Difenidramina (Dimedrol)

Trattamento

La difenidramina è un bloccante dei recettori dell'istamina H1 che allevia lo spasmo della muscolatura liscia, previene ed elimina le reazioni allergiche del corpo e riduce la permeabilità capillare. Il farmaco ha un effetto antiemetico, anestetico locale, sedativo e ipnotico..

Forma e composizione del rilascio

La difenidramina è disponibile sotto forma di compresse e una soluzione per somministrazione endovenosa e intramuscolare.

Le compresse sono disponibili in 10 pezzi in blister o confezioni non cellulari. Una confezione di cartone contiene 2, 3 o 5 confezioni.

La soluzione è disponibile in fiale da 1 ml. Una confezione di cartone contiene 10 fiale.

Il principio attivo nella composizione del farmaco è la difenidramina..

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, la difenidramina sotto forma di compresse viene utilizzata nelle seguenti condizioni:

  • Rinite allergica;
  • Congiuntivite allergica;
  • Dermatosi pruriginose;
  • Malattia da siero;
  • Orticaria cronica
  • dermatographism.

Come parte della terapia complessa, la difenidramina viene utilizzata per l'edema di Quincke, nonché per le reazioni anafilattoidi e anafilattiche.

Le compresse come antiemetico e sonnifero sono utilizzate per la sindrome di Meniere, insonnia, mal di mare e aria, corea.

Secondo le istruzioni, la difenidramina sotto forma di soluzione è prescritta come parte della terapia complessa nelle seguenti condizioni:

  • Edema di Quincke;
  • Reazioni anafilattiche;
  • Reazioni anafilattoidi;
  • airsickness;
  • Mal di mare.

Controindicazioni

L'uso di difenidramina è controindicato nei bambini di età inferiore a 7 mesi e con una maggiore sensibilità al principio attivo del farmaco.

Le compresse e la soluzione non possono essere utilizzate anche in presenza delle seguenti condizioni:

  • Iperplasia prostatica;
  • Stenosi del collo vescicale;
  • Glaucoma ad angolo chiuso;
  • Epilessia;
  • Stenosing ulcera peptica dello stomaco e del duodeno.

Con cautela, la difenidramina deve essere usata durante la gravidanza e l'allattamento, nonché con l'asma bronchiale..

Dosaggio e amministrazione

Il farmaco sotto forma di compresse è prescritto a pazienti adulti alla dose di 30-50 mg 1-3 volte al giorno. La durata del trattamento è di 10-15 giorni. La dose singola massima in questo caso è di 100 mg e la dose giornaliera non deve superare i 250 mg.

Con l'insonnia, le compresse di difenidramina devono essere assunte quotidianamente per mezz'ora prima di coricarsi, 50 mg.

Nel trattamento del parkinsonismo postencefalitico e idiopatico, all'inizio del trattamento viene prescritta una dose di 25 mg tre volte al giorno. Se necessario, aumentare la dose a 50 mg 4 volte al giorno.

Con la cinetosi, si consiglia di assumere 25-50 mg del farmaco ogni 4-6 ore.

I dosaggi per i bambini sono selezionati in base all'età:

  • Ai bambini di età compresa tra 7 mesi e un anno vengono prescritti 3-5 mg tre volte al giorno;
  • Per i bambini di età compresa tra 1 e 3 anni, si raccomanda una dose di 10-30 mg al giorno, che è divisa in 2-3 dosi;
  • Ai bambini dai 4 ai 6 anni vengono prescritte compresse di difenidramina alla dose di 20-45 mg al giorno, suddivise in 2-3 dosi;
  • Per i bambini dai 7 ai 14 anni, la dose raccomandata è di 12,5-25 mg fino a 3 volte al giorno.

Quando si utilizza la difenidramina sotto forma intramuscolare di soluzione, la dose singola massima è di 50 mg e la dose giornaliera è di 150 mg.

Con flebo endovenoso, si raccomanda una dose di 20-50 mg.

Quando si utilizza la soluzione per via intramuscolare e endovenosa nei bambini, il dosaggio dipende anche dall'età:

  • Ai bambini di età compresa tra 7 mesi e un anno vengono prescritti 3-5 mg;
  • Per i bambini di età compresa tra 1 e 3 anni, si raccomanda una dose di 5-10 mg;
  • Ai bambini dai 4 ai 6 anni viene prescritta la difenidramina in una dose di 10-15 mg;
  • Per i bambini dai 7 ai 14 anni, la dose raccomandata è di 15-30 mg.

Reinserire il farmaco è consentito dopo 6-8 ore se necessario.

Effetti collaterali

L'uso della difenidramina può causare le seguenti reazioni avverse dal sistema nervoso centrale:

  • Mal di testa;
  • Vertigini
  • Debolezza;
  • Sonnolenza;
  • Confusione;
  • Nervosismo;
  • Effetto sedativo;
  • Coordinamento alterato;
  • Eccitazione;
  • Insonnia;
  • Neurite;
  • Tremore;
  • parestesia;
  • Ansia;
  • Euforia;
  • spasmi.

Dal sistema digestivo, la difenidramina può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Nausea e vomito;
  • Costipazione o diarrea;
  • Dolore epigastrico;
  • Mucosa orale secca;
  • Anoressia.

L'uso della difenidramina in alcuni casi può causare lo sviluppo di effetti collaterali a carico del sistema cardiovascolare, come diminuzione della pressione sanguigna, tachicardia, palpitazioni, extrasistole.

Dal lato degli organi sensoriali, sullo sfondo dell'uso del farmaco, sono possibili vertigini, compromissione della vista, labirintite acuta, diplopia e acufene.

A volte il farmaco provoca le seguenti reazioni allergiche:

  • Shock anafilattico;
  • Orticaria;
  • fotosensibilità;
  • Eruzione di droga.

Gli organi ematopoietici possono rispondere alla difenidramina con trombocitopenia, anemia emolitica o agranulocitosi.

Dal sistema genito-urinario, quando si usa il farmaco, possono svilupparsi ritenzione urinaria, difficoltà o minzione frequente o mestruazioni precoci.

Inoltre, la difenidramina può causare brividi e sudorazione..

istruzioni speciali

Durante il trattamento con difenidramina, evitare l'esposizione prolungata al sole e bere alcolici..

Quando si utilizza il farmaco, è necessario abbandonare le attività che richiedono un'alta concentrazione di attenzione e velocità delle reazioni psicomotorie, nonché la guida di veicoli a motore.

Analoghi

I sinonimi di difenidramina sono Grandim, bastoncini con difenidramina, candele con difenidramina, difenidramina-fiala, difenidramina-UBF, difenidramina bufus.

Gli analoghi del farmaco sono Valocordin-Doxylamine, Bravegil, Tavegil, Donormil, Relip, Clemastine, Clemastine-Eskom.

Termini e condizioni di conservazione

Secondo le istruzioni, la difenidramina deve essere conservata in un luogo buio fuori dalla portata dei bambini, a una temperatura non superiore a 30 ° C.

La durata del farmaco è di 5 anni..

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Sito sanitario

La difenidramina è uno dei farmaci chiave che bloccano i recettori H1 in modo altamente efficiente. Questo lo rende un ottimo antistaminico, inoltre provoca sedazione locale, che è simile a quella causata dagli antipsicotici. Alcune dosi del farmaco possono svolgere il ruolo di sonniferi e antiemetici.

Proprietà terapeutiche della difenidramina

Questo farmaco blocca la produzione di istamina; la difenidramina favorisce il rilassamento dei muscoli lisci; riduce la permeabilità dei piccoli vasi (capillari), che allevia di conseguenza il gonfiore; combatte efficacemente i sintomi allergici e previene lo shock anafilattico.

Istruzioni e descrizione difenidramina

La difenidramina è una polvere bianca cristallina amara e fine. Se entra nella mucosa della lingua, provoca intorpidimento. Si dissolve rapidamente in liquidi (acqua, alcool...).

Il principio attivo è difenidramina. È prodotto sotto forma di compresse, forma di iniezione e supposta. Le targhe sono in una bolla o in un imballaggio di contorno di bezjacheykovy di 6 o 10 pezzi, con un dosaggio di 0,03; 0,05 e 0,10 grammi. I moduli per compresse sono disponibili specificamente per i bambini con una dose di 0,02 grammi, nella confezione sono presenti 6 compresse. La difenidramina per iniezione è disponibile in scatole, ciascuna contenente 10 fiale da 1 millilitro ciascuna, ciascuna di queste fiale contiene 0,01 grammi di sostanza attiva. Le supposte rettali (candele) per bambini sono disponibili in confezioni da 10 ciascuna con un dosaggio di 0,01 grammi.

Solo con la prescrizione di un medico il farmacista ha il diritto di vendere un farmaco come la difenidramina. Le istruzioni per ciascuna confezione devono essere attentamente studiate dai pazienti..

Applicazione di difenidramina

Un farmaco come la difenidramina, il cui uso dà buoni risultati, ha solo una controindicazione: questa è l'ipersensibilità.

Tra le indicazioni, vanno evidenziate le seguenti: malattie allergiche, ulcere allo stomaco e al duodenale, dermatosi allergiche, vomito in gravidanza, insonnia, cinetosi, parkinsonismo, cinetosi, sindrome di Meniere.

Effetti collaterali

  1. Sistema nervoso: debolezza, diminuzione della concentrazione, vertigini, mal di testa, sonnolenza, ansia, perdita di coscienza, coordinazione compromessa, irritabilità, euforia, insonnia, corea, parestesia, compromissione della vista, acufene, diplopia.
  2. Sistema cardiovascolare: tachicardia, palpitazioni, riduzione della pressione, extrasistole, anemia emolitica, trombocitopenia, agranulocitosi.
  3. Sistema genito-urinario: minzione frequente o ritardata, mestruazioni precoci.
  4. Tratto gastrointestinale: secchezza delle fauci e intorpidimento, nausea, vomito, sofferenza epigastrica, costipazione, anoressia, diarrea.
  5. Respiratorio: rinofaringe secca, congestione nasale, respiro corto, disagio al petto.
  6. Manifestazioni allergiche: orticaria, eruzione cutanea, shock anafilattico.
  7. Altri sintomi: brividi, sudorazione, fotosensibilità.

Precauzioni per l'uso della difenidramina

È necessario prescrivere attentamente questo farmaco a pazienti con storia di aumento della pressione intraoculare, malattie del sistema cardiovascolare, ipertiroidismo e anziani. Vale la pena avvertire il paziente che durante l'assunzione del farmaco dovrà abbandonare l'abuso di alcol, in quanto ciò può portare a una grave depressione del SNC. È necessario evitare la nomina di difenidramina insieme a tranquillanti e sonniferi, per non provocare la depressione del SNC.

Controindicazioni

  • ipersensibilità;
  • neonati e bambini prematuri;
  • allattamento;
  • gravidanza;
  • asma bronchiale;
  • glaucoma;
  • stenosi piloroduodenale;
  • ulcera peptica dello stomaco e del duodeno;
  • stenosi del collo vescicale.

Cosa non può essere prescritto difenidramina: sedativi, ipnotici, tranquillanti, inibitori MAO, alcool.

È importante ricordare che la difenidramina deve essere prescritta con molta attenzione per ipertiroidismo, malattie del sistema cardiovascolare, aumento della pressione intraoculare e anziani. La difenidramina riduce la concentrazione dell'attenzione, quindi è necessario avvertire i conducenti e coloro il cui lavoro richiede attenzione.

Sovradosaggio di difenidramina

Un sovradosaggio del farmaco (difenidramina) può causare i seguenti sintomi: iperemia del viso, difficoltà respiratoria, agitazione del sistema nervoso centrale, secchezza delle fauci e crampi nei bambini. Se non viene fornita assistenza tempestiva, un sovradosaggio può essere fatale. Secondo le istruzioni in questa situazione, è necessario indurre artificialmente il vomito nel paziente, sciacquare lo stomaco e somministrare carbone attivo. La respirazione e il controllo della pressione sanguigna sono molto importanti..

Dosaggio di difenidramina

- Per gli adulti, la difenidramina sotto forma di una tabella è prescritta per via orale ad una dose da 0,03 a 0,05 grammi, 1-3 volte al giorno. La durata del trattamento è di 10-15 giorni.

  • Per i bambini fino a un anno, la difenidramina è prescritta in una dose di 0,002 - 0,005 grammi;
  • bambini da 2 a 5 anni: da 0,005 a 0,015 grammi ciascuno;
  • bambini da 6 a 12 anni: 0,015 - 0,03 grammi per dose.

Il dosaggio massimo di difenidramina per gli adulti se assunto per via orale:

  • una tantum è di 0,1 grammi;
  • l'assunzione giornaliera è di 0,25 grammi.

Il dosaggio massimo di difenidramina per adulti con iniezione intramuscolare:

  • una tantum è dell'1% - 5 ml;
  • l'assunzione giornaliera è dell'1% - 15 ml.

Iniezioni di difenidramina

Di solito, la difenidramina viene somministrata per via intramuscolare, poiché il farmaco ha un pronunciato effetto irritante e non è adatto per la somministrazione sottocutanea. I dosaggi per la somministrazione intramuscolare sono stati discussi nel paragrafo precedente..

Candele alla difenidramina

Le supposte di difenidramina sono utilizzate per l'iniezione nel retto 1-2 volte al giorno. Prima dell'introduzione, un clistere deve essere consegnato o l'intestino deve essere pulito da solo. Ai bambini di età inferiore a 3 anni vengono prescritte candele alla dose di 0,005 grammi; da 3 a 4 anni alla dose di 0,01 grammi; da 5 a 7 anni in una dose di 0,015 anni; da 8 a 14 anni alla dose di 0,02 grammi.

Difenidramina sotto forma di crema o unguento

Questa forma è prodotta nella concentrazione del 3-10% per cento del farmaco. È fatto secondo la prescrizione in farmacia e di solito è prescritto per dermatosi, manifestate da un forte prurito. La difenidramina è ben assorbita attraverso la pelle. Tuttavia, se il farmaco viene applicato su un'area troppo ampia della pelle, aumenta la probabilità di intossicazione, che si manifesta con secchezza delle fauci, perdita di coscienza, agitazione e difficoltà respiratorie.

Compresse alla difenidramina

Le compresse di difenidramina sono prodotte nei seguenti dosaggi: 0,02; 0,03 e 0,05 grammi. Dopo essere entrato nel tratto gastrointestinale, inizia ad essere assorbito e già 1-3 ore dopo la somministrazione nel plasma, viene determinata la concentrazione massima del farmaco. La maggior parte del farmaco è neutralizzata dagli epatociti. L'effetto dura circa 4-6 ore.

Analgin con difenidramina

Tipicamente, una combinazione di questi due farmaci è caratterizzata da quelli che si completano a vicenda. Analgin è caratterizzato dai seguenti effetti: antipiretici e antidolorifici. A sua volta, la difenidramina è dotata di proprietà antinfiammatorie e antistaminiche. Sono rapidamente assorbiti ed entrano nel flusso sanguigno. Valido per 5-6 ore ed escreto dai reni.

Analgin con difenidramina è prescritto per la febbre, che si verifica sullo sfondo di una malattia infettiva o infiammatoria. Il duo è efficace per coliche epatiche e renali, ustioni, lesioni, mialgia e nevralgia. Molto spesso, una tale miscela è prescritta nel periodo postoperatorio per alleviare il dolore, con mal di denti e intenso mal di testa.

Effetti collaterali di una combinazione di analgin con difenidramina:

  • nausea;
  • vomito
  • debolezza;
  • bocca asciutta
  • sonnolenza;
  • vertigini.

Si consiglia di non prescrivere una coppia di analgin e difenidramina in caso di compromissione della funzionalità renale ed epatica. Una controindicazione assoluta sarà malattie del sangue, asma bronchiale e diabete. È necessario cercare di evitare il loro uso per bambini di età inferiore a un anno, donne in gravidanza e in allattamento..

Prezzo difenidramina

La difenidramina può essere acquistata liberamente in qualsiasi farmacia a un prezzo ragionevole su presentazione di una prescrizione medica. Il costo sarà di circa 5 rubli.

Istruzioni per l'uso di unguento alla difenidramina

Difenidramina - un antistaminico sintetico attivo.

La difenidramina rilassa gli spasmi della muscolatura liscia, riduce la permeabilità capillare, riduce l'edema tissutale, previene lo sviluppo di shock anafilattico, riduce le reazioni allergiche.

Il farmaco ha un effetto antinfiammatorio, anestetico locale, antispasmodico, anticolinergico centrale, ganglioblocking e antiemetico.

L'effetto calmante della difenidramina ricorda l'effetto degli antipsicotici; ha un effetto ipnotico su alcune persone.

La difenidramina è prescritta per prevenire o ridurre le reazioni allergiche ad altri farmaci (inclusi gli antibiotici), come sedativo, per l'insonnia.

L'effetto sedativo centrale e anticolinergico provoca l'uso della difenidramina nel parkinsonismo, nella sindrome di Meniere, nella malattia del mare e dell'aria e nel vomito delle donne in gravidanza..

Il farmaco viene utilizzato per il trattamento di dermatosi pruriginose, fotodermite, malattie allergiche: edema di Quincke, rinite vasomotoria, orticaria, febbre da fieno, congiuntivite allergica, con radiazioni, parkinsonismo, ecc..

La difenidramina viene assunta per via orale, somministrata per via intramuscolare, endovenosa, prescritta per via topica (cutanea, sotto forma di collirio e sulla mucosa nasale) e per via rettale.

All'interno, la difenidramina è prescritta agli adulti a 0,03-0,05-0,1 g 1-3 volte al giorno..

La difenidramina è prescritta per i bambini: di età inferiore a 1 anno - 0,002-0,004 g; da 2 a 5 anni - 0,005-0,01 g; da 6 a 12 anni - 0,015-0,025 g per ricevimento 1-3 volte al giorno.

Somministrato per via intramuscolare 0,01-0,05 g sotto forma di soluzione 1-2%.

Collirio - 0,2-0,5% soluzioni di difenidramina in una soluzione al 2% di acido borico, 1-2 gocce 3-5 volte al giorno.

Pasta difenidramina-zinco per uso topico per il trattamento della diatesi essudativa-catarrale. L'unguento di difenidramina all'1-2% viene utilizzato per dermatosi pruriginose limitate.

Le dosi più alte di difenidramina: all'interno singolo - 0,1 g; ogni giorno - 0,25 g; intramuscolaremente singolo - 0,05 g (5 ml di soluzione all'1%); ogni giorno - 0,15 g (15 ml di soluzione all'1%).

Di solito il farmaco è ben tollerato. Intorpidimento lieve della lingua, che a volte si verifica dopo aver assunto Difenidramina, scompare rapidamente. Vertigini, mal di testa, secchezza delle fauci, nausea, letargia, sonnolenza, debolezza generale, che scompaiono dopo una riduzione della dose o sospensione, si verificano raramente.

Non è consigliabile prescrivere Difenidramina durante il lavoro per trasportare conducenti e persone la cui specialità richiede una rapida reazione mentale e motoria.

La difenidramina è usata per il vomito delle donne in gravidanza.

Difenidramina sottocutanea non viene somministrata a causa dell'effetto irritante del farmaco.

  • Compresse contenenti 0,03 g, 0,05 ge 0,1 g di difenidramina in confezioni da 6 e 10 compresse.
  • Compresse da 0,01 ge 0,02 g per bambini, in una confezione da 6 compresse.
  • Soluzione di difenidramina all'1% per iniezione endovenosa in fiale da 1 ml e 2 ml, in confezioni da 10 e 100 fiale.
  • Supposte rettali di difenidramina per bambini, 0,01 g ciascuna, in un pacchetto di 10 supposte.

Conservare con cautela (Elenco B) in un luogo asciutto e buio..

Periodo di validità di difenidramina: compresse e fiale - 4 anni, supposte - 2 anni.

Difenidramina (dimedrol) - benzidrolo β-dimetilamminoetil estere cloridrato - una polvere bianca cristallina di sapore amaro. Provoca una sensazione di intorpidimento nella lingua. Igroscopico. Molto solubile in acqua, facilmente solubile in etanolo e cloroformio.

L'azione della difenidramina si basa sul suo blocco delle strutture reattive all'istamina e, quindi, sull'eliminazione dei processi patologici associati all'eccessiva formazione di istamina.

Alledril. Allerga. Allergan V. Allergan Buti. Allergico. Amidryl. Benadryl. Cloridrato di benadryl. Benadrin. Benadron. Benzhydramine. Benodin. Dabilen. Degentol. Desenthol. Desenthol. Diabenil Dibendrin. Dimedryl. Dimidryl. Diphenhydramine. Difenilidramina cloridrato. Finito. Restamine. Rigidil. Ridigil.

1. Qual è il fiume più lungo del mondo? 2. Dove costruirono case di pietra le persone preistoriche? 3. Dove parlano i portoghesi in America? 4. Che cos'è una "pietra dell'eloquenza"? 5. Cosa.

La nonna ha vissuto per cinquant'anni nella sua casa rurale, ha cucinato e fatto provviste per l'inverno, conservando frutta e verdura. Erano al gusto di lei e dei suoi parenti. Ma.

La gommalacca, chiamata anche "vernice trasparente", è un prodotto raffinato ottenuto dalle secrezioni resinose di un minuscolo insetto - l'insetto di vernice Laccifer lacca Karr., Che vive sui rami di vari alberi che crescono in India e.

A causa del fatto che oggi viene utilizzato un gran numero di sostanze chimiche diverse, si osserva una diminuzione dell'immunità nella maggior parte delle persone, ci sono un gran numero di alimenti non sempre di alta qualità e naturali e problemi ambientali, molti hanno problemi della pelle: prurito, arrossamento, vesciche, ecc..

Con tali e altre manifestazioni spiacevoli, è necessario consultare un medico, eseguire i test necessari e ottenere raccomandazioni terapeutiche qualificate.

Spesso con problemi di pelle raccomandano:

- utilizzare vari unguenti, ad esempio unguento Fluorocort, crema Gistan, ecc., questo è solo un trattamento locale delle manifestazioni e non la causa della malattia;

- antistaminici, come claritina, tavegil, difenidramina, ecc.;

- corone, richiedono un lungo ciclo di trattamento;

- farmaci combinati o ormonali, come Triderm, ecc.;

- cambiare dieta, osservare l'igiene personale.

Non è necessario utilizzare nessuno dei due precedenti in modo indipendente, poiché ogni farmaco può causare una reazione negativa. Ad esempio, l'unguento Fluorocort, insieme all'efficacia contro le eruzioni cutanee, può causare atrofia cutanea ed è controindicato sul viso e la difenidramina può causare un elenco di effetti collaterali a carico del tratto gastrointestinale, del sistema nervoso centrale e del sistema cardiovascolare.

14/04/2017 12 mesi fa

I sintomi delle reazioni allergiche sono divisi in diversi gruppi: gastrointestinale, cutaneo, oftalmico, bronchiale. Queste manifestazioni sono molto spiacevoli e, ovviamente, richiedono un trattamento. La difenidramina per le allergie è stata utilizzata per molti anni ed è un farmaco efficace ai nostri giorni..

Come già accennato, la difenidramina è uno dei farmaci allergici più comuni. In primo luogo, il farmaco viene utilizzato nel corso del trattamento.

  • Ad esempio, una crema con difenidramina per le allergie viene spesso prescritta ai bambini che soffrono di dermatite atopica..
  • Il farmaco aiuta a far fronte al prurito e al peeling, fornendo allo stesso tempo un effetto antistaminico..
  • Usalo per alleviare l'infiammazione e il prurito dopo punture di insetti, pungenti serpenti, ustioni da toccare piante velenose (ad esempio, edera velenosa).
  • È efficace per scottature e allergie al sole (nonostante il meccanismo di sviluppo di queste malattie sia diverso, la difenidramina allevia l'infiammazione in entrambi i casi).

In secondo luogo, questo farmaco viene utilizzato per prevenire le allergie. La premedicazione (preparazione del farmaco per l'anestesia) comprende tre farmaci principali: atropina, promedolo e difenidramina. La funzione di quest'ultimo è prevenire lo sviluppo di un attacco allergico acuto a qualsiasi medicinale somministrato durante l'intervento chirurgico, compresi i farmaci per alleviare il dolore in generale.

In terzo luogo, può essere utilizzato per fermare (alleviare) gli attacchi acuti: una squadra di ambulanze in una chiamata sull'edema di Quincke fornirà a Diphenhydramine un colpo di allergia, tuttavia, solo se non ci sono altri antistaminici per un motivo o un altro.

L'efficacia della difenidramina con le allergie è associata a un'alta attività del principio attivo - difenidramina. Viene rapidamente assorbito attraverso la parete intestinale, si lega alle proteine ​​del plasma sanguigno, penetra nella barriera emato-encefalica, influenzando il meccanismo di sviluppo di una reazione allergica e le strutture molto diverse coinvolte nella sua manifestazione.

Senza approfondire la fisiologia della reazione allergica, vale la pena dire che si compone di tre fasi. All'inizio, l'allergene entra per la prima volta nel corpo, produce speciali proteine ​​immunitarie - anticorpi e si lega ad esso, formando complessi immunitari. Questo processo si chiama sensibilizzazione..

Foto: aspetto dei pacchetti in varie forme di rilascio (può essere aumentato)

Al secondo stadio, quando l'allergene rientra nel corpo, i complessi immunitari si depositano in grandi quantità sui mastociti, causando il rilascio di sostanze attive (mediatori infiammatori): bradichinina, serotonina, istamina.

Ci sono cellule speciali nei tessuti - recettori per l'istamina, a cui questa sostanza "si attacca". Il meccanismo d'azione della difenidramina è dovuto al fatto che il farmaco è in grado di bloccare questi recettori, non permettendo all'istamina di legarsi ai tessuti e di esercitare il loro effetto su di essi.

A questo proposito, i seguenti effetti sono prevenuti o eliminati:

  • spasmo della muscolatura liscia (scompaiono le difficoltà respiratorie),
  • aumento della permeabilità vascolare (l'edema diminuisce, l'intensità del prurito diminuisce, la temperatura locale diminuisce).
  • Il farmaco è in grado di avere un leggero effetto anestetico locale e di raffreddamento, che, se assunto per via orale, è avvertito da un intorpidimento della mucosa orale, allevia lo spasmo, abbassa la pressione sanguigna.

A causa del fatto che la difenidramina è in grado di penetrare nel BBB, può bloccare i recettori per l'istamina e nel cervello, il che spiega il suo effetto ipnotico, sedativo e antiemetico..

La difenidramina viene anche utilizzata esternamente per le allergie, nel qual caso il suo effetto è dovuto agli stessi meccanismi che funzionano localmente.

La difenidramina è disponibile in varie forme. Tra loro:

  • compresse (50 mg di ingrediente attivo);
  • soluzione iniettabile (10 mg di principio attivo per 1 ml di acqua);
  • unguento, gel (1-2%);
  • supposte rettali (5-20 mg).

Ogni medicinale è costituito da un principio attivo - difenidramina, nonché da componenti formanti che non producono alcun effetto sul corpo..

Ci sono anche colliri per allergie con difenidramina, che fa parte del farmaco (ad esempio, "Polynadim" o "Dinaf" - una combinazione di difenidramina e naftitina).

Secondo la prescrizione del medico, in farmacia possono preparare pasta di difenidramina-zinco o gocce negli occhi (soluzione 0,2-0,5% in una soluzione al 2% di acido borico).

La difenidramina è utilizzata per una varietà di malattie e condizioni.

La difenidramina è abbastanza comune in altri farmaci

Questa può essere un'allergia alimentare, manifestata dal gonfiore delle mucose (con grave gonfiore del viso, una sensazione di pienezza dall'interno, è necessario chiamare un'ambulanza).

Un'allergia alla pelle che si è sviluppata per una serie di motivi, tra cui orticaria e dermatosi, accompagnata da prurito. In questo caso, vengono utilizzate compresse o una soluzione iniettabile, vengono anche utilizzate per rinite allergica e pollinosi, reazioni allergiche ai farmaci.

Per la congiuntivite allergica e l'iridociclite vengono utilizzati colliri. Il gel con difenidramina per le allergie viene utilizzato per scottature solari I grado, fotodermatosi, punture di insetti, eventuali manifestazioni cutanee di allergie, accompagnate da prurito.

Viene anche usato un unguento con difenidramina per allergie sotto forma di dermatite da contatto..

Questo farmaco ha molte indicazioni di natura non allergica (inclusa la premedicazione già menzionata, la malattia da radiazioni, l'ulcera gastrica, il morbo di Parkinson, il vomito, anche nelle donne in gravidanza, ecc.) - come parte della terapia complessa.

Una combinazione nota - Difenidramina con analginum - non viene utilizzata per le allergie. Viene utilizzato quando è necessario potenziare gli effetti antipiretici e analgesici dell'analgin con l'effetto sedativo della difenidramina (ad esempio, con febbre alta).

Pertanto, la domanda su come iniettare la difenidramina contro le allergie è rilevante solo se la reazione allergica è accompagnata da un aumento della temperatura.

A causa del fatto che ci sono molte forme di rilascio di farmaci, anche le modalità della sua introduzione nel corpo sono diverse. Il dosaggio di difenidramina per le allergie dipende dalla forma di rilascio e dalla via di somministrazione, nonché dal grado di manifestazione della reazione e dall'età del paziente. Come usare la difenidramina per le allergie - decide il medico.

In caso di gravi allergie (ad esempio l'edema di Quincke, nonché misure secondarie nel trattamento dello shock anafilattico), la difenidramina viene somministrata per via endovenosa lentamente 2-5 ml di una soluzione all'1% in 100 ml di soluzione fisiologica (tali misure vengono eseguite solo da un medico in ospedale) sia durante il trasporto).

La difenidramina viene somministrata per via intramuscolare, 1-5 ml di una soluzione all'1%. Spesso le persone hanno una domanda: come iniettare difenidramina con allergie? La risposta è semplice: rigorosamente come prescritto dal medico.

La dose singola massima con iniezione intramuscolare è di 50 mg, la dose giornaliera è di 150 mg, ad es. al massimo al giorno, puoi fare tre iniezioni da 50 mg, ma senza prescrizione medica è meglio di no.

All'interno, prendi 10-50 mg 1-3 volte al giorno (ma alla volta non più di 100 mg, al giorno - 250 mg). C'è una domanda su Internet: posso prendere la difenidramina in fiale per le allergie? In linea di principio sì, perché l'iniezione non contiene sostanze dannose per il tratto digestivo e le compresse non contengono alcun componente attivo aggiuntivo.

Se bevi difenidramina in fiale - l'allergia andrà più veloce? La concentrazione della sostanza principale in compresse è più alta, inoltre, è comunque lo stesso farmaco, quindi no.

  1. I colliri vengono instillati in ciascuna sacca congiuntivale tre volte al giorno, usando una soluzione allo 0,2-0,5% in una soluzione al 2% di acido borico.
  2. Farmaci allergici locali con difenidramina, ad es. gel, unguenti e creme, applicati su aree pruriginose e infiammate con uno strato sottile 3-4 volte al giorno.
  3. In caso di rinite allergica, viene utilizzata una forma di rilascio speciale: si attacca con difenidramina, in ciascuno dei quali 50 mg del componente attivo. Sono somministrati per via intranasale.

Il corso del trattamento per le allergie con difenidramina, ancora una volta, dipende dall'età del paziente, dalla gravità della malattia, nonché dalla forma di rilascio del farmaco e in media da 7 a 15 giorni. Va ricordato che se il trattamento viene iniziato da solo, se è inefficace, è necessario consultare un medico entro 7-10 giorni.

La dose di difenidramina per i bambini con allergie è diversa da quella negli adulti. Ciò è dovuto non solo a un peso inferiore del bambino, all'immaturità del tratto digestivo e ad una maggiore suscettibilità a qualsiasi farmaco, ma anche ad un alto rischio di sviluppare un'allergia alla difenidramina.

A questo proposito, è necessario chiarire immediatamente alcune questioni:

Sì, può, come qualsiasi altra droga. Inoltre, un adulto può anche "dare" una reazione allergica a questo farmaco, solo la probabilità di questo è inferiore.

Un'allergia alla difenidramina, come qualsiasi allergia ai farmaci, può verificarsi in diverse opzioni:

  • di origine alimentare (nausea, vomito, diarrea, dolore addominale),
  • pelle (eruzioni allergiche con prurito e desquamazione della pelle, orticaria),
  • Angioedema di Quincke,
  • shock anafilattico,
  • fotosensibilizzazione.

Cioè, se si è sviluppata un'allergia alla difenidramina, i sintomi non differiranno molto dalle allergie a qualsiasi altro farmaco..

Negli studi presentati sulla rivista medica "Assistente medico" in merito alle chiamate delle squadre di ambulanze a seguito di allergie ai farmaci, vengono presentate statistiche sulle reazioni allergiche a determinati farmaci.

I più allergenici sono i FANS e gli analgesici (analgin, aspirina) e gli antibiotici. Alcuni più gruppi di farmaci causano allergie più spesso di altri. Il 33% di tutte le chiamate è stato effettuato a seguito di casi isolati di allergie ai farmaci, inclusi mucolitici (4), diuretici (4), farmaci ormonali. Le allergie agli antistaminici si sono sviluppate in soli due casi, e questi erano Pilpofen e Klaratodin..

Non sono stati condotti studi più affidabili e la frequenza delle reazioni allergiche non è indicata nelle istruzioni per l'uso. Sulla base di questi fatti, possiamo concludere che l'allergia alla difenidramina è un fenomeno molto raro..

All'interno, il farmaco può essere utilizzato sotto forma di soluzione iniettabile (solo da un'ampolla).

  • Bambini fino a 1 anno in una dose di 2-5 mg,
  • da 2 a 5 anni - da 5 a 15 mg,
  • da 16 a 12 anni - da 15 a 30 mg alla volta.

È meglio somministrare difenidramina per allergie a un bambino sotto forma di supposte rettali - supposte. Innanzitutto, devi trasformare il bambino in un microclyster, quindi introdurre candele contenenti difenidramina:

  • 5 mg (al bambino fino a 3 anni),
  • 10 mg (da 3 a 4 anni),
  • 15 mg (da 5 a 7 anni),
  • 20 mg (da 8 a 14 anni).

Il dosaggio per la somministrazione intramuscolare e endovenosa non è dato, perché i bambini non possono somministrare il farmaco in modo indipendente per via parenterale, la dose è discussa con il medico.

Per quanto riguarda la durata dell'assunzione, il Dr. E.O. Komarovsky dice: non ha senso assumere il farmaco per più di 6 giorni. Se la difenidramina non ha aiutato durante questo periodo, è necessario modificare il farmaco.

Forse l'effetto collaterale più famoso della difenidramina è la sonnolenza che provoca. Altre manifestazioni del suo effetto sul sistema nervoso:

Foto: recensione negativa della ragazza sulla difenidramina associata ai suoi effetti collaterali

  • debolezza generale;
  • ottusità dell'attenzione;
  • mal di testa;
  • vertigini;
  • mancanza di coordinamento;
  • ansia, irritabilità (nei bambini);
  • confusione di coscienza;
  • tremore;
  • deficit visivo.

Tra gli altri effetti collaterali del farmaco Difenidramina, le istruzioni per il suo uso nelle allergie sono le seguenti:

  • abbassamento della pressione sanguigna;
  • aumento della frequenza cardiaca;
  • bocca asciutta
  • intorpidimento della mucosa orale;
  • nausea;
  • vomito
  • feci molli;
  • violazione della minzione;
  • congestione nasale;
  • ispessimento della secrezione bronchiale;
  • respirazione difficoltosa
  • reazioni allergiche.

Con l'uso congiunto del farmaco con l'alcol, nonché con l'uso prolungato ad alte dosi, può causare allucinazioni, quindi a volte viene usato come farmaco.

Tra coloro che assumono difenidramina per le allergie, le recensioni sono per lo più positive. Quasi tutti hanno un effetto sedativo e ipnotico, ma altri effetti collaterali sono molto rari.

Prima di tutto, va notato che la difenidramina per le allergie non deve essere assunta se nelle prossime ore sarà necessario guidare o eseguire lavori che richiedono concentrazione.

La difenidramina per le allergie durante la gravidanza viene utilizzata solo in casi estremi e sotto la stretta guida e supervisione di un medico. Il suo effetto sul feto non è stato dimostrato (non sono stati condotti studi), pertanto la sua sicurezza non può essere stabilita in modo affidabile.

Il metodo ottimale di trattamento delle allergie nelle donne in gravidanza è l'esclusione del contatto di una donna con un allergene, la vita e la dieta ipoallergeniche e talvolta l'uso di enterosorbenti. Se è necessario un antistaminico, è ottimale usare la diazolina: è considerato relativamente sicuro.

Altre controindicazioni sono:

  • ipersensibilità;
  • allattamento;
  • periodo neonatale;
  • glaucoma;
  • ipotensione arteriosa.
  • asma bronchiale

Il farmaco deve essere conservato per non più di 5 anni, in un luogo asciutto protetto dalla luce solare diretta, ad eccezione dell'accesso ai bambini.

Nonostante la diffusa convinzione che i rimedi popolari non includano le medicine, esistono ricette che utilizzano la difenidramina.

  • acqua distillata - 20 ml;
  • 90% di alcol etilico - 20 ml;
  • anestezin: 1 cubo;
  • Difenidramina - 5 ml;
  • argilla bianca - 30g;
  • polvere di ossido di zinco - 30 g (può essere sostituita con polvere per bambini).

Preparazione: In una ciotola pulita, mescolare acqua e alcool, sciogliere 1 cubetto di anestezina in una miscela. Inserisci argilla, difenidramina e ossido di zinco nella soluzione risultante. Agitare accuratamente la miscela.

Devo dire che la ricetta per un oratore per le allergie con difenidramina comprende componenti che non possono sempre essere trovati rapidamente, quindi è più facile acquistare un unguento oratore in farmacia.

Sciogliere sale e soda in acqua distillata, introdurre difenidramina. Aggiungi qualche goccia di propoli. Applicare come gocce nasali.

In generale, qualsiasi farmaco antistaminico è un analogo della difenidramina. Ognuno di loro ha i suoi pro e contro. La difenidramina ha un pronunciato effetto ipnotico, come Suprastin e Tavegil. Tuttavia, gli ultimi due farmaci sono significativamente più costosi..

Diazolina e Fenkarol hanno proprietà sedative meno pronunciate e queste ultime possono essere utilizzate durante la gravidanza. La loratadina ha maggiori probabilità di provocare allergie.

Non esiste una risposta definitiva. Suprastin può essere somministrato a un bambino dalla nascita, mentre difenidramina - solo dopo 6 mesi. Ma Suprastin è molto più costoso. Quindi il punto sono le caratteristiche individuali del corpo e le raccomandazioni del medico.

La difenidramina è un farmaco di una categoria di prezzo estremamente conveniente. Il costo delle compresse varia da 50 rubli, la stessa soluzione costa per la somministrazione endovenosa e intramuscolare. Le supposte sono leggermente più costose - una media di 150 rubli e colliri - 100 rubli..

Quindi, concludendo, possiamo dire che la difenidramina è il farmaco di scelta per le allergie. Se segui le regole di applicazione e dosaggio, non ci saranno problemi. Nonostante appartenga a medicinali economici, la sua efficacia è stata dimostrata e verificata..

  1. Il diario "Medico curante". Allergia ai farmaci: cause. L. S. Namazova, M. Matsievich, A. L. Vertkin. Link: http://www.lvrach.ru/2003/03/4530172/
  2. Antistaminici. Komarovsky E.O. Link: http://articles.komarovskiy.net/antigistaminnye-sredstva.html

Tutti i campi contrassegnati con asterischi rossi sono obbligatori.

Tutti i materiali sono pubblicati sul sito automaticamente o nella pubblicazione di medici specializzati, ma non sono oggetto di trattamento. Contatta gli specialisti!

Le informazioni sono fornite solo a scopo di riferimento..

26 febbraio. L'Istituto di allergologia e immunologia clinica, insieme al Ministero della Salute, sta conducendo un programma "Mosca senza allergie". Nell'ambito del quale il farmaco Histanol Neo è disponibile per soli 149 rubli, per tutti i residenti della città e della regione!

Descrizione scaduta il 23/01/2015

  • Nome latino: Dimedrol
  • Codice ATX: R06AA02
  • Principio attivo: difenidramina
  • Produttore: OJSC “Kiev Vitamin Plant” (Ucraina), Darnitsa (Ucraina), Halichpharm (Ucraina), Dalhimpharm (Russia), Biosintesi (Russia), Uralbiopharm (Russia)

Il principio attivo è difenidramina..

In 1 ml di soluzione contiene 10 mg di questo principio attivo sotto forma di difenidramina cloridrato. L'acqua di iniezione è una sostanza aggiuntiva.

1 compressa contiene 50 mg di sostanza attiva.

Compresse e difenidramina in / in e / m per iniezione.

La difenidramina è un bloccante dei recettori dell'istamina H1. Ha un effetto sedativo e ipnotico..

Gruppo farmacologico: H1-antistaminici.

Il principio attivo principale è la difenidramina. Il meccanismo d'azione si basa sull'effetto inibitorio del farmaco sulle strutture centrali, colinergiche e sul blocco dei recettori dell'istamina H3 del cervello. La difenidramina allevia attacchi di prurito, edema tissutale, iperemia, previene gli spasmi del tessuto muscolare liscio, influenza positivamente la permeabilità dei capillari. L'assunzione di forme orali provoca un senso di intorpidimento a breve termine nella cavità orale. Il farmaco ha un effetto antiparkinsoniano, ipnotico, sedativo, antiemetico. A causa del blocco dei recettori colinergici, i gangli riducono la pressione sanguigna e possono migliorare l'ipotensione esistente. Negli individui con epilessia e danno cerebrale locale, anche basse dosi di difenidramina possono provocare un attacco epilettico e sull'elettroencefalogramma si nota l'attivazione di scariche epilettiche. Il farmaco è più efficace per il broncospasmo, provocato dall'uso di istamina liberale (morfina, tubocurarina). Nella misura minima, il farmaco è efficace per il broncospasmo della genesi allergica. Con dosi ripetute, i sonniferi e gli effetti calmanti sono più pronunciati. Il farmaco inizia ad agire un'ora dopo l'ingestione, l'effetto efficace dura fino a 12 ore.

Per cosa e perché vengono prescritti compresse e soluzione?

Il farmaco viene utilizzato per fermare le reazioni allergiche, con dermatosi pruriginosa, dermatite allergica, rinosinusite, rinite vasomotoria, iridociclite acuta, congiuntivite allergica. Il farmaco viene utilizzato per insonnia, corea, morbo di Parkinson, malattie da radiazioni, nell'aria, cinetosi, sindrome di Meniere e vomito nelle donne in gravidanza. Il farmaco è prescritto come premedicazione per gravi lesioni dei tessuti molli e della natura traumatica della pelle, con malattia da siero, vasculite emorragica.

Difenidramina non è prescritta per iperplasia prostatica, glaucoma ad angolo chiuso, epilessia, stenosi della vescica, ulcera peptica stenotica dell'apparato digerente. Con asma bronchiale, allattamento al seno, la gravidanza è prescritta con cautela.

L'assunzione del medicinale può causare tremori, vertigini, intorpidimento nella cavità orale, secchezza delle fauci, aumento della sonnolenza, fotosensibilità, astenia, mal di testa, nausea, paresi di accomodamento, riduzione del tasso di reazione psicomotoria, compromissione della coordinazione dei movimenti. L'uso del farmaco Difenidramina nei bambini può essere accompagnato da una sensazione di euforia, irritabilità, insonnia paradossa.

30-50 mg da una a tre volte al giorno, durata della terapia 10-15 giorni.

Con l'insonnia, 50 mg sono prescritti mezz'ora prima di coricarsi..

Con parkinsonismo postencefalico idiopatico, inizialmente vengono prescritti 25 mg tre volte al giorno, nel dosaggio successivo viene gradualmente aumentato a 50 mg 4 volte al giorno.

Con la cinetosi ogni 6 ore, è necessario assumere compresse da 25-50 mg.

Una soluzione di difenidramina viene somministrata per via endovenosa in una flebo di 20-50 mg del farmaco, precedentemente sciolta in 100 ml di cloruro di sodio 0,9, le iniezioni intramuscolari vengono somministrate una volta 10-50 mg.

Le supposte rettali vengono somministrate due volte al giorno dopo un clistere purificante..

In oftalmologia - 2 gocce di una soluzione (0,2-0,5%) vengono instillate 3 volte al giorno in ogni sacco congiuntivale.

In allergologia - 0,05 g del farmaco vengono somministrati per via intranasale.

Alte dosi causano depressione del sistema nervoso, paresi dell'apparato digerente, secchezza delle fauci, pupille dilatate e depressione. Non è stato sviluppato un antidoto specifico; sono necessarie la somministrazione endovenosa di liquidi sostitutivi del plasma e l'uso di farmaci che aumentano la pressione sanguigna. Non usare analeottici, epinefrina.

Possibile con gravi decessi per overdose, lesioni, infarti, paralisi.

La difenidramina migliora l'azione dei farmaci che inibiscono il sistema nervoso. Quando combinato con psicostimolanti, viene registrato un effetto antagonista. Gli inibitori MAO aumentano l'attività anticolinergica del farmaco. Nel trattamento di avvelenamento, intossicazione, il farmaco riduce l'efficacia dell'apomorfina.

Con o senza prescrizione medica? È richiesta una prescrizione per l'acquisto.

In un luogo buio inaccessibile ai bambini a una temperatura non superiore a 30 gradi Celsius.

Il farmaco influenza negativamente l'implementazione di attività che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione, la gestione di meccanismi complessi e la guida di veicoli. Durante il periodo di terapia, è necessario evitare l'uso di bevande contenenti alcol, per ridurre al minimo l'esposizione al sole e sotto le radiazioni ultraviolette. L'effetto antiemetico del farmaco può fuorviare il medico nella diagnosi differenziale di appendicite acuta, riconoscimento dei sintomi di sovradosaggio, intossicazione.

Nome internazionale (DCI) Difenidramina: difenidramina.

La farmacopea contiene una descrizione ai sensi della FS 42-0232-07.

Wikipedia lo descrive come difenidramina.

Spesso devi conoscere il nome del farmaco in latino. Ecco, ad esempio, una ricetta in latino:

Bastoncini Dimedrol latini: baculi cum dimedrolum.

La formula strutturale del principio attivo:

In realtà, il farmaco non è un farmaco, ma in combinazione con alcol e in dosi elevate provoca allucinazioni, nonché dipendenza da uso frequente.

In generale, è possibile, tuttavia, che la concentrazione del principio attivo in fiale sia inferiore rispetto alle compresse.

È controindicato assumere il farmaco con l'alcol. L'effetto dell'alcool è migliorato, l'effetto ipnotico è aumentato, è possibile un grave danno al corpo. Il risultato non può essere previsto, soprattutto quando si usano dosi elevate. La vodka con difenidramina può essere l'ultima bevanda nella vita di una persona che ha usato questa miscela, la dose letale può essere molto piccola se combinata con l'alcol.

Controindicato in gravidanza e allattamento..

Gli analoghi sono fondi Kalmaben, Dramina.

Il farmaco agisce rapidamente e aiuta con febbre, insonnia, dolore, allergie. Gli svantaggi sono gli effetti collaterali del farmaco, oltre al fatto che è considerato obsoleto.

Il prezzo della difenidramina in compresse è di 3-6 rubli per confezione da 10 pezzi. Quanto costano le compresse in Ucraina? L'imballaggio può essere acquistato per 6-8 grivna.

È possibile acquistare difenidramina in fiale al prezzo di 25-30 rubli per 10 pezzi in Russia e per 15-18 UAH in Ucraina.

I sintomi delle reazioni allergiche sono divisi in diversi gruppi: gastrointestinale, cutaneo, oftalmico, bronchiale. Queste manifestazioni sono molto spiacevoli e, ovviamente, richiedono un trattamento. La difenidramina per le allergie è stata utilizzata per molti anni ed è un farmaco efficace ai nostri giorni..

Come già accennato, la difenidramina è uno dei farmaci allergici più comuni. In primo luogo, il farmaco viene utilizzato nel corso del trattamento.

Ad esempio, una crema con difenidramina per le allergie è spesso prescritta ai bambini che soffrono di dermatite atopica. Il farmaco aiuta a far fronte al prurito e al peeling, fornendo allo stesso tempo un effetto antistaminico. Usalo per alleviare l'infiammazione e il prurito dopo punture di insetti, serpenti pungenti, ustioni da toccare piante velenose (ad esempio, edera velenosa). È efficace per scottature e allergie al sole (nonostante il meccanismo di sviluppo di queste malattie sia diverso, la difenidramina allevia l'infiammazione in entrambi i casi).

In secondo luogo, questo farmaco viene utilizzato per prevenire le allergie. La premedicazione (preparazione del farmaco per l'anestesia) comprende tre farmaci principali: atropina, promedolo e difenidramina. La funzione di quest'ultimo è prevenire lo sviluppo di un attacco allergico acuto a qualsiasi medicinale somministrato durante l'intervento chirurgico, compresi i farmaci per alleviare il dolore in generale.

In terzo luogo, può essere utilizzato per fermare (alleviare) gli attacchi acuti: una squadra di ambulanze in una chiamata sull'edema di Quincke fornirà a Diphenhydramine un colpo di allergia, tuttavia, solo se non ci sono altri antistaminici per un motivo o per l'altro.

L'efficacia della difenidramina con le allergie è associata a un'alta attività del principio attivo - difenidramina. Viene rapidamente assorbito attraverso la parete intestinale, si lega alle proteine ​​del plasma sanguigno, penetra nella barriera emato-encefalica, influenzando il meccanismo di sviluppo di una reazione allergica e le strutture molto diverse coinvolte nella sua manifestazione.

Senza approfondire la fisiologia della reazione allergica, vale la pena dire che si compone di tre fasi. All'inizio, l'allergene entra per la prima volta nel corpo, produce speciali proteine ​​immunitarie - anticorpi e si lega ad esso, formando complessi immunitari. Questo processo si chiama sensibilizzazione..

Foto: aspetto dei pacchetti in varie forme di rilascio (può essere aumentato)

Al secondo stadio, quando l'allergene rientra nel corpo, i complessi immunitari si depositano in grandi quantità sui mastociti, causando il rilascio di sostanze attive (mediatori infiammatori): bradichinina, serotonina, istamina.

Queste sostanze, e in particolare l'istamina, nella terza fase agiscono sul corpo e causano sintomi allergici.

Ci sono cellule speciali nei tessuti - recettori per l'istamina, a cui questa sostanza "si attacca". Il meccanismo d'azione della difenidramina è dovuto al fatto che il farmaco è in grado di bloccare questi recettori, non permettendo all'istamina di legarsi ai tessuti e di esercitare il loro effetto su di essi.

A questo proposito, i seguenti effetti sono prevenuti o eliminati:

spasmo dei muscoli lisci (difficoltà a respirare scompare), aumento della permeabilità vascolare (edema si attenua, diminuisce il prurito, diminuisce la temperatura locale). Il farmaco è in grado di avere un leggero effetto anestetico locale e di raffreddamento, che, se assunto per via orale, è avvertito da un intorpidimento della mucosa orale, allevia lo spasmo, abbassa la pressione sanguigna.

A causa del fatto che la difenidramina è in grado di penetrare nel BBB, può bloccare i recettori per l'istamina e nel cervello, il che spiega il suo effetto ipnotico, sedativo e antiemetico..

Come bere difenidramina per le allergie - decide il medico.

Il suo uso indipendente per il trattamento di attacchi allergici o altre malattie può portare ad un aggravamento della condizione proprio a causa della sua elevata biodisponibilità e attività nel corpo.

La difenidramina viene anche utilizzata esternamente per le allergie, nel qual caso il suo effetto è dovuto agli stessi meccanismi che funzionano localmente.

Pillole - una delle forme comuni di rilascio

La difenidramina è disponibile in varie forme. Tra loro:

compresse (50 mg di ingrediente attivo); soluzione iniettabile (10 mg di principio attivo per 1 ml di acqua); unguento, gel (1-2%); supposte rettali (5-20 mg).

Ogni medicinale è costituito da un principio attivo - difenidramina, nonché da componenti formanti che non producono alcun effetto sul corpo..

Ci sono anche colliri per allergie con difenidramina, che fa parte del farmaco (ad esempio, "Polynadim" o "Dinaf" - una combinazione di difenidramina e naftitina).

Secondo la prescrizione del medico, in farmacia possono preparare pasta di difenidramina-zinco o gocce negli occhi (soluzione 0,2-0,5% in una soluzione al 2% di acido borico).

La difenidramina è utilizzata per una varietà di malattie e condizioni.

La difenidramina è abbastanza comune in altri farmaci

Questa può essere un'allergia alimentare, manifestata dal gonfiore delle mucose (con grave gonfiore del viso, una sensazione di pienezza dall'interno, è necessario chiamare un'ambulanza).

Un'allergia alla pelle che si è sviluppata per una serie di motivi, tra cui orticaria e dermatosi, accompagnata da prurito. In questo caso, vengono utilizzate compresse o una soluzione iniettabile, vengono anche utilizzate per rinite allergica e pollinosi, reazioni allergiche ai farmaci.

Per la congiuntivite allergica e l'iridociclite vengono utilizzati colliri. Il gel con difenidramina per le allergie viene utilizzato per scottature solari I grado, fotodermatosi, punture di insetti, eventuali manifestazioni cutanee di allergie, accompagnate da prurito.

Viene anche usato un unguento con difenidramina per allergie sotto forma di dermatite da contatto..

Questo farmaco ha molte indicazioni di natura non allergica (inclusa la premedicazione già menzionata, la malattia da radiazioni, l'ulcera gastrica, il morbo di Parkinson, il vomito, anche nelle donne in gravidanza, ecc.) - come parte della terapia complessa.

Una combinazione nota - Difenidramina con analginum - non viene utilizzata per le allergie. Viene utilizzato quando è necessario potenziare gli effetti antipiretici e analgesici dell'analgin con l'effetto sedativo della difenidramina (ad esempio, con febbre alta).

Pertanto, la domanda su come iniettare la difenidramina contro le allergie è rilevante solo se la reazione allergica è accompagnata da un aumento della temperatura.

A causa del fatto che ci sono molte forme di rilascio di farmaci, anche le modalità della sua introduzione nel corpo sono diverse. Il dosaggio di difenidramina per le allergie dipende dalla forma di rilascio e dalla via di somministrazione, nonché dal grado di manifestazione della reazione e dall'età del paziente. Come usare la difenidramina per le allergie - decide il medico.

In caso di gravi allergie (ad esempio l'edema di Quincke, nonché misure secondarie nel trattamento dello shock anafilattico), la difenidramina viene somministrata per via endovenosa lentamente 2-5 ml di una soluzione all'1% in 100 ml di soluzione fisiologica (tali misure vengono eseguite solo da un medico in ospedale) sia durante il trasporto).

Recensioni sull'uso di difenidramina per le allergie - solo di notte, fortemente assonnato

La difenidramina viene somministrata per via intramuscolare, 1-5 ml di una soluzione all'1%. Spesso le persone hanno una domanda: come iniettare difenidramina con allergie? La risposta è semplice: rigorosamente come prescritto dal medico.

Se si verifica una situazione del genere che è impossibile consultare un medico e si sviluppa un attacco allergico, è possibile l'auto-somministrazione di una dose minima del farmaco (10 mg).

La dose singola massima con iniezione intramuscolare è di 50 mg, la dose giornaliera è di 150 mg, ad es. al massimo al giorno, puoi fare tre iniezioni da 50 mg, ma senza prescrizione medica è meglio di no.

All'interno, prendi 10-50 mg 1-3 volte al giorno (ma alla volta non più di 100 mg, al giorno - 250 mg). C'è una domanda su Internet: posso prendere la difenidramina in fiale per le allergie? In linea di principio sì, perché l'iniezione non contiene sostanze dannose per il tratto digestivo e le compresse non contengono alcun componente attivo aggiuntivo.

Se bevi difenidramina in fiale - l'allergia andrà più veloce? La concentrazione della sostanza principale in compresse è più alta, inoltre, è comunque lo stesso farmaco, quindi no.

I colliri vengono instillati in ciascuna sacca congiuntivale tre volte al giorno, usando una soluzione allo 0,2-0,5% in una soluzione al 2% di acido borico. Farmaci allergici locali con difenidramina, ad es. gel, unguenti e creme, applicati su aree pruriginose e infiammate con uno strato sottile 3-4 volte al giorno. In caso di rinite allergica, viene utilizzata una forma di rilascio speciale: si attacca con difenidramina, in ciascuno dei quali 50 mg del componente attivo. Sono somministrati per via intranasale.

Il corso del trattamento per le allergie con difenidramina, ancora una volta, dipende dall'età del paziente, dalla gravità della malattia, nonché dalla forma di rilascio del farmaco e in media da 7 a 15 giorni. Va ricordato che se il trattamento viene iniziato da solo, se è inefficace, è necessario consultare un medico entro 7-10 giorni.

La dose di difenidramina per i bambini con allergie è diversa da quella negli adulti. Ciò è dovuto non solo a un peso inferiore del bambino, all'immaturità del tratto digestivo e ad una maggiore suscettibilità a qualsiasi farmaco, ma anche ad un alto rischio di sviluppare un'allergia alla difenidramina.

A questo proposito, è necessario chiarire immediatamente alcune questioni:

Può esserci un'allergia alla difenidramina in un bambino?

Sì, può, come qualsiasi altra droga. Inoltre, un adulto può anche "dare" una reazione allergica a questo farmaco, solo la probabilità di questo è inferiore.

Difenidramina: che allergia può essere?

Un'allergia alla difenidramina, come qualsiasi allergia ai farmaci, può verificarsi in diverse opzioni:

cibo (nausea, vomito, diarrea, dolore addominale), pelle (eruzioni allergiche con prurito e desquamazione della pelle, orticaria), angioedema di Quincke, shock anafilattico, fotosensibilità.

Cioè, se si è sviluppata un'allergia alla difenidramina, i sintomi non differiranno molto dalle allergie a qualsiasi altro farmaco..

Quanto spesso è allergico alla difenidramina?

Negli studi presentati sulla rivista medica "Assistente medico" in merito alle chiamate delle squadre di ambulanze a seguito di allergie ai farmaci, vengono presentate statistiche sulle reazioni allergiche a determinati farmaci.

I più allergenici sono i FANS e gli analgesici (analgin, aspirina) e gli antibiotici. Alcuni più gruppi di farmaci causano allergie più spesso di altri. Il 33% di tutte le chiamate è stato effettuato a seguito di casi isolati di allergie ai farmaci, inclusi mucolitici (4), diuretici (4), farmaci ormonali. Le allergie agli antistaminici si sono sviluppate in soli due casi, e questi erano Pilpofen e Klaratodin..

Non sono stati condotti studi più affidabili e la frequenza delle reazioni allergiche non è indicata nelle istruzioni per l'uso. Sulla base di questi fatti, possiamo concludere che l'allergia alla difenidramina è un fenomeno molto raro..

All'interno, il farmaco può essere utilizzato sotto forma di soluzione iniettabile (solo da un'ampolla).

Bambini di età inferiore a 1 anno in una dose di 2-5 mg, da 2 a 5 anni - da 5 a 15 mg, da 16 a 12 anni - da 15 a 30 mg alla volta.

La dose deve essere selezionata individualmente dal medico..

È meglio somministrare difenidramina per allergie a un bambino sotto forma di supposte rettali - supposte. Innanzitutto, devi trasformare il bambino in un microclyster, quindi introdurre candele contenenti difenidramina:

5 mg (per un bambino di età inferiore a 3 anni), 10 mg (da 3 a 4 anni), 15 mg (da 5 a 7 anni), 20 mg (da 8 a 14 anni).

Il dosaggio per la somministrazione intramuscolare e endovenosa non è dato, perché i bambini non possono somministrare il farmaco in modo indipendente per via parenterale, la dose è discussa con il medico.

Per quanto riguarda la durata dell'assunzione, il Dr. E.O. Komarovsky dice: non ha senso assumere il farmaco per più di 6 giorni. Se la difenidramina non ha aiutato durante questo periodo, è necessario modificare il farmaco.

Forse l'effetto collaterale più famoso della difenidramina è la sonnolenza che provoca. Altre manifestazioni del suo effetto sul sistema nervoso:

Foto: recensione negativa della ragazza sulla difenidramina associata ai suoi effetti collaterali, debolezza generale; ottusità dell'attenzione; mal di testa; vertigini; mancanza di coordinamento; ansia, irritabilità (nei bambini); confusione di coscienza; tremore; deficit visivo.

Tra gli altri effetti collaterali del farmaco Difenidramina, le istruzioni per il suo uso nelle allergie sono le seguenti:

abbassamento della pressione sanguigna; aumento della frequenza cardiaca; bocca asciutta intorpidimento della mucosa orale; nausea; vomito feci molli; violazione della minzione; congestione nasale; ispessimento della secrezione bronchiale; respirazione difficoltosa reazioni allergiche.

Con l'uso congiunto del farmaco con l'alcol, nonché con l'uso prolungato ad alte dosi, può causare allucinazioni, quindi a volte viene usato come farmaco.

Tra coloro che assumono difenidramina per le allergie, le recensioni sono per lo più positive. Quasi tutti hanno un effetto sedativo e ipnotico, ma altri effetti collaterali sono molto rari.

Prima di tutto, va notato che la difenidramina per le allergie non deve essere assunta se nelle prossime ore sarà necessario guidare o eseguire lavori che richiedono concentrazione.

In questo caso, la difenidramina deve essere sostituita con i preparati di diazolina o fenkarol, il cui effetto ipnotico è molto meno pronunciato..

La difenidramina per le allergie durante la gravidanza viene utilizzata solo in casi estremi e sotto la stretta guida e supervisione di un medico. Il suo effetto sul feto non è stato dimostrato (non sono stati condotti studi), pertanto la sua sicurezza non può essere stabilita in modo affidabile.

Il metodo ottimale di trattamento delle allergie nelle donne in gravidanza è l'esclusione del contatto di una donna con un allergene, la vita e la dieta ipoallergeniche e talvolta l'uso di enterosorbenti. Se è necessario un antistaminico, è ottimale usare la diazolina: è considerato relativamente sicuro.

Altre controindicazioni sono:

ipersensibilità; allattamento; periodo neonatale; glaucoma; ipotensione arteriosa. asma bronchiale

Il farmaco deve essere conservato per non più di 5 anni, in un luogo asciutto protetto dalla luce solare diretta, ad eccezione dell'accesso ai bambini.

Nonostante la diffusa convinzione che i rimedi popolari non includano le medicine, esistono ricette che utilizzano la difenidramina.

acqua distillata - 20 ml; 90% di alcol etilico - 20 ml; anestezin: 1 cubo; Difenidramina - 5 ml; argilla bianca - 30g; polvere di ossido di zinco - 30 g (può essere sostituita con polvere per bambini).

Preparazione: In una ciotola pulita, mescolare acqua e alcool, sciogliere 1 cubetto di anestezina in una miscela. Inserisci argilla, difenidramina e ossido di zinco nella soluzione risultante. Agitare accuratamente la miscela.

Devo dire che la ricetta per un oratore per le allergie con difenidramina comprende componenti che non possono sempre essere trovati rapidamente, quindi è più facile acquistare un unguento oratore in farmacia.

bicarbonato di sodio - 10 g; sale da tavola - 5 g; tintura di propoli; Diphenhydramine.

Sciogliere sale e soda in acqua distillata, introdurre difenidramina. Aggiungi qualche goccia di propoli. Applicare come gocce nasali.

Nome del farmacoprezzo medio
Erius560 sfregamenti
Claritin200 sfregamenti
loratadina70 sfregamenti
Zirtek200 sfregamenti
Tsetrin160 sfregamenti
suprastin130 sfregamenti
Tavegil170 sfregamenti

In generale, qualsiasi farmaco antistaminico è un analogo della difenidramina. Ognuno di loro ha i suoi pro e contro. La difenidramina ha un pronunciato effetto ipnotico, come Suprastin e Tavegil. Tuttavia, gli ultimi due farmaci sono significativamente più costosi..

Diazolina e Fenkarol hanno proprietà sedative meno pronunciate e queste ultime possono essere utilizzate durante la gravidanza. La loratadina ha maggiori probabilità di provocare allergie.

Cosa c'è di meglio per le allergie: difenidramina o Suprastin?

Non esiste una risposta definitiva. Suprastin può essere somministrato a un bambino dalla nascita, mentre difenidramina - solo dopo 6 mesi. Ma Suprastin è molto più costoso. Quindi il punto sono le caratteristiche individuali del corpo e le raccomandazioni del medico.

La difenidramina è un farmaco di una categoria di prezzo estremamente conveniente. Il costo delle compresse varia da 50 rubli, la stessa soluzione costa per la somministrazione endovenosa e intramuscolare. Le supposte sono leggermente più costose - una media di 150 rubli e colliri - 100 rubli..

Quindi, concludendo, possiamo dire che la difenidramina è il farmaco di scelta per le allergie. Se segui le regole di applicazione e dosaggio, non ci saranno problemi. Nonostante appartenga a medicinali economici, la sua efficacia è stata dimostrata e verificata..

Il diario "Medico curante". Allergia ai farmaci: cause. L. S. Namazova, M. Matsievich, A. L. Vertkin. Link: http://www.lvrach.ru/2003/03/4530172/ Antistaminici. Komarovsky E.O. Link: http://articles.komarovskiy.net/antigistaminnye-sredstva.html

Adulti e bambini si trovano sempre più di fronte a reazioni allergiche. Ciò è dovuto al fatto che l'ambiente, ogni giorno sempre più inquinato da rifiuti e sostanze nocive, e negli alimenti ci sono molti coloranti e conservanti. Sono estranei al nostro corpo e in qualsiasi momento possono causare dermatite allergica. Inoltre, le persone con una predisposizione ereditaria e un'immunità debole sono inclini alle allergie..

Il medico prescrive il trattamento della dermatite allergica, a seconda del tipo e del grado di prevalenza. Oltre al trattamento principale, vengono sempre prescritti farmaci locali. Sono divisi nei seguenti tipi:

Crema: la consistenza leggera consente al principio attivo di penetrare rapidamente nella pelle. Si applica perfettamente sulla pelle, ma dopo l'asciugatura può provocare secchezza e desquamazione. L'unguento è più denso e oleoso della crema. Utilizzato nei casi in cui si verifica un peeling grave. Lenisce la pelle, nutrendola, ma allo stesso tempo il principio attivo viene assorbito più lentamente. Lozione, gel e shampoo - usati per trattare la dermatite sulla testa.

I farmaci ormonali e non ormonali sono molto diversi tra loro. E non solo la composizione. Per azione, creme e pomate ormonali sono più efficaci. Ma a giudicare dall'effetto sul corpo, sono dannosi per alcune persone e bambini.

I farmaci che contengono ormoni, corticosteroidi, sono pericolosi perché inibiscono, con il loro uso a lungo termine, le ghiandole surrenali.

Pertanto, sono indesiderabili nel trattamento dei bambini. Ma, sotto la supervisione di un medico, il loro trattamento è giustificato.

Vantaggi del trattamento con corticosteroidi:

Elimina l'infiammazione. Idrata la pelle, allevia secchezza e desquamazione. Prevenire la re-malattia.

Creme e unguenti non ormonali sono usati per trattare i bambini dai primi mesi di vita o in casi lievi quando è necessario un breve ciclo di trattamento. Hanno un aspetto negativo. I loro ingredienti naturali possono causare allergie o intolleranze..

Gli agenti essiccanti - ad esempio, unguento di zinco, o il suo analogo - Zinovit, vengono utilizzati contro le eruzioni cutanee, accompagnati da un'eruzione cutanea sotto forma di bolle con liquido. Idratante - prescritto con maggiore secchezza e desquamazione. Allevia il prurito. Contengono antistaminici che combattono la reazione allergica nel luogo in cui si verificano.

Solo un medico dovrebbe prescrivere un corso del loro uso. Con l'uso prolungato, può creare dipendenza e mancanza di effetto dal trattamento. Con una netta cancellazione, provoca la ricomparsa della dermatite.

Farmaci con alto assorbimento e aumento del contenuto di corticosteroidi. Questi includono: Lorinden, Fluorocort, Flucinar, unguento all'idrocortisone, Celestoderm. Sono raccomandati per l'uso negli adulti, contro forti manifestazioni di dermatite. Mezzi di nuova generazione, con un maggiore effetto dell'azione locale e un assorbimento ridotto. Elokom e Advantan: questi farmaci sono prescritti per bambini da 2 anni. Allevia il prurito e il rossore, possono essere imbrattati solo una volta al giorno, non sono raccomandati per l'uso per più di una settimana.

Unguenti e creme non ormonali non sono così efficaci, ma più sicuri nel loro uso. Sono a base di ingredienti naturali..

Unguento di zinco - si riferisce agli agenti essiccanti, inoltre allevia l'infiammazione e ha un effetto antisettico. Affronta le manifestazioni di dermatite allergica nei bambini e negli adulti. La crema Zinovit è una delle creme efficaci per la dermatite, un analogo dell'unguento allo zinco. Contiene zinco piritione e il principio attivo della radice di liquirizia: glicirrizinato di dipotassio. La cnovite ha un effetto antinfiammatorio e curativo. Gli oli vegetali nella crema aiutano a far fronte a secchezza e prurito. Il fenistil è fondamentalmente un farmaco che ha effetti anestetici e antipruriginosi. Può essere prescritto ai bambini dai primi mesi di vita, soprattutto per la prevenzione dei graffi. Si consiglia di spalmare questa crema solo a casa, in modo che dopo l'applicazione il luogo trattato non entri in contatto con il sole. Crema Bepanten: cura il derma, non ha limiti di utilizzo, accelera il processo di rigenerazione. Può essere usato nei bambini fin dai primi giorni di vita, così come nelle madri che allattano. È necessario spalmarlo solo su aree infiammate. Inoltre, funziona bene contro graffi e pettinature. Il Gistan è un farmaco antiprurito e essiccante costituito da ingredienti naturali. Contiene erbe di una stringa, lupino, euforbia, viole, veronica e olio di mughetto.

Creme e unguenti per dermatite allergica, vengono utilizzati solo nel trattamento complesso.

Oltre a loro, il medico può prescrivere antistaminici e farmaci antinfiammatori. I mezzi per uso esterno sono divisi in ormonali e non ormonali. Sono prescritti a seconda dell'età, del tipo di dermatite allergica e della sua gravità.

Al fine di curare la dermatite allergica, non è sufficiente utilizzare fondi esterni. È necessario seguire una dieta ipoallergenica e utilizzare altri farmaci prescritti dal medico. È impossibile per tua decisione acquistare un unguento ormonale, il suo uso può essere pericoloso per la salute e un uso prolungato può portare a un deterioramento del benessere. Prima di iniziare a utilizzare qualsiasi pomata o crema prescritta dal medico, è necessario condurre un test cutaneo. Su una piccola area sana della pelle, applica un piccolo strumento. Dopo 5-6 ore, valutare il risultato. Se non si verificano reazioni (arrossamento, prurito, gonfiore, desquamazione), è possibile continuare ad applicarlo alla velocità prescritta.

Dimedrolum (Dimedrolum) è un farmaco antiallergico domestico che viene utilizzato nella pratica medica da oltre cinquant'anni. Il farmaco appartiene al primo

generazione di antistaminici e, nonostante l'abbondanza di medicine moderne, trova ancora la sua applicazione.

Nel 2012, su raccomandazione di esperti dell'Organizzazione mondiale della sanità, la difenidramina è stata nuovamente aggiunta all'elenco vitale dei farmaci. La sua popolarità è dovuta principalmente al suo prezzo accessibile..

Ora la difenidramina viene utilizzata più spesso durante il trattamento ospedaliero (IM) per fermare le reazioni allergiche, nonché nella "triade" (analgin 2ml-50%, papaverina cloridrato 2ml-2%, difenidramina 1ml-1% - vengono assunti in una siringa, iniettati in / m, lentamente), le cui indicazioni sono dolore, aumento della temperatura corporea. Le compresse di difenidramina sono prescritte abbastanza raramente a causa di effetti collaterali e mancanza di efficacia.

Forma di rilascio del prodotto: compresse, polvere (0,02; 0,05 g), fiale con soluzione all'1%, provette per siringhe, supposte (per bambini), gel per uso esterno.

Come funziona la difenidramina?

Ha effetto antiallergico, antistaminico, ipnotico, antiemetico. Bloccando i recettori dell'istamina (H1), previene lo sviluppo di reazioni allergiche, spasmi muscolari lisci, riduce la permeabilità vascolare, elimina gonfiore dei tessuti, iperemia, prurito. Ha un effetto antispasmodico, anestetico locale, abbassa leggermente la pressione sanguigna. Causa effetto ipnotico (sedativo).

La concentrazione massima dopo l'uso di difenidramina per via orale è 1-3 ore dopo. Il metabolismo si verifica nelle cellule del fegato. Penetra nel tessuto cerebrale, nella placenta, escreto nel latte materno. La durata dell'effetto terapeutico è di 4-6 ore.

Indicazioni per l'uso

Rinite vasomotoria, febbre da fieno, congiuntivite allergica, iridociclite acuta; Allergie alimentari, dermatosi pruriginose, orticaria, angioedema (edema di Quincke); Malattia da siero, capillarotossicosi; Terapia complessa di asma bronchiale, shock anafilattico, malattia da radiazioni; "Premedicazione" prima del trattamento chirurgico; Con disturbi del sonno, parkinsonismo, corea, cinetosi, sindrome di Meniere.

Come viene prescritta la difenidramina?

Il metodo di applicazione, secondo l'annotazione, dipenderà dall'età del paziente. Agli adulti viene prescritta difenidramina per via orale 1-3 volte al giorno per 30-50 mg, la durata della somministrazione è di 10-15 giorni. La dose massima giornaliera è di 250 mg, una singola dose è di 100 mg. In caso di disturbi del sonno - 50 mg 30 minuti prima di coricarsi. In caso di mal di mare, somministrare 25-50 mg con un intervallo di 4-6 ore.

Ai bambini di età compresa tra 2 e 6 anni vengono somministrati 12,5-25 mg (massimo 75 mg / giorno), i bambini di età compresa tra 6 e 12 anni - 25-50 mg con un intervallo di 6-8 ore (massimo 150 mg / giorno). 50-250 mg prescritti per via intramuscolare, la dose massima giornaliera è di 150 mg, una singola dose è di 50 mg. Il gel di difenidramina viene applicato più volte al giorno sulla pelle interessata.

Effetti collaterali e controindicazioni

I pazienti possono essere disturbati da debolezza generale, riduzione dell'attenzione, sonnolenza, compromissione della coordinazione, mal di testa, irritabilità, acufene, riduzione della pressione sanguigna, tachicardia, anemia. Ci possono anche essere nausea, secchezza delle fauci, vomito, costipazione, diarrea, reazioni allergiche.

Con intolleranza ai farmaci; Durante l'allattamento, gravidanza; Ulcera gastrica e duodeno; Glaucoma ad angolo chiuso; Ipertrofia della ghiandola prostatica; Asma bronchiale; Stenosi del collo vescicale; La difenidramina non è prescritta per i bambini di età inferiore a 2 anni; Durante il trattamento, non bere alcolici, astenersi dalla guida di veicoli.

Sintomi di overdose

Forse la comparsa di difficoltà respiratorie, secchezza delle fauci, arrossamento del viso, agitazione o depressione del sistema nervoso centrale, i bambini possono sviluppare crampi. È necessario indurre il vomito, risciacquare lo stomaco, prescrivere enterosorbenti (ad esempio carbone attivo, Enterosgel, Polysorb, Lactofiltrum). Trattamento sintomatico raccomandato.

È possibile prescrivere difenidramina durante la gravidanza, l'allattamento?

Durante la gravidanza non viene utilizzata difenidramina durante l'allattamento. Alto rischio di complicanze per il feto e il neonato. I farmaci antiallergici di nuova generazione hanno meno effetti collaterali, ma possono essere assunti solo dopo aver consultato un medico.

Esistono analoghi della difenidramina?

Tavegil, Suprastin, Pipolfen, usati anche per fermare le reazioni allergiche, hanno proprietà farmacologiche simili. Il costo degli analoghi è molto più alto del prezzo della difenidramina, ma gli effetti collaterali quando li si usano sono minori.

I farmaci antiallergici di seconda e terza generazione: Zirtek, Erius, Tsetrin, Claritin, Loratadin, sono meglio tollerati, hanno una durata d'azione più lunga e non causano sonnolenza. Il loro prezzo è superiore al costo della difenidramina.

Difenidramina, Benadryl, Allergan B, Difenidramina cloridrato, Allergival, Diphenyl, Restamine, Diabenil.

Come conservare la difenidramina?

Elenco B. Conservazione in un luogo buio e asciutto. Non utilizzare dopo la data di scadenza. Periodo di conservazione - 5 anni.

Prezzo della droga

È possibile acquistare difenidramina su prescrizione medica (Elenco B). Il costo medio di un farmaco in una catena di farmacie:

Difenidramina, 10 tab. 50 mg ciascuno (pacchetto) - 4 a 7 rubli; Difenidramina, fiale n. 10, 1% -1 ml (confezione) - 20-24 rubli.

Gli antistaminici sono sostanze che sopprimono gli effetti dell'istamina libera. Quando un allergene entra nel corpo, l'istamina viene rilasciata dai mastociti del tessuto connettivo che compongono il sistema immunitario del corpo. Inizia a interagire con specifici recettori e provoca prurito, gonfiore, eruzione cutanea e altre manifestazioni allergiche. Gli antistaminici sono responsabili del blocco di questi recettori. Esistono tre generazioni di questi medicinali..

Sono apparsi nel 1936 e continuano ad essere utilizzati. Questi farmaci entrano in una relazione reversibile con i recettori H1, il che spiega la necessità di un ampio dosaggio e un'alta frequenza di dosi.

Gli antistaminici di prima generazione sono caratterizzati dalle seguenti proprietà farmacologiche:

ha un effetto sedativo, ipnotico e anticolinergico;

potenziare gli effetti dell'alcol;

avere un effetto anestetico locale;

dare un effetto terapeutico rapido e forte, ma a breve termine (4-8 ore);

l'uso a lungo termine riduce l'attività antistaminica, quindi ogni 2-3 settimane i fondi cambiano.

La maggior parte degli antistaminici di prima generazione sono liposolubili, possono attraversare la barriera emato-encefalica e legarsi ai recettori H1 del cervello, il che spiega l'effetto sedativo di questi farmaci, che aumenta dopo l'assunzione di alcol o psicofarmaci. Quando si assumono dosi terapeutiche medie per bambini e adulti ad alta tossicità, si può osservare un'agitazione psicomotoria. A causa della presenza di un effetto sedativo, gli antistaminici di prima generazione non sono prescritti a persone le cui attività richiedono maggiore attenzione.

Le proprietà anticolinergiche di questi farmaci causano reazioni simili all'atropina, come tachicardia, secchezza del rinofaringe e del cavo orale, ritenzione urinaria, costipazione e compromissione della vista. Queste caratteristiche possono essere utili per la rinite, ma possono aumentare l'ostruzione delle vie aeree causata da asma bronchiale (aumento della viscosità dell'espettorato) e esacerbare l'adenoma prostatico, il glaucoma e altre malattie. Allo stesso tempo, questi farmaci hanno un effetto antiemetico e anti-pompante, riducono la manifestazione del parkinsonismo.

Alcuni di questi antistaminici sono inclusi nei prodotti combinati utilizzati per emicrania, raffreddore, cinetosi o sonniferi o sonniferi..

Un ampio elenco di effetti collaterali derivanti dall'assunzione di questi antistaminici li costringe ad essere usati meno spesso nel trattamento delle malattie allergiche. Molti paesi sviluppati hanno vietato la loro attuazione..

La difenidramina è prescritta per la febbre da fieno, orticaria, mare, nausea, rinite vasomotoria, asma bronchiale, per reazioni allergiche causate dall'introduzione di farmaci (ad es. Antibiotici), per il trattamento dell'ulcera peptica, dermatosi, ecc..

Vantaggi: elevata attività antistaminica, ridotta gravità delle reazioni allergiche, pseudoallergiche. Difenidramina ha un effetto antiemetico e antitosse, ha un effetto anestetico locale, motivo per cui è un'alternativa a Novocain e Lidocaine se sono intolleranti.

Contro: imprevedibilità delle conseguenze dell'assunzione del farmaco, i suoi effetti sul sistema nervoso centrale. Può causare ritenzione urinaria e secchezza delle mucose. Gli effetti collaterali includono effetti sedativi e ipnotici..

La diazolina ha le stesse indicazioni per l'uso di altri antistaminici, ma differisce da loro per le sue caratteristiche di esposizione..

Vantaggi: un lieve effetto sedativo ti consente di usarlo dove non è desiderabile avere un effetto deprimente sul sistema nervoso centrale.

Contro: irrita la mucosa gastrointestinale, provoca vertigini, compromissione della minzione, sonnolenza, rallenta le reazioni mentali e motorie. Esistono prove di effetti tossici del farmaco sulle cellule nervose..

Suprastin è prescritto per il trattamento della congiuntivite allergica stagionale e cronica, orticaria, dermatite atopica, edema di Quincke, prurito di varie eziologie, eczema. È usato in forma parenterale per condizioni allergiche acute che richiedono cure di emergenza..

Vantaggi: non si accumula nel siero del sangue, pertanto, anche con un uso prolungato, non provoca un sovradosaggio. A causa della sua elevata attività antistaminica, si osserva un rapido effetto curativo..

Contro: sono presenti effetti collaterali - sonnolenza, vertigini, inibizione delle reazioni, ecc. - sebbene siano meno pronunciati. L'effetto terapeutico è a breve termine, al fine di prolungarlo, Suprastin è combinato con bloccanti H1 che non hanno proprietà sedative.

Tavegil sotto forma di iniezioni viene utilizzato per l'angioedema, nonché per lo shock anafilattico, come agente profilattico e terapeutico per reazioni allergiche e pseudo-allergiche.

Vantaggi: ha un effetto antistaminico più lungo e più forte della difenidramina e ha un effetto sedativo più moderato.

Contro: può causare una reazione allergica, ha un certo effetto inibitorio.

Fenkarol è prescritto per la dipendenza da altri antistaminici.

Vantaggi: ha una debole gravità delle proprietà sedative, non ha un pronunciato effetto inibitorio sul sistema nervoso centrale, ha una bassa tossicità, blocca i recettori H1 ed è in grado di ridurre il contenuto di istamina nei tessuti.

Contro: meno attività antistaminica rispetto alla difenidramina. Fenkarol è usato con cautela in presenza di malattie del tratto gastrointestinale, del sistema cardiovascolare e del fegato.

Hanno vantaggi rispetto ai farmaci di prima generazione:

non vi è alcun effetto sedativo e anticolinergico, poiché questi farmaci non superano la barriera emato-encefalica, solo alcuni soggetti presentano sonnolenza moderata;

l'attività mentale, l'attività fisica non soffrono;

l'effetto dei farmaci raggiunge le 24 ore, quindi vengono assunti una volta al giorno;

non creano dipendenza, il che consente loro di essere prescritti a lungo (3-12 mesi);

quando interrompe l'assunzione dei farmaci, l'effetto terapeutico dura circa una settimana;

le medicine non sono assorbite con il cibo nel tratto digestivo.

Ma gli antistaminici di seconda generazione hanno un effetto cardiotossico di vari gradi, quindi, quando vengono assunti, viene monitorata l'attività cardiaca. Sono controindicati nei pazienti anziani e nei pazienti che soffrono di disturbi del sistema cardiovascolare.

Il verificarsi di cardiotossicità è spiegato dalla capacità degli antistaminici di seconda generazione di bloccare i canali del potassio nel cuore. Il rischio aumenta quando questi farmaci sono combinati con farmaci antifungini, macrolidi, antidepressivi, dall'uso di succo di pompelmo e se il paziente ha una grave disfunzione epatica.

Claridol è usato per trattare la rinite allergica stagionale e ciclica, l'orticaria, la congiuntivite allergica, l'edema di Quincke e una serie di altre malattie di origine allergica. Affronta sindromi pseudoallergiche e allergie alle punture di insetti. Incluso in misure complete per il trattamento delle dermatosi pruriginose.

Vantaggi: Claridol ha un effetto antiprurito, antiallergico, antiessudativo. Il farmaco riduce la permeabilità capillare, previene lo sviluppo di edema, allevia lo spasmo dei muscoli lisci. Non influisce sul sistema nervoso centrale, non ha effetti anticolinergici e sedativi.

Contro: occasionalmente dopo aver assunto Claridol, i pazienti lamentano secchezza delle fauci, nausea e vomito.

La clarotadina contiene il principio attivo loratadina, che è un bloccante selettivo dei recettori dell'istamina H1, sul quale ha un effetto diretto, evitando gli effetti indesiderati inerenti ad altri antistaminici. Le indicazioni per l'uso sono congiuntivite allergica, orticaria acuta cronica e idiopatica, rinite, reazioni pseudoallergiche associate al rilascio di istamina, punture di insetti allergici, dermatosi pruriginose.

Vantaggi: il farmaco non ha un effetto sedativo, non crea dipendenza, agisce rapidamente e per molto tempo.

Contro: le conseguenze indesiderabili dell'assunzione di Klarodin includono disturbi del sistema nervoso: astenia, ansia, sonnolenza, depressione, amnesia, tremore, eccitazione in un bambino. La dermatite può apparire sulla pelle. Minzione frequente e dolorosa, costipazione e diarrea. Aumento di peso dovuto ad alterazione del sistema endocrino. I danni al sistema respiratorio possono manifestarsi con tosse, broncospasmo, sinusite e manifestazioni simili..

Lomilan è indicato per la rinite allergica (rinite) di natura stagionale e permanente, eruzioni cutanee di genesi allergica, pseudoallergie, reazione alle punture di insetti, infiammazione allergica della mucosa del bulbo oculare.

Vantaggi: Lomilan è in grado di alleviare il prurito, ridurre il tono muscolare regolare e la produzione di essudato (un fluido speciale che appare durante il processo infiammatorio) e prevenire il gonfiore dei tessuti mezz'ora dopo l'assunzione del farmaco. La massima efficienza si verifica dopo 8-12 ore, quindi si attenua. Lomilan non crea dipendenza e non influisce negativamente sull'attività del sistema nervoso.

Contro: si verificano raramente reazioni avverse, che si manifestano con mal di testa, sensazione di affaticamento e sonnolenza, infiammazione della mucosa gastrica, nausea.

LauraHexal è raccomandato per rinite allergica stagionale e stagionale, congiuntivite, dermatosi pruriginosa, orticaria, edema di Quincke, punture di insetti allergici e varie reazioni pseudoallergiche.

Vantaggi: il farmaco non ha azione anticolinergica né centrale; la sua somministrazione non influenza l'attenzione, le funzioni psicomotorie, la capacità lavorativa e le qualità mentali del paziente.

Contro: LauraHexal è generalmente ben tollerato, ma a volte provoca affaticamento, secchezza delle fauci, mal di testa, tachicardia, vertigini, reazioni allergiche, tosse, vomito, gastrite, disfunzione epatica.

La claritina contiene un ingrediente attivo - la loratadina, che blocca i recettori dell'istamina H1 e previene il rilascio di istamina, bradicanina e serotonina. L'efficacia antistaminica dura un giorno e la terapia si verifica dopo 8-12 ore. La claritina è prescritta per il trattamento della rinite di eziologia allergica, reazioni allergiche cutanee, allergie alimentari e lieve asma bronchiale.

Vantaggi: alta efficienza nel trattamento delle malattie allergiche, il farmaco non crea dipendenza, sonnolenza.

Contro: i casi di effetti collaterali sono rari, si manifestano con nausea, mal di testa, gastrite, agitazione, reazioni allergiche, sonnolenza.

La rupafin ha un principio attivo unico: la rupatadina, che ha attività antistaminica e azione selettiva sui recettori periferici dell'istamina H1. È prescritto per l'orticaria cronica idiopatica e la rinite allergica..

Vantaggi: Rupafin affronta efficacemente i sintomi delle suddette malattie allergiche e non influisce sul sistema nervoso centrale.

Contro: conseguenze indesiderabili dell'assunzione del farmaco - astenia, vertigini, affaticamento, mal di testa, sonnolenza, secchezza delle fauci. Può interessare i sistemi respiratorio, nervoso, muscoloscheletrico e digestivo, nonché il metabolismo e il tegumento della pelle..

Zyrtec è un antagonista competitivo del metabolita dell'idrossizina, l'istamina. Il farmaco facilita il decorso e talvolta previene lo sviluppo di reazioni allergiche. Zyrtec limita il rilascio di mediatori, riduce la migrazione di eosinofili, basofili, neutrofili. Il farmaco è usato per rinite allergica, asma bronchiale, orticaria, congiuntivite, dermatite, febbre, prurito cutaneo, angioedema.

Vantaggi: previene efficacemente l'insorgenza di edema, riduce la permeabilità capillare, allevia lo spasmo della muscolatura liscia. Zirtek non ha effetti anticolinergici e antiserotoninici.

Contro: l'uso improprio del farmaco può portare a vertigini, emicrania, sonnolenza, reazioni allergiche.

Kestin blocca i recettori dell'istamina che aumentano la permeabilità vascolare, causano crampi muscolari, portando a una reazione allergica. È usato per trattare congiuntivite allergica, rinite e orticaria cronica idiopatica..

Vantaggi: il farmaco agisce un'ora dopo l'applicazione, l'effetto terapeutico dura 2 giorni. Un'assunzione di cinque giorni di Kestin ti consente di mantenere un effetto antistaminico per circa 6 giorni. Quasi nessuna sedazione.

Contro: Kestin può causare insonnia, dolore addominale, nausea, sonnolenza, astenia, mal di testa, sinusite, secchezza delle fauci.

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e qualche altra parola, premi Ctrl + Invio

Queste sostanze sono profarmaci, il che significa che, se ingerite, vengono convertite dalla forma originale in metaboliti farmacologicamente attivi..

Tutti gli antistaminici di terza generazione non hanno un effetto cardiotossico e sedativo, pertanto possono essere utilizzati da persone la cui attività è associata a un'alta concentrazione di attenzione.

Questi farmaci bloccano i recettori H1 e hanno anche un effetto aggiuntivo sulle manifestazioni allergiche. Hanno un'alta selettività, non superano la barriera emato-encefalica, quindi non sono caratterizzati da effetti negativi dal sistema nervoso centrale, non vi sono effetti collaterali sul cuore.

La presenza di effetti aggiuntivi contribuisce all'utilizzo di antistaminici di 3a generazione con trattamento a lungo termine della maggior parte delle manifestazioni allergiche.

Gismanal è prescritto come agente terapeutico e profilattico per la febbre da fieno, reazioni allergiche cutanee, tra cui orticaria, rinite allergica. L'effetto del farmaco si sviluppa per 24 ore e raggiunge un massimo dopo 9-12 giorni. La sua durata dipende dalla terapia precedente..

Vantaggi: il farmaco non ha praticamente alcun effetto sedativo, non migliora l'effetto dell'assunzione di sonniferi o alcool. Inoltre non ha alcun effetto sull'abilità di guida o sull'attività mentale..

Contro: Gismanal può causare aumento dell'appetito, mucose secche, tachicardia, sonnolenza, aritmia, allungamento dell'intervallo QT, palpitazioni, collasso.

Trexil è un antagonista del recettore H1 selettivamente attivo ad azione rapida derivato dal buterfenolo, che differisce nella struttura chimica dagli analoghi. È usato per la rinite allergica per alleviare i suoi sintomi, manifestazioni dermatologiche allergiche (dermografismo, dermatite da contatto, orticaria, eczema atonico), asma, sforzo fisico atonico e provocato, nonché in connessione con reazioni allergiche acute a varie sostanze irritanti.

Vantaggi: assenza di un effetto sedativo e anticolinergico, effetti sull'attività psicomotoria e sul benessere di una persona. Il farmaco è sicuro da usare in pazienti con glaucoma e che soffrono di disturbi della ghiandola prostatica..

Contro: quando si supera la dose raccomandata, è stata osservata una debole manifestazione di un effetto sedativo, nonché reazioni dal tratto gastrointestinale, dalla pelle e dal tratto respiratorio.

Telfast è un antistaminico altamente efficace, che è un metabolita della terfenadina, e quindi ha una grande somiglianza con i recettori dell'istamina H1. Telfast si lega a loro e si blocca, prevenendo le loro manifestazioni biologiche come sintomi allergici. Le membrane dei mastociti sono stabilizzate e il rilascio di istamina da esse ridotto. Le indicazioni per l'uso sono l'edema di Quincke, l'orticaria, la febbre da fieno.

Vantaggi: non mostra proprietà sedative, non influenza la velocità delle reazioni e la concentrazione dell'attenzione, la funzione cardiaca, non crea dipendenza, altamente efficace contro i sintomi e le cause delle malattie allergiche.

Contro: rare conseguenze dell'assunzione del farmaco sono mal di testa, nausea, vertigini, dispnea, reazione anafilattica, iperemia cutanea, raramente.

Il farmaco è usato per trattare la rinite allergica stagionale con le seguenti manifestazioni di febbre da fieno: prurito cutaneo, starnuti, rinite, arrossamento della mucosa degli occhi e anche per il trattamento dell'orticaria idiopatica cronica e dei suoi sintomi: prurito cutaneo, arrossamento.

Vantaggi: l'assunzione degli effetti collaterali del farmaco caratteristica degli antistaminici non si manifesta: compromissione della vista, costipazione, secchezza delle fauci, aumento di peso, effetti negativi sul lavoro del muscolo cardiaco. Il farmaco può essere acquistato in farmacia senza prescrizione medica; non è necessario un aggiustamento della dose per anziani, pazienti e insufficienza renale ed epatica. Il farmaco agisce rapidamente, mantenendo il suo effetto durante il giorno. Il prezzo del farmaco non è troppo elevato, è disponibile per molte persone che soffrono di allergie.

Svantaggi: dopo un po 'di tempo, la dipendenza dall'azione del farmaco è possibile, ha effetti collaterali: dispepsia, dismenorrea, tachicardia, mal di testa e vertigini, reazioni anafilattiche, perversione del gusto. Dipendenza da droga può formarsi.

Il farmaco è prescritto per la rinite allergica stagionale e per l'orticaria cronica..

Vantaggi: il farmaco viene rapidamente assorbito, raggiungendo l'ora desiderata dopo la somministrazione, questa azione continua per tutto il giorno. La sua ricezione non richiede restrizioni per le persone che gestiscono meccanismi complessi, guidano veicoli, non provoca effetti sedativi. Fexofast è disponibile senza prescrizione medica, ha un prezzo accessibile ed è altamente efficace..

Svantaggi: per alcuni pazienti, il farmaco porta solo un sollievo temporaneo, senza portare il completo recupero da manifestazioni di allergia. Ha effetti collaterali: gonfiore, aumento della sonnolenza, nervosismo, insonnia, mal di testa, debolezza, aumento dei sintomi allergici sotto forma di prurito cutaneo, eruzione cutanea.

Il farmaco è prescritto per il trattamento sintomatico della febbre da fieno (febbre da fieno), orticaria, rinite allergica e congiuntivite allergica con prurito, lacrimazione, iperemia congiuntivale, dermatosi con eruzione cutanea ed eruzioni cutanee, angioedema.

Vantaggi - Levocytirizin-Teva mostra rapidamente la sua efficacia (dopo 12-60 minuti) e per tutto il giorno la profilassi dell'aspetto e indebolisce il decorso delle reazioni allergiche. Il farmaco viene rapidamente assorbito, mostrando una biodisponibilità del 100%. Può essere utilizzato per trattamenti a lungo termine e per cure di emergenza per esacerbazioni stagionali di allergie. Disponibile per il trattamento di bambini dai 6 anni.

Svantaggi: ha effetti collaterali come sonnolenza, irritabilità, nausea, mal di testa, aumento di peso, tachicardia, dolore addominale, edema di Quincke, emicrania. Il prezzo del farmaco è piuttosto alto.

Il farmaco viene utilizzato per il trattamento sintomatico di tali manifestazioni di febbre da fieno e orticaria, come prurito, starnuti, infiammazione congiuntivale, rinorrea, edema di Quincke, dermatosi allergiche.

Vantaggi - Xizal ha un forte focus antiallergico, essendo uno strumento molto efficace. Previene la comparsa di sintomi allergici, facilita il loro decorso, non ha effetti sedativi. Il farmaco agisce molto rapidamente, mantenendo il suo effetto per un giorno dal momento della somministrazione. Xizal può essere usato per il trattamento di bambini dai 2 anni, è disponibile in due forme di dosaggio (compresse, gocce), adatto per l'uso in pediatria. Elimina la congestione nasale, i sintomi delle allergie croniche si arrestano rapidamente, non ha un effetto tossico sul cuore e sul sistema nervoso centrale

Svantaggi: non è consigliabile guidare veicoli durante il trattamento con Xisal a causa del pronunciato effetto sedativo. Il prodotto può presentare i seguenti effetti indesiderati: secchezza delle fauci, affaticamento, dolore addominale, prurito cutaneo, allucinazioni, respiro corto, epatite, crampi, dolore muscolare.

Il farmaco è indicato per il trattamento della febbre da fieno stagionale, della rinite allergica, dell'orticaria cronica idiopatica con sintomi come lacrimazione, tosse, prurito, gonfiore della mucosa del rinofaringe.

Vantaggi - Erius agisce in modo estremamente rapido sui sintomi delle allergie, può essere usato per curare i bambini di età superiore a un anno, poiché ha un alto grado di sicurezza. È ben tollerato da adulti e bambini, è disponibile in diverse forme di dosaggio (compresse, sciroppo), che è molto conveniente per l'uso in pediatria. Può essere preso per un lungo periodo (fino a un anno), senza causare dipendenza (resistenza ad esso). Ferma in modo affidabile le manifestazioni della fase iniziale della risposta allergica. Dopo il corso del trattamento, l'effetto persiste per 10-14 giorni. Sintomi di sovradosaggio non osservati anche con un aumento di cinque volte della dose di Erius.

Svantaggi: possono verificarsi effetti collaterali (nausea e vomito, mal di testa, tachicardia, sintomi allergici locali, diarrea, ipertermia). I bambini di solito hanno insonnia, mal di testa, febbre.

Il farmaco è destinato al trattamento di sintomi allergici come rinite allergica e orticaria, caratterizzati da prurito ed eruzioni cutanee. Il farmaco allevia i sintomi della rinite allergica, come starnuti, prurito al naso e al palato, lacrimazione.

Vantaggi: Desal previene la comparsa di edema, spasmo muscolare, riduce la permeabilità capillare. L'effetto dell'assunzione del farmaco può essere visto dopo 20 minuti, persiste per un giorno. Una singola dose del medicinale è molto conveniente, due forme del suo rilascio sono sciroppo e compresse, il cui apporto è indipendente dal cibo. Poiché Desal viene assunto per il trattamento dei bambini, a partire da 12 mesi, è richiesta la forma del farmaco sotto forma di sciroppo. Il farmaco è così sicuro che anche un sovradosaggio di 9 volte non porta a sintomi negativi..

Svantaggi: a volte possono verificarsi sintomi di effetti collaterali, come affaticamento, mal di testa, secchezza delle fauci. Inoltre, si manifestano effetti collaterali come insonnia, tachicardia, comparsa di allucinazioni, diarrea e iperattività. Sono possibili manifestazioni allergiche di effetti collaterali: prurito, orticaria, angioedema.

Tutte le dichiarazioni dei creatori di annunci pubblicitari che posizionano i marchi di medicinali come "antistaminici di quarta generazione" non sono altro che un espediente pubblicitario. Questo gruppo farmacologico non esiste, sebbene gli esperti di marketing attribuiscano ad esso non solo farmaci di nuova creazione, ma anche farmaci di seconda generazione.

La classificazione ufficiale indica solo due gruppi di antistaminici: questi sono farmaci di prima e seconda generazione. Il terzo gruppo di metaboliti farmacologicamente attivi è posizionato nell'industria farmaceutica come "bloccanti dell'istamina H1 di terza generazione".

Per il trattamento delle manifestazioni allergiche nei bambini, vengono utilizzati antistaminici di tutte e tre le generazioni..

Gli antistaminici di 1a generazione si distinguono per il fatto che mostrano rapidamente le loro proprietà curative e vengono eliminati dal corpo. Sono richiesti per il trattamento di manifestazioni acute di reazioni allergiche. Sono prescritti in corsi brevi. Il più efficace di questo gruppo è considerato Tavegil, Suprastin, Diazolin, Fenkarol.

Una percentuale significativa di effetti collaterali porta a una diminuzione dell'uso di questi farmaci nelle allergie infantili..

Gli antistaminici di seconda generazione non causano un effetto sedativo, agiscono più a lungo e vengono generalmente utilizzati una volta al giorno. Pochi effetti collaterali. Tra i farmaci di questo gruppo, Ketotifen, Fenistil, Cetrin sono usati per trattare manifestazioni di allergie infantili.

La terza generazione di antistaminici per bambini comprende Gismanal, Terfen e altri. Sono utilizzati nei processi allergici cronici, poiché sono in grado di rimanere a lungo nel corpo. Nessun effetto collaterale.

I nuovi farmaci includono Erius.

1a generazione: mal di testa, costipazione, tachicardia, sonnolenza, secchezza delle fauci, visione offuscata, ritenzione urinaria e mancanza di appetito;

2a generazione: effetti negativi sul cuore e sul fegato;

3a generazione: non hanno, sono raccomandati per l'uso da 3 anni.

Per i bambini producono antistaminici sotto forma di unguenti (reazioni allergiche alla pelle), gocce, sciroppi e compresse per somministrazione orale.

Nel primo trimestre di gravidanza, è vietato assumere antistaminici. Nel secondo, sono prescritti solo in casi estremi, poiché nessuno di questi agenti terapeutici è assolutamente sicuro..

Gli antistaminici naturali, che includono vitamine C, B12, acidi pantotenico, oleico e nicotinico, zinco, olio di pesce, possono aiutare ad eliminare alcuni sintomi allergici..

Gli antistaminici più sicuri sono Claritin, Zirtek, Telfast, Avil, ma il loro uso deve essere concordato con un medico.

Autore dell'articolo: Alekseeva Maria Yuryevna, medico di medicina generale

Questo medicinale blocca i recettori dell'istamina P1, riduce gli spasmi muscolari lisci causati dall'istamina. Il farmaco "Difenidramina", la cui istruzione è abbastanza semplice e chiara per ogni persona, ha un effetto antispasmodico e viene utilizzato con successo per il broncospasmo allergico.

Il farmaco ha un effetto spasmolitico, abbassa la pressione sanguigna. Se assunto per via orale, viene rapidamente assorbito. La difenidramina può essere escreta nel latte materno, il che ha un effetto sedativo sul bambino. L'azione del farmaco dura dalle 4 alle 6 ore, viene escreta dall'organismo durante il giorno.

"Difenidramina" in fiale dell'1%. Le matite. Candele con "Difenidramina" a 0,001, 0,005, 0,02 e 0,015 grammi. Difenidramina in gocce. Il farmaco è in una siringa. Gel per uso esterno. Compresse da 0,02 e 0,05. Si attacca con difenidramina 0,05 grammi ciascuno.

L'uso della difenidramina è una cosa puramente personale e il dosaggio deve essere prescritto da un medico. L'eccezione è il gel, che deve agire esternamente - deve essere applicato al paziente sulla zona interessata con uno strato sottile 2 volte al giorno. Di seguito è indicato come utilizzare il farmaco "Difenidramina", ma in nessun caso dovresti superare il dosaggio - per un adulto è di 250 grammi al giorno. Agli adulti vengono prescritti da 30 a 50 mg di prodotto farmaceutico, che devono essere utilizzati 2 volte al giorno. Se il paziente soffre di insonnia, è necessario utilizzare 50 grammi di prodotto farmaceutico immediatamente 20 minuti prima di andare a letto. La difenidramina deve essere prescritta ai bambini con estrema cautela:

Se il bambino ha 2-6 anni - 12,5-25 mg al giorno, ma non più di 75 mg al giorno. 6-10 anni - 25-50 mg al giorno, ma non più di 150 mg al giorno.

Difenidramina, il dosaggio per i bambini che usano le candele è:

Fino a 3 anni - 5 mg. Se il bambino ha da 8 a 14 anni - 20 mg.

Gli analoghi della difenidramina sono farmaci che hanno meno effetti collaterali, ma il loro prezzo è molto più alto. Se il paziente intende utilizzare farmaci con proprietà farmaceutiche simili, questi possono essere:

Tutti i suddetti farmaci sono meglio tollerati dai pazienti, non hanno proprietà come la sonnolenza, hanno un effetto a lungo termine..

La difenidramina è prescritta se il paziente ha orticaria, un'allergia alle piante fiorite, dermatosi (prurito), congiuntivite causata da allergie, iridociclite acuta, angioedema, con cinetosi e cinetosi. Inoltre, il farmaco ha un effetto sedativo, quindi è prescritto per le persone con insonnia. La difenidramina può essere utilizzata per ulcere e gastrite. "Difenidramina" è una pillola allergica, quindi è ampiamente usata per allergie a piante da fiore, dermatosi, congiuntivite causate da allergie.

Diminuzione della capacità lavorativa, grave affaticamento. Capogiri e acufeni. Grave irritabilità, tremore. Diminuzione dell'attenzione, mancanza di coordinamento. Euforia. Deficit visivo. Convulsioni, convulsioni epilettiche. Tachicardia. Bassa pressione sanguigna. Trombocitopenia. Nausea. vomito Diarrea. Mestruazioni precoci. Difficoltà a urinare.

Gli effetti collaterali della difenidramina comprendono anche reazioni allergiche, brividi e sudorazione..

Ipertrofia della ghiandola prostatica. Ulcera stenotica Ostruzione piloroduodenale. Glaucoma. Stenosi del collo vescicale.

Controindicazioni "Difenidramina" è una cosa seria, quindi è necessario leggere attentamente le istruzioni e consultare un medico prima dell'uso.

Se le regole di cui sopra non vengono seguite e le dosi giornaliere del farmaco vengono superate, può verificarsi un sovradosaggio di difenidramina e comporterà i seguenti sintomi:

Estrema secchezza in bocca. Rossore della pelle, in particolare del viso. Fiato corto. Confusione. Crampi. Esito fatale.

In caso di sovradosaggio, è urgentemente necessario risciacquare lo stomaco, bere carbone attivo e consegnare il paziente in ospedale per ulteriori trattamenti.

La "difenidramina" durante la gravidanza e durante l'allattamento è controindicata, poiché può causare complicazioni al feto.

Il farmaco "Difenidramina", il cui prezzo varia da 1,54 rubli a 2392,74 rubli, ha diversi produttori, nonché diverse forme di rilascio.

Se trovi un errore nel testo, assicurati di farcelo sapere. Per fare ciò, seleziona semplicemente il testo con l'errore e premi Maiusc + Invio o fai semplicemente clic qui. Grazie molto!

Dermatite allergica - questa è una varietà di cambiamenti sulla pelle di natura infiammatoria che si verificano a seguito di reazioni allergiche che si verificano nel corpo. Alcuni tipi di dermatite allergica possono essere

, cioè, avvenire con il contatto diretto di una certa sostanza con la pelle. Altri tipi di dermatite allergica si formano a seguito di cibo e altri tipi di allergie..

Nella dermatite allergica, a seconda della situazione specifica, possono essere utilizzati i seguenti agenti antiallergici:

Un dermatologo ti dirà cosa scegliere, poiché è questo medico che aiuterà a valutare adeguatamente la situazione nel suo insieme e prescriverà un trattamento adeguato. In termini generali, queste forme di dosaggio hanno i loro campi di applicazione:

Unguento. È prescritto nei casi in cui la pelle è secca, con desquamazione abbondante e irritata. La sua peculiarità: viene assorbito abbastanza a lungo, la sostanza antiallergica viene rilasciata relativamente lentamente. Crema. Non così grasso rispetto all'unguento, usato per trattare i processi intergiganti. Se applicato sulla pelle, è più piacevole, tuttavia, può causare pelle secca e irritazione. Lozione o gel. Questa forma di dosaggio è buona per l'uso sul cuoio capelluto..

Come già accennato, gli unguenti nel trattamento della dermatite allergica vengono utilizzati principalmente nei casi in cui la pelle è infiammata, secca e screpolata. In allergologia, vengono utilizzati i seguenti tipi di unguenti antiallergici:

Antistaminici: ad esempio unguento con difenidramina (3-10%). È fatto direttamente in farmacia. Ormonale: prednisone contenente desametasone e altri farmaci glucocorticosteroidi. Combinato: la composizione di tali farmaci può includere un agente ormonale, antinfiammatorio, ecc..

Le creme sono la forma più popolare e comune di combattere le manifestazioni locali di allergie. Sono ben tollerati non solo dagli adulti, ma anche dai bambini. Differiscono dagli unguenti con una consistenza più delicata. Ben stabilito dove è necessario rimuovere l'infiammazione di natura allergica. L'industria farmaceutica produce anche ormoni e antistaminici sotto forma di questa forma di dosaggio. I più popolari tra i quali sono:

afloderm, triderm, fusiderm B e molti altri.

Una delle creme più efficaci è la crema cynovit. Questo è un farmaco non ormonale, ma aiuta a far fronte alle manifestazioni della dermatite da contatto. È composto da 2 componenti con effetto antinfiammatorio:

zinco, glicirrizinato di dipotassio (ottenuto isolando questa sostanza dalla radice di liquirizia).

Oltre agli effetti anti-infiammatori, ha un effetto antisettico dovuto al fatto che contiene oli naturali (jojoba, olive, karité). La cinovite è prescritta nei casi in cui si verificano i seguenti sintomi:

arrossamento della pelle, irritazione, prurito, desquamazione.

Lo zinco ha un effetto antifungino e antibatterico e allevia l'infiammazione. Il glicirrizinato di dipotassio riduce l'irritazione, il prurito della pelle. Per ottenere un buon effetto, la crema viene applicata in modo uniforme con uno strato sottile sulla pelle del corpo e del viso 2 volte al giorno (di solito mattina e sera). Per

trattare la dermatite allergica

il corso del trattamento consiste di almeno 2 settimane.

Maggiori informazioni sull'uso dell'unguento Cinovit contro la dermatite allergica leggi qui: