Eczema. Dieta per l'eczema

Allergeni

Una dieta per l'eczema è uno dei fattori fondamentali nel trattamento dell'eczema con un risultato positivo. Perché? Perché il corpo di ogni persona può avere una reazione allergica a determinati prodotti alimentari, che insieme a malattie della pelle come eczema, psoriasi, dermatite aggrava il quadro clinico generale della malattia.

Certo, molti giganti farmaceutici possono dire che puoi mangiare tutto, le medicine sostituiranno la mancanza di vitamine, ma, tuttavia, è meglio rafforzare il sistema immunitario in modo naturale.

Una dieta per l'eczema, oltre a creare un menu nutrizionale per l'eczema, aiuterà:

- evitare complicazioni dell'eczema;
- indebolire i sintomi dell'eczema - prurito cutaneo, neoplasie;
- saturare il corpo con vitamine, che sono responsabili del rafforzamento del sistema immunitario, che a loro volta aiuteranno nel trattamento dell'eczema, nonché nel rinnovamento della pelle danneggiata;

Dieta per l'eczema

La dieta consigliata per l'eczema è di 4-6 settimane. Dopo la fine di questo periodo, non dovresti iniziare a mangiare tutto di seguito. Esci gradualmente dal regime, di giorno in giorno aggiungendo alla dieta uno dei prodotti proibiti durante la dieta.

Con l'eczema, i seguenti alimenti dovrebbero essere evitati:

- dolci: cioccolato, torte alla crema di biscotti, torte, marmellate, miele;
- bacche e frutti: ananas, fragole, fragole, cenere di montagna, viburno, mirtilli, mirtilli rossi, mirtilli rossi, uva spina, banane, kiwi, arance, mandarini, limoni, pompelmi, mele rosse;
- verdure: patate, pomodori, cipolle, aglio,
- cibi affumicati, grassi, fritti, piccanti, salati, sottaceti e in scatola;
- salse, maionese, ketchup, marinate;
- carni rosse, polpa di granchio, crostacei;
- prodotti deperibili: paste, insalate di carne;
- prodotti da forno dai più alti gradi di farina (purificati dalla crusca);
- Bevande: bevande alcoliche, caffè, tè, latte;
- uova, arachidi, soia, mais.

Nutrizione per l'eczema

Prima dell'elenco dei menu per l'eczema, desidero attirare la vostra attenzione, cari lettori, sul fatto che l'accento dovrebbe essere posto sul cibo arricchito con vitamine e minerali. Tuttavia, molte vitamine vengono distrutte durante la lavorazione termica degli alimenti, pertanto è meglio consumare cibi crudi come frutta e verdura. La minima distruzione di vitamine e minerali si verifica quando si cucina in una doppia caldaia.

Con l'eczema, si consiglia di mangiare i seguenti alimenti:

- primi piatti: zuppe di verdure, brodi;
- secondi piatti: porridge di crusca e cereali vari (grano saraceno, miglio, farina d'avena, ecc.), spezzatino di verdure;
- carne magra: pollo, tacchino, ma non più di 150 g / giorno;
- pesce: il pesce può essere mangiato solo fiume, in forma bollita o al vapore, esclusi i pesci di specie grasse (pesce gatto, storione, carpa);
- latticini: kefir, latte cotto fermentato, ricotta, yogurt;
- succhi di frutta, ma tonalità chiare;
- acque minerali: "Arzni", "Borjomi", "Mirgorodskaya", "Narzan".

Se l'eczema ha iniziato a scomparire, puoi aggiungere alla dieta: anguria, melone, zucchine, zucca, lamponi, mirtilli, mirtilli, olivello spinoso, ribes nero, sorbo nero.

Vitamine per l'eczema

Vitamina A (Retinolo). Aiuta a fermare e rigenerare la pelle. I seguenti alimenti sono ricchi di vitamina A: carote, viburno, olivello spinoso, prezzemolo, spinaci, zucca, uva passa, fegato di manzo.

Vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B9, B12). Si indebolisce i sintomi dell'eczema: il prurito diminuisce, la diffusione dell'eczema diminuisce. I seguenti prodotti sono ricchi di vitamine del gruppo B: albicocche, uva, barbabietole, piselli, avena, grano saraceno, crusca di frumento, cavolo, alghe, spinaci, pesche, fegato di manzo,

Vitamina C (acido ascorbico). Rafforza il sistema immunitario, che combatte varie infezioni. I seguenti alimenti sono ricchi di vitamina C: cinorrodo, ribes, cavolo, rutabaga, prezzemolo, lattuga, crescione.

Proteina. Prova anche a mangiare cibi ricchi di proteine ​​- piselli, cavoli.

Ulteriori fattori nel trattamento dell'eczema

Ipertensione. Per l'eczema con ipertensione, è bene mangiare barbabietole e fagioli.

Emoglobina. Per l'eczema con emoglobina ridotta e diuresi, indebolito dalla motilità intestinale, si consiglia di mangiare aneto.

Quale medico dovrei contattare con l'eczema?

  • Dermatologo

Discutere una dieta per l'eczema sul forum.

Tags: trattamento eczema, dieta per eczema, nutrizione per eczema, cibo per eczema, prodotti eczema, dieta per trattamento eczema, dieta ipoallergenica per eczema, dieta per menu eczema, dieta per eczema su braccia e gambe, dieta per eczema secco, dieta per eczema piangente

Dieta per l'eczema sulle braccia o sulle gambe di un adulto - un menu per esacerbazione, trattamento o remissione della malattia

Il componente principale di un trattamento efficace è considerato una dieta per l'eczema, che prevede l'inclusione nella dieta di vitamine e cibi bilanciati adeguatamente selezionati. L'eczema è una malattia allergica che può essere causata da una varietà di cause, compresi i prodotti. L'allergologo consiglia innanzitutto al paziente di osservare le basi della corretta alimentazione se trova eruzioni cutanee secche o bagnate su braccia, gambe o viso che ricordano la diatesi. Questa eruzione cutanea è considerata il sintomo principale della malattia..

Nutrizione per l'eczema

Gli allergologi ritengono che una dieta ipoallergenica con eczema possa mitigare le sue manifestazioni o addirittura eliminare completamente i segni della malattia. Molti raccomandano che gli adulti muoiano di fame da due a tre giorni per alleviare i sintomi acuti, eliminare prurito e bruciore. Tuttavia, per le persone con disturbi concomitanti, comprese le malattie del tratto gastrointestinale, questa opzione non è adatta.

Cosa posso mangiare con l'eczema

Una persona è persa, avendo scoperto questa spiacevole malattia, non sapendo cosa si può mangiare con l'eczema. L'elenco dei prodotti che possono essere cotti è lungo, i divieti riguardano principalmente i metodi di cottura e il contenuto di grassi e carboidrati in essi contenuti. I consigli dei medici sono così:

  • C'è solo cibo al vapore o in acqua.
  • La carne consumata dovrebbe essere una varietà magra dietetica - pollo, tacchino, coniglio.
  • Puoi mangiare il porridge: riso, grano saraceno, orzo. Sono considerati prodotti ipoallergenici, inoltre, forniranno al corpo le vitamine necessarie..
  • Il pesce è consentito nella dieta solo in forma bollita, inoltre, dovrebbe essere mare, non fiume.
  • Se non c'è allergia a ricotta, yogurt, kefir, latticini, possono essere consumati in quantità illimitate. Devono essere naturali, senza conservanti o additivi aromatici..

Cosa non puoi mangiare con l'eczema

Molti prodotti possono essere gli allergeni più potenti, quindi non dovrebbero essere nella dieta, in modo da non provocare un'esacerbazione della malattia. La loro lista non è così ampia, ma è difficile per il paziente rifiutare questo cibo. Tuttavia, se una persona vuole migliorare, è necessario osservare una dieta. Gli alimenti vietati per l'eczema sono:

  • tutti i prodotti dolciari di farina che contengono cioccolato, miele, burro;
  • agrumi che possono causare eczema: arance, mandarini, ananas, limoni;
  • cibi affumicati e in scatola aromatizzati con spezie;
  • tutti i sottaceti, maionese, marinate, additivi alimentari piccanti;
  • caffè e alcool.

Vitamine per l'eczema

Chiunque ha bisogno di vitamine per mantenere la propria immunità. Un paziente con malattie della pelle ne ha particolarmente bisogno, poiché le vitamine con l'eczema delle mani, ad esempio, inibiscono le manifestazioni di reazioni allergiche. Quindi quali vitamine per l'eczema possono essere utilizzate? I medici raccomandano di assumere tiamina (vitamina B1). Può essere assunto in compresse o iniettato per via intramuscolare. L'effetto terapeutico della tiamina è che aiuta a far fronte al prurito e ad alleviare il dolore. Il tipo seborroico della malattia sarà facilitato dalle vitamine B6 e B2 (riboflavina e piridossina), che stimolano il rinnovamento delle cellule della pelle.

Dieta per l'eczema

Lo stadio acuto dell'eczema richiede gravi limitazioni e misure vigorose da parte di una persona per normalizzare le sue condizioni. Pertanto, una dieta con esacerbazione dell'eczema è molto importante, le prescrizioni del medico durante questo periodo devono essere osservate il più rigorosamente possibile. Nella fase acuta dell'eczema, i medici raccomandano di aderire alla seguente dieta:

  • Non mangiare verdure, frutta e bacche di colore rosso, come pomodori, peperoni rossi, melograni, fragole: provocano la malattia;
  • mangiare cereali e zuppe con acqua o latte e non con brodi di carne;
  • limitare drasticamente il consumo di sale;
  • includere nella dieta un gran numero di succhi appena spremuti, cercando di mantenerli di colore chiaro;
  • è meglio abbandonare completamente la carne e i semilavorati nella fase di una forte esacerbazione dell'eczema consumando cibo vegetariano;
  • cavoli e piselli contengono una grande quantità di proteine, quindi sono indicati per le malattie;
  • le carote devono essere consumate perché contengono molto carotene (vitamina A) e vitamine B1, PP, B9.

L'eczema in remissione consente un po 'di rilassamento nella dieta. Il paziente può mangiare pomodori, noci, zucchine, prezzemolo, erba cipollina, aneto. Puoi permetterti di mangiare lamponi, mirtilli, angurie, meloni, ribes nero, mirtilli rossi e mirtilli. Tutte queste bacche contengono molti oligoelementi e vitamine utili, che sono così necessari per una persona in fase di recupero..

Eczema piangente

Un tipo di malattia idiopatica o piangente può essere causato da una serie di ragioni. I medici includono interruzioni nel funzionamento del sistema immunitario, contatto con sostanze irritanti di natura chimica e biologica e uso di prodotti che provocano una reazione allergica. Pertanto, una dieta con eczema piangente dovrebbe essere il più ipoallergenico possibile per ridurre la gravità della malattia. Si consiglia di bere più acqua per purificare il corpo dalle sostanze tossiche.

Eczema secco

La dermatite eczematosa è considerata una reazione del corpo alla costante esposizione a sostanze allergiche, ma a volte funge da segnale di malfunzionamento del fegato o dei reni. Pertanto, la dieta corretta per l'eczema secco, insieme al trattamento farmacologico delle cause che lo hanno causato, è considerata la chiave per il successo del recupero e la prevenzione della ricaduta nel paziente. È necessario abbandonare il cibo in scatola e affumicato, dando la preferenza a una dieta formata con una predominanza di prodotti lattiero-caseari e vegetali.

Eczema microbico

Quando i microbi penetrano nella pelle, si verifica un'infiammazione, che si chiama eczema microbico. È caratterizzato dalla comparsa di vesciche e crepe nella pelle, che causano molta sofferenza ai malati. Tuttavia, un corso di terapia adeguatamente selezionato e una dieta per l'eczema microbico aiuteranno una persona con una sconfitta a causa di un disturbo simile. In questo caso, la dieta dovrebbe contenere molta ricotta, panna acida a basso contenuto di grassi, yogurt, yogurt naturale. Nella dieta, puoi inserire decotti di verdure, cereali, pesce magro, tacchino. Puoi cuocere la carne.

Come mangiare con l'eczema

Poiché le malattie croniche della pelle sono spesso causate da malfunzionamenti degli organi interni o malfunzionamenti nel sistema immunitario, il menu giusto per l'eczema per il recupero svolge un ruolo enorme. La dieta dovrebbe essere formata in modo da non appesantire il fegato, i reni e il tratto gastrointestinale con un lavoro extra. Uova, patate, agnello e altre carni grasse dovrebbero essere escluse dal menu. Gli alimenti a vapore senza sale e spezie, tra cui polpette e cotolette di pollo o di tacchino, dovrebbero costituire la base della nutrizione.

Sulle mani

Oltre ai principi di base della dieta, la nutrizione per l'eczema sulle mani dovrebbe includere l'assunzione di vitamine che ammorbidiscono e leniscono l'irritazione sulla pelle delle mani. Un enorme beneficio per il paziente porterà tutte le vitamine del gruppo B, in particolare B1, B2, B9. Si consiglia di assumere acido folico insieme al retinolo (vitamina A), che è uno strumento eccellente per stimolare i processi rigenerativi nelle cellule della pelle. Gli alimenti nella dieta dovrebbero contenere grandi quantità di ferro, iodio e vitamina C..

A piedi

I pazienti hanno spesso disturbi del metabolismo del sale d'acqua, quindi una dieta con eczema sulle gambe dovrebbe contenere una grande quantità di liquidi. Può essere bevanda appena spremuta da mele e carote leggere, acqua minerale "Essentuki 5", "Narzan" o kvas. Puoi usare il kefir o lo yogurt naturale, cercando di garantire che il volume totale di liquidi al giorno sia di almeno un litro e mezzo.

Sul viso

La comparsa di eruzioni cutanee sul viso è facilitata da disturbi del sistema immunitario. Pertanto, la dieta per l'eczema sul viso ha come compito principale l'eliminazione di fattori allergenici in modo da non provocare un'esacerbazione. Fritti, grassi, farinosi e salati dovranno essere esclusi dalla dieta fino a quando i segni della malattia non saranno indeboliti. Anche il formaggio, il miele e tutti i dolci, specialmente quelli di origine artificiale, non possono essere consumati, concentrandosi sugli alimenti vegetali.

Menu dieta eczema

Nonostante le gravi restrizioni dietetiche, le ricette per l'eczema sono sorprendenti nella loro varietà, poiché la dieta contiene verdure, frutta, cereali, latticini e carne magra. I principi dell'alimentazione in questa malattia sono i seguenti: è necessario mangiare spesso, ma in piccole porzioni, il numero di pasti al giorno dovrebbe essere almeno 5. Un menu giornaliero approssimativo è simile al seguente:

  1. Colazione - porridge di zucca con riso, gelatina di prugne.
  2. Spuntino - uva spina o pera.
  3. Pranzo: brodo di pollo, polpette al vapore di carne di tacchino o di coniglio, tè verde.
  4. Spuntino - macedonia di frutta con yogurt naturale.
  5. Cena - insalata di cetrioli e sedano, pesce al vapore.
  6. Di notte puoi bere un bicchiere di kefir o latte fermentato a bassa percentuale di grassi fermentato.

La necessità di una dieta e una corretta alimentazione per l'eczema: un menu settimanale, una tabella di cibo, il digiuno

L'eczema è una dermatosi cutanea, che è accompagnata da prurito e disagio, irritazione dell'epidermide, comparsa di ulcere, vescicole, squame. La malattia non è contagiosa e non si verifica a causa dell'esposizione a microrganismi patogeni, il motivo risiede nell'origine allergica. Una dieta tempestiva con eczema aiuterà a far fronte rapidamente alla malattia con un coinvolgimento minimo dei farmaci.

La necessità di una corretta alimentazione per l'eczema

Immunità indebolita, carenza di vitamine sono fattori provocatori per lo sviluppo della malattia. Un corpo impoverito richiede nutrizione fortificata, normalizzazione del metabolismo. Quando si crea una dieta, limitare la quantità di carboidrati facilmente digeribili.

La nutrizione per l'eczema si basa su prodotti proteici (piatti a base di latte, carne magra e pesce). Il cibo dovrebbe contenere la quantità necessaria di vitamine, non provocare allergie e non provocare ulteriori ricadute della malattia.

Con la dermatite, indipendentemente dal tipo, si consiglia di escludere piatti dolci, farinacei, grassi e piccanti. Il cibo preparato con la frittura è proibito. Non mangiare cibi istantanei, bere alcolici, bibite gassate, caffè.

Dieta ipoallergenica

Tipo di eczemaCaratteristicheCome creare un menu ipoallergenico
seborroicaDermatosi in luoghi della pelle contenenti ghiandole sebacee (testa, viso).Consentito: frutta e verdura, carne magra, cereali, zuppe.

Limitare l'uso di frutta a guscio, agrumi, miele.dyshidroticGli arti sono interessati (dita, piedi, mani).La dieta per l'eczema disidrotico è composta da insalate di verdure, carne povera di grassi, zuppe vegetariane, cereali (eccetto la semola). Escludere agrumi, bacche rosse, dolci, piatti in scatola.microbicaAppare in aree con danni esterni fungini o microbici alla pelle, può diffondersi in tutto il corpo.La dieta si basa su prodotti vegetali e lattiero-caseari. Consentiti cibi proteici, zuppe, cereali. Escludere alcol, soda dolce, cibi salati, spezie, sale.AllergicoSi verifica in risposta a un allergene. Non è necessario trattare, passa dopo eliminazione di un allergene.Chi soffre di allergie deve identificare il prodotto a cui è nata la reazione. Includere alimenti con elevata ipoallergenicità nella dieta: piatti a base di latte acido, erbe, frutta. Escludere frutti di mare, dolci, bacche rosse, noci, fast food.BagnatoLuogo di localizzazione - arti (braccia, gambe). Bolle con un'esplosione fluida sierosa.Da includere nella dieta: frutta e verdura non acide, pollo bollito e pesce di fiume. Prodotti che accelerano le ricadute dell'eczema piangente: cibi dolci, cibi istantanei.AsciuttoSi verifica a causa dell'eccessiva secchezza della pelle. Manifestazioni pericolose: crepe e croste compaiono nel sito delle bolle.Indicazioni: il menu proteico dietetico sopra indicato, succhi di verdura. Escludere cibo indigesto, frutti di mare, dolci.

La composizione dei prodotti non dovrebbe essere additivi artificiali, coloranti alimentari.

Limitazione dell'acqua alle malattie

Non ci sono requisiti specifici per limitare l'uso di acqua nella preparazione di una dieta ipoallergenica per l'eczema. L'assunzione di liquidi è necessaria per normalizzare il regime di acqua salata, prevenire la disidratazione. Non bere alcolici, soda dolce, succhi industriali.

Tabella dei prodotti

I piatti devono essere cotti a vapore, al forno o cotti. Per la durata della dieta, in condizioni acute di eczema sulle mani, si consiglia di curcuma, cereali integrali e crusca per normalizzare la funzione intestinale..

Raccomandazioni generali:

  • è necessario essere trattati sotto la supervisione di un medico;
  • mangiare cibi che sono stati trattati termicamente;
  • aggiungere olio vegetale secondo le ricette per condire insalate, ma non per friggere;
  • con esacerbazione della dermatosi, essere sulla nutrizione clinica, espandere gradualmente la dieta;
  • attenersi a un programma del pasto. I pasti dietetici vengono assunti più spesso, ma in piccole porzioni..

Vietato

La tabella include i prodotti il ​​cui consumo deve essere ridotto o completamente rimosso dal menu.

L'elenco degli alimenti che non possono essere consumati con alcun eczemaEsempi
VerdureCarote, lattuga, pomodori.
FruttaAgrumi, melograni, mango.
Frutti di boscoRibes, uva.
Cereali, pastaSemole di riso e semola, vermicelli.
Frutta secca e nociNoci, uvetta.
Carne, pesce, uovaMaiale, agnello, pesce (sgombro, sardina, merluzzo), uova.
Piatti dolciTorte, cioccolato, dolci - tutti i piatti dolci industriali.
LatticiniFormaggio, ricotta con contenuto di grassi superiore al 15%.
Prodotti istantaneiFast food, cibo in scatola.
BevandaAlcol, soda dolce, acqua minerale con gas, caffè.

Permesso

Cibi salutariEsempi
Verdure (fresche, bollite)Zucchine, melanzane, cavoli, cipolle, zucca, fagioli, lenticchie, topinambur.
FruttaBanana, Nettarina, Mele.
Frutti di boscoUva spina, ribes nero.
CerealiGrano saraceno, avena.
LatticiniPiatti di kefir, yogurt, ricotta (magro o magro).
Carne di pesceCarne ipoallergenica (pollo, tacchino, coniglio, manzo), pesce di fiume.
BevandaAcqua minerale naturale, tè debole verde e nero, brodo di rosa canina.

Gustoso menu approssimativo per la settimana

Giorno della settimanaDieta approssimativa
LunediColazione: farina d'avena, 1 banana
Spuntino: insalata di asparagi
Pranzo: brodo di pollo con verdure, patate lesse, cotoletta di manzo al vapore
Spuntino: 1-2 banane
Cena: casseruola di ricotta con prugne secche
martedìColazione: toast con pane di segale, 1 cetriolo
Spuntino: frullato di mele
Pranzo: zuppa di fagioli, patate al forno, pesce bollito
Spuntino: 2 mele
Cena: insalata di cavolfiore, pane di segale
mercoledìColazione: porridge d'orzo
Spuntino: 1 mela, yogurt senza additivi
Pranzo: zuppa di grano saraceno con polpette di coniglio, insalata di verdure
Spuntino: ricotta a basso contenuto di grassi
Cena: frittata al vapore con verdure
giovediColazione: farina d'avena
Spuntino: 2 banane, un bicchiere di kefir magro
Pranzo: porridge di grano saraceno bollito con carne di manzo
Spuntino: ricotta a basso contenuto di grassi
Cena: insalata di broccoli
VenerdìColazione: porridge di grano saraceno
Spuntino: dessert di bacche di uva spina
Pranzo: zuppa di purea di verdure, insalata di barbabietole, patate al vapore
Spuntino: 1 tazza di kefir magro, mela
Cena: pesce bollito
SabatoColazione: farina d'avena con mirtilli
Spuntino: 2 mele
Pranzo: zuppa di barbabietola, vermicelli bolliti, cotoletta di pollo al vapore
Spuntino: frittata di vapore
Cena: carne di coniglio al vapore
DomenicaColazione: porridge d'orzo con prugne secche
Spuntino: frullato di mele
Pranzo: zuppa di pesce, patate lesse, insalata di verdure
Spuntino: ricotta a basso contenuto di grassi, mela
Cena: frittata di vapore

Bere viene usato in modo arbitrario: acqua minerale non gassata, decotti di erbe, cinorrodi, bacche di bacca (tranne il rosso), tè al fruttosio verde e nero, succhi fatti in casa (compresa la betulla).

Il menu con alimentazione terapeutica per una settimana è di natura raccomandatoria, è universale per tutti i tipi di eczema. Adatto per adulti e bambini.

L'efficacia del digiuno con l'eczema

Con l'esacerbazione dei sintomi, il digiuno con l'assunzione di una quantità sufficiente di liquido aiuterà a liberarsi dell'eczema. Puoi morire di fame senza danni alla salute per non più di 1-2 giorni. Il digiuno a secco è vietato, al fine di prevenire la disidratazione, la fame dovrebbe essere accompagnata da forti bevute.

Affinché il digiuno ne tragga beneficio, è necessario entrare e uscire correttamente. Caratteristiche del digiuno:

  1. 1-2 giorni prima dell'evento, la persona affamata deve escludere il cibo spazzatura. Includere porridge sull'acqua, verdure bollite nella dieta. Escludere attività fisica, gite allo stabilimento balneare e sauna. Preferisci passeggiate senza fretta all'aria aperta, esercizio fisico moderato.
  2. Nei giorni di digiuno, si consiglia di bere solo acqua. Il requisito principale per l'acqua è la pulizia. Non è consentito prendere bibite dolci, conservare i succhi per perdere peso..
  3. Elimina le cattive abitudini durante il periodo di trattamento.
  4. Per uscire dalla fame, mangia gradualmente, in piccole porzioni. Purea di verdura o frutta senza zucchero, sale e altri additivi, il porridge sull'acqua è adatto.
  5. A poco a poco integrare la dieta con nuovi piatti. Come il corpo recupera dopo una malattia, la dieta può essere integrata con piatti dall'elenco di limitati.

Poiché l'eczema e la psoriasi si verificano spesso a causa dell'immunità indebolita, è necessario rafforzare il corpo indurendo, passeggiate regolari all'aria aperta, esercizio fisico moderato. Durante la bassa stagione e l'esacerbazione delle infezioni virali respiratorie acute, i complessi vitaminici e minerali devono essere assunti come prescritto da un medico. Durante il trattamento, prestare particolare attenzione alle norme di igiene personale.

Dieta per l'eczema

Regole generali

L'eczema appartiene al gruppo delle dermatosi con un decorso cronico recidivante, manifestato da una caratteristica reazione sierosa di infiammazione dell'epidermide e del derma della pelle (sotto forma di piccole vescicole raggruppate), prurito e pianto pronunciato. La base della malattia è una maggiore sensibilità della pelle alle sostanze irritanti esogene / endogene con lo sviluppo della sensibilizzazione del corpo verso antigeni fisici, chimici, infettivi e alimentari, che determina la varietà di forme di eczema. La malattia procede, di regola, sullo sfondo di immunodeficienza secondaria, predisposizione genetica, processi allergici infettivi, disfunzione del sistema nervoso, malattie gastrointestinali.

La dieta svolge un ruolo significativo nel trattamento dei pazienti (indipendentemente dalla forma di eczema). Con l'eczema negli adulti, si raccomanda di prescrivere una dieta nutriente con una netta restrizione di carboidrati semplici e cloruro di sodio. La dieta dovrebbe contenere una norma fisiologica di proteine, che si ottiene includendo prodotti contenenti proteine ​​di alto grado (varietà a basso contenuto di grassi di carne rossa, pesce bianco, pollame, latticini, ricotta). Un'adeguata vitaminizzazione della dieta è di grande importanza. Per fare ciò, dovrebbe includere una quantità sufficiente di frutta e verdura, nonché cibi ricchi di fibre che aiutano a eliminare i prodotti metabolici tossici dal corpo e normalizzare la funzione intestinale (cereali integrali, crusca, mandorle, lenticchie, bucce di frutta, arachidi, uva passa).

La dieta per l'eczema su mani e piedi dovrebbe includere prodotti contenenti antiossidanti (vitamine A, C, E), che riducono il rischio di nuovi focolai di lesioni cutanee. Insalate a foglia verde, ribes nero, agrumi, rosa canina, broccoli, fragole, melone, cavoletti di Bruxelles, fragole, mele, peperoni, kiwi, olivello spinoso e pomodori sono ricchi di vitamina C. Tuttavia, non dovresti superare la sua frequenza giornaliera (100 mg), poiché stimola la crescita del tessuto connettivo. Va tenuto presente che il trattamento termico dei prodotti ne riduce il contenuto al 50%.

È importante che l'eczema sulle braccia e sulle gambe includa nella dieta alimenti ricchi di vitamina A e beta-carotene, che migliorano le condizioni della pelle e migliorano l'immunità: olio di pesce, spinaci, zucca, piselli, carote, broccoli, prugne, tuorli d'uovo di pollo, fegato. Inoltre, la dieta dovrebbe contenere alimenti ricchi di vitamine del gruppo B che aiutano a normalizzare il metabolismo e migliorare la digestione: carne di maiale, manzo, arachidi, grano saraceno, riso integrale, miglio, pinoli, mandorle, semi di zucca, farina di avena e orzo, pesce, mais, fegato, uova. La dieta dovrebbe includere 1,2-1,5 litri di liquido libero sotto forma di succhi, acqua minerale naturale, composte e vari tipi di tè.

Nella dieta di un paziente con eczema, i cibi e i piatti contenenti carboidrati digeribili sono limitati: zucchero, marmellata, confetteria, miele, dolci, torte. Lo zucchero può essere sostituito con aspartame, xilitolo, saccarina. Non è consentito includere nella dieta carne forte, brodi di pesce e funghi, piatti fritti e piccanti, cibo in scatola, verdure in salamoia e sottaceti, grassi animali, carni affumicate, caffè, bevande gassate e contenenti alcol.

Con l'eczema che si verifica con una componente allergica pronunciata, al paziente viene mostrata una dieta ipoallergenica generale. La dieta esclude tutti i prodotti con un alto potenziale di attività allergenica e un pronunciato effetto sensibilizzante, nonché i prodotti che irritano la mucosa gastrointestinale. Gli alimenti potenzialmente allergenici sono uova di gallina, latte, pesce e frutti di mare, caviale, carne di oca e anatra, aringhe, legumi, ostriche, funghi, lievito, miele, agrumi, spinaci, noci varie, legumi, melone, pomodori, lamponi, pesche, cacao, fragole, cioccolato e frutta di colore rosso-arancio. Questi prodotti nel periodo di esacerbazione dell'eczema dalla dieta dovrebbero essere esclusi. È anche importante limitare i carboidrati facilmente digeribili (miele, sciroppi di zucchero, marmellata, conserve), che possono esacerbare il processo infiammatorio. Maiale / manzo grassi, pane integrale, panna acida, latte intero, semola sono soggetti a restrizioni.

Particolare attenzione nella dieta dovrebbe essere data agli alimenti che contengono grandi quantità di istamina e tiramina, che sono attivamente coinvolti nello sviluppo di reazioni allergiche. Queste sostanze sono contenute in prodotti fabbricati usando tecnologie con processi di fermentazione (crauti, formaggio a pasta dura, salsiccia affumicata, pesce in scatola, salsicce e salsicce). Anche i prodotti che accelerano l'assorbimento degli allergeni sono soggetti a restrizioni: bevande gassate, zuccherate e contenenti alcool, caffè, spezie e spezie, pesce e verdure salate. La dieta per l'eczema delle mani prevede una rigorosa restrizione dei prodotti che includono additivi alimentari artificiali (aromi, antiossidanti, conservanti, coloranti).

Nel periodo acuto della malattia, si raccomanda al paziente di seguire una dieta a base di latte e verdure (ricotta, prodotti a base di latte acido, verdure e frutta consentite) per 7-10 giorni, quindi, con l'arresto dei sintomi clinici, espandere gradualmente la dieta. Quando si combina l'eczema della mano con la disbiosi intestinale, i prebiotici devono essere inclusi nella dieta e nei casi più gravi i probiotici (Lactofit forte, Lactobacterin, Biosporin, Linex, Bifiform), che ripristinano efficacemente la naturale biocenosi intestinale. Dei metodi di cottura per proteggere la mucosa gastrointestinale dall'esposizione chimica, si consiglia di utilizzare alimenti da forno o bollenti, non è consentita la frittura. Mangiare - frazionario, in piccole porzioni. Quando si compila una dieta e si cucina, è necessario seguire una serie di regole:

  • L'uso di frutta e verdura cruda deve essere ridotto al minimo, privilegiando i prodotti sottoposti a trattamento termico, riducendo significativamente l'attività allergica dei prodotti.
  • Scolare la prima acqua dopo l'ebollizione nella preparazione di brodi, cereali, puree vegetali e zuppe.
  • Le patate rimangono per diverse ore in acqua fredda per ridurre il contenuto di amido.

indicazioni

Prodotti consentiti

La dieta per l'eczema comprende zuppe, cotte su un brodo debole senza friggere con l'aggiunta di verdure da giardino. I secondi piatti sono preparati con carne dietetica non grassa bollita (al forno) o in umido di coniglio, tacchino o pollo. Per guarnire, puoi usare le patate (precedentemente imbevute di acqua) e bollite in acqua in varie forme (in pezzi separati, purè di patate).

Di cereali, avena, grano saraceno e porridge di grano sono preferiti. È consentita l'inclusione di pane integrale, pasta di grano duro e biscotti secchi. Dai prodotti lattiero-caseari: yogurt senza additivi alla frutta, prodotti a base di latte acido a basso contenuto di grassi, ricotta fresca a basso contenuto di grassi.

Le verdure (insalate a foglia, cetrioli, cipolle, zucchine, cavoli) devono essere servite in forma bollita o in umido. Da grassi, girasole o olio d'oliva è incluso nella dieta. Si raccomandano succhi di frutta e verdura consentiti, tè verde, acqua minerale naturale, brodo di rosa canina..

Dieta per l'eczema

Articoli di esperti medici

Una dieta per l'eczema è una delle condizioni del trattamento. L'uso di una dieta ben progettata può non solo curare l'eczema, ma anche prevenirne la ricorrenza in futuro. Considera le caratteristiche nutrizionali di questa malattia della pelle.

Quindi, l'eczema è una malattia della pelle che spesso assume una forma cronica e ha una natura allergica di origine. Il disturbo è accompagnato da grave eruzione cutanea e prurito in diverse parti del corpo. Nelle aree interessate compaiono arrossamenti, piccole crepe e vescicole, che si trasformano in aree piangenti e ulcere. Secondo le statistiche mediche, ogni 15 bambini e 30 adulti sulla Terra soffrono di eruzioni cutanee. La nutrizione dietetica in questo caso migliora le condizioni del paziente e allevia i sintomi della malattia.

La base del trattamento è il rifiuto di prodotti che causano e aumentano il prurito della pelle, ad esempio dolci, agrumi, prodotti da forno. Tale dieta previene le ricadute e le esacerbazioni delle eruzioni cutanee. La nutrizione si basa sull'uso di alimenti che normalizzano il metabolismo, forniscono energia al corpo e migliorano la digestione. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al metodo di cottura. Il cibo deve essere cotto a vapore, servito bollito o fresco.

  • Durante la ricaduta, è necessario escludere dalla dieta: cibi affumicati, piccanti e salati, prodotti da forno, dolci, latticini, cibi pronti, uova, alcool, agrumi, carne di maiale, cibo in scatola.
  • Durante il periodo di esacerbazione, i seguenti alimenti dovrebbero essere nella dieta: alimenti vegetali, cioè verdure, frutta, erbe, porridge magri, bevande e prodotti a base di latte acido.
  • Durante la calma della malattia, per prevenire la sua ricaduta, dovresti usare doni naturali: olivello spinoso, mirtilli rossi, ribes, mirtilli rossi, uva spina, zucchine, noci, zucca e angurie.

Se segui una dieta, le condizioni del paziente migliorano dopo 30-40 giorni, dopo di che la dieta può essere espansa. Ma una corretta alimentazione è obbligatoria, in quanto consente di pulire la pelle e normalizzare il funzionamento del corpo.

Trattamento dietetico eczema

Il trattamento dell'eczema con una dieta è un metodo terapeutico efficace che influisce positivamente su tutto il corpo. La malattia richiede una dieta radicalmente adattata. Pertanto, se prima di una malattia non hai aderito a un approccio salutare al cibo, allora con l'eczema dovrai cambiare completamente la tua dieta abituale.

Ad esempio, durante i periodi di esacerbazione, la dieta dovrebbe consistere in qualsiasi zuppa di verdure, cereali azzimi, latticini, specie magre di pesce e carne, nonché qualsiasi alimento vegetale. Se il paziente soffre di disidrosi o eczema secco, si dovrebbe prestare particolare attenzione ai cibi morbidi, magri, ai condimenti dei rifiuti e alle salse piccanti e ridurre al minimo l'assunzione di sale..

Dieta ipoallergenica per l'eczema

Una dieta ipoallergenica per l'eczema è rilevante per molte persone, poiché circa il 20% della popolazione soffre di questo tipo di disturbo. Le eruzioni cutanee sono la reazione del corpo ad un allergene, può essere un prodotto che entra nel corpo o un irritante che colpisce la pelle. Considera i gruppi di prodotti e la loro allergenicità per le lesioni cutanee:

Il menu dovrebbe essere completo e mirato a prevenire la ricaduta della malattia, riducendo le sue manifestazioni. Tuttavia, dovrebbero essere consumati circa 130 g di proteine, la stessa quantità di grassi e 200 g di carboidrati al giorno. Nella dieta quotidiana dovrebbero essere presenti frutta fresca, verdura ed erbe, che arricchiscono il corpo con utili vitamine e minerali. Salse e ketchup piccanti, condimenti, sale dovrebbero essere esclusi dalla dieta. La nutrizione clinica prevede un rifiuto completo del cibo dal primo gruppo della tabella.

Qual è la dieta per l'eczema?

Quindi, per scopi medicinali, si raccomanda di aderire alla nutrizione delle proteine ​​vegetali. L'eczema è una malattia grave e l'uso di prodotti apparentemente innocui può causare esacerbazione. È necessario abbandonare cibi grassi e dolci, alcool, caffè, salati e piccanti. Con un'esacerbazione della malattia, i prodotti farinacei, le uova, le cipolle e l'aglio dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Alcuni frutti e bacche causano arrossamento e prurito sulla pelle, questi sono agrumi, mele rosse, fragole.

La dieta dovrebbe essere arricchita con succhi freschi, ma non abusarne. Utili per il corpo sono i cereali (grano saraceno, farina d'avena, miglio), cavoli, fagioli, carne di pesce, coniglio e tacchino, lattuga. Nel menu dovrebbero essere presenti rapa e rutabaga, poiché arricchiscono il corpo con vitamina C. Le colture di melone come zucca, anguria, melone e zucchine sono utili anche per il corpo. È meglio cuocere i cibi a vapore o al forno, cioè secondo il principio del massimo beneficio. Non dimenticare i prodotti a base di latte acido e oli vegetali. Rafforzano le pareti dei vasi sanguigni, poiché contengono vitamine PP, B, A e C. Il cibo vitaminico accelera i processi metabolici e aumenta l'immunità.

È necessario aderire a una dieta almeno 4-7 settimane. Durante questo periodo, la condizione della pelle è normale. È necessario uscire gradualmente dal regime in modo da non provocare un nuovo attacco della malattia. Aderendo periodicamente a una dieta, puoi curare l'eczema senza farmaci da farmacia.

Dieta per l'eczema delle mani

Una dieta per l'eczema della mano aiuta ad alleviare i sintomi e tradurre la malattia in remissione. La sconfitta degli arti superiori dà non solo sensazioni dolorose, ma anche inconvenienti estetici. Il rispetto di alcune regole nutrizionali impedisce la ricaduta della malattia. Prima di tutto, abbandona delicatamente cibi fritti, speziati e dolci, oltre a prodotti di conservazione, sottaceti e semilavorati.

Considera le principali raccomandazioni nutrizionali per arrossamento e prurito delle mani:

  • I prodotti a base di carne devono essere presenti nella dieta, come piatti a base di carne di coniglio, tacchino e pesce. Con esacerbazioni di carne, è necessario abbandonare completamente e passare a un modo di mangiare vegetariano. Come secondo piatto, puoi usare lo stufato di verdure con un contenuto minimo di patate e grassi, ma la pasta dovrebbe essere scartata.
  • La malattia provoca una carenza di vitamine del gruppo B e PP, quindi la loro carenza dovrebbe essere sostituita con carote fresche, lattuga, rape, cetrioli o rutabaga. Come spezie, verdure di aneto, prezzemolo, rafano e sedano sono adatti. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'aneto, aiuta a far fronte agli shock nervosi, ripristina il tratto gastrointestinale e aumenta il livello di emoglobina.
  • La dieta non impone restrizioni sulla quantità di acqua. Pertanto, la dieta dovrebbe avere molta acqua fresca, succhi di frutta, latte.

Molto spesso, l'eczema che colpisce le mani è accompagnato da aree piangenti a causa del processo infiammatorio e del metabolismo dell'acqua salata compromesso. In questo caso, l'alimentazione si basa sul rifiuto degli alimenti a base di carboidrati. La dieta dovrebbe contenere latticini, carne magra, verdure fresche. Il cibo che provoca flatulenza, cioè bevande gassate, legumi, cavoli, è completamente controindicato. Devi cucinare senza sale, seguire una dieta frazionata e, se necessario, assumere integratori vitaminici.

Dieta per l'eczema sulle gambe

Una dieta con eczema sulle gambe aiuta a liberarsi da prurito ed eruzioni cutanee, che causano molti disagi. I prodotti semilavorati e gli alimenti deperibili che contengono grassi difficili da digerire sono esclusi dalla dieta. Queste sono insalate di carne, patè, agnello, maiale, dolci, farina, cibi grassi. Durante i periodi di esacerbazione nella dieta dovrebbero essere zuppe di verdure, cereali sull'acqua e prodotti lattiero-caseari. I primi giorni di nutrizione medica possono essere spesi su succhi di frutta diluiti per purificare il corpo.

  • Dai prodotti a base di carne, vale la pena dare la preferenza a tacchino e coniglio bolliti o in umido, pesce fresco bollito e manzo magro. Allo stesso tempo, devi cuocere a vapore, bollire o cuocere.
  • Ogni giorno nella dieta dovrebbero essere presenti prodotti a base di latte acido e cibi vegetali. Cavoli, piselli, cetrioli, zucchine, carote, barbabietole e altre verdure hanno effetti benefici sul corpo. Foglia e crescione contengono vitamina C, ferro, iodio e carotene, quindi sono utili per il paziente.
  • Durante il periodo di remissione, è utile aggiungere bacche (lamponi, mirtilli, cenere di montagna, uva spina, ribes) alla dieta, noci e meloni. Ma durante il periodo di esacerbazione, questi prodotti sono controindicati.
  • Nella dieta dovrebbe essere obbligatorio il porridge, in particolare avena, grano saraceno e grano. È severamente vietato bere alcolici, caffè e tè forte..

Dieta per l'eczema negli adulti

La dieta per l'eczema negli adulti è una dieta semplice che ti consente di ripristinare la salute della pelle. Per il trattamento di questo disturbo, la dieta n. 7, prescritta per i pazienti con malattie renali, è eccellente. La nutrizione si basa sull'uso di alimenti vegetali e proteici. Con l'aiuto del cibo naturale, il corpo viene ripristinato e pulito dagli allergeni, in modo che il prurito e le eruzioni cutanee scompaiano.

La dieta dovrebbe contenere verdure fresche, frutta ed erbe, cereali integrali e cibi con grassi insaturi, come Omega 3. Allo stesso tempo, dovresti rifiutare cibi dolci, farinacei, grassi, piccanti, salati, in scatola e in salamoia. Una sana alimentazione è il fondamento di molte malattie croniche.

Dieta per eczema disidrotico

Una dieta per l'eczema disidrotico è un componente importante del trattamento. Le lesioni disidrotiche della pelle si riferiscono a disturbi cronici. I pazienti soffrono di eruzioni cutanee periodiche sotto forma di vescicole sierose sulla pelle delle suole e dei palmi. Una corretta alimentazione previene le reazioni allergiche e quindi la manifestazione della malattia.

  • Prima di tutto, le verdure e i frutti rossi, così come gli agrumi, devono essere esclusi dalla dieta. Sono vietati i dolci e gli alimenti ricchi di amido, lo zucchero può essere sostituito con fruttosio..
  • Da prodotti a base di carne adatti varietà dietetiche a basso contenuto di grassi di carne e pesce. Tuttavia, molti allergeni si trovano nelle carni affumicate, nel maiale e nella carne di anatra..
  • Speziato, fritto, pepe e salato, devono anche essere rimossi dalla dieta, poiché tali prodotti causano non solo esacerbazione di eruzioni cutanee e prurito, ma influenzano anche negativamente il funzionamento del tratto gastrointestinale.
  • La base della dieta sono verdure fresche, frutta, erbe e latticini. Ricotta, yogurt, kefir e formaggio contengono lattobacilli, indispensabili per l'intestino e l'immunità locale. Il loro uso regolare previene le recidive delle lesioni disidrotiche della pelle..

Quindi, la terapia si basa su una dieta rigorosa. È necessario aderire a tale nutrizione per 1-2 mesi e ottenere un risultato duraturo - per tutta la vita.

Dieta per l'eczema microbico

Una dieta con una dieta microbica è una dieta a base di latte vegetale. Con questa malattia, la pelle è coperta da croste piatte, al momento della rimozione di cui appaiono le aree piangenti. Molto spesso, le eruzioni cutanee compaiono sulle gambe, sul dorso delle mani e talvolta sulla testa. Di norma, l'elenco dei prodotti consentiti e vietati è redatto da un medico. Il divieto include caffè, cioccolato, spezie, sottaceti, soda, formaggi, alcool. L'eccezione sono gli allergeni vegetali, al paziente è consentito mangiare noci, mais, verdure rosse, piselli, aglio. Ma con un'esacerbazione della malattia, anche questi prodotti rientrano nel divieto.

La dieta principale è composta da zuppe di verdure, cereali freschi sull'acqua, pesce di fiume, cotolette e polpette di vapore, latticini. Le restrizioni si applicano alla quantità di spezie negli alimenti. Si consiglia di ridurre o abbandonare completamente l'uso di sale e pepe. Non dimenticare di mantenere l'equilibrio idrico, ogni giorno devi bere fino a due litri di acqua minerale naturale.

Dieta per l'eczema allergico

La dieta per l'eczema allergico ha lo scopo di eliminare i sintomi della malattia. Non solo i prodotti alimentari possono stimolare la comparsa di eruzioni cutanee, ma anche polvere, peli di animali, polline, cosmetici e molto altro. Indipendentemente dall'agente causale, la nutrizione terapeutica può ridurre al minimo le manifestazioni della malattia. È necessario aderire a un regime sano non solo durante un periodo di esacerbazione per lo scarico del corpo, ma anche durante la remissione.

  • I prodotti affumicati, le salsicce, i cibi fritti, grassi e speziati rientrano nel divieto. Oltre a frutti di mare, conserve, uova, noci, agrumi, funghi, uva, bevande gassate, pasticceria.
  • È necessario limitare l'uso di pasta, semola, burro, panna acida grassa e latte intero.
  • La dieta dovrebbe essere basata su prodotti lattiero-caseari, carne magra, frutta leggera (prugne, ribes, pere, mele), verdure ed erbe. Puoi mangiare pane integrale e prodotti di farina di seconda scelta, olio fuso e raffinato.

Dieta per l'eczema secco

La dieta per l'eczema secco comporta una dieta vegetariana. Il menu si basa su cibi proteici e vegetali. Durante la remissione, puoi aggiungere brodi di carne deboli, carne magra e piatti di carne al vapore alla dieta. Assicurati di mangiare il porridge, ma senza olio e sale, casseruole di verdure e stufati con un contenuto minimo di patate. Per quanto riguarda il pesce, è meglio mangiare il fiume, al forno o bollito.

Prodotti lattiero-caseari come ricotta, yogurt, latte fermentato, yogurt e kefir aiutano il corpo a riprendersi più velocemente e ad accelerare la rigenerazione della pelle. Il cibo vegetale, ad esempio piselli e cavoli, è molto utile. I piselli contengono molte proteine, quindi è meglio mangiarlo nel periodo estivo di esacerbazione della malattia. La dieta quotidiana dovrebbe includere carote o succo di carota, poiché contiene molte vitamine del gruppo B e carotene. Il contenuto di questi nutrienti particolari nei pazienti con eczema è significativamente sottovalutato..

Se, insieme a eruzioni cutanee e prurito, appare l'ipertensione, allora vale la pena mangiare fagioli e barbabietole, crescione e lattuga a foglia, poiché sono ricchi di vitamina C, ferro, iodio e carotene. Con disturbi del tratto gastrointestinale, l'aneto aiuta bene. Le verdure possono essere aggiunte alle insalate o cucinare frullati a base di kefir e aneto.

Menu dieta eczema

È necessario un menu dietetico per l'eczema per ripristinare il corpo e aderire a una dieta terapeutica. La dieta dovrebbe consistere in alimenti vegetali naturali e prodotti lattiero-caseari fermentati. È consentito mangiare cereali, carne magra, verdura e frutta. Prendi in considerazione un menu di esempio per la giornata, che può essere utilizzato per la prevenzione e il trattamento di eruzioni cutanee e prurito.

Per colazione, un bicchiere di kefir e farina d'avena in acqua o latte sono perfetti. Puoi integrare il porridge con un cucchiaio di bacche di ribes, una mela verde o una banana matura.

Come spuntino, tutti i frutti consentiti con yogurt e pane integrale sono adatti.

Come primo piatto, puoi cucinare una zuppa leggera con brodo vegetale o di carne con piselli e carne magra. Il porridge, ad esempio orzo o grano saraceno, è adatto per il secondo. Integriamo il porridge con polpette o polpette di tacchino per una coppia. Non sarà sbagliato e un'insalata di erbe fresche, cavoli e cetrioli.

Quando prepari la cena, vale la pena scegliere cibi ricchi di proteine. Il pesce di fiume bollito o cotto alle erbe è perfetto. Se non ti piace il pesce, puoi sostituirlo con un petto di tacchino o un'insalata di manzo magro e fagiolini.

Per l'ultimo pasto, è adatto un bicchiere di kefir, succo di frutta o verdura. Inoltre, puoi mangiare un po 'di ricotta o cucinare cheesecakes, ma senza aggiungere un uovo.

Non dimenticare che nella tua dieta quotidiana devi includere acqua minerale naturale, almeno due litri. È meglio cucinare il cibo per una coppia o cuocere. Non è consigliabile utilizzare spezie e sale, che causano un'esacerbazione della malattia..

Ricette Dieta Eczema

Le ricette dietetiche per l'eczema aiutano a creare un menu e scegliere i piatti più belli e deliziosi. Quando si preparano i primi piatti, si dovrebbe dare la preferenza a zuppe e brodi di verdure. Se tale cibo non è di tuo gradimento, puoi mangiare zuppe su brodi di carne magra. I secondi piatti, ovvero carne e pesce magri, sono al vapore, bolliti o cotti al forno. Le guarnizioni a base di verdure e cereali serviranno come aggiunte eccellenti. Ma le patate e la pasta non sono raccomandate, anche i primi gradi di farina di grano sono vietati.

Considera i principi di base della cucina e le ricette più popolari e semplici.

  1. Zuppa di barbabietola fredda
  • Carne di tacchino o petto di pollo (bollito) - 200 g
  • Barbabietole - 1-2 pezzi.
  • Cetrioli - 2 pezzi.
  • Panna acida - 100 g
  • Cipolla verde - un paio di piume
  • Prezzemolo
  • aneto
  • Acqua calda bollita - 1,5 l

Puliamo le mie barbabietole, tre su una grattugia e versiamo acqua bollita. Questa sarà la base della zuppa, cioè la zuppa di barbabietola. Dopo che le barbabietole si sono depositate per 2-3 ore, devono essere accuratamente filtrate, separare la farina vegetale dal brodo futuro. Aggiungi la panna acida all'acqua di barbabietola e mescola accuratamente. La modalità carne è fette oblunghe e inviata nella padella. Allo stesso modo, cetrioli (la buccia può essere sbucciata), cipolle verdi, prezzemolo o aneto. Mescola bene la zuppa e mandala a riposare in frigorifero. Un'ora dopo, il piatto è pronto da mangiare..

  1. Pesce al forno con verdure e lenticchie
  • Qualsiasi pesce di fiume - 1 pz..
  • Sedano
  • Erba cipollina
  • Limone
  • Panna acida - 50 g
  • Formaggio a pasta dura a bassa percentuale di grassi - 50 g
  • Prezzemolo o aneto
  • Peperone - 1 pz..
  • Lenticchie - 1-2 tazze.

Prendi il pesce, puliscilo bene, rimuovi le interiora e le branchie, risciacqua. Tagliare il sedano, il peperone e la cipolla a semianelli. Trita le verdure e affetta il limone. Mescolare mezza panna acida con formaggio grattugiato. Ora procedi alla carcassa di pesce. Ricoprilo con cura con panna acida, metti le fette di limone nella pancia, una miscela di sedano, erbe e pepe, cospargile di succo di limone. In alto il pesce deve essere ricoperto di panna acida e formaggio e può essere inviato al forno. Il piatto viene cotto fino a quando appare una crosta dorata; 180-200 gradi per 30-40 minuti è considerata la modalità ottimale. Mentre il pesce cuoce, cuoci le lenticchie.

  1. Dessert di ricotta con frutti e bacche
  • Ricotta a basso contenuto di grassi - 300 g
  • Eventuali bacche (ribes, mirtilli, lamponi)
  • Mela verde o banana
  • Gelatina - 1 bustina

Strofina la ricotta attraverso un setaccio o ottieni una consistenza cremosa con un frullatore. Frutti e bacche finemente tagliati. Se usi una mela, puoi pre-infornarla in un forno a microonde e usare solo polpa succosa e aromatica per dessert. Diluire la gelatina secondo le istruzioni, versare nella cagliata e spostare con cura. Aggiungi la frutta alla cagliata, versala nei piatti e inviala in frigorifero per 3-4 ore.

  1. Frullato di ricotta, kefir e aneto
  • Kefir - 500 ml
  • Ricotta - 100 g
  • aneto

Kefir e ricotta vengono inviati nella ciotola del frullatore e miscelati fino a ottenere una consistenza omogenea. Regolare con cura l'aneto e aggiungerlo alla massa del latte. Versare il frullato in un bicchiere e gustare un piatto gustoso e salutare..

La dieta per l'eczema non è una frase, è un'opportunità per purificare il corpo e ripristinare il suo normale funzionamento. Molti piatti facili da cucinare rendono il menu non solo utile, ma anche gustoso. Seguendo le regole di una dieta sana, puoi eliminare definitivamente eruzioni cutanee e prurito sulla pelle, così come molte altre malattie croniche.