Cause della comparsa di orticaria negli adulti, trattamento e misure preventive

Trattamento

Le principali cause dell'orticaria:

  • inquinamento ambientale;
  • malnutrizione;
  • non osservando la routine quotidiana.

Non pensare che una malattia come l'orticaria si manifesti solo a seguito di una reazione allergica: può anche avere un'origine tossica.

Esposizione agli allergeni

L'orticaria alimentare può comparire dopo aver mangiato allergeni noti come noci, latte, bacche rosse e frutta. In questo caso, il consiglio principale su come sbarazzarsi dell'orticaria sarà un rifiuto completo di questi alimenti. Inoltre, polline, lanugine, peli di animali possono agire come allergeni. In alcuni casi, una persona risponde ai farmaci. Può apparire orticaria.

Infezione batterica

Varie infezioni, malattie d'organo, tumori possono provocare un'orticaria ricorrente cronica. Per prevenire lo sviluppo della malattia, è necessario trattare la carie, la gastrite e le ulcere in modo tempestivo.

Preparazioni mediche

Una delle cause dell'orticaria negli adulti è la terapia. In questo caso, l'eruzione cutanea può apparire anche poche settimane dopo il trattamento. Lo sviluppo dell'orticaria è influenzato dai dipendenti del gruppo di farmaci:

  • penicilline;
  • polimixina;
  • tetracicline;
  • cefalosporine.

Gli alveari possono anche apparire da farmaci come l'aspirina e l'indometacina..

L'orticaria negli adulti può verificarsi a seguito dell'ingestione dell'allergene all'interno o dopo il contatto con esso. A volte la causa è lo stress meccanico..

Forma della malattia

Esistono diverse forme di malattia:

  • Acuto. I sintomi dell'orticaria in questo caso compaiono bruscamente e durano non più di 45 giorni.
  • cronico I sintomi dell'orticaria si verificano periodicamente. Ci sono esacerbazioni e fasi di remissione. Una forma cronica della malattia viene diagnosticata se l'orticaria non scompare per molto tempo..
  • Ricorrente cronica. In questo caso, un'allergia sotto forma di orticaria si verifica a causa di una malattia latente. I sintomi di tale orticaria negli adulti sono mal di testa, febbre, problemi di sonno, dolore spiacevole alle articolazioni.
  • Forma idiopatica cronica di orticaria. Appare a causa di disturbi autoimmuni. Il corpo inizia a percepire i propri tessuti come ostili..
  • Orticaria gigante La pelle diventa pallida o rosa. Appare edema angioneurotico. L'orticaria gigante può persistere per diversi giorni.

Eruzioni cutanee nel luogo di localizzazione

L'orticaria acuta e le sue altre specie possono manifestarsi in qualsiasi parte del corpo. Molto spesso, colpisce gli arti e il dorso di una persona. Con allergie alimentari, possono comparire eruzioni cutanee sul viso. Labbra, palpebre e gola gonfie.

Tipi di malattia

Esistono vari tipi di orticaria. In alcuni casi, la malattia si sviluppa a causa di disturbi del sistema immunitario, mentre in altri, il cibo o i farmaci la influenzano. Inoltre, l'orticaria negli adulti può svilupparsi sotto l'influenza di fattori fisici come sole, freddo, acqua e molto altro..

Allergico

Una reazione allergica che ricorda l'orticaria può verificarsi dopo l'assunzione del medicinale, il cibo o l'uso di cosmetici. Ha una forma acuta. Il più delle volte colpisce le persone con ereditarietà allergica. I test allergologici sono positivi, il trattamento tempestivo dà un effetto positivo.

Il trattamento dell'orticaria allergica prevede l'uso di antistaminici di 2a e 3a generazione. Danno un risultato debole solo in forma cronica. In questo caso, l'orticaria allergica deve essere trattata con uno stabilizzatore di membrane basofile e antagonisti del calcio.

L'orticaria allergica negli adulti è estremamente rara.

Cibo

Il cibo in questo caso provoca manifestazioni acute della malattia. Se non segui una dieta ipoallergenica con orticaria, questo può portare ad esacerbazione. Vale la pena notare che il cibo non provoca una forma cronica della malattia, il corpo reagisce ad essi ogni volta in modo acuto.

C'è un'opinione secondo cui l'orticaria viene tradita da madre a figlio, ma in realtà non è così..

dermografico

L'orticaria dermatografica si forma a causa di effetti meccanici sulla pelle. Inizialmente, una persona avverte prurito nel sito della lesione, dopo di che appare l'edema. L'orticaria dermatografica si verifica rapidamente e scompare dopo breve tempo. Fondamentalmente, non richiede trattamento. Nei casi più gravi di orticaria dermografica, durante la terapia vengono utilizzati antistaminici.

I medici hanno notato che a volte la causa dell'orticaria dermografica è lo stress, i disturbi endocrini e le malattie virali..

L'orticaria dermografica ha un tipo lineare di eruzione cutanea. Spesso si verifica a causa dello sfregamento del collo con un colletto della camicia o una cintura troppo stretta. Il punto di vista del dermografismo immediato e ritardato è condiviso. Nel primo caso, le vesciche compaiono immediatamente, nel secondo - dopo un'irritazione cutanea prolungata.

L'orticaria dermatografica può anche prudere. Il prurito diventa particolarmente grave di notte..

psicogeno

Appare a causa della stimolazione delle fibre nervose. Tale orticaria può essere causata da sudore, febbre, bagno caldo, stress psicologico e stress. L'orticaria psicogena negli adulti sembra un'eruzione cutanea di piccoli punti sul corpo.

papular

L'orticaria papulare appare dopo le punture di insetti. Si manifesta sotto forma di noduli - papule. L'orticaria papulare sul corpo dovrebbe essere allarmante, poiché esiste un'alta probabilità di sviluppare l'edema di Quincke.

Medicinale

L'orticaria dopo gli antibiotici si verifica a causa di un sovradosaggio o una combinazione di più farmaci contemporaneamente. L'orticaria medicinale può anche verificarsi a causa dell'uso simultaneo di bevande alcoliche e farmaci. Aumento del rischio di sviluppare la malattia: metabolismo lento, insufficienza renale ed epatica.

idiopatica

L'orticaria idiopatica si verifica spesso senza motivo apparente. Si chiama anche cronico..

L'orticaria idiopatica non scompare per 6 mesi. Questa è la malattia della pelle più comune. La sua forma cronica può durare fino a 5 anni..

L'orticaria idiopatica si manifesta in vesciche di varie forme. In una forma acuta, l'eruzione cutanea è più abbondante che in una cronica. Nel periodo di esacerbazione, l'orticaria idiopatica si manifesta come un leggero aumento della temperatura. Possono comparire debolezza, nausea e disturbi alle feci. L'orticaria idiopatica è complicata dalla pigmentazione e dall'ispessimento della pelle.

Freddo

Si verifica dopo l'esposizione a basse temperature. Si manifesta dopo alcuni minuti di essere al freddo o in acqua fredda. Può verificarsi anche dopo aver bevuto una bevanda ghiacciata. Si manifesta con un'eruzione cutanea, arrossamento e prurito. Quando una persona si riscalda di nuovo, i sintomi scompaiono.

La gravità della malattia dipende dall'immunità umana..

Termico

Si sviluppa a causa della prolungata esposizione alle alte temperature sul corpo. Un'eruzione cutanea con orticaria si verifica dopo 4 ore. Inoltre, una persona può sperimentare debolezza, mal di testa. È preoccupato per le vertigini e la nausea..

Solare

L'orticaria solare si manifesta in eruzioni cutanee in varie parti del corpo. Può causare disturbi del ritmo cardiaco. La prima cosa da fare con le allergie al sole è andare all'ombra.

Una lunga esposizione al sole può provocare shock anafilattici..

I segni delle allergie solari negli adulti sono eruzioni cutanee e vesciche. Più spesso colpisce le donne. Le eruzioni cutanee compaiono dopo 15 minuti alla luce solare diretta.

vibrazione

In questo caso, la malattia può essere sia ereditaria che acquisita. Formata a seguito del decadimento dei mastociti. Le eruzioni cutanee compaiono un paio d'ore dopo l'esposizione alle vibrazioni e possono persistere per tutto il giorno.

Meccanico

L'orticaria meccanica si verifica quando un allergene colpisce la pelle. Anche l'attrito o la compressione possono essere irritanti..

Gli alveari meccanici possono anche essere bianchi. Rimangono strisce bianche.

Come curare l'orticaria in questo caso? Non devi fare nulla; nel tempo passa da solo. Le compresse negli adulti dell'orticaria sono utilizzate solo in casi gravi. Quando si fornisce il pronto soccorso, è necessario collegare un cubetto di ghiaccio o un decotto di camomilla. Se l'orticaria non scompare per molto tempo, è necessario chiamare un'ambulanza.

Tale orticaria negli adulti non è contagiosa.

generalizzato

L'orticaria generalizzata è pericolosa perché può provocare l'edema di Quincke. Può apparire come una malattia indipendente o essere un sintomo di una malattia. L'orticaria generalizzata si forma a causa di reazioni a cibi, droghe, punture di insetti e molti altri fattori..

Nel 75% dei casi, l'orticaria generalizzata procede in forma acuta. La sua durata è di un mese e mezzo.

Adrenergici

Le eruzioni cutanee compaiono sul corpo umano dopo aver sperimentato lo stress. L'adrenalina viene rilasciata nel corpo, che provoca lo sviluppo di sintomi di una reazione allergica. Forma specifica di papule sul corpo. Hanno un bordo bianco attorno al bordo. Questa malattia è estremamente rara..

Come trattare l'orticaria in questo caso, solo un medico lo dirà.

autoimmune

L'orticaria autoimmune si verifica spesso nelle persone con malattia della tiroide. Il corpo percepisce le sue cellule come estranei e inizia ad attaccarle. L'uso di antistaminici ha un effetto debole.

L'orticaria autoimmune è caratterizzata da un decorso più grave e più lungo.

L'orticaria autoimmune si manifesta in vesciche che possono fondersi. Fattori alimentari, fisici e psicogeni possono provocare complicazioni..

Contatto

L'orticaria da contatto si verifica dopo il contatto con un allergene. Ha caratteristiche eruzioni cutanee ed prurito..

Almeno il 20% della popolazione ha manifestato questa malattia. L'orticaria da contatto viene facilmente diagnosticata e trattata.

L'orticaria da contatto ha diverse fasi del corso. Prima appare un'eruzione cutanea, quindi gonfiore. Nel tempo, si verifica una complicazione sotto forma di asma e reazione anafilattica.

L'orticaria da contatto può apparire a causa di una varietà di fattori.

aquagenic

Specie estremamente rare. Si verifica dopo il contatto con l'acqua. Con questa patologia, gli allergeni sono minerali disciolti nell'acqua. La malattia si manifesta in eruzioni cutanee sotto forma di piccole vescicole. Puoi scoprire come trattare l'orticaria con un allergologo.

colinergica

L'orticaria colinergica si verifica a causa del rilascio di neurotrasmettitori. In questo caso, si osserva una dispersione di bolle rosa in tutto il corpo. Di solito compaiono dopo aver visitato il bagno, grande sforzo fisico e stress. La persona ha inoltre problemi respiratori, debolezza. L'orticaria colinergica di solito si manifesta come un'eruzione cutanea sul collo, sul torace e sulle braccia. I sintomi possono persistere fino a diverse ore..

Molto spesso, l'orticaria colinergica si verifica nelle persone con una predisposizione alle allergie. Accompagna gastrite, epatite e altre malattie del tratto gastrointestinale (GIT). Poiché l'orticaria colinergica può essere osservata in più membri della famiglia contemporaneamente, i medici sospettavano la natura genetica della malattia.

L'orticaria colinergica colpisce principalmente i giovani di età compresa tra 15 e 25 anni.

mastocitosi

Uno dei tipi di mastocitosi è l'orticaria pigmentata. Si verifica più spesso nei bambini e ha una prognosi favorevole. Negli adulti, l'orticaria pigmentata può durare per anni.

L'orticaria del pigmento appare a causa delle funzioni protettive dei mastociti. Si accumulano nel corpo, causando un'eruzione cutanea. L'orticaria del pigmento si manifesta in un'eruzione di colore rosso-marrone.

Orticaria da pigmento dovuta all'esposizione a fattori sia immuni che non immuni. Il corpo può rispondere a spremitura, stress o cambiamenti climatici..

Ricorrente

L'orticaria ricorrente si manifesta in vesciche rosa-rosse e prurito. Un'eruzione cutanea appare rapidamente e presto scompare. Ma sorge costantemente, il che porta all'esaurimento della persona e all'insonnia.

Orticaria recidivante accompagnata da perdita di appetito e febbre.

Negli adulti, l'orticaria ricorrente si verifica a causa di una predisposizione ereditaria. È diviso in due tipi principali: allergico e pseudo-allergico.

Diagnosi di un disturbo negli adulti

Poiché ci sono molti tipi di orticaria, questo rende difficile la diagnosi della malattia. Pertanto, è necessario condurre vari studi. La diagnosi di orticaria comprende:

  • Analisi generale di urina e sangue. Aiuta a determinare la gravità della malattia..
  • Chimica del sangue. Mostra quali organi sono coinvolti nel processo..

Prima di trattare l'orticaria, vengono inoltre prescritti test per gli ormoni tiroidei. Vengono controllate le feci per la disbiosi e i parassiti, il sangue viene esaminato per le infezioni. Vengono raccolti raccolti del naso e della gola, vengono eseguiti test reumatici.

La diagnosi di orticaria comprende anche l'ecografia delle articolazioni e della ghiandola tiroidea.

Quanto dura la malattia?

E quanto dura l'orticaria negli adulti? Può variare da un paio di giorni a diversi anni. Il tempo impiegato da un orticaria per passare in un adulto è influenzato dal suo tipo di pelle e immunità..

L'orticaria acuta scompare più spesso in un paio di giorni. Se l'eruzione cutanea è stata innescata da un allergene alimentare, rimuoverlo dalla dieta farà scomparire l'eruzione cutanea dopo alcune ore.

Trattamento di orticaria negli adulti

Il trattamento per qualsiasi tipo di orticaria negli adulti inizia con l'esclusione del contatto con l'allergene. Non viene rimosso solo dalla persona, ma anche l'antigene viene rimosso dal corpo. Lo stomaco e il naso del paziente vengono lavati, la soluzione salina viene instillata negli occhi, si consiglia di fare una doccia.

Al fine di curare l'orticaria una volta per tutte, viene utilizzata la terapia ASIT. Con questa tecnica, al paziente viene gradualmente iniettato un allergene. Quindi il corpo si abitua e col tempo smette di rispondere.

Inoltre, negli adulti, l'orticaria è trattata con farmaci e rimedi popolari. Aiutano a rimuovere rapidamente i sintomi spiacevoli..

Il trattamento dell'orticaria colinergica in un ospedale è necessario per l'edema alla gola, l'esfoliazione del derma superiore.

Primo soccorso

Quando si fornisce il primo soccorso per l'orticaria, è necessario applicare unguenti antistaminici sulla pelle. Ciò ridurrà il prurito. Non vale la pena pettinare le vesciche, poiché ciò comporterà dolore.

Le cure di emergenza per l'orticaria sono necessarie in caso di sviluppo dell'edema di Quincke, quando una persona inizia a gonfiarsi la gola e non ha nulla da respirare.

Terapia farmacologica

Di solito iniziano a trattare l'orticaria:

  • Antistaminici. Aiutano ad alleviare il prurito..
  • Immunosoppressori. Ridurre la risposta immunitaria a un allergene.
  • Glucocorticoidi. Questi farmaci ormonali alleviano i sintomi dell'orticaria negli adulti..
  • immunoglobuline.

Nel trattamento dell'orticaria cronica, può essere utilizzata la plasmaferesi. Con il suo aiuto, il sangue viene purificato da antigeni e anticorpi.

Il trattamento dell'orticaria viene effettuato principalmente utilizzando antistaminici di 1a e 2a generazione. Assicurati di prestare attenzione alla gravità della malattia. In una forma complessa, vengono prescritti glucocorticosteroidi. Il prednisolone con orticaria dà un buon risultato..

Nella forma cronica, il trattamento dell'orticaria richiede alte dosi di antistaminici di 2 generazioni. Il dosaggio dei farmaci è prescritto dal medico. Le pillole di orticaria possono alleviare il prurito da 10 a 24 ore.

Viene anche usato un unguento per orticaria. Fenistil, Gistan, idrocortisone, Advantan di solito usati. Un rimedio cremoso per l'orticaria si adatta perfettamente alla pelle, viene lentamente assorbito, calmandolo gradualmente.

Importante da ricordare! Il medicinale per l'orticaria porterà solo un effetto temporaneo, puoi liberartene per sempre solo eliminando l'allergene dalla tua vita.

Inoltre, nel trattamento dell'orticaria negli adulti, viene utilizzata Suprastin. Per regolare la pressione, le soluzioni saline vengono somministrate per via endovenosa; se si verificano convulsioni, viene utilizzato Diazepam o Relanium..

Medicina tradizionale

Il trattamento dell'orticaria a casa include l'uso di rimedi popolari. Un buon risultato è dato dai decotti di ortiche, radice di calamo, infusi di erbe.

È importante ricordare che il trattamento con rimedi popolari per l'orticaria deve essere coordinato con il medico.

I rimedi popolari possono essere usati come pronto soccorso per l'orticaria. Non saranno in grado di sbarazzarsi completamente della malattia. Ad esempio, i bagni con sale marino aiuteranno ad alleviare il prurito per un po '. Successivamente, un po 'di cosmetico inodore dovrebbe essere applicato sul corpo. Creerà una barriera grassa e lenirà il prurito..

Funzionalità di potenza

L'orticaria acuta viene trattata mediante aggiustamento dietetico. La dieta per l'orticaria include l'uso di soli prodotti autorizzati. Il medico prescrive una dieta ipoallergenica per l'orticaria negli adulti.

Di solito, il cibo per l'orticaria negli adulti include:

  • tutti i tipi di cereali, tranne la semola;
  • prodotti lattiero-caseari naturali;
  • verdure, mele verdi e pere;
  • pane integrale;
  • carne dietetica.

Questi sono i prodotti che possono mangiare con l'orticaria, il resto dovrebbe essere scartato..

Le malattie della pelle sono pericolose durante la gravidanza?

L'orticaria durante la gravidanza si verifica abbastanza spesso. Soprattutto se la futura mamma ha una predisposizione ereditaria. L'orticaria nelle donne in gravidanza non danneggia il bambino e la madre, ma può causare gravi inconvenienti.

Durante la gravidanza, l'orticaria può essere una reazione a cosmetici, cibo o sostanze chimiche. Poiché la futura madre ha un livello aumentato di estrogeni nel corpo, l'allergia è più aggressiva.

Un medico è coinvolto nel trattamento dell'orticaria nelle donne in gravidanza. È vietato assumere droghe da soli.

Si consiglia alle donne in gravidanza di rivedere la nutrizione per l'orticaria. Dovrebbero essere consumati solo alimenti consentiti. Se non segui una dieta con orticaria, può trasferirsi in una forma cronica, che non può essere superata prima della nascita.

Misure preventive

Per non trattare successivamente l'orticaria allergica, è necessario escludere il contatto con l'allergene sospetto. I medici raccomandano di eliminare gli alimenti che possono scatenare una reazione allergica crociata. L'elenco comprende cereali, frutti di mare e frutti di bosco..

È anche necessario trattare le malattie gastrointestinali in tempo. Uno dei motivi per cui c'è una reazione sotto forma di orticaria è la costipazione e l'allentamento delle feci. Gli alveari possono anche apparire da antibiotici. Pertanto, in nessun caso dovresti superare il loro dosaggio.

A volte l'aspetto dell'orticaria è influenzato dagli psicosomatici, quindi è importante evitare lo stress di altre esperienze. Se c'è maggiore emotività, dovresti consultare un medico.

Domande frequenti

Un conflitto di rhesus nelle donne in gravidanza può provocare orticaria?

Sì. Ciò riduce l'immunità della madre. Se viene rilevata un'orticaria allergica acuta, consultare un medico. Potrebbe essere responsabile dello sviluppo della rosolia o di altre malattie dermatologiche nel feto.

L'orticaria è contagiosa?

Molte persone sono interessate a indulgere o meno nell'orticaria, perché oggi è una malattia abbastanza comune. Questa patologia non è infettiva. L'orticaria non viene trasmessa da persona a persona anche a stretto contatto.

Nei casi in cui una reazione allergica è causata da un'infezione, un'altra persona può essere infettata. Può sembrare che l'orticaria sia stata trasmessa a un altro, poiché compaiono sintomi simili. In effetti, l'orticaria non è contagiosa. Le eruzioni cutanee in questo caso sono sintomi della malattia, non una reazione allergica..

Alcune persone pensano che l'orticaria sia contagiosa in gravidanza. Ma questa è anche un'opinione errata, dal momento che una reazione allergica non viene trasmessa dalla madre al feto.

Cosa posso mangiare con l'orticaria?

Con gli alveari, gli adulti possono mangiare cibi senza coloranti e conservanti, burro, yogurt, kefir, formaggio, carne bollita. Tonno, crauti, spezie vietati.

È possibile nuotare con eruzioni cutanee?

L'orticaria acuta e le sue altre specie non sono un ostacolo al nuoto. Devono essere seguite solo le seguenti regole:

  1. L'acqua dovrebbe essere calda, ma non calda. L'alta temperatura aumenterà l'eruzione cutanea..
  2. Durante il bagno, utilizzare solo spugne di schiuma morbida..
  3. I detergenti utilizzati devono essere privi di aromi e altri prodotti chimici..
  4. L'orticaria acuta presenta sintomi abbastanza vividi, quindi il bagno dovrebbe essere preso non più di 5 minuti. In altri casi, circa 15 possono essere in acqua..
  5. Dopo il bagno, utilizzare solo asciugamani morbidi..

È vietato fare il bagno in presenza di ulcere. In questo caso, puoi usare solo una doccia veloce..

È possibile curare una malattia senza l'aiuto di specialisti?

È possibile sbarazzarsi di orticaria a casa solo con uno stadio lieve della malattia. In altri casi, è necessaria una consulenza specialistica. Solo lui sa come curare l'orticaria negli adulti e prescriverà i farmaci necessari.

Orticaria

L'orticaria è una malattia della pelle, il cui sintomo principale sono le vesciche sulla superficie della pelle del corpo e delle mucose. Le formazioni hanno una tinta rossastra, accompagnata da forte prurito e gonfiore dei tessuti.

Esistono, di regola, non per molto tempo (non più di un giorno e mezzo). L'orticaria, i cui sintomi sono causati dal rilascio di una grande quantità di istamina nel sangue, è una conseguenza di un aumento della permeabilità dei vasi capillari e della loro espansione persistente. Per questo motivo, la maggior parte dei ricercatori attribuisce l'aspetto di questa malattia a una reazione allergica del corpo a stimoli esterni..

L'orticaria nei bambini e negli adulti è divisa in due forme: acuta e cronica. Il primo dura circa un mese e mezzo e si verifica dopo aver assunto cibi allergici, alcuni farmaci, punture di insetti e una trasfusione di sangue. Oltre ai sintomi standard, il paziente ha spesso un grave stress emotivo causato dalla comparsa di brutte e numerose vesciche. L'orticaria acuta, il cui trattamento non viene eseguito o viene eseguito negligentemente, si sviluppa in uno cronico. Per liberarsene è molto più difficile, quindi, ai primi segni della malattia, contattare il medico.

Cause di orticaria

L'orticaria si riferisce alle malattie dermatologiche e si sviluppa come una reazione indipendente a una o più sostanze irritanti o si presenta come uno dei sintomi delle malattie interne.

Le cause della comparsa della febbre dell'ortica sono diverse, possono causare cambiamenti sul tegumento della pelle:

  1. Quasi ogni cibo.
  2. Farmaci del meccanismo d'azione sistemico e locale.
  3. Polline di piante e loro fluidi biologici.
  4. Il morso di un'ape, una vespa o altri insetti (come insetti) e sostanze formate a seguito della loro attività vitale.
  5. Prodotti chimici domestici.
  6. Le proteine ​​della saliva degli animali che possono essere sul pelo.
  7. Fattori fisici: basse o alte temperature, pressione meccanica, umidità.
  8. Instabilità psico-emotiva.

Il rischio di sviluppare orticaria aumenta nelle persone con malattie del tratto gastrointestinale, alterata regolazione neuroumorale, patologie del sistema endocrino e infezioni da elminti. Aumento del rischio di sviluppare orticaria da infezioni virali e batteriche. Spesso, la causa principale della febbre dell'ortica rimane inspiegabile..

L'orticaria è spesso ereditata. Il rischio di trasmissione di una tendenza allergica aumenta se entrambi i genitori del bambino sono allergici..

Meccanismo di occorrenza

L'orticaria può svilupparsi con meccanismi immunitari e non immuni. A sua volta, il meccanismo immunitario può procedere secondo uno dei 4 tipi di reazioni allergiche (tipo I-IV).

Il meccanismo immunitario dell'orticaria:

  • Io tipo di reazione. La maggior parte dei casi di orticaria procede proprio lungo questo percorso. La linea di fondo: quando un allergene entra per la prima volta nel corpo, il sistema immunitario produce proteine ​​di difesa specifiche (anticorpi, spesso IgE). Si accumulano e si attaccano a cellule speciali del sistema immunitario (mastociti e basofili). Sostanze biologicamente attive (istamina, serotonina, eparina, ecc.) Sono immagazzinate in queste cellule. Pertanto, quando un allergene rientra nel corpo, si lega agli anticorpi IgE, che successivamente si legano ai mastociti. Questo, a sua volta, porta al rilascio di sostanze biologicamente attive (istamina, ecc.) Da queste cellule. Che provoca una serie di effetti: vasodilatazione, gonfiore, prurito, arrossamento e nel caso dell'orticaria, questa è la comparsa di eruzioni caratteristiche (vesciche rosa o rosse che si alzano sopra la superficie della pelle). La comparsa di vesciche è associata all'espansione dei vasi sanguigni della pelle e ad un aumento della loro permeabilità agli elementi del sangue.

Questo tipo di reazione si chiama immediato, poiché si verifica molto rapidamente, da alcuni secondi a diversi minuti o dieci minuti dal momento in cui un allergene entra nel corpo. Una media di 5 a 30 minuti. I seguenti tipi di orticaria procedono secondo questo meccanismo: orticaria causata da cibo, allergeni per inalazione, veleno di imenotteri, orticaria causata da infezione, freddo, sole, orticaria da vibrazione.

  • Le reazioni di tipo II e III sono molto meno comuni della prima. Si presume che alcune forme di orticaria cronica si manifestino anche nelle reazioni allergiche di tipo IV..

Il meccanismo di sviluppo non immunitario dell'orticaria:

  • La linea di fondo è che il rilascio di sostanze biologicamente attive dai mastociti e dai basofili avviene senza un'intera catena di reazioni immunitarie come descritto sopra. Con un meccanismo non immunitario, il rilascio di istamina e altre sostanze biologicamente attive avviene direttamente. Si scopre che alcuni farmaci (aspirina, indometacina, ecc.), Così come altri stimoli esterni, possono agire direttamente sui mastociti e causare il rilascio di sostanze attive da essi..

Più spesso lungo questo percorso è l'orticaria cronica idiopatica.

In che modo l'elemento principale dell'orticaria - una vescica?

L'elemento principale nella manifestazione dell'orticaria è una vescica. Il blister si verifica a seguito di edema del derma papillare. Il gonfiore della pelle si verifica a causa del rilascio di sostanze biologicamente attive (istamina, bradichinina, ecc.). Queste sostanze portano all'espansione dei capillari, un aumento della permeabilità delle loro pareti per gli elementi del sangue, che si manifesta con la formazione di un blister caratteristico.

Classificazione

Nella pratica clinica, allergologi e dermatologi utilizzano principalmente due classificazioni di orticaria. Secondo il principio patogenetico, l'orticaria è divisa in:

  • Allergico (immune). Al centro di questo tipo di orticaria c'è un malfunzionamento del sistema immunitario. L'orticaria allergica può essere cibo, droga, insetto (che si sviluppa dopo una puntura d'insetto). Ciò include anche le reazioni del corpo all'introduzione di elementi donatori di sangue e immunoglobuline.
  • Pseudoallergico (anafilattoide). È caratterizzato dal fatto che i mediatori infiammatori iniziano a essere rilasciati direttamente sotto l'influenza di un allergene, cioè il sistema immunitario non è coinvolto nello sviluppo dell'orticaria. Anche le cause dell'orticaria pseudoallergica sono diverse e le allergie possono essere precedute da intossicazione, infezioni da elminti, ipersensibilità a numerosi farmaci.
  • Fisico. Questo tipo di orticaria si sviluppa a seguito dell'esposizione alla pelle di quasi tutti i fattori fisici. Può trattarsi di irritazione meccanica, effetto di basse o alte temperature, effetto dell'acqua, radiazione ultravioletta.

Con il flusso di orticaria si divide in:

Orticaria acuta

Questa forma della malattia inizia improvvisamente. In primo luogo, si verifica un forte prurito sul corpo, quindi iniziano a comparire vesciche simili nell'aspetto. All'inizio, l'eruzione cutanea è rossa, ma quando queste placche aumentano di dimensioni, svaniscono.

Una reazione acuta è spesso accompagnata da mal di testa e un forte salto della temperatura corporea. Le bolle che compaiono possono gradualmente scomparire da sole o sotto l'influenza della terapia farmacologica e rimangono sul corpo da alcune ore a 3-7 giorni. Lo stadio acuto dell'orticaria diventa subacuto, che può durare fino a un mese e mezzo.

Orticaria cronica

Questa forma della malattia è esposta se l'eruzione cutanea non lascia il corpo per più di 6 settimane. Nuovi elementi dell'eruzione cutanea compaiono ogni giorno o si formano periodicamente. L'assenza di un'eruzione cutanea sul corpo varia da pochi giorni a 2-6 mesi. I sintomi di una forma cronica non sono così pronunciati quanto acuti, ma un prurito grave che si verifica periodicamente sul corpo può causare disturbi neurologici.

Sintomi di orticaria

La particolarità della malattia è l'insorgenza fulminea e la stessa attenuazione con un trattamento tempestivo adeguato. I sintomi dell'orticaria possono variare a seconda del tipo.

Orticaria acuta (nel 70% dei casi, dura da 15 minuti a 7 ore):

  • eruzioni cutanee si verificano su qualsiasi parte del corpo (comprese le mucose) sotto forma di vesciche pallide dense e gravemente pruriginose che si alzano sopra la superficie della pelle;
  • le vesciche si fondono in lesioni estese;
  • la temperatura corporea sale a 38-39 gradi;
  • si verificano brividi;

Edema acuto limitato di Quincke:

  • gonfiore improvviso limitato a una vasta area della pelle o della mucosa;
  • eruzioni dense di colore bianco o rosa;
  • con lo sviluppo di edema nella laringe, si sviluppano stenosi, asfissia, soffocamento;
  • l'attacco dura fino a 3 giorni.

L'orticaria ricorrente cronica si verifica a causa di patologia dell'apparato digerente, nonché in caso di infezione lenta (carie dentale, tonsillite, ecc.) E si manifesta:

  • scarse eruzioni parossistiche;
  • forte prurito della pelle;
  • mal di testa urgente, forte affaticamento;
  • insonnia;
  • un aumento della temperatura corporea a 38 gradi;
  • nausea, vomito, se l'eruzione cutanea è localizzata sulle mucose.

Orticaria papulare persistente:

  • eruzioni costanti sotto forma di vesciche pallide dense e fortemente pruriginose, che si trasformano gradualmente in papule marroni;
  • le eruzioni cutanee sono localizzate in punti di estensione delle articolazioni;
  • nel sito di eruzioni cutanee, nel tempo, la pelle diventa densa, si stacca.
  • l'eruzione classica di orticaria appare sul viso e sulle mani;
  • le eruzioni si verificano dopo l'esposizione al sole;
  • la comparsa di un'eruzione cutanea è accompagnata da una rapida respirazione, tachicardia fino allo shock (se una persona continua ad essere al sole).

Qual è il pericolo?

Una volta che gli alveari che sono sorti non sono in grado di causare disturbi nel corpo, ma può essere essa stessa la loro conseguenza, quindi è necessario provare a determinare la causa del suo aspetto e curare la malattia di base. Quasi sempre, le manifestazioni dell'orticaria scompaiono senza lasciare traccia e rapidamente, ma in alcuni casi possono essere necessarie misure di rianimazione..

L'orticaria non è contagiosa e non può essere trasmessa da persona a persona, tuttavia, se la causa principale era una malattia infettiva, la possibilità della sua trasmissione non è esclusa, così come.

Orticaria: foto in adulti e bambini

L'orticaria procede in due tipi: acuta e cronica. La forma acuta è una reazione allergica immediata e dura fino a 6 settimane. La forma cronica dura in media 3-5 anni, ma può durare per decenni.

Diagnostica

In genere non è difficile diagnosticare nella maggior parte dei casi. Ma per determinare la forma di orticaria e determinarne le cause, viene raccolta un'anamnesi e un esame approfondito.

anamnesi

Oltre alla durata di questo episodio, viene rivelata la presenza di possibili incentivi per la sua esacerbazione. Durante un sondaggio del paziente, il medico scopre:

  • l'aspetto ciclico degli elementi e la durata della loro "vita";
  • la presenza di prurito;
  • una descrizione dei possibili stimolanti del fenomeno: stress, assunzione di droghe, malattie, ecc.;
  • una storia di malattie allergiche;
  • la presenza di tracce dopo la scomparsa di vesciche: macchie pigmentate, squamose, modello vascolare;
  • l'efficacia degli antistaminici;
  • storia familiare di orticaria.

A volte l'orticaria è l'unico episodio della vita umana.

Esame fisico

Ti permette di fare un piano per i successivi studi di laboratorio e strumentali. Di norma, un esame fisico include:

  • misurazione della temperatura corporea;
  • misurazione della pressione sanguigna, frequenza cardiaca;
  • palpazione della cavità addominale - determinare le dimensioni della milza, del fegato;
  • auscultazione del cuore, polmoni;
  • dimensionamento dei linfonodi.

Ulteriori laboratori, studi strumentali, test consentono di determinare la natura dell'orticaria, scoprirne le cause ed escludere malattie con una diagnosi simile:

  • vasculite orticaria e ipereosinofila;
  • prurito
  • eritema multiforme e fisso, eritema nodoso;
  • infestazione parassitaria;
  • reazioni anafilattiche;
  • il periodo prodromico di un pemfigoide bolloso o di un pemfigoide non bolloso;
  • contatta l'orticaria.

Inoltre, le papule orticarie che compaiono nelle donne nel terzo semestre di gravidanza, i punti pruriginosi scompaiono dopo il parto.

Metodi di ricerca strumentale e di laboratorio raccomandati:

  • esami del sangue - clinici, biochimici;
  • analisi generale delle urine;
  • colonscopia;
  • ergometria della bicicletta;
  • Radiografia di PPN e OGK;
  • Ultrasuoni - secondo le indicazioni;
  • ECG ed endoscopia;
  • esame parassitologico;
  • coltura batteriologica dalla mucosa faringea alla flora;
  • studi batteriologici di feci, contenuto duodenale;
  • Esami radiografici dei seni e degli organi della cavità toracica.

La diagnosi dei tipi fisici di orticaria viene eseguita utilizzando test provocatori: bagni caldi, impacchi d'acqua, irritazione cutanea meccanica, ergometria della bicicletta, ecc. Vengono inoltre utilizzati test sierologici autologhi per identificare le cause dell'orticaria..

Secondo i risultati della ricerca di un dermatologo, è possibile raccomandare la consultazione di altri specialisti:

  • allergologo,
  • reumatologo,
  • oncologo,
  • endocrinologo,
  • parassitologo,
  • ginecologo, ecc..

Gli specialisti determinano insieme regimi e metodi di trattamento.

Primo soccorso

In caso di grave gonfiore, difficoltà respiratorie, vesciche, chiamare immediatamente un'ambulanza. Prima dell'arrivo del team di medici:

  • interrompere il contatto con l'allergene;
  • slacciare tutti gli indumenti a pressione;
  • aprire una finestra o una finestra;
  • dare alla vittima qualsiasi farmaco antistaminico;
  • sono raccomandati tutti i sorbenti presenti nell'armadietto dei medicinali: carbone attivo, polisorb, enterosgel;
  • instillare un naso con gocce di vasocostrittore;
  • innaffia la persona con un'acqua minerale;
  • se sei allergico a una puntura di insetto, applica un impacco freddo sulla zona interessata.

Come trattare l'orticaria negli adulti

Il modo più efficace per curare l'orticaria è identificare ed eliminare l'allergene. Ma se non c'è modo di stabilire un allergene o l'orticaria è di natura episodica, la terapia locale e l'assunzione di antistaminici possono eliminare rapidamente i sintomi. Durante il periodo di trattamento è importante osservare una dieta ipoallergenica, non usare profumi e contattare sostanze aggressive, per non provocare un nuovo attacco di orticaria.

Momenti speciali in trattamento:

  1. La scelta iniziale di un farmaco dipende principalmente dalla gravità.
  2. Nella maggior parte dei casi, il trattamento dell'orticaria cronica richiede molto tempo (da diverse settimane a mesi).
  3. Vale la pena ricordare che la malattia si arresta spesso spontaneamente nel 50% dei casi.
  4. È necessario trattare i focolai cronici esistenti di infezione, ripristinare la normale microflora intestinale.

Il trattamento etiotropico prevede l'eliminazione di un fattore provocante. È importante escludere il possibile contatto con allergeni di qualsiasi natura. È necessario regolare la dieta, condurre una pulizia approfondita dei locali. Se l'orticaria è stata causata dall'uso di determinati farmaci, il loro uso diventa inaccettabile per la vita.

Come mezzo di terapia sistemica nei pazienti adulti, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  1. Antistaminici Questi includono difenidramina, cetirizina, loratadina e altri farmaci..
  2. Farmaci glucocorticosteroidi sistemici nel caso di una forma generalizzata di patologia (desametasone, prednisone).
  3. Agenti di desensibilizzazione. Questi includono: cocarbossilasi, unitiol, cloruro di calcio.
  4. Adrenalina cloridrato in caso di edema acuto e una minaccia per la vita del paziente.

Antistaminici correlati alla seconda e terza generazione.

Una drogaatto
EriusQuesto farmaco aiuta a sopprimere efficacemente i sintomi del gonfiore e delle mucose che sono sotto l'influenza degli allergeni. Lotta con forme acute della malattia e gonfiore.
ZirtekSopprime efficacemente i sintomi del prurito e dell'infiammazione, 30 minuti dopo la somministrazione sopprime le manifestazioni allergiche e la tosse, nonché altri fenomeni di accompagnamento.
TazepamLo strumento ha lo scopo di calmare il corpo e stabilizzare il sistema nervoso. Sopprime la sensazione di mal di testa e nausea e combatte anche con altri sintomi dell'orticaria.
loratadinaL'azione del farmaco è diretta contro l'insorgenza di allergie. Aiuta a rimuovere il prurito e il bruciore e può alleviare le manifestazioni di orticaria ed edema..

Dopo aver identificato un allergene, si consiglia spesso:

  1. Ipersensibilizzazione (questo è un metodo per ridurre la sensibilità del corpo ad un allergene);
  2. Rimozione dell'irritazione della pelle sotto forma di prurito e bruciore (molto spesso, queste manifestazioni aiutano a rimuovere le pillole per l'orticaria, ad esempio Tavegil, Suprastin);
  3. Riorganizzare i focolai di infezione (prevenzione);
  4. Passare un esame per identificare le malattie dello stomaco e se vengono rilevate, eseguire il loro trattamento;
  5. Deworming (questo è un insieme di misure volte ad eliminare le malattie causate da vari parassiti, ad esempio i vermi).

Regole dietetiche e nutrizionali

La dieta per l'orticaria è indicata per tutti i pazienti, indipendentemente dalla forma e dalle cause della patologia. Esistono 2 tipi di diete: eliminazione e ipoallergenico. Una dieta di eliminazione è prescritta per i pazienti in cui la malattia è causata da un allergene alimentare..

Lo scopo di una tale dieta è identificare un prodotto specifico che provoca eruzioni cutanee caratteristiche della malattia. Una dieta ipoallergenica deve essere seguita da tutti i pazienti con orticaria. L'obiettivo di una tale dieta è ridurre la quantità di istamina rilasciata e garantire un effetto risparmiante sul sistema digestivo.

Dieta esclusiva (eliminazione) per l'orticaria

Una dieta di eliminazione è necessaria per quei pazienti che, per una serie di ragioni, non possono superare i test allergologici per identificare un prodotto che provoca l'orticaria. Esistono 2 tipi di diete per l'eliminazione: rigorose e delicate. Una dieta rigorosa consente di determinare con precisione e rapidamente l'allergene, ma in considerazione delle caratteristiche, non è raccomandato per alcuni pazienti. Una dieta parsimoniosa è caratterizzata da un corso più lungo, ma non ha restrizioni ed è abbastanza semplice da implementare. Nonostante le differenze, una dieta rigorosa e parsimoniosa ha una serie di regole identiche..

Regole generali per una dieta di eliminazione

Il principio della dieta di eliminazione è che per un certo periodo il paziente rifiuta completamente il cibo o rimuove dal menu i tradizionali prodotti allergenici. Quindi, i prodotti alimentari vengono gradualmente introdotti nella dieta e il compito del paziente è monitorare la reazione del corpo agli alimenti consumati. Per fare questo, è necessario tenere un diario alimentare in cui sono registrati i dati sulla composizione della dieta e le possibili reazioni del corpo.

L'elenco dei dati da inserire nel diario comprende i seguenti elementi:

  • Tempo del pasto
  • cibi che sono stati mangiati;
  • metodo di trattamento termico;
  • la quantità di cibo consumato;
  • reazione del corpo (eruzione cutanea, prurito) se appare.

I dati sugli alimenti che vengono consumati devono essere inseriti nel diario alimentare in dettaglio. Ad esempio, se si mangiava la ricotta, è necessario indicare il contenuto di grassi del prodotto, il produttore, i tempi di produzione.

Oltre al diario alimentare, ci sono una serie di disposizioni che sono obbligatorie per il rispetto della dieta di eliminazione. Il sistema di assunzione di cibo dovrebbe essere frazionario, il che implica almeno 5 pasti al giorno. Le porzioni devono essere piccole, altrimenti viene creato un carico elevato sul sistema digestivo. Tutti i piatti sono preparati con una quantità minima di sale e spezie. I prodotti cucinati per friggere, fumare, asciugare sono vietati. Non sono ammessi frutta e verdura non stagionali, nonché prodotti alimentari di origine esotica.

La dieta di eliminazione continua fino a quando non viene stabilita la reazione del corpo a tutti i prodotti che compongono la dieta umana. Successivamente, il paziente viene trasferito a una dieta ipoallergenica, in cui i prodotti stabiliti come allergeni per questo paziente sono completamente esclusi.

Regole per una dieta di eliminazione rigorosa

Una dieta rigorosa inizia con il digiuno, che dovrebbe durare da 3 a 5 giorni. Pertanto, il ricorso a questo tipo di dieta per l'eliminazione è consentito solo agli adulti che hanno subito un esame completo. Nella maggior parte dei casi, viene prescritta una dieta rigorosa ai pazienti che si trovano in ospedale e tutte le regole sono seguite dal personale medico.

Cibo per orticaria

Durante il digiuno, il paziente deve bere almeno 2 litri di acqua al giorno. Per evitare l'intossicazione, ad alcuni pazienti vengono prescritti clisteri di pulizia per questo periodo. Al termine della fame, nel menu vengono avviati vari prodotti secondo un determinato schema..

L'immissione del prodotto viene eseguita nella seguente sequenza:

  • verdure (zucchine, carote, patate);
  • latticini (ricotta, kefir, yogurt);
  • cereali (farina d'avena, grano saraceno, riso);
  • varietà a basso contenuto di grassi di pesce;
  • carni magre;
  • uova
  • latte e prodotti derivati.

I primi giorni sono consentite solo verdure. Quindi nel menu dovrebbero essere introdotti prodotti lattiero-caseari a fermentazione sequenziale, cereali e altri prodotti alimentari in conformità con l'elenco precedente. Ogni nuovo prodotto si basa su 2 giorni. Cioè, se il paziente è passato a un gruppo di alimenti come i cereali, quindi per i primi 2 giorni dovrebbe includere la farina d'avena nella dieta, i due giorni successivi - grano saraceno, quindi - riso. Tutti i prodotti che richiedono un trattamento termico devono essere bolliti. I primi 7 - 10 giorni, al fine di ridurre il carico sull'apparato digerente, si consiglia di consumare il cibo in forma di purea.

La sequenza per l'immissione di prodotti non elencati è determinata dal paziente. Allo stesso tempo, devi continuare a rispettare la regola che puoi provare un nuovo prodotto ogni 2 giorni. Una volta completato il digiuno, il paziente deve iniziare a tenere un diario alimentare in cui deve essere visualizzata la risposta del corpo a ogni nuovo cibo consumato. Il rispetto di tutte le regole di una dieta a eliminazione rigorosa consente di identificare gli allergeni alimentari e creare un menu di base, che dovrebbe successivamente essere seguito da un paziente con orticaria.

Regole per una dieta a eliminazione parsimoniosa

Una dieta a eliminazione moderata è rilevante per i bambini piccoli, nonché per i pazienti che, per motivi di salute o per altri motivi, non possono seguire una dieta rigorosa. Innanzitutto, dal menu del paziente, è necessario escludere tutti i prodotti che la medicina moderna appartiene al gruppo di allergeni tradizionali.

Si distinguono i seguenti allergeni alimentari:

  • latte e prodotti derivati ​​(burro, formaggio, latte cotto fermentato, panna);
  • cereali (grano, segale, orzo);
  • legumi (piselli, ceci, lenticchie);
  • uova (pollo, oca, anatra);
  • tutti i tipi di pesce di mare (salmone, passera, salmone);
  • tutte le varietà di frutti di mare (gamberi, cozze, caviale);
  • carne (manzo e vitello, pollo, carne di animali selvatici e uccelli);
  • verdure (pomodori, peperoni, sedano, melanzane);
  • frutta (tutti gli agrumi, pesche, mele rosse);
  • bacche (fragole, lamponi, ribes rosso e nero);
  • noci (arachidi, noci, mandorle, nocciole);
  • cioccolato e suoi derivati ​​(cacao, glassa);
  • salse e condimenti per insalata (aceto, salsa di soia, maionese, senape, ketchup);
  • tutti i prodotti che contengono lievito (pane di lievito e altre forme di cottura);
  • miele e altri prodotti dell'apicoltura (propoli, pappa reale).

Tutti i prodotti di cui sopra devono essere esclusi dalla dieta per 3 settimane. Allo stesso tempo, occorre prestare attenzione e rifiutare non solo i prodotti nella loro forma pura, ma anche i piatti pronti che li contengono. Quindi, il rifiuto di questi tipi di carne implica la rimozione dalla dieta non solo di costolette e cotolette, ma anche di salsicce, salsicce, gnocchi. Sono vietati anche i piatti preparati sulla base di brodo di carne. Il menu giornaliero del paziente è composto da prodotti consentiti e, nonostante le restrizioni significative, la dieta deve essere variata ed equilibrata.

Esistono i seguenti alimenti consentiti con una dieta a eliminazione:

  • latticini a basso contenuto di grassi (kefir, yogurt, ricotta);
  • cereali (mais, avena, miglio);
  • verdure (broccoli, cetrioli, zucchine, carote, patate);
  • carne (tacchino, coniglio, maiale magro);
  • varietà a basso contenuto di grassi di pesci di fiume (lucioperca, luccio, trota);
  • frutti (mele e pere di colore verde);
  • bacche (ciliegia e ribes bianco).

Al termine del periodo specificato (3 settimane), i prodotti dell'elenco degli alimenti vietati vengono gradualmente introdotti nella dieta. Allo stesso tempo, devi iniziare a tenere un diario alimentare.

Metodi alternativi di trattamento dell'orticaria

I rimedi popolari per il trattamento dell'orticaria sono stati utilizzati con successo fin dai tempi antichi, tra cui daremo il più efficace e testato nel tempo. Tuttavia, le persone con febbre da fieno, reazioni allergiche a determinati tipi di piante medicinali, devono usare i metodi proposti con cautela o scartarli in presenza di intolleranza individuale:

  • Succo di aneto: il succo fresco viene estratto dall'aneto pre-lavato e, con un panno pulito, viene applicato sulle macchie cutanee per 30 minuti. Questo metodo popolare allevia intollerabile prurito della pelle con orticaria.
  • Applicazioni simili possono essere fatte dai fiori e dall'erba del prato di trifoglio. Per ottenere il succo di trifoglio, prima le materie prime vengono passate attraverso un tritacarne, quindi spremute e applicate all'eruzione cutanea per mezz'ora.
  • In assenza di allergie alle ortiche, puoi prendere all'interno un'infusione dei suoi fiori, che aiuta a purificare il sangue e accelera l'eliminazione degli allergeni dal corpo. Come preparare un'infusione di acqua è scritto sulla confezione di un rimedio a base di erbe farmaceutica, circa 2 bicchieri in 3-4 dosi devono essere bevuti al giorno.
  • Per ridurre l'intensità del prurito e la rapida guarigione della pelle danneggiata, i bagni di 20 minuti con infusione d'acqua di erba di Ledum aiutano bene. Per fare un bagno, è sufficiente 1 litro dell'infusione finita.

Prevenzione

Come misure per prevenire lo sviluppo dell'orticaria, il trattamento delle malattie gastrointestinali, l'eliminazione dei focolai di infezione cronica, l'eliminazione di tutti i fattori che possono provocare allergie sono importanti. Una dieta equilibrata deve essere osservata.

La prevenzione dell'orticaria nei bambini comporta un atteggiamento molto attento a tutte le sostanze irritanti. Di conseguenza, tutti i nuovi alimenti devono essere introdotti con attenzione e gradualmente nella dieta. È importante adottare misure per rafforzare lo stato del sistema immunitario del bambino. Se il bambino è soggetto a frequenti allergie, deve essere periodicamente portato a un allergologo.

Sono disponibili misure preventive se la causa dell'orticaria è nota con precisione. Quindi, con l'orticaria fredda, è necessario prevenire l'ipotermia, con l'orticaria solare - nascondersi dalla luce solare diretta. Dovresti anche evitare di assumere farmaci, mangiare cibi che causano tali reazioni, ecc. Oggi è impossibile prevenire la forma cronica della malattia.

previsione

La prognosi della malattia è piuttosto ambigua e dipende dalla forma della malattia. L'orticaria allergica e idiopatica ha una prognosi migliore. Prognosi meno ottimista per l'orticaria autoimmune, fisica e infettiva.

La remissione della malattia può verificarsi solo dopo sei mesi o un anno, mentre solo il 50% dei pazienti.