Combattere le allergie: i 10 migliori depuratori d'aria

Cliniche

Il compito dei depuratori d'aria è di riempire la stanza di aria pulita, grazie a filtri integrati, intrappolando polvere e allergeni, il che è particolarmente vero durante le allergie stagionali. Il meccanismo di funzionamento del depuratore è abbastanza semplice: aspira un flusso d'aria, i filtri rimuovono sostanze nocive da esso ed esce l'aria pulita. In effetti, l'aria diventa più pulita dell'80-99%.

La maggior parte dei dispositivi allo stesso tempo ionizza e idrata l'aria, e alcuni sono anche integrati con ozonizzatori, idropulitrici, fotocatalizzatori e altri piacevoli bonus. A proposito, a differenza degli umidificatori compatti, che ricordano più una lampada da tavolo, il purificatore è di solito un'unità piuttosto ingombrante di circa mezzo metro o più in altezza.

Panasonic F-VK655

Il complesso di pulizia Panasonic è progettato per un'area fino a 40 metri quadrati e ha un aspetto molto attraente grazie al suo design "spaziale": il pannello a sfioramento frontale dell'unità è completamente trasparente e anche con una retroilluminazione. Il pannello visualizza umidità e purezza dell'aria, così come i messaggi vengono visualizzati quando è il momento di cambiare il filtro.

Ma non solo gli sguardi sono interessanti qui. Il dispositivo dispone di sensori integrati che determinano il livello di inquinamento dell'aria e, grazie alla tecnologia proprietaria Econavi, i dati vengono letti da loro e il dispositivo si avvia quando è necessario. Inoltre, il purificatore è integrato da una funzione di umidificazione e tecnologia proprietaria Nanoe - in realtà, questa è ionizzazione.

L'aria viene aspirata nel dispositivo da tre lati, incluso dal pavimento: non tutti i suoi "colleghi" possono farlo. Il sistema di filtrazione è costituito da un pre-filtro che intrappola polvere e particelle grossolane, un filtro HEPA per bloccare particelle fini, polvere e allergeni, un filtro deodorante per pulire gli odori e un filtro formaldeide, che è responsabile dell'assorbimento di sostanze chimiche volatili e sostanze rilasciate da mobili e materiali da costruzione. Nel complesso, molto solido.

Daikin MC707VM

Il purificatore d'aria fotocatalitico del leader giapponese nella produzione della tecnologia climatica Daikin si differenzia dagli altri modelli della linea da un sistema di filtrazione a otto strati - tra gli altri, il dispositivo ha un filtro fotocatalitico e un filtro bio-anticorpo. Il filtro fotocatalitico decompone le impurità nocive dall'aria nella gamma dei raggi ultravioletti e, di conseguenza, si formano sostanze che non causano alcun danno. Polline, acari della polvere, formaldeidi, ossidi di azoto, monossido di carbonio, nonché batteri, virus e spore di muffe, il filtro supera. È vero, c'è un "ma": non è necessario installare un umidificatore insieme a un detergente fotocatalitico nella stanza - una forte umidificazione neutralizza l'effetto del filtro.

Un'altra caratteristica utile è il sistema Flash Streamer con proprietà disinfettanti avanzate, che consente di gestire in modo più efficace non solo gli allergeni: lo scarico dello streamer rimuove gli odori. L'aria viene aspirata nella custodia da quattro direzioni, il dispositivo funziona in modo quasi silenzioso (solo 16 dB), è possibile collegare la modalità turbo per una pulizia rapida.

Dyson Pure Hot + Cool

Avendo pagato 35000 rubli per Dyson Pure Hot + Cool, l'utente riceve immediatamente un pulitore, un ventilatore e un riscaldatore ad aria, quindi l'acquisto è decisamente redditizio. Inoltre, il dispositivo è notevolmente diverso in meglio dai suoi concorrenti in termini di compattezza e aspetto pulito, ma non standard. Non ci sono pale, l'aria viene aspirata attraverso la griglia nella parte inferiore dell'alloggiamento ed entra di nuovo nella stanza attraverso il condotto dall'alto. Il sistema proprietario Jet Focus lo trasforma in un flusso controllato e l'utente può dirigerlo da diverse angolazioni e anche con rotazione. La ventola ha 10 opzioni per regolare l'aria e la possibilità di attivare il sonno silenzioso.

Il filtro HEPA svolge le funzioni di pulizia; pre-filtri e filtri a carbone aiutano. Un'altra tecnologia intelligente consente al dispositivo di regolare autonomamente il flusso d'aria in base alle condizioni dell'aria..

LG AS95GDPV0 Puri Care

Un altro frutto dell'immaginazione del designer è l'unità LG con prestazioni decenti, che è sufficiente per 89 mq. All'interno c'è un motore inverter silenzioso (a proposito, la garanzia è di 10 anni). Il sistema di pulizia, infatti, è standard, sebbene sia stato annunciato uno sviluppo proprietario - qui vengono installati filtri preliminari, HEPA e filtri deodorizzanti. Esistono anche sensori di inquinamento dell'aria e un sensore separato per l'inquinamento gassoso. Vengono visualizzati tutti i dati, ma è possibile collegare uno smartphone al dispositivo.

A causa della sua forma di cono troncato, il dispositivo prende aria attorno alla circonferenza e la restituisce lungo lo stesso percorso - il produttore afferma che questo è meglio di quando il dispositivo aspira aria da solo due o tre lati. C'è una ventola integrata in modo che l'aria pulita venga distribuita più velocemente e in modo più efficiente.

IQAir HealthPro (Allergen) 100

Questo purificatore d'aria "medico" originario della Svizzera è progettato specificamente per chi soffre di allergie e asmatici. Inoltre, il modello IQAir HealthPro 100 è uno dei dispositivi più produttivi, è sufficiente per una stanza fino a 90 metri quadrati grazie a un potente sistema di filtri costituito da due filtri. Il primo PreMax F8 è necessario per particelle medie e grandi, il secondo con un grado di pulizia medico HyperHEPA H12 / H13 - per particelle piccole. Ma la filtrazione da gas e odori non è qui. Tuttavia, il produttore afferma che l'efficienza del dispositivo è superiore a quella della concorrenza, poiché l'aria viene pulita senza passare tra il filtro e l'alloggiamento (viene richiesta la purificazione del 99,97%). Gli utenti confermano che l'aria interna diventa rapidamente notevolmente più pulita.

Il timer sul dispositivo può essere programmato immediatamente per una settimana. Il dispositivo è controllato dal telecomando; l'utente stesso può scegliere la potenza di pulizia, regolare la velocità impostando una delle sei modalità. Tra le carenze, notiamo che non è facile acquistare filtri per IQAir HealthPro 100.

Xiaomi Mi Air Purifier 2

La seconda generazione di depuratori d'aria Xiaomi è forse la soluzione più popolare sul mercato in questo momento. Il punto è un prezzo accessibile (circa 10.000 rubli), relativa compattezza e presenza di un gran numero di funzioni. L'altezza del dispositivo è di circa 0,5 m, ma assomiglia a una piccola colonna, a differenza dei "colleghi" più ampi. Sul coperchio: l'unico pulsante da controllare. Esistono tre modalità di purificazione dell'aria: notturna con l'operazione più silenziosa, automatica quando il dispositivo stesso analizza la condizione dell'aria e regola la velocità, e preferita quando l'utente programma la velocità tramite l'applicazione Mi Home su uno smartphone. Nell'applicazione è inoltre possibile visualizzare il livello di umidità, la temperatura dell'aria e le condizioni dei filtri.

In termini di efficienza, il dispositivo rimuove odori, polvere e formaldeide - qui sono installati un filtro preliminare, a carbone ed EPA, è molto facile trovare in vendita quelli sostituibili.

Mi Air Purifier 2 è sufficiente per purificare l'aria interna fino a 46.6 mq. La qualità dell'aria viene visualizzata su un indicatore a tre colori: può illuminarsi in rosso, giallo o verde. È presente una protezione bambini con blocco dei pulsanti, timer di accensione e spegnimento, nonché disabilitazione dei segnali audio e delle indicazioni luminose sul dispositivo.

Boneco P340

Boneco P340 è un dispositivo piuttosto compatto per la sua classe (206x336x527 mm), che è sufficiente per 40 mq. Il produttore ha integrato un sistema di filtrazione intelligente e una funzione di ionizzazione. Viene chiamato un sistema "intelligente" perché la modalità automatica si basa sul fatto che il sensore incorporato stesso analizza la qualità dell'aria e imposta la velocità della sua pulizia, a seconda dell'inquinamento. Ma se necessario, puoi installarlo manualmente - ci sono tre livelli di intensità.

Un filtro a due strati viene utilizzato per la filtrazione: lo strato HEPA è responsabile della ritenzione di polline, polvere, lana, acari della polvere e altre particelle; il carbone assume la filtrazione degli odori, come il fumo di tabacco. Quando è il momento di cambiare il filtro, si accende un indicatore speciale, di solito ciò accade una volta all'anno.

Tra le funzioni necessarie, il dispositivo ha un timer per lo spegnimento: è possibile impostare il tempo di funzionamento per 1, 2 o 8 ore, il che può essere utile se si accende il dispositivo durante il sonno.

Philips AC 3256

La tecnologia di filtraggio proprietaria del purificatore d'aria Philips si chiama VitaShield IPS - questo include il sistema di filtraggio stesso e il display AeraSense a quattro colori (sono disponibili anche sensori intelligenti). In un filtro addensato, due sono combinati: un filtro EPA in carbonio e un filtro EPA proprietario, insieme rimuovono sia gli odori che gli allergeni dall'aria. La velocità di filtro varia in base ai desideri dell'utente. Esiste una modalità di funzionamento automatica, un indicatore della necessità di sostituire i filtri, nonché un timer per lo spegnimento: quest'ultimo è utile, poiché nel kit non è presente il telecomando. Gestione tramite interfaccia touch.

Il detergente è potente e adatto per aree fino a 95 mq, quindi è sufficiente anche per un appartamento di grandi dimensioni. Per lavorare di notte, il dispositivo può essere impostato sulla modalità di sospensione, quindi il livello di rumore sarà solo di 33 dB.

BORK A804

Bork A804 è chiamato un detergente circolatorio, in quanto distribuisce attivamente aria fresca in tutta la stanza. La velocità di circolazione è regolabile dall'utente e grazie ad essa puoi riempire rapidamente la stanza con aria pulita in 10 minuti. Dal punto di vista della pulizia, qui non va tutto male: il sistema di filtri (Allergist, filtro HEPA, pretrattamento e carbone) elimina polvere e batteri con allergeni e neutralizza anche gli odori sgradevoli. Area di copertura - fino a 50 mq.

Il dispositivo è dotato di sensori integrati che determinano l'inquinamento atmosferico nella stanza e l'ora del giorno. Il secondo è necessario affinché il detergente sia regolato in modo automatico dalla potenza e, di conseguenza, dal volume di lavoro. Se è necessario un timer di spegnimento, è impostato per un massimo di 8 ore.

Ballu AP-110

Un altro dispositivo degno che piace agli utenti per la combinazione di prezzo e qualità. Per 10.000 rubli. con Ballu AP-110 è possibile trovare sia la ionizzazione dell'aria che un timer di spegnimento, mentre l'unità è relativamente piccola. È vero, affronta aree fino a 20 metri quadrati - abbastanza per una grande stanza, ma non per l'intero appartamento.

Il lavoro principale qui è svolto da un pre-filtro e un filtro HEPA, che è ottimale per ritardare gli allergeni. Il dispositivo informa inoltre l'utente della necessità di sostituire i filtri e la qualità dell'aria nella stanza. C'è una modalità notturna, ma è necessario spostarsi per cambiare le impostazioni: il robot non ha un telecomando.

10 migliori depuratori d'aria per umidificatore

Per fornire un ambiente confortevole, gli utenti acquistano spesso depuratori e umidificatori. Ma invece di acquistare due diversi dispositivi, puoi fare uno universale. Gli umidificatori a purificazione dell'aria o, come vengono anche chiamati, le idropulitrici possono svolgere entrambi i compiti contemporaneamente. Inoltre, i produttori di tali apparecchiature possono aggiungere altre funzioni, tra cui ionizzazione e aromatizzazione. Se hai intenzione di acquistare un dispositivo simile, ma non sai come sceglierlo correttamente, la nostra valutazione dei migliori umidificatori-depuratori d'aria in combinazione con prezzo, qualità e affidabilità aiuterà in questo..

I migliori umidificatori domestici - Purificatori d'aria

Il principio di funzionamento dei dispositivi monitorati è il più semplice possibile: l'aria viene convogliata attraverso un sistema di dischi inumiditi con acqua o passa attraverso una cortina d'acqua. L'evaporazione dell'acqua negli umidificatori / detergenti è naturale, quindi l'umidità è sempre a un livello confortevole. I sistemi di climatizzazione avanzati possono funzionare in modo completamente automatico, impostando parametri ottimali a seconda della qualità dell'aria. Ultimo ma non meno importante, garantisce l'alta popolarità di questa tecnica.

1. Electrolux EHU-5010D / EHU-5015D

Electrolux offre ai suoi clienti un dispositivo di prima classe per mantenere un microclima domestico confortevole, un moderno umidificatore ad ultrasuoni della gamma Topline. Il dispositivo è disponibile in due colori: nero (modello 5010D) e bianco (modifica 5015D). Il design dell'umidificatore-purificatore d'aria per l'appartamento è minimalista e si adatta perfettamente a qualsiasi interno. Per il suo aspetto, il dispositivo Electrolux ha persino vinto il prestigioso Red Dot Award. La gestione delle apparecchiature viene eseguita da un solo pulsante sul case. Nelle recensioni, l'idratante di marca svedese è anche elogiato per la funzione aroma, che consente di creare un'atmosfera rilassante in casa.

vantaggi:

  • Golfo superiore dell'acqua;
  • facilità di manutenzione;
  • cavo di alimentazione lungo;
  • pre filtro;
  • la produttività è fino a 450 ml / h;
  • funzione di aromatizzazione.

svantaggi:

  • scarico del vapore e direzione non regolata.

2. AIC XJ-297

L'umidificatore avanzato per umidificatore dell'aria di casa AirinCom. Il dispositivo ha un design ben studiato, che garantisce il mantenimento della pulizia ideale e dell'umidità ottimale nella stanza. L'uso della tecnologia di ionizzazione e l'esposizione ai raggi UV aumenta l'efficienza dell'XJ-297.

Un bel vantaggio del dispositivo è l'illuminazione a 7 colori della lampadina, che aggiunge ancora più attrattiva al design originale.

La presenza di un filtro per l'acqua consente all'umidificatore di eliminare le impurità e i vari inquinanti presenti nell'aria. Il purificatore d'aria ionizzato diventa più fresco, quindi l'utente è ridotto in tensione. Il bel bonus di AIC XJ-297 è la modalità notturna, che riduce al minimo la velocità del motore.

vantaggi:

  • visualizzazione delle informazioni;
  • controllo elettronico;
  • Trattamento dell'aria UV;
  • facile da usare;
  • pulisce qualitativamente l'aria;
  • purificazione catalitica;
  • ionizzazione e modalità notturna.

svantaggi:

  • il dispositivo è abbastanza rumoroso.

3. Timberk TAW H3 D

Se desideri acquistare un depuratore d'aria per umidificatore per piccoli ambienti, allora TAW H3 D è una buona opzione: questa rondella d'aria è prodotta da Timberk, progettata per ambienti fino a 20 m2, ideale sia per la casa che per l'ufficio. L'aria viene aspirata dall'umidificatore attraverso speciali aperture situate su due lati. Successivamente, entra in contatto con 34 dischi che raccolgono particelle pesanti e quindi li lavano via con acqua nella padella inferiore. Gestione in TAW H3 D touch (sul pannello superiore). Tra le funzioni, è disponibile un timer da 1 a 8 ore.

vantaggi:

  • due colori tra cui scegliere;
  • prezzo interessante;
  • controllo touch;
  • qualità dei materiali;
  • timer di spegnimento;
  • blocco bambini.

svantaggi:

  • basso tasso di evaporazione;
  • modesta capacità del serbatoio.

4. Beurer LW220

Il prossimo nella classifica è un buon depuratore d'aria Beurer. Questa è una soluzione moderna senza fronzoli. Il dispositivo può essere utilizzato in ambienti le cui dimensioni non superano i 40 metri quadrati. Tra i vantaggi del dispositivo, si può distinguere un basso livello di rumore, la possibilità di scegliere tra tre modalità operative e la funzione di spegnimento automatico quando il serbatoio è vuoto. La capacità di quest'ultimo, a proposito, è di ben 7,25 litri. Inoltre, uno dei migliori idratanti per detergenti, secondo le recensioni, vanta un integratore completo contro funghi e batteri AquaFresh.

vantaggi:

  • assemblaggio di alta qualità;
  • ampia area attrezzata;
  • buona attrezzatura;
  • volume del serbatoio per l'acqua;
  • basso consumo energetico;
  • andare in Germania.

svantaggi:

5. Boneco W1355A

Il prossimo purificatore d'aria e umidificatore 2 in 1 funziona senza filtri sostituibili. Per pulire l'aria, qui vengono utilizzati dischi di plastica con una superficie assorbente. Ruotando, raccolgono la polvere su se stessi, che viene poi lavata via con acqua in un grande serbatoio con una capacità di 7 litri. Il consumo di acqua richiesto dal produttore per questo lavello è di 300 ml / h. Per prevenire la proliferazione di batteri nel serbatoio, Boneco ha aggiunto una barra d'argento ionizzante al W1355A..

vantaggi:

  • lavoro silenzioso;
  • Assemblea europea;
  • spegnimento automatico;
  • non è necessario cambiare i filtri;
  • operazione molto semplice.

svantaggi:

  • gorgoglii alla presa d'acqua;
  • servizio complicato.

6. Boneco W200

Un altro umidificatore / detergente di alta qualità del marchio Boneco. Il modello W200 è adatto per stanze di un'area simile (50 "quadrati" o meno). Il dispositivo ha ricevuto un'innovativa spugna 3D, che consente di pulire e idratare l'aria in modo più efficace. Questa tecnologia è brevettata da un produttore svizzero e non si trova tra i concorrenti..

Un vantaggio importante del W200 è il suo basso livello di rumore. A meno che con una produttività massima di 500 ml / h, possa raggiungere i 43 dB. Ma la fornitura diretta di Bulb-free richiede acqua senza un solo suono e ciò consente di accendere l'umidificatore anche di notte nella camera dei bambini o nella camera da letto. Il volume del serbatoio in questo modello è di 4,5 litri.

vantaggi:

  • ottima qualità;
  • silenzioso di notte;
  • asta disinfettante;
  • alte prestazioni;
  • facilità di manutenzione;
  • compartimento per aromaterapia.

svantaggi:

  • la modalità giorno non è molto silenziosa.

7. Winia AWX-70

Abbiamo selezionato questo umidificatore in base alle recensioni dei clienti. Il lavaggio dell'aria è richiesto non solo tra gli impiegati, ma anche tra i proprietari di appartamenti spaziosi. L'AWX-70 può servire fino a 50 metri quadrati di spazio e se è necessario coprire più spazio, è possibile acquistare più dispositivi contemporaneamente.

Il detergente è offerto completamente nero e completamente bianco. Quest'ultimo in alcune versioni può essere completato da una striscia viola, turchese o arancione che separa il serbatoio dal resto del corpo.
La capacità del serbatoio dell'acqua in questo modello è di 9 litri. Puoi seguirlo attraverso la finestra di visualizzazione. Un po 'più in alto è il pannello di controllo. C'è anche un display che mostra i parametri principali. Il biofiltro BSS (per acqua) e una coppia di filtri HEPA sono forniti con il modello AWX-70..

vantaggi:

  • gestione conveniente;
  • chiara indicazione;
  • grande serbatoio d'acqua;
  • basso livello di rumore;
  • funzionalità chic;
  • potenza impressionante.

svantaggi:

  • piccoli difetti di assemblaggio;
  • a volte il sensore dell'acqua non funziona.

8. Sharp KC-D41RW / RB

Il miglior detergente per umidificatori per un appartamento di tipo studio o una stanza di medie dimensioni (circa 25 metri quadrati). Grazie all'utilizzo di un sistema di filtraggio, il lavandino rimuove fino al 99% dell'inquinamento atmosferico. La funzione di umidificazione consente di fornire un comodo indicatore di umidità del 40-60%. I controlli dell'umidificatore si trovano sulla faccia superiore. Tutti hanno iscrizioni russe, quindi puoi capire tutto anche senza istruzioni. Blocco pannello disponibile per la protezione dei bambini.

vantaggi:

  • sistema di 4 filtri;
  • funzione di ionizzazione;
  • ruote per lo spostamento;
  • aspetto gradevole;
  • gestione ponderata;
  • colori bianco e nero.

svantaggi:

  • non il più grande serbatoio;
  • rumore alla massima modalità.

9. Sharp KC-D51RW

Un altro modello di produzione Sharp non è molto diverso da quello sopra descritto. Anche le dimensioni qui sono accurate al millimetro (399 × 615 × 230). Il design del dispositivo è simile, ma il suo peso è leggermente superiore - 9,2 chilogrammi rispetto a 8,1 per il modello più giovane. È possibile acquistare un depuratore / umidificatore KC-D51RW per ambienti con una superficie non superiore a 38 metri quadrati.

Le prestazioni di pulizia dell'aria qui sono di 306 m3 all'ora di funzionamento e il flusso d'acqua per l'umidificazione è limitato a 600 ml contemporaneamente..

vantaggi:

  • purificazione dell'aria di alta qualità;
  • interfaccia intuitiva;
  • riempire il serbatoio senza spegnerlo;
  • funzionamento in modalità automatica;
  • alta efficienza;
  • possibilità di direzione del flusso.

svantaggi:

  • il dispositivo è abbastanza rumoroso;
  • dimensioni modeste del serbatoio dell'acqua.

10. Panasonic F-VXR50R

Il dispositivo di Panasonic completa la valutazione dei depuratori d'aria umidificatore. Il lavello F-VXR50R è disponibile in nero, bianco e oro. Il dispositivo è posizionato principalmente come depuratore d'aria, in cui è presente una funzione di umidificazione. Pertanto, la soluzione pulita gestisce perfettamente la pulizia..

Il design include un filtro composito, idratante e deodorante. Devono essere cambiati ogni 2-3 anni (dipende dall'intensità di utilizzo).

La massima produttività del dispositivo in modalità umidificazione è di 500 ml / h. Poiché per F-VXR50R questa opzione, come già notato sopra, è solo una ulteriore, il volume del serbatoio qui non è troppo grande - 2,3 litri. Con un carico standard questo dura circa 6 ore. Quando si sceglie una modalità ad alte prestazioni, la durata diminuisce e, in questo caso, è necessario tollerare anche un notevole rumore (51 dB).

vantaggi:

  • purificazione dell'aria di prima classe;
  • buone prestazioni dell'umidificatore;
  • sistema di gestione ben sviluppato;
  • 3 bellissimi colori tra cui scegliere;
  • non rumoroso in modalità base;
  • aspetto pulito.

svantaggi:

  • rumore ad alto carico;
  • capacità serbatoio acqua;
  • costo impressionante.

Come scegliere un umidificatore-purificatore d'aria

L'efficacia, la convenienza e la durata dell'operazione dipendono dalla giusta scelta dell'attrezzatura. Per i lavaggi ad aria, i parametri principali sono i seguenti:

  1. Area servita. Uno dei criteri principali. Il valore specificato dal produttore è il massimo, quindi al momento dell'acquisto, è necessario tenere conto di un margine del 15-20% per garantire le massime prestazioni del dispositivo.
  2. Elemento idratante. Le unità sono più comuni, ma possono differire. Più ampia è la loro area totale, più efficienti sono. Vale anche la pena prestare attenzione ai modelli con una spugna che trattengono l'umidità per lungo tempo.
  3. Baia d'acqua Top in uno speciale serbatoio. La prima opzione è più conveniente, perché l'utente deve dedicare meno tempo ed è più difficile rompere qualcosa accidentalmente. Il secondo tipo, di regola, ha un livello di rumore più basso durante il funzionamento.
  4. Controllo. Meccanico o pulsante. Tutto dipende dalle preferenze individuali. Un umidificatore / detergente ha bisogno di un minimo di controlli per svolgere le sue funzioni. Ma possono essere richiesti da varie opzioni..
  5. Funzioni aggiuntive. Meno spesso nei lavandini ci sono un igrometro e un girostato. Il compito del primo è la misurazione dell'umidità, il secondo è il suo controllo. In genere, i dispositivi aggiungono funzioni come un timer, sapore, ionizzatore, ecc..

Quando si decide di scegliere un umidificatore-purificatore per la casa, considerare anche le caratteristiche della sua manutenzione. Prendersi cura di alcuni lavandini può essere molto difficile..

Quale depuratore d'aria è meglio comprare

Se desideri acquistare un depuratore d'aria più economico, dai un'occhiata alla soluzione della società Electrolux. Offre un dispositivo semplice ma molto elegante e di alta qualità. Per pulire, idratare e allo stesso tempo decorare la casa, puoi anche acquistare AIC XJ-297. Tra gli altri interessanti modelli di recensione dei migliori depuratori d'aria per umidificatori spiccano i dispositivi Sharp e Boneco. Quest'ultimo offre un dispositivo in cui è installato un moderno elemento idratante a forma di spugna.

Valutazione dei buoni pulitori dell'umidificatore domestico

Spesso negli appartamenti degli abitanti è possibile trovare varie attrezzature climatiche. Uno dei suoi tipi è un umidificatore combinato e purificatore d'aria. Questi complessi sono dotati di filtri multi-stadio che impediscono la diffusione di particelle cancerogene e mantengono l'umidità naturale nella stanza. Inoltre, la gamma proposta di tali prodotti è molto elevata e talvolta è difficile navigare in questa varietà.

L'essenza del dispositivo

L'inquinamento e la mancanza di umidità sono uno dei motivi principali per la riduzione dell'immunità. Le particelle nocive contenute nell'ambiente portano a varie malattie e allo sviluppo di reazioni allergiche. Per evitare questo, cioè per migliorare l'ambiente climatico nella stanza, vengono utilizzati detergenti per umidificatori.

Alla base, questi dispositivi svolgono compiti radicalmente diversi. Se lo scopo principale del primo è rimuovere dall'aria polvere, polline, tossine e odori sgradevoli, il secondo elimina la secchezza. Di solito, con l'inizio della stagione fredda e l'inizio della stagione di riscaldamento, l'umidità atmosferica scende al 25%, mentre il 60-65% viene impostato secondo gli standard sanitari.

L'aria eccessivamente secca e sporca peggiora il benessere generale, le possibili conseguenze possono essere: vertigini, complicazioni da malattie virali, sviluppo di allergie, essiccazione eccessiva della pelle.

Principio operativo

Infatti, quando scelgono un umidificatore e un purificatore d'aria per una casa, i consumatori spesso acquistano un dispositivo combinato anziché due separati. La differenza tra un dispositivo integrato e un individuo è solo nelle prestazioni.

Il principio di funzionamento dell'aspirapolvere ricorda un aspirapolvere. Per mezzo di ventole, l'aria viene aspirata nel dispositivo e passa attraverso l'unità di filtrazione. Di conseguenza, il grado di purificazione dipende dalla qualità e dal tipo di filtri utilizzati. Dalla loro uscita, l'aria entra nello ionizzatore e quindi viene espulsa. Esistono cinque tipi di filtri:

  1. La pulizia grossolana è un tessuto facilmente soffiabile che ricorda una garza. È in grado di trattenere particelle di dimensioni non superiori a un micron. Questo design è spesso chiamato barriera meccanica..
  2. Carbone - è carbone, frantumato in polvere, con additivi di zeolite. Il carbone stesso è un eccellente materiale assorbente naturale che assorbe sostanze velenose e l'aggiunta di zeolite aumenta l'efficienza dell'eliminazione del freon e della formaldeide.
  3. Fotocatalitico: al centro della sua azione c'è la radiazione ultravioletta, che colpisce batteri e anidride carbonica. Il grado di purificazione raggiunge il 99%.
  4. Elettrostatico: l'aria che passa attraverso la camera subisce la ionizzazione, cioè le sue particelle acquisiscono una carica positiva e sono attratte da una superficie speciale sotto il potenziale negativo. La rimozione delle impurità della polvere è di circa il 90%.
  5. HEPA: è considerato il filtro più sottile e viene utilizzato nell'ultima fase di pulizia. È una fibra di vetro con un diametro da 0,5 a 2 micron. L'essenza del lavoro è impegnare le particelle nella massa d'aria su queste fibre. Il grado di purificazione è del 99%.

Il lavoro dell'umidificatore si basa sulla conversione forzata dell'acqua in vapore. L'acqua in uno scomparto speciale viene esposta al vibratore a ultrasuoni, trasformandolo in una sospensione fine. Con l'aiuto di un ventilatore, viene trasferito in un altro compartimento, dove passa in uno stato gassoso. Il vapore sale nell'atomizzatore, da dove viene espulso. Per l'automazione, il dispositivo è dotato di un igrometro - sensore di umidità.

Specifiche dell'attrezzatura

Sul mercato è possibile trovare un gran numero di dispositivi con purificazione dell'aria. Gli umidificatori in essi sono spesso presenti come opzione, trasformando il dispositivo in un complesso di pulizia. I modelli offerti dai produttori differiscono l'uno dall'altro non solo per il design, ma anche per le caratteristiche tecniche. Pertanto, prima di tutto, è necessario determinare i parametri necessari.

I parametri principali includono i seguenti parametri:

  • Produttività - caratterizzata dal maggior volume d'aria che il dispositivo può attraversare in un'ora. Questo parametro viene selezionato in modo che la massa d'aria nella stanza possa passare attraverso il dispositivo tre volte in un'ora. Nel calcolo, viene utilizzata la formula: P = k * S * H, dove: S è l'area della stanza, H è l'altezza della stanza, k è il coefficiente che indica la molteplicità dello scambio.
  • Tipo di filtrazione: di norma vengono utilizzate diverse fasi. Più ci sono, migliore è l'aria pulita. Il filtro HEPA è considerato il migliore, ma va notato che è usa e getta e dopo un po 'il filtro dovrà essere sostituito, e questo è un costo aggiuntivo.
  • Livello di rumore: l'unità di misura è il decibel. È importante notare qui che per molti questo parametro può rivelarsi fondamentale, poiché i consumatori usano spesso depuratori di notte. In media, il rumore emesso dal dispositivo climatico è di circa 30 dB.
  • Consumo energetico: determina il consumo energetico del dispositivo. Di solito non supera i 100 watt.
  • Sensori: determinano la funzionalità del dispositivo e il suo grado di automazione. Quindi, gli elementi di monitoraggio delle condizioni di filtri, polvere e umidità della stanza sono particolarmente popolari.
  • Umidificazione massima: indica la quantità di acqua che può trasformare il dispositivo in vapore in un'ora, misurata in ml / h.

Alcuni modelli sono dotati di possibilità di aromatizzazione dell'aria, telecomando, display LCD. Una funzione utile può essere un timer, che consente lo spegnimento e l'avvio automatici del robot.

Le sfumature di scelta

Il complesso climatico è un equilibrio di funzionalità che rende ottimale il microclima. Pertanto, essendo nel pensiero, cosa c'è di meglio - un umidificatore o un depuratore d'aria - per entrare in un appartamento, il consumatore alla fine acquista un complesso.

Prima di selezionare direttamente un dispositivo, è necessario determinare i requisiti per il dispositivo. Il detergente aiuterà a risolvere una serie di problemi con purificazione dell'aria, rimozione di odori estranei, idratazione e persino ventilazione parziale. L'algoritmo di selezione può essere rappresentato nella seguente sequenza (in ordine di importanza):

  • prestazione;
  • rumore;
  • Consumo di energia;
  • modalità operative;
  • qualità di pulizia e idratazione;
  • spese per materiali di consumo;
  • caratteristiche aggiuntive;
  • design;
  • marchio.

Dopo aver determinato in successione ogni articolo, sarà molto più facile scegliere un prodotto di qualità..

L'insieme delle funzioni determina in definitiva il prezzo del prodotto. Oltre a sostituire costosi filtri, i depuratori d'aria richiedono una manutenzione regolare. Pertanto, maggiore è la funzionalità di un dispositivo, più costosa sarà la sua manutenzione..

Vale anche la pena notare che l'umidificatore richiede acqua senza impurità. Spesso l'acqua del rubinetto non è adatta all'uso. Pertanto, l'acqua distillata è considerata la migliore. Se l'umidificatore nel suo design ha una cartuccia, l'acqua deve ancora essere demineralizzata. L'uso di un rubinetto porterà a una rapida usura della cartuccia e alla formazione di un rivestimento bianco sul contenitore, che influenzerà le prestazioni dell'intero dispositivo.

Panoramica dei produttori

Sul mercato puoi trovare prodotti di vari produttori, sia eminenti che non di nome. I prodotti di quest'ultimo sono spesso a basso prezzo, ma allo stesso tempo di scarsa qualità. Ciò è dovuto all'uso di materiali di bassa qualità, con conseguente bassa affidabilità. Allo stesso tempo, le apparecchiature prodotte da società sconosciute non sono certificate, il che significa che in sé può essere pericoloso da usare.

Studiando le recensioni e le valutazioni dei migliori umidificatori-depuratori d'aria, possiamo distinguere i seguenti leader tra i produttori:

  • Comfort dell'aria - è leader nel settore delle attrezzature climatiche. Questa azienda è specializzata proprio nella risoluzione dei problemi legati alla creazione del giusto clima interno.
  • Daikin è una società giapponese con filiali in tutto il mondo. I suoi prodotti sono caratterizzati da affidabilità, efficienza e sicurezza d'uso..
  • Venta è un noto produttore tedesco di vari tipi di apparecchiature. I suoi prodotti sono molto popolari in Germania, occupando il 60% del mercato dei depuratori d'aria..
  • Boneco è un marchio svizzero presente sul mercato da oltre 40 anni. La gamma dei suoi prodotti soddisferà una vasta gamma di consumatori.
  • AIC è una società italiana che controlla attentamente i suoi prodotti per la conformità con gli standard europei. La maggior parte dei suoi dispositivi sono considerati dagli utenti multifunzionali, silenziosi e offrono un elevato comfort..
  • Ballu è un nome di proprietà di una società russa. Il principale produttore di apparecchiature HVAC per uso domestico e industriale in Russia. Si differenzia dalle società straniere per un prezzo piuttosto conveniente per i suoi prodotti.
  • Bork è un'azienda russa di successo che ha ricevuto ripetutamente prestigiosi riconoscimenti internazionali per soluzioni di ingegneria e design. I suoi ingegneri collaborano con specialisti provenienti da Giappone, Germania, Corea.
  • Sharp è una nota società giapponese che introduce idee innovative nei suoi prodotti..
  • Panasonic - sebbene le apparecchiature per il clima dell'azienda siano state recentemente prodotte in Cina, è ancora impeccabile e affidabile. L'azienda presta particolare attenzione all'automazione dei processi..

Classificazione del purificatore d'aria domestico

Umidificatori e detergenti sono rappresentati sul mercato da un gran numero di produttori, quindi, quando li scelgono, presterà attenzione non solo al nome del marchio, ma anche alle recensioni su modelli specifici. Ciò è dovuto al fatto che, indipendentemente da quanto affidabile possa essere il produttore, periodicamente alcune serie di prodotti falliscono.

Pertanto, la decisione giusta nel processo di selezione è quella di studiare varie valutazioni e recensioni. Ad esempio, all'inizio del 2018, la valutazione dei migliori modelli nella categoria di prezzo medio per la casa, secondo i consumatori, è la seguente:

  1. Ballu AP-155. Un purificatore d'aria piccolo ma abbastanza potente con un consumo di energia di soli 37 watt. Ha uno ionizzatore incorporato. Si completa con un timer programmabile per 8 ore. Build - Massima qualità,
  2. Sharp KC-A51 RW / RB. Apparecchio da pavimento progettato per ospitare 38 metri quadrati. M. Detergente affidabile con tre gradi di purificazione e controllo elettronico. Gestisce completamente l'aria di pulizia da polvere, lana, allergeni e persino spore di muffa.
  3. Panasonic F-VXH50. Dispositivo produttivo progettato per funzionare in una stanza fino a 40 metri quadrati. M. Il suo consumo di energia è di 43 watt. Nessun rumore, non si rompe, affronta completamente l'attività. Si avvia automaticamente se l'inquinamento atmosferico supera un livello specificato dall'utente..
  4. AIC XJ-297. Un dispositivo che non solo può pulire l'aria, ma anche saturarla con particelle d'acqua. Un elevato grado di purificazione è ottenuto dall'azione di un filtro a quattro stadi con trattamento ultravioletto. La capacità di umidificazione dell'apparato è di 250 ml / h e per via aerea - 120 m³ / h. C'è un regolatore di intensità del vapore.
  5. AIRCOMFORT XJ-277. Un dispositivo moderno in grado di pulire una stanza di 25 metri quadrati. m, mentre il livello del suo rumore non supera i 28 dB. L'umidificazione avviene utilizzando una tecnologia innovativa: l'idrofiltrazione (trasmissione della massa d'aria attraverso una zona di dispersione aria-acqua). Differisce nella semplicità di gestione e nella vista attraente con illuminazione a sette colori.

Pertanto, l'aria pulita e fresca nella stanza sarà in grado di purificare l'aria con la funzione di umidificazione. La scelta dell'opzione migliore diventerà più semplice se si determinano prima le caratteristiche e si studiano le classificazioni delle apparecchiature.

Come scegliere un purificatore d'aria per chi soffre di allergie: tipi di allergeni e come combattere

L'aria stessa può essere un ambiente ostile per una persona? Forse se soffri di allergie ed è pieno di allergeni: particelle di lana, polline di piante, polvere o spore di funghi. Se aggiungiamo a questo inquinamento atmosferico industriale, diventa chiaro che chi soffre di allergie e gli asmatici devono prendere misure per proteggersi da questi effetti. La qualità della loro vita dipende direttamente da questo..

Tipi di allergeni nell'appartamento e sintomi a contatto con loro

Gli agenti che provocano tali reazioni del corpo possono essere suddivisi in "esterni" e "interni". I primi entrano in casa con aria, i secondi sono il risultato di attività umane, microrganismi e animali domestici.

Non hai animali domestici e fai pulizie regolari? Sfortunatamente, questo non ti salva dalla presenza nell'appartamento di agenti "interni" che causano reazioni allergiche.

Per interrompere l'esposizione a stimoli esterni (polline, smog), è sufficiente chiudere la finestra. Al contrario, gli allergeni "domestici" sono veramente onnipresenti ed è molto più difficile affrontarli..

Questi includono:

  • Irritanti per insetti. Acari della polvere e loro prodotti metabolici, particelle di gusci chitinosi di altri insetti microscopici. Può causare prurito alla pelle ed eruzioni cutanee;
  • Allergeni epidermici. Queste sono microparticelle di pelle umana e domestica. Provoca prurito della pelle, tosse, respiro corto;
  • Fungo e muffa. Spore di funghi e muffe, in assenza di misure per distruggere i centri di riproduzione, possono causare malattie respiratorie anche in persone sane che non soffrono di allergie. Può causare congiuntivite, naso che cola, orticaria e attacchi di starnuti;
  • I peli di cani e gatti. Un forte irritante che provoca la comparsa di un'eruzione cutanea, naso che cola, lacrimazione abbondante, difficoltà respiratorie. In casi particolarmente difficili, i peli di animali domestici possono causare shock anafilattici..

Gli stimoli "esterni" (polline delle piante) non sono meno pericolosi. Possono causare starnuti e tosse, naso che cola e occhi dolenti..

Come proteggersi dagli allergeni in casa?

Polvere e microscopici insetti. Prima di tutto, è necessario ridurre il numero di luoghi in cui la polvere si accumula costantemente: tende pesanti, tappeti, mobili in velluto e altri oggetti interni. Grandi giocattoli morbidi, libri e altri "depolveratori" dovranno essere collocati in uno spazio chiuso - in un armadio, in una nicchia o in contenitori. La pulizia a umido deve essere effettuata almeno 2 volte a settimana.

L'uso di fodere per materassi, la sostituzione di cuscini in piuma con prodotti simili di altri materiali, il lavaggio di biancheria da letto con prodotti speciali sono efficaci mezzi per combattere gli acari della polvere e altri insetti microscopici..

Muffa. L'umidità elevata è una causa comune di muffa. La lotta contro di essa deve iniziare con l'identificazione della fonte di umidità in eccesso e il controllo della qualità della ventilazione. Per pulire e pulire pareti e soffitti da muffe, è possibile utilizzare soluzioni di soda, aceto da tavola o detergenti speciali.

Peli di animali domestici. Se non prevedi di regalare il tuo animale domestico, dovrai prendere le seguenti misure:

  • rimuovere tappeti e tappeti su cui si accumula regolarmente lana;
  • mantenere l'umidità nell'appartamento entro il 40-60%;
  • porta a spasso il tuo animale domestico più spesso, fai il bagno e pettinalo più spesso;
  • limitare l'accesso dell'animale alla cucina e alla vostra camera;
  • proibirgli di saltare su un letto, una poltrona e altri mobili imbottiti;
  • monitorare la ventilazione delle stanze, arieggiare più spesso.

Allergeni "di strada". Per proteggerti dal polline delle piante che entra in casa durante la messa in onda, dovresti considerare l'acquisto di un purificatore d'aria che aiuta a combattere le allergie. Ora in vendita ci sono dispositivi che combinano le funzioni di ventilazione dell'aria fresca e un depuratore d'aria: forniscono un afflusso di aria fresca dalla strada senza aprire una finestra e il suo filtraggio simultaneo.

Varietà di depuratori d'aria per chi soffre di allergie

Puoi proteggere la tua casa dagli allergeni usando una varietà di soluzioni tecniche:

Purificatore d'aria - Ionizzatore

È un dispositivo che passa aria attraverso se stesso, saturandolo con ioni caricati negativamente. Fornisce la pulizia da particelle sospese di polvere e lana - grazie al processo di ionizzazione, si depositano su qualsiasi superficie della stanza. Dopo qualche tempo dall'accensione del dispositivo, è necessario eseguire la pulizia a umido.

Un tale purificatore d'aria per chi soffre di allergie può essere dotato di un ozonizzatore incorporato che neutralizza le tossine e i microrganismi dannosi. Tra i vantaggi dello ionizzatore ci sono efficienza di pulizia, basso consumo energetico, prezzo accessibile.

Detergenti HEPA con filtri a carbone

Un esempio di tale dispositivo può essere la ventilazione forzata, fornendo un efficiente scambio d'aria e filtrando il flusso d'aria dagli inquinanti (compresi quelli che provocano una reazione allergica). I modelli con filtri HEPA possono contenere polline di piante, spore fungine, particelle di polvere fine e lana. Quando si installa il ventilatore, non è necessario aprire le finestre per la ventilazione e allo stesso tempo, l'ingresso di allergeni nella casa è bloccato.

Una pulizia più profonda è fornita da dispositivi che, oltre a HEPA, includono anche un filtro al carbone che intrappola fumo e odori. Tale depuratore d'aria per la casa per chi soffre di allergie deve essere sostituito da filtri (la frequenza di sostituzione dipende dal grado di inquinamento dell'aria).

Dispositivi che utilizzano l'idrofiltrazione (lavaggio ad aria)

Questo tipo di purificatore d'aria può essere dotato di filtri per acqua a disco o cono. Nel primo caso, si tratta di una serie di piastre sottili con spazi stretti: ruotando in acqua, passano attraverso di loro un flusso d'aria e trattengono le particelle di polvere.

In un dispositivo con filtro a cono durante la rotazione dell'acqua, si forma nebbia dalle sue particelle più piccole. Passando attraverso questo filtro, l'aria viene pulita dagli inquinanti in esso contenuti..

Devo dire che i dispositivi che funzionano secondo il principio dell'idrofiltrazione, poco possono aiutare chi soffre di allergie. Il fatto è che sono in grado di trattenere solo grandi particelle di contaminanti.

Un altro svantaggio di tali dispositivi è la necessità di pulire e disinfettare costantemente l'acqua nel serbatoio. Se questo viene fatto in modo irregolare, i microrganismi patogeni iniziano a moltiplicarsi nel purificatore e diventerà esso stesso una fonte di pericolo. Se desideri scegliere un depuratore d'aria per un appartamento allergico, è meglio considerare altri tipi di dispositivi.

Lampada a raggi ultravioletti

Se i microrganismi sono la fonte di reazioni allergiche, una lampada UV è una scelta pratica. Con il suo aiuto, puoi disinfettare rapidamente la stanza. L'ultravioletto non solo uccide batteri e virus, ma rafforza anche il sistema immunitario. Nonostante gli effetti benefici delle radiazioni UV sulla pelle, le stesse precauzioni dovrebbero essere seguite a contatto con esso come in un sole splendente.

Dispositivi di tipo fotocatalitico

Un altro tipo di purificatore d'aria per le allergie è un dispositivo in cui le radiazioni UV interagiscono con un catalizzatore, nel ruolo di un film di biossido di titanio. Nel processo, scompone la materia organica in particelle di polvere in uno stato in cui diventa innocua per chi soffre di allergie..

Un tale detergente ha un design semplice, è pratico nel funzionamento ed è caratterizzato da un consumo minimo di energia..

Come scegliere un purificatore d'aria domestico

Quale depuratore d'aria per allergie è meglio acquistare? Cosa considerare quando si sceglie un tale dispositivo?

Molto spesso, chi soffre di allergie soffre di polvere e polline dalle piante. A questo proposito, un depuratore d'aria con un filtro HEPA / F5 / F7 / F9 sarà un'opzione vantaggiosa per tutti: l'efficienza della pulizia di questi inquinanti è del 100%.

Perché la ventilazione forzata con un filtro è la soluzione migliore per chi soffre di allergie?

Efficienza comprovata. La ventilazione di alimentazione con un filtro risolve il principale problema "allergico": come garantire la fornitura di aria fresca senza allergeni e allo stesso tempo tenere le finestre chiuse.

Perché i detergenti per allergie indoor sono inutili? Il fatto è che il soffocamento nella stanza prima o poi ti costringerà ad aprire le finestre per la ventilazione. Puoi pulire l'aria "interna" quanto vuoi - questo non ha alcun senso, dal momento che con ogni nuova ventilazione l'appartamento sarà nuovamente riempito con allergeni dalla strada. È insignificante come trasportare acqua in un secchio che perde.

Una "prichochka" con filtri risolve radicalmente il problema: le finestre sono costantemente chiuse, la casa è fresca, agli allergeni viene negato l'accesso.

L'effetto di "autopulizia" dell'atmosfera in casa. Quando il ventilatore è in funzione, viene generata una corrente d'aria costante, che viene diretta dal dispositivo verso lo scarico. In questo caso, gli inquinanti interni (polvere, particelle di pelle) lasciano la stanza con il flusso d'aria.

Risparmio di bilancio. Hai mai considerato quale danno allergico fa il tuo budget? Queste sono le spese per un corso di antistaminici (in media da 1000 a 5000 rubli), consultazioni con un allergologo (2000-4000 rubli alla volta). Allo stesso tempo, è probabile che la spesa venga ripetuta di anno in anno..

Spendi questi soldi per controllare le allergie, migliorare la qualità della vita. L'installazione di un ventilatore con un filtro darà lo stesso effetto! Dati questi risparmi, il suo costo pagherà in 3-4 mesi. Quindi il dispositivo inizierà a funzionare già "in più".

Spendi soldi per te, non per le allergie!

Come rendere il ventilatore ancora più efficiente?

Una buona soluzione sarebbe un umidificatore e un ventilatore in tandem. Una "pritochka" con filtri fornirà un afflusso di aria fresca, pur spurgando dagli allergeni. A sua volta, l'umidificatore lo saturerà di umidità, portando il suo contenuto al 40-60% raccomandato.

Tipo di filtro

A seconda della scelta del dispositivo, questo può essere:

  • HEPA (lana, polline di piante, spore, polvere);
  • Altamente efficace contro polvere e allergeni con classe F5, F7, F9;
  • carbone (fumo, odori);
  • fotocatalitico (microrganismi, muffe, polvere);
  • elettrostatico (polvere, lana).

I filtri possono essere sostituibili o non sostituibili, possono richiedere manutenzione (pulizia, lavaggio) o esenti da manutenzione. Vale la pena sostituire che nei filtri OXY sono abbastanza convenienti 590 rubli. per F5 e 790 rubli. oltre F7. Sostituzione 1 volta in 6-12 mesi.

Area della stanza

Questo indicatore deve essere preso in considerazione quando si scelgono le prestazioni del dispositivo: maggiore è l'area della stanza, più potente dovrebbe essere il detergente. È meglio scegliere "con un margine": ad esempio, se l'area della stanza è fino a 15 mq, si consiglia di acquistare un dispositivo con una capacità di almeno 100 m3 / ora.

Consumo energetico e rumore

Poiché i depuratori d'aria di solito funzionano a lungo senza interruzioni, la questione del consumo di energia è molto rilevante.

Il livello di rumore durante il funzionamento è un altro criterio di selezione. Ora popolari sono i depuratori d'aria per chi soffre di allergie con ventilatori economici a basso rumore (30-40 dB).

Panoramica dei modelli consigliati OXY

La gamma di detergenti OXY è rappresentata da modelli "attivi" e "passivi". Nel primo caso, si tratta di ventilazione forzata dotata di un ventilatore elettrico. Tali dispositivi forzano l'aria di strada nella stanza e la purificano da allergeni e altri inquinanti..

OXY "passivo" può anche essere dotato di filtri che trattengono polvere e polline: mentre lo scambio d'aria è fornito senza ventilatore, a causa della differenza di pressione nella stanza e sulla strada.

  • Tale dispositivo è OXY 1 - il modello più “giovane” della linea. È dotato di un filtro allergenico F5 che contiene particelle di polvere, polline di piante e altri tipi di agenti allergici. La bassa produttività del dispositivo (60 m3) è compensata dalla sua efficienza (funziona senza elettricità) e da un costo accessibile - da 3.990 rubli. Montaggio a parete (può essere eseguito per la riparazione finale).
  • OXY 2 è un modello più funzionale e produttivo. È dotato di un filtro antipolvere F5 dagli allergeni, nonché di un ventilatore silenzioso ed economico prodotto in Germania. La produttività del dispositivo è fino a 150 m3. Ha una regolazione regolare della velocità di lavoro, può essere commutato in modalità "passiva" (senza consumo di energia).
  • OXY 3 è un dispositivo multifunzione dotato di un filtro antipolvere (F5) (la sostituzione è necessaria una volta ogni 6-12 mesi). Fornisce un'alta classe di pulizia dagli allergeni, riscaldando il flusso d'aria nella stagione fredda con un riscaldatore in ceramica che non brucia ossigeno. È economico nel funzionamento (consumo energetico 18-27 W), semplice e comodo da usare.
  • Oltre a qualsiasi configurazione, è possibile acquistare un filtro ad alte prestazioni con una classe di pulizia di F7, che pulirà ancora più efficacemente l'aria dagli allergeni.

Un vantaggio importante delle persone che soffrono di allergie OXY è la modularità del prodotto. Ciò significa che è sempre possibile eseguire l'aggiornamento, ad esempio sostituire OXY 1 con OXY 2 o OXY 3. La sostituzione viene eseguita senza perforare il muro, in appena 1 ora. Garanzia su tutti i modelli - 2 anni.