Cause e trattamento della diatesi nei neonati, prevenzione e prognosi per un bambino

Cliniche

La diatesi tradotta dal greco significa "inclinazione". Attualmente, la diatesi non è correlata a una malattia specifica, ma la considera una condizione speciale del corpo del bambino con:

  • predisposizione ereditaria;
  • corso ondulatorio, con periodi di remissione ed esacerbazione;
  • suscettibilità ad alcune malattie: allergie, infezioni respiratorie, sindrome convulsiva, disturbi metabolici, anomalie immunologiche.

Molto spesso, si può osservare la diatesi sulle guance del bambino.

Pertanto, la diatesi è un'anomalia nella costituzione del bambino, che determina le caratteristiche delle sue reazioni adattative e la sua predisposizione a determinate malattie, tra cui le manifestazioni allergiche sulla pelle e nel sistema respiratorio non sono le meno. Il fatto che nel senso classico della maggior parte dei genitori appaia sotto forma di diatesi non è altro che manifestazioni cutanee di una variante allergica della diatesi.

Cause della diatesi allergica

È difficile individuare una qualsiasi causa di diatesi: di norma si sviluppa sotto l'influenza combinata di diverse cause, la più importante delle quali è una predisposizione ereditaria, nonché:

  • cattiva alimentazione di una donna durante la gestazione (abuso di prodotti contenenti molti additivi chimici dannosi);
  • abuso di una donna incinta con prodotti allergenici (cioccolato, agrumi, fragole, noci, latte, uova, miele);
  • malattie materne croniche, infezioni che influenzano il corso della gravidanza;
  • assunzione di antibiotici e altri farmaci durante il periodo di gestazione;
  • tossicosi durante la gravidanza;
  • completa assenza di allattamento al seno o suo completamento precoce;
  • trasferimento a miscele artificiali, quando la proteina del latte vaccino diventa un allergene per il corpo del bambino (vedi allergia al latte nei bambini) o i complessi vitaminici inclusi nelle miscele causano allergie nel bambino (vedi il danno delle vitamine sintetiche).

La manifestazione di una reazione allergica in un bambino può essere causata da allergia alimentare, reazione di contatto o inalazione di sostanze tossiche o allergeni:

Diatesi respiratoria

  • l'abbondanza di depolveratori nella stanza, rara pulizia a umido
  • recentemente ristrutturato o mobili nuovi nell'appartamento
  • la presenza di animali domestici, uccelli, ecc..
  • l'uso da parte dei membri della famiglia di vari deodoranti, profumi, fragranze dell'aria, prodotti chimici domestici (detergenti e detergenti a base di cloro, detersivi in ​​polvere, ecc.)
  • la maggior parte dei giocattoli e dei prodotti per la cura del bambino fabbricati in Cina hanno odori offensivi, che causano avvelenamenti domestici.

Allergia al cibo

Oggi, qualsiasi prodotto (sostanze, additivi nel prodotto) in un bambino o in un adulto può causare una risposta immunitaria inadeguata: nei neonati dipende dall'alimentazione della madre o dall'introduzione di alimenti complementari.

Diatesi di contatto

  • il bagno dovrebbe essere solo ipoallergenico; nei primi 3 mesi non è consigliabile utilizzare acqua di rubinetto calda per fare il bagno, acqua calda o bollente
  • Non lavare i vestiti dei bambini con detergenti ordinari con un alto contenuto di tensioattivi e fosfati (vale anche la presunta popolare polvere per neonati "Ushasty nanny"). Vedi la lista nera delle detersivi in ​​polvere.
  • la pelle del bambino dovrebbe toccare solo il tessuto di cotone, cioè escludere il tocco di tessuto sintetico e lana sulla pelle (metti un berretto di cotone sotto un cappello sintetico, vestiti di cotone sotto un maglione di lana, ecc.)
  • le salviettine umidificate antibatteriche possono causare una reazione allergica nei bambini (vedi le salviettine umidificate sono pericolose per la pelle dei bambini, le salviettine con clorexidina non possono essere utilizzate per la cura dei bambini).

Diatesi autoimmune

Ad esempio, una maggiore sensibilità alla luce ultravioletta, un alto livello di immunogolobuline di classe E e M, attivazione dei linfociti, identificazione di fattori antinucleari, cioè una tendenza alle malattie sistemiche.

Diatesi allergica infettiva

In cui il grilletto è un'infezione batterica o virale trasferita del tratto respiratorio superiore, che provoca l'insorgenza di cambiamenti infiammatori nella pelle e nelle mucose.

Diatesi essudativa-catarrale

Questa è una tendenza a reazioni pseudoallergiche, infiltrati e desquamazione della pelle e delle mucose, alterazione del metabolismo del sale d'acqua. Questo tipo di diatesi è caratteristico dei bambini di grandi dimensioni con tessuto sottocutaneo allentato e abbondante. Sono inclini a dermatite da pannolino, pelle pastosa, diminuzione del tono, seborrea della testa e disturbi digestivi. Spesso, in tali bambini, c'è un aumento in diversi gruppi di linfonodi, una tendenza a lesioni cutanee batteriche secondarie.

Sintomi della diatesi

Le manifestazioni della diatesi sono diverse, possono essere osservate già nelle prime settimane di vita del bambino. Riguardano non solo la reazione cutanea, ma anche le condizioni generali del bambino. Ogni madre dovrebbe sapere come appare la diatesi, perché nessuno è immune dal suo sviluppo, ma la correzione precoce di questa condizione aiuta a fermare la progressione. È necessario differenziare la diatesi dalla sudorazione in un bambino, un'eruzione cutanea sul corpo di varie eziologie, dermatite da pannolino, dermatite atopica nei bambini, ecc..

Sintomi della pelle

  • Seborrea o gneiss: squame grasse e brunastre su cuoio capelluto, corona, sopracciglia. Facilmente rimosso dopo il trattamento con olio, lasciando al di sotto le aree iperpigmentate o umide. Riapparire rapidamente, causando prurito. Altro sulla seborrea del cuoio capelluto.
  • Crosta di latte - arrossamento delle guance di un'area limitata sotto forma di un rossore luminoso, a volte chiaramente definito con un ispessimento dell'epidermide. Le piccole squame di pitiriasi, la rugosità e il rafforzamento della pelle sono caratteristici. Nei casi più gravi, la diatesi sul viso si manifesta con vescicole e croste sulle guance.
  • Eruzione da pannolino - compaiono dietro le orecchie, sulle pieghe di braccia e gambe, collo, inguine, ascelle, anche con una corretta igiene, è difficile da trattare.
  • Strofulyuz: un'eruzione cutanea di piccole dimensioni che domina la pelle su braccia, gambe, tronco. Prurito.
  • Eczema (da 1-1,5 mesi a 2 anni). Si verifica a causa della pettinatura della pelle e dell'infezione. Più spesso, si forma l'eczema umido, con suppurazione e sintomi di intossicazione generale, meno spesso - secco, con peeling senza bagnarsi, che si trasforma gradualmente in neurodermite. Nei casi più gravi, la diatesi si estende alle spalle, al torace, ai fianchi.
  • Orticaria: vesciche rosa pallide, simili a un'ustione di ortica, causano forte prurito (vedere i sintomi dell'orticaria).

Lesioni mucose

  • "Lingua geografica" - una lesione caratteristica della mucosa della lingua sotto forma di una mappa geografica. Il sintomo si verifica a causa della desquamazione irregolare dello strato cellulare della mucosa
  • Danni alla mucosa gastrointestinale, manifestati da feci instabili, disbiosi, nausea, vomito, dolore addominale
  • Danni alla mucosa delle vie respiratorie: tosse allergica persistente, rinite allergica
  • Affetto della mucosa oculare: congiuntivite allergica
  • Lesione della mucosa vescicale: cistite

Sintomi comuni

  • Grido senza causa e pianto di un bambino
  • Brutto sogno
  • Rigurgito frequente nei neonati
  • Perdita di appetito

Altri tipi di diatesi

Diatesi linfatica

Questo è un fallimento del sistema linfatico a causa della bassa attività della ghiandola del timo. insieme ad un aumento dei linfonodi, c'è una diminuzione dell'attività delle ghiandole surrenali, una tendenza alle allergie e alla dermatite. Compreso. infettivo, a causa dell'insufficiente risposta immunitaria della pelle e delle mucose in condizioni di inibizione della produzione di immunoglobuline. Per i bambini con questa anomalia costituzionale, i haratkern hanno arti più lunghi e un tronco relativamente corto, linfonodi ingrossati, tonsille e ghiandola del timo. Quando la ghiandola è eccessivamente grande, può disturbare la respirazione. I bambini spesso soffrono di anemia..

Diatesi neuro-artritica

Provoca alta eccitabilità nervosa ed esaurimento. I bambini con questo tipo di diatesi si sviluppano mentalmente più velocemente, ma sono più esausti e irrequieti dei loro coetanei. Una manifestazione sorprendente di questo tipo di diatesi sono le crisi acetonemiche, che spesso spaventano molto i genitori e li costringono a cercare gravi patologie nel bambino. Una crisi tipica causata dall'accumulo di corpi chetonici (acetone) nel sangue sono alcuni episodi di vomito, in cui il bambino diventa improvvisamente pallido e cade in uno stato letargico assonnato fino alla perdita di coscienza.

Il punto di partenza è quasi sempre uno stress o un errore nella dieta (un lungo periodo di fame, un carico di proteine ​​o grassi). Il rilascio di ormoni anti-insulina o carenza di zucchero porta a un sistema di reazioni metaboliche, a seguito del quale un eccesso di corpi chetonici (acetone, acidi acetoacetici e beta-idrossibutirrici) galleggia nel sangue. Queste sostanze agiscono sul sistema nervoso centrale come deprimenti (fino a un coma), aumentano il fabbisogno di ossigeno dei tessuti (provocano carenza di ossigeno nei tessuti, ischemia), vasi di spasmi, irritano la mucosa gastrointestinale (vomito).

I bambini sono inclini a obesità, diabete, patologie renali. Metabolismo degli acidi urici - Predatore della gotta in età adulta.

Trattamento

Il trattamento della diatesi è un problema serio, non sempre porta risultati, che dipendono in gran parte dalle azioni dei genitori. Quando appare la diatesi, per cominciare, una madre che allatta dovrebbe:

  • seguire una dieta rigida (porridge d'acqua, cracker) e guardare la reazione del bambino.
  • fare il bagno a un bambino 2 volte al giorno nell'infusione di una corda, salvia o fare bagni di amido, furacilina o lozioni di sodio.

Nutrizione della mamma che allatta

La diatesi in un bambino è anche una dipendenza della madre dai dolci, e i prodotti affumicati e salsicce, anche i latticini, la frutta, la carne di pollo utilizzata da una madre che allatta possono provocare la diatesi nel bambino (vedi cosa puoi mangiare una madre che allatta). Produzione moderna - antibiotici e mangimi composti per pollame e bestiame, additivi alimentari nei prodotti finiti, prodotti chimici per la coltivazione di ortaggi e frutta, lavorazione di carne, frutta e verdura per l'ulteriore conservazione saturano i prodotti con sostanze nocive che si accumulano nel corpo e possono causare una reazione inappropriata nei bambini.

Tecniche per aiutare a ridurre l'allergenicità alimentare

  • Metodi di cottura: bollitura, cottura a vapore, cottura al forno.
  • Immergere i cereali e le verdure prima della cottura in acqua fredda per almeno 10-12 ore.
  • Fai bollire la carne per 20 minuti in acqua, che dovrebbe quindi essere drenata. Il semilavorato può essere stufato o ulteriormente cotto fino a cottura.
  • Quando acquisti prodotti finiti, dovresti leggere attentamente la composizione: meno componenti ci sono, soprattutto incognite, meglio è.

Corretta alimentazione e cura del neonato

  • applicare sul petto il più presto possibile;
  • allattamento al seno esclusivamente per almeno sei mesi (raccomandazione dell'OMS);
  • aderenza a una dieta ipoallergenica da parte di una madre che allatta;
  • con l'alimentazione artificiale, un'attenta selezione di una miscela che non dà una reazione allergica (speciali miscele terapeutiche su idrolizzati, proteine ​​di soia, miscele di latte acido)
  • alimenti complementari adeguatamente organizzati (vedere come somministrare correttamente alimenti complementari per i bambini). Per la prima conoscenza di verdure (e questo è di 5-6 mesi) sono adatte zucchine, cavolfiori, patate e rape. Le verdure dovrebbero essere immerse per 12 ore in acqua fredda e solo allora schiacciate;
  • l'introduzione graduale di alimenti complementari, l'esclusione dell'introduzione di 2 prodotti diversi nello stesso giorno;
  • tracciare una reazione individuale a un prodotto e la sua esclusione dalla dieta - tenere un diario alimentare;
  • l'esclusione dalla dieta di prodotti e componenti allergenici precedentemente noti.

Successivamente, durante il trasferimento del bambino in un tavolo per adulti, è necessario prestare molta attenzione ai prodotti allergenici tipici, come uova, miele, noci, frutta e verdura rossa, cibo in scatola. I nuovi prodotti vengono introdotti nella dieta in quantità scarsa e, successivamente, meglio è.

  • frequente cambio di biancheria (letto e biancheria intima);
  • l'uso di detergenti neutri per lavare vestiti e vestiti per bambini (vedere come preparare da soli un detersivo sicuro);
  • regolare igiene della pelle dopo la minzione e movimenti intestinali;
  • bagni quotidiani;
  • l'eccezione del bagno congiunto da parte di madre e figlio;
  • l'uso di prodotti neutri per la cura e il lavaggio della pelle appositamente progettati per le pelli sensibili;
  • taglio di unghie regolare;
  • minimizzazione degli allergeni domestici nell'ambiente del bambino: peli di animali, polvere, peluche...

Farmaci generali

Antistaminici

  • I preparati allergici di 1a generazione, oltre all'azione principale, hanno un lieve effetto sedativo, quindi possono essere prescritti per grave ansia del bambino, insonnia, pianto costante. Sono prescritti per 10-14 giorni con un cambio del farmaco ogni 5 giorni. Farmaci scelti: suprastin, tavegil, pipolfen.
  • Gli antistaminici di 2 generazioni hanno un pronunciato effetto anti-allergenico, non possiedono attività ipnotica, quindi possono essere prescritti per un uso prolungato per 3-5 settimane. Farmaci scelti: claritina, zirtec, elastina (vedi compresse per le allergie).

sedativi

Con forte pianto e ansia, possono essere prescritti sedativi per bambini..

Probiotici

Con concomitante disbiosi confermata in laboratorio, viene prescritto un corso per uno dei farmaci: bifidumbacterin, Normobact, Linex, ecc. (Vedere l'elenco dei probiotici).

immunomodulatori

Attualmente, la necessità di prescrivere farmaci che correggano e migliorino l'immunità è controversa e può essere criticata da molti medici (vedere cos'è l'immunità e i farmaci per aumentarla). Il sistema immunitario nei bambini non è maturo, indipendentemente dal fatto che soffra di diatesi o meno. L'ulteriore carico di droga sull'immunità già imperfetta e indebolita in tali bambini può portare a reazioni patologiche e al lancio di processi autoimmuni.

Trattamento farmacologico locale

Durante un'esacerbazione della diatesi comune, vengono mostrati i bagni giornalieri di dieci minuti:

  • con eczema piangente con una soluzione leggermente rosa di permanganato di potassio (permanganato di potassio);
  • con dermatite da pannolino con un infuso di successione, salvia, amido. Un infuso di erbe viene preparato versando un bicchiere di acqua bollente 1 cucchiaio. materiali vegetali, infusione per 20 minuti e successiva aggiunta di una soluzione filtrata in un bagno d'acqua.
  • Per preparare un bagno di amido 2 cucchiai. l'amido viene sciolto in 50 grammi di acqua fredda, aggiunto con due bicchieri di acqua bollente e versare la gelatina di amido risultante in un bagno d'acqua.

Dopo il bagno, piega delicatamente le pieghe della pelle con olio vegetale pre-bollito e raffreddato.

  • Lozioni furaciliniche - per il trattamento di lozioni allergiche da eruzione cutanea in concentrazione di 1/2 o 1/4 compresse di furacilina in un bicchiere d'acqua. Le lozioni vengono mantenute sugli elementi fino a quando diventano pallide, bagnando periodicamente il batuffolo di cotone nella soluzione.
  • Lozioni alla soda per alleviare il prurito: 1 cucchiaino il bicarbonato di sodio viene sciolto in un bicchiere di acqua bollita fredda. Non sono ammessi movimenti di sfregamento: applicare delicatamente una lozione sulla pelle infiammata.
  • Quando è asciutto e peeling, è sufficiente lubrificare la pelle con creme emollienti neutre o olio per bambini.
  • Unguento per diatesi - senza comprendere l'eziologia del problema, molti genitori acquistano unguenti da soli, basandosi sul fatto che elimineranno la diatesi. Questo è fondamentalmente sbagliato. L'unguento è solo un trattamento sintomatico di una delle manifestazioni della diatesi.

Inoltre, qualsiasi unguento o crema per le allergie ha limiti di età, nonché controindicazioni. Con estrema cautela, solo quando prescritto da un medico, vengono utilizzati pomate con corticosteroidi (Advantan, Elokom, Celestoderm, vedi perché è meglio evitare l'uso di unguenti ormonali).

Unguenti non ormonali

  • Pasta Guzhienko (zinco + difenidramina) - ordinata in farmacia, a base di soluzione alcolica di difenidramina e pasta di zinco.

estratti di noce - liquirizia, spago, bisabololo e pantenolo.

(ossido di zinco)

(ossido di zinco)

  • Elidel

(pimecrolimus) da 3 mesi, strofinare delicatamente sulla pelle 2-3 r / giorno

  • Gel di fenistil

(dimetindena maleato) con 1 mese, uno strato sottile di 2-3 r / giorno

  • Bepanten

Dexpantenolo, 1-2 r / giorno

Quando si attacca un'infezione batterica

  • Vishnevsky (xeroform, catrame, olio di ricino)
  • Levomekol (metiluracile, cloramfenicolo)
  • Xeroform in polvere

Vaccinazioni di routine

Le vaccinazioni di routine possono essere eseguite solo 1 mese dopo l'esacerbazione della diatesi. Nel periodo lavorativo (per 3 giorni) e dopo la vaccinazione, gli antistaminici vengono prescritti per 7-10 giorni.

Prevenzione della diatesi

Un neonato con una storia allergica gravata viene immediatamente esposto a un attacco allergico dell'ambiente, pertanto la prevenzione della diatesi deve essere effettuata anche nel periodo prenatale.

Se una donna incinta o sua madre avevano una storia di diatesi, ci sono patologie allergiche, gli alimenti più allergenici (cioccolato, fragole, miele, noci, cibi affumicati, ecc.) Dovrebbero essere esclusi dalla dieta. In nessun caso dovresti fumare: non solo questo è un rischio diretto di patologie intrauterine, ma il fumo aggrava l'umore allergico del corpo.

previsione

La diatesi, che può essere presa sotto controllo, si sta gradualmente estinguendo di 2-4 anni. Il bambino diventa resistente agli allergeni precedentemente pericolosi, tollera proteine ​​di mucca, uova, frutta e altro ancora. I bambini in cui la diatesi procede senza miglioramento visibile, con periodi costanti di esacerbazione, dermatite atopica, in futuro sono a rischio di diventare allergici con grave immunodeficienza.

Diatesi nei neonati: descrizione e tattiche di trattamento

A volte la maturità insufficiente del sistema immunitario nei bambini porta a un problema come la diatesi (predisposizione a una reazione allergica e altre malattie). Non è considerata una malattia; piuttosto, è la tendenza del corpo a rispondere in modo inappropriato agli stimoli ordinari. Peeling, arrossamento sulle guance, collo, mento, dermatite da pannolino, croste oleose sul cuoio capelluto: tutto ciò è considerato diatesi. Con un trattamento improprio, può andare in dermatite, eczema, neurodermite, quindi l'aspetto di una condizione simile in un bambino non può essere ignorato.

Nell'articolo considereremo in dettaglio da che cosa accade la diatesi, cosa fare quando compaiono i segni e come trattarla.

Descrizione

La diatesi è una predisposizione ereditaria di un bambino allo sviluppo di alcune reazioni o malattie patologiche. Può essere infezioni respiratorie, reazioni allergiche, sindrome convulsiva, metabolismo acido-base alterato e altri.

La diatesi è neuro-artritica, linfatica-ipoplastica ed essudativa-catarrale (allergica). Più spesso nei neonati, si osserva quest'ultimo tipo, che si verifica a causa dell'uso di determinati prodotti da parte di una madre che allatta o durante l'introduzione di alimenti complementari. È accompagnato da una reazione allergica e una diminuzione della resistenza alle infezioni..

I pediatri moderni non considerano la diatesi come una malattia, ma una tendenza a sviluppare patologie più gravi e pericolose - eczema, neurodermite, atopica, dermatite seborroica in un bambino. È la "chiamata" del corpo a cui devi prestare attenzione..

La diatesi di solito colpisce bambini di età inferiore a 3 anni.

Che aspetto ha la diatesi in un bambino?

All'età di 3 mesi, compaiono eruzioni cutanee rosso vivo sul viso del bambino, che causano disagio a causa del costante prurito. Spesso può verificarsi un'eruzione cutanea su collo, orecchie, glutei, addome, gomiti, pieghe inguinali.

Le eruzioni cutanee sono bagnate (bolle con liquido, pelle umida), asciutte (desquamazione della pelle grave) e combinate.

Sul viso e sulle guance, l'eruzione cutanea può essere punteggiata o può essere chiazze rosse con desquamazione. Alcuni bambini hanno spesso croste e vesciche sulle guance. Fondamentalmente, l'eruzione cutanea sul viso ha confini chiari, la pelle è ispessita, cosparsa di piccole "squame", si avverte rugosità durante il tatto.

Con la diatesi bagnata, l'eruzione da pannolino può apparire sulle pieghe delle braccia, delle gambe e dietro le orecchie.

Sintomi caratteristici

La diatesi in un bambino può manifestarsi come segue:

  • la comparsa di macchie rosse, traballanti ed eruzioni cutanee su guance, fronte, mento;
  • l'aspetto sulle sopracciglia e l'attaccatura dei capelli della testa di dense croste grigio-gialle;
  • ipersensibilità a determinati medicinali e prodotti;
  • dolore dell'addome, feci verdastre liquide con schiuma;
  • l'aspetto sul corpo dell'orticaria in un bambino;
  • dermatite da pannolino persistente, anche con una buona igiene;
  • sonno e comportamento irrequieti;
  • irritazione e infiammazione delle mucose.

Sintomi simili possono segnalare altre malattie. Pertanto, non automedicare, è necessario consultare un pediatra.

Le ragioni

I seguenti fattori influenzano lo sviluppo della diatesi nei neonati:

  • uso frequente di allergeni da parte della madre durante la gravidanza o l'alimentazione (agrumi, cioccolato, frutti di mare, sottaceti, condimenti, farmaci);
  • eredità, una predisposizione alle malattie immunitarie e della pelle;
  • interruzione del tratto digestivo, disbiosi intestinale;
  • ambiente povero con polvere, gas, impurità nocive dalla produzione industriale;
  • sovralimentazione;
  • alimentazione precoce o alimenti selezionati in modo improprio;
  • infezioni batteriche e virali;
  • disturbi del sonno.

Trattamento

La terapia della diatesi viene eseguita in base alla gravità, alla causa. Pertanto, viene eseguito solo come prescritto dal medico.

Trattamento farmacologico

Ai bambini con diatesi vengono generalmente prescritti i seguenti medicinali:

  • sorbenti (Enterosgel, Polysorb, Smecta, Neosmekt) che accelerano l'escrezione di allergeni dal corpo;
  • farmaci immunomodulatori (Dibazol, Anaferon, Levamisole, Bemitil) che influenzano il sistema immunitario;
  • probiotici (Normobact, Primadofilus) che aiutano a combattere la disbiosi;
  • antistaminici che eliminano i sintomi di allergia e hanno un effetto calmante (Zirtek, Claritin, Tavegil, Suprastin).

Unguenti per diatesi

Gli unguenti anti-infiammatori (Bepanten, Desitin, Fenistil gel, Elidel) sono prescritti dall'orticaria, dal rossore delle guance al bambino.I seguenti rimedi possono anche aiutare:

  • lozioni con furatsilin per alleviare le eruzioni cutanee;
  • olio ipoallergenico o crema per bambini che aiuta a idratare la pelle secca;
  • lozioni con soda per alleviare l'infiammazione.

Unguenti ormonali o glucocorticoidi sono usati solo con la prescrizione di un medico e in quantità molto scarse. Può essere Advantan, Elok, Celestoderm B.

Rimedi popolari

A volte la medicina alternativa aiuta a trattare la diatesi:

  • Lubrificazione dell'eruzione cutanea con una pasta, che comprende panna acida grassa, albume d'uovo fresco, pomata di zinco, catrame medico. Per cucinare, gli ingredienti sono presi in un rapporto di 1: 1. La pelle danneggiata del bambino viene lubrificata 3 volte al giorno. Puoi conservare la pasta al giorno.
  • Scongelamento con un decotto di foglie di alloro e rosa canina. Fai bollire 10 foglie in acqua per 3 minuti, aggiungi 1 cucchiaino. rosa canina tritata, togliere dalla stufa e lasciare in infusione durante la notte. Il brodo filtrato dà al bambino 1 cucchiaio. l 3 volte al giorno per diversi mesi.
  • Lozioni di tè nero, che vengono applicate su aree infiammate e traballanti della pelle.

Anche il bagno dei bambini nella vasca da bagno con l'uso di erbe è comune. Hanno un effetto curativo, hanno un effetto benefico sulle manifestazioni cutanee della diatesi. La durata dei bagni è di 10 minuti. Per preparare un decotto, sono necessari 3 cucchiai. l raccolta a secco della corda versare acqua bollente, lasciare in infusione per 30 minuti, quindi filtrare attraverso una garza e versare in un bagno d'acqua. Allo stesso modo, puoi preparare un bagno con salvia, radice di valeriana, fiori di camomilla, foglie di ortica.

Prima di utilizzare qualsiasi prescrizione di medicina tradizionale, è necessario consultare il proprio medico.

Nutrizione infantile

Uno dei componenti del trattamento è la dieta. Le madri che allattano dovrebbero monitorare la loro dieta. Negli alimenti complementari, i prodotti allergenici sono completamente esclusi dalla dieta. Non è consentito mangiare frutta o verdura cruda. Viene eseguito il trattamento termico di tutti gli ingredienti di piatti futuri.

Il bambino non può essere sovralimentato o nutrire la forza, specialmente se è debole e incline a stimoli esterni e interni. La quantità di cibo per pasto dovrebbe essere ridotta e le pause tra le poppate sono più brevi.

Menu di una madre che allatta con diatesi

I principali allergeni sono latte, miele, cioccolato, dolci, torte, noci (soprattutto arachidi), ananas, pesche, mele rosse, olivello spinoso, agrumi, angurie, ciliegie, ciliegie, melograni, uva, cachi, melanzane, avocado, pomodori, barbabietole, peperone, ravanello, sedano, carote, aglio, funghi, frutti di mare, caviale rosso, prosciutto, maiale, oca, carne di anatra, uova.

Anche more, fragole, lamponi, fragole, melone, maionese, conserve, prodotti in salamoia e contenenti coloranti artificiali, aromi, conservanti, emulsionanti sono altamente allergenici..

Senza paura, puoi mangiare varietà bianche di ribes, ciliegie, mele verdi, kefir, yogurt, ricotta, formaggio, panna acida, yogurt, latte fermentato cotto, cavolo, zucchine, mais, orzo perlato, manzo, carne di coniglio, tacchino, carne di cavallo.

Quanta diatesi passa

La velocità con cui il bambino si riprenderà dipenderà da molti fattori. Ad esempio, la durata dell'azione degli allergeni sul corpo, le manifestazioni della diatesi, le caratteristiche della terapia. Per alcuni bambini, l'eruzione cutanea potrebbe iniziare a scomparire in pochi giorni, mentre per altri, ci vorranno settimane o addirittura mesi.

Posso ottenere vaccini per la diatesi?

I pediatri moderni non considerano la diatesi una controindicazione alla vaccinazione. Per prevenire le sue possibili complicanze sullo sfondo di questa condizione, si raccomanda di adottare misure per proteggere il corpo dei bambini:

  • visitare un immunologo, un allergologo per determinare il grado di rischio di sviluppare conseguenze dopo la vaccinazione;
  • consultare un neurologo;
  • superare esami generali delle urine e del sangue per la malattia infiammatoria latente del bambino;
  • è auspicabile che al momento della vaccinazione la diatesi fosse in remissione.

Se ci sono sintomi caratteristici di questa condizione (arrossamento della pelle in alcune parti del corpo, prurito, eruzioni cutanee, comportamento irrequieto, sonno scarso), la procedura di vaccinazione deve essere posticipata fino a quando non si normalizza..

Le complicazioni nei bambini che soffrono di diatesi non si verificano più spesso rispetto a quelle senza una predisposizione ad essa.

Le conseguenze più comuni della vaccinazione:

  • sbalzi d'umore;
  • sintomi del raffreddore (tosse, naso che cola, congestione nasale);
  • aumento della temperatura corporea;
  • gonfiore nel sito di iniezione;
  • disturbi digestivi.

Prevenzione della diatesi

Rafforzare il corpo del bambino e proteggerlo da tali fenomeni dovrebbe essere iniziato durante la gravidanza. Se la donna incinta ha una tendenza alla diatesi, tutti gli alimenti che possono causare una reazione allergica dovrebbero essere esclusi dalla dieta. In nessun caso dovresti fumare. Questa dipendenza non solo aumenta il rischio di patologie intrauterine, ma aggrava anche la probabilità di allergie.

La migliore soluzione sarà il rifiuto di cattive abitudini, una corretta alimentazione, un piccolo sforzo fisico, lunghe passeggiate all'aria aperta, visite regolari dal ginecologo.

Il mezzo più efficace per proteggere i bambini:

  • l'allattamento al seno, ma se la mamma è a dieta;
  • ambiente confortevole e salutare;
  • cosmetici ipoallergenici, prodotti chimici domestici;
  • vestiti, biancheria da letto in tessuti naturali;
  • rafforzare l'immunità del bambino (massaggio, indurimento, ginnastica);
  • alimentazione complementare rigorosamente secondo le raccomandazioni del pediatra;
  • visite regolari dal medico.

I bambini sono inclini alla diatesi, ma il suo sviluppo può essere prevenuto. Per fare questo, fin dall'inizio del periodo di gestazione, una donna deve monitorare la sua dieta, eliminare cattive abitudini e cibi che possono causare una reazione allergica. Dopo la nascita del bambino, la madre deve monitorare attentamente sia le sue condizioni generali che la pelle per notare i sintomi della diatesi nel tempo e iniziare immediatamente il trattamento.

Come trattare la diatesi in un bambino a casa

Una reazione allergica sulle guance e altre parti del corpo in un bambino viene facilmente trattata. Esistono molti modi, ma dipendono dalla posizione e dal grado di abbandono della malattia. Come trattare la diatesi in modo che passi rapidamente e non ritorni? Puoi cavartela con il metodo alternativo o prendere misure serie scegliendo una terapia complessa.

Cos'è la diatesi

Le macchie rosse sulle guance di un bambino non sono un segno di salute, ma una reazione allergica. La diatesi non è una malattia a tutti gli effetti, ma solo una tendenza a malattie più gravi e pericolose: eczema, dermatite atopica o seborroica, neurodermite. È una "campana" a cui devi prestare attenzione affinché in futuro non ci siano problemi. Ciò è particolarmente vero per rafforzare il sistema immunitario..

La diatesi colpisce spesso bambini di età inferiore a 3 anni. Nei primi due anni, lo stato del corpo può piacere ai genitori: le feci sono in ordine, la pelle è pulita. Ciò non significa che all'età di tre anni non cambierà e tale irritazione non comparirà. La malattia è associata all'età, alla sensibilità all'istamina, al lavoro del tratto gastrointestinale. È importante scegliere i cibi giusti e quando un bambino cresce, introdurre una dieta equilibrata.

Durante la gravidanza e l'allattamento, si consiglia alle madri di seguire una dieta rigorosa: escludere allergeni sotto forma di prodotti lattiero-caseari fermentati, verdure e frutta di colore rosso-rosso, alcune varietà di carne e pesce. Non preoccuparti della malnutrizione del bambino: dopo 3 anni, il sistema digestivo torna alla normalità, quindi inizia a mangiare normalmente, ma senza complicazioni come la diatesi allergica.

Che aspetto ha la diatesi?

Dopo che il bambino ha 3 mesi, possono comparire arrossamenti sulle guance o sul corpo. Sono ricoperti da un film sottile - una crosta di latte, che provoca prurito e irritazione. La manifestazione dei primi segni è incurabile dermatite da pannolino, calore pungente, croste sebacee sulle sopracciglia e capelli di un'ombra gialla e grigia. La linfa può essere rilasciata attraverso le croste, quindi vengono chiamate eruzioni cutanee umide. Il suo pericolo risiede nella scarsa protezione contro le infezioni..

La diatesi sembra un'eruzione cutanea e appare su tutto il corpo: guance, orecchie, triangolo nasolabiale, mento, braccia, stomaco, glutei, gambe. Con la diatesi secca si verificano gonfiore e desquamazione. Il viso del bambino diventa gonfio, si verifica un sovrappeso. È in ritardo rispetto ai coetanei nello sviluppo fisico e mentale. In casi avanzati, le ghiandole, la laringe e il naso con gli organi della vista si infiammano. La defecazione dolorosa è caratteristica: lo svuotamento del retto.

Cause della diatesi

Ci sono molte cause di diatesi che si verificano sia nel periodo prenatale che alla nascita. Questi includono:

  • Uso di droghe durante la gravidanza.
  • Ambiente con impurità nocive da produzione industriale, contaminazione di gas, polvere.
  • Fattori ereditari e predisposizione alla pelle, malattie immunitarie.
  • Violazione della microflora del tratto gastrointestinale.
  • Apparato digerente.
  • Alimentazione precoce.
  • infezioni Espresso in effetti batterici e virali..
  • Modalità sospensione.

Guarda da vicino la dieta del tuo bambino. Se è necessario creare un menu, contattare il medico. Esperimenti indipendenti con il corpo del bambino peggioreranno solo le condizioni del bambino. La malnutrizione materna durante la gravidanza e la HB sono cause comuni di diatesi. Il consumo di proteine ​​dell'uovo e del latte, agrumi, caviale, cibo in scatola, bacche e miele provoca una reazione allergica anche negli adulti. Raramente, c'è un'allergia dovuta al latte materno naturale e il trattamento della diatesi nei bambini di età inferiore a un anno è più difficile che negli anziani.

Trattamento della diatesi nei bambini

Spesso, gli antistaminici sono usati nel trattamento della diatesi nei bambini: Tavegil, Suprastin, Difenidramina. Affrontano i sintomi della malattia, migliorano l'aspetto, rimuovono il gonfiore, il prurito, ma non influenzano la causa della malattia. I farmaci non hanno alcun effetto terapeutico. I medici consigliano di cambiare la dieta del bambino (se l'età lo consente) o della madre (durante l'allattamento). Sono prescritte sostanze medicinali, che includono vitamine e minerali. Se la diagnosi è corretta, il trattamento della diatesi nei bambini dopo un anno e prima avrà successo e il bambino guarirà.

Nel processo di trattamento, le croste sui capelli vengono costantemente rimosse. Per questo:

  1. Un denso olio ipoallergenico viene applicato sulla pelle con uno spesso strato, coperto di garza, carta, ma non un film. Dopo aver indossato un berretto e dopo alcune ore durante il bagno, le croste si staccano facilmente.
  2. Se la presenza di croste è abbondante, ripetere la procedura dopo un po '..
  3. Nelle fasi iniziali, ci sono eruzioni cutanee da pannolino a lungo termine, che non scompaiono con le cure quotidiane. Trattali con una soluzione all'1% di acqua verde brillante.
  4. Per l'infiammazione, si consiglia l'uso di crema per bambini..

Trattamento di diatesi sulle guance di un bambino

Durante il trattamento della diatesi sulle guance del bambino, non interromperlo. La malattia può recedere, ma se non completi il ​​corso, tornerà con rinnovato vigore. Non lavare il bucato del bambino o altri oggetti con polvere. Invece, prendi la soda o il sapone ipoallergenico. Se hai una tendenza alle allergie dopo i succhi, che sono raccomandati per i bambini da 1 mese, somministrali con una nutrizione complessa in una piccola dose - un paio di gocce.

Come spalmare la diatesi sulle guance di un bambino

Il trattamento di una reazione allergica dipende dalla sua causa. Per ridurre l'irritazione e il prurito, è necessario spalmare la diatesi sulle guance del bambino. Se gli unguenti contengono una piccola quantità di agenti ormonali, vengono chiamati glucocorticoidi. Questi farmaci includono Advantan, Celestoderm, Elokom. A causa del contenuto di ormoni, il corso del trattamento non deve superare 1 settimana. L'uso a lungo termine è possibile esclusivamente sotto la supervisione di specialisti. In caso di infiammazione purulenta, utilizzare l'unguento di Vishnevsky.

Come trattare la diatesi sul papa in un bambino

Per determinare come trattare la diatesi sul papa in un bambino, devi assicurarti che ci sia una malattia. Infiammazione diabetica sui glutei del bambino - macchie rosse dense con confini chiari. Altre irritazioni sono la causa dell'uso improprio dei pannolini. Sono anche frequenti perché la pelle del bambino viene a contatto con creme di bassa qualità. Se stai allattando un bambino, segui una dieta rigorosa, elimina gli agenti irritanti, i vestiti scortesi, monitora attentamente l'igiene. In assenza di cambiamenti positivi, consultare uno specialista: a volte può prescrivere farmaci.

Trattamento della diatesi nei neonati

Un fattore importante nel trattamento della diatesi nei neonati è la nutrizione della madre. Dovrebbe contenere utili oligoelementi, la quantità giornaliera di grassi, carboidrati, sali. Il consumo di pesce, maiale e uova è limitato. Alla dieta vengono aggiunti cereali, frutta e verdura senza latte, ad eccezione dei prodotti rossi. Presta attenzione alle condizioni di produzione alimentare: è meglio scegliere fatti in casa senza prodotti chimici e additivi alimentari. Il dolce influenza davvero lo stato della diatesi: il suo uso dovrebbe essere ridotto.

Bepanten con diatesi nei neonati

La pelle dei neonati è sensibile, l'aria secca, le condizioni meteorologiche e altri fattori diventano la causa della sua irritazione. Come medicinale per uso esterno, Bepanten è usato per la diatesi nei neonati. Contiene dexpantenolo, protegina, lanolina, alcool cetilico, pantolattone. Lo strumento affronta le ulcere bagnate durante la diatesi, asciugandole e disinfettandole. È possibile scegliere una forma: crema, lozione, unguento. Applicali un paio di volte al giorno sulla pelle lavata e asciutta del bambino.

Trattamento della diatesi con rimedi popolari

Esistono numerose ricette utilizzate nel trattamento della diatesi con rimedi popolari:

  • Infuso d'acqua con radice di bardana. Uso quotidiano di 3-4 cucchiai. al giorno darà un risultato durante le prime settimane.
  • Un decotto di radice di erba di grano tritata: la composizione per dare al bambino qualche cucchiaio al giorno.
  • 3 cucchiai la corteccia di viburno viene versata con 2 bicchieri di acqua bollente e fatta bollire per mezz'ora. Un cucchiaino al giorno è sufficiente per una cura rapida..
  • Fare il bagno a un bambino con l'aggiunta di un decotto di una corda con camomilla. La procedura allevia l'irritazione, il prurito, il disagio.
  • Il guscio di un uovo cotto e lavato con soda viene essiccato per 2-3 giorni. Dopo che è macinato per aggiungere al solito cibo. Il disagio della diatesi scompare.

Foto di diatesi

Video: come curare la diatesi in un bambino

Recensioni

Irina, 27 anni, quando un bambino aveva sei mesi, gli apparvero macchie rosse sulle guance. Sono andato dal medico dove è stata fatta la diagnosi - diatesi. Si è scoperto che nel momento sbagliato ha introdotto cibi complementari, di cui soffriva il sistema digestivo del bambino. Sono state prescritte creme ormonali. Il trattamento era sotto la supervisione di un medico, quindi dopo un paio di settimane il problema è scomparso.

Vera, 23 anni Notato macchie sul corpo di un figlio di un anno. La mamma ha detto che era come la diatesi. All'inizio, ho pensato che fosse una normale irritazione. Ho iniziato a cercare come sbarazzarmi della diatesi. Ha scelto la medicina popolare: bagnata con infusi di erbe e ha aggiunto gusci d'uovo al suo cibo. Quando un bambino si sentiva a disagio con il cibo, lo rimuoveva dalla dieta fino a tempi migliori.

Anna, 29 anni Sfortunatamente, ho dovuto affrontare problemi di salute del bambino. Stavo cercando come trattare la diatesi in un bambino. Il motivo era un ambiente avverso. Ha iniziato a condurre regolarmente la pulizia a umido della stanza, monitorando la temperatura e l'umidità. Rimase solo per curare la malattia - ho scelto bepanten. Ha aiutato molto e il bambino si è ripreso.

Olga, 30 anni, un marito ha sofferto di eczema fin dall'infanzia, quindi i bambini hanno avuto una tendenza a malattie simili. Quando sono comparsi i punti nel secondo figlio, mi hanno già insegnato e ricordato come trattare la diatesi. La malattia non differisce in particolare pericolo, quindi, sono riusciti a normalizzare la dieta e aggiungere rimedi popolari - infusi di erbe, gusci d'uovo.

Diatesi nei neonati sui sintomi del trattamento del viso

La diatesi essudativa-catarrale (o dermatite atopica) è una malattia causata da una caratteristica costituzionale anormale del corpo di un bambino. Quando viene rilevata l'intolleranza ai singoli prodotti. Quali sono le cause della diatesi nei neonati? Molto spesso, la dermatite si manifesta in tenera età. Il 45% dei neonati ne soffre in varia misura.

Sintomi della diatesi essudativa

Esistono due tipi di diatesi pastica ed eretica.

Con un tipo pastoso di diatesi, i seguenti sintomi sono caratteristici:

◉ Sovrappeso in un bambino

◉ Eruzioni cutanee luminose e umide

Con il tipo eretico, i segni sono caratteristici:

● Il peso del bambino è piccolo, al di sotto del normale

● Eruzioni cutanee di diatesi secca

La gravità della diatesi in tutti i bambini, indipendentemente dal tipo, è diversa. Importa l'età, l'alimentazione della madre e del bambino, altre caratteristiche individuali.

Spesso la diatesi si manifesta nelle prime settimane di vita. Colpisce non solo la pelle, ma anche le mucose.

L'effetto della dermatite nei bambini sul corpo

La base per lo sviluppo della diatesi essudativa risiede nell'intolleranza di alcuni prodotti alimentari. Quindi si verificano i seguenti cambiamenti nel corpo del bambino:

▣ Violazione dei processi metabolici.

▣ Cambiamenti nel metabolismo dei grassi e dei carboidrati.

▣ Il liquido in eccesso si accumula nei tessuti.

▣ I linfonodi aumentano vicino ai siti di eruzione cutanea.

▣ Le tonsille stanno diventando più grandi.

▣ ingrossamento del fegato, milza (in rari casi).

Con la diatesi, si nota un aumento delle malattie concomitanti in relazione alle complicanze infiammatorie delle mucose. In primo luogo, i casi di malattie respiratorie complicate da polmonite e asma stanno diventando più frequenti..

Inoltre, si uniscono le infezioni secondarie dovute alle mucose infiammate. Bronchite, congiuntivite, rinite, faringite.

Un altro sintomo con grave diatesi è la lingua macchiata. I fiocchi di epitelio esfoliano in modo non uniforme dalla superficie della lingua del bambino, forma di macchie.

I principali prodotti che non sono tollerati dai bambini con diatesi:

Una reazione allergica è possibile solo su uno di questi prodotti o diversi.

Lesioni cutanee con diatesi esudativa o dermatite atopica:

Gneiss

È la fase iniziale della diatesi esudativa. Si verifica principalmente sotto i capelli sulla testa e sul viso (sopracciglia) del bambino. Ha l'aspetto di squame di grasso di colore trapano. La pelle intorno è dolorante.

Dermatite da pannolino

Si ritiene erroneamente che l'eruzione da pannolino si formi solo con scarsa cura del bambino. Tuttavia, il motivo dell'eruzione da pannolino è diverso. Spesso si verificano contemporaneamente con lo gneiss. Manifestato dal rossore della pelle nelle pieghe della pelle, piangendo.

Crosta di latte

Arrossamento delle guance in un bambino con un ispessimento dello strato epidermico, esfoliante con piccole particelle. Si trova più spesso dopo lo gneiss e l'eruzione da pannolino. Il rossore della pelle delle guance non è significativo.

Eczema piangente

Una manifestazione più grave di diatesi essenziale. La pelle del viso, del collo, del tronco, delle gambe, delle braccia è interessata. Inizia con piccole macchie, poi si trasforma in bolle con fluido all'interno. La pelle sotto le eruzioni diventa rossa. Le bolle scoppiano, la superficie della pelle si bagna. Successivamente, si forma una crosta giallastra. Il prurito con eczema piangente è forte, doloroso. Trattamento a lungo termine.

Strofulus

La malattia è caratterizzata da una piccola eruzione cutanea con noduli all'interno dei quali sono pieni di liquido. È accompagnato da un forte prurito. Principalmente bambini colpiti di età superiore a un anno.

prurito

Con la pelle secca visibile sulle braccia e sulle gambe del bambino, si formano piccoli noduli densi. Il prurito nel bambino praticamente non si ferma.

Come trattare la diatesi in un bambino

Il trattamento di un bambino con dermatite atopica o diatesi può essere solo complesso. Il trattamento principale è prescritto da un medico. Da parte della madre, dovrebbe essere presa una serie di misure per prendersi cura di un bambino con diatesi.

Menu della mamma

La madre che allatta prima di tutto rivede il suo menu. Cacao, cioccolato, carni affumicate, pollame, pomodori, spezie sono esclusi dal cibo. Ridurre al minimo le uova, il latte. Ingrandisci i piatti a base di verdure, mangia più frutta. Se la mamma prova un nuovo prodotto, è necessario monitorare la reazione della pelle del bambino.

Cibo per neonato

Non dare agli alimenti per bambini pesce, uova, fragole, fragole, pomodori, arance, mandarini. Limitare il sale. Alimenti con una grande quantità di potassio per aumentare nella dieta: patate, albicocche secche, uva passa, prugne secche.

Nei bambini allattati al seno, il latte viene sostituito con miscele di latte acido. Aggiungi kefir, biolact, yogurt per attirare.

Quando si introducono nuovi prodotti nel menu, non offrire al bambino più di 1 nuovo piatto. Guarda la "reazione" sulla pelle del bambino.

Vitamine

Le vitamine B, A, E, C sono assegnate al bambino. Facciamo più succhi, appena spremuti. Pomodori, carote, zucca, fragole, succhi di agrumi non devono essere somministrati per la diatesi e la dermatite.

Trattamento locale

Lozioni refrigerate con medicine, infusi di erbe, oli leniscono la pelle con prurito.

L'olio di olivello spinoso, l'olio di rosa canina dà un buon effetto. Ma prima dovrebbero essere bolliti e filtrati.

I bagni con dermatite atopica vengono eseguiti quotidianamente. Perché forniscono il necessario effetto antinfiammatorio e antisettico. Allevia bene la pelle del bambino.

Abiti, biancheria

Non è possibile utilizzare polveri sintetiche per lavare vestiti per bambini, pannolini, biancheria da letto. Solo speciali polveri ipoallergeniche e sapone per bambini.

Scegli vestiti per il bambino da tessuti morbidi e naturali. Per far passare umidità e aria, la pelle infiammata del bambino respirava. Anche i tessuti di lana e morbidi non vengono utilizzati, poiché possono irritare la pelle, provocando prurito..

Dermatite Cura della pelle

Per ammorbidire le croste secche con una crosta di latte, è necessario con l'aiuto di una crema per bambini. Le croste vengono accuratamente rimosse dal cuoio capelluto dopo la lubrificazione con paraffina liquida. La testa del bambino è coperta di garza, quindi con carta oleata. Riparano tutto con un cappuccio per due o tre ore. Quindi, con il bagno serale, le croste dalla testa vengono facilmente rimosse durante il lavaggio.

La ferita in questo caso non rimane. Evita di far leva su croste secche con l'unghia o con qualsiasi oggetto. Dopo aver gettato una crosta, puoi portare un'infezione. Perché dopo una rimozione grossolana, rimarranno una piccola ferita e una goccia di sangue. Il rischio di complicate infezioni della pelle è molto elevato.

L'immunità nei bambini con dermatite atopica è ridotta. Pertanto, è consigliabile organizzare l'indurimento del bambino. Esegui bagni d'aria, arieggia costantemente i locali, fai una passeggiata ogni giorno, fai esercizi con il bambino.

Raccomandazioni di fitoterapia e medicina tradizionale per il trattamento di dermatiti e diatesi.

La manifestazione della diatesi nei neonati sul viso

Dopo la nascita del bambino, l'organismo del bambino si abitua alle nuove condizioni di vita. In tale periodo, si manifestano spesso reazioni negative a stimoli esterni ed interni. Per questo motivo, il bambino ha la diatesi sul viso, caratterizzata dalla formazione di un'eruzione cutanea sulla pelle. Le eruzioni cutanee sono spesso localizzate nella parte anteriore.

Cos'è la diatesi?

I pediatri considerano la diatesi non una malattia, ma un'ipersensibilità agli allergeni. Se i genitori hanno avuto manifestazioni allergiche, allora la probabilità di diatesi sul viso del neonato è significativamente aumentata. In questo caso, è necessario prestare maggiore attenzione alle condizioni del bambino, per limitare il contatto con sostanze irritanti.

Nella maggior parte dei casi, il problema in questione scompare da solo senza l'uso di misure terapeutiche. Ciò può essere spiegato dal fatto che il sistema digestivo dei bambini è finalmente formato dall'età di sei mesi. Fino a questo momento, non è in grado di sviluppare abbastanza enzimi per digerire e assimilare qualsiasi alimento e c'è anche un'alta permeabilità delle pareti intestinali. Di conseguenza, i composti proteici non digeriti vengono rapidamente assorbiti nel sangue, causando una risposta immunitaria negativa..

Caratteristiche del fenomeno in esame:

  1. La diatesi è caratterizzata dall'aspetto delle papule localizzate sul viso (principalmente sulle guance) e su altre parti del corpo.
  2. L'eruzione cutanea è in grado di passare da sola quando il bambino cresce.
  3. Questo problema può servire da innesco per una predisposizione alle reazioni allergiche..
  4. Molto spesso, l'eruzione cutanea si verifica dopo aver mangiato cibi altamente allergenici nei bambini di età inferiore a uno..

Nonostante il fatto che la diatesi non sia considerata una patologia pericolosa, con la formazione di eruzioni cutanee, specialmente se sono accompagnate da sintomi dolorosi, è necessario consultare un medico per una diagnosi.

Per quali motivi si sta sviluppando?

La causa più comune di diatesi in un bambino è un'alimentazione impropria della madre durante l'allattamento (se il bambino è allattato al seno) e durante il periodo di gestazione.

Inoltre, questo fenomeno può provocare i seguenti fattori:

  1. L'introduzione di ulteriore alimentazione in tenera età. I pediatri raccomandano di somministrare al bambino latte materno o latte artificiale per un massimo di 6 mesi. Ciò può essere spiegato dalla dipendenza del sistema digestivo dei bambini a nuove condizioni di vita, dalla formazione e dal rafforzamento dell'immunità fino a questa età. Pertanto, l'introduzione di alimenti complementari può provocare reazioni indesiderate.
  2. Scelta sbagliata di alimenti per bambini. L'introduzione di alimenti complementari dovrebbe essere concordata con il pediatra, che aiuterà a compilare un elenco di prodotti consentiti, in base all'età delle briciole..
  3. Eccesso di cibo sistemico.
  4. Sovrappeso.
  5. Violazione della microflora intestinale.
  6. Predisposizione genetica.
  7. Condizioni ambientali avverse.
  8. Ridotte qualità protettive del corpo del bambino.
  9. Malattie gastrointestinali acquisite o congenite.
  10. L'uso di detersivi in ​​polvere, cosmetici.
  11. Inalazione di fumi allergici.

Per evitare la comparsa di diatesi nel bambino, la mamma dovrebbe iniziare un diario di osservazione speciale, in cui è necessario annotare il cibo introdotto nella dieta della donna che allatta e del bambino stesso. Pertanto, è possibile identificare facilmente l'allergene che ha provocato la formazione della patologia in questione.

Sintomi principali

Alcune madri non sanno che aspetto ha la diatesi sul volto di un bambino. Questo fenomeno è caratterizzato dalla comparsa di eruzioni cutanee sulla pelle del bambino di un colore rosso vivo, che sono accompagnate da prurito. Dopo qualche tempo, si formano delle croste sui punti. Questo problema si verifica più spesso nei bambini di due o tre mesi..

Inoltre, con lo sviluppo della diatesi sul viso di un bambino, si osservano i seguenti segni clinici:

  • dermatite da pannolino;
  • drenante la pelle;
  • macchie biancastre sulla lingua (la cosiddetta lingua geografica);
  • croste di colore giallastro nella fronte, nella testa;
  • malumore, ansia;
  • qualità del sonno compromessa;
  • rigurgito rapido;
  • deterioramento dell'appetito, fino al rigetto del seno materno, perdita di peso.

In nessun caso il bambino dovrebbe essere autorizzato a pettinare l'area interessata, questo può portare allo sviluppo del processo infiammatorio, infezione.

Esistono diversi tipi di diatesi sul viso:

  1. Essudativo-catarrale - la risposta del corpo del bambino all'uso di determinati alimenti ad alta allergenicità. È caratterizzato da una diminuzione delle qualità immunitarie, frequenti manifestazioni allergiche. Questa specie è considerata la più comune, nella maggior parte dei casi si verifica un'eruzione cutanea sulla testa e sul viso del bambino, è possibile il danno alle mucose.
  2. Linfatico-ipoplasico. Si verifica durante i processi patologici nella ghiandola del timo. In questo caso, i linfonodi si gonfiano, c'è una violazione delle ghiandole surrenali, che aumenta la probabilità di allergie. La diatesi linfatica-ipoplastica è caratterizzata dalla formazione di un'eruzione cutanea squamosa rossastra..
  3. Neuro-artritico. Sorge a seguito di disturbi metabolici che hanno provocato eccitazione nervosa. Nei bambini piccoli, questo tipo è estremamente raro, accompagnato da irritabilità, malattie articolari, eruzioni cutanee.

Diversi tipi di diatesi sono in grado di manifestare sintomi simili, quindi, dovresti cercare l'aiuto di un medico.

Diagnostica

Prima di iniziare la terapia, è necessario stabilire una diagnosi accurata dell'aspetto di un'eruzione cutanea. Per fare questo, dovresti andare dal pediatra, che prima effettuerà un esame visivo del bambino, quindi lo indirizzerà a fare un esame del sangue, delle urine, delle feci. Inoltre, il medico dovrebbe intervistare i genitori per una tendenza alle manifestazioni allergiche. In alcuni casi, vengono prescritti ulteriori test di laboratorio per determinare l'allergene che ha innescato lo sviluppo di un'eruzione cutanea sulla pelle.

Dieta per una madre che allatta

La salute del bambino, situata su HB, dipende direttamente dalla dieta materna. Gli allergeni che arrivano con il cibo nel corpo della madre entrano nel tratto gastrointestinale del bambino usando il latte materno. Pertanto, una donna che allatta dovrebbe aderire a un menu dietetico. Deve escludere il consumo:

  • esotici, agrumi;
  • conservazione;
  • carni affumicate;
  • dolci (soprattutto cioccolato);
  • prodotti lattiero-caseari fermentati contenenti sostanze chimiche (aromi, coloranti, esaltatori di sapidità, conservanti) dannosi per il corpo del bambino.

I piatti devono essere ben cotti (al vapore, mediante bollitura, stufatura o cottura al forno). Dovresti evitare di aggiungere spezie, una grande quantità di sale.

Per ridurre l'allergenicità, dovresti cucinare pesce, carne magra con vapore caldo o bollire. Prima del trattamento termico, tutti i cereali devono essere lavati a fondo, si consiglia di immergerlo in acqua bollita raffreddata e lasciarlo durante la notte.

Come nutrire un bambino affetto da diatesi?

Per eliminare la diatesi, dovresti aderire alle raccomandazioni di una corretta alimentazione del bambino:

  1. Non interrompere l'allattamento al seno fino ai sei mesi (minimo).
  2. Se un bambino con diatesi sul viso si nutre artificialmente, è necessario coordinare l'uso della formula per neonati con un pediatra, che ti aiuterà a scegliere l'opzione più adatta. Si consiglia di privilegiare i prodotti con una composizione ipoallergenica..
  3. L'inizio di cibi complementari dovrebbe essere organizzato con verdure (preferibilmente con zucchine). Quando si nutre un bambino con cibo fatto in casa, è necessario immergere le verdure prima della cottura, il che contribuirà a ridurre la probabilità di una reazione allergica.
  4. Introdurre attentamente cibo non familiare nel menu dei bambini, iniziando con 1 cucchiaio da tavola, quindi osservare la reazione del bambino. Se il bambino non è preoccupato per i sintomi dolorosi, è consentita un'ulteriore somministrazione di questo prodotto con un graduale aumento della porzione. Se si è verificata una risposta negativa del corpo, è necessario escludere tale cibo dalla dieta dei bambini.
  5. Per introdurre nuovi prodotti separatamente, in modo che la mamma possa determinare quale allergia alimentare si è verificata (se presente).

Inoltre, si consiglia ai pediatri di avere un diario alimentare in cui è possibile contrassegnare i piatti consumati dal bambino.

Assistenza ai bambini

La diatesi segnala la tendenza del bambino a manifestazioni allergiche, quindi la mamma dovrebbe fare attenzione alla scelta di cosmetici e prodotti per il lavaggio dei bambini. Prodotti simili dovrebbero essere selezionati per la loro composizione ipoallergenica. Si consiglia di ridurre il contatto del bambino con i peluche, che sono considerati una fonte di composti di polvere che possono causare gravi allergie.

Inoltre, dovresti seguire alcune regole per prendersi cura di un bambino:

  1. Eseguire sistematicamente le procedure per l'acqua, ma i detergenti per bambini non possono essere utilizzati per più di 1 volta a settimana.
  2. Fai il bagno al bambino in acqua, la cui temperatura non supera i 37 °.
  3. Cambia biancheria da letto e vestiti per bambini spesso.
  4. Dopo il bagno, il corpo del bambino deve essere leggermente bagnato con un asciugamano morbido che deve essere cambiato ogni giorno. Non è consigliabile strofinare la pelle dei bambini.
  5. Evita l'ipotermia e il surriscaldamento del corpo del bambino, quindi devi indossarlo, date le condizioni meteorologiche.
  6. Ventilare regolarmente i locali, pulizia a umido.
  7. Nella stagione fredda, prima di uscire all'aria aperta, lubrificare il viso del bambino con una crema protettiva, se la sua pelle è eccessivamente secca - utilizzare cosmetici idratanti per bambini.

Inoltre, non iniziare a nutrire in tenera età, il bambino non dovrebbe passare.

Preparati per il trattamento della diatesi facciale

Se un cambiamento nella dieta non ha aiutato ad eliminare l'eruzione cutanea, il medico prescrive farmaci per la diatesi sul viso del bambino, che consistono in:

  1. Antistaminici (Claritin, Suprastin).
  2. I sedativi con effetto calmante, che aiutano ad eliminare l'ansia del bambino, normalizzano la qualità del sonno.
  3. Medicinali probiotici (bififormi, polibatteri). Aiutano a migliorare la microflora intestinale, normalizzare il funzionamento del tratto digestivo.
  4. Agenti immunomodulanti. Aiuta ad aumentare le proprietà protettive del corpo.

Rispondendo alla domanda su come spalmare il viso durante la diatesi nei neonati, si dovrebbe notare che per uso esterno si consiglia di utilizzare unguenti, gel con effetto anti-infiammatorio (Bepanten, Dexpanthenol). Questi farmaci aiutano ad eliminare eruzioni cutanee, sensazioni di bruciore, prurito.

Importante! Non è assolutamente consigliabile prescrivere farmaci da soli, questo può portare a conseguenze impreviste..

Puoi anche ricorrere al trattamento della diatesi sul viso del bambino con rimedi popolari. Rispondendo alla domanda su come trattare la diatesi sul viso nei bambini con l'aiuto della medicina alternativa, di seguito si possono notare diversi rimedi efficaci..

Decotto alle erbe

Per la produzione di liquido curativo, 1 b. l mescolare le piante essiccate versare 0,3 l di acqua bollente. Far bollire per 15 minuti, quindi lasciare raffreddare completamente. Quindi filtrare la medicina. Nel brodo risultante, immergere un batuffolo di cotone e pulire delicatamente l'area interessata. Eseguire una procedura simile da 2 a 3 volte al giorno.

Importante! Strofinando il viso del bambino, è necessario assicurarsi che il brodo non cada in bocca.

Unguento all'abete

Unire un cucchiaio di crema grassa per bambini con tre gocce di olio di abete, mescolare accuratamente. Lubrificare la pelle con il medicinale risultante due volte al giorno fino a quando scompare completamente. Si applica a partire dai 3 mesi di età. Conservare non più di un'ora e mezza al freddo.

Lozioni di farina d'avena

Mescolare accuratamente le materie prime preparate con acqua non calda. Inumidire un batuffolo di cotone nella miscela risultante e attaccarlo alla zona dell'eruzione cutanea. Il corso terapeutico non dura più di cinque giorni. Usato dai sei mesi di età.

Infuso di foglie di alloro

Un paio di foglie di alloro versano 1 cucchiaio. acqua bollente, lasciare per 6 ore Dopo un periodo di tempo specificato, il farmaco viene filtrato. La soluzione di guarigione viene assunta per via orale di 1 cucchiaio tre volte al giorno.

Unguento di foglie di alloro

La foglia di alloro deve essere tritata, quindi mescolare accuratamente con due b. l olio vegetale. Cuocere a bagnomaria per circa mezz'ora. Il medicinale risultante viene applicato sulle aree infiammate 2 volte al giorno.

Al fine di eliminare in modo rapido ed efficace la diatesi nei neonati sul viso, si raccomanda di eseguire regolarmente procedure mediche, combinarle con l'uso di farmaci. L'uso di rimedi popolari per la diatesi nei neonati deve essere concordato con il pediatra.

È possibile non trattare la diatesi?

I medici affermano che la diatesi è in grado di auto-sparire. Tuttavia, non ignorare i segni clinici che sono sorti. Dopotutto, i sintomi di questo fenomeno sono simili alle malattie che richiedono un trattamento. La diatesi stessa non è pericolosa per la salute del bambino, ma può causare complicazioni (patologie respiratorie, una serie di chili in più).

Con lo sviluppo di eruzioni cutanee nei neonati di diversa natura, viene indicato un appuntamento dal medico. Il pediatra aiuterà a identificare la causa esatta dell'eruzione cutanea e, se necessario, prescriverà la terapia appropriata. Non è categoricamente consigliabile auto-medicare anche con rimedi popolari, in quanto ciò può portare a conseguenze impreviste.