Tosse allergica nei bambini: come riconoscerla e trattarla correttamente?

Allergeni

Tutto il contenuto di iLive è monitorato da esperti medici per garantire la migliore accuratezza e coerenza possibili con i fatti..

Abbiamo regole rigorose per la scelta delle fonti di informazione e ci riferiamo solo a siti affidabili, istituti di ricerca accademica e, se possibile, comprovata ricerca medica. Si noti che i numeri tra parentesi ([1], [2], ecc.) Sono collegamenti interattivi a tali studi..

Se ritieni che uno qualsiasi dei nostri materiali sia impreciso, obsoleto o comunque discutibile, selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Il bambino sta di nuovo male? E dopo un'altra notte insonne trascorsa vicino al suo letto in vani sforzi per frenare gli attacchi di una tosse dolorosa, la mamma decide di chiamare un medico. È vero, la clinica chiede sempre della temperatura. Ma la maggior parte delle madri penserà: niente, dirò che + 37,5 ° C. Sebbene sia strano, nonostante una tosse così forte, la temperatura del bambino è normale e la gola non è rossa...

Un buon pediatra sa che una tosse parossistica secca può essere un segno di qualsiasi cosa, tra cui infezione da rinovirus o adenovirus, clamidia e micoplasma, morbillo, pertosse, groppa, intrappolata in una trachea di corpi estranei e persino ipertrofia del timo. Alla fine, potrebbe essere solo una tosse allergica nei bambini..

Ma in realtà - tutto non è facile. Una tosse ha uno scopo fisiologico: liberare le vie aeree da tutto ciò che arriva. Con la tosse allergica nei bambini e negli adulti, un allergene entra nel tratto respiratorio, a cui il loro corpo reagisce, come un alieno proveniente da un'altra galassia.

Cause di tosse allergica nei bambini - Allergeni

Tra le cause della tosse allergica nei bambini, i medici chiamano tali irritanti tipici come polvere, polline di piante fiorite, peli di animali (gatti, cani, porcellini d'India, criceti), piume di uccelli (pappagalli e canarini in una gabbia o "imbottitura" di cuscini), spore di muffe e batteri che entrano nel corpo del bambino attraverso la mucosa del tratto respiratorio superiore. Pertanto, una tosse allergica può iniziare non solo in primavera o in estate, ma in qualsiasi momento dell'anno.

La tosse allergica secca nei bambini è molto spesso una reazione protettiva del corpo alle zecche che vivono nella... normale polvere domestica. Quindi, secondo le statistiche mediche, l'eziologia dell'asma bronchiale nel 67% dei bambini con questa diagnosi è un'allergia agli acari della polvere. A proposito, nei nostri appartamenti (in materassi, coperte, cuscini, tappeti, libri, mobili imbottiti) ci sono intere orde di questi microscopici aracnidi - quasi 150 specie di zecche dermatofalgoide o pirocifide. Il loro cibo principale è sistematicamente esfoliante le particelle dello strato superiore della pelle (epidermide) di una persona. I rifiuti delle zecche (escrementi) contengono proteine ​​che causano reazioni allergiche nelle persone con ipersensibilità.

La maggiore tendenza alle allergie, anche sotto forma di tosse, è stata osservata nei bambini che hanno sofferto di diatesi durante l'infanzia (adattamento alterato con frequenti reazioni allergiche e ridotta resistenza alle infezioni). Secondo i medici, tali bambini sono inclini alle allergie dalla nascita.

Va tenuto presente il fatto che la probabilità di tosse allergica nei bambini è più alta dove in famiglia ci sono persone che soffrono di allergie. La tosse allergica viene spesso diagnosticata nei bambini di età compresa tra uno e sette anni..

Sintomi di tosse allergica nei bambini

La caratteristica principale della tosse allergica nei bambini è che ha un quadro clinico che, in qualche modo, ricorda una tosse nelle malattie respiratorie acute. Ecco perché viene spesso preso come un segno di raffreddore o SARS..

Tuttavia, una tosse allergica di solito inizia a temperatura corporea normale. Allo stesso tempo, il bambino non si sente bene: diventa letargico, facilmente irritato e più capriccioso del solito. Gli attacchi di una tosse lancinante secca e lacerante si verificano inaspettatamente, soprattutto di notte. La tosse può essere accompagnata da prurito alla gola e al naso, starnuti e un leggero naso che cola. Con attacchi di tosse prolungati, il bambino può iniziare a espettorare espettorato trasparente, ma non diventa più facile da questo. Il bambino respira con un fischio (quando espira) e si lamenta del dolore al petto quando si tossisce.

L'area principale dell'infiammazione allergica, la cui manifestazione è una tosse allergica nei bambini, è la laringe e la trachea, e questa è la laringotracheite allergica. Se dovuto

Se l'allergene è interessato, l'infiammazione è localizzata nella faringe, quindi i medici diagnosticano la faringite allergica. La laringite allergica è determinata con infiammazione della laringe, tracheite allergica - con il processo infiammatorio nella trachea, bronchite allergica - nei bronchi.

La malattia può peggiorare ripetutamente durante il mese, in autunno e in inverno questo accade più spesso. E i genitori devono ricordare che con tali sintomi di tosse allergica nei bambini, "curare il raffreddore" con cerotti di senape, sfregamenti o decotti alle erbe per la tosse è una perdita di tempo. E non puoi perderlo, perché una tale tosse senza un trattamento adeguato può trasformarsi in bronchite cronica ostruttiva e quindi in asma bronchiale.

Diagnosi di tosse allergica nei bambini

Solo un allergologo può identificare la vera causa della tosse allergica. Per questo, viene esaminato un bambino, tra cui un'intera gamma di test di laboratorio (analisi del sangue generale, espettorato, tampone nasale per eosinofili), un chiarimento dello stato del sistema respiratorio e dei processi patologici che si verificano in essi (utilizzando la broncofonografia computerizzata), nonché test allergeni.

Ma il compito principale di diagnosticare la tosse allergica nei bambini è determinare l'allergene (o gli allergeni) che causa la malattia. E qui un metodo collaudato arriva in soccorso: i test allergologici cutanei (test cutaneo). Sono fatti su polline di piante, allergeni domestici e irritanti medicinali - per bambini di età pari o superiore a quattro anni.

Un altro metodo diagnostico in allergologia è il saggio di immunoassorbimento enzimatico (ELISA). Questo metodo consente di rilevare e misurare il numero di antigeni specifici che il corpo produce e rilascia nel plasma sanguigno in risposta alla penetrazione di cellule estranee. Dal tipo di antigene rilevato, puoi scoprire quale allergene ha causato questa reazione del corpo.

Il metodo più moderno per diagnosticare le allergie, inclusa la diagnosi di tosse allergica nei bambini, è il metodo della chemiluminescenza multipla - MAST. Confrontando l'allergene rilevato nel paziente (o diversi allergeni) con tutta una serie di allergeni standard, è possibile effettuare la diagnosi più accurata, anche con forme nascoste di allergia.

Trattamento della tosse allergica nei bambini

Il trattamento completo della tosse allergica nei bambini ha lo scopo di ridurre la sensibilità all'allergene (desensibilizzazione), liberarsene il più possibile (immunoterapia) e alleviare i sintomi - broncospasmo.

Per ridurre la sensibilità a un allergene, i farmaci antistaminici (antiallergici) sono usati come mezzo di trattamento generale della tosse allergica nei bambini. Bloccano l'istamina, un mediatore delle reazioni del corpo umano agli allergeni..

Va notato che i farmaci antiallergici di prima generazione spesso prescritti (difenidramina, diprazina, suprastina, pilfen, pipolfen, tavegil) non hanno solo un effetto sedativo (sedativo) e causano sonnolenza. Tra gli effetti collaterali negativi di questi farmaci popolari, è stato riscontrato il loro effetto sulla formazione di composti neurali nei bambini, anche a dosi terapeutiche moderate. Inoltre, l'assunzione di questi farmaci porta alla mucosa delle vie aeree secche, cioè una tosse può diventare più intensa con l'espettorato spesso. È per questo motivo che questi medicinali danno ai bambini un massimo di cinque giorni. Ad esempio, tavegil (aka clemastina) è strettamente controindicato nei bambini di età inferiore a un anno. E per i bambini di età inferiore ai 12 anni, gli vengono prescritti 0,5 compresse 2 volte al giorno (prima dei pasti, con un po 'd'acqua).

Gli antistaminici di ultima generazione - claritin, fenistil, zirtek, kestin - non hanno alcun effetto sedativo. Quindi, la claritina (alias Lomilan, Lotharine, Clallergin, ecc.) È disponibile sotto forma di compresse e sciroppo. La dose del farmaco per i bambini dai 2 ai 12 anni è di 5 ml di sciroppo (1 cucchiaino) o mezza compressa (5 mg) con un peso corporeo non superiore a 30 kg; per i bambini di età superiore ai 12 anni, la dose giornaliera è di 1 compressa (10 mg) o 2 cucchiaini di sciroppo.

Il migliore, sebbene il trattamento più lungo (da tre a cinque anni) di qualsiasi allergia e tosse allergica nei bambini sia l'immunoterapia specifica per allergeni (ASIT), che "abitua" il sistema immunitario del corpo agli allergeni. Il metodo si basa sull'introduzione al paziente di dosi gradualmente crescenti dello stesso allergene che provoca una reazione allergica. Secondo gli allergologi, a seguito di questo trattamento, il sistema immunitario smette semplicemente di rispondere a un irritante precedentemente insopportabile.

Il trattamento sintomatico della tosse allergica nei bambini viene effettuato utilizzando farmaci antispasmodici, che riducono o alleviano completamente il broncospasmo e gli attacchi di tosse. Il farmaco berotek sotto forma di una soluzione allo 0,1% per inalazione contrasta lo sviluppo di reazioni broncospastiche. È prescritto per i bambini di età compresa tra 6 e 12 anni per 5-10 gocce, oltre i 12 anni - 10-15 gocce per inalazione. Le inalazioni vengono eseguite non più di quattro volte al giorno, prima dell'uso, il farmaco deve essere diluito in un cucchiaino di soluzione salina.

Un solutan espettorante efficace (soluzione orale) viene assunto dai bambini da un anno a 6 anni, 5 gocce tre volte al giorno; da 6 a 15 anni - 7-10 gocce. I bambini di età compresa tra 2 e 6 anni sono meglio usare l'aerosol di salbutamolo (ventolina) per inalazione - 1-2 mg 3 volte al giorno.

Sciroppo per la tosse glicodina con terpingidrato e levomentolo deve essere assunto 3-4 volte al giorno: per i bambini di età compresa tra 4-6 anni - un cucchiaino da un quarto, 7-12 anni per mezzo cucchiaino. Un fluofort prefat sotto forma di sciroppo ha un effetto mucolitico (espettorato diradante) ed espettorante. Ai bambini di età compresa tra 1 e 5 anni viene prescritto mezzo cucchiaino 2-3 volte al giorno, i bambini più grandi - un cucchiaino tre volte al giorno.

Prevenzione della tosse allergica nei bambini

La prevenzione della tosse allergica nei bambini è possibile e dipende solo dalla coerenza e dalla perseveranza dei genitori. La pulizia quotidiana a umido in casa, specialmente nella stanza dei bambini, dovrebbe essere la regola senza eccezioni. Si consiglia l'aria nell'appartamento per pulire e controllare la sua umidità.

Nella stanza in cui vive un bambino che soffre di tosse allergica, non c'è posto per tappeti e tappeti di lana, tende di tessuto, un morbido divano o una poltrona e fiori al coperto. Anche i giocattoli di peluche e di pelliccia in questa stanza non dovrebbero essere, per non parlare dei "portatori di lana" viventi - un cane o un gatto.

Per prevenire la tosse allergica nei bambini, coperte di lana e cuscini di piume dovranno essere sostituiti con biancheria da letto in materiale artificiale ipoallergenico. E la biancheria sul letto del bambino deve essere cambiata due volte a settimana e lavata accuratamente in acqua molto calda.

Cause, sintomi e trattamento della tosse allergica nei bambini

La tosse allergica nei bambini è considerata un fenomeno abbastanza comune che non può essere lasciato senza trattamento, poiché è in grado di entrare nell'asma bronchiale o nella bronchite cronica. Se manifesti i primi sintomi di questa condizione, dovresti chiedere il parere di un pediatra.

Tosse allergica in un bambino

Un'allergia si manifesta nello sviluppo di un processo patologico nel corpo, la cui base è l'infiammazione, provocata dalla reazione del sistema immunitario alla penetrazione di un allergene.

Il numero di bambini che soffrono di tosse allergica aumenta ogni anno, che è associato a:

  • degrado ambientale, inquinamento atmosferico;
  • predisposizione genetica;
  • alimentazione artificiale;
  • disbiosi intestinale (soprattutto se non trattata);
  • dermatite atopica;
  • danno perinatale al sistema nervoso centrale e al sistema respiratorio.

Le allergie in un bambino possono verificarsi a causa della presenza di una malattia respiratoria infettiva. Anche se la terapia per la malattia identificata ha esito positivo, le risposte immunitarie innescate possono continuare a funzionare..

Le ragioni

Fattori che provocano lo sviluppo della tosse allergica:

  • polvere domestica;
  • prodotti in lana, piumino e piume;
  • cosmetici;
  • polline di piante;
  • prendendo antibiotici nei primi anni di vita di un bambino;
  • cibo con l'aggiunta di vari additivi, esaltatori di sapidità;
  • cibo dolce;
  • predisposizione genetica;
  • prodotti chimici domestici;
  • vari sciroppi, compresse;
  • peli di animali domestici.

Inoltre, lo sviluppo della tosse allergica infantile può essere influenzato da:

  1. Abuso materno di farmaci antibiotici.
  2. Nascita per taglio cesareo.
  3. Igiene eccessiva.
  4. Sistema immunitario indebolito.

Le malattie allergiche accompagnate da tosse includono:

  1. Laringite. In questo caso, la laringe è interessata.
  2. Tracheiti. È caratterizzato dallo sviluppo del processo infiammatorio nella trachea.
  3. Bronchite. Rappresenta l'infiammazione delle pareti bronchiali.
  4. Asma bronchiale.
  5. Infiammazione rinofaringea.
  6. L'edema di Quincke.

Qual è la differenza rispetto ad altri tipi di tosse?

Sintomi

Nella maggior parte dei casi, una tosse allergica:

  1. Si verifica improvvisamente (dopo il contatto con irritante).
  2. Molto spesso, ci vuole molto tempo (più di 21 giorni), mentre non ci sono segni clinici di raffreddore (aumento della temperatura corporea, brividi, sensazione di debolezza).
  3. È accompagnato da accumulo di muco nella cavità nasale, aumento della secrezione di liquido lacrimale, prurito della pelle, bruciore delle mucose.
  4. Una tosse può comparire immediatamente dopo o durante il contatto / l'inalazione dell'irritante, ad esempio in una profumeria, in un negozio di cosmetici o in una stanza con molti tappeti, tessuti.
  5. Questo sintomo si verifica spesso di notte, mentre c'è dolore alla testa, principalmente alla fronte.

La comparsa di una tosse contro un'allergia alimentare può essere accompagnata dai seguenti segni clinici:

  • eruzioni cutanee;
  • rinorrea;
  • diarrea
  • prurito
  • congiuntivite di natura allergica;
  • gonfiore;
  • arrossamento
  • conati di vomito.

La tosse secca può verificarsi a causa di infezione da ascariasi.

Tipi di tosse

La tosse è una contrazione istintiva dei muscoli pettorali, che è considerata una risposta a qualsiasi stimolo. Con l'aiuto di questo sintomo, le mucose del tratto respiratorio vengono rilasciate da muco, agenti patogeni e polvere accumulati.

Asciutto

Secco è una tosse improduttiva, in cui l'espettorato non scompare. Molto spesso, si verifica nel tratto respiratorio superiore. Viene dalla gola, differisce in volume, ossessione, può essere accompagnato da un fischio.

Questo tipo di tosse è spesso osservato con manifestazioni allergiche. Una tosse secca prolungata in un bambino può svilupparsi nella fase iniziale di sviluppo dell'asma bronchiale.

Bagnato

La tosse allergica umida nei bambini è molto meno comune. L'espettorato, secreto da questo sintomo, è trasparente, non ha impurità di pus, a causa della quale viene chiamato vetroso. La tosse umida viene dal petto.

Come si sviluppano i segni di tosse allergica nei bambini?

Dopo che l'allergene è entrato nel corpo del bambino, viene avviato un processo in cui i mastociti o i mastociti iniziano a produrre sostanze attive sotto forma di mediatori.

Di conseguenza, c'è un aumento della permeabilità vascolare, una maggiore secrezione delle ghiandole, la mucosa si gonfia e si ispessisce e si verifica la compressione convulsiva dei muscoli lisci. Tali cambiamenti provocano un attacco di tosse, starnuti, prurito e / o bruciore nel rinofaringe, rinorrea.

Il tipo di tosse allergica nei bambini può essere diverso, a seconda della posizione della lesione del tratto respiratorio:

  • La laringite allergica, di regola, si manifesta sotto forma di una tosse ruvida e abbaiante, in cui c'è raucedine della voce, c'è la sensazione di un oggetto estraneo che cade nella gola.
  • Può anche verificarsi un restringimento patologico della laringe (questa complicazione è una minaccia per la vita del paziente).
  • La tracheite allergica si manifesta con tosse secca (molto spesso di notte) e dolore allo sterno.

Diagnostica

Per fare una diagnosi, devi contattare un allergologo, che esaminerà prima il bambino e farà alcune domande sulla natura e la durata dei sintomi dolorosi.

Successivamente, il paziente deve sottoporsi a una serie di test di laboratorio:

  1. Esame del sangue per immunoglobulina E.
  2. Test allergico Questo test è il più importante nella diagnosi di tosse allergica. Per fare questo, vengono fatti diversi graffi sulla pelle del paziente, dopo di che vengono applicati vari allergeni. Quindi, puoi scoprire esattamente quale stimolo è stato il motivo dello sviluppo della patologia in questione..
  3. OAM. Utilizzando un esame del sangue generale, è possibile determinare il livello di eosinofili nel corpo (allergeni).
  4. Prove provocatorie (eseguite solo in condizioni stazionarie).
  5. Se necessario, il medico prescrive TC e / o RM.

Trattamento

Quando appare il primo attacco di una tosse allergica, è necessario contattare un pediatra o un allergologo il più presto possibile, che aiuterà a identificare la causa di questa condizione e prescrivere una terapia appropriata.

Inoltre, è necessario:

  • escludere dalla dieta del bambino tutti gli alimenti considerati allergeni forti;
  • limitare il contatto del bambino con animali domestici;
  • eseguire la pulizia a umido nel soggiorno.

Una tosse allergica deve essere curata per evitare le conseguenze negative sotto forma di bronchite cronica o asma bronchiale. Nel caso in cui un bambino durante l'infanzia soffrisse di diatesi, molto probabilmente ha la tendenza a sviluppare manifestazioni allergiche.

Farmaco

Per il trattamento della tosse allergica, il medico di solito prescrive i seguenti medicinali:

  1. Farmaci antiallergici (Suprastin, Tavegil, Tsetrin).
  2. Medicinali che hanno un effetto espettorante (Ambrobene, Bromexina).
  3. Prodotti per inalazione (Berodual, Salbutamol, Pulmicort).
  4. Medicinali del sistema immunitario.
  5. Enterosorbenti che aiutano a rimuovere gli allergeni dal corpo del bambino (presi separatamente dagli altri farmaci).
  6. Corticosteroidi (usati solo in condizioni stazionarie).

Si raccomanda inoltre di lavare il rinofaringe del bambino con soluzione fisiologica delicata e plasmaferesi, che pulisce il sangue da allergeni e composti tossici con mezzi meccanici.

Inalazione

Le inalazioni differiscono da altri metodi di trattamento della tosse allergica per l'assenza di effetti collaterali e dipendenza..

Per eliminare questa condizione in questo modo è possibile utilizzare farmaci anti-infiammatori.

Può anche essere usata una soluzione salina ordinaria..

L'azione del nebulizzatore è di eliminare il tratto respiratorio dagli allergeni, eliminare il sudore nella gola e idratare la mucosa, convertendo il liquido medicinale in vapore.

Prima della procedura, è necessario assicurarsi che il bambino non sia individualmente intollerante ai componenti terapeutici del medicinale utilizzato.

Dieta

Con lo sviluppo di una tosse di natura allergica, è necessario escludere dalla dieta del bambino tutti i prodotti che sono forti allergeni:

  • noccioline
  • agrumi;
  • varie salse per negozi;
  • affumicati, semilavorati;
  • latte di mucca ;
  • miele naturale;
  • funghi;
  • dolci ;
  • frutti di mare;
  • tutti i prodotti contenenti conservanti;
  • carne di pollame.

Il latte di mucca può essere sostituito con latte di capra, che dovrebbe essere bevuto in piccola quantità. Si consiglia di utilizzare tutte le verdure di un colore verdastro, così come la ricotta, le banane, le mele verdi, le prugne, il pane di segale, le patate bollite.

Gli alimenti vietati devono essere introdotti gradualmente nella dieta (soggetti a una terapia per la tosse efficace).

Esercizi di respirazione

Un bambino di età compresa tra 5 e 6 anni può essere prescritto da un pediatra per condurre esercizi di respirazione, che possono aiutare il bambino a sviluppare i muscoli dei bronchi e del torace, a calmare il sistema nervoso e anche a prevenire l'insorgenza di asma bronchiale.

La tecnica è semplice:

  1. Per cominciare, il bambino dovrebbe prendere posizione seduta, coprirsi gli occhi e ascoltare il respiro. Devi sentire il riempimento dei polmoni con l'ossigeno e la "scarica" ​​da essi.
  2. Fai un lungo respiro con il naso, per quanto possibile, e poi espira forte attraverso la bocca. Ripeti 3 volte.
  3. Fai 3 respiri brevi senza espirare. Dopo questo (a scapito di "4") fare una lunga espirazione. 3 ripetizioni consigliate.
  4. L'esercizio successivo è l'inalazione continua continua del naso, contando mentalmente fino a quattro. Quindi trattieni il respiro, contando fino a 4, aumentando gradualmente il numero ad ogni ripetizione. Espirare a scatti brevi.

La mamma può eseguire esercizi di respirazione con suo figlio. È consentito eseguire questi esercizi in combinazione con un'attività fisica moderata. Ad esempio, puoi andare a nuotare, andare in bicicletta o pattinare.

Prima dell'allenamento, il bambino dovrebbe bere un bicchiere di acqua liscia pulita. Il liquido aiuta a prevenire l'accumulo di muco nei polmoni, proteggendo così dagli attacchi di tosse.

Aria fresca

L'aria fresca è necessaria quando si tossisce, ma una passeggiata dovrebbe essere fatta la sera o dopo la pioggia. Non camminare vicino alle autostrade.

In primavera e in estate, è necessario evitare parchi, vicoli, dove crescono molte piante da fiore, poiché il polline può provocare lo sviluppo di un attacco di tosse allergica.

Metodi popolari

I farmaci di medicina alternativa per la terapia della tosse hanno un lieve effetto sul sistema respiratorio, possono migliorare le condizioni del bambino in breve tempo. Per ottenere un effetto duraturo, è necessario sottoporsi a un trattamento da 1,5 a 2 settimane.

Esistono diversi metodi per il trattamento della tosse allergica con rimedi popolari..

Metodo numero 1

Ingredienti :

Il latte deve essere portato a ebollizione, quindi metterci dentro la cipolla tritata finemente.

Bollire la miscela risultante per diversi minuti con un riscaldamento minimo. Bevi la medicina raffreddata in 2 dosi divise.

Metodo numero 2

Componenti:

  • 5 cipolle;
  • 1 litro d'acqua;
  • 5 litri grandi miele naturale.

La verdura preparata deve essere tritata finemente, quindi versare acqua e mescolare con miele. Metti i piatti con il composto sul fuoco, attendi che bolle. Medicinale polimerizzato per assumere 1 cucchiaio. l 3-4 p / giorno Tale medicinale ha un effetto emolliente con una forte tosse secca..

Metodo numero 3

Ingredienti :

La verdura deve essere cotta e poi trasformata in una massa molle. Quindi, aggiungi il burro (in un rapporto 1: 1). Mangia la miscela risultante con i primi segni di tosse allergica (mal di gola).

Metodo numero 4

Componenti:

  • 1 cucchiaino di semi di anice;
  • 1 cucchiaio. acqua.

Gli ingredienti preparati devono essere miscelati, messi sul fuoco, accendendo il fuoco. Dopo l'ebollizione, rimuovere dal fuoco e filtrare.

Bevi la medicina raffreddata a piccoli sorsi durante il giorno. Questo metodo aiuterà ad eliminare un attacco di tosse allergica secca..

Metodo numero 5

Ingredienti:

  • piccola radice di zenzero;
  • 1 cucchiaio. acqua bollente.

Lo zenzero finemente grattugiato deve essere versato con acqua bollente e messo sulla stufa, accendendo il riscaldamento. Far bollire per 5 minuti, quindi raffreddare e filtrare. Prendi 50 ml con una tosse adatta.

Metodo numero 6

Componenti:

  • fiori di sambuco e tiglio (in un rapporto di 1: 1);
  • acqua bollente.

Mescolare tutti gli ingredienti preparati, insistere per un paio d'ore in un luogo caldo. Successivamente, il liquido deve essere filtrato. Bevi ½ cucchiaio. 3-4 p / giorno Questo medicinale agisce bene con la tosse allergica umida..

Quando appare il fenomeno in questione, è necessario fornire al bambino una bevanda abbondante. Quando entra nel corpo, il liquido aiuta a rimuovere gli allergeni da esso e facilita il passaggio dell'espettorato dal tratto respiratorio.

Dr. Komarovsky sulle allergie

I 4 migliori tipi di allergie secondo Komarovsky:

  1. Allergia alle proteine ​​del latte vaccino (manifestata da rigurgito, vomito, edema di Quincke);
  2. Allergia stagionale alle piante da fiore;
  3. Alimenti (per uova, arachidi, glutine);
  4. Pollinosi (allergia al polline delle piante trasportato dal vento, può essere ambrosia, betulla, erba di prato).

L'unica soluzione giusta in caso di allergie è sbarazzarsi dell'allergene. Se l'allergia non è causata da allergeni domestici, è necessario consultare un medico e utilizzare antistaminici.

Complicanze allergiche della tosse

Come complicazione, una tosse allergica può influire negativamente sulla sezione autonomica del sistema nervoso del bambino, a seguito della quale i sintomi dolorosi possono apparire sotto forma di:

  • malumore, irritabilità;
  • aumento della sudorazione;
  • memoria alterata e capacità di apprendimento;
  • fatica.

Una tosse allergica è considerata una condizione piuttosto insidiosa. Secondo le statistiche mediche, nel 30 percento dei bambini questa patologia sfocia nell'asma bronchiale.

Come alleviare un attacco di tosse allergica in un bambino?

La comparsa di una tosse di origine allergica può essere improvvisa con sintomi in rapido sviluppo. La tosse secca è accompagnata da una violazione della funzione respiratoria, mancanza di respiro. In questo caso, il bambino ha un panico che può aumentare i sintomi di un attacco.

Nel caso in cui tali sintomi si manifestassero prima, i genitori, di norma, dovrebbero sapere quale medicinale somministrare al bambino. Tuttavia, se tale condizione si manifesta per la prima volta, è necessario chiamare un'ambulanza, prima che arrivi il medico, fornire il primo soccorso al bambino da solo.

Per fare ciò, aderire al seguente algoritmo di azioni:

  1. Per prima cosa devi rassicurare il bambino, quindi assicurarti il ​​flusso di aria fresca aprendo la finestra e rimuovendo le cose vincolanti dal bambino.
  2. Limitare il contatto con tutti i possibili allergeni..
  3. Fornire un regime di consumo abbondante. Può essere tè caldo o latte leggermente riscaldato con l'aggiunta di miele naturale e una fetta di burro.
  4. Successivamente, il viso e le mani del bambino devono essere lavati con acqua calda..
  5. Dare al bambino un farmaco antistaminico, il cui dosaggio deve essere calcolato secondo le istruzioni, data l'età dei bambini.
  6. Per il sollievo dello spasmo bronchiale, si consiglia l'uso di un farmaco antispasmodico..
  7. Quindi è necessario risciacquare la cavità nasale e instillare soluzione salina in essa.
  8. Inoltre, si consiglia di effettuare l'inalazione con una soluzione alcalina o uno strumento con effetto broncodilatatore (in presenza di un nebulizzatore in casa). Queste azioni possono alleviare le condizioni del bambino dopo 2-4 minuti.

Il corretto sollievo da un attacco aiuterà a ridurre o eliminare completamente i sintomi di una tosse allergica..

Prevenzione

Come prevenzione dello sviluppo della tosse allergica, è necessario seguire alcune raccomandazioni:

  1. I genitori dovrebbero tenere traccia degli alimenti che consumano i loro figli..
  2. Pulizia bagnata quotidianamente in casa, soprattutto nella stanza dei bambini.
  3. Si consiglia di rimuovere gli oggetti in cui si accumula una grande quantità di polvere (tappeti, peluche, tende fatte di materiali densi).
  4. Acquista un umidificatore, accendilo periodicamente in presenza di un bambino.
  5. Idealmente, il pavimento dovrebbe essere coperto con linoleum o laminato. È consentito l'uso di binari speciali con una piccola pila..
  6. Rafforza l'immunità assumendo complessi vitaminici e mangiando frutta e verdura.
  7. Acquista giocattoli per bambini facili da lavare che devono essere sciacquati regolarmente sotto l'acqua corrente (per eliminare la polvere).
  8. Sostituisci coperte di lana e cuscini di piume con prodotti realizzati con materiali sintetici..
  9. Nel caso in cui una tosse allergica in un bambino abbia provocato lo sviluppo della febbre da fieno, dovresti cercare di allenarti meno spesso in primavera e in estate..
  10. Dovrebbe uscire all'aria aperta la sera o dopo la pioggia.
  11. Non camminare vicino a piante da fiore.
  12. Usa cosmetici per bambini ipoallergenici.
  13. Dopo aver camminato, lava la faccia del bambino, oltre a pulire la cavità nasale, sciacqua la gola.
  14. Dopo essere andato all'aperto, vesti il ​​tuo bambino con abiti puliti e accoglienti..

Per prevenire lo sviluppo della patologia in questione, è necessario osservare tutte le misure preventive elencate.

Recensioni

Recensioni sul trattamento della tosse allergica nei bambini:

Come riconoscere e curare una tosse allergica in un bambino nel tempo?

Abbastanza spesso, i genitori confondono una tosse allergica in un bambino con un raffreddore. L'errata determinazione della fonte di questo spiacevole sintomo porta al fatto che l'allergia continua a progredire e peggiora le condizioni del bambino. Non devi sottovalutare la probabilità di un allergene. Se una sostanza irritante non viene rilevata in tempo, una tosse allergica apparentemente innocua può causare gravi complicazioni potenzialmente letali, tra cui lo sviluppo di asma bronchiale, edema di Quincke, shock anafilattico, ecc..

Cause di tosse allergica nei bambini

Una tosse causata da un'allergia si verifica a causa dell'ipersensibilità del sistema immunitario a un irritante. Le seguenti sostanze irritanti possono contribuire alla comparsa di una tosse allergica:

  • famiglia: polvere, odori;
  • prodotto chimico: detergente, shampoo, ecc.;
  • cibo: qualsiasi prodotto alimentare può diventare irritante, latte, proteine, frutta rossa o verdura, cioccolato, ecc. possono diventare allergeni frequenti;
  • epidermico: piuma, piumino, lana;
  • insetto: zecche, insetti succhiatori di sangue o pungenti, ragni;
  • fungo: muffa bianca, nera, macchia blu, ecc.;
  • medicinali;
  • elminti;
  • polline vegetale.

Oltre alle sostanze irritanti di cui sopra, la causa delle allergie può anche essere i cambiamenti di temperatura nell'ambiente: raffreddamento, gelo, vento; instabilità del sistema nervoso: eccitazione eccessiva, stress, paura, ansia costante, ecc..

Fattori predisponenti allergici:

  • predisposizione genetica;
  • ambiente avverso;
  • immunità debole;
  • mancanza di epatite B durante l'infanzia;
  • malattie croniche ecc.

Per determinare la causa dell'allergia, si consiglia di creare un quaderno in cui indicare: il tempo di esacerbazione della reazione allergica, cosa ha mangiato il bambino, che lavarsi le mani, quali piante o animali con cui era in contatto, ecc. Ciò contribuirà a identificare rapidamente ed eliminare l'allergene.

Sintomi

Una tosse allergica in un bambino ha diversi sintomi specifici, a causa dei quali può essere distinta da un raffreddore:

  • aspetto nitido;
  • spesso una tosse è improduttiva (secca), se l'espettorato viene rilasciato (di solito di notte), allora è trasparente e denso;
  • la natura della tosse è parossistica, abbaiando;
  • corso prolungato (se l'allergene non viene eliminato, si verifica una tosse ogni volta che viene a contatto con esso);
  • altri segni: soffocamento, gonfiore della mucosa delle vie respiratorie, mal di gola, lacrimazione, rinite, starnuti, prurito al naso.

Una caratteristica è anche che quando si tossisce non si ha alcun senso di sollievo.

Come riconoscere una tosse allergica in un bambino?

A differenza di una tosse di natura infettiva di origine, un'allergia in un bambino non ha sintomi associati a un raffreddore: alta temperatura corporea, dolori, espettorato con pus, respiro rumoroso. Dopo aver assunto medicinali espettoranti, una tosse allergica non si attenua e non diventa produttiva (umida). Un'altra caratteristica distintiva della tosse allergica è che la sua intensità diminuisce significativamente dopo l'assunzione di agenti antistaminici (antiallergici).

Per la tosse prolungata, è necessario contattare il pediatra per confermare che la tosse non è causata da un'infezione, ma da un allergene. Per questo, il medico può prescrivere diversi studi: radiografia, analisi batteriologica dell'espettorato (soprattutto con il sospetto di pertosse), ecc..

Se tu stesso non riesci a identificare la causa dell'allergia, devi contattare un allergologo. Il medico selezionerà uno schema di esami che aiuteranno a identificare l'allergene e determinare le condizioni generali del corpo:

  • analisi del sangue generale, biochimica, analisi delle immunoglobuline;
  • test cutanei per allergeni;
  • Diagnostica IFA, ecc..

Solo un medico può valutare la necessità di un particolare studio, dato il quadro clinico delle allergie e la storia del paziente.

Puoi anche determinare lo stimolo usando speciali strisce reattive. Sono venduti in farmacia e sono destinati a test rapidi a casa. Ti consentono di rilevare diversi allergeni contemporaneamente.

Come alleviare un attacco di tosse?

Durante le convulsioni, gli antistaminici aiuteranno ad alleviare rapidamente la tosse. Non puoi usarli da solo senza la raccomandazione di un medico, perché i farmaci differiscono per durata e intensità di azione, composizione, indicazioni e controindicazioni (alcuni sono proibiti per i bambini), possono avere vari effetti collaterali (sonnolenza, dipendenza, diminuzione del tono muscolare, ecc.).

I classici antistaminici usati per fermare le manifestazioni allergiche nei bambini sono: Fenistil, Suprastin, Tavegil, Diazolin, Loratadin, ecc..

Fenistil. Riduce efficacemente le manifestazioni allergiche: tosse, prurito, infiammazione delle mucose. L'effetto antistaminico si manifesta dopo 30 minuti. Disponibile in diverse forme di dosaggio: gocce per somministrazione orale e gel per uso esterno. Indicazioni: trattamento di malattie allergiche, prurito cutaneo, prevenzione delle allergie durante il trattamento con altri medicinali. È controindicato nei bambini di età inferiore a 1 mese, con asma bronchiale, ipersensibilità alle sostanze nella composizione. Ha un lieve effetto sedativo..

Suprastin. Si consiglia di assumere questo comune farmaco antiallergico già con sospette allergie. Disponibile in compresse e iniezioni. Questi ultimi sono usati come ambulanza in condizioni acute, come inibire una reazione allergica entro 5 minuti dalla somministrazione. È controindicato nei bambini di età inferiore a 1 mese, con glaucoma ad angolo chiuso, asma bronchiale, aritmia, ipersensibilità ai principi attivi. Ha effetti sedativi e sedativi..

Tavegil è un potente antistaminico, con il suo aiuto puoi fermare rapidamente gli attacchi di tosse. Ha un'azione lunga (fino a 12 ore). Disponibile in compresse, aerosol, pomate, supposte, soluzioni. È prescritto per il trattamento di malattie allergiche (orticaria, edema di Quincke, rinite allergica, ecc.), Asma bronchiale, bronchite, malattie dermatologiche, punture di insetti. Controindicato nei bambini di età inferiore a 2 anni. Deprime il sistema nervoso centrale (sedazione, sonnolenza, affaticamento).

In condizioni acute, che sono accompagnate da soffocamento da spasmo bronchiale, vengono prescritti agenti per inalazione di broncodilatatori: Eufillin, Ventolin, Berodual. Rilassano i muscoli lisci dei bronchi, inibiscono le reazioni broncospastiche, riducono l'iperreattività delle vie aeree, che si è manifestata sullo sfondo dell'azione dell'allergene.

Come curare una tosse allergica in un bambino?

La tosse allergica nei bambini deve essere trattata in modo tempestivo in modo da non essere complicata da bronchite cronica e ulteriore asma bronchiale. Il trattamento prevede innanzitutto l'identificazione e l'eliminazione dell'allergene. E per fermare le spiacevoli manifestazioni di allergie, viene prescritta una terapia sintomatica.

Oltre a eliminare l'allergene, assumere antistaminici per il trattamento rapido della tosse allergica e altri segni di allergie in un bambino, la terapia dovrebbe includere anche:

  1. Ricezione di antistaminici di lunga azione (non fermare le condizioni allergiche acute nel bambino, ma avvertirli): Zaditen, Ketotifen.
  2. Assunzione di farmaci che migliorano il tratto digestivo e prevengono i disturbi: Smecta, Atoxil (possono essere aggiunti al trattamento se è noto che il cibo è irritante).
  3. Inalazione soluzione o acqua minerale per idratare la mucosa ed eliminare il sudore.
  4. Terapia dietetica.

Una dieta per la tosse ipoallergenica aiuterà a identificare la causa dell'allergia e ridurrà la reazione allergica del corpo. C'è un elenco di prodotti che più spesso di altri provocano una reazione allergica. Questi includono:

  1. Origine vegetale: agrumi, frutta e verdura rossa, noci, miele, funghi.
  2. Origine animale: uova, latticini, pesce.

Inoltre, cibi in scatola, affumicati, in salamoia, cibi piccanti, acqua gassata possono anche causare allergie. Anche se l'allergene non è cibo, si consiglia comunque al bambino di seguire una dieta per non irritare il tratto digestivo. Per fare questo, i prodotti di cui sopra, sale, zucchero dovrebbero essere limitati al tempo di trattamento. Cottura a vapore, spezzatino, cottura, cottura. Dai al tuo bambino più liquido per scovare le tossine accumulate più velocemente.

Azioni preventive

È molto più facile prevenire le allergie che curare la tosse allergica nei bambini. Dopo la nascita di un bambino, è necessario osservare diverse raccomandazioni utili relative alle condizioni di vita. Ciò contribuirà a ridurre al minimo la probabilità di sviluppare allergie non solo nel bambino, ma anche negli adulti..

Per fare ciò, eseguire regolarmente la pulizia a umido. Un normale aspirapolvere non è sufficiente, perché alcune particelle allergeniche sono molto piccole e le apparecchiature di raccolta non riescono a farcela. Dovresti anche abbandonare le cose che accumulano polvere: cuscini di piume, tappeti, peluche, ecc. Grazie alla pulizia a umido, un minor numero di particelle allergeniche entra nell'aria e un contatto minimo con una possibile sostanza irritante. Uno ionizzatore purificatore d'aria aiuterà a mantenere la pulizia nell'aria, ventilazione regolare.

È anche importante monitorare l'umidità dell'aria. Troppo alto può causare muffa nel soggiorno e una maggiore secchezza in sé può diventare una fonte di allergia in un bambino, per non parlare del fatto che la mucosa si asciuga più velocemente, la sua funzione di barriera diminuisce.

Devono essere lavati con polveri ipoallergeniche senza fosfati e cloro. La pelle dei bambini è molto sensibile e ha una protezione ridotta contro fattori esterni aggressivi. La scelta di prodotti per la pulizia non tossici ridurrà la probabilità di irritazione delle vie respiratorie..

Dovrebbero essere eseguiti esercizi respiratori. Rafforzerà i muscoli respiratori, migliorerà il flusso sanguigno e i processi metabolici nei tessuti. Esistono molte tecniche per gli esercizi di respirazione: respirazione superficiale, trattenere il respiro, fare un respiro profondo, ecc..

È necessario monitorare l'igiene del bambino: lavare, fare il bagno ogni giorno, lavarsi le mani dopo una passeggiata, pulire il naso, ecc. E limitare anche il contatto con gli animali.

L'esecuzione di queste semplici procedure non solo ridurrà significativamente il rischio di sviluppare un'allergia, ma faciliterà anche il suo decorso..

Tosse allergica in un bambino: sintomi e trattamento

Una tosse allergica nei bambini si verifica a seguito della reazione dei bronchi all'ingestione di sostanze che causano irritazione del sistema immunitario. L'allergene nell'80% viene dall'aria. I medici affermano che questa non è una malattia, ma una elementare reazione protettiva del corpo. In ogni caso, una tosse allergica in un bambino provoca disagio..

Il bambino ha una tosse allergica: cause

Un attacco di tosse allergica può verificarsi in modo drammatico. È dimostrato che i bambini che soffrono di diatesi infantile sono più inclini agli allergeni. Se studi i sintomi e il trattamento inizia con due anni, puoi liberarti completamente di questo disturbo.

La tosse secca in un bambino si verifica più spesso per i seguenti motivi:

  1. Polvere domestica - nel 60% dei casi, è questo fattore che influenza lo sviluppo della tosse allergica in un bambino. Nella polvere vivono zecche invisibili che influenzano negativamente il sistema immunitario.
  2. Esposizione alla saliva o al mantello degli animali: in questo caso, i segni di una tosse allergica compaiono in stretta vicinanza con un gatto o un cane. Potrebbe esserci ancora una reazione negativa quando si indossano capi in lana naturale.
  3. Polline di piante: una tosse con un'allergia a questi componenti si aggrava in primavera ed estate, quando inizia la fioritura.
  4. Prodotti chimici domestici - è usato da molte madri, mentre non pensano nemmeno che la composizione includa ingredienti che causano lo spasmo bronchiale. Se la reazione è confermata, sarà impossibile usare le solite polveri o gel. Pertanto, i prodotti ecologici stanno guadagnando popolarità..
  5. Prodotti cosmetici aerosol: tali cause di tosse allergica nei bambini sono caratteristiche per il 40% dei pazienti.
  6. Spore di funghi che causano muffe domestiche: diventa difficile per un bambino respirare in una stanza dove ci sono tali formazioni. Anche per una persona sana, tali funghi sono pericolosi, causando avvelenamento del corpo.

Gli attacchi frequenti sono un motivo per cercare un trattamento. I sintomi di una tosse allergica sono importanti da riconoscere nelle prime fasi. Poiché in futuro esiste il pericolo di asma o il bambino può soffocare da un grave deflusso della laringe. Pertanto, non sottovalutare la tosse notturna allergica..

Come identificare una tosse allergica

Come distinguere una tosse allergica da un raffreddore: questa domanda viene posta da molti genitori che vogliono aiutare i loro figli. I pediatri identificano sei segni principali che indicano che il broncospasmo è dovuto a un allergene, non a un virus o batteri:

  • quando si tossisce nei bambini, non c'è temperatura, debolezza e l'attività del bambino non è disturbata;
  • lo spasmo è forte e prolungato;
  • il bambino è tormentato da prurito al naso e starnuti costanti;
  • l'attacco si intensifica di notte;
  • può verificarsi bruscamente se il bambino è vicino ad un animale, a una persona che fuma o in una stanza con polvere;
  • eredità: questo non dovrebbe mai essere dimenticato;
  • gli antistaminici riducono l'irritazione e facilitano il decorso della malattia.

Tosse allergica nei bambini: sintomi, trattamento, farmaci necessari e raccomandazioni del medico

I genitori spesso affrontano un problema come una tosse allergica in un bambino. Si verifica all'improvviso e gli adulti lo prendono per i segni di un raffreddore. Ovviamente inizia un trattamento errato, che aggrava una reazione allergica. È importante conoscere i sintomi e il trattamento della tosse allergica nei bambini. In questo caso, c'è la possibilità di sbarazzarsi delle allergie in breve tempo..

Come si manifesta questo sintomo?

Un attacco di tosse allergica in un bambino è una reazione naturale del corpo quando un allergene entra. Esistono diverse ragioni per l'insorgenza di questo tipo di sintomo. Un attacco di solito inizia improvvisamente, in alcuni principalmente di notte. Nel pomeriggio, la tosse potrebbe scomparire.

Quando un allergene entra nella mucosa del tratto respiratorio, si verifica una reazione del sistema immunitario. L'infiammazione inizia, a seguito della quale viene violata l'integrità dell'epitelio. C'è gonfiore della mucosa, viene gradualmente irritato. Il bambino inizia a tossire.

In alcuni casi, i medici notano che il paziente accumula espettorato. È prodotto dall'organismo a causa di una reazione allergica a qualcosa..

Cosa causa la tosse??

Per prescrivere un trattamento per la tosse allergica nei bambini, i sintomi devono essere chiariti. È importante determinare con precisione e tempestività l'allergene, poiché sono proprio le sue particelle che entrano nel corpo del bambino a provocare reazioni negative. Spesso compaiono i primi segni di un'allergia quando ci si sposta in una nuova area, quando si cambia la zona climatica. Quando i bambini cambiano dieta, aumenta il rischio di una reazione allergica.

Molto spesso, la tosse è causata da:

  1. Polline di varie piante. Particolarmente probabile è l'insorgenza di allergie durante il periodo di fioritura..
  2. Peli di animali domestici, saliva.
  3. Polvere che si accumula in casa o polvere da costruzione.
  4. Alimenti o componenti che compongono la loro composizione.
  5. Prodotti per la pulizia della casa.
  6. farmaci.
  7. Cosmetici (cosmetici decorativi o creme per la cura della pelle).
  8. Piumini o coperte. Al primo segno di tosse, devono essere urgentemente sostituiti.
  9. Erba falciata.

Come identificare un allergene?

Data la tosse per le allergie nei bambini, i medici raccomandano di visitare un centro di allergie e di identificare un irritante. In questa istituzione, si propone di eseguire diversi test che determinano esattamente cosa provoca la tosse del bambino..

Esistono diversi metodi:

  1. Test di Prik. La sua essenza sta nel fatto che un allergene liquido viene gocciolato sulla pelle e perforato con un ago speciale a una profondità stabilita dagli standard. Successivamente, osservano la reazione del corpo.
  2. Il metodo scarificacina consiste nel gocciolare allergeni con liquido sull'avambraccio e far graffiare lo strumento. Successivamente, si osserva anche la reazione del corpo all'allergene..
  3. Test cutaneo L'essenza di questo metodo è che le medicazioni imbevute di allergene liquido sono attaccate alla schiena. I tagli non sono fatti in questo caso..
  4. I test nasali vengono eseguiti per i bambini più grandi, quando una piccola dose di allergene viene instillata nella narice. In alcuni casi, gocciolare sulla mucosa dell'occhio.

Dopo aver prescritto un trattamento efficace. I genitori devono essere pazienti, le allergie non vengono trattate rapidamente. Dovresti essere attento a tuo figlio e portare con te antistaminici..

Qual è la differenza tra allergico e tosse con ARVI?

I sintomi di una tosse allergica nei bambini differiscono dai sintomi di infezioni virali respiratorie acute e altre malattie dell'apparato respiratorio. Quali sono le indicazioni? Si distinguono le seguenti caratteristiche e segni di tosse allergica nei bambini:

  1. La tosse è spesso secca, i medici lo chiamano anche "abbaiare".
  2. Il bambino non cambia la temperatura corporea.
  3. La tosse di solito inizia con un attacco..
  4. Molti compaiono di notte.
  5. Può trascinarsi indefinitamente fino a quando l'allergene scompare.
  6. Carattere stagionale (esacerbato in un determinato periodo dell'anno, ad esempio durante il periodo di fioritura delle piante).
  7. L'attacco può essere fermato se dai al tuo bambino antistaminici.
  8. Spesso, eruzioni cutanee, arrossamenti in alcuni punti vengono aggiunti alla tosse. Nei bambini, orticaria sulle pieghe del gomito, le guance appaiono più spesso. La pelle pruriginosa può unirsi. Alcuni iniziano a lacrimare gli occhi, appare il respiro corto.

Molto spesso, le allergie sono accompagnate da tosse e naso che cola. Il bambino inizia a starnutire periodicamente. Alcuni iniziano a prudere gli occhi, i bulbi oculari arrossiscono.

Gli allergologi spesso rivelano segni di tosse allergica in un bambino, come disagio alla gola e intorpidimento al petto. I bambini hanno espettorato leggero. Di norma, appare alla fine di un attacco di tosse..

Quando un'allergia agli animali inizia in un membro più giovane della famiglia, quindi quando l'animale appare nella zona di copertura, il bambino inizia a tossire.

Quali malattie nei bambini sono accompagnate da tosse allergica??

I medici distinguono una serie di malattie allergiche in cui appare questo problema:

  1. La laringite è accompagnata da un'infiammazione della mucosa causata da un'allergia a qualcosa. Questa malattia si verifica sia negli adulti che nei bambini. Una persona si sente secca e dolorante in gola, mentre non c'è produzione di espettorato.
  2. La tracheite è caratterizzata da infiammazione della trachea.
  3. La bronchite allergica si fa sentire con una tosse secca. Alcuni respiro sibilante appare quando una persona respira.
  4. L'asma bronchiale è la malattia più comune nelle persone di età diverse. Per molti, si manifesta in tenera età e diventa una malattia cronica. Ci sono momenti in cui un bambino cresce e questo disturbo si attenua. In ogni caso, sono necessari un buon consulto medico e un trattamento adeguato..
  5. Il gonfiore della mucosa laringea è una grave forma di allergia. La laringe si restringe, diventa difficile respirare. Una persona può iniziare la fame di ossigeno. La pelle diventa pallida. Nel respiro, puoi chiaramente sentire sibili e fischi..

Cosa fare con la tosse allergica nei bambini?

È importante capire se, in questo caso, l'insorgenza della tosse può essere allergica. Forse il bambino ha l'ARVI. Se l'attacco non si ferma, devi chiamare un'ambulanza, altrimenti potrebbe iniziare l'edema di Quincke. Se i genitori sanno che il bambino ha una tendenza alle allergie, allora devi dargli gli antistaminici prescritti dal pediatra.

È inoltre necessario assicurarsi che il bambino non vada nei luoghi in cui si trova l'allergene. A casa, devi anche escludere la causa della tosse dalla tua solita vita. Ad esempio, se il bambino è allergico alla lana, dovrai dare l'animale in buone mani. Quando i bambini soffrono di polvere, devi solo pulire la tua casa più spesso.

I sintomi e il trattamento di una tosse allergica in un bambino devono essere stabiliti solo da un medico. I genitori dovrebbero andare in ospedale in modo tempestivo e ascoltare le raccomandazioni del pediatra. Se un medico prescrive antistaminici o corticosteroidi, deve esserlo davvero.

Quali antistaminici dovrebbero essere presi?

Se il genitore nota i sintomi della tosse allergica nei bambini, è necessario seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico. Non puoi assumere droghe che una persona senza una testimonianza specialistica ha acquistato in farmacia. Molto spesso, i medici prescrivono i seguenti antistaminici:

  1. Zirtek è un farmaco universale adatto sia ai bambini che agli adulti. Queste gocce sono prescritte per i bambini dai sei mesi. Le compresse possono essere somministrate ai bambini a partire dai 6 anni.
  2. "Zodak" è disponibile sotto forma di gocce e compresse. Il primo è autorizzato a dare al bambino dopo un anno, il secondo può essere utilizzato da dodici anni.
  3. "Erius" è spesso preso per i bambini sciroppati. Ha un buon sapore, quindi i bambini lo bevono con piacere.
  4. Suprastin è anche prescritto da una persona esperta nella tecnica. Per i bambini ci sono iniezioni intramuscolari, sono ammessi da un mese. Se fai un'iniezione in tempo, la tosse passa dopo cinque minuti, in alcuni casi ci vogliono dieci minuti. Le pillole fermano un attacco in venti minuti.
  5. "Diazolin", "Tavegil" vengono utilizzati per eliminare gradualmente la tosse. I farmaci hanno un lieve effetto sul corpo, ma possono essere utilizzati solo su raccomandazione di un medico.
  6. La claritina non crea dipendenza, come la cetirizina. Un buon rimedio è Fenistil, è sotto forma di una crema. L'effetto di questi farmaci dura un giorno. Pertanto, è sufficiente bere una compressa al giorno. Si noti che questi fondi praticamente non causano effetti collaterali..
  7. Si noti che in parallelo con gli antistaminici, i medici spesso prescrivono Polysorb, carbone attivo. Sono enterosorbenti e rimuovono le tossine dal corpo..

Preparazioni per inalazione

I farmaci per inalazione sono spesso usati per trattare i sintomi della tosse allergica nei bambini. Questi sono salbutamolo o farmaci berodual. Le inalazioni sono buone perché il farmaco agisce direttamente sul tratto respiratorio. Il gonfiore si attenua. Diventa più facile per il bambino respirare. L'unico aspetto negativo dell'inalazione è che molti bambini rifiutano di respirare attraverso un dispositivo speciale. Per risolvere questo problema, sono stati sviluppati inalatori per bambini sotto forma di locomotiva a vapore. I genitori in modo giocoso dovrebbero convincere il bambino a inalare un paio di droghe attraverso un inalatore.

Quali espettoranti sono raccomandati dai medici?

Molti pediatri consigliano di usare farmaci come Lazolvan e Ambrobene per rimuovere l'espettorato. Questi farmaci assottigliano l'espettorato e lo rimuovono rapidamente dal corpo. La tosse diminuisce, la respirazione diventa più facile.

Quali misure preventive da attuare per i bambini che soffrono di tosse allergica?

I genitori sanno che le allergie possono tossire. È importante eseguire procedure preventive in tempo per evitare la manifestazione di una reazione allergica.

Il primo passo è evitare il contatto del bambino con l'allergene. Per fare ciò, eseguire le seguenti procedure:

  1. Ad un certo momento, è necessario ventilare la stanza del bambino, così come l'intero appartamento.
  2. Eseguire regolarmente la pulizia a umido a casa. Almeno due volte a settimana, devi lavare i pavimenti dell'appartamento.
  3. Se gli animali vivono in casa, allora devi proteggere il bambino limitando la comunicazione con loro. Un'allergia è possibile su un animale domestico, quindi dovrebbe essere esclusa.
  4. Quando inizia il periodo di fioritura di varie piante, è necessario consultare un medico competente. Prescriverà gli antistaminici appropriati per fermare un attacco di tosse..

Qual è la differenza tra esacerbazioni stagionali nei bambini?

Le esacerbazioni stagionali di una tosse allergica in un bambino sono generalmente caratterizzate da convulsioni in un determinato periodo. Alcuni soffrono di sintomi in inverno, altri soffrono di manifestazioni estive della malattia. Il periodo caldo è il più difficile per chi soffre di allergie. Il calore e la fioritura di alcune piante aggrava la situazione. La tosse diventa più forte, le convulsioni peggiorano.

Cosa può essere attribuito ai metodi tradizionali di trattamento della tosse allergica?

Di norma, i medici consigliano di eliminare immediatamente l'agente patogeno. Se sei allergico agli animali domestici, dovrebbero essere isolati. Assicurati di visitare un medico e seguire rigorosamente il trattamento prescritto. Molti esperti ti consigliano di attenersi a una determinata dieta..

Se i sintomi della tosse allergica nei bambini non vengono eliminati in tempo e il trattamento non viene avviato, la malattia può svilupparsi in asma. È molto più difficile da curare..

Perché sono prescritti sistemi di glucosio e soluzione salina??

Per alcuni bambini, i medici prescrivono un corso di glucosio e sistemi salini. Questo metodo di trattamento viene utilizzato nei casi più gravi quando è necessario ridurre drasticamente la concentrazione della sostanza che provoca allergie nel sangue del bambino. Questo metodo promuove il recupero rapido. I glucocorticosteroidi non devono essere usati. Il bambino può diventare dipendente da questo farmaco.

Qual è il trattamento dei rimedi popolari?

Non è possibile determinare i sintomi di una tosse allergica in un bambino e prescrivere il trattamento da soli. Molti genitori usano metodi alternativi per trattare la tosse allergica, ma solo in parallelo con i farmaci prescritti dal medico. Senza farmaci, rimuovere l'attacco sarà problematico. I seguenti sono rimedi popolari per la lotta contro la tosse allergica:

  1. Sciacquare la bocca con acqua calda, irrigare il rinofaringe dopo il contatto con un allergene.
  2. Prepara un decotto di foglie di alloro con l'aggiunta di miele e bicarbonato di sodio. Come si cucina? Le foglie (2-3 pezzi per bicchiere d'acqua) devono essere bollite per non più di cinque minuti. Dopo aggiungere gli altri ingredienti (cucchiaio ciascuno). Quanto costa un decotto? Quando inizia un attacco di tosse, bevono una quarta tazza al giorno. Questo metodo non è adatto per un trattamento rapido. Il processo di guarigione potrebbe richiedere molto tempo..

Quale dei bambini è incline alla tosse allergica?

Molto spesso, con allergie, c'è tosse in quei bambini che, in tenera età, soffrivano di diatesi. Varie eruzioni cutanee, crisi acitonomiche possono essere prerequisiti per lo sviluppo della tosse allergica. Man mano che il bambino cresce, la risposta del corpo allo stimolo cambia. Con l'età, anche la più piccola dose del patogeno può causare una tosse allergica soffocante. Potrebbe essere una tosse nel corso degli anni e passare, ma per questo dovresti costantemente attuare misure preventive.

Alcuni bambini mostrano una reazione allergica alle proteine. Possono essere ingeriti con vaccinazioni. Le proteine ​​fanno spesso parte di vari vaccini.

Come evitare le allergie nei neonati?

La prevenzione delle reazioni allergiche dovrebbe iniziare con la gestante durante la gravidanza. Per fare ciò, escludi gli alimenti che possono contenere allergeni dalla dieta o usali in quantità minori..

Quali altri consigli ci sono? Per escludere le allergie in un bambino, è importante aumentare il tempo per le passeggiate all'aria aperta. Quando il bambino è nato, un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata alla sua pelle. Se si verificano vari arrossamenti, consultare un pediatra. Per evitare allergie alla polvere, le stanze bagnate devono essere pulite quotidianamente e le stanze devono essere ventilate. La messa in onda periodica deve essere eseguita anche durante la stagione invernale.