Rinite atrofica: trattamento, che cos'è, i principali sintomi

Allergeni

La rinite atrofica è una delle malattie croniche più rare, ma gravi, del naso. Cos'è? Cosa include la diagnostica e quali sono i principali metodi di trattamento della rinite atrofica?

La rinite atrofica (AR) è un processo distrofico progressivo, che è accompagnato da atrofia della mucosa, strato sottomucoso e nel corso progressivo del periostio e del tessuto osseo della cavità nasale.

La malattia è meno comune rispetto ad altre forme di naso che cola cronico. La prevalenza della rinite atrofica cronica negli adulti è più elevata che nei bambini.

AR ha due forme:

  • plain;
  • ozena o naso che cola fetido.

A seconda della prevalenza del processo, un AR semplice può essere limitato e diffuso..

Una forma limitata di patologia, o rinite secca anteriore, colpisce principalmente il setto nasale anteriore e le estremità anteriori del concha nasale inferiore. Con una forma diffusa, la malattia si diffonde all'intera cavità nasale.

Una forte atrofia della mucosa e delle pareti ossee della cavità nasale è caratteristica del lago. Croste grossolane con un odore molto sgradevole si formano rapidamente sulle pareti..

La gravità della ozen può essere leggera, media e pesante.

Codice ICD-10 (Classificazione internazionale delle malattie della decima revisione): J31.0 - rinite cronica: rinite atrofica, ozena.

Ragioni per lo sviluppo della patologia

Lo sviluppo dell'AR si basa sull'afflusso di sangue e sull'innervazione della mucosa nasale. Le cause della malattia sono diverse:

  • distrofia genetica costituzionale del tratto respiratorio superiore;
  • malattie del sistema immunitario;
  • malattie del tratto gastrointestinale, in particolare patologia del fegato e del tratto biliare;
  • disturbi ormonali;
  • gravi malattie infettive;
  • lesioni al naso e ai seni;
  • interventi chirurgici (conchotomia, adenotomia, rimozione di corpi estranei, polipotomia, tamponamento prolungato o ripetuto del naso, nonché condizioni dopo la settoplastica);
  • radioterapia nel naso;
  • uso prolungato di gocce di vasocostrittore nel naso;
  • condizioni sociali disfunzionali;
  • carenze nutrizionali;
  • stress psicogeno durante la pubertà.

La rinite atrofica si verifica più spesso nelle persone che vivono in un clima secco e caldo.

L'eziologia e la patogenesi di ozena non sono ancora completamente stabilite. Esistono diverse teorie:

  • genetico
  • costituzionale;
  • endocrini-vegetativo;
  • trofico;
  • batterica;
  • psicogeno.

Tra le molte presunte cause del verificarsi di una ozzina, viene individuata una teoria infettiva, a seguito della quale la malattia si sviluppa a seguito dell'infezione di un organismo indebolito con uno specifico patogeno ozeno - Klebsiella Abel-Levenberg. Oltre a questo microrganismo, un fungo specifico, il fungo Zhilkova, viene spesso secreto nel siero o nelle urine del sangue.

Di grande importanza nella patogenesi della malattia è l'ipospiderosi infetta (formazione eccessiva e accumulo di emosiderina - un pigmento costituito da ossido di ferro), in cui il livello di ferro sierico nel sangue diminuisce.

Una volta nel tratto respiratorio superiore, Klebsiella pneumoniae ozaenae provoca infiammazione della mucosa della cavità nasale con una maggiore formazione di secrezioni mucose. Un gran numero di globuli bianchi migra verso il sito dell'infiammazione. Successivamente, i prodotti di decomposizione dei tessuti e le capsule batteriche distrutte vengono escreti come secrezione purulenta. Il segreto diventa denso e viscoso, il suo scarico è rotto e si formano croste sulle pareti della cavità nasale.

Klebsiella pneumoniae ozaenae provoca disbiosi nella cavità nasale. Allo stesso tempo, l'afflusso di sangue e l'innervazione dei tessuti peggiorano, si verificano cambiamenti degenerativi nel tessuto osseo e nella mucosa.

Sintomi di rinite atrofica

Per un AR semplice, i seguenti sintomi sono caratteristici:

  • diminuzione del muco;
  • una tendenza alla crosta, ma inodore;
  • difficoltà nella respirazione nasale;
  • una sensazione di secchezza nel naso;
  • diminuzione dell'olfatto;
  • piccoli sangue dal naso;
  • irritabilità, debolezza generale.

Una forte atrofia della mucosa e delle pareti ossee della cavità nasale è caratteristica del lago. Croste grossolane con un odore molto sgradevole si formano rapidamente sulle pareti. Dopo la loro rimozione, l'odore fetido scompare per un po ', fino alla formazione di nuove croste. Inoltre, il paziente stesso non avverte questo odore a causa dell'atrofia della zona del recettore dell'analizzatore olfattivo.

Con la diffusione del processo atrofico nella gola, nella laringe e nella trachea, si sviluppa raucedine, appare una tosse ossessiva e la respirazione è difficile.

L'atrofia della mucosa e dei gusci porta al fatto che con la rinoscopia anteriore, la parete posteriore del rinofaringe viene visualizzata liberamente. La violazione può estendersi non solo alla cavità nasale, ma anche alla faringe, alla laringe e alla trachea.

A causa dell'atrofia ossea, il naso esterno può essere deformato, la parte posteriore del naso affonda e si forma un naso d'anatra.

Diagnostica

La diagnosi viene fatta sulla base di reclami, anamnesi, risultati di metodi di ricerca di laboratorio e strumentali. Pazienti con AR nota lancinante naso secco, secrezione viscosa con croste e respiro corto.

All'esame, si osservano pallore della pelle e delle mucose visibili, respirazione orale. Nell'AR durante la rinoscopia vengono determinate le mucose pallide e atrofiche.

Quando ozen durante la rinoscopia anteriore, vengono rilevati i seguenti sintomi:

  • espansione della cavità nasale, che è associata a una diminuzione nella concha nasale inferiore;
  • la mucosa è rosa pallido, sottile, brillante;
  • i passaggi nasali dilatati sono riempiti con uno spesso segreto simile a un pus;
  • staccabile, asciugante, forma una crosta sulle pareti della cavità nasale.

L'atrofia della mucosa e dei gusci porta al fatto che con la rinoscopia anteriore, la parete posteriore del rinofaringe viene visualizzata liberamente. La violazione può estendersi non solo alla cavità nasale, ma anche alla faringe, alla laringe e alla trachea.

L'inoculazione batteriologica a ozen rivela Klebsiella ozena.

Quando l'esame citologico o istologico della mucosa nasale con ozen ha rivelato:

  • forte assottigliamento della mucosa;
  • assottigliamento del tessuto osseo dei gusci e delle pareti del naso;
  • metaplasia dell'epitelio cilindrico in uno squamoso stratificato;
  • diminuzione del numero di ghiandole mucose;
  • scarso sviluppo o scomparsa del tessuto cavernoso;
  • cambiamenti nelle navi in ​​base al tipo di endarterite cancellante;
  • sostituzione ossea del tessuto guscio con tessuto connettivo.

Inoltre, viene eseguito un esame del sangue clinico, viene determinato il livello di ferro e viene anche prescritta una radiografia o una tomografia computerizzata dei seni paranasali..

Trattamento della rinite atrofica

Il trattamento con AR include lavaggi frequenti della cavità nasale con soluzione fisiologica o ipertonica, nonché con preparati a base di sale marino (Dolphin, Aqualor). Per una migliore pulizia di muco, secrezioni e croste durante il lavaggio, puoi usare un aspiratore nasale. Inoltre, per facilitare lo scarico delle croste, i tamponi vengono iniettati nella cavità nasale, imbevuti di oliva, olivello spinoso o olio di pesca.

Al fine di migliorare le funzioni delle ghiandole mucose delle pareti della cavità nasale, è possibile lubrificare la soluzione di Lugol.

Per ridurre il processo atrofico, vengono utilizzate gocce di olio e unguenti emollienti (petrolato, lanolina, naftalene), che vengono introdotti nella cavità nasale.

A causa dell'atrofia ossea, il naso esterno può essere deformato, la parte posteriore del naso affonda e si forma un naso d'anatra.

Quando viene identificato un patogeno, tenendo conto della sensibilità, viene selezionata la terapia antibatterica sistemica e locale (serie tetraciclina, gruppo cloramfenicolo).

Altre terapie:

  • trattamento di malattie concomitanti, anemia sideropenica;
  • esposizione a un laser elio-neon (per stimolare il trofismo della mucosa nasale);
  • trattamento stimolante generale: terapia vitaminica, autoemoterapia, terapia proteica, iniezioni di estratto di aloe, pirogeno;
  • terapia del vaccino: un vaccino da batteri che vegetano nella cavità nasale dei pazienti con il lago.

Come trattare ozena con insufficiente efficacia del trattamento conservativo? In questo caso, viene eseguita una chirurgia palliativa per il restringimento meccanico artificiale della cavità nasale. Nella regione del passaggio nasale inferiore e del setto nasale vengono impiantati tessuti scarsamente differenziati che non hanno pronunciate proprietà antigeniche: auto-cartilagine, cordone ombelicale, membrane amniotiche. Possono anche essere utilizzate placche ossee cancerose, grasso, teflon, nylon, plastica acrilica, polimero antimicrobico alloplastico. A causa della stimolazione della mucosa della cavità nasale dopo l'intervento chirurgico, migliora l'umidificazione della mucosa nasale, diminuisce il numero di croste e l'odore fetido.

Metodi alternativi di trattamento di ozena (oli vegetali, succo di aloe, menta, salvia, alghe, miele) possono essere utilizzati solo dopo aver consultato uno specialista sullo sfondo del trattamento principale prescritto.

video

Ti offriamo la visione di un video sull'argomento dell'articolo.

Istruzione: prima Università medica statale di Mosca. LORO. Sechenova.

Esperienza lavorativa: 4 anni di lavoro in studio privato.

Le informazioni sono compilate e fornite solo a scopo informativo. Consulta il tuo medico al primo segno di malattia. L'automedicazione è pericolosa per la salute.!

Se il fegato smettesse di funzionare, entro un giorno si verificherebbe la morte.

James Harrison, 74 anni, residente in Australia, è diventato donatore di sangue circa 1.000 volte. Ha un raro gruppo sanguigno, i cui anticorpi aiutano a sopravvivere i neonati con grave anemia. Pertanto, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

Una persona istruita è meno suscettibile alle malattie del cervello. L'attività intellettuale contribuisce alla formazione di tessuto aggiuntivo per compensare il malato.

Per dire anche le parole più brevi e semplici, usiamo 72 muscoli.

Secondo le statistiche, il lunedì il rischio di lesioni alla schiena aumenta del 25% e il rischio di infarto del 33%. stai attento.

Più di 500 milioni di dollari all'anno vengono spesi per soli farmaci allergici negli Stati Uniti. Credi ancora che verrà finalmente trovato un modo per sconfiggere le allergie?

Ogni persona ha non solo impronte digitali uniche, ma anche lingua.

Il farmaco per la tosse "Terpincode" è uno dei leader nelle vendite, per niente a causa delle sue proprietà medicinali.

Secondo molti scienziati, i complessi vitaminici sono praticamente inutili per l'uomo.

Il lavoro che una persona non piace è molto più dannoso per la sua psiche rispetto alla mancanza di lavoro in generale.

Nel Regno Unito esiste una legge in base alla quale il chirurgo può rifiutare di eseguire l'operazione sul paziente se fuma o è in sovrappeso. Una persona dovrebbe abbandonare le cattive abitudini e quindi, forse, non avrà bisogno di un intervento chirurgico.

Gli scienziati dell'Università di Oxford hanno condotto una serie di studi, durante i quali sono giunti alla conclusione che il vegetarianismo può essere dannoso per il cervello umano, poiché porta a una diminuzione della sua massa. Pertanto, gli scienziati raccomandano che il pesce e la carne non siano completamente esclusi dalla loro dieta..

I nostri reni possono purificare tre litri di sangue in un minuto.

Lo stomaco umano fa un buon lavoro con oggetti estranei e senza intervento medico. Il succo gastrico è noto per dissolvere anche le monete..

Nel 5% dei pazienti, la clomipramina antidepressiva provoca un orgasmo..

Con l'età, tutti gli organi del corpo umano subiscono l'involuzione (sviluppo inverso). L'organo della visione non fa eccezione. Gli occhi non vengono esposti.

La rinite atrofica non è un raffreddore comune

Come trattare la rinite atrofica e le cause della sua insorgenza negli adulti e nei bambini. Come e come trattare la rinite atrofica a casa? La rinite atrofica è un tipo di rinite cronica caratterizzata da assottigliamento e irrigidimento della mucosa nasale.

Questa è una malattia grave che porta a conseguenze pericolose. Scopri le cause, i sintomi e le opzioni di trattamento.

Tutti sanno che naso che cola o, come lo chiamano i medici, la rinite. Un naso che cola accompagna quasi sempre raffreddore, influenza e altre malattie respiratorie. Molto spesso, la rinite è acuta, cioè si sviluppa rapidamente e svanisce rapidamente.

Se il trattamento tempestivo della rinite acuta non viene eseguito, è possibile svilupparsi in una forma cronica. La rinite inizia a tormentare una persona tutto l'anno. A volte sembra che sia completamente passato, ma con il minimo indebolimento del sistema immunitario si fa sentire di nuovo. Chi soffre di allergie conosce bene anche la manifestazione cronica della rinite, che si sveglia immediatamente quando un allergene intollerabile agisce sul corpo..

Come la maggior parte delle malattie, la rinite cronica ha le sue forme, dal solito e semplice, al complesso e pericoloso. Tra questa diversità spicca una forma piuttosto rara di rinite cronica: la rinite atrofica.

La rinite atrofica è una lenta malattia progressiva che colpisce la mucosa nasale. Si formano croste dure con un odore sgradevole, i passaggi nasali aumentano di dimensioni e una persona è costantemente perseguita da una sensazione di congestione. La malattia colpisce adulti, principalmente donne e bambini, spesso adolescenti.

Recentemente, la rinite atrofica è diventata consuetudine dividere in primaria e secondaria. Il primario si sviluppa in modo indipendente e il secondario si manifesta sullo sfondo dell'intervento - ambientale, fisico, chirurgico e infettivo 1,2.

Sviluppo e cause della rinite atrofica

La differenza chiave rispetto ad altri tipi di rinite è che la rinite atrofica si sviluppa distroficamente, cioè la mucosa nasale cambia strutturalmente, a livello cellulare.

L'atrofia si verifica localmente o copre l'intera mucosa del naso. Il numero di cellule caliciformi (strato superiore) della mucosa diminuisce, la viscosità della secrezione 2 cambia.

Gli scienziati non conoscono ancora i motivi esatti della comparsa del primo tipo di rinite atrofica, che si sviluppa in modo indipendente, senza il supporto di raffreddori o altre malattie. Si presume che la causa negli adulti e nei bambini possa essere ereditarietà, un ambiente sfavorevole, disturbi immunologici e circolazione impropria nel naso 1. Ma al momento, il primo tipo di rinite atrofica si sta sviluppando molto raramente, la sua principale area di distribuzione è l'Africa e l'Asia orientale 1.

La causa più comune di rinite atrofica secondaria negli adulti e nei bambini è la chirurgia nasale, come la resezione o la rimozione del concha nasale 2. Inoltre, i problemi di immunità, carenze nutrizionali, forme croniche di altre malattie dell'apparato respiratorio, come la sinusite, nonché un elenco di tutti i tipi di infezioni batteriche contribuiscono allo sviluppo.

Separatamente, si dovrebbe dire dello sviluppo della rinite atrofica nei bambini. Gli adolescenti sono a rischio durante la pubertà, in particolare le ragazze. Molto probabilmente, ciò è dovuto alle forti esplosioni ormonali nel corpo, alla carenza di vitamina e alla riduzione della resistenza immunitaria 3.

Se il problema non viene risolto, la rinite atrofica ha buone probabilità di svilupparsi in un lago - un naso che cola fetido. Ozena è caratterizzata da una completa sconfitta dell'intera mucosa e da secrezioni spesse con un odore fetido distinto. Questa malattia è considerata una grave complicazione che richiede un trattamento immediato 2.

Sintomi di rinite atrofica

Un breve elenco dei principali segni di rinite atrofica negli adulti e nei bambini:

  • Il naso secco è il primo segno importante.
  • La formazione di croste dense nella cavità nasale è il secondo sintomo principale.
  • Senso dell'olfatto
  • Insufficienza respiratoria attraverso il naso.
  • Sensazione di corpo estraneo nel naso 3.

I suddetti sintomi di rinite atrofica negli adulti e nei bambini sono caratteristici di entrambi i tipi di malattia - primaria e secondaria. Le persone lamentano secchezza e prurito al naso, formazione di croste di colore e odore sgradevoli. La rimozione delle croste è accompagnata da dolore e traumi alla mucosa 1.

Trattamento della rinite atrofica

Quasi ogni medico è in grado di diagnosticare la rinite atrofica, con l'aiuto della rinoscopia: i cambiamenti nella cavità nasale sono immediatamente evidenti. Dopo la diagnosi e la conferma della diagnosi, il medico ti dirà come trattare la rinite atrofica..

Il compito principale nel trattamento della rinite atrofica è il ripristino di tutte le funzioni. I medici raccomandano un trattamento completo che comprende misure terapeutiche e farmaci.

Il trattamento terapeutico include:

  • Idratante della mucosa nasale
  • Normalizzazione della temperatura nel luogo di permanenza
  • Aumenta l'umidità dell'aria

Tra i farmaci comprovati:

  • Inalazione e irrigazione della mucosa nasale con soluzioni di sale marino
  • Angioprotettori: farmaci che migliorano l'attività dei vasi sanguigni
  • immunostimolanti
  • Farmaci antibatterici
  • Preparati di ferro
  • Antibiotici 3

Aiutare il sistema immunitario con rinite atrofica

Uno dei mezzi efficaci che può aiutare con la rinite atrofica è IRS ® 19. Il farmaco è un immunostimolante. Contiene lisati batterici (particelle di batteri) che stimolano l'immunità locale. Gli anticorpi si formano sulla mucosa nasale danneggiata dall'infezione, che impedisce la crescita di batteri nocivi. Inoltre, sta crescendo la quantità di lisozima, una sostanza antibatterica che distrugge le cellule dei batteri già stabiliti..

IRS ® 19 è prodotto sotto forma di aerosol (spray) in flaconi 5 opportunamente utilizzati. Questo modulo è particolarmente adatto per i bambini. Il nebulizzatore viene iniettato nella cavità nasale e, con una singola pressione sulla valvola, il medicinale entra direttamente nel sito di infezione.

Il farmaco ha un alto profilo di sicurezza ed è prescritto per bambini da 3 mesi. Ecco perché il farmaco è comune nel trattamento di molte malattie nei bambini associate a infezioni batteriche o virali del sistema respiratorio 4.

Oltre a trattare la rinite atrofica e altri tipi di rinite cronica, IRS ® 19 si è dimostrato fiducioso nella prevenzione delle infezioni virali respiratorie acute. Se si è verificata la malattia, ai bambini di età inferiore a 3 anni viene prescritta l'iniezione di IRS ® 19 in una singola dose in ciascun passaggio nasale due volte al giorno. Adulti e bambini di età superiore a 3 anni usano IRS ® 19 da 2 a 5 volte al giorno, una iniezione 5.

Rinite atrofica negli adulti: sintomi, come trattare

La rinite atrofica è molto difficile e spesso porta a conseguenze irreversibili. Non si verifica all'improvviso. Di norma, una tale patologia è una conseguenza di un naso che cola non trattato.

Innanzitutto, la malattia assume una forma cronica e quindi, nel tempo, si sviluppano processi degenerativi che interessano tutte le formazioni anatomiche della cavità nasale.

Pertanto, i sintomi della rinite atrofica non devono essere ignorati. La malattia influisce in modo significativo sulla qualità della vita del paziente e l'odore sgradevole dovuto al naso che cola rende l'aspetto di una persona abbastanza poco attraente per gli altri. In futuro, possono verificarsi complicazioni che portano alla deformazione del setto nasale. Tali processi complicano significativamente le funzioni respiratorie e influenzano il funzionamento del corpo nel suo complesso.

Cause e tipi di malattia

Affinché il trattamento della rinite atrofica abbia successo, è necessario conoscere le caratteristiche del decorso di questa malattia.

Le manifestazioni cliniche della patologia consistono nel fatto che i cambiamenti nella cavità nasale interna si verificano gradualmente a livello cellulare e tissutale. Ma se prescrivi il trattamento appropriato nelle fasi iniziali, la malattia può essere prevenuta in tempo.

Distingua tra vari tipi di rinite atrofica.

Questi includono:

  • Ormone;
  • metabolica;
  • trophoneurotic;
  • funzionale;
  • derivante dall'influenza di fattori esterni.

La rinite atrofica è generalmente caratterizzata da sintomi di tipo misto. Molto spesso, le sue cause sono una situazione ambientale sfavorevole, l'uso incontrollato di farmaci anti-rinite locali o una mancanza di vitamine nel corpo. Molto spesso il fattore scatenante della malattia è il lupus eritematoso, la sclerodermia o la patologia endocrina.

Può anche svilupparsi sotto l'influenza di carenza di minerali, complicazioni dopo radioterapia o menopausa.

La causa dei processi locali che portano all'atrofia della mucosa è talvolta anche una frattura delle ossa del cranio, un trauma, una procedura medica non riuscita o un errore durante la chirurgia estetica.

  1. Un significativo indebolimento del sistema immunitario è ampiamente favorevole al verificarsi di rinite atrofica. Pertanto, il fattore che l'ha provocata può essere un'ulcera allo stomaco, una disfunzione tiroidea o frequenti raffreddori.
  2. Nei bambini, la causa più comune di questa malattia è l'infezione, l'eredità genetica o i processi autoimmuni..
  3. Tali fattori portano allo sviluppo del naso che cola cronico, un cambiamento nella parete vascolare del naso e un forte processo infiammatorio. Causano la distrofia della mucosa, portano a una carenza nell'afflusso di sostanze nutritive ad essa con un flusso sanguigno e una carenza di elementi che promuovono la rigenerazione dei tessuti.

A loro volta, questi cambiamenti comportano una diminuzione della secrezione della cavità nasale interna, motivo per cui è troppo secca. Queste conseguenze portano al fatto che non può più svolgere funzioni protettive, impedendo la penetrazione di molte infezioni nel corpo. Una persona inizia ad ammalarsi più spesso non solo delle vie respiratorie, ma anche di altre malattie causate da infezione da batteri e virus.

Sintomi di rinite atrofica

I principali sintomi della rinite atrofica sono più spesso:

  • La formazione di croste all'interno della cavità nasale;
  • deterioramento delle funzioni olfattive;
  • respirazione difficoltosa
  • essiccazione eccessiva della mucosa;
  • congestione nasale;
  • lieve sanguinamento da esso;
  • scarico di pus.

Tali manifestazioni derivano dal fatto che l'attività vascolare è disturbata, si sviluppa un forte gonfiore, l'afflusso di sangue alla mucosa è difficile e l'infiammazione cronica provoca lo sviluppo di essudato infiammatorio.

Con un'intensità significativa dello sviluppo del processo patologico, il pus viene secreto dal naso e quando si verifica un ascesso, può verificarsi la perforazione del suo setto interno.

Molto spesso, questa malattia si verifica negli adulti. Tuttavia, anche i bambini di età superiore ai sette anni ne soffrono spesso. Molto spesso viene diagnosticata una rinite atrofica infettiva. Ma, come negli adulti, può anche svilupparsi a causa di un forte disturbo metabolico, malattia dell'apparato digerente o anemia da carenza di ferro.

Il conseguente trauma nasale, il trattamento prolungato con gocce di naso che cola che influiscono sulla funzione contrattile della parete vascolare della mucosa, nonché fattori ambientali avversi, possono portare a questa patologia in un bambino..

Nei bambini molto piccoli, la rinite atrofica si sviluppa più spesso a causa dell'ereditarietà genetica o di una forte riduzione delle difese del corpo.

Diagnostica

Con lo sviluppo di una tale patologia, è necessaria l'assistenza medica. Ma il paziente può identificare da solo i primi segni della sua insorgenza. Un'attenzione particolare è di solito attratta da frequenti epistassi, su cui la persona si rivolge a uno specialista.

Per identificare la rinite atrofica cronica, è necessaria una visita dall'otorinolaringoiatra.

Di solito, per fare una diagnosi, prescrive:

  • rinoscopia
  • Esame radiografico
  • ecografia;
  • CT
  • esame del sangue clinico;
  • esame microbiologico dello scarico della cavità nasale con determinazione della sensibilità agli antibiotici, ecc..

La diagnosi differenziale consente di delineare i modi per combattere la rinite atrofica.

Gli studi consentono di identificare lo stato delle strutture della cavità interna del naso, in particolare il funzionamento dei suoi tessuti, l'agente causale di una malattia infettiva e la presenza di un pronunciato processo infiammatorio nel corpo.

Come viene trattata la rinite atrofica?

La malattia necessita di un intervento medico obbligatorio. Altrimenti, il paziente può sviluppare complicazioni in cui sono colpite la mucosa e i vasi sanguigni e anche la cartilagine e il tessuto osseo sono deformati..

Pertanto, all'inizio, il medico di solito prescrive:

  • Antibiotici (rifampicillina o ciprofloxacina);
  • immunostimolanti (calcio gluconato, rutina, estratto di aloe, fitina);
  • preparati per la guarigione delle ferite (citocromo C o trimetazina);
  • sostanze che migliorano i processi metabolici (Curantil, pentossifillina o trentale);
  • farmaci che promuovono la rigenerazione delle funzioni della mucosa (sodio adenosina trifosfato, soluzione di Gumizol, retinolo, riboflavina, FiBS);
  • angioprotettori (xantinolo nicotinato o pentossifillina);
  • prodotti contenenti ferro (Ferrum Lek), ecc..

Tali sostanze aiutano a migliorare il funzionamento dei vasi della mucosa nasale, distruggono l'infezione e rafforzano la resistenza del corpo..

Gli unguenti vengono utilizzati attivamente per ripristinare i tessuti, migliorare le funzioni respiratorie e migliorare l'immunità locale. Molto spesso, l'ENT raccomanda l'uso di carotolina, solcoseryl, olio di rosa canina o eucalipto.

Con la rinite atrofica, le gocce antibatteriche nel naso (Isofra o Polydex) sono ampiamente utilizzate. Non solo aiutano a distruggere l'agente patogeno, ma prevengono anche il ripetersi della malattia.

Bene promuove la rigenerazione e l'ammorbidimento della mucosa mediante instillazione di olio di canfora o semi di lino.

Assicurati di risciacquare il naso. Ciò è particolarmente necessario quando si usano pomate o gocce. Di solito usi soluzioni Akvalor, Aqua Maris o Dolphin. Consentono di sciacquare efficacemente le pareti interne delle escrescenze secche e di preparare la mucosa all'assorbimento dei medicinali.

Particolarmente importante è il loro uso con grave congestione nasale. In questo caso, usare significa non solo pulire la sua cavità, ma anche disinfettarla perfettamente. Qualsiasi otorinolaringoiatra di solito prescrive in primo luogo diossidina, miramistina o furatsilina..

I bambini sono trattati solo da un pediatra. Non tutte le medicine per un adulto sono adatte per un bambino. Inoltre, deve essere considerato il dosaggio. In nessun caso dovresti assumere la terapia indipendente di un piccolo paziente. Lei può danneggiarlo in modo significativo.

Di solito, ai bambini vengono prescritti medicinali locali per aiutare a uccidere l'agente infettivo, ammorbidire la mucosa e pulire il naso. È anche importante monitorare l'idratazione della sua cavità interna e l'uso di farmaci riparativi.

  1. Poiché la rinite atrofica si verifica più spesso in un bambino sotto l'influenza dell'anemia sideropenica, vengono prescritti complessi vitaminico-minerali e agenti con un alto contenuto di ferro.
  2. Un ruolo enorme nel trattamento dei bambini è svolto da sostanze che aiutano a rafforzare le difese. Questi includono Arbidol, Viferon, Interferone, Kagocel, Lymphomyozot e altri immunomodulatori.

Anche le procedure fisioterapiche possono essere di grande aiuto..

Più comunemente usato:

  • Aeroionotherapy;
  • esposizione laser e magnete;
  • inalazione;
  • Distretto federale degli Urali;
  • elettroforesi, ecc..

Le procedure possono stimolare la circolazione dei tessuti della cavità nasale, migliorare la funzione respiratoria e distruggere l'infezione..

Se il trattamento conservativo è inefficace, viene prescritto un intervento chirurgico. Viene eseguito abbastanza raramente, poiché la rinite atrofica, di norma, cede alla terapia attiva. Ma a volte è necessario un intervento chirurgico per restringere i passaggi nasali o quando il setto nasale perforato.

Misure preventive

Al fine di evitare la ricaduta della malattia, è necessario aderire a misure preventive..

  1. È necessario evitare l'ipotermia, con lo sviluppo di raffreddori, iniziare immediatamente il trattamento e utilizzare qualsiasi farmaco solo come indicato da un medico.
  2. È necessario monitorare la pulizia della stanza, ventilarla regolarmente e più probabilità di trovarsi all'aria aperta.
  3. Lo stato delle difese del corpo dovrebbe essere mantenuto al livello adeguato. Ciò richiede una dieta equilibrata, esercizio fisico e anche scartare cattive abitudini.
  4. Dalla nascita, è consigliabile insegnare a un bambino ad innaffiare e altre procedure che promuovono l'indurimento del corpo. Tutta la famiglia deve andare nella natura, passeggiare nelle pinete e trascorrere un paio di settimane in mare d'estate.

La rinite atrofica cronica negli adulti e nei bambini si presta a un trattamento lungo, sistematico e complesso.

Se applichi l'intero complesso di misure preventive, allora l'insorgenza della malattia nel bambino può essere prevenuta del tutto e i loro genitori possono ridurre significativamente la probabilità di complicanze durante il suo sviluppo.

La patologia tempestiva identificata dopo il trattamento promuove la rigenerazione della mucosa nasale e il pieno recupero del paziente.

Rinite atrofica: trattamento della rinite secca cronica

A differenza di altri tipi di infiammazione della mucosa, la rinite atrofica non è accompagnata da abbondante scarico di muco liquido o essudato denso.

Al contrario, i cambiamenti patologici nella membrana secretoria epiteliale provocano un aumento dell'essiccazione, della crosta.

L'atrofia tissutale procede lentamente, in più fasi. Una caratteristica della malattia è lo sviluppo del lago in una fase avanzata e una perdita completa o parziale dell'olfatto.

Atrofia della mucosa nasale: cosa significa?

Secondo la classificazione internazionale, il codice ICD-10 - J31.0 è assegnato al diradamento dell'epitelio secretorio. Si riferisce a una malattia cronica..

che può essere causato da vari agenti patogeni ed effetti negativi sul corpo umano:

  • I virus;
  • batteri
  • Allergeni;
  • Aria polverosa, prodotti chimici;
  • Malattie sistemiche;
  • Lunga permanenza al freddo, ecc..

L'infiammazione della mucosa interrompe gradualmente la funzione delle cellule ciliate e porta ai suoi disturbi patologici.

Inoltre, un naso che cola può essere innescato dalla presenza di malattie sistemiche, ad esempio il sistema endocrino. Inoltre, l'assunzione di farmaci o la mancanza di vitamine nel corpo umano contribuisce allo sviluppo di disfunzioni del tratto respiratorio.

I principali sintomi della malattia

All'esame, ENT noterà disfunzioni caratteristiche della superficie epiteliale - il suo colore diventa rosa pallido. La struttura della superficie cellulare è caratterizzata da una tonalità opaca e un notevole assottigliamento del suo spessore.

La rinite atrofica cronica è accompagnata dalle seguenti manifestazioni:

  • Maggiore secchezza;
  • La formazione di secrezioni secche;
  • Costante sensazione di costrizione;
  • Sanguinamento periodico che si interrompe rapidamente;
  • Odore di difficoltà.

Se il paziente sviluppa ozena, l'odore fetido delle secrezioni diventa il sintomo principale. Sono viscosi, formano rapidamente croste dense..

L'area secretoria assottigliata viene facilmente danneggiata, quindi i pazienti vengono molestati dal sanguinamento. Il sangue non scorre abbondantemente, di solito si trova nell'essudato sotto forma di vene.

Scarico catarrale viscoso, viscoso, ha un odore putrefattivo. Le crescite dense risultanti causano sensazioni spiacevoli. Quando vengono raccolti, possono iniziare sanguinamento e infiammazione.

Con una violazione della funzionalità dell'epitelio, la malattia passa facilmente in una forma infettiva, se i patogeni penetrano nel sito dell'infiammazione. Naso che cola accompagnato da una diminuzione dell'odore o da una completa perdita dell'olfatto.

Se la malattia non viene trattata correttamente, i disturbi disfunzionali si estendono all'intero rinofaringe e colpiscono persino le trombe di Eustachio. Nel tempo, le ossa e la cartilagine si assottigliano, si verificano deformazioni che cambiano l'aspetto di una persona.

Le manifestazioni di accompagnamento di uno stato disfunzionale sono:

  • Peggioramento della salute generale;
  • Debolezza;
  • Insonnia;
  • Affaticabilità rapida;
  • Dolore nella zona del viso.

I primi segni di atrofia sono già evidenti durante l'infanzia. E l'ultimo stadio può verificarsi solo dopo i 40 anni.

Cause di rinite atrofica

L'atrofia è principalmente innescata dai seguenti effetti negativi:

Gli studi hanno dimostrato che l'esaurimento delle cellule secretorie è interconnesso. Cioè, se una persona ha processi disfunzionali nel tratto gastrointestinale, ad esempio con gastrite, quindi, molto probabilmente, in futuro lo stesso problema influenzerà il tratto respiratorio superiore.

Diagnostica: metodi di base

In base ai sintomi e ai risultati della rinoscopia anteriore, l'ENT sarà in grado di effettuare una diagnosi accurata. Le pareti anteriori interne della piramide nasale del paziente saranno pallide, con un segreto secco, diluito.

Quindi il medico durante l'esame sarà in grado di valutare le condizioni della membrana, quanti cambiamenti patologici si sono diffusi, in quale fase è attualmente.

Inoltre, è importante testare la sensibilità dei recettori olfattivi. Se il paziente ha un'anosmia parziale o completa, può essere diagnosticata la rinite secca.

In conclusione, il medico indirizza il paziente alla diagnosi radiologica: scansione TC o radiografia della parte facciale del cranio. In questo caso, lo specialista verifica se la patologia si verifica con la sinusite, interessando le cavità accessorie. Viene inoltre determinato se vi sono assottigliamento delle ossa o della cartilagine. Fonte: nasmorkam.net

Perché si consiglia di lavare il naso con soluzioni saline??

Le direzioni principali nel trattamento della zona di secrezione esaurita sono:

  1. Stimolazione della circolazione sanguigna locale.
  2. Fornire al corpo sostanze nutritive essenziali.
  3. Idratante e prevenendo la formazione di croste.
  4. Distruzione della microflora patogena.

Risciacquo nasofaringeo con componenti salini I preparati topici che contengono oligoelementi importanti per il corpo consentono di regolare le proprietà funzionali dello strato epiteliale.

Si ritiene che i seguenti elementi possano aumentare l'attività motoria delle ciglia ciliate: calcio, ferro, potassio, magnesio, rame.

Il lavaggio del sale è prescritto se il naso che cola è allergico o vasomotorio, subatrofico o infettivo, poiché ha diverse proprietà curative:

  • Ha un effetto antisettico, lavando via allergeni, polvere e infezioni dalla cavità;
  • Accelera la guarigione di microcracks, lesioni;
  • Rafforza i vasi sanguigni;
  • Fornisce gli elementi chimici necessari.

Puoi preparare tu stesso soluzioni di sale marino o acquistare preparati pronti. Molteplicità di manipolazioni e durata della fisioterapia seleziona ENT.

Rinite atrofica: trattamento farmacologico

La terapia di una condizione patologica viene eseguita al fine di eliminare una maggiore secchezza dei tessuti.

Consiste in una serie di varie misure volte a rimuovere manifestazioni spiacevoli.

Per idratare lo strato secretorio, agenti prescritti con un effetto idratante prolungato, oltre ad avere un effetto ammorbidente. A casa, vengono utilizzati unguenti, ad esempio petrolato, naftalene, ecc..

La rinite atrofica è anche trattata con oli emollienti curativi:

Tali medicine saturano i tessuti con l'umidità e, grazie alla presenza di vitamina E, rigenerano le aree danneggiate delle cellule. Inoltre, impediscono alle secrezioni di seccarsi rapidamente..

ENT dirà come trattare la rinite subatrofica causata da un agente patogeno batterico. Se vengono rilevati microrganismi patogeni, è possibile prescrivere antibiotici:

  • cloramfenicolo;
  • tetraciclina;
  • Streptomicina;
  • Syntomycin o dr.

Molto spesso, l'atrofia rivela Klebsiella. La terapia deve essere eseguita entro 5-7 giorni. I farmaci antibatterici sono prescritti come gocce / unguenti intranasali o sotto forma di iniezioni. Parallelamente, durante la fisioterapia, viene eseguito il lavaggio del naso con la medicina ioduro.

Inoltre, con un regime antibatterico, possono essere prescritti farmaci per aumentare l'immunità locale, in modo che il corpo combatta in modo indipendente i patogeni.

Trattamento per adulti

Prima di iniziare la terapia, i pazienti più veloci saranno in grado di sperimentare i risultati positivi della fisioterapia. È importante notare che se l'esaurimento degli organi è provocato da malattie sistemiche, prima di tutto gli adulti devono cercare l'aiuto di specialisti strettamente specializzati.

Perché possono inviare un caso di esaurimento della regione epiteliale ai reumatologi? Ciò è necessario affinché il medico determini se il paziente ha un disturbo autoimmune che spesso causa disfunzioni della membrana e una riduzione dell'immunità locale.

Come già accennato, con la natura infettiva della malattia, dovrebbero essere utilizzati antibiotici, introducendoli sistematicamente. E oltre al regime di trattamento, viene prescritta l'irrigazione con soluzioni di iodio.

Quando si forma una secrezione secca che è difficile da separare, si consigliano gocce per il naso contenenti oli con un effetto ammorbidente, che consente di rimuovere facilmente l'essudato secco e denso dalle narici.

Si dovrebbe anche sciacquare con liquidi salini o disinfettanti.

Prima dell'introduzione di sostanze antibatteriche intranasali, la cavità deve essere pulita dalle secrezioni. Le croste possono essere ammorbidite con turundas, che sono impregnati di glicerina e glucosio. Dopo la loro partenza, gli antibiotici vengono applicati sotto forma di unguenti o gocce. I medici prescrivono anche una varietà di metodi di fisioterapia..

Se la malattia dura a lungo e causa gravi disturbi che non sono suscettibili di cure mediche, ricorrere all'intervento chirurgico. Le operazioni vengono eseguite in diversi modi:

In ogni caso, i metodi chirurgici sono selezionati individualmente. Ma è meglio rivolgersi allo specialista ORL prima del momento in cui la terapia farmacologica non può più aiutare il paziente.

La conseguenza più difficile della patologia è la diffusione del processo di esaurimento agli organi circostanti.

Trattamento nei bambini

Nell'infanzia, è molto importante riconoscere la causa della malattia ed eliminarla. Prima di tutto, fai delle procedure idratanti. Usa sale marino o droghe speciali dalla farmacia. Inoltre, è necessario mantenere la normale umidità interna..

Se un bambino sviluppa un disturbo a causa di un'allergia, vengono prescritti antistaminici, fare attenzione a non entrare in contatto con gli allergeni. Inoltre, vengono eseguite inalazioni olio-alcaline per ammorbidire le croste..

Come trattare i rimedi popolari?

Le ricette della medicina alternativa suggeriscono di trattare l'esaurimento della parete intranasale con l'aiuto di ingredienti a base di erbe. L'ingestione di vari decotti aiuta ad aumentare l'immunità e la capacità del corpo di combattere i patogeni infettivi. Hanno anche un effetto di rafforzamento generale..

L'uso locale di rimedi popolari ha lo scopo di idratare, rimuovere la reazione infiammatoria e deodorare con croste con un odore sgradevole putrefattivo. Le medicine impediscono lo sviluppo di una maggiore secchezza dell'epitelio.

Ecco alcuni metodi con cui vengono trattati i rimedi popolari:

Lavaggio; La purificazione del rinofaringe viene effettuata con fluidi medicinali (salini, salini, decotti di erbe). Allevia il gonfiore, idrata, ammorbidisce la crescita delle secrezioni secche e contribuisce alla loro partenza dalle pareti. Per preparare l'infusione, si consiglia di assumere 2 cucchiai. salvia e versa 0,5 litri di acqua bollente. Dopo aver resistito per 2 ore, può essere utilizzato per l'irrigazione.

Un'altra ricetta per l'infusione è preparata dalla camomilla o dalla calendula, che hanno effetti antinfiammatori e antisettici. Per fare questo, prendi 1 cucchiaino. piante e versare un bicchiere di acqua bollente. Lubrificazione delle narici con oli; Per inumidire i tessuti e ammorbidire le escrescenze secche, viene utilizzato l'olivello spinoso o l'olio d'oliva. Lubrificano bene le pareti interne delle narici. Puoi anche gocciolare per via intranasale 1-2 gocce in ciascun passaggio nasale. Contribuiscono allo scarico di secrezioni viscose. L'introduzione di turund; L'olio di rosa canina o olivello spinoso può essere somministrato con bastoncini di cotone e tenuto per 25-30 minuti. Questi farmaci rimuovono indolore il segreto, contribuiscono alla guarigione delle microcricche e allevia i processi infiammatori. L'azione idratante offre comfort respiratorio.

Per la somministrazione orale, puoi preparare decotti:

  1. Ribes nero, rosa canina, mirtilli rossi e lamponi sono presi in quantità uguali e mescolati bene. 1 cucchiaio la miscela viene prodotta in acqua con un volume di 200 ml. Lasciare in infusione per 40 minuti. Prendi un decotto di 70 ml tre volte al giorno. La ricezione viene effettuata dopo un pasto..
  2. 1 parte di ribes nero e 3 parti di dogrose e ortica vengono preparate con 400 ml di acqua. Fai bollire per altri 10 minuti a fuoco basso. Successivamente rimuovono e insistono per un'ora. Prendi 100 ml tre volte al giorno.

I rimedi popolari aiutano a sbarazzarsi dei segni di cambiamenti disfunzionali..

Rinite atrofica - sintomi e trattamento

In tutto il mondo, è probabilmente impossibile trovare una persona che non saprebbe cos'è un naso che cola. Dopotutto, questo è un fenomeno abbastanza comune. Pochissimi trattano il raffreddore. E invano, perché una delle complicazioni di questa malattia può essere la rinite atrofica.

Questo è un tipo di processo degenerativo che si verifica sulla mucosa nasale. La conseguenza di questa azione è la distruzione della mucosa e il fallimento delle sue funzioni naturali. Nella variante più difficile, anche le ossa e la cartilagine possono toccare il processo degenerativo. Va notato che gli adulti sono più sensibili a questa malattia rispetto ai bambini.

È molto importante che le persone comprendano finalmente che qualsiasi patologia della mucosa nasale può causare gravi danni alla salute umana. E quindi è necessario cercare di non ritardare il trattamento e in tempo per chiedere aiuto a un medico.

Eziologia

La rinite atrofica è inizialmente divisa in due tipi: primaria e secondaria. Le cause esatte dello stadio primario della malattia non sono ancora identificate dalla medicina. Ma per quanto riguarda lo stadio secondario della rinite è più facile da spiegare. Si sviluppa dagli effetti di fattori ambientali negativi, nonché da malfunzionamenti del corpo umano.

La rinite atrofica infettiva si sviluppa a causa della moltiplicazione di batteri come micoplasma, klesbiella e bordetella.

Cause dell'evento

Se una persona che soffre di rinite atrofica ha il desiderio di scoprire le cause di questa malattia, allora non puoi fare a meno dell'aiuto di un otorinolaringoiatra. Solo questo specialista, dopo aver effettuato le analisi e l'esame necessari del paziente, sarà in grado di fornire informazioni complete sull'eziologia della rinite.

Il principale fattore scatenante patologico può essere considerato l'infezione da batteri e funghi. Inoltre, le cause della rinite atrofica possono essere integrate da quanto segue:

  • Fattore ereditario.
  • Carenza nel corpo umano di ferro e vitamina D.
  • Operazione chirurgica (specialmente se il setto nasale è stato corretto).
  • Disturbo endocrino (ad es. Durante la pubertà).
  • Cambiamento climatico.

Successivamente, consideriamo quali sono i sintomi della rinite atrofica.

Sintomatologia

Il naso che cola secco o la rinite atrofica è molto difficile da confondere con altre malattie, a causa del fatto che si distingue per sintomi piuttosto specifici. Il paziente può rivolgere la sua attenzione ai seguenti sintomi:

  • coaguli mucosi con impurità di sangue possono essere rilasciati dal passaggio nasale;
  • perdita dell'olfatto;
  • secchezza nel passaggio nasale;
  • la presenza di croste secche di giallo o verde;
  • pallore del tegumento nasale interno.

Se si ignora questo sintomo per lungo tempo, ciò può portare alla comparsa di un terribile odore dal naso o persino alla sua deformazione parziale..

Diagnosi della malattia

Per la diagnosi e il trattamento tempestivo della rinite, è necessario consultare tempestivamente un medico ORL. Il medico può trarre la prima conclusione in base ai sintomi di cui parla il paziente. Al fine di determinare la gravità dei cambiamenti nella mucosa nasale, compreso il suo assottigliamento, il medico prescrive una rinoscopia. Questo è uno dei metodi diagnostici strumentali con cui ENT può valutare visivamente le condizioni delle pareti del naso..

Scopri la causa dello sviluppo di questo disturbo seminando il biomateriale su uno speciale mezzo nutritivo. Inoltre, grazie a questo studio, è possibile identificare la reazione dei batteri ai farmaci moderni. Dopo aver studiato tutti i risultati della ricerca, il medico costituisce il sistema di trattamento necessario.

Trattamento della rinite atrofica

La rinite atrofica è molto insidiosa, si sviluppa gradualmente e quindi le persone non prestano immediatamente attenzione alla congestione nasale. Di conseguenza, inizia il processo infiammatorio del rinofaringe, che molto spesso entra nella cronaca. Per evitare ciò, è importante iniziare il trattamento completo il prima possibile. Non dimenticare che il processo di trattamento deve essere controllato da un otorinolaringoiatra esperto.

Farmaco

Un posto importante nel trattamento farmacologico è la terapia vitaminica. Inoltre, è possibile utilizzare vari stimolanti (aloe, fitina, rutina, gluconato di calcio). Non sarà superfluo utilizzare strumenti che migliorano la microcircolazione. I medici ricorrono all'uso di angioprotettori che possono migliorare le condizioni della mucosa nasale. Tali angioprotettori includono: agapurina e pentossifillina..

Nei pazienti con la diagnosi menzionata in precedenza, abbastanza spesso osservano i processi di alterato metabolismo del ferro nel corpo. Se questo fatto è confermato, i farmaci contenenti ferro sono prescritti in modo giustificato a una persona. Vale a dire:

  • aloe con ferro;
  • diversi sali di ferro;
  • Ferrum Lek.

A volte un medico può raccomandare farmaci che possono attivare i processi metabolici nei tessuti (acido orotovy, inosina, trimetazidina, ecc.)

Oltre al trattamento farmacologico, la climatoterapia è raccomandata per il paziente..

Insieme al trattamento generale, è anche necessario effettuare un trattamento locale. La sua direzione principale è di attivare i processi metabolici sulla mucosa. Unguenti e gel appositamente formulati sono adatti a questo scopo..

In precedenza, i preparati di iodio, ittiolo e fenolo erano molto comuni. I medici moderni stanno cercando di concentrarsi sui preparati a base di erbe, che contengono molte vitamine e sostanze biologicamente attive (oli di rosa canina e olivello spinoso, olio di eucalipto e carotolina). Abbastanza promettenti sono tutte le forme di un farmaco come Solcoseryl. Il motivo principale è il contenuto di estratto deproteinizzato dal sangue di vitello in esso con una maggiore attività del sistema retuloendoteliale.

I medici consigliano di trattare la rinite atrofica con unguenti a base di polimeri. Ad esempio, Pankrusheva e Piskunov si concentrano su unguenti con il contenuto:

  • glucosio e riboflavina;
  • sale sodico;
  • soluzione di humisole.

Se si tratta di un trattamento complesso, le condizioni del paziente miglioreranno e sarà possibile accertare la rigenerazione dell'epitelio della mucosa.

Richiesta

Il trattamento chirurgico implica interventi chirurgici che aiutano a restringere i passaggi nasali, nonché a ridurre l'impatto negativo dei processi infiammatori in corso.

Varietà di trattamento chirurgico:

  • Operazione di Young;
  • trasferimento del dotto delle ghiandole parotidi nella mucosa o nel seno mascellare;
  • riarrangiamento delle pareti laterali del naso per restringere il passaggio nasale.

In generale, il trattamento chirurgico della rinite atrofica comprende l'impianto di un materiale alloplastico, ad esempio lavsan, kapron o teflon, nell'area del setto e nella parte inferiore del naso. Sfortunatamente, una tale procedura a volte non porta al risultato desiderato..

Fisioterapia

Al fine di migliorare la circolazione sanguigna nei tessuti e ridurre la possibilità di atrofia della mucosa, medici esperti prescrivono la fisioterapia ai loro pazienti..

La fisioterapia comprende: elettroforesi, radiazioni ultraviolette, aeroionoterapia, trattamento induttotermico dei passaggi nasali, laser elio-neon.

Rimedi popolari

Come misura preventiva e rafforzamento di altri trattamenti per la rinite atrofica, mono consiglia di utilizzare vari rimedi popolari.

Quindi, l'irrigazione dei passaggi nasali con soluzione salina è molto popolare. È un mezzo di pulizia e disinfezione meccanica. Non è vietato l'uso oltre al normale sale da cucina e sale marino con iodio. L'irrigazione può essere eseguita con una siringa o con un semplice risciacquo. La cosa principale: l'acqua salata dovrebbe entrare attraverso una narice ed uscire attraverso un'altra. Succede che il medico raccomanda di aggiungere un farmaco antibatterico a una tale composizione di irrigazione.

Un altro rimedio popolare può includere gocce di naso con succo di aloe. Molte recensioni positive su questo metodo di trattamento.

Anche il risciacquo del naso con decotti di erbe, come camomilla, salvia o calendula, può essere efficace. Sono queste erbe che possono avere un effetto antinfiammatorio, detergere e idratare la mucosa.

E puoi usare proprio un tale decotto: prendi un uguale volume di foglie schiacciate di mirtilli rossi, lamponi, ribes e rosa canina. Un cucchiaio di questo prodotto deve essere riempito con un bicchiere di acqua bollente e lasciarlo fermentare per circa un'ora, quindi raffreddare e filtrare. Devi prendere un farmaco del genere 3-4 volte al giorno, rigorosamente dopo un pasto.

Il prossimo cocktail può anche essere utile; è fatto sulla base di foglie di ortica. Cinorrodi e ribes vengono aggiunti a loro. Tutta questa composizione viene versata con acqua bollente e fatta bollire per circa 15 minuti. Quindi mettere al buio per almeno 2-3 ore. Durante il giorno, devi bere questo brodo in un bicchiere tre volte al giorno.

Un simile rimedio ha un potente effetto anti-infiammatorio: prendi 2 porzioni di menta e iperico per 1 porzione di valeriana e timo. Un cucchiaio della miscela risultante viene versato con 200 ml caldi di tè nero. È necessario applicare all'interno di un bicchiere tre volte al giorno.

Inoltre, molto spesso, come rimedio popolare, si consiglia di gocciolare nel naso 2-4 volte al giorno di olivello spinoso o olio d'oliva. Si dice che abbia un notevole effetto anti-infiammatorio e aiuta a idratare la mucosa.

Puoi lubrificare i passaggi nasali con l'infusione di propoli al 5%. Ha anche un effetto antinfiammatorio. La procedura viene eseguita per almeno 3-4 giorni per raggiungere l'efficacia.

La seguente ricetta può essere adatta agli amanti del miele: irrigare i passaggi nasali con una soluzione a base di miele (1 cucchiaio per bicchiere d'acqua). Eseguire la procedura 1 volta al giorno con un corso di 5 giorni.

Molti pazienti affermano l'efficacia del trattamento della rinite atrofica cronica con barbabietola rossa. Allevia una malattia cronica. Devi far bollire le barbabietole, spremere e filtrare il succo. Quindi lo mettono sulla finestra e lo tengono lì finché non fermenta e appare schiuma bianca sulla superficie. Dopo tutte le manipolazioni di cui sopra, il succo viene posto in frigorifero e instillato 2-3 gocce nel naso 2 volte al giorno per 2 settimane.

Esiste il rischio di bruciare la mucosa, guadagnare un'allergia o ottenere altre conseguenze negative da tale trattamento.

Il più pericoloso può essere considerato inalazione di vapore a casa, che è terribile con la comparsa di ustioni del tratto respiratorio.

Prevenzione

La rinite atrofica è una malattia molto insidiosa e non è facile curarla. Pertanto, è consigliabile prevenire questa malattia. Per eliminare i prerequisiti per l'insorgenza della malattia, le malattie infettive acute e croniche devono essere curate in modo tempestivo. Ciò è particolarmente vero per le malattie della cavità orale, della faringe e dei seni. Puoi prestare attenzione alla possibilità di indurire il corpo e aumentare l'immunità.

Riassumendo tutto quanto sopra, possiamo distinguere i modi principali per prevenire la rinite atrofica:

  • igiene completa. È necessario risciacquare il naso con una soluzione alcalina debole. Ciò ridurrà la probabilità di una malattia..
  • il modo di vivere più sano. Il paziente non dovrebbe dimenticare i benefici di camminare all'aria aperta. Sarà molto utile iniziare a fare esercizi mattutini, perché una moderata attività fisica non farà altro che trarne beneficio.
  • nutrizione appropriata. Devi bilanciare la tua dieta in modo che il corpo non abbia una carenza di vitamine (soprattutto vitamina D) e macronutrienti.
  • igiene residenziale. La polvere non pulita può provocare la manifestazione della malattia. Pertanto, la stanza deve sempre essere pulita e ventilata in tempo.

In conclusione, possiamo sintetizzare quanto segue: se riduci gli effetti dannosi dell'ecologia sul corpo umano, fai ogni anno viaggi verso la costa, tratta anche i minimi raffreddori in modo tempestivo e osservi tutte le misure preventive, quindi nessun sintomo della rinite umana disturberà!