Orticaria in un bambino: cause, sintomi, cosa fare

Analisi

La pelle dei bambini è molto sensibile e risponde rapidamente a fattori ambientali negativi, nonché a cambiamenti nei sistemi interni del corpo. L'eruzione cutanea, caratteristica dell'orticaria, si verifica nei bambini abbastanza spesso, mentre le vesciche compaiono improvvisamente e scompaiono rapidamente. La difficoltà sta nel fatto che determinare le vere cause della comparsa di eruzioni cutanee pruriginose e, di conseguenza, aiutare il bambino è spesso difficile. Pertanto, è importante che i genitori rispondano in tempo all'insorgenza dei sintomi e, dopo aver ricevuto una consulenza specialistica, inizi il trattamento.

Che cos'è un

L'orticaria (orticaria, febbre di ortica o eruzione cutanea) è una condizione dolorosa, accompagnata da comparsa spontanea di vesciche o papule sul viso, sugli arti, sul torace, sulla schiena, che provoca grave disagio, prurito nel bambino. Ha una genesi allergica ed è una reazione di ipersensibilità a fattori endogeni ed esogeni - i cambiamenti si verificano nei vasi sanguigni della pelle sotto l'influenza di un potente rilascio di istamina. Quindi c'è un'eruzione cutanea, che in realtà è un gonfiore infiammatorio del derma.

Esistono forme acute e croniche della malattia:

  • Orticaria acuta. I sintomi si manifestano bruscamente, il bambino è disturbato da alcune ore a 1-2 settimane. Le bolle di solito sono molto pruriginose, la pelle colpita diventa calda al tatto. La malattia scompare immediatamente senza lasciare traccia, non appena è possibile determinare l'allergene ed eliminare il contatto con esso.
  • Tipo cronico di orticaria. L'eruzione cutanea e il prurito sono meno intensi, tuttavia, sono presenti quotidianamente per diverse settimane o addirittura mesi. In questo caso, il bambino ha debolezza, mal di testa, nausea. Sono anche possibili disturbi nevrotici. La combinazione di papule pruriginose spesso porta all'infezione: si sviluppa la dermatite.

Cause dell'evento

Vari fattori possono provocare un'orticaria in un bambino:

  • polvere, lanugine, piume, polline;
  • succo di piante domestiche;
  • fumo di tabacco;
  • alcuni alimenti (agrumi, latticini, uova, noci, affumicati, frutti di mare, cioccolato, miele, fragole, fragole, pomodori, avocado), nonché coloranti alimentari (principalmente arancia, rosso), aromi, lecitina;
  • medicinali: antibiotici (penicilline, sulfamidici), antidolorifici (aspirina, codeina), multivitaminici, sostanze radiopaco;
  • prodotti chimici per la casa, cosmetici;
  • evaporazione di resine, impregnazioni di mobili;
  • morsi di vespe, api e altri insetti, meduse;
  • sudorazione, dermatite da pannolino sotto il pannolino, attrito di indumenti sintetici;
  • aria gelida fredda o sole splendente;
  • sovraccarico emotivo, stress;
  • infezioni batteriche, fungine e virus;
  • malattie autoimmuni (celiachia, diabete mellito di tipo 1, disfunzione tiroidea);
  • danno al corpo da parte di elminti;
  • vaccinazioni, trasfusioni di sangue.

Che aspetto ha l'orticaria?

Le caratteristiche distintive sono i seguenti sintomi:

  • la comparsa di vesciche convesse, simili a un'ustione da ortiche, rosa o rosse;
  • quando premuto o allungato, le vesciche diventano pallide;
  • aspetto caotico, scomparsa di papule, fusione di vescicole in ampi focolai anulari con bordi irregolari, nonché la loro "migrazione" in tutto il corpo;
  • forte prurito;
  • debolezza, dolori articolari;
  • aumento della temperatura corporea;
  • nausea, vomito, mal di testa;
  • Edema di Quincke (angioedema delle labbra, guance, palpebre, mucosa orale, genitali).

Di norma, l'orticaria nei bambini si manifesta solo con un'eruzione cutanea, che passa attraverso 6-12 ore.

Se appare anche un piccolo edema (specialmente labbra, palpebre, collo), devi chiamare immediatamente un'ambulanza.

Diagnostica

La diagnosi di orticaria nei bambini è complessa. I test e i test necessari sono selezionati da un allergologo pediatrico, immunologo, dermatologo. Lo studio include:

  • anamnesi, descrizione di un tipico quadro clinico da parte dei genitori: tempo di insorgenza, durata della formazione di vesciche, frequenza delle recidive e presenza di malattie concomitanti (autoimmuni, neurologiche, gastrointestinali);
  • test di laboratorio: analisi delle feci per uova di vermi, analisi clinica delle urine, analisi del sangue biochimica per determinare anticorpi specifici per allergeni;
  • test cutanei, test provocatori (applicazione di calore, freddo, applicazioni di vari medicinali, esposizione alle radiazioni ultraviolette).

Secondo i risultati delle misure diagnostiche, viene prescritto un regime di trattamento adeguato per l'orticaria.

Primo soccorso

L'orticaria dà molto fastidio al bambino, anche con un piccolo numero di eruzioni cutanee. Prima dell'arrivo di un medico, i genitori possono aiutare con quanto segue:

  • cessazione immediata del contatto con l'allergene se rilevato;
  • Non insistere sul mangiare, offrendo al bambino solo un drink abbondante;
  • l'uso di un farmaco antistaminico (Claritin, Suprastin, Fenistil) in un dosaggio adeguato all'età, al peso corporeo del bambino;
  • bagno o doccia freschi senza usare sapone, gel, schiuma;
  • prevenzione della pettinatura di vesciche, papule;
  • calmare il bambino (è necessario provare a respirare in modo misurato, non piangere, altrimenti la paura e la tensione nervosa intensificheranno i sintomi).

Non trattare le eruzioni cutanee con agenti contenenti alcool e verde brillante.

Metodi di trattamento

Di solito, l'orticaria viene trattata secondo il seguente schema:

  • la massima eliminazione possibile di fattori negativi che scatenano l'eruzione cutanea;
  • l'uso di antistaminici a base di desloratadina, che bloccano i recettori dell'istamina (cetirizina, claritina, fenistil); in forme croniche persistenti usare Adrenalina, Prednisolone;
  • sedativi che riducono il prurito, l'ansia;
  • crema lenitiva con zinco, gel di fenistil; nei casi più gravi, unguenti ormonali con corticosteroidi;
  • bagni da un decotto di camomilla, corteccia di quercia, uno spago o con sale marino - per un effetto emolliente locale sulla pelle irritata;
  • fisioterapia in una struttura medica (UV, elettroterapia);
  • un corso di antibiotici, farmaci antifungini e antielmintici;
  • assorbenti: carbone attivo, Enterosgel, Smecta;
  • preparati di calcio che migliorano il tono dei vasi sanguigni.

L'orticaria allergica lieve è meglio trattata. Con una visita tempestiva a uno specialista durante le prime 72 ore, il bambino migliora molto. Tipi cronici di malattie autoimmuni e infettive - persistenti e trattati molto più a lungo.

La preparazione di un piano di trattamento, la determinazione della sua durata e il dosaggio dei farmaci è di esclusiva responsabilità del medico curante.

Dieta ipoallergenica

Più della metà dei casi di orticaria nei bambini è provocata dal cibo. Se compaiono eruzioni cutanee sul corpo, è necessario regolare il menu del bambino.

La dieta dovrebbe includere:

  • minestre leggere cotte su un brodo di carni magre (pollo, tacchino, vitello, coniglio);
  • pane senza lievito;
  • verdure bollite e in umido (broccoli, zucchine, cavolo bianco, cavolfiore, patate);
  • cereali senza glutine sull'acqua (riso, farina d'avena, grano saraceno);
  • pesce bianco, al vapore;
  • kefir, ricotta;
  • verdure fresche;
  • pere stagionali cotte, mele;
  • olio vegetale;
  • gelatina, brodo di rosa canina, composta di frutta secca.

Prodotti come barbabietole, carote, pomodori, mele rosse, frutti di mare, salmone, trota, salmone rosa, agrumi, fragole, cioccolato, cacao, cibi in scatola, carni affumicate, latte, uova, noci, miele, sono esclusi dalla dieta.

Una dieta rigorosa dovrebbe essere seguita per 2-4 settimane dopo l'insorgenza dei sintomi dell'orticaria, anche quando l'episodio di un'eruzione cutanea era una volta e scompariva da solo. Nelle forme croniche della malattia, tale dieta deve essere costantemente osservata.

L'orticaria è una condizione spiacevole, ma fortunatamente, nella maggior parte dei casi, non pericolosa che viene trattata con successo se la fonte di irritazione viene identificata con precisione. Tuttavia, non dovresti ignorare l'aspetto dell'eruzione cutanea: la malattia può diventare cronica o diventare un impulso per lo sviluppo di sintomi concomitanti gravi.

Orticaria nei bambini - foto, trattamento, cause, sintomi

Varie forme di orticaria, secondo le statistiche, si trovano nel 2,5-7% dei bambini di tutte le età, ma molto spesso la malattia viene diagnosticata negli adolescenti. Gli elementi morfologici dell'eruzione cutanea sono edema dello strato cutaneo superficiale della pelle con iperemia periferica. Le stesse papule possono avere dimensioni diverse, da pochi millimetri a un paio di centimetri.

Dietro il tipo di corso, la malattia è acuta e cronica. La prima forma è caratterizzata da sviluppo spontaneo del processo, gravità dei sintomi clinici e durata della malattia fino a 1,5 mesi.

Orticaria nei bambini nella foto di 8 pezzi con una descrizione

Se il paziente ha stadi di esacerbazione e subsidenza del processo, nonché con una durata dell'eruzione cutanea superiore a 6 settimane, può essere diagnosticata l'orticaria cronica. Entrambe queste forme possono essere allergiche, a causa dell'immunoglobulina E, o non allergiche..

Gli specialisti distinguono anche tali varianti cliniche di orticaria come fisiche (si verificano sotto l'influenza di determinati fattori esterni, come il raffreddore), spontanee e di contatto. Ad alcuni pazienti vengono diagnosticate forme rare di malattia, come orticaria adrenergica e colinergica, mastocitosi e orticaria fredda familiare. Nei bambini, le forme acute più comuni della malattia sono causate da una reazione allergica..

Cause di orticaria nei bambini

Le cause dell'orticaria allergica sono gli effetti di sostanze di natura antigenica sul corpo con alterazioni patologiche del sistema immunitario. La prima volta che un allergene entra nel corpo, il bambino non ha alcun sintomo, ma si verifica una sensibilizzazione.

Questo termine indica la conoscenza iniziale del sistema immunitario con una componente allergenica. Successivamente, c'è un accumulo nei mastociti (mastociti) di un gran numero di granuli di istamina. Questa sostanza è un forte mediatore dell'infiammazione e provoca sintomi di allergia come arrossamento, gonfiore ed eruzione cutanea..

Quando i componenti dell'allergene rientrano nel flusso sanguigno, si legano ai mastociti. La membrana cellulare viene distrutta, la degranulazione e l'uscita dei mediatori.

I seguenti fattori possono causare orticaria nei bambini:

  1. Allergeni alimentari (cioccolato, agrumi, soia, uova di gallina, latte di vacca, frutti rossi e gialli, frutti di mare, miele).
  2. Componenti allergici domestici - peli di animali domestici, squame di pesce, acari della polvere.
  3. Effetti di contatto - cosmetici, detergenti, tessuti colorati.

L'orticaria, che non dipende dalle risposte immunitarie del bambino, può provocare:

  1. Fattori fisici: freddo, radiazione solare, pressione, vibrazione.
  2. Infezioni, tumori maligni.
  3. Patologie autoimmuni, malattie endocrine, invasioni elmintiche.
  4. In un gruppo separato di orticaria mista includono forme papulari e pigmentate, orticaria idiopatica e psicogena.
Scopri di più

Sintomi di orticaria

La manifestazione principale di questa patologia è un'eruzione cutanea di ortica, possono apparire anche papule con contenuti trasparenti. In questo caso, la maggior parte degli elementi si trova sul cuoio capelluto, sul viso, sul collo e sulla parte superiore del corpo..

Ma l'eruzione cutanea può formarsi non solo nei luoghi sopra, ma anche sulla pelle dei palmi, delle piante dei piedi e delle mucose. L'insorgenza della malattia è generalmente improvvisa. La manifestazione primaria dell'orticaria è un significativo prurito cutaneo, il suo arrossamento e gonfiore. Quindi, le bolle si formano sullo sfondo modificato.

Nei casi più gravi, l'eruzione cutanea può essere accompagnata da un forte dolore, una violazione delle condizioni generali del bambino e la febbre. L'edema può anche essere localizzato intorno alle articolazioni, sulle palpebre e sulle labbra..

L'edema di Quincke, o angioedema, è una grave complicazione dell'orticaria. È caratterizzato da edema profondo del derma e fibra sottocutanea nella trachea e nella laringe. Il rivestimento della laringe può gonfiarsi e questo porta al passaggio dell'aria ostruito..

Questa complicazione può essere riconosciuta dai seguenti sintomi: cianosi della punta delle dita o dell'area sotto gli occhi, triangolo nasolabiale, difficoltà e fischi durante la respirazione, tosse parossistica grave. In questa complicazione, è necessaria l'assistenza medica di emergenza, poiché in assenza di terapia patogenetica, è possibile un esito fatale.

La comparsa in un bambino di sintomi come nausea, vomito ripetuto, diarrea può indicare danni alle mucose del tratto digestivo (esofago, stomaco). Il danno agli organi uditivi e alle membrane del cervello si manifesta con debolezza, vertigini, nausea, mal di testa.

L'esame inizia con una storia medica, in particolare i dati sull'insorgenza della malattia e la sua possibile causa. Il medico chiede anche una storia familiare e la presenza di malattie allergiche in parenti stretti. Una ricerca anamnestica può essere piuttosto complicata, a volte devi analizzare retrospettivamente episodi della malattia.

Per diagnosticare e determinare le cause eziologiche dell'orticaria nei bambini, è necessario eseguire una serie di analisi di laboratorio e strumentali. Per fare una diagnosi, vengono prima eseguiti studi clinici e, se ci sono deviazioni, vengono eseguiti test specifici. Obbligatorio includere un'analisi generale del sangue e delle urine, glicemia, determinazione degli elminti e coltura delle feci sullo spettro microbico.

Tutti i bambini con eruzione cutanea dovrebbero sottoporsi a un esame fisico. Un dermatologo determina la localizzazione degli elementi dell'orticaria, la loro dimensione e forma, la presenza di pigmentazione o desquamazione.

L'attività della malattia viene valutata utilizzando una scala di attività orticaria su scala speciale. Per determinare l'antigene specifico che provoca l'eruzione cutanea, è necessario condurre una serie di test diagnostici:

  1. Determinazione delle frazioni totali e specifiche dell'immunoglobulina E,
  2. Rilevazione qualitativa e quantitativa di anticorpi contro le immunoglobuline G ed E.
  3. Test cutaneo con antigeni specifici (domestici, alimentari, biochimici, nonché vegetali e animali).
  4. Con lo sviluppo dell'orticaria cronica, vengono inoltre determinate le frazioni del complemento C3 e C4.

Per la diagnosi di orticaria colinergica o adrenergica, vengono eseguiti numerosi test provocatori:

  • l'insorgenza di orticaria dopo irritazione meccanica della pelle indica una variante dermatografica della malattia;
  • l'orticaria fredda può essere diagnosticata dopo un test di Duncan (posizionando un cubetto di ghiaccio sulla pelle dell'avambraccio);
  • mediante acquatesting (applicando un impacco con acqua fredda), viene diagnosticata l'orticaria aquagenica;

Come metodi aggiuntivi, utilizzare un'analisi biochimica del sangue venoso, determinando la quantità di enzimi nel fegato, nell'urea e nella creatinina. Delle radiografie strumentali dei polmoni, ecografia della cavità addominale, ECG. La diagnosi avanzata delle infezioni può anche essere necessaria per stabilire la causa esatta dell'orticaria. Quando, dopo un'indagine completa, la causa non viene trovata, l'orticaria viene considerata idiopatica.

Pronto soccorso per orticaria acuta in un bambino:

  1. Quando la malattia è innescata dall'azione di un allergene, è necessario prendere delle misure per eliminarlo. Se si consuma un agente patogeno con il cibo, è necessario risciacquare lo stomaco del bambino e dare assorbenti. Se punge un'ape o una vespa, rimuovi con cura la puntura dalla ferita, risciacqua e applica una crema che allevia i sintomi allergici. Sono ammessi farmaci locali non ormonali per i bambini, è anche possibile utilizzare una crema solare, un impacco di aceto.
  2. Le eruzioni cutanee non possono essere pettinate per evitare l'infezione batterica secondaria. Per evitare graffi, potrebbe essere necessario tagliare le unghie del bambino.
  3. Con un significativo prurito della pelle, è possibile utilizzare antistaminici di terza e quarta generazione.
  4. Se il bambino ha sintomi inquietanti: insufficienza respiratoria, vertigini, tachicardia, svenimento, vomito ripetuto, è necessario chiamare un'ambulanza. Questi segni possono manifestarsi con sindrome da intossicazione, insufficienza cardiaca o respiratoria..
  5. Dopo le procedure di eliminazione, è necessario fornire al bambino una bevanda calda abbondante, acqua minerale leggermente alcalina, soluzioni adeguate per la reidratazione orale dalla farmacia. Puoi preparare un drink aggiungendo un grammo di bicarbonato di sodio per litro d'acqua.

Trattamento dell'orticaria nei bambini

  1. La regola di base per il trattamento e la prevenzione delle complicanze dell'orticaria della genesi immunitaria è la limitazione dei fattori patogeni. A tal fine, è stata sviluppata una dieta per l'eliminazione di Ado. Gli alimenti ammessi in questa dieta sono verdure fresche e bollite, frutta, verdure e minestre di carne magra, cereali, carne bollita, prodotti a base di latte fermentato, pane. Limitare il consumo di cioccolato, miele, prodotti con aromi o colori, uova di gallina, noci, caffè e spezie.
  2. Il digiuno dosato è usato come rimedio per la combinazione di orticaria e allergie alimentari. Questo metodo aiuta a rimuovere i componenti allergici dal corpo, riduce la gravità dell'intossicazione. A seconda delle condizioni del bambino, il digiuno può durare da 12 ore a 2-3 giorni. Durante l'astinenza dal cibo, si consiglia di bere un litro e mezzo di acqua pulita. Clisteri detergenti sono usati in parallelo con il digiuno per purificare il corpo.
  3. Dopo che il digiuno è finito, puoi iniziare a introdurre alimenti nella dieta, a partire da 100-200 grammi. Puoi mangiare 1-2 tipi di alimenti al giorno, ad esempio patate e verdure bollite o carne e porridge bolliti. Ogni 2-4 giorni, introducono un nuovo prodotto, fino a quando non raggiungono una dieta completa e familiare. L'ultimo prodotto da introdurre è che potrebbe causare un'eruzione cutanea nel bambino. Questo metodo alimentare viene utilizzato per la diagnosi preliminare di allergia alimentare..
  4. I farmaci di prima linea per il trattamento di attacchi acuti e recidive della malattia sono antistaminici da 2 o 3 generazioni in forma di compresse. I farmaci di prima generazione nei bambini non vengono utilizzati a causa di molti effetti collaterali. Eccone alcuni: sonnolenza e sedazione, riduzione della funzione cerebrale, mucose secche, ispessimento dell'espettorato nei bambini affetti da asma bronchiale. I farmaci di seconda e terza generazione non causano reazioni negative significative, efficaci e sicure anche per i bambini piccoli.
  5. Gli assorbenti sono usati per legare le tossine e le sostanze patogene, ridurre l'assorbimento di allergeni alimentari nello stomaco e nell'intestino. I sorbenti a base di biossido di silicio, i cosiddetti enterosorbenti "bianchi", sono mostrati ai bambini piccoli.
  6. Il tipo idiopatico di orticaria non ha un trattamento specifico, la terapia sintomatica viene utilizzata per alleviare i sintomi della malattia. Include una dieta ipoallergenica, i cui principi sono riportati sopra, antistaminici, glucocorticosteroidi topici e sistemici.

Prevenzione delle eruzioni cutanee di ortica nei bambini

La priorità per tutti i tipi di orticaria è la terapia preventiva, il cui scopo è la prevenzione della ricaduta. La prevenzione dell'orticaria nei bambini con altre patologie allergiche o una storia familiare gravata è molto importante. Di norma, la marcia atopica nei bambini può iniziare con allergie alimentari e portare a orticaria, rinite, asma bronchiale e altre complicazioni..

Che aspetto ha un'orticaria in un bambino: cause dell'apparenza, principali sintomi e cure di emergenza in caso di sviluppo improvviso della malattia

Tale reazione allergica appare a causa dell'attivazione dei mastociti. Sotto l'influenza di stimoli, emettono istamina, prostaglandine e altre sostanze che provocano cambiamenti patologici nel corpo. Ci sono eruzioni cutanee, infiammazione e prurito, a causa di un aumento della permeabilità delle pareti dei vasi, appare l'edema. Questi sintomi sono solo una reazione a fattori esterni e interni..

La causa principale dell'orticaria nei bambini è l'allergia. Può essere causato da vari allergeni che penetrano nel corpo del bambino attraverso la pelle, il tratto respiratorio e il tratto digestivo. Più della metà di tutti i casi di orticaria nei bambini fino a 2 anni si verificano a causa dell'uso di alimenti allergenici. Queste sono uova, noci, agrumi, miele, cioccolato, frutti rossi, latte, grano e frutti di mare.

Di solito un bambino ottiene allergeni con cibi complementari. Ma l'orticaria nei bambini può apparire a causa del fatto che questi prodotti vengono consumati da una madre che allatta. La ragione di questa reazione è spesso coloranti, aromi e conservanti aggiunti agli alimenti per bambini. Tali fattori possono anche provocare la comparsa di orticaria a causa di un'allergia in un bambino:

  • punture di insetti, parassiti succhiasangue;
  • droghe, in particolare antibiotici;
  • inalazione di polline, contatto con piante velenose;
  • polvere domestica, muffa;
  • fumo di tabacco;
  • animali di lana, mangimi;
  • detergenti per la casa, detersivi in ​​polvere, sapone;
  • alcune manipolazioni mediche, ad esempio trasfusioni di sangue, radiografia del contrasto, vaccinazione.

Gli alveari nei neonati si verificano come reazione ai prodotti per la cura della pelle, ai capezzoli in lattice, ai riempitivi di biancheria da letto, ai vestiti e persino ai pannolini. Ma in questi bambini, la causa può essere il surriscaldamento, la febbre, la spremitura dei tessuti molli, l'esposizione all'acqua o il sudore sulla pelle. Più a rischio di insorgenza di patologie, bambini con alimentazione artificiale o con patologie congenite.

Spesso una tale reazione appare dopo uno sforzo fisico elevato, sentimenti seri, stress. L'orticaria nel viso o nelle mani di un bambino si verifica nella stagione fredda sotto l'influenza di gelo, vento e acqua fredda. O in estate dopo una lunga esposizione al sole.

A volte un'eruzione cutanea e altri segni di patologia non si verificano indipendentemente, ma come manifestazione di una malattia. Più della metà dei casi di orticaria nei bambini di età superiore ai 2 anni è un sintomo di un'infezione batterica, virale o fungina e può essere causata anche da un'invasione elmintica. Spesso questa reazione si sviluppa in un contesto di gravi patologie:

  • lupus eritematoso sistemico;
  • diabete;
  • violazione della ghiandola tiroidea;
  • malattie della pelle;
  • asma bronchiale;
  • tumore maligno.

A rischio sono i bambini con malattie croniche, ridotta immunità, predisposizione ereditaria. A volte è molto difficile per loro stabilire la causa di tale reazione..

È particolarmente importante riconoscere i sintomi dell'orticaria nei bambini di età inferiore a 1 anno. A causa del forte prurito, i bambini diventano lunatici, dormono male, si rifiutano di mangiare. Possono verificarsi minzione irregolare, irrequietezza o letargia..

Qualsiasi forma di patologia può verificarsi facilmente o gravemente. Nei casi più gravi, si verifica un forte gonfiore in tutto il corpo, sono visibili segni di intossicazione: mal di testa, nausea, vomito, mal di stomaco, debolezza, dolore ai muscoli e alle articolazioni. Se le vie aeree sono colpite, la voce diventa rauca, compare respiro corto, tosse che abbaia, difficoltà a deglutire.

Non tutti i genitori sanno come l'orticaria nei bambini possa essere pericolosa. Se il bambino non è preoccupato per il prurito, il trattamento non inizia sempre in tempo. Ma in una forma trascurata, la malattia può portare a gonfiore del tratto respiratorio. Una grave conseguenza di questa condizione è l'edema di Quincke, se colpisce la laringe, è possibile soffocare. Puoi riconoscerlo con respiro sibilante, labbra blu, tosse grave.

Anche i danni al tratto gastrointestinale sono pericolosi, con conseguente vomito, diarrea e dolore addominale. Quando si pettinano le vesciche, la patologia può essere complicata da un processo infettivo e infiammatorio. La forma cronica di orticaria si trasforma spesso in dermatite.

Tipi di orticaria

Oltre all'orticaria allergica nei bambini, a volte si trovano altri tipi di patologia.

  • Il freddo si verifica dopo l'esposizione alla pelle di acqua fredda, vento, gelo. Spesso si sviluppa in bambini debilitati con malattie croniche, disfunzione tiroidea e distonia vegetativa-vascolare. Oltre all'eruzione cutanea e al rossore, possono verificarsi desquamazione della pelle, mal di testa e crampi muscolari facciali. A volte dopo aver bevuto bevande fredde, si sviluppa edema laringeo
  • La forma papulare si sviluppa sotto l'influenza di un irritante molto forte. Compaiono papule: grandi vesciche luminose.
  • L'orticaria idiopatica ha un decorso cronico. Spesso non è possibile determinarne la causa. Appaiono macchie rosse grandi e molto pruriginose.
  • La forma dermografica è provocata da un danno meccanico. Graffiare, sfregare i vestiti, i graffi portano alla comparsa di cicatrici chiare e uniformi. Il prurito non è quasi sentito.
  • La forma più grave di patologia nei bambini è l'orticaria pigmentata. È caratterizzato dalla comparsa di macchie cremisi in tutto il corpo, febbre, tachicardia. Appare per le stesse ragioni dell'orticaria ordinaria, ma i fattori che provocano complicanze sono l'immunità debole, la predisposizione ereditaria, lo stress, il surriscaldamento al sole.
  • L'orticaria colinergica è rara, soprattutto nei bambini di età superiore ai 10 anni. La sua caratteristica è la comparsa di bolle rosse luminose, febbre, sudorazione. Si verifica a causa di esposizione al sole, surriscaldamento, stress.

Le forme più rare della malattia comprendono il contatto termico, solare, vibrazionale, aquagenico. In circa il 50% dei casi viene diagnosticata un'orticaria idiopatica, la cui causa non è stata determinata.

Diagnosi della malattia

Conoscendo i principali sintomi dell'orticaria nei bambini e quanta patologia subisce, i genitori possono imparare ad affrontarlo, salvando il bambino dal disagio. Ma è più importante determinare la causa di una tale reazione in modo che possa essere evitata in futuro. Per fare questo, i medici raccomandano ai genitori di tenere un diario alimentare di un bambino, che registra tutti gli alimenti che ha mangiato durante il giorno, nonché reazioni insolite a loro.

È indesiderabile automedicare e alleviare il prurito a casa. Solo un medico può fare la diagnosi corretta e scegliere un trattamento. Per questo, oltre all'esame esterno, viene effettuato un sondaggio:

  • Analisi delle urine;
  • analisi del sangue generale e biochimica;
  • analisi delle feci per parassiti;
  • ultrasuono
  • ECG.

Per determinare l'allergene a cui il bambino reagisce in questo modo, vengono prescritti test cutanei. Viene effettuato un test per allergeni atopici, termici, freddi, con allergeni infettivi. I campioni vengono generalmente prelevati per bambini di età superiore ai 5 anni..

Pronto soccorso per orticaria acuta

Nei bambini, una forma acuta di orticaria può svilupparsi entro pochi minuti dal contatto con un allergene, al massimo 1-2 ore. Si verificano gonfiore, arrossamento, eruzione cutanea e prurito. Se un allergene viene ingerito attraverso la pelle o il tratto respiratorio, la maggior parte dei sintomi si localizza nel sito di contatto..

È importante prendere le misure più velocemente in modo che la reazione non si diffonda e non causi complicazioni. Innanzitutto è necessario interrompere il contatto con l'allergene, sciacquare la pelle con acqua, rimuovere tutti i fattori irritanti, garantire il flusso di aria fresca. Se l'allergene penetra nel tratto digestivo, è necessario somministrare al bambino un enterosorbente, ad esempio Enterosgel o Polysorb.

Bere molta acqua. E per fermare la reazione allergica, devi bere un antistaminico sicuro, che è consentito ai bambini. Il problema principale con un attacco così acuto è il forte prurito. Viene rimosso usando una crema non ormonale. Puoi fare un impacco freddo da un cucchiaio di aceto sciolto in un bicchiere d'acqua.

Con un trattamento adeguato, i sintomi scompaiono senza lasciare traccia in un giorno. Sapendo quanto tempo impiega l'orticaria nei bambini, i genitori possono capire se chiamare un medico o visitare la clinica il giorno successivo.

È importante consultare un medico se l'orticaria appare nei neonati. In caso di temperatura, respiro corto, vomito, palpitazioni cardiache, è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza.

Trattamento dell'orticaria nei bambini

Di solito, l'esacerbazione della malattia dura da alcune ore a 3 giorni. In casi difficili, l'eruzione cutanea potrebbe non scomparire per settimane. È importante consultare un medico, solo uno specialista può scegliere metodi terapeutici efficaci.

Per il trattamento dell'orticaria nei bambini, è necessario prendere in considerazione la forma e le cause della patologia. Il primo passo dovrebbe essere quello di interrompere l'esposizione a fattori irritanti. Per questo, è necessario escludere tutti gli allergeni con cui il bambino è in contatto. La pulizia a umido viene eseguita regolarmente per rimuovere la polvere. È necessario proteggere il bambino da vestiti e biancheria da letto, che possono causare allergie, evitare ipotermia o surriscaldamento. È anche importante seguire una dieta, non assumere farmaci diversi da quelli prescritti dal medico. Se il bambino è allattato al seno, la stessa cosa dovrebbe essere fatta alla madre che allatta.

Il secondo stadio è la terapia farmacologica. Ha lo scopo di purificare il corpo da allergeni e tossine, fermare la produzione di istamina, alleviare il prurito. Vengono utilizzati enterosorbenti, antistaminici e agenti esterni. Inoltre, è possibile utilizzare metodi alternativi. È anche importante eliminare le cause interne dell'orticaria trattando le malattie parassitarie e infettive..

Questa malattia viene generalmente curata a casa, ma nei casi più gravi, gonfiore grave e febbre alta, il bambino viene posto in ospedale. Lì viene introdotto Hemodez per purificare il sangue da tossine e allergeni. Si può prescrivere plasmaferesi, somministrazione di immunoglobuline..

Terapia farmacologica

Tutti i farmaci possono essere utilizzati solo come indicato da un medico. La loro scelta dipende dalla causa della malattia e dall'età del bambino. È particolarmente importante sapere come trattare l'orticaria nei bambini. Possono essere prescritti solo pochi farmaci. Sicuro per i bambini da 1 mese di età sono Fenistil o Suprastin. Altri farmaci sono usati solo in ospedale. Il dosaggio è calcolato dal medico, non superare la dose raccomandata. Il prodotto viene miscelato con latte materno o latte in polvere.

Per i bambini dopo 1-2 anni, gli antistaminici sono prescritti per il trattamento dell'orticaria:

  • Diazolin;
  • Zirtek;
  • Tavegil;
  • Claritin;
  • Telfast;
  • Tsetrin;
  • Fenkarol.

La forma di rilascio è anche scelta dal medico, sono in compresse, sciroppo e soluzione iniettabile. Ora i pediatri stanno cercando di non prescrivere farmaci di prima generazione ai bambini, ad esempio Suprastin o Tavegil. Nonostante siano approvati per l'uso nei bambini, spesso si verificano effetti collaterali. Causano sonnolenza, letargia, disturbi dell'apparato digerente, mucose secche.

Oltre agli antistaminici, vengono spesso prescritti anche enterosorbenti. Sono necessari se l'orticaria è provocata da cibo o medicine. Gli assorbenti aiutano a pulire l'intestino. Vengono utilizzati Enterosgel, Smecta, Lactofiltrum, Polysorb, carbone attivo. Nonostante la loro sicurezza, è necessario consultare un medico prima di assumere. Inoltre, i diuretici, ad esempio Furosemide, vengono talvolta prescritti per rimuovere le tossine..

Per alleviare il prurito e il rossore della pelle, applicare fondi locali sotto forma di unguenti, gel o creme. Questi sono Fenistil, Advantan, Elokom, Gistan, pomata di zinco. Per normalizzare il sonno, il medico prescrive sedativi, di solito tintura di erba madre o valeriana.

Nei casi più gravi, se il bambino non ha orticaria da molto tempo o il prurito è molto forte, il medico può prescrivere farmaci corticosteroidi. Questo è desametasone, prednisone. Sono usati come iniezioni o pomate.

Dieta

Con qualsiasi forma di orticaria nei bambini, la dieta è una fase obbligatoria del trattamento. I suoi principi di base:

  • l'esclusione di alimenti che innescano il rilascio di istamina;
  • l'esclusione di semilavorati e prodotti con conservanti, aromi e altri additivi chimici;
  • rifiuto di conserve, succhi e purè di patate acquistati, bevande gassate;
  • abbastanza acqua pulita.

Gli alimenti vietati per i bambini soggetti ad allergie includono frutti di mare, agrumi, cioccolato, uova, miele, affumicati, conserve, dolci, pollo, pomodori, fragole, noci.

Rimedi popolari

Decotti di erbe: questo è un metodo di trattamento ausiliario. Non può essere usato per bambini di età inferiore a 3 anni o con allergie alimentari, poiché può verificarsi anche una reazione negativa alle erbe. Tipicamente, tali agenti vengono utilizzati esternamente per alleviare il prurito:

  • impacco dall'infusione di camomilla, achillea, ortica;
  • soluzione di soda - un pizzico in mezzo bicchiere d'acqua;
  • bagni con farina d'avena;
  • lubrificare la pelle con olio di cocco;
  • applicare coriandolo tritato sulla zona interessata

È possibile fare il bagno a un bambino

Spesso i genitori sono interessati a se è possibile fare il bagno a un bambino con orticaria. Per non intensificare il prurito e l'eruzione cutanea non si diffonde, durante le procedure igieniche, è necessario osservare diverse regole:

  • non usare salviette;
  • usare solo sapone per bambini ipoallergenico senza additivi;
  • la temperatura dell'acqua non deve essere superiore a 37 gradi;
  • decotti di erbe possono essere aggiunti al bagno se il bambino non ha allergie;
  • Non strofinare la pelle con un asciugamano.

Con gli alveari, puoi lavare il tuo bambino e persino farlo. Le procedure igieniche aiuteranno a prevenire l'infezione e ad alleviare il prurito..

Misure preventive

La prevenzione è particolarmente importante nella forma cronica della malattia, patologie autoimmuni, predisposizione ereditaria. Ma anche se il bambino ha avuto un episodio di orticaria, potrebbe ripresentarsi. Pertanto, è necessario adottare tali misure:

  • proteggerlo dal contatto con un allergene;
  • evitare l'ipotermia e il surriscaldamento;
  • utilizzare solo tessuti naturali per abbigliamento e biancheria da letto;
  • acquisire detergenti ipoallergenici, ridurre al minimo l'uso di cosmetici;
  • seguire una dieta;
  • per i bambini è importante introdurre alimenti complementari;
  • prendere i farmaci prescritti dal medico;
  • rafforzare l'immunità;
  • trattare in tempo le malattie infettive;
  • fare la pulizia a umido più spesso.

L'orticaria è una malattia spiacevole, ma può essere facilmente curata se le misure necessarie vengono prese in tempo. Proteggendo il bambino da allergeni, infezioni, ipotermia e stress, puoi alleviarlo dal disagio. E se si verifica un'eruzione cutanea, non dovresti auto-medicare, assicurati di consultare un medico.

Orticaria nei bambini. Come trattare l'orticaria in un bambino?

Nei neonati e nei bambini fino a tre anni, si sviluppano tutti i tipi di processi patologici. Il fatto è che il sistema immunitario dei bambini non è ancora completamente formato e quindi non può proteggere un piccolo organismo.

Soprattutto spesso nei bambini c'è l'orticaria, che si manifesta in vesciche rosse e richiede un trattamento tempestivo.

Tuttavia, alcune madri e padri non attribuiscono importanza alle macchie formate sul corpo del bambino, credendo che questa sia solo un'irritazione innocua che passerà nel tempo. In tali casi, la malattia progredisce e può essere fatale..

Le principali cause della comparsa di orticaria in un bambino

L'orticaria è una reazione allergica. Ecco perché, alle prime manifestazioni di patologia, dovresti consultare un medico.

Importante! Per il trattamento dell'orticaria, è necessario scoprire la sua causa principale e solo allora iniziare la terapia. Se non si identifica l'allergene e si agisce in modo casuale, è possibile attivare lo sviluppo di shock anafilattico.

Cosa può portare allo sviluppo dell'orticaria?

Ci sono alimenti nella dieta di una madre o di un bambino che allatta che possono scatenare una reazione allergica: latte, cibi affumicati, uova, frutti di mare, cacao, prodotti dell'apicoltura, noci, agrumi, bacche rosse, verdure e frutta.

Abbastanza spesso, l'orticaria nei bambini si sviluppa sullo sfondo di una malattia infettiva.

A volte la causa della patologia è l'uso a lungo termine di alcuni farmaci: analgesici, farmaci antinfiammatori, ecc..

Se il bambino viene a contatto con animali domestici, dorme su cuscini di piume o inala polline, può svilupparsi una reazione allergica persistente..

Le eruzioni cutanee caratteristiche possono essere causate da un normale calo di temperatura, un forte gelo, un calore anomalo e altre sostanze irritanti fisiche.

Se il bambino viene morso o punto da un insetto, devi rispondere il prima possibile, poiché l'edema di Quincke può svilupparsi in pochi secondi e il bambino soffoca.

Quando ti prendi cura della pelle del bambino, dovresti evitare fondi con aromi "gustosi" e colori acidi. Tali gel, shampoo e creme sono letteralmente pieni di sostanze tossiche e possono causare una forma acuta di orticaria.

Dopo aver determinato la causa della patologia, prima di tutto, il bambino dovrebbe essere protetto da ulteriore esposizione all'allergene e solo successivamente iniziare il trattamento.

Video orticaria in un bambino

Manifestazioni di orticaria nei bambini

La malattia inizia rapidamente e presenta i seguenti sintomi:

  • Blister rosa-rosso con contenuto trasparente si formano sul corpo del bambino. Di norma, le eruzioni cutanee occupano pieghe della pelle, labbra e luoghi in cui la pelle dei bambini sfrega costantemente contro i vestiti. Le vesciche pruritano costantemente e il bambino esausto le "pettina", che diventa la ragione della loro crescita, a causa della fusione tra loro.
  • A causa del costante disagio, il bambino piange ed è cattivo.
  • Poche ore dopo le prime manifestazioni, le vesciche scompaiono per accadere altrove.
  • Se non trattato, il bambino sviluppa intossicazione, accompagnata da nausea, mal di testa, febbre (37,1 ° C - 37,5 ° C) e può comparire febbre.
  • La fase successiva è l'edema di Quincke, che è pericoloso perché l'orofaringe del bambino si gonfia e blocca l'accesso dell'ossigeno. In questo caso, può verificarsi la morte..

Trattamento dell'orticaria in un bambino

Avendo scoperto le caratteristiche eruzioni cutanee sul corpo del loro bambino, molti genitori sono interessati a: "Come trattare l'orticaria in un bambino e non fargli del male"?

Procediamo per:

  1. Prima di tutto, è necessario determinare la causa della patologia, dopo aver esaminato tutti i possibili fattori. Se questo è difficile per qualche motivo, contattare la clinica e fare un esame del sangue per gli allergeni. Isolare immediatamente il bambino dagli effetti dello stimolo.
  2. È necessario purificare il corpo dei bambini con preparati assorbenti. Liberare efficacemente e in sicurezza il corpo dell'allergene, il farmaco "Polysorb" (dosaggio rigorosamente secondo le istruzioni). A un piccolo paziente deve essere fornito un regime alimentare: somministrare il più possibile ogni liquido. Se l'orticaria è innescata dal cibo, purifica l'intestino dei bambini con un clistere per liberare il tratto gastrointestinale dai residui di allergeni.
  3. Terapia farmacologica. Questi sono farmaci con proprietà antistaminiche (diazolina, suprastina, ecc.) Che alleviano il prurito o eliminano le eruzioni cutanee. Poiché tali agenti causano sonnolenza, devono essere somministrati prima di coricarsi..
  4. Una dieta rigorosa in cui tutti i provocatori sono esclusi dalla dieta di una madre che allatta e di un bambino. La dieta dura 14-28 giorni.

Se il bambino ha orticaria, non lavarlo in acqua calda e proteggerlo dalla luce solare per evitare complicazioni. Prendi il trattamento con tutte le responsabilità, perché l'orticaria è al secondo posto dopo l'asma bronchiale tra le mortali condizioni allergiche.

Attenzione! L'uso di medicinali e integratori alimentari, nonché l'uso di metodi medici, è possibile solo con l'autorizzazione di un medico.

Trattamento dell'orticaria nei bambini, dei suoi sintomi, dieta e foto

Questa patologia è classificata tra un numero di malattie manifestate abbastanza spesso durante l'infanzia. Le statistiche mostrano che è osservato in ogni quarto bambino, di età compresa tra uno e tre anni. Pertanto, i genitori dei bambini dovrebbero familiarizzare con le informazioni: a causa di ciò che può apparire orticaria nei bambini, sintomi e trattamento, una foto dei segni di questa malattia aiuterà a conoscere quali potrebbero essere le conseguenze di questa malattia per la salute del bambino.

Nel processo di diagnosi dell'orticaria nei bambini, le cause dell'evento sono difficili da stabilire. Ma questo deve essere fatto in modo che il trattamento dell'orticaria sia efficace. In quasi tutti i casi, la causa della patologia nel bambino è un allergene. E se riconosci rapidamente la sua natura e poi la elimini, i segni della malattia passeranno in breve tempo.

Il contenuto dell'articolo:

Orticaria nei bambini, sintomi e trattamento, foto

Le caratteristiche di questa malattia possono essere diverse. La loro natura dipende dalle caratteristiche individuali del corpo del bambino, dalla sua suscettibilità all'allergene e dalla durata dell'esposizione a fattori negativi su un piccolo organismo. Gli stessi fattori influenzano la scelta del medico di metodi terapeutici efficaci e di farmaci adeguati..

L'aspetto della malattia può provocare:

    Alimenti (ad es. Pesce, bacche, uova, frutta) Medicine Malattie virali o batteriche infettive Prodotti cosmetici usati per la cura della pelle del bambino Fattori fisici: acqua, calore e freddo Punture di insetti Sostanze che si muovono nell'aria: polline di piante, polvere, lanugine

Questi motivi sono i più comuni. Dopo l'esposizione ad alcuni di essi, entro pochi minuti possono apparire i primi segni.

Orticaria nei bambini, foto

Sotto l'influenza di questa patologia, sulla pelle del bambino compaiono vesciche di varie forme e dimensioni. Il loro colore può variare dal rosa chiaro al rosso vivo. Spesso si alzano sopra la superficie del corpo e hanno bordi intorno ai bordi. Quando si pettinano questi punti, si diffondono e si fondono l'uno con l'altro.

Molto spesso, questi segni compaiono sulla superficie di braccia e gambe, glutei, pieghe della pelle, corpo, testa e collo. I punti possono essere sul corpo solo per poche ore. Quindi scompaiono senza lasciare traccia e, dopo un breve periodo di tempo, appaiono altrove.

È anche possibile che le eruzioni cutanee non scompaiano per più di un giorno. Affinché i genitori non esitino e vedano chiaramente come appare l'orticaria nei bambini, è stata fatta una foto dell'eruzione cutanea nelle sue manifestazioni più sorprendenti. Ciò ti consentirà di cercare immediatamente l'aiuto di specialisti quando trovi manifestazioni simili.

Che aspetto ha l'orticaria nei bambini, una sua foto è presentata in questa sezione, dipende anche dalla scala della diffusione e dall'effetto della malattia su vari strati della pelle. Nel caso in cui il gonfiore penetri in profondità, coprendo le mucose, il tessuto sottocutaneo, può formarsi l'edema di Quincke.

Sintomi dell'orticaria nei bambini

Il processo di progressione della patologia consiste nella risposta del corpo al rilascio di istamina nel sangue, produzione eccessiva di serotonina, prostaglandine. In base a ciò, l'aspetto dell'orticaria nei bambini dipende dalla quantità di queste sostanze ingerite. Quindi, ci sono diverse forme di malattia, ognuna delle quali è caratterizzata da alcuni segni.

    Una forma lieve (è caratterizzata dall'assenza di prurito e intossicazione. Il bambino si sente normale. Apparendo, l'eruzione cutanea passa rapidamente, senza lasciare tracce) Se la malattia è moderata, quindi oltre all'eruzione cutanea, i bambini hanno un malessere generale: febbre, vomito, brividi (su alcuni parti del corpo ci sono aree di aumento del gonfiore, che si diffondono rapidamente in tutto il corpo) La forma grave è caratterizzata da una forte manifestazione di sintomi (le eruzioni cutanee sono accompagnate da intossicazione, compromissione della funzione del tratto gastrointestinale. Inoltre, si nota un edema grave. Se si verifica nel tratto respiratorio, il bambino ha difficoltà a respirare, area blu intorno al naso e alle labbra, tosse frequente. In alcuni casi, quando l'edema viola la mucosa del tratto digestivo, si osservano vomito grave, diarrea, febbre alta. I danni all'orecchio interno o alle meningi contribuiscono alla comparsa di mal di testa, vertigini, vomito, perdita di coscienza in un bambino)

Le gravi conseguenze corrispondenti alla forma grave di orticaria richiedono cure mediche immediate. Ignorare questi sintomi o non ricevere cure efficaci può essere fatale..

Come trattare l'orticaria nei bambini

Prima di scegliere un trattamento per un piccolo paziente, è necessario diagnosticare un medico. Di solito include le seguenti attività:

Cerca la causa che ha influenzato lo sviluppo della malattia. Il medico scoprirà anche se i membri della famiglia hanno malattie allergiche..

Ispezione visuale È in corso uno studio sulla natura delle eruzioni cutanee, sulla loro prevalenza e dimensione. Viene determinato il tempo per la scomparsa delle vesciche. Il medico nota anche la presenza di pigmentazione che rimane dopo l'eruzione cutanea, se presente.

Su una scala speciale, viene chiarita l'attività della malattia.

Attività di laboratorio. Questi includono: esami del sangue e delle urine, test con siero del sangue autologo e con allergeni atopici, determinazione dell'immunoglobulina.

Vengono inoltre utilizzate varie varietà di test provocatori:

    Impatto meccanico (eseguito quando l'orticaria è apparso a causa del contatto con qualsiasi oggetto) Fototest (è prescritto se si pensa che i raggi del sole possano provocare la comparsa di patologia) Effetti sulla pelle con un impacco d'acqua (con questo test cercano di confermare la comparsa di segni d'acqua) L'applicazione di un cubetto di ghiaccio aiuta a monitorare la reazione della pelle del bambino al freddo Test con appendere un carico verticale (consente di determinare il tipo di patologia ritardata, formata diverse ore dopo una pressione prolungata sulla superficie della pelle)

Screening ampliato per identificare possibili infezioni.

Procedure aggiuntive: esame ecografico della cavità addominale, radiografia del torace e del naso.

In alcuni casi, quando la causa della malattia non può essere trovata, è considerata ideopatica.

Solo quando viene stabilito l'agente causale dell'orticaria, il medico sceglie come e come trattare l'orticaria nei bambini. I principali metodi che contribuiscono all'eliminazione di questa malattia sono:

    Eliminazione (consistente nell'eliminazione o riduzione dell'effetto degli stimoli sul corpo dei bambini) Prescrizione di farmaci Terapia di varie patologie che contribuiscono all'insorgenza della malattia Pulizia del corpo Conformità alla nutrizione stabilita

Quando un'orticaria è stata provocata da un prodotto consumato con il cibo, viene esclusa dal cibo e viene prescritta una dieta. Richiede anche la pulizia del corpo. Viene eseguito prescrivendo una bevanda abbondante. Possono anche prescrivere un clistere purificante. In questo caso, l'assunzione di sorbenti è diffusa, ad esempio carbone attivo, Smecta, Enterosgel. Se ci sono animali nell'appartamento, dovrebbero essere dati per un po 'di tempo..

I farmaci vengono spesso utilizzati per la terapia, come strumento efficace in grado di eliminare rapidamente i sintomi della malattia. Il medico dovrebbe prescrivere questi farmaci, tenendo conto delle malattie precedentemente subite dal bambino, della sua intolleranza individuale ai componenti del farmaco. Solo questo approccio aiuterà ad evitare reazioni avverse e a ripristinare in sicurezza la salute..

Per il trattamento delle forme acute della malattia nei bambini, sono prescritti:

    Antistaminici (Suprastin, Tavegil, Erius. Ben eliminano il prurito e l'eruzione cutanea) Preparati di calcio (aiutano ad aumentare il tono dei capillari) Medicine locali (ad esempio, unguento allo zinco, gel di Fenistil, crema Advantan (ormonale). idratare la pelle, eliminare l'irritazione)

Metodi alternativi, sotto forma di rimedi popolari, possono anche essere utilizzati per trattamenti complessi. Il loro uso deve essere concordato con il pediatra.

Orticaria nei neonati

I suoi segni nei neonati compaiono spesso all'età di sei mesi. Si verificano anche casi di malattia nei bambini fino a questa età. Si ritiene che i bambini siano più facili e veloci degli adulti a tollerare l'orticaria. Ma il fatto che un bambino piccolo non possa dire ciò che lo preoccupa complica notevolmente la situazione. Pertanto, le madri dovrebbero monitorare costantemente la pelle e il benessere del bambino.

L'orticaria nei neonati, la cui foto dimostra chiaramente tutti i cambiamenti nella pelle, viene rapidamente e ben trattata se si consulta immediatamente un medico. Puoi farlo in tempo, sapendo quali possono essere i sintomi della malattia. Un segno frequente notato in un bambino è un'eruzione cutanea che può occupare un'area significativa del suo corpo. Può essere presente sulla sua pelle per un massimo di due giorni ed è caratterizzato da infiammazione e prurito, che provoca ansia e pianto al bambino. Oltre alle eruzioni cutanee, ci sono:

    Edema di diversa gravità e gravità Letargia e debolezza ad alta temperatura Nei casi più gravi, l'edema di Quincke può svilupparsi

Si noti che la patologia nei bambini si sviluppa a causa di un sistema immunitario non formato e, di conseguenza, un'alta esposizione del corpo a effetti dannosi. Nel caso in cui la malattia si sia formata durante l'allattamento al seno, la causa è spesso una violazione del regime nutrizionale da parte di una madre che allatta. Se il bambino sta già ricevendo alimenti complementari, la causa della malattia viene determinata studiando i prodotti utilizzati nel processo. Includono spesso succhi di frutta, pesce, pollo, purea di frutta.

L'orticaria nei neonati può provocare:

    Allergeni alimentari Polline, succo di piante Panni di tessuti sintetici e di lana Situazioni stressanti (ad es. Prolungata assenza della madre) Esposizione a caldo estremo o freddo Infezioni Farmaci Animali

Questa malattia nei neonati si verifica anche a causa dello sviluppo insufficiente dell'intestino, che provoca la comparsa di allergie alimentari. Col passare del tempo, ciò accade in un momento in cui l'intero corpo inizia a funzionare pienamente.

Come trattare l'orticaria nei bambini a casa

Oltre ai metodi tradizionali di terapia, ci sono una varietà di medicine alternative che consentono il trattamento dell'orticaria nei bambini a casa.

La maggior parte delle mamme usa per curare il proprio bambino a casa:

    Pulisci le aree infiammate con aceto diluito con acqua o vodka (questo aiuta a ridurre il prurito) Usa decotti a base di piante che hanno un effetto lassativo e diuretico (tali bevande aiutano a liberare rapidamente il corpo dalle tossine) Bagni con decotti aggiunti di camomilla, spago, ortica (essi aiuta a ridurre le manifestazioni cutanee della malattia) Strofinando la pelle con succo di limone

Nella stanza in cui vive il bambino, dovrebbe essere eseguita un'accurata pulizia generale, eliminando polvere, muffe, insetti.

Metodi alternativi di terapia devono essere usati con cautela per non provocare complicazioni della malattia. Non vale la pena usarli come trattamento principale, solo come aggiunta alla terapia prescritta dal medico.

Dieta per orticaria nei bambini

Una corretta alimentazione del bambino è uno degli aspetti importanti del trattamento, anche se la malattia non è stata causata dal cibo, ma, ad esempio, cambiando il regime di temperatura. Una dieta speciale è sviluppata per il bambino, che elimina tutti gli allergeni. I medici consigliano ai bambini di età inferiore a uno di fare "ringiovanimento della nutrizione", cioè il suo ritorno al livello precedente.

Le regole di base della sua attuazione:

    Nel caso in cui la comparsa dell'eruzione cutanea si verificasse immediatamente dopo l'aggiunta di alimenti complementari, dovrebbe essere interrotta.

Nei bambini più grandi, la base della nutrizione quotidiana dovrebbe essere gli alimenti che possono influenzare in modo sicuro il loro corpo.

I principali prodotti consigliati per i bambini malati:

    Carne cotta di specie a basso contenuto di grassi: coniglio, manzo, pollo, cotta senza buccia Verdure cotte in una doppia caldaia o forno (ad eccezione di carote, barbabietole, pomodori) Porridge: riso, avena, grano saraceno Pasta di grano duro Verde: aneto, prezzemolo, lattuga a foglia, ad esempio Fresco, cetrioli Pane tritato o integrale Prodotti lattiero-caseari magri Bevande: composta di frutta secca, tè verde

Togliere dal cibo: noci, uova, dolci, tutto affumicato e grasso, tè forte, soda, frutti rossi e arancioni.

È importante anche mangiare immediatamente dopo la scomparsa di tutti i sintomi. Gli esperti consigliano ai genitori durante questo periodo:

    Aggiungi un po 'di frutta, bacche e verdure alla dieta del bambino (all'inizio, dovrebbero essere verdi e gialle, quindi arancione (carote, zucca). Quindi dovresti offrire al bambino di mangiare un po' di rosso, ad esempio lamponi, fragole, pomodori) in piccole porzioni, con attenzione, è necessario offrire pesce al vapore a basso contenuto di grassi (anche, con cura e poco a poco, aggiungere composte, purea di frutta, succhi di frutta appena spremuti, pane bianco) Il pranzo del bambino dovrebbe essere fatto con zuppe di verdure, preparate non su brodo, ma sull'acqua. dovrebbe essere immerso in acqua in anticipo Il pane offerto al bambino non dovrebbe essere fresco (solo ieri o pezzi di prodotti da forno precedentemente asciugati dovrebbero essere dati a lui)

La dieta, dopo aver curato i sintomi della malattia, dovrebbe essere reintegrata gradualmente. Altrimenti, esiste il rischio che ricompaiano i segni della malattia, che potrebbe già essere molto più grave..

È possibile fare il bagno a un bambino con orticaria

Alla domanda se è possibile fare il bagno ai bambini con orticaria, gli esperti rispondono positivamente. Ma allo stesso tempo sottolineano che alcune regole dovrebbero essere seguite.

Raccomandazioni a cui dovresti aderire prima di fare il bagno al tuo bambino

Una vasca da bagno dovrebbe essere ben preparata. Risciacquare abbondantemente per rimuovere le tracce di detergenti..

È necessario rendere adeguata la temperatura dell'acqua. Dovrebbe essere uguale a 37 gradi. Un eccesso o una diminuzione significativi possono causare manifestazioni negative sulla pelle.

È importante scegliere detergenti senza coloranti e profumi. Dovrebbero essere neutri e non causare allergie. Ad esempio, sapone.

Non è necessario consentire effetti meccanici sulla pelle del bambino. Non utilizzare scrub e salviette.

La durata del lavaggio non deve superare i 10 minuti.

Si consiglia di privilegiare il lavaggio di un bambino: un'anima in cui l'effetto dell'acqua sulla pelle è minimo.

Dopo le procedure igieniche, non strofinare il bambino per pulirlo. Lascia asciugare il corpo da solo o asciugalo delicatamente con un asciugamano.

Al termine del lavaggio e dell'asciugatura della pelle, è necessario trattarla con un unguento allo zinco prescritto da un medico per la terapia locale.

Lavare un bambino con orticaria d'acqua è piuttosto problematico. È consentito, ma richiede anche il rispetto di regole specifiche, che sono piuttosto rigide.

Suggerimenti per il bagno con una varietà di malattie causate dall'acqua:

    Il tempo di procedura è limitato a due minuti. L'acqua utilizzata per lavare il bambino deve essere bollita (deve essere filtrata o versata da una fonte naturale pulita)

Prima di fare il bagno a un bambino, dovresti dargli antistaminici se sono stati prescritti da un medico.

Lavare un bambino è proibito se ci sono pustole sul suo corpo. Questo può portare alla diffusione dell'infezione. Inoltre, non consentire ai bambini con la malattia di nuotare in acque libere..

Inoltre, i medici consigliano di iniziare a lavare i bambini dalle mani, osservando la reazione cutanea ad essi. Nel caso in cui non si osservi una reazione negativa, è possibile continuare la procedura in altre parti del corpo. Il permanganato di potassio può essere aggiunto all'acqua..

Il rispetto di tutte le prescrizioni del medico aiuterà a ripristinare rapidamente la salute del bambino. Inoltre, non dimenticare la prevenzione della malattia, che aiuterà a prevenirne la comparsa in futuro..

Ti piace l'articolo ?! Condividi con gli amici, fai clic sull'icona in basso!