Cause e trattamento dell'orticaria nei bambini

Cliniche

L'orticaria nei bambini è una delle malattie allergiche più comuni, che si manifesta sotto forma di estese eruzioni cutanee che assomigliano visivamente a bruciature di ortica. Questo è il nome della malattia. L'orticaria può verificarsi in uno stadio acuto o cronico e richiede un trattamento obbligatorio, poiché le sue conseguenze possono essere più avverse per il corpo del bambino.

Le ragioni

L'orticaria è una malattia allergica. Di conseguenza, le principali cause di eruzioni cutanee sono reazioni di ipersensibilità a determinate sostanze che entrano nel corpo del bambino. In alcuni casi, varie patologie interne diventano la causa della malattia. L'orticaria può essere una malattia indipendente o secondaria, ovvero svilupparsi sullo sfondo di un'altra patologia.

Cause primarie:

  • una reazione allergica all'assunzione di farmaci - antidolorifici, antibiotici, anticonvulsivanti, farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • virus, agenti patogeni che entrano nel corpo del bambino;
  • allergia a fattori esterni - peli di animali, polline, cosmetici o prodotti per la casa;
  • ipersensibilità ad altri fattori - luce solare, acqua di mare, bassa temperatura dell'aria;
  • danno parassitario al corpo del bambino;
  • morsi di insetto.

Una delle principali cause della malattia è l'allergia alimentare - molto spesso provoca:

  • latte intero,
  • formaggio stagionato,
  • frutti di mare,
  • un pesce,
  • le uova,
  • granate,
  • pomodori,
  • noccioline,
  • frutta e miele,
  • fragole, agrumi, ananas,
  • conservanti e altri additivi chimici.

L'orticaria secondaria può svilupparsi sullo sfondo di altre malattie:

  • Grave malattia epatica.
  • Malattie intestinali e dello stomaco.
  • Leucemia.
  • Disturbi della tiroide.
  • Disturbi nevrotici.

In alcuni casi, le cause dell'orticaria possono essere altre malattie più rare che colpiscono il tessuto connettivo: lupus eritematoso sistemico, vasculite, crioglobulinemia, mastocitosi.

Che aspetto ha l'orticaria nei bambini?

L'orticaria nei bambini è caratterizzata dall'aspetto di vesciche rosa o rosse che possono essere localizzate su qualsiasi parte del corpo. Tali eruzioni cutanee, di regola, scompaiono da sole dopo poche ore o giorni.

Orticaria sul viso di un bambino (esempio nella foto)

Nei bambini e negli adolescenti, una malattia allergica si sviluppa inaspettatamente e rapidamente - con forte prurito. Dopo questo, si formano vesciche di una tonalità rosa chiaro. In questo caso, l'eruzione cutanea colpisce non solo la pelle, ma anche le mucose. Le eruzioni cutanee si gonfiano e prurito, dando al bambino un grave disagio. Forse un forte aumento della temperatura corporea.

Nei neonati, molto spesso le eruzioni cutanee acquisiscono una ricca tonalità rossa, si alzano significativamente sopra la superficie dell'epidermide e hanno un contorno pronunciato. Mentre la malattia progredisce, l'eruzione cutanea inizia a fondersi, formando grandi macchie rosse sulla pelle. Il bambino ha la febbre.

Orticaria nei neonati (esempio fotografico)

I principali sintomi dell'orticaria

Il sintomo principale dell'orticaria nei bambini è la comparsa di eruzioni cutanee sulla pelle, che possono avere un colore diverso - dal rosa pallido al rosso saturo. Ma questo è tutt'altro che l'unico sintomo della malattia..

L'orticaria è spesso accompagnata dalle seguenti manifestazioni:

  • aumento della temperatura corporea;
  • tosse;
  • raucedine della voce;
  • nausea, perdita di appetito;
  • Forte mal di testa;

Inoltre, il bambino è preoccupato per un intenso prurito nell'area dell'eruzione cutanea. Anche il suo comportamento cambia in modo significativo: il bambino diventa letargico, letargico, lacrimoso, irrequieto.

Nella forma acuta della malattia, sul corpo del bambino compaiono grandi vesciche, piene di un liquido chiaro. Perdono facilmente la loro integrità, mentre al loro posto si formano ferite erosive. Nel caso della progressione dell'orticaria, le vesciche iniziano a fondersi l'una con l'altra, formando grandi eruzioni cutanee. Il prurito è semplicemente insopportabile, il sonno del bambino è disturbato.

Per la forma cronica, è caratteristica un'eruzione cutanea meno pronunciata, che è accompagnata da un minimo prurito. La temperatura corporea aumenta molto raramente, inoltre si osserva raramente un peggioramento del benessere generale. L'orticaria cronica è accompagnata da periodi costanti di remissioni ed esacerbazioni.

Forme e stadi della malattia

A seconda della gravità, lo sviluppo dell'orticaria è diviso in due fasi principali:

Lo stadio acuto dell'orticaria è accompagnato da eruzioni cutanee e altri sintomi che persistono per meno di 5-6 settimane. Se i suddetti sintomi persistono per più di 6 settimane, possiamo parlare della transizione della patologia allo stadio cronico.

A seconda delle caratteristiche dell'origine, l'orticaria ha diverse forme:

  • allergico - causato da allergeni;
  • anallergico - provocato da altri fattori, ad esempio l'esposizione alle radiazioni ultraviolette o alle basse temperature;
  • idiopatica - una forma di orticaria in cui la natura della malattia non è stabilita con precisione.

La forma più grave e pericolosa di patologia è l'orticaria gigante, che è anche conosciuta come l'edema di Quincke. La malattia è accompagnata da un forte gonfiore della pelle e dei tessuti mucosi e può avere gravi conseguenze per il corpo del bambino..

Trattamento farmacologico dell'orticaria

Tutti i genitori dovrebbero ricordare che l'orticaria è una grave malattia allergica e quindi, quando compaiono i suoi primi segni, dovresti assolutamente cercare un aiuto medico. Il medico prescriverà tutti i test e gli esami necessari che stabiliranno la causa della patologia..

Ai bambini vengono prescritti antistaminici speciali che riducono il prurito e le eruzioni cutanee e stimolano anche la rimozione dell'allergene dal corpo:

Nel caso in cui tali agenti farmacologici siano inefficaci, possono essere utilizzati anche glucocorticosteroidi, cioè farmaci ormonali..

Enterosorbenti: Smecta, Enterosgel vengono utilizzati per accelerare l'eliminazione dell'allergene. Devono essere somministrati al bambino per 1-2 settimane. Il dosaggio esatto e la durata del trattamento diranno al medico.

Rimedi popolari

La medicina tradizionale offre molti strumenti che aiuteranno ad alleviare il prurito e fermare lo sviluppo di eruzioni cutanee..

  1. Un cucchiaio di fiori di camomilla deve essere versato con 200 ml di acqua bollente, coprire e lasciare fermentare per mezz'ora, quindi pulire il corpo del bambino con questa infusione o fare impacchi.
  2. Un cucchiaio di foglie di menta fresca deve essere versato in una padella con 250 ml di acqua, fatto bollire per 10 minuti e lasciarlo fermentare. Con questo composto strofinano il corpo, preparano lozioni e danno ai bambini da bere regolarmente.
  3. Per gli impacchi, le barbabietole da tavola normali, pre-grattugiate e immerse in una tazza di acqua bollente, sono ottime. L'infusione risultante viene utilizzata per impacchi.

Inoltre, le compresse con maggiorana, calendula, liquirizia e achillea sono considerate rimedi efficaci per l'orticaria nei bambini. Il principio della loro preparazione è simile: un cucchiaio di materie prime dovrebbe essere versato con acqua bollente e lasciarlo fermentare, dopo di che può essere utilizzato.

Le conseguenze e la prevenzione dell'orticaria

L'orticaria nei bambini deve essere trattata, poiché le conseguenze della malattia possono essere molto gravi - ad esempio, le eruzioni cutanee possono diffondersi su tutta la superficie della pelle del viso e del corpo.

Ma la conseguenza più pericolosa dell'orticaria è l'edema di Quincke, in cui l'epidermide e le superfici mucose si gonfiano e si gonfiano. L'edema laringeo può provocare soffocamento per un bambino.

Nel caso di un'origine allergica della malattia, i genitori devono adeguare la dieta dei bambini - escludere da esso tutti i prodotti alimentari che possono provocare allergie, assicurarsi che il bambino sia lontano dal fumo di persone, cosmetici, prodotti chimici domestici. Nuovi piatti possono essere introdotti nella dieta uno alla volta, lentamente, osservando attentamente la reazione del corpo.

Le stesse condizioni ipoallergeniche devono essere create nell'ambiente domestico:

  • aerare regolarmente il vivaio;
  • eseguire la pulizia a umido;
  • conservare cosmetici, chimica, libri polverosi in armadi chiusi.

Ciò contribuirà a ridurre la sensibilità del corpo agli allergeni e prevenire lo sviluppo di orticaria nei bambini..

Orticaria in un bambino: cause, sintomi, cosa fare

La pelle dei bambini è molto sensibile e risponde rapidamente a fattori ambientali negativi, nonché a cambiamenti nei sistemi interni del corpo. L'eruzione cutanea, caratteristica dell'orticaria, si verifica nei bambini abbastanza spesso, mentre le vesciche compaiono improvvisamente e scompaiono rapidamente. La difficoltà sta nel fatto che determinare le vere cause della comparsa di eruzioni cutanee pruriginose e, di conseguenza, aiutare il bambino è spesso difficile. Pertanto, è importante che i genitori rispondano in tempo all'insorgenza dei sintomi e, dopo aver ricevuto una consulenza specialistica, inizi il trattamento.

Che cos'è un

L'orticaria (orticaria, febbre di ortica o eruzione cutanea) è una condizione dolorosa, accompagnata da comparsa spontanea di vesciche o papule sul viso, sugli arti, sul torace, sulla schiena, che provoca grave disagio, prurito nel bambino. Ha una genesi allergica ed è una reazione di ipersensibilità a fattori endogeni ed esogeni - i cambiamenti si verificano nei vasi sanguigni della pelle sotto l'influenza di un potente rilascio di istamina. Quindi c'è un'eruzione cutanea, che in realtà è un gonfiore infiammatorio del derma.

Esistono forme acute e croniche della malattia:

  • Orticaria acuta. I sintomi si manifestano bruscamente, il bambino è disturbato da alcune ore a 1-2 settimane. Le bolle di solito sono molto pruriginose, la pelle colpita diventa calda al tatto. La malattia scompare immediatamente senza lasciare traccia, non appena è possibile determinare l'allergene ed eliminare il contatto con esso.
  • Tipo cronico di orticaria. L'eruzione cutanea e il prurito sono meno intensi, tuttavia, sono presenti quotidianamente per diverse settimane o addirittura mesi. In questo caso, il bambino ha debolezza, mal di testa, nausea. Sono anche possibili disturbi nevrotici. La combinazione di papule pruriginose spesso porta all'infezione: si sviluppa la dermatite.

Cause dell'evento

Vari fattori possono provocare un'orticaria in un bambino:

  • polvere, lanugine, piume, polline;
  • succo di piante domestiche;
  • fumo di tabacco;
  • alcuni alimenti (agrumi, latticini, uova, noci, affumicati, frutti di mare, cioccolato, miele, fragole, fragole, pomodori, avocado), nonché coloranti alimentari (principalmente arancia, rosso), aromi, lecitina;
  • medicinali: antibiotici (penicilline, sulfamidici), antidolorifici (aspirina, codeina), multivitaminici, sostanze radiopaco;
  • prodotti chimici per la casa, cosmetici;
  • evaporazione di resine, impregnazioni di mobili;
  • morsi di vespe, api e altri insetti, meduse;
  • sudorazione, dermatite da pannolino sotto il pannolino, attrito di indumenti sintetici;
  • aria gelida fredda o sole splendente;
  • sovraccarico emotivo, stress;
  • infezioni batteriche, fungine e virus;
  • malattie autoimmuni (celiachia, diabete mellito di tipo 1, disfunzione tiroidea);
  • danno al corpo da parte di elminti;
  • vaccinazioni, trasfusioni di sangue.

Che aspetto ha l'orticaria?

Le caratteristiche distintive sono i seguenti sintomi:

  • la comparsa di vesciche convesse, simili a un'ustione da ortiche, rosa o rosse;
  • quando premuto o allungato, le vesciche diventano pallide;
  • aspetto caotico, scomparsa di papule, fusione di vescicole in ampi focolai anulari con bordi irregolari, nonché la loro "migrazione" in tutto il corpo;
  • forte prurito;
  • debolezza, dolori articolari;
  • aumento della temperatura corporea;
  • nausea, vomito, mal di testa;
  • Edema di Quincke (angioedema delle labbra, guance, palpebre, mucosa orale, genitali).

Di norma, l'orticaria nei bambini si manifesta solo con un'eruzione cutanea, che passa attraverso 6-12 ore.

Se appare anche un piccolo edema (specialmente labbra, palpebre, collo), devi chiamare immediatamente un'ambulanza.

Diagnostica

La diagnosi di orticaria nei bambini è complessa. I test e i test necessari sono selezionati da un allergologo pediatrico, immunologo, dermatologo. Lo studio include:

  • anamnesi, descrizione di un tipico quadro clinico da parte dei genitori: tempo di insorgenza, durata della formazione di vesciche, frequenza delle recidive e presenza di malattie concomitanti (autoimmuni, neurologiche, gastrointestinali);
  • test di laboratorio: analisi delle feci per uova di vermi, analisi clinica delle urine, analisi del sangue biochimica per determinare anticorpi specifici per allergeni;
  • test cutanei, test provocatori (applicazione di calore, freddo, applicazioni di vari medicinali, esposizione alle radiazioni ultraviolette).

Secondo i risultati delle misure diagnostiche, viene prescritto un regime di trattamento adeguato per l'orticaria.

Primo soccorso

L'orticaria dà molto fastidio al bambino, anche con un piccolo numero di eruzioni cutanee. Prima dell'arrivo di un medico, i genitori possono aiutare con quanto segue:

  • cessazione immediata del contatto con l'allergene se rilevato;
  • Non insistere sul mangiare, offrendo al bambino solo un drink abbondante;
  • l'uso di un farmaco antistaminico (Claritin, Suprastin, Fenistil) in un dosaggio adeguato all'età, al peso corporeo del bambino;
  • bagno o doccia freschi senza usare sapone, gel, schiuma;
  • prevenzione della pettinatura di vesciche, papule;
  • calmare il bambino (è necessario provare a respirare in modo misurato, non piangere, altrimenti la paura e la tensione nervosa intensificheranno i sintomi).

Non trattare le eruzioni cutanee con agenti contenenti alcool e verde brillante.

Metodi di trattamento

Di solito, l'orticaria viene trattata secondo il seguente schema:

  • la massima eliminazione possibile di fattori negativi che scatenano l'eruzione cutanea;
  • l'uso di antistaminici a base di desloratadina, che bloccano i recettori dell'istamina (cetirizina, claritina, fenistil); in forme croniche persistenti usare Adrenalina, Prednisolone;
  • sedativi che riducono il prurito, l'ansia;
  • crema lenitiva con zinco, gel di fenistil; nei casi più gravi, unguenti ormonali con corticosteroidi;
  • bagni da un decotto di camomilla, corteccia di quercia, uno spago o con sale marino - per un effetto emolliente locale sulla pelle irritata;
  • fisioterapia in una struttura medica (UV, elettroterapia);
  • un corso di antibiotici, farmaci antifungini e antielmintici;
  • assorbenti: carbone attivo, Enterosgel, Smecta;
  • preparati di calcio che migliorano il tono dei vasi sanguigni.

L'orticaria allergica lieve è meglio trattata. Con una visita tempestiva a uno specialista durante le prime 72 ore, il bambino migliora molto. Tipi cronici di malattie autoimmuni e infettive - persistenti e trattati molto più a lungo.

La preparazione di un piano di trattamento, la determinazione della sua durata e il dosaggio dei farmaci è di esclusiva responsabilità del medico curante.

Dieta ipoallergenica

Più della metà dei casi di orticaria nei bambini è provocata dal cibo. Se compaiono eruzioni cutanee sul corpo, è necessario regolare il menu del bambino.

La dieta dovrebbe includere:

  • minestre leggere cotte su un brodo di carni magre (pollo, tacchino, vitello, coniglio);
  • pane senza lievito;
  • verdure bollite e in umido (broccoli, zucchine, cavolo bianco, cavolfiore, patate);
  • cereali senza glutine sull'acqua (riso, farina d'avena, grano saraceno);
  • pesce bianco, al vapore;
  • kefir, ricotta;
  • verdure fresche;
  • pere stagionali cotte, mele;
  • olio vegetale;
  • gelatina, brodo di rosa canina, composta di frutta secca.

Prodotti come barbabietole, carote, pomodori, mele rosse, frutti di mare, salmone, trota, salmone rosa, agrumi, fragole, cioccolato, cacao, cibi in scatola, carni affumicate, latte, uova, noci, miele, sono esclusi dalla dieta.

Una dieta rigorosa dovrebbe essere seguita per 2-4 settimane dopo l'insorgenza dei sintomi dell'orticaria, anche quando l'episodio di un'eruzione cutanea era una volta e scompariva da solo. Nelle forme croniche della malattia, tale dieta deve essere costantemente osservata.

L'orticaria è una condizione spiacevole, ma fortunatamente, nella maggior parte dei casi, non pericolosa che viene trattata con successo se la fonte di irritazione viene identificata con precisione. Tuttavia, non dovresti ignorare l'aspetto dell'eruzione cutanea: la malattia può diventare cronica o diventare un impulso per lo sviluppo di sintomi concomitanti gravi.

Orticaria nei bambini - foto, trattamento, cause, sintomi

Varie forme di orticaria, secondo le statistiche, si trovano nel 2,5-7% dei bambini di tutte le età, ma molto spesso la malattia viene diagnosticata negli adolescenti. Gli elementi morfologici dell'eruzione cutanea sono edema dello strato cutaneo superficiale della pelle con iperemia periferica. Le stesse papule possono avere dimensioni diverse, da pochi millimetri a un paio di centimetri.

Dietro il tipo di corso, la malattia è acuta e cronica. La prima forma è caratterizzata da sviluppo spontaneo del processo, gravità dei sintomi clinici e durata della malattia fino a 1,5 mesi.

Orticaria nei bambini nella foto di 8 pezzi con una descrizione

Se il paziente ha stadi di esacerbazione e subsidenza del processo, nonché con una durata dell'eruzione cutanea superiore a 6 settimane, può essere diagnosticata l'orticaria cronica. Entrambe queste forme possono essere allergiche, a causa dell'immunoglobulina E, o non allergiche..

Gli specialisti distinguono anche tali varianti cliniche di orticaria come fisiche (si verificano sotto l'influenza di determinati fattori esterni, come il raffreddore), spontanee e di contatto. Ad alcuni pazienti vengono diagnosticate forme rare di malattia, come orticaria adrenergica e colinergica, mastocitosi e orticaria fredda familiare. Nei bambini, le forme acute più comuni della malattia sono causate da una reazione allergica..

Cause di orticaria nei bambini

Le cause dell'orticaria allergica sono gli effetti di sostanze di natura antigenica sul corpo con alterazioni patologiche del sistema immunitario. La prima volta che un allergene entra nel corpo, il bambino non ha alcun sintomo, ma si verifica una sensibilizzazione.

Questo termine indica la conoscenza iniziale del sistema immunitario con una componente allergenica. Successivamente, c'è un accumulo nei mastociti (mastociti) di un gran numero di granuli di istamina. Questa sostanza è un forte mediatore dell'infiammazione e provoca sintomi di allergia come arrossamento, gonfiore ed eruzione cutanea..

Quando i componenti dell'allergene rientrano nel flusso sanguigno, si legano ai mastociti. La membrana cellulare viene distrutta, la degranulazione e l'uscita dei mediatori.

I seguenti fattori possono causare orticaria nei bambini:

  1. Allergeni alimentari (cioccolato, agrumi, soia, uova di gallina, latte di vacca, frutti rossi e gialli, frutti di mare, miele).
  2. Componenti allergici domestici - peli di animali domestici, squame di pesce, acari della polvere.
  3. Effetti di contatto - cosmetici, detergenti, tessuti colorati.

L'orticaria, che non dipende dalle risposte immunitarie del bambino, può provocare:

  1. Fattori fisici: freddo, radiazione solare, pressione, vibrazione.
  2. Infezioni, tumori maligni.
  3. Patologie autoimmuni, malattie endocrine, invasioni elmintiche.
  4. In un gruppo separato di orticaria mista includono forme papulari e pigmentate, orticaria idiopatica e psicogena.
Scopri di più

Sintomi di orticaria

La manifestazione principale di questa patologia è un'eruzione cutanea di ortica, possono apparire anche papule con contenuti trasparenti. In questo caso, la maggior parte degli elementi si trova sul cuoio capelluto, sul viso, sul collo e sulla parte superiore del corpo..

Ma l'eruzione cutanea può formarsi non solo nei luoghi sopra, ma anche sulla pelle dei palmi, delle piante dei piedi e delle mucose. L'insorgenza della malattia è generalmente improvvisa. La manifestazione primaria dell'orticaria è un significativo prurito cutaneo, il suo arrossamento e gonfiore. Quindi, le bolle si formano sullo sfondo modificato.

Nei casi più gravi, l'eruzione cutanea può essere accompagnata da un forte dolore, una violazione delle condizioni generali del bambino e la febbre. L'edema può anche essere localizzato intorno alle articolazioni, sulle palpebre e sulle labbra..

L'edema di Quincke, o angioedema, è una grave complicazione dell'orticaria. È caratterizzato da edema profondo del derma e fibra sottocutanea nella trachea e nella laringe. Il rivestimento della laringe può gonfiarsi e questo porta al passaggio dell'aria ostruito..

Questa complicazione può essere riconosciuta dai seguenti sintomi: cianosi della punta delle dita o dell'area sotto gli occhi, triangolo nasolabiale, difficoltà e fischi durante la respirazione, tosse parossistica grave. In questa complicazione, è necessaria l'assistenza medica di emergenza, poiché in assenza di terapia patogenetica, è possibile un esito fatale.

La comparsa in un bambino di sintomi come nausea, vomito ripetuto, diarrea può indicare danni alle mucose del tratto digestivo (esofago, stomaco). Il danno agli organi uditivi e alle membrane del cervello si manifesta con debolezza, vertigini, nausea, mal di testa.

L'esame inizia con una storia medica, in particolare i dati sull'insorgenza della malattia e la sua possibile causa. Il medico chiede anche una storia familiare e la presenza di malattie allergiche in parenti stretti. Una ricerca anamnestica può essere piuttosto complicata, a volte devi analizzare retrospettivamente episodi della malattia.

Per diagnosticare e determinare le cause eziologiche dell'orticaria nei bambini, è necessario eseguire una serie di analisi di laboratorio e strumentali. Per fare una diagnosi, vengono prima eseguiti studi clinici e, se ci sono deviazioni, vengono eseguiti test specifici. Obbligatorio includere un'analisi generale del sangue e delle urine, glicemia, determinazione degli elminti e coltura delle feci sullo spettro microbico.

Tutti i bambini con eruzione cutanea dovrebbero sottoporsi a un esame fisico. Un dermatologo determina la localizzazione degli elementi dell'orticaria, la loro dimensione e forma, la presenza di pigmentazione o desquamazione.

L'attività della malattia viene valutata utilizzando una scala di attività orticaria su scala speciale. Per determinare l'antigene specifico che provoca l'eruzione cutanea, è necessario condurre una serie di test diagnostici:

  1. Determinazione delle frazioni totali e specifiche dell'immunoglobulina E,
  2. Rilevazione qualitativa e quantitativa di anticorpi contro le immunoglobuline G ed E.
  3. Test cutaneo con antigeni specifici (domestici, alimentari, biochimici, nonché vegetali e animali).
  4. Con lo sviluppo dell'orticaria cronica, vengono inoltre determinate le frazioni del complemento C3 e C4.

Per la diagnosi di orticaria colinergica o adrenergica, vengono eseguiti numerosi test provocatori:

  • l'insorgenza di orticaria dopo irritazione meccanica della pelle indica una variante dermatografica della malattia;
  • l'orticaria fredda può essere diagnosticata dopo un test di Duncan (posizionando un cubetto di ghiaccio sulla pelle dell'avambraccio);
  • mediante acquatesting (applicando un impacco con acqua fredda), viene diagnosticata l'orticaria aquagenica;

Come metodi aggiuntivi, utilizzare un'analisi biochimica del sangue venoso, determinando la quantità di enzimi nel fegato, nell'urea e nella creatinina. Delle radiografie strumentali dei polmoni, ecografia della cavità addominale, ECG. La diagnosi avanzata delle infezioni può anche essere necessaria per stabilire la causa esatta dell'orticaria. Quando, dopo un'indagine completa, la causa non viene trovata, l'orticaria viene considerata idiopatica.

Pronto soccorso per orticaria acuta in un bambino:

  1. Quando la malattia è innescata dall'azione di un allergene, è necessario prendere delle misure per eliminarlo. Se si consuma un agente patogeno con il cibo, è necessario risciacquare lo stomaco del bambino e dare assorbenti. Se punge un'ape o una vespa, rimuovi con cura la puntura dalla ferita, risciacqua e applica una crema che allevia i sintomi allergici. Sono ammessi farmaci locali non ormonali per i bambini, è anche possibile utilizzare una crema solare, un impacco di aceto.
  2. Le eruzioni cutanee non possono essere pettinate per evitare l'infezione batterica secondaria. Per evitare graffi, potrebbe essere necessario tagliare le unghie del bambino.
  3. Con un significativo prurito della pelle, è possibile utilizzare antistaminici di terza e quarta generazione.
  4. Se il bambino ha sintomi inquietanti: insufficienza respiratoria, vertigini, tachicardia, svenimento, vomito ripetuto, è necessario chiamare un'ambulanza. Questi segni possono manifestarsi con sindrome da intossicazione, insufficienza cardiaca o respiratoria..
  5. Dopo le procedure di eliminazione, è necessario fornire al bambino una bevanda calda abbondante, acqua minerale leggermente alcalina, soluzioni adeguate per la reidratazione orale dalla farmacia. Puoi preparare un drink aggiungendo un grammo di bicarbonato di sodio per litro d'acqua.

Trattamento dell'orticaria nei bambini

  1. La regola di base per il trattamento e la prevenzione delle complicanze dell'orticaria della genesi immunitaria è la limitazione dei fattori patogeni. A tal fine, è stata sviluppata una dieta per l'eliminazione di Ado. Gli alimenti ammessi in questa dieta sono verdure fresche e bollite, frutta, verdure e minestre di carne magra, cereali, carne bollita, prodotti a base di latte fermentato, pane. Limitare il consumo di cioccolato, miele, prodotti con aromi o colori, uova di gallina, noci, caffè e spezie.
  2. Il digiuno dosato è usato come rimedio per la combinazione di orticaria e allergie alimentari. Questo metodo aiuta a rimuovere i componenti allergici dal corpo, riduce la gravità dell'intossicazione. A seconda delle condizioni del bambino, il digiuno può durare da 12 ore a 2-3 giorni. Durante l'astinenza dal cibo, si consiglia di bere un litro e mezzo di acqua pulita. Clisteri detergenti sono usati in parallelo con il digiuno per purificare il corpo.
  3. Dopo che il digiuno è finito, puoi iniziare a introdurre alimenti nella dieta, a partire da 100-200 grammi. Puoi mangiare 1-2 tipi di alimenti al giorno, ad esempio patate e verdure bollite o carne e porridge bolliti. Ogni 2-4 giorni, introducono un nuovo prodotto, fino a quando non raggiungono una dieta completa e familiare. L'ultimo prodotto da introdurre è che potrebbe causare un'eruzione cutanea nel bambino. Questo metodo alimentare viene utilizzato per la diagnosi preliminare di allergia alimentare..
  4. I farmaci di prima linea per il trattamento di attacchi acuti e recidive della malattia sono antistaminici da 2 o 3 generazioni in forma di compresse. I farmaci di prima generazione nei bambini non vengono utilizzati a causa di molti effetti collaterali. Eccone alcuni: sonnolenza e sedazione, riduzione della funzione cerebrale, mucose secche, ispessimento dell'espettorato nei bambini affetti da asma bronchiale. I farmaci di seconda e terza generazione non causano reazioni negative significative, efficaci e sicure anche per i bambini piccoli.
  5. Gli assorbenti sono usati per legare le tossine e le sostanze patogene, ridurre l'assorbimento di allergeni alimentari nello stomaco e nell'intestino. I sorbenti a base di biossido di silicio, i cosiddetti enterosorbenti "bianchi", sono mostrati ai bambini piccoli.
  6. Il tipo idiopatico di orticaria non ha un trattamento specifico, la terapia sintomatica viene utilizzata per alleviare i sintomi della malattia. Include una dieta ipoallergenica, i cui principi sono riportati sopra, antistaminici, glucocorticosteroidi topici e sistemici.

Prevenzione delle eruzioni cutanee di ortica nei bambini

La priorità per tutti i tipi di orticaria è la terapia preventiva, il cui scopo è la prevenzione della ricaduta. La prevenzione dell'orticaria nei bambini con altre patologie allergiche o una storia familiare gravata è molto importante. Di norma, la marcia atopica nei bambini può iniziare con allergie alimentari e portare a orticaria, rinite, asma bronchiale e altre complicazioni..

Orticaria nei bambini: trattamento, cause, sintomi, segni, foto

Malattia allergica della pelle nell'infanzia con comparsa di vesciche - orticaria nei bambini. I sintomi e il trattamento richiedono la consultazione di un pediatra. Non è stata trovata alcuna relazione significativamente significativa tra il sesso del bambino (ragazzo o ragazza) e lo sviluppo della malattia.

Un agente provocante è una reazione allergica a un prodotto alimentare o a un componente esterno dell'ambiente. In risposta, il sistema immunitario produce una sostanza inibente - l'istamina, che ha una carenza - assottiglia le pareti dei vasi sanguigni. Sullo sfondo del diradamento della nave, gli spazi intercellulari del muro si espandono, il fluido penetra facilmente negli strati inferiori della pelle, formando gonfiore. I grappoli più pronunciati appaiono come vesciche.

Farmaco

Insieme al cibo, le cause dell'orticaria nei bambini si trovano in un gabinetto di medicina a casa. Questi sono antibiotici, meno spesso - vitamine del gruppo B, antidolorifici.

Altre possibili cause

Oltre al cibo e alla medicina, gli alveari causano infezioni virali, parassiti, ambiente, piante da fiore, polvere, lanugine.

Con l'orticaria, le cause fisiche dell'apparizione nei bambini includono: freddo, acqua, sudore, calore, sfregamento dei vestiti, esposizione prolungata al sole aperto, punture di insetti, cosmetici.

Cause di Uttaria

Spesso lo sviluppo della malattia provoca malattie dell'apparato digerente, in particolare del fegato. Di conseguenza, la distruzione dell'istamina rallenta e si verificano reazioni cutanee. Altri motivi:

  • focolai di infezione cronica - fungina, batterica, virale
  • disturbi endocrini
  • malattie sistemiche con patologia del tessuto connettivo
  • malattia linfatica, tumori

La causa della malattia può essere il cibo, lo stress grave. Gli allergeni sono farmaci, allergeni per via inalatoria (polline, polvere), fattori fisici (sole, calore, freddo).

Pubblicità MEDICINETEASER

Tipi di orticaria (orticaria) e opzioni cliniche

Una malattia acuta è considerata nel caso della sua rilevazione iniziale. La durata dei sintomi varia da pochi giorni a due settimane. La forma cronica significa un decorso prolungato della malattia con recidive periodiche e sbiadimento dei sintomi. Senza un trattamento adeguato, la malattia può trascinarsi: ecco perché è importante non perdere l'insorgenza della malattia!

In base alla gravità, si distinguono le forme lievi, moderate e gravi..

Facile

Le condizioni del bambino sono soddisfacenti. L'eruzione cutanea è lieve, il prurito non è grave, non si nota intossicazione, non si nota gonfiore delle aree interessate. Le eruzioni cutanee in questo caso non durano più di un giorno, quindi scompaiono indipendentemente senza conseguenze.

Media

È caratterizzato da un deterioramento più pronunciato delle condizioni generali del bambino. Un aumento della temperatura può unirsi, localmente si verifica un edema allergico sul corpo, che si diffonde rapidamente attraverso il corpo in un breve periodo di tempo. In primo luogo, le labbra, le palpebre si gonfiano, quindi l'intero viso, il collo, le braccia, il corpo del bambino. Quando si sposta nell'area del collo, l'edema può influenzare l'interno - la laringe. Ciò causerà difficoltà respiratorie acute..

pesante

I sintomi sono pronunciati, corso prolungato, non si fermano da soli. Il Dr. Komarovsky (medico pediatrico, candidato alle scienze mediche) raccomanda di consultare rapidamente un medico in caso di eruzione cutanea, e ancora di più con un aumento della temperatura, vomito.

Periodo acuto

Una manifestazione rapida e improvvisa di un'eruzione cutanea su braccia, glutei, schiena e mucose della bocca è caratteristica di una forma acuta. A causa dell'edema locale, l'area delle eruzioni cutanee è elevata al di sopra del livello della pelle. Nelle sezioni centrali, il colore è opaco, lungo la periferia c'è un bordo rosato con contorni sfocati e sfocati. Raramente, le vesciche si uniscono per formare una grande zona.

Il periodo acuto è accompagnato da febbre, brividi, malessere e comparsa di disturbi gastrointestinali. La combinazione di questi sintomi combina un termine speciale - febbre di ortica..

Le manifestazioni cliniche esterne sono brevi, il che è tipico per questa forma. L'eruzione cutanea persiste per un paio d'ore. I restanti sintomi generali possono durare per diversi giorni..

Inoltre, una variante di una causa sconosciuta (atipica) non è esclusa. Quindi la causa dell'orticaria acuta nei bambini è un effetto meccanico diretto. Le vesciche hanno una forma prevalentemente allungata. Il prurito atipico non è caratteristico.

La forma acuta di orticaria è la risposta del corpo all'esposizione. Di conseguenza, il compito principale è trovare questo allergene..

Classificazione

Forma della malattiaDescrizione
1. AcutoSi sviluppa quasi immediatamente dopo l'esposizione a un allergene (da 1 ora a un giorno) con segni pronunciati. Il fattore provocante è facile da determinare, poiché il corpo risponde rapidamente alla penetrazione dell'allergene. È sufficiente eliminare il contatto e potrebbe non essere necessario un trattamento. Questa forma della malattia di solito dura non più di 1,5 mesi..
2. CronicoPer la forma cronica di orticaria, è caratteristica un'apparizione quotidiana di eruzioni cutanee, che dura più di 6 settimane. L'orticaria cronica è di solito osservata nelle persone dai 20 ai 40 anni..

Esistono 3 forme di orticaria in base alla gravità del decorso della malattia:

  • facile quando il bambino si sente normale. Non ci sono segni di intossicazione e non si preoccupano di prurito lancinante;
  • media quando si verificano nausea, diarrea e febbre. In alcune aree c'è un gonfiore che si diffonde rapidamente - l'edema di Quincke;
  • pesante quando c'è una minaccia per la vita. Ai suddetti sintomi si aggiungono intossicazione, grave edema di Quincke e danni al tratto gastrointestinale di natura allergica.
  • drogheria - si manifesta dopo aver mangiato qualsiasi tipo di cibo. È caratterizzato da febbre, nausea, diarrea ed eruzioni cutanee pruriginose. Sono localizzati su qualsiasi parte del corpo: stomaco, piedi, guance, mani. Le eruzioni cutanee assomigliano a un'ustione dopo il contatto con le ortiche sotto forma di bolle di rosa o rosso. L'orticaria alimentare dura fino a 3 ore e talvolta diversi giorni;
  • demografico - il gonfiore si verifica nel sito di stress meccanico: pettinatura, urto o sfregamento. Le cicatrici risultanti sono bianche o rosse e passano rapidamente;
  • lento: il principale fattore che causa l'eruzione cutanea è la compressione. Ad esempio, vestiti troppo stretti o una borsa pesante sulla spalla;
  • le eruzioni cutanee fredde si formano sotto l'influenza di un vento freddo o dell'acqua;
  • acqua termale - calda (fare il bagno), intenso esercizio fisico o stress intenso agisce da provocatore;
  • solare: l'aspetto dell'orticaria è associato all'esposizione al sole, la pelle è sensibile alle radiazioni ultraviolette. I fattori che influenzano questo processo possono essere cosmetici, nonché malattie dei reni o della tiroide;
  • vibrazionale: le eruzioni si formano sotto l'influenza delle vibrazioni (lavorare con strumenti meccanici a percussione);
  • adrenergico: un tipo di orticaria in cui le eruzioni cutanee derivano dalla produzione di un'enorme quantità di adrenalina, che di solito è associata a situazioni stressanti;
  • contatto - quando la pelle viene a contatto con l'allergene. Di solito sono polline di piante, peli di animali, polvere o gioielli fatti di vari metalli. L'eruzione cutanea può essere accompagnata da prurito;
  • acqua (intolleranza all'acqua) - si verifica a seguito dell'ingresso di acqua nella pelle, ma il liquido non agisce come allergene. L'acqua è un conduttore che dissolve i sali e altri elementi chimici in sé;
  • dermatosi allergica pruriginosa acuta (colinergica): questo tipo di orticaria si manifesta dopo uno stress grave e un sovraccarico fisico. La malattia si forma a causa della produzione intensiva di acetilcolina nel corpo, che è più comune per gli uomini in giovane età;
  • pigmentario - orticaria, in cui sulla pelle si formano tumori benigni costituiti da mastociti. La mastocitosi si manifesta sotto forma di macchie di colore marrone-giallo, marrone-rosso o papule. Il diametro può raggiungere i 5 cm. Nei punti di eruzioni cutanee, la pelle ricorda una buccia d'arancia. Se la malattia si sviluppa, viene eseguita la chirurgia estetica;
  • angiite - una malattia in cui compaiono macchie sulla pelle che ricordano l'orticaria. La malattia si basa sul processo infiammatorio, che colpisce piccoli vasi e capillari, con conseguente eruzione cutanea;
  • infettivo - orticaria, che si sviluppa a causa dell'ingestione di microrganismi estranei patogeni nel corpo.

Quando l'eruzione cutanea si fa sentire dopo l'assunzione di farmaci, stiamo parlando di orticaria da farmaco (allergia al farmaco). L'orticaria è di solito chiamata idiopatica se, dopo una serie di studi, la causa della malattia non è stata identificata.

Corso cronico

L'orticaria ricorrente si sviluppa a causa della costante esposizione all'allergene. Le eruzioni cutanee nell'orticaria cronica sono meno abbondanti, in contrasto con la forma acuta, e i sintomi si manifestano in episodi parossistici. L'eruzione cutanea appare su qualsiasi parte del corpo, insieme ad essa c'è una febbre, mal di testa e articolazioni.

Se il problema colpisce le mucose, una sensazione di nausea, a volte vomito e mal di stomaco, viene aggiunta ai sintomi generali. I pazienti sviluppano un forte prurito, che può portare a disturbi nevrotici e persino all'insonnia. In caso di decorso prolungato e transizione di eruzioni cutanee allo stadio di formazione di grandi papule, si sviluppa una forma di orticaria papulare.

La spazzolatura attiva provoca la screpolatura della pelle. Ferita aperta - cancello d'ingresso per infezione.

Sintomi e trattamento di varie forme della malattia

La malattia può essere differenziata in base alle cause e al quadro clinico. Analizziamo le principali forme di orticaria e le sfumature che devono essere considerate nel trattamento di una malattia:

Orticaria acuta

Orticaria acuta in un bambino

  • Cause e caratteristiche della malattia: contatto con un irritante (cibo, medicine, prodotti per l'igiene, ecc.)
  • I principali sintomi: I principali sintomi dell'orticaria acuta includono una rapida reazione a un allergene (da un paio di minuti a 1-2 ore), prurito, eruzione cutanea con vesciche, indigestione.
  • Regime terapeutico (cosa fare e prendere): include l'esclusione del contatto con un allergene, una dieta, un consumo eccessivo. Saranno richiesti farmaci antiallergenici ed enterosorbenti (Polysorb, Enterosgel, ecc.). In caso di contatto fisico con l'allergene, sciacquare la pelle interessata con acqua..

Orticaria fredda

  • Cause e caratteristiche della malattia: ipotermia (aria o acqua). I fattori di rischio sono carenza di vitamina, distonia vascolare, disfunzione tiroidea e altre malattie croniche..
  • Segni principali: eruzione cutanea e desquamazione, più spesso su viso e mani, naso che cola, congiuntivite, mal di testa, dolorosa riduzione dei muscoli facciali.
  • Il regime di trattamento (cosa fare e prendere): cura del disturbo principale e allevia i sintomi dell'allergia con l'aiuto di unguenti adeguati (saranno richiesti dal medico curante). Il bambino non deve essere raffreddato, il cibo dovrebbe essere solo caldo.

Orticaria papulare

  • Cause e caratteristiche della malattia: la comparsa di una forma papulare della malattia provoca la reazione più grave a un irritante, ad esempio una puntura di insetto. È possibile un tipo di malattia persistente e cronica. Le ragazze sono spesso malate.
  • Caratteristiche principali: ispessimento ed eccessiva pigmentazione della pelle, forte prurito, papule - grandi vesciche.
  • Programma di trattamento (cosa fare e prendere): Limitazione urgente del contatto con una sostanza irritante, antistaminici, enterosorbenti (Polysorb, Enterosgel, ecc.), Pomate e gel anti-prurito.

Orticaria idiopatica

  • Cause e caratteristiche della malattia: la causa è difficile da determinare. Possono influire sia gli stress a lungo termine che gli effetti di allergeni di diversa natura.
  • Segni principali: eruzione cutanea e macchie di colore scarlatto, forte prurito e dolore, decorso prolungato della malattia, insonnia, depressione.
  • Programma di trattamento (cosa fare e prendere): antistaminici che alleviano unguenti pruriginosi, enterosorbenti (Polysorb, Enterosgel, ecc.).

Orticaria di pigmento

  • Cause e caratteristiche della malattia: predisposizione ereditaria, bassa immunità. Ulteriori fattori di rischio includono sfregamento dei vestiti, stress, cambiamenti climatici, radiazioni ultraviolette, reazioni a droghe o cibo.
  • I segni principali: eruzioni cremisi sulla pelle, possibilmente danno agli organi interni, febbre, tachicardia.
  • Regime terapeutico (cosa fare e cosa prendere): a causa del rischio di infiltrazione e morte degli organi interni - solo sotto controllo medico.

Orticaria colinergica

  • Cause e caratteristiche della malattia: stress e febbre. Succede estremamente raramente.
  • Segni principali: eruzioni cutanee sotto forma di piccole vescicole scarlatte con un centro rosato. Il bambino è malato, sta sudando, la febbre è possibile.
  • Programma del trattamento (cosa fare e prendere): Unguenti e gel con estratto di atropina e belladonna, integratori vitaminici, se necessario, il medico prescriverà un antipiretico.

Orticaria dermografica

  • Cause e caratteristiche della malattia: si verifica a causa di lesioni meccaniche - graffi, graffi, sfregamenti sui vestiti. Questo tipo di disturbo nei bambini è considerato uno dei più frequenti.
  • Segni principali: infiammazione sotto forma di cicatrici chiare e convesse senza quasi prurito (le loro foto sono anche in siti medici)
  • Il regime di trattamento (cosa fare e prendere): dieta, la giusta scelta di vestiti e temperatura ambiente, lubrificazione dei luoghi infiammati con composti curativi.

Orticaria cronica

  • Cause e caratteristiche della malattia: trattamento inadeguato di altre forme della malattia. Nei bambini di età inferiore ai due anni è estremamente raro.
  • Segni principali: esacerbazioni periodiche della malattia e periodi di remissione.
  • Programma di trattamento (cosa fare e prendere): Limitazione del contatto con un allergene, dieta, antistaminici, sedativi, unguenti corticosteroidi.

Spesso, andando in un forum medico, i genitori pongono la domanda: "È possibile ottenere l'orticaria?" La risposta corretta è no. Questo disturbo è la risposta del corpo agli stimoli esterni. Se le eruzioni cutanee non scompaiono in un giorno, devi assolutamente mostrare il bambino al pediatra.

Sintomi caratteristici

La malattia inizia con vesciche sulla superficie della pelle, che hanno le seguenti caratteristiche:

  • Cartello
  • caratteristica
  • Colore
  • Rosa chiaro, rosso
  • La dimensione
  • Da piccolo (pochi millimetri di diametro) a grande
  • Lineamenti
  • Bordi chiari
  • Tendenza da unire
  • Singolo, può unire
  • Prurito

Nei casi più gravi, i sintomi sono combinati con:

  • mal di testa;
  • dolore muscolare (mialgia);
  • temperatura del subfebrile (fino a 37,5 gradi) in combinazione con brividi;
  • nausea.

Segni esterni - vesciche - durano fino a 12 ore. La scomparsa delle manifestazioni cutanee non è un criterio per il recupero, poiché un'eruzione cutanea può verificarsi in un'altra posizione. La forma acuta di orticaria dura da una settimana a 1,5 mesi.

Quadro clinico

Le vesciche sul corpo da pochi millimetri a decine di centimetri coprono aree di pelle arrossata, causano disagio e ansia e provocano un rapido inizio di affaticamento. Nei neonati, la malattia stimola il pianto e il sonno irrequieto. Durante il giorno, le macchie dell'eruzione cutanea possono aumentare, fondersi l'una con l'altra, formando figure intricate sulla pelle.
Le macchie rosso-marroni, che dopo la pettinatura si trasformano in vesciche, sono una manifestazione di orticaria pigmentata. Questa malattia è causata dalla formazione di cellule speciali che si infiltrano nel derma ed è una forma di mastocitosi cutanea..

L'eruzione cutanea scompare senza lasciare traccia e non lascia elementi secondari dopo se stessa sotto l'influenza di una terapia appropriata.

Orticaria nei neonati

La risposta a un irritante esterno o interno nei neonati è un'eruzione cutanea del tipo di orticaria. Accompagnato da gonfiore, prurito, che è estremamente scomodo per il bambino. Tale condizione interrompe il sonno, ti impedisce di mangiare tranquillamente. Molto spesso localizzato su viso, braccia, schiena, regione glutea. Le manifestazioni esterne sono tipiche. Caratteristica: scomparsa spontanea e apparizione in un'altra posizione.

I principali sintomi della malattia

L'orticaria acuta si sviluppa improvvisamente ed è caratterizzata da alcune manifestazioni che sono facili da diagnosticare..

Con una forma lieve della malattia:

  • Le eruzioni cutanee compaiono sulla pelle, con un colore rosa o rosso.
  • Di solito l'eruzione cutanea si presenta come vesciche, la cui forma è irregolare e i bordi sono definiti in modo molto chiaro.
  • Le eruzioni cutanee sono caratterizzate da prurito, ma non molto grave.
  • Le eruzioni cutanee possono scomparire all'improvviso come appaiono, senza lasciare segni sulla pelle del bambino.

Le forme medie e gravi di orticaria acuta sono accompagnate da:

  • Prurito doloroso.
  • Unione di vesciche in grandi formazioni.
  • Gonfiore (può gonfiare il viso, le palpebre, le mucose, i tessuti intorno alla bocca).
  • Pallore di pelle infiammata.
  • Tosse che abbaia.
  • Raucedine.
  • Disturbi gastrointestinali (nausea, vomito, diarrea).
  • Febbre.

Cosa dovrebbero fare i genitori se si sviluppa una grave orticaria acuta

L'edema di Quincke, in cui l'edema laringeo rappresenta un pericolo per la vita, si sviluppa estremamente raramente nell'orticaria acuta.

Tuttavia, i genitori dovrebbero sicuramente sapere cosa fare in questo caso. È necessario chiamare un'ambulanza e prima del suo arrivo il bambino deve bere enterosorbente. È anche necessario dare molto da bere al bambino..

Nei bambini fino a un anno

Il primo periodo di sviluppo del corpo del bambino (fino a un anno) è determinato dalla formazione del sistema immunitario. Pertanto, una reazione allergica del tipo di orticaria è possibile per qualsiasi effetto (cibo, polvere, peli di animali).

Se guardi una foto di un bambino di tre mesi, la prima cosa che attira la tua attenzione sono le macchie rosse, situate principalmente sugli arti superiori, sul viso. L'eruzione cutanea tende a fondersi e può essere accompagnata da prurito. Quest'ultimo fatto preoccupa il bambino, che porta a disturbi del sonno.

Il compito più importante della mamma in questo momento è quello di andare dal pediatra. Una reazione prolungata del corpo del bambino a un allergene influisce negativamente sul sistema immunitario emergente. E lo rende aperto allo sviluppo di infezione concomitante.

Diagnostica

Il fatto della presenza di orticaria è determinato sulla base dell'esame del bambino e del sondaggio della madre. Inoltre, al medico vengono prescritti metodi di laboratorio. L'obiettivo principale è identificare l'allergene che ha causato la condizione patologica.

Prima di tutto, viene eseguito un esame del sangue generale. La presenza di una reazione allergica e invasione elmintica si riflette in un cambiamento nel livello di eosinofili. I valori standard di questo indicatore per bambini e adulti sono fino al 5% del numero totale di cellule. Un cambiamento nello stato immunitario (aumento della concentrazione di immunoglobulina E) caratterizza una reazione allergica che procede all'istante.

Per escludere infezioni batteriche o virali, vengono prelevati tamponi dalla gola e dal naso. Per scoprire quale allergene ha portato allo sviluppo della patologia, viene prescritto uno studio di scarificazione. Include una vasta gamma (fino a 40 tipi di allergeni) di varie sostanze, consente di determinare se esiste un'allergia a erbe e fiori, determinati tipi di prodotti, animali.

La tecnica di prova è la seguente:

Sulla superficie della pelle praticare incisioni con aghi speciali. Applicare varie sostanze. Valuta la reazione. Se non c'è arrossamento intorno al graffio, un risultato negativo. Se il taglio è gonfio, può verificarsi una reazione al contatto con questo allergene. Un tumore con un diametro fino a 3 mm - in questo caso, il test è considerato positivo, più di 10 mm - l'allergia è pronunciata.

Sintomi

Di norma, i sintomi primari si verificano immediatamente dopo il contatto con l'allergene. Pertanto, è abbastanza facile determinare cosa ha causato questa reazione.

  1. L'aspetto sulla pelle di un gran numero di vesciche:
  • misure differenti;
  • il colore delle eruzioni può essere rosa chiaro o rosso intenso;
  • le bolle sono disposte in modo simmetrico;
  • può verificarsi in qualsiasi parte del corpo del bambino;
  • sembra un'ustione grave, come dalle foglie di ortica, e può anche assomigliare ad un'allergia da punture di insetti;
  • quando il bambino guarisce, le vesciche scompaiono senza lasciare cicatrici.
  1. La pelle dell'arachide ha un aspetto doloroso, si nota un gonfiore.
  2. Forte prurito.
  3. Dolore muscolare.
  4. Tachicardia.
  5. Possibile ipertermia.
  6. Difficoltà a deglutire.
  7. L'edema di Quincke, che si caratterizza per la comparsa di chiazze luminose di pelle bordeaux che iniziano a crescere. Questa condizione è accompagnata da una tosse con convulsioni e fischi durante i movimenti respiratori, il triangolo nasolabiale può diventare blu. In presenza di tali sintomi, è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza.


Una caratteristica eruzione cutanea sul petto del bambino

Regole generali di trattamento

Al fine di prevenire e prevenire le ricadute, i genitori dovrebbero seguire queste raccomandazioni:

  • Aerazione frequente dei locali domestici, pulizia a umido.
  • Umidificazione sistematica dell'aria. Uno ionizzatore, una crema idratante o un asciugamano bagnato sulla batteria aiuteranno..
  • Sbarazzarsi di tappeti murali, rivestimenti per pavimenti, ridurre al minimo il numero di mobili imbottiti.
  • Preferibilmente i libri dovrebbero essere conservati in un armadio chiuso.
  • Le piume nei cuscini e nelle coperte sono spesso cause di allergie. Cerca di sostituirlo con uno stucco ipoallergenico ogni volta che è possibile..
  • Per lavare indumenti intimi, biancheria intima, utilizzare polveri speciali per i bambini.
  • Pulizia generale, sostituzione della biancheria da letto dovrebbe essere in assenza del bambino.
  • Se viene rilevata una reazione ai peli degli animali, non avviarli, non importa quanto il bambino chiederebbe.
  • Durante il periodo di fioritura delle erbe, si consiglia di chiudere la finestra con una garza e lavare il bambino dopo una passeggiata.

L'aria di mare e di conifere viene utilizzata per il trattamento di malattie della pelle, patologie del sistema broncopolmonare.

Farmaco

Come terapia sintomatica, si possono usare olio di mentolo, soluzione di acqua di mentolo all'1%, bagni di sodio. Queste sostanze hanno un effetto calmante, rinfrescante e distraente..

Con manifestazioni cliniche gravi (eruzioni cutanee comuni, gonfiore delle mucose) o con insufficiente efficacia dei non farmaci, passano ai farmaci.

In primo luogo con orticaria allergica - antistaminici. Secondo le statistiche mediche, l'orticaria allergica (orticaria) nel 40% dei casi viene trattata con antistaminici. L'automedicazione, l'uso a lungo termine senza appuntamento è pericoloso, perché ogni farmaco ha un elenco di effetti collaterali, che è più breve per l'ultima generazione di farmaci, ma è ancora presente.

In caso di inefficacia degli antistaminici (manifestazioni cliniche violente, gravi condizioni del paziente), vengono prescritti farmaci steroidi.

Rimedi e ricette popolari

Le ricette di medicina tradizionale saranno efficaci se il quadro clinico non è pronunciato, non ci sono segni di edema della mucosa. Le ricette più efficaci (basate sulle recensioni):

Diluire 1 cucchiaino di tintura di propoli con un bicchiere di acqua calda. Applicare come impacco. 1 cucchiaio di miscela secca (camomilla, calendula) versare acqua bollente, insistere per 1 ora. Inumidire un batuffolo di cotone nel brodo e attaccarlo alla zona dell'eruzione cutanea.

Prurito, arrossamento può essere rimosso con l'aiuto di bagni con un decotto di una corda e ortiche. La menta può essere prodotta come tè, da bere al bambino. Un effetto positivo si ottiene dalle proprietà sedative dell'erba.

Prima di usare la medicina tradizionale, si consiglia di consultare il proprio medico per non provocare un deterioramento.

Diagnosi e terapia

Uno specialista esaminerà il bambino, comprenderà da solo il quadro clinico del decorso della malattia e prescriverà studi per identificare l'allergene. Di norma, il bambino deve fare un esame del sangue.

Il medico prescrive spesso test cutanei, grazie ai quali è possibile determinare con precisione quale allergene ha causato un attacco allergico. Successivamente, inizia un trattamento complesso.

L'orticaria acuta di solito non è pericolosa, ma deve essere trattata in tempo per evitare gravi complicazioni.

Innanzitutto è necessario rimuovere il contatto con lo stimolo. Successivamente, il medico scrive un corso terapeutico:

  • Gli antistaminici sono prescritti per bloccare il rilascio di istamina nel corpo del bambino e alleviare con successo i sintomi allergici (Erius, Suprastin, Claritin). Il bambino smette di prudere dopo aver preso questi medicinali.
  • Gli enterosorbenti (carbone attivo, Eneterosgel, Smecta) sono prescritti per purificare il corpo e migliorare il sistema digestivo..
  • I farmaci contenenti calcio possono essere prescritti per migliorare le prestazioni dei capillari..
  • I rimedi esterni sono generalmente raccomandati per aiutare a rimuovere l'infiammazione della pelle. Gel molto efficace Fenistil, crema La Cree.
  • Il medico può consigliare metodi alternativi per il trattamento dell'orticaria acuta: bagni con varie erbe, infusi di erbe e decotti per somministrazione orale, impacchi.

Se è noto un allergene, non è necessaria una dieta speciale per l'orticaria acuta, basta rimuovere l'allergene.

In caso di dubbio, puoi seguire una dieta per un paio di settimane. Il menu del bambino può contenere pane senza lievito, kefir e ricotta, cereali bolliti in acqua, verdure (devono essere bollite o in umido), carne di tacchino o di coniglio, zuppe leggere, gelatina, alcuni frutti a bassa allergenicità.

Dopo la scomparsa dei segni della malattia, ogni due giorni puoi restituire un prodotto escluso al menu del bambino.

Tutti i medicinali (fino alle erbe medicinali) sono prescritti solo da un medico. Ciò garantisce l'efficacia della terapia e protegge il corpo del bambino dalle potenziali gravi conseguenze della malattia..

Misure preventive

Se il bambino ha un'allergia, i genitori devono seguire semplici regole preventive, che includono:

  • Rafforzare l'immunità infantile.
  • Evitare il contatto con potenziali irritanti.
  • Trattamento tempestivo di raffreddori.
  • Una corretta alimentazione per i bambini.
  • Esame veterinario di animali domestici.

Dieta

L'alimentazione dietetica è importante nel trattamento dell'orticaria e per prevenire il ripetersi della malattia. Dalla dieta, tutti i prodotti che hanno il potenziale per provocare una reazione allergica, ad esempio cioccolato, arancia, latte, vengono inizialmente rimossi. Quindi, viene introdotto gradualmente un prodotto e viene monitorata la reazione dell'organismo..

Se i farmaci hanno causato una reazione, devono essere sostituiti o esclusi, ma dopo aver consultato un medico. Se il bambino è allattato al seno, la causa dell'orticaria può essere una miscela. Devono essere sostituiti..

Prodotti proibiti

La dieta sarà compilata individualmente dal medico.

  • dolci, prodotti di cioccolato, miele;
  • salsiccia, cibi in scatola;
  • agrumi e frutti esotici, frutti rossi;
  • pesce, condimenti, salse e ketchup;
  • tutto ciò che contiene additivi chimici;
  • sale;
  • zucchero;
  • pane;
  • burro.

In piccole quantità, questi alimenti sono importanti per il corpo durante la crescita..

Cosa fare se un bambino è allergico

Come trattare la malattia e cosa fare quando compaiono i primi sintomi? Le attività terapeutiche si svolgono in 4 fasi principali:

  • eliminazione dell'allergene;
  • pulizia del corpo;
  • terapia farmacologica;
  • rispetto dietetico.

Eliminazione di allergeni

Prima di tutto, è necessario eliminare l'allergene. Se la condizione peggiora dopo aver mangiato determinati alimenti, dovrebbero essere rimossi dal corpo prima..

A tal fine, il bambino viene lavato lo stomaco e dà un lassativo. Se non è un alimento che agisce come un allergene, limitate semplicemente il contatto con una sostanza potenzialmente pericolosa.

Pulizia del corpo

Per purificare il corpo, è adatto un clistere standard. Ti permette di rimuovere le tossine dall'intestino e alleviare le condizioni generali.

Sì, e anche se il cibo non è l'allergene. Il nostro intestino al 100% influenza le condizioni generali del corpo ed è responsabile della risposta protettiva del sistema immunitario.

L'impatto su questo corpo ti consente di normalizzare le condizioni generali in pochi minuti.

Esposizione al farmaco

La terapia farmacologica ha un posto speciale. Il suo obiettivo principale è bloccare la produzione di istamina. Cos'è? Questa è una sostanza speciale che è sulla pelle di ogni persona..

A contatto con batteri, virus o sostanze potenzialmente pericolose, questo componente inizia a essere attivamente prodotto..

Agisce come un difensore del corpo. La sua produzione eccessiva porta alla comparsa di tutti i sintomi di allergia.

Cosa fanno le medicine? Penetrando nel corpo, rafforzano la membrana dei mastociti, in cui vive la stessa istamina. Questo processo interrompe la sua produzione e le condizioni migliorano..

Per fermare tutti i sintomi spiacevoli, vengono utilizzati antistaminici speciali:

Diazolina e Cetrin sono farmaci sistemici, influenzano il corpo nel suo insieme.

Bepanten e Prednisolone sono unguenti che vengono applicati direttamente sulla pelle colpita. Il tipo di farmaco e il grado del suo effetto sul corpo sono determinati dal medico curante.

dieta

Se l'orticaria è registrata nei bambini, il trattamento a casa è integrato dalla dieta.

È necessario escludere dalla dieta tutti gli alimenti provocatori. Non dimenticare di tenere un diario alimentare!

Ti consente di registrare la reazione del corpo a un determinato prodotto..

Fare il bagno a un bambino con orticaria

La pelle contaminata può aggravare il decorso della malattia a causa di un maggiore prurito, che porta a una violazione dell'integrità della pelle. Di conseguenza, un'ulteriore malattia infettiva può unirsi. Per evitare un tale sviluppo di eventi, i pediatri raccomandano di lavare con l'orticaria.

Ma se l'orticaria ha la forma di un'eruzione di ascesso, i medici avvertono di non fare il bagno. Ciò può innescare la diffusione della malattia ad altre parti del corpo. Si consiglia di limitare la doccia. Meglio non usare un panno, il rischio di lesioni alle bolle è alto.

Raccomandazioni per lo svolgimento di bagni terapeutici per un bambino

La frequenza dei bagni terapeutici è di 1 volta a settimana, determinata dalla reazione della pelle. La prima volta che la durata della procedura è di 10 minuti. Se non ci sono reazioni avverse - aumento dell'eruzione cutanea, il tempo può essere aumentato, ma non dovrebbe essere più di mezz'ora nell'acqua.

Sensazioni spiacevoli, prurito, bruciore durante il bagno dovrebbero segnalare che è ora di smettere. È necessario risciacquare il corpo con acqua pulita.