Psoriasi: 5 storie di malattia e recupero dalla psoriasi

Allergeni

La psoriasi è considerata una malattia incurabile. Tuttavia, i nostri eroi sono stati guariti. Leggi le loro storie, lasciati ispirare e ricorda la cosa principale. La psoriasi può essere curata solo da un complesso: dentro e fuori.

1. Il sole egiziano e una corretta alimentazione hanno rimosso le eruzioni psoriasiche

Alexei (il nome è cambiato) ha iniziato una grave esacerbazione della psoriasi: ha completamente spruzzato il corpo, la testa, i capelli. Ho dovuto camminare nel cappuccio e il berretto mi ha attirato gli occhi.

Alex prima del trattamento

Poi ha deciso di agire in modo drammatico - per andare in cura a Safaga, in Egitto.

Il corso del trattamento per Alexei

Il sole e il clima marino sono stati assistenti nel trattamento della psoriasi sin dai tempi antichi. Alex ha aderito al regime del giorno e alla nutrizione per una completa guarigione:

  • si alzò la mattina presto, fece colazione;
  • prendere il sole nel sole calmo del mattino e imbrattare la pelle con la crema dopo l'abbronzatura;
  • cenato con verdure fresche, riso con spezie, il cibo era vicino alla dieta Pegano;
  • prendere il sole e giocare nuovamente a ping-pong;
  • nuotare, immergersi con una maschera, ascoltare la tua musica preferita;
  • cenò e andò a letto secondo il regime.

Alexey dopo il trattamento

Tutti i trattamenti sono durati 19 giorni e la pelle di Alexei è stata completamente ripulita dalla psoriasi..

2. Dieta Pegano e ultravioletti 311 nm salvati dalla psoriasi

La psoriasi a Nadezhda si è sviluppata per 10 anni. Naturalmente, durante questo periodo ho provato molti unguenti, preparazioni ormonali, maschere catramose, iniezioni e pillole e metodi di medicina alternativa contro la psoriasi. Di conseguenza, è arrivata alla conclusione che il trattamento dovrebbe essere completo.

Il corso del trattamento di Hope

La speranza ha fatto le sue correzioni nella dieta Pegano, ma, nel complesso, ha aderito ad essa:

  • bevuto 5-6 bicchieri di acqua pura al giorno;
  • escluso completamente la belladonna, la carne rossa e altri cibi proibiti;
  • fatto una dieta di mele un giorno.

Inoltre, la luminescenza della placca era ultravioletta 311 nm. Innanzitutto, per 20 secondi, poi ha iniziato gradualmente ad aggiungere tempo. A causa di un bambino piccolo, non è sempre possibile brillare tanto, quanto è necessario. Tuttavia, anche una sessione di mezz'ora per diverse settimane ha aiutato a sbarazzarsi delle macchie..

La psoriasi sulla testa di Elena è andata completamente

Risultato: dopo 2-3 settimane, Nadezhda ha rimosso completamente le macchie della psoriasi e ora sa come sopravvivere alle esacerbazioni della malattia.

3. Dieta rigorosa e pace hanno contribuito a sbarazzarsi della psoriasi.

Anatoly incontrò per la prima volta una malattia all'istituto. Sessione, esami, stress sono diventati un provocatore della psoriasi. All'inizio, non attribuiva importanza a piccole macchie, ma quando la psoriasi gli strisciava sul viso, si rivolse a un dermatologo.

Prima e dopo il trattamento della psoriasi

Il corso del trattamento di Anatoly

In primo luogo trattato con unguenti e iniezioni ormonali. Unguento applicato solo sul viso, aiutato. Poi ho letto i pericoli di questo metodo di trattamento e mi sono fermato, ho attraversato un'esacerbazione, la malattia si è intensificata.

Ho dovuto rinunciare al tempo per ottenere una remissione a lungo termine. Anatoly ha iniziato a seguire una dieta rigorosa e con mezzi esterni ha applicato solo creme idratanti.

La dieta consisteva in grano saraceno, verdure e mele, respingendo completamente lo zucchero e l'alcool. Inoltre, Anatoly ha introdotto un modo di vivere calmo: ha letto molto sulla malattia, si è rilassato, ha preso la creatività, ha ascoltato la sua musica preferita, si è rifiutato di incontrarsi e uscire con gli amici, ha pensato molto alla vita. Non ho preso il sole in modo specifico, ma anche il sole ha avuto un buon effetto sulla malattia, accelerando il recupero.

Foto delle mani prima e dopo il trattamento della psoriasi

Dopo 4 mesi, la malattia iniziò a retrocedere e iniziò la remissione.

4. Dieta e Kartalin hanno curato la psoriasi in 3 settimane

Sasha (il nome è cambiato) è stato trattato con un corso espresso: usando una dieta, un regime giornaliero e unguento di Kartalin. Prima del trattamento, la psoriasi volgare si è diffusa sulla testa, su tutto il corpo, sulle braccia e sulla schiena.

Il corso del trattamento di Sasha

Ogni mattina, Sasha iniziava con frutta e acqua. La quantità totale di acqua al giorno è di 6-7 bicchieri. La dieta consisteva in grano saraceno, verdure fresche, erbe, succhi appena spremuti. Evita gli agrumi.

Oltre alla dieta, la modalità corretta della giornata ha aiutato: un risveglio precoce, passeggiate, una doccia a contrasto e oli: oliva, arachidi.

Sasha è tornata prima e dopo il trattamento della psoriasi

Degli agenti esterni è stato usato solo Kartalin - un unguento naturale con acido salicilico ed estratti vegetali. Spalmato, guardato film per 2-3 ore (in modo che il prodotto fosse assorbito) e andò a dormire.

Maggiori informazioni sugli unguenti nel materiale: "Panoramica di 10 unguenti per la psoriasi".

Dopo 3 settimane, i punti della psoriasi sono scomparsi completamente.

5. Elena ha curato la psoriasi dopo 26 anni

La storia medica di Elena è lunga, piena di remissioni ed esacerbazioni. È stato finalmente possibile liberarsi della malattia dopo 26 anni.

La prima volta che la psoriasi si è riversata sul corpo e sulla testa all'età di 15 anni. Poi c'erano ormoni, pomate e diete a base di solidi. Più volte, la psoriasi si ritirò e tornò di nuovo..

Il corso di trattamento di Helen

Elena ha deciso di provare una dieta a base di grano saraceno. Per sei mesi ha perso molto peso, ma le eruzioni psoriasiche sono completamente scomparse.

Quindi, il trattamento di Elena consisteva in:

  • grano saraceno per colazione, pranzo e cena;
  • tisane e infusi;
  • acqua limpida al limone;
  • tiosolfato di sodio contro la psoriasi;
  • Capsule Essentiale;
  • mezzi esterni: grasso solido (senza additivi), sapone di catrame, olio di avocado, bagni con sale marino.

Foto prima e dopo il trattamento della psoriasi

Dopo un regime rigoroso, la psoriasi è completamente scomparsa. Inoltre, Elena dice che ora può controllare la sua malattia con una dieta a base di grano saraceno..

Conclusioni: cosa aiuta con la psoriasi?

Il trattamento della psoriasi in ciascun paziente è individuale. Tuttavia, nelle storie dei nostri eroi, abbiamo notato alcune somiglianze. Tutti hanno aderito a uno stile di vita sano e una corretta alimentazione..

Alexey ha curato la malattia con una dieta a base di verdure, sole e clima marino.

La speranza sconfigge la psoriasi con la luce ultravioletta a 311 nm e la dieta di Pegano.

Anatoly seguì una dieta rigorosa, rifiutò di comunicare, condusse uno stile di vita calmo. La remissione si è verificata dopo 4 mesi.

Sasha stava mangiando bene, osservando il regime del giorno e imbrattato con Kartalin.

Dopo 26 anni, Elena ha curato la psoriasi con una dieta rigorosa, unguenti di olio solido, sapone di catrame e oli naturali..

Ma la cosa principale in ogni storia è che hanno creduto nel loro successo, hanno pensato in modo ottimistico. E questa fede li ha aiutati a liberarsi della psoriasi per molto tempo.!

Rispondi a 4 domande e ottieni un trattamento personalizzato per la psoriasi

Ricevi istruzioni dettagliate, dieta e piano di trattamento!

Programma di psoriasi gratuito ed efficace!
Scegli il tuo social network preferito:

La psoriasi e altri problemi sono trattati?

Tra le altre persone, i pazienti con psoriasi avvertono un disagio psicologico. È difficile mantenere la calma quando il corpo è coperto da placche rosse squamose e altri ti percepiscono come un lebbroso. Se ti trovi di fronte a una malattia così grave, probabilmente ti interessa: la psoriasi può essere curata per sempre, quali farmaci sono più efficaci e altri punti importanti. Discuteremo le domande frequenti di persone che non hanno familiarità con la psoriasi per sentito dire..

Come si sviluppa la psoriasi

Le eruzioni cutanee sono il risultato di una crescita epidermica accelerata. Una cellula normale matura e quindi esfolia entro 28-30 giorni. Con la psoriasi, questo processo richiede 2-3 giorni. Nella zona della lesione si formano placche psoriasiche rosse disseminate di bucce argentee..

La malattia ha un carattere ondulato. L'eruzione cutanea può essere limitata a pochi punti o coprire vaste aree del corpo. Con una forma lieve, la malattia colpisce meno del 3% della superficie del tronco, media - dal 3% al 10%, grave - oltre il 10% della pelle.

In diversi periodi di tempo, la gravità della malattia può variare. La stragrande maggioranza delle ricadute si verificano in inverno. L'esacerbazione può essere causata da: affaticamento eccessivo, mancanza di sonno, stress, cattiva alimentazione, abuso di alcol. La depressione, che si trova spesso nei pazienti con psoriasi, complica il decorso della malattia..

Maggiori informazioni sui primi segni di psoriasi nell'articolo Manifestazione della psoriasi, primi segni e sintomi.

Esiste un trattamento unico per la psoriasi per tutti

Non esiste una combinazione ideale, la scelta della terapia per ciascun paziente viene effettuata individualmente. Vengono prese in considerazione la gravità della malattia, i precedenti metodi di trattamento, la presenza di controindicazioni ai componenti medicinali.

È impossibile prevedere quali risultati porterà questo o quel metodo al paziente. A volte devi provare diverse procedure prima di sviluppare uno schema di lavoro. Nel tempo, il corpo si abitua ai farmaci e devi passare ad altre opzioni di trattamento. Ecco perché la consultazione del dermatologo è importante. Solo lui può vedere il quadro completo della malattia e scegliere una terapia efficace.

Cos'è la terapia sequenziale?

La terapia sequenziale è la graduale prescrizione da parte di un dermatologo di farmaci. Ad esempio, con un'esacerbazione della malattia, vengono prima utilizzati potenti agenti per ottenere un rapido effetto clinico, quindi passano a farmaci più sicuri.

Un peeling eccessivo impedisce alle sostanze attive di assorbire nella pelle. In questo caso, il dermatologo prescriverà un agente esfoliante e solo allora - altri farmaci esterni.

Quali farmaci sistemici vengono utilizzati nel trattamento della psoriasi

Le medicine che hanno un effetto (generale) sistemico sul corpo vengono somministrate per via orale o per iniezione. Per la psoriasi usare:

  • Acitretina retinoide;
  • Methotrexate;
  • Ciclosporina A;
  • MBO (modificatori della risposta biologica).

I farmaci sistemici sono prescritti per la psoriasi comune, le varietà gravi e la mancanza di efficacia di altri trattamenti.

Maggiori informazioni sui farmaci per il trattamento della psoriasi nell'articolo Farmaci per la psoriasi - Panoramica.

Quali fondi vengono utilizzati esternamente

I farmaci ormonali più efficaci sono i corticosteroidi. Eliminano il prurito, alleviano l'infiammazione e forniscono una remissione a lungo termine. L'elenco dei farmaci ormonali per uso esterno comprende: Dermoveyt, Elokom, Akriderm.

L'effetto terapeutico dei farmaci non ormonali è più debole e il trattamento richiede più tempo. Per eliminare le eruzioni cutanee, vengono spesso utilizzati unguenti, come: salicilico, solforico, zinco, ittiolo, catrame. Inoltre, i prodotti a base di solidolo sono anche popolari: Kartalin, Pikladol, Psorikan, unguento di Rybakova e altri.

I preparati a base di vitamina D3 (calcitriolo, tacalcitolo, calcipotriolo), nonché gli inibitori della calcineurina, i farmaci non steroidei che hanno effetti antinfiammatori e immunosoppressori, hanno dimostrato efficacia. I rappresentanti di questo gruppo sono Tacrolimus e Pimecrolimus..

Per il trattamento della psoriasi seborroica vengono utilizzati shampoo speciali (Losterin, Nizoral, Keto Plus), spray, creme e unguenti. La psoriasi può essere curata solo con mezzi esterni? Non sempre. Di solito, il medico prescrive una terapia complessa.

Maggiori informazioni sui rimedi esterni per la psoriasi nell'articolo I migliori unguenti per la psoriasi.

In quali casi vengono prescritti glucocorticoidi topici

Iniziano il trattamento della psoriasi con farmaci steroidi più deboli - prednisolone o unguento all'idrocortisone. Se il risultato lascia molto a desiderare, la malattia peggiora presto e i processi infiammatori stanno guadagnando forza, devi passare a farmaci ormonali di maggiore potenza.

Il problema è che i potenti steroidi hanno molti effetti collaterali. Il loro uso regolare attiva la crescita dei peli sul viso e sulla schiena, assottiglia la pelle, provoca la comparsa di una rete di vasi sanguigni, influisce negativamente sulle condizioni generali. Nel tempo, il corpo si abitua agli ormoni, quindi devi prendere altri farmaci. Se interrompe l'assunzione di steroidi, possono verificarsi sintomi di astinenza e peggioramento della malattia grave.

Esistono farmaci moderni per il trattamento della psoriasi

Le aziende farmaceutiche registrano nuovi farmaci per la psoriasi ogni anno. È apparsa l'ultima generazione di corticosteroidi. Non contengono cloro e fluoro, il che riduce significativamente il rischio di effetti collaterali. Per fermare la malattia, vengono utilizzati Betazone, Betamezon, Elokom, Diprosalik e altri farmaci. Oltre al fatto che sono meno tossici, il loro uso consente di ottenere buoni risultati nel minor tempo possibile..

L'innovazione include Inderma, uno strumento a cui il Dr. John Pegan (USA) ha contribuito. Il complesso comprende due forme di dosaggio: spray per uso esterno e gocce per somministrazione orale. Inderma contiene ingredienti naturali, elimina rapidamente le manifestazioni della psoriasi, è adatto per il trattamento e la prevenzione della psoriasi.

Quali sono le varietà di fototerapia

Esistono diversi metodi di fototerapia per la psoriasi:

  • Terapia PUVA (fotochemioterapia) - l'uso di un fotosensibilizzatore orale o esterno in combinazione con radiazioni a onde lunghe e ultraviolette.
  • Terapia re-PUVA, quando l'effetto della fotochemioterapia è supportato dall'uso di retinoidi.
  • Fototerapia selettiva - una combinazione di radiazione UV a onde lunghe e medie.
  • Radiazione UV a banda stretta con una lunghezza d'onda di 311-313 nm.
  • Fototerapia con un laser ad eccimeri (cloruro di xeno).
  • Fotoemoterapia extracorporea: irradiazione ultravioletta di sangue all'esterno del corpo con successiva infusione.

Quali effetti collaterali ha la terapia PUVA?

I raggi ultravioletti danneggiano la pelle, contribuendo all'invecchiamento precoce, all'assottigliamento, alla secchezza e alla comparsa di macchie dell'età. Spesso quando si assume una sostanza fotosensibilizzante, si verifica la nausea. Aumenta il rischio di neoplasie cutanee: carcinoma a cellule squamose, carcinoma a cellule basali.

La terapia PUVA può portare a danni alla retina, allo sviluppo di cataratta. Dopo aver assunto il fotosensibilizzatore, i pazienti sottoposti al corso devono indossare occhiali da sole per diverse ore. A causa della sua elevata cancerogenicità, la terapia PUVA sta gradualmente diventando un ricordo del passato..

La psoriasi può essere curata per sempre

Hai mai letto una storia sulla guarigione delle fate scritta per conto di una persona presumibilmente malata? Quando, dopo aver superato tutte le ipotesi e inconcepibili procedure ospedaliere invano, trovò improvvisamente una crema economica che compiva un miracolo. Dall'eruzione della psoriasi che copre il corpo dalla testa ai piedi, non è rimasta traccia. Alla domanda se una malattia come la psoriasi sia completamente trattata, i lettori ottengono una risposta affermativa.

Tali storie sono di natura promozionale, fuorvianti per le persone. Inoltre, quando compaiono nuovi farmaci o trattamenti, vengono presentati come una panacea. Molti nuovi prodotti puliscono davvero efficacemente la pelle dalle placche psoriasiche. Ma non alleviano la malattia stessa e possono comparire nuovamente eruzioni cutanee.

La medicina scientifica non conosce le cause della psoriasi; esistono solo versioni speculative. È generalmente riconosciuto che si tratta di una malattia autoimmune, che si basa sul "danno genetico". Ma fino a quando non viene trovato l'esatto colpevole della psoriasi, è impossibile liberarsene. Tutto ciò che può essere fatto con metodi moderni è fermare le manifestazioni della psoriasi e fornire una remissione stabile. Attualmente, gli scienziati stanno conducendo molte ricerche e si spera che sarà ancora trovato un modo per completare la cura..

Oltre alle informazioni di cui sopra, proponiamo di studiare un'altra domanda relativa alla psoriasi: la psoriasi - contagiosa o no.

Cause della psoriasi, suoi tipi e metodi di trattamento

Nell'ultimo decennio, i medici hanno notato un forte aumento dell'incidenza della psoriasi. La malattia è associata a infiammazione interna, è un processo cronico e non dà un completo recupero. Il trattamento e la prevenzione delle complicanze comprende metodi medici, dieta e uso di rimedi popolari su base naturale.

La natura e la storia della psoriasi

La prima menzione dei sintomi di una malattia della pelle è stata trovata nelle cronache dei guaritori dell'antico Egitto e dell'India. Fu descritto in dettaglio da Ippocrate, che diede il nome "psora" a placche rosse e papule sul corpo. Nel Medioevo, è stato a lungo considerato un tipo di pericolosa lebbra, quindi i pazienti hanno nascosto l'infiammazione per evitare il trattamento forzato.

Per la prima volta la psoriasi in una malattia separata fu portata da un dermatologo e scienziato tedesco Ferdinant von Hebr nel 1841. Ha condotto uno studio approfondito con un campionamento di epitelio, descritto in dettaglio tutte le fasi e i tipi del processo infiammatorio. Il suo seguace, Jean Louis Aliber, collegava la malattia a una particolare forma di artrite..

Uno studio dettagliato sulla psoriasi è iniziato nel 20 ° secolo. Usando attrezzature e ottiche migliori, i medici hanno appreso che con una malattia i processi di rigenerazione ed esfoliazione della pelle sono accelerati di 8-10 volte. Separarono la patologia dalla dermatite e dimostrarono la sua natura autoimmune.

Negli ultimi anni è stato possibile scoprire i principali fattori che aumentano il rischio di psoriasi. Ma i medici continuano a cercare le cause della malattia, si considera l'effetto dell'immunità e dell'ereditarietà. Ad oggi, centinaia di farmaci sono stati sviluppati per il trattamento, ma nessun modo può salvare il paziente per sempre..

Le principali cause della psoriasi

In una persona sana, il processo di aggiornamento dello strato superiore del derma dura 21-30 giorni. Durante questo periodo, la cellula si forma, cresce, svolge le funzioni di base e muore, facendo spazio a una nuova. Sotto l'influenza di fattori negativi nella psoriasi, il processo accelera più volte, impiegando non più di 5-6 giorni.

La maggior parte dei dermatologi considera la causa principale della malattia: i disturbi autoimmuni. Per ragioni sconosciute, l'immunità umana inizia ad attaccare le proprie cellule della pelle, provocando un processo infiammatorio. Non hanno il tempo di maturare, vengono strappati dagli strati profondi, formando placche pruriginose.

Tra le principali cause e fattori che provocano lo sviluppo della malattia:

  • perdita di immunità;
  • raffreddori frequenti, SARS o influenza;
  • squilibrio ormonale;
  • patologia tiroidea;
  • sottoraffreddamento costante;
  • lavorare con prodotti chimici;
  • problemi psicologici, stress, disturbi;
  • uso di droghe o alcol.

Recenti sviluppi scientifici suggeriscono diverse ipotesi relative alle cause della malattia. Si basano su osservazioni di diversi gruppi di pazienti:

  • allergie latenti a cibi, medicine o fattori ambientali;
  • infezioni e focolai infiammatori negli organi interni;
  • violazione dei processi metabolici che influenzano la rigenerazione dei tessuti;
  • la presenza di parassiti;
  • psicosomatica.

La psoriasi è spesso ereditata. In presenza di un gene in entrambi i genitori, il rischio di incontrare patologie aumenta al 50%. Nella maggior parte dei casi, le prime manifestazioni della malattia si osservano durante la pubertà e la formazione finale del corpo - da 15 a 20 anni.

Molti pazienti riescono a evitare manifestazioni dolorose con l'aiuto di una dieta e di uno stile di vita sano. Ma i medici identificano diversi fattori che possono causare esacerbazioni e recidive frequenti:

  • fumatori;
  • malattie della pelle infettive;
  • effetti collaterali di alcuni farmaci;
  • complicanze dopo la vaccinazione;
  • un'abbronzatura;
  • situazioni stressanti.

Il verificarsi della psoriasi nella maggior parte dei casi è una combinazione di diversi fattori. Peggiora dopo aver sofferto di bronchite o tonsillite, nel trattamento di cui venivano utilizzati antibiotici. È sempre associato a una diminuzione dell'immunità e all'indebolimento del corpo..

Complicazioni pericolose della psoriasi

Prurito, bruciore e placche sulla pelle non sono le uniche manifestazioni. Il processo infiammatorio può interessare organi e sistemi interni, passare alle articolazioni. Nel sangue, il livello di tossine che disturbano i processi metabolici è in costante aumento.

Il problema principale con la psoriasi avanzata è lo sviluppo dell'artrite. Viene diagnosticato nel 15-20% dei pazienti con diversi stadi, si verifica con frequenti ricadute, infiammazione dolorosa delle articolazioni. Più comunemente coinvolti sono dita delle mani e dei piedi, caviglie, ginocchia e fianchi.

Altre complicazioni della psoriasi includono:

  • eritroderma con lesioni estese della pelle;
  • diminuzione dell'acuità visiva;
  • dilatazione ventricolare;
  • nefropatia
  • disturbo cronico intestinale.

Con la psoriasi, il rischio di depressione grave e patologie mentali è 2-3 volte superiore. La malattia non si trasmette e non è contagiosa, ma le persone con difetti della pelle spesso evitano le relazioni personali, sono timide del proprio corpo. Rifiutano consapevolmente una vita intima, visitando luoghi interessanti. L'atteggiamento distorto nei confronti del problema riduce al minimo la cerchia di amici.

I principali sintomi e segni della psoriasi

Un dermatologo esperto distingue facilmente le manifestazioni della malattia da altre dermatiti. Sul corpo compaiono diversi punti, più che ricordano un'eruzione cutanea. Aumentano rapidamente di diametro, raggiungendo 7-8 cm, iniziano a staccarsi. Se il trattamento per la psoriasi non viene avviato, le aree infiammate coprono fino al 50-60% del corpo.

I seguenti sintomi aiutano a distinguere le placche psoriasiche dal lichene o dalle allergie:

  • Hanno bordi chiari, leggermente ispessiti e si alzano sopra la pelle, provocando leggero gonfiore e arrossamento. Le squame sono leggere quasi d'argento.
  • Le particelle esfoliate raschiano facilmente la superficie, lasciando la superficie come se fosse coperta di cera.
  • Dopo la rimozione delle squame infiammate, è visibile un sottile film rosso di nuove cellule che brilla alla luce.
  • Quando si cerca di strappare il film, appaiono gocce di sangue (fenomeno di Auspitz).

Questi sono i principali segni di psoriasi che aiutano a condurre un'autodiagnosi. Le prime manifestazioni si osservano nel luogo dello sfregamento con i vestiti, dopo abrasioni o ustioni termiche, simili a ferite non cicatrizzanti. Ma ci sono diverse opzioni per posizionare le papule sul corpo del paziente:

  • Sulle mani. Piccoli fuochi possono essere localizzati sulle dita, incurvando i gomiti. In rari casi o in forma avanzata, il processo colpisce l'avambraccio.
  • Sulla testa. Una forma comune viene diagnosticata con la comparsa di particelle e croste sul cuoio capelluto. L'infiammazione inizia nella parte posteriore della testa, passa gradualmente dietro le orecchie, accompagnata da bruciore e abbondante forfora, simile a una corona.
  • Sul corpo. Con una forma a goccia, piccole placche coprono abbondantemente lo stomaco, i fianchi e la schiena. Spesso si verifica un problema dopo il trattamento antibiotico delle infezioni.
  • Sui palmi e sui piedi. La psoriasi palmare-plantare inizia con diverse piccole placche, ma cresce rapidamente in grandi aree coperte di pelle biancastra. A volte le croste pruriginose si verificano solo tra le dita.
  • Sul viso. Una forma rara con localizzazione sulla pelle sottile delle palpebre, intorno alle labbra con eruzioni cutanee sulle guance.

Recentemente, il numero di bambini in cui la psoriasi si manifesta molto prima che la pubertà sia aumentata. Nei bambini, le prime papule si nascondono nelle pieghe della pelle all'inguine, cavità ascellari, sul collo. Pruriscono, causando disagio e perdita di appetito. I genitori spesso li prendono per una manifestazione di dermatite atopica.

Tipi e forme della malattia

La psoriasi è classificata separatamente in base a segni e manifestazioni caratteristiche. La separazione per forma aiuta a identificare correttamente la causa principale della malattia e scegliere un metodo di trattamento:

  • Semplice, simile a una placca o volgare. La versione classica appare sulla pelle con un gran numero di placche. Sono ricoperti di scaglie d'argento, traballanti, pruriginosi e possono sanguinare quando pettinati. Spesso si fondono in una grande formazione sulla schiena, sullo stomaco o sulle gambe. È caratterizzato da recidive regolari, complicazioni alle articolazioni..
  • A punta o a forma di lacrima. Sul corpo ci sono molti piccoli punti non più di 1,5 cm di diametro. Assomigliano a un'eruzione cutanea, raramente localizzata sul viso e sulle mani. Quando si sfregano con le cuciture, i vestiti vengono spesso staccati, lasciando la pelle esposta, infiammata, infetta da un'infezione secondaria.
  • Pustolosa. Una forma complessa in cui è interessato fino al 30-50% del corpo. L'esacerbazione è accompagnata da un aumento dei linfonodi, febbre, esacerbazione di malattie interne, richiede cure mediche in un ospedale ospedaliero. Diviso in tipo Tsumbush localizzato e generalizzato.
  • Essudativa. Una delle forme più gravi. Si verifica in pazienti con patologie endocrine, si sviluppa sullo sfondo del diabete. Oltre al peeling, le placche secernono il fluido infiammatorio in grandi quantità. Sono impregnati di essudato, si trasformano in una crosta densa, causando un forte dolore a una persona quando tocca o tratta le ferite.
  • Parapsoriasi o morbo di Brock. Ha sintomi simili, ma le placche assomigliano più a macchie con eczema, non hanno l'effetto di un film o di una lucentezza della cera, dopo la rimozione, le gocce rosse non emettono. Può essere accompagnato da febbre, febbre, debolezza e cattiva salute..
  • Inverso o inverso. Una forma rara viene diagnosticata nell'1% delle persone. Una delle manifestazioni è considerata la pigmentazione scura sotto le ascelle, le pieghe inguinali, che nella fase iniziale non danno un peeling intenso.

Mentre la malattia si sviluppa, la psoriasi seborroica può unirsi a questi. A questo modulo viene diagnosticata la comparsa di punti pruriginosi sul cuoio capelluto. Si sviluppa rapidamente e si muove sulla fronte, colpisce il viso. I pazienti lo assumono per la normale seborrea, usando uno shampoo speciale. Ma durante un esame visivo, non c'è lucentezza grassa e forte scarico sebaceo, la pelle è troppo secca, le squame brillano nella luce.

Separatamente, i medici distinguono la psoriasi delle unghie o l'onicodistrofia. Assomiglia a una forma volgare, procede con frequenti ricadute. Si verifica nel 90% dei pazienti con artrite psoriasica. Si verifica solo nel 7% dei bambini, ma è difficile da trattare. I sintomi includono desquamazione della placca, comparsa di macchie bianche, ammaccature, delaminazione grave.

Le fasi della psoriasi e delle foto

Nella pratica clinica, si distinguono diverse fasi della malattia. Variano in gravità di sintomi, manifestazioni, natura del decorso. Separatamente, molti esperti descrivono l'iniziale, che in molti pazienti procede con un'infiammazione latente, simile alla normale dermatite o al lichene.

Come si può vedere nella foto, nella fase iniziale o iniziale dell'eruzione cutanea è quasi invisibile. A volte c'è un leggero peeling sui gomiti o sui piedi, che non provoca disagio. La combustione diminuisce dopo aver applicato una crema idratante o una lozione. Le macchie sono di piccolo diametro, non causano preoccupazione.

Nella diagnosi, viene utilizzata la seguente classificazione delle fasi della psoriasi:

  1. Acuto o progressivo. Le macchie aumentano notevolmente, coperte da particelle secche dell'epidermide. Il paziente è preoccupato per forte prurito, bruciore, irritazione, gonfiore della pelle nel sito dell'eruzione cutanea. Un bordo rosso appare intorno alle placche.
  2. Palco stazionario. Non compaiono nuove formazioni, ma la malattia progredisce, influisce negativamente sulle articolazioni e sugli organi interni. Le sensazioni spiacevoli si intensificano, le placche si fondono in grandi macchie sul corpo, appaiono sulla testa, sulle unghie e sulla suola. Nella foto, la pelle appare infiammata, il peeling e la morte cellulare non si fermano.
  3. Regressione o autorizzazione. I sintomi della psoriasi diminuiscono e scompaiono gradualmente. Le macchie rosse si dissolvono, lasciando macchie biancastre sulla pelle. Il paziente ritorna al suo solito stile di vita.

La separazione nella fase è necessaria per la selezione dei metodi di trattamento. I farmaci più efficaci e potenti vengono utilizzati in forma stazionaria, quando esiste il maggior rischio di danni a organi, sistemi e articolazioni interni. Pertanto, il compito dei medici è quello di alleviare rapidamente l'esacerbazione, per ottenere la completa eliminazione dei sintomi. La malattia non può essere curata, quindi è importante lottare per una lunga regressione.

Trattamenti per la psoriasi

I medici raccomandano di iniziare la terapia al primo segno di esacerbazione, non iniziare la malattia prima delle complicanze. Nella fase iniziale, è possibile utilizzare farmaci non ormonali, integrare il corso con una dieta speciale e ricette popolari. È importante escludere i fattori che hanno provocato un nuovo ciclo di psoriasi: stress, fumo, superlavoro, mancanza di sonno.

Il trattamento della psoriasi è un compito scoraggiante in qualsiasi fase. Spesso, il paziente, insieme al medico, deve sottoporsi a molti unguenti, creme e formulazioni alla ricerca di una terapia efficace. Non è sufficiente eliminare rapidamente le manifestazioni esterne della malattia: è necessario assicurarsi che non vi siano infiammazioni interne, danni alle articolazioni, per prevenire lo sviluppo di artrite.

Terapia farmacologica

Il trattamento di qualsiasi forma di psoriasi inizia con l'uso di agenti esterni. Hanno diversi principi attivi, si differenziano per composizione, principio di azione sull'epidermide. Gli unguenti non ormonali più efficaci che alleviano l'esacerbazione:

I preparati contengono vitamine, minerali e oli che alleviano sensazioni spiacevoli che migliorano la circolazione sanguigna nei capillari. Lo zinco e l'acido salicilico proteggono inoltre dai batteri, prevengono le infezioni secondarie, le zone umide e asciutte.

Con gravi danni e la crescita di macchie, i medici prescrivono unguenti ormonali. I preparativi per il trattamento locale vengono selezionati individualmente dopo l'esame, tenendo conto dell'età, delle caratteristiche di salute del paziente, delle possibili controindicazioni. L'elenco di popolari include:

Unguenti e creme contengono ormoni sintetici che agiscono sui recettori della pelle, rallentando il processo di rigenerazione disturbata. L'infiammazione diminuisce gradualmente, le cellule vengono prodotte più lentamente, le aree coperte dal film guariscono. Le medicine possono contenere betametasone, mometasone, glucocorticosteroidi. Ma hanno una serie di gravi inconvenienti:

  • Molti ormoni sono controindicati per il trattamento di bambini di età inferiore a 2 anni, durante la gravidanza e l'allattamento..
  • È necessario attenersi rigorosamente al dosaggio, seguire le istruzioni.
  • Prezzi elevati.

L'uso di unguenti ormonali è consentito solo sotto la supervisione di un medico. I componenti attivi possono penetrare nel sangue, influenzare la corteccia surrenale e sopprimere la produzione di cortisolo. In caso di sovradosaggio o uso prolungato di farmaci, il trattamento deve essere sospeso gradualmente con una riduzione della dose giornaliera.

Con esacerbazioni stagionali della psoriasi, è possibile utilizzare farmaci per aumentare l'immunità, i complessi vitaminici. Stimolano il corpo dall'interno, eliminano la disbiosi e la carenza di vitamine, accelerano la guarigione della pelle. Il compito principale di tali composizioni:

  • eliminazione delle tossine;
  • supporto del tessuto articolare;
  • miglioramento del benessere;
  • accelerazione metabolica;
  • pulizia del fegato.

Per la psoriasi, si consiglia Timalin, Glutoxim e Pyrogenal. A seconda della forma della malattia, vengono utilizzati in una fase progressiva o per la prevenzione della ricaduta sotto forma di un ciclo di iniezioni o compresse. Aumentano l'effetto della dieta, innescando la pulizia dei tessuti, dell'intestino, supportando la difesa immunitaria.

La psoriasi si verifica spesso in situazioni stressanti. Per eliminare il fattore provocante, i medici selezionano immunosoppressori. Normalizzano il sonno, riducono l'irritabilità e l'ansia, interrompendo il processo infiammatorio. Per ricaduta, è possibile utilizzare:

Gli immunosoppressori alleviano lo stress, leniscono i recettori della pelle irritati. Smettono di bruciare e prurito, inoltre hanno un effetto antireumatico. Incollare ed espellere sostanze che colpiscono le articolazioni, riducendo il dolore e la sensazione durante l'esacerbazione. Non vengono utilizzati a casa, richiedono un dosaggio rigoroso..

Nel trattamento della psoriasi, i sorbenti si distinguono tra i mezzi tradizionali. Si tratta di farmaci speciali che assorbono tossine e prodotti di decomposizione che, se esacerbati, si trovano in grandi quantità nel sangue e nell'intestino. Ciò riduce il rischio di artrite psoriasica, disturbi digestivi, accelera la pulizia della pelle dalle placche. Più raccomandato ed efficace:

  • Enterosgel;
  • Smecta;
  • Carbone bianco o attivato;
  • Sorbex.

Il vantaggio degli assorbenti è la sicurezza per il corpo, quindi possono essere utilizzati per il trattamento medico della malattia nei bambini. Sono utilizzati nell'abolizione di agenti biologici e creme ormonali, riducono la concentrazione di ormoni sintetici nel sangue.

Rimedi cinesi per la psoriasi

Con un trattamento complesso durante il periodo di infiammazione, i preparati a base di erbe cinesi si sono dimostrati efficaci. I medici raccomandano di usarli dopo un ciclo di pomate ormonali per disintossicazione e guarigione. Recensioni dei pazienti di alta qualità:

  • Fufang. La lozione contiene fluoro, acido salicilico, acido acetico, borneolo, canfora ed estratti di erbe.
  • Basiangao. Unguento cinese senza ormoni penetra rapidamente nella pelle, saturandola con estratti di prugnolo, licheni, rabarbaro e funulina.
  • Pianpin Un agente ormonale è prescritto nel periodo acuto per ridurre l'infiammazione, il peeling e il prurito. Contiene desametasone, vaselina, stearina, olio di mentolo. Autorizzato a trattare la pelle del viso.
  • Pi Xuan Xie Du. Unguento economico su materie prime naturali. È costituito da estratti di menta, echinacea, trifoglio con veleno di scorpione.
  • Il re della pelle. Un rimedio popolare per il trattamento della psoriasi volgare. Elimina il prurito dovuto al contenuto di curcuma, olio di sandalo, neem, tulasi.
  • Sapone allo zolfo. Il sapone di zolfo contiene estratto di aloe, olio di oliva e di palma, idrata, ripristina l'equilibrio lipidico, guarisce le ferite.
  • Zudaifu. L'unguento contiene un estratto di sophora, agrifoglio, sughero, corteccia di gelso, clorexidina. Usato per esacerbazione 2 volte al giorno.
  • Yiganerjing. La crema cinese è sicura, arricchita con succo di Sophora giapponese, radice di cenere, allevia secchezza, desquamazione e prurito. Può essere applicato su viso, cuoio capelluto.

Prima del corso del trattamento con farmaci dalla Cina, deve essere eseguito un test allergologico: alcuni componenti vegetali ad alte concentrazioni provocano irritazione, esacerbazione e aumentano il disagio.

Modi popolari

Esistono diversi trattamenti per la psoriasi. Dopo aver rimosso il processo acuto, la terapia può essere integrata con rimedi popolari. Con esacerbazione, vengono spesso utilizzate ricette con solidolo medico:

  • In proporzioni uguali, si mescolano miele liquido e olio solido, corteccia di quercia grattugiata, si aggiunge un uovo crudo. La miscela risultante viene applicata sul corpo 2 volte al giorno.
  • In una ciotola pulita mescolare 2 cucchiai di olio solido e crema per bambini, aggiungere un po 'di olio di olivello spinoso. Tratta le aree infiammate al mattino e alla sera.

Per il trattamento della psoriasi, puoi fare il bagno con l'aggiunta di componenti utili: soda, sale marino, decotto di avena, trementina. L'ultimo componente a base di resina di conifera allevia l'infiammazione, migliora la circolazione sanguigna, lenisce e tonifica la pelle. Il miglioramento richiede fino a 15 procedure con una pausa di 1-2 giorni.

Metodi alternativi

Oltre ai medicinali, al paziente può essere offerto un trattamento leggero o la fotochemioterapia PUVA. Nel 90-95% dei casi, è possibile migliorare in modo significativo le condizioni della pelle, interrompere il processo. La terapia viene utilizzata nelle seguenti forme:

  • essudativa;
  • volgare;
  • palmo-plantare.

L'uso di PUVA è efficace per le lesioni del cuoio capelluto. L'irradiazione con onde luminose viene eseguita mediante un ciclo di 5-6 procedure a bassa frequenza, che è sicuro per il corpo. Tra i metodi alternativi che si sono dimostrati efficaci nella psoriasi ci sono:

  • fototerapia selettiva;
  • onda stretta;
  • fangoterapia;
  • plasmaferesi.

Per ridurre le aree infiammate si consiglia il fango, che si impone sotto forma di applicazioni o fare bagni. I composti più efficaci vengono estratti sulle rive del Mar Morto, nelle località di Kuyalnik, sull'Orso del Lago. Contengono minerali che leniscono e ripristinano la pelle.

Prevenzione della psoriasi

Un modo importante per prevenire l'esacerbazione e la ricaduta della malattia è una corretta alimentazione. La dieta di Pegano sviluppata appositamente da un medico aiuta a ridurre il livello di allergeni, elimina l'intossicazione e previene la disbiosi. I suoi principi di base:

  • Fino al 70–80% del menu dovrebbe consistere in alimenti che formano alcali (frutta e verdura).
  • Solo il 20-30% della dieta può essere costituito da alimenti che aumentano l'acidità (carne, cereali, pesce, latte intero).
  • Piatti grassi e carboidrati, caffè, bevande gassate zuccherate, alcool sono completamente esclusi.
  • Tutti i piatti devono essere cotti a vapore, bolliti o cotti senza olio.
  • Mangia frazionalmente, in piccole porzioni, in modo da non sovraccaricare l'intestino.

Per la prevenzione della psoriasi, è importante smettere di fumare, alcol. È necessario monitorare la pulizia quotidiana dell'intestino, bere più acqua pulita senza gas e additivi.

Risposte alle domande frequenti sulla psoriasi

Posso avere la psoriasi?

Questo è il primo malinteso che influisce negativamente sulla comunicazione con i pazienti. In effetti, la malattia è associata solo al funzionamento del sistema immunitario, non ha virus trasmessi per contatto. Puoi trattare in sicurezza la pelle del paziente, indossare abiti o scarpe.

È possibile nuotare con esacerbazione?

I medici raccomandano i bagni quotidiani o una doccia calda, che allevia il disagio e il bruciore, riduce il peeling. La procedura può essere integrata facendo il bagno in una soluzione di sale marino, amido o trattamento di placche con applicazioni di fango.

La psoriasi può essere completamente curata?

Ad oggi, non sono stati trovati metodi di trattamento per la psoriasi in grado di alleviare completamente il paziente. Questa è una malattia cronica e incurabile che si verifica con frequenti ricadute, richiede una costante prevenzione. Con una corretta alimentazione, dieta, mantenimento di uno stile di vita sano, puoi solo ridurre il numero di esacerbazioni, ridurre la gravità del corso.

Le cause e le caratteristiche del decorso della psoriasi sono attivamente studiate dai medici di diversi paesi. Sono stati sviluppati molti metodi di trattamento che danno buoni risultati, ma non garantiscono il completo recupero. Con esacerbazione, è necessario combinare terapia farmacologica, medicina tradizionale, disintossicazione, aderire a una dieta rigorosa.

La psoriasi è completamente trattata?

Psoriasi: cura o no? Questa domanda preoccupa più di centomila persone che devono affrontare sintomi di patologia in tutto il pianeta. Sfortunatamente, i dermatologi classificano la psoriasi come una delle malattie della pelle più gravi. Molti pazienti soffrono di manifestazioni spiacevoli di questa patologia (prurito, desquamazione, aspetto esteticamente poco attraente dei focolai psoriasici), ma, sfortunatamente, non è facile affrontarli.

Caratteristiche della psoriasi

Cos'è questa malattia? La psoriasi è una malattia della pelle non infettiva di eziologia poco chiara, il cui sintomo principale sono le caratteristiche macchie rosse o rosa che sporgono sopra la superficie dell'epidermide. La superficie delle placche psoriasiche (questi sono i cosiddetti elementi rash) sono cosparse di scaglie che si staccano facilmente con il minimo impatto meccanico.

La psoriasi è trattata? La risposta a questo è di interesse per tutte le persone che soffrono delle manifestazioni di questo disturbo, sfortunatamente, è negativa. Il problema principale è che la natura di questa patologia non è ancora completamente stabilita.

La maggior parte degli esperti attribuisce la psoriasi a un'origine autoimmune (l'immunità “attacca” le cellule epidermiche sane, questo porta alla loro riproduzione anomala - si verificano placche). Inoltre, ci sono teorie neurogene, metaboliche, endocrine, virali e di altro tipo che spiegano l'eziologia di questa malattia. Finora, gli scienziati medici non sono stati in grado di provare o smentire nessuna delle versioni esistenti e identificare il colpevole della psoriasi.

Ulteriori fattori che determinano l'aspetto e lo sviluppo della malattia sono:

  • Lesioni cutanee traumatiche;
  • Sottoraffreddamento (surriscaldamento);
  • Malattie infettive croniche;
  • Bere eccessivo, fumo;
  • Stile di vita sbagliato, dieta "pesante";
  • Cambio delle condizioni climatiche di residenza;
  • Allergia (questa può essere una reazione sia al cibo che alle medicine).

Principi generali di controllo delle malattie

Psoriasi: è trattata o no? Per alleviare il decorso della malattia e minimizzare il disagio fisiologico ed estetico sperimentato dal paziente "affetto", il dermatologo seleziona una terapia sintomatica complessa individuale.

I componenti principali del trattamento di supporto della psoriasi sono:

  • Farmaci sistemici (selezionati in base al quadro clinico della patologia, possono essere immunosoppressori, citostatici, sedativi, antidolorifici, ecc.);
  • Prodotti locali (creme, gel, pomate, soluzioni, chiacchiere). Il loro compito principale è alleviare il prurito, lenire la pelle, attivare il processo di esfoliazione delle placche, anestetizzare e disinfettare i focolai colpiti.
  • Dieta. La dieta del paziente viene adattata in modo che il cibo fornisca il minor carico possibile sul tratto digestivo. La base del menu dei pazienti con psoriasi è cereali, verdure e frutta, varietà dietetiche di pesce, carne, tisane, succhi di frutta.
  • Terapia domiciliare. Il trattamento viene effettuato con decotti, infusi, tinture, compresse, unguenti, realizzati sulla base di soli componenti naturali (piante medicinali).
  • Procedure fisioterapiche. La pelle colpita è interessata da ultravioletti, laser, impulsi elettrici, ecc. Questo trattamento deve essere integrato con la terapia farmacologica..

La psoriasi può essere curata? Sfortunatamente, è impossibile liberarsi completamente dei segni della patologia, ma prevenirne l'ulteriore sviluppo (esacerbazione) è abbastanza realistico.

Terapia domestica

Al centro della lotta sintomatica contro la psoriasi a casa c'è la correzione della dieta quotidiana. Quindi, quelle persone che si chiedono se la psoriasi possa essere curata dovrebbero porre le basi giuste per il loro menu. Prodotti consigliati:

  • Formaggio, latte, kefir, burro, panna acida, yogurt;
  • Confetteria, pasticceria;
  • Carni affumicate, conserve, pasta, maionese e altre salse grasse;
  • Strutto, salsicce;
  • La quantità di sale e spezie dovrebbe essere limitata;
  • Bevande alcoliche.

Cosa devi includere nella dieta:

  • Verdure bollite, in umido, al vapore;
  • Porridge sull'acqua (grano saraceno, farina d'avena);
  • verde;
  • Pane nero, pasta di grano duro;
  • Carne e pesce di varietà a basso contenuto di grassi;
  • Succhi, tisane.

La psoriasi può essere curata con l'aiuto di ricette popolari economiche ma efficaci. Naturalmente, i composti naturali non aiuteranno a liberarsi completamente della patologia, ma il suo corso faciliterà notevolmente. Ecco alcuni esempi di miscele utili:

  1. 1 cucchiaino le erbe del vischio bianco (tritate) vengono versate con un bicchiere di acqua bollente, bollite per altri 10 minuti a fuoco basso, insistono per 1 ora, filtrate. Il brodo pronto viene bevuto tre volte al giorno per 1/3 di tazza per ricevimento.
  2. 1 cucchiaio. l i semi di lino devono essere versati con un litro di acqua bollente, quindi accendere un piccolo fuoco e "portati a condizione" per altri 10 minuti. Quando la composizione è pronta, è necessario filtrarla accuratamente (preferibilmente con una garza) e bere mezzo bicchiere tre volte al giorno (la prima procedura è la mattina presto, a stomaco vuoto).
  3. Per preparare un altro medicinale per la psoriasi, avrai bisogno di: 2 cucchiai. l erbe di celidonia, camomilla, calendula, radici di tarassaco. La miscela viene frantumata, 2 cucchiai. l versare 500 ml di acqua bollente, insistere per 12 ore, filtrare. Prendi il medicinale secondo il seguente schema: 170 mg tre volte al giorno prima dei pasti.
  4. 1 cucchiaino Le erbe di elecampane vengono versate con un bicchiere di acqua bollente, far bollire per 5-10 minuti a fuoco basso sotto un coperchio. Il prodotto finito viene raffreddato, filtrato attraverso una garza, spremuto. Prendi la medicina in mezzo bicchiere 4 volte al giorno.

La psoriasi può essere curata per sempre con i bagni alle erbe? No, ma in combinazione con la terapia vitaminica e altri agenti esterni, tali procedure forniscono un effetto terapeutico duraturo. Quindi, per 2 mesi, si consiglia ai dermatologi di condurre un trattamento usando un decotto di celidonia e una successione (2 a settimana, alternare utili integratori). 3 cucchiai di erba vengono versati con mezzo litro di acqua bollente, filtrati e aggiunti all'acqua destinata alla balneazione. La durata della procedura terapeutica non supera i 15 minuti.

Per far fronte a un intenso prurito cutaneo, aiuta un'erba medicinale come l'erba di grano. Un decotto preparato sulla sua base (2 cucchiai. L. Materie prime per mezzo litro di acqua bollente) può essere applicato direttamente ai focolai psoriasici, ma è meglio aggiungerlo alla vasca.

Una soluzione di permanganato di potassio è un altro assistente efficace nella lotta a casa contro i sintomi della psoriasi. Quindi, mezzo bicchiere di solfato di rame viene versato in un litro e mezzo di acqua bollita, aggiungere un'altra metà della confezione di un permanganato di potassio farmaceutico. Tutti gli ingredienti devono essere miscelati in una consistenza omogenea, dopo di che un batuffolo di cotone deve essere immerso nella massa risultante e le lesioni cutanee interessate devono essere trattate con la composizione. La soluzione viene lavata via con acqua fredda senza usare sapone. La durata del trattamento è di 10 giorni..

Per far fronte al prurito della pelle a casa, un tale unguento aiuterà: 2 cucchiaini. miele di fiori + 1 albume + mezzo tubo di crema grassa + 1 cucchiaino ciascuno. succo di cipolla e aglio. Gli ingredienti vengono miscelati con un frullatore, aggiungere 1 cucchiaio ad essi. solidol. La composizione finita viene applicata ai fuochi psoriasici, lavata via dopo alcune ore. La terapia è continuata per almeno 3-4 mesi.

Il successo del corso terapeutico dipende dalla corretta combinazione tra trattamento sistemico e locale, se il paziente aderisce alla dieta, quale stile di vita conduce in generale. I compiti principali di una lotta globale contro la psoriasi sono minimizzare l'intensità delle manifestazioni dei sintomi esistenti della malattia e prevenire (ritardare) la sua ricaduta.

La psoriasi è completamente trattata ed è possibile sbarazzarsi della malattia per sempre?

Ciao cari lettori! La psoriasi è un vero disastro che può cadere improvvisamente su qualsiasi persona. Nessuno è al sicuro da esso, anche se esiste un certo gruppo di rischio che comprende persone con una predisposizione genetica. La causa della psoriasi può anche essere un fattore provocatorio. Questa malattia non è mortalmente pericolosa, ma può rovinare in modo significativo la qualità della vita di una persona malata. Molte persone sono tormentate dalla domanda: la psoriasi è trattata completamente negli adulti e nei bambini?

Esistono molti metodi comprovati per il trattamento della malattia, le moderne tecnologie offrono nuovi metodi. Sia la medicina ufficiale che la terapia alternativa si oppongono alla lotta contro la psoriasi. Ma è possibile trovare un rimedio affidabile per questo flagello?

Sul problema della cura completa della psoriasi

La psoriasi può essere curata? Perché una cura completa della malattia sia reale, è necessario conoscere la causa della sua insorgenza. E a questo proposito, la medicina moderna non ha una risposta esatta, ci sono solo ipotesi. La ricerca in questa direzione è in corso.

La causa più probabile è una causa autoimmune. Per qualche ragione, l'immunità di una persona malata crea una risposta inadeguata alle cellule del proprio corpo. Queste sono cellule della pelle che, a seguito di un attacco aggressivo da parte del sistema immunitario, iniziano a dividersi attivamente..

Inoltre, le vecchie cellule non hanno il tempo di esfoliare. Le membrane della pelle cheratinizzate si accumulano nello strato superiore della pelle, formando focolai infiammati.

Vari fattori possono provocare un'insufficienza immunitaria:

  • Shock emotivo;
  • Errori nella nutrizione;
  • Squilibrio ormonale;
  • Cambiamento climatico;
  • Effetti collaterali dopo un uso prolungato di droghe;
  • Malattie croniche o infettive;
  • Irritazione regolare della pelle (sostanze chimiche, attrito, pettini).

Qualsiasi effetto aggressivo sulla pelle può causare infiammazione e provocare una malattia. Quando si prescrive il trattamento ottimale, è necessario escludere dalla vita del paziente tutti i fattori che contribuiscono all'insorgenza della ricaduta.

È impossibile dire inequivocabilmente che la psoriasi è incurabile. Ma sostenere anche il contrario sarebbe sbagliato.

Fino a quando non è stata trovata una soluzione a questo problema, e in questa fase dello sviluppo della medicina, la malattia non viene trattata. Ma la scienza non si ferma, quindi la speranza non può essere persa. Ci sono anche esempi di una cura completa per la psoriasi (come nel video alla fine dell'articolo).

Un approccio moderno al trattamento della malattia è il seguente:

  • Eliminazione dei sintomi spiacevoli che accompagnano la malattia (prurito, desquamazione, infiammazione, arrossamento, gonfiore);
  • Ridurre il numero di elementi cutanei e la loro proliferazione;
  • La massima estensione dello stadio regredente della malattia;
  • Prevenzione di nuove ricadute.

I NOSTRI LETTORI RACCOMANDANO!

Prurito, desquamazione, arrossamento e altri sintomi scompaiono! I nostri lettori stanno già utilizzando questo metodo. Leggi di più …

Poiché la pelle quando è affetta da psoriasi prude costantemente, ha un aspetto repulsivo, una persona può sviluppare uno stato depressivo. Pertanto, ha senso evidenziare la fornitura di assistenza psicologica al paziente come punto di trattamento separato per i sintomi della malattia. La consultazione del neuropatologo non sarà superflua..

La psoriasi può essere curata nei bambini

La psoriasi nei bambini (specialmente nei neonati) è significativamente diversa dalla psoriasi negli adulti. Le placche non compaiono sulla pelle dei bambini, al loro posto c'è arrossamento e qualcosa di simile a eczema, dermatite da pannolino o candidosi. La psoriasi colpisce spesso il cuoio capelluto.

In bambini molto piccoli, appaiono eruzioni cutanee sul viso, sulle mucose, nelle pieghe naturali della pelle, sui genitali.

Nei bambini, si verificano raramente forme gravi di psoriasi, come pustolosa, artropatica. Tuttavia, nei bambini questa malattia non è completamente guarita. Può essere inserito solo nella fase di remissione, fatte salve tutte le raccomandazioni del medico curante.

Come trattare la psoriasi

Un trattamento adeguato è un trattamento che tiene conto di tutte le caratteristiche della malattia, un approccio individuale al paziente, raggiunge il massimo effetto possibile.

Le basi del trattamento della psoriasi:

  1. Nella selezione dei fondi, è necessario concentrarsi sullo stadio di sviluppo della malattia. Ognuno di loro ha un regime di trattamento speciale. Esistono tre fasi della psoriasi: progressiva, stazionaria e remissione.
  2. Anche la gravità del decorso della malattia è importante..
  3. È importante scegliere i metodi di trattamento in base all'età e al sesso del paziente, alle sue caratteristiche congenite, alla presenza di altre malattie nell'anamnesi.
  4. Il medico dovrebbe considerare i risultati del trattamento di esacerbazioni precedenti.
  5. L'effetto terapeutico sulle aree interessate dovrebbe essere completo, si consiglia di utilizzare diversi approcci nel trattamento contemporaneamente.
  6. Una dieta appositamente selezionata e uno stile di vita adeguato contribuiscono ad aumentare l'effetto terapeutico..

Trattamenti per la psoriasi

Oltre alla medicina tradizionale, la psoriasi cronica è trattata con la medicina tradizionale e altri metodi alternativi..

Altro su diversi tipi di trattamento

È impossibile curare completamente la psoriasi, ma con l'uso di tutte le risorse possibili, il decorso della malattia sarà più facile.

Il trattamento farmacologico comprende le seguenti aree:

  • Se la malattia procede in forma lieve, è sufficiente utilizzare agenti esterni per alleviare i sintomi acuti: shampoo terapeutico, pomata, crema, gel; come parte degli agenti terapeutici dovrebbero essere corticosteroidi, vitamina D, inibitori della calcineurina;
  • In una situazione di psoriasi complicata, viene utilizzato un trattamento sistemico. I preparati per uso esterno sono combinati con farmaci assunti per via orale sotto forma di compresse o iniezioni. I farmaci sistemici includono citostatici, immunomodulatori, farmaci non steroidei, farmaci antistaminici, farmaci contenenti ormoni.

La psoriasi è trattata con una dieta?

L'alimentazione dietetica si riferisce anche ai metodi per sbarazzarsi della psoriasi..

Prodotti da evitare:

  • Latte e prodotti lattiero-caseari;
  • Alimenti ricchi di sale e spezie;
  • Conserve e semilavorati;
  • Confetteria, cioccolato, panini, creme dolci;
  • Cibi affumicati, fritti e grassi (carne grassa, strutto, salsiccia)
  • Frutto con un colore brillante;
  • Carne;
  • Solanaceo (patate, melanzane, pomodori);
  • Tè o caffè fortemente preparato.

Buono da mangiare:

  • Cereali sotto forma di cereali;
  • Frutta e verdura in forma cruda e cotta;
  • Insalate in olio vegetale;
  • Verdi di ogni genere;
  • Pane al lievito nero.

È possibile sbarazzarsi della psoriasi con altri metodi?

Esistono metodi fisioterapici, come il trattamento PUVA. L'essenza di questo metodo nell'uso integrato di psoralene (un farmaco fotoattivo) e radiazioni ultraviolette. Psoralen viene assunto per via orale prima della procedura di irradiazione..

All'inizio, la sessione dura diversi minuti, quindi gradualmente aumenta il tempo. Il miglior risultato può essere ottenuto esponendo direttamente la pelle colpita.

L'ungherese offre una cura per la psoriasi. Consiste di quanto segue: il paziente è invitato a sottoporsi a un ciclo di trattamento con acido biliare per due mesi, prendendo una capsula al mattino e alla sera nel processo di alimentazione.

Il trattamento si basa sul fatto che l'origine della psoriasi è associata a una mancanza di acido biliare nel corpo, che protegge la persona dall'azione delle endotossine (sostanze che sono il risultato della decomposizione dei microrganismi presenti nel corpo umano).

Cactus Epiphyllum è un rimedio affidabile per la medicina tradizionale, con il quale puoi provare a recuperare dalla psoriasi. Da esso vengono utilizzati molti preparati omeopatici, usati per trattare varie malattie..

Tra le proprietà benefiche utilizzate per combattere la psoriasi ci sono le seguenti: il succo di cactus normalizza il metabolismo, rafforza il sistema immunitario, pulisce il corpo dalle tossine, la carne pulisce il sangue, migliora la funzione renale, la circolazione sanguigna e ha effetti anti-infiammatori.

Viene anche utilizzato il trattamento del pesce. Sbarazzarsi della malattia in questo modo è abbastanza bello. Per la procedura, selezionare la razza di Garr Ruf. Il paziente viene messo in acqua calda per un po ', quindi i pesci vengono lanciati..

Mangiano squame cheratinizzate e trattano le ferite con la loro saliva, che ha un effetto curativo e blocca la crescita attiva delle cellule della pelle, che è il trattamento della psoriasi. Toccando la pelle, i pesci producono un micromassaggio cutaneo rilassante e lenitivo.

Riposo sul Mar Morto è una combinazione di utile e piacevole. È in questo caso che si può dire: sono in cura, ricevo piacere. Per trattare la malattia in modo più efficace, fare il bagno in acqua, respirare aria intorno al mare, vivere la luce ultravioletta del sole, i fanghi possono essere usati come agenti terapeutici.

L'irudoterapia è un metodo di trattamento delle sanguisughe. Se un paziente sviluppa la psoriasi, può contare sull'irudoterapia? Le proprietà benefiche della saliva di sanguisuga sono note da molto tempo, è usato per trattare molte malattie. Contiene un antibiotico naturale, oltre a lisina, cistina, aminoacidi. La psoriasi non fa eccezione. Quando si usano le sanguisughe terapeutiche, c'è una remissione persistente della malattia.

Guarda un video su come Alexey Smirnov si è completamente sbarazzato della psoriasi in 5 mesi:

Come conclusione

Il successo nel trattamento della psoriasi dipende in gran parte dalle caratteristiche individuali del corpo: ciò che porterà un buon risultato a uno sarà inefficace per un altro. Pertanto, tra un gran numero di possibili metodi terapeutici, è necessario scegliere un trattamento adatto a una determinata persona.

È importante ricordare un altro punto: solo combinando approcci diversi puoi scoprire se la psoriasi è completamente trattata o meno. E non dimenticare che iniziare il trattamento e non vedere risultati immediati, non puoi giudicare l'efficacia di un particolare metodo. Assicurati di provare il trattamento per un mese - solo dopo questo periodo puoi confermare se questo metodo di trattamento è adatto o meno.

Assicurati di seguire una dieta, condurre uno stile di vita sano, rinunciare a cattive abitudini, cercare di non essere nervoso. Su questo ti saluto, sii sano!