, sintomi aggiuntivi:

  • Eruzioni cutanee allergiche nei bambini spesso accompagnano prurito e gonfiore.
  • Con le patologie dermatologiche, il colore e la consistenza della pelle cambiano: appaiono peeling, ispessimento, crepe.
  • Eruzione cutanea accompagnata da segni comuni di malessere.

Fisiologico nei neonati

Le macchie rosse sul corpo di un bambino di età inferiore a un anno sono un fenomeno molto frequente, associato a un'elevata sensibilità della pelle. Secondo il Dr. Komarovsky, derivano dal surriscaldamento, dall'attrito, dallo stress emotivo e dal sovralimentazione. Spesso, nei neonati con eruzione cutanea e dermatite da pannolino, appaiono eruzioni cutanee che scompaiono rapidamente.

Se il bambino non si preoccupa più, non ci sono altri sintomi locali della malattia, quindi i genitori non hanno nulla di cui preoccuparsi.

Caldo pizzicante

Questa condizione è nota come eruzione cutanea o irritazione della pelle a causa dell'eccessiva traspirazione e della scarsa evaporazione. Piccole macchie rosse si verificano nel calore, con elevata umidità, se il bambino è troppo stretto (surriscaldamento). La reazione cutanea privata colpisce schiena, glutei, collo, ascelle. Non è contagioso, non richiede trattamento, basta ventilare la stanza, evitare di surriscaldare il bambino, scegliere abiti in cotone per lui.

Dermatite da pannolino

Un altro nome per questa condizione è la dermatite da pannolino. Le macchie rosse piatte in un bambino appaiono in gran numero nelle pieghe della pelle, l'area genitale a causa di un'irritazione prolungata. Nei bambini che sono stati trattati con antibiotici, può verificarsi un'eruzione pustolosa sotto forma di piccoli tubercoli. L'eruzione da pannolino non è contagiosa, scompare in 1-3 giorni con la terapia domiciliare:

  • Cambia il tuo pannolino più spesso. Prima di questo, pulire e asciugare accuratamente l'area genitale..
  • 1-2 volte al giorno, usa unguenti con vaselina o zinco.
  • Se possibile, lascia il bambino per diverse ore al giorno senza pannolino.

Reazioni allergiche

La pelle è la prima a rispondere a qualsiasi disturbo della risposta immunitaria. Nei bambini, in particolare quelli di età inferiore ai 5-7 anni, è molto instabile. Pertanto, le allergie sono una delle cause più comuni di eruzioni cutanee. Le condizioni generali in questa situazione sono normali: non c'è malessere, né temperatura. Possibili sintomi aggiuntivi: prurito, arrossamento della pelle.

Per far fronte a un'allergia, è importante identificarne la causa e dalle manifestazioni aiuteranno:

  • Antistaminici all'interno: gocce, compresse - a seconda dell'età del bambino.
  • Dieta ad eccezione degli allergeni: frutta rossa e arancione, cioccolato, caffè, latte, noci, miele.

Orticaria

Una piccola eruzione cutanea rossa macchiata appare spesso sul collo, sulle braccia, sulle gambe, sul viso e può colpire vaste aree del corpo. Si presenta a qualsiasi età, sembra piccoli tubercoli scuri che sono molto pruriginosi e pruriginosi..

L'orticaria è associata a un rilascio attivo di istamina in una reazione allergica. In questo caso, le navi si espandono, compaiono sul corpo piccoli punti rossi pruriginosi, la cui causa non è sempre possibile identificare.

Spesso l'orticaria è causata da:

  • tessuti sintetici;
  • prodotti alimentari (in particolare agrumi, noci, miele);
  • caldo o freddo;
  • vento forte;
  • farmaci.

L'orticaria non è pericolosa, quasi non peggiora la qualità della vita, non viene trasmessa da persona a persona. Le macchie rosse allergiche sulla pelle passano durante il giorno, non richiedono un trattamento serio.

Se il prurito o il gonfiore sono molto preoccupati, usa antistaminici: Zodak, Claritin, Suprastin.

Morsi di insetto

A causa dell'elevata sensibilità della pelle e di una forte risposta immunitaria, anche dopo una puntura di zanzara, il bambino può non solo avere un piccolo brufolo, ma una macchia rossa che prude. Una reazione simile sarà a un morso di una cimice, pulci. Un effetto più grave (spesso allergico) è causato da api, vespe, calabroni, zecche.

Scabbia

La malattia provoca un piccolo parassita sottocutaneo, che il bambino raccoglie nelle scuole materne, nelle scuole, nei campi. Spesso colpiti:

  • stomaco;
  • pieghe dei gomiti;
  • l'area tra le dita;
  • ascelle;
  • viso.

Il bambino è preoccupato per il prurito, che si intensifica di notte e interrompe il sonno; piccole vescicole rosse e crepe sono visibili nelle aree di disturbo. Se li pettini, si formano le croste. Nello strato superiore dell'epidermide sono visibili passaggi sottocutanei di colore bianco latte.

Sullo sfondo di scabbia, piodermite, si sviluppano dermatiti.

La malattia è molto contagiosa, richiede un trattamento urgente:

  • L'unguento di zinco allevia il prurito, funziona come un antisettico.
  • L'agente causale della malattia viene ucciso da preparati locali a base di permetrina, benzil benzoato, zolfo.

Zanzare, vespe e zecche

Durante il morso, il bambino avverte disagio, dolore alle cuciture. Dopo che quest'area può prudere, appare una grande macchia rossa. Le zanzare non sono sempre pericolose. Una puntura di vespa è più difficile da tollerare - a volte si sviluppa una reazione allergica:

  • edema locale;
  • Aumento della temperatura;
  • vertigini;
  • shock anafilattico quando le vie aeree si restringono.

I bambini tollerano le punture di vespe e api peggio dei bambini più grandi.

È importante rimuovere rapidamente la puntura dalla ferita, trattare questa area con ammoniaca o applicare un impacco freddo. Per alleviare le condizioni generali, utilizzare antistaminici (Claritin).

A fine primavera ed estate, le zecche che possono trasportare l'encefalite sono più comuni.

La macchia rossa del morso ha una forma irregolare, ma non prude. Al centro c'è un punto nero - questo è un segno di spunta. Dopo 2-3 ore, la temperatura potrebbe aumentare. In questa situazione, dovresti rimuovere l'insetto, chiamare un'ambulanza.

Malattie della pelle

Se le macchie del bambino sul corpo non sono accompagnate da un generale deterioramento del benessere, si possono assumere patologie dermatologiche. Studia attentamente altri sintomi locali - gonfiore, aumento della temperatura locale, scolorimento o consistenza della pelle: rugosità, ispessimento, levigatezza eccessiva.

Impetigine

Questa è un'infezione pustolosa della pelle in cui compaiono ulcere e vesciche rosse sul corpo e sul viso. La malattia è causata da stafilococchi e streptococchi. Le macchie si formano spesso in bocca, naso, guance e mento. Esistono 2 tipi di impetigine nei bambini:

  • Bollosa. Grandi ulcere e vesciche con liquido all'interno si verificano nella parte superiore del corpo, la superficie posteriore del palmo, scoppiano dopo 2-3 giorni. Una crosta giallastra rimane sulla pelle.
  • Non rialzista. Le vesciche si formano intorno alla bocca, si verificano ulcere che si aprono dopo 1-2 giorni. Dopo rimane una crosta marrone e una macchia scura. Se gli ascessi si fondono, la malattia è difficile.

L'impetigine è molto contagiosa, trasmessa attraverso il contatto diretto, richiede un trattamento serio. Gli antibiotici sono spesso usati in forma di pillola o crema. Con una terapia adeguata, la malattia scompare in 1-1,5 settimane.

Non auto-trattare: visita il tuo dermatologo per i primi sintomi di impetigine.

Eczema

Una malattia cronica che infastidisce bambini e adulti da molto tempo. Macchie rosse appaiono sulla pelle, che prurito, buccia, crosta secca. Possono scomparire e verificarsi (ricaduta) sotto l'influenza di fattori esterni e interni. Spesso l'eczema si aggrava a causa di tali fattori:

  • Malattie del fegato, dello stomaco, dell'intestino.
  • Disturbi del sistema endocrino e nervoso.
  • Aria secca in una stanza climatizzata.
  • Surriscaldamento, sudorazione eccessiva.
  • Nuoto in acqua clorata.

L'eczema non è contagioso, ma difficile da trattare.

Per rendere il rossore meno pronunciato, segui questi suggerimenti:

  • Fai il bagno al tuo bambino in acqua calda (non bollente!) Con sapone neutro. Accarezzare leggermente tutte le aree con un asciugamano - non strofinare. Dopo applicare la crema idratante: latte o panna.
  • Scegli abiti realizzati con tessuti naturali.
  • Evitare il surriscaldamento o l'ipotermia del corpo..
  • Lavare vestiti e biancheria senza profumi.
  • In caso di ricaduta, applicare una crema idratante.

Dermatite atopica

La malattia si manifesta in tenera età, spesso peggiora negli adulti. La dermatite atopica è associata a infiammazione allergica cronica, spesso si verifica nei bambini che hanno infezioni e malattie della pelle - asma, neurodermite. Le principali aree di eruzioni cutanee rosse:

  • viso;
  • collo;
  • dietro le orecchie;
  • ascelle;
  • piega interna del ginocchio, gomito.

L'eruzione cutanea sul corpo del bambino è molto pruriginosa, indipendentemente dalle dimensioni e dall'area della lesione. Ci sono periodi di esacerbazione e pausa. Spesso si verifica un'eruzione cutanea sotto l'influenza di vento freddo, sole, stress, prodotti chimici domestici, prodotti per il trucco.

La patologia non è contagiosa, ma ereditata.

Non puoi liberarti della dermatite atopica, ma ci sono modi per alleviare la condizione:

  • Creme emollienti sulle zone interessate ogni giorno.
  • Unguenti corticosteroidi per l'eruzione cutanea per rimuovere gonfiore e arrossamento. Per quanto tempo usare, con quale frequenza - dirà il medico.
  • Antistaminici (per via orale): alleviano il prurito.

seborrea

La malattia si sviluppa se la regolazione delle ghiandole sebacee è disturbata. È associato a problemi dei sistemi nervoso ed endocrino. Spesso si sviluppa negli adolescenti a causa di cambiamenti ormonali. Con la seborrea, si verificano macchie rosse nel cuoio capelluto, nelle pieghe naso-labiali, sulle orecchie, tra le scapole. L'eruzione si fonde in luminose placche dense e squamose, appare il prurito. Se si formano sul cuoio capelluto, i capelli iniziano a cadere, appare la forfora.

La seborrea non viene trasmessa da persona a persona. Le tattiche di trattamento sono determinate dal medico, a seconda della causa della patologia..

Consigli per la terapia domiciliare:

  • Fai il bagno al tuo bambino nei bagni con decotti di corteccia di quercia, spago, camomilla (100 g di materie prime per 1 litro di acqua bollente).
  • Lubrificare la pelle con oli e gel ipoallergenici..
  • Per eliminare le placche sulla testa e sul corpo, usa lo shampoo e la crema Skin Cap (per bambini di età superiore a un anno).

Dermatite da contatto

L'infiammazione della pelle si verifica a causa della sua irritazione da fattori esterni: cosmetici, prodotti chimici domestici, prodotti in lattice. Le aree genitali, il lobo dell'orecchio sono particolarmente sensibili. Meno comunemente, la dermatite da contatto si verifica sulle mani e sul viso. L'area interessata diventa rossa, su di essa compaiono rigonfiamenti, piccoli noduli e vescicole. Nei casi più gravi, diventano croccanti. Se è interessata una vasta area, ci sono:

  • prurito, bruciore;
  • aumento della temperatura locale;
  • dolore lieve.

Nella dermatite cronica, la pelle sotto l'eruzione cutanea rossa sul corpo diventa più densa, il suo modello si intensifica.

La pigmentazione può essere compromessa in quest'area. La malattia non è contagiosa, le tattiche di trattamento dipendono dalla causa dell'eruzione cutanea. Suggerimenti per la terapia domestica:

  • Elimina il contatto con l'irritante, lava la zona interessata con sapone. Con forme lievi, le macchie stesse scompaiono.
  • Usa antistaminici all'interno, tratta l'area della dermatite con la crema Advantan.

Cheratosi pelare

Questa è una malattia molto comune che può causare carenza di vitamine, fattori esterni, disturbi ormonali. È spesso ereditato, più spesso le ragazze soffrono. I primi sintomi compaiono nei neonati, si amplificano durante la pubertà.

La pelle diventa ruvida, irregolare, in una piccola acne rosa, che raramente è rossa.

Le principali aree di danno:

  • parte posteriore degli avambracci;
  • natiche;
  • parte superiore della schiena
  • fianchi.

La cheratosi pelare non è contagiosa, non può essere curata, non è pericolosa e quasi non provoca disagio. Se l'eruzione cutanea disturba il bambino, segui questi suggerimenti:

  • Per il bagno utilizzare gel idratanti delicati.
  • Dopo il bagno, applica una crema emolliente sulle aree dell'eruzione cutanea..

Mollusco contagioso

Questa infezione virale viene trasmessa attraverso il contatto diretto con il paziente o attraverso articoli di igiene generale. 2-3 settimane dopo l'infezione, piccoli tubercoli (1-20 pezzi) di colore rosa o rosso con una fossa al centro appaiono sulla pelle della schiena, del torace, delle braccia e delle gambe. Diametro: fino a 1 cm Se si preme su di essi, verrà visualizzata una marmellata di cagliata.

La malattia è contagiosa, si diffonde spesso in un clima caldo e umido, ma non è pericolosa, non causa problemi se l'eruzione cutanea non viene pettinata e viene causata un'infezione.

Non è richiesto un trattamento serio, il rossore tuberoso sul corpo passerà da solo in 6-12 mesi, se aderisci a tali raccomandazioni:

  • Non utilizzare le piscine, le saune, la palestra.
  • Non pettinare i tubercoli.
  • Non utilizzare oggetti e articoli per l'igiene del paziente, lavarli separatamente.

Lichene rosa

Questa è una malattia che si verifica con una ridotta immunità dopo ipotermia, infezione. Il suo esatto agente causale è sconosciuto. Nei bambini, il lichene rosa è più comune dopo 10 anni, i bambini quasi non si ammalano.

Con il recupero, si forma un'immunità stabile. Il lichene rosa viene trasmesso per contatto diretto.

Innanzitutto, una grande placca rossa ovale appare sul corpo (fino a 10 cm), dopo una settimana compaiono macchie più piccole. Spesso colpiscono le superfici interne delle braccia e delle gambe. Altri segni di lichene rosa:

  • forte prurito;
  • squame al centro del punto con un bordo liscio lungo il bordo;
  • piccole vescicole sottocutanee con liquido (per malattia lieve).

L'eruzione cutanea scompare gradualmente, non lascia tracce sul corpo. Consigli per accelerare il processo di guarigione:

  • Evitare di lavare le aree interessate.
  • Usa creme e pomate steroidi per alleviare il prurito, bevi antistaminici.
  • Aderire a una dieta ipoallergenica.
  • Evitare indumenti stretti, tessuti sintetici.

Psoriasi

I processi autoimmuni causano la malattia, a causa della quale si sviluppa l'infiammazione cronica, compaiono macchie di sollievo rosse secche - papule. Si fondono in grandi placche, ricoperte di scaglie d'argento. I siti di psoriasi possono essere localizzati in qualsiasi parte del corpo (dalla parte bassa della schiena al viso), hanno dimensioni diverse. La malattia non è contagiosa, peggiora la qualità della vita e non è curabile.

Usa unguenti di corticosteroidi per migliorare le tue condizioni..

Dermatosi plantare giovanile

La malattia è associata all'indossare scarpe strette, forte sudorazione (o bagnarsi) dei piedi e la loro rapida asciugatura. Spesso si verifica in 7-14 anni, un alto rischio di sviluppo durante l'inverno e l'autunno. Le suole si spezzano dolorosamente, compaiono aree limitate di infiammazione, grandi macchie rosse e desquamazione. La sconfitta è spesso la stessa a destra e a sinistra. Con un lungo flusso, le crepe diventano profonde.

La dermatosi giovanile non è pericolosa e non può essere trasmessa..

Consigli per la terapia domiciliare:

  • Lavare i piedi con sapone di catrame per proteggersi dalle infezioni..
  • Scegli le scarpe di dimensioni e materiali traspiranti: tessuti, mesh, vera pelle.
  • Sostituisci le calze quando sono bagnate.
  • Usa unguenti idratanti o creme corticosteroidi sulle aree interessate.

Come si manifestano le malattie infettive nei bambini

Le macchie rosse sul corpo di un bambino possono indicare gravi malattie virali o batteriche. Per la varicella e la scarlattina, le piccole eruzioni cutanee pruriginose sono caratteristiche, le vesciche rosa compaiono con la stomatite e con la roseola ampie aree sono cosparse di punti luminosi.

Importante: con l'infezione, ci sono sempre segni di malessere generale, spesso ci sono sintomi di intossicazione.

Meningite

L'infiammazione delle meningi si sviluppa a causa di infezione batterica, meno spesso - virale, fungina. Più spesso, i bambini sotto i 5 anni sono malati. Per loro, la meningite è particolarmente pericolosa per un decorso grave, che può portare alla morte. I sintomi principali sono:

  • Pelle pallida, rash emorragico - lievi emorragie vascolari.
  • Tachicardia, brividi.
  • Un forte aumento della temperatura, rifiuto del cibo, vomito di una fontana.
  • Mal di testa, tensione muscolare del collo, crampi.

La forma virale viene spesso trasmessa attraverso il contatto e lo starnuto in gruppi di bambini stretti. Se sospetti una malattia, chiama un'ambulanza: il bambino deve essere ricoverato con urgenza. L'automedicazione è pericolosa con gravi complicazioni..

Varicella

L'infezione è causata dal virus dell'herpes, nell'infanzia è più facile da tollerare che negli adulti. Dopo il recupero, il corpo forma un'immunità stabile. La varicella è una delle principali cause di eruzione cutanea rossa sul corpo nei bambini di età compresa tra 2 e 7 anni. Spesso i suoi focolai si verificano in asili nido, scuole, circoli a causa di stretti contatti nella squadra. Manifestazioni di varicella:

  • Fase iniziale. Temperatura, brividi, affaticamento, sudorazione eccessiva, perdita di appetito, vomito.
  • Il palco principale. L'eruzione cutanea sotto forma di bolle rosse con liquido (dimensione - 5-6 mm) appare in onde. Innanzitutto si verifica sulla testa e sulla schiena. Piedi e palme non sono interessati.

Dopo 3-5 giorni, le vescicole si aprono, al loro posto rimangono croste scure. La varicella può essere trasmessa un'altra settimana dopo che il paziente ha l'ultima ondata di eruzione cutanea.

Una persona che non è stata ammalata con lei è sempre infetta.

Suggerimenti per il trattamento domiciliare:

  • Tratta le eruzioni cutanee con verde brillante o fucorcina.
  • Usa antipiretici a temperatura: Panadol, Cefecon.

scarlattina

Questa è una grave infezione da streptococco batterico, che spesso colpisce bambini di 2-8 anni. Uno dei sintomi sono i punti rossi ruvidi nel corpo del bambino, che possono prudere. Compaiono lentamente per 5 giorni sul torace e sull'addome, quindi vanno al collo, alle orecchie. Prima che ciò si verifichi:

  • gola infiammata;
  • febbre;
  • lingua di lampone;
  • guance rosse.

La scarlattina è molto contagiosa, rapidamente trasmessa ai gruppi di bambini. È distribuito da pazienti e portatori.

Quando il trattamento inizia in tempo, scompare in una settimana. La terapia viene eseguita con antibiotici a base di penicillina. Se vedi sintomi di scarlattina nel tuo bambino, mostralo immediatamente al medico.

Morbillo e rosolia

Le malattie infettive virali pericolose che sono gravi nei bambini, se non sono state vaccinate, hanno sintomi comuni simili:

  • Morbillo. Le macchie rosso-marroni appaiono prima sulla testa e sul collo, quindi scendono lungo il corpo. Ci sono segni comuni di raffreddore: malessere, mal di testa, febbre.
  • Rosolia. Le piccole macchie rosse sul corpo durano 2-3 giorni, sono accompagnate da gonfiore dei linfonodi sotto la mascella, un aumento della temperatura a 38 gradi, naso che cola, mal di testa.

Entrambe le malattie sono contagiose, il bambino deve essere isolato dalla squadra, fornirgli riposo a letto.

Il morbillo scompare in soli 7-10 giorni; la rosolia guarisce prima. Per i sintomi di una di queste malattie, contattare il medico, escludere l'automedicazione.

Roseola

Nelle manifestazioni, questa malattia è simile alla rosolia, ma il suo virus dell'herpes la causa. La malattia colpisce più spesso i bambini fino a 3 anni, successivamente è rara. La roseola è un'infezione in cui compaiono più piccole macchie piatte di colore rosso chiaro sul corpo e sul collo (a volte sul viso, sulle mani). 3-5 giorni prima che si verifichino, la temperatura aumenta, spesso sopra i 39 gradi. Altri possibili sintomi:

Nei bambini di età inferiore ai 2 anni, la roseola è l'infezione più comune. Può verificarsi in modo asintomatico o con eruzioni cutanee rare senza un generale deterioramento del benessere..

Trascorrono 3-4 giorni. La malattia è contagiosa, si diffonde rapidamente, viene trasmessa per contatto e da goccioline trasportate dall'aria. La roseola non richiede un trattamento speciale, non causa complicazioni. Fornisci a tuo figlio un sacco di bevande e riposo a letto, dai farmaci antipiretici - non sono necessari farmaci antivirali.

Quinta malattia

Il cosiddetto eritema infettivo è una malattia respiratoria che colpisce spesso bambini di età compresa tra 3 e 12 anni con immunità indebolita. Il parvovirus lo causa. Al momento del recupero, nel corpo compaiono anticorpi che proteggono dalla reinfezione. Dopo 2-3 giorni di naso che cola, mal di testa, brividi e febbre, appaiono grandi macchie luminose sulle guance. Quando scompaiono, appare un'eruzione cutanea sul corpo:

Nel 20% dei bambini, la malattia procede senza sintomi. L'eruzione cutanea dovrebbe scomparire dopo 7-10 giorni, ma a volte dura mesi e si intensifica sotto l'influenza del calore o dell'attività fisica.

L'eritema infettivo viene trasmesso da goccioline trasportate dall'aria, ma quando compaiono i punti temporali, non è più contagioso. Ai primi sintomi, consultare un medico per fare una diagnosi accurata: l'aspetto della malattia è simile al morbillo e alla rosolia. Tattiche di trattamento - come un raffreddore:

  • riposo a letto;
  • bere pesantemente;
  • Paracetamolo a temperatura.

Stomatite vescicolare enterovirale

Una malattia molto comune nei bambini di età inferiore ai 10 anni, che ha un nome diverso - "sindrome braccio-gamba-bocca". Le epidemie si verificano in estate e in autunno, spesso si verificano nelle scuole e nei campi. La stomatite inizia con febbre, naso che cola, mal di gola. Dopodiché compaiono piccole macchie rosse sul corpo (glutei, dita, suole) e in bocca. La pelle può iniziare a staccarsi.

La stomatite è più grave nei bambini con dermatite ed eczema.

La malattia è contagiosa, il bambino deve essere isolato fino al completo recupero. Non esiste un trattamento specifico, l'immunità stessa elimina il virus in 7-10 giorni. Chiama un medico se dopo 3 giorni il bambino non si sente meglio. Suggerimenti per la terapia domestica:

  • Lascia solo cibi morbidi nel menu: purè di patate, brodi, yogurt, cereali viscosi.
  • Fornire al paziente molta bevanda calda.
  • Usa il paracetamolo a temperatura.

Perché la pelle del bambino appare con macchie rosse ruvide su diverse parti del corpo: braccia e schiena, viso e stomaco, gambe?

Le macchie rosse secche in un bambino su diverse parti del corpo possono spaventare qualsiasi genitore. I pediatri ritengono che nella maggior parte dei casi non vi siano motivi di preoccupazione, poiché le aree della pelle traballante spesso non sono un segno di patologia e vengono facilmente eliminate senza conseguenze per la salute dei bambini. Nonostante ciò, se un bambino appena nato o più grande appare su fianchi, glutei, viso, testa, braccia o gambe di punti ruvidi rossi o incolori, dovresti mostrare immediatamente il bambino al medico.

Diatesi (essudativa e allergica) in un bambino

Nei neonati e nei neonati, la pelle traballante su viso, pancia, papa, schiena, braccia e gambe appare spesso a causa della diatesi. Contrariamente al malinteso popolare, questo fenomeno non si applica alle malattie. Questo non è altro che un'anomalia della costituzione. In pediatria, questo termine si riferisce alla predisposizione ereditaria del corpo alla comparsa di determinate reazioni o malattie patologiche. La tabella mostra le caratteristiche dei tipi di questo fenomeno..

Tipo di diatesiCause dell'eventoSintomi
essudativa
  • formula per bambini selezionata in modo improprio;
  • l'alimentazione troppo presto;
  • intolleranza individuale di un bambino a determinati prodotti presenti nella composizione di alimenti complementari o nella dieta di una donna che allatta.
In primo luogo, le macchie appaiono sulla testa sotto forma di squame seborroiche - gneiss. Successivamente, l'eruzione da pannolino inizia ad apparire sul corpo, che è molto difficile da trattare. Quindi le macchie rosse con una superficie ruvida si formano sulle guance del bambino.
Allergico
  • fattore ereditario;
  • allergia al cibo;
  • infezioni
  • prendendo alcuni farmaci mentre trasporta un bambino e l'allattamento.
Macchie di pelle rossastre traballanti appaiono sul viso del bambino (sulle guance, sopra il labbro, sulla fronte), braccia, gambe, stomaco, schiena, papa.

Macchie rosse: irritazione cutanea (dermatite) ed eczema

La causa di questo problema nei bambini di un anno e nei bambini più grandi può anche essere la dermatite e la sua forma più grave: l'eczema. In questo caso, le aree della pelle traballanti possono apparire nel bambino sulla fronte, sulle guance, sopra il labbro, sui gomiti, sulle ginocchia, sui piedi, sui polsi. Una descrizione dettagliata di questi tipi di malattie dermatologiche è contenuta nella tabella.


Lesioni cutaneeRagioni per l'apparenzaSintomi
DermatiteEsogeno:
  • mezzi per la pulizia e la cura della pelle;
  • danni meccanici dovuti ad attrito o compressione;
  • esposizione alle alte e basse temperature;
  • radiazione ultravioletta e raggi X;
  • prodotti chimici domestici;
  • contatto con prodotti chimici.
  • avitaminosi;
  • malattia metabolica;
  • malattie del sistema endocrino;
  • l'uso di sulfamidici, preparati antibatterici e novocaina;
  • allergia al cibo;
  • autointoxication;
  • uso irrazionale di unguenti ormonali;
  • dentifrici contenenti fluoro;
  • carenza di vitamine A ed E;
  • malnutrizione.
Macchie rotonde asciutte con bordi chiari che diventano immediatamente rossi, prurito e dolore subito dopo la loro comparsa. Molto spesso sono sulle mani, ma spesso influenzano la pianta dei piedi se il bambino cammina a piedi nudi.
Eczema
  • disbiosi;
  • invasione elmintica;
  • allergia alimentare o segreto secreto dagli animali;
  • indumenti in materiali sintetici;
  • esposizione alla luce solare, alte e basse temperature.
Le eruzioni cutanee arrossite hanno bordi vaghi e molto spesso colpiscono la fronte, l'area sopra il labbro e le guance. Quando la situazione peggiora, le macchie che prurito e prurito iniziano a diffondersi a gomiti, ginocchia, piedi e altre aree.

Licheni di diverse specie

Le macchie bianche, rosa o rosse con una crosta secca sul corpo di un bambino possono essere private. Sono pitiriasi, rosa, squamosa, bianca. I tipi di questa malattia della pelle differiscono per aspetto, gravità e colore, forma e dimensioni. Di seguito sono riportate le descrizioni dettagliate di ogni varietà di lichene con una foto.

Pityriasis versicolor

Lo sviluppo di questa malattia è provocato da funghi simili a lieviti. Fattori che influenzano l'aspetto di questo tipo di lichene:

  • rimanere in paesi con un clima caldo (da qui un altro nome per la malattia - "fungo del sole");
  • comunicazione stretta, stretta e prolungata con una persona infetta;
  • immunità indebolita;
  • uso eccessivo di prodotti antibatterici per la cura della pelle;
  • sudorazione eccessiva;
  • interruzione endocrina.

Le macchie secche appaiono sul corpo del bambino, la cui struttura ricorda la crusca. Di norma, i piccoli punti con contorni chiari sono localizzati nella parte superiore del corpo: su spalle, collo, gomiti, petto, ascelle, schiena e stomaco. Spesso sono scuri, marrone rossastro. Le aree interessate non prendono il sole, quindi, sullo sfondo della pelle sana abbronzata, sembrano leggere.

Lichene rosa

L'agente causale di questa malattia allergica cutanea infettiva è attualmente sconosciuto. L'infezione con loro è spesso esposta a bambini di età superiore ai 10 anni. Le condizioni favorevoli per la comparsa del lichene rosa, che non si applica alle malattie infettive, sono considerate infezioni e una diminuzione delle difese dell'organismo.

La malattia inizia con l'apparizione nel bambino della cosiddetta placca materna - una singola formazione nodulare di una tinta rosata. La parte apicale della papula, il cui diametro raggiunge i 2 cm o più, diventa gialla con il tempo. Acquisendo una superficie ruvida, inizia a staccarsi.

Di solito, 2-3 giorni dopo la comparsa del primo nodulo sul tronco, sulle braccia e sulle gambe del bambino, compaiono più punti rosa ovali di 0,5-1 cm. Quindi al centro delle macchie appaiono sottili pieghe. Questo tipo di lichene non richiede un trattamento specifico e passa da solo entro un mese.

Squamoso (psoriasi)

Una tale malattia non infettiva cronica di presunta origine autoimmune, i bambini piccoli sono molto raramente colpiti. L'infezione è più suscettibile ai bambini di età superiore ai 15 anni. La malattia è caratterizzata dalla formazione di macchie convesse rosse con una superficie asciutta, che, fondendosi, formano vaste aree di elementi della pelle - placche psoriasiche.

L'eccessiva crescita di cheratinociti epidermici in essi, così come i macrofagi e l'infiltrazione linfocitaria della pelle portano ad un ispessimento delle aree interessate della pelle. Di conseguenza, iniziano a salire sopra la superficie di un'epidermide sana e acquisiscono una tinta chiara, grigia o argento.

Inizialmente, la psoriasi, di norma, colpisce quelle parti del corpo che sono spesso soggette ad attrito e compressione: la superficie estensoria del gomito, del ginocchio e delle pieghe glutei. La malattia può anche diffondersi a palmi, cuoio capelluto, piedi e genitali esterni. Ci sono casi frequenti in cui la malattia colpisce le unghie delle gambe e delle braccia (onicodistrofia psoriasica).

Lichene bianco

Il gruppo di rischio per l'infezione da questo tipo di malattia della pelle comprende:

  • proprietari di colore della pelle scura;
  • persone che soffrono di allergie e patologie autoimmuni;
  • bambini di età inferiore a 10 anni, compresi i neonati;
  • adolescenti.

La malattia è caratterizzata dalla comparsa di aree depigmentate della pelle sulla superficie laterale di spalle, braccia, fianchi, nonché nell'area intorno agli occhi, bocca, orecchie, naso, ano. Molto spesso, i punti di desquamazione bianchi, la cui dimensione raggiunge i 4 cm o più, si verificano nei bambini in estate e in primavera. Nella maggior parte dei casi, il lichene semplice non ha bisogno di essere trattato, nel tempo passa da solo.

Piaghe ruvide - un segno di invasione elmintica

I bambini sono il principale gruppo di rischio per le infezioni parassitarie. L'intossicazione del corpo di un bambino con prodotti vitali antiparassitari, tra gli altri sintomi, si manifesta spesso sotto forma di danno all'epidermide da elementi con una superficie ruvida. Oltre alle macchie sulla pelle, è possibile determinare che i vermi si siano depositati negli organi interni del bambino, secondo una serie di altri segni:

  • deterioramento o perdita completa dell'appetito;
  • perdita di peso;
  • fatica;
  • punti deboli;
  • dolore all'ombelico.

Nelle forme avanzate, la malattia nei bambini è accompagnata da tosse, sintomi di bronchite e allergie. Le infezioni parassitarie si sviluppano spesso a causa del mancato rispetto delle norme igieniche di base, dell'uso di cibi sporchi, dello stretto contatto con animali domestici o di strada che non sono stati sottoposti a trattamento antielmintico.

Rosa roseola

Questa malattia infettiva, i cui agenti causali appartengono al gruppo dei virus dell'herpes umano di tipo 6 e 7, viene diagnosticata principalmente nei bambini di età inferiore ai 2 anni. La malattia viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. Il picco di incidenza si verifica in primavera e all'inizio della stagione estiva.

Dopo aver normalizzato la temperatura corporea durante il giorno, sul corpo del bambino compaiono piccole eruzioni cutanee di una tonalità rosata. In questo caso, il bambino non avverte dolore. È ancora attivo. Nella maggior parte dei casi, l'eruzione si risolve da sola in 4-7 giorni..

Come trattare e quando non fare a meno di un medico?

Il trattamento in ogni caso è di natura strettamente individuale e dipende dalla causa che ha causato il bambino ad avere macchie sulla pelle. Per sbarazzarsi di alcune eruzioni cutanee, è sufficiente regolare la dieta, sostituire i prodotti per l'igiene personale ed eliminare il fattore allergene, per eliminare altri, potrebbe essere necessario utilizzare farmaci potenti per molto tempo.

Il noto medico per bambini E.O. Komarovsky, che gode della meritata autorità tra i colleghi pediatri, non raccomanda categoricamente ai genitori di auto-medicare quando trovano punti secchi sul corpo del bambino.

È necessaria una visita urgente dal medico quando, oltre alle eruzioni cutanee, ci sono i seguenti sintomi:

  • dolore al petto;
  • svenimento e stato delirante;
  • insufficienza respiratoria;
  • un aumento della temperatura corporea a livelli elevati, che non possono essere ridotti in modo indipendente;
  • rinorrea
  • segni di shock anafilattico.

Macchie rosse sul corpo del bambino - cause di arrossamento, placche, irritazioni

La formazione di macchie rosse sul corpo di un bambino è abbastanza comune. Le ragioni che possono causare questo problema sono piuttosto numerose. Quali fattori possono scatenare le macchie rosse sul corpo di un bambino? Quali sono i rossori sulla pelle di un bambino? Come trattare e prevenire l'eruzione cutanea? Queste e altre domande pertinenti riceveranno risposta da questo articolo..

Eruzione cutanea in un bambino

Perché compaiono macchie rosse

In medicina, ci sono più di cento diverse malattie che possono causare eruzioni cutanee rosse in un bambino. Questi motivi praticamente non differiscono da quelli tipici della popolazione adulta. Ogni patologia ha una serie di sintomi aggiuntivi (oltre alle eruzioni cutanee dirette).

Interessante. La causa più comune è una reazione allergica. Al secondo posto in popolarità sono le malattie virali, ad esempio la varicella, il morbillo, la scarlattina e così via..

Altri motivi per cui la pelle può diventare rossa includono:

  • Scabbia;
  • licheni;
  • Mollusco contagioso;
  • Caldo pizzicante;
  • Morsi di insetto;
  • Orticaria;
  • Eritema;
  • Roseola per bambini;
  • Scottature solari (durante lunghe passeggiate sotto il sole caldo, soprattutto dopo il contatto con l'acqua).

Herpes zoster

Il motivo principale dello sviluppo è l'infezione da virus varicella zoster in presenza di un'immunità indebolita. La fonte di infezione può essere sia per adulti che per bambini. La patologia viene trasmessa nei seguenti modi:

  1. Contatta, ad esempio, con i baci, quando la saliva infetta penetra nella pelle del bambino.
  2. Famiglia, attraverso articoli per la casa.
  3. aerotrasportato.
  4. Trasfusione, trasfusione di sangue.

La malattia inizia a svilupparsi attivamente sullo sfondo di una diminuzione del numero di linfociti T (che inibiscono l'infezione). Nei neonati, il virus appare a causa della trasmissione al bambino attraverso la placenta o il latte materno, se la donna ha sofferto di una malattia nel terzo trimestre.

L'eruzione cutanea rosso bolla si verifica sulla regione intercostale e sulle superfici mucose. Altri sintomi includono:

  • Diffusione dell'eruzione cutanea in tutto il corpo;
  • Segni di SARS o influenza - febbre, brividi, linfonodi ingrossati, mancanza di appetito, malessere generale;
  • Si avvertono anche bruciore e prurito nel sito della lesione, intorpidimento e formicolio;
  • Dolore ai nervi interessati.

Le papule hanno un diametro di circa 5 mm, sono vicine l'una all'altra, sono raggruppate. Le guarnizioni contengono un liquido incolore che diventa torbido dopo 1,5-2 giorni.

La forma grave della malattia è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • Febbre emorragica;
  • La formazione di vesciche ed erosione sulla pelle e sulle superfici mucose;
  • Formazioni cancrenose - una crosta nera al posto delle papule, su cui compaiono le ulcere.

Varicella

Una malattia infettiva abbastanza comune che viene trasmessa attraverso il contatto con un portatore di virus o un oggetto infetto.

Macchie rosse appaiono sulla pelle del bambino, che gradualmente si trasformano in una forma diversa: prurito vesciche. I fuochi dell'infiammazione sono localizzati sotto le ascelle, tra le dita, sui piedi e sulla mucosa orale. Eruzioni cutanee prurito, specialmente gravemente di notte.

Su una nota. Nei bambini piccoli, non si osserva sempre un aumento significativo della temperatura: l'indicatore supera solo leggermente il segno di 37 gradi. In alcuni casi, la temperatura non aumenta affatto.

Morsi di insetto

Una delle cause più comuni di macchie rosse sul corpo di un bambino è il morso di insetti succhiasangue (zanzare, moscerini, insetti, zecche) e pungenti (api, vespe). Di conseguenza, il gonfiore forma che prude e persino fa male..

L'eruzione cutanea in questi casi è una reazione alla tossina che entra nel corpo. I punti sono singoli, pochi, sono sparsi. I più pericolosi sono i morsi di vespe e api, poiché possono provocare un forte gonfiore e persino lo sviluppo dell'edema di Quincke..

Mollusco contagioso

Patologia di natura virale, solitamente riscontrata nei neonati. Le formazioni hanno il genere di noduli rotondi di un colore rossastro delle dimensioni di un piccolo pisello. Sono densi al tatto.

All'inizio della malattia, appare un nodulo. Nel tempo sorgono nuovi piselli. Un gran numero di formazioni indica un cattivo stato della difesa immunitaria del corpo.

I noduli non causano problemi, perché non hanno prurito e non fanno male (anche se toccati). Di solito la malattia scompare da sola senza intervento medico..

Reazioni allergiche

L'allergia è una maggiore sensibilità del corpo a determinati stimoli (sostanze), che si esprime in una certa reazione, spesso sotto forma di macchie rosse sul corpo.

Le eruzioni cutanee possono essere raccolte in determinate aree o diffuse in tutto il corpo. Le allergie possono causare tali fattori:

  • Contatto con prodotti chimici domestici, candeggina (ad esempio, quando si nuota in piscina);
  • Mangiare determinati alimenti (latte, manzo, vitello - irritanti comuni durante l'infanzia);
  • Interazione con cose nuove (giocattoli, vestiti, ecc.);
  • Peli di animali;
  • Polline vegetale;
  • farmaci.

Una sorta di reazione allergica locale nei bambini è il calore pungente. È caratterizzato dalla formazione di una piccola eruzione cutanea che ricorda una grande, ruvida, macchia rossa. Cause dell'evento:

  1. Aria calda nella stanza dei bambini;
  2. Indossare indumenti sintetici;
  3. L'uso di creme nella stagione calda;
  4. Inosservanza dell'igiene (o procedure rare).

Le eruzioni cutanee non disturbano il bambino (non prurito, non far male).

Patologia della pelle

Tra le malattie dermatologiche, che sono caratterizzate da eruzioni cutanee rosse sul corpo, ci sono l'eczema e la psoriasi ereditaria. L'acne può verificarsi anche nei bambini, che sono localizzati, di regola, sulle guance, sulla fronte, sul mento e sulla parte posteriore del bambino. L'acne nei neonati può comparire dal giorno della nascita fino a quando il bambino raggiunge un mese.

Un'altra malattia dermatologica abbastanza comune nei bambini (di solito si trova al 2 ° -5 ° giorno di vita in ospedale) è l'eritema tossico. È caratterizzato dalla formazione di piccole eruzioni giallastre o bianche sulla zona rossa della pelle. La localizzazione può essere diversa. L'eruzione cutanea scompare da sola dopo 2 settimane.

Acne in un bambino

Patologie infettive

Tra le malattie infettive che possono causare eruzioni cutanee rosse in un bambino ci sono:

  1. Morbillo. Ha una tale descrizione: inizia con febbre, naso che cola, tosse, congiuntivite. Il giorno 5, il corpo dovrebbe essere coperto con molte macchie rosa, che successivamente si combinano tra loro in punti più grandi di forma irregolare.
  2. Rosolia. Piccole macchie rosa di piccole dimensioni si formano sul corpo, diffuse in tutta la pelle. L'accumulo di macchie si osserva su viso, schiena, collo, spalle, petto del bambino.
  3. Scarlattina. La gola inizia a far male, la temperatura aumenta. Il 3 ° giorno del decorso della malattia, sul corpo appare una piccola eruzione cutanea, che provoca un forte prurito. È localizzato nelle pieghe della pelle. Il giorno 5, la pelle diventa pallida, inizia a staccarsi molto.
  4. Eritema infettivo. Macchie rosse informe o un'eruzione cutanea compaiono sulla pelle a causa di un afflusso di sangue ai vasi. Nei primi giorni, il viso è coperto da una piccola eruzione cutanea, che si fonde gradualmente in una singola macchia rossa. Inoltre, il rossore si estende alle braccia, alle gambe, al busto.
  5. Orticaria. È espresso da vesciche rosse sul corpo, che sono molto pruriginose..
  6. Roseola è per bambini. Innanzitutto, la temperatura aumenta e dura 4 giorni. Quando si attenua, le eruzioni cutanee compaiono sulla pelle sotto forma di macchie rosse di diverse dimensioni. Le formazioni non hanno prurito, non fanno male.
  7. Mononucleosi infettiva. La malattia è comune nei bambini di età inferiore ai 10 anni. L'eruzione cutanea non prude; è rappresentata da piccole macchie rossastre che colpiscono lo stomaco, le braccia, le gambe, il torace, il viso. Non è necessario trattare la malattia: i punti iniziano a scomparire da soli.

Classificazione delle eruzioni cutanee

Un'eruzione cutanea in un bambino può essere rappresentata:

  • Macchiato. Non sporgere sopra la superficie della pelle, avere un colore diverso;
  • Vesciche. Un'area infiammata della pelle si è formata a causa dell'edema dello strato superiore del derma;
  • Pustole (vesciche purulente). Formazione convessa densa con pus all'interno. Dopo l'apertura della pustola, rimane una cicatrice;
  • Papule (noduli). Può avere una struttura sia morbida che densa. Le papule sono spesso combinate in un gruppo;
  • Vescicole ovali o rotonde;
  • Bolle grandi (bolle). Hanno una struttura densa, piena di liquido;
  • Tubercoli. Formazione secca compatta.

Diagnosi differenziale

Per la diagnosi, vengono studiate le combinazioni degli elementi primari della modificazione della pelle:

  • Papule e placche con peeling (sintomi di psoriasi, lichene rosa, dermatite);
  • Papule intorno ai follicoli piliferi (segni di rosacea, acne, follicolite);
  • I processi infiammatori nella pelle e nel tessuto sottocutaneo indicano orticaria, granuloma anulare e così via;
  • Bolle, pustole parlano di malattie autoimmuni, ipercheratosi, presenza di herpes, allergie.

L'esame dovrebbe includere le seguenti procedure:

  • Test clinici generali;
  • Analisi raschiatura;
  • Studio delle feci per l'elmintiasi;
  • Ricerca immunologica;
  • Analisi sierologiche;
  • Coagulogram;
  • Test cutanei;
  • Test degli allergeni;
  • Ultrasuoni degli organi interni.

Caratteristiche del trattamento

Dopo aver determinato la causa dell'irritazione della pelle, il medico prescrive il trattamento appropriato. Il primo passo è cambiare la dieta: per normalizzare il metabolismo e migliorare il sistema circolatorio, si raccomanda al bambino di ridurre significativamente il consumo di grassi e fritti.

Per il trattamento delle malattie della pelle, il medico prescrive un trattamento completo che elimina la causa della patologia e riduce la sua manifestazione esterna sotto forma di eruzioni cutanee rosse sul corpo e altri sintomi.

Per tua informazione. Per assistenza medica, è necessario contattare un pediatra, un dermatologo pediatrico, un allergologo o un altro specialista.

Quando vedere un dottore

Poiché varie infezioni sono molto spesso la causa di eruzioni cutanee, i genitori chiamano un medico a casa. Il bambino deve misurare la temperatura, se è elevato, è probabile che il bambino abbia un'infezione. Se gli indicatori sono normali, la causa potrebbe essere un'igiene errata o insufficiente.

Se hai sintomi gravi, devi chiamare un'ambulanza:

  1. Il bambino ha difficoltà a respirare;
  2. Si è verificata una perdita di coscienza;
  3. Shock anafilattico (forte calo della pressione sanguigna, svenimento, insufficienza respiratoria);
  4. Alta temperatura che non si smarrisce;
  5. Dolore al petto.

Macchie prurito e fiocchi

Prima dell'esame, non è consigliabile imbrattare i punti con qualsiasi mezzo che possa modificare le caratteristiche delle eruzioni cutanee e quindi lubrificare il quadro clinico e complicare la diagnosi..

Dopo l'esame, il medico può prescrivere l'uso di fondi locali sotto forma di creme, unguenti, antistaminici (ad esempio, Triderma).

Come posso individuare i punti

Dopo aver esaminato le aree problematiche con un medico, il paziente può essere alleviato dai rimedi popolari:

  • Se l'eruzione cutanea è accompagnata da prurito, pomate antistaminiche, vengono utilizzate sospensioni;
  • Punti separati possono essere ingrassati con verde brillante o inumiditi con permanganato di potassio;
  • Quando si usano peeling, infiammazione, decotti di erbe medicinali (a base di camomilla, calendula, tè verde, germogli di betulla);
  • Celidonia e achillea sono usati per ridurre l'eruzione cutanea..

Questi fondi vengono utilizzati in combinazione con i farmaci prescritti da un medico.

Cosa fare è proibito

Per non peggiorare le condizioni della pelle del bambino, è necessario astenersi da tali azioni:

  1. Usa unguenti e creme senza consultare un medico;
  2. Auto-medicare, somministrare medicine senza prescrizione medica;
  3. Pettina e spremi l'acne, le vesciche, ecc. (Specialmente se la patologia è infettiva).

Misure preventive

I modi principali per prevenire il rossore sono:

  • Rispetto delle norme igieniche;
  • Esclusione del contatto con allergeni e portatori di infezioni;
  • La dieta corretta di una madre che allatta;
  • Accesso aereo alle aree interessate del derma;

Le macchie rosse sul corpo del bambino possono essere un sintomo di varie malattie. Per un trattamento efficace, è necessario scoprire la causa della patologia.

Allergia alle gambe di un bambino: come curare un'eruzione cutanea e macchie rosse sulla pelle

Abbastanza spesso, i bambini manifestano tutti i tipi di reazioni allergiche, occupando mani, viso, glutei e altre aree della pelle. Va notato che le allergie alle gambe di un bambino portano particolarmente ansia ai genitori e disagio per un piccolo paziente.

Informazioni generali sulla malattia

Sempre più spesso i bambini piccoli hanno allergie alle gambe, privandoli della loro normale mobilità e causando disagio.

Il sistema immunitario dei bambini non è ancora stato formato e non è in grado di rispondere adeguatamente a tutti i tipi di stimoli. Anche le sostanze più apparentemente innocue possono causare una reazione aggressiva del corpo del bambino.

Spesso, le eruzioni cutanee sulle gambe del bambino compaiono già nelle prime ore dopo l'ingresso dell'allergene nel corpo. Per rilevare un disturbo all'inizio, i genitori dovrebbero monitorare attentamente lo stato di salute del bambino, esaminando quotidianamente la sua pelle.

Va ricordato che vescicole praticamente invisibili sulle gambe possono portare a gravi conseguenze per un piccolo paziente.

Se compaiono eruzioni cutanee sulle gambe, dovresti visitare una struttura medica il prima possibile. Lo specialista condurrà una serie di misure diagnostiche e, quindi, scoprendo la causa della reazione allergica, prescriverà la terapia appropriata..

Qualsiasi tipo di eruzione cutanea è un segno del malfunzionamento del corpo del bambino. Prima di prescrivere un trattamento, i medici determinano la causa dell'allergia.

Ragioni per l'apparenza

Ci sono molti fattori avversi che causano eruzioni cutanee sulle gambe dei bambini.

I principali sono:

  1. Indossa scarpe di bassa qualità. Tuttavia, succede che i sandali in pelle più costosi o le calze di lana causano prurito, arrossamento dei piedi e delle dita dei piedi.
  2. Punture di insetti nella stagione calda, quando i bambini sono calzati in sandali aperti. Gatti, zanzare, ragni e altri insetti.
  3. I prodotti di scarto degli animali stessi sono allergeni.
  4. Collant sintetici, calze e altri indumenti possono provocare gravi allergie, in particolare sulle pieghe delle gambe.
  5. Polline vegetale.
  6. Esposizione a caldo o freddo. Ad esempio: dopo aver fatto il bagno in acqua troppo calda, compaiono eruzioni cutanee tra le gambe del bambino. E la sudorazione occupa le pieghe degli arti inferiori, manifestando arrossamento.
  7. Cibo: uova, pesce, bacche rosse, cioccolato e cacao causano spesso diatesi su gambe, barbabietole, noci, agrumi, miele del bambino.
  8. Acari della polvere e della polvere che vivono nell'atmosfera della stanza di un bambino.
  9. Malattie fungine.
  10. L'uso di prodotti chimici domestici fosfato. Macchie rosse e pruriginose si formano sul papa e sulle gambe..
  11. farmaci.
  12. Predisposizione genetica.
  13. Fatica.
  14. Predisposizione ai raffreddori.
  15. Bassa immunità.
  16. La dieta sbagliata durante l'allattamento.
  17. Formula inadatta per l'alimentazione dei bambini.
  18. L'eruzione cutanea rossa sulle gambe appare nei bambini che soffrono di malattie infettive.
  19. Dermatite da pannolino.
  20. dermatosi.
  21. Dopo aver usato pannolini di bassa qualità o prodotti per l'igiene di produttori discutibili, si formano delle macchie rosse sulle gambe del bambino e sul papa. Se non si cambia il pannolino in modo tempestivo, il bambino svilupperà un'eruzione da pannolino tra le gambe.

Avendo notato macchie rosse traballanti sui piedi del loro bambino, la maggior parte dei genitori considera due opzioni: una reazione allergica o un lichene. Poche persone sanno che tali sintomi tendono a manifestarsi nei bambini con una predisposizione genetica.

Forme, tipi, fasi, segni

I principali segni di allergie includono:

  • Pelle dura;
  • arrossamento;
  • pelle secca dei piedi.

Le eruzioni cutanee sono divise in diversi tipi:

  • macchie di colore rosa pallido o rosso che appaiono su una specifica area della gamba o distribuite su tutta la sua superficie;
  • il freddo, l'orticaria ai piedi del bambino o il calore pungente portano alla formazione di grandi vesciche con desquamazione e forte prurito;
  • il rossore sottile è punti pruriginosi traballanti;
  • l'acne sulle gambe di un bambino sembra piccoli punti rossi sotto i quali c'è il pus. Nel tempo e senza un trattamento adeguato, l'acne diventa crosta secca;
  • rigonfiamento.

Quando si tratta di orticaria, la pelle delle gambe è coperta da vesciche di colore rosa brillante. Le eruzioni cutanee occupano rapidamente la pianta dei piedi e, come qualsiasi eruzione allergica sui piedi, è accompagnata da un forte prurito. La forma trascurata minaccia complicazioni potenzialmente letali per il bambino.

I bambini di età inferiore a 3 anni a volte sviluppano dermatite atopica sulle gambe. Sulla pelle arrossata e infiammata, si formano vescicole che, una volta aperte, si trasformano in erosioni piangenti.

Molto spesso, i segni di allergia compaiono sui piedi o sulla curva sotto il ginocchio..

Se trovi un'eruzione cutanea sulle gambe di un bambino, dovresti contattare immediatamente un pediatra per proteggere tuo figlio dallo sviluppo di gravi complicanze.

Sintomi

I sintomi di questa condizione patologica dipendono direttamente dalla causa principale e, quindi, dal tipo di allergia.

Se il bambino è diventato irrequieto, cattivo e piange costantemente - è necessario esaminare la sua pelle. Le eruzioni allergiche significano un forte prurito e il bambino non è in grado di affrontarlo da solo.

Nella maggior parte dei casi, la patologia si manifesta sui piedi, sotto le ginocchia, nel polpaccio, nei fianchi, nelle gambe.

Di norma, le eruzioni allergiche sulle gambe hanno i seguenti sintomi:

  • prurito
  • la pelle "brucia";
  • macchie rosse luminose di varie forme e dimensioni;
  • brufoli sulle gambe;
  • un'eruzione cutanea nel bambino, sotto forma di vesciche, pustole, ecc.;
  • violazione della consistenza della pelle;
  • rugosità, desquamazione;
  • pelle secca, crepe;
  • gonfiore delle gambe o eruzione cutanea.

Le prime "campane" su una reazione allergica in via di sviluppo sono:

  • peeling;
  • secchezza degli arti;
  • arrossamento.

Un'allergia non notata dai genitori sta progredendo, come evidenziato dalle sue manifestazioni:

  • i punti punteggiati o rovesciati che si alzano sopra la pelle hanno una tonalità rosa pallido o rossastro. Unendosi tra loro, le macchie possono coprire vaste aree della pelle, colpendo i piedi.
  • acne rossastra convessa di qualsiasi dimensione e forma. Molto spesso pustole compaiono su di loro. Con lo sviluppo della patologia, l'acne è coperta da una crosta secca.
  • l'edema si verifica a causa dell'accumulo di grandi volumi di liquido nel tessuto sottocutaneo. Sembra un grumo gonfio di colore pallido. Non disturba il bambino.
  • prurito vesciche - un segno sicuro di orticaria o ipotermia. Espandendosi, coprono ampie aree della pelle. Con lo sviluppo prolungato della patologia, si formano macchie umide sulla pelle del bambino.

Spesso, un'eruzione allergica sulle gambe occupa i piedi dei bambini, manifestandosi in questo modo:

  • pelle rosso brillante;
  • prurito
  • bruciando;
  • secchezza;
  • formazione di bolle;
  • gonfiore dei piedi.

Se si è formata un'eruzione allergica nell'area dello stinco, si manifesta con arrossamento, desquamazione, pelle secca.

Tra le gambe - sotto forma di macchie rosse.

Eruzione cutanea sul prete e sui fianchi - sotto forma di acne pruriginosa e macchie rosse e traballanti.

Progredendo, la patologia minaccia di gravi complicazioni. Uno dei suddetti sintomi è una buona ragione per visitare uno specialista. Va ricordato che una terapia urgente e competente è la chiave per un rapido recupero..

Trattamento

  1. Antistaminici: Zirtek, Suprastin.
  2. Ormonale: Prednisolone, Kenalog.
  3. Gli immunomodulatori sono usati per bambini di età non inferiore ai 3 anni.
  4. Unguenti corticosteroidi che alleviano l'infiammazione e i sintomi spiacevoli.
  5. Gli enterosorbenti rimuovono l'allergene dal corpo: "Enterosgel".

Per alleviare il prurito, applicare applicazioni saline e pomate speciali. Gli unguenti sono prescritti esclusivamente su base individuale, come ha molti effetti collaterali.

Durante il trattamento, il contatto con l'allergene deve essere escluso..

È necessario escludere alimenti che possono causare una reazione allergica dalla dieta dei bambini.

Per le procedure del bagno utilizzare solo prodotti ipoallergenici..

Ricette popolari

Fai un decotto di camomilla farmacia, spago, calendula e aggiungilo all'acqua per fare il bagno al bambino (non più di 20 minuti).

Può essere usato come impacco: prendere 1 cucchiaio. erbe, versare 1 litro di acqua bollente. Insistere per 30 minuti, filtrare.

Pulire le aree interessate con infusione di ortica. 1 cucchiaio versare 200 ml di acqua bollente in foglie, lasciare per 30 minuti.

Esistono molte ricette popolari per il trattamento delle allergie ai piedi di un bambino, ma prima di procedere con il loro uso, è necessario consultare un medico. Solo uno specialista qualificato può scegliere uno strumento efficace e sicuro. Altrimenti, puoi solo danneggiare il piccolo paziente.

Prevenzione

Al fine di proteggere il bambino dalle reazioni allergiche del corpo e dalle eruzioni cutanee alle gambe, devono essere seguite le seguenti regole:

  1. Rafforzare l'immunità dei bambini.
  2. Acquista scarpe comode della migliore qualità.
  3. Cura, non guarisci, patologie emergenti.
  4. Elimina gli alimenti allergenici.
  5. Indossare rigorosamente in base al tempo.
  6. Attento alla salute del bambino.
  7. Utilizzare prodotti per la cura dei profumi e senza coloranti.