Come curare un'allergia

Analisi

Ciao, cari lettori del blog KtoNaNovenkogo.ru. Al giorno d'oggi, non è necessario lamentarsi della scelta insignificante di medicinali. Questa è solo la "devozione" delle persone verso i mezzi noti e collaudati non scompare.

Uno di questi "veterani del kit di pronto soccorso" è l'unguento allo zinco, un farmaco economico a base di ossido di zinco.

Perché un farmaco economico è così popolare e perché l'unguento allo zinco aiuta, ti dirò in questa recensione.

Qual è il merito dell'unguento allo zinco

Il farmaco è un antisettico esterno. L'unguento deve il suo effetto essiccante e antinfiammatorio all'ossido di zinco nella sua composizione.

L'uso di questo componente per il trattamento delle malattie della pelle è stato notato nei trattati degli antichi guaritori.

Lo stesso elemento "fa la guardia" alla bellezza. Le creme cosmetiche a base di zinco aiutano a compensare la mancanza di zinco nelle cellule, supportano gli organi tampone (pelle, unghie e capelli).

Qual è la composizione del farmaco

L'effetto terapeutico e cosmetico dell'unguento fornisce la sua composizione chimica. Nella tabella seguente ti fornirò i componenti attivi del farmaco con una descrizione delle loro proprietà curative:

Componenteatto
Ossido di zincoguarisce, allevia l'infiammazione, ha un effetto antibatterico, protegge la lesione
petrolatoammorbidisce, leviga lo strato superiore della pelle
MentoloCools
Lanolina e dimeticoneprevenire le allergie, ammorbidire la composizione aggressiva dell'unguento
Grasso di pescedimostra le proprietà attive di Omega 3, vitamina D e retinolo

Indicazioni per l'uso

Nelle istruzioni per l'uso del farmaco, sono indicate le seguenti indicazioni per l'uso:

  1. eczema, psoriasi (altre malattie infettive e non infettive);
  2. dermatite da pannolino nei neonati, dermatite da pannolino in un bambino, diatesi (da brufoli sulle guance);
  3. violazione dell'integrità della pelle (tagli, abrasioni) - elimina i segni di infiammazione, blocca il sangue, disinfetta);
  4. varicella (unguento macchiante aiuta a seccare i brufoli).

Tuttavia, questa è la lista "ufficiale" di indicazioni per l'uso di unguento. Nelle persone, l'unguento allo zinco salicilico viene utilizzato molto più ampiamente.

Cosa aiuta l'unguento allo zinco

I medici lo prescrivono nei seguenti casi:

  1. Se il paziente ha eruzioni cutanee psoriasiche;
  2. Se viene diagnosticata dermatite, streptoderma, eczema;
  3. Se ci sono ferite superficiali sul viso e sul corpo;
  4. Se il paziente ha piaghe da decubito.

Psoriasi

Con la psoriasi, l'unguento allo zinco aiuta a eliminare il gonfiore e il prurito dei tessuti. L'effetto del medicinale può essere avvertito dopo il primo utilizzo: la pelle perde luminosità, si secca, la sensazione di bruciore “scompare”.

Importante! L'unguento di zinco nel caso della psoriasi è un farmaco ausiliario prescritto dal dermatologo "al carico" al corso principale.

Eczema

Con l'eczema, il medicinale viene utilizzato solo nella fase della ricaduta (che cos'è?). L'eczema umido viene immediatamente asciugato, le lesioni iniziano a guarire. Dopo l'applicazione, l'unguento forma un film protettivo, che è importante non rompere e non coprire con una benda di garza.

Allergia

L'unguento allo zinco è un farmaco ipoallergenico che può essere utilizzato anche nel trattamento dei neonati. La composizione aiuterà con manifestazioni allergiche in risposta all'uso del prodotto o all'assunzione del farmaco.

Prima di applicare l'unguento, l'area interessata deve essere trattata con un antisettico: l'ossido di zinco eliminerà il prurito, asciugherà l'eruzione cutanea e accelererà il processo di rigenerazione dei tessuti..

Varicella

Unguento di zinco per la varicella aiuta ad alleviare il prurito, asciuga l'eruzione cutanea. La composizione deve essere applicata al vaiolo 3-4 volte al giorno fino a quando le croste non si staccano.

A giudicare dalle recensioni sull'uso dell'unguento allo zinco per la varicella, il farmaco non provoca una reazione negativa, accelera il processo di guarigione delle "ferite" sul corpo e sul viso e previene la formazione di cicatrici.

Graffi, abrasioni, ustioni

Il danno alla pelle è un'indicazione diretta per l'uso di una composizione a base di ossido di zinco: ha una chiara proprietà antinfiammatoria. L'unguento elimina il rossore, riduce il gonfiore, accelera il processo di riparazione dei tessuti.

Applicare il prodotto sulle aree interessate pulite più volte al giorno fino a quando i sintomi spiacevoli si attenuano.

Attenzione! L'unguento non può essere applicato specificamente su un taglio, una ferita o un'abrasione: la composizione tratta l'area adiacente, un'area protratta della pelle.

Perché altrimenti usare l'unguento allo zinco in medicina

Per facilitare la percezione delle informazioni, continuerò l'elenco delle malattie in cui l'uso dell'unguento allo zinco è giustificato nella tabella seguente:

PatologiaSpiegazione
LicheneAllevia le condizioni del paziente: le aree colpite perdono luminosità, i segni di infiammazione diminuiscono.
erpeteElimina prurito e gonfiore dei tessuti.
FungoAiuta a ripristinare rapidamente la lamina ungueale.
ossiuriEfficace in tandem con Dekaris (applicato su un'area precedentemente pulita e trattata con antisettico attorno all'ano).
Emorroidi (che cos'è?)Il farmaco allevia il gonfiore, riduce i nodi, forma un film che impedisce lo sviluppo di sanguinamento.

L'uso dell'unguento allo zinco in cosmetologia

Il preparato a base di ossido di zinco ha un pronunciato effetto cosmetico, a condizione che sia usato regolarmente. Molto spesso, l'unguento allo zinco è consigliato contro l'acne sul viso (acne).

Unguento di zinco e acne

Prima di applicare l'unguento sulla zona interessata, la pelle del viso deve essere pulita da trucco, sporco e polvere. È possibile utilizzare il farmaco in modo puntuale o applicare uno strato sottile sull'area con l'acne.

Poiché l'unguento è scarsamente assorbito, dopo mezz'ora è meglio cancellare la composizione con un panno asciutto. Il numero massimo di usi del farmaco è di 6 volte al giorno.

Attenzione! Prima dell'inizio del corso, è necessario condurre un test allergico: applicare la composizione sul polso e attendere la reazione. Non usare l'unguento per il trucco.

Il corso del trattamento con unguento continua fino a quando l'acne scompare completamente. Fissare il risultato della terapia è controllare la quantità di zinco che penetra nel corpo con i prodotti. Per evitare la ricaduta, si consiglia di includere legumi, fegato, uova di gallina e noci nella dieta.

Unguento per rughe di zinco

Non sembra del tutto vero, ma anche l'uso dell'unguento allo zinco nella lotta contro i segni dell'invecchiamento cutaneo è una mossa giustificata..

Il fatto è che il farmaco stimola la produzione di proteine ​​della pelle di base - collagene ed elastina, che rafforzano gli strati profondi e medi della pelle - ne prevengono l'invecchiamento.

Un unguento viene applicato sul viso nella zona delle rughe con uno strato molto sottile. È importante che la composizione non penetri sulla mucosa dell'occhio. Se usi il farmaco quotidianamente, il corso dovrebbe essere prolungato per 14 giorni.

Puoi usare l'unguento allo zinco dalle rughe sia come strumento indipendente, sia come componente di maschere anti-invecchiamento.

Per pelli grasse e secche

Spesso, si consiglia di utilizzare un unguento a base di ossido di zinco per la pelle grassa. Logicamente: la composizione ha un effetto essiccante. Puoi usare un farmaco per eliminare la lucentezza come strumento indipendente.

I possessori di pelle secca non dovrebbero usare l'unguento nella sua forma pura. In questo caso, si consiglia di mescolare ossido di zinco con vaselina, olio cosmetico, crema per bambini. L'effetto antinfiammatorio della composizione continuerà e l'azione si ammorbidirà.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Il componente base dell'unguento non viene praticamente assorbito dalla pelle e non influisce negativamente sugli organi. Pertanto, il farmaco ha un ristretto elenco di controindicazioni.

La principale limitazione all'uso della composizione è l'intolleranza individuale ai componenti del prodotto: l'allergia. Il secondo punto: lo zinco non può essere utilizzato nei processi purulenti.

Delle reazioni avverse, noto solo il probabile prurito, arrossamento, gonfiore della pelle in risposta all'intolleranza alla composizione del corpo.

Cosa può sostituire l'unguento allo zinco

Un effetto simile è posseduto da tutti i preparati contenenti ossido di zinco, tra cui:

  1. Crema Desitin;
  2. Zinco Salicilico;
  3. Pasta di zinco allo zolfo.

Prima di sostituire un farmaco con un altro, è necessario consultare il proprio medico e studiare le istruzioni per un analogo che ha una composizione alternativa e, probabilmente, altre controindicazioni.

Come puoi vedere, amici, l'unguento allo zinco è come un salvavita: aiuterà e ringiovanirà con le piaghe. Tuttavia, nel caso del trattamento delle patologie (che cos'è?), Ti consiglio di trattarlo solo come assistente - l'enfasi principale dovrebbe ancora essere posta sulle droghe potenti.

Ti auguro di rimanere sempre giovane e in salute!

Autore dell'articolo: Kristina Chekhova

Unguento di zinco e pasta di zinco - istruzioni per l'uso, analoghi, recensioni, prezzo

Il sito fornisce informazioni di riferimento a solo scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È richiesta la consultazione di uno specialista!

Unguento di zinco (in latino Unguentum Zinci): ricetta e abstract

L'unguento di zinco è, come si dice in medicina, una forma di dosaggio morbida (cioè semi-liquida), il cui principio attivo è l'ossido di zinco.

Come base per unguento allo zinco, il petrolato viene utilizzato in un rapporto di 9: 1 rispetto alla sostanza attiva (9 parti di vaselina per una parte della sostanza attiva).

Va notato che la vaselina è una base standard e pertanto non è indicata nelle prescrizioni della farmacia.

Rp.:Ung. Zinci 10%15.0
D. S. Outdoor.

Questo record viene decifrato come segue: Prendi un unguento al 10% di zinco con un volume di 15,0 millilitri. Emissione ed etichetta: agente esterno.

L'azione dell'unguento allo zinco

L'ossido di zinco, il principio attivo dell'unguento allo zinco, ha effetti farmacologici come:

  • antisettico;
  • astringente;
  • antinfiammatorio.

Sotto l'effetto antisettico (letteralmente disinfettante) in medicina, comprendiamo la capacità di una sostanza medicinale di distruggere una vasta gamma di microrganismi sulla superficie della pelle e delle mucose.

L'effetto disinfettante dell'ossido di zinco è associato alla capacità degli ioni metallici di influenzare negativamente le proteine ​​delle cellule microbiche, il che porta alla morte di microrganismi.

Va notato che l'effetto battericida dell'unguento allo zinco non è così forte da sopprimere un tempestoso processo infettivo, quindi il farmaco non viene utilizzato per trattare ferite infette ed erosioni.

L'effetto astringente dell'unguento allo zinco è dovuto alla capacità dell'ossido di zinco di denaturare le proteine, cioè di distruggere la struttura di questi complessi composti organici con la formazione di un film sulla superficie danneggiata della pelle o della mucosa.

L'effetto antinfiammatorio dell'unguento allo zinco, infatti, è un derivato dei primi due effetti: la superficie della ferita o dell'erosione liberata dai microbi è coperta da un film che svolge il ruolo di una sorta di medicazione che protegge gli strati interni da irritazioni e danni.

La vaselina ha un ulteriore effetto emolliente, proteggendo la ferita e i tessuti circostanti dall'essiccamento e dalla tensione, in modo che il film formato sulla ferita rimanga stabile per lungo tempo.

Unguento e pasta di zinco: una differenza. Azione adsorbente della pasta di zinco

L'unguento e la pasta di zinco differiscono nel tipo di forma di dosaggio. Qualsiasi pasta è molto più spessa dell'unguento, poiché per produrre la pasta viene utilizzata una quantità piuttosto grande di sostanze in polvere (dal 25 al 65%).

Una maggiore concentrazione di sostanze in polvere rallenta il flusso di componenti attivi della pasta negli strati interni della pelle o delle mucose. Ciò riduce significativamente il rischio di penetrazione di sostanze attive nel flusso sanguigno e lo sviluppo di effetti collaterali avversi..

Pertanto, tradizionalmente, le paste sono prescritte per i processi acuti, quando aumenta la permeabilità dei tessuti e dei vasi colpiti dall'infiammazione e unguenti per quelli cronici, quando sono necessarie sostanze attive per entrare in focolai patologici localizzati.

Inoltre, a causa di una notevole quantità di sostanze in polvere, le paste hanno un effetto adsorbente. I componenti in polvere neutri assorbono i prodotti tossici delle reazioni infiammatorie dalla superficie danneggiata della pelle o delle mucose e hanno un pronunciato effetto essiccante.

Pasta di zinco (in latino Pastae Zinci): ricetta

Poiché la pasta di zinco è un farmaco ufficiale, è prescritta in breve prescrizione senza indicare gli eccipienti.

Esempio:

Rp.:Pastae zinci25,0
D. S. Outdoor.

La prescrizione farmaceutica viene decifrata come segue. Prendi una pasta di zinco da 25 millilitri. Dare. Designare: agente esterno.

Come puoi vedere, a differenza dell'unguento allo zinco, la concentrazione del principio attivo, che è standard (25%), non è indicata nella ricetta della pasta di zinco.

Anche la quantità di sostanze polverose (50%) in questo farmaco è standard. Di norma, l'amido di patate normale con un pronunciato effetto adsorbente viene utilizzato come sostanza polverosa aggiuntiva..

Come l'unguento allo zinco, la pasta di zinco viene prodotta a base di petrolato (va notato che questa è la base più comunemente usata per le forme di dosaggio morbide in farmacologia).

Unguento di zinco: descrizione e foto

L'unguento allo zinco è una sostanza semiliquida di natura uniforme di colore bianco o giallo, posta in barattoli di vetro scuro o tubi di alluminio con una capacità di 25, 30 e 50 g.

Di norma, lattine e tubi con unguento di zinco hanno un imballaggio di cartone aggiuntivo in cui il produttore inserisce le istruzioni per l'uso del farmaco.

Pasta di zinco: descrizione e foto

Rispetto all'unguento, la pasta di zinco è più densa, quindi la sostanza collocata in un barattolo di vetro scuro non si diffonde. Questa forma di dosaggio è anche caratterizzata da omogeneità e ha un colore bianco o giallo chiaro..

La pasta di zinco è prodotta in tubi di alluminio e lattine di vetro scuro con una capacità di 25, 30 e 40 g, collocate in un pacchetto di cartone insieme alle istruzioni per l'uso del farmaco.

Unguento e pasta di zinco: indicazioni per l'uso

L'unguento e la pasta di zinco hanno controindicazioni

Poiché i farmaci destinati all'uso esterno, l'unguento allo zinco e la pasta di zinco non hanno un effetto generale sul corpo.

Quindi l'unica controindicazione all'uso di queste forme di dosaggio è una maggiore sensibilità individuale ai componenti dei farmaci, che non è comune.

Unguento e pasta di zinco durante la gravidanza e l'allattamento (allattamento al seno)

Dove posso comprare?

Quanto costa unguento di zinco e pasta di zinco?

Applicazione (breve istruzione)

Come spalmare l'unguento allo zinco

L'unguento di zinco viene applicato in uno strato sottile sulla pelle precedentemente pulita. Puoi ripetere questa procedura fino a 6 volte al giorno (in media 2-3 volte al giorno).

Se l'unguento viene utilizzato per trattare le lesioni situate sul viso, non è consigliabile applicare cosmetici sulla parte superiore del farmaco..

La durata del corso del trattamento dipende dalla natura della patologia e dalle condizioni generali del paziente. Se non ci sono altre indicazioni, il farmaco viene annullato dopo che i sintomi scompaiono completamente.

Come applicare la pasta di zinco

Poiché la pasta di zinco viene utilizzata nella fase acuta dei processi infiammatori e l'effetto antisettico di questo farmaco non è abbastanza elevato, se si sospetta un'infezione batterica secondaria, è meglio pretrattare la superficie interessata con un antisettico (fucorcina, ecc.).

Di norma, la pasta di zinco viene utilizzata 2-4 volte al giorno. La durata del corso di trattamento è determinata dalla dinamica della malattia.

Come lavare l'unguento allo zinco

Nei casi in cui le lesioni si trovano sul viso, spesso ci sono problemi con la rimozione dell'unguento, poiché il farmaco è sufficientemente resistente a tali prodotti cosmetici per le donne che sono familiari alle donne, come schiuma o gel.

Molte donne consigliano di lavare l'unguento allo zinco con sapone di catrame, che, inoltre, creerà un ulteriore effetto terapeutico. Tuttavia, i pazienti con pelle secca devono essere molto attenti e per la prevenzione, inoltre, dopo il lavaggio, applicare creme idratanti.

Come lavare via la pasta di zinco

La pasta di zinco densa viene utilizzata nei processi infiammatori acuti, caratterizzati da lesioni cutanee più o meno profonde..

La pasta rimane sulla superficie danneggiata per lungo tempo, formando una sorta di medicazione che asciuga la superficie erosa e la protegge da fattori ambientali avversi.

Poiché un film di pasta di zinco contribuisce alla rapida guarigione delle ferite, i medici raccomandano di lavare completamente la pasta solo una volta ogni due o tre giorni. Durante questo periodo, si forma una stratificazione abbastanza densa, poiché nuovi strati di pasta vengono applicati direttamente al vecchio.

Per lavare via uno strato così spesso di pasta di zinco facile e indolore, viene preliminarmente ammorbidito con un normale olio vegetale.

L'unguento allo zinco (pasta di zinco) ha effetti collaterali

Quando si utilizza l'unguento allo zinco, sono possibili effetti collaterali associati ad una maggiore sensibilità individuale al farmaco, come:

  • la comparsa di eruzioni cutanee;
  • una sensazione di prurito e disagio;
  • arrossamento della pelle.

Effetti collaterali simili indicano una maggiore sensibilità al farmaco. Di norma, compaiono nei primissimi giorni di utilizzo di un unguento o pasta nell'area di applicazione del farmaco.

Secondo le istruzioni, un sospetto di ipersensibilità a un particolare farmaco è un'indicazione per la sua cancellazione. Parla con il tuo medico di un farmaco con un effetto simile..

Conservazione

Data di scadenza

Con la corretta osservanza di tutte le condizioni di conservazione necessarie, la durata di conservazione dell'unguento di zinco è da due a otto anni e della pasta di zinco da cinque a dieci anni, a seconda della qualità del contenitore.

Si sconsiglia vivamente di usare unguento o pasta dopo la data di scadenza indicata sulla confezione, poiché possono verificarsi effetti collaterali negativi (arrossamento, prurito, eruzione cutanea) anche in persone non esposte.

Trattamento con unguento e pasta di zinco

Unguento e pasta di zinco per la pelle del viso con dermatite seborroica. Domanda di acne (punti neri): brevi istruzioni e recensioni

L'unguento allo zinco e la pasta di zinco sono trattamenti molto popolari per la dermatite seborroica, una malattia caratterizzata dall'infiammazione delle ghiandole sebacee della pelle. Esternamente, questa patologia si manifesta con l'aspetto sulla pelle del viso di acne (acne) e acne (punti neri).

Di norma, la dermatite seborroica è soggetta a un decorso cronicamente recidivante. In questo caso, l'acne con una reazione infiammatoria pronunciata viene trattata meglio con una pasta e l'acne sottocutanea profonda con un unguento, i cui componenti attivi penetrano più facilmente nei tessuti sottostanti..

L'analisi di numerose recensioni sulla rete ha mostrato che le donne sono attratte dalle seguenti caratteristiche di unguento e pasta di zinco:

  • basso costo delle droghe;
  • facilità d'uso;
  • salute e sicurezza.

Come principale svantaggio dell'unguento allo zinco e della pasta di zinco, i pazienti considerano il divieto dell'uso di questi farmaci in combinazione con i cosmetici.

Va notato che la maggior parte delle donne non può permettersi di abbandonare l'uso dei cosmetici per mascherare, perché conducono uno stile di vita attivo e vogliono apparire decenti. Quindi il consiglio dei dermatologi di non usare cosmetici decorativi fino a quando la completa guarigione dall'acne viene spesso lasciata incustodita.

Di norma, i pazienti che riescono a sbarazzarsi dell'acne sui loro volti consigliano ai loro sfortunati amici di usare unguento o pasta di zinco durante la notte. Breve istruzione tipica:
1. Prima di usare il farmaco, puliamo il viso con sapone di catrame, che ha un ulteriore effetto terapeutico.
2. Lubrificare a fondo la pelle interessata.
3. Al mattino, lavare l'unguento o incollare con sapone di catrame.

Il secondo grave inconveniente dell'unguento e della pasta di zinco è l'elevato contenuto di grassi dei farmaci, in modo che, salendo sulla lettiera, lasciano punti molto antiestetici che non sono facili da rimuovere.

Per evitare tali conseguenze dell'uso di unguento o pasta di zinco, alcune donne incollano le aree lubrificate con il farmaco con un intonaco o tovaglioli speciali.

E infine, il terzo, molto significativo svantaggio di unguento e pasta di zinco è un effetto collaterale sotto forma di forte essiccazione della pelle. I proprietari di pelli sensibili e secche dovrebbero soprattutto diffidare di un effetto così spiacevole..

Tali pazienti dovrebbero rifiutare il sapone di catrame. Allo stesso tempo, vengono utilizzati speciali prodotti cosmetici (sapone o schiuma cosmetica) per la pulizia preliminare della pelle della sera..

Al mattino, per facilitare il lavaggio di unguento o pasta di zinco, si rivolgono all'olio di girasole normale per chiedere aiuto. Gli strati di prodotto ammorbiditi con olio possono essere facilmente lavati via con un detergente standard.

Se non riesci a gestire l'acne con un unguento o una pasta di zinco, consulta un medico. Va tenuto presente che l'acne sul viso può essere un sintomo di gravi disturbi nel corpo. Quindi, l'acne si verifica con danni al sistema nervoso, squilibrio ormonale, malattie del tratto digestivo, patologia del sistema immunitario, ecc..

Unguento di zinco e pasta bruciata

Le ustioni leggere, comprese le scottature solari, sono un'altra area di applicazione dell'unguento allo zinco e della pasta di zinco. I preparati a base di zinco rimuoveranno efficacemente l'infiammazione, creeranno una sorta di film sulla superficie della pelle danneggiata e contribuiranno al rapido ripristino della copertura epiteliale.

Va notato che tale trattamento è adatto solo per ustioni di primo grado, per le quali sono caratteristici i seguenti sintomi:

  • arrossamento della pelle;
  • rigonfiamento;
  • bruciore e dolore.

Se dopo un'ustione sulla superficie della pelle ci sono bolle piene di liquido sieroso (leggero) o emorragico (rosato), allora stiamo parlando di un'ustione moderata, che richiede cure mediche.

Il medico tratterà la superficie dell'ustione (non puoi aprire la vescica da solo) e prescriverà il trattamento necessario.
Maggiori informazioni sulle ustioni

L'unguento e la pasta di zinco aiutano l'herpes?

Su Internet ci sono molte recensioni positive dei pazienti sul trattamento dell'herpes con pomata o pasta di zinco.

Va notato che a differenza degli speciali agenti antivirali per uso esterno, come unguento ossolinico al 3% o unguento tebrofenovoe al 3-5% (Zovirax), unguento allo zinco e pasta di zinco non influenzano il virus dell'herpes patologico.

Tuttavia, i preparati a base di zinco rimuovono bene la reazione infiammatoria, asciugano l'erosione formata sul sito delle vescicole dell'herpes e contribuiscono alla loro rapida guarigione..
Maggiori informazioni su Herpes

Unguento di zinco e pasta di lichene (lichene rosa)

Il lichene rosa è una malattia di natura allergica infettiva, le cui cause e meccanismi di sviluppo non sono stati completamente divulgati oggi. Molto spesso, questa patologia si verifica negli adolescenti, mentre i bambini di età inferiore ai 2 anni praticamente non si ammalano.

Di norma, la malattia inizia con la comparsa della cosiddetta placca materna - una formazione arrotondata con bordi edematosi rialzati chiaramente definiti e un centro infossato con pelle leggermente rugosa.

Tale attenzione appare più spesso nel torace, nella schiena, nell'addome o nei fianchi, sebbene possa verificarsi ovunque. Quindi, focolai più piccoli si sono diffusi in tutto il corpo. La diffusione del processo è facilitata dalle procedure idriche, in particolare il bagno, quindi molti medici consigliano di evitare di inumidire il focus principale.

Di norma, il lichene rosa è persistente, ma benigno. Quindi, nonostante la significativa diffusione del processo, tutti i sintomi scompaiono senza lasciare traccia dopo uno e mezzo o due mesi senza alcun trattamento.

Con un decorso simile della malattia, è indicato l'uso di unguento o pasta di zinco. I preparati a base di zinco proteggono la superficie della pelle danneggiata dagli effetti avversi e contribuiscono alla rapida guarigione. Tuttavia, il loro uso non influisce sulla comparsa di nuovi fuochi e sulla durata complessiva della malattia.

Nei casi in cui il lichene rosa è grave (aumento della temperatura corporea, un'ampia area totale della superficie cutanea interessata, attaccamento di un'infezione batterica secondaria), i medici di solito prescrivono un trattamento aggiuntivo - sia locale (unguenti con ormoni e antibiotici) sia generale ( farmaci antiallergici).

Cos'altro aiuta l'unguento allo zinco (pasta di zinco), se usato in combinazione con altri farmaci

Eritromicina, zinco e unguento ormonale (pasta) per l'eczema: applicazione per la pelle del viso e del corpo

Il nome di eczema della malattia della pelle cronicamente ricorrente deriva dalla parola greca, che letteralmente significa "ebollizione".

Quindi il termine stesso illustra il sintomo più caratteristico dell'eczema: la comparsa di molte vescicole ad apertura rapida, che lasciano una superficie erosa bagnata.

Di norma, il processo patologico primario si trova sul viso o sulle mani e quindi si diffonde, catturando parti significative del corpo.

Se ci sono segni di eczema (arrossamento della pelle con comparsa di vescicole caratteristiche), dovresti cercare l'aiuto di un dermatologo.

Il trattamento dell'eczema comprende una serie di misure sia generali (dieta, regime corretto della giornata, nomina di disintossicazione, farmaci riparatori e antiallergici), sia di natura locale (lozioni, pomate e paste con farmaci antimicrobici, ormonali e antinfiammatori).

Tuttavia, non esiste un regime di trattamento generale, poiché molto dipende dalla gravità del processo, dalla gravità del decorso della malattia, dall'area della superficie interessata e dalle condizioni generali del paziente. Gli antimicrobici sono prescritti in base alla sensibilità della microflora (per questo, di norma, viene eseguito uno studio di laboratorio speciale).

Come uno dei componenti della terapia locale, il medico può prescrivere un unguento o una pasta di zinco. L'applicazione di questi farmaci sulle superfici interessate allevierà i sintomi dolorosi dell'infiammazione (arrossamento, dolore, bruciore, prurito), creerà una sorta di medicazione sulla superficie dell'erosione e contribuirà alla rapida guarigione degli elementi patologici.

Unguento di zinco o pasta di zinco con cloramfenicolo antidecubito

Le ulcere da pressione sono chiamate lesioni ulcerative del tessuto necrotico che si verificano in pazienti gravi "costretti a letto". Le ragioni per la comparsa di ulcere non cicatrizzanti a lungo termine sono la pressione costante su una determinata parte della superficie corporea, in combinazione con un disturbo nella normale alimentazione dei tessuti a causa dell'esaurimento generale del paziente.

Quindi, le piaghe da decubito si formano in aree di sporgenze ossee, come l'osso sacro, la scapola, il trocantere del femore, la sporgenza del gomito, ecc. E anche i pazienti che sono trattati con molta cura e attenzione sono interessati da questa patologia..

L'unguento e la pasta di zinco possono essere usati come profilassi per le piaghe da decubito (come unguento per pannolini nei neonati), nei casi in cui vi sia un'eccessiva idratazione della pelle che copre l'area con un aumentato rischio di piaghe da decubito.

In questo caso, dovresti stare molto attento, perché lo sviluppo delle piaghe da decubito contribuisce sia all'eccessiva idratazione che all'eccessiva secchezza della pelle. Pertanto, tali misure preventive dovrebbero essere attuate sotto la supervisione di specialisti (medico, paramedico o infermiere).

Inoltre, i preparati a base di zinco aiuteranno nelle prime fasi delle piaghe da decubito, quando non vi sono segni di un pronunciato processo infettivo. Il fatto è che l'attività antimicrobica di farmaci come unguento e pasta di zinco è piuttosto debole.

Pertanto, nei casi in cui vi siano segni di infezione secondaria, insieme a preparati di zinco, è necessario utilizzare unguenti con antibiotici ad ampio spettro (cloramfenicolo, sintomicina, eritromicina).

In questo caso, si consiglia di applicare unguenti 6-8 volte al giorno, alternando (una volta unguento di zinco come agente essiccante, cicatrizzante e antinfiammatorio, la prossima volta - un unguento con un antibiotico).

Con un lungo decorso della malattia, i farmaci antibatterici dovrebbero essere alternati di volta in volta, poiché la flora microbica può "abituarsi" a un particolare antibiotico.

Va ricordato che le piaghe da decubito possono portare allo sviluppo di complicanze estremamente pericolose, come l'osteomielite da contatto dell'osso sottostante, sanguinamento massiccio quando le piaghe da decubito sono corrose, lo sviluppo di un tumore maligno e avvelenamento del sangue. Pertanto, il trattamento delle piaghe da decubito deve essere eseguito da un chirurgo.

Unguento di sintomicina e zinco per ulcere trofiche

Come segue dal termine stesso (trofico - nutrizione), si formano ulcere trofiche a seguito di una violazione della normale fornitura di nutrienti ai tessuti. Molto spesso, questa patologia si sviluppa con gravi patologie vascolari (tromboflebite e vene varicose, aterosclerosi, danni ai tronchi arteriosi con diabete mellito, ecc.) O con gravi danni al sistema nervoso (siringomielia, danno al midollo spinale e ai nervi periferici).

Inoltre, possono verificarsi ulcere trofiche con disturbi metabolici (scorbuto), malattie del sangue, nonché con alcune malattie infettive (erisipela, tubercolosi, sifilide).

Indipendentemente dalla causa, le ulcere trofiche sono soggette a un decorso cronicamente recidivante. Allo stesso tempo, la pelle che circonda l'ulcera è esposta all'effetto irritante del liquido della ferita e dei farmaci, quindi spesso si verifica il pianto.

In tali casi, oltre al trattamento prescritto dal medico per le ulcere trofiche, i tessuti circostanti vengono alternativamente lubrificati con unguento di zinco e un unguento antimicrobico (sintomicina, cloramfenicolo, unguento di eritromicina, ecc.).

In questo caso, è necessario prestare molta attenzione a non asciugare eccessivamente la pelle. Pertanto, tale trattamento viene eseguito secondo le istruzioni e sotto la supervisione di un medico.
Maggiori informazioni sulle ulcere trofiche

Unguento di zinco e fucorcina: usare contro lo streptoderma nei bambini e negli adulti

Lo streptoderma è una lesione cutanea purulenta-infettiva causata da un batterio patogeno - streptococco. Di norma, l'infezione si verifica per contatto, con un periodo di incubazione di circa una settimana.

Una caratteristica della sterptoderma è che questa patologia si sviluppa più spesso sulla pelle colpita (graffi con scabbia o dermatite allergica, irritazione cutanea da secrezione nasale con rinite, dall'orecchio con otite media, da una ferita aperta).

Un fattore predisponente per lo sviluppo di lesioni cutanee da streptococco è l'esaurimento generale del corpo, i disturbi del tratto gastrointestinale, la carenza di vitamina.

Nei bambini, lo streptoderma si sviluppa più spesso che negli adulti, che è associato sia alla tenerezza della pelle che ai casi più frequenti di disturbi igienici. Molto spesso i bambini soffrono di streptoderma, specialmente incline alla diatesi allergica (essudativa).

Di norma, la malattia inizia con l'apparizione sulla superficie della pelle di una bolla piena di un liquido incolore o rossastro. La fiala, circondata da una corolla di pelle infiammata, alla fine diventa flaccida, il suo contenuto diventa torbido e diventa purulento. Quindi le bolle cadono, si forma una crosta in cima, dopo essere caduta, viene esposta la pelle pulita.

Molto spesso, tali eruzioni cutanee si trovano sul viso, sulle superfici laterali del tronco e degli arti. I bambini malati sono un pericolo per gli altri, quindi nei gruppi di bambini l'infezione da streptococco può diffondersi alla velocità della luce.

In quei casi in cui la patologia procede senza complicazioni, la malattia scompare completamente dopo 3-4 settimane. Sul sito di eruzioni cutanee da qualche tempo ci sono ancora focolai di depigmentazione, che successivamente scompaiono senza lasciare traccia.

In casi lievi, lo streptoderma non richiede un trattamento generale. Isolamento del paziente a casa e una normale toilette con eruzioni cutanee con farmaci antisettici (iodio, una soluzione di verde brillante, fucorcina), seguita da lubrificazione con unguenti con proprietà assorbenti, come unguento di zinco e pasta di zinco.

Tuttavia, anche con un decorso lieve della malattia, possono svilupparsi complicazioni (transizione a una forma cronica, sviluppo di eczema e in pazienti indeboliti - avvelenamento del sangue). Pertanto, il trattamento dello streptoderma deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico.

Unguento di zinco per le emorroidi: istruzioni, recensioni dei pazienti e consigli del medico

Alcuni pazienti usano con successo unguento allo zinco come rimedio per le emorroidi esterne, raccomandano che compagni sfortunati lubrificino i coni di emorroidi due o tre volte al giorno fino a quando i sintomi spiacevoli della malattia vengono eliminati.

I medici concordano sul fatto che l'unguento e la pasta di zinco possono effettivamente avere un effetto positivo sulle emorroidi esterne, poiché hanno proprietà antinfiammatorie, essiccanti e lievi antisettiche.

Tuttavia, oggi nell'arsenale della medicina ci sono farmaci specificamente progettati per il trattamento delle emorroidi, che sono molto più efficaci dell'unguento allo zinco e della pasta di zinco..

Va tenuto presente che le emorroidi "innocue" con un trattamento inadeguato possono portare a gravi complicazioni, come sanguinamento e infiammazione del tessuto adiposo che circonda il retto (paraproctite). Quindi il trattamento delle emorroidi dovrebbe essere effettuato secondo le raccomandazioni e sotto la supervisione del medico curante - chirurgo-proctologo.
Maggiori informazioni sulle emorroidi

Analoghi di pomata e pasta di zinco: composizione, uso, prezzo

Composizione, uso e costo dei preparati Desitin, pomata di zinco e pasta di zinco

Gli analoghi più famosi dell'unguento allo zinco e dell'unguento allo zinco sono i preparati Tsindol e Desitin, il cui principio attivo principale è anche l'ossido di zinco.

L'unguento alla desitina, che è anche chiamato crema, è prodotto dalla famosa azienda farmaceutica Pfizer (USA). Il costo di questo farmaco è dieci volte superiore all'unguento allo zinco (pasta). Quindi il prezzo medio dell'unguento Desitin nelle farmacie di Mosca è di circa 226 rubli e l'unguento di zinco è solo 14 rubli.

Tuttavia, va notato che Desitin non è un analogo completo di unguento di zinco e preparati di pasta di zinco. Il principale principio attivo (ossido di zinco) nell'unguento allo zinco è contenuto in una concentrazione del 10%, nella pasta di zinco - a una concentrazione del 25% e nell'unguento Desitin - a una concentrazione del 40%.

E questa non è l'unica differenza. Desitin è un farmaco multicomponente. In particolare, la composizione del farmaco americano include talco, che migliora le proprietà assorbenti dell'unguento e olio di fegato di merluzzo, che protegge la pelle dall'asciugarsi e conferisce al farmaco un odore particolare.

Tuttavia, l'ambito dell'unguento Desitin è lo stesso dell'unguento allo zinco (pasta) - lievi lesioni cutanee (dermatite da pannolino nei bambini, dermatite, scottature solari, eruzioni cutanee con un elemento infiammatorio (acne), ecc.).

Sulla base della composizione del farmaco, Desitin sembra essere uno strumento più efficace, ma se vale la pena acquistare un farmaco per il trattamento di disturbi che possono essere trattati con unguento di zinco e pasta di zinco più economici - ovviamente, spetta all'acquirente decidere.

Sospensione Tsindol o pomata di zinco?

Rispetto all'unguento Desitin, la sospensione di Tsindol (prodotta in Russia) è notevole per un prezzo piuttosto conveniente (il costo medio nelle farmacie di Mosca è di circa 56 rubli), che tuttavia è quasi quattro volte il prezzo dell'unguento o della pasta di zinco.

La forma di dosaggio del farmaco Tsindol è popolarmente chiamata un oratore - è una sospensione di piccole particelle insolubili di sostanze farmaceutiche solide in un liquido racchiuso in un contenitore. Quindi, secondo il nome popolare, la sospensione del farmaco deve essere agitata prima dell'uso.

Il farmaco Tsindol non può essere definito un analogo completo di unguento e pasta di zinco, non solo in forma di dosaggio, ma anche in composizione. La sospensione contiene il 12,5% di ossido di zinco, le cui proprietà adsorbenti sono esaltate dalla presenza di talco medico (12,5%) e amido (12,5%).

Pertanto, in termini di proprietà adsorbenti (essiccanti), Tsindol è superiore all'unguento allo zinco (10% di sostanza secca), ma inferiore alla pasta di zinco (50% di sostanza secca - 25% di ossido di zinco e 25% di amido).

La parte liquida della sospensione di Tsindol è rappresentata dall'alcool medico, dalla glicerina e dall'acqua distillata. Quindi, in base alla composizione del farmaco, Tsindol è leggermente superiore all'unguento allo zinco e alla pasta nelle sue proprietà antisettiche (a causa della presenza di alcol).

In questo caso, le indicazioni per l'uso della sospensione di Tsindol sono le stesse dell'unguento di zinco e della pasta di zinco (dermatite da pannolino, dermatite, lievi ustioni, eruzioni erpetiche, ecc.).

Quindi, se trovi l'effetto terapeutico ottenuto dall'unguento allo zinco o dalla pasta insoddisfacente, puoi provare Tsindol. Forse questo farmaco più costoso, ma comunque abbastanza abbordabile, farà al caso tuo.
Maggiori informazioni su Tsindol

Risposte alle domande più popolari su come usare l'unguento allo zinco (pasta)

Posso usare l'unguento con zinco farmaco per imbiancare la pelle intorno agli occhi?

No, non puoi. La pelle intorno agli occhi è molto sottile e sensibile, quindi l'uso di unguento allo zinco può avere un effetto molto negativo sulle sue condizioni..

Le occhiaie sotto gli occhi si trovano in molte malattie gravi, quindi è meglio sottoporsi a un esame e scoprire la causa del difetto estetico.

Se il motivo risiede nelle singole caratteristiche della struttura della pelle intorno agli occhi, consultare un cosmetologo specializzato che sceglierà la crema o l'unguento giusto.

In ogni caso, sono necessari prodotti speciali per la cura della pelle intorno agli occhi, quindi quando si sceglie una crema cosmetica, prestare attenzione alla nota "superato il controllo oftalmologico".

Come applicare l'unguento con crosta di zinco?

L'unguento allo zinco non è usato per trattare la scabbia, poiché è assolutamente impotente nella lotta contro gli acari della scabbia.

Per tali scopi, vengono utilizzati benzil benzoato e altri farmaci antiparassitari. Il trattamento viene effettuato su raccomandazione e sotto la supervisione di un medico dopo una diagnosi accurata.
Maggiori informazioni sulla scabbia

Ho letto un forum dedicato alla pelle problematica, hanno parlato molto di come l'unguento allo zinco aiuta con l'acne. Il prezzo del farmaco non è soddisfacente. Ero interessato alla ricetta per una maschera con unguento allo zinco, che si consiglia di applicare per 10-20 minuti. Ma ho una pelle mista, una maschera del genere è dannosa?

Una tale maschera non farà altro che farti del male. Per curare l'acne, un unguento di zinco viene spalmato sulle aree interessate e lasciato a lungo in modo che i componenti della pasta possano avere un effetto curativo. Quindi la maschera di unguento allo zinco non è in grado di influenzare seriamente l'eruzione dell'acne.

D'altra parte, l'unguento di zinco incluso nella maschera asciugherà la pelle in luoghi in cui non differisce per l'alto contenuto di grassi.

Per il trattamento della pelle problematica, è meglio chiedere il parere di un cosmetologo. Se soffri di dermatite seborroica (come i medici chiamano acne vulgaris), consulta un dermatologo.

L'automedicazione può solo peggiorare i tuoi problemi.

Dove posso acquistare l'unguento per bambini con zinco farmaco per un neonato? Ho letto recensioni sull'uso riuscito di dermatite da pannolino, ma la farmacia non ha unguento per i bambini

Non esiste un farmaco come unguento di zinco per bambini. Per i neonati, viene utilizzata la stessa concentrazione di pomata di zinco degli adulti (10%).

Questo unguento è assolutamente innocuo e aiuta bene con dermatite da pannolino nei neonati e nei neonati..

Hanno consigliato un altro modo di usare l'unguento allo zinco. Le recensioni indicano che aiuta molto bene contro l'acne: mescolare unguento di zinco con compresse di streptocide schiacciate

Non sperimentare e mescolare farmaci da soli. Se l'unguento combinato di ossido di zinco e streptocide fosse abbastanza efficace, sarebbe comunque entrato nel mercato farmaceutico.

Nei casi in cui un'infezione si unisce a un'acne e compaiono segni di suppurazione, consultare un medico che prescriverà un farmaco con un effetto antibatterico (unguento di sintomicina, levomecolo, ecc.).

Se l'eruzione cutanea è accompagnata da una pronunciata reazione infiammatoria, può essere utilizzata una pasta di zinco salicilico, che ha un effetto antinfiammatorio più forte..

La medicina moderna ha un ricco arsenale di mezzi per combattere l'acne, quindi non è necessario "reinventare la ruota". Per la scelta ottimale di un farmaco che ti aiuterà nel tuo caso specifico, consulta un dermatologo.