Sintomi e trattamento di vari tipi di dermatiti allergiche negli adulti e nei bambini

Cliniche

La dermatite allergica nei bambini e negli adulti agisce come una reazione del corpo all'effetto di un fattore irritante (allergene). Il suo effetto attiva il sistema immunitario. Comincia a sviluppare attivamente anticorpi contro di lui. La formazione e il rilascio di mediatori allergici sta iniziando. Causano infiammazione immunitaria seguita da danni ai tessuti. La fase delle manifestazioni cliniche, che presenta sintomi caratteristici, ha effetto. Diversi tipi di allergeni danno origine a risposte diverse.

Tipi di dermatite allergica

Per facilitare il processo di diagnosi e elaborare un regime terapeutico efficace, i medici classificano la dermatite allergica per tipo di irritante e distinguono le seguenti forme.

Toxermia

La dermatite allergica tossica combina tutte le opzioni per le lesioni cutanee, le cui cause sono sostanze che possono provocare un processo infiammatorio acuto, concentrato sulla pelle, nel sangue. La malattia può svilupparsi sullo sfondo di una puntura di insetto, assumere farmaci, un'esposizione prolungata allo spazio con aria velenosa, dopo aver consumato cibi di scarsa qualità o l'esposizione diretta a sostanze chimiche aggressive nello stomaco. Gli elminti che parassitano nell'intestino umano possono anche provocare tossidermia..

La manifestazione dei sintomi clinici dipende dalle cause di avvelenamento del corpo. I medici distinguono due forme di toxidermia:

Lo sviluppo di una forma fissa porta alla formazione di macchie ovali o eritematose sul corpo con un diametro da due a tre centimetri. All'inizio hanno un colore rosso brillante, ma alla fine si sbiadiscono e diventano marroni. Una grande bolla appare al centro. Se è possibile rilevare ed escludere il fattore provocatore, le manifestazioni cliniche scompaiono da sole dopo circa dieci giorni. Se l'allergene entra di nuovo nel flusso sanguigno, la reazione allergica si sviluppa nello stesso posto senza fallo, ma diventa possibile la comparsa di nuovi punti.

La toxidermia fissa nell'eziologia farmacologica è espressa come danno alla mucosa orale. Non c'è infiammazione nei fuochi, si formano delle bolle intense sulla superficie, che scompaiono dopo l'interruzione del trattamento. Spesso una reazione simile si sviluppa a seguito di un sovradosaggio di farmaci appartenenti al gruppo di tetracicline, barbiturici, salicilati. L'analisi dei reclami di una persona malata e la presenza di sintomi generali (irritabilità, segni di depressione, squilibrio emotivo, insonnia in combinazione con malessere generale, debolezza, manifestazioni di danno al sistema cardiovascolare) aiutano a identificare le sostanze irritanti. La formazione di eritema provoca la formazione di una sensazione di bruciore e prurito, la pelle circostante è gonfia e dolorosa.

La toxidermia comune è una malattia complessa in cui le manifestazioni esterne (danni alla pelle e alle mucose) sono combinate con danni agli organi interni. La forma più comune di questa variante del decorso della malattia è la sindrome di Lyell. È caratterizzato dallo sviluppo del processo di necrolisi dell'epitelio, dell'epidermide e della mucosa orale (le lesioni sono simili a quelle che si verificano dopo ustioni di secondo grado) su uno sfondo di malessere generale (nausea, debolezza grave, mal di testa, brividi e vomito).

Dermatite allergica da contatto

Con questa forma di malattia, si osserva un'infiammazione della pelle dopo l'esposizione diretta ad essa di qualsiasi sostanza irritante. Questo può essere un contatto:

  • con lattice (questo materiale viene utilizzato nella fabbricazione di capezzoli, guanti monouso in gomma, preservativi),
  • con metalli (indossando piercing e gioielli fatti di nichel, bronzo, argento),
  • con prodotti per la pulizia della casa,
  • con cosmetici usati per mantenere un corpo pulito, trucco, design delle unghie,
  • con farmaci topici.

Le persone che indossano costantemente gli occhiali spesso sviluppano dermatiti in cui il telaio è costantemente a contatto con la pelle. Il componente irritante, che arriva sulla pelle, provoca lo sviluppo di una reazione, che si manifesta sotto forma di una lesione localizzata con chiari confini che determinano l'area di contatto con l'allergene. Nell'area interessata si osservano gonfiore pronunciato, arrossamento e comparsa di un'eruzione papulare o vescicolare. Al posto delle rotture dei suoi elementi, si forma l'erosione. L'intero processo è accompagnato da un forte prurito. Non ha senso trattare questo tipo di dermatite senza eliminare la causa.

Phytodermatitis

La ragione per lo sviluppo di questa forma di malattia è una maggiore reazione del corpo umano al polline delle piante (comprese le piante d'appartamento). Questa è una malattia stagionale, i suoi focolai sono registrati durante i periodi di fioritura di erbe di campo, alberi di agrumi, piante appartenenti alla famiglia dei gigli e delle euforbiaceae.

neurodermite

La forma atopica della dermatite è una conseguenza della predisposizione genetica di una persona a un tipo specifico di allergene. Ha sempre un tipo cronico ovviamente. In periodi di esacerbazioni, si sviluppa una clinica caratteristica della dermatite.

Dermatite allergica: sintomi negli adulti

Il quadro clinico della dermatite allergica negli adulti e nei bambini è leggermente diverso. Più la persona è anziana, più forte è l'esacerbazione. La malattia procede alternando periodi acuti e remissioni. Rossore caratteristico (eritema) e forte prurito compaiono sulla pelle. Durante i periodi di remissione, la pelle sulla zona interessata diventa secca. È necessaria particolare attenzione per prevenire l'infezione..

La dermatite allergica negli adulti è il risultato di un trattamento improprio delle allergie infantili. Di conseguenza, appare la sensibilità a un certo genere di stimoli. Le diverse forme della malattia sono diagnosticate dai seguenti segni clinici..

NomeCause dell'eventoSintomi caratteristici
Modulo di ContattoContatto con la pelle con un irritante esternoSulla pelle appare un'area della lesione limitata. All'inizio si gonfia, arrossisce, quindi appaiono piccole bolle su di esso. Contengono un liquido chiaro. Mentre maturano, scoppiano e al loro posto si formano dolorose piaghe. Quando sono serrati, si forma una crosta di colore rosso-marrone
PhytodermatitisContatto con polline di pianteSi sviluppa un processo patologico che colpisce non solo la pelle. Le condizioni generali della persona sono disturbate. Appare lacrimazione abbondante, tosse secca, starnuti frequenti. Il paziente può lamentare la comparsa di debolezza generale, insonnia, formazione di sintomi di broncospasmo
Forma atopicaContatto con prodotti chimici domestici, metalliDal momento del contatto con l'allergene fino all'insorgenza dei primi sintomi, passa del tempo. Un'eruzione localizzata appare sul corpo. Si verifica dove l'allergene è entrato in contatto con la pelle. L'esposizione ripetuta a un allergene provoca una reazione infiammatoria violenta. Il numero di eruzioni cutanee aumenta a volte, il prurito si intensifica. Se il focus dell'irritazione è sulla pelle del viso, i segni di angoscia emotiva si uniscono al malessere fisico. E questo aggrava le condizioni del paziente.
Forma cronicaTrattamento errato dell'esacerbazione o completa mancanza di terapiaI sintomi allergici non scompaiono dopo aver eliminato il contatto con l'allergene. Invece di un'eruzione cutanea, si formano croste, erosione o ulcere sulla pelle; l'epidermide è molto traballante

Dermatite allergica: sintomi e segni nei bambini

Nei bambini, la malattia si manifesta dai primi giorni di vita. I medici associano le sue cause alla presenza di patologie nelle donne durante la gravidanza. Questa può essere una grave tossicosi prolungata, la presenza costante di una minaccia di aborto spontaneo, parto complesso, microflora intestinale compromessa, riduzione dell'immunità.

Nei bambini di età inferiore a un anno, la malattia si manifesta sotto forma di diatesi. La dermatite infantile è caratterizzata da:

  1. La comparsa di macchie rosse sulla pelle con segni di infiammazione.
  2. La patologia è spesso localizzata sulle guance, sui gomiti, sulle pieghe glutei..
  3. Il suo sviluppo è accompagnato da un forte prurito..
  4. Non sentendosi bene, il bambino piange e agisce costantemente.
  5. In assenza di trattamento e cure adeguate, si sviluppa un'infezione secondaria della pelle..
  6. Sulla pelle ci sono aree di pianto, pustole, a volte l'immagine della lesione sembra seborrea purulenta.

Se si riscontrano tali sintomi, i genitori dovrebbero cercare l'aiuto di un pediatra. Di solito nei bambini allattati al seno per un massimo di un anno, la dermatite allergica si sviluppa a seguito di un cambiamento nella nutrizione della madre o dopo l'introduzione di una nuova alimentazione. Il sistema immunitario del bambino è ancora imperfetto, sta ancora imparando a resistere a più attacchi di allergeni. Pertanto, se una madre abusa di dolci, ama gli agrumi o cibi esotici, il suo bambino può avere manifestazioni caratteristiche di diatesi.

I bambini piccoli possono sviluppare una reazione allergica ai componenti del vaccino. Un bambino più grande può rispondere ad allergeni come polvere, spore di muffa, polline di piante e peli di animali. La dermatite da contatto è una forma comune della malattia riscontrata in ragazze e ragazzi di età inferiore ai dodici anni..

La forma adolescenziale di dermatite allergica viene diagnosticata in ragazzi e ragazze dai 12 ai 18 anni. Le loro eruzioni si concentrano principalmente sul collo, compaiono nelle pieghe degli arti e sono accompagnate da iperemia, gonfiore, formazione di erosione e croste. È nell'adolescenza che un'esacerbazione può finire all'improvviso come appare senza l'uso della terapia farmacologica. Questo è particolarmente comune nei ragazzi..

Diagnosi differenziale

Per fare una diagnosi, è necessario consultare un dermatologo o un allergologo e sottoporsi a test per identificare un irritante che agisce come fonte di una reazione allergica. Questo è importante da fare per continuare a cercare di escludere i contatti con lui e prevenire la comparsa di un nuovo attacco di esacerbazione.

Poiché la dermatite allergica ha un quadro simile con molte malattie dermatologiche, è necessario differenziarla da psoriasi, lupus eritematoso, orticaria, streptoderma, strofulus, eczema nummulare, scabbia.

Come trattare la dermatite allergica negli adulti

Il trattamento della dermatite allergica dovrebbe iniziare con il blocco della sostanza, il cui effetto ha provocato la comparsa di un quadro clinico caratteristico. Parallelamente, vengono prese misure per rimuovere questa sostanza dal corpo. Per questo, viene utilizzata la terapia sistemica e locale..

Trattamento sistemico

Viene effettuato per ridurre il livello di istamina nel sangue. Vengono utilizzati antistaminici di nuova generazione "Zirtek", "Erius (uno al giorno). Il loro uso aiuta ad alleviare l'infiammazione e il prurito. Per la disintossicazione, è prescritta la nomina di Enterogel, Activated Carbon o Smecta. Lassativi e diuretici sono usati per accelerare la rimozione dell'allergene dal corpo..

Trattamento locale

Il trattamento della pelle colpita viene effettuato tenendo conto della gravità della malattia.

  1. Il rossore e il prurito, che sono sorti per la prima volta, devono essere trattati con soluzioni o lozioni alcoliche, che contengono mentolo.
  2. L'umidità deve essere trattata con impacchi con una soluzione di ittiolo. È impregnato di garza, piegato in più strati. La medicazione viene applicata sulla zona interessata per diverse ore. È importante che la soluzione sia fredda. Dopo la pelle è necessario cospargere con una miscela di talco e ossido di zinco.
  3. Con lo sviluppo della fase in cui appaiono bolle piene di liquido sulla pelle, è necessario trattare la pelle con unguenti corticosteroidi (Advantan, Elidel, Lokoid). Sono applicati su aree infiammate della pelle con uno strato sottile una volta al giorno. Il corso del trattamento è di cinque giorni. I farmaci contenenti ormoni non possono essere utilizzati più a lungo a causa dell'aumentato rischio di effetti collaterali..
  4. Per rimuovere l'infiammazione e il gonfiore, aiutano i farmaci che contengono d-pantenolo.

In caso di danno alla mucosa orale, ai pazienti vengono prescritti antidolorifici, farmaci astringenti, soluzioni disinfettanti.

Trattamento della dermatite sul viso e sulle mani

Le donne soffrono di dermatite allergica più spesso degli uomini. Ciò è dovuto al fatto che usano di più i cosmetici. In questo caso, può provocare la comparsa di sintomi caratteristici:

  • gomma, che fa parte delle spugne - dispositivi utilizzati per applicare il trucco,
  • acrilati, che fanno parte del materiale con cui è realizzata la montatura per occhiali,
  • resina di pino, che è uno degli ingredienti utilizzati per fare molti cosmetici.

È più facile affrontare questa forma di dermatite con l'aiuto della terapia laser. L'esposizione a un raggio di una certa lunghezza cura rapidamente l'infiammazione, riduce il gonfiore e stimola il sistema immunitario. In presenza di controindicazioni, viene prescritto un ciclo di trattamento farmacologico standard. In questo caso, l'emulsione "Advantan" è selezionata per l'elaborazione della pelle..

Trattamento della dermatite durante la gravidanza

Durante il periodo di gravidanza, l'uso di molti farmaci sistemici è controindicato, pertanto l'enfasi principale nel trattamento della dermatite allergica è sul trattamento locale delle aree colpite. La selezione di unguenti viene eseguita in modo tale da aiutare a eliminare contemporaneamente il prurito e alleviare l'infiammazione.

Più spesso usato per questi scopi:

Se la malattia procede in una forma lieve, puoi limitarti a trattare la pelle infiammata con il mash-up Tsindol. Non ha controindicazioni per l'uso, la composizione del prodotto include ossido di zinco. Asciuga bene la pelle e la ammorbidisce. Prima dell'uso, il talker deve essere accuratamente agitato e quindi applicato con un batuffolo di cotone sulle aree interessate fino a sei volte al giorno. Dopo aver applicato il prodotto, gli esperti raccomandano di attendere che si asciughi completamente e solo dopo risciacquare la pelle.

Rafforzare l'effetto della terapia farmacologica aiuta la medicina tradizionale. L'unguento preparato a casa da tè di salice, camomilla da farmacia, polvere di fieno e burro allevia bene il prurito. Per prepararlo, devi prima fare un decotto di erbe curative: metti una ciotola sul fuoco, aggiungi tutti gli ingredienti secchi, aggiungi acqua bollente e fai bollire tutto a fuoco lento per sette minuti. Dopo aver spento il fuoco, filtrare il brodo, aggiungere la stessa quantità di burro, attendere fino a quando non si scioglie, quindi mescolare accuratamente. Dopo che la miscela si è leggermente raffreddata, aggiungi la glicerina, quindi metti l'unguento in frigorifero. Utilizzare fino a quattro volte al giorno.

Se una vasta area del corpo è coperta da un'eruzione cutanea, il prurito può essere rimosso facendo una serie di bagni. Se sono controindicati, è necessario utilizzare una lozione a base di 15 grammi di Veronica vulgaris e un bicchiere di acqua bollente.
L'agente viene infuso per tre ore, dopo di che viene utilizzato per lo sfregamento della pelle infiammata. La procedura deve essere ripetuta fino a cinque volte al giorno.

Prima di utilizzare qualsiasi prodotto, è importante condurre un test di sensibilità della pelle. Per fare questo, una piccola quantità di crema, lozione o impacco viene applicata sulla pelle nella zona della fossa ulnare. L'assenza di arrossamenti indica la sicurezza della ricetta.

Tattica per il trattamento della dermatite allergica nei bambini

Solo un pediatra, un dermatologo o un allergologo dovrebbero decidere come affrontare la dermatite allergica infantile. In nessun caso dovresti auto-medicare: le tattiche terapeutiche devono essere sviluppate tenendo conto dell'età del bambino, della gravità della malattia e delle ragioni del suo sviluppo. I principi generali sono presi come base. Il trattamento prevede:

  • eliminazione di allergeni,
  • dieta,
  • disintossicazione del corpo,
  • prendendo sedativi e antistaminici,
  • trattamento locale con unguenti con proprietà antinfiammatorie.

Quando viene attaccata un'infezione batterica, gli antibiotici sono inclusi nel regime di trattamento.

Trattamento della dermatite allergica con rimedi popolari

La dermatite allergica è una delle poche malattie che possono essere efficacemente curate con rimedi popolari, rifiutando i farmaci. Ma questo può essere fatto solo se le ricette sono selezionate insieme al medico curante. L'automedicazione porta spesso ad un aggravamento della condizione. E tutto perché molte piante medicinali stesse sono forti allergeni. Per alleviare il prurito e alleviare il gonfiore della pelle, aiuta bene:

  • comprime dal decotto di corteccia di quercia, bardana di feltro, equiseto,
  • vasche da bagno dall'infusione di origano, ortica, fiordalisi blu e fiori di una camomilla farmaceutica,
  • unguenti a base di grasso per bambini, olio di olivello spinoso e strutto (gli ingredienti vengono miscelati in quantità uguali).

L'aromaterapia con l'uso di geranio, legno di sandalo e olio di lavanda influenza favorevolmente le condizioni generali. Un test allergologico è utile prima di usare una prescrizione..

Dieta per dermatite allergica

La nutrizione restrittiva svolge un ruolo importante nel trattamento della dermatite allergica. Ogni paziente riceve un elenco di prodotti vietati dal proprio medico. Viene compilato dopo l'esame del paziente, il suo sondaggio, i risultati dei test allergici. Ma se c'è uno stato allergico nella storia, in ogni caso dovrai rifiutare di usare:

  • agrumi,
  • eventuali succhi di frutta nel pacchetto,
  • latte intero,
  • uova,
  • salse acquistate (maionese, ketchup, senape),
  • tutti i tipi di noci,
  • frutti di mare,
  • funghi,
  • cottura al forno, cioccolato, qualsiasi pasticceria,
  • prodotti contenenti addensanti, conservanti, dolcificanti, emulsionanti.

Si consiglia ai pazienti di mangiare cereali, latticini, verdure fresche e frutta verde che crescono nella regione di residenza, brodi leggeri, carne di manzo a basso contenuto di grassi e tacchino. Limitare rigorosamente l'assunzione di sale e zucchero.

Di grande importanza è il metodo di cottura. Le persone inclini alle allergie devono rinunciare a cibi fritti e affumicati. È meglio cucinare o cuocere a vapore tutti i prodotti. Prima di cucinare i cereali, gli esperti raccomandano di immergersi in acqua per almeno otto ore. Questo aiuta a sbarazzarsi della maggior parte degli allergeni. Dissetare la sete è consentita acqua non gassata, tè verde debolmente preparato. Utilizzare acqua in bottiglia anziché acqua di rubinetto. Il rispetto della dieta aiuta a fermare lo sviluppo di esacerbazioni e in futuro a ridurre il numero di recidive.

Prevenzione delle esacerbazioni della dermatite allergica

Il rispetto di alcune regole aiuta a prevenire la comparsa di un nuovo attacco di esacerbazione. Allergologi e dermatologi raccomandano a tutti i loro pazienti:

  1. Monitora la tua dieta, escludi gli alimenti che possono provocare allergie alimentari dalla dieta.
  2. Rispettare l'igiene personale.
  3. Vivi una vita sana.
  4. Praticare sport.
  5. Rifiuta di acquistare cosmetici di bassa qualità.
  6. Utilizzare dispositivi di protezione (maschere, guanti di gomma) ove necessario.
  7. Nei locali residenziali, mantenere una temperatura confortevole (+23 gradi e umidità non inferiore al 60%).
  8. Sostituisci i cuscini e i piumini di piume con prodotti con stucchi sintetici.
  9. Rimuovere la polvere e le fonti di sporco (tappeti, libri) dagli alloggi.
  10. Pulizia a umido in tutta la casa almeno una volta alla settimana.
  11. Rimuovere tempestivamente i fuochi di muffa (cuciture in bagno, linoleum, carta da parati).
  12. Isolare le piante di casa.
  13. Annulla l'iscrizione agli animali domestici.
  14. Limitare o eliminare completamente l'uso di detersivi, solventi, colle, vernici, vernici.
  15. Indossa biancheria e abiti realizzati con tessuti naturali..
  16. Per il bagno utilizzare sapone e salviette leggermente alcalini realizzati con tessuti morbidi..
  17. Ridurre al minimo lo stress e l'ansia.
  18. Escludere i graffi sulla pelle.

Tutto ciò aiuta a ridurre la probabilità di esposizione a sostanze irritanti e rafforzare il sistema immunitario..

Dermatite allergica: trattamento negli adulti

La dermatite allergica è una sindrome infiammatoria patologica che progredisce a seguito del contatto della pelle con una sostanza irritante. Il nome alternativo per la malattia è dermatite da contatto..

Soddisfare

Perché si sta sviluppando

Lo sviluppo si verifica quando i fattori irritanti sono esposti alla pelle. Questi includono effetti fisici, come l'esposizione a corrente elettrica, calore e sostanze chimiche. Sono possibili fattori biologici, come le malattie infettive. La malattia si riferisce a un'allergia di tipo ritardato, i linfociti svolgono un ruolo importante nella progressione della patologia..

Cause chimiche della dermatite da contatto in dermatologia clinica:

  1. Contatto con particelle cutanee di detersivo.
  2. Una reazione allergica si sviluppa su cosmetici e profumi..
  3. Indumenti sintetici o in lattice.
  4. Il rischio di sviluppo aumenta sullo sfondo di frequenti stress, sindromi patologiche del sistema nervoso centrale.
  5. L'ambiente inquinato aumenta la probabilità di progressione della malattia.
  6. Contatto con le piante

Gli allergeni possono essere farmaci, antibiotici e vitamine..

La velocità di reazione allo stimolo è determinata dallo stato del sistema immunitario: i fagociti, le cellule situate nella pelle umana, prendono parte allo sviluppo della malattia..

Con un'esposizione ripetuta alla pelle, l'allergia si sviluppa più luminosa. I dermatologi lo spiegano per la presenza di anticorpi contro questa sostanza. Una grande concentrazione di fagociti provoca gonfiore e arrossamento, il prurito si intensifica, i vasi sanguigni si espandono.

Diversi fattori che aumentano la probabilità di progressione sono:

  1. Sindromi patologiche di una forma cronica, che sono accompagnate da disturbi nel sistema immunitario.
  2. Iperattività delle ghiandole sudoripare.
  3. Lo strato corneo si assottiglia.
  4. Fattore ereditario, quando i parenti soffrivano di una malattia simile.

cronico

La forma cronica di dermatite allergica è difficile da trattare. La sindrome è caratterizzata da periodi di forma acuta e stadi di remissione.

Durante la remissione, è necessaria una tecnica di terapia di supporto. Idratazione periodica della pelle, assunzione di complessi vitaminici. In caso di passaggio alla forma acuta, viene elaborato un corso di terapia.

Toxermia

Un processo infiammatorio acuto che si sviluppa dopo la penetrazione di una sostanza tossica attraverso il sistema digestivo o il sistema respiratorio. Fattori provocatori: disturbi metabolici e tumori maligni. Il periodo di incubazione della dermatite allergica tossica va da 10 a 20 giorni, il che complica la diagnosi e il trattamento della malattia.

Cibo

Si sviluppa dopo aver mangiato cibo. Una reazione allergica si sviluppa sui suoi componenti. La base per il trattamento delle allergie alimentari è l'adeguamento nutrizionale. Più spesso diagnosticato nei bambini. A rischio sono le persone con una predisposizione genetica. Una reazione allergica si sviluppa spesso anche in una donna quando ha un figlio.

Sintomatologia

I segni si sviluppano nel sito di contatto dell'irritante e della pelle. Con l'insorgenza dei sintomi della dermatite da contatto sul detersivo, l'area delle mani soffre. Nella zona del viso, i segni clinici si sviluppano con una reazione allergica ai cosmetici.

Inizialmente, compaiono arrossamenti della pelle e gonfiori, le papule appaiono gradualmente, quindi vengono riempite di liquido. Dopo 3-4 giorni, esplodono, rimangono dei fuochi erosivi. Presente forte prurito. Il focus ha confini sfocati, il processo di infiammazione si sviluppa in tutta l'area della pelle.

Sintomi di dermatite allergica negli adulti:

  1. La pelle diventa più spessa e secca..
  2. Appare il peeling.
  3. Le papule compaiono sulla pelle.
  4. Il modello della pelle diventa più pronunciato.

I pazienti spesso pettinano l'area interessata, il che aumenta la probabilità di sviluppare malattie purulente di natura secondaria.

Diagnostica

Viene fatta una diagnosi accurata quando vengono rilevati almeno tre segni della malattia durante l'esame:

  1. Recidive frequenti.
  2. Predisposizione ereditaria allo sviluppo di una reazione allergica.
  3. Localizzazione comune delle lesioni cutanee: viso, area dell'ascella, nei capelli.
  4. Una forte sensazione di prurito, anche con un iniziale grado di danno alla pelle.

La malattia è anche chiamata allergia di tipo ritardato. La patologia si sviluppa sotto l'influenza delle cellule dell'immunità..

Per determinare il fattore provocante, il paziente preleva campioni di pelle. A tal fine, utilizzare strisce reattive contenenti sostanze irritanti. Le strisce sono incollate sulla superficie della pelle. Alla fine del tempo, vengono rimossi e viene valutata la condizione della pelle..

Se necessario, eseguire ulteriori diagnosi:

  1. Analisi generali e biochimiche delle cellule del sangue.
  2. Test dello zucchero circolatorio.
  3. Il paziente dovrà passare un'analisi di urina e feci.

A seconda dei segni clinici disponibili, il paziente viene inviato per ulteriori consultazioni con altri specialisti medici, ad esempio un endocrinologo.

Come trattare negli adulti

Per la diagnosi e il trattamento, il paziente con segni clinici viene indirizzato a un dermatologo.

Il trattamento della dermatite allergica in un adulto si svolge in un complesso. Le fasi della terapia:

  1. Viene determinato un irritante, il contatto con una sostanza allergenica è limitato..
  2. Aggiustamenti dietetici.
  3. Farmaci per la dermatite allergica prescritti.

Infezione con dermatite allergica, i principali sintomi e metodi di trattamento negli adulti

La dermatite allergica negli adulti ha uno spettro sfocato di sintomi e il trattamento deve essere selezionato rigorosamente individualmente, mentre l'autoosservazione del paziente e i test immunologici svolgono un ruolo importante.

Anche 30 anni fa, era oggettivamente considerato una malattia infantile. Ma ora è registrato in circa il 10% degli adulti.

Funzionalità chiave

Scopriremo cos'è la dermatite allergica, come appare. La base di questa patologia è una reazione allergica. Coloro. risposta immunitaria allo stimolo.
Il paziente stesso può assumere questa malattia se esiste un quadro caratteristico.

Manifestazioni cutanee visive:

  • macchie rosse di contorni e dimensioni irregolari, sfocate;
  • grappoli di bolle piene di un liquido limpido;
  • grappoli vescicolari (numerosi tubercoli rossi).

La durata del decorso della malattia dipende da:

  • il tipo di malattia;
  • da irritante;
  • livello di sensibilizzazione;
  • grado di esposizione;
  • condizioni e caratteristiche del sistema immunitario.

La stessa malattia non è contagiosa, poiché è causata da singoli processi immunitari. Ma se un qualche tipo di infezione diventasse la causa della dermatite, allora un'altra cosa.

Anche il quadro sintomatico acuto è irregolare nel tempo. I sintomi possono scomparire in pochi giorni con lieve sensibilizzazione o possono molestare il paziente per mesi..

Secondo la classificazione medica (ICD-10), la dermatite allergica da contatto, ha il codice L23.

I tipi di dermatite allergica rispetto alle reazioni biochimiche e immunologiche sono piuttosto arbitrari.

Tuttavia, emetti:

  • modulo di contatto allergico;
  • forma allergica tossica;
  • forma atopica.

Questa è la classificazione principale..

Esistono sottospecie laterali:

Quali sono le caratteristiche di ciascuna sottospecie menzionata?

  1. Dermatite allergica da contatto.
    - L'irritante entra nel corpo attraverso la pelle e nel 90% di tutti i casi al primo contatto, il livello di anticorpi nel sangue non cambia molto.
    - Una persona che ha una sensibilità allergica può contattare l'allergene per qualche tempo senza conseguenze.
    - C'è un accumulo di irritante nel corpo.
    - Ma dopo il contatto successivo, il paziente inizia a notare un'eruzione cutanea intensificata.
  2. Dermatite allergica toxico.
    - Qui, al contrario, quasi sempre la reazione si sviluppa rapidamente dopo il primo contatto.
    - L'irritante penetra nel corpo per via orale, parenterale o per via aerea.
    - Pertanto, la forma allergico-tossica è causata, innanzitutto, da cibo e medicine.
    - Al secondo posto ci sono cosmetici, prodotti chimici domestici, che emettono un gran numero di composti volatili.
    - Con questa forma di eruzione cutanea, copre quasi sempre la maggior parte del corpo e non aree separate.
  3. Dermatite atopica (neurodermite).
    - La differenza tra dermatite atopica è il valore chiave del fattore genetico.
    - Quindi, se in un bambino entrambi i genitori non hanno mai sofferto di questa malattia, la probabilità di insorgenza anche con fattori esterni negativi è del 15%, non di più.
    - E se entrambi i genitori fossero malati, anche in condizioni favorevoli il bambino avrà sintomi atopici con una probabilità del 70%.
    - In combinazione con fattori avversi esterni, la probabilità aumenta al 90% -95%, ovvero quasi garantito.
  4. Dermatite da pulci.
    - Questa forma della malattia colpisce gli animali lanosi. Prima di tutto, cani e gatti.
    - Lo sviluppo dell'infiammazione cutanea è associato all'ipersensibilità alla saliva delle pulci..
    - Anche le pulci sono portatrici di un sacco di malattie, tra le quali vi sono pericolose per l'uomo.
    - Le pulci mordono una persona estremamente raramente e occasionalmente, quindi non ha senso parlare di dermatite da pulci.
  5. Dermatite non specificata.
    - Tale diagnosi viene fatta quando non è possibile attribuire una lesione cutanea a una delle sottospecie elencate con un alto grado di accuratezza..

Posizioni di localizzazione

Le principali localizzazioni delle lesioni cutanee sono diverse:

  1. Testa collo.
    - La dermatite allergica sulla testa può essere completamente generalizzata e può essere localizzata su alcune aree della testa.
    - Potrebbe esserci dermatite allergica sul viso, sugli occhi, sulla palpebra. Sul viso, il triangolo nasolabiale è più spesso interessato, gli angoli della bocca.
  2. Estremità: dermatite allergica su braccia e gambe.
    - La sconfitta di queste zone nella maggior parte dei casi si osserva in contatto, in forma atopica.
    - L'immagine è quasi sempre la stessa: prima vengono catturati le mani, le caviglie, i muscoli del polpaccio, quindi i piedi.
    - Meno comunemente, si verificano irritazioni su dita e palmi delle mani.
  3. Aree intime.
    - La malattia dei glutei negli adulti è piuttosto rara.
    - Molto spesso, l'irritazione si manifesta nell'area genitale: nell'inguine negli uomini e nelle donne, nello scroto negli uomini, nella dermatite genitale nelle labbra nelle donne.
  4. Forma generalizzata.
    - Eruzioni cutanee e irritazioni cutanee coprono gran parte del corpo: schiena, busto, petto, stomaco.
    - Si presenta con forme tossico-allergiche e atopiche (nella fase acuta).

Le eruzioni cutanee possono migrare da una zona all'altra, crescere nell'area o, al contrario, diminuire.

Ragioni per l'apparenza

Le cause della dermatite allergica sono numerose, ma il motivo fondamentale dovrebbe essere chiamato predisposizione genetica.

Altre cause di insorgenza:

  • la malattia si verifica a seguito del contatto con un allergene (tipo comune di agrumi, tipo individuale di pane);
  • sotto l'influenza del freddo - la prevalenza dell'infezione è più elevata nei paesi con un clima continentale (improvvisi sbalzi di temperatura, caldo caldo umido in estate e inverni secchi, ventosi, gelidi);
  • il fattore più importante è l'uso a lungo termine di farmaci: sulfamidici, salicilati, glucocorticosteroidi;
  • varie malattie di terze parti, in particolare aumentano la predisposizione delle malattie autoimmuni, perché ciò significa che il processo infiammatorio cronico è già presente nel corpo;
  • condizioni ambientali avverse (estremamente dannose quando l'ambiente inquinato si combina con un clima freddo);
  • stili di vita lunghi e malsani: cattiva alimentazione, stress costante, mancanza di sonno, fumo, abuso di alcol.

Chiunque abbia dermatite infantile ha un rischio maggiore di recidiva in età adulta..

Sintomatologia

I sintomi della dermatite allergica negli adulti sono quasi gli stessi dei bambini:

  • la dermatite allergica da contatto si manifesta con placche rosse a forma di moneta con epidermide traballante (è accettabile anche arrossamento sotto forma di punti sfocati), grappoli di papule, forte prurito (l'irritazione inizia dalle estremità, ma spesso non va oltre);
  • dermatite allergica acuta (è anche tossico-allergica) significa intossicazione generale, quindi il grado di orticaria, l'intensità dell'eruzione cutanea e la natura dell'eruzione cutanea dipendono direttamente dal livello di sensibilizzazione del corpo: la dimensione del fuoco dell'infiammazione può variare, fino alla sconfitta dell'intera pelle;
  • durante la remissione, i sintomi della malattia sono solo un leggero pallore, pelle secca;
  • l'infiammazione sul viso è caratterizzata da iperemia del tipo di "crosta continua";
  • nei casi più gravi, quando la reazione del corpo viene ripetutamente rafforzata, vi è ipertermia (specialmente la sera), mialgia e artralgia e una delle manifestazioni più pericolose è l'edema di Quincke.

Il principale pericolo dell'angioedema è che l'infiammazione può andare alla laringe, causando così il soffocamento.

Diagnostica

La dermatite allergica negli adulti, secondo le statistiche, viene diagnosticata molto meno frequentemente rispetto ai bambini di età inferiore ai 13 anni. Non solo a causa della maggiore sensibilizzazione del corpo del bambino, ma anche perché gli adulti spesso ignorano un leggero rossore e desquamazione e consultano un medico anche con sintomi gravi.

La diagnosi di dermatite allergica comporta un esame clinico e biochimico:

  1. Il primo stadio è un esame clinico da parte di un dermatologo o immunologo-allergologo, il paziente racconta le sue osservazioni.
  2. Il secondo stadio è un esame del sangue generale e biochimico, una maggiore concentrazione di eosinofili darà già un serio sospetto di infezione.
  3. Il terzo stadio è il metodo diagnostico più importante, che determina il titolo di immunoglobuline e determina la concentrazione di Ig E, la cui norma in un adulto è nell'intervallo 20-100 UI / ml (per analisi, il sangue venoso viene campionato a stomaco vuoto).
    - Se l'immunoglobulina è significativamente superiore a 100 UI / ml, quindi in combinazione con i due passaggi precedenti, il medico è quasi sicuro di confermare la diagnosi di dermatite allergica.

Separatamente, esiste un metodo di test cutanei, quando una piccola porzione di vari allergeni viene introdotta nel controllo. Viene determinata un'iniezione con una sostanza che causerà un tipico quadro allergico e la principale irritante.

Nelle donne in gravidanza, la diagnosi è complicata da cambiamenti ormonali e biochimici nel corpo quando le eruzioni cutanee sono la norma.

Metodi di trattamento

Il trattamento della dermatite allergica negli adulti in oltre la metà di tutti i casi è ambulatoriale. Il medico curante raccomanda il ricovero in ospedale solo in casi estremamente gravi, quando un'allergia porta a grave intossicazione.

Va detto subito che i principi del trattamento, come trattare e come trattarlo - tutto ciò è determinato dal medico (dermatologo o immunologo-allergologo).

Vengono presentati i principali metodi di trattamento:

  • terapia farmacologica (la parte principale del trattamento);
  • fisioterapia, in particolare irradiazione con raggi ultravioletti (una parte ausiliaria che aumenta l'efficacia di quella principale);
  • rimedi popolari (adatti per alleviare lievi esacerbazioni e mantenere le remissioni);
  • rispetto delle raccomandazioni generali e adeguamenti dello stile di vita.

Quanto dura il corso della terapia? Tutto dipende dalla forma, dalla gravità del corso. A volte le manifestazioni allergiche nella dermatite da contatto scompaiono da sole entro 10 giorni e talvolta un attacco allergico dura più di un mese.

Nelle donne in gravidanza, il corso del trattamento può avere caratteristiche. Almeno a causa delle restrizioni sulle droghe.

Antistaminici

Ci sono molti antistaminici attualmente sul mercato farmaceutico. Queste sono compresse, pozioni ed emulsioni. La prevenzione dell'infiammazione è stata realizzata..

Le medicine di questa classe ora formano tre generazioni:

  • 1a generazione - la ben nota e ancora popolare cloropiramina (Suprastin), dai vantaggi indiscutibili: buona efficienza e relativa versatilità, sicurezza per le donne in gravidanza, dagli svantaggi: non influisce su alcune allergie che possono causare, ad esempio, nuovi antibiotici, e anche sedazione (sonnolenza);
  • 2a generazione - Loratadin, Cetirizine, Astemizole, Ebastin (caratterizzato dal fatto che l'effetto sedativo è notevolmente ridotto o addirittura assente);
  • 3a generazione - Desloratadina (Erius), i farmaci di 3a generazione non solo bloccano i recettori dell'istamina, ma inibiscono anche la produzione di istamina da parte dei mastociti.

Al fine di curare la malattia (o almeno tradursi in una buona remissione), è necessario un ciclo completo di antistaminici in combinazione con l'uso di altre classi di farmaci e terapia aggiuntiva.

Unguenti e creme

Poiché i principali sintomi della malattia sono concentrati sulla superficie della pelle, un unguento e una crema per dermatite allergica vengono utilizzati per fermare la reazione allergica a livello locale e alleviare sensazioni spiacevoli..

L'unguento per la dermatite allergica è rappresentato da vari preparati farmaceutici:

  • antibiotici
  • glucocorticoidi;
  • bloccanti del recettore dell'istamina;
  • sostanze cicatrizzanti, rigeneranti e protettive per le ferite.

Va notato che gli unguenti per il trattamento possono essere la "spina dorsale" della terapia solo in forme moderate della malattia.
Tra i preparati ormonali esterni, vale la pena notare Akriderm e Triderm, il principale a.v. che è il betametasone, che viene assorbito molto rapidamente e ha un effetto fulminante sull'area infiammata.

Quando un'infezione si unisce a danni alla pelle, le misure di trattamento dovrebbero includere antibiotici esterni: unguento alla tetraciclina o all'eritromicina. Spesso quando, insieme alla somministrazione sistemica di antistaminici, viene prescritto il loro uso locale. Un vivido esempio: il gel Fenistil.

Infine, dopo il sollievo dei processi acuti, vengono prescritti agenti supportati. Recentemente, la crema Physiogel AI, composta da oli naturali (Karitè, cocco) con l'aggiunta di lipidi e glicerina, ha guadagnato popolarità. La caratteristica principale di questo farmaco è che crea un sottile film protettivo di lipidi sulla superficie della pelle.

È necessario imbrattare uno dei mezzi elencati con uno strato sottile, senza sfregare.

Anche dalla medicina sovietica, unguento allo zinco, Fukortsin, liquido Novikov, blu di metilene, ecc. Sono arrivati ​​a noi. All'estero, questi fondi non sono mai stati approvati, ma dopo tutto quante generazioni hanno trattato con successo dermatiti e altre lesioni cutanee, a volte solo con questi farmaci.

Etnoscienza

I rimedi popolari per la dermatite allergica sono considerati esclusivamente come terapia adiuvante. E prima di usarli, devi assolutamente avvisare il medico curante.

Negli adulti, la situazione è più semplice, ma nei bambini molti rimedi popolari stessi possono causare un'altra reazione allergica. Pertanto, è necessario prestare particolare attenzione qui..

A casa, puoi usare molte ricette utili:

    1. Raccolta Celidonia.
      - Un decotto (istruzioni per la preparazione sulla confezione) viene applicato con tamponi di garza sulla zona interessata della pelle, non è necessaria la medicazione, perché la celidonia ha anche un effetto irritante.
      - Basta 2-3 applicazioni al giorno.
    2. Sequenza di macinatura.
      - (1 cucchiaio), versare 250 ml di acqua bollente e lasciare per un paio d'ore.
      - Dopo la benda imbevuta nell'infusione, applicare fino a completa asciugatura.
      - Ripeti almeno 3 volte al giorno.
    3. Un altro rimedio popolare economico e semplice: sapone di catrame, catrame di betulla promuove attivamente il trofismo e la vascolarizzazione dell'area interessata.
    4. Tra le droghe, il noto oratore Tsindol.
      - Che viene venduto nelle farmacie in una forma pronta, ma può essere preparato indipendentemente:
      40 ml di acqua distillata;
      40 ml di alcool medico;
      2 ml di una soluzione al 2% di novocaina o lidocaina;
      30 grammi di argilla bianca secca;
      30 grammi di polvere di zinco.
      - Mescola tutto accuratamente su una massa omogenea, applica 3 volte al giorno con uno strato sottile sulla zona interessata senza applicare una benda.

Il punto controverso è l'uso di un sapone da bucato completamente naturale, semplice. Poiché il suo effetto terapeutico non è dimostrato.

complicazioni

Molte persone che percepiscono la dermatite allergica da contatto come qualcosa di insignificante, dal rango di "passaggio da solo". In effetti, negli adulti, le esacerbazioni sono lievi e di breve durata..

Ma le conseguenze possono essere più gravi di quanto sembri:

  • il modulo di contatto in completa assenza di trattamento può fornire lo sfondo per un più facile sviluppo della forma atopica o tossica-allergica;
  • il prurito, causato da un danno al derma, porta a graffi, che possono causare un'infezione, che aumenterà solo l'infiammazione;
  • raramente, ma con un forte attacco allergico, può verificarsi edema di Quincke, che è pericoloso per soffocamento;
  • durante la gravidanza, l'infiammazione, se ignorata, comporta il rischio di shock anafilattico, e questo è irto di una violazione dell'omeostasi fetale e persino di un aborto spontaneo;
  • infine, la pelle con aree danneggiate è più vulnerabile a fattori ambientali negativi.

La storia medica di ogni quinto paziente affetto da questa malattia racconta la registrazione di una particolare complicazione.

Controindicazioni

Nel periodo di remissioni persistenti, non ci sono praticamente controindicazioni.

Ma cosa è impossibile durante un'esacerbazione:

  • utilizzare prodotti aggressivi con ingredienti irritanti (mentolo, eucalipto) nell'igiene personale, è meglio passare temporaneamente ai più morbidi, saponi per bambini, utilizzare emollienti e oli naturali, se possibile è meglio limitare l'uso di deodoranti, profumi e acqua di toletta, dopo ogni rasatura è necessaria una lozione emolliente o crema con ingredienti naturali;
  • non lavare troppo spesso con dermatite allergica - a giorni alterni, non di più;
  • minimizzare l'uso di indumenti sintetici e di lana;
  • ad alto rischio sono le persone rosse con pigmentazione della pelle naturale ("lentiggini"), la pelle di tali persone è particolarmente vulnerabile alla luce solare diretta e alle forti gelate.

Ora sulle regolazioni di potenza.

Dieta

Cosa posso mangiare con questa malattia e cosa è meglio non mangiare? In effetti, la nutrizione per la dermatite allergica non ha restrizioni così gravi.
La dieta per la dermatite allergica era ancora considerata un fattore chiave 15 anni fa. Ma ora la dieta del paziente si è ampliata.

Una dieta ipoallergenica per la dermatite è indicata solo durante gravi esacerbazioni.

Quindi vale la pena escludere:

  • agrumi;
  • tutti pazzi;
  • grasso, speziato, affumicato;
  • Non abusare dei dolci, in particolare della farina;
  • escludere alcol, caffè e tè non dovrebbe essere troppo forte;
  • evitare fast food.

Ogni persona determina il proprio menu in base all'autoosservazione. Poiché il cibo, come si è scoperto, in molti casi non influenza in modo particolare il decorso della malattia.

Se il paziente decide di aderire a una dieta magra e rigorosa, la tabella dietetica dovrebbe soddisfare pienamente le esigenze energetiche e biochimiche del corpo. Non danneggia il consiglio di un nutrizionista.

Prevenzione

La prevenzione della dermatite allergica comprende:

  • regolare auto-monitoraggio delle condizioni della pelle;
  • cura della pelle competente;
  • evitare fattori provocatori;
  • integrazione multivitaminica ed esercizio fisico moderato.

In effetti, i pazienti possono avere un'alta qualità della vita anche con una piaga così spiacevole.

Separatamente, vale la pena ricordare che in estate, è meglio non pettinare i morsi delle zanzare, ma ti diranno cosa rimuovere il prurito nella farmacia più vicina. Balsami e creme naturali fanno bene a questo..

Conclusione

La dermatite allergica da contatto e altre forme di questa malattia possono davvero essere fermate e controllate. Anche se c'è un'arma a doppio taglio. Ad esempio, per l'esercito, tale dermatite è ufficialmente miele. una sfida, ma per la sua attuazione pratica, il coscritto è meglio avere un paio di gravi esacerbazioni negli ultimi due anni, note complete su di esse sulla scheda medica e peeling cronico, non scomparente, facile, ad esempio sui polsi.

Metodi e strumenti per il trattamento della dermatite negli adulti

Patologie della pelle di natura allergica danno al paziente disagio interno e un difetto estetico. Il trattamento della dermatite negli adulti è possibile con farmaci ufficiali e rimedi popolari contro tutte le manifestazioni cutanee della malattia. L'approccio al problema di salute è complesso. Inizialmente, identificare il principale allergene, eliminare il fattore patogeno. Quindi puoi usare l'unguento ai fini della dermatite atopica negli adulti.

Come trattare la dermatite negli adulti

La malattia è di natura allergica, quindi qualsiasi trattamento inizia con una dieta e la completa esclusione di un potenziale allergene e l'uso aggiuntivo di antistaminici. Il medico esamina attentamente i sintomi esterni della dermatite, raccomanda un esame clinico e di laboratorio per chiarire la forma della malattia, le caratteristiche della terapia intensiva. Con la dermatite, il tipo di paziente lascia molto a desiderare, quindi si raccomanda di agire immediatamente.

Trattamento della dermatite atopica negli adulti

La dermatite è una conseguenza dell'intossicazione del corpo, quindi il suo trattamento nei pazienti adulti e nei bambini dovrebbe essere completo. I medici sopprimono l'azione dell'allergene con antistaminici, ma a volte non sono sufficienti per prenderli per via orale per essere completamente guariti. Ecco alcuni farmaci che devi includere nel trattamento della dermatite negli adulti:

  1. Antistaminici per dermatite: Claritin, Fenistil, Suprastin, L-Cet, Cetrin, Zirtek, Telfast, Loratadin.
  2. Unguenti non ormonali: Protopic, Eplan, Fenistil, Elidel, Losterin, Destin, Timogen, Naftaderm, Wedestim, Aisida.
  3. Unguenti ormonali per il trattamento efficace di forme complicate di dermatite negli adulti: Elokom, Akriderm, Celestoderm.
  4. Antisettici locali per alleviare i sintomi dell'infiammazione negli adulti: Lincomicina ed Erythromycin unguento, Celestoderm.
  5. Antibiotici per somministrazione orale in caso di complicanze della dermatite: Rovamicina, Doxiciclina, Sumamed, Zitrolide, Eritromicina.
  6. Probiotici: Bifidobacterin, Linex, Lactobacterin, Acipol per il ripristino della microflora intestinale negli adulti con dermatite.

photodermatitis

Il principale irritante in questo quadro clinico sono i raggi del sole e una maggiore sensibilità del corpo a quelli. La pelle dopo l'infezione apparirà eterogenea, irregolare e il paziente avverte una sensazione acuta di prurito, bruciore, lamentando un aumento del gonfiore della pelle infiammata. L'uso di tali farmaci è raccomandato come trattamento efficace:

  1. Per eliminare il fattore provocante, è indicato l'uso di agenti con metiluracile o zinco.
  2. Per il ripristino produttivo del derma danneggiato, lo spray pantenolo viene prescritto esternamente ai focolai di patologi.
  3. Per rafforzare l'immunità indebolita, sono appropriate le vitamine dei gruppi C, E, A, B e i preparati con contenuto x.

Trattamento di dermatite da contatto

La fotodermite è una forma atipica di dermatite da contatto, che è associata all'interazione diretta con un fattore stimolante dell'ambiente. Il compito principale del paziente è di escludere il contatto con lo stimolo, di rimuovere dal punto di vista medico i sintomi esterni della malattia, per eliminare la loro dipendenza in futuro. Il medico può prescrivere i seguenti medicinali:

  1. Corticosteroidi: Crema Advantan, Elocom, Lokoid.
  2. Antistaminici: Cetrin, Erius, Claritin, Zirtek.
  3. Antisettici locali: liquido di Burov.

Dermatite seborroica

Quando compaiono squame oleose sulla testa, che periodicamente prurito e prurito, c'è il sospetto di dermatite seborroica. Questa è una conseguenza dell'aumentata attività nel corpo del lievito, che si nutre di sebo. La dermatite seborroica predomina nei bambini dei primi giorni di vita, è estremamente rara negli adulti. Foci di patologia negli adulti si osservano sulle palpebre, in tutte le pieghe della pelle.

Per recuperare rapidamente dalla dermatite seborroica, è necessario trattare quotidianamente i fiocchi caratteristici con olio d'oliva in modo che cadano rapidamente e indolore. Inoltre, viene mostrato di rivedere il cibo, per escludere cibi grassi, piccanti e affumicati dalla dieta quotidiana. Puoi usare speciali shampoo curativi per idratare la pelle secca, soggetta a desquamazione.

Trattamento della dermatite allergica

Con danni alla pelle, c'è il sospetto di una reazione allergica del corpo. Questa è una delle forme di dermatite negli adulti, che richiede una revisione della nutrizione quotidiana per eliminare il processo patologico. I componenti sintetici negli alimenti, i semilavorati e i conservanti devono essere completamente rimossi dal menu giornaliero, poiché più spesso diventano gli stessi irritanti. La nutrizione clinica include alimenti vegetali come fonte di antiossidanti e fibre naturali.

Dermatite adulta

Questa forma di dermatite è cronica e il paziente rientra nella categoria degli "allergici" eterni. Per mantenere la salute generale, è necessario attuare regolarmente misure terapeutiche e preventive. I componenti dei piatti dovrebbero essere ipoallergenici, altrimenti l'eruzione caratteristica in diverse parti del derma disturberà sempre di più il paziente. Gli allergeni sono spesso frutta e verdura rosse, alimenti e conservanti trasformati, agrumi e bacche..

Come trattare la tossidermia

Il corretto trattamento della dermatite inizia con l'eliminazione produttiva di un allergene pericoloso che è entrato nel corpo attraverso il cibo o il tratto respiratorio, con un'ulteriore diffusione attraverso la circolazione sistemica. Inoltre, può essere iniettata un'infezione con una sostanza tossica. Per un trattamento produttivo sono necessarie una dieta chiaramente anallergica e vitamine. Esiste uno schema costante di terapia intensiva per gli adulti, che in pratica prevede le seguenti aree:

  • uso domestico di clisteri detergenti per la rimozione produttiva di prodotti per intossicazione;
  • assunzione interna di enterosorbenti, diuretici, che rimuovono anche le tossine dal sangue e altri fluidi biologici;
  • l'introduzione di una soluzione di tiosolfato di sodio, cloruro di calcio per via endovenosa al fine di rafforzare l'immunità indebolita;
  • antistaminici orali: cetirizina, tavegil, loratadina, claritina, cloropiramina;
  • l'uso di glucocorticosteroidi sotto forma di prednisolone e suoi derivati ​​in quadri clinici severi.

Come trattare la dermatite sul corpo in un adulto

Se la malattia viene rilevata in una fase precoce, l'uso di antistaminici dentro e fuori - questo trattamento è sufficiente. In quadri clinici complicati con la comparsa di ferite purulente e un'eruzione essudativa, è necessaria la somministrazione orale di antibiotici sotto forma di compresse e l'uso di corticosteroidi esternamente. Se i segni di dermatite sono preceduti da una maggiore attività di infezione fungina, il trattamento deve essere effettuato con agenti antifungini.

Trattamento farmacologico

Bere ormoni o antibiotici: il medico curante decide in base alle caratteristiche del quadro clinico. Se non ci sono complicazioni, un antistaminico viene somministrato per via orale a un paziente adulto. Queste sono compresse Claritin, Loratadin, Cetrin, Suprastin, Fenistil, L-Cet, Tavegil e altri. Il corso di terapia intensiva varia tra 7-14 giorni, è regolato dal medico individualmente. Se un medicinale allergico non è adatto, deve essere sostituito, data la compatibilità del corpo con i componenti attivi.

Prestare inoltre attenzione ai rappresentanti dei seguenti gruppi farmacologici:

  • assorbenti: Enterosgel, carbone attivo;
  • probiotici: Linex, Bifidumbacterin, Hilak Forte;
  • antibiotici: Rovamicina, Doxiciclina, Sumamed, Zitrolide, Eritromicina;
  • farmaci antivirali: Acyclovir, Famvir, Valtrex, Alpizarin;
  • complessi multivitaminici per dermatite.

Trattamento locale

La dermatite appare non solo sul viso, la presenza di un'eruzione caratteristica non è esclusa su schiena, glutei e altre parti del corpo. Se l'assunzione di pillole uccide un'infezione patogena dall'interno, l'uso esterno di creme e unguenti aiuta a eliminare in modo produttivo un difetto estetico, ridurre l'intensità del disagio ed eliminare completamente il disagio dalla vita quotidiana. Ecco i farmaci che i medici prescrivono per trattare la dermatite negli adulti:

  • farmaci antinfiammatori: Elokom, Diprosalik o Akriderm;
  • rimedi locali per la rigenerazione della pelle: Solcoseryl, D-panthenol, Bepanten;
  • preparazioni di corticosteroidi: Elokom, Afloderm, Lokoid, Advantan.
  • agenti antifungini: Triderm, Pimafukort;
  • antibiotici locali: pomata eritromicina;
  • formulazioni antimicrobiche: Fucortsin;
  • antisettici locali.

Omeopatia

L'uso di preparati a base di erbe è appropriato come parte di un trattamento completo, poiché il loro uso indipendente per gli adulti dà, piuttosto, un risultato mediocre. Con la dermatite, la dinamica positiva è fornita dai rimedi erboristici con camomilla, successione, melissa e iperico. Medicinali come l'unguento alla calendula, l'estratto di camomilla medicinale, l'etere di enotera e l'ortica di dioica si sono dimostrati efficaci..

Procedure fisioterapiche

Per accelerare il trattamento della dermatite negli adulti, è necessario sottoporsi a un corso di procedure speciali in un ospedale. Tali sessioni sono prescritte dal medico curante, che stabilisce anche il numero di procedure per ottenere l'effetto desiderato. Ecco cosa deve sapere ogni potenziale persona allergica:

  1. L'elettroforesi con intale, difenidramina, cloruro di calcio riduce la sensazione di prurito della pelle, allevia il gonfiore.
  2. Irradiazione ultravioletta della pelle per rilassare il sistema nervoso ed eliminare i spiacevoli sintomi della dermatite.
  3. Applicazioni con paraffina o ozokerite per prevenire la desquamazione di massa del derma eccessivamente essiccato.
  4. Electrosleep con instabilità del sistema nervoso e segni pronunciati di insonnia cronica con dermatite negli adulti.

Trattamento della dermatite negli adulti con rimedi popolari

Puoi eliminare la malattia con metodi alternativi, ma in una fase iniziale del processo patologico. Il trattamento della dermatite ha successo se i fuochi della patologia vengono regolarmente trattati con decotti di camomilla, ortica, dioica e una successione. La composizione è preparata con il metodo classico - 1 cucchiaio. l materie prime per bicchiere d'acqua, ma la quantità di medicina finita dipende dall'abbondanza di focolai di patologia. Un adulto dovrebbe eseguire le procedure domestiche quotidiane, integrarle con metodi ufficiali.

Dieta

L'obiettivo principale è eliminare gli allergeni dal menu giornaliero. Con la dermatite negli adulti e non solo la nutrizione dovrebbe essere ipoallergenica. Al fine di identificare prontamente l'irritante, durante il prossimo attacco di dermatite per un trattamento efficace, si raccomanda di eseguire un esame del sangue per studiare la flora patogena. Nel menu giornaliero dovrebbe contenere fibre, antiossidanti naturali, vitamine naturali.

Video: come curare la dermatite atopica negli adulti

Recensioni

Marina, 27 anni, ho una dermatite allergica permanente. Non appena fiorisce l'ambrosia, sulla pelle appare una piccola eruzione cutanea che distrugge la pace. Come trattamento, uso 1 compressa di Claritin tre volte al giorno, inoltre lo spalmo con eruzioni cutanee di Ekolom. Mi sento meglio, lo consiglio a tutti gli adulti.

Alina, 35 anni Dalla dermatite prendo compresse di Suprastin. Un paio di giorni e macchie sulla pelle, insieme al prurito, scompaiono impercettibilmente. Eseguo un trattamento così abituale più volte all'anno, perché per diversi anni non sono stato in grado di determinare l'allergia, dalla quale appare regolarmente.