Psoriasi: 5 storie di malattia e recupero dalla psoriasi

Nutrizione

La psoriasi è considerata una malattia incurabile. Tuttavia, i nostri eroi sono stati guariti. Leggi le loro storie, lasciati ispirare e ricorda la cosa principale. La psoriasi può essere curata solo da un complesso: dentro e fuori.

1. Il sole egiziano e una corretta alimentazione hanno rimosso le eruzioni psoriasiche

Alexei (il nome è cambiato) ha iniziato una grave esacerbazione della psoriasi: ha completamente spruzzato il corpo, la testa, i capelli. Ho dovuto camminare nel cappuccio e il berretto mi ha attirato gli occhi.

Alex prima del trattamento

Poi ha deciso di agire in modo drammatico - per andare in cura a Safaga, in Egitto.

Il corso del trattamento per Alexei

Il sole e il clima marino sono stati assistenti nel trattamento della psoriasi sin dai tempi antichi. Alex ha aderito al regime del giorno e alla nutrizione per una completa guarigione:

  • si alzò la mattina presto, fece colazione;
  • prendere il sole nel sole calmo del mattino e imbrattare la pelle con la crema dopo l'abbronzatura;
  • cenato con verdure fresche, riso con spezie, il cibo era vicino alla dieta Pegano;
  • prendere il sole e giocare nuovamente a ping-pong;
  • nuotare, immergersi con una maschera, ascoltare la tua musica preferita;
  • cenò e andò a letto secondo il regime.

Alexey dopo il trattamento

Tutti i trattamenti sono durati 19 giorni e la pelle di Alexei è stata completamente ripulita dalla psoriasi..

2. Dieta Pegano e ultravioletti 311 nm salvati dalla psoriasi

La psoriasi a Nadezhda si è sviluppata per 10 anni. Naturalmente, durante questo periodo ho provato molti unguenti, preparazioni ormonali, maschere catramose, iniezioni e pillole e metodi di medicina alternativa contro la psoriasi. Di conseguenza, è arrivata alla conclusione che il trattamento dovrebbe essere completo.

Il corso del trattamento di Hope

La speranza ha fatto le sue correzioni nella dieta Pegano, ma, nel complesso, ha aderito ad essa:

  • bevuto 5-6 bicchieri di acqua pura al giorno;
  • escluso completamente la belladonna, la carne rossa e altri cibi proibiti;
  • fatto una dieta di mele un giorno.

Inoltre, la luminescenza della placca era ultravioletta 311 nm. Innanzitutto, per 20 secondi, poi ha iniziato gradualmente ad aggiungere tempo. A causa di un bambino piccolo, non è sempre possibile brillare tanto, quanto è necessario. Tuttavia, anche una sessione di mezz'ora per diverse settimane ha aiutato a sbarazzarsi delle macchie..

La psoriasi sulla testa di Elena è andata completamente

Risultato: dopo 2-3 settimane, Nadezhda ha rimosso completamente le macchie della psoriasi e ora sa come sopravvivere alle esacerbazioni della malattia.

3. Dieta rigorosa e pace hanno contribuito a sbarazzarsi della psoriasi.

Anatoly incontrò per la prima volta una malattia all'istituto. Sessione, esami, stress sono diventati un provocatore della psoriasi. All'inizio, non attribuiva importanza a piccole macchie, ma quando la psoriasi gli strisciava sul viso, si rivolse a un dermatologo.

Prima e dopo il trattamento della psoriasi

Il corso del trattamento di Anatoly

In primo luogo trattato con unguenti e iniezioni ormonali. Unguento applicato solo sul viso, aiutato. Poi ho letto i pericoli di questo metodo di trattamento e mi sono fermato, ho attraversato un'esacerbazione, la malattia si è intensificata.

Ho dovuto rinunciare al tempo per ottenere una remissione a lungo termine. Anatoly ha iniziato a seguire una dieta rigorosa e con mezzi esterni ha applicato solo creme idratanti.

La dieta consisteva in grano saraceno, verdure e mele, respingendo completamente lo zucchero e l'alcool. Inoltre, Anatoly ha introdotto un modo di vivere calmo: ha letto molto sulla malattia, si è rilassato, ha preso la creatività, ha ascoltato la sua musica preferita, si è rifiutato di incontrarsi e uscire con gli amici, ha pensato molto alla vita. Non ho preso il sole in modo specifico, ma anche il sole ha avuto un buon effetto sulla malattia, accelerando il recupero.

Foto delle mani prima e dopo il trattamento della psoriasi

Dopo 4 mesi, la malattia iniziò a retrocedere e iniziò la remissione.

4. Dieta e Kartalin hanno curato la psoriasi in 3 settimane

Sasha (il nome è cambiato) è stato trattato con un corso espresso: usando una dieta, un regime giornaliero e unguento di Kartalin. Prima del trattamento, la psoriasi volgare si è diffusa sulla testa, su tutto il corpo, sulle braccia e sulla schiena.

Il corso del trattamento di Sasha

Ogni mattina, Sasha iniziava con frutta e acqua. La quantità totale di acqua al giorno è di 6-7 bicchieri. La dieta consisteva in grano saraceno, verdure fresche, erbe, succhi appena spremuti. Evita gli agrumi.

Oltre alla dieta, la modalità corretta della giornata ha aiutato: un risveglio precoce, passeggiate, una doccia a contrasto e oli: oliva, arachidi.

Sasha è tornata prima e dopo il trattamento della psoriasi

Degli agenti esterni è stato usato solo Kartalin - un unguento naturale con acido salicilico ed estratti vegetali. Spalmato, guardato film per 2-3 ore (in modo che il prodotto fosse assorbito) e andò a dormire.

Maggiori informazioni sugli unguenti nel materiale: "Panoramica di 10 unguenti per la psoriasi".

Dopo 3 settimane, i punti della psoriasi sono scomparsi completamente.

5. Elena ha curato la psoriasi dopo 26 anni

La storia medica di Elena è lunga, piena di remissioni ed esacerbazioni. È stato finalmente possibile liberarsi della malattia dopo 26 anni.

La prima volta che la psoriasi si è riversata sul corpo e sulla testa all'età di 15 anni. Poi c'erano ormoni, pomate e diete a base di solidi. Più volte, la psoriasi si ritirò e tornò di nuovo..

Il corso di trattamento di Helen

Elena ha deciso di provare una dieta a base di grano saraceno. Per sei mesi ha perso molto peso, ma le eruzioni psoriasiche sono completamente scomparse.

Quindi, il trattamento di Elena consisteva in:

  • grano saraceno per colazione, pranzo e cena;
  • tisane e infusi;
  • acqua limpida al limone;
  • tiosolfato di sodio contro la psoriasi;
  • Capsule Essentiale;
  • mezzi esterni: grasso solido (senza additivi), sapone di catrame, olio di avocado, bagni con sale marino.

Foto prima e dopo il trattamento della psoriasi

Dopo un regime rigoroso, la psoriasi è completamente scomparsa. Inoltre, Elena dice che ora può controllare la sua malattia con una dieta a base di grano saraceno..

Conclusioni: cosa aiuta con la psoriasi?

Il trattamento della psoriasi in ciascun paziente è individuale. Tuttavia, nelle storie dei nostri eroi, abbiamo notato alcune somiglianze. Tutti hanno aderito a uno stile di vita sano e una corretta alimentazione..

Alexey ha curato la malattia con una dieta a base di verdure, sole e clima marino.

La speranza sconfigge la psoriasi con la luce ultravioletta a 311 nm e la dieta di Pegano.

Anatoly seguì una dieta rigorosa, rifiutò di comunicare, condusse uno stile di vita calmo. La remissione si è verificata dopo 4 mesi.

Sasha stava mangiando bene, osservando il regime del giorno e imbrattato con Kartalin.

Dopo 26 anni, Elena ha curato la psoriasi con una dieta rigorosa, unguenti di olio solido, sapone di catrame e oli naturali..

Ma la cosa principale in ogni storia è che hanno creduto nel loro successo, hanno pensato in modo ottimistico. E questa fede li ha aiutati a liberarsi della psoriasi per molto tempo.!

Rispondi a 4 domande e ottieni un trattamento personalizzato per la psoriasi

Ricevi istruzioni dettagliate, dieta e piano di trattamento!

Programma di psoriasi gratuito ed efficace!
Scegli il tuo social network preferito:

Trattamenti moderni per la psoriasi

Le patologie cutanee sono, di regola, manifestazioni di problemi interni del corpo: ridotta immunità, malattie degli organi vitali, intossicazioni, stress. Pertanto, la terapia è spesso prolungata per anni e una malattia come la psoriasi è ancora considerata incurabile. Tuttavia, ci sono buone notizie...

Quando parlano dell'impossibilità di una cura completa per una malattia, significa che si manifesta in un modo o nell'altro per tutta la vita. Rendere queste manifestazioni rare e non causare un grande disagio alla medicina moderna è del tutto possibile.

Ciò che determina la scelta del trattamento per la psoriasi

La psoriasi è una malattia cronica della pelle che può avere una varietà di cause. Viene diagnosticato a qualsiasi età nelle persone di entrambi i sessi, anche se il più delle volte si trova in periodi: 16-22 anni e 57-60 anni (i cosiddetti picchi di età). Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, il 4% della popolazione mondiale soffre di psoriasi.

Un altro nome per la psoriasi è il lichene squamoso. La malattia si manifesta sotto forma di punti pruriginosi o placche di colore rosa, ricoperti di scaglie d'argento. Le eruzioni cutanee sono localizzate su ginocchia e gomiti, cuoio capelluto, mani, piedi. Le forme avanzate di psoriasi colpiscono le unghie.

A differenza di altri tipi di licheni, la psoriasi non viene trasmessa da persona a persona ed è presumibilmente di natura autoimmune. Il suo trattamento dovrebbe basarsi principalmente sulla diagnosi dei motivi per cui il corpo inizia ad attaccare le proprie cellule della pelle. Questi motivi possono includere:

  • predisposizione genetica (circa un terzo dei casi);
  • allergie
  • malattie endocrine;
  • reazione a droghe o una loro overdose;
  • danni alla pelle dovuti a traumi o infiammazioni;
  • fatica
  • malattia infettiva (influenza, tonsillite);
  • alcolismo;
  • fumo.

Circa il 30% dei pazienti sviluppa artrite psoriasica (PsA), che spesso porta alla disabilità. Per evitare una complicazione così grave, è necessario diagnosticare la psoriasi e iniziare il trattamento il prima possibile.

Approcci terapeutici moderni

Il trattamento deve essere individuale e complesso e non può essere eseguito secondo uno schema universale per tutti, poiché troppi fattori possono essere coinvolti nell'aspetto e nello sviluppo della psoriasi, incluso lo stato psicologico del paziente. Di norma, devono essere applicati diversi metodi - a partire dal più delicato e superficiale e aumentando gradualmente l'effetto terapeutico su vari sistemi del corpo. Tuttavia, ciò non risolve il problema delle malattie concomitanti che vengono rilevate in oltre il 50% dei pazienti con psoriasi e aggravano il quadro clinico, come l'infiammazione di varie parti del tratto gastrointestinale, gli organi ENT, il sistema urogenitale, nonché l'ipertensione, il diabete mellito. È richiesta l'esperienza e la conoscenza dei medici contemporaneamente in diversi rami della medicina, ma spesso i metodi individuali di trattamento alternativo mostrano un'alta efficienza. Pertanto, gli approcci della medicina tibetana, volti a ottimizzare tutti i processi vitali nel corpo sin dalle prime procedure, sono popolari.

Metodi per il trattamento efficace della psoriasi

La psoriasi è nota fin dall'antichità, quindi i metodi del suo trattamento si basano su osservazioni a lungo termine dei pazienti. È stato stabilito che il dosaggio al sole, la corretta alimentazione, la riduzione dei livelli di stress, il trattamento tempestivo delle infezioni e la riabilitazione di grandi focolai di licheni contribuiscono alle loro condizioni. Questi dati hanno trovato la loro applicazione nello sviluppo di vari tipi di terapia..

Trattamento farmacologico

Dura almeno sei settimane ed è prevalentemente esterno. Fondamentalmente, i farmaci prescritti per la psoriasi sono potenti e hanno una serie di effetti collaterali. In caso di nausea, vomito, riduzione della vista, vertigini e altri sintomi spiacevoli, consultare immediatamente un medico.

  • Preparati di vitamine D3, A ed E. Unguenti, che hanno un effetto dermatotropico e antipsoriatico, contenenti analoghi della vitamina D - calcipotriolo (Psorkutan, Dayvoneks, Glenriaz), talcitolo (Kuratoderm), calcitriolo (Silkis), così come i rimedi simili alla vitamina A - unguento al retinolo "Videstim" e altri. Controindicato nei bambini e nelle donne in gravidanza, non deve essere usato su oltre il 20–35% della superficie della pelle. La combinazione di farmaci tra loro e con vitamine può migliorare sia la loro guarigione che gli effetti collaterali. Data questa circostanza, sono stati sviluppati prodotti esterni combinati bilanciati, come l'unguento Radevit, che contiene un complesso di palmitato di retinolo (vitamina A), alfa-tocoferolo acetato (vitamina E) ed ergocalciferolo (vitamina D2).
  • Immunosoppressori (immunosoppressori). Questi includono farmaci come metotrexato (Metoject, Evetrex), ciclosporina (Ekoral, Sandimmun Neoral) e leflunomide (Arava, Ralef, Leflaid, Lefomid). Gli effetti collaterali possono influenzare i reni, il pancreas e il fegato, nonché espressi in ipertensione arteriosa, tremore, debolezza, mal di testa, reazioni cutanee. Hanno effetti anti-infiammatori e riducono gli effetti autoimmuni..
  • Glucocorticosteroidi. Farmaci ormonali sotto forma di unguenti, creme, emulsioni, gel. Hanno un pronunciato effetto antinfiammatorio, antiprurito e antiallergico. Sono prescritti come preparati esterni monocomponenti contenenti glucocorticoidi a lunga durata d'azione e classe di attività III - IV - clobetasol (Powercourt, Cloveit, Dermoveit), betametasone (Roederm, Celestoderm, Beloderm, Dayvobet), triamcinolone ("Fluorocort", "Polcortolon", "Triacort"), mometasone ("Momat"), metilprednisolone ("Advantan", "Komfoderm") e combinati con altre sostanze attive - antibiotici, acido salicilico, urea (" Akriderm Gand "," Kortomitsetin "," Belogent "," Akriderm SK "," Diprosalik "," Elokom S "," Supirocin-B)). La somministrazione di steroidi durante la psoriasi non è prescritta a causa dell'elevata probabilità dell'effetto di astinenza: all'inizio c'è un miglioramento significativo nel benessere del paziente, ma dopo la fine dell'assunzione del medicinale peggiora rispetto a prima del trattamento. L'idea principale della terapia con glucocorticoidi è quella di ottenere il massimo effetto terapeutico alle dosi più basse possibili..
  • Farmaci innovativi. Sono utilizzati principalmente all'estero e hanno costi elevati. Un esempio tipico è la droga svizzera Stelara per somministrazione sottocutanea. Il corso del trattamento è di un anno, il costo del corso è di circa € 30.000 "Stelara" è un immunosoppressore, devono passare 4 settimane tra la prima e la seconda iniezione, quindi il farmaco viene somministrato ogni 12 settimane. Oltre a lui, nel gennaio 2015, un altro farmaco innovativo, apremilast (OTEZLA), è stato ricevuto nelle farmacie dei paesi dell'UE. Questo farmaco per via orale con un costo stimato di € 1.270 per confezione (54 compresse) appartiene al gruppo di immunosoppressori selettivi. La sua sicurezza nei pazienti di età inferiore ai 17 anni non è stata ancora testata e solo i dermatologi esperti con una specializzazione in psoriasi possono prescrivere il dosaggio corretto..
    Dovrebbe essere chiaro che la soppressione del sistema immunitario di solito porta a frequenti infezioni del sistema respiratorio, nonché a diarrea, nausea e mal di testa cronico, quindi, in assenza di miglioramento dopo cinque mesi di utilizzo, i suddetti farmaci vengono cancellati.

Fisioterapia

L'esposizione alla luce, al suono e alla corrente elettrica di diverse frequenze è ampiamente utilizzata nel trattamento della psoriasi e fornisce un minimo di effetti collaterali..

  • Radiazione UV Un'efficace imitazione del prendere il sole, che può essere organizzata in una clinica, solarium o a casa. È importante coordinare individualmente la durata e la frequenza delle procedure con il medico e non superarle. Effetto collaterale: invecchiamento cutaneo, insorgenza di tumori maligni.
  • L'uso della terapia UVB a banda stretta con una lunghezza d'onda di 311 nm. Un metodo innovativo, usato come monoterapia. Il corso del trattamento è di 2,5 mesi con una durata di una procedura in diversi minuti. Le procedure sono prescritte tre volte a settimana. Si notano miglioramenti clinici visibili e remissione prolungata fino a 2 anni..
  • Terapia ad ultrasuoni Ha un effetto antinfiammatorio, assorbibile, analgesico, antiprurito. Non ha controindicazioni, ma non può essere utilizzato per la psoriasi sul cuoio capelluto.
  • PUVA. Fotochemioterapia efficace per eruzioni cutanee su cuoio capelluto, palmi e pianta dei piedi. Il corso prevede 15–25 procedure per l'esposizione locale alle radiazioni ultraviolette, della durata di 3-4 ore.
  • Elettroforesi. Le procedure mirano a migliorare le condizioni del sistema nervoso del paziente nei casi in cui è presente un forte fattore di stress. Agendo sul cervello con una debole corrente del polso, il paziente è artificialmente immerso nel sonno. Il corso può consistere in 12-30 procedure della durata di 30-40 minuti. Il dispositivo si spegne immediatamente dopo che il paziente si è addormentato, il risveglio si verifica in modo indipendente e con calma.
  • Terapia laser Un ciclo di 7-9 trattamenti della durata non superiore a 3 minuti. Le radiazioni laser normalizzano e ripristinano la pelle e prevengono la formazione di nuove eruzioni cutanee. La remissione dura almeno un anno e, con una terapia complessa, la psoriasi potrebbe non disturbare il paziente per diversi anni.

Quando si prescrive un corso di fisioterapia, è importante non saltare la procedura, non ridurre, ma non aumentare il loro numero come si desidera.

Chirurgia

Viene usato raramente, poiché costituisce uno stress aggiuntivo per il corpo, ma in alcuni casi può migliorare significativamente le condizioni del paziente.

Nel caso in cui la comparsa della psoriasi sia associata all'autoinfezione del corpo proveniente dall'intestino crasso, viene utilizzata la tecnica di Martynov. Chirurgicamente, viene ripristinata la tenuta di una valvola speciale tra intestino tenue e crasso, che svolge proprietà protettive, bloccando il percorso dei microbi patogeni. Dopo questo intervento di chirurgia plastica, c'è un sollievo dei pazienti non solo con la psoriasi, ma anche con allergie, asma bronchiale, neurodermite, ulcera peptica.

I metodi chirurgici sono anche usati per la psoriasi delle unghie: rimuovere l'unghia può risolvere il problema e al suo posto crescerà una lamina per unghie sana.

climatoterapia

Il trattamento termale in un clima caldo di mare o di montagna durante le stagioni di sole ha un effetto benefico sulle condizioni dei pazienti con psoriasi. I russi possono consigliare viaggi a Essentuki, Saki, Pyatigorsk. Delle aree di villeggiatura straniere, la costa del Mar Morto (Israele, Giordania), i monti Pamir (Tagikistan) sono i più popolari. La combinazione di un clima favorevole e il corso dei bagni termali è particolarmente efficace..

Terapia dietetica

Il sovrappeso è uno dei fattori scatenanti della psoriasi, inoltre, con questa malattia si osservano spesso casi di fegato grasso. La terapia dietetica prescrive un rifiuto completo di alcol, cibi grassi e piccanti, una diminuzione della quantità di farina e prodotti dolciari nella dieta. Le basi della nutrizione dovrebbero essere i latticini, la carne, i prodotti vegetali, i pesci utili. Se un paziente ha avuto anche alcuni casi di reazioni allergiche a determinati alimenti durante la sua vita - ad esempio cioccolato, agrumi, miele - dovrebbero anche essere esclusi.

Correzione dello stile di vita

Per i pazienti con psoriasi, qualsiasi opzione di intossicazione del corpo associata a uno stile di vita è inaccettabile: fumare, bere alcolici, mangiare fast food, lavorare in industrie pericolose, usare prodotti chimici domestici caustici. La pulizia interna deve essere monitorata per evitare che polvere e peli di animali domestici causino allergie. Riduzione dello stress, sonno sano, riposo tempestivo, passeggiate all'aria aperta andranno a beneficio di un paziente con psoriasi.

La terapia dietetica e la correzione dello stile di vita sono metodi di trattamento ingannevolmente semplici. Se l'elenco dei divieti è troppo lungo e deprime il paziente, non ci saranno benefici. È necessario distinguere tra ubriachezza domestica e alcolismo, fumo situazionale e dipendenza da nicotina, illeggibilità alimentare e brama di prodotti nocivi a causa di patologie ormonali. In presenza di cattive abitudini a lungo termine, saranno necessarie ulteriori diagnosi e cure per le malattie concomitanti..

Metodi di medicina tradizionale

A casa, per alleviare le condizioni dei pazienti con psoriasi, ricorrono spesso a disinfettanti popolari, farmaci anti-infiammatori e anti-scottature. Si tratta di vari unguenti e lozioni a base di catrame di betulla, olio solido, solfato di rame, bagni caldi con erbe (celidonia, spago) o sali. Gli ingredienti possono essere acquistati separatamente e miscelati secondo la ricetta selezionata o acquistati in farmacia unguento pronto, raccolta di erbe o rimedio da bagno. Gli effetti collaterali sono generalmente minimi, ma l'effetto terapeutico è scarsamente espresso. Questi metodi possono essere utilizzati come ulteriore nel complesso trattamento della psoriasi..

Approcci alla medicina tibetana

La medicina tibetana agisce nel trattamento della psoriasi in diverse direzioni contemporaneamente:

  • pulizia di linfa, sangue, fegato, vie biliari;
  • normalizzazione dei processi metabolici;
  • aumentare l'immunità;
  • armonizzazione del background psico-emotivo;
  • rimozione di prurito e bruciore della pelle.

Per raggiungere questi obiettivi, vengono utilizzati vari tipi di agopuntura (agopuntura, cauterizzazione), massaggio (digitopressione, vuoto, utilizzo di pietre calde) e fitoterapia complessa (tè, unguenti, impacchi, bagni). La differenza tra la medicina tibetana è un effetto lieve e senza stress sul corpo a un livello profondo, che consente di trattare le cause della psoriasi dalle prime procedure, che la medicina europea di solito non offre. I pazienti sensibili ai metodi della medicina tibetana possono ottenere in diverse settimane un effetto paragonabile al trattamento complesso a lungo termine nelle cliniche europee.

La psoriasi è una malattia che richiede un approccio individuale riflessivo, senza la ricerca di un risultato rapido. Un medico qualificato, quando prescrive un corso di terapia, sarà guidato da una serie di dati e, se necessario, farà aggiustamenti nella frequenza, durata e orientamento delle procedure. In diversi periodi della vita, a seconda dell'età, del background ormonale, dello sviluppo di malattie croniche, delle condizioni di lavoro e di vita, alcuni metodi possono perdere la loro efficacia, mentre altri possono venire alla ribalta. L'autodisciplina, la correzione dello stile di vita e una relazione calma e fiduciosa con il medico contribuiranno a rendere la psoriasi rara e minima..

Dove posso ottenere il trattamento della psoriasi usando i metodi tibetani?

Naturalmente, andare in Tibet per le cure è un'ottima soluzione che combina terapia climatica, metodi di prima mano della medicina tibetana e familiarizzazione con la cultura antica e solo relax. Il corso del trattamento di solito dura 7-10 giorni e, durante l'anno, è necessario assumere i farmaci prescritti dal medico. Tuttavia, questa opzione richiede ingenti investimenti finanziari, inoltre, dovrai viaggiare ogni giorno dall'hotel per le cure - secondo le regole tibetane, i pazienti stranieri non possono vivere in centri medici. Questo non è sempre conveniente. Al ritorno a casa, non sarai in grado di fissare un appuntamento con il tuo medico tibetano e le domande dovranno essere rinviate alla prossima vacanza.

Una soluzione più semplice è una delle cliniche di medicina tibetana che lavorano in Russia. Ad esempio, la clinica di Mosca "Naran", che utilizza metodi di trattamento proprietari per i medici Chojinimaev. In queste complesse tecniche, l'antica conoscenza tibetana, cinese, indiana, mongola e le moderne conquiste della medicina europea sono combinate in un unico insieme. Fitopreparazioni naturali dal Tibet e dall'India, agopuntura, massaggio, fisioterapia e correzione nutrizionale aiutano a raggiungere la guarigione generale del corpo, la remissione persistente della psoriasi e riducono le manifestazioni di malattie concomitanti. Mantenendo prezzi accessibili e un approccio individuale al paziente, la Clinica Naran aiuta i pazienti con malattie della pelle, ortopediche, cardiovascolari, endocrine e di altro tipo da 27 anni..

Psoriasi: sintomi, fasi, come trattare

La psoriasi è una malattia cronica non infettiva della pelle che colpisce l'epidermide ed è accompagnata dalla comparsa di macchie rosse, rosa, viola sulla pelle, palpabili. Al momento, la psoriasi è una delle malattie più studiate dai medici, in quanto ha un ampio elenco di cause e comporta un gran numero di disturbi nel corpo umano.

Soddisfare:

Cause dell'evento

Le cause della psoriasi non sono chiaramente definite. Per tre secoli, gli scienziati hanno cercato di identificare la causa principale della malattia, confermando diverse versioni. I prerequisiti principali per la comparsa della malattia sono divisi in due gruppi:

  • violazione della divisione cellulare;
  • interruzione del sistema immunitario del corpo.

Queste cause non sono una causa garantita della psoriasi, poiché quasi il 50% delle persone a cui è stata diagnosticata la malattia psoriasica non ha riconosciuto la causa principale.

Tra i motivi che possono provocare lo sviluppo della malattia sono stati identificati:

  • predisposizione genetica;
  • violazione dell'equilibrio minerale, mancanza di vitamine, oligoelementi nel corpo;
  • cambiamenti nel funzionamento del sistema immunitario;
  • disturbi metabolici;
  • disturbi del sistema irregolare e shock nervosi;
  • danni alla pelle (ustioni, graffi, tagli);
  • infezione virale;
  • uso di droga.

Studiando i fattori che hanno dato origine alla psoriasi, vengono identificate le cause più comuni della malattia:

  • shock nervosi;
  • mal di gola trasferito;
  • ipotermia corporea.

Pertanto, è ancora impossibile identificare il motivo principale per cui appare la psoriasi, poiché lo sviluppo della malattia è influenzato da cambiamenti stagionali, fattori ambientali e caratteristiche psicologiche di una persona.

Come si manifesta la psoriasi

La malattia si manifesta sotto forma di macchie viola scure, rosse o rosate sulla pelle, che sono ricoperte da squame incolori, grigie e bianche che si sbriciolano per attrito. Le formazioni sono chiamate licheni squamosi. Tuttavia, le macchie rosse non sono l'unico fattore che segnala la malattia, poiché la psoriasi inizia anche sotto forma di vescicole, vesciche, processi infiammatori delle articolazioni e desquamazione della pelle. I luoghi più comuni per la psoriasi sono le parti estensori del corpo, i gomiti, le ginocchia, i peli e i luoghi che sono soggetti a frequenti lesioni.

Nella fase iniziale della malattia, l'area interessata dalla psoriasi ha compattate piccole aree su cui si formano macchie grigie, bianche, pallide che si alzano sopra la pelle e sono evidenti al tatto. Le isole squamose indicano un breve ciclo di vita delle cellule della pelle, che dura fino a 5 giorni, mentre il ciclo corretto e completo dell'esistenza della cellula dovrebbe durare 6 volte più a lungo.

Dalle descrizioni sopra, puoi facilmente immaginare come appare la psoriasi. Se vengono trovati questi fattori che possono causare ansia e un segnale sullo sviluppo della malattia, puoi guardare le foto della psoriasi dello stadio iniziale della malattia, che mostrano i segni iniziali di una malattia cronica.

Ma non affrettarti con la diagnosi e prescrivere un trattamento per te stesso per evitare di peggiorare il processo della malattia, se trovi punti tipici, dovresti cercare l'aiuto di un dermatologo.

I sintomi della psoriasi che colpiscono le unghie sono accompagnati da un cambiamento nella lamina ungueale e indicano ipercheratosi subunguale. La psoriasi articolare è indicata da infiammazione e dolore inizialmente nelle piccole articolazioni.

Le aree interessate del corpo di solito causano prurito, causando crepe, graffi e ferite sanguinanti.

In generale, i segni della psoriasi dipendono dal tipo di malattia e dalla zona interessata..

Forme

Tipi di psoriasi, a seconda del decorso della malattia, delle caratteristiche delle eruzioni cutanee e della posizione della lesione:

  • psoriasi non polmonare. La forma non polmonare include la psoriasi a placche della pelle, che è la forma più popolare della malattia nelle persone con questa malattia. La psoriasi a placche si manifesta sotto forma di punti densi che si alzano sopra la pelle. Lo strato superiore di macchie è ricoperto di squame che, quando esfoliate, causano crepe nel sangue e nella pelle. Le isole squamose sono in grado di crescere e connettersi con i punti vicini, formando placche squamose sulla pelle.
    La seconda forma di psoriasi non polmonare è l'eritrodemia psoriasica. La forma della malattia è un'esacerbazione della psoriasi a placche ed è accompagnata da lesioni di vaste aree della pelle che provocano esfoliazione delle squame, infiammazione della pelle, intenso prurito, gonfiore della pelle e del tessuto sottocutaneo, questi processi sono dolorosi e hanno un effetto negativo sulle prestazioni del corpo, che perde la capacità di svolgere un'azione protettiva e protettiva funzione barriera del corpo. L'eritroderma psoriasico può diventare la forma iniziale della malattia, trasformandosi in altre forme di psoriasi;
  • psoriasi pustolosa. Il tipo pustoloso di psoriasi si esprime nella comparsa di vescicole e vesciche sull'epidermide. La psoriasi comprende diverse sottospecie della malattia: una forma a forma di goccia di psoriasi, acrodermatite cronica persistente, psoriasi seborroica, onicodistrofia psoriasica, artrite psoriasica, psoriasi essudativa della pelle;
  • la psoriasi a forma di lacrima è espressa in un gran numero di piccole, secche colline di lillà o rosso in tutto il corpo del paziente. Le macchie si presentano sotto forma di palline principalmente sulla testa, sui fianchi, sul collo, sulle gambe o sulle spalle. La malattia è spesso scatenata da infezioni da streptococco, ad esempio tonsillite da streptococco, faringite;
  • acrodermatite cronica persistente - psoriasi plantare e pustulosi dei palmi, che colpiscono la superficie interna della mano e del piede, formano piccoli punti e una vescica, soggetta a costante attrito, che complica il decorso della malattia;
  • la psoriasi seborroica colpisce il cuoio capelluto, le pieghe nasolabiali, l'area tra le scapole e le orecchie con piccole vesciche della psoriasi. L'eruzione cutanea è accompagnata da un forte prurito, che può portare a ferite purulente e complicare il decorso della malattia;
  • onicodistrofia psoriasica o psoriasi delle unghie colpisce la lamina ungueale, cambiandola e formando macchie sotto di essa che mostrano cambiamenti di colore e la comparsa di macchie colorate sulle unghie. La malattia comporta la compattazione della pelle sotto l'unghia, la stratificazione e la trasformazione delle unghie, la perdita delle unghie;
  • l'artrite psoriasica è una malattia che colpisce le articolazioni e il tessuto connettivo. Il posto più vulnerabile per lo sviluppo della malattia sono le falangi delle dita sulle mani e sui piedi. Le dita interessate si allargano, si gonfiano, si gonfiano. Interessare le articolazioni di ginocchia, bacino, scapole, spalle e colonna vertebrale può portare a disabilità, limitazione delle capacità fisiche e talvolta all'incapacità di muoversi e a conseguenze fatali;
  • la psoriasi essudativa è la forma più grave della malattia, che è accompagnata da vescicole e capsule convesse elevate e piene di liquido - pustole. Le pustole sono circondate da pelle infiammata e arrossata, che provoca sensazioni dolorose e, a volte, prurito. L'esfoliazione delle pustole può portare a una nuova infezione della pelle, che provoca un processo purulento nelle vescicole. Una forma grave e trascurata di psoriasi essudativa aumenta il numero di pustole che possono apparire in tutte le aree della pelle e fondersi in capsule dolorose più grandi.

La malattia della psoriasi pustolosa ha una varietà di:

  • impetigine erpetiforme - una malattia che si riscontra più spesso nelle donne in gravidanza, la psoriasi nelle donne si verifica nel secondo e terzo trimestre ed è piuttosto pericolosa;
  • psoriasi Tsumbusha - psoriasi negli uomini di età compresa tra 15 e 35 anni, che colpisce la pelle e accompagnata da pustole purulente sulla bilancia, alte temperature e debolezza;
  • psoriasi generalizzata esantema - una malattia che si verifica bruscamente e in rapido sviluppo. Questo tipo di malattia interagisce con altre malattie infettive e colpisce più bambini e adolescenti..

Fasi e natura della malattia

La malattia psoriasica può diventare un problema ricorrente cronico nelle persone di qualsiasi età. Dati i fattori ambientali, gli stili di vita dei genitori e l'eredità genetica, la psoriasi è sempre più comune nei bambini.

Fatto! La psoriasi è una malattia non infettiva, quindi non preoccuparti se la psoriasi è contagiosa, ma dovresti prestare attenzione alla natura della malattia, al corso e consultare un medico per prescrivere la malattia.

Il decorso della malattia e il piano di trattamento dipendono da tre diverse opzioni per la psoriasi:

  • la fase iniziale è determinata dalla comparsa di piccoli punti sulle aree interessate, che possono crescere e aumentare di numero, fondersi tra loro e formare punti più grandi;
  • lo stadio stazionario si verifica 10-30 giorni dopo la comparsa di eruzioni cutanee. In questa fase, le macchie e le eruzioni cutanee sono coperte da piccole squame di colore pallido o grigio;
  • gli stadi regressivi della psoriasi sono accompagnati da un colore più chiaro delle squame e una ridotta esfoliazione, lo stadio può durare diversi mesi, durante i quali si verifica lo scolorimento di macchie ed eruzioni cutanee, a causa del trattamento corretto e completo delle eruzioni cutanee, vengono infine rimossi dalla pelle.

Poiché è molto difficile curare la psoriasi e il completo recupero è un evento molto raro, la malattia può trasformarsi in una forma latente che può svilupparsi nel corso di decenni..

La forma latente della malattia può essere prevenuta con l'aiuto di un trattamento responsabile e seguendo tutte le raccomandazioni del medico.

Trattamento della psoriasi

Il trattamento della psoriasi è un processo lungo e responsabile, il cui piano dipende dallo stadio della malattia, dal tipo di malattia, dalle aree interessate della pelle e dall'età del paziente. Esistono molte opzioni e metodi per il trattamento..

Il trattamento della psoriasi a casa si basa sull'uso e sull'uso di mezzi speciali prescritti da un medico, sulla cura adeguata delle aree della pelle colpite o sull'uso di metodi alternativi che possono eliminare la malattia e alleviare la pelle da prurito, eruzioni cutanee e dolore spiacevole. L'uso di vitamine nella psoriasi può migliorare il funzionamento del sistema immunitario, avere un effetto protettivo e riparatore sul corpo.

Scegliendo un metodo di trattamento, dovresti prestare attenzione al luogo interessato dalla psoriasi.

La psoriasi del cuoio capelluto comporta l'uso di shampoo speciali; gli arti devono essere trattati con creme e oli volti a combattere la malattia, qualsiasi forma di malattia richiede l'uso di vitamine, ulteriori oligoelementi benefici che migliorano il funzionamento del sistema immunitario e rafforzano il corpo.

I farmaci per la psoriasi includono:

Medicinali popolari

Uno dei modi più popolari per curare la psoriasi è usare creme, unguenti, lozioni, spray.

Crema:
  1. Akriderm è una crema per la psoriasi con effetto calmante, antinfiammatorio, decongestionante e antiallergico. Con l'aiuto di un farmaco efficace - il betametasone, la crema lenisce la pelle, prevenendo la permeabilità dei tessuti.
  2. Creme che contengono vitamina D, ad esempio Calcipotriolo. La crema può essere utilizzata per trattare la psoriasi su corpo, braccia, gambe. Il trattamento può includere la terapia ormonale e può essere migliorato dall'irradiazione ultravioletta..
  3. Cream Kremgen - un rimedio efficace universale per la psoriasi, che ha effetti antinfiammatori, lenitivi e antiallergici sulla pelle infiammata.
  4. Crema-cera sana + dalla psoriasi, il cui prezzo giustifica le sue proprietà positive, espresse nel tonificare la pelle, negli effetti anti-allergenici e nei processi di recupero. La crema comprende cera d'api, olio d'oliva, propoli e altre sostanze naturali.

L'unguento può essere ormonale o no, il rimedio è spesso usato per la psoriasi su braccia, gambe, corpo:

  1. Unguenti Nazacort, Triacort, Kenalog, Berlicort: gli ormoni contenenti triamcinolone hanno un effetto rapido ed efficace sulla psoriasi, eliminando irritazione, prurito, arrossamento e altri sintomi della malattia. Il farmaco può essere prescritto per la psoriasi sul viso..
  2. Unguenti Lokasolen, Sinalar, Flucort, Flucinar contengono i componenti principali di flumetasone, flucortonol e sono agenti ormonali. Gli unguenti della psoriasi con ormoni eliminano rapidamente i sintomi della malattia.
  3. Il mometazone è uno dei farmaci più efficaci per il trattamento della psoriasi, che fa parte di tali unguenti ormonali: Momat, Uniderm, Skin Light.
  4. L'unguento salicilico per la psoriasi è un popolare agente di controllo delle malattie non ormonali usato in combinazione con altri farmaci. L'unguento salicilico ha un effetto antinfiammatorio sulle aree interessate.
  5. L'unguento Dayfobet è un farmaco non ormonale contenente calcipotriolo e betametasone, che hanno un effetto positivo sulla pelle della malattia, lenendo l'epidermide ed eliminando le eruzioni cutanee.

Gli unguenti non ormonali con psoriasi sono caratterizzati da un effetto più lento, mentre i farmaci contenenti ormoni hanno un effetto molto più efficace e più forte. Ma gli unguenti ormonali presentano una serie di svantaggi sotto forma di controindicazioni e reazioni avverse, nonché effetti negativi sugli organi interni: reni, cuore, vasi sanguigni. Prima di utilizzare tali fondi, è necessario consultare un dermatologo.

Il trattamento della malattia può essere effettuato utilizzando un gel di psoriasi:

  1. Nano Gel viene applicato sulla parte interessata della pelle per 20 giorni con una frequenza di 2 volte al giorno. Principalmente usato per trattare la psoriasi sulle gambe..
  2. Xamiol Gel viene applicato sulle aree infiammate della pelle e avvolge l'area interessata con una pellicola di gel. Questo farmaco è adatto per il trattamento della psoriasi sui gomiti e su altre aree esposte del corpo..
  3. Enterosgel è un farmaco orale efficace che ha un effetto positivo sugli organi interni, che influiscono sul funzionamento del sistema immunitario e sulla pelle.
shampoo

La psoriasi sulla testa comporta l'uso di shampoo terapeutici:

  1. Shampoo contenenti catrame. Betulla o catrame di pino nella psoriasi elimina prurito, infiammazione e desquamazione della pelle. Ad esempio: "Shampoo al catrame di catrame per il bagno", "Shampoo al catrame di catrame 911", "Zinco più catrame di betulla", "Catrame di Friderm".
  2. Shampoo antifungini che possono curare l'infezione attraverso componenti speciali della composizione. Lo shampoo principale per la psoriasi in questo gruppo è Nizoral.
  3. Shampoo medici e cosmetici che ringiovaniscono il cuoio capelluto, ad esempio Skin-Cap, Friderm Balance, Natura e altri.
  4. Shampoo per bambini, in cui non ci sono coloranti, profumi e altri componenti negativi e di bassa qualità. Gli shampoo per bambini più popolari sono Johnsons Baby, Me and Mom, Nipp.
lozioni
  1. Belosalik - lozione per la psoriasi, che viene utilizzata principalmente per il trattamento del cuoio capelluto.
  2. Gelksamiol è un farmaco antinfiammatorio locale usato per trattare le forme iniziali di psoriasi.
  3. Dayvoneks con psoriasi - un farmaco non ormonale per il trattamento della psoriasi volgare cronica.
spray

Spruzzi di psoriasi:

  1. Skin-Cap - lo spray più popolare per la psoriasi, che ha un rapido effetto sul trattamento della malattia, contribuendo all'effetto cosmetico.
  2. Spray 999 - prodotto per la cura quotidiana utilizzato nelle fasi finali del trattamento.

Sfortunatamente, questi farmaci non risponderanno alla domanda principale su come curare la psoriasi per sempre. La malattia è cronica e richiede un trattamento più efficace..

pillole

Le compresse di psoriasi hanno un forte effetto sul decorso della malattia, contribuendo ad eliminare i sintomi della malattia e prevenire lo sviluppo della malattia:

  • Metipred è un farmaco ormonale che ha un effetto antinfiammatorio e antiallergico;
  • Wobenzym - pillole enzimatiche di origine vegetale e animale, che hanno un effetto positivo sul sistema immunitario, nonché effetti analgesici e lenitivi;
  • Polysorb: attira e rimuove le tossine batteriche, gli allergeni alimentari dal corpo;
  • Metotrexato per la psoriasi - è prescritto in caso di forme gravi della malattia che colpiscono la pelle e le unghie;
  • Il tiosolfato per la psoriasi è una soluzione per iniezione endovenosa, nel trattamento del quale è necessario seguire una dieta e seguire le raccomandazioni di un medico. Assegnato per l'artrite psoriotica.

Le iniezioni e le iniezioni dalla psoriasi sono farmaci che hanno l'effetto più efficace sulla malattia. Tra i farmaci più efficaci: diprospan, diprosalik, epale, cloropiramina, pirogena.

Le compresse e le iniezioni sono una cura efficace per la psoriasi, che è prescritta dal dermatologo presente, in determinate fasi dello sviluppo della malattia. La scelta della medicina dipende dal tipo di malattia e dalle caratteristiche del paziente, poiché è necessario liberarsi della psoriasi nel modo più appropriato.

Metodi di trattamento

La cera d'api della psoriasi aiuta a far fronte alle ricadute della malattia, lenendo la pelle e avendo effetti anti-infiammatori. Per preparare una crema cerosa, è necessario mescolare il grasso di maiale con polline, cera d'api, propoli. Tutti i componenti vengono miscelati e riscaldati sul fornello, non bollenti, e quindi conservati in un contenitore chiuso. La miscela viene applicata sulle macchie della psoriasi tre volte al giorno e può anche essere assunta per via orale ogni giorno 2-3 volte. Prima dell'uso, la miscela deve essere filtrata con una garza.

  • Bagni per la psoriasi. Quando si soffre di psoriasi, è necessario prestare attenzione alle procedure idriche che aiuteranno a lenire il prurito, alleviare il gonfiore ed eliminare le sensazioni spiacevoli. Con la psoriasi, devi fare il bagno con le erbe, aggiungendo celidonia, fiori di camomilla, corteccia di quercia, un pezzo di propoli, origano all'acqua. Si consiglia di fare il bagno alle erbe una volta ogni due o tre giorni..
  • Il cerotto per la psoriasi è un modo efficace per combattere la psoriasi, poiché contiene oli, borneolo, fluocida, metil salicilato. Le patch sono facili da usare e vengono applicate fino a quando non si manifesta l'effetto. Il cerotto è incollato sulla pelle colpita e ha effetti antinfiammatori, antiallergici e rigeneranti sulle cellule epidermiche.
  • Il trattamento della psoriasi con perossido di idrogeno esclude altri metodi e farmaci per il trattamento. Questo metodo di trattamento è molto diffuso con la psoriasi palmare e il danno al viso. Il perossido viene applicato con un batuffolo di cotone sulle aree infiammate due volte al giorno fino alla scomparsa delle eruzioni cutanee. Questo metodo è efficiente ea basso costo..
  • La lampada per il trattamento della psoriasi è efficace a causa delle radiazioni ultraviolette. I raggi della zampa hanno effetti antinfiammatori e terapeutici sulla pelle colpita.
  • Asd nella psoriasi è uno dei modi più antichi ed efficaci per curare la malattia. Lo "stimolatore antisettico di Dorogov" viene utilizzato in molte forme di psoriasi e viene applicato su aree infiammate della pelle, fornendo trattamento, protezione e ripristino delle cellule. Per un'azione più efficace, l'ASD 2 viene utilizzato per la psoriasi, la seconda formula del farmaco, che viene utilizzata all'interno. Una volta nel corpo, asd 2 rimuove le tossine, ha un effetto positivo sul sistema nervoso. I farmaci non hanno quasi controindicazioni e sono prescritti per il trattamento per la maggior parte dei pazienti.
  • L'olio più efficace per la psoriasi è l'olio di cumino nero. Si consiglia di utilizzare olio con oli di carota e abete. L'olio d'oliva è anche un trattamento unico per la psoriasi, idrata la pelle, elimina irritabilità, gonfiore e infiammazione. L'olio di bardana influenza il processo di recupero delle aree infiammatorie. Utilizzato per ripristinare il cuoio capelluto.
  • Solidol per la psoriasi è un mezzo per l'auto-trattamento della malattia, applicando il solidolo alle aree infiammate. Il corso del trattamento dura 7 giorni, il solidolo deve essere applicato sulla macchia per un'ora, quindi risciacquare.
  • Trattamento con rimedi popolari

    Il trattamento della psoriasi con rimedi popolari comprende l'assistenza domiciliare completa con l'aiuto di ricette ed erbe provate. Le preparazioni a base di erbe più efficaci includono erba di grano, solfato di rame, celidonia, radice di palude, erba di San Giovanni, radice di bardana. Le erbe curative vengono mescolate in proporzioni uguali, versate con acqua bollente e preparate per 6 minuti. L'infusione risultante viene filtrata. Le aree infiammate vengono pulite con un liquido raffreddato. Usando i rimedi popolari, devi sapere come trattare la psoriasi a casa.

    Una ricetta efficace per la psoriasi comprende la tintura di 4 cucchiai di radice di celidonia, che deve essere precedentemente macinata e 0,5 litri di alcol. Gli ingredienti vengono miscelati, la miscela risultante viene elaborata macchie sulla pelle del paziente.

    Recensioni del trattamento della psoriasi in questi modi possono essere trovate su servizi Internet, blog e forum che elencano i lati positivi e negativi dei metodi di trattamento..

    Nutrizione e dieta

    La nutrizione nella psoriasi ha un effetto diretto sul decorso della malattia, sul suo trattamento e sviluppo. Per evitare l'aggravamento della malattia, una persona deve escludere alimenti dalla dieta che possono provocare una reazione allergica. La dieta per la psoriasi esclude l'uso di bevande alcoliche, cibi grassi e piccanti, conservazione, cibi salati e agrumi. La nutrizione dovrebbe essere distribuita in 4-5 pasti in piccole porzioni, compresi gli ingredienti massimi consentiti e salutari: alimenti vegetali, cereali, latticini, oli vegetali.

    La dieta più popolare è la dieta pegano per la psoriasi, in base alla quale la dieta è divisa in 4 fasi.

    • Fase 1: la fase di pulizia del corpo con acqua, frutta e verdura. La tappa dura da 2 a 4 giorni.
    • Fase 2: la fase nutrizionale dovrebbe consistere in gran parte di frutta, bere pesante, aggiungere lecitina granulare al cibo, che dovrebbe essere consumato 5 volte alla settimana tre volte al giorno. Parte dei prodotti utilizzati nella psoriasi dovrebbe essere cereali e proteine, latticini, uova, infusi e tè. Ma non dovrebbero essercene molti.
    • Fase 3: aggiunge esercizi fisici e piccoli carichi allo stile di vita.
    • Fase 4: in questa fase, l'occupazione principale e importante per il paziente sono le visite regolari dal cosmetologo.

    Per combattere la malattia, si consiglia di utilizzare il tè dalla psoriasi nella dieta, che viene principalmente preparato con erbe. Un tè popolare che aiuterà ad eliminare i sintomi della malattia e ad alleviare l'infiammazione è il tè monastico, che include un ampio elenco di erbe.

    Dopo aver trovato segni di psoriasi, cosa si dovrebbe fare prima, consultare un dermatologo per confermare la diagnosi e prescrivere il trattamento.

    Psoriasi

    La psoriasi (lichene squamoso) nel mondo di oggi è diventato un problema di massa dell'umanità. A causa della sua manifestazione esterna, questa malattia continua a causare sfiducia da parte di persone sane e lascia un'impronta significativa sulla natura e sul desiderio della loro comunicazione con i pazienti con psoriasi. Una persona non informata può facilmente confondere la psoriasi con una malattia della pelle infettiva ed avere paura dell'infezione. La psoriasi non è un'infezione, ma una dermatosi - una malattia non trasmissibile. La manifestazione di tale dermatosi si verifica sotto forma di eruzione cutanea e desquamazione sotto forma di placche di diverse dimensioni. L'età e il sesso di una persona non influiscono in alcun modo sullo sviluppo della psoriasi: una persona può avere una malattia dalla nascita o può apparire completamente all'improvviso. Una percentuale maggiore si ammala in giovane età. Solo il 4% della popolazione mondiale soffre di questa malattia. La psoriasi in Russia in percentuale varia dallo 0,72% all'11,8% (a seconda del territorio).

    Un dermatologo è coinvolto nel trattamento della psoriasi. Se sospetti la psoriasi, assicurati di contattare questo specialista: effettuerà una diagnosi (potresti aver bisogno di una biopsia cutanea), determinerà la forma della malattia e inizierà il trattamento.

    Cause della psoriasi

    La psoriasi è associata a una violazione della divisione e della maturazione delle cellule della pelle. Con questa malattia, la morte zonarica degli strati superiori della pelle si verifica più velocemente del solito. Esistono diverse opinioni di esperti medici sulle cause della psoriasi e le ricerche su questo tema sono ancora in corso. Alcuni distinguono due tipi di questa malattia: il primo è associato a processi immunitari compromessi, che sono ereditati, ed è più comune in giovane età, e il secondo tipo non è legato all'ereditarietà e colpisce non la pelle come la prima, ma le unghie e le articolazioni e si verifica nelle persone mature età.

    Altri ricercatori sono propensi a credere che lo sviluppo della psoriasi si basi su disturbi del sistema immunitario provocati da altre patologie, stress, clima inappropriato e persino dieta. A prima vista, può sembrare che la connessione della psoriasi con il cibo sia improbabile e infondata, ma gli scienziati hanno già dimostrato la capacità di alcol, pepe, cioccolato e aceto di provocare esacerbazioni della malattia. Pertanto, secondo questa opinione, la psoriasi è una malattia sistemica che in determinate condizioni di immunità può trasformarsi in artrite psoriasica e diffondersi ad altri tessuti e organi..

    Possiamo affermare con sicurezza che la psoriasi è una malattia non trasmissibile. Oggi è considerata una malattia multifattoriale ereditaria autoimmune..

    Sintomi della psoriasi

    Per una visita tempestiva da un dermatologo, è importante conoscere i segni della psoriasi da soli. La parola greca psoriasi, da cui ha origine il termine "psoriasi", è tradotta come prurito (prurito prurito).

    I sintomi della psoriasi sono luminosi e evidenti: è un'infiammazione della pelle sotto forma di prurito e macchie rossastre traballanti (papule). Le papule (aree asciutte che si alzano sopra il livello generale della pelle) si fondono e formano placche. L'angiogenesi in eccesso si verifica nelle papule - si formano capillari extra. La psoriasi è caratterizzata da una divisione accelerata delle cellule della pelle, che non consente loro di maturare e interrompe l'interazione intercellulare. Il sistema immunitario in risposta a questi processi rilascia cellule protettive del corpo, che alla fine agiscono contro le proprie cellule. In conclusione, si formano un processo infiammatorio cronico e la formazione di squame psoriasiche. Quando si esfoliano le papule, si possono trovare una base cutanea più densa, macchie di stearina e rugiada nel sangue, che sono anche indicati come segni di psoriasi. Le macchie di cuoio capelluto, i punti delle pieghe della pelle e gli estensori (ginocchia, gomiti, ascelle, parte bassa della schiena, sotto le ghiandole mammarie, sui genitali), le unghie e le articolazioni diventano il luogo di distribuzione di tali punti..

    La psoriasi è divisa in tre tipi in base alle esacerbazioni stagionali: inverno (più comune), estate e indefinito. Le macchie psoriasiche possono avere varie forme e dimensioni (durante le esacerbazioni, possono raggiungere un'area paragonabile al palmo della mano e possibilmente più). Il più grande dolore per i pazienti è il prurito che accompagna l'eruzione cutanea. In caso di psoriasi progressiva, si può osservare il fenomeno di Kebner, che si manifesta nella formazione di placche nei siti di lesioni cutanee. Nell'area delle placche, può svilupparsi una festatura e possono apparire crepe. Nei casi in cui la psoriasi colpisce la lamina ungueale, è possibile osservare depressioni e macchie sulle unghie, la piastra stessa può diventare più spessa e iniziare a sgretolarsi. I sintomi della psoriasi invernale si indeboliscono in estate. E la psoriasi estiva, al contrario, è esacerbata dall'esposizione alla luce solare. La psoriasi inizia a progredire gradualmente e di solito sotto l'influenza di lesioni provocanti, disturbi della dieta, dopo malattie infettive, stress, allergie ai farmaci, gravidanza e altri bruschi cambiamenti nella normale vita del corpo.

    Triade di sintomi della psoriasi

    Fasi della psoriasi

    Come viene trasmessa la psoriasi ed è contagiosa?

    Il nostro articolo ha già parlato della natura non infettiva della psoriasi. Ciò significa che la psoriasi non è contagiosa e non dovresti avere paura dei contatti e della comunicazione con le persone che ce l'hanno. La psoriasi non ha percorsi di trasmissione né attraverso i baci, né attraverso il contatto sessuale o attraverso il sangue. Inoltre, non esiste alcun modo di contatto della famiglia per trasmettere la malattia, quindi puoi tranquillamente prenderti cura dei pazienti con psoriasi e usare oggetti comuni. Anche se tocchi direttamente sulle aree infette della pelle, l'infezione non si verifica. Da tutto ciò, si può concludere che una persona con psoriasi non è pericolosa per le persone sane e che questa malattia non dovrebbe avere alcuna influenza sull'atteggiamento della società nei suoi confronti..

    La trasmissione della psoriasi è influenzata dall'ereditarietà: questa malattia viene trasmessa dai genitori ai bambini. In presenza di psoriasi in un genitore, la percentuale di probabilità di psoriasi in un bambino è fino al 30% e, in caso di malattia di entrambi i genitori, del 75%. Ne consegue che la malattia potrebbe non comparire nel bambino, anche se entrambi i genitori erano malati di psoriasi. Ma non dimenticare che la psoriasi non è una malattia completamente compresa fino ad oggi. In un modo o nell'altro, i bambini nati da genitori malati ottengono la psoriasi più spesso di quelli nati da genitori sani. Oltre al fattore ereditario, la causa della psoriasi può essere trovata nei disturbi metabolici: enzima, lipidi, metabolismo degli aminoacidi e presenza di virus e infezioni.

    Quanto è pericolosa la psoriasi?

    Abbiamo già concluso che la psoriasi non è contagiosa e sicura per gli altri. Ora resta da capire se è sicuro per il paziente stesso. Molte persone pensano che questa malattia porti solo inconvenienti psicologici e non rappresenti una minaccia per la salute. Non importa quanto si voglia crederci, non lo è. Per il paziente, la psoriasi è un grave pericolo e, se non trattata in forma grave, può persino portare alla morte. È importante capire che la psoriasi può penetrare molto più in profondità della pelle e influenzare altri sistemi del corpo. Le lesioni cutanee psoriasiche sono più convenienti per il trattamento e curabili in modo ottimale, cosa che non si può dire della psoriasi articolare. L'artrite psoriasica è una malattia grave con un processo di trattamento difficile (anche i farmaci usati nel trattamento di questa patologia sono pericolosi e hanno molti effetti collaterali). Pertanto, è importante non iniziare la malattia e prevenire le malattie articolari.

    Le complicanze della psoriasi sono danni alle unghie e le forme gravi della malattia stessa (artrite psoriasica, pustolosa, eritrodermica, seborroica, palmare-psoriasi essudativa). Le stesse lesioni psoriasiche delle unghie indicano già un ulteriore sviluppo della patologia articolare. La distorsione della lamina ungueale in presenza di psoriasi è una chiara campana per lo sviluppo dell'artrite psoriasica. La presenza di artrite psoriasica può portare a disturbi nel lavoro di molti sistemi e organi del corpo: congiuntivite e altre patologie dell'occhio, del tratto gastrointestinale e delle mucose del tratto urinario, ingrossamento del fegato e della milza, patologia del SNC (fino a convulsioni epilettiche ed encefalopatia), dolore muscolare e atrofia, gravi violazioni del cuore (mio e pericardite). Questa informazione ci consente di dire con sicurezza che la psoriasi non è solo una malattia che provoca disagio psicologico, ma una grave patologia che richiede un trattamento tempestivo.

    Dove si manifesta la psoriasi?

    I luoghi preferiti della psoriasi sono considerati le aree di flessori ed estensori, articolazioni, unghie, capelli della testa, palmi, piedi e viso. Analizzeremo più in dettaglio dove e come si manifesta la psoriasi..

    Psoriasi delle unghie. Questa malattia è ben studiata, ma può essere difficile da diagnosticare, soprattutto in presenza di malattie fungine. La psoriasi delle unghie può essere una malattia indipendente e una conseguenza della psoriasi volgare. I principali sintomi della psoriasi delle unghie sono considerati un cambiamento nel colore delle placche (l'aspetto di sfumature grigie o gialle), la striatura trasversale, l'ispessimento della pelle intorno alle unghie. Segni speciali di psoriasi delle unghie sono un sintomo di ditale (la formazione di fossette sulla lamina ungueale), lividi sotto le unghie e trachyonchia (deformazione e appiattimento dell'unghia, comparsa di rugosità e offuscamento della lamina). Il trattamento della psoriasi delle unghie richiede una cura costante delle unghie, l'esclusione di eventuali lesioni e manicure. Per ottenere un buon risultato e la mancanza di remissione, dovrai includere le attività di cura delle unghie nella tua routine quotidiana.

    Psoriasi dei flessori e degli estensori. La psoriasi della pelle nella regione dei flessori e degli estensori è caratterizzata dalla comparsa di arrossamenti nell'area delle pieghe naturali della pelle (pieghe del gomito e del ginocchio, axilla, inguine, genitali e ghiandole mammarie). Una caratteristica di questo tipo di psoriasi è l'assenza di peeling, ma c'è dolore nell'area delle eruzioni cutanee. Le cause di questa patologia sono la sudorazione grave, specialmente in combinazione con infezioni fungine. Soprattutto spesso la psoriasi sulle braccia e sulle gambe si verifica nel periodo primavera-autunno.

    Psoriasi del cuoio capelluto. La psoriasi sulla testa è una malattia indipendente, ma può essere combinata con un altro tipo di psoriasi. Il primo segno di questa condizione è il forte prurito nella regione occipitale. Un prurito sarà seguito da un'eruzione cutanea, sia frequente che singola. Le eruzioni cutanee compaiono non solo sul cuoio capelluto, ma anche sulle aree vicine della pelle. La pelle dietro le orecchie si bagna e può incrinarsi. La psoriasi del cuoio capelluto viene trattata con successo, ma richiede tempo.

    Psoriasi sul viso. La psoriasi non è comune sul viso. Ha i segni tipici di una forma di psoriasi della pelle. Le cicatrici possono rimanere sul viso dopo le papule. La psoriasi può comparire sul viso a causa di una predisposizione ereditaria, depressione prolungata, diminuzione dell'immunità generale e lesioni..

    Psoriasi volgare Questa è la forma più comune di psoriasi. I segni della psoriasi volgare sono piccole eruzioni cutanee, ricoperte di scaglie d'argento, solitamente localizzate simmetricamente e accanto a abrasioni o tagli.

    Psoriasi a forma di lacrima della pelle. Come suggerisce il nome, le eruzioni cutanee sotto forma di gocce sono caratteristiche di questa forma. Le eruzioni cutanee sono caratterizzate da una posizione elevata sopra il livello della pelle e sparse. Nella maggior parte dei casi, si osserva psoriasi a forma di lacrima nelle ragazze dopo infezione da stafilococco.

    Psoriasi pustolosa (essudativa). Le eruzioni cutanee con questa forma di psoriasi sono simili a piccole vesciche con un liquido sieroso, non infetto all'interno. Le vesciche prurito, ma una volta pettinate il rischio di infezione è elevato. La psoriasi pustolosa è difficile da trattare, quindi non avviarla..

    Artrite psoriasica. Questa forma può interessare non solo le piccole articolazioni, ma anche la colonna vertebrale. I sintomi sono gonfiore articolare, infiammazione e limitazione della mobilità articolare, deformazione articolare, che può portare a disabilità.

    Trattamento della psoriasi

    Nei forum e nella vita, le persone spesso fanno domande su come curare la psoriasi e se è possibile liberarsene per sempre, in che misura i prezzi per il trattamento della psoriasi fluttuano e dove viene trattata? A Mosca, viene prestata particolare attenzione al trattamento della psoriasi: ci sono un istituto e centri medici specializzati in questo problema. I farmaci per la psoriasi possono essere acquistati nelle farmacie degli ospedali cittadini o ordinati tramite farmacie online, ma prima devi scoprire l'appuntamento del medico curante (il farmaco e il metodo di trattamento della psoriasi non sono scelti in modo indipendente, ma esclusivamente da un dermatologo). Analizzeremo più in dettaglio come trattare e curare la psoriasi..

    Nuovi trattamenti e farmaci anti-psoriasi sono in fase di sviluppo, quindi questa malattia può diventare completamente curabile nel prossimo futuro. Al momento, la terapia della psoriasi è finalizzata all'eliminazione del processo infiammatorio e alla normalizzazione della differenziazione delle cellule epiteliali. Il trattamento della malattia è costruito da un dermatologo, basato sulla vastità dei focolai delle lesioni cutanee, sullo stadio della malattia, sull'età, sul genere, sulla tolleranza ai farmaci e sulla presenza di malattie attuali. Nel trattamento della psoriasi vengono utilizzati farmaci per la terapia locale e sistemica. Per la terapia esterna vengono utilizzati pomate, creme e lozioni. Durante un periodo di malattia progressiva, vengono prescritti pomate saliciliche o ormonali. Come parte della terapia sistemica, vengono utilizzati retinoidi aromatici, ciclosporina A, metotrexato e FANS. Metodi come la fotochemioterapia (PUVA), la fototerapia selettiva e la climatoterapia sono utilizzati con successo nel trattamento della psoriasi. In una fase precoce, la malattia viene trattata principalmente con farmaci profilattici. I metodi di crioterapia, plasmaferesi e radiazioni ultraviolette sono utilizzati dai medici per le forme più gravi di psoriasi.

    Lampada per la psoriasi

    Dieta per la psoriasi

    Il rispetto della dieta per la psoriasi non ha poca importanza per l'efficacia del trattamento generale. Tale dieta include necessariamente cibi sani e complessi vitaminici. Il corpo del paziente deve ricevere cibo che normalizzi il livello di acidità, senza provocare un indebolimento dell'immunità. Analizzeremo più in dettaglio quali prodotti possono essere consumati con la psoriasi e quali non ne valgono la pena. Un cucchiaino di miele al giorno arricchirà il corpo con vitamine essenziali. Verdure e frutta aiuteranno ad alleviare il corpo e l'olio di pesce è un'ottima fonte di vitamine del gruppo B. Il porridge di zucca ricco di minerali e vitamine è una scelta eccellente per colazione o cena. L'olio d'oliva è l'unico olio raccomandato per i pazienti con psoriasi. Un prodotto alimentare obbligatorio per la psoriasi dovrebbe essere il pesce di varietà grasse, che rafforza, guarisce la pelle ed elimina le irritazioni. È utile per la psoriasi organizzare giorni di digiuno..

    Quindi, con la psoriasi, puoi mangiare cibo cotto a vapore, cotto e bollito e dovrai rifiutare cibi fritti e affumicati. Non è consigliabile utilizzare cibi in scatola, coloranti alimentari. Gli alimenti proibiti per la psoriasi sono grassi, dolci e spezie. Una psoriasi diffusa è il sistema nutrizionale secondo Pegano.

    Psoriasi nei bambini

    La psoriasi nei bambini si manifesta all'incirca nello stesso modo degli adulti. Nella maggior parte dei casi, le lesioni psoriasiche sono localizzate su ginocchia, gomiti o cuoio capelluto. Ma ci sono momenti in cui le placche coprono l'intero corpo, anche se possono passare in poche settimane. In un modo o nell'altro, sia per il bambino che per i genitori, la psoriasi diventa molto stressante. Sarà utile per il bambino praticare sport per mantenere la forma fisica, anche nuotare in piscina, se lo si desidera. È importante prestare attenzione al bambino e consultare uno specialista in tempo utile per un trattamento efficace. Tra le forme più spesso trovate nei bambini, vale la pena evidenziare pannolino, ordinario, lacrima, psoriasi pustolosa ed eritroderma psoriasico. Ad oggi, la psoriasi non può essere completamente curata, ma è possibile indebolire la sua manifestazione..

    È importante aiutare il bambino a capire che può essere più forte di questa malattia e continuare a vivere senza perdere il più possibile la qualità della vita. La psoriasi viene trattata nei bambini allo stesso modo degli adulti. Ma nella maggior parte dei casi si fermano al trattamento locale, usando unguenti e idratanti glucocorticoidi. Nelle forme gravi, viene prescritto un trattamento sistemico.

    Rimedi per la psoriasi

    Come mezzo di psoriasi, varie forme di farmaci hanno trovato la loro applicazione, tra cui creme, gel, unguenti e compresse di psoriasi. Tra gli unguenti, distinguiamo l'idrocortisone e il prednisolone (il più leggero), con un moderato grado di attività: Afloderm, Lorinden, Polcortolon.
    Alto grado di attività - Elokom, Akriderm, Celestoderm, Sinaflan. Altissima attività - Dermoveit.
    L'uso della lozione per 3 settimane produce un buon effetto clinico nell'80% dei pazienti. Recentemente, gli unguenti glucocorticoidi non alogenati, che causano meno effetti collaterali e possono essere utilizzati nell'infanzia e nella vecchiaia, sono diventati più diffusi. In caso di terapia prolungata e frequenti esacerbazioni, gli unguenti devono essere alternati per evitare la dipendenza. Ben dimostrato nel trattamento di unguenti per la psoriasi a base di solidolo. Tra i prodotti per uso esterno nella psoriasi, le seguenti creme e unguenti hanno ricevuto buone recensioni: Dayvoneks, Akrustal, Pikladol, Nano gel e Tsinokap. In caso di psoriasi del cuoio capelluto, lo shampoo Psoril è efficace.

    Il familiare perossido di idrogeno ha dimostrato la sua efficacia nel trattamento della psoriasi: è usato sia internamente che per il trattamento esterno (impacchi). Il suo uso è rilevante per le placche psoriasiche infiammate. Il perossido satura gli organi interni di ossigeno e questo è benefico per la psoriasi.

    Buoni risultati si ottengono dal complesso trattamento della psoriasi con iniezioni e compresse. Le iniezioni di farmaci come la timodepressina (un immunosoppressore peptidico a basso peso molecolare che agisce sulle cellule staminali), il diprospan (un farmaco ormonale che influenza il metabolismo con effetti antitossici e antinfiammatori), il metotrexato (un analogo dell'acido folico, inibisce il diidrofluido) hanno dimostrato la loro efficacia nella terapia. Stelara (blocca la sintesi proteica con placche, non efficace per il sovrappeso), Reamberin (aumenta la durata della remissione),.

    Nel trattamento della psoriasi, i rimedi popolari sono diventati molto famosi, ma vale la pena ricorrere a loro solo con il permesso di un medico. La medicina tradizionale offre per il trattamento della psoriasi una varietà di ricette per unguenti per la casa, tinture e ricette semplicemente utili. La medicina tradizionale è particolarmente efficace nelle fasi iniziali della psoriasi..

    Il succo di celidonia è uno dei rimedi popolari più comuni per la psoriasi. La terapia con succo di celidonia viene eseguita in estate durante il periodo in cui la pianta inizia a fiorire. Per l'applicazione su aree cutanee danneggiate, viene utilizzato il succo di celidonia appena strappato. Per ottenere un risultato efficace, questa procedura dovrebbe essere continuata giornalmente per tre estati consecutive. Dalla radice di celidonia, puoi preparare una tintura: 4 cucchiai di celidonia per 0,5 l di alcol. La miscela viene infusa per diverse ore, dopo di che può essere strofinata.

    L'unguento è anche composto da 2 uova sbattute con olio vegetale con l'aggiunta di aceto - aiuta bene all'inizio della malattia. Nei periodi di esacerbazione della psoriasi, un bagno di gusci di noci aiuterà. Per preparare un tale bagno, hai bisogno di mezzo chilo di noci. I loro gusci devono essere versati con acqua bollente, filtrare e aggiungere al bagno.

    In caso di psoriasi, vengono utilizzati infusi di risposte, unguenti dalla radice di prati, succo di fragole e viburno e persino da squame di pesce. Vale la pena prestare attenzione al tè del monastero dalla psoriasi. Aiuta a curare la psoriasi a casa. Gli studi clinici hanno infatti confermato le proprietà curative di questa bevanda. Il tè è a base di erbe medicinali. Il tè monastico dalla psoriasi può essere preparato a casa: 1 cucchiaino da tè versare un bicchiere di acqua bollente e insistere per 10 minuti. Bisogno di mangiare prima dei pasti per 3 settimane.

    Il trattamento alternativo della psoriasi può essere combinato armoniosamente con i farmaci.

    Climatoterapia per la psoriasi

    Il trattamento termale nei mari neri o morti dà risultati positivi nel trattamento della psoriasi. Il Mar Morto si trova molto più in basso del livello del mare e, grazie a strati atmosferici aggiuntivi, viene creato un equilibrio ideale di raggi ultravioletti a onde lunghe e onde medie. Inoltre, la graziosa composizione dell'acqua del Mar Morto è ricca di sali minerali e minerali. I dermatologi aiuteranno a regolare il tempo ottimale di riposo in acqua di mare e sotto il sole. Il tempo medio di trattamento raccomandato nel Mar Morto è di 28 giorni.

    La costa del Mar Nero ha anche un effetto benefico sulla distribuzione competente del tempo trascorso al sole. Come dimostrato dalla pratica, in conformità con i requisiti dei medici, nessuno dei pazienti ha mostrato alcun deterioramento.