Compresse Dimedrol per bambini 0,02 g (compresse Dimedrol per bambini 0,02 g)

Allergeni

La difenidramina è un bloccante dei recettori dell'istamina H1 che allevia lo spasmo della muscolatura liscia, previene ed elimina le reazioni allergiche del corpo e riduce la permeabilità capillare. Il farmaco ha un effetto antiemetico, anestetico locale, sedativo e ipnotico..

Forma e composizione del rilascio

La difenidramina è disponibile sotto forma di compresse e una soluzione per somministrazione endovenosa e intramuscolare.

Le compresse sono disponibili in 10 pezzi in blister o confezioni non cellulari. Una confezione di cartone contiene 2, 3 o 5 confezioni.

La soluzione è disponibile in fiale da 1 ml. Una confezione di cartone contiene 10 fiale.

Il principio attivo nella composizione del farmaco è la difenidramina..

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, la difenidramina sotto forma di compresse viene utilizzata nelle seguenti condizioni:

  • Rinite allergica;
  • Congiuntivite allergica;
  • Dermatosi pruriginose;
  • Malattia da siero;
  • Orticaria cronica
  • dermatographism.

Come parte della terapia complessa, la difenidramina viene utilizzata per l'edema di Quincke, nonché per le reazioni anafilattoidi e anafilattiche.

Le compresse come antiemetico e sonnifero sono utilizzate per la sindrome di Meniere, insonnia, mal di mare e aria, corea.

Secondo le istruzioni, la difenidramina sotto forma di soluzione è prescritta come parte della terapia complessa nelle seguenti condizioni:

  • Edema di Quincke;
  • Reazioni anafilattiche;
  • Reazioni anafilattoidi;
  • airsickness;
  • Mal di mare.

Controindicazioni

L'uso di difenidramina è controindicato nei bambini di età inferiore a 7 mesi e con una maggiore sensibilità al principio attivo del farmaco.

Le compresse e la soluzione non possono essere utilizzate anche in presenza delle seguenti condizioni:

  • Iperplasia prostatica;
  • Stenosi del collo vescicale;
  • Glaucoma ad angolo chiuso;
  • Epilessia;
  • Stenosing ulcera peptica dello stomaco e del duodeno.

Con cautela, la difenidramina deve essere usata durante la gravidanza e l'allattamento, nonché con l'asma bronchiale..

Dosaggio e amministrazione

Il farmaco sotto forma di compresse è prescritto a pazienti adulti alla dose di 30-50 mg 1-3 volte al giorno. La durata del trattamento è di 10-15 giorni. La dose singola massima in questo caso è di 100 mg e la dose giornaliera non deve superare i 250 mg.

Con l'insonnia, le compresse di difenidramina devono essere assunte quotidianamente per mezz'ora prima di coricarsi, 50 mg.

Nel trattamento del parkinsonismo postencefalitico e idiopatico, all'inizio del trattamento viene prescritta una dose di 25 mg tre volte al giorno. Se necessario, aumentare la dose a 50 mg 4 volte al giorno.

Con la cinetosi, si consiglia di assumere 25-50 mg del farmaco ogni 4-6 ore.

I dosaggi per i bambini sono selezionati in base all'età:

  • Ai bambini di età compresa tra 7 mesi e un anno vengono prescritti 3-5 mg tre volte al giorno;
  • Per i bambini di età compresa tra 1 e 3 anni, si raccomanda una dose di 10-30 mg al giorno, che è divisa in 2-3 dosi;
  • Ai bambini dai 4 ai 6 anni vengono prescritte compresse di difenidramina alla dose di 20-45 mg al giorno, suddivise in 2-3 dosi;
  • Per i bambini dai 7 ai 14 anni, la dose raccomandata è di 12,5-25 mg fino a 3 volte al giorno.

Quando si utilizza la difenidramina sotto forma intramuscolare di soluzione, la dose singola massima è di 50 mg e la dose giornaliera è di 150 mg.

Con flebo endovenoso, si raccomanda una dose di 20-50 mg.

Quando si utilizza la soluzione per via intramuscolare e endovenosa nei bambini, il dosaggio dipende anche dall'età:

  • Ai bambini di età compresa tra 7 mesi e un anno vengono prescritti 3-5 mg;
  • Per i bambini di età compresa tra 1 e 3 anni, si raccomanda una dose di 5-10 mg;
  • Ai bambini dai 4 ai 6 anni viene prescritta la difenidramina in una dose di 10-15 mg;
  • Per i bambini dai 7 ai 14 anni, la dose raccomandata è di 15-30 mg.

Reinserire il farmaco è consentito dopo 6-8 ore se necessario.

Effetti collaterali

L'uso della difenidramina può causare le seguenti reazioni avverse dal sistema nervoso centrale:

  • Mal di testa;
  • Vertigini
  • Debolezza;
  • Sonnolenza;
  • Confusione;
  • Nervosismo;
  • Effetto sedativo;
  • Coordinamento alterato;
  • Eccitazione;
  • Insonnia;
  • Neurite;
  • Tremore;
  • parestesia;
  • Ansia;
  • Euforia;
  • spasmi.

Dal sistema digestivo, la difenidramina può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Nausea e vomito;
  • Costipazione o diarrea;
  • Dolore epigastrico;
  • Mucosa orale secca;
  • Anoressia.

L'uso della difenidramina in alcuni casi può causare lo sviluppo di effetti collaterali a carico del sistema cardiovascolare, come diminuzione della pressione sanguigna, tachicardia, palpitazioni, extrasistole.

Dal lato degli organi sensoriali, sullo sfondo dell'uso del farmaco, sono possibili vertigini, compromissione della vista, labirintite acuta, diplopia e acufene.

A volte il farmaco provoca le seguenti reazioni allergiche:

  • Shock anafilattico;
  • Orticaria;
  • fotosensibilità;
  • Eruzione di droga.

Gli organi ematopoietici possono rispondere alla difenidramina con trombocitopenia, anemia emolitica o agranulocitosi.

Dal sistema genito-urinario, quando si usa il farmaco, possono svilupparsi ritenzione urinaria, difficoltà o minzione frequente o mestruazioni precoci.

Inoltre, la difenidramina può causare brividi e sudorazione..

istruzioni speciali

Durante il trattamento con difenidramina, evitare l'esposizione prolungata al sole e bere alcolici..

Quando si utilizza il farmaco, è necessario abbandonare le attività che richiedono un'alta concentrazione di attenzione e velocità delle reazioni psicomotorie, nonché la guida di veicoli a motore.

Analoghi

I sinonimi di difenidramina sono Grandim, bastoncini con difenidramina, candele con difenidramina, difenidramina-fiala, difenidramina-UBF, difenidramina bufus.

Gli analoghi del farmaco sono Valocordin-Doxylamine, Bravegil, Tavegil, Donormil, Relip, Clemastine, Clemastine-Eskom.

Termini e condizioni di conservazione

Secondo le istruzioni, la difenidramina deve essere conservata in un luogo buio fuori dalla portata dei bambini, a una temperatura non superiore a 30 ° C.

La durata del farmaco è di 5 anni..

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Difenidramina e caratteristiche dell'assunzione del farmaco in fiale

Un farmaco come la difenidramina è stato usato in terapia per diversi decenni di seguito. Il nome internazionale di questo strumento è difenidramina. Esistono diverse forme di rilascio di difenidramina, fiale - una di queste. Oggi parleremo in dettaglio dell'ambito di utilizzo di questo farmaco secondo le sue istruzioni.

Caratteristiche del farmaco

L'area di utilizzo più comune della difenidramina è il trattamento delle malattie allergiche. Questo farmaco aiuta a bloccare la sintesi di istamine, prevenendo il successivo sviluppo di allergie..

La difenidramina è un farmaco di prima generazione usato per trattare le allergie, rispettivamente, ha molti effetti collaterali, nonostante questo continui ad essere ampiamente usato. Prima di tutto, grazie al suo costo accessibile.

La difenidramina è stata inclusa nell'elenco dei medicinali essenziali dall'OMS. Non è solo usato per trattare manifestazioni allergiche, ma anche per abbassare la temperatura corporea e alleviare le sindromi dolorose. In tali casi, la difenidramina in fiale viene miscelata con soluzioni di analgin e papaverina e viene fatta un'iniezione al paziente.

Azione difenidramina in fiale

Questo farmaco sotto forma di fiale secondo le istruzioni è un agente sintetico antistaminico che ha un pronunciato effetto antiallergico.

Le iniezioni di difenidramina contengono sonniferi e sedativi, simili agli antipsicotici.

E anche la difenidramina ha i seguenti effetti:

  1. Antispasmodico.
  2. Colinolitico centrale.
  3. antiemetico.
  4. Antinfiammatorio.
  5. Blocco ganglio.

Le iniezioni di difenidramina rilassano gli spasmi dei muscoli lisci, riducono la permeabilità dei vasi sottili, alleviano il gonfiore dei tessuti, prevengono lo sviluppo di shock anafilattico e altre condizioni provocate da allergie.

I componenti della difenidramina nelle fiale utilizzate per le iniezioni sono i seguenti: il componente principale è il difenidramina cloridrato; ausiliario - acqua per preparazioni iniettabili.

Indicazioni per l'uso del farmaco

Lo specialista prescrive difenidramina al paziente in casi come:

  • diversi tipi di manifestazioni allergiche;
  • congiuntivite allergica;
  • dermatite;
  • dermatosi pruriginosa;
  • iridociclite acuta;
  • insonnia;
  • corea e parkinsonismo;
  • rinite vasomotoria;
  • malattia da radiazioni;
  • aria o mal di mare.

Azione farmacologica secondo le istruzioni

Una caratteristica degli effetti della difenidramina sotto forma di fiale è il blocco di un numero di recettori responsabili della sintesi di componenti che provocano allergie. E anche il farmaco aiuta a rilassare la muscolatura liscia e lenire, alleviare il dolore e avere un effetto antiemetico.

Il medico prescrive la forma di rilascio in base alla diagnosi del paziente. La difenidramina viene venduta sotto forma di fiale, compresse o polvere.

Le compresse sono spesso prescritte nel trattamento delle malattie allergiche e per il trattamento della rinite, l'uso di bastoncini speciali con farmaci all'interno è più spesso prescritto, aiutano a liberarsi da prurito e gonfiore e riducono anche la permeabilità capillare.

Il medicinale entra attraverso la barriera emato-encefalica, quindi viene metabolizzato nel fegato, nei polmoni o nei reni. Durante il giorno, il farmaco viene escreto attraverso i reni sotto forma di metaboliti coniugati con acido glucuronico.

Vale la pena sapere che quando si utilizza questo rimedio durante l'allattamento, viene emessa una grande quantità di farmaco, insieme al latte, che può avere un effetto sedativo sul bambino. In altri casi, la reazione può manifestarsi sotto forma di maggiore eccitabilità..

Controindicazioni all'uso della difenidramina

Secondo le istruzioni per il farmaco sotto forma di fiale, ci sono tali controindicazioni:

  • ipersensibilità.
  • Periodo di lattazione.
  • Gravidanza.
  • Asma bronchiale.
  • Glaucoma chiuso.
  • Stenosi del collo vescicale.
  • Ipertrofia prostatica.

Dosaggio ed effetti collaterali

Secondo le istruzioni, la difenidramina in fiale viene prescritta sotto forma di iniezioni per adulti e bambini dai 12 anni. La quantità del farmaco va da 10 a 50 mg alla volta.

Se almeno un effetto collaterale è stato identificato in un paziente che utilizza questo farmaco, interromperne l'uso o visitare un medico.

Se si effettuano iniezioni con difenidramina, le funzioni di diversi organi e sistemi potrebbero essere compromesse. L'istruzione per il farmaco afferma che dal lato del sistema nervoso centrale si possono osservare tali violazioni:

  • Vertigini
  • mal di testa;
  • debolezza generale;
  • ritardo di azioni e reazioni;
  • sonnolenza aumentata;
  • problemi con la coscienza;
  • parestesia;
  • euforia o intensa agitazione;
  • insonnia;
  • neurite;
  • spasmi
  • mancanza di coordinamento;
  • sindrome irrequieta.

Gli organi digestivi di una persona possono rispondere ai farmaci in questo modo: c'è una forte nausea e un riflesso del vomito; costipazione o diarrea; dolore allo stomaco; mucose secche; anoressia.

In alcuni casi, ci sono problemi con i vasi sanguigni e il cuore, si osserva una diminuzione della pressione sanguigna, si osserva tachicardia o extrasistole.

Il danno agli organi sensoriali è espresso dai seguenti sintomi: l'acuità visiva diminuisce; si osservano diplopia e labirintite acuta; compromissione dell'udito.

A volte l'uso del farmaco provoca fenomeni allergici come: shock anafilattico; orticaria; fotosensibilità.

L'istruzione afferma che se le funzioni degli organi che partecipano all'ematopoiesi sono violate, possono verificarsi anemia emolitica, agranulocitosi o trombocitopenia. E quando il sistema genito-urinario è interessato, la minzione è ritardata, il ciclo mestruale è disturbato nelle donne, ci sono brividi e sudorazione.

Ricevimento con altri farmaci

Ci sono peculiarità di assumere questo rimedio insieme ad altri farmaci. Secondo le istruzioni, la difenidramina non deve essere assunta con tali medicinali:

  • I barbiturici.
  • Vicino al radiopaco.
  • Amfotericina B.
  • Cefmetazolo sodico.
  • Succinato di idrocortisone.
  • Cefalotina sodica.
  • Ampholip.

Caratteristiche dell'uso della difenidramina

Se il medico ha prescritto Difenidramina in iniezioni o compresse, è necessario seguire alcune precauzioni:

  1. Quando è necessario assumere difenidramina durante la gravidanza, questo deve essere fatto sotto la stretta supervisione di uno specialista. Quando il farmaco viene prescritto durante la gravidanza, il bambino entro i primi cinque giorni dopo la nascita nasce tremore e diarrea. Si consiglia di interrompere l'allattamento durante l'assunzione del farmaco.
  2. L'uso della difenidramina nella pratica pediatrica ha le sue caratteristiche. Quindi, questo farmaco secondo le istruzioni non deve essere somministrato a neonati o neonati prematuri. Vale la pena dire che con un sovradosaggio di un antistaminico nei bambini, possono verificarsi allucinazioni e convulsioni, che portano alla morte. Indipendentemente dall'età del paziente, il farmaco provoca spesso una diminuzione dell'attività mentale. I bambini piccoli sono spesso sovraeccitati.
  3. Con un sovradosaggio di antistaminici negli anziani, si osserva spesso ipotensione, vertigini, si scopre, sedazione.
  4. L'effetto dell'assunzione di difenidramina è simile all'atropina, rispettivamente, deve essere attentamente somministrato a chi soffre di asma bronchiale, alta pressione intraoculare, ipertiroidismo, malattie cardiovascolari o ipertensione.
  5. La difenidramina provoca uno stato di sonno, rispettivamente, non può essere presa sullo sfondo dell'intossicazione da alcol, poiché l'alcol ha un effetto additivo.
  6. Quando si assume il farmaco, considerare come ciò influirà sulla capacità di guidare un'auto, è consigliabile abbandonare vari tipi di attività che richiedono concentrazione.

Trattamento con una dose eccessiva di difenidramina

Un sovradosaggio di questo farmaco si manifesta sotto forma di respiro corto, grave secchezza delle fauci, arrossamento degli occhi, midriasi persistente. Nei bambini si può osservare una forte eccitazione, negli adulti la condizione è spesso oppressa. Il sistema nervoso centrale può essere influenzato, la coscienza diventa confusa, si sviluppano convulsioni.

Si raccomanda il trattamento per il sovradosaggio:

  • lo stomaco del paziente viene lavato;
  • induzione del vomito;
  • assunzione di carbone attivo;
  • prescrivere una terapia di supporto e sintomatica sullo sfondo di un attento monitoraggio della respirazione e della pressione sanguigna del paziente.

Come accennato in precedenza, la difenidramina ha forme diverse. La polvere viene venduta in dosi di 0, 02, 0, 03 e 0,05 grammi. Le supposte con difenidramina hanno un dosaggio da 0, 001 a 0, 02 grammi e si attaccano con il farmaco - solo 0, 05 grammi. Per iniezioni, la difenidramina è disponibile come soluzione all'1% in fiale o siringhe. Un altro farmaco può essere acquistato sotto forma di matite o gel speciali per uso esterno.

Abbiamo imparato quale azione secondo le istruzioni di questo strumento, quali sono le caratteristiche della sua somministrazione in fiale e quali effetti collaterali può causare. Se il medico ha prescritto questo farmaco, leggi attentamente le istruzioni e prendi nota di tutto ciò.

Diphenhydramine

Difenidramina - farmaco antiallergico, bloccante del recettore dell'istamina H1.

Composizione e forma di dosaggio di difenidramina

La difenidramina è prodotta in fiale sotto forma di una soluzione per la somministrazione intramuscolare e endovenosa.

Il principio attivo del farmaco è la difenidramina. 1 ml contiene 10 mg di principio attivo. In fiale da 1 ml.

Azione farmacologica di difenidramina

L'effetto del farmaco sul sistema nervoso centrale è dovuto al blocco dei recettori H1 del cervello e ad un effetto inibitorio sulle strutture colinergiche. L'uso di difenidramina allevia lo spasmo della muscolatura liscia, indebolisce le reazioni allergiche, riduce la permeabilità capillare, ha un effetto sedativo, anestetico locale, ipnotico, antiemetico.

Dopo un'iniezione di difenidramina, la sua azione si sviluppa in pochi minuti e dura fino a 12 ore.

Indicazioni Difenidramina

Secondo le istruzioni, le iniezioni di difenidramina sono indicate nei seguenti casi:

  • malattia da siero;
  • Edema di Quincke;
  • condizioni allergiche acute (come parte di un trattamento complesso e solo nei casi in cui non è possibile utilizzare la forma di compresse);
  • reazioni anafilattoidi e anafilattiche (in combinazione con altri farmaci).

In caso di dolore di qualsiasi eziologia, Analgin con difenidramina produce un buon effetto analgesico.

Controindicazioni

Non usare la difenidramina in presenza di ipersensibilità alla difenidramina. Le iniezioni di difenidramina sono vietate per l'iperplasia prostatica, il glaucoma ad angolo chiuso, l'epilessia, l'ulcera duodenale e l'ulcera allo stomaco, particolarmente complicata da stenosi, così come la stenosi del collo vescicale.

La difenidramina è controindicata nei bambini di età inferiore a 7 mesi.

La difenidramina non viene utilizzata come anestetico locale, poiché esiste la possibilità di sviluppare necrosi locale.

La difenidramina con asma bronchiale è prescritta con cautela.

Durante l'uso del farmaco, non si dovrebbero bere bevande alcoliche e non si deve guidare un'auto o macchinari potenzialmente pericolosi.

Dosaggio e somministrazione di difenidramina

Secondo le istruzioni, la difenidramina in fiale è destinata alla somministrazione endovenosa o intramuscolare.

La difenidramina per i bambini di età superiore a 14 anni e gli adulti sono prescritti in un dosaggio di 1-5 ml tre volte al giorno. La dose massima giornaliera è di 20 ml.

La difenidramina per i bambini di età compresa tra 7 e 12 mesi è prescritta in un dosaggio di 0,3-0,5 ml al giorno, all'età di 1-3 anni - 0,5-1 ml del farmaco al giorno, 4-6 anni - 1-1,5 ml, 7-14 anni - 1,5-3 ml al giorno. Ha permesso l'introduzione del farmaco, se necessario, ogni 8 ore.

Sovradosaggio di difenidramina

Un sovradosaggio di difenidramina può causare eccitazione o inibizione (specialmente nei bambini) delle funzioni del sistema nervoso centrale. Possono verificarsi anche secchezza delle fauci, pupille dilatate e disturbi dell'apparato digerente..

In caso di sovradosaggio, è necessario effettuare un lavaggio gastrico e un trattamento sintomatico.

Nel trattamento del sovradosaggio, è vietato l'uso di analeottici e adrenalina.

Interazioni farmacologiche Difenidramina

La difenidramina in fiale migliora l'azione dell'etanolo e di tutti i farmaci che inibiscono il sistema nervoso centrale.

Con l'uso combinato di difenidramina con psicostimolanti, si osserva un'interazione antagonistica.

Nel trattamento dell'avvelenamento, la difenidramina può ridurre l'effetto emetico dell'apomorfina.

Gli inibitori delle monoaminossidasi aumentano l'attività anticolinergica della difenidramina.

Per migliorare l'effetto del farmaco, vengono spesso utilizzate iniezioni di Analgin con difenidramina. Quindi, per rimuovere rapidamente il calore, questa combinazione aiuta efficacemente: una fiala di Analgin con difenidramina e papaverina.

Gravidanza e allattamento

Le iniezioni di difenidramina durante la gravidanza e l'allattamento devono essere prescritte con grande cura e solo in assenza di un'alternativa adeguata.

Effetti collaterali della difenidramina

Sono possibili effetti collaterali dal sistema nervoso come sonnolenza, compromissione della coordinazione dei movimenti, euforia, insonnia, riduzione del tasso di reazioni psicomotorie, agitazione, irritabilità, tremore.

Dal lato del sistema cardiovascolare si verificano spesso una riduzione della pressione sanguigna e dell'extrasistole.

Reazioni allergiche durante l'assunzione di difenidramina: prurito ed eruzione cutanea, orticaria, fotosensibilità.

Effetti collaterali degli organi emopoietici: trombocitopenia, anemia emolitica, agranulocitosi.

Il sistema urinario può subire una violazione della minzione.

Termini e condizioni di conservazione

La difenidramina è classificata come un farmaco dell'elenco B con una durata raccomandata non superiore a 5 anni.

Difenidramina (Dimedrol)

Il proprietario del certificato di registrazione:

È fatto:

Forma di dosaggio

reg. No: P N003089 / 01 del 02/11/08 - Illimitato
Diphenhydramine

Forma di rilascio, confezione e composizione del farmaco Difenidramina

La soluzione per la somministrazione iv e v / m è trasparente, incolore.

1 ml
difenidramina10 mg

1 ml - fiale (10) - confezioni di cartone.

effetto farmacologico

Blocco dei recettori dell'istamina H 1. Ha attività antiallergica, ha un effetto anestetico locale, antispasmodico e moderato ganglioblocking. Quando somministrato, provoca un effetto sedativo e ipnotico, ha un moderato effetto antiemetico e ha anche un'attività anticolinergica centrale..

Se applicato esternamente, ha un effetto antiallergico.

farmacocinetica

Indicazioni delle sostanze attive del farmaco Difenidramina

Apri l'elenco dei codici ICD-10
Codice ICD-10Indicazione
F51.2Disturbi del sonno e della veglia in eziologia inorganica
H81Disturbi della funzione vestibolare
H81.0la malattia di Meniere
J30.0Rinite vasomotoria
J30.1Rinite allergica causata da polline di piante
J30.3Altra rinite allergica (rinite allergica tutto l'anno)
L20.8Altra dermatite atopica (neurodermite, eczema)
L23Dermatite allergica da contatto
L24Dermatite da contatto irritante semplice
L29Prurito
L50Orticaria
Z51.4Procedure preparatorie per il successivo trattamento o esame, non classificate altrove

Regime di dosaggio

Adulti all'interno - 30-50 mg 1-3 volte / giorno. Il corso del trattamento è di 10-15 giorni. Come un sonnifero - 50 mg prima di coricarsi. V / m - in dosi di 50-250 mg; flebo iv - 20-50 mg.

Se assunto per via orale, dosi singole per bambini di età inferiore a 1 anno - 2-5 mg; da 2 a 5 anni - 5-15 mg; da 6 a 12 anni - 15-30 mg.

Applicato topicamente 1-2 volte al giorno.

Effetto collaterale

Forse: intorpidimento a breve termine della mucosa orale, sonnolenza, debolezza generale, riduzione del tasso di reazione psicomotoria; nei bambini è possibile lo sviluppo paradossale di insonnia, irritabilità ed euforia.

Raramente: vertigini, mal di testa, secchezza delle fauci, nausea, fotosensibilità, paresi della sistemazione, compromissione della coordinazione dei movimenti, tremore.

Controindicazioni

Gravidanza e allattamento

istruzioni speciali

La difenidramina è usata con cautela durante la gravidanza e l'allattamento..

Durante il periodo di trattamento non deve essere esposto alla luce solare, l'alcool deve essere evitato.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi di controllo

Usato con cautela nei pazienti impegnati in attività potenzialmente pericolose che richiedono maggiore attenzione e reazioni psicomotorie rapide..

Interazione farmacologica

Con l'uso simultaneo, migliora l'azione dell'etanolo e dei farmaci che deprimono il sistema nervoso centrale.

Con l'uso simultaneo di inibitori MAO migliora l'attività anticolinergica della difenidramina.

L'interazione antagonistica si nota con l'appuntamento congiunto con psicostimolanti.

Riduce l'efficacia dell'apomorfina come emetico nel trattamento dell'avvelenamento. Aumenta gli effetti anticolinergici dei farmaci con attività anticolinergica.

Difenidramina per bambini

Difenidramina in fiale istruzioni per l'uso per bambini. Istruzioni per l'uso. indicazioni per l'uso

La difenidramina per le allergie viene utilizzata abbastanza spesso, perché ha antistaminici e proprietà lenitive..

Allo stesso tempo, questo strumento si riferisce ai farmaci di prima generazione e quindi può provocare effetti collaterali sotto forma di sonnolenza aumentata e affaticamento generale.

Descrizione del farmaco

Difenidramina, il cui nome internazionale è difenidramina, è stata utilizzata nella pratica medica per più di 50 anni.

La tossicologia si manifesta anche nel sistema nervoso autonomo, principalmente nella giunzione neuromuscolare, causando atassia ed effetti collaterali extrapiramidali; e transizioni simpatiche postganglioniche, che causano ritenzione urinaria, pupille dilatate, tachicardia, minzione irregolare, pelle secca e mucose. Il sovradosaggio significativo può portare a infarto del miocardio, aritmie ventricolari gravi, coma e morte.

La difenidramina è un antistaminico che viene utilizzato per alleviare il prurito causato da punture di insetti, scottature solari, punture di api, edera e quercia velenosa e lievi irritazioni della pelle. Questo medicinale può anche essere prescritto per altri scopi; contattare il medico o il farmacista per aiuto.

Molto spesso, questo strumento viene utilizzato per trattare le malattie allergiche, in quanto aiuta a bloccare la sintesi di istamine..

Grazie a questa funzione, è possibile prevenire lo sviluppo di manifestazioni allergiche.

Questo strumento è incluso nella categoria della prima generazione di farmaci per le allergie e pertanto ha alcuni effetti collaterali. Tuttavia, è ancora popolare..

La difenidramina tipica si presenta sotto forma di crema, lozione, gel e spray per l'applicazione sulla pelle. Viene usato tre o quattro volte al giorno. Seguire attentamente le istruzioni sull'etichetta di prescrizione e chiedere al proprio medico o farmacista tutto ciò che non si capisce. Usa il medicinale esattamente come indicato. Non usare più o meno della dose specificata o più spesso di quanto prescritto dal medico.

Pulisci accuratamente la zona interessata, lascia asciugare, quindi spruzza delicatamente il medicinale fino a quando la maggior parte della crema scompare. Utilizzare abbastanza farmaci per coprire l'area interessata. Lavarsi le mani dopo aver applicato il medicinale..

La richiesta di questo farmaco è dovuta alla convenienza.

Nel 2012, l'Organizzazione mondiale della sanità ha incluso la difenidramina nell'elenco dei farmaci essenziali.

Oggi, questo farmaco è nella maggior parte dei casi usato per il trattamento in ambiente ospedaliero per alleviare i sintomi delle reazioni allergiche..

Prima di usare la difenidramina

Non usare la difenidramina in caso di varicella o morbillo e non usarla nei bambini di età inferiore ai 2 anni, a meno che il medico non le dica. Informi il medico e il farmacista se si è allergici alla difenidramina o ad altri farmaci. Informi il medico e il farmacista quali prescrizioni e medicinali da banco stai assumendo, comprese le vitamine. informi il medico se è incinta, sta pianificando una gravidanza o se sta allattando. Evitare l'esposizione non necessaria o prolungata alla luce solare e indossare indumenti che coprano la pelle, gli occhiali da sole e la protezione solare..

  • In caso di gravidanza durante l'assunzione di questo medicinale, consultare immediatamente il medico..
  • Questo medicinale rende la pelle più sensibile alla luce solare..

Prenda la dose dimenticata non appena se ne ricorda, tuttavia, se è il momento della dose successiva, salti la dose dimenticata e continui il programma di dosaggio regolare.

Inoltre, questa sostanza può essere utilizzata per eliminare il dolore e ridurre la febbre. Tuttavia, in questo caso viene miscelato con una soluzione di papaverina al 2% e una soluzione di analgin al 50%.

effetto farmacologico

L'azione di questo farmaco si basa sul blocco dei recettori H1, che sono responsabili della sintesi di componenti che portano a reazioni allergiche.

Come conservare o smaltire questo medicinale?

Non prenda una dose doppia per compensare la dose dimenticata. Sebbene gli effetti collaterali di questo medicinale non siano comuni, possono verificarsi. Informi il medico se uno qualsiasi di questi sintomi diventa grave o non scompare. Un'eruzione di scottatura solare brucia la sensibilità alle lampade solari e alla luce solare. Conservare questo medicinale in un contenitore ermeticamente chiuso e fuori dalla portata dei bambini. Conservare a temperatura ambiente lontano da calore e umidità eccessivi. Tenerlo lontano da fuoco e calore estremo..

Inoltre, l'uso di questo farmaco aiuta:

  • ottenere un effetto calmante;
  • rilassa i muscoli lisci;
  • Inoltre, il farmaco affronta efficacemente il dolore e ha un effetto antiemetico..

Questo strumento è disponibile in varie forme: sotto forma di polveri, compresse o fiale. Per il trattamento delle reazioni allergiche, di norma, vengono utilizzate forme di compresse del farmaco..

Getti via qualsiasi medicinale scaduto o non più in uso. Parla con il tuo farmacista del corretto smaltimento del medicinale. Conserva tutti gli appuntamenti con il tuo medico. Questa medicina è solo per uso esterno. Non lasciare che la difenidramina penetri negli occhi, nel naso o nella bocca e non ingerirla. Non applicare medicazioni, medicazioni, elettrodomestici, lozioni o qualsiasi altro tipo di preparazione della pelle sull'area trattata, a meno che il medico non lo dica..

Non permettere ad altri di assumere il medicinale. Chiedi al tuo farmacista eventuali domande relative agli aggiornamenti delle prescrizioni. Informi il medico se le condizioni della pelle diventano gravi o non scompaiono. È importante tenere un elenco scritto di tutti i medicinali che prendi, compresi quelli che hai preso con una prescrizione e quelli che hai acquistato al banco, compresi vitamine e integratori alimentari. Dovresti avere un elenco ogni volta che visiti il ​​tuo medico o quando sei ricoverato in ospedale.

Per eliminare la rinite, vengono solitamente utilizzati bastoncini speciali che contengono un antistaminico..

Grazie all'uso di questa sostanza, è possibile far fronte a una sensazione di prurito e gonfiore. Inoltre, questo strumento riduce efficacemente la permeabilità dei capillari..

Una sostanza farmacologica entra nel corpo attraverso la barriera emato-encefalica. Questo farmaco è principalmente metabolizzato nel fegato, in parte questi processi si verificano anche nei reni e nei polmoni..

Meccanismo d'azione difenidramina

Queste sono anche importanti informazioni di emergenza. Antistaminico, anticolinergico e con discreto effetto antitosse.

Indicazioni terapeutiche di difenidramina

Per accedere alle informazioni sulla posologia sul sito, è necessario registrarsi e inserire l'indirizzo e-mail e la password.

Avvertenze e precauzioni Difenidramina

Moderatamente pesante, anziano. Il rischio di mascherare i sintomi di ototossicità con farmaci ototossici e appendicite.

Insufficienza epatica

Difenidramina insufficienza renale. L'efficacia del fotosensibilizzatore di altri farmaci. Laboratorio: falsi test cutanei con estratti allergenici.

Durante il giorno, il farmaco viene escreto dal corpo dai reni. Ciò si presenta sotto forma di metaboliti coniugati all'acido glucuronico..

Quando si utilizza il farmaco durante l'allattamento, una quantità significativa lascia il corpo con il latte e quindi può avere un effetto sedativo sul bambino.

In alcuni casi, una reazione paradossale si verifica nei bambini, che si manifesta sotto forma di alta eccitabilità.

Non vengono eseguiti studi controllati sull'uomo, attraversa la barriera placentare. Utilizzare solo quando il vantaggio supera il rischio per il feto. La dimedidramina si trova nel latte materno, pertanto si raccomanda di limitarne l'uso alle madri che allattano solo quando il potenziale beneficio del trattamento per la madre supera il rischio per il bambino. Gli antistaminici possono inibire l'allattamento a causa delle sue proprietà anticolinergiche..

Effetti sulla capacità di controllare la difenidramina

La difenidramina può ridurre la sensibilità e i riflessi, quindi non guidare o utilizzare macchinari pericolosi..

Reazioni avverse

Sonnolenza, sonnolenza, anoressia, nausea, vomito, diarrea, costipazione, secchezza delle fauci, naso e gola, difficoltà a urinare, visione offuscata, ipotensione. Uso a lungo termine: diminuzione del flusso di saliva.

Modulo per il rilascio

Attualmente, vengono prodotte queste forme di rilascio di questa sostanza medicinale:

  • in fiale - una concentrazione dell'1%;
  • le matite;
  • supposte contenenti il ​​principio attivo - possono avere un dosaggio di 0,001, 0,005, 0,02 e 0,015 g;
  • bastoncini contenenti il ​​principio attivo in un dosaggio di 0,05 g;
  • gocce;
  • compresse - hanno un dosaggio di 0,02 e 0,05 g;
  • tubi per siringhe;
  • gel per uso esterno.

Indicazioni per l'uso

Le indicazioni per l'uso di questo farmaco includono le seguenti patologie allergiche:

Che cos'è il paracetamolo e la difenidramina??

Il paracetamolo è un antidolorifico per alleviare il dolore e ridurre la febbre. La difenidramina è un antistaminico che riduce l'istamina chimica naturale del corpo. L'istamina può causare sintomi di starnuti, prurito, lacrimazione e naso che cola..

Paracetamolo e difenidramina sono un medicinale di combinazione usato per trattare mal di testa, naso che cola, starnuti, lacrimazione e dolore o febbre causati da allergie, raffreddore comune o influenza. Paracetamolo e difenidramina possono anche essere usati per scopi non elencati in questa guida ai farmaci..

  • orticaria;
  • febbre da fieno;
  • rinite allergica;
  • dermatosi pruriginosa;
  • congiuntivite allergica;
  • complicanze allergiche che si sviluppano a seguito dell'uso di determinati farmaci;
  • come parte del complesso trattamento dello shock anafilattico;
  • come parte di un trattamento completo dell'asma bronchiale.

La difenidramina in fiale viene utilizzata per eseguire la premedicazione e l'anestesia locale per le persone con una storia di allergie a vari anestetici.

In rari casi, il paracetamolo può causare una forte reazione cutanea. Chiedi al tuo medico prima di assumere medicinali contenenti paracetamolo se hai mai avuto una malattia al fegato o se bevi più di 3 bevande alcoliche al giorno. Non dovresti usare questo farmaco se sei allergico o se lo hai.

Grave costipazione, blocco nello stomaco o nell'intestino; malattie non trattate o incontrollate - glaucoma, asma, malattie cardiache, tiroide iperattiva; O se non riesci a urinare. Chiedi al tuo medico o farmacista prima di assumere questo farmaco se hai delle condizioni mediche, in particolare.

Controindicazioni

La difenidramina sotto forma di compresse o iniezioni è strettamente controindicata nei pazienti ipersensibili a questo farmaco.

Inoltre, questa sostanza non può essere utilizzata nello sviluppo dell'ipertrofia prostatica..

Controindicazioni includono stenosing lesioni ulcerative dello stomaco e del duodeno.

Composizione e forma di rilascio

Nefropatia Tosse con muco o tosse causata da enfisema o bronchite cronica; ingrossamento della prostata, problemi con la minzione; Una storia di alcolismo; O se prendi potassio. Non è noto se questo farmaco danneggerà un bambino non ancora nato. Non usare un medicinale con raffreddore o allergie senza il consiglio del medico in caso di gravidanza.

Questo medicinale può passare nel latte materno e può danneggiare un bambino che allatta. Gli antistaminici possono anche ritardare la produzione di latte materno. Non usare medicine per raffreddore o allergie senza il consiglio del medico se sta allattando un bambino.

Non utilizzare questa sostanza in presenza di ostruzione piloroduodenale o sviluppo di glaucoma ad angolo chiuso.

La difenidramina non è di solito prescritta per l'asma bronchiale, sebbene in alcuni casi possa far parte di una terapia complessa..

L'elenco delle controindicazioni include la stenosi della vescica. Durante la gravidanza, il farmaco viene prescritto esclusivamente come farmaco antiemetico.

Come prendere paracetamolo e difenidramina?

Chiedi sempre al tuo medico prima di somministrare medicine per il raffreddore o allergie a tuo figlio. La morte può verificarsi a causa dell'uso improprio di medicine per il raffreddore o allergie in bambini molto piccoli. Utilizzare esattamente come indicato sull'etichetta o come indicato dal medico. Non assumere questo farmaco più a lungo di quanto raccomandato. I farmaci per il raffreddore o le allergie sono di solito assunti solo per un breve periodo di tempo fino alla scomparsa dei sintomi..

Dosaggio e amministrazione

Non assumere più medicine di quanto prescritto. Un sovradosaggio di paracetamolo può causare danni al fegato o morte. Chiama anche il medico se i sintomi peggiorano o se hai arrossamento o gonfiore. Se necessita di test chirurgici o medici, informi in anticipo il medico che ha assunto questo medicinale negli ultimi giorni..

Con grande cautela, il farmaco viene prescritto a persone che hanno ipertiroidismo, malattie cardiache e vascolari o che soffrono di un aumento della pressione intraoculare..

Si deve inoltre prestare attenzione quando si prescrive questo rimedio a pazienti anziani o persone il cui lavoro richiede un'alta concentrazione di attenzione..

Video: caratteristiche degli antistaminici

Poiché questo medicinale viene usato quando necessario, potrebbe non essere in programma un dosaggio. Se è in regime di dosaggio, usi la dose che hai interrotto non appena se ne ricorda. Salta la dose dimenticata se è quasi l'ora della dose successiva. Non usare più medicinali per raggiungere la dose che ha smesso di usare.

Cosa succede se overdose??

I primi segni di un sovradosaggio di paracetamolo includono perdita di appetito, nausea, vomito, mal di stomaco, sudorazione e confusione o debolezza. I sintomi successivi possono includere dolore nella parte superiore dello stomaco, urine scure e ingiallimento della pelle o degli occhi bianchi..

Cosa evitare quando si usano acetaminofene e difenidramina

Chiedi al tuo medico o farmacista prima di utilizzare qualsiasi altro medicinale per raffreddore, allergie, dolore o sonno..

Effetti collaterali

L'uso della difenidramina per il trattamento delle malattie allergiche può portare allo sviluppo di reazioni negative da vari organi e sistemi.

Quindi, i disturbi nel sistema nervoso centrale possono avere le seguenti manifestazioni:

  • forte mal di testa e vertigini;
  • debolezza generale;
  • ritardo delle reazioni;
  • sonnolenza elevata;
  • coscienza alterata;
  • insonnia;
  • parestesia;
  • maggiore eccitazione;
  • neurite;
  • compromissione del coordinamento dei movimenti;
  • sindrome convulsiva;
  • euforia;
  • ansia aumentata.

Dagli organi digestivi, possono comparire tali complicazioni:

Quali sono i possibili effetti collaterali di paracetamolo e difenidramina??

Ciò può aumentare il rischio di danni al fegato durante l'assunzione di paracetamolo. Questo medicinale può danneggiare il tuo pensiero o la tua reazione. Fai attenzione se viaggi o devi fare qualcosa che richiede di rimanere al sicuro. Cerca assistenza medica di emergenza se hai uno di questi segni di una reazione allergica: orticaria; Respiro affannoso; gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.

In rari casi, il paracetamolo può causare una forte reazione cutanea, che può essere fatale. Questo può accadere anche se in precedenza hai assunto acetaminofene e non hai reagito. Interrompere l'assunzione di questo farmaco e consultare immediatamente il medico se si ha la pelle rossa o un'eruzione cutanea che si diffonde e provoca gonfiore e desquamazione. Se hai una tale reazione, non dovresti mai assumere alcun medicinale contenente paracetamolo..

  • nausea, che è accompagnata dalla comparsa di un riflesso del vomito;
  • diarrea o costipazione;
  • anoressia;
  • dolore allo stomaco;
  • mucose secche.

A volte l'uso di questo strumento provoca problemi nel lavoro del cuore dei vasi sanguigni, che si manifestano sotto forma dei seguenti disturbi:

  • un forte calo della pressione sanguigna;
  • tachicardia;
  • extrasistole.

Con danni ai sensi, si verificano le seguenti manifestazioni:

  • diminuzione dell'acuità visiva;
  • problema uditivo;
  • labirintite acuta;
  • diplopia.

A volte l'uso di questo farmaco provoca la comparsa di tali reazioni allergiche:

  • orticaria;
  • shock anafilattico;
  • fotosensibilizzazione.

In caso di interruzione degli organi coinvolti nell'ematopoiesi, compaiono i seguenti sintomi:

  • anemia emolitica;
  • trombocitopenia;
  • agranulocitosi.

Con la sconfitta del sistema genito-urinario, si sviluppano i seguenti problemi:

  • ritenzione urinaria;
  • irregolarità mestruali nelle donne.

Inoltre, questa sostanza medicinale può provocare una sensazione di brividi e aumento della sudorazione..

Overdose

Quando si utilizza la difenidramina per il trattamento delle reazioni allergiche, è molto importante attenersi alle istruzioni.

Un sovradosaggio di questo farmaco è irto dello sviluppo di reazioni negative da vari organi e sistemi.

Le conseguenze indesiderabili che possono verificarsi con un consumo eccessivo di questo farmaco includono quanto segue:

  • sensazione di secchezza nella cavità orale;
  • insufficienza respiratoria;
  • arrossamento del viso;
  • agitazione o depressione del sistema nervoso centrale;
  • aritmia;
  • tachicardia;
  • insufficienza respiratoria;
  • problemi nel lavoro del cuore e dei vasi sanguigni;
  • coscienza alterata;
  • lo sviluppo della sindrome convulsiva - può essere osservato nei bambini.

Inoltre, in medicina, sono stati registrati casi di rabdomiolisi dopo un consumo eccessivo di difenilidramina cloridrato.

Per eliminare le manifestazioni di un sovradosaggio, è necessario sciacquare lo stomaco e provocare il vomito.

Successivamente, puoi prendere carbone attivo ed eseguire trattamenti sintomatici e di supporto..

È molto importante monitorare la pressione sanguigna e la respirazione..

Per eliminare le conseguenze negative, è possibile utilizzare l'ossigenoterapia e la somministrazione endovenosa di fluidi che cambiano il plasma..

È vietato l'uso di analeottici ed epinefrina.

Se si osserva un sovradosaggio di difenidramina, la fisostigmina può essere usata come antidoto..

Se le manifestazioni anticolinergiche progrediscono, il farmaco viene utilizzato più volte. A un sovradosaggio di fisostigmina, viene utilizzata l'atropina..

istruzioni speciali

È vietato somministrare per via sottocutanea la difenidramina per il trattamento delle allergie, poiché esiste il rischio di irritazione e ascessi.

Per il periodo di terapia dovrebbe abbandonare l'uso di etanolo. Inoltre, è molto importante evitare le radiazioni ultraviolette..

In caso di problemi di salute, è molto importante informare il medico sull'uso della difenidramina.

Il fatto è che l'effetto antiemetico della sostanza farmacologica può complicare il rilevamento dell'appendicite e rendere difficile riconoscere le manifestazioni di un sovradosaggio di altri farmaci.

Poiché la difenidramina può portare a effetti collaterali negativi, per il periodo di terapia dovrebbe abbandonare la guida.

Gravidanza

Durante il periodo di gestazione, la difenidramina viene prescritta solo se il beneficio atteso per la madre è superiore alla potenziale minaccia per il bambino.

La sostanza medicinale durante la gravidanza dura 6 ore. Il farmaco lascia completamente il corpo entro 24 ore.

L'uso della difenidramina durante la gestazione può portare a debolezza, tremore delle estremità e alta affaticamento.

Inoltre, una donna può avere un forte calo della pressione, sviluppare tachicardia o sindrome convulsiva.

La complicazione più pericolosa è l'effetto negativo del farmaco sul bambino e sul parto prematuro.

Analoghi

Caratteristiche farmacologiche simili sono possedute da agenti come:

Questi farmaci hanno un effetto simile sul corpo, ma differiscono per un minor numero di effetti collaterali..

Sono molto più facili da trasportare dal corpo, non hanno sonniferi e hanno un effetto più lungo.

Costo

Il prezzo della difenidramina dipende direttamente dal produttore e dalla forma di rilascio. Ecco perché il costo del farmaco è significativamente diverso: varia da 1,5 rubli. fino a 2500 sfregamenti.

Tuttavia, questo farmaco appartiene agli antistaminici di prima generazione e quindi ha molti effetti collaterali.

In ogni caso, è possibile utilizzare questo strumento solo come prescritto dal medico.

La difenidramina appartiene alla primissima generazione di antistaminici efficaci ed è inclusa nell'elenco delle sostanze mediche più importanti e vitali.

Ha un pronunciato effetto antistaminico, antiemetico, anestetico locale, antispasmodico e ipnotico. Quando somministrato, la sostanza è ben assorbita e ha la capacità di penetrare facilmente nella placenta e nella barriera emato-encefalica..

In questo articolo considereremo perché i medici prescrivono il farmaco Difenidramina, comprese le istruzioni per l'uso, analoghi e prezzi di questo farmaco nelle farmacie. REVISIONI REALI di persone che hanno già usato Difenidramina possono essere lette nei commenti.

Forma e composizione del rilascio

La difenidramina è disponibile sotto forma di compresse e una soluzione iniettabile, il cui principio attivo è la difenidramina. La soluzione di difenidramina è disponibile in fiale da 1 ml, 10 fiale per confezione; compresse da 0,05 e 0,1 g - in confezioni di contorno, 20, 30 o 50 pezzi per confezione.

Gruppo clinico e farmacologico: bloccante del recettore dell'istamina H1. Farmaco antiallergico.

A cosa serve la difenidramina??

Le indicazioni per l'uso di questo farmaco includono le seguenti patologie allergiche:

  • orticaria;
  • febbre da fieno;
  • rinite allergica;
  • dermatosi pruriginosa;
  • congiuntivite allergica;
  • come parte del complesso trattamento dello shock anafilattico;
  • come parte di un trattamento completo dell'asma bronchiale;
  • complicanze allergiche che si sviluppano a seguito dell'uso di determinati farmaci.

La difenidramina in fiale viene utilizzata per eseguire la premedicazione e l'anestesia locale per le persone con una storia di allergie a vari anestetici.

L'azione del farmaco sul sistema nervoso centrale è dovuta al blocco dei recettori H1 del cervello e ad un effetto inibitorio sulle strutture colinergiche.

L'uso di difenidramina allevia lo spasmo della muscolatura liscia, indebolisce le reazioni allergiche, riduce la permeabilità capillare, ha un effetto sedativo, anestetico locale, ipnotico, antiemetico. Dopo un'iniezione di difenidramina, la sua azione si sviluppa in pochi minuti e dura fino a 12 ore.

Istruzioni per l'uso

Le compresse di difenidramina, le istruzioni per l'uso offrono i seguenti dosaggi medi:

  • 30-50 mg da una a tre volte al giorno, durata della terapia 10-15 giorni.
  • Con l'insonnia, 50 mg sono prescritti mezz'ora prima di coricarsi..
  • Con parkinsonismo postencefalico idiopatico, inizialmente vengono prescritti 25 mg tre volte al giorno, nel dosaggio successivo viene gradualmente aumentato a 50 mg 4 volte al giorno.
  • Con la cinetosi ogni 6 ore, è necessario assumere compresse da 25-50 mg.

Istruzioni per l'uso di difenidramina in fiale

  • Una soluzione di difenidramina viene somministrata per via endovenosa in una flebo di 20-50 mg del farmaco, precedentemente sciolta in 100 ml di cloruro di sodio 0,9, le iniezioni intramuscolari vengono somministrate una volta 10-50 mg.

Non è possibile utilizzare il farmaco in questi casi:

  • speciale sensibilità al farmaco e alle sue sostanze costitutive;
  • allattamento;
  • bambini di età inferiore a 2 anni;
  • glaucoma ad angolo chiuso;
  • ipertrofia prostatica;
  • forma stenosing dell'ulcera allo stomaco e dell'ulcera duodenale;
  • ostruzione piloroduodenale;
  • stenosi del collo della vescica;
  • gravidanza.

Effetti collaterali

Sono possibili le seguenti reazioni avverse:

  • debolezza generale, reazioni psicomotorie, aumento dell'irritabilità (soprattutto nei bambini), insonnia, vertigini, visione offuscata, pupille dilatate, sonnolenza, mal di testa, diminuzione della velocità, compromissione della coordinazione dei movimenti, irritabilità, acufene, fotosensibilità, occhi asciutti. Forse anche minzione frequente, difficile, minzione ritardata, ispessimento della secrezione bronchiale e difficoltà nella separazione dell'espettorato, ipotensione arteriosa.

Dal sistema digestivo, la difenidramina può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Nausea e vomito;
  • Costipazione o diarrea;
  • Dolore epigastrico;
  • Mucosa orale secca;
  • Anoressia.

L'uso della difenidramina in alcuni casi può causare lo sviluppo di effetti collaterali a carico del sistema cardiovascolare, come diminuzione della pressione sanguigna, tachicardia, palpitazioni, extrasistole.

A volte il farmaco provoca le seguenti reazioni allergiche:

  1. Shock anafilattico;
  2. Orticaria;
  3. fotosensibilità;
  4. Eruzione di droga.
  5. Gli organi ematopoietici possono rispondere alla difenidramina con trombocitopenia, anemia emolitica o agranulocitosi. Dal sistema genito-urinario, quando si usa il farmaco, possono svilupparsi ritenzione urinaria, difficoltà o minzione frequente o mestruazioni precoci.

Inoltre, la difenidramina può causare brividi e sudorazione..

Se le regole di cui sopra non vengono seguite e le dosi giornaliere del farmaco vengono superate, può verificarsi un sovradosaggio di difenidramina e comporterà i seguenti sintomi:

  1. Grave secchezza delle fauci.
  2. Rossore della pelle, in particolare del viso.
  3. Fiato corto.
  4. Confusione.
  5. spasmi.
  6. Esito fatale.

In caso di sovradosaggio, è urgentemente necessario risciacquare lo stomaco, bere carbone attivo e consegnare il paziente in ospedale per ulteriori trattamenti.

Usato con cautela nei pazienti con ipertiroidismo, aumento della pressione intraoculare, malattie del sistema cardiovascolare, nella vecchiaia. Non deve essere usato da conducenti di veicoli e persone la cui professione è associata ad una maggiore concentrazione di attenzione. Durante il trattamento, l'alcool deve essere evitato..

Posso dare ai bambini difenidramina

Difenidramina: composizione, dosaggio per bambini e adulti, meccanismo d'azione, controindicazioni e prezzo

Per fermare gli attacchi di allergie, edema, la difenidramina viene utilizzata in compresse o iniezioni. Questo farmaco provoca sonnolenza, quindi, ha dei limiti nel suo utilizzo. Il suo uso è comune nella terapia complessa con altri medicinali, che insieme danno un risultato di trattamento efficace. Leggi le istruzioni per l'uso del farmaco.

Secondo la classificazione medica accettata, la difenidramina appartiene ai bloccanti dei recettori dell'istamina e ai farmaci antiallergici.

Il principio attivo della composizione è difenidramina cloridrato, che agisce sul sistema nervoso centrale, inibendo l'istamina e le strutture colinergiche con i recettori cerebrali.

A causa di questo effetto, lo spasmo della muscolatura liscia viene rimosso, c'è un sollievo delle condizioni della persona con allergie.

Le principali forme di rilascio del farmaco sono soluzione iniettabile e compresse. Il primo può essere assunto per via orale o instillato negli occhi. Inoltre, vengono prodotte supposte rettali basate sul principio attivo. La composizione e la descrizione dei preparati sono indicate nella tabella:

Soluzionepillole
DescrizioneTrasparente incoloreCilindro piatto bianco con una sfaccettatura e un rischio
La concentrazione di difenidramina, mg10 per 1 ml30, 50 o 100 per 1 pz. / 20 per bambini
ComposizioneAcqua purificata per iniezioneAcido stearico, fecola di patate, biossido di silicio colloidale, lattosio
ConfezioneFiale da 1 ml, 10 pezzi. in un pacchetto con le istruzioni per l'usoBlister o strisce da 6 o 10 pezzi, confezioni da un blister ciascuna

Il farmaco si riferisce ai bloccanti dei recettori dell'istamina nel cervello. Per questo motivo, la difenidramina allevia lo spasmo dei muscoli lisci, riduce la permeabilità capillare, indebolisce l'intensità delle reazioni allergiche. La sostanza attiva nella composizione del farmaco anestetico locale ha attività antiemetica, effetto sedativo, effetto ipnotico.

Il farmaco provoca l'anestesia locale, che si manifesta in una sensazione di intorpidimento a breve termine della mucosa orale, ha un effetto antispasmodico..

Difenidramina è più efficace in caso di broncospasmo causato da liberatori di istamina (morfina), meno - in caso di tipo allergico.

Il farmaco è inefficace contro l'asma bronchiale, può essere combinato con broncodilatatori (teofillina, efedrina).

La difenidramina si antagonizza con l'effetto dell'istamina, aumenta la pressione sanguigna.

Nei pazienti con deficit circolatorio del volume ematico, la somministrazione parenterale di difenidramina può causare una diminuzione della pressione e aumentare l'ipotensione a causa dell'effetto bloccante del ganglio.

Con danni locali al cervello e all'epilessia, il farmaco può attivare scariche epilettiche e provocare un attacco di epilessia.

Il farmaco inizia ad agire in pochi minuti, il suo effetto dura fino a 12 ore.

La difenidramina si lega alle proteine ​​plasmatiche del 98%, viene metabolizzata nel fegato, nei polmoni e nei reni, escreta dai reni, con latte materno sotto forma di metaboliti coniugati con acido glucuronico.

Il principio attivo della composizione penetra nella barriera emato-encefalica, una quantità di tracce si trova nel latte materno.

Le istruzioni per l'uso della soluzione e delle compresse di difenidramina indicano le seguenti indicazioni per l'uso:

  • terapia complessa di reazioni anafilattiche e anafilattoidi;
  • Edema di Quincke, sedazione (preparazione all'intervento);
  • malattia da siero;
  • condizioni allergiche acute;
  • trattamento di orticaria, febbre da fieno, edema del tessuto angioneurotico;
  • congiuntivite allergica;
  • disturbi del sonno, corea, vomito di donne in gravidanza;
  • mare, mal d'aria, sindrome di Meniere;
  • allergia ai farmaci, trattamento dell'avvelenamento;
  • iridociclite acuta;
  • malattia da radiazioni;
  • malattie oculari allergiche, congiuntivite.

A seconda della forma di rilascio di difenidramina, il metodo di utilizzo e il regime di dosaggio differiscono. Quindi, le compresse vengono assunte per via orale, hanno un dosaggio per bambini e adulti, il corso di somministrazione dipende dal tipo di malattia e dalla gravità del suo decorso. La soluzione ha un più ampio spettro di applicazione: viene somministrata per via intramuscolare, endovenosa, utilizzata sotto forma di gocce e per via orale.

In fiale

Le iniezioni di difenidramina vengono somministrate per via intramuscolare (50-250 mg) o flebo endovenosa (20-50 mg), per adulti e bambini di età superiore ai 14 anni, il dosaggio è 1-5 ml della soluzione 1-3 volte al giorno, si possono somministrare al massimo 200 mg al giorno.

In pillole

Per gli adulti, le compresse di difenidramina sono assunte in una quantità di 30-50 mg 1-3 volte al giorno in un periodo di 10-15 giorni. Una singola dose per i bambini di età inferiore ai 2-5 mg, a un bambino di 2-5 anni viene prescritta 5-15 mg, 6-12 anni - 15-30 mg.

La difenidramina viene utilizzata come sonnifero 50 mg prima di coricarsi. È impossibile superare il dosaggio prescritto dal medico a causa della maggiore probabilità di rischio di reazioni negative.

Le pillole vengono lavate con acqua, prese indipendentemente dal pasto.

candele

Sotto il nome di "difenidramina" non sono disponibili supposte, ma esistono supposte per uso rettale contenenti analgin e difenidramina, ad esempio Analdim.

Sono usati come anestetico dopo un clistere purificante, iniettato nel retto due volte al giorno. I bambini di età compresa tra 1 e 4 anni ricevono una supposta, gli adulti - 1-3 supposte.

Più giovane è l'età del bambino, più bassa dovrebbe essere la concentrazione di sostanze attive. Il corso del trattamento dura 1-4 giorni.

Gocce

Per l'uso in oftalmologia o allergologia, sono prescritte gocce di difenidramina. Per questo, 0,2-0,5% in una soluzione al 2% di acido borico viene instillato 1-2 gocce 3-5 volte al giorno nel sacco congiuntivale per alleviare le reazioni allergiche.

La soluzione può essere somministrata per via intranasale, per eliminare i sintomi della rinite allergica e della sinusite - 0,05 ml del farmaco in ciascuna narice più volte / giorno.

Il corso del trattamento è determinato dal medico curante, che prescrive anche il dosaggio esatto del farmaco.

Quando si studiano le regole per l'uso della difenidramina con attività antistaminica, è necessario prestare attenzione alle istruzioni speciali nelle istruzioni:

  • durante il periodo di trattamento, astenersi dal guidare veicoli e meccanismi pericolosi, poiché il farmaco provoca un effetto ipnotico, riduce la velocità delle reazioni psicomotorie e la concentrazione;
  • durante la terapia, evitare l'esposizione prolungata al sole a causa della comparsa di fotosensibilizzazione;
  • l'uso di un agente come effetto antiemetico può complicare la diagnosi di appendicite e il riconoscimento dei sintomi di un sovradosaggio di altri farmaci.

I medici prescrivono il farmaco con cautela durante la gravidanza e l'allattamento, poiché la difenidramina può causare conseguenze negative per lo sviluppo del bambino.

Prima di assumere il medico dovrebbe valutare il beneficio per la madre rispetto al rischio per il feto e, se è maggiore, prescrivere un farmaco.

Durante l'allattamento, la difenidramina passa nel latte materno, può causare un effetto sedativo nei neonati o una maggiore irritabilità. Con l'allattamento, i farmaci sono controindicati.

Non è possibile utilizzare la difenidramina per i bambini senza il parere di un medico e considerare ogni caso individualmente, determinare la gravità della malattia e le indicazioni per l'uso.

L'uso della soluzione per la somministrazione parenterale e le iniezioni è controindicato nell'età fino a sette mesi, compresse per somministrazione orale - fino a sei anni.

Osservare attentamente il dosaggio per il bambino per evitare il rischio di effetti collaterali negativi e di eccitazione eccessiva.

Secondo la ricerca, il farmaco aumenta l'effetto inibitorio dell'etanolo sul sistema nervoso centrale, quindi tutte le terapie e le bevande o i farmaci contenenti alcol devono essere scartati continuamente durante la terapia farmacologica. La combinazione del farmaco con l'alcol influisce negativamente sul fegato, causando il rischio di sovradosaggio del farmaco e avvelenamento da parte dei metaboliti dell'alcool.

Prima della nomina di difenidramina in terapia di associazione con altri farmaci, l'interazione farmacologica del farmaco deve essere studiata:

  • aumenta l'effetto dei farmaci che inibiscono il sistema nervoso;
  • gli inibitori delle monoaminossidasi aumentano l'attività anticolinergica della difenidramina;
  • gli psicostimolanti causano interazioni antagoniste;
  • migliora gli effetti anticolinergici dei farmaci con azione m-anticolinergica;
  • non è possibile combinare il farmaco con agenti contenenti difenilidramina cloridrato, anche per scopi locali (gel, creme, unguenti), a causa della possibilità di un sovradosaggio;
  • gli antidepressivi triciclici possono portare ad un aumento della pressione intraoculare nel glaucoma e migliorare l'effetto anticolinergico del farmaco.

Sullo sfondo dell'uso del farmaco dai sistemi e organi del corpo umano, tali effetti collaterali possono svilupparsi come:

  • sonnolenza, debolezza, compromissione del coordinamento dei movimenti;
  • tremore, vertigini, irritabilità, euforia;
  • agitazione, insonnia, mucose secche della bocca, naso;
  • anemia, riduzione della pressione, tachicardia;
  • violazione della minzione, orticaria;
  • reazioni allergiche, fotosensibilità;
  • eruzione cutanea, prurito.

I segni di una dose in eccesso di difenidramina sono depressione negli adulti o sovraeccitazione nei bambini. La depressione può iniziare, le pupille si dilatano, appare la bocca secca, una persona soffre di nausea e vomito.

Non esiste un antidoto speciale, ma Physostigmine può essere prescritto con un aumento dei sintomi anticolinergici. Il paziente viene lavato con uno stomaco, la pressione sanguigna è controllata.

È impossibile utilizzare adrenalina e analeottici in caso di avvelenamento, deve essere fornito ossigeno, i liquidi sostitutivi del plasma devono essere somministrati per via endovenosa.

Il farmaco è prescritto con cautela nell'asma bronchiale, in gravidanza, ipertiroidismo, aumento della pressione intraoculare, in età avanzata. Le controindicazioni per l'assunzione del farmaco sono:

  • allattamento;
  • ipersensibilità ai componenti;
  • glaucoma ad angolo chiuso;
  • feocromocitoma;
  • iperplasia prostatica;
  • ulcera peptica dello stomaco o del duodeno, stenosi;
  • epilessia;
  • età da bambini fino a 7 mesi per soluzione, fino a 6 anni per compresse;
  • stenosi del collo della vescica;
  • usare come anestetico locale - a causa del rischio di sviluppare necrosi locale.

Il medicinale viene dispensato con una prescrizione, conservato lontano dai bambini in un luogo buio a una temperatura non superiore a 30 gradi per cinque anni.

Esistono diversi nomi di analoghi del farmaco con lo stesso principio attivo. Inoltre sono in vendita farmaci sostitutivi con altri componenti, ma con lo stesso effetto sul corpo. Medicinali popolari:

  • Difenidramina cloruro;
  • Diphenhydramine;
  • Allergan;
  • diphenyl;
  • Restamine;
  • Alledryl;
  • Diabenil.

Sarai in grado di acquistare il farmaco su prescrizione medica in farmacia o nei negozi online. Il costo del medicinale dipende dal tipo (compresse / soluzione), dal margine commerciale e dalla concentrazione del principio attivo. I prezzi dei farmaci nelle farmacie di Mosca sono indicati nella tabella:

Tipo di fondiPrezzo in rubli
Fiale 1 ml 10 pezzi.123-170
Compresse da 50 mg 10 pezzi.120-130

Veronica, 28 anni

Soffro di insonnia, non riesco ad addormentarmi, rigirandomi a lungo, la mattina dopo mi alzo rotto. Ciò influisce negativamente sulla capacità di lavorare. Un amico mi ha consigliato di assumere la compressa di difenidramina di notte un paio di volte a settimana. Ho obbedito ed ero soddisfatto. Il farmaco calma delicatamente, non provoca nausea e brutti "fallimenti" in uno stato di sonno.

Ogni primavera, comincio a starnutire e tossire, perché i boccioli fioriscono, gli alberi fioriscono. Ho un'allergia, solo le gocce di difenidramina possono farcela. Li seppellisco nei miei occhi per alleviare gonfiore e lacrimazione, a volte posso gocciolare nel naso per eliminare un naso che cola. Il farmaco è buono ed è economico, non come i mezzi moderni.

Elizabeth, 32 anni

Il mese scorso mi sono imbattuto in dermatosi pruriginosa. Il lavoro è collegato con prodotti chimici domestici e il corpo ha reagito. Per molto tempo ero alla ricerca di un rimedio che potesse aiutare, alla fine ho optato per le compresse di difenidramina. Li bevo di notte, perché la medicina provoca sonnolenza durante il giorno e spalma anche i punti con la crema. C'è successo, ma non così velocemente come volevo.

Per la prima volta un mese e mezzo fa, ho dovuto affrontare il mal di mare e ho iniziato a sentirmi male in macchina. Ho sentito che la difenidramina affronta bene i segni della malattia, ho deciso di seguire un corso. Il farmaco è già obsoleto - ti fa dormire, e quindi non stiamo parlando di guida. Cercherò un moderno analogo della difenidramina per guidare una macchina da solo.

Le informazioni presentate nell'articolo sono solo indicative. I materiali dell'articolo non richiedono l'autotrattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e fornire raccomandazioni terapeutiche in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Difenidramina per bambini

È improbabile che in nessun armadietto dei medicinali non vi siano farmaci come la difenidramina. È usato a temperatura, sonno irrequieto e orticaria, sia nei bambini che negli adulti. Tuttavia, studi recenti hanno dimostrato che la difenidramina non è così sicura. Molti medici esortano ad abbandonare completamente questo farmaco. Quindi è possibile per i bambini somministrare difenidramina?

Difenidramina: indicazioni per l'uso

La difenidramina ha una vasta gamma di azioni:

  • anti allergico;
  • anestesia;
  • antispasmodico;
  • sedativo;
  • antiemetico.

La difenidramina è considerata un efficace antistaminico di prima generazione.

È in grado di appianare uno spasmo della muscolatura liscia causato da un allergene e ridurre il prurito, il rossore sulla pelle, il gonfiore dei tessuti e aumentare la permeabilità dei capillari.

Il farmaco può causare anestesia locale, ad esempio, con mal di denti. La difenidramina allevia anche i crampi al dolore. Viene utilizzato con successo in caso di insonnia o sonno agitato..

Le seguenti malattie servono anche come indicazioni per l'uso: orticaria, dermatosi pruriginosa, rinite allergica e congiuntivite, ulcera gastrica, gastrite, edema di Quincke, infiammazione dell'iride, ecc..

Difenidramina - dosaggio per bambini

Questo farmaco è disponibile sotto forma di compresse, fiale per iniezione e supposte. Le compresse sono prescritte per i bambini:

La difenidramina per via intramuscolare è prescritta a 0,4 ml per ogni 10 kg di peso.

Le supposte per bambini sono prescritte:

  • fino a 3 anni - 5 mg;
  • da 3 a 4 anni - 10 mg;
  • da 4-7 anni - 15 mg;
  • da 8 a 14 anni - 20 mg.

Analgin con difenidramina per bambini

Un'altra azione efficace della difenidramina è quella di ridurre la febbre nelle malattie infettive e di ridurre il mal di denti e il mal di testa. Tuttavia, a tale scopo, viene utilizzato in combinazione con analgin - un farmaco antipiretico e analgesico. Agli adolescenti può essere somministrata difenidramina sotto forma di compresse 1-3 volte al giorno per 30-50 mg e analginum 250-300 mg.

Ai bambini piccoli vengono mostrati farmaci sotto forma di supposte o iniezioni. Tuttavia, molti genitori non sanno come iniettare analgin con difenidramina. Per fare questo, hai bisogno di una siringa, in cui, in primo luogo, l'analgin viene raccolto attentamente e lentamente, quindi la difenidramina. Di solito la temperatura scende rapidamente - in 15-20 minuti.

È importante considerare il dosaggio quando si utilizza dipirone nei bambini con difenidramina. Per ogni 10 kg di peso, vengono prelevati 0,1 ml di una soluzione di dipirone al 50% o 0,2 ml di una soluzione al 25%. La difenidramina è prescritta a 0,4 ml per ogni anno del bambino.

Per i bambini di età pari o superiore a 1 anno, è possibile acquistare supposte rettali combinate per analdeide: fino a 4 anni - dosaggio 100 mg una volta al giorno, fino a 14 anni - alla dose di 250 mg una volta e da 15 anni - 2 volte al giorno. La combinazione di analgin con difenidramina nei bambini di età inferiore a un anno è vietata.

È necessario prestare attenzione alle controindicazioni disponibili per l'uso di analgin con difenidramina: malattie del fegato, reni, sangue, diabete mellito, asma bronchiale.

Controindicazioni ed effetti collaterali della difenidramina nei bambini

Questo farmaco non deve essere prescritto ai pazienti:

  • di età inferiore ai 2 anni;
  • con asma bronchiale;
  • intolleranza ai farmaci;
  • con glaucoma;
  • con stenosi del collo vescicale.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata agli effetti collaterali della difenidramina. Durante l'uso, si può osservare un deterioramento del benessere del sistema nervoso: debolezza, sonnolenza, vertigini, irritabilità, crampi, ansia.

Anche il sistema digestivo soffre: compaiono nausea, diarrea, vomito o costipazione. I cambiamenti si applicano anche al sistema cardiovascolare, poiché esiste una probabilità di tachicardia, anemia emolitica e alcune patologie di emopoiesi.

La probabilità di allergie, brividi, sudorazione.

È un numero così elevato di effetti collaterali che sono dannosi per la salute del bambino, il che ha portato a una diminuzione della frequenza del suo uso in medicina. Per i bambini, è meglio usare droghe più sicure. Ma se il caso è urgente, quando non ci sono altri farmaci nelle vicinanze o non funzionano, consultare Difenidramina.

Sicuramente molte madri hanno sentito parlare dei benefici dell'assunzione di probiotici nei bambini con disturbi intestinali o dopo un ciclo di assunzione di antibiotici. Ma non tutti comprendono l'essenza e il principio della loro azione. Ti diremo di più su come i probiotici influenzano il corpo di un bambino.Venendo in farmacia per la prossima medicina per il raffreddore comune per un bambino, i genitori di solito si perdono nella gamma di fondi offerti. Ma le informazioni su quali mezzi sono più adatte al bambino, anche se il medico le ha prescritte, devi possederle. Nel nostro articolo, parleremo dei farmaci popolari per il comune raffreddore - sanorin.
Come trattare la congiuntivite nei bambini? La congiuntivite, un'infiammazione della mucosa dell'occhio, può avere una natura diversa: allergica, virale o batterica. Di conseguenza, il trattamento deve essere prescritto in base alle cause della malattia. Nel nostro articolo, parleremo di più su come trattare la congiuntivite nei bambini..Nelle nostre farmacie ci sono molti medicinali omeopatici, compresi quelli destinati al trattamento dei bambini. Parleremo di uno di questi, l'oscillococcinum utilizzato per la prevenzione e il trattamento del raffreddore nelle fasi iniziali, nel nostro articolo.

Difenidramina - istruzioni per bambini e adulti

Il farmaco antiallergico difenidramina è un bloccante del recettore dell'istamina il cui principio attivo è la difenidramina. La sostanza ha effetti sedativi e ipnotici, ha una vasta gamma di usi. Il farmaco è prodotto da aziende farmaceutiche russe e ucraine. Leggi le sue istruzioni per l'uso.

Dimedrol (lat. - Dimedroli) è presentato in diversi formati. Sotto il nome vengono prodotte compresse e soluzione di difenidramina, sotto altri nomi (con difenidramina) vengono prodotte supposte rettali e gocce oculari o intranasali. Differenze nella composizione:

Mortaio Compresse Candele Analdim Gocce Polynadim
DescrizioneLiquido chiaroPillole rotonde biancheSupposte di cera biancaLiquido chiaro
La concentrazione di difenidramina, mg10 per 1 ml50 a 1 pz.10 o 20 per pc.1 per 1 ml
Componenti ausiliariAcqua, cloridrato di potassioCalcio stearato, lattosio, fecola di patate, talcoMetamizole Sodium FatNaphazoline, acido borico, acqua, metilcellulosa, disodio edetato, sodio tetraborato
ConfezioneFiale da 1 ml, 10 fiale in una confezione con istruzioniConfezioni da 10 pezzi, confezioni da 2, 3 o 5 confezioniConfezioni da 5 pezzi, confezioni da 2 pezziFlaconcini da 5 ml con tappo contagocce

Il farmaco mostra attività antiallergica, ha un effetto antispasmodico, anestetico locale e un effetto ganglioblock moderatamente espresso sui recettori colinergici. L'ingestione è accompagnata da proprietà antiemetiche sedative, ipnotiche e moderate. Se usata localmente, la difenidramina ha un effetto antiallergico. È possibile rilevare una sostanza:

Il farmaco blocca i recettori dell'istamina del cervello, che porta alla rimozione dello spasmo della muscolatura liscia. L'antagonismo con l'istamina si manifesta più in relazione all'infiammazione, alle allergie che alla riduzione della pressione sistemica.

Con la somministrazione parenterale di difenidramina in pazienti con un volume ridotto di sangue circolante, può svilupparsi ipotensione. Con danni al cervello o epilessia, la difenidramina attiva i suoi scarichi e può portare a un attacco.

Una volta dentro, la difenidramina viene rapidamente assorbita, inizia ad agire in pochi minuti, ha una biodisponibilità del 50%, raggiunge la massima concentrazione in mezz'ora. La difenidramina si lega all'albumina del 98,5%, penetra nel cervello e nel latte materno. Il suo metabolismo si verifica nel fegato, nei polmoni e nei reni. La mezzovita di eliminazione fa 4-10 ore. Il componente viene escreto dai reni..

Le istruzioni per l'uso della difenidramina contengono tutte le informazioni importanti per il paziente sul metodo di assunzione del farmaco, sul dosaggio e sul corso del trattamento per una particolare malattia. Le compresse vengono assunte per via orale, la soluzione viene somministrata per via intramuscolare o endovenosa, le supposte vengono utilizzate per via rettale e le gocce sono subcongiuntivali o intranasali, a seconda della gravità dell'allergia..

Una soluzione del farmaco viene somministrata per via endovenosa o intramuscolare in un dosaggio di 1-5 ml di concentrazione dell'1% 1-3 volte al giorno per pazienti di età superiore ai 14 anni. La dose giornaliera massima per gli adulti è di 200 mg di difenidramina. Appuntamenti per bambini:

  • 7-12 mesi, secondo le istruzioni, 0,3-0,5 ml di soluzione;
  • 1-3 anni - 0,5-1 ml;
  • 4-6 anni - 1-1,5 ml;
  • 7-14 anni - 1,5-3 ml ogni 6-8 ore.

Compresse di difenidramina

Secondo le istruzioni, le compresse vengono assunte per via orale, lavate con acqua. Per gli adulti, è indicata una dose di 30-50 mg 1-3 volte al giorno per un periodo di 10-15 giorni. Indicazioni:

  1. Se il farmaco viene assunto come sonniferi, viene prescritto 50 mg per coricarsi.
  2. Le dosi singole per i bambini fino a un anno sono 2-5 mg, 2-5 anni - 5-15 mg, 6-12 anni - 15-30 mg.
  3. Con parkinsonismo idiopatico postencefalico, vengono prescritti 25 mg tre volte al giorno con un aumento graduale della dose a 50 mg quattro volte al giorno.
  4. Con la cinetosi, puoi assumere 25-50 mg ogni 6 ore.

Candele rettali

Prima di eseguire la procedura utilizzando supposte rettali con difenidramina, l'intestino deve essere svuotato naturalmente o con un clistere purificante. Le candele vengono rilasciate dalla confezione, inserite nell'ano, dietro lo sfintere. L'istruzione prevede l'introduzione di supposte due volte al giorno:

  • con malattie infettive infiammatorie;
  • nevralgia;
  • dolore muscolare.

Gocce di difenidramina

L'agente combinato sotto forma di gocce con difenidramina viene utilizzato in oftalmologia e allergologia. Come collirio, si suppone di utilizzare 2 ml di soluzione in ogni sacco congiuntivale.

Gocce intranasali vengono iniettate in 0,5 ml in ciascuna narice. Per comodità, puoi usare una pipetta o uno spray. Secondo le istruzioni, 15 minuti dopo l'instillazione di gocce negli occhi, le lenti possono essere indossate.

Difenidramina e alcool

La combinazione del farmaco in grandi dosi con l'alcol può portare a allucinazioni e dipendenza, come dalle droghe. È vietato assumere il farmaco con l'alcol..

Ciò porta ad una maggiore azione dell'etanolo, un aumento dell'effetto ipnotico, un grave danno al corpo.

La combinazione di vodka con difenidramina è mortale, anche una piccola dose di etanolo può essere l'ultima per una persona.

Effetti collaterali della difenidramina

Durante la somministrazione di difenidramina, possono verificarsi effetti collaterali. Le istruzioni evidenziano quanto segue:

  • insonnia, sonnolenza, agitazione, debolezza, euforia, riduzione della velocità di reazione, irritabilità, perdita di coordinazione e accomodamento, tremore, vertigini;
  • mucose secche, aumento della viscosità dell'espettorato;
  • agranulocitosi, anemia emolitica, trombocitopenia;
  • extrasistole, riduzione della pressione, tachicardia;
  • violazione della minzione;
  • astenia, broncospasmo;
  • prurito, allergia, eruzione cutanea, fotosensibilità, orticaria, iperemia, comparsa di capillari sulla pelle.

Prezzo difenidramina

La difenidramina può essere acquistata attraverso le reti online o le farmacie a prezzi che sono influenzati dalla forma di rilascio del farmaco, dal numero di compresse o fiale e dai margini. Costo medio nelle farmacie di Mosca:

Modulo per il rilascioPrezzo Internet, rubliCosto farmaceutico, rubli
Fiale 1% 1 ml 10 pezzi.2932
Compresse da 50 mg 10 pezzi.6dieci
Compresse 50 mg 20 pezzi.undici15

Difenidramina per bambini: istruzioni per l'uso, dosaggio, analoghi, prezzo

La difenidramina è un potente antistaminico, utilizzato principalmente come ingrediente nella miscela litica, che comprende anche papaverina e analgin. Sono utilizzati per iniezioni, che possono dare un'ampia reazione allergica e causare shock anafilattico. La difenidramina è disponibile sotto forma di soluzione iniettabile e in compresse.

A seconda dell'etimologia dell'esacerbazione, il dosaggio viene calcolato e collocato per via endovenosa o intramuscolare. Cerca di non superare questo dosaggio..

  • A seconda dell'età, ai bambini viene somministrata un'iniezione contenente da 0,4 a 5 ml di una soluzione all'1%. Il calcolo deriva dalla regola: 0,4 ml per 1 anno di un bambino;
  • Le compresse vengono bevute in ¼ dall'età di 0 anni a 6 anni da una a tre volte al giorno. Sono presi come un corso, poiché è possibile ottenere la sindrome da astinenza e un forte deterioramento.

Una miscela litica è una soluzione in cui vengono utilizzati analgin, papaverina e difenidramina..

È usato come mezzo per abbassare la temperatura, facilita notevolmente la risposta immunitaria allo stimolo e abbassa il livello di temperatura..

Ha effetti antinfiammatori e anticonvulsivanti, poiché si può ritenere che questa miscela agisca non solo sulle malattie virali, ma anche su malattie di natura batteriologica.

Un'indicazione per l'uso della miscela litica è la registrazione di temperature superiori a 39 gradi.

Un'iniezione della miscela litica è prescritta ed eseguita solo da una persona con esperienza di iniezione o educazione medica secondaria e superiore. Tuttavia, se non hai l'opportunità di aspettare un medico - la temperatura aumenta, iniziano le convulsioni o il bambino sviene, allora devi ricorrere a questa procedura.

La miscela richiede:

Tutti i farmaci sono in fiale, contengono già acqua per preparazioni iniettabili. L'analginum nella miscela funge da rimedio contro la temperatura stessa, la papaverina come antispasmodico, impedendo lo sviluppo di convulsioni. La difenidramina è coinvolta come sedativo e anti-allergene, al fine di escludere la possibilità di sviluppare complicanze del farmaco contro la temperatura.

Per un'iniezione, il dosaggio di tutte le sostanze è calcolato in proporzione - 2/2/1. Analgin viene assunto a duecentesimo di millilitro per chilogrammo di massa, papaverina - 0,1 millilitri per un anno intero del bambino, difenidramina - a 0,4 millilitri all'anno. Se il bambino ha meno di un anno, il dosaggio minimo viene assunto alla dose di 1 anno.

Un'iniezione richiede anche alcool medico al 70% o salviettine imbevute di alcol per gestire fiale e una siringa. Prima di iniettare la soluzione, trattare con cura le fiale e il luogo in cui verrà effettuata l'iniezione. Se non hai disinfettanti disponibili, puoi usare un sapone normale.

Per i bambini da 0 a 3 anni, è sufficiente una dose di 2 ml di una siringa e per i bambini più grandi - 5 ml.

Un ago di due terzi viene inserito nel quadrato superiore esterno del gluteo, perpendicolare alla pelle. Assicurarsi che non vi sia aria nella siringa e non toccare mai l'ago con le mani sporche..

L'unica controindicazione della difenidramina è l'ipersensibilità agli antistaminici e problemi al sistema respiratorio, ad esempio le mucose secche e l'ispessimento dell'espettorato. Forse una manifestazione aggravata di proprietà collaterali. Con cautela, somministrare il farmaco per la bronchite congestizia e l'influenza..

Le proprietà laterali includono:

  • Sonnolenza;
  • Secchezza nelle mucose della bocca;
  • Vertigini;
  • Emicrania;
  • Intorpidimento;
  • Nausea o vomito;
  • Debolezza muscolare, risposta ritardata.

La sonnolenza non è solo un effetto collaterale. Il medicinale ha un effetto sedativo, come sedativo. Debolezza, vertigini e una reazione ritardata sono una risposta all'inibizione del funzionamento dei nuclei vegetativi. Mal di testa e vertigini gravi sono sintomi di ipersensibilità al farmaco, quindi è necessario consultare il proprio medico se si verificano.

Un sovradosaggio di difenidramina è possibile quando una persona inesperta calcola erroneamente l'analgin e la papaverina nella miscela litica e fa un'iniezione.

Un aumento del dosaggio porta ad un aumento degli effetti collaterali del farmaco, come la depressione del sistema nervoso centrale, da cui si sviluppa la depressione del centro respiratorio e il coma. Si consiglia di consultare un pediatra prima di acquistare un farmaco in un armadietto dei medicinali a casa - è possibile che il bambino lo usi.

La difenidramina è un mezzo estremamente economico: puoi acquistare al prezzo di 20-30 rubli per scatola in 10 fiale da 5 ml di soluzione all'1%. Il prezzo delle compresse varia da 20 a 60 rubli, a seconda della forma del loro rilascio e del produttore. Prima dell'uso, consultare il pediatra locale.

È improbabile che in nessun armadietto dei medicinali non vi siano farmaci come la difenidramina. È usato a temperatura, sonno irrequieto e orticaria, sia nei bambini che negli adulti. Tuttavia, studi recenti hanno dimostrato che la difenidramina non è così sicura. Molti medici esortano ad abbandonare completamente questo farmaco. Quindi è possibile per i bambini somministrare difenidramina?

Difenidramina: indicazioni per l'uso

La difenidramina ha una vasta gamma di azioni:

  • anti allergico;
  • anestesia;
  • antispasmodico;
  • sedativo;
  • antiemetico.

La difenidramina è considerata un efficace antistaminico di prima generazione.

È in grado di appianare uno spasmo della muscolatura liscia causato da un allergene e ridurre il prurito, il rossore sulla pelle, il gonfiore dei tessuti e aumentare la permeabilità dei capillari.

Il farmaco può causare anestesia locale, ad esempio, con mal di denti. La difenidramina allevia anche i crampi al dolore. Viene utilizzato con successo in caso di insonnia o sonno agitato..

Le seguenti malattie servono anche come indicazioni per l'uso: orticaria, dermatosi pruriginosa, rinite allergica e congiuntivite, ulcera gastrica, gastrite, edema di Quincke, infiammazione dell'iride, ecc..

Posso dare ai bambini foto di difenidramina

Leggi altri articoli sui bambini, sulla loro vita, educazione, sviluppo.

Se ti è piaciuto l'articolo - È possibile somministrare difenidramina ai bambini, quindi puoi lasciare una recensione o parlarne sui social network.

Caratteristiche dei farmaci

Analgin è un farmaco antinfiammatorio non steroideo. La sua soluzione è disponibile in fiale con una capacità di 1 ml e 2 ml. La concentrazione del principio attivo rappresentato dal metamizolo sodico in tale soluzione è del 25% o 50%. Una confezione contiene 5 o 10 fiale. La loro composizione include solo il principio attivo e l'acqua sterile..

Analgin può essere somministrato sia per via endovenosa che nel tessuto muscolare, ma la somministrazione endovenosa viene eseguita solo in ospedale. Un'iniezione endovenosa di tale farmaco a casa è inaccettabile. Oltre al modulo di iniezione, Analgin è disponibile in supposte con diversi dosaggi e compresse..

Il principio attivo nell'iniezione di difenidramina è rappresentato dalla difenidramina. È un antistaminico che colpisce i recettori H1 sensibili all'istamina. Le fiale contengono 1 ml di soluzione e il composto attivo viene presentato in una concentrazione di 10 mg. Sono venduti in cartoni da 10 pezzi..

Il farmaco è inteso sia per iniezioni intramuscolari che endovenose. In questo caso, l'introduzione nella vena, come per Analgin, dovrebbe essere rigorosamente sotto la supervisione di medici, quindi tali iniezioni sono prescritte solo negli ospedali. A casa, il farmaco può pugnalare solo nei muscoli.

Perché è prescritto insieme?

Utilizzati in combinazione, difenidramina e analgin, aumentano l'effetto terapeutico reciproco. Poiché questi medicinali, somministrati contemporaneamente, aiutano molto rapidamente alle alte temperature, questa miscela è chiamata litica. Analgin nella composizione di una tale miscela ha non solo un effetto antipiretico, ma anche un effetto analgesico.

Per quanto riguarda la difenidramina, il suo compito è eliminare il gonfiore e il rilassamento dei muscoli lisci. Inoltre, questo farmaco ha un effetto sedativo e previene una reazione allergica all'introduzione di una miscela di farmaci..

L'effetto dell'iniezione si osserva 10-15 minuti dopo l'iniezione intramuscolare di farmaci. L'effetto dell'iniezione persiste nella maggior parte dei pazienti fino a 4 ore. L'indicazione principale per l'utilizzo di questa combinazione di farmaci è il pericolo di febbre alta per i bambini. Un'iniezione viene spesso somministrata a tassi molto elevati (sopra i 39 gradi) e un aumentato rischio di convulsioni.

Da quale età è possibile?

L'istruzione consente l'uso di Analgin nei bambini di età superiore ai tre mesi, ma in tenera età, questo farmaco è prescritto rigorosamente secondo le indicazioni e il controllo dei medici. È pericoloso fare un'iniezione a un bambino di età inferiore a 2-3 anni. Se l'iniezione viene somministrata a un bambino di età inferiore a un anno, deve essere somministrata solo per via intramuscolare.

La soluzione di difenidramina è consentita in pediatria da 1 anno. Se necessario, somministrare un'iniezione ai bambini di età compresa tra 3 e 12 mesi, il farmaco viene sostituito da Suprastin, poiché una soluzione di questo farmaco antistaminico può essere somministrata per via intramuscolare ai bambini di età superiore a un mese.

Come iniettano?

Un'iniezione di una miscela litica è controindicata:

  • con intolleranza a qualsiasi componente;
  • con problemi di formazione del sangue;
  • con gravi malattie epatiche;
  • con insufficienza renale;
  • quando si verifica il broncospasmo;
  • con diabete.

È anche vietato fare un'iniezione per il dolore addominale acuto se la diagnosi non è stata ancora determinata (l'eliminazione del dolore può interferire con la determinazione della causa corretta e peggiorare le condizioni del bambino).

L'uso di un'iniezione richiede cautela e controllo medico se un piccolo paziente ha traumi, asma bronchiale, allergie, ipotensione. Se c'è anche il minimo rischio per la salute del bambino, dovresti abbandonare Analgin e scegliere un farmaco antipiretico più sicuro, ad esempio il paracetamolo, che è più sicuro per i bambini.

Per manipolazione, dovresti prendere una siringa sterile con un ago lungo. L'ampolla e la cute nel sito di iniezione devono essere disinfettate, ad esempio lubrificate con alcool medico. Le fiale con farmaci devono essere tenute in mano per un po 'prima di aprirsi, in modo che la soluzione si riscaldi un po'.

Le istruzioni non raccomandano di miscelare Analgin con altri medicinali, pertanto, per un'iniezione, è necessario prima comporre questo farmaco e iniettarlo nel muscolo, quindi, lasciando l'ago nel corpo, inserire la difenidramina nella stessa siringa e iniettarla attraverso lo stesso ago. Tuttavia, in pratica, ricorrono spesso all'amministrazione simultanea. Dopo aver aperto le fiale, ogni farmaco viene assunto a sua volta in una siringa. Di solito si consiglia di comporre Analgin, dopo di che diluirlo con difenidramina.

È meglio iniettare farmaci nel muscolo della coscia o della spalla, in modo che i medicinali entrino probabilmente nel tessuto muscolare. Se i farmaci vengono iniettati nella pelle o sotto la pelle, ciò causerà irritazione o una reazione infiammatoria. Per questo motivo, un'iniezione nella regione del gluteo è meno preferibile, perché i muscoli del gluteo si trovano abbastanza in profondità.

Elena Malysheva e i suoi colleghi del programma "Live Healthy" spiegheranno e mostreranno in dettaglio come effettuare correttamente un'iniezione nel gluteo..

Come acquistare e conservare a casa?

Per acquistare una forma di iniezione di difenidramina e Analgin, è necessaria una prescrizione medica. Il prezzo medio di una scatola di dieci fiale di ciascun medicinale per 1 ml di soluzione è di 25-35 rubli. I farmaci sono disponibili in quasi tutte le farmacie..

Diphenhydramine

La difenidramina è un bloccante dei recettori dell'istamina H1 che allevia lo spasmo della muscolatura liscia, previene ed elimina le reazioni allergiche del corpo e riduce la permeabilità capillare. Il farmaco ha un effetto antiemetico, anestetico locale, sedativo e ipnotico..

La difenidramina è disponibile sotto forma di compresse e una soluzione per somministrazione endovenosa e intramuscolare.

Le compresse sono disponibili in 10 pezzi in blister o confezioni non cellulari. Una confezione di cartone contiene 2, 3 o 5 confezioni.

La soluzione è disponibile in fiale da 1 ml. Una confezione di cartone contiene 10 fiale.

Il principio attivo nella composizione del farmaco è la difenidramina..

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, la difenidramina sotto forma di compresse viene utilizzata nelle seguenti condizioni:

  • Rinite allergica;
  • Congiuntivite allergica;
  • Dermatosi pruriginose;
  • Malattia da siero;
  • Orticaria cronica
  • dermatographism.

Come parte della terapia complessa, la difenidramina viene utilizzata per l'edema di Quincke, nonché per le reazioni anafilattoidi e anafilattiche.

Le compresse come antiemetico e sonnifero sono utilizzate per la sindrome di Meniere, insonnia, mal di mare e aria, corea.

Secondo le istruzioni, la difenidramina sotto forma di soluzione è prescritta come parte della terapia complessa nelle seguenti condizioni:

  • Edema di Quincke;
  • Reazioni anafilattiche;
  • Reazioni anafilattoidi;
  • airsickness;
  • Mal di mare.

L'uso di difenidramina è controindicato nei bambini di età inferiore a 7 mesi e con una maggiore sensibilità al principio attivo del farmaco.

Le compresse e la soluzione non possono essere utilizzate anche in presenza delle seguenti condizioni:

  • Iperplasia prostatica;
  • Stenosi del collo vescicale;
  • Glaucoma ad angolo chiuso;
  • Epilessia;
  • Stenosing ulcera peptica dello stomaco e del duodeno.

Con cautela, la difenidramina deve essere usata durante la gravidanza e l'allattamento, nonché con l'asma bronchiale..

Dosaggio e amministrazione

Il farmaco sotto forma di compresse è prescritto a pazienti adulti alla dose di 30-50 mg 1-3 volte al giorno. La durata del trattamento è di 10-15 giorni. La dose singola massima in questo caso è di 100 mg e la dose giornaliera non deve superare i 250 mg.

Con l'insonnia, le compresse di difenidramina devono essere assunte quotidianamente per mezz'ora prima di coricarsi, 50 mg.

Nel trattamento del parkinsonismo postencefalitico e idiopatico, all'inizio del trattamento viene prescritta una dose di 25 mg tre volte al giorno. Se necessario, aumentare la dose a 50 mg 4 volte al giorno.

Con la cinetosi, si consiglia di assumere 25-50 mg del farmaco ogni 4-6 ore.

I dosaggi per i bambini sono selezionati in base all'età:

  • Ai bambini di età compresa tra 7 mesi e un anno vengono prescritti 3-5 mg tre volte al giorno;
  • Per i bambini di età compresa tra 1 e 3 anni, si raccomanda una dose di 10-30 mg al giorno, che è divisa in 2-3 dosi;
  • Ai bambini dai 4 ai 6 anni vengono prescritte compresse di difenidramina alla dose di 20-45 mg al giorno, suddivise in 2-3 dosi;
  • Per i bambini dai 7 ai 14 anni, la dose raccomandata è di 12,5-25 mg fino a 3 volte al giorno.

Quando si utilizza la difenidramina sotto forma intramuscolare di soluzione, la dose singola massima è di 50 mg e la dose giornaliera è di 150 mg.

Con flebo endovenoso, si raccomanda una dose di 20-50 mg.

Quando si utilizza la soluzione per via intramuscolare e endovenosa nei bambini, il dosaggio dipende anche dall'età:

  • Ai bambini di età compresa tra 7 mesi e un anno vengono prescritti 3-5 mg;
  • Per i bambini di età compresa tra 1 e 3 anni, si raccomanda una dose di 5-10 mg;
  • Ai bambini dai 4 ai 6 anni viene prescritta la difenidramina in una dose di 10-15 mg;
  • Per i bambini dai 7 ai 14 anni, la dose raccomandata è di 15-30 mg.

Reinserire il farmaco è consentito dopo 6-8 ore se necessario.

L'uso della difenidramina può causare le seguenti reazioni avverse dal sistema nervoso centrale:

  • Mal di testa;
  • Vertigini
  • Debolezza;
  • Sonnolenza;
  • Confusione;
  • Nervosismo;
  • Effetto sedativo;
  • Coordinamento alterato;
  • Eccitazione;
  • Insonnia;
  • Neurite;
  • Tremore;
  • parestesia;
  • Ansia;
  • Euforia;
  • spasmi.

Dal sistema digestivo, la difenidramina può causare i seguenti effetti collaterali:

  • Nausea e vomito;
  • Costipazione o diarrea;
  • Dolore epigastrico;
  • Mucosa orale secca;
  • Anoressia.

L'uso della difenidramina in alcuni casi può causare lo sviluppo di effetti collaterali a carico del sistema cardiovascolare, come diminuzione della pressione sanguigna, tachicardia, palpitazioni, extrasistole.

Dal lato degli organi sensoriali, sullo sfondo dell'uso del farmaco, sono possibili vertigini, compromissione della vista, labirintite acuta, diplopia e acufene.

A volte il farmaco provoca le seguenti reazioni allergiche:

  • Shock anafilattico;
  • Orticaria;
  • fotosensibilità;
  • Eruzione di droga.

Gli organi ematopoietici possono rispondere alla difenidramina con trombocitopenia, anemia emolitica o agranulocitosi.

Dal sistema genito-urinario, quando si usa il farmaco, possono svilupparsi ritenzione urinaria, difficoltà o minzione frequente o mestruazioni precoci.

Inoltre, la difenidramina può causare brividi e sudorazione..

Durante il trattamento con difenidramina, evitare l'esposizione prolungata al sole e bere alcolici..

Quando si utilizza il farmaco, è necessario abbandonare le attività che richiedono un'alta concentrazione di attenzione e velocità delle reazioni psicomotorie, nonché la guida di veicoli a motore.

I sinonimi di difenidramina sono Grandim, bastoncini con difenidramina, candele con difenidramina, difenidramina-fiala, difenidramina-UBF, difenidramina bufus.

Gli analoghi del farmaco sono Valocordin-Doxylamine, Bravegil, Tavegil, Donormil, Relip, Clemastine, Clemastine-Eskom.

Termini e condizioni di conservazione

Secondo le istruzioni, la difenidramina deve essere conservata in un luogo buio fuori dalla portata dei bambini, a una temperatura non superiore a 30 ° C.

La durata del farmaco è di 5 anni..

Difenidramina per bambini con allergie

La difenidramina è un potente antistaminico, utilizzato principalmente come ingrediente nella miscela litica, che comprende anche papaverina e analgin. Sono utilizzati per iniezioni, che possono dare un'ampia reazione allergica e causare shock anafilattico. La difenidramina è disponibile sotto forma di soluzione iniettabile e in compresse.

La difenidramina è un mezzo estremamente economico: puoi acquistare al prezzo di 20-30 rubli per scatola in 10 fiale da 5 ml di soluzione all'1%. Il prezzo delle compresse varia da 20 a 60 rubli, a seconda della forma del loro rilascio e del produttore. Prima dell'uso, consultare il pediatra locale. Ricorda che un sovradosaggio di qualsiasi farmaco è pericoloso e può essere fatale e la malattia può essere scambiata per un altro..