Ketotifen. Composizione, meccanismo d'azione, analoghi. Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali. Istruzioni per l'uso, prezzi e recensioni

Trattamento

Il sito fornisce informazioni di riferimento a solo scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È richiesta la consultazione di uno specialista!

Che tipo di medicina è il ketotifene??

Principio e meccanismo d'azione

Come accennato in precedenza, il ketotifene ha una spiccata attività antiallergica, eliminando così le manifestazioni cliniche delle malattie allergiche. Per comprendere il principio di azione di questo farmaco, è necessario avere un'idea di come si sviluppano le reazioni allergiche.

L'allergia è un processo patologico che è una conseguenza di una maggiore sensibilità del corpo a varie sostanze (allergeni). Esistono due tipi di reazioni di ipersensibilità: immediate e ritardate. I principali partecipanti a queste reazioni sono i globuli bianchi (linfociti T e linfociti B, monociti, ecc.), Il sistema del complemento (un complesso di proteine ​​complesse che sono costantemente presenti nel sangue e contribuiscono alla neutralizzazione dei microbi) e altri. Le reazioni allergiche di tipo immediato comprendono broncospasmo (restringimento dei bronchi), rinite (infiammazione della mucosa nasale), orticaria, congiuntivite (infiammazione della membrana connettiva dell'occhio), edema di Quincke, shock anafilattico e altre condizioni. Queste condizioni sono associate all'immunità umorale (un tipo di risposta immunitaria in cui le molecole del plasma sanguigno svolgono una funzione protettiva) e compaiono dopo pochi minuti o ore. Le reazioni allergiche di tipo ritardato si formano non così rapidamente (1-2 giorni o più) e sono associate all'immunità cellulare (un tipo di risposta immunitaria in cui la funzione protettiva è associata specificamente alle cellule del sistema immunitario).

Al contatto dell'antigene con linfociti sensibilizzati (linfociti recettori recettori) appaiono anticorpi (immunoglobuline E) nel sangue, che neutralizzano gli antigeni. Varie sostanze (allergeni) possono agire da antigene. Con il rientro degli antigeni nel corpo umano, interagiscono con gli anticorpi presenti sulla superficie dei mastociti. In questo caso, i mastociti vengono distrutti e l'istamina viene rilasciata da essi. Interagisce con recettori specifici (recettori H1 e H2-istamina) che, a loro volta, controllano varie funzioni del corpo. L'interazione dei recettori dell'istamina e dell'istamina H1 aumenta il tono e lo spasmo degli organi, il gonfiore dei tessuti, la permeabilità vascolare, ovvero si sviluppa una reazione allergica di tipo immediato. Come accennato in precedenza, il ketotifene stabilizza le membrane dei mastociti e blocca il flusso di ioni calcio al loro interno. Come risultato di questa azione, il processo di degranulazione e il rilascio di un mediatore allergico (istamina) sono inibiti.

I mastociti si trovano in quasi tutti i tessuti del corpo umano. Sono così chiamati a causa del gran numero di granuli nella loro composizione, in cui si depositano istamina, serotonina, prostaglandine e altre sostanze biologicamente attive (BAS). Il maggior numero di tali cellule si trova nel tessuto connettivo di polmoni, pelle, tonsille, intestino, mucosa del rinofaringe.

Il ketotifene è un farmaco ormonale o no?

Gli ormoni sono sostanze biologicamente attive (BAS) che regolano i processi metabolici nel corpo umano, nonché lo stato funzionale di sistemi e organi. Gli ormoni vengono secreti nel sangue dalle ghiandole endocrine (ipofisi, tiroide, ghiandole surrenali, pancreas, ghiandole sessuali e altri). Le medicine che contengono ormoni o loro sostituti sintetici sono usate come mezzo di trattamento sostitutivo dell'ipofunzione (diminuzione dell'attività) delle ghiandole endocrine (ghiandole endocrine).

Il ketotifene non è un farmaco ormonale, poiché non è sintetizzato dagli organi umani e ha un diverso meccanismo d'azione.

Composizione, forme di rilascio, tipi e analoghi del ketotifene

Compresse da 1 mg

Le compresse sono la forma più comune del farmaco contenente 1 mg del principio attivo - ketotifen (sotto forma di ketotifen fumarato). Oltre al componente principale, la composizione delle compresse comprende anche sostanze ausiliarie (fecola di patate, magnesio stearato, calcio idrogeno fosfato diidrato).

Questo medicinale è una compressa bianca, inodore o con un leggero odore, cilindrica piatta, con una smussatura. Disponibile in una scatola di cartone contenente 30 compresse (10 o 15 compresse in blister di alluminio) e istruzioni per l'uso.

Sciroppo

Lo sciroppo è un liquido limpido e viscoso da incolore a giallo chiaro, disponibile in una bottiglia di vetro marrone scuro o in una bottiglia di polietilene tereftalato (termoplastico). In vendita c'è una confezione contenente 1 flacone da 100 ml e inoltre è attaccato un misurino, progettato per un dosaggio più accurato del farmaco.

La composizione di 5 ml di sciroppo comprende ketotifene idrofumarato - 1,38 mg (equivalente a 1 mg di ketotifene).

Come sostanze ausiliarie nello sciroppo sono:

  • sorbitolo;
  • saccarinato di sodio;
  • metil paraidrossibenzoato;
  • propil paraidrossibenzoato;
  • acido citrico monoidrato;
  • disodio fosfato dodecaidrato;
  • etanolo;
  • aroma di fragola;
  • acqua purificata.

Lacrime

Gli eccipienti di gocce sono:

  • acqua purificata;
  • acido limone;
  • cloruro di sodio;
  • benzalconio cloruro;
  • poliglucina (in forma secca);
  • Trilon B.

C'è un unguento o un gel ketotifen?

Marchi

Analoghi del farmaco (cosa può essere sostituito?)

Se è impossibile acquistare o utilizzare ketotifen (ad esempio, se il paziente ha un'intolleranza individuale ai componenti costitutivi di questo farmaco), può essere sostituito con vari farmaci che hanno effetti terapeutici simili.

Se necessario, il ketotifen può essere sostituito con i seguenti farmaci:

  • clarithin;
  • desloratadina;
  • Telfast;
  • lorfastom;
  • alerdez e altri.
Prima di sostituire un farmaco, consultare uno specialista.

Istruzioni per l'uso di ketotifen

Come prendere ketotifen?

Il ketotifene sotto forma di compresse e sciroppo viene utilizzato per via orale. Di solito agli adulti viene prescritto 1 mg di farmaco (1 compressa o 5 ml di sciroppo) 2 volte al giorno, mattina e sera durante i pasti.
Con l'uso prolungato del farmaco, si consiglia di prenderlo alla stessa ora del giorno (cioè ogni 12 ore).

Si raccomanda di iniziare a prendere 1 mg (1 compressa) una volta al giorno alla sera e aumentare la dose per 5 giorni a una dose giornaliera di 2 mg (2 compresse). Se necessario, la dose giornaliera può essere aumentata a 4 mg (2 compresse) 2 volte al giorno (ma solo come indicato dal medico).

Se il paziente ha dimenticato di assumere una dose di ketotifene al momento stabilito, è necessario prenderlo immediatamente dopo averlo ricordato. Non prenda un doppio dosaggio per compensare la dose dimenticata.

I colliri devono essere somministrati secondo un algoritmo specifico. La testa deve essere inclinata all'indietro, la palpebra inferiore deve essere spinta indietro per formare una tasca in cui verrà introdotta la soluzione. Durante la somministrazione del farmaco, è necessario alzare lo sguardo ed evitare il contatto della punta della pipetta con i tessuti dell'occhio. Quindi devi chiudere gli occhi per alcuni minuti, cercando di non stringere le palpebre e non battere le palpebre. Ketotifen deve essere gocciolato in ogni occhio 1 goccia 2 volte al giorno. L'intervallo tra le instillazioni (flebo del farmaco) dovrebbe essere di almeno 8 ore. Sarà ottimale utilizzare la soluzione al mattino dopo il risveglio e la sera poche ore prima di coricarsi.

Come assumere il farmaco all'interno - prima, durante o dopo un pasto?

Ketotifen per i bambini

I ketotifen sotto forma di compresse e sciroppo possono essere assunti dai bambini. Questi farmaci vengono assunti per via orale. Il metabolismo del ketotifene nei bambini è lo stesso degli adulti, quindi i bambini di età superiore ai 3 anni assumono la stessa dose giornaliera degli adulti. Se necessario, al fine di ottenere il massimo effetto, nei bambini potrebbe essere necessario prescrivere dosi più elevate del farmaco (a causa dell'elevato tasso metabolico del ketotifene) in termini di chilogrammi di peso corporeo del bambino.

I bambini di età superiore a 3 anni possono assumere 1 compressa (1 mg) 2 volte al giorno durante i pasti.

Si raccomanda ai bambini da 6 mesi a 3 anni di assumere 0,25 ml (0,05 mg) di sciroppo per 1 chilogrammo di peso corporeo 2 volte al giorno (mattina e sera). I bambini di età superiore a 3 anni possono assumere 5 ml (1 mg) 2 volte al giorno (mattina e sera ai pasti).

I colliri ketotifen sono raccomandati per i bambini di età superiore ai 12 anni. Dovrebbero eseguire instillazioni (flebo del farmaco) 2 volte al giorno, 1 goccia in ciascun occhio.

Durata dell'azione

Il ketotifene si riferisce a farmaci antiallergici per uso sistemico (attraverso il tratto gastrointestinale) di lunga durata. Dopo aver assunto questo farmaco all'interno, viene quasi completamente assorbito dal tratto gastrointestinale. La concentrazione massima di ketotifene nel plasma sanguigno viene raggiunta entro 2-4 ore. La durata dell'azione è di 12 ore. Questo farmaco viene escreto dai reni in due fasi (la prima fase è da 3 a 5 ore, la seconda fase è 21 ore).

L'azione dei colliri ketotifen si sviluppa entro 40-60 minuti dopo la somministrazione.

Durata del trattamento

Ketotifen e cetirizine (zyrtec, cetrin)

La cetirizina è un antagonista (bloccante) dei recettori dell'istamina H1. Questo farmaco non ha attività anticolinergica (che si manifesta con difficoltà a urinare, costipazione, compromissione della vista, disturbi del tratto gastrointestinale, vertigini, ridotta attenzione e memoria, tachicardia e altre condizioni) e non provoca aumento della sonnolenza. I preparati a base di cetirizina sono utilizzati per la rinite allergica stagionale e perenne, varie malattie della pelle (dermatosi), congiuntivite, orticaria ed edema di Quincke..

Se necessario (ad esempio, nel caso di intolleranza individuale al farmaco), il ketotifene può essere sostituito con farmaci contenenti cetirizina. Tuttavia, va ricordato che prima di questo è necessario consultare il proprio medico.

Ketotifen e Diazolin

La diazolina è un bloccante dei recettori dell'istamina H1. Non ha un effetto sedativo (sedativo) e ipnotico, che consente di utilizzarlo nei casi in cui l'effetto inibitorio sul sistema nervoso centrale è indesiderabile. La diazolina è usata nel trattamento di varie malattie allergiche. La diazolina non può essere assunta se il paziente ha un'ulcera peptica dello stomaco e del duodeno, nonché malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale.

Se il paziente ha una malattia allergica, è possibile utilizzare sia ketotifene che diazolina. Prima di utilizzare uno di questi farmaci, è necessario consultare un medico. Va ricordato che l'uso simultaneo di due farmaci antiallergici non ha senso.

Indicazioni per l'uso di ketotifen

Il ketotifene è un farmaco antiallergico che è attivo quando assunto per via orale (attraverso il tratto gastrointestinale) e ha una spiccata capacità di bloccare i recettori H1. Questo farmaco ha una durata d'azione di 12 ore, un effetto anticolinergico e talvolta può causare un effetto sedativo (sedativo)..

Ketotifen è usato per via orale per le seguenti malattie:

  • Orticaria. L'orticaria è una reazione anafilattica limitata alla pelle ed è caratterizzata dalla formazione di vesciche, eritema (arrossamento della pelle causato dall'espansione dei capillari) e gonfiore diffuso del tessuto sottocutaneo. Le vesciche possono essere piccole, separate o fondersi in grandi lesioni di forma irregolare. I sintomi dell'orticaria sono prurito e bruciore nel sito dell'eruzione cutanea. L'orticaria può verificarsi dopo aver assunto un determinato medicinale, punture di insetti, mangiato determinati alimenti (ad esempio uova, noci, frutta) o introdotto estratti di allergeni.
  • Asma bronchiale atopico (per prevenire gli attacchi) L'asma bronchiale è una malattia infiammatoria cronica del tratto respiratorio, caratterizzata da attacchi di asma, difficoltà di espirazione, mancanza di respiro e / o tosse, ipersecrezione e gonfiore della mucosa bronchiale. L'asma atopico è una reazione allergica immediata e l'infiammazione delle vie aeree è allergica. In genere, le manifestazioni di questa malattia si verificano a causa del contatto con un allergene causalmente significativo. È anche possibile combinazione con altre malattie allergiche (dermatite atopica, rinite allergica o congiuntivite).
  • Rinite allergica. Questa è una malattia che si verifica a causa della deposizione di allergeni dell'aria nella mucosa nasale (polline, muffe, scaglie di pelle di animali o feci di acari della polvere domestica). Le manifestazioni di rinite allergica sono secrezione nasale, congestione nasale, starnuti, lacrimazione, prurito, possibilmente difficoltà respiratorie ed eruzioni cutanee. Nel trattamento di questa malattia, un passo importante è eliminare il contatto con l'allergene.
  • Congiuntivite allergica. La congiuntivite allergica è un'infiammazione della membrana che riveste le palpebre e copre il bianco degli occhi, la congiuntiva, ed è causata da una reazione allergica. I segni di questa malattia sono i reclami dei pazienti di fotofobia, lacrimazione, prurito, bruciore, sensazione di un corpo estraneo, separato dalla cavità congiuntivale. Le cause di questa malattia sono spesso allergeni come pollini, profumi, cosmetici, pelle di animali, acari della polvere e altri.
  • Dermatite atopica. La dermatite atopica è una malattia cronica caratterizzata da focolai di iperemia (straripamento dei vasi sanguigni) della pelle, secchezza, desquamazione della pelle e prurito. Di solito, la manifestazione di questa malattia inizia durante l'infanzia. Nello sviluppo della dermatite atopica, è consuetudine seguire la teoria della genesi allergica, la teoria genetica o la teoria dell'immunità cellulare compromessa. I fattori di rischio per lo sviluppo della dermatite atopica sono lo stress, l'alimentazione artificiale, la patologia del tratto gastrointestinale (pancreatite, disbiosi, gastroduodenite, discinesia biliare) e altri.
  • Pollinosi (febbre da fieno) La pollinosi è un tipo di rinite allergica. È stagionale e appare con una maggiore sensibilità al polline di qualsiasi pianta. Le manifestazioni della febbre da fieno compaiono solo durante il periodo di fioritura di questa pianta.
I colliri vengono utilizzati in oftalmologia:
  • in congiuntivite allergica acuta o subacuta;
  • quando si verifica cheratocongiuntivite (infiammazione della cornea e congiuntiva dell'occhio);
  • con congiuntivite allergica stagionale;
  • con congiuntivite cronica, espressa in forma allergica.

Il farmaco è usato come sonnifero?

Ipnotici sono condivisi:

  • derivati ​​dell'acido barbiturico (fenobarbital);
  • su benzodiazepine (triazolam, nitrazepam, midazolam);
  • sonniferi di vari gruppi chimici (zopiclone, zolpidem, doxylamine).
Il meccanismo d'azione del ketotifene differisce dal meccanismo d'azione dei sonniferi (che consiste nell'inibire la trasmissione degli impulsi in varie parti del sistema nervoso centrale), pertanto non viene utilizzato come sonniferi.

Il farmaco aiuta con la psoriasi?

La psoriasi è una malattia della pelle cronica e recidivante (in costante peggioramento) caratterizzata da un'eruzione cutanea di papule abbondantemente squamose. Questa malattia colpisce qualsiasi parte della pelle, ma le lesioni più comuni si trovano sulle superfici estensorie degli arti, sul cuoio capelluto, nel sacro. Le teorie sull'origine della psoriasi possono essere diverse (parassitarie, infettive, autoimmuni, neurogene, ereditarie, metaboliche e altre). Ma il ruolo principale nello sviluppo della psoriasi è giocato da fattori ereditari e provocatori (tonsillite, ipotermia generale, stress, trauma e altri).

Il trattamento della psoriasi comporta l'uso di vitamine (vitamina B12, vitamina C, acido folico) e preparati di calcio (cloruro di calcio o gluconato di calcio), pirogeno o prodigiosan, citostatici (metotrexato, azatioprina), corticosteroidi, nonché l'uso di elioterapia (trattamento con luce solare), bagni di zolfo e bagni di mare.

Il ketotifene non è usato nel trattamento della psoriasi, poiché non sarà efficace e non sostituirà il trattamento volto ad eliminare i fattori che provocano lo sviluppo di questa malattia.

Controindicazioni all'uso di ketotifen

Una controindicazione assoluta all'appuntamento e all'uso di questo farmaco è l'ipersensibilità alle sostanze che compongono la sua composizione. L'ingestione di ketotifene può essere accompagnata da gravi reazioni allergiche. È inoltre controindicato l'uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento. Il ketotifene in compresse è controindicato nei bambini di età inferiore a 3 anni. Lo sciroppo di ketotifene è controindicato nei bambini di età inferiore a 6 mesi.
Va notato, allo stesso tempo, che ci sono una serie di condizioni in cui questo farmaco deve essere preso con cautela, in quanto ciò può portare allo sviluppo di conseguenze indesiderabili.

Ketotifen deve essere preso con cautela:

  • con epilessia (il ketotifene può abbassare la soglia di prontezza convulsa);
  • con insufficienza epatica (nelle persone con gravi danni alla funzionalità epatica, può rallentare il metabolismo e aumentare la concentrazione di ketotifene nel sangue);
  • con insufficienza renale (il farmaco viene escreto nelle urine e in grave insufficienza renale, un aumento della concentrazione di metaboliti nel sangue e un aumento del rischio di effetti collaterali);
  • con una storia di convulsioni (storia medica).

Gravidanza e allattamento

La sicurezza del ketotifene durante la gravidanza non è stata stabilita. L'uso del farmaco sotto forma di compresse e sciroppo durante la gravidanza (specialmente nel primo trimestre) è possibile solo se il beneficio per la madre supera il possibile rischio per il feto.

Il ketotifene passa nel latte materno, a seguito del quale il farmaco può passare nel corpo dei bambini. Di conseguenza, il bambino può sviluppare un'allergia ai componenti del farmaco, il che è spiegato dall'instabilità del sistema immunitario dei bambini. Pertanto, se è necessario utilizzare il farmaco, il bambino deve essere trasferito all'alimentazione artificiale.

È possibile combinare ketotifene e alcool?

In che modo il ketotifene influisce sulla guida?

Effetti collaterali di ketotifen

Interazione con altri farmaci

Una combinazione irrazionale di farmaci può peggiorare l'effetto terapeutico e migliorare o causare ulteriori effetti collaterali. Quindi, il ketotifene può migliorare gli effetti di sedativi (sedativi), sonniferi, altri farmaci antiallergici e alcool.

Quando si assumono ketotifene contemporaneamente a farmaci ipoglicemizzanti, aumenta la probabilità di sviluppare trombocitopenia (una diminuzione del numero di piastrine per unità di volume di sangue).

Con la somministrazione simultanea di broncodilatatori (farmaci per l'eliminazione del broncospasmo utilizzati nel trattamento dell'asma bronchiale e della broncopneumopatia cronica ostruttiva) e dei ketotifeni, la frequenza di somministrazione dei broncodilatatori può essere ridotta.

Overdose

Sintomi di sovradosaggio possono comparire con assunzione prolungata o troppo frequente di ketotifene (più di 2 volte al giorno). Quando si utilizza una grande dose di ketotifene, è necessario consultare immediatamente un medico per evitare lo sviluppo di gravi condizioni patologiche.

Può verificarsi un sovradosaggio di ketotifene:

  • sonnolenza
  • vertigini
  • confusione di coscienza;
  • disorientamento;
  • bradicardia (riduzione della frequenza cardiaca a 40 battiti al minuto) o tachicardia (aumento della frequenza cardiaca da 100 battiti al minuto);
  • abbassamento della pressione sanguigna;
  • nausea
  • vomito
  • fiato corto
  • cianosi (colorazione cianotica della pelle e delle mucose);
  • maggiore eccitabilità;
  • coma;
  • crampi (possibilmente nei bambini).
Il trattamento di un sovradosaggio consiste nel lavare lo stomaco (se è trascorso un po 'di tempo dall'assunzione del farmaco), assumere carbone attivo, trattamento sintomatico (prescrivere antiemetici, sedativi, farmaci per normalizzare la pressione sanguigna e così via). Con lo sviluppo della sindrome convulsiva, vengono utilizzati barbiturici a breve durata d'azione e benzodiazepine.

Ritiro di ketotifene

Prezzi di ketotifen nelle farmacie in varie città della Russia

Il prezzo del farmaco dipende dalla forma di rilascio del farmaco, nonché dalla società e dal paese di produzione. La città in cui si trova la farmacia influisce anche sul costo del farmaco, poiché il costo del trasporto e della conservazione del farmaco aumenta leggermente il suo prezzo. Le forme più comuni di rilascio di ketotifene che possono essere trovate in vendita sono compresse e sciroppo per somministrazione orale.
Per ulteriori informazioni sulla presenza di colliri, è necessario contattare le farmacie della città in cui vive il paziente.

Il costo del ketotifene

Il costo medio del farmaco

Compresse di ketotifene 1 mg, 30 pezzi

Ketotifen Sofarma compresse 1 mg, 30 pezzi

Sciroppo di ketotifene sypharm 1 mg / 5 ml, 100 ml

Ketotifen compresse analoghi

Ultimo aggiornamento del prezzo: 05.23.2020 (oltre 150 città e oltre 12000 farmacie)

Sito Web: doktorfrolov.ru, Telefono ☎: +7 (903) 543-03-35, E-mail: [email protected]

Elenco di analoghi: ordinamento per prezzo, valutazione

Confronto di analoghi, che è meglio

Ketotifen (compresse) Valutazione: 38 voti

Sostituti di Ketotifen economici

L'analogo è più economico da 22 rubli.

La diazolina è uno degli antistaminici più economici sotto forma di pillola. Differisce nella sostanza attiva dal Ketotifen, ma è prescritto negli stessi casi dell'originale. L'elenco delle controindicazioni può variare a causa dei diversi ingredienti attivi nelle compresse. Per ulteriori informazioni, consultare le istruzioni..

L'analogo è più costoso da 21 rubli.

Il claridolo è un farmaco allergico indiano leggermente più costoso. Viene venduto in confezioni da solo 7 compresse, quindi con un trattamento prolungato sarà significativamente più costoso di Ketotifen o Diazolin. Come principio attivo viene utilizzata la loratadina.

L'analogo è più costoso da 57 rubli.

Clarisens è un'altra droga popolare prodotta in Russia. È anche prescritto per il trattamento e la prevenzione di reazioni allergiche, che si manifestano con un'eruzione cutanea, irritazione delle mucose e altri sintomi. Controindicato prima dei 2 anni di età, nonché durante la gravidanza.

Coloproctologo, Oncologo, Candidato di Scienze Mediche

Sito Web: doktorfrolov.ru, Telefono: +7 (903) 543-03-35, E-mail: [email protected]

Nel 1996, si è laureato presso la facoltà di medicina dell'Accademia medica di Mosca intitolata a I.M. Sechenov. Dal 1996 al 1998 è stato formato in residenza clinica a tempo pieno presso il Dipartimento di Chirurgia del Centro Educativo e Scientifico del Centro Medico del Dipartimento Amministrativo del Presidente della Federazione Russa.

Che è meglio: Ketotifen o Cetrin Verso l'alto

Originale

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 30 rubli

Sostituire

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 153.2 rubli (123.2 rubli più costosi)

Che è meglio: Ketotifen o Zodak Verso l'alto

Originale

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 30 rubli

Sostituire

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 39.7 rubli (9.7 rubli più costosi)

Che è meglio: Ketotifen o Erius Verso l'alto

Originale

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 30 rubli

Sostituire

Valutazione del farmaco: 3 su 5

Prezzo medio: 393.5 rubli (363.5 rubli più costosi)

Che è meglio: Ketotifen o Loratadin Verso l'alto

Originale

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 30 rubli

Sostituire

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 15 rubli (più economico di 15 rubli)

Che è meglio: Ketotifen o Suprastin Verso l'alto

Originale

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 30 rubli

Sostituire

Valutazione del farmaco: 3 su 5

Prezzo medio: 98,4 rubli (68,4 rubli più costosi)

Lo scopo della pagina: mostrare un elenco di analoghi (sinonimi), i prezzi attuali e le valutazioni dei medicinali stabiliti dagli utenti (per un totale di oltre 10.000 valutazioni).

Insieme a questo farmaco, i visitatori stanno cercando:

Scegli la tua città

Trova più in 179 città della Russia

L'obiettivo (missione) del sito è fornire agli utenti l'elenco più completo e aggiornato degli analoghi disponibili dei medicinali con i prezzi nelle farmacie e le classificazioni degli analoghi (sinonimi), che gli utenti si impostano. Pertanto, il sito analogist.ru può aiutarti non solo a trovare analoghi più economici di medicinali, ma anche a mostrare i migliori farmaci di qualità in base agli utenti del sito.

Le informazioni pubblicate sul sito sono solo a scopo di riferimento e non sostituiscono le cure mediche qualificate. Assicurati di consultare un medico!

Analoghi di Ketotifen

Perché le farmacie avide hanno nascosto il rimedio più potente di Exoderil 39 volte? Si è rivelato essere sovietico di spessore.

Sostanza attiva

Analoghi

Anche il fegato più morto viene pulito con questo rimedio.!

Cardiologo: "Non rovinare il cuore con le pillole! Bevi una tazza di semplice di notte."

Elena Malysheva: "Gli optometristi tacciono su questo! Un modo semplice per riguadagnare la visione al 100% in pochi giorni."

Nome internazionale

Affiliazione di gruppo

Forma di dosaggio

effetto farmacologico

Lo stabilizzatore di membrana dei mastociti, ha moderata attività di blocco dell'istamina H1, inibisce il rilascio di istamina, leucotrieni da basofili e neutrofili, riduce l'accumulo di eosinofili nel tratto respiratorio e la risposta all'istamina, sopprime le reazioni asmatiche precoci e tardive all'allergene. Previene lo sviluppo del broncospasmo, non ha un effetto broncodilatatore. Inibisce la PDE, con conseguente aumento del cAMP nelle cellule adipose.

L'effetto terapeutico si manifesta completamente dopo 1,5-2 mesi dall'inizio della terapia.

indicazioni

Controindicazioni

Effetti collaterali

Dal sistema nervoso: sonnolenza, vertigini, rallentamento della velocità di reazione (scompaiono dopo alcuni giorni di terapia), sedazione, sensazione di stanchezza; raramente - ansia, disturbi del sonno, nervosismo (specialmente nei bambini).

Dal sistema digestivo: secchezza delle fauci, aumento dell'appetito, nausea, vomito, gastralgia, costipazione.

Dal lato urinario: disuria, cistite.

Altro: trombocitopenia, aumento di peso, reazioni allergiche cutanee.

Applicazione e dosaggio

istruzioni speciali

Una brusca cancellazione del precedente trattamento con beta-adrenostimolanti, GCS, ACTH in pazienti con asma bronchiale e sindrome broncospastica dopo la terapia con ketotifene è indesiderabile, la cancellazione viene effettuata per almeno 2 settimane, riducendo gradualmente la dose. Il trattamento viene interrotto gradualmente, entro 2-4 settimane (è possibile la ricaduta dei sintomi asmatici).

Per le persone sensibili alla sedazione, nelle prime 2 settimane il farmaco viene prescritto a piccole dosi.

Non ha lo scopo di alleviare un attacco d'asma.

Nei pazienti che ricevono contemporaneamente farmaci ipoglicemizzanti orali, è necessario monitorare la conta piastrinica nel sangue periferico..

Tieni presente che lo sciroppo contiene etanolo (2,35 vol%) e carboidrati (0,6 g / ml).

Durante il periodo di trattamento, prestare attenzione quando si guidano veicoli e si svolgono altre attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione di attenzione e velocità delle reazioni psicomotorie.

Interazione

Aumenta l'effetto di sonniferi, antistaminici, etanolo.

In combinazione con farmaci ipoglicemizzanti, aumenta la probabilità di sviluppare trombocitopenia.

Ketotifene per dermatiti: recensioni, prezzi, analoghi

Ketotifen è usato per il trattamento della dermatite atopica. Il principale principio attivo è il componente con lo stesso nome ketotifen. Se hai bisogno di trattare malattie dall'interno, allora questo farmaco è perfetto per questi scopi. Il trattamento completo è riconosciuto come il più efficace, pertanto le compresse devono essere assunte dai pazienti che desiderano alleviare i sintomi della dermatite.

Questo medicinale ha un ampio elenco di controindicazioni ed effetti collaterali, che devono essere studiati prima di assumere. Prima dell'uso, non dimenticare di consultare un medico per evitare gravi conseguenze, poiché un sovradosaggio provoca anche effetti spiacevoli.

Ketotifen. Descrizione del farmaco

Il principale ingrediente attivo del farmaco Ketotifen è la sostanza con lo stesso nome ketotifen fumarate. Ogni compressa ha 1 milligrammo di principio attivo..

Oltre al ketotifen fumarato, la composizione delle compresse comprende:

  • Lattosio monoidrato.
  • Amido.
  • Fosfato di calcio.

La composizione di colliri comprende i seguenti componenti:

  • Idrossido di sodio.
  • Benzalconio cloruro.
  • Cloruro di sodio.

Ketotifen è venduto nelle seguenti forme di dosaggio:

L'effetto del farmaco Ketotifen - allevia i sintomi dell'allergia.

Il medicinale funziona secondo il seguente principio: interrompe la produzione di istamina. Di conseguenza, il grado di manifestazione delle allergie è ridotto. In alcuni pazienti, i sintomi scompaiono completamente..

Il farmaco raggiunge la massima concentrazione in 2-4 ore. La metabolizzazione viene effettuata dal fegato. Di solito, la terapia orale è di otto settimane..

Compresse bianche, inodori.

Ketotifen. Indicazioni per l'uso

Il medicinale è usato sia a fini terapeutici che profilattici.

  • Orticaria cronica.
  • Dermatite atopica.
  • Congiuntivite allergica.

Se il trattamento complesso include farmaci con ormoni, il ketotifene può essere incluso in questo complesso, senza sostituirli con un corticosteroide.

Ketotifen. Istruzioni per l'uso

Gli adulti assumono una compressa due volte al giorno.

Pazienti inclini alla sedazione, è necessario aumentare gradualmente il dosaggio assunto delle compresse. Prima bevi una compressa al giorno prima di coricarti. Nei sei giorni successivi, aumentare gradualmente il dosaggio a due compresse. Alla fine della settimana, il settimo giorno, già bevono due compresse al mattino e alla sera.

Le compresse vengono assunte per via orale durante i pasti.

Se necessario, prima del dosaggio in un giorno, puoi raddoppiare in due compresse in due dosi. Se prendi un dosaggio più elevato, l'effetto sarà più evidente e più veloce.

Ai bambini di età superiore ai tre anni viene prescritta una compressa due volte al giorno. Poiché i bambini, secondo gli studi, hanno un alto tasso metabolico del componente attivo, il loro dosaggio può essere più alto che negli adulti. Viene calcolato in base al peso del paziente. Secondo i risultati dei corsi di trattamento, i bambini tollerano bene il dosaggio calcolato.

Durante il corso della terapia con broncodilatatori, il loro dosaggio può essere ridotto.

Non è necessario regolare il dosaggio quando si prescrive il farmaco agli anziani.

Secondo il produttore, l'effetto completo dell'assunzione del medicinale si ottiene dopo otto settimane. Se dopo un paio di settimane dall'assunzione del farmaco il paziente non ha una reazione allergica, il corso del trattamento per ottenere l'effetto completo, che non consentirà una ricaduta della malattia, dovrebbe essere di almeno due mesi. È necessario annullare il trattamento gradualmente, entro 2-4 settimane. Durante la sospensione del farmaco, i sintomi della malattia possono intensificarsi.

Ketotifene nel trattamento della dermatite

Per trattare la dermatite, non dovresti scegliere il tuo medicinale. Questo dovrebbe essere affrontato dal dermatologo presente. Ketotifen è disponibile nelle farmacie con obbligo di prescrizione medica.

Poiché il medicinale ha un effetto antistaminico e blocca la produzione di istamina, nel trattamento della dermatite allevia i sintomi della malattia, cioè prurito, irritazione, arrossamento, eruzioni cutanee.

Quanto è Ketotifen. Circa il costo della medicina

Il costo del farmaco è basso. Il prezzo di Ketotifen è in media di 50-100 rubli, puoi acquistarlo in qualsiasi farmacia. Il costo dipende dalla regione di acquisto, dal margine del venditore.

Una breve panoramica degli analoghi

Ketotifen ha molti analoghi, disponibili in varie forme. Se il paziente ha una maggiore sensibilità ai componenti, si consiglia di cercare analoghi farmacologici per azione. Ma è vietato utilizzare in modo indipendente qualsiasi mezzo analogico senza previa consultazione con uno specialista. Se ciò viene fatto, c'è il rischio di conseguenze spiacevoli. Il medicinale deve essere prescritto da un medico in base all'anamnesi e al risultato dei test del paziente..

Esistono analoghi della produzione sia russa che straniera. Di questi, i più popolari sono i seguenti:

Ketotifen. Controindicazioni

Il farmaco è controindicato in caso di ipersensibilità a uno o più componenti, in gravidanza, in allattamento. Se la madre nutre il bambino e vi è la necessità di assumere farmaci, nel corso del trattamento, l'alimentazione del bambino deve essere annullata. È vietato l'uso per bambini di età inferiore ai tre anni, con epilessia e convulsioni. Si dovrebbe prestare attenzione nelle persone con malattie del fegato, poiché il farmaco è metabolizzato in esso..

Poiché è vietato condurre ricerche su pazienti in gravidanza, non è noto l'effetto dell'assunzione del medicinale su donne in gravidanza. Ma ci sono prove che il principio attivo viene escreto nel latte materno. Pertanto, l'alimentazione è inclusa nell'elenco delle controindicazioni.

Degli effetti collaterali, sono state osservate le seguenti manifestazioni:

  • Dolore alla testa, sensazione di stanchezza, le condizioni generali diventano irrilevanti, la risposta del paziente è lenta. Questi sintomi possono scomparire dopo un paio di giorni di trattamento..
  • Il sonno è disturbato, l'emozionalità aumenta. Questi effetti collaterali sono più comuni nei bambini..
  • In caso di reazione allergica, compaiono un'eruzione cutanea e un'irritazione della pelle.
  • In rari casi, aumenta anche l'appetito, in alcuni pazienti c'era un disturbo digestivo sotto forma di nausea, vomito, diarrea o costipazione.
  • Se prendi medicinali per malattie del fegato, può svilupparsi l'epatite..
  • Alcuni pazienti aumentano di peso.

Con un sovradosaggio, appare sonnolenza, incapacità di navigare nello spazio, abbassamento della pressione, comparsa di mancanza di respiro e convulsioni. C'è il rischio di cadere in coma.

Il trattamento di un paziente in caso di sovradosaggio consiste nell'indurre vomito e lavanda gastrica se viene rilevato immediatamente un sovradosaggio. Sono anche prescritti lassativi e adsorbenti..

Ketotifen aumenta l'efficacia di sedativi, sonniferi, farmaci per allergie e alcoli.

Il dosaggio deve essere ridotto gradualmente nell'arco di due settimane a un mese. In questo caso, i sintomi della malattia possono aumentare notevolmente. I pazienti inclini alla sedazione dovrebbero anche iniziare a prendere il medicinale gradualmente. Innanzitutto, il dosaggio è di una compressa, quindi entro una settimana deve essere aumentato a due.

Poiché possono verificarsi convulsioni durante la terapia con Ketotifen, non deve essere assunto da pazienti che soffrono di epilessia e sperimentano convulsioni.

Poiché le compresse contengono lattosio, con intolleranza a questa sostanza e galattosio, l'assunzione del medicinale è controindicata.

Non deve guidare il trasporto durante il corso della terapia con questo medicinale, poiché Ketotifen riduce la capacità di navigare nello spazio e rallenta la reazione. Non intraprendere attività che richiedono concentrazione.

Ketotifen: recensioni di farmaci

Recensioni sul farmaco Ketotifen con dermatite atopica nei bambini e negli adulti sono per lo più positivi, molti notano che quando usato, il farmaco spesso provoca effetti collaterali, in particolare sonnolenza grave.

Anastasia, 33 anni, Saratov

Tutto è iniziato con il fatto che mio figlio ha iniziato ad apparire eruzioni cutanee sulle mani, ferite formate, lo ha portato da un dermatologo. Secondo le analisi, è stato confermato che si tratta di dermatite atopica. Prescriveva un mucchio di unguenti costosi, che, inoltre, in tutta la città erano solo in una farmacia. Mi è costato un bel soldo, dopo un corso che ho passato, i sintomi hanno iniziato a passare. Ma dopo sono tornati di nuovo. La dermatite si è sviluppata su ginocchia, gomiti e in estate ha raggiunto il collo e le orecchie. L'ho portato in una buona clinica, dove si è scoperto che il bambino ha aumentato l'istamina. Ci è stato prescritto di bere corsi di ketotifene.

Il primo è durato due mesi, bevuto come indicato da un medico. Dopo il superamento di una serie di test, l'istamina è diminuita in modo significativo, ma non è stato riscontrato alcun miglioramento. Aumentato il dosaggio delle compresse, come ha detto il medico. Gli effetti collaterali non sono stati notati, nemmeno la sonnolenza, che viene detto da tutti coloro che hanno assunto queste pillole. Furono anche prescritti pomate, poiché solo poche compresse. Segui le raccomandazioni: idrata l'aria, la pelle del bambino, usa il sapone per bambini. Speriamo che la dermatite passi presto.

Elena, 29 anni, Mosca

Ketotifen ci ha aiutato a far fronte alla dermatite atopica. Dalla nascita, la figlia ha sofferto di questa malattia, per molto tempo non sono riusciti a trovare un buon allergologo. Utilizzati anche unguenti ormonali per esacerbazione. Ma recentemente hanno trovato un buon medico che ci ha prescritto un farmaco che alla fine ci ha aiutato. Hanno preso la pillola per tre mesi. Il medico afferma che l'effetto di questi si sta accumulando. Il regime di trattamento prescritto dal medico è emerso, tutti i sintomi della dermatite sono scomparsi e le istruzioni del medico sull'assunzione di Ketotifen sono state attentamente osservate. Anche se a volte ci sono eruzioni cutanee quando mangiano qualcosa, ma questo accade raramente.

Come sostituire ketotifen

Collirio Ketotifen e analoghi di nuova generazione: cosa preferire

Nel nostro secolo, la mucosa dell'occhio è esposta a un effetto avverso sempre più attivo da fattori ambientali. Di conseguenza, aumenta la probabilità di condizioni allergiche. Una di queste è la congiuntivite allergica, il cui aumento dell'incidenza aumenta ogni anno. Gli oftalmologi raccomandano l'uso di Ketotifen o uno dei suoi analoghi per il suo trattamento..

La composizione del farmaco

Il nome del farmaco coincide completamente con il nome del suo principio attivo - ketotifen. Questo è un agente antiallergico che blocca il rilascio di sostanze biologicamente attive coinvolte nella formazione di una reazione allergica, in particolare l'istamina. Il suo dosaggio in colliri è di 0,25 mg / ml.

Inoltre, il preparato contiene sostanze aggiuntive che ne facilitano la somministrazione e la distribuzione lungo il sacco congiuntivale.

Quando viene prescritto Ketotifen?

I colliri di ketotifene sono prescritti per le malattie allergiche che sono accompagnate da congiuntivite. Ciò può essere stagionale o indipendente dalla stagione, derivante dal contatto con allergeni. Può anche essere prescritto per la congiuntivite non allergica causata da una reazione troppo forte del sistema immunitario alle infezioni virali e batteriche del rinofaringe e dell'orecchio medio, che si manifestano con la congiuntivite.

Inoltre, i colliri hanno un effetto benefico sulla rinite allergica. Con l'asma bronchiale, il ketotifene viene prescritto in altre forme di dosaggio: compresse o sciroppo.

Dosaggio e amministrazione

Il farmaco viene instillato nel sacco congiuntivale, tirando leggermente verso il basso la palpebra inferiore. Una goccia dovrebbe essere applicata nell'angolo interno dell'occhio in modo che la sostanza con il flusso del liquido lacrimale si diffonda sulla mucosa. Per altre vie di somministrazione, il farmaco non è destinato.

Il dosaggio del farmaco è una goccia in ciascun occhio due volte al giorno. Si consiglia di osservare l'intervallo tra le iniezioni del farmaco a 12 ore. Dovrebbe essere gocciolato in ogni occhio, anche se le manifestazioni della malattia sono apparse su uno solo.

La durata del corso del trattamento è fino alla scomparsa dei sintomi della patologia. Può essere combinato con altri rimedi allergici..

Quali sono gli analoghi?

Non ci sono analoghi diretti di Ketotifen, tuttavia ci sono farmaci simili per quanto riguarda l'effetto esercitato:

  • Polynadim contiene difenidramina e naphazoline. Questi due principi attivi forniscono un persistente effetto antiallergico, alleviano il prurito e la lacrimazione. Le indicazioni per l'uso coincidono con quelle di Ketotifen. A differenza di Ketotifen, Polynadim non può essere utilizzato per più di tre giorni consecutivi.
  • Le gocce di lecrolina contengono cromoglicato di sodio. Sono usati per congiuntivite di varie origini, arrossamento degli occhi, irritazione della congiuntiva. Può essere usato come misura preventiva durante la stagione delle allergie..
  • Gocce di Vizin Allergy a base di levocabastina. Utilizzato solo per congiuntivite allergica, non utilizzato per patologie infettive. Può essere usato sia una volta che per lunghi corsi fino a quando i sintomi non cessano.

Controindicazioni

Ipersensibilità ai componenti del farmaco (non solo al principio attivo, ma anche ai componenti ausiliari).

Inoltre, il farmaco non è raccomandato per i pazienti che non possono tollerare il collirio a causa di patologie neurologiche (in questo caso, è meglio preferire compresse o sciroppo di Ketotifen).

Posso usarlo per donne in gravidanza e bambini??

L'uso del ketotifene durante la gravidanza richiede estrema cautela. Nel primo trimestre, il farmaco è completamente controindicato. In un secondo momento, è prescritto solo se il beneficio per la madre è superiore al rischio per il feto. Durante l'allattamento, il farmaco è consentito. I bambini possono usarlo dall'età di tre anni.

Polynadim è completamente controindicato per le donne in gravidanza e in allattamento, i bambini sono ammessi a partire dai 6 anni come prescritto da un medico.

Vizin Allerdi può essere utilizzato in qualsiasi fase della gravidanza sotto la supervisione di un medico. I bambini sono ammessi da sei mesi sotto la supervisione di un pediatra.

Lecrolin è consentito nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, nel primo - non è raccomandato. Con l'allattamento, è prescritto solo se il beneficio per la madre è superiore al rischio per il bambino, è consigliabile interrompere l'allattamento. Ai bambini viene prescritto da 3 anni.

Istruzioni speciali Ketotifen

Quando si usano le gocce, raramente si verificano effetti collaterali sistemici, poiché il farmaco viene assorbito nel sangue in quantità molto piccole. Tuttavia, alcune possibili reazioni dovrebbero essere tenute a mente:

  1. Aumento della soglia convulsiva: il solo ketotifene non provoca convulsioni, ma se c'è un fattore provocante, contribuisce al loro aspetto.
  2. Sonnolenza - durante il trattamento con il farmaco non è necessario guidare o svolgere lavori pericolosi.
  3. Riduzione dell'attenzione e della concentrazione: questo effetto può essere avvertito da scolari, studenti e operatori mentali.

Interazione farmacologica

Se assunto insieme a Ketotifen in altre forme di dosaggio (compresse, sciroppo), gli effetti collaterali possono intensificarsi. La combinazione di Ketotifen e sedativi, sonniferi, tranquillanti provoca un marcato aumento della sonnolenza. L'uso con anticonvulsivanti può ridurne l'efficacia.

La combinazione con l'alcol è categoricamente indesiderabile - questo aumenta notevolmente la sonnolenza, lo sviluppo di un attacco è possibile.

Il farmaco viene venduto su prescrizione medica, il suo costo è di 200 r, a seconda della città e della farmacia. Altre forme di dosaggio di ketotifene sono più economiche..

Sintomi e alcuni suggerimenti per il trattamento della congiuntivite allergica possono essere trovati nel video:

Hai notato un errore? Selezionalo e premi Ctrl + Invio per dircelo.

Ketotifen compresse analoghi

Ultimo aggiornamento del prezzo: 28/01/2020 (oltre 150 città e oltre 12.000 farmacie)

Sito Web: doktorfrolov.ru, Telefono ☎: +7 (903) 543-03-35, E-mail: [email protected]

Elenco di analoghi: ordinamento per prezzo, valutazione

Confronto di analoghi, che è meglio

Ketotifen (compresse) Valutazione: 38 voti

Sostituti di Ketotifen economici

L'analogo è più economico da 22 rubli.

La diazolina è uno degli antistaminici più economici sotto forma di pillola. Differisce nella sostanza attiva dal Ketotifen, ma è prescritto negli stessi casi dell'originale. L'elenco delle controindicazioni può variare a causa dei diversi ingredienti attivi nelle compresse. Per ulteriori informazioni, consultare le istruzioni..

L'analogo è più costoso da 21 rubli.

Il claridolo è un farmaco allergico indiano leggermente più costoso. Viene venduto in confezioni da solo 7 compresse, quindi con un trattamento prolungato sarà significativamente più costoso di Ketotifen o Diazolin. Come principio attivo viene utilizzata la loratadina.

L'analogo è più costoso da 57 rubli.

Clarisens è un'altra droga popolare prodotta in Russia. È anche prescritto per il trattamento e la prevenzione di reazioni allergiche, che si manifestano con un'eruzione cutanea, irritazione delle mucose e altri sintomi. Controindicato prima dei 2 anni di età, nonché durante la gravidanza.

Coloproctologo, Oncologo, Candidato di Scienze Mediche

Sito Web: doktorfrolov.ru, Telefono: +7 (903) 543-03-35, E-mail: [email protected]

Nel 1996, si è laureato presso la facoltà di medicina dell'Accademia medica di Mosca intitolata a I.M. Sechenov. Dal 1996 al 1998 è stato formato in residenza clinica a tempo pieno presso il Dipartimento di Chirurgia del Centro Educativo e Scientifico del Centro Medico del Dipartimento Amministrativo del Presidente della Federazione Russa.

Che è meglio: Ketotifen o Cetrin Verso l'alto

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 30 rubli

Sostituire

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 153.2 rubli (123.2 rubli più costosi)

Che è meglio: Ketotifen o Zodak Verso l'alto

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 30 rubli

Sostituire

Valutazione del farmaco: 3 su 5

Prezzo medio: 39.7 rubli (9.7 rubli più costosi)

Che è meglio: Ketotifen o Erius Verso l'alto

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 30 rubli

Sostituire

Valutazione del farmaco: 3 su 5

Prezzo medio: 393.5 rubli (363.5 rubli più costosi)

Che è meglio: Ketotifen o Loratadin Verso l'alto

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 30 rubli

Sostituire

Valutazione del farmaco: 3 su 5

Prezzo medio: 15 rubli (più economico di 15 rubli)

Che è meglio: Ketotifen o Suprastin Verso l'alto

Valutazione del farmaco: 4 su 5

Prezzo medio: 30 rubli

Sostituire

Valutazione del farmaco: 3 su 5

Prezzo medio: 98,4 rubli (68,4 rubli più costosi)

Lo scopo della pagina: mostrare un elenco di analoghi (sinonimi), i prezzi attuali e le valutazioni dei medicinali stabiliti dagli utenti (per un totale di oltre 10.000 valutazioni).

Insieme a questo farmaco, i visitatori stanno cercando:

Scegli la tua città

Trova più in 179 città della Russia

Lo scopo (missione) del sito è fornire agli utenti l'elenco più completo e aggiornato degli analoghi disponibili dei medicinali con i prezzi nelle farmacie e le valutazioni degli analoghi (sinonimi), che gli utenti si impostano. Pertanto, il sito analogist.ru può aiutarti non solo a trovare analoghi più economici di medicinali, ma anche a mostrare i migliori farmaci di qualità in base agli utenti del sito.

Le informazioni pubblicate sul sito sono solo a scopo di riferimento e non sostituiscono le cure mediche qualificate. Assicurati di consultare un medico!

Ketotifen: istruzioni per l'uso, prezzo, analoghi

Ketotifen (Ketotifen) è un farmaco antiallergico che ha un pronunciato effetto antistaminico. Il medicinale è prodotto da aziende farmaceutiche in Russia, Polonia, Bulgaria, Indonesia.

La linea Ketotifen comprende capsule, compresse, sciroppo e colliri.

Come funziona Ketotifen?

Avendo un effetto stabilizzante sulle membrane dei mastociti, il ketotifene esercita un moderato effetto di blocco dell'istamina H1, previene il rilascio di istamina, leucotrieni, riduce la concentrazione di eosinofili nell'albero tracheobronchiale e blocca le reazioni asmoidi precoci e tardive agli allergeni. Prevenendo lo sviluppo del broncospasmo, il ketotifene non ha un effetto broncodilatatore.

Dopo aver assunto Ketotifen all'interno, l'effetto terapeutico si sviluppa dopo 40-60 minuti. L'emivita è di circa 10 ore. Il massimo effetto terapeutico sul corpo si osserva dopo 2 mesi. dopo aver iniziato la terapia.

Quali malattie sono prescritte Ketotifen?

Le indicazioni per la prescrizione del farmaco sono la prevenzione e il trattamento delle allergie:

  • Febbre da fieno;
  • Asma bronchiale atopico;
  • Rinite allergica;
  • Orticaria;
  • Congiuntivite allergica;
  • Bronchite allergica;
  • Dermatite allergica.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Ketotifen è controindicato nelle seguenti condizioni:

  • Intolleranza ai componenti del farmaco;
  • Gravidanza, allattamento;
  • Ketotifen è prescritto con cautela ai pazienti con epilessia, fegato e insufficienza renale..

Gli effetti collaterali possono manifestarsi con sonnolenza, vertigini, ansia, disturbi del sonno, nausea, vomito, disuria, reazioni allergiche.

Con un sovradosaggio di Ketotifen, sono possibili sonnolenza, mancanza di respiro, abbassamento della pressione sanguigna, convulsioni, coma. Prescrivere il trattamento sintomatico, lavanda gastrica, assunzione di enterosorbenti: Polysorb, carbone attivo, Lactofiltrum, Enterosgel. Con la sindrome convulsiva, vengono utilizzati barbiturici, benzodiazepine (relanio, fenazepam).

Metodo di applicazione, dosaggio

Si consiglia di assumere Ketotifen per via orale durante i pasti. Per gli adulti, 1 milligrammo viene prescritto due volte al giorno. Se indicato, il dosaggio può essere aumentato a 2 milligrammi al giorno. Per bambini fino a 6 mesi. somministrare uno sciroppo in un dosaggio di 0,05 milligrammi per chilogrammo di peso. Bambini da 6 mesi. fino a 3 anni danno 0,5 milligrammi due volte al giorno; bambini sopra i 3 anni - 1 milligrammo due volte al giorno. La durata della terapia con Ketotifen è di almeno 3 mesi. La terapia viene annullata gradualmente, per 2-4 settimane.

Posso prescrivere Ketotifen durante la gravidanza, l'allattamento?

Il medicinale non è prescritto per le donne in gravidanza, così come per il latte materno, poiché i componenti del farmaco possono avere un effetto negativo sul feto e sul neonato. Consultare il proprio medico per trovare medicinali più sicuri..

Ci sono analoghi dei farmaci?

Analoghi diretti di Ketotifen possono essere considerati Zaditen (Francia), Gistafen (Lettonia). Questi farmaci hanno un effetto farmacologico simile. Il prezzo di Zaditen e Gistafen è molto più alto del costo di Ketotifen.

Gli antistaminici hanno un effetto antiallergico simile: Loratadin, Claritin, Tsetrin, Zirtek, Erius, ma il Ketotifen è più efficace nel trattamento dell'asma bronchiale. Il prezzo di questi farmaci è leggermente superiore al costo di Ketotifen.

Condizioni di conservazione per il farmaco

Si consiglia di conservare Ketotifen lontano dalla luce solare, a una temperatura ambiente fino a 25 gradi Celsius. Periodo di validità - tre anni..

Il prezzo del farmaco nella rete di farmacie

Il costo di Ketotifen può variare leggermente a seconda del produttore. Il prezzo medio del farmaco nelle farmacie:

  • Compresse (1 mg), in una bottiglia, 30 pezzi. - 30 - 40 rubli.
  • Sciroppo (2 mg / ml), in una bottiglia (130 ml) - 30 - 40 rubli.
  • Collirio (10 ml) - 160-170 rubli.

15/01/2019 per allergie 739 Visualizzazioni

Ketotfen è il principio attivo nel preparato (INN Ketotifen in latino) sotto forma di Ketotifen hydrofumarate. Il contenuto di Ketotifen in una dose differisce per varie forme di rilascio:

  • in compresse - 1 mg della sostanza attiva;
  • allo sciroppo - 1 mg in 5 ml;
  • in colliri - 0,25 mg in 1 ml.

Gli eccipienti in compresse sono:

  • talco;
  • Mg stearati;
  • Ossidi di si;
  • lattosio e cellulosa.

Lo sciroppo di ketotifene contiene tali ingredienti ausiliari:

  • saccharines;
  • acido citrico;
  • glicerolo;
  • acqua purificata;
  • Na benzoati;
  • derivati ​​della cellulosa;
  • Sapore di banana
  • maltitolo;
  • fosfati di idrogeno N

Componenti ausiliari gocce:

  • benzalconio cloruro;
  • EDTA;
  • destrani;
  • Na idrossidi;
  • acido limone;
  • acqua purificata;
  • Cloruri Na.

Importante! La composizione delle compresse contiene lattosio, che è importante considerare per i pazienti con deficit di lattasi.

Modulo per il rilascio

Ketotifen è prodotto da diversi produttori (Lekhim, Sofarma, Farmeks) nelle seguenti forme:

  • compresse da 10 o 30 pezzi per confezione;
  • sciroppi in flaconi da 50, 100 ml con un cucchiaio dosatore;
  • collirio - fiale da 5 ml.

Una versione ufficiale delle istruzioni è allegata a ciascun pacchetto del medicinale..

effetto farmacologico

Ketotifen è indicato come farmaci dal gruppo farmacologico di antistaminici. Le seguenti proprietà sono incluse nell'elenco delle azioni farmacologiche del farmaco:

  • Stabilizzazione dei mastociti: le principali riserve di istamina (una sostanza che fornisce una reazione allergica);
  • rallentare il rilascio di istamina, leucotrieni e altre sostanze che contribuiscono allo sviluppo di allergie;
  • blocco dei recettori dell'istamina;
  • inibizione dei fattori di attivazione piastrinica.

Quando si prescrive il farmaco all'interno, la sua azione si sviluppa gradualmente (spesso molto lentamente). Ketotifen ha anche un effetto antiallergico locale..

Indicazioni per l'uso

Gli effetti sull'uso interno di Ketotifen sono visibili dopo 1-2 mesi. Pertanto, compresse e sciroppi vengono utilizzati solo per la prevenzione di tali malattie:

  • rinite allergica e congiuntivite;
  • diverse forme di asma bronchiale.

I colliri vengono utilizzati sia per il trattamento che per la prevenzione della rinite, congiuntivite di eziologia allergica.

Importante! L'attività di Ketotifen è significativamente inferiore agli analoghi della nuova generazione (cromoni). A questo proposito, l'elenco delle indicazioni per l'uso in molti paesi è limitato..

Controindicazioni

Controindicazioni per l'uso sono:

  • intolleranza ai farmaci;
  • l'uso di agenti ipoglicemizzanti orali (rischio di trombocitopenia);
  • infanzia. Le compresse di ketotifene non vengono utilizzate nei bambini di età inferiore ai tre anni, sciroppate - fino a 6 mesi.

Importante! I bambini più piccoli dovrebbero scegliere una nuova generazione di medicina.

Istruzioni per l'uso

Utilizza per tablet

Indipendentemente dall'età, Ketotifen viene prescritto 1 compressa due volte al giorno - al mattino (prima di pranzo) e alla sera (dopo pranzo) con il cibo.

Agli adulti (di età superiore a 18 anni), se necessario, vengono prescritte 2 compresse due volte al giorno.

Importante! In caso di sedazione grave, si consiglia di ridurre l'assunzione a 1 compressa durante la notte.

La durata del ricovero è determinata dal medico. Gli effetti si notano solo dopo 3-4 settimane dall'inizio della somministrazione. La durata dell'uso di Ketotifen è di almeno 2-3 mesi. L'interruzione dovrebbe essere graduale al fine di prevenire la ricaduta di malattie (in particolare l'asma). Una riduzione graduale della dose fino alla completa cancellazione viene effettuata per un mese.

Regime di sciroppo

Il farmaco in questa forma è prescritto per bambini o adulti che non possono ingoiare pillole..

Dosaggio per bambini da 6 mesi a 3 anni - 0,25 ml per chilogrammo di peso due volte al giorno con il cibo.

Dosaggio per bambini dopo 3 anni - due volte al giorno per 5 ml con il cibo.

La risoluzione è graduale entro un mese. La durata del trattamento è di 2-4 mesi.

Utilizza per colliri

Il farmaco è usato nei bambini dai 3 anni di età e negli adulti. Applicare solo per via topica. Instillato a gocce nel sacco congiuntivale inferiore due volte al giorno.

Importante! Evitare il contatto del flacone contagocce e dell'occhio interessato..

Overdose

L'assunzione di dosi elevate può portare a conseguenze:

  • disturbi psicomotori;
  • sonnolenza;
  • mal di testa;
  • ipotensione;
  • disorientamento nello spazio;
  • coma, specialmente durante l'infanzia;
  • battito cardiaco aumentato o rallentato;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • spasmi.

Misure di overdose come descritto dal produttore:

  • stimolazione del vomito;
  • lavanda gastrica;
  • assorbenti;
  • l'uso di anticonvulsivanti.

Importante! Quando viene stabilito il sovradosaggio, è necessario esaminare l'attività cardiaca e nervosa e utilizzare farmaci sintomatici..

Effetti collaterali

Tra gli effetti collaterali ci sono i seguenti:

  • appetito aumentato;
  • sovraeccitazione;
  • disturbi del sonno e orientamenti spaziali;
  • sonnolenza;
  • spasmi
  • ritardo;
  • bocca asciutta
  • dispepsia;
  • Vertigini
  • ansia;
  • epatite;
  • trombocitopenia;
  • riduzione della produzione di urina;
  • cistite.

Gli effetti collaterali dei colliri possono includere:

  • irritazione congiuntivale;
  • dolore negli occhi;
  • suscettibilità alla luce;
  • danno visivo nel sito di instillazione;
  • lividi congiuntivali.

Si possono anche notare effetti collaterali caratteristici delle forme sistemiche del farmaco..

Interazione con altri mezzi

Con l'uso di Ketotifen nei pazienti, è ridotta la necessità di farmaci corticosteroidi, agonisti beta-adrenergici e methixantine. Questo effetto consente di ridurre la dose di questi farmaci con una terapia prolungata, in particolare l'asma bronchiale.

Nel caso di una combinazione con agenti orali per abbassare il livello di zucchero, si sviluppa trombocitopenia. Tali combinazioni dovrebbero essere escluse. È vietato assumere ketotifene ed etanolo (alcool e droghe), poiché l'effetto sedativo e inibitorio sul sistema nervoso è aumentato. Se combinato con farmaci sedativi e ipnotici, il loro effetto è migliorato. Le combinazioni con Atropina (indicato nell'annotazione) causano il potenziamento degli effetti collaterali.

Durante la gravidanza e l'allattamento

La nomina di Ketotifen durante la gravidanza - solo se i benefici in eccesso rispetto ai possibili rischi. Nessun dato sulla sicurezza dei farmaci per il feto.

L'uso di Ketotifen durante l'allattamento (HB, allattamento al seno) non è raccomandato. Il principio attivo può passare nel latte. Pertanto, l'uso di ketotifene durante l'allattamento è limitato e, se necessario, vengono utilizzati prodotti più sicuri..

I colliri hanno un effetto meno sistemico. Pertanto, il loro uso è consentito durante l'allattamento. Ci sono studi che indicano un rischio di mortalità infantile prima o durante il parto quando si usano gocce in donne in gravidanza.

Con l'alcool

Quando si interagisce con l'alcol, gli effetti collaterali si intensificano, in particolare un effetto negativo sul sistema nervoso. La combinazione di ketotifene e alcool è vietata a causa della bassa compatibilità.

Il ketotifene può essere sostituito con analoghi russi (economici) o importati, la cui composizione non differisce. Analoghi (sinonimi) di Ketotifen importati e russi:

  • Zaditen (Novartis, Francia);
  • Ketotifen (fabbrica dell'irbit) - un sostituto domestico;
  • Ketotifen (Sopharma, Bulgaria);
  • Ketotifen (Lekhim, Ucraina) - opzione di sostituzione, più economica;
  • Ketotifen (ozono, Russia).

Secondo l'azione di analoghi russi e stranieri di Ketotifen, medicine moderne contenenti altre sostanze attive. La differenza nelle composizioni e il fatto che tali agenti vengono utilizzati per eliminare rapidamente i sintomi. Desloratadina, Levocetirizina, Fexofenadina, Azelastina, Loratadina, Cetirizina, Terfenadina e altre si distinguono tra tali sostanze..

Data di scadenza

  • pillole - 4 anni;
  • sciroppo - 3 anni;
  • collirio - 2 anni per una bottiglia non aperta e 14 giorni per una bottiglia aperta.

Condizioni di vendita e conservazione

Per acquistare Ketotifen in una farmacia, è necessaria una prescrizione latina da un medico che indicherà il nome internazionale del principio attivo e il regime.

Conservare a 25 ° C lontano dalla portata dei bambini.

istruzioni speciali

Ketotifen può ridurre la velocità di reazione, che richiede attenzione durante la guida, il lavoro con dispositivi e meccanismi. Il medicinale non è usato come ambulanza per malattie acute o attacchi di asma..

A causa della probabilità di convulsioni, il farmaco viene usato con estrema cautela nei pazienti con epilessia. 1-2 settimane prima del test allergologico, l'uso di Ketotifen deve essere sospeso.

  • compresse numero 30 - da 47 rubli;
  • 100 ml di sciroppo costa da 60 rubli.;
  • collirio - da 57 rubli.

Zaitseva Olga, allergologo: con tosse asmatica, a volte prescrivo Ketotifen per la sua prevenzione sullo sfondo dell'uso di altri farmaci (singolare, ormoni e altri). Il farmaco consente di ridurre la dose di terapia fissa. Ma a causa degli effetti collaterali espressi, prescrivo raramente.

Timur Posevin, terapista: per le allergie negli adulti, uso raramente Ketotifen e analoghi di questo gruppo di farmaci con meccanismi d'azione simili per la sua prevenzione. A causa del fatto che esistono mezzi più efficaci e più sicuri, sostituisco spesso il ketotifene con analoghi, che rendono possibile escludere un effetto negativo sul corpo e più probabilità di far fronte alle allergie (soprattutto nelle manifestazioni acute di orticaria e altre condizioni). I bambini sotto i 3 anni prescrivono sempre solo farmaci di nuova generazione.

Timothy A.: Un bambino che fa sport (c'è un'allergia alla polvere in palestra) è stato prescritto Ketotifen per 4 anni per prevenire una rinite allergica durante la fioritura dell'ambrosia. Hanno preso la medicina 2 mesi prima della fioritura. Dirò che lo strumento aiuta. Siamo soddisfatti dell'efficienza. La sonnolenza è stata solo la prima settimana.

Ilona R.: Sono curata per l'asma e sono allergica alla fioritura tra maggio e giugno. Il medico decise di provare la nomina di Ketotifen (aveva precedentemente assunto Suprastin se necessario), mentre allo stesso tempo abbassò la dose dei principali farmaci anti-asma. Ho iniziato a bere compresse di Ketotifen in anticipo, quindi sono soddisfatto dei risultati. L'unica cosa - a volte la testa mi fa abbastanza male. Questo è un effetto collaterale del medicinale..