Perché l'orticaria appare sul viso, i sintomi della malattia e i metodi di trattamento, foto

Trattamento

L'orticaria è una malattia della pelle, di solito di natura allergica, manifestata sotto forma di grandi vesciche di colore rossastro, simili alle ustioni dell'ortica.

L'orticaria può verificarsi in diverse parti del corpo, a seconda delle cause del suo aspetto e delle caratteristiche del corpo. La manifestazione più spiacevole e non estetica di questa malattia è il suo aspetto sul viso..

In questo articolo troverai tutte le informazioni su ciò che è orticaria, foto, sintomi e trattamento del viso negli adulti.

Orticaria sul viso: sintomi

I sintomi dell'orticaria sono facilmente riconoscibili. Prima di tutto, questa è la comparsa di vesciche. Le vesciche sono tubercoli rosa e rossi sulla pelle..

Esternamente, sembrano ustioni di ortica o reazioni cutanee alle punture di insetti. A volte le vesciche possono raggiungere grandi dimensioni, fino a 100 mm. Scompaiono nel giro di poche ore e quelli nuovi appaiono altrettanto rapidamente..

Durante l'orticaria si osserva un forte prurito della pelle, che in alcuni casi può portare a un esaurimento nervoso..

Esistono 2 tipi principali di orticaria:

La forma acuta è caratterizzata dall'esordio improvviso di prurito ed eruzioni cutanee e dura non più di 5-6 settimane.

L'orticaria sulla testa può essere pericolosa poiché l'orticaria cronica dura più di 6 settimane, accompagnata da forte prurito e spesso gonfiore del viso e edema di Quincke..

Le eruzioni cutanee tipiche dell'orticaria possono anche essere accompagnate da mal di testa, febbre e sensazioni spiacevoli nelle articolazioni. Di solito questo è accompagnato da debolezza e una condizione generale lenta.

Cause dell'evento

L'orticaria sul viso, provoca:

  • allergia al cibo, cosmetici o altri mezzi, una puntura d'insetto;
  • reazione cutanea al freddo o al sole.

L'allergia è la causa più comune dei sintomi di questa malattia sul viso. Può essere allergico a determinati tipi di alimenti, ad esempio agrumi, fragole, miele, cioccolato, cibi piccanti e altri..

È possibile che le eruzioni cutanee sul viso siano causate da un'allergia ai cosmetici per il viso, alla crema o alla lozione o ad una sostanza contenuta nei prodotti chimici domestici. Inoltre, a volte è sufficiente che un paziente inali semplicemente l'odore dell'uno o dell'altro rimedio e entro un paio d'ore sperimenterà orticaria sul suo viso.

Le punture di insetti, o meglio, un'allergia alla loro saliva, possono causare orticaria sul viso. Di norma, è allergico ai morsi di piccoli moscerini o zanzare.

Una delle possibili cause della comparsa dell'orticaria sul viso potrebbe essere la reazione del corpo al freddo. Questa è la cosiddetta allergia al freddo. Può essere un segno di debole immunità. In questo caso, le eruzioni cutanee sul viso saranno accompagnate da bruciore e febbre.

In alcune persone, l'orticaria sul viso è causata dall'esposizione alla luce solare..

Questa reazione del corpo al sole, o fotodermatosi, si verifica nelle persone con pelle chiara che non abbronza..

Meno comunemente, l'orticaria sul viso è un segno di malfunzionamenti interni nel corpo.

Di norma, con problemi al sistema endocrino, squilibri ormonali o disfunzioni del sistema nervoso, l'orticaria si diffonde in tutto il corpo, si verifica su arti, tronco e collo.

Tuttavia, nel determinare le cause dell'orticaria sul viso, questo dovrebbe essere preso in considerazione..

Diagnostica

Si consiglia di consultare un medico immediatamente dopo l'insorgenza del problema, soprattutto se la sua causa è sconosciuta. Ma se sai a cosa reagisce il tuo corpo con gli alveari ed è in grado di eliminare rapidamente l'irritante, allora puoi gestire da solo gli alveari a casa.

Tuttavia, se l'allergene viene eliminato e le vesciche non passano entro un giorno, è necessario andare dal medico. In questo caso, devi contattare un allergologo, che in seguito potrebbe riferirti a un dermatologo.

Le principali analisi sono le seguenti:

  • esame del sangue clinico;
  • chimica del sangue;
  • analisi generale delle urine;
  • analisi fecale (per scoprire se c'è disbiosi);
  • esame del sangue per gli ormoni tiroidei;
  • in alcuni casi, un esame del sangue per la sifilide;
  • Ultrasuoni dell'addome;
  • test e test con l'effetto di allergeni sulla pelle (per determinare l'irritante) e altri.

A volte un allergologo può dare a una donna un rinvio a un ginecologo.

Orticaria negli adulti sul viso, foto:

Trattamento

Il trattamento dell'orticaria sul viso può essere effettuato in vari modi.

Rimedi per il prurito

Poiché il prurito con orticaria è così forte che a volte fa sì che il paziente pettini le sue vesciche prima del sangue, dovrebbero essere usati determinati mezzi di prurito.

Usa unguenti non ormonali e gel per la pelle per alleviare il prurito. Le istruzioni dovrebbero dire che il prodotto può essere usato per la pelle del viso. Ricorda che non puoi permettere nemmeno agli unguenti più innocui di arrivare sulle mucose.

Dove iniziare il trattamento? Se sai cosa causa l'orticaria, prima elimina l'allergene e prendi un antistaminico, come Fexadine..

Devi aspettare un po ', forse l'orticaria passerà presto.

Per questo periodo, devi abbandonare cibi allergenici, agrumi, piccanti ed eccessivamente grassi, non dovresti provare nuovi cibi, per non provocare un'allergia.

Inoltre, non è possibile utilizzare cosmetici per il viso che possono causare irritazione alla pelle, è necessario abbandonare i cosmetici decorativi per un po '.

Se la causa dell'eruzione cutanea non è nota, consultare immediatamente un medico..

Pillole e unguenti

I farmaci per il trattamento dell'orticaria sono divisi in 2 gruppi principali:

I farmaci ormonali includono:

  • Prednisone (compresse e soluzione per somministrazione endovenosa e intramuscolare);
  • Idrocortisone (disponibile come unguento);
  • Loriden (unguento altamente efficace con cliochinolo);
  • Advantan (può essere sotto forma di un unguento o una crema leggera, un minimo di effetti collaterali) e altri.

I farmaci non ormonali sono usati per la forma lieve di questa malattia. Ecco qui alcuni di loro:

  • Gel di fenistil - ha un leggero effetto antistaminico e affronta il prurito, non contiene sostanze nocive, può essere usato per i bambini;
  • Nezulin in gel-crema: allevia il gonfiore, elimina il prurito ed è un antispasmodico;
  • L'unguento per la pelle è un agente antimicrobico che aiuta a far fronte al prurito con l'orticaria;
  • unguento allo zinco - un comprovato agente essiccante e lenitivo, può essere usato per i bambini. Per gli adulti, applicare 5 volte al giorno sul viso con uno strato sottile.

Rimedi popolari

I rimedi popolari per l'orticaria agiscono solo per alleviare il prurito e hanno un leggero effetto anti-infiammatorio, ma non sono un trattamento serio per l'orticaria, specialmente in forma grave.

Ci sono alcuni dei rimedi popolari più popolari che non danneggiano il corpo:

  • comprime dall'infusione di camomilla e successione (entrambe le piante sono conosciute come farmaci antinfiammatori);
  • lozioni da un decotto di ortica;
  • lavaggio con infuso d'acqua di rosmarino;
  • le applicazioni da fiori di erba e trifoglio a volte aiutano.

Dieta

Se sei soggetto a eruzioni cutanee sul viso, rinuncia a cibi allergenici. Dovresti anche consultare un allergologo che, dopo aver controllato i test, ti dirà che tipo di cibo non dovresti mangiare.

Di norma, gli alimenti più allergenici sono agrumi, miele, cioccolato, alcuni tipi di frutta, alcuni condimenti e spezie..

Orticaria su labbra e occhi

L'orticaria sulle labbra è allergica. Gli irritanti entrano in contatto con il bordo del labbro e provocano un'eruzione cutanea. Spesso una grande eruzione cutanea si diffonde nell'area intorno alle labbra.

L'allergia alle labbra può andare nell'edema di Quincke e diffondersi rapidamente alle vie respiratorie. Gli antistaminici e gli unguenti che non danneggiano la mucosa sono usati per trattare l'orticaria sulle labbra..

Le vesciche sulle palpebre e intorno agli occhi spesso raggiungono dimensioni molto grandi e gli occhi nuotano. Ma le eruzioni cutanee passano abbastanza rapidamente. La pelle delicata delle palpebre non può essere ferita, quindi una caratteristica del trattamento dell'orticaria negli occhi è la rimozione del prurito. Il dermatologo prescriverà quegli unguenti che possono essere utilizzati davanti agli occhi.

Conclusione

L'orticaria è una malattia sintomatica.

Speriamo che questo articolo ti sia stato utile e ora sai perché c'è orticaria sul viso, le sue foto, i sintomi e il trattamento negli adulti.

Come e come trattare rapidamente l'orticaria sul viso?

L'orticaria è una malattia comune di natura dermatologica, che nel loro aspetto ricorda vesciche rosse, visivamente simili alle ustioni dell'ortica. Da qui prese il nome.

Le vesciche cutanee sono il risultato di un forte gonfiore dello strato superiore della pelle, causano un forte prurito, che quando pettinato non si calma, ma piuttosto si intensifica. Nel caso di un aumento delle dimensioni dell'edema, cambia colore. In questo articolo, abbiamo già esaminato in dettaglio la questione delle vesciche sul corpo..

Questa malattia si osserva sia negli adulti che nei bambini..

Il trattamento dell'orticaria nella popolazione adulta è piuttosto esteso, ma una dieta rigorosa è sempre la base.

Se ignori la malattia, nel tempo si svilupperà in una cronica e sarà abbastanza difficile curarla..

Dettagli sulle eruzioni rosse sul viso che abbiamo scritto qui.

varietà

L'orticaria ha una grande varietà. Secondo le osservazioni dei medici, esiste un elenco abbastanza ampio di malattie. Le caratteristiche principali sono caratterizzate da stimoli esterni ed interni.

Brevemente su ciascuno:

  • Cronico: gli attacchi si verificano per molti anni, alternandosi a gravi esacerbazioni e fasi di remissione.

Caratterizzato da mal di testa, febbre, debolezza generale del corpo.

Le eruzioni cutanee compaiono in una forma minore, senza distinti gonfiori e macchie rosse. Il trattamento della fase cronica del processo è piuttosto lungo e richiede una grande pazienza da parte del paziente.

  • Acuto: i segni inerenti compaiono letteralmente un'ora dopo il contatto con lo stimolo.

Le malattie, di norma, sono maggiormente colpite da persone anziane e bambini, vale a dire persone con immunità indebolita e non protetta. Si verificano con ogni nuovo stimolo..

  • L'edema di Quincke è una delle varietà più difficili di orticaria, le cui caratteristiche sono il gonfiore di labbra, guance e palpebre.

Estremamente pericoloso con tali sintomi, edema laringeo, che può portare alla morte. Sul viso appaiono vesciche bianche, che causano forte prurito e bruciore. È probabile che la disabilità visiva.

  • Orticaria cronica persistente papulare - nella gente comune chiamata prurito.

Il più delle volte si trova nel gentil sesso. Alle curve degli arti, le vesciche si trasformano in noduli densi. I sintomi scorrono da una forma cronica.

Qui abbiamo trattato il problema del gonfiore dei tessuti molli del viso..

  • Freddo: si manifesta nella stagione fredda.

Le ragioni dell'evento sono una lunga permanenza all'aria aperta in inverno e in primavera. Si verifica a causa dell'accumulo nel corpo di agglutinine fredde e anticorpi delle crioglobuline. È diviso in due varietà: primaria e secondaria. Il secondario è una reazione allergica, causata da prodotti metabolici, causata da una prolungata esposizione al freddo..

  • Orticaria fredda riflessa - si forma nei punti in cui la pelle tocca il freddo, l'area interessata è circondata da eruzioni cutanee. Non c'è eruzione cutanea in tutto il corpo.
  • Solare - con segni caratteristici, è simile alle eruzioni cutanee con orticaria fredda, si manifesta solo dalla luce solare, durante il periodo estivo. I punti appaiono in luoghi aperti: sul viso, mani, collo e tutti i luoghi aperti accessibili al sole.
  • Termico - osservato dopo aver fatto il bagno, la sauna, la doccia calda o dopo essere andato al bagno. Caratterizzato da vesciche grandi, fino a 7 mm.
  • Fisico - forti esercizi fisici servono come cause della manifestazione. C'è edema vascolare, bassa pressione sanguigna e mancanza di respiro.
  • Orticaria dermografica - l'epidemia è di breve durata, si verifica quando si indossano scarpe strette, una cintura stretta, calze strette. Le manifestazioni scompaiono da sole, dopo l'eliminazione dell'irritante.
  • Aquagenic - si riferisce a sintomi molto rari e si verifica dopo il contatto con l'acqua, esternamente caratterizzata da prurito e piccoli dossi.
  • Contatto: si verifica con il contatto diretto della mucosa e della pelle con materiali specifici. Ad esempio, con lattice.

Sintomi

  • L'aspetto sulla pelle del viso di vesciche di varie dimensioni, che nelle loro caratteristiche esterne assomigliano a punture di insetti o bruciate con un ramo di ortica. Questi segni appartengono al principale, nella fase iniziale dello sviluppo, dai colori rosa e brillanti.

Con l'ulteriore sviluppo della malattia a causa della spremitura dei capillari con edema crescente, il colore cambia e diventa molto più pallido di quanto non fosse, e successivamente lo sviluppo, il colore diventa simile al colore della pelle, cioè difficilmente evidente.

  • Prurito costante e grave, che si osserva principalmente nelle prime fasi dello sviluppo della malattia. Il requisito principale è il divieto di pettinare i luoghi in cui sono comparse le vesciche. Nel migliore dei casi, il focus della malattia si espanderà notevolmente, nel peggiore dei casi: il viso si gonfia.
  • Deterioramento generale del benessere del paziente: c'è un aumento della temperatura corporea fino a 39 0 C, comparsa di dolori articolari, debolezza generale e malessere.

Le ragioni

Le cause degli alveari sono molto versatili e possono apparire all'improvviso.

Di seguito può essere la base dello sviluppo:

  • Allergia a polline e peli di animali domestici;
  • Morsi di insetto;
  • Morsi e graffi ottenuti da animali (compresi quelli domestici);
  • Medicinali (chinino, morfina, antipirina);
  • Alimenti che causano allergie (uova, tè aromatizzati, frutti di mare, ecc.);
  • Muffa;
  • Polvere domestica e scarsa ventilazione;
  • Condizioni psicologiche e stressanti in generale;
  • Condizioni meteorologiche: pressione atmosferica, freddo estremo, caldo afoso (soprattutto per le persone che hanno ridotto le funzioni protettive del corpo);
  • Tratto gastrointestinale errato;
  • Malattie del sistema endocrino.

Qui abbiamo già affrontato il problema delle allergie simili al morso.

fasi

Nel processo di sviluppo di processi allergici, la malattia è divisa in 3 fasi principali:

  • Immunologico: si riferisce allo stadio iniziale quando il corpo è in contatto con un irritante. Mentre si diffonde attraverso il sangue, vengono prodotti anticorpi.
  • Patochimico: in caso di esposizione iniziale ad un allergene, formazione di mediatori allergici (sostanze biologiche attive) e loro interazione con l'allergene.
  • Patofisiologico: la risposta degli organi ai mediatori emergenti. Il loro contenuto di sangue aumenta e compaiono i sintomi clinici della malattia.

Diagnostica

Durante la diagnosi, è molto importante condurre una raccolta completa di test da parte del paziente, un esame approfondito dell'eruzione cutanea.

Questo è:

  • Studio della natura dell'eruzione cutanea, della sua posizione e dimensione;
  • Studio delle sensazioni del paziente (prurito, eruzione cutanea, ecc.);
  • Stime della durata delle eruzioni cutanee e della loro frequenza.

Grande importanza è data ai fattori causali e al sistema genetico..

La ricerca di laboratorio include:

  • Analisi generale di urina e sangue;
  • Rimozione dei graffi cutanei dall'area danneggiata;
  • Esame del sangue per biochimica;
  • Esame delle feci per la presenza di parassiti;
  • Radiografia dei seni.

Viene eseguito un test cutaneo per il dermografo in caso di sospetto di orticaria demografica. I graffi sono presi con una spatola medica.

L'orticaria fredda viene rilevata applicando un pezzo di ghiaccio sul sito della malattia per un periodo di 10 minuti.

Per rilevare l'orticaria dermografica, la provocazione con acqua calda viene applicata utilizzando l'attività fisica.

Di recente l'immunoterapia è diventata molto popolare. Consiste nel fatto che un allergene viene introdotto nel corpo del paziente a piccole dosi per sviluppare anticorpi del sistema immunitario e abituarsi a loro.

Questo metodo è molto efficace, ma richiede un lungo periodo di tempo, a volte dura da 1 a 2 anni. Lo svantaggio della terapia è che la procedura deve essere eseguita solo in ospedale e il paziente deve scegliere il tempo per visitare il medico e questo deve essere fatto 3 volte a settimana.

Tre giorni prima di tutti i test per le malattie, tutti gli antistaminici vengono cancellati. La risposta alla domanda: perché il viso brucia e diventa rosso? - leggi qui.

Possibili complicazioni, qual è il pericolo

Quando l'eruzione cutanea di sintomi di ortica non deve essere pettinata aree danneggiate. Quando vengono soddisfatti questi requisiti e vengono assunti i farmaci, il rilascio di allergie passerà rapidamente e indolore.

Tuttavia, le eruzioni cutanee di ortica possono essere pericolose per la vita, soprattutto se sono causate da una reazione allergica..

In questo articolo, abbiamo già esaminato in dettaglio il problema di un'eruzione cutanea per adulti sul viso, foto con spiegazioni.

Trattamento

Al fine di alleviare le reazioni allergiche sul viso, vengono prescritti antistaminici al paziente, che uccidono la causa della malattia dall'interno. Questi medicinali sono divisi in 3 gruppi (generazione).

L'ultimo è il più efficace..

La loro differenza l'una dall'altra è la quantità di controindicazioni ed effetti collaterali. I farmaci di prima generazione includono Difenidramina, Suprastin, Tavegil e altri.

Sono caratterizzati da quanto segue:

  • Blocco dell'istamina.
  • Il sollievo arriva rapidamente, ma scade anche rapidamente.
  • Hanno una reazione sedativa e altri effetti sul sistema nervoso centrale.
  • Le controindicazioni sono malattie del cuore, del fegato, delle lesioni virali e infettive.
  • Molti dei farmaci consentiti per i bambini.
  • Può provocare vomito, nausea, mal di testa.

Tuttavia, i medici hanno grande fiducia nei farmaci di seconda e terza generazione.

  • Chifenadina: elimina facilmente tutti i segni di reazioni allergiche sulla pelle.
  • Astemizole: affronta manifestazioni acute e croniche di qualsiasi natura, anche sul viso. Sono ammessi bambini dai 2 anni..
  • Loratadina: elimina efficacemente i primi segni della malattia, non provoca sonnolenza, è consentita la ricezione a qualsiasi età.
  • Zyrtec è una medicina di ultima generazione. È usato per allergie di qualsiasi natura, anche sconosciute, l'effetto dura 2 giorni.

Per eliminare rapidamente i segni allergici sul viso, si consiglia di utilizzare creme e unguenti a scopo terapeutico.

Quando si usano i rimedi popolari, l'infuso di camomilla e successione sarà di grande aiuto. Per fare questo, si consiglia di prendere le erbe in proporzioni uguali e insistere nell'ebollizione dell'acqua per un'ora. Prendi 50 gamma 3 volte al giorno. Si consiglia la stessa composizione per pulire la pelle interessata sul viso.

Vale anche la pena eseguire azioni preventive contro questa malattia. Dovresti escludere dalla tua dieta tutti gli alimenti che causano reazioni allergiche. Questi includono uova, latte, cibi grassi, alcool, cioccolato e altro ancora..

L'orticaria negli adulti è un sintomo di malattie pericolose

L'orticaria o l'orticaria è un tipo di dermatite cutanea che si manifesta sotto l'influenza di fattori psicogeni o chimico-fisici. Quest'ultimo si riferisce a sostanze tossiche, comprese quelle derivanti dall'attività di virus patogeni, ad esempio con l'epatite. Pertanto, se un'eruzione cutanea appare sul corpo, simile a un'ustione di ortica, consultare immediatamente un dermatologo.

Che cos'è l'orticaria

L'orticaria è un termine esteso che include una serie di malattie che hanno cause diverse e manifestazioni cliniche simili sotto forma di vesciche rosa pallide che ricordano un'ustione di ortica. L'orticaria è sempre accompagnata da prurito cutaneo. Lo stress può causare una reazione, che non è così pericolosa, o sostanze tossiche.

orticaria negli adulti

"data-medium-file =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa-u-vzroslyih.jpg?fit=450%2C273&ssl= 1? V = 1572898705 "data-large-file =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa-u-vzroslyih.jpg?fit = 900% 2C547 & ssl = 1? V = 1572898705 "src =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa-u-vzroslyih-900x547. jpg? resize = 790% 2C480 "alt =" orticaria adulta "larghezza =" 790 "altezza =" 480 "srcset =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/ uploads / 2017/06 / krapivnitsa-u-vzroslyih.jpg? w = 900 & ssl = 1 900w, https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa -u-vzroslyih.jpg? w = 450 & ssl = 1 450w, https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa-u-vzroslyih.jpg? w = 768 & ssl = 1 768w, https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa-u-vzroslyih.jpg?w=989&ssl=1 989w " dimensioni = "(larghezza massima: 790px) 100vw, 790px" data-recalc-dims = "1" />

Nella vita di tutti i giorni, si ritiene che l'orticaria (eruzione cutanea, febbre di ortica) sia una lieve reazione allergica che appare sulla pelle, il che è un grosso errore.

Cause di orticaria: non essere frivolo

Si ritiene che ogni persona abbia riscontrato orticaria durante l'infanzia. Qualcuno è stato cosparso dopo la prima fragola, qualcuno dopo aver fatto il bagno in acqua fredda, ma qualcuno aveva un corpo pruriginoso prima degli esami. L'eruzione cutanea non è stata curata: è passata rapidamente ed è stata ricordata solo quando è cresciuta una nuova fragola.

L'orticaria negli adulti non appare mai all'improvviso. E se l'eruzione cutanea e il prurito spesso si ripresentano o non scompaiono affatto, i dermatologi parlano di orticaria cronica.

Lo stadio cronico si verifica per i seguenti motivi:

  • Malattie del tratto gastrointestinale causate da Helicobacter pylori (gastroduodenite, gastrite B (gastrite erosiva), elicobatteriosi). Per sbarazzarsi di orticaria, non è sufficiente far fronte al patogeno. Helicobacter pylori non causa la malattia, ma la sostiene se esiste una fonte di allergia.
  • Epatite virale. Con danni al fegato nel sangue, aumenta la quantità di bilirubina. A causa del metabolismo proteico alterato, appare un'eruzione cutanea che prude e prude, soprattutto di notte. I farmaci antistaminici (antiallergici) non aiutano con questa condizione. Ulteriori sintomi dell'epatite: con l'epatite A, la temperatura aumenta, con l'epatite B, l'eruzione cutanea è accompagnata da dolori articolari e vomito.
  • Herpes (il tipo 3 è accompagnato da un'eruzione cutanea su tutto il corpo, il tipo 6 è espresso in punti rossi come con la rosolia, i tipi 7 e 8 sono integrati dalla sindrome da affaticamento cronico).
  • SARS (le malattie infettive causano un'eruzione cutanea in tutto il corpo).
  • Lesioni infettive della mucosa nasale e della faringe (sinusite, tonsillite, otite media).
  • Infezioni urogenitali (cistite, vaginite).
  • Tiroidite autoimmune - un'infiammazione del tessuto tiroideo che provoca disturbi ormonali.
  • Collagenosi sistemica: atrofia del tessuto connettivo, che causa malfunzionamento degli organi interni.
  • Malattie autoimmuni (lupus sistemico, vasculite, artrite reumatoide, psoriasi).
  • Tumori oncologici.

Come si manifesta l'orticaria: i sintomi iniziano in piccolo

A volte l'eruzione cutanea appare il giorno dopo il fattore provocante, a volte passa una settimana prima che si verifichi una reazione allergica. Il più spiacevole è il forte prurito causato da macchie rosse sulla pelle. Nella fase lieve, se non c'è un fattore costante, passa l'orticaria.

"data-medium-file =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa.jpg?fit=450%2C273&ssl=1?v= 1572898704 "data-large-file =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa.jpg?fit=894%2C542&ssl=1?v = 1572898704 "src =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa.jpg?resize=894%2C542 "alt =" orticaria "larghezza = "894" height = "542" srcset = "https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa.jpg?w=894&ssl=1 894w, https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa.jpg?w=450&ssl=1 450w, https://i1.wp.com/ medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa.jpg?w=768&ssl=1 768w "dimensioni =" (larghezza massima: 894px) 100vw, 894px "data-recalc-dims =" 1 "/>

Con un'esacerbazione, la pelle si secca, si ricopre di una crosta, che dal sanguinamento inizia costantemente a sanguinare. Sulla sua superficie sono visibili goccioline di saccarosio. Il prurito si intensifica di notte. La temperatura del paziente aumenta, non riesce a dormire normalmente, è caldo e a disagio. Il prurito costante è estenuante, non c'è scampo da esso. Il periodo acuto dura diverse settimane..

L'orticaria (orticaria) nella fase avanzata si manifesta con i seguenti sintomi:

  • Un uomo si sveglia al mattino e vede gonfiore sul viso e sul corpo.
  • Durante il giorno, la pelle è coperta di tubercoli, vesciche, che diventano rosse la sera.
  • Durante la notte, le vesciche si gonfiano così tanto che si fondono completamente, formando una crosta.
  • Il corpo è molto pruriginoso, il paziente non riesce a dormire normalmente, spesso si sveglia e graffia l'eruzione cutanea.

Il sintomo principale dell'orticaria è un'eruzione cutanea. È localizzato sulle gambe sotto il ginocchio, le mani dal polso al gomito, collo, petto. Il prurito è così insopportabile che il paziente graffia la pelle al sangue e in alcuni punti compaiono ulcere.

Nei casi più gravi, le labbra di una persona si gonfiano come dopo un'iniezione con silicone. Compaiono sintomi di mal di gola: il collo si gonfia, è doloroso deglutire, si siede una voce. Se le mucose degli organi digestivi si gonfiano, si verificano diarrea, gonfiore e vomito.

Tipi di orticaria

Il tipo di orticaria dipende dal meccanismo di innesco della malattia.

  • Orticaria allergica. Causato dall'ingestione di antibiotici e farmaci antinfiammatori. Tra questi farmaci sono spesso prescritti tetraciclina, amoxicillina, flemoxin, aspirina, ibuprofene, nise. L'assunzione di alcol può accelerare e rafforzare il decorso della malattia. Gli antibiotici si accumulano nel corpo, quindi il problema non si manifesta immediatamente. Il corso può essere completato e l'orticaria apparirà tra un paio di settimane..
  • Orticaria alimentare. Più comune nei bambini dopo aver mangiato determinati alimenti: frutta (agrumi e fragole), latticini, prodotti ittici, noci e dolci. Questo tipo di orticaria non è pericoloso, passa rapidamente e si verifica a causa della produzione di anticorpi da parte dell'organismo a un nuovo prodotto.
  • Contatta l'orticaria. Un effetto collaterale nelle attività professionali (reazione al lattice nei chirurghi, allergie ai prodotti chimici nei detergenti).
  • Reazione a una puntura di vespa, tafano, calabrone. La manifestazione più pericolosa di un'allergia è l'edema di Quincke, quando un morso muore un'ora dopo un morso.
  • Reazione alla presenza di un virus nel corpo. A volte un'eruzione cutanea provoca intossicazione da infezioni fungine (stafilococco, candidosi (mughetto), tonsillite, faringite). Se la malattia è curata, il rossore sulla pelle scompare.
  • Orticaria nervosa.

Sotto stress, c'è una discrepanza tra il funzionamento dei sistemi nervoso parasimpatico e simpatico, si verifica un guasto del sistema di segnale e il nostro corpo non interpreta correttamente gli impulsi inviati dal cervello. L'adrenalina dell'ormone dello stress viene rilasciata, i vasi sanguigni si espandono, le loro pareti si allungano e diventano permeabili. Le cellule endoteliali che rivestono le pareti vascolari e capillari si gonfiano, formando tubercoli rossi sulla superficie. Questa condizione è anche l'orticaria..

Classificazione dell'orticaria per intensità

L'intensità dell'orticaria si verifica:

  • Acuto. Causato da prodotti allergenici, droghe, sostanze chimiche, punture di insetti. Dura fino a 6 settimane, dopodiché scompare completamente..
  • cronico Dura più di 6 settimane, dopo di che i sintomi scompaiono nel 60%. Nel 40% rimangono e sono osservati per tutta la vita.

"data-medium-file =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa-lechenie-1.jpg?fit=450%2C292&ssl= 1? V = 1572898704 "data-large-file =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa-lechenie-1.jpg?fit = 848% 2C550 & ssl = 1? V = 1572898704 "src =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa-lechenie-1-848x550. jpg? resize = 790% 2C512 "alt =" trattamento orticaria "larghezza =" 790 "altezza =" 512 "srcset =" https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads /2017/06/krapivnitsa-lechenie-1.jpg?w=848&ssl=1 848w, https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa- lechenie-1.jpg? w = 450 & ssl = 1 450w, https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa-lechenie-1.jpg?w = 768 & ssl = 1.768w, https://i1.wp.com/medcentr-diana-spb.ru/wp-content/uploads/2017/06/krapivnitsa-lechenie-1.jpg?w=928&ssl=1 928w "dimensioni = "(larghezza massima: 790px) 100vw, 790px" data-recalc-dims = "1" />

Orticaria atipica

Le forme atipiche di orticaria includono i seguenti tipi:

  • Colinergica. Si verifica a causa dell'immunità indebolita e di un aumento della quantità di neurotrasmettitore dell'acetilcolina coinvolta nella trasmissione degli impulsi nervosi.
  • Adrenergici. È causato da un forte rilascio dell'ormone adrenalina nel sangue. La ragione di ciò è grave stress o agitazione mentale. Un'eruzione cutanea sotto forma di vesciche rosa pallide è spesso notata nelle persone che devono fare qualcosa che non gli piace..
  • Contatto. Si verifica a causa del contatto diretto con l'allergene (animali domestici, gioielli in metallo). Scompare immediatamente dopo il contatto con la fonte di una reazione allergica interrotta.
  • Aquagenic. Può essere osservato quando il paziente viene a contatto con l'acqua. L'acqua non è un allergene, ma un attivatore di un'allergia a una determinata sostanza. Spesso si verifica durante i viaggi all'estero, quando il clima locale promuove la produzione di istamine (mediatori) e l'acqua ne accelera la produzione.
  • L'edema di Quincke. La manifestazione più acuta di orticaria è l'edema di Quincke - angioedema con lesione cutanea profonda.

Con l'edema di Quincke, non solo la superficie della pelle è interessata, ma anche le mucose degli organi interni, in particolare i polmoni, l'esofago e lo stomaco. Gli anticorpi prodotti dal corpo influenzano le terminazioni nervose e i vasi sanguigni, aumentando la loro permeabilità e allargando il lume. Il plasma penetra attraverso le pareti vascolari verso l'esterno, le cellule nervose paralizzate riducono il tono vascolare, provocando l'accumulo di liquido di membrana nelle cellule dei tessuti. L'edema grave può verificarsi nel cervello e nei polmoni, portando a morte quasi istantanea.

Quali test vengono eseguiti con l'orticaria

L'orticaria è una reazione allergica, pertanto i test mirano a identificare un allergene. Che tipo di test fare è deciso da un dermatologo. Al paziente possono essere assegnati i seguenti test:

  • Esame del sangue. Un aumento della conta dei globuli bianchi indica un'infezione che causa un'eruzione cutanea sul corpo. Gli eosinofili indicano la presenza di una proteina estranea secreta dal virus. Il livello ESR indica lo stato del sistema immunitario.
  • Analisi delle urine. Le tossine nei reni si verificano con infezioni genitourinarie e per questo motivo sulla pelle appare una reazione allergica.
  • Biochimica del sangue. Le proteine ​​reattive indicano infiammazione, gli anticorpi AST e ALT indicano effetti tossici dei farmaci sul corpo. La bilirubina mostra lo stato del fegato, la creatina - il lavoro dei reni, l'urea - lo stato del sistema escretore, il glucosio - il lavoro del pancreas. Qualsiasi indicatore che superi la norma aiuta a comprendere la natura dell'orticaria..
  • Analisi fecale I parassiti secernono sostanze tossiche e interrompono la digestione, causando eruzioni cutanee..
  • Macchie per infezioni genitali. A volte la causa dell'orticaria è la microflora patogena, quindi il paziente dà sbavature dalla vagina, dall'uretra, dall'intestino.
  • I test allergologici (sangue per le allergie) vengono effettuati se si sospetta un'allergia alimentare.
  • Analisi del fattore antinucleare. Le malattie autoimmuni inducono il corpo a distruggere le proprie cellule, causando allergie.
  • Viene eseguita una biopsia cutanea se si sospetta il cancro..

Come trattare l'orticaria

L'orticaria in forma acuta dura circa un mese e in forma cronica dura una vita, alternandosi periodicamente a ricadute. Il trattamento dell'orticaria è ridotto per eliminare la fonte della reazione e ripristinare la barriera protettiva della pelle. Solo un effetto globale sulla malattia aiuterà a recuperare più velocemente.

Parallelamente al trattamento della malattia di base, un dermatologo seleziona e prescrive antistaminici (l'istamina è un mediatore delle fibre nervose). Leniscono le terminazioni nervose causando prurito..

Questi farmaci includono:

  • Tsetrin. Si riferisce ai farmaci di seconda generazione. Il componente attivo della cetirizina agisce selettivamente sui recettori, quindi non inibisce il sistema nervoso e non provoca sonnolenza. Ma non ha un effetto antistaminico così forte come i farmaci di prima generazione. Allevia il prurito e il gonfiore.
  • Tavegil. Il farmaco è di prima generazione. Il principio attivo clemastina provoca un forte colpo alle allergie. Allevia il prurito per 10-12 ore.
  • Claritin. Appartiene alla terza generazione. Allo stesso tempo non provoca sonnolenza e allo stesso tempo ha un efficace effetto selettivo. Allevia l'irritazione della pelle per 24 ore.

Oltre alle compresse, ai pazienti vengono prescritti pomate glucocorticoidi. Sono realizzati sulla base di ormoni steroidei con azione antistress. Si adattano perfettamente alla pelle, assorbono lentamente, leniscono la pelle secca eccessiva.

Le persone che hanno sperimentato l'orticaria dovrebbero capire che qualsiasi farmaco allevia le manifestazioni della malattia solo per un po '. Se non trovi la fonte della malattia e non tratti la malattia di base, l'orticaria rimarrà nel corpo per sempre. Il risultato sarà prurito doloroso, graffi sulla pelle e gonfiore persistente.

Se la malattia viene trattata attentamente, di norma, il decorso della malattia è favorevole. Con un trattamento adeguato, la vita del paziente non è in pericolo. fatale. Puoi curare l'orticaria rapidamente e senza ricadute in una clinica privata Diana.

Trattamento dell'orticaria con rimedi popolari

Gli adulti comprendono che è impossibile curare una malattia così grave con i metodi della medicina tradizionale. Ma è possibile alleviare la condizione prima di ricevere un dermatologo.

Per rimuovere il prurito per un po ', aiuta il bagno dal sale marino a dissolversi nell'acqua. È necessario lavare i luoghi di arrossamento con una soluzione, senza strofinare con una salvietta o un asciugamano. Si consiglia di lasciare asciugare l'acqua sul corpo o semplicemente asciugarlo con un asciugamano. Quindi può essere applicato un olio cosmetico neutro, inodore e incolore. Ripristina la barriera lipidica (grassa) e lenisce il prurito. Di solito dopo un bagno la pelle non prude per 6-8 ore.

Dove curare l'orticaria a San Pietroburgo

Il Dipartimento di Dermatologia della Clinica Diana è coinvolto nel trattamento dell'orticaria a San Pietroburgo. Il costo per ricevere un dermatologo è di 1000 rubli.

Se trovi un errore, seleziona un pezzo di testo e premi Ctrl + Invio

Orticaria sul viso: foto di manifestazioni in bambini e adulti

L'orticaria sul viso è caratterizzata da un forte dolore e un forte prurito nel sito di vesciche ed edema, che è spiegato da un'alta sensibilità e da un sottile strato di pelle caratteristico della superficie del viso.

A seconda del tipo di malattia, la causa del suo aspetto può essere farmaci, prodotti alimentari, infezioni infettive e fungine della superficie della pelle.

Per interrompere rapidamente i sintomi della malattia, è necessario scoprire la causa della patologia. A tal fine, i dermatologi raccomandano un complesso di test per distinguere le lesioni risultanti da reazioni allergiche da altri tipi di patologia e consentono al medico di determinare la corretta strategia di trattamento per il disturbo.

Cause di orticaria sul viso

Eruzioni cutanee, vesciche o gonfiore del viso che appaiono sulla pelle a seguito della reazione del corpo al contatto con l'allergene, sono strutture con contorni chiaramente definiti che hanno forme e dimensioni diverse.

La causa della reazione del corpo all'azione dell'allergene è l'elevata sensibilità del corpo a determinati composti, riconoscendoli come cellule estranee. Le sostanze che causano sintomi clinici di allergie possono essere suddivise in:

  1. Componenti che entrano nel corpo dall'ambiente esterno, ad esempio quando si consumano alimenti come agrumi, cioccolato, latte di mucca, frutti di mare, noci, piatti di pesce, uova.
  2. Sostanze a contatto con la superficie della pelle per un periodo di tempo sufficientemente lungo. Questi tipi di lesioni si verificano quando si utilizzano prodotti chimici e cosmetici per la casa di bassa qualità..
  3. L'orticaria allergica può verificarsi come reazione all'uso di determinati farmaci. Tra i medicinali che più spesso causano l'insorgenza dell'orticaria vi sono gli antibiotici dei gruppi sulfanilamide e penicillina, nonché antireumatici e antidolorifici. Questo si riferisce a 2 punti.

In risposta all'azione dell'allergene, il corpo inizia a produrre sostanze biologicamente attive, la principale delle quali è l'istamina..

Un aumento della sua concentrazione nel corpo porta alla comparsa di reazioni infiammatorie con un aumento simultaneo della permeabilità delle pareti dei vasi capillari.

Foto: manifestazioni di orticaria fredda sul viso

Oltre ai fattori elencati, devono essere annotate le cause non allergiche della comparsa dell'orticaria sul viso, tra cui:

  1. Danneggiamento dello strato del derma derivante dal morso di insetti, come calabroni, api e vespe.
  2. Una malattia risultante dall'esposizione a fattori fisici, come il sole, le vibrazioni, l'acqua calda, il gelo, l'attrito o lo sforzo fisico.

Gli esperti sottolineano che i fattori che causano reazioni pseudoallergiche possono essere le cause della comparsa dell'orticaria. Come trigger, distinguono il decorso acuto delle malattie gastrointestinali, la presenza di cancro degli organi interni e la sconfitta del corpo da parte della microflora patogena.

Forme di orticaria e loro sintomi caratteristici

Le misure adottate per fermare i sintomi della patologia dipendono dalla causa del suo aspetto e dalla forma della malattia. A questo proposito, tali tipi di malattia si distinguono come:

È considerato un tipo separato di malattia. Una caratteristica è l'incapacità di stabilire le cause della patologia.

La comparsa di questo tipo di malattia della pelle è innescata dall'azione di fattori ambientali fisici, situazioni stressanti o assunzione di farmaci.

Il moduloCaratteristica
AcutoNella maggior parte dei casi, è di natura allergica e dura, a seconda della gravità della lesione, da 2-4 ore a 7 giorni.
cronicoSi differenzia dalla varietà acuta per una durata del corso più lunga (da 1,5-2 a 6 mesi). Come i motivi che provocano il suo aspetto, nota:
  • infezioni fungine,
  • fattori fisici,
  • disturbi autoimmuni.

La forma cronica della malattia è caratterizzata da un'alta probabilità di ricaduta che si verifica come una continuazione della forma acuta di patologia.

Orticaria idiopatica cronica
Forma cronica persistente papulareSi distingue per l'espansione dell'area di localizzazione della lesione, presentata sotto forma di un'eruzione cutanea di tonalità rosso-rosa, situata sia sulla superficie del corpo e degli arti, sia sulla pelle del viso.
Foto: gonfiore e macchie rosse sulle guance della ragazza

I tipi elencati di patologia possono manifestarsi sotto forma di sintomi come:

  1. L'aspetto sulla superficie delle aree interessate della pelle delle vesciche, che differiscono sia nelle tonalità da incolore a rosso e rosa, sia nell'altezza delle strutture da formazioni appena visibili sulla superficie della pelle all'edema.
  2. Prurito, la cui intensità dipende dal grado di danno, determinato dall'area della superficie interessata e dalla natura della manifestazione della malattia durante la notte.
  3. Sensazione di formicolio, bruciore e formicolio del paziente nel sito di irritazione della pelle.

Se parliamo di come trattare l'orticaria sul viso, quindi per iniziare si consiglia di sottoporsi a una diagnosi al fine di determinare la causa di una reazione allergica. I test di laboratorio sono prescritti da un allergologo dopo essere stato esaminato da un medico di medicina generale e la raccolta di informazioni sulla malattia e possono includere il prelievo di campioni per analisi delle urine generale, analisi biochimiche e generali del sangue, esame a raggi.

Orticaria sul viso: foto

Caratteristiche del decorso dell'orticaria nei bambini e nelle donne in gravidanza

Una caratteristica del decorso della malattia nelle donne in gravidanza è un aumento della probabilità di danni al corpo durante questo periodo di tempo. Ciò è dovuto a un indebolimento del sistema immunitario della madre mentre cambia il suo equilibrio ormonale, il cui scopo è garantire la fissazione fetale nell'utero fino alla maturazione e alla nascita.

Il principale pericolo durante la gravidanza non è il fatto stesso dell'allergia, sebbene aumenti la probabilità che un bambino abbia reazioni allergiche in futuro, ma la scelta dei farmaci usati per fermare i sintomi della patologia durante questo periodo.

Inoltre, aumenta la probabilità di complicanze, la cui manifestazione può essere difficoltà a respirare con lo sviluppo dell'edema di Quincke, che ha un alto rischio di esito fatale.

Data la natura dinamica del corso dei processi durante la gravidanza, se compaiono segni di aumento di una reazione allergica, dovresti immediatamente cercare l'aiuto di uno specialista qualificato. In generale, la probabilità di orticaria durante la gravidanza può essere ridotta limitando il tempo trascorso alla luce solare diretta, utilizzando cosmetici ipoallergenici e prodotti chimici domestici.

Nei bambini

La comparsa di arrossamenti di un tipo allergico nel viso di un bambino può essere causata dagli stessi fattori di quella della madre, tranne per il fatto che il sistema digestivo non formato del bambino percepisce più prodotti alimentari come corpi estranei.

I sintomi delle manifestazioni dei processi infiammatori (ad eccezione delle manifestazioni sulla pelle di un bambino) includono anche:

  • disturbi digestivi,
  • perdita di appetito,
  • pianto e malumore.

Al fine di evitare la comparsa di orticaria nei neonati sul viso, la madre dovrebbe avvicinarsi attentamente alla scelta del cibo durante l'allattamento e utilizzare schemi di alimentazione per il bambino, che hanno un basso rischio di reazioni allergiche.

Possibili complicazioni

Tra le probabili complicanze associate al decorso della malattia, gli esperti chiamano:

  • Aumento della temperatura.
  • Debolezza generale e malessere.
  • Insonnia con manifestazioni di dolore o prurito durante la notte.
  • Irritabilità.
  • Dolore doloroso alle articolazioni
  • Emicrania.
  • Scolorimento della pelle non interessata.
  • Nausea e vomito.
  • Raucedine nella voce.

Primo soccorso

Tra le misure di pronto soccorso utilizzate per fermare i sintomi dell'orticaria sul viso a casa, gli esperti chiamano:

Eliminazione dell'esposizione alla sostanza che ha causato la reazione allergica

In questo caso, è importante prestare attenzione ai possibili fattori di rischio e alla procedura di azione in caso di allergie, prima di utilizzare un prodotto dubbio.

Ad esempio, se la reazione si è verificata a seguito del contatto dell'allergene con la pelle della vittima, è necessario lavare i suoi residui con acqua fredda e sapone, poiché un liquido a temperatura più elevata faciliterà la penetrazione di sostanze tossiche nei pori.

Dopo aver eliminato l'allergene, è necessario:

  • Garantire che una quantità sufficiente di acqua penetri nel corpo del paziente durante l'assunzione di agenti assorbenti, ad esempio carbone attivo e antistaminici.
  • Esecuzione di un'iniezione endovenosa o intramuscolare di noradrenalina, mesatone o adrenalina.
  • Assunzione di farmaci che forniscono terapia sintomatica.

Se le condizioni del paziente peggiorano, è necessario chiamare immediatamente un team medico di emergenza, mantenendo le condizioni del paziente fino al loro arrivo nel luogo.

Metodi per il trattamento dell'orticaria sul viso

Si noti che nel testo sono possibili regimi di trattamento per l'orticaria. Per imparare a rimuovere rapidamente l'orticaria, si consiglia di consultare un dermatologo-allergologo che, in base ai risultati dell'esame e della diagnosi, prescriverà un regime terapeutico individuale.

Gli esperti osservano che le misure volte a eliminare i sintomi dell'orticaria includono l'uso integrato di farmaci come:

  • Gli antistaminici aiutano a liberarsi rapidamente dell'orticaria e formano la base di quasi ogni corso di terapia (Fenistil, Zirtek, Claritin).
  • L'uso della terapia locale è raccomandato quando compaiono i primi segni di reazioni allergiche sul viso. In questo caso, i gel con proprietà antistaminiche, ad esempio Fenistil-gel o un unguento per l'orticaria allergica sul viso, ad esempio la preparazione ormonale Elokom, possono essere utilizzati come farmaci..
  • Come farmaco non ormonale ad alta efficienza, si consiglia di utilizzare la crema Elidel. Come unguento per l'orticaria sul viso nei bambini, si consiglia di utilizzare farmaci non ormonali, come Fenistil, o unguenti e gel a base di componenti naturali, come La Cree o Nezulin.

Rimedi popolari

Utilizzato per il trattamento dell'orticaria previa consultazione con il medico.

Il più efficace di questi è un decotto a base di calendula, tè nero e camomilla.

Dopo la preparazione del medicinale, una benda sotto forma di impacco inumidito viene applicata per 30 minuti sulla pelle interessata.

Un altro metodo popolare è la ricezione dell'infusione a base di ortiche, per la cui preparazione, è necessario versare 1 ora. l ortiche con un bicchiere di acqua bollente, insistere per 30 minuti e assumere dopo il filtraggio per 1 ora. l tre volte al giorno.

Azioni preventive

Come misure che riducono la probabilità di una malattia o la gravità del suo decorso, gli esperti chiamano:

  1. Limitare il contatto con potenziali allergeni.
  2. Rifiuto di mangiare cibi per i quali la loro reazione al corpo è sconosciuta.
  3. Trattamento tempestivo di malattie gastrointestinali e disturbi metabolici.
  4. Dieta per le donne durante la gravidanza e durante l'allattamento.
  5. Portare antistaminici con tendenza alle reazioni allergiche.

Nel caso in cui i sintomi della malattia si siano diffusi agli occhi o alle labbra, dovresti immediatamente cercare l'aiuto di uno specialista qualificato, poiché questi sintomi indicano lo stadio iniziale dell'edema di Quincke.

Come sbarazzarsi degli alveari sul viso?

L'orticaria non è pericolosa e passa rapidamente. La pelle prude con esso, le vesciche appaiono su di esso. A volte devi consultare un medico, poiché la malattia non si riposa. Esistono forme croniche e acute.

Cause, sintomi, trattamento

L'orticaria acuta si verifica immediatamente dopo l'esposizione a un allergene. Ad esempio, se una puntura di insetto inizia a crescere e prude fortemente. L'orticaria acuta non dura a lungo. Il cronico appare sullo sfondo di un'altra malattia, fungo o virus. Dura molto tempo, a meno che tu non identifichi immediatamente la causa..

Motivi: allergia al polline, punture di insetti, farmaci, allergeni negli alimenti, muffe, polvere, calore, disturbi del tratto gastrointestinale, malattie del sistema endocrino. In primo luogo, sulla pelle compaiono vesciche rosa pallide, prurito. Mal di testa e debolezza possono essere avvertiti..

Nonostante il fatto che l'orticaria passi spesso facilmente, deve essere trattato. Altrimenti, porterà a gravi complicazioni. Non appena noti i sintomi, prova a rimuovere l'allergene. Risciacquare lo stomaco, se necessario. Quindi bere più acqua con agenti assorbenti. Prendi un antistaminico.

Sono trattati con farmaci come polifelano, filtrum, smect, erius, telfast, suprastin, epidel, vantan eloch, desroratadine e altri. Maggiori informazioni sul trattamento di seguito.

Brevi informazioni sulla malattia

La malattia non appartiene a malattie pericolose e passa molto rapidamente. L'orticaria sul corpo umano può verificarsi improvvisamente o scomparire in un breve periodo di tempo senza lasciare una singola traccia sulla pelle.

Ma ci sono molti casi in cui le persone soffrono di questa forma di malattia, in cui è necessario contattare un istituto medico. L'orticaria è accompagnata da un forte prurito e vesciche sulle aree infiammate della pelle.

Esistono due forme di complessità dell'orticaria:

L'orticaria acuta si verifica al più presto dopo il contatto (da alcuni minuti a diverse ore) con un oggetto o una sostanza che ha causato una reazione allergica. Ad esempio, sei stato morso da un insetto e non una sola infiammazione è comparsa nel sito del morso, ma hai iniziato a crescere in diversi focolai infiammati.

Questo organismo ha risposto alla tossina nel veleno o nella saliva dell'insetto. Ma tali conseguenze dopo una puntura d'insetto, abbastanza spesso passano da sole, senza complicazioni. L'orticaria cronica si verifica a causa di una malattia - varie malattie virali, fungine o infettive.

Ad esempio, una grande concentrazione di vari microrganismi o batteri (virus) nel corpo umano. La durata di questa orticaria può durare diversi mesi. Poiché il trattamento è complicato affermando la causa esatta della reazione allergica e il trattamento iniziale della fonte della malattia.

Sintomi della malattia

I principali sintomi della malattia sono due:

  • La formazione in alcune parti del corpo di piccole vesciche. Hanno un colore rosa pallido. Se vengono immediatamente prese misure per trattarli, passano, ma ciò non preclude il loro verificarsi in un nuovo posto poco dopo..
  • Il paziente avverte un forte prurito della pelle interessata.

Può verificarsi sia come epidemie separate della malattia, sia essere una malattia in forma cronica.

In quest'ultimo caso, i sintomi sono i seguenti:

  • la comparsa dei soliti segni della malattia, inclusa un'eruzione cutanea specifica, che è accompagnata da un forte prurito;
  • costante sensazione di estrema debolezza;
  • frequenti mal di testa;
  • febbre ricorrente.

Un dermatologo che esegue un esame del paziente può diagnosticare la malattia. Il segno principale per questo è la specificità delle eruzioni cutanee esistenti. Sebbene determinare la causa contribuirebbe a rendere più efficace il processo di trattamento, tuttavia, un gran numero di possibili opzioni nella pratica di solito non consente di identificarlo.

Meccanismi di sviluppo

La base della patogenesi dell'orticaria è il rilascio (degranulazione) dell'istamina dai mastociti della pelle, dove viene sintetizzata e accumulata. È mediatore di reazioni allergiche e partecipa a processi infiammatori.

Sul viso, i mastociti si trovano nel tessuto connettivo della pelle. Sulla loro superficie sono presenti i recettori degli anticorpi del sistema immunitario prodotti dal contatto di un organismo con un composto estraneo (allergene).

Dopo il legame degli anticorpi ai recettori, la struttura della membrana dei mastociti cambia e l'istamina in essi contenuta viene spostata dai granuli attraverso i pori. L'istamina che entra nei tessuti circostanti aumenta la permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni e provoca spasmo muscolare.

Nel sito d'azione dell'istamina, si verifica un flusso locale di sangue, che aumenta la pressione osmotica nei vasi. Il plasma sanguigno scorre attraverso le pareti dei vasi sanguigni nello spazio interstiziale. Un'eruzione cutanea rossa con vesciche (eruzione cutanea orticaria) appare sulla superficie della pelle e prurito a causa dell'irritazione dei recettori nervosi.

Il processo patologico può verificarsi senza la partecipazione del sistema immunitario. Questa reazione del corpo è chiamata pseudo-allergica. Ciò si verifica in caso di insufficienza congenita o acquisita della membrana dei mastociti, la loro risposta inadeguata agli effetti degli agenti umorali e fisici..

L'eruzione dell'orticaria è contagiosa

Questa stessa malattia non è contagiosa. Ma esiste contemporaneamente ai motivi che hanno contribuito al suo verificarsi. Alcuni di essi sono contagiosi e possono essere trasmessi ad altre persone..

Forme e tipi di malattia

L'eruzione cutanea con orticaria assume una forma diversa, varia in gravità della malattia e copertura delle aree colpite.

Il pericolo di eritema da orticaria è diviso in tre tipi:

  1. Sintomi lievi - lievi, compaiono su una piccola area della pelle, prurito senza vesciche e gonfiore.
  2. Sintomi medio - gravi, una dimensione impressionante di edema, possono influenzare la gola e provocare respiro corto, febbre.
  3. Grave: sintomi chiaramente espressi, brividi, grandi vesciche con forte prurito e bruciore, intossicazione del corpo.

Esistono differenze nell'eruzione dell'orticaria per tipo di eruzione cutanea:

  • Eruzioni cutanee orticarie atipiche - associate alla comparsa di piccoli noduli densi (simili alla dermatite maculopapulare) in una forma cronica resistente al trattamento.
  • Orticaria artificiale o investigativa - il verificarsi di un'eruzione cutanea quando esposto alla pelle, ad esempio pizzicando, spremendo o mordendo. Questo tipo di malattia passa abbastanza rapidamente e non richiede un trattamento immediato, ma è necessario consultare uno specialista, perché questo modulo si manifesta con una tendenza alla dermatite allergica. È evidenziato da un'ampia macchia rosa chiaro nel punto di danneggiamento..
  • La forma cronica di orticaria - si verifica per un po ', passa periodicamente e appare in un altro posto. Puoi dedicare diversi anni al trattamento di questa forma di malattia..
  • La forma acuta della malattia è una rapida lesione della pelle. Il trattamento è lungo, raggiungendo diverse settimane.

Le ragioni

Le cause degli alveari sono molto versatili e possono apparire all'improvviso.

Di seguito può essere la base dello sviluppo:

  • Allergia a polline e peli di animali domestici;
  • Morsi di insetto;
  • Morsi e graffi ottenuti da animali (compresi quelli domestici);
  • Medicinali (chinino, morfina, antipirina);
  • Alimenti che causano allergie (uova, tè aromatizzati, frutti di mare, ecc.);
  • Muffa;
  • Polvere domestica e scarsa ventilazione;
  • Condizioni psicologiche e stressanti in generale;
  • Condizioni meteorologiche: pressione atmosferica, freddo estremo, caldo afoso (soprattutto per le persone che hanno ridotto le funzioni protettive del corpo);
  • Tratto gastrointestinale errato;
  • Malattie del sistema endocrino.

Qui abbiamo già affrontato il problema delle allergie simili al morso.

Allergia

L'ipersensibilità può essere a tali allergeni:

  • Cibo. Un tale cibo può provocare una reazione: cioccolato, bevande alcoliche, uova, agrumi, miele, piccante, affumicato;
  • morsi di insetto. La reazione può causare morsi di qualsiasi insetto;
  • farmaci.

In quali casi si può sospettare la natura allergica del problema? Esistono diversi segni caratteristici, tra cui:

  • la persona era in contatto con un antigene chiaro, per il quale, ad esempio, prima esisteva già un'allergia;
  • sullo sfondo di uno stato di salute generale sano, improvvisamente cominciarono a svilupparsi sintomi clinici;
  • eruzioni cutanee che sono accompagnate da prurito sono un segno caratteristico di natura allergica.

Reazioni immunologiche

Le cellule immunitarie riconoscono e inibiscono la diffusione di strutture estranee nel corpo. In questo caso, l'orticaria sul viso è una risposta immunitaria alla presenza di sostanze potenzialmente pericolose per l'uomo..

Una reazione simile può verificarsi in caso di:

  • le vaccinazioni;
  • prendere farmaci.

Reazioni anafilattoidi

Sotto l'influenza di alcuni fattori, i mastociti della pelle e delle mucose secernono una maggiore quantità di enzimi e sostanze biologicamente attive. Il risultato è una reazione pseudo-allergica: lo sviluppo dell'orticaria sul viso negli adulti, nei bambini e nelle donne in gravidanza.

Fattori che innescano i processi anafilattoidi:

  • esposizione ai raggi ultravioletti e infrarossi del sole;
  • improvviso cambiamento della temperatura ambiente (freddo o caldo).

Se i sintomi dell'orticaria sul viso non scompaiono per più di 6 settimane e si diffondono ad altre parti del corpo, dovresti cercare il motivo dell'esistenza di patologie interne.

L'orticaria sul viso può indicare la presenza delle seguenti malattie:

  • disfunzione epatica;
  • malattie gastrointestinali;
  • infezioni di origine virale o batterica;
  • fungo;
  • interruzione del sistema endocrino;
  • formazioni tumorali;
  • disturbi nervosi.

Procedure cosmetiche

I cosmetici sono un altro potente provocatore dello sviluppo di una tale reazione dell'organismo. I cosmetici possono contenere ingredienti pericolosi: conservanti, profumi, fragranze, acidi.

Vale anche la pena ricordare che i cosmetici stessi possono essere di alta qualità, ma se è trascorsa la data di scadenza, è pericoloso. Inoltre, l'orticaria meccanica può essere il risultato di un danno meccanico alla pelle del viso con un normale scrub. Ci sono casi in cui l'orticaria appare a causa di aria gelida o acqua troppo fredda.

Se noti una connessione tra il freddo e la reazione:

  • utilizzare creme protettive speciali;
  • copriti il ​​viso con una sciarpa;
  • e anche pulire il viso esclusivamente in acqua calda.

La comparsa di orticaria sullo sfondo di reazioni pseudoallergiche

Questa manifestazione dell'eruzione cutanea è meno studiata ed è meno comune rispetto alle allergie. Si sviluppa sullo sfondo della presenza di elminti e di alcuni altri parassiti nel corpo. Le persone con malattie autoimmuni, infettive e virali sono a rischio.

L'orticaria pseudo-allergica può verificarsi quando la pelle è esposta al freddo. Di norma, dopo il riscaldamento, l'eruzione cutanea scompare entro un'ora..

Spesso i medici devono osservare l'orticaria che si è formata sul suolo nervoso. Entrando in frequenti situazioni stressanti, turbolenze o semplicemente per insicurezza e fiducia in se stessi, il corpo umano dà una tale reazione. Questo è particolarmente vero per i bambini..

Con forte eccitazione e ansia, la pelle del viso del bambino può diventare macchie rosse. Pertanto, in presenza di bambini è vietato parlare con toni sollevati o solo ad alta voce - lo stress influisce sul livello inconscio della psiche del neonato.

Vale la pena ricordare l'orticaria meccanica. Con una spremitura a lungo termine della pelle, possono verificarsi reazioni. Si noti che l'eruzione cutanea si verifica non solo nel sito di stress meccanico, ma può anche diffondersi ad altre parti del corpo: viso, arti, addome.

Esempi di spremitura includono scarpe strette, abbigliamento, cinture strette e lesioni fisiche..

Nell'infanzia, la somministrazione troppo precoce di alimenti complementari può provocare orticaria sul viso del bambino. Il suo corpo semplicemente non è ancora pronto per nuovi carichi e reagisce proprio così. Pertanto, le madri devono ritardare il più possibile questo evento, privilegiando l'allattamento.

Pericolo di malattia

Questa malattia ha solo sintomi spiacevoli. Ma il pericolo non è solo questo. Se non trattato, può portare a gravi complicazioni. In alcuni casi, se non trattata, la morte è possibile..

fasi

Nel processo di sviluppo di processi allergici, la malattia è divisa in 3 fasi principali:

  • Immunologico: si riferisce allo stadio iniziale quando il corpo è in contatto con un irritante. Mentre si diffonde attraverso il sangue, vengono prodotti anticorpi.
  • Patochimico: in caso di esposizione iniziale ad un allergene, formazione di mediatori allergici (sostanze biologiche attive) e loro interazione con l'allergene.
  • Patofisiologico: la risposta degli organi ai mediatori emergenti. Il loro contenuto di sangue aumenta e compaiono i sintomi clinici della malattia.

Classificazione

Le eruzioni cutanee, per loro natura, hanno una varietà di ragioni che devono essere strutturate. L'eruzione dell'orticaria deriva dalle seguenti malattie:

  • reazione autoimmune del corpo umano;
  • a causa di punture di insetti;
  • reazione allergica a qualsiasi prodotto;
  • contatto con prodotti chimici;
  • a causa dell'assunzione di qualsiasi medicinale.


2. Orticaria fisica:

  • vesciche che appaiono a causa delle variazioni di temperatura (reazione al calore, freddo);
  • eruzioni cutanee dovute a vibrazioni;
  • eruzione cutanea causata da acqua ordinaria;
  • effetti fisici sulla pelle, ad esempio sfregamento con parti di abbigliamento;
  • fattori ereditari;
  • cause psicogene.

3. Vasculite orticaria - un problema simile all'orticaria.

L'eruzione orticaria è facilmente confusa con lo stesso tipo di vasculite, che si verifica a causa dell'infiammazione nelle cellule delle pareti dei vasi sanguigni negli strati superiori della pelle. Può essere causato da lesioni o lesioni, penetrazione nel flusso sanguigno di un'infezione, esposizione a vasi di indumenti stretti, ecc..

Con la vasculite orticaria, compaiono eruzioni intense di colore rosso o rosa, al loro posto possono verificarsi emorragie o macchie di età viola, bluastre, gialle.

A sua volta, l'orticaria ha varietà come acute e croniche.

Diagnostica

Si consiglia di consultare un medico immediatamente dopo l'insorgenza del problema, soprattutto se la sua causa è sconosciuta. Ma se sai a cosa reagisce il tuo corpo con gli alveari ed è in grado di eliminare rapidamente l'irritante, allora puoi gestire da solo gli alveari a casa.

Tuttavia, se l'allergene viene eliminato e le vesciche non passano entro un giorno, è necessario andare dal medico. In questo caso, devi contattare un allergologo, che in seguito potrebbe riferirti a un dermatologo.

Il medico prescriverà dei test per scoprire la vera causa dell'orticaria sul viso e determinare l'allergene.

Le principali analisi sono le seguenti:

  • esame del sangue clinico;
  • chimica del sangue;
  • analisi generale delle urine;
  • analisi fecale (per scoprire se c'è disbiosi);
  • esame del sangue per gli ormoni tiroidei;
  • in alcuni casi, un esame del sangue per la sifilide;
  • Ultrasuoni dell'addome;
  • test e test con l'effetto di allergeni sulla pelle (per determinare l'irritante) e altri.

A volte un allergologo può dare a una donna un rinvio a un ginecologo.

Primo soccorso

È importante prestare attenzione ai possibili fattori di rischio e alla procedura per affrontare un'allergia prima di utilizzare un prodotto dubbio.

Ad esempio, se la reazione è nata a seguito del contatto dell'allergene con la pelle della vittima, è necessario lavare i suoi residui con acqua fredda e sapone, poiché un liquido a temperatura più elevata faciliterà la penetrazione di sostanze tossiche nei pori.

Importante! Se la reazione è nata a causa di intossicazione alimentare, è necessario pulire l'intestino, usando assorbenti e lavare lo stomaco con acqua, con l'aggiunta di un diluito a una debole concentrazione di permanganato di potassio.

Dopo aver eliminato l'allergene, è necessario:

  • Garantire che una quantità sufficiente di acqua penetri nel corpo del paziente durante l'assunzione di agenti assorbenti, ad esempio carbone attivo e antistaminici.
  • Esecuzione di un'iniezione endovenosa o intramuscolare di noradrenalina, mesatone o adrenalina.
  • Assunzione di farmaci che forniscono terapia sintomatica.

Se le condizioni del paziente peggiorano, è necessario chiamare immediatamente un team medico di emergenza, mantenendo le condizioni del paziente fino al loro arrivo nel luogo.

Trattamento dell'orticaria sul viso

Il trattamento dell'orticaria è relativamente indolore. È necessario trattare l'orticaria, è un tipo di allergia cutanea causata da un'altra malattia o avvelenamento del corpo e, se non trattata, è possibile che il decorso della malattia peggiori, inclusa la morte.

Un dermatologo con un immunologo-allergologo specializzato è coinvolto nel trattamento dell'orticaria. Tale medico sarà sempre in grado di diagnosticare la malattia il più presto possibile, scoprirne la causa e determinare il trattamento più efficace per ciascun paziente individualmente.

Il trattamento dell'orticaria (come qualsiasi altra malattia) dovrebbe iniziare con un esame dell'area del corpo della persona su cui si è formata l'eruzione cutanea e identificare la fonte che ha causato la reazione allergica. Per fare questo, al paziente viene chiesto di determinare la causa della malattia: cosa ha toccato, cosa ha mangiato, contatto con insetti o animali.

Quindi, è necessario un esame completo del corpo per rilevare altri focolai di infiammazione. Poiché l'orticaria si manifesta dopo un periodo di tempo abbastanza breve (di solito diverse ore) dopo il contatto con un allergene, determinare la diagnosi non sarà un problema particolare.

Per chiarire la diagnosi, sarà necessaria un'analisi di laboratorio: saranno necessari sia un esame del sangue e delle urine, sia un'analisi del raschiamento della pelle.

Dopo aver stabilito la diagnosi e la causa della malattia, inizia la fase successiva del trattamento. In questa fase, c'è un blocco (se l'allergene è entrato nel corpo attraverso una puntura di insetto, ecc.) O un'eccezione (se l'orticaria è causata da una reazione all'assunzione di cibo o farmaci) della sostanza che ha causato la malattia.

Dopo aver bloccato o eliminato l'allergene, un dermatologo prescrive un trattamento usando antistaminici per somministrazione orale. Questi farmaci sono progettati per sopprimere i processi infiammatori nel corpo umano e ridurre le reazioni allergiche..

Insieme all'uso di antistaminici, il medico prescrive vari farmaci per uso esterno (varie creme e unguenti contenenti piccole quantità di antistaminici o unguenti ormonali - assicurarsi di coordinarsi con il medico).

Inoltre, un farmaco come un assorbente consentirà alla sostanza di provocare una reazione allergica dal corpo. Inoltre, si consiglia l'uso di vari lassativi..

Molto spesso, insieme all'assunzione di farmaci, un dermatologo prescrive anche una dieta per massimizzare l'eliminazione di sostanze che possono causare una reazione allergica ripetuta.

Si consiglia una bevanda pesante per accelerare la rimozione delle tossine dal corpo umano. Tutte queste azioni aiutano a rimuovere le sostanze che hanno causato una reazione infiammatoria dal corpo..

L'orticaria sul viso viene anche trattata con successo con l'aiuto di rimedi popolari - e in particolare con l'aiuto di varie erbe e decotti. Si consiglia di pulire la pelle infiammata con un batuffolo di cotone imbevuto di kefir o latte acido.

È inoltre necessario lavarsi regolarmente con acqua bollita (o distillata) al fine di ridurre al minimo l'esposizione e prevenire l'ingresso di vari microrganismi nelle aree interessate della pelle e prevenire l'ulteriore sviluppo della malattia.

Metodi di trattamento

Il trattamento dell'eruzione cutanea nei pazienti adulti viene effettuato con diversi metodi.

Eliminazione dell'irritante

Non è difficile identificare un irritante. Se l'orticaria sulla pelle (del viso) è apparsa dopo aver applicato una crema o un altro prodotto cosmetico, è necessario risciacquarla con acqua corrente leggermente tiepida. Non puoi strofinare il viso e pettinare le aree interessate, poiché ciò può accelerare la penetrazione dell'allergene attraverso la pelle.

Se l'eruzione cutanea appare dopo aver assunto questo o quel farmaco, si consiglia di fare un clistere detergente. Puoi anche prendere assorbenti che aiutano ad assorbire l'irritante e a tirarlo fuori. Questi assorbenti includono:

  1. Polyphelan.
  2. Filterum.
  3. Smectu.
  4. Enterosgel.
  5. Carbone attivo.

Puoi prendere gli assorbenti per due o tre giorni. A volte la ricezione può essere prolungata fino a 7 giorni.

Per l'individuazione precoce di un irritante, si consiglia a una persona di utilizzare il maggior liquido possibile di alta qualità. Puoi bere acqua filtrata o acqua minerale naturale.

Quali farmaci posso prendere?

Gli antistaminici come Suprastin o Tavegil, Claritin o Fenistil, nonché Zirtek, Erius e Telfast possono essere prescritti per il trattamento dell'orticaria. Farmaci come Tavegil e Suprastin possono causare sonnolenza..

Per quanto riguarda l'uso esterno, possono essere suddivisi in:

  • unguenti e creme ormonali (Advantan ed Elokom). Hanno un'azione rapida, ma hanno molte controindicazioni. Non possono essere utilizzati senza consultare un medico;
  • unguenti e creme con effetto antistaminico (gel Fenistil);
  • creme e unguenti non ormonali (Elidel).

Rimedi per il prurito

Con l'orticaria, la pelle del viso inizia a graffiare così tanto che spesso i pazienti pettinano le loro vesciche nel sangue. Tuttavia, questo comportamento aggrava solo il decorso della malattia: consente alle infezioni di entrare nelle aree interessate della pelle. È per questo motivo che è estremamente importante scegliere il rimedio effettivo per prurito e bruciore.

Su una nota! Dando la preferenza a rimedi efficaci per il prurito, è importante ricordare che completano solo il trattamento principale per l'orticaria sul viso. Da soli, tali farmaci non possono far fronte alla malattia, ma alleviare solo uno dei suoi sintomi: il prurito.

Vari unguenti e gel destinati all'uso esterno elimineranno rapidamente le manifestazioni dell'orticaria. Assicurati di leggere le istruzioni per il farmaco per assicurarti che possa essere usato sulla pelle del viso. E non lasciare che l'unguento o il gel penetrino nella mucosa.

Se elimini l'allergene principale, che ha provocato la comparsa di eruzioni cutanee sulla pelle, prendi un antistaminico, dopo un po 'passerà la sensazione di prurito. Quando non è possibile determinare l'allergene, è meglio contattare uno specialista qualificato per una serie di test.

Attività di eliminazione

Dopo aver diagnosticato l'orticaria, vengono eseguite misure di eliminazione, che consistono nell'esclusione di fattori provocatori. Questa è una forma efficace di terapia e prevenzione, specialmente se vengono identificati dei fattori.

Con l'orticaria allergica, al paziente viene assegnata la tabella n. 5. Questa è una dieta ipoallergenica che esclude tutti i potenziali allergeni. Altri allergeni causali dovrebbero anche essere eliminati. Nell'orticaria acuta, l'eliminazione dell'allergene porta alla risoluzione dei sintomi in 24-48 ore.

I pazienti con orticaria fisica devono essere protetti dagli stimoli fisici che causano questo tipo di malattia..

Nella forma cronica della malattia, le reazioni pseudoallergiche sono più spesso osservate e, al contrario, quasi mai un allergene provoca un'esacerbazione. Poiché il tasso di incidenza con orticaria idiopatica è elevato, sono state preparate raccomandazioni generali per i pazienti.

  • surriscaldamento del corpo;
  • spremitura, sfregamento della pelle;
  • fatica
  • pseudo-allergeni alimentari (additivi alimentari, salicilati naturali, sostanze aromatiche non identificate, E 102-124, E 210-219);
  • bevande alcoliche;
  • aspirina e altri FANS (alternativa al paracetamolo).

Un'attenta osservanza di tutti i punti di eliminazione porta a remissione persistente entro 2-3 settimane.

Se vengono rilevate patologie somatiche, lo specialista competente prescrive un complesso di trattamenti. Fondamentalmente, dopo aver eliminato la malattia, i sintomi dell'orticaria del paziente non si preoccupano più.

Antistaminici

Le medicine di questo gruppo sono la base per il trattamento di tutti i tipi di orticaria. Droghe di scelta - Bloccanti del recettore dell'istamina H-1 non sedativi di nuova generazione.