Ho curato la mia pelle e ora insegno agli altri

Cliniche

Ho curato la mia pelle e ora insegno agli altri

Ho 28 anni. Dall'età di transizione, cioè all'età di circa 12 anni, avevo una pelle molto povera. C'era molta acne che è durata a lungo e non si è assorbita bene. Per questo motivo, ero molto preoccupato, ho provato a fare qualcosa. Ma a quel tempo, negli anni '90, non avevamo le opportunità che sono ora. Intendo denaro, varie procedure e tutti i tipi di cosmetici. Cosa posso dire lì, anche le informazioni erano molto meno di adesso. Pertanto, tutti i metodi popolari di cui ho sentito parlare sono scesi a strofinare la pelle con infusione di calendula. A proposito, questo non mi ha aiutato affatto. Anche i reparti dermatologici hanno trattato la pelle in modo primitivo: l'acne è stata pressata, imbrattata con alcool nudo e quarzo. Cosa fare, poi tutto era stagnante, e anche la medicina. Questo non è un singolo medico, se è nella sua mente giusta, non si pulirà il viso con alcool puro e schiaccerà l'acne, perché le cicatrici possono rimanere dalla pressione. E poi, quando ero in cura, per qualche motivo non lo sapevano. Mia madre cercava continuamente specialisti che potessero aiutarmi, sia ufficiali che nazionali. Molto spesso entrambi si rivelarono ciarlatani. Per la maggior parte, hanno semplicemente raccolto denaro per consigli completamente privi di significato. Ricordo una nonna vicino a Pietroburgo, a cui mia madre mi ha portato su consiglio di un conoscente. La nonna ha strappato un sacco di soldi. Non volevo categoricamente andare da lei, ma mia madre mi trascinò letteralmente. Per qualche motivo, la nonna ha iniziato a chiedermi, anche se non l'ho chiesto. Distribuì le carte e proprio in presenza di mia madre disse che il ragazzo con cui dormo mi porterà una malattia a trasmissione sessuale. Sono quasi caduto: avevo 13 anni, ero così pieno che non pensavo a nessun ragazzo, soprattutto perché non avevo rapporti con nessuno. Ho detto a mia nonna che si era sbagliata, non ho nessuno. Non voleva sentire, ha detto che la pensa diversamente, e basta. È bello che mia madre non ci credesse. Ma mi è diventato subito chiaro che tipo di "guaritrice" fosse. Sussurrò nell'acqua, mi diede quest'acqua per potermi lavare, prendere metà del suo stipendio da mia madre e lasciarci andare in pace.

Onestamente, mi sono ancora lavato la faccia con quell'acqua. Inutile dire che potrei lavarmi la faccia con lo stesso successo. Poi mia madre, sempre su consiglio della stessa conoscenza, mi ha portato a un vecchio pedofilo. Stranamente, viveva nello stesso sobborgo di Pietroburgo di quella nonna. Il nonno aveva 60 anni, l'unica cosa di cui aveva bisogno era spogliarmi con le mutande e mettermi di fronte a lui, e poi anche accarezzarmi - presumibilmente mi trattava così. Dopo queste "sessioni" ho sputato, ma mia madre gli ha creduto. L'unico suono solido in tutte le sue azioni era un ragionevole approccio alla nutrizione e alla pulizia del corpo. Mi ha parlato di clisteri e terapia delle urine, a cui ho resistito a lungo, ma alla fine ho rinunciato. A quel tempo, né clisteri né urinoterapia mi hanno aiutato. All'età di vent'anni era passata l'acne e a 23 anni, stranamente, ho iniziato a lavorare nel campo della bellezza. Ho fatto il trucco delle donne, ho insegnato loro ad avere un bell'aspetto e ho insegnato a prendersi cura della pelle in modo che fosse sana. Questo è il business che sto facendo ora. Se mi avessero detto da dieci a quindici anni fa che avrei avuto un lavoro legato alla pelle e alla bellezza, mi sarei offeso. Ma ora sembro già diverso e mi sento una persona diversa, sicura e forte.

Grazie all'allenamento che svolgo al lavoro, ho imparato che la salute della pelle dipende da quanto è pulita, idratata, da quanti minerali e vitamine ha. Inoltre, è importante che non solo la superficie della pelle sia pulita. Per renderlo davvero bello, dovrebbe anche essere pulito all'interno di tutto l'organismo. Pertanto, ho prontamente avviato varie procedure di pulizia. Quello che ho fatto da anni, ho iniziato a farlo con piacere. Si è purificata felicemente l'intestino, il fegato e il sangue. Sono andato nel bagno turco, ho fatto una doccia di contrasto ogni giorno. Tornò di nuovo all'urinoterapia, solo ora stava eseguendo tutte le procedure perché lo voleva e non perché ero costretto a farlo. E il risultato non tardò ad arrivare. La mia pelle ha un bell'aspetto. Niente acne, me ne ricordo solo quando guardo le vecchie fotografie. Non ho semplicemente pulito la mia pelle dall'esterno, ero così sano dall'interno che la mia pelle si illumina. E sono stato molto contento quando il nuovo cliente con cui avevo un appuntamento mi è venuto incontro e mi ha detto: "È subito ovvio che stai lavorando nel campo della bellezza!"

Afonina Irina Petrovna

Questo testo è una scheda informativa..

Come sbarazzarsi di acne sul viso: capiamo quali farmaci per trattare diversi tipi di acne

I problemi della pelle preoccupano molte persone di tutte le età. Una malattia comune è l'acne. Si esprime in presenza di eruzioni cutanee ed elementi infiammatori sulla pelle..

La comparsa di acne è dovuta a vari motivi e ha un certo meccanismo di sviluppo. Il trattamento viene effettuato in diversi modi, tenendo conto di tutti i fattori e le caratteristiche individuali del corpo..

Cos'è l'acne sulla pelle del viso

L'acne è una malattia infiammatoria della pelle. Appare sotto forma di acne, acne, comedoni e formazioni purulente. Le eruzioni si diffondono in diverse parti del viso, ma molto spesso nella zona T..

Ragioni per l'apparenza

Secondo le condizioni della pelle, si può giudicare la salute di una persona. La presenza di elementi infiammatori indica malattie e disturbi nel corpo. Un altro fattore che influenza l'aspetto dell'acne è la pulizia difettosa o irregolare e l'uso di cosmetici di scarsa qualità..

L'acne appare per i seguenti motivi:

  • attività eccessiva delle ghiandole sebacee;
  • pori dilatati;
  • cheratosi dell'epitelio all'interno del follicolo;
  • disturbi ormonali;
  • pubertà;
  • periodo premestruale;
  • squilibrio del sistema nervoso autonomo;
  • cambiamento nella composizione del sebo;
  • stress, depressione, eccitazione, ansia;
  • perdita di immunità;
  • eredità;
  • l'uso di cosmetici non per tipo di pelle;
  • malattie gastrointestinali;
  • violazione della ghiandola tiroidea;
  • mancanza di vitamine nel corpo;
  • eccessiva esposizione al sole ed eccessive visite al solarium;
  • alta umidità e clima caldo;
  • disidratazione della pelle;
  • nutrizione impropria o sbilanciata;
  • abuso di alcol e fumo.

Il meccanismo di sviluppo - 4 fattori

L'acne è il risultato di alcuni disturbi nel corpo. Ci sono 4 fattori che causano problemi alla pelle:

  1. Eccessiva secrezione di sebo, seguita da una diminuzione delle sue proprietà battericide e un cambiamento nella composizione.
  2. Ispessimento dello strato corneo della pelle all'interno dei follicoli piliferi. Il risultato è un blocco proteico chiamato cheratina. Quindi il corpo risponde all'irritazione locale.
  3. Propagazione attiva dell'acne propionobatterica in connessione con la formazione di tappi di sebo-corno.
  4. Infiammazione come reazione all'attività dei microrganismi.

Tipi di infiammazione sulla pelle

Esistono diversi tipi di infiammazione della pelle:

  • Acne: il risultato del blocco dei dotti sebacei.
  • Acne - infiammazione delle ghiandole sebacee e dei follicoli piliferi con conseguente formazione di punti neri e noduli.
  • Le papule sono elementi infiammatori sottocutanei. Si verificano durante l'accumulo di secrezioni nei comedoni, seguite dalla compressione dei tessuti. Di regola, si tratta della formazione del pus. In alcuni casi, risolvi fino a questo punto.
  • Pustole - un'eruzione cutanea sotto forma di palline con contenuto purulento.
  • I noduli sono un tipo di papula. Hanno una tonalità cremisi e raggiungono pochi centimetri di diametro.
  • Le cisti sono grandi elementi infiammatori con riempimento purulento. Lascia tracce sotto forma di cicatrici, pigmentazione, macchie e pori dilatati;
  • I comedoni sono tappi nei condotti delle ghiandole sebacee. Si presentano a causa dell'accumulo o del blocco delle bocche dei follicoli piliferi con sebo. Sono punti bianchi (comedoni chiusi) e punti neri (comedoni aperti).

Forme infiammatorie, non infiammatorie e postinfiammatorie di acne

Ogni forma di acne ha le sue caratteristiche distintive:

  • non infiammatorio: comedoni chiusi, comedoni aperti, noduli;
  • infiammatorio - papule follicolari, pustole, nodi, seni drenanti;
  • post-infiammatorio - cisti, cicatrici (atrofiche, ipertrofiche, cheloidi), macchie (vascolari, iperpigmentate, ipopigmentate).

Classificazione per età

Ad ogni età, si verificano determinati tipi di acne. Esiste la seguente classificazione:

  • Acne del neonato sotto forma di comedoni chiusi. La ragione dell'apparizione è l'ingresso di ormoni sessuali materni nel sangue del bambino. Passa senza lasciare traccia in poche settimane, soggetto alle norme igieniche..
  • Bambini dell'acne sotto forma di papule ed elementi infiammatori. La ragione dell'aspetto è un eccesso di testosterone plasmatico.
  • Acne adolescente e giovane sotto forma di papule e pustole con contenuto purulento. Motivo della pubertà.
  • L'acne adulta (successiva) si manifesta in uomini e donne dopo 30 anni. La ragione dell'apparenza è la presenza di gravi malattie, tra cui ormonali.

Quattro gradi

Il grado è determinato dai segni esterni della malattia. Viene preso in considerazione il numero di comedoni e vari elementi infiammatori. Solo 4 gradi:

  1. Facile. Fino a 10 punti neri e comedoni.
  2. Medio. Da 10 a 30 comedoni e papule con contenuto purulento.
  3. Pesante. Un gran numero di comedoni, diverse dozzine di papule e un piccolo numero di pustole.
  4. Molto pesante. La pelle è colpita da papule e pustole. Esistono più di 5 nodi. Preoccupato per il dolore.

Tipi di trattamento a seconda del tipo di acne

Il trattamento dell'acne viene selezionato dopo la determinazione preliminare del tipo di elementi infiammatori. Viene eseguito sotto la supervisione di uno specialista.

Solo: punti neri aperti e chiusi

Il trattamento si basa sull'uso di retinoidi, acido azelaico o acido salicilico. Ulteriori farmaci possono essere prescritti per i migliori risultati..

Forma mista - acne e acne

Assegna uno dei seguenti complessi:

  • perossido di retinoide e benzene;
  • retinoide e antibiotico;
  • retinodo, perossido di benzene e antibiotico;
  • acido azelaico e perossido di benzene;
  • acido azelaico e antibiotico.

Con un lieve effetto, vengono prescritti un ulteriore retinoide e un antibiotico orale.

Solo acne

Il trattamento si basa sull'uso di un farmaco con perossido di benzene. Con effetto insufficiente, vengono prescritti altri farmaci:

  • gel con antibiotico;
  • perossido di benzoile combinato e antibiotico.

In assenza del risultato desiderato, viene inoltre prescritto un ciclo di antibiotici per via orale..

Forme cistiche e nodulari di acne

Per curare tali forme, vengono utilizzati antibiotici orali. Inoltre, viene utilizzato uno dei complessi di farmaci per combattere la forma mista di acne..

Rimedi popolari per il trattamento dell'acne sul viso

I metodi popolari si sono dimostrati efficaci nella lotta contro l'acne. I rimedi naturali aiutano ad alleviare l'infiammazione e ridurre le eruzioni cutanee..

I cosmetici fatti in casa vengono conservati in frigorifero per non più di 30 giorni. Immediatamente dopo la cottura, mettere in un contenitore scuro con un coperchio ben avvitato..

Maschere

Lenisce l'infiammazione, allevia i rossori e ha un effetto essiccante. Dopo l'applicazione, assicurati di idratare la pelle.

Prendi 2 cucchiai. l argilla nera. Diluire con un decotto di camomilla o calendula fino a ottenere una consistenza simile al porridge. Applicare sul viso e riposare per 10-15 minuti. Ripeti 2 volte a settimana.

Prendi 2 cucchiai. l fiocchi d'avena schiacciati. Mescolare con 1 cucchiaio. l kefir. Insisti per cinque minuti. Applicare sulla pelle e lasciare per 10 minuti. Ripeti 2-3 volte a settimana.

Sbucciare il pomodoro e schiacciarlo accuratamente con una forchetta. Aggiungi 1 cucchiaino. bibita. Applicare sulla pelle e lasciare agire per 20-25 minuti. Ripeti una volta alla settimana.

Sono usati come trattamento principale per l'acne. Da mettere al mattino e alla sera o una volta al giorno.

  • Prendi 3 cucchiai. l olio d'oliva, 1 cucchiaio. l burro di karitè e 2 cucchiaini cera d'api. Sciogliere a bagnomaria. Aggiungi 2 capsule di vitamina E e lecitina sulla punta del coltello. Mescola 1 cucchiaio. l acqua di rose e 1 cucchiaio. l succo di aloe Versare nella miscela di olio e mescolare..
  • Versare 100 ml. acqua bollente 2 cucchiaini. foglie di camomilla secche e 1 cucchiaio. l gemme di betulla. Freddo. Sciogliere a bagnomaria 1 cucchiaino. cera d'api e 1 cucchiaio. l olio d'oliva. Aggiungi 3 gocce di vitamina A, 1 cucchiaio. l burro e decotto filtrato di erbe. Stare sul fornello per un minuto, mescolando continuamente. Togliere dal fuoco e raffreddare..
  • Mescola 1 cucchiaio. l miele, 1-2 gocce di iodio, 1 cucchiaino. Vaselina e 1 cucchiaio. l olio di ricino.

lozioni

Puliscono la pelle e aiutano ad alleviare l'infiammazione. Hanno un effetto tonico. Per ottenere un buon risultato, applicare quotidianamente al mattino e alla sera.

  • Versare 1 cucchiaio. l assenzio secco con un bicchiere di acqua bollente. Insisti mezz'ora. Sforzo. Aggiungi 30 ml. succo di viburno appena spremuto e 1 cucchiaino. sale.
  • Mescola ½ tazza di acqua di rose, un quarto di tazza di acqua minerale naturale, 1 cucchiaino. aceto di mele, ½ cucchiaio. l olio di mandorle dolci, 5 gocce di olio dell'albero del tè, 2 gocce di olio di lavanda. Insistere per 4 giorni. Agitare prima dell'uso.
  • Prendi 1 cucchiaio. l aceto di mele, 1 cucchiaio. l acqua, 5 gocce di olio essenziale di geranio, palmarosa e tea tree, 1-2 ml. polisorbato 80. Mescolare e insistere per 2 settimane. Agitare prima dell'uso.

tinture

Hanno un pronunciato effetto anti-infiammatorio..

  • Prendi 1 cucchiaino. Erba di San Giovanni, assenzio e luppolo. Versare 250 ml. acqua bollente, coprire e raffreddare. Filtrare il brodo e aggiungere mezzo bicchiere di vodka e 2 cucchiai. l aceto di mele. Pulisci il viso 2 volte al giorno, spostandoti lungo le linee del massaggio. Risciacquare 15 minuti dopo l'applicazione.
  • Tieni la cipolla sul vapore per 5-10 minuti e spremi il succo. Mescola il succo di cipolla e la calendula in un rapporto 1: 1. Applicare sul batuffolo di cotone e applicare sulla pelle. Tenere premuto per 10 minuti, quindi risciacquare. Ripeti 3 volte al giorno.
  • Mescolare la tintura di alcol propoli e acqua in un rapporto di 1: 1. Pulisci il viso ogni giorno prima di andare a letto.

Quali farmaci sono adatti per l'acne?

I farmaci sono un altro trattamento per l'acne. Prodotti speciali possono essere acquistati in farmacia. Tuttavia, molti di essi hanno controindicazioni, quindi si consiglia di consultare uno specialista.

Pillole: ormoni o antibiotici?

Nominato dal medico curante dopo un esame preliminare. È necessario determinare correttamente il tipo di infiammazione, il grado di acne e la forma della malattia. Il dosaggio è selezionato individualmente..

Per il trattamento dell'acne, i seguenti tipi di compresse sono spesso prescritti:

  • Antibiotici: eritromicina, levomicetina, metronidazolo, tetraciclina, doxiciclina e altri.

Ogni farmaco ha una serie di controindicazioni. Ad esempio, la gravidanza, il periodo dell'allattamento al seno, l'intolleranza individuale ai componenti della composizione.

  • Ormonale - Jess, Yarina, Jeanine, Diane, Median e altri.

Hanno controindicazioni come la gravidanza, il periodo dell'allattamento al seno, l'intolleranza individuale, le malattie del tratto gastrointestinale, il fegato, i reni e altri.

  • I retinoidi. Il roaccutane è considerato il farmaco più popolare di questo gruppo..

Lo strumento ha molte controindicazioni ed effetti collaterali, quindi è prescritto solo dopo l'esame. Ha controindicazioni come bambini di età inferiore ai 12 anni, gravidanza, pianificazione della gravidanza, allattamento, ipervitaminosi A, intolleranza individuale e altri.

creme

Sono usati per curare l'acne in diverse fasi. I farmaci più popolari:

  • Bepanten - un rimedio universale per il trattamento della pelle.

Aiuta non solo ad alleviare l'infiammazione, ma anche a eliminare irritazione, secchezza e desquamazione. Controindicazione - ipersensibilità ai componenti della composizione.

  • Boro Plus - crema per il trattamento di acne e post-acne.

Accelera la rigenerazione e ha un effetto antisettico. Controindicazione: intolleranza individuale ai componenti della composizione.

  • Levomekol - un rimedio per il trattamento delle ulcere.

Allevia l'infiammazione e il gonfiore, disegna il pus in superficie. Con l'uso prolungato, si verifica la dipendenza. Controindicazione - allergia a cloramfenicolo, metiluracile, glicole etilenico.

Considerata un'alternativa a creme e unguenti. Hanno una consistenza leggera, quindi vengono assorbiti rapidamente e non lasciano la pelle grassa. Tali farmaci aiutano nel trattamento dell'acne:

  • Effezel - gel per il trattamento dell'acne in diverse fasi.

Ha effetti antibatterici e antinfiammatori. Controindicazione - ipersensibilità a qualsiasi componente della composizione.

  • Dalacin - un gel universale per il trattamento di vari tipi di acne.

È applicato da corsi non più di 5 settimane. È usato solo come indicato da uno specialista in assenza di controindicazioni..

  • Metrogil - gel per il trattamento e la prevenzione delle eruzioni cutanee.

Spesso prescritto in combinazione con altri farmaci. Ha varie controindicazioni. Ad esempio, età fino a 12 anni, gravidanza, allattamento e altri.

Vitamine

Aiuta ad accelerare il trattamento dell'acne. Tuttavia, con un sovradosaggio, è possibile una reazione inversa. Vengono utilizzate le seguenti vitamine:

  • retinolo (A);
  • tocoferolo (E);
  • Isomero L di acido ascorbico (C);
  • niacina (acido nicotinico, PP);
  • Vitamine del gruppo B..

Varia in base alla specie. I farmaci anti-infiammatori sono popolari. Hanno proprietà antisettiche e battericide. Differiscono in basso costo, il numero minimo di controindicazioni e alta efficienza. L'unguento allo zinco, solforico, eparina e ittiolo si è dimostrato valido..

Sono anche richiesti antimicrobici. Tali unguenti inibiscono la crescita di batteri patogeni e prevengono la diffusione dell'infezione. Tra questi, si possono distinguere Skinoren, Curiosin, Tsinovit.

Questi farmaci sono usati esclusivamente in corsi e hanno controindicazioni..

Un'altra varietà è l'unguento ormonale. Usato solo come indicato dal medico. L'effetto si ottiene in breve tempo, tuttavia, abituarsi altrettanto rapidamente comporta una conseguente riduzione dell'efficienza. Per il trattamento dell'acne utilizzare Advantan, Sinaflan, Fluorocort.

Trattamenti del salone per il trattamento

La cosmetologia moderna offre una serie di procedure per il trattamento della pelle problematica. I più popolari sono:

  • Mesoterapia - iniezioni di mesococktail terapeutici.

La composizione viene selezionata individualmente. Vengono utilizzate sostanze antibatteriche e riducenti, nonché vitamine.

  • Terapia dell'ozono - Iniezione di ozono.

Introduzione sotto la pelle di una miscela di gas - ozono e ossigeno. Ha un effetto antimicrobico, autoregolante e curativo..

  • Peeling - rimozione dello strato corneo della pelle.

Nella lotta per la pelle pulita, vengono utilizzati peeling chimici, glicolici e multiacidi..

  • Magnetoterapia - effetti sul corpo di vari campi magnetici.

Promuove il riassorbimento di noduli e ulcere. Aiuta a eliminare post-acne e cicatrici.

  • Darsonvalizzazione: l'impatto dell'alternanza di correnti pulsate di alta tensione e frequenza.

Ha effetti antinfiammatori e seboregolatori. Promuove il restringimento dei pori, la guarigione di cicatrici, cicatrici e post-acne.

Le raccomandazioni del dermatologo per il trattamento dell'acne possono essere trovate nel video.

Trattamento dell'acne domestica

La cura della pelle problematica a casa sarà efficace in base alle seguenti regole:

  • pulizia regolare della pelle al mattino e alla sera;
  • trattamento di aree problematiche con tinture, pomate, gel e altri farmaci antinfiammatori;
  • selezione di un complesso quotidiano, incluso detergente, toner e crema in base al tipo di pelle;
  • ulteriore cura della maschera.

Come affrontare l'acne con la dieta

L'acne è spesso associata a malnutrizione. Vale la pena rivedere la dieta e includere alimenti che contengono:

  • fibra - frutta e verdura;
  • proteine ​​- carni magre, pesce, pollame, frutti di mare, latticini e prodotti a base di latte acido;
  • Vitamina A - spinaci, carote, cetrioli, ribes nero, albicocche, acetosa, olio d'oliva, fegato di manzo;
  • vitamina E - pistacchi, mandorle, arachidi, noci;
  • vitamina B - grano saraceno, semole di grano, legumi, cavoli, formaggi;
  • acidi omega - olio di pesce, semi di lino;
  • zinco - brasato di manzo, asparagi, fegato, crusca.

Alcuni alimenti dovranno essere esclusi dalla dieta. Altrimenti, la dieta non darà il risultato desiderato..

  • prodotti da forno a farina fine;
  • Fast food;
  • dolci;
  • speziato, salato, speziato;
  • cibi grassi;
  • carni affumicate;
  • cibo in scatola;
  • carne grassa e grasso;
  • bevande gassate;
  • forte tè e caffè;
  • alcool.

Suggerimenti per la cura della pelle

Una pulizia regolare è la chiave per una pelle pulita e sana. Tuttavia, la procedura deve essere eseguita correttamente. Durante il lavaggio, è necessario eseguire movimenti di massaggio morbidi con i cuscinetti. Si consiglia di pre-schiuma il detergente nelle mani. Spazzole e spugne dure possono danneggiare la pelle e diffondere l'infezione, quindi dovranno essere abbandonate.

È meglio pulire il viso con asciugamani di carta usa e getta senza coloranti e profumi. Puoi anche avere un asciugamano separato per il viso, se puoi cambiarlo per pulirlo ogni 2-3 giorni.

Dopo la pulizia, prova a pulire il viso con un batuffolo di cotone inumidito con tonico. Si consiglia di utilizzare un farmaco antinfiammatorio. Va notato che la crema verrà assorbita meglio se applicata su una pelle leggermente umida dal tonico. I componenti attivi penetrano negli strati più profondi dell'epidermide con acqua.

Come sbarazzarsi di acne sul viso

Dopo il trattamento dell'acne, i segni rimangono sulla pelle. Tra i metodi popolari, il brodo di prezzemolo è popolare..

La pianta è famosa per le sue proprietà sbiancanti, quindi aiuta a liberarsi rapidamente dall'acne..

Puoi anche provare i prodotti della farmacia:

  • pantenolo;
  • Kontaktubeks;
  • Soccorritore;
  • alcool salicilico;
  • perossido di idrogeno;
  • Unguento solforico.

Prevenzione dell'acne

Qualsiasi rimedio ha un effetto temporaneo in assenza di cure adeguate. La ricorrenza dell'acne può essere evitata se si continua a monitorare la pelle dopo il completamento della terapia. Questo aiuterà:

  • l'uso di cosmetici per tipo di pelle;
  • l'uso della crema per la pelle incline all'acne;
  • l'uso di maschere per l'acne 1-2 volte a settimana;
  • cambio federa ogni 2-3 giorni;
  • l'assegnazione di un asciugamano separato per il viso;
  • superando esami di routine per monitorare la salute;
  • selezione di cosmetici senza coloranti e aromi artificiali;
  • dieta;
  • rifiuto di tappi in materiale sintetico.

Come trattare la pelle problematica

La condizione della pelle del viso dice molto sullo stile di vita e sullo stato di salute del suo proprietario. I problemi, specialmente pronunciati, non appaiono mai senza una ragione, si rivelano sempre il risultato di alcuni fattori esterni o interni.

Allo stesso tempo, risulta impossibile eliminare le imperfezioni utilizzando prodotti per la cura convenzionali. Il trattamento della pelle problematica del viso consiste in una serie di misure.

Perché la pelle diventa problematica?

Si ritiene che si verifichino gravi problemi della pelle principalmente negli adolescenti, nonché nei proprietari di epidermide oleosa. In realtà, questo non è vero. Le imperfezioni possono anche apparire sulla pelle secca del viso e si manifestano, ad esempio, nella sua eccessiva sensibilità. Puoi leggere di più su questo qui..

In generale, la pelle problematica può presentare uno o più dei seguenti sintomi:

  • eruzioni cutanee di vario genere;
  • arrossamento
  • eccessiva secchezza o, al contrario, contenuto di grassi;
  • pori dilatati;
  • comedoni;
  • peeling;
  • punti neri;
  • terreno irregolare;
  • eccessiva sensibilità.

Il trattamento della pelle problematica è un'attività grave, che consiste in una serie di misure volte a migliorare la salute del corpo dall'esterno e dall'interno. È necessario combattere non con le imperfezioni stesse, ma con la causa del loro aspetto, altrimenti qualsiasi cura della pelle sarà semplicemente insignificante.

Esistono diversi gruppi di cause di problemi della pelle:

  • Cambiamenti ormonali Forse, sono gli ormoni che sono il fattore più spesso la causa di un peggioramento delle condizioni della pelle. I fallimenti possono essere associati a età, gravidanza, disturbi della tiroide, ecc..
  • Cura e stile di vita impropri. Pulizia inadeguata, uso di cosmetici non idonei: questi motivi possono portare a un significativo deterioramento delle condizioni della pelle. Su quali mezzi sono necessari per il derma problematico, puoi leggere qui. L'alimentazione scorretta (mangiare cibi grassi, zuccherati), le cattive abitudini influiscono negativamente anche sull'epidermide. Per il periodo di trattamento, è necessario aderire a una dieta: passare a cibi vegetali sani, cereali, rifiuti fast food, bevande gassate, ecc..
  • Malattie Lo stato del sistema digestivo ha un effetto particolarmente forte sulla pelle. Ecco perché nel caso in cui un gran numero di eruzioni cutanee o altri problemi compaiano sul viso, vale la pena contattare un gastroenterologo per controllare il lavoro degli organi interni.

Quindi, se la pelle è diventata davvero problematica, devi prima consultare un medico in modo che determini che cosa sta causando i cambiamenti negativi. Se si tratta di uno squilibrio ormonale o di malattie degli organi interni, lo specialista prescriverà il trattamento appropriato. Solo allora possiamo iniziare ad eliminare le imperfezioni della pelle. Ci possono essere due modi: contattare un professionista o dare la preferenza ai metodi popolari di cura del derma.

Trattamento professionale

È importante capire che solo un dermatologo è in grado di determinare lo stato reale dell'epidermide e le misure necessarie per combattere le imperfezioni.

Il trattamento specialistico per la pelle comprende di solito varie procedure cosmetiche e la giusta cura.

Molto spesso, per ripristinare il normale stato dell'epidermide, vengono utilizzati cosmetici per farmacia progettati specificamente per la pelle problematica. I prodotti contengono componenti medicinali, sono ipoallergenici e lottano attivamente con vari problemi. I prodotti sono adatti anche per pelli molto sensibili, nonché per la lotta contro le malattie dermatologiche..

I produttori stanno sviluppando un'intera linea di strumenti volti a risolvere alcuni problemi. Molti prodotti hanno un'azione autoregolante, antisettica e cicatrizzante..

Puoi elencare le marche più famose di cosmetici per farmacia:

È interessante notare che il luogo di nascita di tutti questi marchi è la Francia. Al centro della maggior parte c'è l'acqua termale di varie fonti, nota per la sua capacità di lenire, idratare la pelle e normalizzare il funzionamento delle ghiandole sebacee. Alcuni marchi, ad esempio Klorane, usano vari estratti vegetali come base dei loro prodotti..

Il trattamento professionale della pelle del viso problematica comporta anche varie procedure di cura. Possono essere mirati sia alla pulizia, a eliminare le carenze esistenti, sia al miglioramento generale dell'epidermide.

purghe

La pulizia profonda è molto necessaria per la pelle problematica, soprattutto se è grassa o mista. Durante la procedura, i pori vengono liberati dal sebo che si è accumulato in essi, in modo che il viso appaia molto più uniforme e ben curato. La pulizia può essere eseguita in modo diverso, sia meccanico che hardware (vuoto, ultrasuoni, ecc.).

bucce

C'è una regola importante per prendersi cura del derma problematico: non è possibile utilizzare scrub su di esso, poiché espandono solo i pori e possono anche diffondere l'infiammazione su tutto il viso. Ma allo stesso tempo, la pelle deve ancora essere pulita dalle cellule morte. Cosa fare? Le bucce acide verranno in soccorso. Sono molto diversi, si differenziano per il tipo di acido e la profondità di esposizione. I peeling non solo puliscono la pelle, ma aumentano anche la sua elasticità, uniformano l'ombra e la consistenza, riducono la quantità di infiammazione, eliminano i segni dell'acne.

darsonvalizzazione

La darsonvalutazione è una procedura fisioterapica eseguita utilizzando un apparato speciale con ugelli di varie forme, utilizzando una corrente di impulso ad alta frequenza per influenzare l'epidermide. Questo metodo di esposizione è perfetto per le persone con problemi di pelle, poiché uccide i batteri, accelerando la circolazione sanguigna e la rigenerazione.

crioterapia

L'esposizione al freddo ha anche un effetto positivo sul derma problematico. In primo luogo, la procedura normalizza la produzione di sebo, in secondo luogo, uccide i microrganismi dannosi che possono causare l'acne e, in terzo luogo, migliora le condizioni generali della pelle, migliora il tono e la propria immunità.

L'elenco, ovviamente, non è completo. Il medico può suggerire altre procedure che, a suo avviso, sono in grado di influenzare in modo più efficace i problemi esistenti..

Metodi popolari

Non tutte le ragazze hanno abbastanza opportunità di visitare regolarmente un'estetista e acquistare cosmetici da farmacia abbastanza costosi. In questo caso, puoi provare a sbarazzarti delle imperfezioni della pelle con l'aiuto di rimedi popolari, ma solo se la causa dei problemi è già stata eliminata.

In effetti, le sostanze naturali e di origine vegetale spesso non sono meno efficaci dei prodotti farmaceutici o per la cura dei negozi pronti all'uso.

Decotti alle erbe

Varie erbe aiutano a curare l'infiammazione, normalizzare l'equilibrio idrico nei tessuti, pulire, tonificare. Anche con cure professionali, i decotti saranno utili. Possono essere usati per lavare, risciacquare la pelle, congelare e usare sotto forma di ghiaccio cosmetico.

Le seguenti piante sono più adatte per il derma problematico:

Per la preparazione di decotti, puoi usare sia foglie fresche che secche, versandole con acqua bollente.

Argilla

L'argilla è un assorbente naturale, quindi è in grado di attirare impurità e tossine dalla pelle, pulendola in tal modo, levigando il sollievo. Inoltre, lo strumento è noto per la sua proprietà di restringere i pori. Per creare una maschera per un derma problematico, puoi scegliere qualsiasi argilla (blu, rosa, bianco, nero, ecc.) E mescolarla con acqua minerale senza gas o un decotto di erbe.

Oli essenziali

Si ritiene che alcune gocce di olio essenziale di qualità con un uso regolare possano trasformare la pelle. Il derma problematico oleoso e combinato è buono per l'olio dell'albero del tè, limone, menta e secco - ylang-ylang, rosmarino, lavanda.

Maschere naturali

Molti prodotti naturali hanno un effetto positivo sulla pelle. Se il viso presenta difetti significativi, puoi aggiungere i seguenti ingredienti alle maschere domestiche:

  • per la pelle secca - miele, panna, tuorlo d'uovo;
  • per combinazione e oleoso - albume d'uovo, succo di limone, farina d'avena.

Non è facile curare la pelle problematica, per questo è necessario seguire una serie di regole riguardanti la cura del viso, la nutrizione. In caso di gravi cambiamenti nelle condizioni del viso, è meglio consultare un medico piuttosto che auto-medicare, poiché non solo non puoi migliorare, ma anche aggravare la situazione.

Pelle facciale problematica: diagnosi, trattamento e cura

Cosa fare in caso di problemi alla pelle?

La pelle problematica del viso è una frase? Un difetto che richiede molta attenzione? O una difficoltà temporanea che si risolve da sola?

Il problema si chiama pelle, che per vari motivi presenta vari difetti. Può essere acne, macchie dell'età, cicatrici, cicatrici, macchie vascolari e molto altro. Purtroppo, almeno una volta nella vita, un brufolo sul volto rappresentabile è saltato su in ogni persona.

La pelle può anche essere perfetta. Ma quando arriva il momento dei cambiamenti ormonali nel corpo, inizia un raffreddore o una persona sperimenta lo stress, il riflesso nello specchio non piace più.

Quindi, considera i consigli innocui per la cura della pelle problematica. Come restituire alla tua pelle un aspetto fresco e cosa fare in caso di eruzioni cutanee?

Cause di pelle del viso problematica

Di solito, la pelle problematica viene trattata nell'angolo di acne o acne. Questi sono processi infiammatori sulla pelle..

Le cause del problema della pelle possono essere varie.

Questo ed ereditarietà, problemi al tratto gastrointestinale, disturbi ormonali.

Anche i comuni disturbi della pelle, che portano all'infezione e all'ulteriore diffusione di questo processo.

Cioè, ci sono alcune ragioni. Ma i più comuni sono la pubertà, cioè l'acne giovanile. Questo fenomeno è temporaneo, più spesso (non sempre) passa da solo. Spesso c'è un'infezione parassitaria con una zecca. Il nome di questo segno di spunta è Demodex. Quali sono le cause della demodicosi?.

I problemi della pelle possono essere temporanei. E possono trascinarsi avanti per molti anni. Dipende dall'età e dallo stato di salute. Con un'immunità indebolita, così come con un trattamento antibiotico, le condizioni della pelle possono deteriorarsi bruscamente.

Se la condizione peggiora, la cosa migliore che puoi fare è consultare un dermatologo. Condurrà un esame, si consulterà con gli specialisti collegati sullo stato del corpo. Condurrà anche una serie di test di laboratorio al fine di valutare correttamente le condizioni della pelle..

Le eruzioni cutanee possono apparire su qualsiasi pelle: normale, grassa o secca. Tuttavia, i tipi di pelle più problematici sono secchi, sensibili e grassi. Sono questi due tipi che sono più inclini alla formazione di protuberanze sulla pelle. Su tale pelle compaiono spesso comedoni e aumento del sebo.

Esistono modi per regolare questi processi? In tal caso, se non si tratta del periodo adolescenziale, ma della pelle adulta, dopo 25 anni. Qui stiamo parlando specificamente del trattamento. A tali pazienti vengono prescritti una terapia sistemica ed esterna e procedure cosmetiche per normalizzare la pelle.

Quali test devono essere superati per capire cosa è necessario per trattare la pelle problematica?

In tali casi, sono necessari un esame del sangue generale, un esame del sangue biochimico. Viene anche prescritta una consultazione con un ginecologo, endocrinologo, gastroenterologo. Questi specialisti sono considerati correlati. Assicurati di effettuare una raschiatura per la presenza di un segno di spunta.

E solo dopo tutto ciò viene stabilita la diagnosi e viene prescritto il trattamento.

La semina è sicuramente fatta per determinare i batteri dell'acne. Se esiste una tale patologia, vengono prescritti antibiotici. Va notato che questi batteri non sono predisposti all'acne. Questi sono solo batteri che colpiscono la pelle e i processi infiammatori. Si verifica un'infezione della pelle con questi batteri, seguita dalla sua diffusione..

Cioè, le regole igieniche di base come il lavaggio delle mani influenzano la nostra pelle. Questo non dovrebbe mai essere trascurato..

La pelle problematica non è una malattia, come affermano i cosmetologi. Questa è una combinazione di diversi problemi: iperfunzione delle ghiandole sebacee, alternanza di pelle secca e grassa, pori profondi e cura impropria.

Cura e il suo effetto sulla condizione della pelle problematica

C'è cura della pelle a casa e professionale.

Ci sono milioni di miti sulla cura della pelle problematica.

Ma la cura più appropriata quando è prescritta da un cosmetologo o dermatologo.

Egli prescrive un trattamento appropriato per ciascun caso..

Per quanto riguarda la cura, quindi prima la pulizia. Questo è necessariamente un agente privo di acidi e alcali, assolutamente neutro. Per non abbronzare la pelle e il sebo è uscito normalmente. Di solito si tratta di una schiuma per il lavaggio. E questo è abbastanza.

Perché così tanti farmaci vengono prescritti durante il trattamento che tutte le altre creme saranno già troppe. I proprietari di pelli problematiche a casa devono avere un detergente privo di alcali. In quale forma sarà questo rimedio, non importa: gel, schiuma, crema o mousse. Cosa piace a qualcuno.

L'uso del tonico è anche soggettivo. Se sei abituato a usarlo, puoi continuare. Si consiglia spesso di utilizzare la crema da giorno come fattore protettivo. Perché viviamo in megalopoli, non in condizioni abbastanza rispettose dell'ambiente.

Se aumenta la secrezione di sebo della pelle, di notte non è più necessario utilizzare creme. Perché la pelle deve riposare.

Quanto tempo ci vuole per trattare la pelle problematica??

Non esiste un periodo di tempo permanente. Tutto dipende dal caso specifico. E non si tratta solo della pelle. L'intero corpo deve essere ricostruito in modo che vi sia una diminuzione della secrezione di sebo e altri fattori patogeni.

Circa il trattamento dura circa un anno. Ma non preoccuparti. Trattamento episodico.

Non devi correre dal dottore ogni settimana. Preferirebbe osservare il processo e adattarlo leggermente se necessario. Solo in questo modo è possibile ottenere una remissione stabile.

Acne, acne e altre eruzioni cutanee possono indicare la comparsa di altre malattie sulla superficie. Dai problemi all'apparato digerente all'insufficienza ormonale.

Si ritiene che nei geni sia presente una predisposizione ai problemi della pelle. Perché l'automedicazione può portare a complicazioni. È meglio astenersi da una simile svolta.

In nessun caso dovresti spremere l'acne da solo. Affronta l'infezione.

Con qualsiasi patologia, devi lavorare in tandem. Soprattutto con patologia medica. Assicurati di essere esaminato da specialisti collegati, assicurati di sottoporsi a test di laboratorio. Questo è di fondamentale importanza..

Se viene visualizzato un singolo brufolo?

Significa che non hai bisogno di spremerlo da solo, ma vai direttamente dall'estetista? Un singolo brufolo non è ancora una malattia. Ciò può essere dovuto a una leggera ondata ormonale..

Ma se i processi con la pelle ti allarmano, hai eruzioni cutanee costanti sulla pelle che non si fermano, quindi è meglio consultare un dermatologo.

Cura della pelle problematica in diversi periodi dell'anno

In autunno, inverno e primavera le solite cure. Cura per i cambiamenti della pelle problematica in modo significativo in estate.

Perché l'eccessiva esposizione al sole per la pelle problematica non è buona.

La perdita di grasso sarà ancora maggiore e rimarranno i processi infiammatori sotto la pelle.

All'inizio sembra che dopo l'abbronzatura, la pelle migliori. E i brufoli si seccano o scompaiono completamente. Il tono della pelle cambia, diventa più scuro. È un mito Di norma, dopo un paio di settimane, inizia l'esacerbazione. Il sole è il nemico per la pelle, e per la pelle problematica, il nemico lo è doppiamente.

Ci sono molti più nemici sulla nostra pelle? La pelle umana è una barriera protettiva contro i fattori aggressivi esterni. E il nostro compito principale non è quello di danneggiare questa barriera, per mantenere la sua integrità.

Come è il trattamento della pelle problematica del viso?

Il trattamento della pelle problematica va in due direzioni..

Interno, cioè utilizzando farmaci prescritti dopo l'esame.

E verso l'esterno - nel mercato cosmetico ora ci sono abbastanza procedure moderne e sicure.

Oggi in cosmetologia, una delle procedure più avanzate è la terapia al plasma..

In cui le condizioni della pelle del paziente, le sue condizioni cliniche, sono valutate professionalmente. Quindi, con la terapia al plasma, si ottiene un aumento dell'immunità dermica intracellulare, una diminuzione della funzione secretoria della pelle. Ma l'intero corso è selezionato individualmente in base al quadro clinico..

Ma se il paziente ha problemi con gli organi interni? Va notato qui che la plasmoterapia è una terapia esterna. Cosa dà alla fine? Aumenta l'immunità. È importante. Perché la pelle con processi patologici non è protetta. E deve essere modificato.

Ottimi risultati nel trattamento della pelle problematica del viso offrono una terapia fotodinamica. Ma ancora una volta, bisogna capire che questa è anche una terapia esterna. Non risolverà i processi patologici interni del corpo.

Cosa devi sapere per i proprietari di skin problematiche?

Le cause delle eruzioni cutanee sono l'accumulo di batteri, grassi, cellule morte esfoliate nei follicoli piliferi e nei pori.

La nostra pelle ha bisogno di una pulizia costante. E questa è una delle prime regole per prendersi cura di lei.

La pelle problematica ha un vantaggio. Ed è innegabile.

Tale pelle invecchia molto più tardi. Perché tale pelle è sempre densa. E i suoi cambiamenti legati all'età sono di tipo diverso. Tale pelle è più soggetta a cambiamenti gravitazionali rispetto a rughe sottili. La pelle sottile è bella, ma svanisce rapidamente..

Un buon consiglio per chi ha la pelle del viso problematica

Per i principianti, una buona e costante pulizia della pelle due volte al giorno. In estate, prova di meno al sole. Se lo sei già, assicurati di usare la protezione solare per la pelle..

E dovrebbe essere un mezzo semplice. Devi usare SPF-30, ma applicalo più spesso. SPF-50 è controindicato in questi casi. Tali fondi contribuiscono alla formazione di comedoni. Le condizioni della pelle possono peggiorare.

Cerca di toccarti meno il viso con le mani durante il giorno..

E ricorda, la pelle del viso problematica è un problema così grande con un approccio competente. La giusta diagnosi e un buon trattamento.

Come sbarazzarsi di acne o curarli

Il nostro esperto team di redattori e ricercatori ha partecipato alla creazione di questo articolo, testandolo per l'accuratezza e la completezza..

Il numero di fonti utilizzate in questo articolo è 12. Troverai un elenco di queste in fondo alla pagina..

Il team di gestione dei contenuti di wikiHow monitora attentamente il lavoro degli editor per garantire che ogni articolo soddisfi i nostri elevati standard di qualità..

Acne, ulcere, acne (chiamale come vuoi) è un problema di pelle che la maggior parte delle persone deve affrontare prima o poi. Fortunatamente, ci sono molti modi per affrontare l'acne, dalla normale cura della pelle a medicine e creme, oltre a rimedi domestici innovativi. Potrebbe essere necessario cercare un rimedio efficace per tentativi ed errori, ma non preoccuparti: in questo articolo troverai suggerimenti per tutti!

Come curare l'acne sul viso in modo rapido e per sempre. Trattiamo la pelle a casa

Non sai come curare l'acne sul viso in modo rapido e per sempre? Decine di migliaia di uomini e donne hanno fatto questo senza creme o trattamenti costosi nei saloni e senza effetti collaterali. Un'altra parte della popolazione, come te, usa creme, lozioni e persino rimedi casalinghi per curare l'acne. Ma i loro risultati sono generalmente temporanei e sono accompagnati da reazioni allergiche..

Pertanto, è impossibile curare l'acne sul viso rapidamente e per sempre con un solo mezzo popolare, compresi antibiotici forti o diete efficaci, poiché con il loro aiuto viene eliminato solo uno dei molti fattori responsabili dei problemi della pelle. Solo un approccio integrato è in grado di aiutare, al fine di utilizzarlo, è necessario conoscere diverse cose importanti:

  • ci sono una dozzina dei cibi peggiori che non dovresti mai mangiare;
  • alcuni prodotti sono molto benefici per la pelle, devono essere nella dieta ogni giorno;
  • esiste una stretta relazione tra attività fisica, disturbi ormonali, cura impropria, problemi del tratto gastrointestinale, salute emotiva (insonnia e stress), fattori ambientali (inclusi fumo e fumi nella nostra cucina) e brufoli sul viso;
  • dai brufoli non esiste una dieta speciale;
  • l'acne sul viso è un segnale di avvertimento che qualcosa non va nel corpo;
  • la nicotina restringe i vasi sanguigni e inibisce il flusso di cellule, tra cui pelle, sostanze nutritive e ossigeno.

Come curare l'acne sul viso in modo rapido ed efficace?

Come iniziare a curare l'acne sul viso? Certo, con una visita da un dermatologo. Un'eruzione pustolosa spiacevole non è un innocuo difetto estetico della pelle, ma una malattia grave che richiede un'attenta attenzione.

Il trattamento può essere avviato con un semplice programma completo. Comprende efficaci rimedi casalinghi, una dieta equilibrata, procedure di pulizia, uno stile di vita attivo e una sana routine della giornata..

1. Applicare l'acne miele una o due volte a settimana. Ha proprietà antibatteriche, quindi è adatto per la disinfezione e la guarigione di piccoli difetti.

2. Lavare il viso due volte al giorno con sapone contenente zolfo.

3. Prestare attenzione quando si lava e si asciuga il viso. Non strofinarlo mai, poiché questo può stimolare le ghiandole sebacee a produrre più sebo, causando così l'acne.

4. Se hai provato tutti i metodi noti e continui a preoccuparti di come curare l'acne sul viso in modo rapido e per sempre, presta attenzione ai tuoi capelli. Contengono oli che, se esposti al viso, causano anche brufoli.

5. Mangia carote, la sua vitamina A rafforza la copertura protettiva dell'epidermide e previene effettivamente la formazione di brufoli. Non sapevi prima che la carenza di vitamina A può causare l'acne?

6. Mangia cibi che contengono cromo. Chrome tratta le infezioni sulla pelle, compresa l'acne sul viso.

7. Le condizioni della pelle dipendono dall'alimentazione. Se il corpo non riceve tutti i nutrienti necessari, inizia a ribellarsi. Questa ribellione può manifestarsi nella produzione di eccessivo sebo, che intasando i pori riduce la capacità dell'epidermide di combattere i batteri.

8. Il trucco ostruisce i pori e diventa una causa comune di acne. Se non puoi fare a meno del trucco, scegli prodotti di alta qualità (a base d'acqua).

9. Non stringere mai l'acne. Per questo motivo, ne vengono visualizzati solo altri.

10. Ogni giorno, cambia le federe su cuscini o tovaglioli con cui li copri prima di andare a letto. Il tessuto assorbe il sebo durante la notte e assorbe la polvere durante il giorno. Se vai a letto su una tale sporcizia, non ti libererai mai dell'acne.

11. Mangia cibi ricchi di zinco. Lo zinco è un agente antibatterico e un elemento necessario per la normale attività delle ghiandole sebacee..

Una dieta a basso contenuto di zinco può causare l'acne sul viso..

La relazione tra acne sul viso e insufficienza ormonale.

L'acne sul viso nelle donne adulte è un evento comune, ma in alcuni casi può segnalare disturbi ormonali. Il più grande fastidio per coloro che vogliono eliminare le eruzioni cutanee è che i farmaci e altri rimedi per il loro trattamento non sono efficaci se la causa è uno squilibrio ormonale.

L'acne ormonale di solito appare sulla linea della mascella e sul mento, a volte diffondendosi al collo. Alcune donne osservano diversi piccoli brufoli rossi sul mento durante il ciclo premestruale..

Altri hanno l'acne più grave che appare in qualsiasi fase del ciclo mestruale e lascia cicatrici. Gli ormoni (e lo stress) sono anche responsabili dell'acne che esplode durante la prima metà della gravidanza o durante la menopausa..

Gli ormoni femminili prodotti nelle ovaie includono estrogeni e progesterone. Il loro squilibrio stimola la produzione di sebo nella pelle e questo porta a problemi come pori dilatati, aumento del contenuto di grassi, acne e crescita dei peli del viso.

Se l'acne ormonale appare sul tuo viso, cosa fare?

1. Usa cosmetici a base d'acqua (senza olio).

2. Getta via tutte le creme con vitamina E.

3. Applicare prodotti per la protezione solare con protezione SPF da 12 a 15.

4. Cerca di non essere in sovrappeso. Il grasso in eccesso crea uno squilibrio ormonale..

5. Non assumere le pillole anticoncezionali con un'alta dose di progesterone. Provocano l'acne sul viso, aumentando la produzione di sebo..

È possibile curare l'acne ormonale sul viso rapidamente e per sempre solo con agenti ormonali in combinazione con creme terapeutiche e antibiotici orali prescritti dal medico.

Nutrizione. Dieta della pelle sana.

Tra molti cibi sani, ce ne sono solo alcuni che impediscono la comparsa di acne sul viso..

1. Pesci grassi (salmone, sgombro e sardine), fonti di omega-3 e omega-6.

2. Noci che contengono zinco e selenio, vitamina E, rame, magnesio, manganese, potassio, calcio e ferro, che sono necessari per un derma sano.

3. Avocado, una ricca fonte di vitamina C.

4. L'uva rossa (con semi) contiene potenti sostanze chimiche naturali e antiossidanti.

5. Il finocchio migliora la digestione, riduce il gonfiore, elimina il liquido in eccesso e le tossine..

6. Carciofo - una fonte di antiossidanti e vitamina C.

7. Il riso integrale contiene vitamine del complesso B che agiscono sull'acne come stress, eliminando l'acne sul viso.

8. L'aglio aiuta a combattere l'infiammazione, uccide molti batteri e virus dannosi.

9. Broccoli - alimento ideale per la pelle. Contiene un complesso di varie vitamine e minerali..

Ciò che è irto di una cura della pelle impropria.

Con cattive abitudini di cura della pelle, è impossibile curare l'acne sul viso: né rapidamente, né per sempre, in alcun modo. Cosa stiamo facendo di sbagliato?

1. Ci laviamo troppo spesso. È molto importante mantenere il viso pulito, ma se lo lavi più spesso di due volte al giorno, al mattino e alla sera, ci sarà più acne.

2. Usiamo scrub aggressivi, strofiniamo la pelle con salviette rigide, causandone l'irritazione. Per prevenire l'acne, lavare il viso solo con acqua tiepida e un detergente delicato..

3. Non lavare il sudore dopo il lavoro fisico, l'allenamento o non farlo immediatamente. Asciuga e provoca l'acne..

4. Spremere l'acne.

5. Non lavare i capelli grassi ogni giorno. L'eccesso di olio dai capelli entra nella pelle e provoca brufoli..

6. Usare in modo impreciso i prodotti per capelli (vernice, mousse o altri prodotti). Spruzzi e gocce si depositano sulla pelle e ostruiscono i pori..

7. La nostra dieta contiene cibi fritti, salati, piccanti e affumicati..

8. Utilizziamo cosmetici che contengono olio. Se si commettono tutti gli errori di cui sopra, è improbabile che l'acne sul viso possa essere curata, tanto più rapidamente o in modo permanente.

Problemi gastrointestinali.

Un sistema digestivo malsano (lento) può essere una vera causa di molte malattie della pelle come eczema, bolle e acne..

Complessi processi si verificano nel tratto gastrointestinale e se non riesce a far fronte a questi, questo problema può portare ad avvelenamento del corpo da parte delle tossine e allo sviluppo di malattie della pelle.

La letargia dell'apparato digerente può essere dovuta all'assenza o al basso livello di acido cloridrico nello stomaco, che è importante nei processi digestivi.

Ragioni che influenzano il livello di acido cloridrico:

  • consumo eccessivo di cibo spazzatura;
  • artrite, affaticamento cronico, allergie;
  • uso prolungato di antibiotici.

Gli antibiotici sopprimono molti sintomi di malattie nel corpo, ma invece indeboliscono il sistema immunitario, esacerbando la condizione delle malattie della pelle. Ciò significa che la comparsa di acne sul viso può anche essere una manifestazione di un sistema immunitario compromesso..

Prendi il controllo delle emozioni.

Quando una persona è dominata da emozioni positive, la sua pelle appare sana. Le emozioni negative sono molto dannose per la salute dei sistemi interni del corpo e della pelle, incluso. Sotto stress, ogni persona ha i suoi estremi. Uno è caratterizzato da eccesso di cibo, l'altro da fumo e da bere alcolici, e il terzo trascurando se stessi. Tutti questi fattori influenzano la pelle, causando secchezza, carnagione terrosa, macchie e acne..

È impossibile escludere lo stress dalla nostra vita moderna, ma ci sono modi che aiutano a gestirlo efficacemente per la nostra salute..

  • Non trascurare la cura della pelle, anche se non sei dell'umore;
  • Presta attenzione alla tua dieta. Evita lo zucchero, la caffeina, i cibi non sani, il fumo e l'alcool;
  • Esegui esercizi di respirazione profonda;
  • Concediti un massaggio o un trattamento spa;
  • Vieni con un hobby. Ti aiuta a dimenticare i problemi e rilassarti..

Fattore ambientale.

Il fattore ambientale contribuisce anche alla comparsa di pustole. Se vuoi curare l'acne sulla fronte, presta attenzione ai tuoi shampoo, balsami, gel e spray per capelli. Dovrebbero avere una base naturale, priva di solfati, siliconi e altri prodotti chimici aggressivi..

L'acne sulla fronte appare anche a causa di frangia, cappelli, medicazioni, cappelli. Se non sei d'accordo, considera che tutte queste cose non svaniscono ogni giorno, ma accumulano batteri che causano problemi di acne.

L'acne nella zona delle guance appare a causa del contatto con la pelle di un telefono cellulare, delle dita, delle federe sporche.

L'acne sul mento e sulla bocca è una delle acne più comuni. Possono essere causati da olio e grasso dal cibo che metti in bocca, lucidalabbra, rossetto, prodotti con SPF, prodotti petroliferi di cosmetici decorativi, strumenti sporchi, spazzole, asciugamani stantii per il viso.

I detergenti per lavare e pulire la casa includono sostanze chimiche aggressive. Irritano la pelle, causando così l'acne.

Demodex tick sottocutaneo. Trova e neutralizza.

Demodex (zecca sottocutanea) colpisce la pelle, quindi spesso provoca l'acne grave. I cambiamenti ormonali nell'adolescenza sono accompagnati da una maggiore attività delle ghiandole sebacee, che producono più sebo. E questo è un ambiente ideale per la prosperità del segno di spunta. Un continuo aumento del numero di parassiti provoca numerose infezioni e gravi problemi alla pelle..

Le zecche Demodex prosperano all'interno dei follicoli piliferi e delle ghiandole sebacee. Attingono nutrienti dalle radici dei capelli con membrane cellulari danneggiate. Le loro uova vengono incubate in tane scavate dagli acari della pelle umana. Al termine del loro ciclo di vita, i corpi si decompongono, causando problemi ancora più gravi (infiammazione allergica, arrossamento).

  • L'olio dell'albero del tè è considerato un antisettico efficace per il trattamento delle zecche..
  • L'alcool o la vodka aiutano anche a sbarazzarsi di Demodex. Per fare ciò, pulire le aree interessate con batuffoli di cotone inumiditi una volta due volte al giorno per tre settimane.
  • Gli unguenti con zolfo eliminano le zecche, i batteri, fermano il prurito, alleviano l'infiammazione.
  • Il lisolo distrugge tutti i tipi di germi, parassiti, comprese le zecche.
  • Anche lo shampoo contro i parassiti affronta il problema.

L'uso di olio di neem diluito in un rapporto di 1:10 con olio d'oliva ti aiuterà a sbarazzarti del segno di spunta.

L'efficacia di tutti questi agenti dipende dalla gravità dell'invasione. Prima di usarli, è meglio consultare un medico.