6 modi per alleviare il prurito

Analisi

Ultimo aggiornamento: 28/01/2020

Qual è il prurito del corpo e della testa e come curarlo per sempre, può essere trovato in questo articolo sul nostro sito web. Qui parliamo dei metodi domestici più veloci per alleviare il prurito. E prima di iniziare, ti daremo il consiglio più importante: non graffiare!

Rimedio per la pelle prurito №1 - freddo

I cubetti di ghiaccio restringono i pori della pelle, riducono l'irritazione e "attenuano" le sensazioni dei recettori. Il freddo rallenta la circolazione sanguigna nell'area pruriginosa del corpo e interrompe la produzione di istamina, una sostanza che viene rilasciata dall'epidermide sotto l'influenza di stimoli e provoca prurito.

Se non c'è ghiaccio nelle vicinanze, prendi un approccio creativo: acqua fredda dal rubinetto (e idealmente dal filtro), metallo, carne congelata.

Significa n. 2 - calore

Per qualche ragione, tutti credono che il calore aumenti solo il prurito della pelle e ne prevenga il trattamento, ma non è così. I pori al vapore e socchiusi rilassano la pelle, alleviano la tensione e riducono il prurito. Il calore inizia a "guidare" l'istamina attraverso il sangue. Pertanto, la sostanza non si concentra e non si accumula e il prurito diminuisce gradualmente.

Come terapia termale, puoi usare un panno inumidito con acqua calda, una tazza di caffè (se può essere appoggiato a un luogo pruriginoso). Anche una doccia o un bagno caldi allevia il disagio.

Significa n. 3 - bicarbonato di sodio

Se impazzisci con prurito e bruciore su tutto il corpo, fai un bagno di acqua calda e versaci dentro una tazza di bicarbonato di sodio, mescolando bene nel liquido. Sentiti libero di tuffarti in acqua e rilassare il corpo. Fai un bagno per almeno 30 minuti, poi asciugati all'aria, seduto sul lato della vasca o camminando nudo per l'appartamento. Non vuoi che la soda rimanga su un asciugamano o sui vestiti?

Non c'è modo di fare il bagno? Applicare una piccola soda su un batuffolo di cotone imbevuto di acqua calda bollita e asciugare la pelle pruriginosa.

Se sei preoccupato per il prurito nell'ano o nei genitali, ti consigliamo di lavare con soda: questo non solo allevia l'irritazione, ma contribuisce anche a un completo recupero. Per lavare, diluire un cucchiaino di soda in un litro di acqua bollita. Ripeti la procedura due volte al giorno..

Significa numero 4 - farina d'avena

Potresti aver sperimentato il potere di una procedura cosmetica con la pulizia del viso di farina d'avena - oggi è diffusa nei saloni di bellezza. La farina d'avena si trova sempre più spesso in costose creme e lozioni, perché ha un sacco di qualità sorprendenti: i lipidi in scaglie idratano e nutrono la pelle, mentre le proteine ​​ripristinano la struttura e formano una protezione aggiuntiva. I fiocchi di avena hanno un effetto molto delicato e non danneggiano nemmeno la pelle sottile del viso, eliminando arrossamenti e prurito.

Rimedi domestici al prurito

La farina d'avena, imbevuta di acqua, non solo idrata, ma dà anche un paio di giorni di riposo dal prurito, estraendo le tossine infiammatorie dall'epidermide. Per rimuovere sensazioni spiacevoli, basta fare una pasta: mescolare un bicchiere di farina d'avena con un bicchiere d'acqua e applicare sulla zona della pelle del viso, delle mani o dei piedi che prude. Risciacquare dopo 10 minuti. Se si verifica disagio nel cuoio capelluto, applicare una pasta di farina d'avena sulle radici dei capelli.

Se sei preoccupato per il prurito della pelle in diverse parti del corpo, macina la farina d'avena in un macinacaffè e aggiungi una tazza di tè in un bagno di acqua calda. Resta in acqua per almeno 30 minuti per lenire la pelle. L'infiammazione scompare, indipendentemente dalle ragioni..

Mezzi №5 - miele

Il miele è noto per essere un antibiotico naturale che è stato usato fin dall'antichità per curare ustioni, infiammazioni e persino pelle secca. Puoi anche applicare il miele su una pelle pruriginosa per calmarlo..

Significa numero 6 - attacco d'attacco

Il cervello è un organo molto complicato, ma puoi superarlo in astuzia. Ad esempio, non può elaborare contemporaneamente informazioni su prurito e ictus. Pertanto, se schiaffi il posto che prude con la mano, il prurito si fermerà per un po '(è necessario che la testa capisca quale male è il peggiore).

Mentre il corpo si sta riprendendo, puoi fare un bagno di acqua calda e versare la soda lì o semplicemente fare una doccia fredda.

Riassumendo: se vuoi alleviare il prurito istantaneo, sbattilo come una zanzara. Questo è sufficiente per 10 minuti. Dieci minuti sono sufficienti per fare una doccia fredda o vaporizzare bene il corpo. La terapia della temperatura è sufficiente per un paio d'ore di calma. Per eliminare il prurito per un paio di giorni, usa la farina d'avena, ma non dentro, ma fuori.

Se vuoi sbarazzarti del prurito e dell'eruzione cutanea sul tuo corpo per sempre, prenditi del tempo per andare dal medico e usare creme lenitive intensive che fermano la produzione di istamina.

L'emulsione crema leggera di La Cree è adatta sia per la cura quotidiana che per la rimozione rapida di sensazioni spiacevoli dalla pelle. Sotto l'influenza di estratti di camomilla e violetta, il rossore e l'irritazione diminuiscono e la noce antibiotica naturale gradualmente ma allevia rapidamente il prurito. L'emulsione non provoca allergie, come dimostrato da numerosi test medici..

Maggiori informazioni sull'azione di ciascun componente nella composizione della crema La Cree nella pagina del prodotto.

Ricerche cliniche

È stato clinicamente dimostrato che l'emulsione La Cree idrata e nutre la pelle, allevia il prurito e l'irritazione e lenisce e ripristina la pelle. Fondi di marca raccomandati dall'Unione dei pediatri della Russia.

Recensioni dei consumatori

I consumatori dell'emulsione La Cree apprezzano molto l'efficacia del prodotto, notando non solo il suo piacevole effetto, ma anche il risultato del suo utilizzo.

Alena Kashirina (irecommend.ru)

“Adempiere le promesse (+ foto)

L'emulsione "La Cree" è consentita anche ai bambini da "0" mesi. Personalmente, la mia composizione non è molto comprensiva, ma sono contento che almeno i glicoli non fossero ripieni. Pertanto, non ho osato usarlo per un bambino. Per i più piccoli, secondo me è meglio inumidire l'olio di calendula con olio rispetto all'emulsione La Cree - l'effetto è lo stesso, ma i chemios sono meno.

Ma per me stesso, ho testato questa emulsione per 10 giorni. Soddisfa davvero le promesse, anche sorpreso. L'ho testato sulla pelle irritata, secca e screpolata delle mani, perché la pelle delle mie mani per qualche motivo ha deciso di impazzire e "rendermi" felice con la dermatite. A proposito, il bambino ha avuto esattamente la stessa sventura e ce ne siamo sbarazzati insieme - solo lui doveva ancora rimuovere il prodotto allergenico dalla dieta, mentre non era così facile per me (non la persona allergica) identificare la causa di questo problema ed è altrettanto facile da eliminare sbarazzarsi di come è successo in un bambino.

Ma prima le cose principali.

Emulsione "La Cree" ha un colore bianco e un sottile aroma vegetale. È completamente non aggressivo, non duro e abbastanza piacevole. La coerenza è fluida. L'emulsione è abbastanza leggera. È distribuito molto bene sulla pelle ed è molto economico da usare - dura a lungo.

Non grasso, non appiccicoso. Sulla pelle, inoltre, non lascia oleoso e appiccicoso, assorbito asciutto per 5 minuti completamente. L'abbigliamento non macchia, il film sulla pelle non è sentito.

Questa emulsione non è una droga (a quanto ho capito) e ho risolto il mio problema con una droga in pochi giorni. Ma il kit ha richiesto una crema idratante, perché asciuga la pelle, che senza di essa era secca, screpolata, rossa e irritata in aggiunta.

Quindi per secchezza e irritazione, questa emulsione di La Cree mi ha aiutato perfettamente. Dalla prima applicazione, allevia prurito, irritazione e secchezza. Anche il rossore si riduce e notevolmente.

La pelle la rende morbida, liscia. La secchezza rimuove completamente, anche se ne ho avuta una seria (dalla secchezza la mia pelle si è persino screpolata sulle dita). Aiuta la verità, non per molto. Usavo tutto il giorno, perché dovevo spalmare unguento non più di 2 volte al giorno. Una crema idratante può essere utilizzata senza restrizioni, se necessario.

Di conseguenza, la necessità di un uso frequente dell'emulsione è scomparsa dopo 5 giorni. Poi l'ho usato solo un paio di volte al giorno.

Ma il mio problema era molto serio. E se viene usato semplicemente come idratante per le mani (o altre parti del corpo), allora potrebbe non esistere un bisogno così frequente, se, a parte secchezza e irritazione, nulla fa davvero male ”.

Tararkova (irecommend.ru)

“Un'emulsione magica per la tua pelle.

Buongiorno a tutti.

Durante il periodo dell'allattamento al seno, ho avuto un'allergia, che è stata accompagnata da prurito e desquamazione della pelle, e poiché la maggior parte dei farmaci è stata vietata, il dermatologo mi ha consigliato di scegliere diversi idratanti, da cui ho scelto L'emulsione La Cree. Non ho mai incontrato questa compagnia, e molto probabilmente non l'avrei prestata se non fosse stato per volontà.

L'emulsione è bianca, un po 'liquida, ogni volta che la uso, quindi vengono rilasciati più mezzi del necessario, quindi il distributore non è conveniente. La sua fragranza non è molto piacevole, ma non fastidiosa.

All'inizio ho applicato questa emulsione solo ai luoghi con allergie, e poi ho iniziato ad applicare sul viso, poiché con esso mi sono sbarazzato dei sintomi della malattia in pochi giorni.

Questa emulsione idrata e nutre perfettamente, allevia prurito e irritazione. Non ci sono state conseguenze negative dopo di lei.

Consiglio questa Emulsione, le do 5 stelle, nonostante l'inconveniente distributore ”.

  1. Ratner Desiri, Avram M.R., Avram M.M., Procedures in Dermatology. Cosmetologia clinica, GEOTAR-Media, 2019.
  2. Churoolinov Peter, Fitoterapia in dermatologia e cosmetica, Medicina e educazione fisica, 1979.
  3. Schneiderman Paul, Grossman Mark, Diagnostica differenziale in Dermatologia. Atlas, Beanom, 2017.

Perché il corpo può prudere sul suolo nervoso: come sbarazzarsi del prurito psicogeno

Il prurito psicogeno è un raro sintomo corporeo nei pazienti con disturbo d'ansia, il cosiddetto VVD e altri problemi mentali..

Spesso l'ansia, lo stress esacerbano le manifestazioni di malattie dermatologiche esistenti, ad esempio l'eczema. Ma la scabbia proprio sul terreno nervoso in isolamento da vere malattie della pelle è rara.

Come puoi grattarti i nervi: sintomi

Il prurito psicogeno può manifestarsi sotto forma di:

  • orticaria (di solito su mani, viso, orecchie, area genitale);
  • un'eruzione cutanea pruriginosa che si verifica sullo sfondo di un'eccessiva sudorazione;
  • forte prurito in tutto il corpo;
  • scabbia intollerabile in alcune parti del corpo, di solito nelle estremità distali.

Spesso il disagio psicogeno cutaneo sembra una sensazione di bruciore che ricorda un'ustione.

Diverse manifestazioni di scabbia nervosa possono manifestarsi separatamente e possono sostituirsi o completarsi a vicenda.

L'intensità del disturbo può variare di ora in ora, di giorno in giorno, di mese in mese. A volte i sintomi possono scomparire completamente per diversi giorni, mesi o addirittura anni, e talvolta iniziano a infastidire con una forza incredibile.

Nella maggior parte dei casi, il malessere è accompagnato da altre manifestazioni corporee di disagio mentale - vertigini, palpitazioni, affaticamento, disturbi digestivi, ecc..

Cause fisiologiche di eruzione cutanea, orticaria, scabbia nervosa

Affinché una persona provi prurito, nel suo cervello, devono essere attivate simultaneamente aree motorie, affettive e sensoriali, che formeranno la corrispondente sensazione. Pertanto, in qualsiasi scabbia, una componente mentale può sempre essere presente.

Le persone con prurito psicogeno irritano costantemente la loro pelle. Graffiare dà un sollievo temporaneo. Ma attiva la sensibilità centrale e periferica, abbassando la soglia di percezione delle sensazioni spiacevoli.

L'abitudine al prurito psicogeno si forma sempre attraverso un circolo vizioso di feedback.

  1. C'è il desiderio di grattarsi.
  2. La persona prude e sente un po 'di sollievo.
  3. I trigger di rinforzo positivi - graffiati - resi più facili.
  4. Ma la pettinatura dà solo un sollievo a breve termine. Ma in realtà, intensifica solo il prurito, in quanto aggrava la sensibilità centrale e periferica a stimoli di questo tipo.
  5. Poiché la sensibilità è aumentata, voglio grattare ancora di più. La pettinatura di nuovo dà sollievo a breve termine e costituisce di nuovo un rinforzo positivo per questa azione. E così all'infinito.

Perché il prurito psicogeno può essere contagioso

L'effetto della scabbia nervosa "infettiva" è noto alla maggior parte delle persone. Probabilmente, tutti hanno notato che se guardi a quanto freneticamente un'altra persona prude, vuoi iniziare a prudere te stesso, anche se prima non c'era prurito.

Nelle persone sensibili, il prurito psicogeno può iniziare dal vedere immagini di insetti o pelle graffiata. Maggiore è la tendenza di una persona a manifestare eruzioni cutanee e scabbia sul suolo nervoso, più velocemente si infetta. I pazienti nevrotici sono generalmente più inclini a questa "infezione" rispetto alle persone con una psiche stabile..

Nozioni di base mentali di scabbia nervosa

Esistono diverse teorie che spiegano le basi psichiche della scabbia nervosa..

Il più semplice e comprensibile è il modello cognitivo-comportamentale, secondo il quale la catastrofizzazione è la base del sintomo del prurito psicogeno..

  1. Sullo sfondo dell'eccitazione, una persona sviluppa un leggero prurito. Il che è normale, poiché l'ipersensibilità cutanea si sviluppa spesso sotto stress..
  2. Tuttavia, invece di non prestare attenzione al leggero disagio, una persona ha paura.
  3. Comincia a considerare il desiderio di grattarsi come sintomo di qualche grave malattia..
  4. Prude costantemente e pensa a cosa deve essere graffiato e quanto è terribile..
  5. Abbastanza rapidamente, questo treno di pensieri porta alla formazione di un circolo vizioso e allo sviluppo di prurito psicogeno sostenibile.

Esiste anche un concetto di "pelle personale", dissociazione somatoforme, un concetto psicobiologico. Tutti spiegano lo sviluppo del prurito silenzioso sul muto in diversi modi, ma in realtà si completano a vicenda.

Si è notato che ha la scabbia nervosa più spesso colpita da persone depresse e da coloro che soffrono di fobia sociale.

Tutti questi segni di disagio mentale sono ancora più evidenti nei pazienti con scabbia cronica che non sono in grado di diagnosticare alcuna malattia dermatologica.

Cosa provoca il prurito sui nervi: conseguenze fisiche

A differenza di altri sintomi fisici di disagio mentale, che peggiorano la qualità della vita, ma non causano danni reali alla salute, il prurito nervoso può essere accompagnato da effetti collaterali molto reali. Il principale dei quali si pettina.

Molto spesso la pelle di braccia, gambe, stomaco, testa, collo e viso.

Nel tempo, i graffi possono diventare permanenti. La pelle nella zona interessata si ispessisce e iperpigmenta. Possibile infezione dei calcoli con lo sviluppo di infiammazione luminosa.

Il prurito psicogeno provoca un aumento del disagio mentale

Eruzioni cutanee, arrossamenti e danni alla pelle portano a un peggioramento dello stato mentale del paziente. Ciò è particolarmente evidente quando sono interessate le aree esposte del corpo: mani, viso.

Una delle cause del prurito psicogeno è la sociofobia. Ovviamente, per una persona che ha già "paura" delle persone, mettersi in mostra con una faccia coperta di orticaria e pettini è terribilmente doloroso.

L'aspetto "viziato" migliora la sociofobia, il che rende la scabbia più grave.

Di conseguenza, si forma una connessione neurale patologica. E liberarsi del prurito nervoso sta diventando sempre più difficile.

Trattamento psicoterapico dell'orticaria e prurito dall'eccitazione nervosa

Come con il trattamento di qualsiasi altro sintomo fisico di disagio mentale, il posto principale nel trattamento della scabbia sul sistema nervoso è la psicoterapia. Il regime di trattamento dovrebbe includere tre aree: lavorare con il sintomo, con le emozioni, con i pensieri.

L'uso della psicoterapia cognitivo-comportamentale, che dovrebbe essere eseguita da un professionista, può aiutare a spezzare il circolo vizioso del prurito nervoso..

Si presume che sia possibile anche un lavoro indipendente con il problema. Tuttavia, non ci sono dati clinicamente confermati sulla sua efficacia..

Pillole di scabbia nervosa

I medici spesso usano per fermare i sintomi del prurito psicogeno:

  • antidepressivi (inibitori selettivi del reuptake della serotonina);
  • antidepressivi triciclici, ad esempio amitriptilina (insieme all'effetto antidepressivo, esibisce antistaminici);
  • benzodiazepine (se il paziente ha segni acuti di ansia);
  • Analoghi GABA (Gabapentin, Pregabalin), utilizzati sullo sfondo della presenza di malattie sistemiche.

Auto-aiuto d'emergenza con prurito psicogeno

Più graffi, più prude. Pertanto, la condizione principale per sbarazzarsi del prurito psicogeno non è quella di graffiare. Per ridurre l'intensità del disagio, puoi utilizzare:

  • uso esterno con cortisone;
  • impacchi freddi;
  • creme e gel con aloe vera;
  • medicina popolare per uso esterno a base di soda o farina d'avena.

Impacco di soda

La soda viene miscelata con acqua in un rapporto da 3 a 1. La massa risultante viene applicata sulla zona pruriginosa della pelle..

Può essere usato solo per pelli intatte. Se l'area è già pettinata e l'integrità della pelle è rotta, non usare la soda.

Impacco di farina d'avena

La farina d'avena viene mescolata con acqua per fare una pasta. Applicare sulla zona interessata e tenere premuto per 20-30 minuti.

Un metodo semplice per sbarazzarsi della scabbia nervosa

È stato stabilito che più una persona focalizza l'attenzione su qualsiasi sensazione corporale, incluso il prurito, più si manifesta. La distrazione aiuta a ridurre l'intensità del disagio.

Pertanto, la tecnica di auto-aiuto più efficace e allo stesso tempo sicura è di distogliere l'attenzione dal prurito e passare a qualcos'altro.

Prurito (prurito della pelle)

Panoramica

Il prurito è una sensazione spiacevole che provoca una persona a graffiare l'area interessata della pelle. Se la pelle prude leggermente - questo è normale e si verifica frequentemente, ma a volte questa sensazione è forte e causa molti problemi. Il prurito persistente e intenso è generalmente un sintomo di una malattia della pelle, degli organi del corpo o del sistema nervoso..

A volte il prurito è accompagnato da un'eruzione cutanea, ma può verificarsi anche sulla pelle invariata dall'esterno. Il prurito generale (generalizzato) si distingue per il grado di distribuzione - quando l'intero corpo è pruriginoso e il prurito locale (locale), che cattura solo un'area specifica della pelle.

Con frequenti pettinature, la pelle diventa più sottile, ferita e infiammata, il che può renderla ancora più dolorosa e pruriginosa. Indipendentemente dalla causa del prurito, diversi metodi aiutano a ridurne l'intensità e alleviare la condizione:

  • strofina l'area interessata della pelle con la punta delle dita o premila con il palmo della mano;
  • idrata la pelle pruriginosa con emollienti, quindi la danneggi di meno quando graffi;
  • fare impacchi freddi, ad esempio da un panno umido, fare bagni freddi;
  • utilizzare farmaci antipruriginosi esterni sotto forma di lozioni, unguenti, ecc., ad esempio lozione alla calamina, antistaminici e creme steroidi;
  • acquistare cosmetici e prodotti per l'igiene senza profumi;
  • Evitare indumenti irritanti per la pelle: tessuto sintetico, lana grezza, ecc..

Le unghie devono essere pulite e corte, soprattutto quando si prude nei bambini. Le estremità delle unghie devono essere limate, non tagliate. Le estremità tagliate delle unghie sono affilate e irregolari, danneggiano maggiormente la pelle.

Cause di prurito

Nella maggior parte dei casi, si verifica una sensazione di prurito quando le terminazioni nervose sensibili sono eccitate nella pelle e nelle mucose - recettori. Gli irritanti dei recettori possono essere: meccanici, temperatura, influenza di sostanze chimiche, luce, ecc. Uno dei principali stimoli chimici è una sostanza biologicamente attiva - l'istamina, che viene prodotta nel corpo con allergie o infiammazioni..

C'è anche un prurito di origine centrale, cioè si sviluppa senza la partecipazione delle terminazioni nervose della pelle. La fonte del prurito centrale è al centro dell'eccitazione delle cellule nervose nel cervello, che si verifica con alcune malattie neurologiche.

Infine, è noto che esistono fattori che possono aumentare la sensibilità della pelle al prurito. Ad esempio, quando esposto al caldo quando fa caldo o quando la temperatura corporea aumenta, la pelle prude di più e il freddo, al contrario, allevia il prurito. Più gravemente, le persone soffrono di prurito la sera e la notte, che è associato a fluttuazioni diurne nel diametro dei vasi sanguigni e, di conseguenza, nella temperatura della pelle.

Le cause dirette del prurito cutaneo possono essere varie malattie della pelle, degli organi interni, del sistema nervoso, del sangue e persino dei tumori maligni. Il prurito in un bambino è un sintomo comune di varicella (varicella) - un'infezione infantile, la cui manifestazione principale è una caratteristica eruzione cutanea.

Prurito per malattie della pelle

Le malattie della pelle, oltre al prurito, sono accompagnate dalla comparsa di un'eruzione cutanea: vesciche, macchie, noduli, vesciche, desquamazione e altri elementi sulla pelle. Le seguenti condizioni della pelle possono causare prurito:

  • L'eczema è una malattia cronica in cui la pelle diventa rossa e si sbuccia, può gonfiarsi e screpolarsi con il rilascio di liquidi in superficie. La dermatite atopica è un tipo di eczema..
  • La dermatite da contatto è un altro tipo di eczema che appare sulla pelle dopo il contatto con un particolare allergene o irritante. Sintomi: l'aspetto sulla pelle di arrossamenti, vesciche e focolai di pianto - quando la pelle edematosa esplode e il liquido sporge in superficie.
  • Orticaria: una malattia causata da un allergene, come cibo o lattice, che porta alla formazione di un'eruzione cutanea rossa, convessa e pruriginosa.
  • Lichen planus rosso - l'aspetto sulla pelle di placche squamose poligonali rosso-lilla, accompagnate da prurito. La causa esatta di questa malattia non è nota..
  • La psoriasi è una malattia non trasmissibile a causa della quale appaiono eruzioni cutanee rosse e traballanti, ricoperte da squame bianco-argento..
  • Forfora - desquamazione della pelle, che spesso provoca prurito alla testa.
  • Follicolite: una malattia della pelle causata dall'infiammazione dei follicoli piliferi.
  • Prurigo (prurito) - piccoli noduli compaiono sulla pelle, al centro della quale si forma una bolla. Scoppiando, la bolla si asciuga e crosta. La malattia è accompagnata da un forte prurito..
  • La sudorazione è una malattia associata all'esposizione prolungata al sudore sulla superficie della pelle. Spesso si verifica in paesi con clima caldo o in cui non viene seguita l'igiene, nonché nei neonati con avvolgimento eccessivo. Prurito piccoli noduli e vescicole con contenuto trasparente appaiono sulla pelle, che scoppiano per formare focolai di pelle bagnata.
  • La scabbia è una malattia contagiosa causata da un parassita che si muove attraverso la pelle, causando un forte prurito..

Inoltre, la pelle può prudere dopo essere stata morsa dagli insetti: zanzare, cimici, pidocchi (con pediculosi), pulci, artropodi pungenti (vespe, api, ecc.). Di norma, sul sito del morso si forma un piccolo nodulo su uno sfondo di pelle arrossata e calda. A volte al centro del nodulo è possibile vedere il morso immediato sotto forma di un punto scuro. Le persone con pelle sensibile e una tendenza alle allergie sono particolarmente colpite dalle punture di insetti..

Spesso, varie sostanze chimiche che colpiscono la pelle diventano la causa del prurito della pelle, ad esempio:

  • cosmetici;
  • pitture o rivestimenti di tessuti;
  • alcuni metalli, ad esempio il nichel;
  • i succhi di alcune piante (ortica, panace).

Sotto l'influenza della luce ultravioletta, è facile ottenere una scottatura solare, dopo di che appare il prurito, la pelle diventa rossa e talvolta si copre di vesciche acquose. L'eccessiva secchezza della pelle può essere un'altra causa di prurito. Se compaiono le suddette malattie, consultare un dermatologo.

Prurito della pelle con malattie degli organi interni

Un sintomo di alcune malattie degli organi interni è un prurito (generale) generalizzato. Nella maggior parte dei casi, la pelle rimane invariata: colore normale, senza eruzioni cutanee, desquamazione. Tali malattie includono:

  • Diabete. Grave prurito e sete sono talvolta i primi sintomi del diabete. Il prurito particolarmente grave si verifica di solito nell'area genitale e nell'ano.
  • L'ipertiroidismo è talvolta accompagnato da lamentele che la pelle prude. Ciò è dovuto all'accelerazione del metabolismo e all'aumento della temperatura. Con una ridotta funzione tiroidea, è anche possibile il prurito generale associato alla pelle secca..
  • L'insufficienza renale può causare prurito. Ciò è dovuto al danneggiamento delle fibre nervose della pelle e alla diminuzione della soglia di sensibilità delle terminazioni nervose. Cioè, gli irritanti più deboli iniziano a provocare una sensazione di prurito.
  • Policitemia - una malattia del sangue associata a un'eccessiva produzione di cellule del sangue, che provoca l'ispessimento del sangue, aumentando il rischio di coaguli di sangue e l'intasamento dei vasi sanguigni. Con la policitemia, il prurito è un problema comune, la pelle è particolarmente pruriginosa dopo aver fatto la doccia o qualsiasi altro contatto con l'acqua. La policitemia è trattata da un ematologo.
  • L'anemia sideropenica è una malattia del sangue associata a ridotta produzione di emoglobina. L'integrazione di ferro di solito allevia rapidamente il prurito..
  • La linfogranulomatosi (linfoma di Hodgkin) è una malattia del sangue maligna che inizia con un aumento dei linfonodi, spesso sul collo. A volte il primo sintomo della linfogranulomatosi è il prurito della pelle, che si intensifica di sera e di notte. La pelle spesso prude nell'area del linfonodo interessato.
  • Alcuni tipi di cancro, come il cancro al seno, al polmone o alla prostata, hanno anche prurito alla pelle..

Meno spesso, il prurito è accompagnato da un cambiamento nel tono della pelle, che, ad esempio, si verifica con ittero subepatico associato a deflusso alterato della bile dalla cistifellea. La pelle inizia a prudere a causa dell'accumulo di acidi biliari in esso. Questo può essere con malattia del calcoli biliari, alcuni tipi di epatite, cirrosi, cancro del pancreas, ecc..

A volte il prurito si verifica a causa di disturbi o malattie neurologici o mentali. Ad esempio, dopo un ictus, con nevralgia post-erpetica, stress e depressione.

Prurito durante la gravidanza e durante la menopausa

Il prurito si verifica spesso nelle donne in gravidanza e passa dopo il parto. Durante la gravidanza, possono svilupparsi una serie di malattie della pelle che causano prurito, tra cui:

  • prurito papule e placche orticarie delle donne in gravidanza (dermatite polimorfica delle donne in gravidanza) - una malattia della pelle che si verifica durante la gravidanza, in cui un'eruzione convessa rossa pruriginosa appare sui fianchi e sull'addome;
  • prurigo incinta: un'eruzione cutanea rossa e pruriginosa che molto spesso appare su braccia, gambe e tronco;
  • prurito delle donne in gravidanza - prurito, senza eruzione cutanea, derivante da sovraccarico del fegato durante la gravidanza.

Tutte queste condizioni di solito compaiono nella tarda gravidanza e passano dopo il parto. Il loro trattamento viene eseguito congiuntamente da un medico terapista e un ostetrico-ginecologo. Se avverti prurito durante la gravidanza o hai un'eruzione cutanea insolita, consulta il tuo medico.

Il prurito è anche un sintomo comune in menopausa. La causa del prurito è considerata una diminuzione della produzione di estrogeni e uno squilibrio in altri ormoni.

Prurito nell'ano

Le cause del prurito nell'ano o nel prurito anale possono essere una serie di malattie, ad esempio le seguenti:

  • parassiti intestinali - elminti (vermi) che infettano l'intestino umano, nei bambini è spesso ossiuri;
  • emorroidi: l'espansione dei vasi sanguigni all'interno della parte inferiore del retto o dell'ano o intorno a loro;
  • ragade anale - rottura della mucosa rettale nell'ano.

Prurito nell'area intima di donne e uomini

Il prurito nell'area intima (prurito nella vagina, perineo, prurito del pene e scroto) è uno dei problemi dolorosi e delicati. Le principali cause di prurito in quest'area sono di solito un'infezione:

  • mughetto (candidosi vaginale e mughetto negli uomini) - un'infezione fungina dei genitali, a volte può diffondersi al retto, causando prurito nell'ano;
  • infezioni genitali - malattie a trasmissione sessuale;
  • la vaginosi batterica può causare prurito intimo nelle donne;
  • pidocchi pubici - danno ai pidocchi pubici;
  • allergie, tra cui lattice di preservativo, prodotti per l'igiene intima, sperma, ecc..

Perché sono i piedi pruriti?

Oltre alle cause più comuni, il prurito locale delle gambe può essere associato a:

  • vene varicose degli arti inferiori - accompagnate da gonfiore, dolore e pesantezza alle gambe la sera;
  • danno fungino alle unghie e alla pelle negli spazi interdigitali sulle gambe, oltre al prurito, alla comparsa di desquamazione della pelle, ai cambiamenti nella forma e nel colore delle unghie.

Trattamento prurito

A seconda del motivo per cui la pelle prude, le raccomandazioni sul trattamento differiranno, tuttavia ci sono alcune regole generali che possono aiutare ad alleviare il prurito. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alle norme di igiene personale. Quando fai il bagno o la doccia, procedi come segue:

  • Utilizzare acqua fredda o leggermente calda (non calda).
  • Evita di usare sapone, bagnoschiuma o deodorante per fragranze. Lozioni senza profumo o creme a base d'acqua sono disponibili in farmacia..
  • Applicare una lozione idratante o una crema senza profumo dopo un bagno o una doccia per evitare che la pelle si asciughi.

Per l'abbigliamento e la biancheria da letto, segui queste linee guida:

  • Non indossare abiti che irritano la pelle, come lana o tessuti sintetici..
  • Compra abiti di cotone quando possibile.
  • Evitare indumenti attillati..
  • Usa detergenti delicati che non irritano la pelle..
  • Dormi in abiti leggeri e larghi..

Farmaci antiprurito

Per i medicinali, segui queste linee guida:

  • applicare una crema oleosa sulla pelle secca o traballante;
  • secondo la prescrizione del medico, le creme steroidi (ormonali) possono essere utilizzate per diversi giorni, applicandole su aree infiammate e pruriginose della pelle;
  • assumere antistaminici (farmaci antiallergici) per fermare il prurito - consultare un medico prima dell'uso.

Gli antistaminici possono anche causare sonnolenza grave, quindi dopo averli presi non devi guidare, usare un elettroutensile o eseguire lavori complessi che richiedono attenzione.

Alcuni antidepressivi, come la paroxetina o la sertralina, possono alleviare il prurito (se il medico li prescrive, ciò non significa che sei depresso).

Se hai prurito in aree coperte di capelli, come il cuoio capelluto, il medico può prescrivere una lozione speciale invece di usare creme appiccicose.

Quale medico dovrei contattare se prude la pelle?

Utilizzando il servizio NaPravka, è possibile trovare rapidamente i medici che sono solitamente coinvolti nella diagnosi e nel trattamento del prurito cutaneo. It:

  • dermatologo - se il prurito è associato a una malattia della pelle;
  • allergologo - se sei soggetto ad allergie;
  • medico di medicina generale / pediatra - se la causa del prurito non è chiara ed è necessaria una diagnosi primaria.

Se non si è sicuri a quale medico rivolgersi, utilizzare la sezione del sito "Chi guarisce". Lì, in base ai tuoi sintomi, puoi determinare più accuratamente la scelta di un medico.

Potresti anche essere interessato a leggere

Localizzazione e traduzione preparate da Napopravku.ru. NHS Choices ha fornito gratuitamente il contenuto originale. È disponibile da www.nhs.uk. NHS Choices non ha esaminato e non si assume alcuna responsabilità per la localizzazione o la traduzione del suo contenuto originale

Avviso sul copyright: "Contenuto originale del Dipartimento della Salute © 2020"

Tutti i materiali sul sito sono stati controllati dai medici. Tuttavia, anche l'articolo più affidabile non consente di tenere conto di tutte le caratteristiche della malattia in una determinata persona. Pertanto, le informazioni pubblicate sul nostro sito Web non possono sostituire una visita a un medico, ma le integrano solo. Articoli preparati a scopo informativo e di natura consultiva.

  • Biblioteca
  • Sintomi
  • Prurito (prurito della pelle)

© 2020 NaPravruk - servizio di consulenza di medici e cliniche a San Pietroburgo
LLC Napapravka.ru OGRN 1147847038679

115184, Mosca, Ozerkovsky Lane, Edificio 12

Cause di prurito sulla pelle e come rimuoverlo a casa

La pelle è l'organo più grande del corpo umano. E proprio perché è a livello esterno, la pelle più spesso di altri organi subisce l'influenza negativa dell'ambiente esterno. Quindi, frequenti malattie della pelle o semplicemente reazioni allergiche a irritanti esterni e interni, a seguito dei quali una persona è disturbata da prurito periodico o costante. Nel materiale seguente discuteremo come rimuovere il prurito a casa e qual è esattamente la sua causa.

Cause di prurito sulla pelle

Vale immediatamente la pena notare che il prurito cutaneo non è una malattia indipendente (tranne per i problemi dermatologici), ma piuttosto c'è una conseguenza di alcuni processi patologici interni. Ecco perché se non è possibile calmare il prurito semplicemente graffiando e il prurito si ripete ancora e ancora, è necessario consultare un dermatologo per stabilire la causa esatta del problema. Le cause più comuni di prurito della pelle sono:

  • Patologie dermatologiche (eczema, psoriasi, licheni, dermatiti, ecc.);
  • Reazioni allergiche a stimoli interni o esterni;
  • Diabete;
  • HIV AIDS;
  • Assunzione di un determinato gruppo di droghe;
  • Malattia del fegato (epatite);
  • Anemia;
  • Fallimenti nella ghiandola tiroidea;
  • Oncologia;
  • Disturbi mentali, ecc..

Questo è interessante: ci sono persone che hanno prurito alla pelle in determinate condizioni. Quindi, il prurito aquagenico si sviluppa al contatto con l'acqua, prurito ad alta quota quando sale a un'altezza sufficiente, prurito riflesso condizionato - con una sola menzione di parassiti della pelle o dei capelli, l'oppioide si verifica nei tossicodipendenti.

Metodi anti-prurito

Se il lettore sta cercando di capire come alleviare il prurito a casa prima di andare dal medico e allo stesso tempo non ci sono reazioni allergiche visibili, abrasioni, ferite, ecc. Sulla pelle, è possibile utilizzare tali metodi di trattamento locali.

Terapia del freddo

Il fatto è che il freddo arresta il flusso di sangue, il che significa che rallenta il processo di produzione e trasporto di istamina, che nella maggior parte dei casi è la causa del prurito. Pertanto, si consiglia di attaccare qualcosa di freddo al luogo pruriginoso. Può essere ghiaccio, cibi congelati dal congelatore, in casi estremi, solo acqua fredda.

Esposizione al calore

Il calore, a sua volta, migliora il flusso sanguigno, che disperde uniformemente l'istamina attraverso il flusso sanguigno, riducendo la sua concentrazione in un punto. Per alleviare il prurito, puoi applicare localmente calore sul luogo del prurito o puoi semplicemente fare una doccia calda (non calda, perché la pelle si restringe dall'acqua calda, che può innescare un nuovo attacco di scabbia). Dopo una doccia calda, è necessario idratare la pelle con una lozione per il corpo.

Maschere d'avena

Non è un segreto, soprattutto per le donne, che la farina d'avena idrata perfettamente la pelle e ne rimuove le tossine. Pertanto, se hai un prurito locale, è del tutto possibile utilizzare la solita groppa come rimedio salvavita per il prurito. Basta semplicemente cuocere a vapore il cereale, ricavandolo dal porridge e applicarlo calorosamente sul luogo che prude. Dopo 20 minuti, la maschera deve essere accuratamente rimossa e idratata con una lozione per il corpo o una crema per il viso.

Importante: se tutto il corpo prude e non sai come eliminare il prurito, puoi macinare i cereali in farina, cuocerli a vapore con acqua calda. I chicchi verranno infusi prima di ricevere il latte d'avena. Questa miscela può essere versata in un bagno di acqua calda e immersa in essa per 15-20 minuti. La pelle smetterà di prudere.

Applicazioni di soda

Gli alcali neutralizzano molto bene il prurito. Pertanto, se la tua mano o il tuo piede prurito e non sai come rimuovere rapidamente il prurito a casa, puoi fare lozioni alla soda. Per fare ciò, diluire un po 'di soda (bicarbonato di sodio) in acqua calda e, dopo aver inumidito un tampone nella soluzione, attaccarlo al punto che prude. Dopo 5-10 minuti, la pelle si calmerà.

Se tutto il corpo prude, puoi raccogliere un bagno di acqua calda e versarci dentro una tazza di tè. Questa soluzione alcalina deve essere immersa per mezz'ora e quindi asciugata naturalmente.

Impacchi e bagni di camomilla

Come sapete, la camomilla aiuta anche ad alleviare l'infiammazione ed eliminare il prurito. Pertanto, se hai un'allergia e una sensazione di bruciore alla pelle, prima di andare dal medico e prescriverti dei sedativi (antistaminici), puoi provare a calmare la "scabbia" con compresse di camomilla e bagni. Basta preparare i fiori della pianta e lasciare raffreddare un po 'il brodo. Quindi un impacco caldo di camomilla viene applicato sulla pelle pruriginosa. Se tutto il corpo prude, dovrai preparare una quantità maggiore di camomilla e quindi versare il brodo nel bagno con acqua. Questo bagno dovrebbe essere preso almeno 20 minuti.

Aiuto d'emergenza

Oppure puoi semplicemente ingannare il cervello e alleviare così il fastidioso prurito. Il fatto è che il nostro cervello non è in grado di digerire due informazioni contemporaneamente in arrivo. Qui puoi giocare a sorpresa. Posto che prude devi schiaffeggiare pesantemente il palmo. Il cervello riceverà informazioni di shock e passerà ad esse. Il prurito si ritirerà per 10 minuti, durante i quali è possibile prendere misure locali (impacco, bagno, ecc.).

Antistaminici

Per alleviare il prurito della pelle, i dermatologi e gli allergologi spesso prescrivono antistaminici ai loro pazienti. Tali farmaci bloccano perfettamente la produzione di istamine e alleviano il prurito..

Importante: gli antistaminici hanno un effetto sedativo (calmante). Pertanto, è indesiderabile portarli a coloro che guideranno o eseguiranno lavori che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione. Oppure dovresti rifiutare di guidare e lavorare durante il trattamento.

Oggi, gli esperti calmano il prurito della pelle e le reazioni allergiche con l'aiuto di tali farmaci:

  • Tavegil. Ha un effetto pronunciato che persiste per 12 ore dopo la prima dose. Tale farmaco può essere somministrato a bambini da 6 anni. Tuttavia, è vietato portarlo a donne in gravidanza, in allattamento e pazienti con malattie respiratorie o patologie del sistema respiratorio.
  • Suprastin. Efficace 30 minuti dopo la somministrazione. In questo caso, l'effetto antistaminico persiste per 3-5 ore dopo l'assunzione del farmaco. Suprastin provoca sonnolenza. Il farmaco è controindicato nelle donne in gravidanza e in allattamento e asmatici durante l'attacco.
  • Diazolin. Questo farmaco può essere assunto a qualsiasi età e allo stesso tempo per molto tempo. Ma allo stesso tempo la sua efficacia è molto inferiore a quella di altri farmaci. La diazolina è proibita per le donne in gravidanza, in allattamento, epilettici, nonché per i pazienti con glaucoma, prostatite e ulcera gastrointestinale.
  • Zirtek, Zodak, Tsetrin. Il loro componente principale è la ceterizina. Questi sono farmaci di seconda generazione che hanno un effetto antistaminico più pronunciato. Già 20 minuti dopo l'assunzione della prima pillola, c'è un notevole miglioramento. I farmaci in questo gruppo possono essere assunti per molto tempo, poiché non creano dipendenza. Tali antistaminici non devono essere somministrati a bambini di età inferiore a 6 anni, in allattamento donne e pazienti con insufficienza renale.

Importante: nei pazienti anziani, può verificarsi edema durante l'assunzione di farmaci da questo gruppo.

  • LauraHexal, Claritin, Claridol. Qui, il principale ingrediente attivo è la loratadina. Questi farmaci si manifestano entro un'ora dopo l'assunzione della prima pillola e l'effetto dura altre 24 ore. Pertanto, le droghe di questo gruppo vengono bevute una volta al giorno. Tali antistaminici non devono essere somministrati ai bambini di età inferiore a 3 anni, alle madri che allattano e alle donne durante la gravidanza. Inoltre, l'uso di tali farmaci non è raccomandato per le persone con intolleranza al fruttosio e al lattosio..
  • Telfast è un farmaco di terza generazione. Si è dimostrato efficace con la dermatosi. Tale farmaco non provoca sonnolenza e ha un lungo periodo di azione. Telfast non è raccomandato per pazienti con problemi ai reni e al fegato, pazienti con insufficienza cardiaca, bambini di età inferiore ai 12 anni e donne in gravidanza / allattamento.
  • Erius. Un altro farmaco di terza generazione che rimuove la scabbia del corpo. Lotta attivamente con manifestazioni di orticaria e prurito della pelle. Non provoca sonnolenza e non riduce la concentrazione. Non raccomandato per pazienti in gravidanza e in allattamento, nonché per pazienti con problemi renali e bambini di età inferiore ai 12 anni.

Se avverti un prurito costante che ti disturba, non automedicare. La cosa migliore che puoi fare per te è visitare uno specialista che identificherà le cause della patologia e prescriverà un trattamento adeguato che può ridurre il prurito.

10 motivi inaspettati per cui tutto prude

Anche un lieve prurito può segnalare gravi problemi di salute..

Molto spesso, la pelle pruriginosa ha una causa molto ovvia. Forse sei stato morso dalle zanzare (zanzare, pidocchi, cimici - letto o spiaggia). Oppure hai mangiato fragole, sulle quali hai sempre un'eruzione cutanea - e ciao, familiare graffio allergico. O forse hai la dermatite e quindi il prurito è accompagnato da arrossamento, desquamazione o ispessimento delle aree interessate della pelle.

Ma a volte succede quel giorno dopo il prurito, e perché - non è chiaro. In questo caso, il prurito, indipendentemente dalla parte del corpo che colpisce, può essere il primo sintomo di malattie molto spiacevoli. E varrebbe la pena non ammiccarli.

Quando vedere un dottore

Gli esperti dell'organizzazione di ricerca americana Mayo Clinic raccomandano alla pelle pruriginosa (prurito) di visitare un terapista o un dermatologo se il prurito sembra irragionevole:

  • dura più di due settimane e non scompare nonostante il fatto che si sta cercando di prendersi cura attivamente della pelle ed evitare probabili prodotti allergenici;
  • così intenso che ti fa graffiare anche in luoghi pubblici o interferisce con il sonno;
  • si manifesta in attacchi improvvisi;
  • colpisce tutto il corpo e non si limita alle singole aree;
  • È accompagnato da altri cambiamenti fisiologici - debolezza e affaticamento, perdita di peso, febbre (anche insignificante), aumento della minzione, costipazione o diarrea.

Anche uno dei sintomi sopra elencati è già un serio motivo per consultare un medico. Il medico ti aiuterà a capire cosa sta succedendo esattamente con la tua pelle. Forse la ragione non è affatto in lei.

Perché prude

I medici non si nascondono: stabilire cosa ha causato esattamente il prurito non è sempre possibile. Tuttavia, tali casi sono rari. Molto più spesso, le cause di Why So Itchy sono ancora presenti: la verità è, a volte non proprio dove sospetta il paziente stesso. Qui ci sono condizioni comuni che possono farti grattare senza una ragione apparente..

1. Effetto collaterale dell'assunzione di determinati farmaci

Tale prurito è spesso accompagnato da reazioni cutanee, come arrossamenti o eruzioni cutanee. Ma in alcuni casi, la pelle in tutto il corpo prude semplicemente. In questi effetti collaterali si notano:

  • alcuni farmaci per il trattamento dell'ipertensione;
  • agenti usati per la gotta, ad esempio allopurinolo;
  • medicine con estrogeno - gli stessi contraccettivi orali;
  • amiodarone: un farmaco prescritto per le aritmie cardiache;
  • antidolorifici-oppioidi;
  • simvastatina - un farmaco che viene utilizzato per abbassare il colesterolo.

2. Gravidanza

Secondo le statistiche di Why So Itchy dell'autorevole risorsa medica WebMD, una o due donne su 10 donne in gravidanza avvertono prurito della pelle in una forma o nell'altra.

3. Disturbi neurologici

Il prurito senza eruzioni cutanee, specialmente se è accompagnato da sensazioni di formicolio e sensazione di formiche che corrono, può essere un sintomo precoce delle seguenti malattie:

  • herpes zoster;
  • sclerosi multipla;
  • danno ai nervi;
  • ictus;
  • tumori al cervello e al midollo spinale.

4. Disturbi mentali

Questo motivo può essere sospettato dalla natura specifica del prurito: sembra a persone come se qualcosa stesse strisciando sulla loro pelle o qualcuno. Pertanto, hanno prurito, spesso graffiando l'epidermide sul sangue. Il graffio compulsivo (ossessivo) può accompagnare tali malattie mentali:

  • depressione;
  • Disturbi d'ansia
  • disturbo ossessivo-compulsivo;
  • psicosi;
  • tricotillomania (una condizione ossessiva in cui una persona estrae inconsciamente i capelli dalla testa o dal corpo).

5. Diabete

Il prurito della pelle è uno dei primi e più caratteristici sintomi di questa malattia..

6. Malattie e disturbi del fegato

In questo caso, il prurito è associato al prurito associato alla colestasi con ristagno della bile nel fegato malato. E anche le sue cellule sono completamente distrutte (questo accade con l'epatite, sviluppando la cirrosi). Tutto ciò porta ad un aumento del contenuto di acidi biliari e del pigmento della bilirubina, che hanno un effetto irritante sulla pelle: prude.

7. Malattia renale

Se i reni non funzionano correttamente, in particolare si formano composti azotati nell'epidermide. Il corpo si libera di loro con il sudore. Ma, rimanendo sulla pelle, tale sudore provoca irritazione e prurito.

8. Problemi alla tiroide

Qualsiasi malfunzionamento della ghiandola tiroidea influisce sul metabolismo. Il risultato è spesso la pelle secca, che provoca prurito.

9. Carenza di ferro

A causa della mancanza di ferro, il corpo non può produrre la quantità necessaria di globuli rossi - i globuli rossi e la più importante proteina dell'emoglobina, che trasporta ossigeno. Ecco come si sviluppa l'anemia. La pelle pallida e talvolta pruriginosa è uno dei sintomi di questo disturbo..

10. Alcuni tipi di cancro

Il prurito senza causa è un raro sintomo di cancro. Ma questo è possibile. Ad esempio, motivi sorprendenti che prurito può causare prurito:

  • policitemia - un processo tumorale nel sistema circolatorio;
  • cancro al pancreas;
  • Linfoma di Hodgkin.

Data la gravità di queste malattie, è abbastanza ovvio: se pruriti e non capisci perché, è importante non ritardare la visita dal terapista.

Forse il tuo prurito è solo una reazione allergica alla tua camicia sintetica preferita o a un nuovo detersivo. Sarà sufficiente identificare l'allergene - e ti dimenticherai della scabbia. Ma se parliamo di condizioni più spiacevoli, c'è una regola importante: prima scopri la malattia e inizi il trattamento, più avrà successo. Pertanto, il più presto possibile affrontare le cause del prurito. È nel tuo interesse.

Prurito della pelle: cause e rimedi popolari

Il prurito della pelle è sempre una condizione estremamente a disagio, non solo peggiorando il benessere generale e persino a volte disturbando il sonno, ma rappresenta anche un pericolo a causa di graffi, che sono facilmente infetti e infiammati. Molti fattori provocatori possono causare questo fenomeno, dopo l'eliminazione della quale le sensazioni spiacevoli passano completamente. Tuttavia, non è sempre possibile visitare urgentemente un medico per la terapia e quindi sorge la domanda su come rimuovere il prurito a casa. La medicina tradizionale, dimostrata dall'esperienza di molte generazioni, aiuterà in questa situazione..

Il prurito della pelle può essere la causa di gravi malattie, motivo per cui è necessaria una consulenza medica urgente se persiste per più di 2 giorni.

Quali sono le cause del prurito cutaneo

Tutte le cause del prurito possono essere divise in 2 grandi gruppi. Il primo include i fattori pruriginosi associati all'esposizione esterna; al secondo - fattori che sono un sintomo di una malattia.

Il primo gruppo include le seguenti cause di prurito:

  • indossare abiti fatti di materiale di bassa qualità o tinti con tintura di bassa qualità;
  • indossare abiti troppo attillati;
  • esposizione agli allergeni;
  • esposizione a temperature molto elevate;
  • esposizione a temperature molto basse;
  • infezione della pelle con parassiti;
  • morsi di insetto;
  • eccessiva secchezza della pelle;
  • l'uso di cosmetici di bassa qualità.

Nel caso di tutti i suddetti motivi, i rimedi popolari per il prurito della pelle sul corpo possono essere la medicina principale.

Il secondo gruppo di ragioni per lo sviluppo del prurito cutaneo include:

  • lesioni cutanee fungine;
  • diabete;
  • nefropatia
  • malattie veneree;
  • disordini mentali;
  • disturbi endocrini;
  • cambiamenti legati all'età nella qualità della pelle;
  • psoriasi,
  • malattie infettive accompagnate da eruzioni cutanee;
  • disturbi dell'apparato digerente;
  • sclerosi multipla;
  • malattie del sistema vascolare;
  • infezione da paravirus;
  • carcinoma;
  • malattia del fegato
  • cancro della pelle.

In tutti questi casi, la rimozione del prurito con rimedi popolari è possibile solo temporaneamente, poiché per risolvere completamente il problema, è necessario sbarazzarsi della malattia di base.

Significa alleviare il prurito il più rapidamente possibile

Quando si decide come rimuovere la pelle pruriginosa a casa in breve tempo, è necessario utilizzare uno dei farmaci raccomandati di seguito.

  1. Pasta di soda. Questo strumento affronta il prurito causato da punture di insetti, scottature solari e allergie. Preparare una composizione medicinale combinando il bicarbonato di sodio con una piccola quantità di acqua calda bollita. Il risultato dovrebbe essere una massa con una consistenza simile a una crema grassa. La soda umida viene applicata sulla zona pruriginosa e lasciata per 30 minuti. Questo rimedio popolare antiprurito elimina le sensazioni spiacevoli entro 5 minuti dall'applicazione. L'effetto dell'uso della pasta di soda dura 4-6 ore. Il medicinale è adatto sia per adulti che per bambini.
  2. La medicina tradizionale nel trattamento del prurito cutaneo raccomanda anche l'uso di medicinali a base di aceto da tavola. Viene allevato in acqua fredda nella proporzione: 1 cucchiaio. l aceto in 30 ml di acqua. Un panno di cotone denso viene inumidito nella soluzione e applicato sulla zona pruriginosa. L'aceto allevia il disagio in 5-10 minuti. Una volta superato il prurito, è possibile rimuovere il tovagliolo imbevuto di soluzione..
  3. Una soluzione di acido borico nel brodo di tè con alcool allevia anche il prurito intollerabile con l'eczema. È più difficile preparare lo strumento rispetto ai precedenti, ma può essere utilizzato per tutti i tipi di prurito. Per preparare il farmaco, 50 g di tè nero di alta qualità vengono versati in 500 ml di acqua. Portando a ebollizione la composizione, viene fatta bollire per 12 minuti e lasciata raffreddare. Dopo aver filtrato il brodo, 1 cucchiaino viene sciolto in esso. acido borico e mescolare il liquido con alcool medico in un rapporto di 1: 1. Lozioni con il medicinale eliminano anche un forte prurito in 15 minuti.

Rimedi popolari per il prurito della pelle perineale

I rimedi popolari per il prurito nel perineo sono il più morbidi possibile in modo da non irritare la pelle delicata, ma allo stesso tempo abbastanza forti da combattere contro funghi e infezioni. Sfortunatamente, non possono curare le malattie veneree..

  1. I bagni di soda sedentaria risolvono bene il problema e aiutano ad alleviare il prurito per 6-8 ore. La soluzione per loro non dovrebbe essere troppo concentrata ed è preparata dal calcolo: 1 cucchiaio. l bicarbonato di sodio per 1 litro acqua. Fare il bagno dopo il lavaggio igienico del punto dolente. La procedura non deve superare i 15 minuti. Non sono ammessi più di 2 bagni al giorno.
  2. Nel perineo, la medicina popolare pruriginosa raccomanda di rimuoverla con una tintura di alcol di calendula, una soluzione di cui viene lavata. Affinché l'alcol non bruci la pelle, diluire il farmaco nella proporzione: 1 cucchiaio da dessert di tintura in 1 bicchiere d'acqua. Il lavaggio viene effettuato al momento della comparsa del prurito. Durante il giorno, l'elaborazione può essere eseguita senza restrizioni..
  3. Nel perineo, è possibile rimuovere il prurito della pelle con rimedi popolari usando olio di menta piperita. Preparare una medicina di 1 cucchiaio. l piante secche e 100 ml di olio d'oliva. La miscela viene messa a fuoco e portata a ebollizione, dopodiché viene lasciata in infusione per 12 ore. Pulisci il prurito con olio fino a 6 volte al giorno.

Poiché il disagio può essere associato a malattie a trasmissione sessuale, è indispensabile sottoporsi a un esame e non auto-medicare. I rimedi popolari contro il prurito cutaneo in questo caso sono applicabili solo come terapia aggiuntiva..

Nel caso in cui il prurito non scompaia entro 2 giorni, è necessario consultare immediatamente un medico.

Rimedi domestici per prurito per malattie della pelle e medicina interna

Quando appare prurito alla pelle, come trattare questo fenomeno a casa, se è causato da motivi appartenenti al gruppo 2, ecciterà sicuramente il paziente. In questo caso, ci sono diversi modi per eliminare le sensazioni spiacevoli, ma sono utilizzate esclusivamente come sintomatiche, poiché la causa del disagio stesso non elimina.

  1. L'olio essenziale di menta piperita lenisce il prurito della pelle. Strofinano l'area interessata con un batuffolo di cotone. Il miglioramento si osserva dopo 10-15 minuti e il prurito scompare completamente dopo 30 minuti. L'azione di 1 trattamento è sufficiente per 12-16 ore.
  2. L'aneto fresco può far fronte a quasi tutti i tipi di prurito. Usando il frullatore o il tritacarne, viene preparato un impasto dalle foglie della pianta e applicato sulla zona interessata. L'aneto superiore deve essere coperto con una benda di garza e fissato con un cerotto. Puoi lasciare la massa vegetale per l'intera giornata. Il prurito si attenua completamente dopo 20 minuti di esposizione alla fitoterapia.
  3. Metodi alternativi di trattamento del prurito della pelle offrono anche l'uso di foglie di aloe (agave). La pianta non solo elimina il disagio, ma elimina efficacemente anche l'infiammazione e la suppurazione derivanti dai graffi. La foglia della pianta viene tagliata, lavata con acqua fredda dalla polvere e tagliata longitudinalmente in 2 metà. Le fette succose lubrificano l'area interessata. La procedura viene eseguita più volte al giorno..

Alla ricerca di un modo per lenire il prurito della pelle a casa, non bisogna dimenticare medicine alternative semplici ed efficaci.