Cause e sintomi del broncospasmo nei bambini e negli adulti

Cliniche

Per quanto tempo una persona può vivere senza ossigeno? Di norma, il cervello muore entro 6 minuti dalla cessazione della respirazione. Se una piccola quantità di aria entra nel corpo, ma una persona sperimenta una grave carenza, il processo di morte si verifica molto più lentamente. Inoltre, tutti i tessuti, senza eccezioni, sono in uno stato di "fame", poiché parte dei processi chimici vitali si fermano senza ossigeno. Se non si rifornisce tempestivamente la quantità di questo gas, è inevitabile un esito fatale.

Il broncospasmo acuto può causare sia una morte rapida che un forte deterioramento del benessere. Questa è una violazione molto pericolosa, che spesso porta a una completa cessazione del flusso d'aria nei polmoni. Perché si verifica, come riconoscere questa condizione e come è possibile alleviare rapidamente un attacco, imparerai da questo articolo..

Cos'è il broncospasmo

Prima che l'ossigeno inalato penetri nei polmoni, passa attraverso la laringe, la trachea e il tratto respiratorio inferiore. Iniziano con due grandi bronchi, che si ramificano in parti più piccole. Nella parete di ciascuno di essi c'è sempre una mucosa, un tessuto muscolare e fibre elastiche che permettono loro di allungarsi. I più piccoli sono chiamati bronchioli, il loro diametro è inferiore a 1 mm. Queste strutture si aprono negli alveoli - formazioni microscopiche in cui avviene lo scambio di gas (ossigeno e anidride carbonica).

Che cos'è il broncospasmo? Questa è una condizione in cui i muscoli si contraggono e il lume dei bronchi si restringe bruscamente. Di conseguenza, c'è una difficoltà o una completa cessazione del flusso d'aria verso gli alveoli e, quindi, nel sangue. Più a lungo persiste questa violazione, più pronunciata è la "carenza di ossigeno" nei tessuti. Di conseguenza, possono verificarsi gravi complicazioni associate a danni al cervello, al cuore e ai reni..

Sintomi

Questa condizione acuta può essere identificata abbastanza facilmente. In una persona, lo stato di salute peggiora drasticamente e compaiono segni di insufficienza respiratoria. I primi segni di restringimento dei bronchi sono:

  • Tosse forte e secca;
  • Dispnea a riposo, in forte aumento durante lo sforzo;
  • Soffocamento;
  • La sensazione di "mancanza di aria" - il paziente non può respirare;
  • La posizione caratteristica del corpo è una persona seduta con le braccia alzate o in piedi in una pendenza;
  • Sbiancamento della pelle e delle mucose;
  • Consapevolezza offuscata - si verifica con una significativa carenza di ossigeno.

Con uno spasmo, tutti i sintomi elencati sono osservati raramente: una persona può descrivere la sua condizione in diversi modi. Ma se improvvisamente ha avuto questi sintomi, c'è un'alta probabilità che questo sia l'inizio dell'ostruzione respiratoria (ostruzione).

Le ragioni

Il restringimento temporaneo dei bronchi può verificarsi a causa di un gran numero di fattori dannosi. Questo può essere l'esposizione a un batterio o un virus, l'inalazione di sostanze tossiche, un attacco d'asma, gli effetti collaterali di un medicinale e molto altro. Per fornire il primo soccorso al broncospasmo, nella maggior parte dei casi non è necessario determinare con precisione la causa dell'attacco. Tuttavia, per una corretta terapia e prevenzione di episodi ricorrenti, è necessario determinare con precisione il fattore / malattia dannoso ed eliminarli.

Broncospasmo nei bambini

I sintomi del broncospasmo possono manifestarsi in una persona di qualsiasi età, ma nei bambini sono molto più gravi. Ciò è dovuto alle caratteristiche strutturali delle loro vie respiratorie: i bronchi del bambino rispondono fortemente a qualsiasi effetto dannoso, che si tratti di un'infezione, di un corpo estraneo o di una reazione allergica. Pertanto, il verificarsi di spasmi persistenti delle vie aeree in essi richiede una diagnosi rapida e cure di emergenza.

Molto spesso, il broncospasmo nei bambini si verifica per uno dei seguenti motivi.

L'ingresso di un corpo estraneo nel lume del bronco

Questo motivo è particolarmente rilevante per i bambini piccoli (fino a 5 anni). La curiosità li spinge a provare a ingoiare piccoli oggetti: batterie, giocattoli, ossa, ecc. Tuttavia, questa attività innocua può terminare tragicamente quando un corpo estraneo entra nel tratto respiratorio inferiore.

Oltre al fatto che il soggetto può bloccare completamente il lume del bronco e interrompere il flusso d'aria, può causare broncospasmo grave. Questa condizione è un tentativo del corpo di proteggersi da un oggetto estraneo. Sfortunatamente, lo rende solo peggio e spesso fatale.

Quando dovrebbe essere assunto questo motivo? Dovrebbe essere messo al primo posto nei seguenti casi:

  1. Età caratteristica - fino a 5 anni;
  2. Il bambino rimase incustodito per un po ';
  3. Sullo sfondo di una salute completa, si è verificata una forte tosse, difficoltà respiratorie, respiro corto e altri segni di insufficienza respiratoria (sbiancamento / pelle blu, grave debolezza, perdita di coscienza);
  4. Spesso, un oggetto estraneo che entra nel bronco è accompagnato da una raucedine di voce. La ragione è il danno alle corde vocali nella laringe;
  5. Se hai un fonendoscopio a casa (ad esempio, in un set con un tonometro manuale), puoi ascoltare la metà destra e sinistra del torace. Se c'è un blocco in uno solo dei polmoni, la respirazione non verrà ascoltata nella metà corrispondente.

A casa, è quasi impossibile ripristinare la pervietà delle vie aeree. Pertanto, la prima azione dei genitori che sospettano questa condizione in un bambino dovrebbe essere quella di chiamare l'ambulanza.

Attacco di asma bronchiale

L'asma è una causa comune di broncospasmo negli adulti e nei bambini. Tuttavia, se la maggior parte dei pazienti più anziani è a conoscenza della loro malattia e dei metodi del suo trattamento, allora nei piccoli pazienti questa malattia deve essere diagnosticata correttamente. Spesso, la sua prima manifestazione è precisamente un attacco di soffocamento / mancanza di respiro.

Prima di tutto, l'asma bronchiale dovrebbe essere sospettato nei bambini allergici. Spesso un bambino affetto da questa patologia ha incontrato in passato altre malattie allergiche (eczema, orticaria, rinite, dermatite e altre). Nella maggior parte dei casi, un attacco di broncospasmo si verifica dopo l'inalazione di particelle di una determinata sostanza. Può essere praticamente qualsiasi cosa: polvere domestica, aria inquinata, polline, peli di animali, ecc..

Si manifesta abbastanza tipicamente: una tosse secca si sviluppa molto rapidamente, è difficile per un paziente espirare, la respirazione può essere così difficile che appare una sensazione di soffocamento. Tali episodi possono verificarsi più volte al giorno e non più di 1 volta all'anno, a seconda delle caratteristiche del corpo. Va ricordato che il broncospasmo allergico può apparire non solo di giorno, ma anche di notte. Pertanto, non è consigliabile lasciare il bambino completamente incustodito mentre dorme.

Se sospetti che inizi un attacco d'asma, dovresti cercare l'aiuto di uno specialista il prima possibile, che determinerà la quantità necessaria di trattamento e fornirà raccomandazioni sul cambiamento dello stile di vita per le allergie.

Leggi di più sui sintomi dell'asma bronchiale nei bambini qui..

Esercizio broncospasmo

Esercizi intensivi possono causare broncospasmo sia nei bambini che negli anziani. Molto spesso, questo disturbo si sviluppa in un bambino coinvolto nello sport o nel duro lavoro. Questa condizione, di regola, si verifica al momento del più grande stress delle forze fisiche. Un carico eccessivo porta al rilascio di sostanze biologicamente attive nel sangue, che hanno la capacità di restringere rapidamente il lume dei bronchi. Di conseguenza, una persona inizia a sperimentare una grave mancanza di ossigeno, che si manifesta con tutti i sintomi tipici.

Spesso, per eliminare tutte le manifestazioni di patologia, è sufficiente interrompere l'esecuzione del lavoro fisico. Tosse e respiro corto, nella maggior parte dei casi, scompaiono in pochi minuti, il colore della pelle si normalizza dopo 5-10 minuti. Tuttavia, in alcuni casi, il restringimento dei bronchi può essere abbastanza persistente. Pertanto, se la respirazione non viene ripristinata nel prossimo futuro e le condizioni della persona peggiorano, dovrebbe essere chiamata un'ambulanza, che espanderà le vie aeree con le droghe.

Bronchite acuta

Le malattie infettive nei bambini sono molto più gravi che negli adulti. Di norma, la bronchite acuta non è la causa del broncospasmo, ma nei piccoli pazienti (specialmente se la loro età è inferiore a 7 anni), l'infiammazione può causare questa sindrome grave. Per prevenire la sua insorgenza, una malattia deve essere riconosciuta in modo tempestivo e deve essere eseguita una terapia adeguata..

Puoi sospettare lo sviluppo di bronchite acuta e distinguerlo dall'asma dai seguenti segni:

Sintomo caratteristicoBronchite acutaDifferenza dall'asma
TosseDi norma, all'inizio della malattia, la tosse è secca, ma dopo alcuni giorni diventa umida. In questo caso, l'espettorato chiaro o purulento può essere separato..La tosse è secca, parossistica, persistente. Nella maggior parte dei casi, appare solo durante le esacerbazioni.
Temperatura corporeaSpesso aumentato (oltre 38 ° C).Rimane nel range normale.
La presenza di segni di intossicazione (debolezza, sudorazione, perdita di appetito)Quasi sempre osservato con bronchite.Sono assenti.
La presenza di segni di danno al tratto respiratorio superiore (naso che cola, mal di gola, raucedine)
Attacchi di respiro cortoPuò apparire al culmine della malattia, più spesso nei bambini piccoli.Si verifica solo durante un attacco.
Quando si verifica il broncospasmo?Durante l'inalazione di allergeni, stress o con uno sforzo fisico significativo. Le esacerbazioni si verificano spesso in estate o in primavera, di solito su uno sfondo di piena salute..

I sintomi elencati in un bambino sono facili da rilevare. Sospettando la presenza di patologia, è necessario contattare un medico qualificato che diagnostica accuratamente la malattia e determina le tattiche di trattamento corrette.

Broncospasmo adulto

Il restringimento temporaneo dei bronchi si verifica non solo nei bambini, ma anche nelle persone anziane. Questa condizione può essere causata da vari motivi, inclusi quelli sopra elencati. I sintomi tipici negli adulti spesso causano bronchite, esacerbazione dell'asma o esercizio fisico eccessivo. Tuttavia, per questo gruppo di pazienti, altre patologie che portano al broncospasmo sono più caratteristiche.

Poiché le vie aeree di un adulto non reagiscono così attivamente a vari fattori dannosi come in un bambino, è necessario un irritante più grave per sviluppare lo spasmo. Spesso in età adulta, la causa di una diminuzione del lume del bronco è una malattia cronica o un effetto tossico sul corpo. Per sospettare la presenza di una malattia specifica, è sufficiente analizzare i sintomi e gli episodi di insufficienza respiratoria associati.

Esacerbazione della BPCO

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (in breve BPCO) è una causa comune di alterazione della respirazione e della funzione cardiaca nei fumatori e nei rappresentanti di specialità "dannose" - minatori, operai, costruttori e altri. Nel tempo, questa patologia cronica in loro porta a danni alle pareti dei bronchi e un restringimento persistente del loro lume. Nelle fasi avanzate della BPCO, il tessuto del tratto respiratorio può essere così ferito che persino i farmaci potenti non hanno un effetto significativo su un tale paziente.

Durante un'esacerbazione di questa patologia, il paziente può manifestare insufficienza respiratoria temporanea e broncospasmo. Di norma, i principali colpevoli di tali episodi sono batteri nocivi. Penetrando nel corpo, iniziano a moltiplicarsi attivamente e rilasciano tossine, il che porta al rilascio di sostanze biologicamente attive. Sono loro che possono causare un rapido restringimento del tratto respiratorio inferiore.

Come determinare la presenza di BPCO e consultare uno specialista in modo tempestivo? Per questo, ci sono criteri chiari che consentiranno la diagnosi iniziale di qualsiasi persona. Includono solo due punti:

  1. In passato, il paziente lavorava in industrie pericolose (almeno 2-3 anni) o fumava;
  2. Per diversi anni, una persona è stata disturbata da una tosse costante con espettorato (almeno 2 anni).

Per la diagnosi finale, sono necessari un esame aggiuntivo (spirometria) e l'esame del medico. Pertanto, in presenza di segni tipici di malattia polmonare cronica, si raccomanda vivamente di contattare un istituto medico per la diagnosi.

Maggiori informazioni sul trattamento della BPCO qui..

Vestibilità isterica

Nonostante un malinteso comune, non solo le patologie degli organi interni possono portare a insufficienza respiratoria. L'isteria è la causa più comune di spasmo dell'albero bronchiale, che è associato a una malattia dell'anima. Questo è un disturbo mentale speciale che si verifica nelle persone con un certo carattere. Di norma, sono molto emotivi, inclini alla drammatizzazione e all'esagerazione degli eventi ordinari..

Identificare un attacco isterico che ha portato al broncospasmo può essere abbastanza difficile, specialmente per una persona impreparata. Per distinguerlo da altre condizioni acute, è necessario valutare la presenza dei seguenti sintomi:

  • Prima dell'attacco, il paziente ha sperimentato una forte esperienza, stress o gioia;
  • La presenza di gesti, espressioni facciali e urla di natura "teatrale" - grida drammatiche, strappi di vestiti, un'espressione distorta del viso, ecc.;
  • Il paziente ha un certo modello di personalità (ipocondriaco o iperemotional);
  • L'episodio di insufficienza respiratoria si sviluppa sullo sfondo della normale salute o le lamentele del paziente sono caotiche (non sono oggettivamente correlate, nonostante il fatto che il paziente veda una connessione tra di loro). Ad esempio, il verificarsi di soffocamento con una sensazione di formicolio nella parte bassa della schiena, ecc..

La presenza di 2 o più segni è un motivo per sospettare isteria in una persona. Devi sapere che questo disturbo mentale è anche una malattia che richiede un trattamento adeguato. Pertanto, dopo il primo soccorso, è necessario chiamare un'ambulanza o andare in ospedale in regime ambulatoriale, a seconda delle condizioni della persona.

Inalazione di gas irritanti

Come accennato in precedenza, uno spasmo dell'albero bronchiale è una reazione protettiva del corpo a un fattore dannoso. Può verificarsi in varie malattie e condizioni, incluso l'inalazione di sostanze irritanti o tossiche. Puoi facilmente incontrarli nell'ambiente che ci circonda, quindi devi sapere come rilevare rapidamente questa condizione e fornire correttamente assistenza.

Le sostanze più comuni che possono causare problemi respiratori quando inalate includono:

  • Il contenuto di spray al pepe;
  • Spezie piccanti;
  • Vapori di benzina;
  • Fumi di ammoniaca;
  • Ammoniaca;
  • Polvere industriale (ad es. Dalla produzione di rame o cloro).

In alcuni individui, i gas e i liquidi elencati possono causare gravi insufficienze respiratorie. Di norma, tali situazioni si sviluppano inaspettatamente, sia per il paziente stesso che per gli altri. Pertanto, la cosa principale è ricordare la possibilità di sviluppare broncospasmo sotto l'influenza di sostanze irritanti e fornire assistenza tempestiva a una persona.

Broncospasmo farmacologico

Alcuni farmaci farmacologici hanno un effetto collaterale piuttosto specifico: restringono la parete bronchiale, il che porta a sintomi di insufficienza respiratoria. Questa azione si manifesta lontano da ogni paziente. In media, l'incidenza di queste reazioni è di 1 paziente per 10.000 o meno.

Il broncospasmo nell'asma ha molto in comune con la forma di dosaggio. Si verifica anche sotto l'influenza di una sostanza specifica (farmaco) ed è abbastanza breve. Il rischio di questo effetto collaterale è:

Gruppo di farmacirappresentanti
Farmaci non ormonali antinfiammatori
  • Aspirina (acido acetilsalicilico)
ACE-inibitori (riduzione della pressione)
  • enalapril;
  • captopril;
  • fosinopril.
Inibitori del canale del calcio (riduzione della pressione)
  • nifedipina;
  • amlodipina.
M-colinomimetici
  • Pilocarpine.
Beta-bloccanti
  • atenololo;
  • bisoprololo;
  • Carvedilolo ecc.

Queste sostanze se assunte per via orale possono causare insufficienza respiratoria in alcune persone che hanno una maggiore sensibilità nei loro confronti. Pertanto, a partire dalla loro assunzione, è necessario valutare attentamente il proprio benessere al fine di determinare la presenza di reazioni negative. Tuttavia, ciò non significa che dovresti abbandonare l'uso di farmaci che causano il broncospasmo e trascurare le prescrizioni del medico.

Come alleviare il broncospasmo: pronto soccorso

Il sollievo (o l'eliminazione) del broncospasmo dovrebbe iniziare immediatamente dopo il suo verificarsi, senza attendere l'arrivo del medico. Ciò contribuirà a ridurre il rischio di effetti avversi e migliorare le condizioni del paziente. Prima di tutto, dovresti eseguire le seguenti azioni nel modo prescritto:

  1. Avvicinare il paziente all'aria aperta ed eliminare l'effetto di eventuali sostanze irritanti (allergeni, odori forti e irritanti, ecc.);
  2. Per liberare il petto dagli abiti e da qualsiasi oggetto di contenimento (cinture, corsetti, bretelle e altri);
  3. Se hai a portata di mano dei farmaci per inalazione per il broncospasmo che migliorano le vie respiratorie (Salbutamolo, Formoterolo, Berodual, Impratropium o Tiotropio bromuro), devono essere eseguite 2-3 inalazioni;
  4. Chiama una squadra di ambulanze.

Le azioni elencate per il broncospasmo devono essere eseguite, indipendentemente dalla causa che ha causato questa condizione acuta. La diagnosi e il trattamento sono di competenza dei medici in ospedale o in ambulatorio, a seconda delle condizioni del paziente. Al momento del rilevamento di un forte restringimento dei bronchi, la cosa principale è alleviare il broncospasmo e ripristinare l'accesso dell'ossigeno ai polmoni.

FAQ

La medicina ufficiale non riconosce una cosa come "asma cardiaco". Il meccanismo di sviluppo e trattamento di questa condizione è significativamente diverso dal solito restringimento dei bronchi, poiché l'insufficienza respiratoria nelle lesioni cardiache si verifica a causa dell'edema polmonare.

Si consiglia vivamente di non utilizzare alcuna medicina tradizionale, in particolare altamente aromatizzata o in grado di irritare la pelle. Possono solo esacerbare l'attacco. Si raccomanda di rimuovere il broncospasmo usando metodi farmacologici comprovati..

Questa sfumatura è determinata dal medico curante, a seconda della causa dell'attacco. Pertanto, prima di condurre la terapia, il medico prescrive le misure diagnostiche necessarie per determinare la malattia che ha causato il restringimento dei bronchi.

Poiché l'ostruzione delle vie aeree non è una malattia, ma una condizione del corpo, non viene trasmessa ai bambini. Tuttavia, una tendenza a sviluppare una certa malattia che può portare a questo disturbo può essere incorporata nel DNA.

Come alleviare i sintomi del broncospasmo nei bambini a casa

Predisposizione o malattia?

La parete di piccoli bronchi e bronchioli è rappresentata da uno strato di muscoli lisci, coperto dall'interno dalla mucosa. A differenza dei percorsi di un calibro più grande, non hanno uno strato di tessuto cartilagineo sotto forma di semianelli. La fitta cornice consente ai bronchi di mantenere la loro forma e mantenere un lume costante per un passaggio dell'aria senza ostacoli.

I sintomi del broncospasmo nei bambini compaiono con la SARS

La mucosa dei piccoli bronchioli si gonfia facilmente quando vi entrano virus, batteri e sostanze chimiche. Ciò porta all'ipersecrezione di muco, all'innesco della risposta immunitaria e allo spasmo dei muscoli lisci. Il lume dei bronchioli è bloccato, il che porta a difficoltà respiratorie.

La causa del broncospasmo durante l'infanzia può essere:

  • bronchite acuta;
  • ARVI;
  • inalazione di sostanze che irritano la mucosa;
  • reazione allergica (incluso shock anafilattico);
  • asma bronchiale;
  • attività fisica eccessiva;
  • corpo estraneo.

L'esercizio fisico, un forte shock emotivo può provocare iperventilazione dei polmoni e causare spasmo dei bronchioli. Ciò è particolarmente pronunciato nei bambini con disfunzione autonomica, asma bronchiale..

Il broncospasmo può essere una sorta di reazione protettiva, che non consente agli stimoli esterni di penetrare negli alveoli. Ma spesso questa condizione complica il decorso di malattie di natura infiammatoria e allergica. Nei bambini con asma bronchiale, lo spasmo della muscolatura liscia è causato dall'iperreattività delle vie aeree e dalla sintesi di mediatori biologici, integrata da un'eccessiva secrezione di muco ed edema.

I sintomi del broncospasmo nei bambini possono comparire con alcune malformazioni del sistema cardiovascolare. Disturbi emodinamici portano al restringimento secondario del lume dei bronchi.

Nei bambini piccoli, le manifestazioni di broncospasmo sono associate alla patologia del nervo vago. Lo spasmo patologico si verifica periodicamente dopo un trauma alla nascita al cervello. Nei bambini con fibrosi cistica, la contrazione dei muscoli bronchiali è dovuta all'accumulo di muco viscoso.

Come riconoscere i primi sintomi

I segni dell'avvicinarsi del broncospasmo dipendono dalla causa della patologia. Prima di un attacco asmatico, il comportamento e l'umore del bambino possono cambiare. Diventa irrequieto, si sente a disagio nel petto. Se il broncospasmo si sviluppa di notte, il bambino si sveglia da una forte difficoltà respiratoria, piange in modo fastidioso. In una condizione allergica, l'inizio di un attacco è preceduto dal contatto con un sensibilizzante (inalazione di un aerosol, somministrazione di farmaci).

Il broncospasmo richiede un trattamento di emergenza

Il bambino può lamentare mancanza d'aria, difficoltà a espirare. A volte compaiono starnuti e scarico liquido sieroso-mucoso dal naso. Successivamente, si sviluppa un tipico quadro clinico:

  • sibili rumorosi uditi da lontano;
  • difficoltà e prolungamento dell'espirazione con respiro sibilante;
  • tosse secca non produttiva;
  • l'assegnazione di espettorato vitreo spesso (con asma);
  • pallore della pelle con una tinta bluastra.

Il bambino occupa una posizione forzata - seduto, appoggiato sulle sue mani, con le spalle sollevate. Una tale postura aiuta a tossire e, grazie alla fissazione degli arti, il lavoro dei muscoli respiratori ausiliari è migliorato. In posizione supina, il respiro corto si intensifica solo.

Il broncospasmo con shock anafilattico è accompagnato da edema laringeo. La respirazione diventa rumorosa, rauca e frequente e la voce rauca. Il bambino diventa rapidamente pallido, le labbra diventano cianotiche. C'è un forte calo di pressione con perdita di coscienza.

Come alleviare il broncospasmo: pronto soccorso per un bambino

Il bambino ha bisogno di cure di emergenza, la velocità da cui può dipendere la sua vita. La condizione è particolarmente pericolosa durante una reazione anafilattica, caratterizzata da un rapido sviluppo. Il punteggio in questo caso può andare in minuti. Cosa non puoi fare quando si verifica uno spasmo:

  • strofinare il bambino con sostanze fortemente profumate - trementina, oli aromatici, balsami;
  • dare erbe e miele;
  • mettere gli intonaci di senape;
  • utilizzare antistaminici di prima generazione;
  • dare farmaci per sopprimere la tosse;
  • sedativi per uso personale.

A casa, la comparsa di un broncospasmo in un bambino può essere fermata dall'algoritmo di azioni corretto:

  • lavare il bambino per sbarazzarsi di allergeni che non sono ancora fissati sulla mucosa;
  • lasciare un posto polveroso e affumicato per interrompere il contatto con l'irritante;
  • aprire una finestra, se questo non è un periodo di piante da fiore;
  • mantenere il bambino in posizione verticale o semi-seduto;
  • dare una bevanda calda.

Il broncospasmo può apparire in un bambino sullo sfondo di un completo benessere. Questa condizione dovrebbe avvisare, è impossibile usare i farmaci da soli, è necessario un aiuto medico di emergenza. Se i sintomi non compaiono la prima volta e in casa esiste un inalatore per alleviare lo spasmo, è necessario lasciare che il bambino li respiri. Sono preferiti agonisti beta-2-adrenergici (salbutamolo) e M-anticolinergici (ipratropio bromuro). In caso di inefficacia, vengono utilizzati corticosteroidi per via inalatoria (budesonide, beclometasone)..

I farmaci espettoranti possono essere somministrati non prima di dopo 15-20 minuti di broncodilatatori. Altrimenti, porteranno ad una maggiore secrezione di espettorato, una violazione del suo deflusso e un aumento dei sintomi..

Le misure descritte dovrebbero migliorare le condizioni del bambino e fermare l'attacco. Ma non automedicare, è meglio chiamare immediatamente un'ambulanza.

Per alleviare il broncospasmo persistente, i medici usano farmaci per la somministrazione endovenosa:

  • soluzione di aminofillina;
  • prednisone;
  • adrenalina (con shock anafilattico).

È impossibile per un bambino iniettarsi, solo un medico sarà in grado, in base al quadro clinico e ai dati dell'esame, di selezionare il farmaco necessario.

Come alleviare un attacco, un medico dovrebbe raccomandare

Trattamento e prevenzione

I bambini piccoli con broncospasmo, di età inferiore a un anno, sono soggetti a ricovero obbligatorio. Le loro condizioni possono portare a grave insufficienza respiratoria. In altri casi, la decisione sulla necessità di un trattamento ospedaliero viene presa individualmente. Un bambino con un broncospasmo per la prima volta dovrebbe essere mostrato a un pneumologo e ad un allergologo.

I seguenti metodi vengono utilizzati per la diagnosi:

  • radiografia del torace - necessaria per rilevare segni di bronchite, polmonite;
  • spirometria: consente di determinare lo stato funzionale dei polmoni, la forza espiratoria, il volume;
  • pulsossimetria: stima la saturazione di ossigeno del sangue capillare in modo non invasivo attraverso un sensore sul dito;
  • composizione dei gas nel sangue - analisi biochimica per valutare la gravità dell'ipossia.

La terapia successiva del broncospasmo dipende dalla causa della patologia. Nella bronchite acuta, viene considerata la necessità di antimicrobici. Per alleviare la sindrome da intossicazione, a un bambino vengono prescritte soluzioni saline a goccia endovenose. L'ambroxolo viene utilizzato come farmaco espettorante e l'acetilcisteina viene utilizzata per l'espettorato viscoso. Sullo sfondo della loro assunzione, è necessaria una stretta aderenza al regime idrico per garantire una buona liquefazione e scarico del muco.

Con l'asma bronchiale, il trattamento viene selezionato tenendo conto della gravità della patologia. Come terapia di base, vengono prescritti farmaci antinfiammatori. A seconda della situazione, vengono utilizzati glucocorticoidi, cromoni, farmaci anti-IgE, farmaci anticitocina. Per fermare gli attacchi, vengono utilizzati broncodilatatori per inalazione. L'eliminazione delle reazioni allergiche viene effettuata dagli antistaminici.

Il dosaggio e la frequenza di somministrazione dipendono dalla gravità della patologia.

Il broncospasmo che si verifica in un contesto di allergie può essere prevenuto. La mamma dovrebbe ricordare il prodotto o la sostanza che ha causato lo spasmo per impedire un ulteriore contatto con loro. Per la prevenzione, è necessario modificare la dieta, abbandonare i cibi allergenici e a casa più spesso eseguire la pulizia a umido.

Broncospasmo: sintomi, trattamento, complicanze

Il broncospasmo (ICD 10: J98.8.0) è un restringimento patologico del lume dei bronchioli e dei piccoli bronchi, caratterizzato da difficoltà a inspirare ed espirare. Può essere provocato da varie malattie (bronchite, asma bronchiale), una reazione allergica a un allergene, avvelenamento con sostanze chimiche e complicazioni dopo l'intervento chirurgico. Con la sindrome da broncospasmo, l'anidride carbonica non viene quasi escreta dal corpo e l'ossigeno viene fornito a volume insufficiente. Per questo motivo, è difficile per il paziente inspirare ed espirare, il che porta a vari sintomi.

Gli attacchi di broncospasmo possono causare l'accumulo di ammine biogeniche (serotonina, istamina), farmaci con anticolinesterasi e attività parasimpaticomimetica, irritazione delle fibre dei nervi frenici e del vago. Il pericolo maggiore è il restringimento totale del lume dei bronchi durante l'anestesia.

Attenzione! Questa sindrome si trova più spesso nei pazienti con asma bronchiale. Il broncospasmo allergico viene diagnosticato nel 2% dei casi.

Con uno sforzo fisico significativo, il cinque percento delle persone soffre di ostruzione delle vie aeree (ostruzione). Tra gli atleti professionisti, si verifica nel 25% dei casi.

Le ragioni

Molto spesso, le cause del broncospasmo negli adulti sono malattie in cui compaiono sintomi di aumento della mancanza di respiro. Nella maggior parte dei casi, viene diagnosticato in pazienti con asma bronchiale..

Tra le altre malattie accompagnate da broncospasmo, ci sono:

Importante! Quasi ogni terzo russo soffre di patologia respiratoria cronica. Nel 60% dei pazienti, la malattia si è sviluppata sullo sfondo di uno sforzo nervoso.

La causa del broncospasmo latente può essere adenoidite, rinite allergica, laringite, allergie, fibrosi cistica, insufficienza multipla di organi. È caratterizzato dall'assenza di un quadro clinico e da un decorso prolungato. Un attacco d'asma si sviluppa quando un irritante entra nel tratto respiratorio.

Le situazioni di stress acuto causano ansia, ansia, paura. Queste emozioni interrompono la regolazione del sistema nervoso autonomo, a causa della quale soffrono lo stomaco, il cuore e il tratto gastrointestinale. Spesso gli organi respiratori diventano un anello debole. Il broncospasmo nervoso è un evento frequente e necessita di un adattamento psicologico. Se il corpo reagisce a una situazione stressante per soffocamento, nel tempo questa reazione verrà risolta. Una persona sperimenta una mancanza d'aria anche quando si verifica uno stress minore. Per fermare il broncospasmo, gli psicologi raccomandano spesso esercizi di respirazione che stabilizzano il sistema nervoso autonomo, leniscono ed eliminano i sintomi spiacevoli..

Fattori per lo sviluppo dello spasmo bronchiale:

  • Caratteristiche strutturali congenite di bronchite e trachea, a causa delle quali non esiste un drenaggio sufficiente dell'albero bronchiale dal muco.
  • Bronchite, laringite e adenoidi ingrossate nei bambini piccoli.
  • ARVI frequente.
  • Eredità. Se uno dei parenti è malato di bronchite cronica ostruttiva o asma bronchiale, se ci sono più possibilità di sintomi di broncospasmo nel bambino.

I fattori che provocano nei pazienti con allergie e asma bronchiale sono il fumo, l'uso di droghe (antibiotici, farmaci per abbassare la pressione sanguigna, beta-bloccanti), il contatto diretto con l'allergene. I sintomi del broncospasmo negli adulti possono peggiorare con uno sforzo fisico eccessivo e l'inalazione di aria secca e fredda. Per alleviare le condizioni del paziente, è necessario escludere il fattore che provoca un attacco di soffocamento.

Sintomi

Lo spasmo in sé non è una malattia. Questo è un riflesso con cui il corpo si protegge dagli stimoli esterni. Il broncospasmo nella bronchite è normale e indica la necessità di un trattamento. Se oggetti di terze parti cadono nei bronchi, iniziano a crampi, impedendo il loro ulteriore movimento attraverso il tratto respiratorio. Per rendere questo processo più veloce, il corpo inizia a secernere muco.

Se la causa dello spasmo è un allergene, le vie respiratorie si restringono, motivo per cui una persona non può fare un respiro profondo ed espirare. Come risultato, appare tosse, respiro sibilante, asfissia, la respirazione diventa superficiale. Se il paziente non sa come rimuovere rapidamente il broncospasmo, può verificarsi carenza di ossigeno, il che rappresenta un rischio per la salute.

Sintomi di uno spasmo bronchiale prima di un attacco:

Un altro quadro clinico è caratteristico dell'attacco:

È impossibile ignorare questi sintomi, perché con la fame di ossigeno, il cervello prima soffre. Ciò può portare a gravi conseguenze, tra cui: disordini metabolici, ictus, svenimenti, crampi, atrofia di una parte del corpo. Particolarmente pericoloso è il broncospasmo durante la gravidanza. Può portare a parto prematuro, basso peso alla nascita, ritardo nello sviluppo fetale, morte perinatale.

I sintomi della malattia negli adulti e nei bambini sono molto simili. Tuttavia, i piccoli pazienti hanno vie aeree sottili, quindi, invecchiando, il loro diametro aumenta e i segni della patologia possono scomparire completamente.

Sintomi di broncospasmo nei bambini

Differiscono dai segni della malattia negli adulti. I presagi di un attacco sono:

  • Respirazione rumorosa.
  • Fatica.
  • cattivo umore.
  • esalazione.

Oltre a questi sintomi, compaiono frequenti starnuti con rilascio di muco, cerchi blu sotto gli occhi. Spesso le convulsioni si verificano di notte. Il bambino si sveglia con la paura di soffocare. Per questo motivo, appare il panico, aumento dell'ansia e dell'ansia. L'assistenza di emergenza per il broncospasmo nei bambini è l'uso del broncospasmo, che ha un potente effetto broncodilatatore. I recettori M-colinergici hanno lo stesso effetto, che riducono l'eccitabilità della NS parasimpatica e danno l'effetto di rilassamento dei muscoli lisci dei bronchi.

I bambini dovrebbero sapere cosa fare con il broncospasmo per fermare tempestivamente un attacco di soffocamento. Molto spesso, gli inalatori di aerosol a dose misurata vengono utilizzati per questo scopo, che danno un risultato positivo con moderata esacerbazione della malattia. Sono prescritti in due dosi con un intervallo di 2 minuti.

Forme

Esistono 2 forme di patologia:

  • Ostruzione delle vie aeree reversibile.
  • Con blocco irreversibile.

La prima forma risponde bene al trattamento con farmaci broncodilatatori, la seconda non si ferma. Se si verifica un attacco nel periodo postoperatorio o durante l'intervento chirurgico e non esistono misure di rianimazione di emergenza, può verificarsi un esito fatale..

Per patogenesi, il broncospasmo è primario e secondario. Il primo si sviluppa a causa dell'iperreattività bronchiale, il secondo - appare con altre malattie. Può essere leggero, moderato e pesante, reversibile e irreversibile. I sintomi del broncospasmo possono variare e dipendere dalla sua prevalenza. È diviso in tre tipi:

  1. Locale: un attacco si sviluppa quando un oggetto ultraterreno entra nei bronchi o con una crescita endobronchiale di neoplasie. Caratteristico di questa specie è lo spasmo dei muscoli lisci delle pareti bronchiali in una piccola area della trachea.
  2. Parziale - il più delle volte, la patologia appare con reazioni di ipersensibilità e malattie respiratorie. Colpisce bronchi piccoli e medi (raramente). La malattia è pericolosa a causa dello sviluppo di insufficienza respiratoria, in cui non è garantito il mantenimento della normale composizione dei gas nel sangue..
  3. Totale: un attacco di broncospasmo, in cui i muscoli lisci di tutti i bronchi piccoli, medi e grandi sono spasmodici. Molto spesso si trova in pazienti con asma. Può essere rilevato durante l'anestesia prima dell'intervento chirurgico.

In alcuni casi, dopo aver usato il broncodilatatore, si sviluppa un broncospasmo paradosso, che è caratterizzato dalla progressione del broncospasmo. Cioè, le condizioni del paziente non migliorano, ma piuttosto progrediscono ed è aggravato dai sintomi di soffocamento.

Il broncospasmo è possibile con i soliti farmaci nel normale dosaggio. Molto spesso, una reazione simile del corpo si verifica alle sostanze chimiche che fanno parte dell'aerosol. In tali casi, per aiutare con il broncospasmo, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza. Qualsiasi farmaco deve essere assunto con l'approvazione di un medico..

Diagnostica

Un esame fisico, la storia medica, le percussioni, l'auscultazione, la TC dei polmoni, la radiografia, la spirografia e altri metodi diagnostici sono usati per fare una diagnosi. Spesso le prime misure vengono eseguite dai medici di emergenza. Quindi il paziente viene controllato da un pneumologo e, se necessario, da altri specialisti, ad esempio un immunologo, un allergologo.

Esame del paziente

Durante questa procedura, il medico attira l'attenzione sul colore della pelle, sui fianchi delle dita e delle labbra. Quindi valuta la posizione del corpo del paziente, che durante l'attacco poggia le mani sulle ginocchia e usa i muscoli ausiliari nel respiro. I pazienti con patologia polmonare cronica possono sviluppare una lesione secondaria dell'apparato osteoarticolare, che si manifesta con una deformazione a forma di club delle dita.

Percussioni e auscultazione

Questi metodi diagnostici sono usati per determinare il suono della scatola sopra la superficie dei polmoni, respiro sibilante, respiro sibilante secco all'espirazione. Nei casi più gravi della malattia, possono formarsi aree di "polmone silenzioso" che, durante l'ascolto, non emettono rumori respiratori. Durante la diagnosi, vengono spesso registrate palpitazioni rapide e tachipnea.

Pulsossimetria

Ti permette di determinare la frequenza cardiaca, la saturazione di ossigeno del sangue arterioso, che aiuta a chiarire il grado di insufficienza respiratoria. La carenza di ossigeno è indicata da un'ossigenazione del sangue inferiore al 95 percento, insieme a palpitazioni cardiache. Con una saturazione inferiore al 90%, viene diagnosticata l'ipossia..

Spirography

Questo metodo di valutazione delle condizioni dei polmoni viene effettuato misurando la velocità e il volume dell'aria inalata. La procedura è indolore, può essere eseguita in regime ambulatoriale. Non ci vogliono più di 5 minuti. Per l'onore delle ore prima dello studio proposto, la somministrazione di farmaci a breve durata d'azione viene annullata, per 12 ore - a lunga durata d'azione. Viene effettuato al mattino o al pomeriggio a stomaco vuoto.

Radiografia e tomografia computerizzata

Questi metodi diagnostici vengono utilizzati per stabilire le cause dell'ostruzione delle vie aeree secondarie. Linfonodi ingrossati, neoplasie, corpi estranei, sintomi di altre malattie del tratto respiratorio sono chiaramente visibili sullo schermo.

Bronchophonography

Il metodo moderno di studio della funzione della respirazione esterna viene spesso utilizzato per diagnosticare malattie nei bambini, negli adolescenti e negli anziani. Consente di determinare l'aumento dell'anidride carbonica nell'aria espirata, per identificare la patologia nei pazienti intubati.

Trattamento

Spesso, ogni medico curante prescrive un farmaco broncodilatatore al paziente, che allevia l'attacco. Grazie a questo, il paziente sa come alleviare il broncospasmo a casa e non si fa prendere dal panico. Più grave è la situazione in cui si verifica per la prima volta uno spasmo bronchiale e una persona non sa come comportarsi in una situazione simile. In tali casi, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza, perché l'asfissia può essere un sintomo di una reazione allergica e può portare alla morte.

Particolare attenzione è necessaria per trattare la malattia nei bambini con stato asmatico, poiché l'asfissia può durare per 12 ore e svilupparsi con resistenza ai farmaci. Di conseguenza, la funzione di drenaggio dei bronchi è compromessa, l'espettorato normalmente non può andare via, il che provoca lo sviluppo della sindrome del "polmone silenzioso". Ciò è irto di condizioni pericolose: respirazione di Cheyne-Stokes (in cui i movimenti respiratori superficiali e rari si approfondiscono e accelerano rapidamente), polso filamentoso, perdita di coscienza, coma ipercapnico. Questa condizione è molto pericolosa, quindi il bambino deve essere ricoverato immediatamente e posto nel reparto di terapia intensiva. Se la mancanza di respiro aumenta prima di rimuovere l'attacco, il paziente può essere intubato con una trachea e collegato a un ventilatore.

L'inalazione con broncospasmo viene utilizzata se il paziente ha malattie come l'asma, la bronchiolite e la bronchite. Con la natura allergica dell'attacco, si raccomanda di inalare i polmoni con farmaci antiallergici. Se sospetti uno spasmo bronchiale, devi:

  1. Prendi i sedativi.
  2. Applicare un unguento o balsamo riscaldante sul petto, strofinarli a fondo sulla pelle.
  3. Prendi delle infusioni di erbe con miele.
  4. Usa farmaci antitosse.

È importante rispondere adeguatamente a un attacco, non farsi prendere dal panico e non auto-medicare. Spesso i genitori sono interessati a come alleviare il broncospasmo senza farmaci in un bambino. Esistono alcuni modi per alleviare un attacco d'asma:

  • Trattenere il respiro per 10-15 secondi. Il corpo inizia a capire che è necessario espandere i bronchi, altrimenti sarà male. Spesso, tale manipolazione facilita notevolmente le condizioni del paziente.
  • Bevi il bambino con acqua calda, mettilo in posizione verticale, se l'attacco è avvenuto di notte.
  • Inalando vapore caldo sopra la padella.

In ogni caso, è necessario consultare un medico, poiché qualsiasi tentativo di automedicazione può portare a gravi conseguenze..

Primo soccorso

È necessario rimuovere il broncospasmo il prima possibile, altrimenti potrebbe svilupparsi ipossia (basso contenuto di ossigeno negli organi e nei tessuti). Se una persona inizia a soffocare, è necessario chiamare un'ambulanza. Fino all'arrivo dei medici, è necessario attenersi al seguente algoritmo di azioni:

  1. Elimina il fattore provocante, se noto. Ad esempio, il broncospasmo allergico può causare polvere, peli di animali domestici, polline di piante.
  2. Per liberare il paziente dal movimento restrittivo dei vestiti, per garantire il flusso di aria fresca.
  3. Chiedi al paziente di assumere una posizione speciale: siediti, metti le mani sulle ginocchia e piegati un po 'in avanti.
  4. Rassicurare il bambino, chiarire che tutto andrà bene. Ad un adulto possono essere somministrate pillole sedative o infusi di erbe..

Importante! Se si verifica un attacco di asma per la prima volta, al paziente non devono essere somministrati broncospasmolitici. Il farmaco deve essere prescritto dal medico curante, poiché il farmaco può aggravare il corso dell'attacco.

Se il broncospasmo si verifica frequentemente, non è necessario chiamare un'ambulanza durante l'asfissia. Il paziente usa farmaci prescritti dal medico per fermare l'attacco. Inalazioni e aerosol possono alleviare le condizioni del paziente il più rapidamente possibile. È importante imparare a non farsi prendere dal panico con il sospetto broncospasmo, percependo con calma tutto ciò che accade con il corpo.

Bronchite spasmo nella bronchite: metodi di trattamento

I problemi alle vie respiratorie superiori sono molto comuni in questi giorni. Le cause del loro sviluppo sono spesso l'ambiente contaminato, è per questo che si verifica il broncospasmo, che porta a gravi conseguenze e in alcuni casi anche alla morte. Come alleviare il broncospasmo rapidamente e senza conseguenze per il corpo?

Broncospasmo nella bronchite ostruttiva

Un processo infiammatorio così frequente come la bronchite, che colpisce sia gli adulti che i bambini, è pericoloso non solo restringendo i bronchi stessi. Ma anche problemi con l'accumulo di segreto o espettorato in essi.

Il broncospasmo non è una malattia, ma il sintomo più grave dello sviluppo di una tale malattia come la bronchite ostruttiva. Con lo spasmo, si verifica un forte restringimento dei bronchi, a seguito del quale diventa difficile espirare una persona. Il paziente sta semplicemente soffocando. Tale crampo è reversibile, ma durante la costrizione, l'anidride carbonica non viene rimossa dai polmoni, il che porta ad avvelenamento.

In questo caso, non puoi fare a meno dei farmaci, poiché è importante curare la causa stessa di questo processo infiammatorio: un'infezione. Tuttavia, in questo caso la medicina tradizionale è considerata un valido aiuto. È lei che è in grado di aiutare ad alleviare lo spasmo senza farmaci e rimuovere l'espettorato, a causa del quale il paziente non può respirare.

A casa, una persona può prendere autonomamente varie infusioni dalla raccolta di erbe per effetti espettoranti e antinfiammatori. Tuttavia, non dimenticare che prima di iniziare a prendere qualsiasi farmaco alternativo e ricette di "avvocati", dovresti assolutamente consultare il tuo medico.

La maggior parte delle persone considera le erbe una fonte sicura di nutrienti che non possono danneggiare il corpo, questa è un'affermazione lontana. Con un dosaggio selezionato in modo errato, uno o un altro componente può accumularsi nel corpo o nei singoli organi.

Tale "riserva" è pericolosa e può portare ad altre gravi conseguenze, che in caso di spasmo non ti renderanno la vita più facile. Le piante sono le stesse medicine, solo più rispettose dell'ambiente e naturali, tuttavia, se usate in modo errato, sono molto pericolose.

Trattamento spasmo

Questo problema provoca un terribile dolore e pressione nello sterno, quindi è importante fermare rapidamente lo spasmo. In tali casi, vengono utilizzati agonisti adrenergici. Questi farmaci contengono sostanze che colpiscono i recettori dei bronchi e contribuiscono alla loro rapida espansione..

Se è impossibile inspirare o espirare, diventano indispensabili: naftitina, efedrina, adrenalina.

Esistono altri gruppi di farmaci adatti a questo caso:

  • Adrenomimetics.
  • anticolinergici.
  • glucocorticoidi.
  • Zufillin.

Come abbiamo già capito, gli adrenomimetici sono farmaci che alleviano lo spasmo dei muscoli lisci dei bronchi. Poiché sono compressi, la sostanza influenza esattamente il problema, cioè i recettori. E questo rende possibile sbloccare e indebolire i muscoli. A causa di questo effetto, il paziente inizia a respirare liberamente. Questo gruppo di farmaci viene assunto nel decorso acuto della malattia, se il broncospasmo inizia bruscamente..

I colinomimetici sono simili nella loro azione agli agonisti adrenergici, ma, sfortunatamente, non sono adatti a tutti i pazienti. Ma Zufillin affronta il compito, durante un attacco dovrebbe essere somministrato per via endovenosa.

I glucocorticosteroidi sono un gruppo speciale di farmaci ormonali progettato non per fermare, ma per prevenire o prevenire il problema stesso. Agiscono molto lentamente, fornendo un effetto anti-infiammatorio..

Pronto soccorso in caso di attacco

Molti per la prima volta nella loro vita incontrano una tale sindrome, specialmente una vista terribile, con lo sviluppo del broncospasmo in un bambino. Se possibile, chiama immediatamente un'ambulanza o altri servizi di aiuto, ma prima che arrivino, dovresti provare a alleviare tu stesso lo spasmo bronchiale.

Ecco l'elenco principale di raccomandazioni, come e da cosa, per agire in caso di emergenza:

  • Eventuali indumenti stretti che rendono solo più difficile la respirazione devono essere rimossi dal paziente..
  • Una persona dovrebbe essere imprigionata, se si alza, quindi in preda al panico, può cadere e colpire. Anche mentire è pericoloso.
  • Se il problema è un allergene, il paziente ha bisogno di aria pulita. È meglio portarlo sulla strada o sul balcone.
  • Consigliato per sciacquare naso, bocca e gola.
  • Per rallentare o allentare il rafforzamento muscolare, dovresti preparare una bevanda alcalina. Scalda l'acqua minerale o il latte con un po 'di soda.

Se sono disponibili farmaci in espansione, come Zufillin o Ephedrine, possono essere utilizzati.

Durante uno spasmo è vietato:

  1. Strofina il petto con oli aromatici odorosi, creme o unguenti.
  2. Prendi medicinali che includono codeina.
  3. È vietato somministrare pillole o altri medicinali antiallergici, che rallentano lo scarico dell'espettorato.
  4. Anche le droghe lenitive sono indesiderabili da dare, solo con il permesso di un medico.
  5. Il cibo è generalmente inappropriato, mangiare o bere, non è raccomandato durante un attacco, in quanto si può soffocare.

Se il broncospasmo inizia nei bambini, in questi casi solo un'ambulanza e specialisti che conoscono il meccanismo di sviluppo dei sintomi e i modi per eliminarlo.

Rimedi popolari

Se non ci sono medicine a portata di mano per aiutare in una situazione del genere, puoi ricorrere al trattamento con rimedi popolari, che sono spesso disponibili al nostro posto. Succede che il paziente rifiuta il trattamento con farmaci anche con la bronchite, perché le sostanze chimiche che compongono le compresse influenzano negativamente il lavoro del fegato e dei reni.

L'elenco dei metodi popolari di base:

  • Inalazione. Un mezzo eccellente per aiutare lo scarico dell'espettorato. Grazie al vapore, diventa più raro e si schiarisce la gola più facilmente. Per preparare la soluzione, prendere una padella, aggiungere ad essa una camomilla, assenzio, elecampane, alcune gocce di iodio e 1 cucchiaino. bibita. Respirare lentamente e profondamente con un asciugamano. La procedura dura 15-20 minuti.
  • Riscaldamento. Questo metodo aiuta solo in caso di bassa temperatura durante la malattia. Metti cerotti o vasetti di senape sul petto; puoi anche usare patate bollite avvolte in uno straccio o un asciugamano.
  • Ginnastica respiratoria e massaggio. Questo metodo di diradamento dell'espettorato è perfetto (soprattutto per i bambini piccoli), perché non sanno ancora come tossire correttamente il muco. Dato che i metodi per condurre molto, parleremo di quelli principali. Sdraiati a pancia in giù e tocca delicatamente nella direzione dalla parte bassa della schiena al collo. Fai anche lo sfregamento, cambiando la sequenza, prima dal basso verso l'alto, poi viceversa. Esegui manipolazioni così semplici per dieci minuti ogni giorno.

Gli spasmi bronchiali sono un processo patologico e se non provi a fermarlo, le conseguenze possono essere molto cattive. Abbi cura di te e dei tuoi figli, se sospetti che sia iniziato un "problema", chiama immediatamente un aiuto a casa o vai in ospedale da solo. Lì riceverai assistenza professionale.

I medici bloccano rapidamente un attacco usando compresse, farmaci per via endovenosa o aerosol. La medicina tradizionale agisce soprattutto come assistente nella lotta globale contro la bronchite spastica. Pertanto, non lasciarti trasportare dalle erbe, ricorda la terapia farmacologica e sii sano.

Nel video: pronto soccorso per il broncospasmo.

Postato da: Irina Ananchenko