La dermatite è contagiosa?

Allergeni

Dermatite: una reazione allergica del corpo a stimoli esterni.

Cause di dermatite

La dermatite si verifica a causa di varie cause: esogena o endogena, inclusa una reazione a stimoli esterni e caratteristiche metaboliche congenite e malattie umane. Ci sono fattori infettivi che possono essere trasmessi da persona a persona??

  1. Predisposizione individuale. Secondo dati recenti, in molti casi, la causa della frequente insorgenza di processi infiammatori è la peculiarità dei processi metabolici, delle reazioni immunitarie e di una predisposizione ereditaria. Un punto importante: non è la dermatite che viene trasmessa, ma fattori come le caratteristiche dei processi metabolici e delle reazioni immunitarie, il tipo di pelle. La dermatite si verifica dopo l'esposizione a un fattore provocante: allergene, tossina, stress, raffreddore.
  2. Violazioni dei processi metabolici. L'epidermide riflette anche quei cambiamenti nel corpo che non sono direttamente correlati ad esso. Patologie del sistema endocrino (morbo di Addison, sclerodermia), carenze di ipo e vitamine, malattie associate al metabolismo: tutto ciò può manifestarsi sotto forma di dermatite.
  3. Ipersensibilità a determinate sostanze. L'infiammazione allergica della pelle è il tipo più comune di dermatite. Al contatto dell'immunità con allergeni specifici, vengono rilasciati composti che mirano a mantenere l'omeostasi del corpo e a rimuovere le proteine ​​estranee. Causano disfunzione di cellule e tessuti, inclusa l'infiammazione sulla pelle. Gli allergeni possono provocare una reazione sia a contatto diretto con la pelle sia quando ingeriti.
  4. Impatto meccanico o fisico. L'attrito, la spremitura porta a danni alla pelle e ai microtraumi, con conseguente infiammazione. Temperature troppo alte o basse, le radiazioni (ultraviolette, radioattive) interrompono anche il normale funzionamento delle cellule della pelle o causano la loro morte.
  5. Sostanze irritanti per la pelle. Acidi, alcali, tossine, compresi quelli secreti da piante velenose, i prodotti chimici domestici possono causare infiammazione locale.
  6. Fatica. Lo stress non è solo stanchezza e cattivo umore, ma una complessa reazione protettiva e adattativa che influenza molti processi biochimici nel corpo. Con una predisposizione alla dermatite, lo stress fisico o psicologico è un fattore scatenante per la manifestazione della malattia.
  7. Malattie infettive. Uno dei sintomi di morbillo, tifo, varicella, rosolia, sono eruzioni cutanee sotto forma di vescicole. I batteri che sono penetrati nella ferita: stafilococchi e streptococchi, sono la causa di piodermite, lesioni pustolose della pelle. I batteri del genere Yersinia sono agenti causali di pseudotubercolosi e yersiniosi, che spesso causano eruzioni cutanee e desquamazione in tutto il corpo.
  8. Fungo. Il ruolo principale nello sviluppo della dermatite seborroica è giocato dai funghi lipofili del genere Malassezia, che allo stato normale in piccole quantità possono essere presenti sulla pelle e non causare infiammazione. In caso di alterata funzione di barriera cutanea, ridotta immunità o malattie endocrine, vengono attivate utilizzando il sebo per lo sviluppo e producendo composti irritanti nel processo.

Pertanto, la dermatite come patologia indipendente (dermatite atopica e da contatto, tossidermia) non viene trasmessa da persona a persona, tuttavia, nei casi in cui è un segno di lesioni infettive del corpo, vale la pena prendere precauzioni.

Classificazione delle patologie cutanee

Per comprendere i possibili modi di infezione e se la dermatite è contagiosa per gli altri, è necessario considerare i tipi esistenti di malattia. Sono classificati in base a stimoli esterni o agenti microscopici che hanno causato la comparsa di eruzioni cutanee. Ci sono dermatiti:

  1. 1. Allergico. Questa è la reazione del sistema immunitario umano al contatto con una sostanza allergenica..
  2. 2. Batterico. Gli agenti causali sono streptococchi, stafilococchi.
  3. 3. Virale. Fornito da herpesvirus tipo 6 o 7.
  4. 4. Fungo. Alcuni tipi di funghi li causano: zooatropofilo, antropofilo, geofilo.
  5. 5. Parassitario. Causato da parassiti microscopici intracutanei o intracellulari: acari della scabbia, rickettsiae.

Per tutti i tipi di dermatite cutanea, tre forme di sviluppo del processo patologico sono caratteristiche:

  1. 1. Acuto (macrovesicolare o microvesicolare). Inizia con leggero prurito sulla pelle, manifestazioni allergiche sotto forma di eruzione cutanea o macchie infiammatorie, febbre. Compaiono i sintomi del malessere generale. Si distinguono quattro fasi di sviluppo di questa forma di dermatite:

2. Subacuto. I siti di eruzione cutanea e vescicole nodulari si seccano. Al loro posto si formano crepe, scaglie, croste o croste..

3. Cronico (acontotico). I periodi di remissione incompleta o completa (indebolimento) sono sostituiti da esacerbazione: prurito ed eruzioni cutanee diventano intensi, pronunciati.

Come proteggersi dalla dermatite?

Prima di tutto, è necessario rafforzare la tua immunità, quindi anche se l'agente patogeno entra nel corpo, non può causare la malattia. Per fare questo, è necessario evitare lo stress e l'ipovitaminosi stagionale, praticare sport e temperamento, mangiare bene e osservare la routine quotidiana.

Se parliamo di tipi infettivi di malattia, è necessario anche adottare misure aggiuntive: seguire attentamente le regole di igiene personale (non usare spazzole per capelli di altre persone, non indossare scarpe e vestiti di altre persone). L'importanza della vaccinazione infantile dovrebbe anche essere notato..

Se si sospetta che un membro della famiglia abbia contratto una dermatite di origine infettiva, è necessario assegnare temporaneamente i propri piatti a lui, se possibile, limitare il contatto con gli altri (specialmente con i bambini). Successivamente, è necessario consultare urgentemente uno specialista per stabilire cosa ha causato i sintomi.

Riassumendo, possiamo dire che arrossamento e gonfiore della pelle, prurito e bruciore non sono sempre la ragione per isolare una persona. Tuttavia, questi sintomi dovrebbero sempre essere l'occasione per contattare immediatamente un dermatologo e sottoporsi agli esami necessari. Prima viene diagnosticata la dermatite, più è facile sbarazzarsi di questa spiacevole malattia..

Meccanismo di sviluppo

La dermatite è una reazione del corpo a uno stimolo esterno. L'irritante più comune è un allergene, che può entrare nel corpo in diversi modi. Molto spesso, viene ingerito attraverso il cibo nel tratto digestivo, così come la penetrazione nel tratto respiratorio. Inoltre, un effetto negativo può essere esercitato direttamente sulla pelle umana, quindi la malattia si manifesta in una forma molto pronunciata.

Quando un allergene entra nel corpo, si verifica una reazione da fulmine. L'immunità segnala ai mastociti che un nemico è apparso all'interno. Di conseguenza, iniziano a produrre attivamente istamina. Questa sostanza provoca una vasta reazione infiammatoria, che si manifesta nell'uomo come sintomi di allergia. Per fermarli, è necessario ridurre il contenuto di istamina nel sangue.

Gli allergeni possono essere di diversi tipi:

  1. Polvere.
  2. Polline.
  3. Cibo.
  4. Epidermico (peli di animali domestici).
  5. Chimico (prodotti per la pulizia, cosmetici, additivi chimici).

Non tutte le persone manifestano sintomi spiacevoli se esposte a queste sostanze. Ci sono fattori predisponenti:

  1. Predisposizione genetica.
  2. Allattamento al seno precoce.
  3. Dieta materna impropria durante la gravidanza e l'alimentazione.
  4. Cattive condizioni ambientali.
  5. Cattive abitudini, stile di vita sedentario, malnutrizione.
  6. Patologie congenite del sistema immunitario e malattie croniche.

Se una persona è sana, non ha cattive abitudini e malattie croniche, è improbabile che diventi una persona allergica e combatterà la dermatite e altre manifestazioni.


Dermatite: il problema delle persone che soffrono di allergie.

È contagioso per gli altri?

Vorrei prestare particolare attenzione alla dermatite di natura infettiva. Al fine di scoprire se la dermatite viene trasmessa a un'altra persona, è importante determinare le cause dello sviluppo:

  1. Malattie causate da agenti causali di morbillo, scarlattina, varicella. Eruzioni cutanee caratteristiche appaiono sulla pelle. In questo caso, l'infezione viene trasmessa direttamente e non la sconfitta dell'epidermide.
  2. Infezione di ferite aperte con infezione secondaria. Di norma, stafilococco, streptococco sono indicati come microflora patogena. L'acne infiammatoria e purulenta appare sulla superficie della pelle. La malattia viene trasmessa attraverso uno stretto contatto con una persona malata. A condizione che una persona sana abbia un sistema immunitario ridotto.

Come riconoscere la dermatite seborroica?

Il primo segno della malattia è il peeling e l'infiammazione della pelle, accompagnati da prurito. Con un facile decorso della malattia, sulla pelle compaiono piccole squame bianche. Causano disagio..

Se il paziente inizia la seborrea, la fronte e la pelle dietro le orecchie vengono aggiunte alle aree "colpite". Macchie rosse a forma di squame. Se non vengono prese misure, saranno coperti con croste sanguinolente. La vittima inizia a provare un forte prurito..

Specie seborroiche e infettive

Si ritiene che la dermatite seborroica sia contagiosa, ma questa opinione è errata. Questa malattia si sviluppa a causa di un aumento della popolazione di funghi, che sono parte integrante della normale microflora della pelle umana. Se per qualsiasi motivo aumenta il numero di microrganismi patogeni, la microflora viene disturbata e appare la dermatite. Questa malattia è accompagnata dalla formazione di croste leggere dense sul cuoio capelluto e dalla separazione di grandi squame, a causa del peeling dell'epidermide.

Caratteristiche della malattia

La malattia del cuoio capelluto è associata ad una maggiore separazione dei grassi e può verificarsi in due tipi: secca e grassa.

  • Con la seborrea secca, i capelli diventano molto fragili e fragili, una grande quantità di forfora appare sulla pelle, si verifica un spiacevole prurito.
  • Se la seborrea procede secondo il tipo grasso, i capelli sembrano sempre disordinati e lucidi. La forfora appare sotto forma di placche gialle. I capelli possono iniziare a cadere, a volte piuttosto duri.

Se non prendi alcuna misura, le ghiandole sebacee inizieranno a lavorare più attivamente e più attivamente e influenzeranno costantemente nuove aree. Lo shampoo irregolare aggrava la situazione. Le complicazioni sono espresse da macchie e placche rosse. Se pettini queste manifestazioni cutanee, possono sanguinare..

Per una diagnosi accurata, è importante una diagnosi competente. È meglio consultare un dermatologo e, se necessario, fare un esame del sangue biochimico.

Viene trasmesso da persona a persona

I suddetti tipi di dermatite sono causati da vari fattori. Questa è principalmente un'allergia, funghi o interazione con sostanze chimiche caustiche. Le cause non sono infettive, quindi la malattia non può essere trasmessa..

Molte persone credono che la forma seborroica sia trasmessa dal paziente al sano. Ma questa è un'opinione errata. Il fungo che porta all'irritazione del cuoio capelluto appartiene alla microflora dell'epidermide. A contatto con una persona sana, il microrganismo non è in grado di causare infiammazione. Di conseguenza, questo tipo non danneggerà.

Sintomi di dermatite

Ogni tipo di dermatite ha i suoi segni individuali, ma i principali sono:

  • arrossamento e gonfiore della pelle,
  • bruciore e prurito,
  • dolore,
  • febbre (in alcuni casi),
  • ispessimento o assottigliamento della pelle,
  • varie eruzioni cutanee (papule, vescicole, erosione),
  • disturbo della pigmentazione,
  • l'aspetto di un'immagine più chiara,

A volte, quando si pettinano le superfici pruriginose dell'epidermide, penetrano le infezioni batteriche e fungine.

Fattore ereditario

Le persone con dermatite temono che la malattia possa essere contagiosa per i loro figli, cioè trasmessa. Tali paure sono vere solo per un tipo: atopico. La base genetica del suo aspetto è confermata da numerosi studi scientifici. Secondo i loro risultati, tra i pazienti con una forma atopica diagnosticata della malattia, circa il 42% dei parenti stretti ha anche una storia della malattia. Inoltre, nel 35% dei casi, sono state registrate manifestazioni allergiche di diversa natura. Alla luce di ciò, la tesi secondo cui la dermatite atopica viene trasmessa per eredità sembra corretta agli scienziati.

Tale patologia come predisposizione alle lesioni cutanee viene trasmessa attraverso la linea materna. Gli esperti attribuiscono questo a un cambiamento nelle risposte immunitarie della madre durante l'allattamento. Pertanto, è il corpo della donna che avrà un impatto maggiore sulla salute del bambino.

Nonostante la prova del fattore genetico, è vero parlare di una predisposizione alla dermatite, ma non dell'eredità della malattia stessa. Pertanto, il bambino ha sempre la possibilità di vivere senza sintomi spiacevoli sulla pelle.

Malattie simili ma contagiose

Molte malattie dermatologiche si manifestano con sintomi che possono essere facilmente confusi con la dermatite seborroica. Ecco perché le persone hanno paura della propria salute se vedono pazienti con problemi di pelle (eruzioni cutanee, arrossamenti, desquamazione). A prima vista, una persona comune non può riconoscere se una malattia è contagiosa o meno..

I sintomi della dermatite seborroica (grassa e secca) sono simili a tali malattie infettive:

  1. Scabbia. La pelle è coperta di eruzioni cutanee, desquamazione, prurito. Le eruzioni cutanee hanno un aspetto diverso: un colore più luminoso, piccolo e frequente.
  2. Lichene multicolore Le eruzioni cutanee sono localizzate non solo dove le ghiandole sebacee lavorano attivamente. Eruzione cutanea di diverse tonalità, può diffondersi su una vasta area.
  3. Dermatomicosi. La malattia si verifica anche a causa di funghi, solo che è contagiosa. Le eruzioni cutanee sono di forma rotonda, di grandi dimensioni, quindi, dal tipo di dermatite seborroica può essere distinto visivamente. La malattia è molto contagiosa, quindi i pazienti a cui è stata diagnosticata la dermatatomicosi infettiva devono seguire le misure igieniche per non diffondere l'infezione.

La dermatite può essere ereditata?

Se i genitori hanno in programma di avere un bambino, ma soffrono di dermatite, sono preoccupati per la domanda: questa patologia sarà trasmessa al loro bambino? Ancora una volta, non esiste una risposta unica a questa domanda. Per capirlo, devi conoscere la natura della dermatite nei genitori e le cause del suo verificarsi.

Come sapete, esiste un modello: nei bambini i cui genitori soffrono di malattie allergiche, l'incidenza della dermatite atopica è circa 2 volte superiore a quella dei loro coetanei. Tuttavia, non una specifica patologia viene trasmessa per eredità, ma semplicemente una predisposizione ad essa. Questo vale non solo per la forma atopica, ma anche per tutte le malattie di origine allergica. E questo non è affatto dovuto al fatto che l'insorgenza di una particolare malattia è inerente ai geni. Piuttosto, non viene ereditata una malattia specifica, ma fattori che possono provocarla o accelerarne lo sviluppo. Ad esempio, nella dermatite atopica, i fattori decisivi sono il tipo di reazione predominante nel sistema immunitario, nonché il tipo di pelle. Sono queste caratteristiche che possono essere ereditate.

Leggi questa dermatite atopica nei bambini..

Tipi di dermatite

Al fine di scoprire se la dermatite è contagiosa, è necessario scoprire quali tipi di questa malattia sono:

  1. Dermatite atopica. Questa malattia è di natura allergica, la predisposizione viene trasmessa geneticamente. Tuttavia, è impossibile dire con certezza se la dermatite si manifesterà o meno in un bambino, poiché ci sono fattori che contribuiscono alla sua manifestazione. Questi includono stile di vita, dieta, altre malattie e caratteristiche del corpo. Tuttavia, è sicuro di dire: la dermatite atopica non è contagiosa, non viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria e attraverso oggetti domestici.
  2. Dermatite seborroica. Causa molte controversie sul fatto che la dermatite seborroica sia contagiosa o meno. Il fatto è che questo tipo di dermatite è spesso accompagnato da un fungo, quindi le persone sono sicure che sia contagiosa. Ma se guardi alle cause della malattia, questo mito verrà dissipato. Sulla superficie della pelle umana ci sono funghi che non iniziano necessariamente a moltiplicarsi attivamente e causare malattie. Qualsiasi fattore dovrebbe contribuire a questo: stress, malfunzionamenti del background ormonale, malattie del sistema immunitario. Pertanto, non è contagioso, una persona sana non avrà mai la seborrea.
  3. Dermatite allergica (da contatto). Appare solo a causa dell'esposizione al corpo di un allergene. Inoltre, si sviluppa più spesso insieme ad altri sintomi di allergia: infiammazione delle mucose del naso e degli occhi, gonfiore del viso e degli arti, respiro corto e così via. Le macchie che appaiono sulla pelle non emettono alcuna sostanza che potrebbe provocare una reazione negli altri, quindi anche questo tipo di dermatite non è contagioso.

Dopo aver capito quali sono i tipi di dermatite, possiamo dire con sicurezza: questa malattia non è contagiosa. Ora vale la pena capire come si manifesta la dermatite e come trattarla.?


La dermatite, indipendentemente dal suo tipo, non è contagiosa.

Tipi e metodi di trasmissione

La dermatite appare per vari motivi, quindi la diversità delle specie non è limitata. I dermatologi distinguono i tipi più comuni:

  1. Modulo di contatto - appare a causa dell'azione degli allergeni nel corpo. È simile all'allergico, ma la velocità di reazione e l'area della lesione sono molto maggiori. La dermatite da fotocontatti è considerata una varietà e si manifesta sotto forma di una reazione allergica ai raggi ultravioletti.
  2. L'allergico si forma a contatto con fattori irritanti esterni. Appare sotto forma di arrossamento, forte prurito ed eruzione cutanea. L'azione è lenta e solo su aree della pelle che sono venute a contatto con un prodotto allergico.
  3. La forma atopica si riferisce a una malattia cronica manifestata a causa di una predisposizione ereditaria. È diviso in 3 tipi: neonato (fino a 3 anni), bambini (fino a 14 anni) e adolescente. Le esacerbazioni della malattia compaiono in inverno e i segni scompaiono in estate.
  4. dermatite seborroica - danneggia il cuoio capelluto e il cuoio capelluto. L'agente causale è il fungo "malassezia furfur". Una condizione favorevole per lo sviluppo è considerata un'eccessiva secrezione di grasso sottocutaneo. Si manifesta sotto forma di forte forfora e desquamazione. L'esacerbazione si verifica in autunno e in primavera, durante uno squilibrio ormonale.

Trattamenti efficaci per la dermatite

Con le dermatosi cutanee, è necessario escludere l'effetto dei provocatori della malattia sul corpo, aderire alla dieta prescritta e condurre un trattamento tempestivo delle malattie croniche.

La lotta contro la dermatite dovrebbe includere un approccio integrato con l'uso di droghe, fisioterapia ed erbe che fermano il prurito e le eruzioni cutanee.

Farmaci usati per trattare:

  • gli antistaminici (Suprastin, Loratadin, Zirtek, Claritin, Ceterizine) eliminano il prurito, alleviano il gonfiore ed eliminano l'infiammazione,
  • soluzioni antisettiche (perossido di idrogeno, clorexidina, fucorcina, soluzione di acido salicilico) vengono utilizzate nel periodo acuto come disinfettanti e disinfettanti (per bagnare le lesioni),
  • creme antifungine locali, unguenti (Triderm, Pimafucort, Acriderm, Skin-cap) alleviano l'infiammazione, il prurito della pelle, hanno effetti antiallergici e antibatterici,
  • i corticosteroidi (Lokoid, Elidel, Betamethasone, Hydrocortisone, Advantan, Afloderm) hanno proprietà antipruriginose e antinfiammatorie,
  • immunomodulanti (poliossidonio, interferone) aiutano ad aumentare le difese dell'organismo,
  • i detergenti (carbone attivo bianco e nero, Enterosgel, Polysorb) rimuovono le sostanze nocive e le tossine,
  • i sedativi (valeriana, motherwort, Persen, Novopassit, Sedavit) hanno un effetto sedativo, aumentano la resistenza allo stress, stabilizzano il sonno.
  • esposizione laser,
  • radiazioni ultraviolette,
  • fotochemioterapia,
  • riflessologia (agopuntura e massaggio delle zone trigger),
  • climatoterapia (trattamento spa).

Metodi alternativi nella fase iniziale dello sviluppo della malattia aiutano a eliminare le manifestazioni negative. Per fare questo, usa lozioni, salviette, decotti, tinture da erbe medicinali:

  • iperico,
  • celandine,
  • margherite,
  • gemme di betulla,
  • ortiche,
  • radice di bardana,
  • elecampane e altri.

Il trattamento della dermatite con qualsiasi mezzo deve essere effettuato rigorosamente sotto la supervisione di un medico, in conformità con il dosaggio e il corso di somministrazione (a seconda dell'età del paziente).

seborrea

La seborrea è una malattia della pelle in cui la quantità di sebo escreto aumenta notevolmente. Inoltre, la sua composizione chimica sta cambiando..

La malattia si basa su disturbi ormonali e cambiamenti neuro-vegetativi. Nella classificazione della seborrea, ci sono tre forme:

La prima opzione è più comune negli uomini, debutta dopo 16-18 anni. Molto spesso a causa di un'interruzione del sistema endocrino, uno squilibrio androgeno. Per la grave seborrea, i seguenti sintomi sono caratteristici:

  • Ispessimento della pelle nei fuochi colpiti.
  • Porosità.
  • Un gran numero di comedoni.

Con il progredire della malattia, possono formarsi ateromi, elementi papulopustolari, nodi e cisti, dopo di che rimangono cicatrici evidenti sulla pelle. Seborrea densa è impossibile infettarsi l'un l'altro.

Principalmente le donne soffrono di seborrea liquida ed è causata da disturbi autonomi, nevrosi, variazioni del rapporto estrogeno-androgeni. I primi segni della malattia compaiono all'inizio della pubertà, dopo 10 anni.

Il cuoio capelluto e il viso sono generalmente colpiti. Allo stesso tempo, i pazienti hanno pelle e capelli grassi, lucentezza oleosa, comedoni, acne. Frequenti sono lamentele di forte prurito alla testa, comparsa di forfora. Nel tempo, i capelli possono cadere intensamente..

La seborrea liquida è spesso accompagnata da un odore sgradevole dovuto all'ossidazione del sebo. Questa lesione cutanea non può essere trasmessa da una persona all'altra..

Con una forma mista, ci sono segni di entrambe le varianti della malattia. La comparsa di acne sul viso e sul corpo è estremamente caratteristica della seborrea, che è spesso infiammata a causa dell'attivazione di microrganismi Propionibacterium acne.

La seborrea del cuoio capelluto è contagiosa o no? La sua causa principale sono i disturbi ormonali e autonomici, la malattia non viene trasmessa per contatto.

Quali sono le cause della dermatite?


Per capire se la dermatite seborroica è contagiosa, è necessario conoscere le ragioni del suo sviluppo. La dermatite si sviluppa a causa di streptococchi, stafilococchi, che si trovano nei dotti delle ghiandole allo stato di spore. Con la microflora fungina disturbata, il segreto delle ghiandole sebacee e, di conseguenza, la dermatite seborroica si sviluppa immediatamente.

Il cuoio capelluto è particolarmente colpito, ma i fuochi possono essere ovunque siano le ghiandole sebacee. Sotto l'influenza di condizioni avverse, il controllo del corpo sulla crescita delle spore viene violato, la pelle cessa di funzionare normalmente e la secrezione di sebo aumenta di volume. Le malattie esistenti del tratto gastrointestinale, della carie, dell'otite media, della sinusite, dei cambiamenti climatici, dello stress, dell'attività fisica complicano il decorso della dermatite.

Provocare la malattia può paralisi, paresi, morbo di Parkinson o patologia del midollo spinale. Il gruppo a rischio comprende bambini con una predisposizione genetica all'eczema o qualsiasi altro tipo di dermatite seborroica.

Prevenzione della dermatite

Di grande importanza nella prevenzione di manifestazioni spiacevoli nella testa e nel viso sono la prevenzione dello sviluppo della dermatite seborroica. Di regola, non ci sono ostacoli e difficoltà speciali per la sua osservanza..

  1. Il paziente deve osservare l'igiene personale e abbandonare la cattiva abitudine di spremere l'acne. Con l'aumento della pelle grassa, specialmente nella testa, si consiglia l'uso di cosmetici essiccanti. Gli uomini dovrebbero rinunciare a barbe e baffi.
  2. È importante seguire una dieta, consumando grandi quantità di fibre e vitamine. Eseguire procedure di indurimento accompagnate da uno stile di vita attivo. Inoltre, è importante evitare la tensione nervosa del corpo, poiché molto spesso ciò porta ad una esacerbazione del processo.

Va ricordato che il trattamento e la prevenzione tempestiva della malattia devono essere effettuati sotto la supervisione del medico curante, il che consente una remissione più lunga.

Misure preventive ragionevoli

Al fine di prevenire la dermatite, devi prenderti cura in modo corretto e regolare di te stesso. Regole e raccomandazioni:

  1. L'uso di prodotti per la cura della pelle grassa. La pelle, soggetta a un'eccessiva secrezione di grasso, ha bisogno di cosmetici speciali. Non tutti i rimedi sono adatti a lei. Devono essere utilizzati su base continuativa (se il grasso viene rilasciato costantemente indipendentemente dalle condizioni meteorologiche) o durante un periodo di abbondante escrezione (in estate, in inverno sotto abiti caldi).
  2. Rispetto della dieta. Vale la pena rinunciare al cibo con molto glucosio (dolci, pasticcini, panini), grassi, fritti. In caso di problemi con il tratto gastrointestinale, è necessario seguire una dieta dovuta alla malattia.
  3. Cambio regolare di letto e biancheria intima.
  4. Evitare stress, sovraccarico morale.
  5. Trattamento tempestivo di problemi di immunità, tratto gastrointestinale, sistema nervoso centrale.
  6. Prevenzione dell'obesità e in caso di sovrappeso: igiene regolare e cura attenta delle aree delle pieghe.
  7. Se la pelle del cuoio capelluto è grassa, scegli uno shampoo adatto (si consiglia di cercare l'aiuto di un tricologo o un dermatologo) o un taglio di capelli corto.

Tutte le persone con pelle grassa e ghiandole sebacee che lavorano intensamente devono aderire a misure preventive. Gli adolescenti sono più inclini al tipo di infiammazione della pelle seborroica. Nell'adolescenza, le ghiandole sebacee funzionano più attivamente che in un adulto sano. Pertanto, è necessario aumentare il numero di procedure igieniche.

Vitamine per la seborrea del cuoio capelluto

Un approccio integrato per risolvere il problema descritto richiede una terapia di mantenimento costante. Il trattamento della seborrea oleosa del cuoio capelluto e dell'ipofunzione delle ghiandole sebacee comporta l'assunzione di vitamine, in particolare A, E e gruppo B e minerali. Dermatologi e tricologi raccomandano i seguenti farmaci:

  • Aevit;
  • MG217 Psoriasi;
  • Medobiotin;
  • palmitato di retinolo;
  • conforme;
  • B-complesso;
  • Pentovit;
  • Revalid;
  • alfa tocoferolo acetato e altri.

Ci sono forme trasmissibili?

Le persone che sono costrette a contattare i pazienti con questa malattia spesso evitano il contatto fisico diretto per paura di contrarre la malattia..

Purtroppo, il mito della contagiosità della dermatite è molto diffuso ed è molto difficile combatterlo anche educando la popolazione.

Nel frattempo, le persone che soffrono di questa patologia sperimentano una grande quantità di inconvenienti a causa delle paure degli altri..

Vale la pena ricordare una volta per tutte che questa malattia di qualsiasi origine e tipo non è una malattia che può essere infettata da un paziente.

Anche la forma infettiva che si sviluppa in alcuni a causa di una reazione specifica all'infezione nel corpo non viene trasmessa.

Esiste il rischio di contrarre un'infezione da dermatite infettiva, ma la tua reazione individuale potrebbe non portare allo sviluppo di infiammazione della pelle. Cioè, l'infezione è contagiosa, non dermatite, come la sua manifestazione.

Che aspetto ha la diatesi in un bambino? Rispondi qui.

Patogenesi della malattia

Spesso la dermatite colpisce i bambini fino a un anno di età, con l'introduzione di un'alimentazione scorretta. Alcuni frutti e verdure possono anche provocare una reazione allergica nell'uomo. Pertanto, se l'irritazione cutanea non viene trattata, possono comparire complicazioni..

Le cause della malattia sono:

  • esposizione al sole.
  • Caratteristiche del corpo e del sistema immunitario.
  • Fatica.
  • Fattore ereditario.
  • Contatto allergeni.
  • Reazione allergica.

Il sintomo principale della malattia è la comparsa di un'eruzione cutanea, che è accompagnata da prurito..

La malattia ha 3 fasi di sviluppo:

  1. Periodo acuto. Un'eruzione cutanea con liquido appare sul corpo. Le bolle hanno dimensioni diverse..
  2. Fase subacuta. Dopo lo scoppio delle bolle, compaiono croste o squame ruvide.
  3. Forma cronica. La pelle si ispessisce e acquisisce un colore rosso-violetto.

Terapia popolare

Le ricette fatte in casa più efficaci sono:

  1. Diluire il succo di celidonia con acqua in un rapporto di 2: 1 (rispettivamente). La soluzione risultante deve essere applicata sulla pelle usando tamponi di garza. L'imposizione di lozioni per la durata non deve superare i 10 minuti per escludere l'irritazione della pelle. È vietato l'uso di tinture alcoliche con celidonia per il trattamento della dermatite.
  2. Mescolare un cucchiaio (cucchiaio) della polvere del filo con 200 ml di acqua. Versare acqua bollita sulla soluzione risultante e attendere che diventi scuro. Lo strumento viene utilizzato per applicare medicazioni su aree della pelle con dermatite. Autorizzato a eseguire 4 di tali procedure al giorno.
  3. Mescolare 100 g di sapone per bambini, acqua con due cucchiai (cucchiai) di olio vegetale e la stessa quantità di catrame. Tre trattamenti al giorno saranno sufficienti per trattare la pelle con il prodotto ottenuto..

La dermatite, sebbene non sia una malattia infettiva, non deve essere ignorata. Le misure tempestive adottate per eliminare le manifestazioni spiacevoli prevengono l'ulteriore diffusione dell'infiammazione nel corpo e restituiscono rapidamente alla pelle un aspetto sano.

La seborrea è contagiosa

La dermatite seborroica è una malattia non pericolosa, ma piuttosto sgradevole, dal punto di vista estetico, poiché è caratterizzata da arrossamento della pelle e formazione di croste. Nella maggior parte dei casi, procede in forma cronica e colpisce la pelle non solo del cuoio capelluto e del collo, ma anche del viso. E se si tiene anche conto del fatto che le eruzioni cutanee che si verificano sono spesso terribilmente pruriginose, è completamente chiaro perché molti sono interessati a sapere se la dermatite seborroica è contagiosa. In effetti, la natura stessa di noi ha la tendenza a prestare attenzione a qualsiasi pericolo, comprese varie malattie.

  • https://MoyaKoja.ru/esteticheskaya-medicina/seboreya/seboreya-zarazna-ili-net.html
  • https://stop-allergies.ru/zarazna-li-seboreya/
  • https://womanadvice.ru/seboreya-volosistoy-chasti-golovy-kak-proyavlyaetsya-bolezn-i-kak-pravilno-ee-lechit
  • https://stop-allergies.ru/seboreya-zarazna/
  • https://kozhmed.ru/dermatit/seborejnyj-zarazen-ili-net.html
  • https://vrachpomozhet.ru/kozhnye-zabolevanija/seboreja-kozhi-golovy-zarazna-li.html
  • https://AllergiyaNet.ru/zabolevaniya/dermatit/zarazen-li-seborejnyj-dermatit-i-drugie-formy.html
  • https://KozhaExpert.ru/seborejnyj-dermatit/zarazna-li-seboreya

Sintomatologia

Le manifestazioni della dermatite dipendono da fattori come:

  • Tipo di irritante;
  • Caratteristiche della pelle;
  • La durata degli effetti negativi di uno stimolo specifico.
  • Prurito
  • Peeling;
  • Intertrigo;
  • Attrito;
  • Reazioni allergiche;
  • Brividi;
  • Lesioni ulcerative;
  • Punti rossi;
  • Perdita di sensibilità nelle aree danneggiate della pelle.

I sintomi della malattia possono variare a seconda del tipo, dell'area di diffusione o dello stadio della dermatite..

  1. Acuto. Questo periodo è caratterizzato dalla formazione di bolle sulla pelle, che hanno dimensioni diverse e sono riempite all'interno di liquido..
  2. Subacuta. In questa fase, la dermatite è accompagnata dalla formazione sulle aree interessate della crosta e dalle squame.
  3. cronico Durante questo periodo, la malattia diventa già trascurata, quindi la pelle diventa più spessa e le aree con arrossamento diventano più scure (a volte anche viola).

Una semplice forma di dermatite da contatto è accompagnata da un leggero arrossamento della pelle con una sensazione di prurito, ipertermia, formicolio. Il contatto lungo e stretto dell'irritante con la superficie della pelle porta spesso alla comparsa di formazioni necrotiche ulcerative caratteristiche di dermatite, erosione con un possibile rischio di infezione dopo l'apertura. In tali situazioni, la sensazione di prurito diventa più forte e il dolore appare anche nell'area interessata della pelle..

Nella maggior parte dei casi, la dermatite è caratterizzata solo da manifestazioni esterne, solo con la forma tossica della malattia può esserci una sensazione di debolezza, dolore alle articolazioni e alla testa. Formazioni purulente ed eruzioni nodulari che si formano con la forma orale della malattia colpiscono più spesso le ali del naso, le guance, il naso.

Solo un medico può confermare la dermatite nell'uomo. Di solito un dermatologo si occupa di problemi della pelle. Può prescrivere un esame del sangue al paziente e prelevare materiale dalla superficie interessata della pelle per determinare una possibile reazione allergica. Se necessario, il paziente potrebbe aver bisogno di consultare un medico, un allergologo e un gastroenterologo.

Metodi di trattamento

Puoi essere curato per la seborrea a casa. Ma è auspicabile pre-confermare la diagnosi e differenziare la malattia da lupus eritematoso sistemico, rosacea, psoriasi, dermatofitosi. Solo un dermatologo può farlo. Sulla base dell'esame iniziale e dei test di laboratorio (esame microscopico di scaglie raschianti e semina batteriologica), determinerà con precisione lo stato di salute del paziente. Quando si conferma la diagnosi, il trattamento viene selezionato tenendo conto della localizzazione del processo patologico.

Una serie di misure nel trattamento del cuoio capelluto:

  1. Si raccomanda al paziente di seguire una dieta restrittiva e l'uso di cibi ricchi di zinco, selenio, vitamina A, PP, B e C).
  2. Prescrivere agenti antifungini: gel o shampoo (Dermazole, Nizoral, Tsinovit, Daneks).
  3. Quando si lavano i capelli, si consiglia di utilizzare sapone di catrame o olio dell'albero del tè.
  4. Assicurati di eliminare i fattori provocatori che hanno dato slancio allo sviluppo della patologia.

Tale trattamento riduce la quantità di funghi e sebo prodotti, rimuove i fiocchi. Per ottenere l'effetto, la durata del trattamento dovrebbe essere di due settimane.

Il trattamento della dermatite seborroica della pelle del viso e della schiena inizia con l'eliminazione del fattore provocatore. Quindi, vengono applicate tattiche terapeutiche che eliminano i principali sintomi della manifestazione della patologia cutanea.

Per somministrazione orale:

  • farmaci antibatterici (doxiciclina);
  • antistaminici (Telfast, Loratadine);
  • complessi multivitaminici (Multitab, alfabeto).

Per il trattamento esterno prescrivere:

  • unguenti antifungini (Ketodin, Bifasam);
  • creme ormonali (Elokom);
  • immunomodulatori (Protopic, Elidel).

Se la dermatite seborroica colpisce la pelle delle palpebre, vengono utilizzati lavaggi oculari con soluzioni antisettiche e trattamento delle aree interessate con unguenti antibatterici.

Ragioni per l'apparenza

I funghi appartenenti al genere Pityrosporum ovale agiscono come agenti infettivi. Sono presenti sulla pelle sotto forma di spore nel 90% delle persone e si attivano se esposti a stimoli interni o esterni, dando slancio allo sviluppo della psoriasi seborroica.

Fattori che provocano la malattia:

  • malattie sistemiche che portano a una riduzione dell'immunità generale (tubercolosi, morbo di Parkinson, malattie del sistema nervoso, HIV, AIDS, patologie endocrine);
  • sudorazione eccessiva;
  • malnutrizione;
  • avitaminosi;
  • stress costante;
  • ipotermia del corpo;
  • uso di detergenti con una formula alcalina.

Se il cuoio capelluto è interessato, il paziente sviluppa forfora e bucce di colore giallo sporco, sotto le quali vi è una zona sana dell'epidermide senza arrossamenti e perdite di sangue.

Con danni alla pelle del viso, del torace o della schiena, compaiono aree di arrossamento chiaramente definite sul tegumento, su cui si formano nel tempo papule o placche ricoperte di squame della pelle. Alla fine si uniscono e si diffondono verso la periferia. Negli adulti, la comparsa di tali sintomi è accompagnata da prurito e dolore..

Molti pazienti indicano che la malattia peggiora con una violazione della dieta, abuso di alcol, cibi piccanti o dolci.

Come trattare la seborrea del cuoio capelluto?

A causa della natura multifattoriale della patologia presentata, la sua terapia dovrebbe essere individualmente e pienamente coerente con le caratteristiche fisiologiche del paziente. Trattamento generale completo per la seborrea del cuoio capelluto:

  • rifiuto di eventuali dipendenze dannose;
  • correzione della dieta;
  • eliminazione dello stress e degli stati depressivi, stabilizzazione del background psicologico;
  • limitazione degli effetti negativi sui ricci, incluso lo styling termico;
  • selezione di cosmetici igienici e curativi adeguati;
  • fisioterapia.

A volte la seborrea del cuoio capelluto viene alleviata e scompare anche a lungo dopo aver applicato le raccomandazioni di cui sopra. Se i suggerimenti di cui sopra non funzionano, è necessario contattare un dermatologo e un tricologo, sottoporsi a un esame e seguire chiaramente le istruzioni dei medici. A seconda della forma di seborrea, della sua gravità, i medici prescrivono una terapia complessa:

  • farmaci sistemici;
  • fondi locali;
  • shampoo speciali;
  • ricette alternative.

Trattamento per seborrea del cuoio capelluto - farmaci

Con qualsiasi forma di attività alterata delle ghiandole sebacee, si consiglia di assumere lievito di birra, zinco, selenio e vitamine del gruppo B. Queste sostanze influenzano favorevolmente le condizioni di tutti gli strati e strati della pelle. Se la malattia è grave, possono essere richiesti farmaci antifungini per la seborrea del cuoio capelluto:

  • Mycozoral;
  • ketoconazolo;
  • fungine;
  • Oronazole;
  • Nizoral;
  • Dermazole e compresse simili.

Si consiglia alle dottoresse di visitare un ginecologo-endocrinologo. I disturbi ormonali diventano spesso la causa principale della produzione sbilanciata di sebo e seborrea nel cuoio capelluto. Per correggerlo, gli specialisti spesso prescrivono contraccettivi orali che possono ridurre la concentrazione di androgeni nel corpo. Ciò fornisce una rapida normalizzazione delle ghiandole sebacee..

Unguento per seborrea del cuoio capelluto

La base per il trattamento della malattia descritta è il trattamento locale con farmaci esterni. Per le forme lievi e moderate di patologia, sono preferiti gli shampoo, se la malattia è grave, vengono utilizzati fondi per l'applicazione esterna e lo sfregamento. Lo zinco, il catrame, l'unguento salicilico e solforico per la seborrea del cuoio capelluto sono le medicine di base che aiutano:

  • regolare la produzione di sebo;
  • ripristinare il funzionamento ottimale delle ghiandole sebacee;
  • prevenire l'infezione da batteri e funghi;
  • ridurre la forfora;
  • aumentare l'immunità locale.

Unguenti multicomponente efficaci dalla seborrea con attività antimicotica per il cuoio capelluto:

La seborrea del cuoio capelluto può assumere una forma recidivante cronica. Per far fronte a questo tipo di problema, a volte vengono prescritti farmaci ormonali esterni:

  • Diprosalik;
  • Celestoderm;
  • unguento all'idrocortisone;
  • Elokom;
  • Flucinar;
  • Belosalik e altri.

Shampoo per seborrea del cuoio capelluto

I cosmetici medici per il trattamento dei disturbi nella produzione di sebo dovrebbero contenere determinati composti chimici (zinco, ketoconazolo, catrame e ingredienti simili) che hanno i seguenti effetti:

  • antisettico;
  • antimicotico;
  • battericida;
  • immunostimolanti;
  • la pulizia;
  • normativo.

È importante scegliere lo shampoo giusto per la seborrea oleosa e la caduta dei capelli o l'ipofunzione delle ghiandole sebacee. I tricologi consigliano i seguenti nomi di preparati cosmetici:

  • Zinco o catrame di Friderm;
  • Skin Cap
  • Keto Plus;
  • Nizoral;
  • Sulsen;
  • Kenazole
  • Mycozoral;
  • Sebazon;
  • Forfora;
  • Sebiprox;
  • Kelual DS;
  • Sebium
  • Cynovit;
  • Sulsen;
  • Cavil Sebo.

Rimedi popolari per la seborrea del cuoio capelluto

Il modo più semplice per trattare: strofinare il sale marino grosso. Dopo il lavaggio standard dei fili, senza attendere che si asciughino, è necessario massaggiare attentamente l'epidermide con il prodotto specificato. Dopo 5-6 minuti dalla procedura, sciacquare bene le aree trattate. Il metodo proposto non eliminerà completamente la seborrea del cuoio capelluto, ma la forfora diminuirà dopo la prima sessione.

Lozione correttiva per ghiandole sebacee

  • aceto di mele con una concentrazione del 5% - 30 ml;
  • acqua fredda - 110 ml;
  • forte infuso di menta o camomilla - 50 ml;
  • etere dell'albero del tè - 1-2 gocce.

Versare tutti i componenti elencati a turno nella vetreria riscaldata. Chiudere il contenitore in modo che non perda. Agitare il contenuto per 1-2 minuti. Inumidire le radici dei capelli con il liquido risultante, massaggiare delicatamente. Indossa un cappello che non lascia entrare l'aria, avvolgilo con un asciugamano sopra. Dopo un'ora, risciacqua i capelli senza shampoo.

Maschera per capelli dalla seborrea

  • Buccia di mento - 15 g;
  • vodka - 150 ml;
  • olio di ricino - 7 ml;
  • etere rosa - 2-3 gocce.

Immergere per 10-12 minuti la buccia del chinino nella vodka (o alcool con acqua). Introdurre oli nella miscela risultante, mescolare energicamente la composizione. Strofina il medicinale accuratamente sulle radici, massaggiando per circa 8 minuti. Aspetta un altro quarto d'ora e lava i ricci usando lo shampoo autoregolante selezionato. Lo strumento può essere utilizzato ogni giorno fino alla scomparsa della forfora..

I capelli guariranno dopo la seborrea?

La malattia considerata in casi gravi porta spesso ad un notevole assottigliamento dei fili, poiché è accompagnata da alopecia. I problemi di rigenerazione dei follicoli danneggiati vengono risolti durante un appuntamento con un tricologo. Se la seborrea del cuoio capelluto si è sviluppata sullo sfondo di disturbi ormonali (ipersensibilità agli androgeni), non sarà possibile riportare i capelli al loro volume precedente, ma fermerà l'ulteriore calvizie. Quando la patologia è progredita per altri motivi, ci sono possibilità di migliorare le condizioni dei ricci.

Esistono 2 modi per ripristinare i capelli dopo la seborrea:

  1. Farmaco.
    I livelli di androgeni sono monitorati da farmaci ormonali. Alle donne vengono prescritti contraccettivi orali, a volte spironolattone. Per applicazione topica, vengono utilizzati Minoxidil e Finasteride..
  2. Chirurgico.
    Il trapianto di pelle con follicoli attivi e vitali viene effettuato in luoghi colpiti da alopecia.

Misure preventive

Come puoi prevenire l'infezione con una varietà infettiva della malattia? La regola di base è un'attenta igiene personale. È necessario:

  • usare articoli per l'igiene personale, non usare pettini, asciugamani, ecc. di altre persone;
  • cerca di rafforzare l'immunità, conducendo uno stile di vita sano.

Una misura efficace per prevenire lo sviluppo di malattie infettive accompagnate da processi infiammatori nella pelle (morbillo, varicella, ecc.) È la vaccinazione tempestiva..

È impossibile proteggersi dallo sviluppo di dermatiti allergiche o atopiche, ma i pazienti possono prendere misure per prevenire la ricaduta della malattia. Per fare ciò, evitare il contatto con allergeni, rafforzare il corpo. Con la dermatite allergica e seborroica, un ruolo importante nella prevenzione della ricaduta è svolto da una dieta che esclude dolci, cibi grassi e alimenti che scatenano reazioni allergiche.

Molti hanno a che fare con una malattia come la dermatite: questo disturbo della pelle è contagioso o no? I pazienti con questa malattia della pelle, nella maggior parte dei casi, non sono pericolosi per le persone che li circondano, poiché la malattia si sviluppa a causa di una reazione inadeguata del sistema immunitario o di altre cause interne.

Quadro clinico

Cosa dicono i medici dei trattamenti allergici

Vicepresidente dell'Associazione degli allergologi e degli immunologi per bambini della Russia. Pediatra, allergologo-immunologo. Smolkin Yuri Solomonovich

Esperienza medica pratica: più di 30 anni

Ho trattato le allergie nelle persone per molti anni. Ti dico come medico, un'allergia con i parassiti nel corpo può portare a conseguenze davvero gravi se non li affronti.

Secondo gli ultimi dati dell'OMS, sono proprio le reazioni allergiche nel corpo umano che portano al verificarsi della maggior parte delle malattie fatali. E tutto inizia con il fatto che una persona ha prurito al naso, starnuti, naso che cola, macchie rosse sulla pelle, in alcuni casi soffocamento.

7 milioni di persone muoiono ogni anno

a causa di allergie e l'estensione della lesione è tale che un enzima allergico è presente in quasi ogni persona.

Sfortunatamente, in Russia e nei paesi della CSI, le società farmaceutiche vendono farmaci costosi che alleviano solo i sintomi, piantando così le persone su un particolare farmaco. Ecco perché in questi paesi un'alta percentuale di malattie e così tante persone soffrono di farmaci "non lavorativi".

L'unico farmaco che voglio consigliare ed è ufficialmente raccomandato dall'Organizzazione mondiale della sanità per il trattamento delle allergie è l'Histanol

. Questo farmaco è l'unico modo per purificare il corpo dai parassiti, nonché dalle allergie e dai suoi sintomi. Al momento, il produttore è riuscito non solo a creare uno strumento altamente efficace, ma anche a renderlo disponibile a tutti. Inoltre, nell'ambito del programma federale
"Ekaterinburg senza allergie"
ogni residente della Federazione Russa e della CSI può ottenerlo per soli 149 rubli.

Puoi usare gli antibiotici solo con il permesso di un medico. La loro assunzione può portare alla rottura della microflora, alla colonizzazione delle spore, all'atrofia dell'epidermide.

È importante eliminare le cause che hanno provocato lo sviluppo della malattia. Con aumento della colecistite, si consiglia di bere acqua minerale Essentuki, per un mese - Allohol.

Con dermatite grassa, ai pazienti vengono prescritti valeriana, tintura di motherwort, bromo, cloruro di calcio, vitamina B, B12.

Con dermatite secca, vengono prescritti farmaci ormonali, vitamina A..

Quando si verifica la seborrea, è importante mangiare bene. Non puoi mangiare cioccolato, dolci, miele, zucchero, cibi piccanti e piccanti. È meglio mangiare verdure, frutta, carne bollita. La dieta non dovrebbe contenere molte calorie, portando ad un aumento del sebo e delle eruzioni cutanee..

È bene pulire la pelle con soluzioni alcoliche, tra cui zolfo, resorcinolo, acido salicilico.

Quando la malattia si attenua, la fisioterapia, il criomassaggio, la darsonvalutazione sono efficaci per asciugare la pelle sotto l'influenza delle correnti ad alta frequenza. Il sistema nervoso si calma sotto l'influenza di corrente, adrenalina, il testosterone ritorna alla normalità. L'irradiazione ultravioletta può ottenere una remissione prolungata a lungo termine..

I vestiti del paziente devono essere di cotone, senza causare irritazione alla pelle.

Per le eruzioni cutanee, specialmente nei bambini, è necessario consultare immediatamente un medico che prescriverà un trattamento più efficace e corretto, tenendo conto delle caratteristiche del corpo e degli agenti causali dell'infezione.

La dermatite seborroica non è una malattia infettiva, può essere evitata osservando le regole di igiene personale, scegliendo prodotti speciali per la pelle grassa e problematica. Il corpo ha bisogno di essere temperato, con vitamina A, la pelle - nell'azione dei raggi ultravioletti. Devi imparare come prenderti cura della tua pelle e problemi simili possono essere evitati..

La copia dei materiali dal sito è possibile senza previa approvazione in caso di installazione di un collegamento indicizzato attivo al nostro sito.

Il principio della reazione cutanea

La dermatite è una malattia avvolta in molti miti e congetture. Per capire in modo affidabile se la dermatite è contagiosa per le persone intorno, è importante comprendere il meccanismo che provoca una reazione inadeguata del corpo. Esistono diversi tipi principali di malattia:

In ogni caso, le cause della reazione cutanea sono diverse, ma il fallimento nel sistema immunitario svolge un ruolo guida. La dermatite è una conseguenza degli effetti negativi di fattori esterni e disturbi interni in corso.

Cause della malattia a seconda del tipo

Esistono numerosi tipi di dermatiti, che possono variare in modo significativo non solo nei sintomi, ma anche per motivi che provocano lo sviluppo della malattia.

seborroica

Ad oggi, è generalmente accettato che il motivo principale del tipo seborroico è un aumento della quantità di Malassezia furfur in alcune aree della pelle.

Va tenuto presente che questo fungo appartiene ai rappresentanti della normale microflora della pelle, pertanto è necessaria l'interazione di una serie di fattori per provocare la sua riproduzione attiva.

I fattori che influenzano lo sviluppo della forma seborroica della malattia includono:

  • malfunzionamenti del sistema endocrino;
  • interruzioni nel funzionamento del sistema nervoso centrale e del sistema nervoso autonomo;
  • riduzione dell'immunità;
  • malattie che colpiscono il sistema digestivo;
  • sovraccarico stressante;
  • esposizione a determinati gruppi di farmaci.

Video: caratteristiche dell'aspetto

Allergico

Una specie allergica si sviluppa nelle persone con ipersensibilità agli allergeni nei casi in cui il corpo ha già avuto contatti con l'allergene prima.

La causa principale di questo tipo di malattia si chiama, naturalmente, il contatto diretto con l'allergene. Non importa come si è verificato il contatto.

Ad oggi, esiste un numero enorme di sostanze che possono provocare reazioni allergiche e questo elenco è in costante crescita..

Si distinguono i seguenti gruppi di allergeni:

  • pianta - tra questi, agrumi, edera velenosa, quercia sono particolarmente pericolosi, ma la reazione può anche svilupparsi alla fioritura di qualsiasi altra pianta;
  • medicinali: tra questi, le penicilline sono spesso menzionate;
  • detergenti e sostanze simili provocano spesso reazioni allergiche;
  • metalli - il più delle volte allergici al nichel, ecc..

Un rischio maggiore di incontrare questa patologia è la persona che ha violato l'integrità della pelle.

atopica

Le cause del tipo atopico della malattia sono per lo più di natura molto globale, il che rende la patologia difficile da trattare..

I motivi includono:

  • predisposizione ereditaria, che si manifesta come una reazione imprevedibile a determinati composti proteici e non proteici ed è espressa nel fallimento delle funzioni barriera della pelle;
  • l'impatto di fattori ambientali;
  • l'abitudine di mangiare impropriamente, in grandi quantità usando additivi chimici, fast food;
  • un aumento del numero di malattie di natura infettiva che sono resistenti all'influenza dei farmaci;
  • l'impatto dello stress;
  • mancanza di carichi fisici.