Allergia cutanea negli adulti. Foto, tipi, come trattare vesciche, macchie rosse, prurito. Unguenti, nutrizione, erbe

Analisi

Un'allergia può essere espressa da eruzioni cutanee (la foto è presentata nell'articolo di seguito), naso che cola, lacrimazione e altre manifestazioni.

Se l'epidermide è danneggiata, i sintomi possono essere sotto forma di macchie, arrossamenti o pruriti, che non solo causano disagio, ma comportano anche un grave pericolo per la salute, poiché il danno alla pelle può essere accompagnato da gonfiore degli organi interni.

Pertanto, è importante sottoporsi a un trattamento tempestivo (dopo aver identificato la causa dello sviluppo di una reazione allergica) sia nei bambini che negli adulti.

Che cos'è un'allergia??

L'allergia è una reazione patologica del sistema immunitario al contatto con un irritante, che viene percepito dal sistema di difesa del corpo come una sostanza estranea pericolosa. Un allergene può influenzare il sistema immunitario sia dopo il contatto con la pelle che quando entra (cibo, medicine, aria contaminata da polvere o composti chimici).

Il compito del sistema immunitario è di normalizzare la composizione di tutti i tessuti del corpo a livello cellulare. Se ci sono anomalie, il cervello invia un segnale per produrre anticorpi per distruggere la "sostanza estranea pericolosa" che viene consegnata nell'area desiderata usando i sistemi linfatici e circolatori.

Il risultato della lotta contro "ospiti non invitati" può manifestarsi con un'eruzione cutanea, gonfiore, aumento locale o generale della temperatura.

L'allergia si riferisce a una reazione patologica del corpo, poiché per qualche motivo l'immunità percepisce le sostanze prevalentemente "innocue" come "pericolose" e inizia ad attaccarle. Dopo il primo contatto con l'agente patogeno, si verifica la produzione di anticorpi, non si verifica una reazione allergica. Ma dopo ripetuti contatti, grazie alla presenza di "difensori" già pronti, si sviluppa un'allergia.

Pertanto, è importante identificare la causa dello sviluppo di questa reazione del corpo, altrimenti, senza eliminare l'agente patogeno, il trattamento darà solo un risultato temporaneo.

Tipi di eruzioni cutanee rosse

I tipi di allergie cutanee negli adulti (le foto ci consentono di valutare la varietà di eruzioni cutanee) possono essere di diversa natura:

Tipo di eruzione cutaneaCaratteristica
emorragieEspresso dall'emorragia sottocutanea.
Punti piattiLa pelle interessata cambia solo colore. È alla pari con il resto dell'epidermide, non si gonfia. A volte è possibile desquamazione e ispessimento della pelle..
papulaÈ caratterizzato da una leggera elevazione della pelle interessata su un'area sana, con un cambiamento nel tono dell'epidermide. La formazione è senza strisce, cioè non contiene pus o altro fluido. Vengono catturati solo gli strati superiori della pelle.
nodiA differenza delle papule, la formazione colpisce non solo la parte superiore, ma anche gli strati più profondi della pelle, compreso il grasso sottocutaneo. Alla palpazione si avverte un inasprimento dei tessuti.
tubercoliÈ espresso dalla sconfitta degli strati intermedi della pelle, lo strato esterno dell'epidermide non è interessato. Alla palpazione si sentono anche i sigilli.
blisterLe formazioni si innalzano sopra lo strato principale della pelle. Si verificano a causa dello sviluppo di gonfiore sotto l'epidermide.
bolleSono caratterizzati principalmente da piccole dimensioni. A causa del contenuto liquido, lo strato superiore della pelle diventa trasparente.
pustoleLe formazioni sono simili alle vescicole, ma invece del liquido contengono pus.
CrostaUna caratteristica distintiva delle macchie piatte è la formazione sull'epidermide di una composizione ruvida contenente sangue secco e plasma del tessuto connettivo.
UlceraÈ espresso da una depressione della pelle a varie profondità, il grasso sottocutaneo può essere influenzato.
cicatriciSi presentano a seguito di riparazione dei tessuti dopo vesciche, vescicole o ulcere. Al posto della fusione dei tessuti, si forma una particolare "cucitura", leggermente sporgente sopra il livello principale dell'epidermide.
L'allergia cutanea si manifesta in diversi modi, come si può vedere nella foto..

Uno qualsiasi dei tipi di eruzioni cutanee elencati è caratterizzato da una violazione dell'integrità della pelle, in forme gravi, è necessario un trattamento (con i polmoni, è possibile l'auto-rigenerazione dei tessuti).

Sintomi

I sintomi allergici possono essere simili nelle malattie infettive. Ma la principale caratteristica distintiva è il loro aspetto improvviso sullo sfondo della normale salute e scomparsa senza l'assunzione di farmaci (a condizione che l'allergene venga eliminato).

I principali segni caratteristici di una reazione allergica:

  • starnuti in assenza di un naso che cola pronunciato;
  • forte prurito o gonfiore nella cavità nasale, può essere accompagnato da un flusso dal naso;
  • possono anche essere presenti aumento della lacrimazione, arrossamento della proteina dell'occhio e gonfiore delle palpebre superiore e inferiore;
  • mancanza di respiro accompagnata da una tosse;
  • eruzioni cutanee sulla pelle di natura diversa con e senza prurito;
  • ingrossamento e desquamazione dell'epidermide;
  • gonfiore del collo, della lingua o delle labbra.

A seconda del tipo di allergene e del luogo di contatto, la gravità e la localizzazione dei sintomi variano. La reazione allergica più pericolosa è lo shock anafilattico. È espresso da un forte deterioramento delle condizioni e da un rifiuto nel lavoro degli organi vitali. Può essere fatale.

Cause dell'eruzione emorragica

I tipi di allergie cutanee negli adulti (le foto delle eruzioni emorragiche possono distinguere le formazioni dai punti normali) dipendono dalla causa. Un'eruzione emorragica è caratterizzata da una violazione dell'integrità dei capillari. Di conseguenza, sulla pelle si formano lividi da rossi a blu-neri.

Una caratteristica distintiva di queste formazioni è l'assenza di un cambiamento nel tono della pelle quando viene premuto con un dito.

La ragione per lo sviluppo di questo tipo di eruzione cutanea è una diminuzione dell'immunità, seguita da una violazione dello stato delle navi. E anche se il sistema immunitario percepisce i capillari come corpi estranei e inizia ad attaccare, violando la loro integrità. Questi cambiamenti nel corpo possono svilupparsi sotto l'influenza di qualsiasi allergene..

Cause di allergie facciali sotto forma di macchie rosse

La comparsa di macchie rosse sul viso, a seguito di una reazione allergica, può essere causata dalla presenza dei seguenti fattori provocatori:

  • allergia al cibo. Principalmente agrumi, cibi rossi o cioccolato;
  • sull'uso di medicinali. Quando si inietta plastica sul viso o dopo l'uso orale;
  • a seguito del contatto con un allergene. Può essere cosmetici, luce ultravioletta o presenza di componenti chimici irritanti nell'aria;
  • allergia alle punture di insetti;
  • reazione alle leghe (da orecchini, invisibilità o gioielli per piercing facciali).

Se la fonte dell'allergene non viene eliminata, le caratteristiche delle eruzioni cutanee aumenteranno e potrebbero trasformarsi in una forma cronica.

Cause di macchie su braccia, gambe, collo e altre parti del corpo

Le allergie alla pelle del collo, delle braccia o delle gambe possono essere espresse in punti di vario tipo (dal rossore alle vesciche). Negli adulti, l'attività professionale può essere la causa delle eruzioni cutanee..

Se l'allergene non viene prontamente escluso e il trattamento non viene avviato, si possono sviluppare gravi complicazioni dalle ulcere alla interruzione dell'attività degli organi interni. Il pericolo di mancanza di terapia è confermato da numerose foto.

Le ragioni principali che provocano lo sviluppo di una reazione allergica in queste parti del corpo:

  • reazione al freddo prolungato;
  • coloranti usati per scarpe o abbigliamento;
  • la composizione sintetica dei tessuti da cui sono cuciti gli abiti;
  • cosmetici per la cura della pelle e delle unghie;
  • leghe o metalli di cui sono realizzati gioielli (catene, bracciali, anelli);
  • prodotti chimici domestici (polveri, detergenti, risciacqui).

Inoltre, le eruzioni cutanee possono essere causate dall'uso di farmaci (compresi quelli esterni) e dall'aria o dall'acqua contaminate.

Caratteristiche e precauzioni nel trattamento di vesciche allergiche, acne, macchie rosse, prurito

Per recuperare rapidamente e prevenire lo sviluppo di complicanze, eliminando le allergie, sono necessarie le seguenti regole:

  • identificare ed eliminare la fonte dell'allergene. Altrimenti, il trattamento non darà un risultato;
  • se ci sono bolle sulla pelle, non possono essere forate. Il contenuto dovrebbe uscire da solo;
  • quando si incrostano sulla pelle, devono anche muoversi da soli. Altrimenti, è possibile un'ulteriore violazione dell'integrità della pelle con la penetrazione dell'infezione e lo sviluppo di cicatrici;
  • Non usare medicinali contenenti alcol. Asciuga e irrita la pelle, peggiorando il processo di recupero;
  • in caso di forte prurito, utilizzare creme o gel lenitivi. Non pettinare le eruzioni cutanee;
  • una reazione allergica è spesso accompagnata da gonfiore e infiammazione dei tessuti. Pertanto, durante un'esacerbazione, le visite alle saune e ai bagni non sono raccomandate;
  • per il periodo di trattamento e per un minimo di 30 giorni dopo il recupero, è necessario osservare una dieta anallergica;
  • si raccomanda inoltre di purificare il corpo dalle tossine assumendo assorbenti.

Per accelerare la rigenerazione della pelle, si consiglia di utilizzare agenti esterni riparatori contemporaneamente con antistaminici. La terapia complessa è prescritta solo dallo specialista presente.

Unguenti per un rapido aiuto

Questo gruppo di farmaci viene utilizzato quando si verifica una reazione allergica in forma grave o se un'allergia si sviluppa improvvisamente.

Nome del preparato, forma di rilascio e condizioni di venditaL'elemento principale e l'effetto sul corpoRegole d'uso e corsoControindicazioni ed effetti collaterali
Flucinar (unguento e gel).

Venduto senza prescrizione medica. Il costo medio di 300 rubli.

Il principio attivo (flucionolo acetonide) ha un effetto antistaminico, elimina prurito e gonfiore. Previene anche lo sviluppo dell'infiammazione.La composizione deve essere applicata sulla pelle 2 volte durante il giorno. Dose giornaliera non superiore a 2 grammi Durata dell'uso 1-2 settimane.Fino all'età di 2 anni, durante la gravidanza / allattamento e con lesioni cutanee infettive, il farmaco non viene utilizzato. Il corso può essere accompagnato da atrofia delle cellule della pelle (incluso grasso sottocutaneo) e un rallentamento della rigenerazione dei tessuti..
Prednisoloneum (iniezione, compresse e unguento).

Su prescrizione medica Prezzo da 30 a 300 rubli. Dipende dalla forma di rilascio.

Il principio attivo prednisone è una sostanza ormonale che previene lo sviluppo di allergie, ha un effetto riducente sul sistema immunitario e impedisce lo sviluppo del processo infiammatorio.Quando si scelgono le iniezioni, devono essere somministrate in un dosaggio giornaliero fino a 2 g.

Quando somministrati per via orale, vengono prescritte 1-2 compresse al giorno.

L'unguento può essere applicato 1-3 volte durante il giorno con uno strato sottile. Il corso del trattamento è di 3-5 giorni.

Le principali controindicazioni per tutte le forme di rilascio sono:

la presenza di infezione nel corpo (anche sulla pelle);

violazione del fegato e dei reni;

gravi malattie del sistema cardiovascolare;

grave indebolimento del sistema immunitario;

gravidanza e allattamento.

L'uso può causare lo sviluppo di gonfiore, disturbi della crescita nei bambini e atrofia dei tessuti.

L'uso prolungato crea dipendenza e provoca sintomi di astinenza dopo l'interruzione.

Akriderm (crema e unguento).

Su prescrizione medica Il costo medio di 250 rubli.

L'elemento principale (betametasone dipropionato) aiuta ad eliminare gonfiori, allergie e prurito. Previene anche lo sviluppo dell'infiammazione. È un ormone.Le composizioni si applicano 1-3 volte al giorno per 2-4 settimane.Fino a un anno, in presenza di un'infezione virale e una violazione dell'integrità della pelle, i fondi non vengono utilizzati. Unguento e crema possono causare bruciore, irritazione e secchezza dell'epidermide.

Quando si scelgono unguenti ormonali, è severamente vietato aumentare autonomamente il dosaggio e il corso della terapia.

Unguenti non ormonali

I mezzi esterni di una composizione non ormonale sono popolari perché hanno un effetto rapido (nel luogo di applicazione) e hanno un elenco minimo di controindicazioni ed effetti collaterali.

Nome del preparato, forma di rilascio e condizioni di venditaL'elemento principale e l'effetto sul corpoRegole d'uso e corsoControindicazioni ed effetti collaterali
Skin-Cap (aerosol, crema e shampoo).

Sul bancone. Prezzo più basso da 1000 rubli.

Il principio attivo (zinco piritionato) ha un effetto antimicrobico, previene lo sviluppo del processo infiammatorio e il peeling.L'aerosol e la crema vengono utilizzati 2-3 volte al giorno per 14 giorni. Lo shampoo viene applicato 2-3 volte a settimana fino alla scomparsa dei sintomi, ma non più di 30 giorni.I mezzi non possono essere usati contemporaneamente ai farmaci ormonali, fino a un anno e con intolleranza ai componenti. La terapia può causare una reazione allergica..
Unguento allo zinco.

Sul bancone. Il prezzo medio di 50 rubli.

La sostanza principale (ossido di zinco) ha proprietà antivirali, antinfiammatorie e cicatrizzanti..È necessario applicare unguento sulla pelle da 2 a 6 volte al giorno fino al ripristino dell'epidermide. Per prevenire l'eccessivo essiccamento della pelle, dopo aver applicato l'unguento, si consiglia di utilizzare una crema idratante o una crema per bambini.Una reazione allergica è una controindicazione all'uso del farmaco e un effetto collaterale.
Bepanten (pomata, crema, lozione).

Sul bancone. Prezzo da 300 a 600 rubli. Dipende dalla forma di rilascio.

Il dexpantenolo, che fa parte dei preparati, fornisce l'attivazione della rigenerazione dei tessuti e previene lo sviluppo dell'infiammazione.I fondi devono essere applicati sulla pelle 1-6 volte al giorno. Il dosaggio esatto e il corso sono selezionati individualmente.Una controindicazione e un effetto collaterale su Bepanten è un'allergia.

I farmaci non ormonali non creano dipendenza e, a causa della loro composizione non aggressiva, vengono spesso utilizzati dalla nascita e durante l'allattamento / gravidanza.

Unguento ormonale

Gli unguenti con una composizione ormonale vengono utilizzati solo come indicato da un medico in caso di grave reazione allergica o in caso di fallimento di altri metodi di terapia.

Nome del preparato, forma di rilascio e condizioni di venditaL'elemento principale e l'effetto sul corpoRegole d'uso e corsoControindicazioni ed effetti collaterali
Advantan (unguento, crema ed emulsione).

Sul bancone. Il costo medio di 400 rubli.

Il principio attivo (metilprednisolone aceponato) previene lo sviluppo di allergie, una reazione infiammatoria.I mezzi dovrebbero essere applicati sulla pelle 1 volta al giorno. Bambini 2-4 settimane. Adulti 4-12 settimane.In presenza di malattie dermatologiche infettive, nonché in gravi patologie del fegato e dei reni, è vietato l'uso dei prodotti. L'uso di agenti esterni può essere accompagnato da atrofia dei tessuti e varie eruzioni cutanee..
Belosalik (unguento, lozione).

Sul bancone. Il prezzo medio di 500 rubli.

Il principio attivo (betametasone) ha effetti antistaminici, antimicrobici e antinfiammatori. Previene anche lo sviluppo del gonfiore, aiuta a ridurre l'immunità ed elimina il prurito..I mezzi devono essere applicati 1-2 volte al giorno per 3-4 settimane.Fino a 6 mesi e in violazione dell'integrità della pelle Belosalik non viene utilizzato. Dopo l'applicazione della composizione in rari casi, si ha una sensazione di bruciore, aumento del prurito e arrossamento dell'epidermide.
Sinaph (unguento).

Sul bancone. Il prezzo medio di 70 rubli.

Ingrediente attivo (fluocinolone acetonide)È necessario applicare la composizione 2-4 volte al giorno per 3-4 giorni. Per migliorare l'effetto, è consentito utilizzare una benda sopra l'unguento.In presenza di malattie dermatologiche infettive, fino a 2 anni e durante l'allattamento / gravidanza, l'unguento è vietato per l'uso. Il corso può essere accompagnato da bruciore, prurito e intensificazione di vari tipi di eruzioni cutanee..

Gli unguenti ormonali sono pericolosi per la violazione del fegato e dei reni, nonché per lo sviluppo della dipendenza dal corpo. Pertanto, è vietato l'uso a lungo termine di questi fondi.

Unguenti con antibiotici

Gli unguenti con l'aggiunta di un antibiotico vengono utilizzati quando un'infezione batterica (sulla pelle) è attaccata a una reazione allergica. O se c'è una violazione dell'integrità della pelle per impedire la penetrazione dell'agente patogeno.

Nome del preparato, forma di rilascio e condizioni di venditaL'elemento principale e l'effetto sul corpoRegole d'uso e corsoControindicazioni ed effetti collaterali
Levomekol (unguento).

Sul bancone. Il prezzo medio di 50 rubli.

Il principio attivo (diossometiltetra-agidropirimidina) aiuta ad eliminare gonfiori, formazioni purulente e microbi.La composizione deve essere utilizzata sotto una medicazione 2-4 volte al giorno da 4 a 7 giorni.Fino a 3 anni, con una reazione allergica ai componenti e la presenza di un'infezione fungina, il farmaco non viene utilizzato. Dopo l'applicazione, una sensazione di bruciore, aumento del prurito e dell'eruzione cutanea.
Fucidin (crema, unguento).

Su prescrizione medica Il costo medio di 500 rubli.

L'acido fusidico è un elemento attivo e ha un pronunciato effetto antibatterico..I mezzi devono essere applicati sulla pelle 2-4 volte durante il giorno per 1-2 settimane.Controindicazione ed effetti collaterali è una reazione allergica..
Unguento di eritromicina.

Costo da 40 rub.

La sostanza principale (eritromicina) inibisce lo sviluppo di batteri.La composizione viene applicata sulla pelle 4-5 volte al giorno per 4-14 giorni.Con un'esacerbazione di patologie epatiche, l'uso è proibito. Durante la gravidanza e l'allattamento, l'uso è possibile solo con il permesso di un medico. Il corso può essere accompagnato da prurito e arrossamento dell'epidermide, in rari casi, un aumento del numero di palpitazioni.

Gli unguenti antibatterici devono essere utilizzati in conformità con il corso. Le interruzioni, nonché l'estensione indipendente del trattamento, sono inaccettabili.

Pillole allergiche

I tipi di allergie cutanee negli adulti (le foto presentate nell'articolo consentono di distinguere le formazioni allergiche dalle patologie infettive) differiscono solo per le caratteristiche esterne. Per eliminare qualsiasi tipo di eruzione cutanea, è sufficiente utilizzare i seguenti antistaminici orali (ad eccezione dell'allergene).

Nome del preparato, forma di rilascio e condizioni di venditaL'elemento principale e l'effetto sul corpoRegole d'uso e corsoControindicazioni ed effetti collaterali
Claritin (compresse, sciroppo).

Sul bancone. Il prezzo minimo di 200 rubli.

Il principio attivo (loratadina) aiuta a eliminare il prurito e una reazione allergica. L'effetto si nota dopo 30 minuti e dura fino a 2 giorni.Il dosaggio e la somministrazione sono selezionati individualmente in base all'età e alle indicazioni. Ha permesso una sola ammissione per fermare un attacco acuto di allergie.Durante l'allattamento e fino a 2 anni, il farmaco è proibito. Il trattamento può causare alterazioni della funzionalità epatica e cardiaca, nonché compromissione del funzionamento dell'apparato digerente e del mal di testa.
Difenidramina (compresse e iniezione).

Ricetta richiesta. Il costo minimo di 30 rubli.

La difenidramina è l'elemento principale e ha un effetto antistaminico, sedativo e ipnotico. Riduce inoltre il prurito e il gonfiore dei tessuti.Prendi 1 compressa 3 volte al giorno per 10-15 giorni. Quando si utilizza la soluzione, il dosaggio viene selezionato singolarmente. Le procedure vengono eseguite in un ospedale.Nelle patologie gravi dell'apparato digerente, urinario e polmonare, la difenidramina non viene utilizzata. Il trattamento può causare tremore alle estremità, mal di testa e ridotta attenzione.
Tavegil (compresse, sciroppo, iniezione).

Su prescrizione medica Il prezzo minimo è di 150 rubli.

La clemastina (principio attivo) ha effetti antipruriginosi, antistaminici e decongestionanti. Ha anche un effetto analgesico..Prendi 1 compressa 2 volte al giorno. Se necessario, la dose giornaliera negli adulti può essere di 6 compresse. Lo sciroppo e la soluzione vengono utilizzati a un dosaggio individuale. La durata del corso è determinata dal medico.Durante la gravidanza / allattamento, patologie dell'apparato polmonare e del tratto digestivo, è vietato l'uso del farmaco. Quando si subisce un corso di trattamento, si può notare:

  • tremore degli arti;
  • sonnolenza;
  • ritardo dell'attenzione;
  • compromissione del coordinamento dei movimenti;
  • difficoltà a urinare.

Gli specialisti hanno raccomandato un ciclo di farmaci prima della stagione delle allergie come profilassi..

Trattamento allergico con metodi alternativi

I tipi di allergie cutanee negli adulti (le foto consentono di distinguere una forma lieve di una patologia da una trascurata) possono avere diversi gradi di gravità. Se i sintomi sono lievi, è consentita la terapia con l'uso di formulazioni popolari.

Componenti di composizioneMetodo di cotturaTermini d'uso e corsoAppunti
Camomilla e acquaIn 200 ml di acqua bollente, vaporizza 10 g di camomilla.Usa come lozioni. Applicare un panno inumidito nella composizione per 20-40 minuti. Eseguire la procedura 3 volte al giorno per 2-4 settimane.Puoi cuocere a vapore 40 g di camomilla in 1 litro di acqua e aggiungere un infuso quando fai il bagno. Eseguire le procedure per almeno 3 giorni consecutivi.
Ortica e vodka in proporzioni uguali.Schiaccia le ortiche per far risaltare il succo e versa la vodka. Insistere per 14 giorni.Consuma 20 ml di tintura 3 volte al giorno per 14 giorni.Puoi combinare 300 ml di succo di ortica con 0,5 kg di miele. Prendi allo stesso modo.
Sale marino (50 g) acqua (2 l)Aggiungi 2-4 L di soluzione salina al bagno.Fai un bagno per 20 minuti. Dopo la procedura, sciacquare bene e utilizzare una crema idratante.Puoi scaldare il sale e inalarlo. Utilizzato per problemi respiratori.
Soda (confezione da 1)Sciogli la soda in un bagno con acquaFare un bagno non più di 20 minuti. Eseguire le procedure 2-3 volte a settimana per 30 giorni.Dopo la procedura, non pulire, la pelle dovrebbe asciugarsi da sola.

Quando si scelgono ricette popolari, è importante considerare che le erbe causano spesso una reazione allergica.

Dieta allergica

È necessario seguire una dieta con esacerbazione di allergie, anche se la patologia è causata da un prodotto cosmetico, dal contatto con il metallo o da altri motivi "esterni". Durante un'allergia, il corpo è notevolmente indebolito e aumenta la produzione di istamina, che può provocare lo sviluppo di una reazione allergica agli alimenti che non ha causato eruzioni cutanee prima.

L'elenco esatto dei prodotti consentiti e vietati deve essere verificato con un allergologo. Questo elenco deve essere rispettato senza cambiare 30 giorni. Quando si lascia una dieta, è necessario introdurre gradualmente nuovi "cibi", ma più di uno ogni 3 giorni.

Le allergie alla pelle si manifestano con diversi tipi di eruzioni cutanee, esempi dei quali sono presentati nella foto nell'articolo e possono essere causati dall'uso dell'allergene per via orale o dal contatto con esso.

Per un trattamento efficace (sia negli adulti che nei bambini), è necessario identificare la causa dell'eruzione cutanea ed evitare il successivo contatto con essa. L'allergia non è una patologia innocua, in forme gravi può portare a un deterioramento dell'aspetto della pelle, inclusa la formazione di cicatrici (foto confermata), ed essere anche fatale.

Autore: Kotlyachkova Svetlana

Design dell'articolo: Oleg Lozinsky

Skin Allergy Video

Cause, sintomi, cosa fare e cosa aiuterà:

15 manifestazioni di allergie ai farmaci. Cosa fare se si è allergici ai farmaci?

Il trattamento delle allergie ai farmaci, infatti, è un concetto contraddittorio, poiché richiede ancora una terapia farmacologica con una forte risposta immunitaria. In questo caso, la cosa principale è consultare un medico in tempo e non auto-medicare, poiché questo può essere pericoloso per la vita.

Un'allergia ai farmaci significa una reazione non specifica del sistema immunitario del corpo a qualsiasi componente dei farmaci che non è correlato ai loro effetti farmacologici. Normalmente, entrando nel corpo, i farmaci non sono percepiti dal sistema immunitario come composti estranei che richiedono una reazione protettiva. Tuttavia, accade che a seguito della scomposizione dei farmaci e dell'interazione con le proteine ​​del corpo, inizia la produzione di anticorpi. In questo caso, parlano dello sviluppo della sensibilizzazione all'antigene formato, ad es. su una reazione allergica persistente. Inoltre, il suo quadro clinico si manifesta pienamente solo quando l'allergene rientra nel corpo.

Condizionalmente, le persone potenzialmente localizzate nelle allergie ai farmaci possono essere suddivise in due categorie:

coloro che spesso assumono farmaci per curare o prevenire le malattie;

coloro che sono costantemente in contatto con prodotti farmaceutici per professione (farmacisti, medici, infermieri).

La gravità di una reazione allergica dipende in ogni caso dalla stabilità del sistema immunitario e dalla presenza / assenza di relazioni causali che determinano la predisposizione del corpo alla patologia.

Quali farmaci causano allergie

Qualsiasi farmaco può essere fonte di allergie, tuttavia, in base alla frequenza delle manifestazioni, si distinguono diversi gruppi:

Antibiotici. Sono noti per il loro potente effetto inibitorio sulla microflora sia patogena che sana. Di conseguenza, anche con un'assunzione secondaria, il sistema immunitario produce una reazione allergica persistente, pericolosa con i suoi sintomi rapidi e gravi. Questo accade, ad esempio, durante l'assunzione di Amoxiclav e altre penicilline.

Sulfanilamidi (Biseptol, Septrin, Trimethoprim). Utilizzato come farmaci antibatterici ad ampio spettro per il trattamento di patologie intestinali, ecc..

Farmaci antinfiammatori non steroidei (Nimesil, Aspirin, Diclofenac). Rappresentano circa il 25% dei casi di manifestazioni allergiche..

Vaccini (tetano tetano), immunoglobuline, ormoni, sieri. A causa della struttura proteica, sono spesso la causa della produzione di anticorpi che percepiscono il farmaco ricevuto come estraneo.

Vitamine del gruppo B..

Naturalmente, l'ipersensibilità può verificarsi ad altri farmaci farmacologici, ad esempio antifungini o antistaminici. Questo non può essere determinato in anticipo, ma i primi segni di un'allergia devono essere trattati con tutta l'attenzione.

Effetti collaterali

Non è raro che i sintomi delle allergie ai farmaci vengano scambiati per un effetto collaterale della loro azione farmacologica. Ciò può essere dovuto a un sovradosaggio del farmaco o ad un regime di dosaggio errato in cui i farmaci non sono compatibili tra loro. Tuttavia, va ricordato che il meccanismo di comparsa dei sintomi in questo caso ha altre cause non allergiche e richiede un aggiustamento della dose o la sostituzione di medicinali con analoghi equivalenti. In caso di allergie, tali azioni non aiuteranno..

Modulo per il rilascio

Un fattore importante nelle manifestazioni allergiche è la forma in cui il farmaco entra nel corpo. La reazione che si verifica dalle compresse, di regola, non ha le manifestazioni più veloci, perché dipende dal tasso di assorbimento del farmaco nel tratto digestivo, che può richiedere mezz'ora o più. Molto più velocemente il corpo risponde ai farmaci per via intramuscolare o endovenosa. In quest'ultimo caso, quando entra immediatamente nel flusso sanguigno, l'antigene provoca una reazione immediata, accompagnata da sintomi piuttosto gravi. Se una persona non riceve assistenza di emergenza in questo momento, è possibile un esito fatale..

Cause di allergie

Le allergie ai farmaci si sviluppano più spesso nelle persone a causa di:

terapia costante;

automedicazione, ad es. farmaci incontrollati senza diagnosi e intolleranza individuale;

scarse informazioni sui pericoli dell'autotrattamento, erogazione di farmaci senza prescrizione medica;

condizioni ambientali negative;

la presenza di patologie infettive, virali, fungine e di altro tipo di natura acuta o cronica;

consumo di prodotti contenenti antibiotici, ormoni e altri composti;

altri tipi di allergie preesistenti.

Nei neonati allattati al seno, la causa della formazione di ipersensibilità è la mancata osservanza della corretta alimentazione da parte della madre. I bambini più grandi, così come gli adulti, possono sperimentare un disturbo se soffrono di infestazioni da elminti.

Sintomi

Un'allergia ai farmaci è una condizione pericolosa, quindi è importante sapere come si manifesta. La sintomatologia della patologia è piuttosto ampia ed è divisa in diversi tipi:

Reazione immediata. Si verifica immediatamente dopo che il farmaco è entrato nel corpo o entro 1 ora. Tali sintomi rapidi si manifestano a causa di immunoglobuline di classe E. Comprende:

shock anafilattico (un rapido deterioramento delle condizioni fisiche, caratterizzato da un calo della pressione sanguigna, forti violazioni del sistema cardiovascolare, respiratorio, nervoso fino alla morte in assenza di assistenza di emergenza);

orticaria acuta (più gruppi di vesciche in diverse aree della pelle, accompagnati da un forte prurito);

Edema di Quincke (si verifica sulle mucose o sul tessuto sottocutaneo, è pericoloso se localizzato nella laringe o nell'area del cervello);

anemia emolitica (distruzione dei globuli rossi, manifestata da tachicardia, debolezza, vertigini, milza e fegato ingrossati, dolore toracico, tono della pelle itterico);

attacco d'asma.

Lo sviluppo di tali reazioni, di norma, è provocato dall'introduzione di farmaci da un numero di penicilline, salicilati o sieri.

Reazione immunocomplessa (tipo subacuto). Si manifesta entro un giorno dopo l'assunzione del medicinale ed è espresso sotto forma di cambiamenti patologici nel sangue:

trombocitopenia (riduzione della conta piastrinica, con conseguente aumento del rischio di sanguinamento);

agranulocitosi (diminuzione del numero di leucociti, che porta a una riduzione della resistenza immunitaria ai patogeni batterici o fungini).

Oltre ai sintomi elencati, si verifica spesso una febbre, accompagnata da mal di testa, articolazioni. Tuttavia, l'elevata temperatura corporea può essere non solo un segno allergico, ma anche un sintomo di malattia da siero. La risposta immunocomplessa del corpo si manifesta come reazione ad antibiotici, farmaci anti-TB, anestetici, vaccini, sieri.

Ipersensibilità di tipo citotossico, ad es. l'interazione degli anticorpi IgM o IgG con lo stimolo avviene a livello cellulare. In questo caso, ci sono:

deviazioni nell'ematopoiesi (citopenia allergica);

La comparsa di tali sintomi è caratteristica di un'allergia all'idralazina, alla fenitoina, alla procainamide.

Una reazione prolungata (mediata dalle cellule). È associato alla formazione di citochine con la partecipazione dei linfociti T, causando sintomi allergici. Si sviluppa pochi giorni dopo la terapia farmacologica ed è espresso dai seguenti sintomi:

vasculite allergica (patologia dei vasi sanguigni, manifestata dalla comparsa di eritema o eruzione papulare sul viso, mucosa della cavità orale, organi genitali e altri organi);

Sindrome di Stevens-Johnson (un tipo complicato di eritema essudativo sulla pelle);

Sindrome di Lyell, in cui si verifica la necrosi delle aree locali della pelle con la formazione di focolai dolorosi erosi (nella foto).

La patologia è accompagnata da grave disidratazione, shock tossico tossico, che può portare alla morte..

Forma pseudo

A volte con la terapia farmacologica, si verifica un processo che è molto simile nelle sue manifestazioni a un'allergia alle compresse, ma con un meccanismo di flusso diverso. Questa è la cosiddetta reazione pseudo-allergica associata alla formazione di una grande quantità di istamina sotto l'influenza di droghe. Le caratteristiche distintive della pseudo-forma sono:

i sintomi tipici si osservano dopo la dose iniziale;

non si verifica una risposta immunitaria all'antigene introdotto;

la diagnostica preliminare non fornisce informazioni su un'allergia.

Il quadro clinico della pseudo-allergia è più luminoso, maggiore è la dose del farmaco ricevuto e più velocemente entra nel sangue. Tali reazioni possono provocare patologie esistenti a carico di fegato, reni, infezioni croniche, disturbi metabolici.

Diagnostica

Cosa fare se ci sono segni clinici di allergia? Prima di tutto, non automedicare, ma consultare un medico. La diagnosi di un'allergia da farmaci è piuttosto complicata, perché è dovuta a una serie di fattori aggravanti:

i sintomi sono per molti versi simili ai segni di altre malattie;

l'intervallo di tempo tra l'assunzione di farmaci e le prime manifestazioni della malattia può essere piuttosto lungo, il che rende difficile stabilire una relazione causale esatta;

lo stesso farmaco può causare un diverso quadro clinico.

Tuttavia, solo un medico può aiutare a stabilire la vera causa della malattia e prescrivere il giusto trattamento. Di norma, le misure diagnostiche richiedono la consultazione di diversi specialisti: un allergologo-immunologo, un dermatologo, uno specialista in malattie infettive, un nefrologo, ecc. Inoltre, vengono eseguite le seguenti attività:

una storia approfondita della malattia, in particolare per identificare una predisposizione ereditaria e la presenza / assenza di altri tipi di allergie;

svolgimento di test cutanei, in particolare allergotest (scarificazione, applicazione, intradermica), test provocatori (sublinguale, inalazione, nasale). Utilizzato principalmente per la diagnosi di allergie negli adulti e nei bambini dai 5 anni;

fare esami del sangue per determinare il livello di immunoglobuline E, M, G, istamina, triptasi, test basofilo.

Trattamento di allergia ai farmaci

Pronto soccorso per le allergie - rimozione di allergeni dallo stomaco e dall'intestino con l'aiuto di un enterosorbente gelatinoso Enterosgel.
Un gel saturo di acqua deterge delicatamente la mucosa degli allergeni. Enterosgel non si attacca alla mucosa, ma avvolge delicatamente e favorisce il recupero.
Gli allergeni raccolti sono tenuti in modo sicuro nella struttura globulare del gel e vengono escreti.
Altri assorbenti in polvere hanno minuscole particelle che, come la polvere, si intasano nei villi della parete intestinale, feriscono e interferiscono con il ripristino della mucosa.
Pertanto, Enterosgel assorbente simile al gel è la scelta giusta per le allergie negli adulti e nei bambini dal primo giorno di vita.

Gli effetti terapeutici sono in gran parte dettati dal grado di attività della risposta immunologica del corpo. Se sei allergico ai farmaci, una persona dovrebbe sapere cosa fare. Prima di tutto, devi interrompere l'assunzione di un farmaco potenzialmente allergico. In caso di trattamento con diversi medicinali, tutti vengono interrotti..

Con gravità lieve o moderata della malattia, vengono prescritti antistaminici, come: Zirtek, Tavigil, Cetrin, Diazolin, Suprastin, Claritin, ecc. Naturalmente, questo è consentito se il paziente non ha reazioni di intolleranza individuale a questi farmaci.

Le gravi condizioni del paziente richiedono una chiamata immediata "ambulanza" e un trattamento in ospedale. Al paziente viene anche mostrato l'assunzione di antistaminici con una bassa gravità degli effetti collaterali: Desloratadina, Telfast, Ceritisin, Flixonase, ecc. Con scarsa o insufficiente efficacia di tale terapia, sullo sfondo dei segni progressivi della malattia, è indicato il trattamento con glucocorticoidi (Desametasone, Prednisolone). I farmaci vengono somministrati in compresse o iniezioni.

Inoltre, il trattamento delle gravi allergie da farmaci richiede:

disintossicazione completa (clisteri di pulizia, lavaggio gastrico, assunzione di farmaci assorbenti);

misure volte a ripristinare l'equilibrio acido-base e dell'acqua;

procedure per mantenere la normale circolazione sanguigna (introduzione di soluzioni per infusione, emosorbimento).

Le lesioni cutanee estese richiedono condizioni di massima sterilità, poiché esiste un elevato rischio di infezione. La superficie danneggiata viene trattata con antisettici o oli naturali con elevate proprietà rigeneranti (dogrose, olivello spinoso). Viene anche prescritto un ciclo di antibiotici tenendo conto delle possibili reazioni crociate..

Con danni alle mucose, sciacqui o lozioni antisettici vengono usati con decotti di camomilla, erba di San Giovanni.

Al paziente viene mostrata una dieta ipoallergenica rigorosa, inclusi prodotti con bassa allergenicità:

cavolo bianco, cavolfiore, broccoli, spinaci, insalata, cetrioli, asparagi, fagioli, acetosa, piselli;

prezzemolo, coriandolo, aneto;

aglio, cipolle (con cautela);

brutte bacche e frutti;

tè verde, acqua minerale, composta di frutta secca;

agnello, manzo (magro);

carne di tacchino, pollo (filetto);

ricotta a basso contenuto di grassi, kefir;

pasta di grano duro;

riso, farina d'avena, grano saraceno.

Assicurati di consumare una grande quantità di liquido, escluse zuppe, tè, ecc. Qualsiasi prodotto di origine animale deve essere naturale, non contenente ormoni o antibiotici. Altrimenti, sono possibili gravi ricadute con gravi conseguenze..

Prevenzione

Spesso la malattia è più facile da prevenire che da curare in seguito. Le persone spesso provocano o aggravano i disturbi assumendo farmaci da soli senza consultare un medico. In caso di allergie ai farmaci, questo è assolutamente inaccettabile. Naturalmente, è impossibile determinare in anticipo quale particolare medicinale causerà una reazione allergica. Ma un'adeguata prevenzione aiuterà a ridurre il rischio di allergie, a prevenire i sintomi acuti.

In primo luogo, qualsiasi automedicazione è esclusa, soprattutto se esiste una predisposizione ereditaria alla malattia. Un medicinale a scopo terapeutico o profilattico deve essere assunto solo come prescritto dal medico dopo la diagnosi di ipersensibilità (con il metodo di gocciolamento, scarificazione e altri test).

In secondo luogo, è meglio eseguire la somministrazione endovenosa primaria e secondaria del farmaco in ambiente ospedaliero, in modo che in caso di allergia, ottenere un rapido aiuto. Si raccomanda un'iniezione nel braccio o nella gamba per prevenire un'ulteriore distribuzione del farmaco applicando un laccio emostatico in caso di manifestazioni allergiche. Dopo l'iniezione, si consiglia di attendere 15-30 minuti in ospedale.

In terzo luogo, durante il trattamento a casa, è necessario disporre di antistaminici prescritti dal medico, nonché di un kit anti-shock per aiutare in tempo.

Il medicinale non può essere assunto se:

ci sono già stati casi del suo effetto allergico sul corpo;

il test effettuato in anticipo ha dato un risultato positivo, ad es. il rischio di sviluppare un'allergia è superiore al 50%.

Le allergie ai farmaci non sono rare e in molti casi anche pericolose. I farmaci farmacologici aiutano a far fronte a molte malattie, a condizione che vengano assunti secondo la prescrizione di un medico. Ai primi sintomi di un'allergia, non dovresti trascurare una visita in clinica o assumere farmaci da solo. La patologia richiede una diagnosi approfondita e la giusta terapia, che può essere eseguita solo da uno specialista qualificato.

Respiro! Non respirare

Alexander Nikolaevich, tarda primavera di quest'anno. Quando aspettare un'allergia di picco?

Alexander Pampura: I primi sintomi della febbre da fieno - la sensibilità al polline - sono comparsi questa settimana tra i soggetti allergici. Più vicino a maggio, un aumento della malattia diventerà più evidente. E il picco arriverà quando la temperatura media giornaliera viene mantenuta con sicurezza a 10-15 gradi Celsius..

Perché si verifica un'allergia??

Alexander Pampura: L'allergia è una disfunzione del sistema immunitario, che percepisce determinate sostanze come pericolose per il corpo e inizia a combatterle. Pertanto, un'allergia può provenire da qualsiasi cosa. Polvere, spore fungine, peli di animali, lanugine di pioppo, dolci. Nel nostro clima, gli allergeni più "popolari" sono il polline di betulla, ontano e nocciola. Secondo le statistiche, una maggiore sensibilità al polline si riscontra in circa il 10-20 percento delle persone. E se questa allergia non viene trattata, l'attenzione e le prestazioni della persona diminuiranno. È dimostrato che la stessa rinite stagionale riduce significativamente le prestazioni degli studenti, può causare incidenti sulle strade.

È meglio prepararsi in anticipo alle allergie primaverili: in una o due settimane, iniziare a prendere antistaminici prescritti dal medico. Al culmine della stagione, si consiglia di tenere chiuse le finestre dell'appartamento. Pulizia bagnata ogni giorno, utilizzare condizionatori d'aria con nuovi filtri. Chi soffre di allergie dovrebbe bypassare parchi e piazze durante la spolverata. E la mattina, e anche con tempo ventoso secco, il meno possibile per essere sulla strada.

E le maschere mediche salvano dal polline?

Alexander Pampura: Le maschere non aiutano: gli allergeni che si accumulano su di loro possono solo peggiorare le condizioni del paziente.

A che età appare l'ipersensibilità al polline?

Alexander Pampura: di solito i primi sintomi della febbre da fieno compaiono in 12-14 anni. Ma recentemente, più spesso tale ipersensibilità si verifica nei bambini di 3-4 anni. Perché? Ci sono nuovi antibiotici, prodotti per la pulizia, integratori alimentari, le madri sono meno allattate al seno. Di conseguenza, il sistema immunitario fallisce. Sempre più spesso, la cosiddetta "marcia allergica". Una situazione in cui le malattie allergiche si sostituiscono. Ad esempio, all'inizio il bambino sviluppa allergie alimentari e dermatite atopica, quindi rinite allergica, asma bronchiale. Le persone anziane hanno un aumentato rischio di allergie ai farmaci..

Lei è la più pericolosa?

Alexander Pampura: un'allergia ai farmaci (principalmente antibiotici e anestetici) può apparire inaspettatamente e causare una reazione anafilattica molto grave: forte gonfiore, forte dolore, difficoltà respiratorie, eruzioni cutanee. Secondo le statistiche, l'anafilassi si verifica in circa il due percento delle persone. Questo è un problema per tutto il mondo. Per ridurre i rischi, molti paesi creano registri pazienti speciali con gravi reazioni allergiche. A Mosca stiamo lavorando anche su questo. Ad esempio, inseriamo nel database i dati di pazienti con grave orticaria cronica e ad alto rischio di shock anafilattico.

Come scoprire su cosa è apparsa esattamente un'allergia?

Alexander Pampura: il modo più affidabile è sottoporsi a un esame specialistico. Molto spesso, i medici utilizzano test cutanei e sierologici che determinano la risposta a specifiche fonti di allergeni: lo stesso polline, peli di animali e prodotti diversi. Esiste una diagnosi più avanzata: molecolare. Un chip allergico ad alta tecnologia può rilevare la sensibilità a molte proteine ​​allergiche potenzialmente allergiche. Il metodo consente di comprendere se il paziente necessita di un trattamento specifico, se presenta rischi di gravi reazioni anafilattiche. L'uso di un chip allergico consente di valutare i rischi di sviluppare forme gravi di malattie allergiche. Ciò è particolarmente vero per i bambini in cui entrambi i genitori sono allergici. In tali bambini, le allergie si verificano nel 60-80 percento dei casi. Tuttavia, i campioni che utilizzano un chip allergico non sono ancora inclusi nel sistema CHI. E ci sono chiaramente pochi specialisti con questa tecnica. Ciò rende difficile la diagnosi e il trattamento..

Puntiamo anche molte speranze sulla terapia mirata, che "colpisce" specifici obiettivi molecolari. E, naturalmente, per creare nuovi vaccini sicuri altamente efficaci che "insegneranno" all'organismo del paziente a percepire le particelle di polline come sicure.