Metodi di trattamento della dermatite periorale sul viso negli adulti e nei bambini

Trattamento

La dermatite periorale è una malattia cronica della pelle. Conosciuto anche con altri nomi: dermatite facciale steroidea, rosacea periorale, dermatite simile alla rosacea, dermatite periorale allergica, dermatite seborroica periorale, malattia delle hostess.

Catalia.ru parlerà delle cause e del trattamento della dermatite periorale negli adulti e nei bambini. Su quale dieta terapeutica è indicata per migliorare le condizioni del paziente.

Cos'è la dermatite periorale

La dermatite periodica è una condizione patologica in cui papule o pustole compaiono nell'area della bocca e del mento sotto forma di punti e brufoli rosa. La malattia è cronica Pertanto, dopo aver acquisito questo tipo di dermatite, è necessario prepararsi per le successive ricadute.

Cause di dermatite periorale

Tali fattori possono provocare lo sviluppo della malattia:

  • l'uso di potenti farmaci glucocorticosteroidi esternamente;
  • l'uso di glucocorticosteroidi per via inalatoria;
  • costante applicazione di cosmetici decorativi;
  • Esposizione ai raggi UV;
  • la presenza di focolai di infezione cronica;
  • malattie infettive complicate;
  • squilibrio ormonale;
  • uso prolungato di contraccettivi;
  • l'uso di dentifrici al fluoro;
  • uso in odontoiatria di amalgama - contiene composti di mercurio;
  • uso frequente di chewing gum;
  • l'uso di varie soluzioni per il risciacquo della cavità orale.

In alcuni casi, la dermatite periorale si sviluppa a seguito del trasferimento in un altro paese o durante viaggi turistici. In questo caso, le possibili cause sono la disbiosi, un'infezione nell'intestino, le malattie parassitarie.

Contagioso o no

Questo tipo di dermatite non è pericoloso per gli altri. Pertanto, è sicuro di dire che non è contagioso.

Sintomi caratteristici

La dermatite periorale sul viso si manifesta sotto forma di tali sintomi:

  • una sensazione di oppressione della pelle in bocca e mento;
  • prurito e bruciore nell'area del triangolo nasolabiale;
  • arrossamento della pelle nella parte inferiore del viso;
  • la formazione di papule e pustole con un diametro di 2-3 mm;
  • brufoli con contenuti chiari o purulenti;
  • desquamazione della pelle nella zona interessata.

In una fase iniziale, i brufoli possono essere singoli, di dimensioni molto piccole. Nel tempo, crescono, si fondono l'uno con l'altro.

Diagnostica

Per stabilire una diagnosi accurata, il paziente deve sottoporsi a tali studi:

  • analisi clinica di sangue e urina;
  • chimica del sangue;
  • Bakseeding con una determinazione della sensibilità ai farmaci antibatterici;
  • complesso di reazioni sierologiche.

Inoltre, potrebbero essere necessarie tali analisi:

  • esame batteriologico della microflora intestinale;
  • biopsia cutanea.

Inoltre, il paziente può essere indirizzato per consultazione ed esame a tali specialisti:

  • endocrinologo;
  • ginecologo;
  • neuropathologist;
  • gastroenterologo.

Sulla base dei risultati degli studi, viene stabilita una diagnosi accurata e viene prescritto il trattamento necessario.

Metodi di trattamento

La terapia per la dermatite periorale richiede molta pazienza, perché la malattia porta un notevole disagio da un punto di vista estetico e richiede molto tempo per il trattamento.

Unguenti e creme efficaci

Per il trattamento della dermatite periorale negli adulti e nei bambini, vengono utilizzati farmaci locali antinfiammatori e di essiccazione, come:

  • Unguento Protopic (immunosoppressore). Applicare sulle aree interessate 2 volte al giorno.
  • Crema Elidel (antinfiammatoria). Tratta la pelle 2 volte al giorno.
  • Gel Metrogil (agente antibatterico esterno). Applicare sulle aree problematiche 2 volte al giorno fino a quando le eruzioni cutanee non scompaiono completamente. Di solito ci vogliono fino a 2 mesi.
Foto della dermatite periorale sul viso di una donna

compresse

Tali farmaci possono alleviare la condizione:

  • Loratadine. Blocco dei recettori dell'istamina H1. Ha un effetto antiallergico, antiprurito e antiessudativo. Prendi 1 compressa al giorno 10-15 minuti prima di un pasto. In media, il trattamento dura circa 1 mese.
  • Suprastin. Blocco dei recettori dell'istamina H1. Farmaco antiallergico. 1 compressa 3 volte al giorno. La durata del ricovero è determinata dal medico curante.
  • Doxiciclina. Antibiotico semisintetico del gruppo tetraciclina di un ampio spettro di azione. 1 compressa 2 volte al giorno fino a quando i sintomi scompaiono completamente. Successivamente, dovresti bere 1 compressa 1 volta al giorno per 1 mese.

Rimedi popolari

Insieme ai farmaci nel trattamento della dermatite periorale, è utile utilizzare rimedi popolari. Le ricette più efficaci sono:

  • Succo di aloe Il gambo di aloe fresco deve essere schiacciato fino a ottenere una consistenza polpa. Marley le spreme il succo. Aggiungi miele e alcool medico (tutti gli ingredienti dovrebbero essere in proporzioni uguali). Pronto significa pulire le aree interessate sulla pelle 2 volte al giorno.
  • Propoli. Devi mescolare la propoli con qualsiasi olio vegetale in un rapporto di 1: 4. Calore per completare la dissoluzione della propoli, freddo. Applicare sulla pelle problematica 3 volte al giorno.
  • Camomilla e calendula. Dovresti prendere 1 cucchiaio di calendula essiccata e fiori di camomilla, versare 2 tazze di acqua bollente. Lasciare in infusione per 1 ora, quindi filtrare. Prendi una garza pulita, immergi l'infuso finito. Applicare sul viso sotto forma di impacco, tenere premuto per 15 minuti.
  • Germogli di betulla. Dovrai prendere 1 cucchiaio di gemme di betulla, versare materie prime con 1 tazza di acqua bollente. Insistere per 1 ora, quindi filtrare. Con l'infuso preparato, pulire le aree interessate sul viso prima di applicare un unguento o una crema terapeutici.

Caratteristiche del trattamento della dermatite periorale nei bambini

Per liberare il bambino dalla dermatite periorale, è necessario eseguire tali misure:

  • Abbandonare completamente l'uso di cosmetici e prodotti chimici. Può essere detergenti per il bagno, balsami, polveri, dentifrici al fluoro, shampoo, creme.
  • Fornire al bambino un ambiente ipoallergenico. È necessario pulire la polvere quotidianamente, fare la pulizia a umido, ventilare il vivaio, rimuovere tutti i peluche, cercare di limitare il contatto con gli animali domestici.
  • Rivedi la dieta. Escludere dal menu giornaliero agrumi, frutti rossi, cioccolato, dolci, se possibile - latticini.

Il trattamento diretto dovrebbe includere:

  • Assunzione di antistaminici per alleviare prurito, arrossamento.
  • Con la forma avanzata di dermatite, gli antibiotici sono prescritti per la somministrazione orale.
  • Unguenti ad alto contenuto di zinco.

Trattamento della dermatite orale nelle donne in gravidanza

Durante la gravidanza, questa forma di dermatite si verifica di solito nel primo trimestre. Il trattamento in questo caso provoca difficoltà, poiché la maggior parte dei farmaci è controindicata nel dare alla luce un bambino. È necessario scegliere mezzi esterni innocui e procedure fisioterapiche. Inoltre, è necessario seguire una dieta, limitare il tempo trascorso al sole, rifiutare di usare cosmetici.

Quanto dura la dermatite periorale?

Questa forma della malattia viene trattata per un periodo sufficientemente lungo - almeno 1-2 mesi. Tutto dipende dalla gravità della malattia e dalle tattiche di trattamento. Pertanto, se possibile, cerca un buon specialista e segui tutti i suoi consigli. La nutrizione è molto importante, di cui discuteremo di seguito..

Dieta per dermatite periorale

Una dieta speciale è una parte essenziale del trattamento della dermatite vicino alla bocca.

Il menu giornaliero dovrebbe includere:

  • zuppe leggere;
  • latticini;
  • porridge;
  • verdure al vapore;
  • insalate di verdure fresche;
  • pane secco;
  • formaggio;
  • pasta;
  • composte di frutta fresca;
  • pollame e pesce di fiume bolliti.

Dalla dieta è necessario escludere tali prodotti:

  • dolci;
  • bevande alcoliche;
  • bevande contenenti caffeina;
  • agrumi;
  • pesce di mare;
  • carne grassa;
  • uova
  • semi di soia;
  • funghi;
  • piatti fritti, in salamoia, affumicati.

Menu di esempio per il giorno

Colazione: insalata di verdure fresche, 1 tazza di frutta in umido.

Pranzo: zuppa leggera con una fetta di pane secco, pesce al vapore o cotoletta di carne, 1 tazza di kefir.

Spuntino: una mela verde con 1 tazza di composta o gelatina.

Cena: pasta con petto di pollo bollito, 1 tazza di kefir.

Possibili complicazioni

L'esacerbazione della dermatite periorale può portare a stress e nevrosi a causa di disagi fisici ed estetici. Se le eruzioni cutanee sono danneggiate, esiste il pericolo di infezione nel corpo. Inoltre, dopo che l'eruzione cutanea scompare, possono rimanere cicatrici e cicatrici..

Recensioni sul trattamento della dermatite periorale

La ragazza racconta come ha trattato la dermatite periorale:

Stiamo parlando di droghe: Metrogil gel e compresse di Ornidazolo. La recensione completa può essere letta al link - https://irecommend.ru/content/perioralnyi-dermatit-koshmar-na-vsyu-zhizn-ili-bystroe-izbavlenie-uzhe-seichas

Prevenzione

Per evitare lo sviluppo di dermatite periorale, è necessario aderire a tali regole:

  • non usare dentifrici contenenti fluoro;
  • lavare solo con sapone ipoallergenico;
  • dopo il lavaggio, pulire con movimenti ammollo, solo con un asciugamano pulito;
  • mangiare bene, escludere cibi allergenici dalla dieta;
  • assumere regolarmente vitamine complesse;
  • evitare il raffreddamento eccessivo.

Conclusione

La dermatite periorale è una malattia spiacevole, ma con il giusto approccio alla terapia, la prognosi del recupero è favorevole. Con riserva di misure preventive, il rischio di ricaduta è ridotto..

Dermatite Periorale

Dermatite periorale (simile alla rosacea, vicino alla bocca) - infiammazione della pelle intorno alla bocca, che è accompagnata da arrossamento, gonfiore ed eruzioni cutanee sotto forma di papule. Questa è una rara malattia dermatologica, viene diagnosticata nell'1% dei pazienti, molto spesso nelle donne di età inferiore ai 40 anni. La dermatite periorale crea disagio fisico e morale, richiede un trattamento e una prevenzione qualificati.

Caratteristiche della dermatite periorale

La dermatite periorale sul viso inizia con la comparsa di diversi piccoli brufoli rossi sulla linea delle labbra. Quindi la pelle intorno alla bocca diventa rossa, il numero di acne aumenta, esplodono, si seccano e si formano le croste. Dopo la guarigione, rimangono delle macchie scure. Una striscia di pelle sana rimane tra le labbra e l'area interessata..

La malattia inizia con una forma acuta, i sintomi non compaiono immediatamente, le cause possono essere esterne e interne. In assenza di trattamento, diventa cronico e disturba il paziente per tutta la vita - i periodi di recessione sono sostituiti da periodi di esacerbazioni.
La dermatite orale può provocare una medicina o una crema cosmetica contenente corticosteroidi. Colpiscono i piccoli vasi dell'epidermide, distruggono la struttura di elastine e collagene. Questo porta allo sviluppo di eritema, sulla pelle compaiono microcracks. La malattia è accompagnata da eruzioni cutanee sotto forma di papule, che si fondono gradualmente in grandi placche. Se l'eruzione cutanea è granuloma, si sviluppa una forma granulomatosa di dermatite, viene spesso osservata nei bambini. Come appare la malattia in diverse fasi può essere visto nella foto qui sotto.

Sintomi di dermatite periorale

Il principale segno di dermatite periorale è un'eruzione cutanea intorno alla bocca. Sono papule emisferiche riempite con un liquido incolore. L'eruzione ha un colore rosso o rosso-rosa, esplode quando viene premuta e dopo alcuni giorni si forma una crosta di squame brunastre secche nei punti delle eruzioni cutanee. Un'eruzione cutanea appare intorno alla bocca, a volte intorno agli occhi, al naso e alle guance.

Ci sono altri sintomi:

  • Prurito e bruciore nella zona del mento.
  • Tensione della pelle.
  • Eruzioni cutanee (piccole papule rosse).
  • Rossore, gonfiore, secchezza dell'epidermide.
  • Croste sotto forma di squame (dopo aver aperto le papule).
  • Aumento del rossore durante le variazioni di temperatura, alcol, cibi piccanti o caldi.
  • Simmetria delle aree interessate.
  • Una striscia di pelle sana larga 2-4 mm attorno alle labbra.
  • Pigmentazione della pelle dopo la guarigione.

Cause di dermatite periorale negli adulti

Determinare la causa specifica della dermatite orale sul viso è problematico; sono richiesti l'esame e l'esame da un dermatologo. Egli prescrive test basati sui risultati: un trattamento che mira ad alleviare i sintomi ed eliminare le cause.

I principali fattori scatenanti sono:

  • Indebolimento delle difese immunitarie del corpo.
  • Cambiamento climatico.
  • esposizione al sole.
  • L'uso di unguenti ormonali, creme.
  • Predisposizione genetica.
  • Dipendenza da allergie.

La dermatite allergica periorale può causare cosmetici, che include:

  • petrolato.
  • Paraffina.
  • Miristato di isopropile.
  • Sodio lauril solfato.
  • Sapori Di Cannella.

Dermatite periorale nei bambini

La dermatite intorno alla bocca nei bambini si sviluppa indipendentemente dal sesso e dall'età. Nei neonati, la causa della malattia è la cura insufficiente, l'effetto sulla pelle della saliva e l'effetto meccanico del bordo dei capezzoli, la violazione delle regole di alimentazione, i prodotti per la cura del bambino selezionati in modo errato. Nei bambini di età inferiore ai 13 anni viene diagnosticata la dermatite granulomatosa periorale, che è un tipo di rosacea. In questo caso, la natura dell'eruzione cutanea e alcuni sintomi sono diversi. Se la malattia è di natura allergica, è sufficiente escludere l'effetto dello stimolo, se l'eziologia è diversa - un fattore provocatorio. Per il trattamento vengono utilizzati farmaci locali, in casi estremi antibiotici, antinfiammatori e antibatterici.

Diagnosi di dermatite periorale negli adulti

Un medico può diagnosticare la dermatite orale, questo richiede esame e domande. Prescrive la dermatoscopia, esclude l'acne, l'eczema, l'herpes e la demodicosi.

  • Per studiare la microflora, viene eseguita una semina di eruzioni cutanee o raschiatura dalla pelle interessata. Spesso i risultati dell'analisi mostrano un eccesso della norma dei funghi Candida e Acne zheleznitsa.
  • I test cutanei per le infezioni da stafilococco e streptococco indicano una maggiore sensibilità ai batteri.
  • Se si sospetta la rosacea, viene eseguita la batteriosi per questa malattia..
  • L'istologia della pelle interessata è prescritta a causa della mancanza di un quadro caratteristico della malattia, il cui sfondo è l'infiammazione subacuta e l'atrofia parziale della pelle intorno alla bocca.
  • Un esame del sangue generale e biochimico non mostra cambiamenti significativi, solo a volte l'ESR è leggermente aumentato. Ma può essere causato da malattie croniche concomitanti..

Con dermatite vicino alla bocca, si osserva una diminuzione dell'immunità, un aumento dell'attività dei linfociti T, un aumento del numero di immunoglobuline, una diminuzione della concentrazione del complemento. In alcuni pazienti, la funzionalità della ghiandola surrenale è compromessa, il che provoca disturbi ormonali. Il numero di microbi nelle aree colpite è parecchie volte maggiore rispetto alla pelle sana.

Trattamento della dermatite periorale

Un risultato positivo garantisce un trattamento corretto e tempestivo. Corso completo - da due settimane a diversi mesi. Poiché le ricadute si verificano spesso dopo la terapia, sono necessari un costante supporto del sistema immunitario e l'osservanza di una serie di regole. Il trattamento della dermatite periorale viene effettuato in tre fasi: zero e terapia principale, prevenzione.

Terapia zero. Un rifiuto completo di cosmetici per il viso, dentifrici contenenti fluoro, preparati ormonali, pomate e creme contenenti corticosteroidi. Uso di prodotti per l'igiene ipoallergenica.

La terapia principale Assunzione dei seguenti farmaci:

  • antibiotici.
  • Antistaminici (con eziologia allergica).
  • Diuretici (con gonfiore pronunciato).
  • Sedativi (per ridurre il disagio).
  • Acido nicotinico.
  • Vitamina B6.

Se la dermatite si diffonde agli occhi, sarà richiesta una visita oculistica. Prescriverà colliri antibatterici e iniezioni di riboflavina..

Oltre ai farmaci, la dieta favorisce un rapido recupero.

Prodotti consentiti:

  • Pane integrale.
  • Latticini.
  • Cereali.
  • Legumi.
  • Verdure, verdure, frutta.
  • Carne bollita povera di grassi.
  • Prodotti proibiti:
  • Uova, salsiccia.
  • Pesce, caviale.
  • Funghi, carote, agrumi.
  • Spezie.
  • Tè, caffè, alcool.

Sale e zucchero sono ammessi in quantità limitate. Devi bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno: stabilirà un metabolismo e fornirà alla pelle gli oligoelementi necessari.

La cura della pelle per la dermatite orale include l'uso di droghe, unguenti, creme, medicina tradizionale.

Quando si verificano eruzioni cutanee, è necessario trattare le lesioni 3-5 volte al giorno con decotti di achillea, calendula, celidonia, iperico. Per preparare un decotto, 2 cucchiai. cucchiai di materia prima versare 200 ml di acqua bollente, mettere per 2-3 ore in un luogo caldo. Filtrare, versare in una ciotola con un coperchio stretto. Utilizzare per salviette e lozioni.

Si consiglia di utilizzare impacchi medici da miele, cipolle e semi di lino. Mescolare accuratamente 1 cucchiaio. cucchiaio di ogni componente, far bollire per 15 minuti a bagnomaria, filtrare, versare in un piatto di vetro. Immergi la garza con la composizione, applica sulle aree interessate per 1 ora, rimuovi la benda, pulisci il viso con un decotto di erbe. La pelle con dermatite intorno alla bocca può essere trattata con borace di glicerina, soluzione di soda, infuso di camomilla, piantaggine, iperico.

Complicanze della dermatite periorale

Anche nella forma acuta di malattie orali, la dermatite crea disagio fisico ed estetico - nevrosi e depressione. Con l'automedicazione o senza trattamento, la malattia diventa cronica e causa complicazioni. L'eruzione cutanea si diffonde su tutto il viso, colpisce gli occhi e le orecchie. I danni alla pelle (ulcere, pustole e pettini) sono un modo semplice e facile per l'infezione di entrare nel corpo. Dopo il recupero, macchie di età, cicatrici e cicatrici possono rimanere sul viso. La pelle rimarrà secca, pallida, rimarrà una sensazione di tensione. Quando vengono create determinate condizioni, la malattia si verificherà ancora e ancora, i periodi di regressione - si alternano a ricadute.

Prevenzione della dermatite periorale

Un rapido recupero fornisce non solo un trattamento adeguato e tempestivo, ma anche il rispetto delle misure preventive. Per fare ciò, segui questi consigli:

  • Rifiuta i cosmetici usati prima della malattia.
  • Non usare il dentifricio al fluoro.
  • Lavare con sapone ipoallergenico.
  • Durante i periodi di esacerbazione, assumere antistaminici.
  • Per l'edema, usa farmaci diuretici..
  • Dopo il lavaggio, pulire con un asciugamano pulito, non strofinare, ma asciugare.
  • Segui una dieta.
  • Assumi vitamine - Mantieni l'immunità.
  • Evita l'ipotermia.

Non dimenticare che nella maggior parte dei casi viene diagnosticata una forma cronica di dermatite vicino alla bocca. Pertanto, è importante prendere misure preventive durante e dopo il trattamento che impediranno il ripetersi della malattia. Non rinunciare agli antibiotici. Può essere unguenti, creme o compresse. Il più comune di questi è la tetraciclina, per uso esterno - eritromicina e metronidazolo. Sii paziente e ricorda: il trattamento della dermatite orale richiede molto tempo (fino a 3 mesi) e richiede molta energia. Un risultato positivo può essere ottenuto solo se si osservano il regime di trattamento e le raccomandazioni del medico..

Dermatite Periorale

La dermatite periorale (dermatite simile alla rosacea, dermatite vicino alla bocca, dermatite da steroidi, hostess) è una malattia infiammatoria ricorrente cronica della pelle, che colpisce principalmente la pelle intorno alla bocca, meno spesso le guance, il naso, le palpebre inferiori e la fronte. Una manifestazione tipica della dermatite periorale è che la striscia di pelle che confina con il bordo rosso delle labbra non è interessata.

I primi casi di malattia furono registrati negli anni '50 del XX secolo. Negli ultimi anni, l'incidenza della dermatite periorale è diminuita e ora viene diagnosticata in circa l'1% della popolazione. Le persone con pelle chiara sono più inclini alla dermatite periorale. La malattia colpisce principalmente le donne di età compresa tra 20 e 40 anni, ma si verifica anche nei maschi. I bambini sono inclini a questo tipo di dermatite, indipendentemente dal sesso.

Cause di dermatite periorale e fattori di rischio

Le cause della dermatite periorale non sono completamente comprese..

La malattia si sviluppa spesso con l'uso di medicinali locali, tra cui corticosteroidi, per il trattamento di altre patologie dermatologiche (acne, acne, rosacea, eczema, ecc.). La comparsa di dermatite periorale può anche essere causata da agenti atmosferici della pelle del viso, esposizione prolungata alla pelle alla luce solare diretta, uso eccessivo di cosmetici decorativi, soprattutto di scarsa qualità.

I fattori di rischio per lo sviluppo di dermatite periorale includono:

  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • disordini neurologici;
  • processi infettivi cronici;
  • disturbi ormonali;
  • prendendo contraccettivi orali;
  • reazioni allergiche;
  • riduzione dell'immunità;
  • fatica
  • ipovitaminosi (in particolare carenza di vitamine A ed E);
  • maggiore sensibilità della pelle del viso;
  • l'uso di dentifrici contenenti fluoro;
  • indossare protesi;
  • cambiamento delle condizioni climatiche.

Nei bambini, la dermatite periorale può verificarsi durante la dentizione, con aumento della salivazione, con un uso prolungato del capezzolo e con l'uso di inalatori o spray, che includono ormoni.

La malattia colpisce principalmente le donne di età compresa tra 20 e 40 anni, ma si verifica anche nei maschi. I bambini sono inclini a questo tipo di dermatite, indipendentemente dal sesso.

Forme della malattia

A seconda delle caratteristiche del quadro clinico, si distinguono due forme principali di dermatite periorale: ordinaria e granulomatosa (presente principalmente nei bambini).

Sintomi

La malattia fa il suo debutto con l'aspetto sulla pelle intorno alla bocca delle colline di un colore rosso o rosa brillante, che ricorda l'acne. Inoltre, sezioni della pelle delle guance, del naso, della fronte e della palpebra inferiore possono essere coinvolte nel processo patologico. Gli elementi dell'eruzione cutanea sono caratterizzati dalla fusione tra loro con la formazione di ammassi o punti solidi. Alcuni elementi possono essere riempiti con un liquido chiaro, dopo una svolta, tale eruzione cutanea viene convertita in ulcere. Le eruzioni cutanee possono essere accompagnate da una sensazione di prurito, bruciore, dolore e anche una sensazione di oppressione della pelle. Tipicamente, l'eruzione cutanea è localizzata simmetricamente sulla pelle del viso sui lati destro e sinistro. Spesso si nota il gonfiore delle aree interessate della pelle. Con l'avanzamento del processo patologico, le aree interessate sono coperte da squame e croste che alla fine scompaiono. La rimozione prematura delle croste può portare alla comparsa di iperpigmentazione e le macchie di pigmento formate in questo modo sono successivamente molto difficili da rimuovere.

Un segno caratteristico della dermatite periorale è una striscia di pelle larga circa 4 mm attorno al bordo rosso delle labbra, che non è mai coinvolta nel processo patologico.

Caratteristiche del decorso della malattia nei bambini

La dermatite periorale nei bambini durante la pubertà procede di solito in forma granulomatosa. Questa forma della malattia è caratterizzata dalla natura delle eruzioni cutanee e dalla loro localizzazione..

Gli elementi di un'eruzione cutanea con una forma granulomatosa di dermatite periorale nei bambini sono color carne, ma a volte sono rosa o marrone chiaro. Nella maggior parte dei casi, le eruzioni cutanee nei bambini con questa forma di malattia non sono accompagnate da sensazioni soggettive, tuttavia, in rari casi, il processo patologico può essere accompagnato da bruciore della pelle interessata. Gli elementi dell'eruzione cutanea possono essere singoli o uniti, formando cluster. Oltre all'area intorno alla bocca, le eruzioni cutanee possono essere localizzate intorno agli occhi, vicino ai padiglioni auricolari, sul cuoio capelluto, sui genitali esterni, nonché sulla pelle degli arti superiori e inferiori.

Diagnostica

Per la diagnosi di dermatite periorale, viene raccolta un'anamnesi, vengono eseguiti un esame obiettivo e una dermatoscopia. In alcuni casi, può essere necessario un esame istologico. Se si sospetta un'infezione secondaria ed è necessario identificare un agente infettivo, l'inoculazione batteriologica del raschiamento viene effettuata dalle aree interessate della pelle e / o dal contenuto degli elementi dell'eruzione cutanea. L'agente causale specifico della dermatite periorale non è stato stabilito. Nei pazienti è possibile rilevare un aumento della contaminazione cutanea da parte di microrganismi, nonché funghi del genere Candida, ghiandola acneica (Demodex folliculorum).

È necessaria una diagnosi differenziale di dermatite periorale con malattie come sarcoidosi, rosacea, dermatite atopica, dermatite seborroica, acne, eczema, herpes simplex, demodicosi, acne vulgaris.

I primi casi di malattia furono registrati negli anni '50 del XX secolo. Negli ultimi anni, l'incidenza della dermatite periorale è diminuita e ora viene diagnosticata in circa l'1% della popolazione.

Trattamento della dermatite periorale

Quando si conferma la diagnosi, è prima necessario annullare la somministrazione di farmaci che includono corticosteroidi. Inoltre, dovresti abbandonare l'uso di cosmetici decorativi e dentifrici contenenti fluoro. Durante il trattamento, si consiglia di evitare l'esposizione alla pelle alla luce solare diretta, in estate utilizzare la protezione solare.

Trattamento medico della dermatite periorale. In caso di prurito, sono indicati gli antistaminici e possono essere richiesti anche sedativi. Con un forte gonfiore, possono essere prescritti farmaci diuretici. Quando si attacca un'infezione batterica, vengono utilizzati antibiotici locali o sistemici. Viene mostrato l'assunzione di complessi vitaminici, immunomodulatori.

Per il trattamento locale della dermatite periorale, vengono utilizzati farmaci con effetto rinfrescante sotto forma di crema, nonché infusi di piante medicinali (calendula, camomilla, celidonia, iperico, ecc.), Lozioni da una soluzione di acido borico.

Il trattamento della dermatite periorale dura da alcune settimane a diversi mesi, a seconda della gravità del processo patologico. Poiché la malattia è soggetta a recidiva (soprattutto quando si utilizzano cosmetici, riducendo l'immunità e modificando le condizioni climatiche), si consiglia ai pazienti di seguire le misure preventive.

Dieta per dermatite periorale

Con la dermatite periorale, si raccomanda ai pazienti di aderire a una dieta ipoallergenica (principalmente vegetale). In assenza di un effetto terapeutico, la dieta può essere sostituita dal digiuno terapeutico secondo uno schema selezionato individualmente..

Si raccomanda di includere nella dieta cereali, legumi, carne magra (bollita in acqua o al vapore), latticini, pane integrale, verdure verdi e frutta. Dovresti rifiutare di usare tè, caffè, alcool, agrumi, uova, funghi, pesce, salsicce, conserve, prodotti a base di lievito, spezie, limitare l'uso di sale e zucchero. Per normalizzare il metabolismo, i pazienti hanno bisogno di un regime di consumo abbondante.

In alcuni casi, è necessaria la pulizia dell'intestino attraverso enterosorbenti, clisteri terapeutici.

Possibili complicazioni e conseguenze

Un decorso ricorrente è caratteristico della dermatite periorale, mentre con le recidive della malattia si possono osservare eruzioni cutanee più intense e sensazioni dolorose che accompagnano la comparsa di un'eruzione cutanea.

Con un trattamento inadeguato della dermatite periorale, macchie sulla pelle e cicatrici possono rimanere sulla pelle..

I problemi estetici e il disagio manifestati dai pazienti con dermatite periorale possono portare a problemi psicologici, nevrosi, depressione.

previsione

Con una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato, la prognosi è favorevole.

Prevenzione

Al fine di prevenire lo sviluppo della dermatite periorale, si raccomanda:

  • trattamento tempestivo delle malattie degli organi interni, in particolare dell'apparato digerente;
  • evitare l'uso di droghe per uso esterno (unguenti, creme), che includono corticosteroidi;
  • rifiuto di abuso di cosmetici decorativi;
  • rifiuto di usare cosmetici di bassa qualità;
  • rifiuto di usare dentifrici contenenti fluoro;
  • nutrizione razionale (con la restrizione di cibi grassi, salati, piccanti, bevande alcoliche);
  • igiene personale.

Trattamento della dermatite periorale - rimedi naturali efficaci

La dermatite periorale è una malattia della pelle che si manifesta come arrossamento, eruzione cutanea, bruciore e prurito sul contorno delle labbra. Le sue ragioni non sono ancora completamente comprese, tuttavia, vengono identificati i fattori predisponenti.

A volte la dermatite periorale può essere confusa con altre malattie, come l'acne o la rosacea, e quindi la diagnosi si basa su un attento monitoraggio dei sintomi.

Diamo un'occhiata ai possibili metodi di trattamento - naturali e medicinali, che aiuteranno a sbarazzarsi dell'infiammazione..

Cos'è la dermatite periorale

La dermatite periorale è un'infiammazione della pelle che appare, come indica il nome, nell'area intorno alla bocca, sebbene possa anche diffondersi ad altre parti del viso, come le guance o la fronte, ed è quindi spesso confusa con altre malattie della pelle - acne o rosacea.

La dermatite periodica si manifesta sotto forma di eczema, cioè rossore e piccole papule, e colpisce principalmente le donne (90% dei casi) di età compresa tra 15 e 45 anni, con un picco nell'intervallo di 30-40 anni.

A volte può colpire bambini e neonati, soprattutto spesso si verifica in coloro che già soffrono di altre forme di dermatite cronica, ad esempio dermatite atopica, dermatite da contatto o dermatite seborroica.

Tipi e sviluppo della dermatite periorale

Clinicamente, in base ai sintomi, può essere distinto tre diverse forme di dermatite periorale:

  • La prima forma è caratterizzata dalla presenza di eritema diffuso, cioè arrossamento della pelle in bocca e piccole lesioni papulari, cioè piccole aree in cui la pelle si alza e diventa arrossata.
  • La seconda forma è caratterizzata da una pronunciata lesione papulare-vescicolare, cioè entrambe le papule si formano, come nel caso precedente, e le vescicole, lesioni simili alle vescicole che possono contenere fluido.
  • La terza forma, definita pustolosa, è caratterizzata dall'aspetto di formazioni papulari e pustole, cioè vescicole contenenti pus.

Il decorso della dermatite periorale della pelle è ambiguo: in alcuni casi, le lesioni scompaiono completamente entro una settimana a dieci giorni, in altri casi si verifica un'alternanza regolare di periodi di remissione e recidiva.

Le ricadute sembrano essere associate a determinate sostanze, come petrolato, cortisone topico e paraffina..

Quali sono le cause della dermatite periorale

Le vere cause della dermatite periorale sono sconosciute, quindi i medici preferiscono parlare di fattori di rischio, indicando una serie di sostanze e situazioni che possono contribuire all'insorgenza della malattia.

Fattori di rischio

È stato compilato un elenco di possibili fattori di rischio che possono aumentare le possibilità di insorgenza o recidiva di dermatite periorale..

Tra questi fattori di rischio ci sono:

  • Cosmetici: L'uso di prodotti per il trucco come fard, polvere e rossetto aumenta il rischio di dermatite periorale, probabilmente a causa della possibile irritazione causata dai cosmetici.
  • Infezioni batteriche: alcuni tipi di batteri, come gli spirillari, presenti sulla pelle del viso, possono, per vari motivi, iniziare a moltiplicarsi in modo incontrollato, causando quindi infiammazione, irritazione e comparsa di segni di dermatite.
  • parassiti: Sembra che alcune forme di dermatite periorale, come la rosacea, siano associate alla presenza di parassiti Denodex folliculorum sulla pelle, che provoca infiammazione e irritazione della pelle.
  • Fatica: lo stress influisce negativamente su tutto il corpo, in particolare sul sistema immunitario. Pertanto, un periodo psicologicamente e fisicamente stressante può contribuire indirettamente alla comparsa della dermatite periorale.
  • Freddo: esposizione al freddo, in particolare al vento freddo, aumenta la secchezza della pelle e quindi la rende più vulnerabile agli attacchi di agenti patogeni.
  • Infezioni fungine: Alcuni funghi, come la Candida albicans, possono essere responsabili della dermatite periorale, specialmente se sono popolati sulla pelle di persone con problemi al sistema immunitario.
  • Allergia: la dermatite periorale può anche essere di natura allergica e insorgere se il soggetto viene a contatto con un allergene di cui è sensibile.
  • Usando i capezzoli: Nei neonati, la dermatite periorale può verificarsi a causa dell'uso prolungato del capezzolo, poiché ciò contribuisce alla crescita dei batteri.
  • Malassorbimento intestinale: Sebbene il meccanismo di comunicazione non sia chiaro, è stato osservato che gli individui che soffrono di malassorbimento intestinale, come la celiachia o quelli che soffrono di gastrite da helicobacter pylori, così come coloro che sono intolleranti al cibo, hanno maggiori probabilità di sviluppare dermatite periorale.
  • i raggi del sole: L'esposizione ai raggi ultravioletti può causare sintomi o peggiorare una forma esistente di dermatite. Apparentemente, ciò è dovuto al fatto che i raggi UV sono spesso la causa di danni e irritazione della pelle..
  • Dentifrici: L'uso di dentifrici a base di fluoro può essere uno dei motivi per lo sviluppo della dermatite periorale, probabilmente a causa dell'effetto irritante del fluoro sulla pelle.
  • Farmaci a base di cortisone: L'uso di creme, unguenti o inalatori per il trattamento dell'asma a base di cortisone porta prima alla scomparsa dei sintomi, ma poi segue una ricaduta della malattia.
  • Fluttuazioni ormonali acute: Il verificarsi di forti fluttuazioni ormonali, ad esempio durante la gravidanza, la menopausa o il ciclo mestruale, può causare dermatite periorale nelle donne sensibili. Tuttavia, la correlazione tra questi due eventi non è molto chiara..
  • Cibo: il consumo di alcuni alimenti, in particolare quelli contenenti cannella, aumenta il rischio di dermatite intorno alla bocca.

Sintomatologia e diagnosi

I sintomi della dermatite periorale sono molto simili ad altre malattie, come eczema, acne o rosacea, quindi solo un medico esperto può formulare la diagnosi corretta, sulla base di un'attenta osservazione dei sintomi del paziente e della storia medica.

I sintomi più comuni che manifestano questa patologia sono:

  • Rossore e bruciore nell'area intorno alle labbra.
  • La presenza di piccolo eritema, che a volte assume il carattere di vescicole o persino pustole.
  • Prurito intenso.
  • Peeling nell'area del rossore e nelle aree interessate dall'eritema.

È importante sottolineare che, di per sé, la dermatite periorale non è contagiosa e quindi non può essere trasmessa da una persona all'altra; tuttavia, se la malattia è causata da funghi o batteri, possono essere trasmessi da una persona all'altra!

Come trattare la dermatite periorale

Per il trattamento della dermatite periorale, si consiglia sempre di consultare un dermatologo che prescriverà un farmaco che si adatta meglio alle esigenze del paziente.

Tuttavia, puoi usare rimedi naturali e piccoli trucchi che, secondo coloro che li usano, possono aiutare a ridurre i sintomi..

Rimedi naturali

Attualmente, non esistono terapie naturali caratteristiche della dermatite periorale, ma possono essere utilizzati altri rimedi che aiutano con altre forme di dermatite..

In particolare, i sostenitori della medicina tradizionale consigliano:

  • Evitare l'esposizione alla luce solare., poiché i raggi UV esacerbano i sintomi della patologia.
  • Evita i cibi piccanti., contenente menta, eucalipto e mentolo, per non aggravare il quadro dell'infiammazione. Per lo stesso motivo, latte e prodotti lattiero-caseari dovrebbero essere evitati. Invece, si dovrebbe prestare maggiore attenzione al consumo di frutta e verdura di stagione, in particolare spinaci, broccoli, carote e asparagi, che contengono vitamine che rafforzano il sistema immunitario e le pareti dei piccoli vasi sanguigni. È anche utile assumere enzimi lattici per ripristinare l'equilibrio della flora batterica..

Camomilla: può essere utilizzato sotto forma di impacco lenitivo, grazie a principi attivi come azulene e bisabololo, ha un effetto antinfiammatorio e lenitivo. Aggiungi un paio di cucchiaini di fiori di camomilla all'acqua bollente, lascia in infusione per circa 15 minuti, filtra, inumidisci un batuffolo di cotone e applica come impacco.

Olio essenziale dell'albero del tè: ha proprietà antibatteriche e antifungine, può essere efficacemente utilizzato nel trattamento della dermatite periorale. È usato in forma pura o in miscela con altri oli essenziali..

Impacchi freddi: per ridurre il rossore e il bruciore, è possibile applicare un impacco freddo di ghiaccio, latte o camomilla sulle aree interessate. Ma fai attenzione, se la pelle è disidratata, il freddo può aggravare il problema..

Aloe Vera: a causa del contenuto di antrachinoni, è considerato una panacea per molte malattie, comprese le malattie della pelle. Per la dermatite periorale, puoi usare il gel di aloe per alleviare i sintomi..

Ossido di zinco: è una sostanza inorganica che viene utilizzata per la preparazione di creme e unguenti, quando applicata sulla pelle, agisce come un film protettivo, riducendo la disidratazione e fornendo un effetto calmante.

Farmaco

Come accennato in precedenza, per il trattamento della dermatite periorale, gli esperti raccomandano di non usare farmaci a base di cortisone, poiché portano solo a un miglioramento a breve termine.

Per il trattamento della dermatite periorale, vengono utilizzati principalmente unguenti a base di antibiotici, ad esempio:

  • Le tetracicline: Questo è un gruppo di antibiotici che agiscono su molti batteri inibendo la sintesi proteica di alcune proteine ​​necessarie per la sopravvivenza dei batteri. Uno dei trattamenti più comunemente usati per la dermatite periorale è la doxiciclina..
  • eritromicina: un antibiotico appartenente alla famiglia dei macrolidi, questo farmaco agisce, come il precedente, inibendo la sintesi proteica di alcuni componenti necessari per il batterio, è particolarmente efficace contro streptococchi e stafilococchi.
  • metronidazolo: adatto per controllare i batteri che possono sopravvivere in assenza di ossigeno, come helicobacter pylori e protozoi, questo antibiotico appartiene alla classe delle bilirubine e impedisce la sintesi del DNA dei microrganismi.

Dei farmaci senza antibiotici, si può menzionare:

  • pimecrolimus: un immunosoppressore che viene utilizzato come crema. Particolarmente utile per il trattamento della dermatite periorale indotta da corticosteroidi.
  • isotretinoina: utilizzato principalmente per il trattamento dell'acne, ma può essere utile per il trattamento di forme gravi di dermatite periorale.

Altri trattamenti

Tra gli altri trattamenti, è possibile menzionare quelli comunemente usati per il trattamento della rosacea, come la terapia laser o la luce pulsata. Tuttavia, non ci sono prove a sostegno dell'efficacia di questa terapia..

In conclusione, diciamo che qualsiasi medicinale contro la dermatite periorale dovrebbe essere usato solo dopo aver consultato uno specialista al fine di evitare il rischio di ricaduta e ottenere un effetto rapido!

Trattamento della dermatite orale sul viso, foto

La bellezza richiede sacrificio. Questa frase è generalmente pronunciata per una parola rossa. Tuttavia, nel caso della dermatite orale, purtroppo acquisisce un significato letterale - spesso la causa della malattia della pelle è la cosmesi, e quindi questo tipo di dermatite ha un altro nome - "malattia delle hostess".

I rappresentanti di questa professione, infatti, devono usare molto rossetto, polvere, mascara, trucco per essere sempre al meglio nel senso letterale e figurativo della parola.

Dermatite orale: cos'è e come appare?

Secondo la classificazione internazionale (ICD-10), alla malattia viene assegnato il codice L71.0. Lui, oltre al già citato, ha altri nomi: dermatite steroidea del viso, dermatite vicino alla bocca, rosacea periorale.

La dermatite simile alla rosacea è considerata una malattia cronica che colpisce la pelle del viso in bocca e negli occhi. È caratterizzato da un'eruzione cutanea sotto forma di piccole papule rossastre.

Apparendo intorno alla bocca, sul mento, prima in piccole quantità, l'acne aumenta di dimensioni e cattura nuovi spazi, a volte fondendosi in una placca solida e creando al paziente non solo disagio fisico, ma anche psicologico.

Secondo i suoi sintomi, la malattia ricorda la dermatosi pigmentaria vicino alla bocca di Brock, in cui si formano macchie brunastre intorno alla bocca e al mento.

La malattia è spesso associata a problemi di stomaco e intestino e, di nuovo, quasi solo le donne ne soffrono..

Cause dell'evento

I medici non sono sempre in grado di determinare con assoluta precisione la causa dell'insorgenza della dermatite orale. Può essere sia di natura allergica che atopica..

Oltre ai cosmetici (di scarsa qualità o intollerabili individualmente), i focolai della malattia possono includere:

  • farmaco ormonale (pillole contraccettive, crema);
  • dentifricio contenente fluoro;
  • aerosol che alleviano gli attacchi di asma;
  • esposizione ai raggi ultravioletti;
  • cambiamento climatico;
  • malfunzionamenti del sistema endocrino;
  • la presenza nel corpo di eventuali infezioni e infiammazioni;
  • procedure traumatiche della pelle usando scrub (il peeling non è raccomandato per le persone predisposte a questa forma di dermatite);
  • problemi di immunità;
  • fatica.

I medici hanno notato casi in cui la dermatite orale ha causato l'uso simultaneo di cosmetici "multidirezionali" (ad esempio, idratante, nutriente, decorativo).

E nei bambini, i problemi della pelle sono iniziati dopo aver usato i capezzoli con tempo ventoso o in inverno con forte gelo.

Nei bambini più grandi, come osservato dal Dr. Komarovsky e dai suoi colleghi, la dermatite periorale è spesso associata al problema della carie dentale, quindi una visita tempestiva dal dentista non solo aiuterà a mantenere i denti sani, ma protegge anche da altre malattie spiacevoli.

Se sei interessato a quale trattamento della dermatite seborroica del cuoio capelluto negli adulti e nei bambini, leggi il nostro articolo.

Le istruzioni per l'uso della crema per bambini Topikrem sono state attentamente riviste da noi qui.

Sintomi della dermatite steroidea (rosacea)

I sintomi della dermatite periorale assomigliano a dermatite seborroica, demodicosi e altre malattie della pelle. Solo un medico può effettuare una diagnosi accurata per un paziente e con l'aiuto di test di laboratorio.

Ecco i sintomi della dermatite periorale:

  • forte arrossamento intorno alla bocca;
  • localizzazione di un gran numero di acne nell'area delle labbra, del mento, delle pieghe nasolabiali, meno spesso - intorno agli occhi, sulle palpebre;
  • rigonfiamento;
  • sensazione di prurito e bruciore;
  • pelle secca, mancanza di umidità, che provoca una sensazione di oppressione;
  • a volte - la formazione di fiocchi nel sito di infiammazione e il peeling accompagnatorio.

Una caratteristica: tra le labbra e l'area dell'infiammazione c'è sempre una striscia stretta di due millimetri di pelle pulita che non è stata infettata.

Se spalmi la pelle colpita con i primi mezzi che ti passano sotto le mani (questo di solito accade quando il paziente fa una diagnosi e prescrive farmaci), compaiono ulteriori sintomi che aggravano la situazione:

  • ispessimento, irruvidimento della pelle;
  • tuberosità della pelle;
  • pigmentazione dolorosa (a proposito, rimuovere le macchie è abbastanza difficile).

Diagnostica

Prima di fare una diagnosi, gli specialisti effettuano la coltura batterica - durante i test di laboratorio, dovrebbe essere verificato se il paziente soffre davvero di dermatite simile alla rosacea o ha qualche altro, ma con segni simili, malattia della pelle.

L'istologia in questa situazione non è raccomandata, poiché questo tipo di ricerca non è in grado di rilevare cambiamenti specifici a questa malattia.

Trattamento della dermatite periorale sul viso in bambini e adulti

Il regime di trattamento per la dermatite periorale è piuttosto complicato. Per curare il paziente, il medico usa molti farmaci diversi, raccomanda alimenti dietetici. Il rispetto di tutte le istruzioni del medico è la chiave per sconfiggere la malattia.

Preparazioni mediche (pomate, creme, antibiotici)

Il medico inizia il trattamento con la cancellazione di tutti i farmaci ormonali utilizzati dal paziente (questo può essere, ad esempio, Advantan, Akriderm, Elok).

Se la malattia non è molto iniziata, l'acqua può essere sostituita pulendo con decotti di erbe medicinali (salvia e camomilla). In situazioni difficili, usano emulsioni speciali a base di olio.

Dei farmaci, di solito viene prescritta una crema, un unguento o un gel, il cui principio attivo principale è il metronidazolo (trichopolum) e l'eritromicina (unguento eritromicina - una pratica dimostrata da molti pazienti, nota come uno degli antibiotici più sicuri).

Ecco un elenco di farmaci usati:

  • La tetraciclina è un antibiotico prescritto per le forme gravi di dermatite;
  • Unguento tetraciclico - con un effetto antimicrobico attivo;
  • Unidox solutab - un antibiotico del gruppo tetraciclina, usato per trattare le infezioni della pelle;
  • L'azitromicina è un antibiotico usato per trattare le infezioni della pelle;
  • Polysorb: come assorbente;
  • Zinovit - come agente antifungino;
  • Protopic - allevia con successo l'infiammazione, tuttavia, le donne in gravidanza non dovrebbero usare il farmaco per l'allattamento a causa di possibili effetti collaterali;
  • Skinoren, Azelik - sono prescritti per intolleranza al metronidazolo;
  • Cappuccio per la pelle e altri prodotti contenenti zinco (tra i più popolari si parla di zinco, unguento di zinco) - asciugano bene la pelle e possono alleviare il prurito;
  • Elidel - allevia l'infiammazione, si combina con successo con altri farmaci utilizzati nella terapia complessa, è consentito per i bambini dai tre mesi di età;
  • Unguento Radevit - efficace per la rigenerazione dell'epitelio;
  • Rosamet è un farmaco morbido e allo stesso tempo efficace che, se necessario, può essere utilizzato come base per il trucco;
  • Metrogil gel - ha un effetto antibatterico;
  • Isotretionina: con un'azione simile a Metrogil;
  • Unguento retinoico (con isotretinoina come componente principale) - aiuta nella rigenerazione dei tessuti;
  • unguento Yam - sospende il processo infiammatorio;
  • Bepanten: migliora la rigenerazione della pelle danneggiata.

Nella fase finale del trattamento della dermatite periorale, vengono attivamente utilizzate varie procedure di fisioterapia. Uno strumento efficace è il criomassaggio con azoto liquido o neve.

Se necessario, il medico prescrive farmaci sedativi.

Ma con i microelementi bisogna stare attenti, alcuni di essi (chiamati "reattogeni") a volte peggiorano le condizioni della pelle.

A questo proposito, i medici limitano l'assunzione di ferro e rame nei pazienti con dermatite come parte di alcuni preparati medicinali..

Aiuta i rimedi popolari

I rimedi popolari aiutano molti pazienti. È vero, qui devi scegliere la "tua" opzione, poiché l'efficacia in ciascun caso dipende dalle caratteristiche della pelle di una persona in particolare.

Cosa può essere raccomandato:

  • lozione di olio di semi di lino, miele e succo di cipolla (preparato a bagnomaria);
  • lozioni da un decotto di corteccia di quercia;
  • infuso di gemme di betulla (assunto per via orale, è necessario un cucchiaino di materiale vegetale per bicchiere d'acqua);
  • infuso di foglie di noce (preparato in un thermos, utilizzato sotto forma di lozioni);
  • maschere di zucca (grattugiate e applicate sulla pelle infiammata);
  • infuso di foglie di acetosa (preso 4 volte al giorno per mezzo bicchiere).

Dieta

Una dieta per un paziente con dermatite dovrebbe includere cibi ricchi di proteine ​​e calcio. Assicurati di bere molti liquidi..

Dai primi piatti dare la preferenza a minestre di verdure, orecchio, borsch per cucinare magro. Prodotti a base di latte acido, cereali, frutta, verdura devono essere sul tavolo.

Ecco cosa potrebbe essere un menu di un giorno:

  1. Colazione: pesce al vapore con porridge di mais (ad esempio in una pentola a cottura lenta), tè.
  2. Pranzo: zuppa di crema di zucchine fresche, insalata di verdure a foglia, porridge di grano saraceno, composta di frutta secca.
  3. Spuntino: kefir, formaggio e una fetta di pane secco.
  4. Cena: ricotta condita con panna acida a basso contenuto di grassi, tè.

I principali sintomi e segni, le possibili cause, nonché una foto della neurodermite negli adulti possono essere trovati in questa pubblicazione..

Se vuoi sapere quali analoghi più economici della crema Emolium sono offerti dalle catene di farmacie, leggi questo materiale.

Come curare la malattia nelle donne durante la gravidanza e l'alimentazione

Le donne che allattano un bambino con esacerbazione della malattia sono preoccupate per la domanda: questo tipo di dermatite è contagioso o no, è trasmesso da goccioline trasportate dall'aria, cosa dovrebbe essere fatto in modo che il bambino non abbia problemi come quello di sua madre?.

L'unica cosa che una donna deve fare in questa situazione è prendersi cura dell'igiene del bambino, insegnargli a farlo da sola in futuro e usare detergenti e cosmetici correttamente.

Nelle donne in gravidanza, la dermatite periorale a volte si manifesta all'inizio del termine, ciò è dovuto a cambiamenti fisiologici nel corpo, immunità indebolita.

Il medico seleziona necessariamente la terapia farmacologica per le future mamme, poiché molti farmaci che una donna ha usato con successo in precedenza sono controindicati nelle sue nuove condizioni..

A proposito, anche un tale innocuo, secondo molte donne, lo strumento, come l'acido borico, non può essere utilizzato né durante la gravidanza, né durante l'allattamento: viene rapidamente assorbito in profondità nella pelle, nel flusso sanguigno e può influenzare negativamente il feto in via di sviluppo.

Prevenzione delle malattie della pelle

Se esiste il rischio di contrarre la dermatite orale, è meglio dedicare un po 'di tempo e sforzi alla prevenzione piuttosto che impegnarsi in un trattamento successivo, superando eroicamente disagi fisici e morali.

  • seguire una dieta (niente salato e speziato, niente alcool);
  • non usare creme e unguenti corticosteroidi (scegli analoghi sicuri per te);
  • scegliere sapone e shampoo senza "chimica", ad esempio sapone di catrame;
  • Non violare le regole di igiene;
  • utilizzare cosmetici ipoallergenici di alta qualità che proteggono la pelle dai raggi ultravioletti;
  • lavarsi i denti con paste prive di fluoro.