Antistaminici per bambini: una rassegna dei più efficaci

Nutrizione

L'istamina è costantemente presente nel corpo di un bambino e di un adulto e, in presenza di fattori di rischio a seguito del contatto con l'ambiente, inizia a prodursi in eccesso, provocando violenti segni di allergia, caratterizzati da eruzioni cutanee e arrossamenti sulla pelle. Per neutralizzare questi effetti, gli antistaminici vengono utilizzati per i bambini prima della vaccinazione, per la dentizione nei bambini e per la tosse.

Gli antistaminici per bambini forniscono un serio aiuto nel trattamento del raffreddore, che aiuta a evitare la comparsa di sintomi allergici nel raffreddore, nel raffreddore e nella SARS in un bambino. Il trattamento prematuro può tradurre la malattia in una forma cronica, anche prima della comparsa di dermatiti profonde sulla pelle e dello sviluppo di asma bronchiale con bronchite.

Tipi di antistaminici

Secondo il metodo di esposizione, i farmaci sono divisi in tre gruppi principali: le generazioni, il loro elenco è piuttosto ampio:

Antistaminici di prima generazione

Attualmente richiesto, nonostante il lungo uso, causano l'effetto desiderato senza conseguenze indesiderate. Alcuni antistaminici di prima generazione sono anche usati come sedativi (sedativi). Questi farmaci sopprimono il sistema nervoso, che provoca affaticamento, sonnolenza. Hanno un effetto terapeutico quasi immediatamente e devono essere assunti 3-4 volte al giorno per mantenere la durata dell'azione. La dipendenza è possibile, quindi non dovresti abusarne:

  • Dimetinden (Fenistil®);
  • Difenidramina (difenidramina);
  • Clemastine (Tavegil®);
  • Mebidrolina (Diazolin®);
  • Meclosin (Bonin);
  • Prometazina (Pipolfen®);
  • clorfenamina;
  • Cloropiramina (Suprastin®);
  • Sechifenadina (Histafen®);
  • Chifenadine (Fenkarol).

Farmaci di seconda generazione

Agiscono più delicatamente, non creano dipendenza, una compressa è sufficiente per un'esposizione prolungata durante il giorno, sono raccomandati per l'uso come antistaminici per i bambini di età pari o superiore a 1 anno. Questi farmaci prevengono efficacemente il rischio di complicanze della dermatite atopica. L'elenco comprende:

  • Azelastina (Allergodil®);
  • Akrivastin (Semprex®);
  • Astemizole (Gismanal®);
  • Loratadina (Claridol; Clarisens®, Claritin®)
  • Terfenadina (Trexil®);
  • Cetirizina (Zyrtec®, Cetrin®);
  • Ebastin (Kestin®).

Farmaci di terza generazione

Il successivo terzo tipo di antistaminici colpisce selettivamente, non ha un effetto cardiotossico: agisce senza intaccare il muscolo cardiaco e il sistema nervoso centrale, quindi può essere usato come antistaminico per bambini fino a un anno, per la prevenzione e il trattamento di reazioni allergiche a lungo termine. Antistaminici di terza generazione:

  • Levocetirizina (Xizal®);
  • Desloratadina (Erius ®);
  • Fexofenadine (Allerfex®, Telfast®).

Quando vengono utilizzati antistaminici?

A causa dell'imperfezione del sistema immunitario, il corpo del bambino è soggetto a manifestazioni incontrollate di allergie. In questi casi, l'uso di antistaminici è il modo più sicuro per neutralizzare le possibili conseguenze negative..

Le indicazioni per l'uso di antistaminici sono:

  1. Manifestazioni allergiche complesse precedentemente osservate o segni di shock anafilattico;
  2. Predisposizione a reazioni allergiche;
  3. Reazioni allergiche stagionali o per tutto l'anno (comprese congiuntivite, rinite);
  4. Febbre da fieno (febbre da fieno);
  5. Dermatite (inclusa atopica), dermatosi, eczema atopico, orticaria, altre eruzioni cutanee;
  6. Vaccinazioni di routine (in caso di rischio di reazioni allergiche), nonché in caso di reazioni allergiche dopo la vaccinazione;
  7. Prurito della pelle, anche con malattie infettive (ad esempio, con varicella);
  8. Deterioramento delle condizioni generali del bambino con malattie del tratto respiratorio: laringite, stenosi della laringe, tosse (inclusa tosse allergica, tosse notturna o abbaiante);
  9. Alti tassi di eosinofili in un esame del sangue;
  10. Una puntura d'insetto accompagnata da una reazione allergica;
  11. Edema di Quincke;
  12. Reazione allergica ai farmaci o rischio di insorgenza.

Come usare gli antistaminici a seconda dell'età del bambino?

Quando si scelgono farmaci antiallergici, è necessario rispettare rigorosamente le raccomandazioni del medico e l'età del bambino.

  1. Bambini da 1 mese a 1 anno. Gocce: Fenistil®, Zirtek® (dai 6 mesi). Nei casi più gravi, sotto la supervisione di un medico, vengono prescritte iniezioni intramuscolari di Suprastin;
  2. Bambini di età superiore a 1 anno. Preparati con Desloratadine sotto forma di sciroppo: Erius®, Blogir-3®;
  3. Bambini di età superiore ai 2 anni. Xizal® in gocce, preparati a base di sciroppo a base di Loratadina (Claritin®, Claridol), sciroppo Cetrin®;
  4. Bambini da 3 a 6 anni. Tutti i suddetti farmaci, nonché le compresse di Suprastin®. Per la rinite allergica, congiuntivite, vengono utilizzate gocce di Allergodil®..
  5. Bambini di età superiore ai 6 anni. Compresse: Xizal®, Levocetirizine, Cetrin®.

Importante! I bambini di età inferiore a 1 anno devono utilizzare antistaminici con estrema cautela, poiché l'effetto sedativo dei farmaci di prima generazione può essere accompagnato da casi di apnea notturna (arresto respiratorio).

Quale medico prescriverà antistaminici?

L'automedicazione può essere pericolosa per il motivo che è molto facile confondere i sintomi di allergia con manifestazioni di altre malattie e non iniziare il trattamento in tempo usando un farmaco antiallergico. Inoltre, il dosaggio deve essere selezionato individualmente, a seconda della gravità della manifestazione di allergie e terapia complessa in combinazione con altri farmaci assunti con compresse o sciroppo.

Quando si tossisce e ad una temperatura, è necessario contattare un pediatra, con reazioni acute del corpo alle punture di insetti, comparsa di eruzione cutanea e arrossamento, è necessario contattare l'ambulanza.

I segni di allergia a lungo termine sono trattati da specialisti specializzati - dermatologo, oculista, pneumologo - a seconda del grado di localizzazione dei segni della malattia.

Raccomandiamo anche di leggere articoli:

Ricorda che solo un medico può fare una diagnosi corretta, non automedicare senza consultare e fare una diagnosi da un medico qualificato.

Antistaminici per bambini di età diverse

I principali farmaci antiallergici sono stati e sono ancora antistaminici. Questo articolo discuterà quali antistaminici esistono per i bambini, in quali casi vengono utilizzati e, soprattutto, come scegliere un rimedio..

Per capire perché sono necessari farmaci antiallergici per bambini con ipersensibilità, è importante conoscere il meccanismo di una reazione allergica.

La prima volta che un allergene - una proteina estranea - entra nel corpo, si verifica una "conoscenza" del sistema immunitario e vengono prodotte immunoglobuline, anticorpi. Si stabiliscono sulla membrana del cosiddetto mastociti, aderendo ad esso da tutti i lati - si verifica la sensibilizzazione.

Con la ripetuta penetrazione dell'allergene, le immunoglobuline si formano ancora di più e il mastocita, incapace di resistere, esplode. I mediatori dell'allergia si distinguono: sostanze biologicamente attive che in un certo modo influenzano organi e tessuti e determinano l'intera clinica delle reazioni di ipersensibilità. Sotto l'influenza di queste sostanze:

  • c'è un aumento della permeabilità della parete vascolare, che provoca gonfiore, eruzione cutanea e prurito;
  • i vasi sanguigni si espandono, provocando febbre e arrossamento locale (e talvolta generale);
  • contrazione dei muscoli lisci, a causa della quale si sviluppa il broncospasmo;
  • inizia una reazione infiammatoria attiva, che può diventare cronica e formare una clinica per l'asma bronchiale.

Esistono molti di questi mediatori: leucotrieni, trombossano A2, fattore di necrosi tumorale α, adenosina, chinine, interleuchine, ecc. Ma il principale è l'istamina.

Ecco perché è così importante "legare", bloccare tutta l'istamina che viene secreta dai mastociti durante una reazione allergica. I farmaci allergici per bambini e adulti sono mirati proprio a questo: non sono in grado di rimuovere la sensibilizzazione o prevenire completamente il rilascio di sostanze attive, tuttavia, affrontano il processo di "intercettazione" dell'istamina.

Vale la pena notare che esiste un nome internazionale non proprietario per ogni sostanza attiva (ad esempio, paracetamolo o pantaprazolo), nonché nomi commerciali - sono dati dai produttori (Panadol, Cefekon, Kalpol nel primo caso, Nolpaza, Kontrolok, Panum nel secondo).

Quindi con gli antistaminici: desloratadina - questo è Erius, Lordestine e Alestamine, ecc. Le medicine sono disponibili in varie forme e dosaggi, ed è difficile capire quale farmaco è adatto per il bambino. Questo articolo è un algoritmo di selezione dei farmaci..

  1. Il primo passo è determinare perché è necessario il medicinale, quali sintomi devono essere rimossi..
  2. Il secondo - la selezione di farmaci in base all'età del bambino.
  3. E infine, il terzo punto è la scelta della forma di somministrazione del farmaco.

Elenco di antistaminici per il sollievo dei sintomi

Di seguito considereremo i farmaci per i bambini che aiuteranno a far fronte ai sintomi di una malattia..

Con orticaria

Sintomi: eruzione cutanea, prurito / bruciore, gonfiore, arrossamento.

Antistaminici di seconda e terza generazione:

  • desloratadina;
  • loratadina;
  • fexofenadina;
  • cetirizina;
  • levoetirizine;
  • lopyramine;
  • dimetindene;
  • dehydramine;
  • ebastin

Elenco di farmaci per nome commerciale

  • Eliseo (sciroppo, compresse);
  • Lordestine (compresse);
  • Claritin (sciroppo, compresse);
  • Tirlor (compresse);
  • Clargotil (compresse);
  • Kestin (sciroppo, compresse)
  • Erius (sciroppo, compresse);
  • Telfast (compresse);
  • Fexadine (compresse);
  • Zyrtec (gocce per somministrazione orale, compresse);
  • Zodak (gocce per somministrazione orale, sciroppo, compresse);
  • Tsetrin (gocce, sciroppo, compresse);
  • Suprastinex (gocce per somministrazione orale, compresse).

Preparazioni topiche:

  • Allergosan (unguento);
  • Gel Fenistil;
  • Psilo-balsamo (gel).

Con dermatite allergica

Sintomi: peeling, prurito, secchezza, gonfiore, arrossamento, a volte erosione.

Non ci sono motivi per l'uso di routine di droghe. Sono utilizzati solo in terapia complessa o per la correzione di condizioni concomitanti: orticaria o rinocongiuntivite, che disturbano il sonno. A questo proposito, vengono mostrati farmaci di prima generazione con un effetto sedativo:

Elenco di farmaci per nome commerciale

  • Suprastin (soluzione per amministrazione endovenosa e intramuscolare, compresse);
  • Difenidramina (soluzione per somministrazione endovenosa e intramuscolare, compresse);
  • Diazolina (compresse, pillole).

Con allergie alimentari

Sintomi: manifestazioni cutanee, prurito, edema di Quincke

I farmaci non sono efficaci per i disturbi gastrointestinali (usati solo in trattamenti complessi), ma possono aiutare con le allergie cutanee dopo aver mangiato l'allergene. Vengono utilizzati farmaci di prima generazione:

Oltre alle medicine moderne di ultima generazione:

Elenco di farmaci per nome commerciale

Con congiuntivite allergica

Sintomi: dolore o prurito agli occhi, lacrimazione, arrossamento, visione offuscata, gonfiore.

Vengono utilizzati sia farmaci generici (di ultima generazione) che locali:

Elenco di farmaci per nome commerciale

  • Vizin alergi (collirio);
  • Histimet (collirio);
  • Reactin (collirio);
  • Allergodil (collirio).

Per la rinite allergica

Sintomi: congestione nasale, difficoltà nella respirazione nasale, rinorrea, prurito, starnuti, gonfiore.

Vengono utilizzati rimedi locali - gocce e spray nel naso:

Elenco di farmaci per nome commerciale

  • Tizin alergi (spray);
  • Histimet (spray);
  • Reactin (spray);
  • Allergodil (spray).

Con la febbre da fieno

Sintomi: una combinazione di congiuntivite, rinite, talvolta allergie cutanee e alimentari.

Gli stessi farmaci sono usati come per la rinite allergica, così come i farmaci combinati, ad esempio una combinazione di difenidramina e napazolina (anticondensa - vasocostrittore).

Elenco di farmaci per nome commerciale

Altre malattie

L'inalazione del farmaco sarebbe ottimale, tuttavia non sono disponibili antistaminici sotto forma di soluzioni per inalazione.

Pertanto, vengono utilizzati preparati orali o parenterali di 3 generazioni. In alcuni casi, gli spray nasali sono efficaci - come nella rinite allergica.

Come misura preventiva: spesso insieme al primo utilizzo di un antibiotico, a un bambino viene prescritto un antistaminico di qualsiasi generazione.

Come trattamento pianificato: farmaci di terza generazione.

Come trattamento di emergenza: farmaci di prima generazione per via parenterale, in ospedale o SMP

PatologiaSintomi da affrontarepreparativiNomi commerciali, modulo di presentazione
Con bronchite, con laringitetosse, raucedine, broncospasmo, prurito alla laringe e al torace
  • Siresp (sciroppo);
  • Erespal (sciroppo, compresse)
Con asma bronchialePer gli asmatici, gli antistaminici non sono indicati nel regime classico di terapia GINA. Possono essere prescritti, ma esclusivamente da un allergologo secondo le indicazioni individuali.
Con punture di insettiprurito, bruciore, arrossamento, eruzione cutaneaVengono utilizzati sia strumenti di sistema (tutte le generazioni) che locali.
  • suprastin;
  • Diphenhydramine;
  • Tirlor;
  • Clargotil;
  • Allergosan (unguento);
  • Gel Fenistil;
  • Psilo-balsamo.
Quando si assumono antibioticiPrevenzione delle allergie ai farmaci, trattamento della pelle e sintomi alimentari
  • Zirtek;
  • Telfast;
  • Allegra;
  • Suprastin (v / m, iv).
Prima e dopo le vaccinazioniPer la prevenzione delle complicanze allergicheBambini con allergia diagnosticata o soggetti che hanno reagito in modo inadeguato a una precedente vaccinazione (prurito, gonfiore, eruzione cutanea, ecc.).
  • suprastin;
  • Zirtek;
  • Zodak
  • Telfast.
Con varicella (varicella)Per alleviare il pruritoSolo preparazioni per somministrazione orale, con effetto sedativo (prima generazione), di notte
  • suprastin;
  • Diphenhydramine;
  • Atarax;
  • Diazolin.
Con adenoidiDecongestionanti necessariVengono utilizzati farmaci per la somministrazione orale di qualsiasi generazione e spray.
  • Eliseo,
  • orderine,
  • Claritin,
  • Tirlor,
  • Tizin Allergy;
  • Histimet;
  • Reactin
  • ALLERGODIL.
Con la dentizioneNon nelle linee guida cliniche. Si consiglia di sostituire l'antistaminico con farmaci con un effetto anestetico locale (ad esempio Dentinox o Holisal).
A una temperaturaLa combinazione di un farmaco antipiretico, un analgesico e un antistaminico è il cosiddetto una miscela litica che consente di abbassare rapidamente la temperatura. Efficace con i / mo iv, non può essere usato a casa. Droghe consentite:
  • prometazina;
  • chloropyramine;
  • difenidramina.
  • Pipolfen (soluzione per amministrazione IM e IV);
  • Suprastin (soluzione per i / me iv);
  • Difenidramina (soluzione per i / me iv).

Elenchi di antistaminici per bambini per età

Non c'è dubbio che i farmaci per i bambini sono più difficili che per un adulto. Tuttavia, la moderna farmacologia offre medicinali per qualsiasi fascia d'età - letteralmente dalla nascita alla vecchiaia.

Da 0 a 1 anno

I bambini di età inferiore a un anno sono la categoria più "problematica", poiché le allergie si verificano abbastanza spesso, ma il corpo è ancora debole e non abbastanza formato da ricevere alte dosi di antistaminici. Tuttavia, oggi ci sono farmaci che possono essere assunti quasi dalla nascita:

  • Zyrtec, gocce per somministrazione orale - da 6 mesi;
  • Tsetrin, gocce per somministrazione orale - da 6 mesi;
  • Suprastin, soluzione per amministrazione parenterale - da 1 mese, secondo i segni vitali in un ospedale;
  • Difenidramina, soluzione per amministrazione parenterale - dalla nascita, secondo i segni vitali in un ospedale;
  • Diazolinum, compresse e confetti, pestati in acqua, formula di latte o alimenti per bambini - da 2 mesi;
  • Pipolfen, soluzione per amministrazione parenterale - da 2 mesi;
  • Allergosan, unguento - dalla nascita;
  • Fenistil - da 1 mese per la preparazione sotto forma di gel, gocce per somministrazione orale - da 1 mese;
  • Psilo-balsamo, gel - adatto a neonati;
  • Reactin, gocce negli occhi - da 1 mese.

Da 1 anno a 6 anni

Dall'età di 1 anno a 6 anni, la gamma di farmaci si espande, sebbene molti altri farmaci siano controindicati:

  • Suprastin, compresse, è necessario aggiungere in forma schiacciata all'acqua o al cibo - da 3 anni;
  • Erius, sciroppo - da 1 anno;
  • Claritin, sciroppo - da 2 anni, compresse - da 3 anni;
  • Tirlor, compresse - da 2 anni;
  • Clargotil, compresse - da 2 anni;
  • Zodak, gocce per somministrazione orale - da 1 anno, sciroppo - da 2 anni;
  • Tsetrin, sciroppo - da 2 anni;
  • Suprastinex, gocce per somministrazione orale - da 2 l;
  • Azelastina, gocce negli occhi - dai 4 anni.

Dai 6 ai 12 anni

Dall'età di 6 anni, le compresse piccole smettono di sfregare nel cibo e consentono ai bambini di deglutire da soli. La scelta del farmaco è ancora maggiore:

  • Compresse Zirtek - dai 6 anni;
  • Zodak, compresse - dai 6 anni;
  • Tsetrin, compresse - dai 6 anni;
  • Suprastinex, compresse - dai 6 anni;
  • Kestin, sciroppo - da 6 anni;
  • Tizin, uno spray per il naso - da 6 anni;
  • Azelastine, uno spray per il naso - dai 6 anni;
  • Reactin, uno spray per il naso - da 6 anni.

Dai 12 anni in su

Quasi tutti gli antistaminici sono ammessi a questa età. In caso di emergenza, è possibile utilizzare qualsiasi mezzo:

  • Erius, compresse - dai 12 anni;
  • Eliseo, sciroppo e compresse - dai 12 anni;
  • Lordestine, compresse - dai 12 anni;
  • Telfast, compresse - dai 12 anni;
  • Compresse di Fexadine - dai 12 anni;
  • Allegra, compresse - dai 12 anni;
  • Kestin, compresse e sciroppo - dai 12 anni;
  • Vizin Alergi, gocce negli occhi - dai 12 anni;
  • Histimet, spray per il naso e colliri - dai 12 anni.

Il farmaco Kestin in compresse è prescritto da 15 anni.

Antistaminici per bambini: scelta del modulo di somministrazione

Come puoi vedere, quasi tutti i farmaci hanno diverse forme di rilascio. Molto spesso, la scelta è determinata dal punto di applicazione, ovvero l'area in cui il farmaco deve essere consegnato.

  1. Pillole. Sono comodi da usare, agiscono rapidamente, non richiedono particolari condizioni di somministrazione, è sufficiente una singola dose. Allo stesso tempo, i bambini piccoli non possono ingerire le pillole da soli, motivo per cui il farmaco deve essere frantumato e miscelato con cibi o bevande. Inoltre, hanno un effetto sistemico, con effetti sul fegato e sui reni, motivo per cui sono controindicati nelle persone con patologia grave di questi organi.
  2. Gocce. I bambini piccoli possono prendere, senza nemmeno accorgersene. Hanno meno componenti ausiliari. Come i tablet, hanno un effetto sistemico.
  3. Sciroppo. Ha un gusto gradevole, il che è un vantaggio per i bambini piccoli. Tuttavia, questo è anche un aspetto negativo, poiché la preparazione contiene fragranze e fragranze, che in un bambino allergico possono anche provocare una reazione. Non richiede lavaggio, ha un effetto sistemico.
  4. Iniezione Vantaggi: nella consegna rapida del farmaco nel flusso sanguigno e, di conseguenza, un effetto rapido e affidabile. Ma questo tipo di amministrazione non è praticamente disponibile a casa, non viene eseguita in modo indipendente..
  5. Unguenti, creme, gel. I vantaggi di questa forma di dosaggio in "punto", azione locale, facilità di applicazione, capacità di utilizzo anche nei bambini più piccoli. Tuttavia, i farmaci devono essere utilizzati più volte al giorno. Qual è la differenza tra questi tipi di farmaci? In generale, nell'intensità dell'assorbimento.

Ripetutamente nel testo dell'articolo, sono già state menzionate generazioni di farmaci antiallergici. Possiamo dire che i farmaci di nuova generazione sono i migliori antistaminici per i bambini? Per fare tali affermazioni, è necessario studiare non solo l'elenco dei farmaci, ma anche i loro pro e contro.

Generazioni di antistaminici per bambini

Il primo farmaco per bloccare l'istamina fu inventato nel 1936. Da allora, non ci sono strumenti fondamentalmente nuovi in ​​questa linea, solo quelli esistenti vengono migliorati. Ad oggi, si distinguono tre generazioni di antistaminici (in alcune pubblicazioni, la quarta generazione è allocata, ma ci sono abbastanza fonti che usano la separazione di sole 2 generazioni).

Nonostante il fatto che i farmaci possano appartenere alla stessa generazione, le regole per il loro uso variano. Il dosaggio di ogni farmaco e forma di dosaggio è diverso e individuale per determinate fasce di età.

I generazione

vantaggi

  • Buona biodisponibilità;
  • Azione rapida intensiva;
  • Rapida eliminazione dal corpo;
  • I farmaci sono intercambiabili;
  • Elimina bene i sintomi delle allergie respiratorie;
  • Sono i farmaci di scelta in condizioni di emergenza;
  • Hanno un effetto sedativo ("più" se è necessario eliminare l'insonnia causata dal prurito);
  • Hanno un certo effetto antiemetico;
  • Hanno un effetto anestetico locale paragonabile in forza alla novocaina;
  • Di solito economico.

svantaggi

  • Hanno un effetto sedativo (causa sonnolenza anche quando la situazione non lo richiede);
  • A corto raggio (non più di 5 ore);
  • Addictive;
  • Mucose secche, sete, tremori, tachicardia;
  • Allergenici da soli.

3-6 anni ½ tab. 2 r / giorno;

6-14 a ½ tab. 3 r / giorno;

> 14 anni - 1 etichetta. 3-4 r / giorno

1-12 mesi per ¼ di fiala;

1-6 anni ½ fiale;

6-14 anni per fiale da ½-1;

> 14 anni, 1-2 fiale

0-12 mesi per 2-5 mg;

1-5 anni di 5-15 mg;

6-12 anni di 15-30 mg;

> 12 anni di 30-50 mg

flebo IV 20 mg

0-24 mesi a 50-100 mg;

2-5 anni, 50-150 mg;

5-10 anni, 100-200 mg;

> 10 anni di 100-300 mg

6-12 anni di ½-1 etichetta 2 r / giorno;

> 12 anni di 1 etichetta 2 giri / giorno

rappresentantiModulo di amministrazioneDosaggioFoto
Chloropyramine
suprastinpillole
soluzione per l'amministrazione i / m
Allergosanunguentouno strato sottile di 2-3 r / giorno
pillole> 14 anni, 1 etichetta. 3-4 r / giorno
Diphenhydramine
Diphenhydraminepillole
soluzione iniettabile in plastica
Psilo-balsamogeluno strato sottile di 3-4 r / giorno
mebidrolina
Diazolinpillole
caramelle gommosestesso
Clemastine
Tavegilpillole
soluzione per l'amministrazione i / m2 iniezioni / giorno a 0,025 mg per kg di peso corporeo
prometazina
soluzione per l'amministrazione i / m2 mesi - 16 anni, 1 mg per kg di peso corporeo 3-5 r / giorno

II generazione

Vantaggi della generazione

  • Alta specificità;
  • Effetto rapido;
  • Azione a lungo termine (è sufficiente una singola dose);
  • Sedazione minima;
  • Mancanza di dipendenza;
  • Lunga ricezione possibile.

Svantaggi della generazione

  • Il rischio di sviluppare aritmie e altri disturbi cardiaci;
  • Possibili mucose secche, nausea, vomito.

2 mesi - 12 anni - a seconda del peso corporeo e della gravità delle allergie;

> 12 anni per 1 cucchiaino. sciroppo o 1 etichetta 1 r / giorno

2-12 anni a ½ etichetta 1 r / giorno

> 12 anni di 1 etichetta 1 r / giorno

2-12 anni 30 kg, 1 etichetta 1 r / giorno

1 mese - 12 anni, 2 gocce per kg di peso corporeo;

> 12 anni di 20-40 capsule 3-4 r / giorno

6-12 anni a 1 dose 2 r / die

> 12 anni, 2 dosi 2 r / giorno

6-12 anni a 5 ml 1 r / giorno;

12-15 anni, 10 ml 1 r / giorno;

> 15 anni di 10-20 ml 1 r / giorno

rappresentantiModulo di amministrazioneDosaggioFoto
loratadina
Claritinsciroppo
pillole
Tirlorpillole
Clargotilpillole
dimetindene
Gel Fenistilgel2-4 r / giorno
gocce per somministrazione orale
Azelastine
ALLERGODILspray nasale
lacrime1 goccia 2 r / giorno
levocabastina
Vizin Allerjilacrime> 12 anni, 1 goccia 2 r / giorno
Tizin Alergispray per il naso> 6 anni, 2 dosi 2 r / giorno
Histimetlacrime> 12 anni, 1 goccia 2 r / giorno
spray per il naso> 12 anni, 2 dosi 2 r / giorno
Reactinlacrime> 1 mese, 1 goccia 2 r / giorno
spray per il naso> 6 anni, 2 dosi 2 r / giorno
Ebastin
Kestinsciroppo
pillole> 15 anni, 1 etichetta 1 r / giorno

III generazione (nuova generazione)

Vantaggi della generazione

  • Nessun effetto sedativo (o minimo);
  • Nessuna cardiotossicità;
  • Non ci sono restrizioni per quanto tempo i bambini possono assumere antistaminici;
  • Effetto duraturo.

Svantaggi della generazione

  • Possibilità di allergia al farmaco
  • Alto prezzo.

6-12 mesi a 5 tappi 1 r / giorno;

1-2 anni per 5 tappi 2 r / giorno;

2-6 anni, 10 tappi 1 r / giorno;

> 6 anni per 20 capsule 1 r / giorno

1-2 g di 5 tappi 2 giri / giorno;

2-12 anni per 10 capsule 1 r / giorno o 5 capsule 2 r / giorno;

> 12 anni per tappo / giorno 1 r / giorno

6-12 anni: 1 scheda 1 r / giorno o ½ scheda 2 r / giorno;

> 12 anni 1 etichetta 1 r / giorno

2-6 anni, 1 mer. l 1 r / giorno;

6-12 anni, 2 misure. l 1r / giorno o 1 mer.l. 2 r / giorno;

> 12 anni per 2 misure. l 1 p / giorno;

6-12 mesi a 5 tappi 1 r / giorno;

1-6 anni, 5 tappi 2 r / giorno;

> 6 anni a 10 capsule / giorno 1 r / giorno

2-6 anni, 5 ml 1 r / giorno;

> 6 anni, 10 ml 1 r / giorno o 5 ml 2 r / giorno

2-6 anni, 5 tappi 2 r / giorno;

> 6 anni per 20 capsule 1 r / giorno

rappresentantiModulo di amministrazioneDosaggioFoto
Fexofenadine
Telfastpillole> 12 anni di 1 etichetta 1 r / giorno
Fexadinepillole> 12 anni di 1 etichetta 1 r / giorno
Allegrapillole> 12 anni di 1 etichetta 1 r / giorno
cetirizina
Zirtekgocce per somministrazione orale
pillole> 6 anni, 1 etichetta 1 r / giorno
Zodakgocce per somministrazione orale
pillole
sciroppo
Tsetrin (leggi le istruzioni per l'uso)gocce per somministrazione orale
pillole> 6 anni, 1 etichetta 1 r / giorno o ½ etichetta 2 r / giorno
sciroppo
levocetirizina
Suprastinexgocce per somministrazione orale
pillole> 6 anni, 1 etichetta 1 r / giorno

Controindicazioni ed effetti collaterali. Overdose

Non esiste un singolo farmaco che non abbia controindicazioni ed effetti collaterali. In un modo o nell'altro, l'uso di droghe è un intervento esterno nel corpo, che può avere conseguenze indesiderate..

Controindicazioni

Le controindicazioni all'uso di ciascun medicinale specifico, ovviamente, differiscono ed è necessario consultare un medico e studiare attentamente le istruzioni per ciascun farmaco. Tuttavia, ci sono situazioni comuni per tutti in cui l'uso è inaccettabile:

  • intolleranza individuale ai componenti del farmaco;
  • ipersensibilità ai componenti del farmaco;
  • grave patologia del fegato e dei reni;
  • grave patologia di altri organi interni;
  • età (individualmente per ogni strumento);
  • in alcuni casi, deficit di lattasi.

Effetti collaterali

Molti genitori sono comprensibilmente interessati a qual è l'effetto degli antistaminici sul bambino? Hanno effetti collaterali, c'è un effetto collaterale? I farmaci di prima generazione sono guidati dal numero di "effetti collaterali". Tra i possibili:

  • sonnolenza, debolezza, riduzione della concentrazione, dispersione dell'attenzione;
  • ansia, insonnia;
  • crampi, vertigini, perdita di coscienza;
  • visione offuscata;
  • dispnea;
  • violazione del deflusso di urina;
  • rigonfiamento;
  • shock anafilattico, edema di Quincke o altre reazioni allergiche.

I farmaci di seconda generazione danno meno effetti indesiderati, ma sono:

  • secchezza delle fauci, nausea, vomito;
  • dolore addominale;
  • stanchezza, maggiore irritabilità;
  • tachicardia (estremamente raro);
  • reazioni allergiche.

Durante lo sviluppo di farmaci di terza generazione, sono stati condotti numerosi studi controllati con placebo, a conferma dell'efficacia e della sicurezza dei farmaci. Tuttavia, questi fondi possono essere dannosi, in tal caso, qual è il pericolo degli antistaminici di questa generazione per i bambini? Può svilupparsi:

  • mal di testa, sonnolenza, vertigini (meno del 10%);
  • insonnia, irritabilità, tachicardia, diarrea (meno dell'1%)
  • Reazioni di ipersensibilità (13/04/2019 a 3 anni Bambini e allergie Allergie per bambini

Commenti sull'articolo: 1

Molto istruttivo, ma vorrei anche sapere di una molecola come - bilastina (III generazione di antistaminici - nixar), ho sentito che esiste anche uno sciroppo per bambini, ad eccezione delle compresse che vengono mostrate a bambini di soli 12 anni.

Antistaminici per bambini

Il numero di bambini che soffrono di allergie in un modo o nell'altro negli ultimi due decenni è cresciuto di 8 volte. Un bambino raro non mostra segni di una reazione allergica a un determinato agente patogeno. Alcuni dalla nascita, la malattia reagisce a determinati alimenti, altri ai prodotti per la cura cosmetica, in quasi il 30% dei casi, i bambini hanno allergie ai farmaci e febbre da fieno (reazione alla fioritura e al polline).

A volte ci sono bambini che sono allergici a diversi fattori contemporaneamente, tra cui polvere domestica, animali. Sempre più spesso, i medici sono costretti a dichiarare che i bambini a volte sono già nati con una predisposizione a una reazione malsana a un particolare allergene.

Naturalmente, è meglio proteggere il bambino dal prodotto o dal fattore che lo influenza negativamente, ma questo, purtroppo, non è sempre possibile. È abbastanza semplice eliminare dal menu prodotti dannosi per il bambino, escludere la permanenza di un gatto o un cane in casa, ma non è possibile privare il bambino della possibilità di camminare, anche se è allergico alla fioritura primaverile!

Genitori e medici vengono in aiuto dei moderni farmaci antiallergici per bambini. Come scegliere una medicina? Cosa cercare?

Ti consigliamo di guardare il webinar del principale allergologo-immunologo sulle allergie infantili e le cause di.

Come si comportano?

Gli antistaminici non dovrebbero essere considerati una "pillola magica", non curano le cause delle allergie, ma allevia efficacemente i suoi sintomi, che possono essere abbastanza dolorosi e potenzialmente letali per un bambino. L'azione dei farmaci si basa sulla soppressione dei recettori dell'istamina, che sono la causa dell'esacerbazione. L'istamina è un neurotrasmettitore speciale, ha un forte effetto su alcune funzioni del corpo, a seguito del quale si sviluppano i sintomi, che noi chiamiamo l'unica parola capace “allergia”.

  • Oppressione del centro respiratorio, broncospasmo, gonfiore delle mucose del tratto respiratorio.
  • Cambiamenti nelle condizioni della pelle (eruzioni cutanee, vesciche, arrossamenti, prurito, irritazione).
  • Disturbi dello stomaco e dell'intestino.
  • Insuccessi dell'attività del cuore e dei vasi sanguigni (ritmo incoerente, espansione dei capillari e vasi più grandi).

I farmaci allergici, grazie al principio attivo, sopprimono con successo l'attività dell'istamina e salvano il bambino da tutte queste manifestazioni.

Spesso i genitori sono sorpresi di percepire il fatto che i pediatri prescrivono tali medicinali anche quando non ci sono manifestazioni allergiche, ma il bambino è malato di influenza o infezioni respiratorie acute. Non c'è davvero nulla di sorprendente in questo. Gli antistaminici sono inclusi nel complesso trattamento delle infezioni virali, sono prescritti per laringite, adenoidi, febbre alta con SARS. Servono da garanzia che il bambino non svilupperà una reazione negativa a un particolare farmaco antivirale o antinfiammatorio o che non si verifichi un'allergia sullo sfondo della malattia stessa.

Esistono moltissimi antistaminici; in qualsiasi farmacia, il farmacista ti offrirà una scelta di dozzine di nomi e forme di dosaggio. Tuttavia, i genitori dovrebbero essere consapevoli che l'abbondanza di marchi non significa una grande varietà di pillole e unguenti. Tutti i fondi di questo gruppo sono suddivisi in 4 generazioni principali, perché ci sono quattro principali sostanze attive che formano la base di un particolare medicinale.

  • Difenidramina, Chiphenidine e Clemastine Hydrofumarate. Queste sostanze incluse nella "fondazione" dei farmaci formano la prima generazione di antistaminici. Comprende le note "Difenidramina", "Clemastina", "Diazolina", "Tavegil", "Fenkarol".
  • La cetirizina cloridrato e il dimetidene maleato sono sostanze che formano farmaci di seconda generazione. Questi includono Claritin, Zodak, Tsetrin, Fenistil, ampiamente pubblicizzati, ecc..
  • La terza generazione di farmaci allergici è una versione migliorata del primo e del secondo. A questi farmaci vengono risparmiati numerosi effetti collaterali e tossicità. Ciò include Telfast, Fexofast.
  • La quarta generazione di farmaci è persino più avanzata delle prime tre. Include "Xizal" e "Gletset".

Inoltre, gli antistaminici sono divisi in ormonali e non ormonali. Quest'ultimo presenta principalmente proprietà antinfiammatorie. I medicinali ormonali sono più spesso usati per le allergie cutanee, per la dermatite atopica, per l'orticaria. Di solito esistono sotto forma di unguenti, gel e creme..

Preparazioni per bambini

Nonostante l'enorme selezione di antistaminici (e ce ne sono circa 300 nell'elenco dei farmaci), scegliere un farmaco per un bambino non è così semplice. Il fatto è che la maggior parte dei farmaci allergici sono destinati agli adulti, in casi estremi, agli adolescenti che hanno già 12 anni. Quale farmaco è meglio scegliere per un neonato, un bambino, un bambino fino a un anno? Un allergologo conosce la risposta esatta a questa domanda..

Lo specialista deve capire chiaramente per quale tipo di allergene il bambino ha una reazione, il medico effettuerà test speciali per questo, dopo di che selezionerà il farmaco giusto e prescriverà il dosaggio necessario.

Di solito, i bambini cercano di prescrivere una nuova generazione di farmaci (terza o quarta), poiché la prima e la seconda possono causare effetti collaterali indesiderati (sonnolenza, inibizione dell'attività, mal di testa, cambiamenti della pressione sanguigna, depressione respiratoria).

I medici non raccomandano antistaminici per i bambini di età inferiore a un anno, ma a volte la situazione lo richiede. Di solito, le gocce di Fenistil e la soluzione di Suprastin, così come Zirtek (da sei mesi) sono considerate tali mezzi per i più piccoli..

Per quanto riguarda la forma di rilascio, la scelta qui dovrebbe essere basata sul desiderio di minimizzare il danno. Per le reazioni cutanee moderate, è possibile utilizzare solo gel, crema o unguento; in condizioni più gravi, saranno necessarie compresse, capsule, sciroppo, gocce per uso interno. Gli antistaminici sono vari: gocce nel naso, colliri, supposte rettali. Diamo un'occhiata ai mezzi più popolari nella pratica pediatrica.

In questo programma, gli allergologi ci diranno tutto sulle allergie infantili e forniranno alcuni consigli ai genitori..

Diphenhydramine

Questo è il rappresentante più brillante della prima generazione di farmaci allergici. Agisce sulla corteccia cerebrale, causando grave sonnolenza, quindi questo medicinale viene spesso erroneamente considerato sonniferi. Tuttavia, la "difenidramina" viene spesso utilizzata per questi scopi, così come un forte antidolorifico. Disponibile sotto forma di compresse di vari dosaggi, gel, matite e soluzione iniettabile.

Per i neonati e i neonati prematuri, questa medicina forte è controindicata. Per i bambini da uno a due anni, il medico determina il dosaggio, da 2 a 6 anni, la "dose iniziale" è di 12 mg al giorno, il massimo è di 22 mg. Per i bambini dai 6 ai 12 anni, la dose massima giornaliera non deve superare i 50 mg. I bambini fino a un anno possono usare la difenidramina sotto forma di iniezioni, ma solo nelle situazioni in cui è necessario salvare la vita del bambino.

Questo farmaco, ricco di effetti collaterali, può essere prescritto per l'orticaria grave, con rinite vasomotoria, dermatosi, accompagnata da forte prurito. In rari casi, il medicinale sarà prescritto nel trattamento del raffreddore, con cinetosi e morbo di Parkinson.

Diazolin

Anche 20 anni fa, le nostre nonne e madri hanno trattato tutte le malattie con questo farmaco. Ai bambini è stata somministrata la "diazolina" sia per le allergie che per il raffreddore, e quindi, nel caso, ora l'atteggiamento nei confronti di questo farmaco è leggermente cambiato. Sono comparsi antistaminici più moderni, ma la diazolina è ancora usata in pediatria. Non ha alcun effetto ipnotico, come "Difenidramina", non influisce molto sul cervello.

Disponibile sotto forma di compresse e piccole compresse rotonde. Non esiste una forma infantile speciale. Il farmaco aiuta con la rinite allergica stagionale e una tosse simile. Può essere prescritto per orticaria, varicella (come parte della terapia complessa), congiuntivite causata da sostanze irritanti - polline, prodotti chimici domestici e altri allergeni.

Lo strumento può essere utilizzato per i bambini che hanno già 2 anni. Fino a 5 anni, la dose massima giornaliera di diazolina è di 150 mg. I bambini dai 5 ai 10 anni ricevono un massimo di 200 mg al giorno. I bambini di età superiore ai dieci anni e gli adulti possono assumere fino a 300 mg.

Tavegil

Anche questo è un farmaco di prima generazione, ma non ha effetti ipnotici, sebbene l'elenco degli effetti collaterali sia piuttosto lungo. È prescritto abbastanza spesso, poiché è un ottimo rimedio per la febbre da fieno, l'orticaria, la dermatosi pruriginosa. "Tavegil" aiuta con le allergie ai medicinali e allevia anche la reazione alle punture di insetti.

È disponibile in diverse forme, ma solo lo sciroppo di Tavegil e il farmaco in una soluzione per iniezioni sono ideali per i bambini. Le compresse sono raramente prescritte. Lo sciroppo viene dato un cucchiaino due volte al giorno. Le iniezioni vengono somministrate come prescritto dal medico anche due volte al giorno. Il farmaco non può essere utilizzato nel trattamento di bambini di età inferiore a 1 anno, il divieto di assumere compresse si estende fino all'età di sei anni.

suprastin

Forse la medicina allergica più famosa nel nostro paese. Questo è l'antistaminico di prima generazione, che oltre all'efficace lotta contro l'istamina, ha un effetto antiemetico. Spesso prescritto a bambini con allergie a determinati alimenti, peli di animali, fioritura stagionale e polline.

Inoltre, "Suprastin" è raccomandato per dermatiti e dermatosi causate da allergeni, con punture di insetti. Il medicinale viene anche somministrato per allergie di origine sconosciuta e nei bambini questa condizione si verifica abbastanza spesso. Disponibile in compresse e soluzione iniettabile..

Il farmaco può essere usato nei neonati e nei bambini del primo anno di vita solo come prescritto dal medico. Per tutti i bambini senza eccezioni, il dosaggio viene calcolato in base al peso e all'età. Le dosi medie adeguate sono le seguenti - da 1 anno a 6 anni - un quarto di una compressa tre volte, da 6 a 10 anni, puoi dare al bambino la metà della compressa. Per decenni e più, come adulti, somministrare 1 compressa tre volte al giorno.

loratadina

Un farmaco di seconda generazione che aiuta a far fronte rapidamente a una spiacevole condizione di congestione nasale allergica, con reazioni a fioritura, polline e altre medicine. È abbastanza efficace in quasi tutti i tipi di allergie, è anche usato nel trattamento dell'asma bronchiale come adiuvante.

Il medicinale è disponibile in compresse e sciroppo. I bambini sotto i 2 anni non sono raccomandati. Ai bambini da 2 a 12 anni viene prescritta una singola dose di 5 mg. Dose per adolescenti oltre l'età adulta (10 mg). I bambini con malattie ai reni e al fegato hanno bisogno di un dosaggio ridotto, che il medico determinerà in base alle condizioni del paziente.

Fenkarol

Farmaco antiallergenico di prima generazione. Disponibile in compresse di vari dosaggi e sotto forma di polvere grossolana. C'è una forma speciale di compresse per bambini con un segno sulla confezione. Nonostante appartenga alla prima generazione, il farmaco non provoca sonnolenza, non sopprime la coscienza, non provoca letargia e allo stesso tempo agisce rapidamente e in modo abbastanza efficace in quasi tutte le forme di allergie, incluso l'edema di Quincke.

Il medicinale non può essere assunto dalla nascita, il limite di età fissato dal produttore è di 3 anni. In rari casi, il medico può prescrivere Fenkarol e un bambino di due anni. La dose giornaliera per un bambino dai 3 ai 7 anni è di 20 mg (in due dosi divise), per i bambini dai 7 ai 12 anni - 30 mg (in due dosi divise). Molto spesso, il medicinale è prescritto per i bambini sotto forma di polvere. Fino a sette anni, 10 mg due volte al giorno, fino a 12 anni - 10 mg tre volte al giorno.

Claritin

Questo farmaco di terza generazione viene spesso utilizzato per alleviare i sintomi di un'allergia nella fase acuta, a volte viene prescritto per assumere il farmaco per la prevenzione, ad esempio i bambini con asma bronchiale. Il medicinale non provoca sonnolenza e letargia, non secca le mucose (non c'è sensazione di secchezza delle fauci).

Sugli scaffali delle farmacie "Claritin" è in due forme: sciroppo e compresse. Per i bambini, è preferita la seconda forma. Il limite di età per l'ammissione è di 2 anni. Se il bambino pesa più di 30 chili, gli possono essere dati 2 misurini di sciroppo, se il peso corporeo non raggiunge i 30 chilogrammi, danno un misurino. Un pacchetto speciale è nella confezione farmaceutica.

Le compresse di Claritin possono essere somministrate ai bambini in 4 anni. A volte il farmaco è prescritto da un medico e dai bambini di età inferiore ai 2 anni, ma è più probabile un'eccezione alla regola e il dosaggio sarà molto più basso.

Cetrin

Farmaci di seconda generazione, spesso usati per la rinite allergica stagionale e perenne, per la tosse causata da irritanti esterni, per l'infiammazione degli occhi, il gonfiore delle mucose, le manifestazioni cutanee, comprese quelle accompagnate da prurito doloroso.

Puoi comprare Cetrin in compresse e sciroppo. In gocce, il farmaco non esiste. Da 2 a 6 anni, puoi dare 5 ml di sciroppo una volta, preferibilmente la sera, poco prima di andare a letto. Dai 6 anni in su, una singola dose sarà di 10 ml.

Zodak

Il farmaco di seconda generazione è stato usato con successo per trattare una varietà di sintomi allergici. Disponibile in compresse, gocce e sciroppo. Il medicinale può essere prescritto a bambini da 1 anno sotto forma di gocce in 5 gocce due volte. I medici possono bere il modulo in compresse per i bambini dai 6 anni in mezza compressa due volte al giorno. I produttori di sciroppi "Zodak" raccomandano ai bambini dai due anni di età su 1 misurino due volte e dai 6 ai 12 anni - due cucchiai.

Fenistil

Questo medicinale di prima generazione viene utilizzato per le allergie nei bambini di età diverse, incluso per i bambini. Il farmaco affronta i sintomi allergici più comuni. Sugli scaffali delle farmacie "Fenistil" è disponibile sotto forma di gocce, capsule e gel per uso esterno.

Il gel viene utilizzato per punture di insetti, prurito cutaneo, vesciche, dermatiti, dermatiti atopiche, per ustioni minori e per alleviare le sensazioni cutanee con morbillo e varicella.

Sono ammesse gocce per i bambini da 1 mese. Fino a un anno, la dose giornaliera non supera le 30 gocce, da un anno a tre anni - 45-50 gocce, dalle tre alle dodici non più di 65 gocce. Le gocce possono essere prescritte per la congiuntivite allergica, ma non negli occhi, ma come medicinale per la somministrazione orale in combinazione con farmaci oftalmici antinfiammatori.

Le compresse di fenistil possono essere somministrate solo agli adolescenti dai 12 anni in su. I produttori non impongono limiti di età all'uso del gel; può essere utilizzato esternamente per bambini di tutte le età.

Telfast

Il farmaco antiallergico di terza generazione è disponibile solo in compresse. Non deve essere somministrato a bambini con malattie del cuore, del fegato e dei reni. I pediatri cercano di non prescrivere Telfast a bambini di età inferiore a 12 anni. Gli adolescenti devono assumere 1 compressa una volta al giorno prima dei pasti. Il rimedio è efficace per la febbre da fieno, la rinite allergica e la tosse causate da vari fattori..

Erius

Questo farmaco di terza generazione è considerato uno dei farmaci allergici più sicuri. Disponibile in compresse e sciroppo. I pediatri prescrivono "Erius" per i bambini da 1 anno in forma liquida, 2,5 ml una volta al giorno. Da 5 a 12 anni - 5 ml, per adolescenti oltre - 10 ml. I medici spesso consigliano di prendere una dose di Erius prima della vaccinazione contro il papilloma virus.

Gletset

Il farmaco antistaminico di quarta generazione, l'efficacia di cui i farmacisti hanno quasi raggiunto il massimo, e gli effetti collaterali negativi inerenti alla maggior parte dei farmaci antiallergici, sono stati in grado di ridurre al minimo.

Il medicinale è prescritto per i bambini dall'età di sei anni, è disponibile esclusivamente in compresse. Il dosaggio è molto semplice e non dipende dall'età. Si tratta di 1 compressa una volta al giorno. Una caratteristica distintiva di questo farmaco è che i produttori non dichiarano il corso di trattamento raccomandato. Gletset può essere bevuto fino a quando i segni di allergia scompaiono e puoi ricominciare a bere se compaiono i sintomi..

Raccomandazioni generali

  • Non violare il dosaggio di antistaminici prescritto dal medico. Questa è una regola molto importante, perché in caso di sovradosaggio, i bambini possono sperimentare isteria, esaurimenti nervosi, ipereccitabilità e ipermobilità, disturbi respiratori e cardiaci. Con un sovradosaggio di farmaci di prima generazione, gli organi sensoriali possono soffrire, ad esempio, di perdita dell'udito, un certo numero di farmaci con un sovradosaggio può portare a un coma. Per questo motivo, non dovresti scegliere un farmaco per il tuo bambino e auto-medicare. In caso di sovradosaggio grave, si consiglia di assumere carbone attivo e chiamare un'ambulanza..
  • Il corso medio di trattamento con antistaminici è di 5-7 giorni. L'ultima generazione di farmaci, mezzi più moderni, puoi impiegare più tempo.
  • Quando si tratta un bambino per allergie, si consiglia di adattare il suo stile di vita, aggiungere passeggiate all'aria aperta a una dieta ipoallergenica speciale.
  • Se il bambino ha una maggiore tendenza alle allergie, considera attentamente la selezione di prodotti per la cura (shampoo, sapone, dentifricio) per lui. Una crema che è inclusa nell'elenco di preparati molto economici: la crema Antoshka con allantoina è adatta a questi bambini. Il suo costo è di soli 50 rubli, ma le recensioni dei genitori sullo strumento sono molto positive.
  • Se scegli un antistaminico, conoscendo il principio attivo desiderato, puoi risparmiare significativamente il budget familiare. Il prezzo di alcuni analoghi di costosi farmaci importati di ultima generazione raggiunge diverse migliaia di rubli, mentre gli analoghi economici domestici costano da alcune decine a centinaia, ma non sono inferiori in termini di efficacia.

Dr. Komarovsky sugli antistaminici

Nonostante il fatto che in ogni gabinetto di medicina di casa ci siano uno, due o anche più rimedi per le allergie, il famoso medico Komarovsky non consiglia di prenderli senza emergenza. Rispondendo alle domande dei genitori sulle allergie, non si stanca di ripetere che questi farmaci dovrebbero essere prescritti da un medico e usati solo a questo scopo.

Evgeny Olegovich non raccomanda l'assunzione di antistaminici per più di una settimana. Se il farmaco non ha l'effetto desiderato, non ha senso continuare, afferma il medico. È meglio andare a un consulto con un allergologo e cambiare il farmaco in un altro. Due farmaci con un principio attivo, a volte inspiegabilmente, agiscono in modo diverso e ciò che non ha aiutato una persona aiuterà facilmente e immediatamente un'altra.

Komarovsky non raccomanda di assumere antibiotici con farmaci allergici. Inoltre, non ritiene appropriato somministrare al bambino un antistaminico prima o dopo la vaccinazione. Molti genitori cercano di somministrare Suprastin prima del DTP, un noto pediatra non vede il punto in questo, poiché la reazione del corpo al vaccino non è nemmeno lontanamente simile a una reazione allergica.

In questo numero del programma del Dr. Komarovsky, impareremo tutto sugli antistaminici per bambini. E anche da dove viene l'allergia nei bambini e come affrontarla.