Come alleviare il gonfiore della gola con allergie

Cliniche

L'edema laringeo è un sintomo grave che in situazioni di morte porta alla morte.

È importante trovare immediatamente la causa dell'infiammazione dei tessuti mucosi della gola e fornire il primo soccorso al paziente.

Come rimuovere rapidamente il gonfiore e come curare i suoi prerequisiti: capiamo questo articolo.

Cause di gola gonfia

Con ripetizioni sintomatiche di edema, è necessario condurre una diagnosi dettagliata delle condizioni del paziente e tenere sotto mano i metodi per l'eliminazione immediata della patologia.

Tra le principali circostanze della violazione negli adulti ci sono le seguenti:

malattie del cavo orale; tonsillite purulenta; laringite da catarro; ascesso di epiglottide; infiammazione purulenta della radice della lingua; malattie del sistema cardiovascolare; malattie renali ed epatiche, inclusa la cirrosi; reazioni allergiche; problemi con la circolazione sanguigna della laringe; proliferazione patologica del tessuto linfatico; lesioni della laringe, della parete posteriore e delle aree circostanti; escrescenze cancerose; periodo postoperatorio, specialmente in quei casi in cui è stato inserito il tubo; malattie infettive; potente ipotermia del paziente; avvelenamento da tossicità.

In un bambino, la causa dell'edema alla gola può essere lo stesso dei pazienti adulti..

Ma nei bambini, tali condizioni sono molto più acute, più difficili e più pericolose..

Se il gonfiore è iniziato, è necessario chiamare immediatamente un aiuto di emergenza.

A causa delle caratteristiche del sistema respiratorio nei bambini, i muscoli del sistema respiratorio sono deboli, il loro passaggio è estremamente stretto e la mucosa è sensibile alle più piccole sostanze irritanti.

Con un piccolo edema di 1 mm, il lume nella gola viene miniaturizzato due volte, il che può portare a mancanza di respiro e incapacità di respirare affatto.

Potrebbero esserci diversi motivi per questa violazione, tra cui infezione, assunzione di oggetti caldi, lesioni, allergie ed edema di Quincke..

Edema laringeo allergico

Questo processo è un processo non infiammatorio che si verifica inaspettatamente e si sviluppa abbastanza rapidamente, il che rappresenta un grave pericolo per la salute del paziente.

In pochi minuti, gli organi respiratori possono contrarsi fino a quando la respirazione si arresta..

Particolarmente pericoloso è un tale sintomo di allergia nei bambini piccoli, in quanto può causare soffocamento.

Ci possono essere diverse ragioni per un disturbo simile:

l'assunzione di preparati farmaceutici, specialmente se somministrati per via endovenosa e intramuscolare; l'uso di prodotti intolleranti, in particolare pesce, noci e uova; contatto con prodotti chimici, compresi detergenti; allergia al freddo; morsi di insetto; segno di spunta a casa; polvere, compresi libro e strada; funghi e muffe; peli di animali domestici.

È necessario tenere costantemente a portata di mano un buon antistaminico o una pillola, se al paziente sono già state diagnosticate allergie, in particolare con frequente gonfiore della mucosa nasale e della gola.

Sintomi e segni

Nelle prime fasi, è difficile identificare la causa dell'edema laringeo, poiché tutti i disturbi hanno sintomi identici:

il palato molle, le tonsille e la lingua iniziano a infiammarsi, si gonfiano e arrossiscono un po '; all'inizio è difficile per il paziente fare Doc, dopo che le stesse difficoltà compaiono nell'espirazione; la respirazione inizia ad aumentare, poiché il paziente non riesce ad inalare una quantità sufficiente di aria; può apparire una lieve mancanza di respiro.

In assenza di una reazione allergica, le condizioni del paziente peggiorano piuttosto lentamente ed è possibile consegnarlo direttamente in ospedale, dove viene fornito tutto l'aiuto necessario.

Un grave pericolo per la vita è un'allergia che scorre rapidamente nel secondo stadio e si manifesta con i seguenti sintomi:

è doloroso deglutire, mentre la durezza del cibo non ha importanza; il tratto della laringe cambia, diventa rauco e sordo; inizia un'acuta carenza d'aria, incluso un segno di strangolamento; la laringe si secca e inizia a irritare; può apparire una sensazione di corpo estraneo in gola, la voce diventa rauca; a causa della secchezza della mucosa, si verifica una tosse che abbaia; il polso aumenta in modo significativo, la mancanza di respiro non scompare; la pelle diventa pallida, può apparire cianosi; si nota la sudorazione attiva, specialmente nelle fasi estreme dell'edema della gola; è difficile respirare, mentre la respirazione diventa non solo languida, ma anche rumorosa; le mucose iniziano a diventare blu; la temperatura corporea aumenta leggermente; malsano può iniziare a farsi prendere dal panico.

In casi languidi, l'edema alla gola può svilupparsi in edema Quincke, che è caratterizzato da un potente gonfiore del viso e del collo.

Inizia un attacco d'asma. A causa della stenosi della gola, una persona non sana può perdere conoscenza e non può riprendersi fino a quando non riceve cure di emergenza.

Primo soccorso

Se una persona ha la gola gonfia, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza e allo stesso tempo iniziare a prendere misure indipendenti per eliminare il sintomo:

liberare la gola da una sciarpa, una camicia attillata e altri oggetti, in modo che gli organi respiratori funzionino nel modo più alto; se una persona è affetta da un allergene dall'ambiente esterno, il contatto deve essere immediatamente rimosso e dalla capacità di portare il paziente all'aria aperta; è consentito immergere il paziente in un bagno caldo o iniziare con le estremità superiori o inferiori, ciò renderà notevolmente migliori le condizioni della vittima; puoi sciacquarti la bocca con adrenalina cloridrato; introdurre uno spray nasale nei seni nasali per facilitare la respirazione, se un attacco è allergico, devono essere utilizzate gocce antiallergiche; se c'è un medico in casa, somministrare per via endovenosa una preparazione farmaceutica antistaminica, in casa, tradizionalmente usare Suprastin o Difenidramina.

Se un attacco di edema acuto è stato innescato dal veleno degli insetti a causa del loro morso, un laccio emostatico dovrebbe essere applicato il più presto possibile pochi cm sopra il sito della lesione.

Ciò impedirà alle tossine di diffondersi attraverso il flusso sanguigno..

Metodi di trattamento

È necessaria una terapia per eliminare il gonfiore della mucosa della laringe, della gola o dell'epiglottide per tenere conto dell'origine della malattia.

Ma a causa della difficoltà nella diagnosi della malattia, anche con un esame dettagliato, la guarigione inizia tradizionalmente secondo un algoritmo.

Il paziente deve essere seduto o dare al suo corpo una posizione reclinata. Un antistaminico dovrebbe anche essere preso in un ordine indispensabile. I clienti possono offrire Zodak, Diazolin, Suprastin, Cetirizine, Zirtek, Tavegil e altri.

In quasi tutti i casi sono prescritti antiipossanti e antiossidanti. Questi includono Actovegin, Vixipin, Confumin. Il paziente deve essere sempre caldo, si consiglia di mettere cerotti di senape sulla zona del polpaccio. Insuperabile con edema, viene controllata l'inalazione con l'uso di soluzioni di efedrina, adrenalina, idrocortisone. La dose esatta deve essere selezionata sotto la supervisione di un medico. Se il problema è causato da una lesione infettiva, deve essere presa la terapia battericida. Include medicinali come penicillina e streptomicina. In casi languidi, viene eseguita una tracheotomia immediata, che solo i medici esperti possono fare.

Durante la riabilitazione, la malattia di base dovrebbe essere curata in modo irrevocabile..

È importante seguire una dieta che raccomanda di mangiare solo cibi acquosi e semi-liquidi..

Deve essere a temperatura ambiente, non contenere spezie aromatiche e condimenti all'aceto.

Rischi e conseguenze

Il principale pericolo di edema laringeo è il suo effetto sulla funzione respiratoria.

Con un restringimento del lume, la respirazione diventa difficile, causando una grave carenza di ossigeno.

La foto a sinistra mostra proprio questo caso..

Gli organi iniziano a diminuire la loro funzione, il che aggrava le condizioni generali del paziente.

Nelle languide varianti, come già descritto sopra, i malsani possono semplicemente morire per mancanza d'aria.

Con una grave reazione allergica, i sintomi non sicuri possono svilupparsi in quasi pochi minuti.

Tradizionalmente, ciò accade con la somministrazione intramuscolare o endovenosa di prodotti farmaceutici..

Non pensare di poter far fronte all'edema senza l'uso di farmaci. Tradizionalmente, questo può essere fatto solo se il problema non è associato a una potente reazione allergica..

Il rifiuto o la riluttanza a sottoporsi a terapia con l'uso di antistaminici possono portare a tristi conseguenze.

Inoltre, è estremamente importante sottoporsi a un trattamento per eliminare la malattia di base, questo vale per le malattie del cuore, dei reni, del fegato e delle lesioni infettive.

Video collegati

Ulteriori informazioni sulla struttura dei nostri organi respiratori - laringe e gola, nonché su cosa fare con l'edema a causa di allergie.

Edema laringeo allergico e laringite allergica

L'edema allergico della laringe o del laringospasmo è un'improvvisa contrazione involontaria dei muscoli della gola causata dall'ingresso di un allergene nel corpo.

L'edema provoca una chiusura parziale o completa della glottide, a seguito della quale la persona non può respirare normalmente.

Se non è giusto fornire miele, una persona non sana può morire per soffocamento..

L'edema laringeo si verifica più spesso nei bambini piccoli (dalla nascita ai 3 anni).

Negli adulti, l'edema laringeo può essere causato da un altro contatto con un allergene..

Di norma, le convulsioni compaiono di notte. È estremamente vero riconoscere i sintomi della malattia in modo da non perdere tempo.

Cure di emergenza per edema allergico alla gola

Se sospetti un laringospasmo in una persona che si trova nelle vicinanze, in primo luogo, chiama una squadra di ambulanze. Al telefono, è necessario comunicare correttamente tutti i sintomi al dispatcher in modo che apprezzi l'urgenza della chiamata. Successivamente, il tuo compito con le tue forze per mantenere il paziente consapevole.

Rimuovere la sostanza che ha causato la reazione allergica. Se le condizioni lo consentono, sciacquare la bocca e la gola. Lascia che il paziente assuma la postura più comoda.

Molto probabilmente, sarà più facile per lui sedersi, concentrandosi su un tavolo o un comodino.

Dare alla persona almeno un prodotto antistaminico che si trova nel suo armadietto dei medicinali (suprastin, tavegil, difenidramina, fencarol). Aprire ampiamente una finestra o una porta per l'afflusso di aria fresca. Sgancia il colletto o rimuovi gli indumenti di spremitura. Cospargi di acqua fredda su viso e corpo. Metti un impacco di ghiaccio sulla gola, questo ridurrà leggermente il gonfiore. Se si è verificato un arresto cardiaco, è necessario iniziare un massaggio cardiaco indiretto nel rapporto: 15 compressioni sul torace - 2 respiri artificiali. Ripete tali atti fino all'arrivo dell'ambulanza o fino al ripristino della respirazione spontanea e del battito cardiaco.

Algoritmo prof. Assistenza medica

All'arrivo dell'equipaggio dell'ambulanza, la guarigione corre nelle loro mani.

Iniezione di adrenalina allo 0,1% in una dose di 1 ml per via intramuscolare o endovenosa. Se non funziona, allora puoi fare un'iniezione nella radice della lingua, perché è ben rifornito di sangue.

Inalazione con consistenza aria-ossigeno%. Cateterizzazione di qualsiasi vena periferica e infusione di soluzioni fisiologiche (poliglucina, glucosio, soluzione NaCL allo 0,9%). L'inalazione della consistenza di fenoterolo + ipratropio bromuro aiuta molto, ma i medici delle ambulanze raramente hanno un nebulizzatore nella loro configurazione, quindi è adatta un'iniezione di prednisolone mg / kg di peso corporeo o idrocortisone mg. Somministrazione intramuscolare di antistaminici (suprastin, tavegil, difenidramina). Eufillin ml soluzione al 2,4% per via endovenosa per espandere i bronchi e i vasi polmonari.

Con asfissia, viene immediatamente eseguita una conicotomia o tracheostomia (dissezione dei tessuti molli della laringe e della trachea affinché l'aria penetri nei polmoni).

Dopo che le principali manipolazioni sono state completate e il paziente è in uno stato stabile, l'ambulanza lo consegna all'ospedale più vicino. Pochi giorni dopo l'edema allergico della laringe, una persona dovrebbe essere sotto la supervisione di medici, quindi la possibilità di un secondo attacco è alta.

In che modo una persona allergica si prepara per un probabile gonfiore della gola

Già in un bel momento di fronte a una reazione così grave, una persona non può garantire che il gonfiore non si ripresenti.

Per evitare gravi conseguenze, è necessario prendere tutte le precauzioni di sicurezza..

Porta sempre con te un elenco di sostanze che ti rendono allergico in tasca. Descrivi anche attentamente come scorre. Quando è necessario disporre di antistaminici e farmaci ad azione rapida (cloropiramina, suprastina, fenkarol), ormoni (prednisone). Secondo le loro capacità, dovrebbero essere in forma iniettabile. Ciò aumenta la velocità dell'effetto imminente..

Informa la famiglia e gli amici della tua malattia e delle sue conseguenze. Spiega come fornirti il ​​primo soccorso. Non uscire di casa senza un telefono cellulare. In caso di malessere, chiamare immediatamente un'ambulanza.

Sintomi di edema alla gola

Il restringimento del lume della gola può avvenire in 4 fasi.

Non esiste un confine esatto tra loro; si succedono molto rapidamente. Si verifica l'asfissia (soffocamento).

Fase 1 - compensata:

la respirazione diventa la più rara e profonda; le palpitazioni sono ridotte; mancanza di respiro si verifica quando si cammina.

Fase 2 - subcompensata:

mancanza di respiro a riposo; respirazione rumorosa con un fischio; sbiancamento della pelle; difficoltà respiratoria; c'è un sentimento di paura; i muscoli ausiliari sono coinvolti nella respirazione.

Fase 3 - scompensata:

frequente respiro superficiale; palpitazioni da una volta al minuto; calo della pressione sanguigna; posizione forzata di ortopnea (una persona siede, concentrandosi sulle sue ginocchia); dispnea costante.

Fase 4 - asfissia:

respiri singoli fino all'arresto della respirazione; pelle blu; il polso è frequente, quindi rallenta, probabile arresto cardiaco; perdita di conoscenza.

Cause di laringite allergica e sua classificazione

L'edema laringeo è una complicazione della laringite allergica.

Questa malattia è causata dall'infiammazione dello strato mucoso della gola a causa di allergeni. Il gonfiore dello strato mucoso provoca un restringimento del lume della gola, il che complica notevolmente il passaggio dell'aria. Molto spesso, provocano una tale malattia:

peli di animali domestici (più precisamente, particelle di saliva, che gli animali leccano lana); acari della polvere e muffe; polline di piante (betulla, acacia, assenzio, pioppo); scarichi industriali; Cibo; Morsi di imenotteri; predisposizione genetica; fumatori; violazione del tratto digestivo; riduzione dell'immunità.

La laringite allergica è di natura stagionale, la malattia spesso peggiora in primavera e in autunno.

Pertanto, è necessario che le persone predisposte osservino tutte le misure di sicurezza durante tali periodi.

Distingue tra forme acute e acquisite della malattia.

Il decorso acuto è tipicamente caratterizzato da un inizio acuto, tradizionalmente di notte. La malattia spesso procede alla velocità della luce. Pertanto, è importante iniziare il pronto soccorso il più presto possibile.

La forma acquisita è caratterizzata da una costante ricorrenza di attacchi di laringospasmo. La malattia cambia la mucosa della gola, si verificano polipi e proliferazione del tessuto epiteliale. Il decorso cronico tradizionalmente colpisce gli altri organi dell'apparato respiratorio, potrebbe esserci lo sviluppo di asma bronchiale o BPCO.

Anche il cuore è colpito, si verificano ipertensione e insufficienza cardiaca acquisita..

Prevenzione dell'edema allergico della gola

Per evitare qualsiasi malattia allergica è possibile solo limitando completamente il contatto con l'allergene. Leggi attentamente l'annotazione per tutti gli oggetti che usi e la composizione negli alimenti. Inoltre, indipendentemente dallo sfondo che ha causato il gonfiore, è necessario rafforzare il corpo nel suo insieme:

mangiare bene, arricchire la propria dieta con vitamine naturali; osservare il regime di consumo (almeno 1,5 litri al giorno); camminare per 30 minuti al giorno nell'aria più fresca; attenzione allo stress e al superlavoro; scegli esercizi fisici leggeri per te stesso e ripeterli una volta alla settimana; dormire almeno 8 ore al giorno, perché un sonno sano insuperabile rafforza il sistema immunitario; almeno due volte a settimana concediti il ​​relax, fai le tue cose, riempiti di emozioni positive.

Se un bambino piccolo soffre di edema allergico della laringe, allora è grande la possibilità che possa superare la malattia semplicemente osservando uno stile di vita sano.

Non dimenticare di visitare un allergologo due volte all'anno e bere tutti i farmaci prescritti da lui.

Questo insuperabile allevia la disposizione allergica del corpo..

Osservando tali semplici regole di prevenzione, puoi semplicemente evitare l'esacerbazione della laringite allergica e il gonfiore della laringe.

L'edema laringeo è una complicazione grave e pericolosa che si sviluppa in un momento e costituisce un pericolo non solo per la salute, ma anche per la vita della vittima. Molto spesso, l'edema alla gola è una risposta del corpo a un allergene da una reazione molto forte, la cui azione è concentrata in un punto - nell'area della cartilagine della gola. E in quel caso, se l'aria nei polmoni è bloccata a causa di tessuti molli gonfi, la morte può avvenire entro un paio di minuti.

Come alleviare l'edema laringeo con allergie

Naturalmente, con i più piccoli segni (sensazione di un corpo estraneo, difficoltà a deglutire e connessione con il consumo di un allergene), è necessario chiamare un'ambulanza.

In questo caso, non è necessario essere timidi nel dire che il paziente ha soffocamento allergico e un deterioramento estremamente rapido.

Naturalmente, se ciò è accaduto in ospedale, il paziente è fuori pericolo, anche nell'ultimo caso. Se la somministrazione di ormoni, antistaminici, inalazione di ossigeno è inefficace, il paziente viene semplicemente trasportato urgentemente all'unità di terapia intensiva su una barella, l'anestesista utilizza un laringoscopio per installare un tubo endotracheale (esegue l'intubazione), a livello fisico spingendo i tessuti molli edematosi e trasferendoli alla ventilazione polmonare artificiale.

E cosa fare a casa o sul campo?

urgentemente, mentre il paziente è in grado di bere, dargli un prodotto antistaminico.

Ad ogni modo, da difenidramina a Erius.

La dose può essere di 3-5 pillole, forse anche di più, fino a quando il rischio di sovradosaggio è trascurabile rispetto al rischio di morte per soffocamento. In questo caso, la morte per soffocamento può verificarsi entro 5 minuti e gli effetti di un sovradosaggio appariranno non prima di un'ora dopo l'arrivo dell'ambulanza fornirà assistenza. Quindi puoi lavare lo stomaco in uno stato moderato o dare assorbenti; se possibile, questi farmaci possono essere somministrati per via intramuscolare (Suprastin, Tavegil). Potrebbe essere l'introduzione del desametasone, se un'ambulanza è in attesa.

Cosa fare con l'edema della laringe con allergie, se l'agente terapeutico non ha aiutato e la condizione peggiora rapidamente?

Tutti dovrebbero sapere come salvare un tale paziente: c'è un "intervento chirurgico alla disperazione", di tanto in tanto un'operazione urgente viene chiamata tracheotomia o sezione della gola..

Le indicazioni per l'operazione sono le seguenti:

Grave deterioramento del benessere, una persona cade, la situazione è dannatamente peggiore.

Fino al momento in cui una persona cade, può percepire in modo belligerante tutti i campioni da misurare, e in preda al panico non riesci proprio a sentire quello che gli viene detto.

Il significato dell'operazione è semplicemente sezionare la pelle stretta e il tessuto sottocutaneo sul collo e nella sezione della parete laterale della gola tra gli anelli della cartilagine. Cioè, "fai un buco per l'accesso aereo". Poiché l'incisione è abbastanza piccola e il tempo dura minuti, questa operazione viene eseguita senza anestesia nella vita di tutti i giorni e di volta in volta anche senza trattamento primario della ferita e arresto del sangue.

Inoltre, è possibile utilizzare almeno un oggetto appuntito, da un coltello a un frammento di bottiglia.

La via di uscita più comune può essere l'introduzione di un paio di aghi spessi (medici, cavi, ad esempio per contagocce) nella gola senza fare tagli. Ti permettono di respirare e salvare la vita del paziente fino all'arrivo dei medici.

La considerazione della tecnologia per la tracheotomia di emergenza con mezzi improvvisati non rientra nei piani di questo articolo per noi. La cosa principale che tutti dovrebbero sapere - con il gonfiore allergico della gola, le battute sono cattive.

Tracheotomia per edema laringeo allergico.

Ferita dopo tracheotomia.

In tal caso, se sei riuscito a evitare l'edema o hai dovuto scendere con un po 'di paura, ma non capisci quale allergene o prodotto fosse responsabile di questo e qualcosa di simile è successo per la prima volta, allora urgentemente essere esaminato da un medico - allergologo.

Prima di identificare i prerequisiti, è necessario seguire una dieta grave e ipoallergenica.

Che cos'è l'edema allergico non sicuro della laringe

Nell'ufficio di un pneumologo - un allergologo (incluso uno pediatrico) non si possono incontrare i genitori di un bambino o un paziente adulto che viene e si lamenta con la normale calma di aver "gonfiato la laringe con allergie". Ciò accade perché tale edema è un evento costantemente improvviso, terribile e completamente imprevedibile in termini di fine del tormento.

Una cosa è nota: se il gonfiore è potente, la possibilità di un finale fatale senza assistenza medica è estremamente elevata. È più alta, più giovane è l'età della vittima.

Ciò è dovuto al fatto che il bambino nel corpo contiene ancora più acqua di un adulto, il che significa che la tendenza del bambino all'edema è ancora più pronunciata.

Chiunque abbia sperimentato edema laringeo in età cosciente non dimenticherà mai questa terribile situazione: la consapevolezza della completa debolezza, la capacità di morire per soffocamento nella piena coscienza tra parenti e amici, che spesso non possono aiutare affatto. È sicuro dire che se conoscono l'allergene, fino alla fine dei loro giorni, quelli salvati "per un colpo di cannone" non si adattano a lui, e provano persino a proteggere i loro bambini dall'allergene.

Se si verifica un'allergia, allora può "iniziare e passare" è relativamente indolore: la pelle si graffia, gli occhi diventano rossi.

Forse è comparsa l'orticaria. Bene, nell'ultimo caso si è aggiunta una tosse che abbaia. L'intera immagine si svolge piuttosto lentamente e solo l'edema laringeo con allergie, i cui sintomi sono spietati, sembra un tocco di morte.

Sintomatologia

L'immagine classica dell'edema della gola è simile alla seguente:

poiché l'edema allergico della gola non è infiammatorio, procede senza dolore.

E in particolare perché il primo segno può essere la difficoltà a deglutire il cibo o la gola vuota; poi c'è la sensazione di un corpo estraneo nella gola; c'è raucedine della voce e raucedine a causa del gonfiore dei legamenti; le dinamiche dell'ispirazione sono disturbate - è difficile inspirare, non espirare; quindi è difficile inspirare ed espirare; appare rumoroso e sibilante;

Nella fase successiva, i sintomi diventano più drammatici. L'uomo sperimenta marcata ansia e orrore della perdizione.

Il rilascio di adrenalina e glucosio nel sangue fa battere più forte il cuore, i muscoli consumano più ossigeno in risposta allo stress, ma i polmoni possono non solo soddisfare la "richiesta sopravvalutata", ma la persona inizia a soffocare:

le pupille si dilatano; il paziente inizia a correre; la respirazione è rumorosa e sibilante, è necessario l'aiuto dei muscoli ausiliari del torace; la respirazione è difficile, gli spazi intercostali e le cime dei polmoni si placano; appare sudore pallido e freddo; i sintomi dell'ipossia tissutale si verificano alla periferia - bluastre dei lobi delle orecchie, delle labbra e della punta del naso placche per unghie (acrocianosi); la carenza respiratoria si intensifica - l'eccitazione lascia il posto alla letargia, insorgono sintomi di carenza cardiovascolare acuta - tachicardia grave e polso filiforme, non rilevabile.

Quindi, senza assistenza medica, inizia l'agonia del paziente, che non è necessario delineare.

Tutti i sintomi descritti si sviluppano molto rapidamente, di volta in volta per 10-15 minuti.

Se trovi un errore nel testo, assicurati di farcelo sapere..

Per fare ciò, seleziona semplicemente il testo con l'errore e premi Maiusc + Invio o fai semplicemente clic qui. Grazie mille!

Grazie per averci segnalato l'errore. Nel prossimo futuro ripareremo tutto e il sito web migliorerà ulteriormente!

Gola infiammata

Se inizia a solleticare la laringe, la voce cambia e appare una sindrome da tosse, molte persone prendono questa sintomatologia come lo stadio iniziale di alcuni raffreddori. Tuttavia, poche persone sanno che altre malattie, inclusa una reazione allergica, hanno sintomi simili. Il dolore alla laringe può essere la prova di un'allergia, anche se molte persone non lo sanno, per questo motivo iniziano il trattamento con farmaci per il raffreddore.

Manifestazioni dolorose nella laringe compaiono a causa del processo infiammatorio, in particolare i sintomi patologici possono svilupparsi sotto l'influenza di batteri, virus nelle ghiandole e faringe. In questo caso, il paziente sviluppa rapidamente i seguenti sintomi:

  • ipertermia;
  • deterioramento in condizioni generali;
  • dolori muscolari;
  • angioedema laringeo;
  • un aumento delle dimensioni dei linfonodi;
  • febbre.

Quando è implicito lo sviluppo di problemi nel sistema immunitario, i sintomi sono diversi. Con edema alla gola dovuto a un'allergia, il paziente ha:

  • sudore e dolore nella laringe;
  • non c'è aumento dei linfonodi;
  • nessuna ipertermia;
  • di solito non c'è la sindrome della tosse.

Queste sono le principali caratteristiche distintive. Inoltre, una persona sente l'apparenza di secchezza nella gola, tuttavia, ciò non si verifica a causa dell'essiccazione dei tessuti, ma a causa del loro gonfiore dovuto alla separazione delle istamine nel flusso sanguigno. Inoltre, gli occhi del paziente iniziano a prudere, un naso che cola si sviluppa con uno scarico liquido e trasparente.

Importante è la capacità di distinguere una reazione allergica nella laringe da un raffreddore. Questo è fatto abbastanza facilmente. Quando un'allergia si sviluppa nella gola, i sintomi variano leggermente con i sintomi in presenza di un raffreddore. Prurito alla gola e tosse grave.

Con l'influenza o il raffreddore, una persona ha:

  • aumento della temperatura corporea;
  • dolore muscolare;
  • linfonodi ingrossati;
  • lo sviluppo di una sindrome della tosse forte;
  • l'insorgenza di dolore acuto nella laringe, prurito alla gola, formicolio;
  • la comparsa di stanchezza e letargia in generale.

Può far soffrire la gola di un'allergia: ciò che provoca reazioni allergiche nella laringe

L'edema allergico della laringe è una reazione protettiva nel corpo all'ingestione di vari tipi di irritanti. Se un'allergia alla gola si presenta in una forma grave, questo minaccia la salute di una persona con gravi conseguenze. Se l'assistenza medica non viene fornita in tempo, la malattia può persino essere fatale..

La causa principale dell'edema allergico della mucosa della gola sono le sostanze irritanti, che includono antigeni e sostanze, grazie alle quali il loro effetto è potenziato.

Ci sono molti allergeni che possono portare a infiammazioni allergiche nella laringe. Questi includono:

  • farmaci;
  • prodotti alimentari;
  • polvere e acari della polvere;
  • polline;
  • somministrazione di vaccini;
  • puntura d'insetto e alcune specie animali;
  • cosmetici e profumi;
  • fumo di sigaretta.

Inoltre, la formazione di una reazione allergica nella laringe può provocare la presenza di:

  • predisposizione ereditaria;
  • frequenti problemi con il sistema respiratorio;
  • cattive condizioni ambientali. Ad esempio, appare spesso edema allergico alla gola
  • persone che vivono in città;
  • sistema immunitario indebolito;
  • la dieta sbagliata;
  • stai nell'aria gelida.

Esistono molti fattori che possono provocare la comparsa di edema allergico nella laringe, tuttavia ogni persona reagisce in modo diverso a ciascun allergene. Eppure, molto spesso, l'allergene inizialmente colpisce la mucosa del sistema respiratorio..

Tipi di reazioni allergiche nella laringe

Individua alcune malattie che possono portare alla comparsa di manifestazioni dolorose alla gola. Hanno segni simili alle malattie respiratorie, tuttavia, in questo caso, è richiesto un approccio diverso al trattamento:

  1. Con faringopopatia di origine allergica, il palato e la lingua si gonfiano, la voce cambia, c'è una sensazione di nodulo nella laringe. Con faringite allergica, appare anche una leggera sindrome da tosse..
  2. Con laringite allergica nella laringe, si verifica un processo infiammatorio, la respirazione è difficile, la gola si gonfia.
  3. Nella tracheite allergica si sviluppano sintomi simili alla laringite, ma vengono aggiunti i seguenti sintomi: tosse con attacco di asma, dolore alla laringe, voce rauca e mal di gola.

Le varietà di intolleranza elencate nella laringe sono osservate abbastanza spesso e per loro possono svilupparsi gravi conseguenze, di cui parleremo più avanti.

Quali sono le conseguenze dell'edema allergico alla gola?

A causa di un'allergia nella laringe, possono svilupparsi alcune complicazioni. Possono essere prevenuti all'inizio tempestivo del trattamento per la malattia. Il gonfiore allergico della faringe e il prurito alla gola possono portare allo sviluppo di:

  1. Shock anafilattico: i sintomi compaiono inaspettatamente, è accompagnato da un forte gonfiore della mucosa, dolore toracico, mal di testa, crampi. Un'anomalia si sviluppa a seguito di una reazione acuta del corpo a un irritante, molto spesso a droghe e cibo. In caso di mancata fornitura di cure mediche tempestive, lo shock anafilattico può portare alla morte.
  2. Edema di Quincke - oltre alle sensazioni dolorose nella laringe, la pelle diventa blu, si osserva una tosse che abbaia, una respirazione rapida e lo sviluppo di convulsioni. Con questo fenomeno, è possibile lo sviluppo del soffocamento, a causa del quale il paziente è in grado di soffocare. Accompagnato da sintomi di prurito alla gola e alle orecchie.

Fenomeni simili sono gravi anomalie allergiche. Con un sistema immunitario indebolito nel paziente o un frequente contatto con sostanze irritanti, si può osservare lo sviluppo di tali segni..

Se una reazione allergica porta allo sviluppo della gola rossa nei bambini, questa è la causa di una tosse non calmante, che porta a un riflesso del vomito, perdita della voce (in presenza di laringite di eziologia allergica).

Cosa fare con il gonfiore della gola

In caso di edema laringeo allergico, viene eseguito un trattamento complesso, viene prescritta una terapia sintomatica al paziente. Per eliminare completamente la reazione allergica, viene utilizzata l'immunoterapia. I farmaci sono prescritti in forma di compresse, nonché sotto forma di capsule e aerosol.

Il trattamento di una reazione allergica nella laringe per alleviare i sintomi clinici comporta l'uso di farmaci antiallergici. Con l'aiuto di questi medicinali, l'istamina viene bloccata e i sintomi vengono soppressi. Vengono utilizzati farmaci di diversi sottogruppi: il primo, il secondo, il terzo e il nuovo. I farmaci 1 e 2 del sottogruppo hanno un effetto rapido e allo stesso tempo a breve termine, inoltre, hanno reazioni collaterali, tra cui letargia e aritmia. I farmaci del terzo e dei nuovi sottogruppi hanno un effetto più lento, ma hanno un effetto di lunga durata (fino a 12-24 ore) e quasi non portano a complicazioni. Questi farmaci includono:

  • Zirtek (prodotto in compresse, usato per trattare una reazione allergica nei bambini dai 6 anni di età e negli adulti);
  • Cetrin (disponibile in compresse e sciroppo, usato per il trattamento di bambini dai 2 anni di età e adulti);
  • Diazolina (prodotta sotto forma di confetti, allevia il gonfiore della mucosa e l'effetto dell'istamina sui muscoli bronchiali, è usata per trattare i bambini dai 3 anni di età).

Per alleviare la sindrome della tosse, si consiglia di utilizzare Codelac. Se sei intollerante in forma acuta o se non ci sono risultati dal trattamento con antistaminici, il medico prescrive farmaci ormonali. Con il loro aiuto, il processo infiammatorio viene rapidamente rimosso, in alcuni casi viene salvata la vita di una persona allergica.

Come trattare il gonfiore alla gola con rimedi popolari

Puoi usare metodi popolari per curare la malattia. Aumentano l'effetto delle droghe..

Come metodi popolari per il trattamento di un'allergia alla gola, puoi utilizzare i seguenti strumenti:

  1. Per l'irrigazione dell'orofaringe, è possibile utilizzare sale marino o da tavola, camomilla, calendula. Per preparare un risciacquo, è necessario prendere 1 cucchiaio di qualsiasi componente e mescolare con 1 litro di acqua calda. Il trattamento della gola viene eseguito 3-5 volte durante il giorno dopo aver mangiato. Tale manipolazione aiuta ad alleviare il dolore e indebolire il processo infiammatorio..
  2. All'interno, si consiglia di utilizzare una bevanda al miele con limone. Per fare un drink, viene spremuto un bicchiere di succo di limone e viene aggiunto lo stesso volume di miele. La composizione viene fatta bollire per 5 minuti, consumata nella quantità di 2 cucchiaini da caffè ogni 10 minuti per facilitare indolenzimento e dolore.
  3. Con l'aiuto di un nuovo decotto con una successione, puoi liberarti delle sensazioni che "lacrimano" nella laringe. Prepara l'erba per analogia con il tè, ma insisti per 20 minuti. La bevanda dovrebbe avere un colore dorato: un liquido torbido e verdastro non dovrebbe essere bevuto. Tale tè dovrebbe essere consumato solo fresco (è vietata la conservazione della bevanda).
  4. L'infuso di ortica aiuta ad alleviare il mal di gola. Per la tintura presa 2 cucchiai. cucchiai di ortica, preparare 0,5 l di acqua e infondere per 2 ore. Devi bere 1/2 tazza quattro volte al giorno prima dei pasti.

Questi metodi possono essere utilizzati in assenza di una reazione allergica ai componenti dei fondi..

Come alleviare il gonfiore della gola a casa: misure preventive

Le misure preventive generali per prevenire l'edema allergico nella laringe implicano che una persona cesserà completamente il contatto con l'allergene al fine di evitare lo sviluppo di una ricaduta. La prevenzione deve essere effettuata da una persona allergica, si raccomanda di osservarla fino a quando il paziente scompare completamente da questa patologia correggendo il sistema immunitario.

Una persona deve aderire ai seguenti requisiti per prevenire l'intolleranza, che è localizzata nella laringe:

  1. La pulizia a umido deve essere effettuata quotidianamente a casa..
  2. Ottieni un detergente, un umidificatore e un utilizzo.
  3. Non mangiare cibo che provoca una reazione anormale nel corpo: miele, fragole, agrumi, noci.
  4. Raramente cammina in primavera al vento quando in precedenza eri allergico al wormwood.
  5. Smetti di bere perché intensifica il dolore alla laringe.
  6. Le persone che sono consapevoli del proprio problema dovrebbero avere con loro qualsiasi medicinale antistaminico..

Inoltre, viene utilizzata un'immunizzazione speciale. Il suo obiettivo è combattere alcuni provocatori della malattia. In questo caso, l'agente patogeno viene introdotto alla persona allergica in un piccolo volume, che aumenta ulteriormente. Grazie a tale terapia, la vera causa della patologia viene eliminata e i sintomi non vengono indeboliti. Il corpo del paziente si abitua allo stimolo, il sistema immunitario non lo percepisce più come una sostanza estranea.

Sintomi e trattamento di un'allergia alla gola

Come alleviare il mal di gola con le allergie

Il trattamento allergologico può richiedere diversi giorni, durante i quali i sintomi della malattia saranno più o meno disturbati..

Per ridurre il dolore e il disagio prima che i farmaci inizino ad agire, puoi ricorrere ai risciacqui, si consiglia di utilizzare:

  • Soluzione di soda - un cucchiaio di soda per litro d'acqua.
  • Brodo di calendula, camomilla.

Aiuta a ridurre le manifestazioni di un'allergia alla gola Inalazione su foglie di eucalipto al vapore..

All'interno, puoi bere una bevanda al miele e limone, è preparata da un bicchiere di succo di limone e un bicchiere di miele.

Questi due prodotti vengono bolliti e dopo il raffreddamento, la bevanda deve essere consumata in un cucchiaio in 5-10 minuti fino a quando la condizione non viene alleviata.

Quando si utilizzano tutti i metodi popolari, è necessario tenere conto dell'assenza di allergie ai loro componenti.

Se c'è un'allergia, scegli un altro metodo..

Il trattamento di un'allergia alla gola, prima di tutto, implica la completa esclusione del contatto con l'allergene.

Per determinare con precisione il tipo di stimolo, è necessario analizzare la situazione, dopo di che ci sono state sensazioni spiacevoli nella gola.

È possibile determinare in modo affidabile il tipo di allergene solo eseguendo test speciali nei centri medici.

La diagnosi è particolarmente necessaria per quelle persone che sperimentano spiacevoli cambiamenti nella gola più volte all'anno..

I farmaci consistono in un ciclo di antistaminici. Inoltre, il medico prescriverà un trattamento sintomatico, mezzi volti ad aumentare l'immunità.

In caso di allergia alla gola, in alcuni casi, un cambiamento nel microclima della casa o del posto di lavoro porta a una significativa riduzione dei sintomi.

È possibile ottenere ciò nei seguenti modi:

  1. Umidificazione nella stanza. È possibile utilizzare umidificatori speciali o posizionare contenitori con acqua vicino ai radiatori.
  2. Effettuare la pulizia a umido continua. Per le allergie, si consiglia di pulire la polvere e pulire i pavimenti quotidianamente nell'appartamento..
  3. Aerare le stanze. Se sei allergico al polline delle piante, quindi durante la fioritura, è meglio usare i condizionatori d'aria con un sistema di filtro di alta qualità per l'aria in ingresso.
  4. Dopo la strada, devi sciacquarti il ​​viso, le mani, fare i gargarismi e cambiare gli abiti da strada a casa tua.

Un trattamento efficace può essere selezionato solo da un medico qualificato. In alcuni casi, eliminare completamente le manifestazioni allergiche si ottiene solo dopo che il paziente riceve un ciclo di terapia da malattie concomitanti della gola.

Tipi e sintomi di reazioni allergiche

Le reazioni allergiche possono verificarsi localmente, causando solo sintomi locali o sistemicamente, che colpiscono l'intero corpo. Inoltre, le allergie possono variare in gravità e velocità di sviluppo della reazione..

Le seguenti reazioni si verificano più spesso nella gola:

  • Faringite allergica,
  • Laringite allergica,
  • L'edema di Quincke,
  • Shock anafilattico.

Infiammazione allergica della faringe

I sintomi della faringite allergica spesso assomigliano al corso di una tipica infezione virale. Ad esempio, di solito una persona si lamenta di avere mal di gola, inoltre, il dolore può essere acuto e accompagnato da una tosse secca.

Al mattino, il paziente può essere disturbato dal dolore alla gola, mentre il suo naso sarà bloccato e la sua voce rauca.

Tali sintomi spesso disturbano gli abitanti delle grandi città che respirano sistematicamente aria polverosa inquinata mescolata a gas nocivi..

La faringite allergica (nella foto) può manifestarsi con una sensazione di secchezza delle fauci e calore nella gola, dolore durante la deglutizione e un cambiamento nella voce. Ciò che è tipico per le allergie, la temperatura del corpo umano rimane entro limiti normali o sale alla subfibrilla 37-37,5. La gola mucosa è spesso gonfia e iperemica, come si può vedere nella foto, causando difficoltà a deglutire anche la saliva.

Lesione laringea

L'edema laringeo si sviluppa bruscamente, subacuto o assume una forma cronica. Con danni alla laringe, l'edema allergico si estende spesso alla faringe, alla cavità orale, al viso.

Con un improvviso inizio acuto di edema laringeo, si sviluppano sintomi di insufficienza respiratoria, che in alcuni casi possono portare alla morte.

La foto mostra il gonfiore dei tessuti della laringe con una sovrapposizione quasi completa della glottide. Con una reazione allergica nella laringe del paziente, si preoccupano i seguenti sintomi:

  • Sensazione di corpo estraneo in gola,
  • Disturbo della deglutizione,
  • Raucedine della voce, la sua perdita totale,
  • Dispnea,
  • Sensazione di mancanza d'aria.

L'edema di Quincke

Questo tipo di allergia è caratterizzato dallo sviluppo di edema locale dei tessuti: pelle, mucose, tessuto sottocutaneo. L'edema di Quincke può essere localizzato in diverse parti del corpo, ma acquisisce il decorso più grave quando si verifica un'allergia alla gola.

Con l'edema della gola, compaiono sintomi allarmanti: respiro rapido, soffocamento, raucedine, tosse. Le vene si gonfiano intorno al collo, la pelle del viso e del collo può avere una tinta bluastra e manifestazioni di edema. I pazienti stessi provano paura e ansia. Quando viene premuto, l'area del gonfiore è indolore o leggermente dolorosa.

Nella fase iniziale di un'allergia, una persona migliora se si prende una posizione verticale e si respira profondamente. Nella fase di scompenso, l'edema diventa così esteso che le condizioni del paziente peggiorano rapidamente, i sintomi di soffocamento aumentano, la respirazione diventa frequente e superficiale, la perdita di coscienza, le convulsioni sono possibili.

In effetti, ci sono solo pochi minuti per salvare una persona dalla morte in un tale sviluppo di eventi..

Shock anafilattico

Lo shock anafilattico è una reazione allergica acuta di tipo immediato. Fino al 20% dei casi di shock anafilattico termina fatalmente. Dopo un breve periodo di tempo (da alcuni secondi a 5 ore) dopo che un allergene entra nel corpo, si verifica dolore acuto, gonfiore, arrossamento al posto della sua introduzione.

Quindi unisciti al gonfiore della gola, al broncospasmo, al dolore al petto. A causa di insufficienza respiratoria, si sviluppa ipossia, cadute di pressione sanguigna, il paziente perde conoscenza.

Sintomi

Gli allergeni possono entrare nel corpo in molti modi, penetrando nella pelle, nelle mucose del tratto gastrointestinale e negli organi del rinofaringe. Di solito, i primi sintomi di costrizione alla gola si verificano immediatamente dopo la penetrazione dell'allergene. Più forti sono i sintomi espressi, più veloce è il processo di restringimento del lume nella laringe.

I segni di gonfiore si distinguono a seconda dello stadio della malattia. Quindi, nelle prime fasi di una reazione allergica, l'edema laringeo può essere confuso con un raffreddore comune, perché la patologia è accompagnata da rinite, starnuti, sensazione di un oggetto estraneo nella gola, solletico, dolore durante la deglutizione. Tuttavia, oltre a questi motivi, sono assenti altre manifestazioni di un'infezione virale, come dolori muscolari, brividi, debolezza generale.

Nelle fasi successive, il gonfiore si manifesta con raucedine, respiro corto, tosse secca, respiro corto. Il paziente ha il desiderio di respirare più aria, ma la respirazione profonda provoca dolore. A causa della mancanza di ossigeno, la pelle diventa pallida, il paziente prova un panico timore di soffocamento.

L'edema allergico della laringe può essere suddiviso in diversi tipi principali, a seconda della posizione, delle cause e dei sintomi della malattia:

  • faringite allergica;
  • laringite allergica;
  • Edema di Quincke;
  • shock anafilattico.

Con la faringite allergica, la mucosa del rinofaringe si infiamma. La malattia è accompagnata da gonfiore della lingua e delle mucose della parete posteriore della laringe, secchezza nel rinofaringe, sensazione di un oggetto estraneo, raucedine e forti sensazioni dolorose durante la deglutizione. Molto spesso, la faringite allergica si manifesta sullo sfondo dell'inalazione di odori chimici pungenti..

Con laringite allergica, si verifica edema dell'intera superficie della laringe. In questo caso, il paziente ha difficoltà a respirare. Inoltre, questo tipo di allergia è caratterizzato da sintomi come una tosse secca, simile ad abbaiare, intorpidimento delle labbra e nell'area della piega nasolabiale. Le cause della rinite allergica sono molte:

  • malattie infettive;
  • Cibo;
  • polvere;
  • farmaci.

L'edema di Quincke si verifica inaspettatamente, colpendo la mucosa del rinofaringe. In questa situazione, le palpebre, le labbra, la mucosa orale e il tratto respiratorio si gonfiano.

Se non si fornisce assistenza tempestiva con l'edema di Quincke, spesso si sviluppa carenza di ossigeno (asfissia). Il paziente ha difficoltà a respirare, la lingua diventa blu, una persona può solo parlare in un sussurro.

Lo shock anafilattico si sviluppa immediatamente dopo che il corpo ha contattato l'allergene. Molto spesso, questa condizione si verifica dopo l'uso di droghe, a cui la persona ha un'intolleranza individuale. Più di un quarto di tutti i casi di shock anafilattico sono fatali a causa dello strangolamento.

Dopo che una sostanza pericolosa entra nel corpo, inizia a svilupparsi una reazione allergica: edema pronunciato, gonfiore, il sito di iniezione del farmaco o il morso diventa rosso, prude. Nel processo di progressione dei sintomi, che si verifica da pochi minuti a diverse ore, il prurito si diffonde in tutto il corpo, il paziente abbassa la pressione sanguigna, si sviluppa edema alla gola e, di conseguenza, si sviluppa ipossia. La pelle diventa pallida e gli arti diventano cianotici..

Se lo shock anafilattico si è sviluppato sullo sfondo di allergie alimentari, in questo caso il dolore si verifica nello stomaco, c'è nausea, vomito, mal di stomaco e gonfiore del rinofaringe.

Le ragioni

La causa principale delle reazioni allergiche alla gola è l'allergene.

Un'infiammazione alla gola di natura allergica è causata da un gruppo abbastanza ampio di irritanti, può essere polline di piante, polvere domestica, irritanti chimici - fumi di scarico, fumo di tabacco, vari solventi, vernici, cibo.

Spesso, manifestazioni fredde nella gola si verificano nel freddo.

Esiste un gruppo di fattori provocatori, se una persona li ha, quindi il rischio di sviluppare un'allergia alla gola aumenta più volte.

Questi motivi includono:

Predisposizione ereditaria Malattie respiratorie frequenti del tratto respiratorio superiore Vivere in aree ecologicamente svantaggiate. Qualsiasi allergia si verifica più spesso tra i residenti delle città industriali.

Un'immunità debole è una delle cause delle complicanze di varie malattie, comprese le allergie. Gocce per l'immunità L'immunità mega è un nuovo modo di proteggere i bambini dall'influenza e dalla SARS, che sta rapidamente guadagnando popolarità. Aiuta anche a ridurre i sintomi delle allergie. Molte madri hanno già dimenticato il congedo per malattia! Leggi le recensioni qui.

Un'allergia può anche essere causata da un'alimentazione scorretta. La malattia viene più spesso diagnosticata nelle persone con bassa immunità..

Torna ai contenuti ^

Primo soccorso

Quando compaiono sintomi di edema allergico della laringe, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza, descrivendo l'immagine delle condizioni del paziente. Prima del suo arrivo, si raccomandano le seguenti misure:

  1. Se la causa dell'edema laringeo è l'uso di un allergene, indurre immediatamente il vomito; se un insetto morde, rimuovere la puntura, provare a succhiare il veleno e posizionare un laccio emostatico nel morso.
  2. Calma il paziente e sdraiati, dando alle gambe una posizione elevata, allenta gli indumenti stretti.
  3. Fornire aria fresca.
  4. Somministrare alla vittima un farmaco antiallergico: Tavegil, Suprastin, Claritin, ecc. Prendi il dosaggio massimo consentito e frantuma le compresse per accelerare la loro azione. Se questi agenti non sono disponibili, somministrare carbone attivo o altro sorbente..
  5. Applica freddo alla gola: una piastra riscaldante con acqua fredda, un impacco di ghiaccio. Questo fermerà la progressione dell'edema..
  6. Puoi instillare un vasocostrittore contro un raffreddore nel naso.
  7. Bevi molta acqua per ridurre la concentrazione di allergeni nel sangue.
  8. Se le condizioni del paziente lo consentono, si consiglia di fare un pediluvio caldo senza aggiungere sostanze in modo che l'inalazione dei vapori non peggiori la situazione.
  9. Con la rapida progressione dell'edema laringeo allergico, è consentito iniettare in modo indipendente al paziente con farmaci glucocorticoidi - Prednisolone o Desametasone.
  10. Quando i pazienti perdono conoscenza, viene indicata la respirazione artificiale.

Il trattamento dell'edema laringeo allergico viene eseguito in ospedale. Viene selezionata una serie di misure di assistenza medica di emergenza a seconda delle condizioni del paziente. Nei casi più gravi, viene eseguita una tracheotomia: un'incisione della trachea sotto la laringe con l'introduzione di un tubo al suo interno per garantire il flusso d'aria nei polmoni del paziente.

Se necessario, il paziente è collegato al ventilatore. Vengono eseguite iniezioni intramuscolari di antistaminici o ormoni corticosteroidi, iniezioni endovenose di cloruro di calcio, glucosio, vitamina C, agenti di disidratazione e altre misure terapeutiche necessarie..

Sintomi e tipi

Le allergie possono manifestarsi come eruzioni cutanee..

Tali reazioni corporee si verificano localmente, provocando manifestazioni locali (eruzioni cutanee, gonfiore) e sistemicamente, influenzando completamente il corpo. Inoltre, le allergie alla gola si presentano in varie forme e tassi di danno. Il dolore in un paziente con allergie è una conseguenza dell'edema di Quincke, faringite, shock anafilattico, laringite.

Gola infiammata

La sintomatologia della faringite causata dalle allergie spesso ricorda i sintomi di una tipica SARS. Ad esempio, il paziente si lamenta di dolore alla gola, è acuto, a volte accompagnato da una tosse. Un paziente con allergie ha mal di gola al mattino, si sente una congestione nasale, la sua voce diventa rauca. Questi sintomi sono principalmente caratteristici degli abitanti delle grandi città, dove l'aria è inquinata da polvere, fumi di scarico e altre sostanze nocive..

Per la faringite provocata da una reazione allergica, secchezza delle fauci, febbre in gola, sensazioni dolorose durante la deglutizione di cibo e bevande sono caratteristiche. In questo caso, la temperatura rimane normale o aumenta, ma leggermente. Una mucosa in una persona con mal di gola può gonfiarsi così tanto da causare dolore durante la deglutizione..

Allergia laringea

Le reazioni allergiche nella laringe possono manifestarsi come mancanza di respiro.

Per le reazioni allergiche nella laringe, la gravità del processo è caratteristica. Sorgono sensazioni spiacevoli: a causa del gonfiore, la gola del paziente diventa dolorosa durante la deglutizione del cibo. Questo tipo di malattia porta al gonfiore delle mucose e della pelle. Il disturbo può diventare cronico: il gonfiore appare sul viso, nella gola, i sintomi sono espressi rapidamente e in modo vivido. Se il gonfiore si è manifestato bruscamente, ciò può causare mancanza di respiro e talvolta portare alla morte del paziente. In tali casi, compaiono i seguenti sintomi:

  • dispnea;
  • voce rauca, tosse;
  • dolore durante la deglutizione;
  • mancanza di ossigeno;
  • gola infiammata;
  • rigonfiamento;
  • sensazione di corpo estraneo.

L'edema di Quincke

Si chiama anche agnotec. Al suo centro, si tratta di gonfiore diffuso, che si estende principalmente al tessuto sottocutaneo, alla mucosa. In alcuni casi, la malattia si verifica sulle articolazioni, sulle membrane del cervello e degli organi. Tale edema è il risultato dell'interazione dell'antigene con l'anticorpo. La reazione indica la permeabilità dei vasi sanguigni, che è stata causata dal rilascio di mediatori nel corpo (in particolare prostaglandine). L'edema Quencke può provocare alimenti altamente allergenici (ad es. Agrumi, frutti di mare, noci), farmaci e una serie di altri allergeni (ad es. Polline).

Il gonfiore si forma su diverse parti del corpo del paziente, ma i casi più pericolosi della malattia colpiscono la gola: l'accesso dell'aria alla laringe si chiude semplicemente, il che porta all'asfissia. Gli ovvi sintomi del gonfiore, in cui è necessario chiamare urgentemente un medico, sono:

  • tosse;
  • asfissia;
  • respiro corto improvviso
  • raucedine;
  • ingrandimento della vena del collo.

Con la pressione sulla zona gonfia, il paziente non avverte dolore. Nella fase iniziale della malattia, il paziente sarà in grado di provare sollievo se si alza e fa respiri profondi. Ma durante la scompenso, l'edema diventa più grande e le condizioni di salute del paziente peggiorano sensibilmente: i sintomi sono aggravati in larga misura, la respirazione è difficile. Inoltre, sono possibili crampi, svenimenti..

Shock anafilattico

Con shock anafilattico, il corpo reagisce bruscamente e acutamente a un allergene.

Una reazione acuta del corpo a un allergene, che si manifesta immediatamente. Circa il venti percento dei casi della malattia termina con la morte del malato. Dopo un po 'di tempo (da un paio di secondi a diverse ore), dopo che l'antigene è entrato nel corpo, si verificano dolore acuto, gonfiore, arrossamento della pelle nell'area della sostanza. Quindi si forma il gonfiore della faringe, è possibile il broncospasmo. La violazione della funzione respiratoria porta a ipossia, diminuzione della pressione e svenimento di una persona.

Primo soccorso

In caso di sviluppo di gonfiore della faringe, è necessario prendere immediatamente le misure giuste. La prima cosa da fare è cercare di identificare ed eliminare la causa dello sviluppo di una reazione allergica.

Quindi, se la causa era l'aria polverosa all'interno o odori chimici acuti, è necessario portare una persona all'aria aperta.

Se si sviluppa un'allergia alimentare, è necessario eseguire il lavaggio gastrico e somministrare al paziente un sorbente, ad esempio carbone attivo, Enterosgel, Smectu, Atoxil e simili..

Se si verifica un'allergia a seguito di una puntura di insetto, è necessario rimuovere la puntura, spremere il veleno, applicare un laccio emostatico sopra il morso.

Successivamente, è necessario fornire il primo soccorso alla vittima, volto a rimuovere il gonfiore del rinofaringe e ripristinare la respirazione. In questo caso, vengono utilizzati agenti antiallergici ad azione rapida, ad esempio Suprastin, nonché farmaci contenenti ormoni come Prednisolone o Desametasone. Il trattamento farmacologico deve essere iniziato al primo segno di una reazione allergica al fine di evitare l'ulteriore sviluppo della patologia.

Esistono diversi modi per fornire pronto soccorso per le allergie:

  • bevanda pesante per rimuovere le tossine dal corpo;
  • esposizione locale al freddo sulla gola (più caldo con ghiaccio, asciugamano immerso in acqua ghiacciata) per ridurre il gonfiore e prevenire il soffocamento;
  • adagiare la vittima su una superficie piana e sollevare leggermente le gambe, ad esempio appoggiando un cuscino sotto di esse;
  • liberare l'area della gola (aprire il colletto, rimuovere la sciarpa), fornendo accesso senza ostacoli all'ossigeno;
  • gocciolare vasocostrittore nel naso per cui il paziente non ha allergie.

farmaci

Il trattamento farmacologico per il prurito alla gola dipende dalla causa del suo verificarsi

Il trattamento con farmaci ha principalmente lo scopo di eliminare la causa principale.

  • Pastiglie o losanghe. In genere, questi prodotti contengono mentolo e oli essenziali. Tali farmaci includono Pharyngosept, Septolete, Hexoral Tabs, Strepsils, Falimint, Neo-angina.
  • Irrigazione della gola con spray o aerosol speciali. Gli esorali sono considerati efficaci in questo senso. Tantum Verde, Ingalipt, Horacept, Hexaspray, Cameton. Per le infezioni batteriche, possono essere prescritti preparati antibiotici. Popolari sono Bioparox e Fusofungin.
  • Gargarismi. Questa procedura viene eseguita utilizzando soluzioni come Miramistin. Clorexidina, furatsilin. Chlorophyllipt.
  • Complessi di vitamine. Di solito, per raffreddori e malattie otorinolaringoiatriche, vengono prescritti farmaci che contengono acido ascorbico e vitamine del gruppo B..
  • Se la malattia è provocata da un virus, bevono agenti antivirali: Arbidol, Anaferon. Neovir, Isoprinosine.
  • L'infezione batterica, che è accompagnata da prurito alla gola, viene trattata con antibiotici. In tali casi, il medicinale è selezionato dal medico. Tipicamente, vengono prescritti preparati a base di penicillina, macrolidi e cefalosporine.
  • Immunomodulatori. Aiutano a ripristinare l'immunità umana, il che contribuisce a una ripresa più rapida. Viferon, per esempio, è molto richiesto..
  • Il prurito dovuto alle allergie scompare facilmente con l'uso di farmaci appartenenti al gruppo di antistaminici che non hanno sonniferi, ad esempio Tavegil, Loratadin, Zirtek. Claritin, Eden, Suprastin, Tsetrin possono anche essere prescritti.
  • Se la gola prude a causa di polipi, adenoidi o tonsille doloranti, può essere suggerito un intervento chirurgico..
  • Quando il prurito alla gola è associato a problemi dell'apparato digerente, il paziente deve aderire a una dieta che limita l'uso di carni affumicate, cibi acidi e piccanti, bevande gassate. In questo caso è inaccettabile bere alcolici.
  • In caso di nevrosi faringea, il neuropatologo seleziona il trattamento. In questo caso, è controindicato l'automedicazione per evitare conseguenze indesiderate.

Come metodo ausiliario di terapia, vengono spesso prescritte procedure fisioterapiche, come UHF, gola al quarzo, elettroforesi con medicinali sul collo. Riposo a letto consigliato, limitazione dell'attività fisica, consumo eccessivo.

Terapia alternativa

Gargarismi è un trattamento efficace per il prurito alla gola

I rimedi popolari sono usati come metodo ausiliario nel complesso trattamento delle malattie. Riducono l'insorgenza di un sintomo come il prurito alla gola..

In questo caso, come terapia alternativa vengono utilizzati:

Riscaldando con impacchi. Questa procedura può essere eseguita con sale riscaldato in un sacchetto o polpa di patate bollite. Sono applicati all'area del fuoco infiammatorio durante la notte..
Inalazione. È utile se per questo metodo viene utilizzato un dispositivo speciale chiamato nebulizzatore. Il fluido curativo viene versato nel suo serbatoio e respira in coppia per quindici minuti. I migliori per questo sono decotti di erbe medicinali: salvia. camomilla, eucalipto, calendula. Inoltre, a tale scopo vengono utilizzati olii essenziali (menta piperita, eucalipto, pino, pesca, salvia). Questi fondi idratano perfettamente la mucosa, riducono il dolore, eliminano il prurito. Inoltre, resistono perfettamente alla crescita e alla riproduzione dei patogeni..
Triturazione. Per questi eventi vengono utilizzate tinture alcoliche di piante che hanno effetti antinfiammatori e lenitivi..
Gargarismi. Sono il metodo di trattamento alternativo più efficace e conveniente. Una soluzione a base di sale marino o bollito convenzionale aiuterà in questo senso. Puoi anche fare i gargarismi con piante come menta, corteccia di calamo, lamponi, immortelle, camomilla, pino, eucalipto, corteccia di quercia, succo di aloe. I decotti di questi sono fatti sia individualmente che in collezioni.
Il miele aiuterà anche nel trattamento sintomatico. Può semplicemente essere consumato in piccole porzioni per ammorbidire la gola..
In assenza di alte temperature, il paziente può visitare una sauna o un bagno, riscaldarsi con cerotti alla senape.
Come bevanda abbondante si consiglia tè con lamponi, acqua con miele, bevande alla frutta e bevande alla frutta.

È importante ricordare che con dolore e prurito alla gola, è importante che il liquido sia caldo..

Prevenzione

Le allergie possono verificarsi inaspettatamente in qualsiasi persona. Per ridurre la probabilità di sviluppare questa spiacevole malattia, è necessario seguire costantemente i seguenti principi:

  • Mangia solo cibi sani e fortificati.
  • Aumenta l'immunità.
  • Cura tempestiva delle malattie croniche.
  • Conservare il meno possibile in aree ecologicamente sfavorevoli.
  • Se si verificano cambiamenti patologici a lungo termine nel benessere, assicurarsi di consultare un medico.

Le persone che sanno già di avere un'allergia dovrebbero evitare il contatto con l'allergene e portare costantemente con sé un antistaminico: Suprastin, Zirtec, Difenidramina in compresse.

Con gravi reazioni di intolleranza, la fiala di prednisolone e la siringa nella borsa non interferiranno.

Cause di un'allergia alla gola

Le allergie possono essere causate da una varietà di fattori..

L'ipersensibilità più comune a questi di loro:

  • Cibo;
  • polvere, lanugine;
  • droghe, sangue e plasma;
  • polline di piante;
  • morsi di insetto;
  • prodotti chimici per la casa e l'edilizia.

È anche interessante notare che la forza di una reazione allergica dipende spesso dalla quantità di allergene. Ad esempio, mangiare un cucchiaio di miele può tormentare una persona con un lieve prurito o eruzione cutanea, ma se mangia mezzo litro di miele, non dovrà aspettare un gonfiore allergico della gola. Fortunatamente, non ci sono molte ragioni per cui potresti avere un'allergia alla gola..

  • raffreddori frequenti;
  • tendenza ereditaria alle allergie;
  • vaccinazione intempestiva o errata;
  • vivere in un ambiente contaminato da allergeni.