Compresse Cetrin: cosa aiuta e istruzioni per l'uso

Trattamento

Cetrin è un antistaminico che viene utilizzato per sbarazzarsi dei sintomi allergici. Allo stesso tempo, non ha un pronunciato effetto sedativo e deprimente sul sistema nervoso centrale, quindi può essere prescritto a pazienti la cui età è di almeno due anni. La principale forma di rilascio di farmaci è uno sciroppo per bambini piccoli e una sospensione che può essere assunta a lungo. Che cos'è Cetrin, cosa aiuta e quando il suo uso è controindicato, è necessario informarsi da uno specialista.

La composizione e le proprietà del farmaco

Il principale ingrediente attivo di un farmaco come Cetrin è la cetirizina, questa sostanza blocca i recettori dell'istamina. Grazie alla cetirizina nella composizione del farmaco, è possibile prevenire il gonfiore dei tessuti ed eliminare lo spasmo muscolare. L'assunzione di Cetrin con asma non è un grado elevato in grado di ridurre la broncocostrizione.

Tale farmaco antistaminico consente di eliminare le reazioni cutanee che si verificano sotto l'influenza di determinati fattori. Raffreddamento eccessivo, contatto con allergeni o introduzione di istamina nel corpo possono causare questa condizione patologica della pelle. Una caratteristica distintiva di Cetrin è la sua elevata capacità di assorbimento e rapido assorbimento dal tratto gastrointestinale. Un'ora dopo che l'antistaminico è nel corpo, è possibile raggiungere il suo massimo contenuto nel sangue.

Oltre alla cetirizina, Cetrin contiene:

  • lattosio;
  • talco;
  • acido sorbico;
  • amido di mais;
  • povidone;
  • ipromellosa;
  • stearato di magnesio.

L'effetto degli effetti di questo farmaco si osserva già mezz'ora dopo la sua somministrazione sotto forma di compresse o sospensioni. Il farmaco viene metabolizzato in una quantità insignificante nel fegato, lascia il corpo con le feci. Negli adulti, l'emivita raggiunge circa 7-10 ore e nell'infanzia - non più di 6 ore. Durante l'uso di questo farmaco in conformità con le istruzioni allegate e osservando il dosaggio indicato, il farmaco non provoca un effetto sedativo.

Se trattato con Cetrin durante l'allattamento, esiste il rischio di cetirizina nel latte materno. Dopo aver interrotto l'uso del farmaco, il suo effetto può essere osservato per diversi giorni.

Indicazioni per l'uso del medicinale

Cetrin è un farmaco antistaminico che può essere indicato per alcune malattie. Quando a un paziente è stato prescritto Cetrin, le indicazioni per l'uso saranno:

  • congiuntivite e rinite di eziologia allergica;
  • febbre da fieno;
  • orticaria cronica;
  • dermatite atopica;
  • dermatosi cronica;
  • prurito dopo una puntura d'insetto.

Questo farmaco si è mostrato bene nella lotta contro l'edema di Quincke e ti consente di eliminare la patologia in breve tempo. Molti esperti raccomandano l'uso di tale farmaco per varie forme di allergie alimentari e intolleranza a determinati tipi di alimenti..

Quando si prescrive a un paziente un rimedio come le compresse di Tsetrin, da cui aiutano, è necessario chiedere a uno specialista. La cetirizina, che fa parte del prodotto, aiuta a far fronte rapidamente ai sintomi delle allergie, cioè a varie eruzioni cutanee, gonfiore, prurito e arrossamento.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Anche tenendo conto del fatto che Cetrin è un farmaco sufficientemente efficace per eliminare una serie di manifestazioni di una reazione allergica, a volte sarà necessario abbandonare il suo uso. Non è consigliabile assumere il farmaco per alcune patologie:

  • ipersensibilità ai componenti della sostanza farmacologica;
  • gravidanza o allattamento;
  • bambini la cui età è inferiore a due anni (per sciroppo);
  • bambini di età inferiore ai sei anni (per modulo tablet).

Un'altra controindicazione all'assunzione di tale farmaco può essere la funzionalità renale compromessa e / o il paziente anziano. In tale situazione, gli specialisti consentono la somministrazione di Tsetrin, riducendo la dose per adulti e monitorando le condizioni del paziente.

L'assunzione di Cetrin è raramente accompagnata dallo sviluppo di effetti collaterali, ma possono ancora esserlo. Durante il corso del trattamento possono comparire:

  • dolore all'addome;
  • aumento della formazione di gas;
  • debolezza e malessere;
  • mal di testa;
  • vertigini;
  • emicrania.

Fatte salve le prescrizioni del medico per l'uso di questo farmaco, non vi è alcun rischio di sovradosaggio. Se la dose accettata era superiore a quella indicata, sulla pelle può comparire un'eruzione cutanea, nonché costipazione, tremori e problemi con l'atto di minzione. Con tali manifestazioni, è necessario interrompere il corso del trattamento e fare un lavaggio gastrico. Se indicato, il trattamento sintomatico può essere selezionato utilizzando agenti come Lactofiltrum, Polysorb ed Enterosorb.

L'azione della sostanza principale di Cetrin è inibita durante la sua somministrazione congiunta con Teofillina. Si deve prestare attenzione durante il trattamento con Cetrin in combinazione con farmaci sedativi..

Come prendere la medicina?

Nel condurre la terapia farmacologica, il medico può spiegare al paziente che cos'è Cetrin, da cosa aiuta un farmaco del genere e per quanto tempo deve essere bevuto. Cetrine, in pazienti di età inferiore ai sei anni, sotto forma di compresse, non è prescritto. Il medicinale deve essere assunto per via orale, senza masticare e lavato con acqua. Una caratteristica distintiva del farmaco è un effetto a lungo termine sul corpo, quindi è necessario bere solo una compressa al giorno. Si consiglia di prenderlo immediatamente prima di coricarsi per evitare sensazioni spiacevoli da possibile sonnolenza..

Di solito, agli adulti viene prescritta una compressa al giorno e ai bambini è consentito dividere il dosaggio giornaliero in due dosi divise. Ai pazienti che soffrono di compromissione della funzionalità renale, si raccomanda di bere metà della dose di Cetrin, cioè metà della dose giornaliera. Se viene rilevata insufficienza renale, i farmaci possono accumularsi nel sangue, il che aumenta il rischio di effetti indesiderati.

Durante il trattamento con questo strumento, è necessario escludere l'alcol. Cetrin può aumentare la sonnolenza, pertanto, nel corso del trattamento, devono essere evitate le attività associate ad una maggiore concentrazione dell'attenzione e la necessità di una reazione rapida.

La durata del trattamento è determinata da vari fattori e, prima di tutto, dalla gravità della malattia e dalla natura dell'allergia. Per alleviare una reazione allergica, viene prescritto un ciclo di antistaminici per un massimo di due settimane. Se i sintomi scompaiono molto prima, è consentito interrompere l'assunzione del medicinale dopo che le condizioni del paziente sono state alleviate. È importante ricordare che non è consentito assumere Cetrin per più di 2 settimane..

In situazioni in cui Cetrin è prescritto come profilassi o per prevenire l'esacerbazione delle allergie, il corso del trattamento è più lungo. Di solito possono essere 30-45 giorni, ma se ci sono indicazioni, può essere di più. I medici raccomandano di assumere tale medicinale per tutto il tempo mentre il paziente è in contatto con un potenziale allergene. Cetrin è ampiamente usato per trattare l'asma bronchiale come principale antistaminico in combinazione con altri medicinali..

L'uso di questo farmaco durante la gravidanza e durante l'allattamento

Molte future madri sono interessate alla domanda su cosa sia Tsetrin, da cosa derivano queste pillole e in che modo la loro somministrazione può influenzare lo sviluppo del bambino. Durante la gravidanza e l'allattamento non è consentito l'uso di questo farmaco. Per la durata della gravidanza è vietato l'uso di antistaminici. Ciò è giustificato dal fatto che il principio attivo è in grado di penetrare nella placenta, il che può influire negativamente sulla formazione intrauterina del feto e sul suo ulteriore sviluppo. L'assunzione di antistaminici può causare problemi nella formazione del cervello e del midollo spinale.

Durante la gravidanza, l'istamina svolge un ruolo importante, poiché direttamente con la sua partecipazione, l'ovulo fecondato è attaccato all'utero. L'istamina è attivamente coinvolta nello sviluppo dell'embrione e regola i processi metabolici nel feto. È per questo motivo che è severamente vietato l'uso di farmaci durante la gravidanza che sopprimono la produzione di istamina. A volte i medici prescrivono ancora cetrin durante la gravidanza, ma solo in un secondo momento e sotto controllo obbligatorio. Il principio attivo del farmaco in grandi quantità può manifestarsi nel latte materno e dopo - nel corpo del bambino, che è strettamente controindicato.

Analoghi del farmaco

Un antistaminico come Cetrin ha analoghi diversi e differiscono per il loro effetto terapeutico. Antistaminici simili, in cui la cetirizina è il principale ingrediente attivo, sono Cetirinax, Allertek, Zirtek e Zodak. Tali farmaci antiallergici sono rappresentanti dell'ultima generazione e la loro somministrazione non influisce sul sistema nervoso. Il trattamento con antistaminici secondo le istruzioni allegate consente per un breve periodo di ottenere un effetto terapeutico pronunciato. Questi farmaci sono analoghi di Cetrin sia nella composizione che nel dosaggio e nella forma di rilascio.

Se necessario, sostituire gli analoghi Cetrin può essere il seguente:

Gli analoghi forniti per Cetrin sono più economici e sono considerati i mezzi della prima generazione. Lo svantaggio di questi antistaminici è il fatto che il loro apporto può essere accompagnato dallo sviluppo di vari effetti collaterali e il loro effetto terapeutico è piuttosto basso.

Cetrin è un antistaminico di ultima generazione, è altamente efficace. Prima di iniziare a prendere un farmaco del genere, dovresti consultare un medico.

Tsetrin - farmaco antiallergico

indicazioni

Tsetrin - farmaco antiallergico

L'allergia non è la cosa più piacevole che può accadere e un problema abbastanza comune. Starnuti, prurito, incapacità di godersi la natura, gli animali, le biblioteche polverose e molto altro. E questo influenza le condizioni generali di una persona: irritabilità, affaticamento, cattivo umore.

Ma ora, ai nostri tempi, l'industria farmaceutica si è sviluppata abbastanza in modo che ciò che è stato descritto sopra sia un ricordo del passato. I sintomi allergici possono ora essere eliminati con i farmaci, uno dei quali è Cetrin..

Per cominciare, diamo un'occhiata a quali generazioni esistono con gli antistaminici. Questo è importante, poiché è la generazione che determina l'efficacia dei farmaci e la capacità di influenzare il sistema nervoso centrale. I farmaci includono principi attivi: bloccanti del recettore dell'istamina. E come sai, l'istamina è responsabile della comparsa di una reazione irritante (prurito, arrossamento, gonfiore, eruzioni cutanee), è lui che inizia questo processo.

Figura 1 - Farmaci per le allergie

Ad oggi, esiste una divisione di farmaci antiallergici in generazioni. Ce ne sono solo tre. Cetrin appartiene al secondo.

Suprastin, Tavegil, Diazolin, Fenistil, ecc. non selettivo nella loro azione sui recettori. E questo significa che influenzano il sistema nervoso centrale e il tratto gastrointestinale. Questa indiscriminazione provoca un potente effetto antistaminico, ma la sonnolenza appare come un "effetto collaterale"..

Zirtek, Zodak, Cetrin, Cetirizine, Parlazin, ecc. influenzano meno il sistema nervoso centrale, poiché sono selettivi per i recettori. Di conseguenza, la sonnolenza come reazione avversa è meno pronunciata. Ma con la selettività, l'efficacia dei farmaci contro le allergie scompare, se li confrontiamo con la prima generazione.

Claritin, Erius, ecc. Sono caratterizzati da un'alta selettività per i recettori dell'istamina. I farmaci di questa generazione non interagiscono con il sistema nervoso centrale e tale comportamento comporta l'assenza di sonnolenza come reazione avversa del corpo. Per quanto riguarda l'efficacia contro le allergie, quindi in questi farmaci non è inferiore a se li confrontiamo con la prima generazione.

Cetrin è un farmaco antiallergico di seconda generazione. Si raccomanda di essere assunto come antinfiammatorio, nonché per la prevenzione dell'esacerbazione della malattia.

Il farmaco si basa sulla cetirizina. Questo principio attivo previene la formazione di sintomi allergici (prurito, gonfiore, dolore, ecc.). Se si osserva il dosaggio prescritto dal medico, Cetrin non provoca sonnolenza. L'assenza di un effetto sedativo è associata all'impossibilità di penetrazione della cetrizina attraverso la barriera emato-encefalica alle strutture del sistema nervoso centrale.

Fermando il prurito, Cetrin previene indirettamente lo sviluppo di infezioni della pelle che spesso si verificano dopo aver pettinato il punto in cui appare l'eruzione cutanea o la pelle più pruriginosa. Riduce la risposta allergica della pelle e dei bronchi, prevenendo la cosiddetta marcia atopica, che è caratterizzata dall'evoluzione della dermatite in asma bronchiale o rinite allergica.

Puoi osservare l'effetto terapeutico dell'assunzione di Cetrin in venti minuti, la sua durata è di circa un giorno. Se smetti di prenderlo, i suoi echi possono essere notati entro tre giorni. L'effetto, ovviamente, si indebolirà. Quindi, Cetrin:

  • elimina il prurito;
  • allevia e previene il gonfiore;
  • allevia lo spasmo della muscolatura liscia;
  • riduce la permeabilità capillare e l'uscita del fluido nei tessuti.

Inoltre, il farmaco rende il decorso della rinite allergica non così doloroso. Allevia la congestione nasale, allevia lo starnuto estenuante, elimina prurito e lacrimazione abbondante..

Con una lieve forma di asma bronchiale, Cetrin riduce significativamente il numero di convulsioni durante il periodo di trattamento terapeutico o, se esiste una testimonianza di un medico per questo, la prevenzione. Vale la pena notare che Cetrin allevia anche l'orticaria..

indicazioni

Lo sciroppo e le compresse di Cetrin sono efficaci nelle seguenti condizioni:

  • febbre da fieno;
  • rinite / congiuntivite allergica;
  • orticaria;
  • dermatosi allergiche con forte prurito;
  • Edema di Quincke;
  • asma bronchiale atopico.

Controindicazioni

Cetrin, sia sotto forma di compresse che sotto forma di sciroppo, è vietato utilizzare in presenza delle seguenti condizioni:

  • ipersensibilità o allergie ai componenti attivi o ausiliari del farmaco (cetirizina, idrossizina);
  • periodo di gravidanza;
  • allattamento;
  • bambini sotto i 2 anni (per sciroppo);
  • bambini sotto i 6 anni (per compresse);
  • Lo sciroppo di cetrina non è usato in pazienti con carenza di calcio, intolleranza al saccarosio-isomaltosio, fruttosio e sindrome da malassorbimento di glucosio / galattosio.

Per i pazienti con insufficienza renale cronica e anziani, la dose giornaliera di Cetrin è selezionata individualmente. Un corso terapeutico è sotto la supervisione di un medico.

Effetti collaterali

Cetrin è abbastanza ben tollerato e spesso non provoca una risposta negativa dal corpo. Tuttavia, dopo aver assunto il farmaco, si possono notare le seguenti reazioni avverse:

  • mal di testa;
  • disagio nello stomaco / intestino (flatulenza, dolore addominale, dispepsia, flatulenza, costipazione, diarrea);
  • emicrania;
  • vertigini;
  • reazioni di ipersensibilità (eruzione cutanea, prurito, orticaria, edema di Quincke);
  • bocca asciutta
  • sonnolenza.

Come prendere Cetrin

Cetrine viene assunto per via orale, per via orale, senza masticare, indipendentemente dal fatto che tu mangi o no. Bevi il tablet con un po 'di acqua pulita. Poiché Cetrin è raro, ma provoca sonnolenza e puoi prenderlo 1 volta / giorno, si consiglia di prenderlo la sera e bere Cetrin prima di coricarsi.

Figura 2 - Come bere compresse di Cetrin

La dose giornaliera per un adulto è di 10 mg (10 ml di sciroppo). La dose massima giornaliera è di 20 mg.

  • bambini dopo 6 anni e adulti: 10 ml di sciroppo di Cetrin 1 volta / giorno. o 2 volte al giorno. 5 ml ciascuno;
  • bambini 2-6 anni: 5 ml. 1 volta / giorno o 2,5 ml 2 volte al giorno.;
  • pazienti con ridotta funzionalità renale: 5 ml 1 volta / die. e con insufficienza renale grave 5 ml di sciroppo a giorni alterni. Inoltre, se Clcr non supera i 10 ml / min, l'uso del farmaco è controindicato.
  • bambini dopo 6 anni e adulti: 10 mg (1 compressa al giorno) 1 volta / giorno. o 2 volte al giorno. 1/2 compressa;
  • pazienti con ridotta funzionalità renale: la dose è selezionata individualmente. Di solito la dose viene ridotta di 2 volte, è possibile utilizzare 1/2 compressa a giorni alterni. Se Clcr non supera i 30 ml / min, deve essere assunta una dose di 5 mg a giorni alterni..

Il dosaggio esatto e la durata del farmaco sono prescritti dal medico curante!

Il quadro clinico, i sintomi e la natura del decorso della malattia determinano la durata della terapia con Cetrin. Il farmaco viene bevuto per due settimane per alleviare una reazione allergica acuta. In questo caso, se i sintomi sono scomparsi prima del tempo specificato, l'assunzione di Cetrin viene interrotta. Tuttavia, va ricordato che Cetrin può essere usato continuamente come agente terapeutico per non più di 14 giorni..

Se Cetrin viene prescritto come profilassi in modo che l'allergia non ritorni con una nuova forza e in forma acuta, in media un tale ciclo durerà 1-1,5 mesi.

Cetrin ha anche mostrato buoni risultati nel trattamento dell'asma bronchiale. È usato come base per il trattamento completo di questa malattia. Il corso dura 15-20 giorni, dopo i quali viene prescritta una pausa di una settimana, quindi il farmaco viene ripreso. I bambini di età inferiore a 7 anni che sono soggetti alla comparsa di dermatiti, assumono Cetrin 3-4 volte l'anno. Questo corso dura circa 10-14 giorni..

Per quanto riguarda la co-somministrazione di Cetrin e alcol, vale la pena astenersi dal bere alcolici durante il trattamento terapeutico.

Tsetrin durante la gravidanza e durante il periodo di epatite B

Figura 3 - Cetrin durante la gravidanza

È vietato l'uso di qualsiasi forma di Cetrin durante la gravidanza e l'allattamento. Il divieto è associato alla penetrazione della cetirizina attraverso la barriera placentare e nel latte materno. La cetirizina ha un effetto negativo sullo sviluppo del cervello del bambino. Se Cetrine viene assunto durante il periodo di epatite B, in questo momento il bambino viene trasferito in miscele per l'alimentazione artificiale.

Analoghi di Tsetrin

Il mercato farmacologico offre alcuni sinonimi (la cetirizina è presente nella composizione) e analoghi (farmaci con un simile effetto terapeutico, cioè bloccanti dell'istamina) Cetrin.

Di solito, gli antistaminici di prima generazione sono più economici. Ma, soprattutto, non differiscono nella selettività pronunciata e causano reazioni avverse dal sistema nervoso centrale. Gli analoghi, che fanno parte della terza generazione, agiscono selettivamente, non influenzano il sistema nervoso, ma sono più costosi.

Figura 4 - Analoghi di Tsetrin

Il componente attivo dello zodak è la cetirizina. Si può concludere che non vi è alcuna differenza tra loro. Cetrin è più economico del sinonimo ceco.

Il principio attivo di Tavegil - clemastina è un bloccante dell'istamina di prima generazione.

È interessante notare che la sonnolenza durante l'assunzione di Tavegil si sviluppa abbastanza raramente. Tavegil in fiale viene utilizzato nel trattamento delle allergie e anche come strumento completo per l'edema di Quincke e lo shock anafilattico.

L'azione della clemastina viene prolungata per 12 ore e la cetirizina - per 24 ore. L'assunzione di Cetrin non è accompagnata da sonnolenza e, a differenza della clemastina, non è metabolizzata nel corpo.

Tavegil è ben studiato, ha una forma di dosaggio iniettabile ed è più economico di Cetrin.

L'efficacia di entrambi i farmaci è comparabile, ma Cetrin si comporta meglio con manifestazioni cutanee di allergie..

Il principio attivo è la desloratadina, un bloccante dell'istamina di terza generazione. Molto raramente provoca effetti collaterali. Pertanto, Eris è raccomandato per la terapia a lungo termine. Erius è più forte ed efficace di Cetrin.

Il principio attivo è cloropiramina cloridrato. Suprastin è efficace per 3-6 ore. Ma ha alcuni effetti collaterali: sonnolenza, perdita di forza, feci alterate, mucose secche, nausea, vomito, aumento della pressione oculare. Suprastin non deve essere usato nei bambini di età inferiore a 3 anni. Inoltre, non può essere utilizzato come profilassi contro le allergie. L'efficacia di Cetrin è leggermente superiore. Praticamente non provoca effetti collaterali, in particolare sonnolenza..

Video: recensioni sul farmaco Cetrin. Indicazioni, effetti collaterali, forme e analoghi

Cetrin

Cetrin - antistaminici per uso sistemico. Derivati ​​della piperazina.

Gruppo farmacologico

Cetrin: un antagonista competitivo dell'istamina, un metabolita dell'idrossizina, blocca l'H 1 -recettori dell'istamina. Previene lo sviluppo e facilita il decorso delle reazioni allergiche, ha proprietà antipruriginose e antiexudative, inibisce lo sviluppo di fasi iniziali della reazione allergica mediate dall'istamina, limita il rilascio di mediatori infiammatori nella fase avanzata della reazione allergica, riduce la migrazione di eosinofili, neutrofili e basofili, riduce la penetrazione dei tessuti, previene i capillari allevia lo spasmo dei muscoli lisci. Elimina la reazione cutanea all'introduzione di istamina, allergeni specifici, nonché al raffreddamento (con orticaria fredda), riduce la broncocostrizione indotta dall'istamina nell'asma lieve. Quasi nessun effetto anticolinergico e antiserotonina. A dosi terapeutiche, non provoca effetti sedativi. L'inizio dell'effetto dopo una singola dose di 10 mg di cetirizina è di 20 minuti (nel 50% dei pazienti) e dopo 60 minuti (nel 95% dei pazienti), dura più di 24 ore. Con il corso della terapia, la tolleranza all'azione antistaminica della cetirizina non si sviluppa. Dopo l'interruzione del trattamento, l'effetto dura fino a 3 giorni.

Viene rapidamente assorbito dal tratto digestivo, il periodo per raggiungere la massima concentrazione dopo la somministrazione orale è di circa 1:00. La biodisponibilità della cetirizina quando assunta sotto forma di compresse e sciroppo è la stessa. Il cibo non influenza la completezza dell'assorbimento, ma allunga di 1:00 il periodo di raggiungimento della concentrazione massima e riduce la concentrazione massima del 23%. Si lega alle proteine ​​plasmatiche - 93%. In piccole quantità, viene metabolizzato nel fegato dalla O-dealchilazione per formare un metabolita farmacologicamente inattivo (a differenza di altri bloccanti H 1 -recettori dell'istamina che sono metabolizzati nel fegato dal sistema del citocromo P450). NON si accumula, 2/3 del farmaco viene escreto invariato dai reni e circa il 10% con le feci. Clearance sistemica - 53 ml / min.

L'emivita negli adulti è di 7-10 ore, nei bambini di 6-12 anni - 6:00, 2-6 anni - 5:00.

Indicazioni per l'uso

Sintomi nasali di rinite allergica stagionale e cronica (rinorrea, prurito al naso, starnuti), sintomi nasali associati a congiuntivite.

Controindicazioni

La cetrina è controindicata in caso di ipersensibilità ai componenti del farmaco, nonché all'idrossizina, con una storia di ipersensibilità a qualsiasi derivato della piperazina, grave insufficienza renale con CC inferiore a 10 ml / min, donne durante la gravidanza e l'allattamento, bambini di età inferiore a 6 anni in questa forma di dosaggio.

Adeguate precauzioni di sicurezza per l'uso

Cetrin® viene escreto dai reni, quindi con insufficienza renale la dose deve essere ridotta a 5 mg al giorno. I pazienti anziani con normale funzionalità renale non devono essere adeguati. Se assunto in dosi terapeutiche, non sono state osservate interazioni clinicamente significative con l'alcol (con livelli ematici di alcol nel sangue di 0,5 g / l). Tuttavia, si raccomanda di evitare l'uso concomitante con alcol. Si raccomanda di prescrivere con cautela a pazienti con epilessia e pazienti a rischio di convulsioni, di non usare in pazienti con intolleranza ereditaria al galattosio, deficit di Lapp lattasi o malassorbimento di glucosio-galattosio alterato.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Incinta e in allattamento, non è raccomandato l'uso di Cetrin.

La capacità di influenzare la velocità di reazione durante la guida di veicoli o altri meccanismi

Le persone che guidano veicoli o lavorano con meccanismi complessi devono usare il farmaco con cautela, è necessario tenere conto della reazione del proprio corpo (vedere la sezione "Effetti collaterali"). Non superare la dose terapeutica.

L'uso concomitante del farmaco con altri farmaci che deprimono il sistema nervoso centrale può causare un ulteriore indebolimento dell'attenzione e ridurre le prestazioni.

Per i bambini di età inferiore a 6 anni, si consiglia l'uso di Cetrin® sotto forma di sciroppo.

Dosaggio e amministrazione

Applicare per via orale, indipendentemente dall'assunzione di cibo, con molti liquidi.

Adulti e bambini sopra i 6 anni: 10 mg (1 compressa) 1 volta al giorno. Una dose iniziale di 5 mg (1/2 compressa) è possibile a seconda della gravità dei sintomi e dell'effetto del trattamento. La dose massima giornaliera per gli adulti è di 20 mg.

I pazienti anziani con normale funzionalità renale non richiedono un aggiustamento della dose.

I pazienti con compromissione della funzionalità renale (moderata e grave) devono essere individuali. Il dosaggio per i pazienti adulti a seconda della funzionalità renale è presentato nella tabella 1.

Aggiustamento della dose per pazienti adulti a seconda della funzione renale

Tsetrin

  • Indicazioni per l'uso
  • Modalità di applicazione
  • Effetti collaterali
  • Controindicazioni
  • Gravidanza
  • Interazione con altri farmaci
  • Overdose
  • Modulo per il rilascio
  • Condizioni di archiviazione
  • Composizione
  • Inoltre

Il principio attivo di Cetrin è un metabolita dell'idrossizina - cetirizina (un bloccante dei recettori dell'istamina H1, un antagonista competitivo dell'istamina). La cetirizina riduce la gravità e previene lo sviluppo di reazioni allergiche. Ha un effetto antiexudativo e antiprurito, riduce il rilascio di mediatori pro-infiammatori nella fase avanzata di una reazione allergica, inibisce l'insorgenza di prime fasi correlate all'istamina di una reazione allergica, riduce la permeabilità capillare, riduce la migrazione di neutrofili, basofili ed eosinofili e allevia lo spasmo muscolare liscio. È anche in grado di eliminare le reazioni cutanee a: raffreddamento (in caso di orticaria allergica a freddo), introduzione di istamina, allergeni specifici. Con lieve asma bronchiale riduce la broncocostrizione indotta dall'istamina.

L'antiserotonina e gli effetti anticolinergici sono trascurabili. Non provoca sedazione durante l'assunzione di dosi terapeutiche. L'azione di Cetrin dopo l'assunzione di una volta di 10 mg del farmaco si sviluppa nel 50% dei pazienti dopo 20 minuti, nel 95% dopo 1 ora. L'effetto del farmaco dura 1 giorno. La tolleranza all'effetto antistaminico di una sostanza non si sviluppa con la terapia del decorso. Dopo l'interruzione del farmaco, l'effetto persiste per 3 giorni.

La cetirizina viene rapidamente assorbita dal tratto gastrointestinale. Dopo 60 minuti, si osserva la sua massima concentrazione nel plasma sanguigno. L'assunzione del farmaco con il cibo non altera la capacità di assorbimento, ma si sviluppa una diminuzione della concentrazione massima del 23%.
La concentrazione massima di cetirizina quando si assumono 10 mg di farmaco una volta al giorno per 10 giorni è di 310 ng / ml (30-75 minuti dopo la somministrazione). Il 93% della dose somministrata si lega alle proteine ​​del sangue, che è un valore invariato nel caso di una concentrazione di sostanza nell'intervallo 25–1000 ng / ml. Ci sono cambiamenti lineari nei parametri farmacocinetici durante l'assunzione di cetirizina in una dose di 5-60 mg. Il volume di distribuzione è di 0,5 l / kg. Clearance sistemica - 53 ml / min.

Una piccola quantità della sostanza viene metabolizzata nel fegato mediante 0-dealchilazione, con la formazione di un metabolita farmacologicamente inattivo. Altri bloccanti dei recettori dell'istamina H1 sono metabolizzati nel fegato dal citocromo P450. Il corpo non si accumula. Penetra nel latte materno.
Viene escreto invariato (2/3 della dose somministrata) dai reni, con feci - 10%. Negli adulti, l'emivita di eliminazione è di 7-10 ore. Nei pazienti pediatrici (da 6 a 12 anni), l'emivita di eliminazione è di 6 ore.

L'emivita è prolungata del 50% quando usato in pazienti anziani, mentre la clearance sistemica del farmaco è del 40% a causa di una riduzione della funzionalità renale.

In caso di compromissione della funzionalità renale con una clearance della creatinina inferiore a 40 ml / min, si osserva una riduzione della clearance della cetirizina con un aumento dell'emivita. La clearance totale della cetirizina nei pazienti in emodialisi cronica è ridotta del 70% ed è di 0,3 ml / min / kg e l'emivita è aumentata di 3 volte, pertanto è necessario un cambiamento nel regime del farmaco. Per emodialisi, non viene praticamente escreto. Vi è un aumento dell'emivita del farmaco del 50% e una riduzione della clearance totale del 40% nei pazienti con insufficienza epatica (cirrosi colestatica, epatocellulare o biliare). Tali pazienti hanno bisogno di un aggiustamento della dose solo in caso di una diminuzione simultanea della velocità di filtrazione glomerulare.

Indicazioni per l'uso

• congiuntivite e rinite allergiche stagionali durante tutto l'anno;
• dermatosi allergiche (in terapia complessa);
• orticaria recidivante cronica;
• angioedema;
• dermatite atopica (in terapia complessa).

Modalità di applicazione

Le compresse di Cetrin sono destinate alla somministrazione orale, lavate con una piccola quantità di acqua.
Per bambini di età superiore ai 12 anni e adulti: 1 compressa (10 mg) una volta al giorno.
Per bambini di età superiore ai 6 anni - ½ compresse (5 mg) 2 volte al giorno.
In caso di insufficienza renale, la dose è ridotta a ½ compresse al giorno (5 mg).
Il corso del trattamento è di 1-4 settimane. In caso di condizioni croniche, la terapia può essere continuata per un massimo di 6 mesi.

Effetti collaterali

Sistema nervoso centrale: sonnolenza, vertigini, mal di testa, cambiamento nella percezione del gusto, insonnia, iper- e ipotesi, emicrania, tremore, aumento dell'eccitazione, depressione.
Tratto gastrointestinale: secchezza delle fauci, sintomi dispeptici, stomatite, scolorimento e gonfiore della lingua, gastrite, compromissione della funzionalità epatica, anoressia.
Sistema cardiovascolare: tachicardia, ipertensione arteriosa.
Altro: faringite, ritenzione urinaria, artralgia, mialgia.
Sono possibili reazioni allergiche.

Controindicazioni

• Durante la gravidanza e l'allattamento;
• ipersensibilità ai componenti di Cetrin, all'idrossizina;
• età fino a 6 anni (in questo caso, si consiglia la nomina di Cetrin allo sciroppo).

Gravidanza

Controindicato in gravidanza e allattamento. Penetra nel latte materno.

Interazione con altri farmaci

È prescritto con cautela in combinazione con sedativi. Un sovradosaggio dovuto all'accumulo di cetirizina può essere osservato quando combinato con teofillina (a causa di una riduzione della clearance della cetirizina).
Non sono state trovate altre interazioni clinicamente significative.

Overdose

Un sintomo di un sovradosaggio in caso di sovradosaggio intenzionale o non intenzionale è sonnolenza. Sono anche possibili tremore, palpitazioni, orticaria, ritenzione urinaria, prurito. Sullo sfondo del trattamento, viene effettuato uno studio delle funzioni dei sistemi cardiovascolare e respiratorio. Dopo aver assunto una dose elevata di Cetrin, vengono prescritti vomito, lavanda gastrica, enterosorbenti e lassativi. In caso di sintomi gravi del sistema cardiovascolare e respiratorio, il trattamento è sintomatico. Non esiste un antidoto specifico.

Modulo per il rilascio

Compresse rivestite con film. 10 mg di cetirizina in 1 compressa. 20 compresse in un blister.

Condizioni di archiviazione

Nel posto scuro a una temperatura di 25 ° C.

Composizione

Principio attivo: cetirizina.
Eccipienti: amido di mais, lattosio, ipromellosa, macrogol 6000, povidone, acqua purificata, magnesio stearato, polisorbato 80, biossido di titanio, talco purificato, acido sorbico, dimeticone.

Cetrin

Prezzi nelle farmacie online:

Cetrin - un farmaco per alleviare i sintomi dell'allergia.

Forma di rilascio e composizione di Tsetrin

Cetrin è disponibile in flaconcini sotto forma di uno sciroppo limpido incolore con un odore fruttato e sotto forma di compresse rivestite con film bianche.

Il principale principio attivo di Cetrin è la cetirizina dicloridrato.

Eccipienti di compresse di Cetrin: amido di mais, lattosio, magnesio stearato, povidone. La membrana del film contiene macrogol 6000, talco, ipromellosa, biossido di titanio, polisorbato 80, acido sorbico, dimeticone.

Gli eccipienti di sciroppo sono saccarosio, glicerolo, acido benzoico, disodio edetato, soluzione di sorbitolo, citrato di sodio, acqua purificata, aroma di frutta.

Azione farmacologica di cetrin

Cetrin è un antagonista dell'istamina, bloccante H1-recettori dell'istamina, un metabolita dell'idrossizina. Facilita il decorso dei sintomi allergici e ne previene l'insorgenza, ha un effetto antiessudativo e antiprurito. Riduce la permeabilità dei piccoli vasi sanguigni, previene il gonfiore, elimina gli spasmi dei muscoli lisci. Colpisce la fase iniziale dei sintomi di allergia, riduce il rilascio di mediatori infiammatori, la migrazione di basofili, neutrofili, eosinofili.

Nell'asma bronchiale, riduce la broncocostrizione lieve indotta dall'istamina. Allevia la reazione cutanea all'introduzione di allergeni specifici, istamina, azione del freddo.

Quasi nessun effetto anticolinergico e antiserotonina.

Quando si assume Cetrin in dosi terapeutiche, non si verifica alcun effetto sedativo.

Il farmaco inizia ad agire 20 minuti dopo averlo assunto. Valido per più di 24 ore.

Non si verifica dipendenza da cetirizina durante il trattamento del corso.

L'azione di Cetrin dopo la fine del suo utilizzo dura circa 72 ore.

Indicazioni per l'uso di Cetrin

Secondo le istruzioni, Cetrin è prescritto per:

  • febbre da fieno (febbre da fieno);
  • rinite allergica (stagionale e per tutto l'anno);
  • orticaria;
  • congiuntivite allergica;
  • Edema di Quincke;
  • dermatite atopica, neurodermite.

Controindicazioni Tsetrin

Secondo le istruzioni, Cetrin non è usato per:

  • ipersensibilità ai componenti che compongono la sua composizione;
  • gravidanza e allattamento;
  • e sotto i 2 anni.

Attenzione Tsetrin è prescritto per insufficienza renale cronica da moderata a grave e in età avanzata.

Dosaggio e somministrazione di cetrin

Secondo le indicazioni, il cetrino viene assunto per via orale con qualche sorso d'acqua..

È preferibile assumere il farmaco di notte..

  • adulti e bambini sopra i 6 anni - una volta al giorno, 10 mg (o 10 ml di sciroppo), o due volte al giorno, 5 mg (o 5 ml di sciroppo).
  • bambini 2-6 anni - una volta al giorno 5 mg o 5 ml di sciroppo, o due volte al giorno, 2,5 mg o 2,5 ml di sciroppo.
  • pazienti con compromissione della funzionalità renale - una volta al giorno 5 mg (5 ml);
  • pazienti con grave insufficienza renale cronica - a giorni alterni 5 mg (5 ml).

Nei pazienti anziani con funzionalità renale intatta, non è necessario un aggiustamento della dose.

Effetti collaterali di Cetrin

Secondo le recensioni, Cetrin, di norma, i pazienti tollerano bene.

A volte il farmaco può causare effetti collaterali sotto forma di secchezza delle fauci, sonnolenza, mal di testa, emicrania, vertigini, disagio nel tratto gastrointestinale (flatulenza, dolore addominale, dispepsia), reazioni allergiche (rash cutaneo, prurito, orticaria, angioedema edema).

Overdose

Secondo le recensioni di Cetrin, un sovradosaggio del farmaco si manifesta con sonnolenza. In caso di sovradosaggio grave (superando la dose raccomandata di 30-40 volte), si verificano ansia, sonnolenza, eruzione cutanea, prurito, affaticamento, ritenzione urinaria, tachicardia, tremore.

Per il trattamento del sovradosaggio, vengono utilizzati lavanda gastrica e terapia sintomatica se necessario..

Gravidanza e allattamento

Durante la gravidanza e l'allattamento, Cetrin non è prescritto.

Interazione con altri farmaci

Nessuna interazione con eritromicina, pseudoefedrina, ketoconazolo, azitromicina, diazepam, cimetidina, glipizide.

La nomina di Cetrin insieme alla teofillina riduce la clearance complessiva della cetirizina. La cinetica della teofillina rimane invariata..

È necessario usare attentamente Cetrin secondo le indicazioni insieme ai sedativi.

L'ematotossicità del farmaco è aumentata dai farmaci mielotossici.

istruzioni speciali

Quando si utilizza Cetrin secondo le indicazioni, è necessario tenere presente che:

  • se prende più di 10 mg di farmaco al giorno, la velocità delle reazioni può diminuire;
  • l'effetto dell'etanolo non è potenziato da questo farmaco, ma non è consigliabile assumere alcolici durante il trattamento;
  • occorre prestare attenzione quando si eseguono lavori relativi alla velocità delle reazioni e all'elevata concentrazione di attenzione.

Analoghi di Tsetrin

Gli analoghi di Cetrin includono farmaci come Zincet, Allertec, Zodak, Zirtec, Cetirizine dihydrochloride, Cetirizine, Cetirizine DS, Cetirizine Hexal, Cetirizine TEVA, Cetirinax.

Condizioni d'immagazzinamento di Cetrin

Cetrin deve essere conservato in un luogo buio, protetto dai bambini, a una temperatura non superiore a 25ºС.

Compresse e sciroppo Cetrin: istruzioni, prezzo e recensioni

Il farmaco Cetrin si riferisce alle istruzioni per l'uso come farmaci antiallergici del gruppo dei bloccanti del recettore dell'istamina H1. Compresse da 10 mg, sciroppo o gocce sono prescritti per adulti e bambini con reazioni allergiche di varia natura. Recensioni dei pazienti e raccomandazioni dei medici indicano che questo farmaco aiuta nella terapia allergica..

Forma e composizione del rilascio

Cetrin è disponibile in compresse, sotto forma di sciroppo e gocce per somministrazione orale.

Uno sciroppo è una sospensione non verniciata, trasparente, omogenea che non contiene particelle sospese. Ha un odore gradevole e fruttato. È realizzato in bottiglie oscurate da 30 e 60 ml. Incluso è un misurino. Lo sciroppo di cetrina contiene il principio attivo ad una concentrazione di 1 mg / ml.

Compresse biconvesse, rivestite con film. Disponibile in blister da 10, 20 e 30 pezzi. Le compresse di Cetrin contengono 10 mg di cetirizina cloridrato, nonché amido di mais, lattosio, povidone K30, magnesio stearato.

Le gocce sono un liquido limpido e incolore. Sono venduti in bottiglie con un distributore di contagocce. Il volume del flacone è di 10-20 ml.

effetto farmacologico

Cetrin - è un antagonista dell'istamina che blocca i recettori dell'istamina H1. Il principio attivo è la cetirizina. Il farmaco è indicato come profilattico contro le reazioni allergiche e per facilitare il loro decorso. Ha un effetto antiprurito e antiessudativo.

Colpisce le reazioni allergiche in una fase precoce. Nella fase di insorgenza di una reazione allergica, il farmaco limita il rilascio di mediatori infiammatori. Tsetrin previene l'edema tissutale, allevia gli spasmi muscolari lisci, riduce la permeabilità capillare.

Elimina le reazioni cutanee a specifici allergeni. Non ha effetti antiserotonina e anticolinergici. Con riserva di dosi terapeutiche, praticamente non ha un effetto sedativo. Dopo una singola dose del farmaco, l'inizio dell'effetto, in circa la metà dei pazienti, si osserva dopo 20 minuti, dopo 1 ora nel 95% dei pazienti.

L'effetto del farmaco dura più di 24 ore. Con il trattamento terapeutico, non si sviluppa la tolleranza all'effetto antistaminico del farmaco. Dopo il trattamento, l'effetto del farmaco dura fino a 3 giorni.

Cosa aiuta Cetrin? Indicazioni per l'uso

Cetrin è prescritto ai pazienti per alleviare rapidamente gli attacchi di allergia e prevenire le reazioni allergiche causate da tali condizioni:

  • lacrimazione e rinorrea grave;
  • febbre da fieno;
  • angioedema;
  • una reazione allergica a punture di api, zanzare, moscerini, tafani;
  • reazione allergica alle radiazioni UV;
  • orticaria, compresa la forma idiopatica;
  • congiuntivite allergica;
  • rinite allergica, che si verifica spesso durante la fioritura e l'ambrosia;
  • prurito della pelle con dermatite, eczema, neurodermite.

Le compresse sono spesso prescritte per i pazienti allergici come profilattici quando assumono determinati farmaci o mangiano prodotti allergenici..

Istruzioni per l'uso

Lo sciroppo di cetrina viene assunto per via orale, indipendentemente dall'assunzione di cibo. Viene lavato con acqua. La ricezione è migliore la sera.

  • Ad adulti e bambini di età superiore ai 6 anni vengono prescritti 10 ml 1 volta al giorno o 5 ml 2 volte al giorno.
  • Ai bambini da 2 a 6 anni vengono prescritti 5 ml 1 volta al giorno o 2,5 ml 2 volte al giorno.

Il dosaggio viene stabilito tenendo conto della gravità della condizione e della risposta del paziente. Con ridotta funzionalità renale (CC 30-40 ml / min) assumere 5 ml di sciroppo 1 volta al giorno. Nell'insufficienza renale cronica di uno stadio grave (CC 10-30 ml / min), devono essere assunti 5 ml di sciroppo a giorni alterni.

Le compresse vengono assunte per via orale senza masticare e bere con un bicchiere d'acqua, indipendentemente dal pasto. Adulti e bambini dai 6 anni assumono 1 compressa 1 volta al giorno o 0,5 compresse 2 volte al giorno.

Quando si assume il farmaco sotto forma di gocce, la dose iniziale è di 10 gocce 1 volta al giorno. Secondo le indicazioni, la dose viene aumentata a 20 gocce 1 volta al giorno. Si consiglia di assumere la dose minima efficace del farmaco..

  • Ai bambini da 6 mesi a 1 anno vengono prescritte 5 gocce una volta al giorno.
  • I bambini da 1 anno a 2 anni dovrebbero assumere 5 gocce 1-2 volte al giorno.
  • I bambini di età compresa tra 2 e 6 anni assumono 5 gocce 2 volte al giorno o 10 gocce 1 volta al giorno.

Controindicazioni

  • ipersensibilità (incluso all'idrossizina);
  • gravidanza, allattamento;
  • età da bambini fino a 6 anni (per questa forma di dosaggio).

Effetti collaterali

Cetrin raramente causa effetti collaterali. A volte i pazienti avvertono secchezza delle fauci e aumento della sonnolenza. Meno comuni sono sintomi come:

  • reazioni di ipersensibilità (eruzione cutanea, prurito, orticaria, edema di Quincke);
  • mal di testa;
  • emicrania;
  • vertigini;
  • disagio nello stomaco / intestino.

Bambini, durante la gravidanza e l'allattamento

Durante la gravidanza e l'allattamento, l'uso del farmaco è controindicato. Se è necessario assumere Cetirizina durante l'allattamento, è necessario interrompere l'allattamento durante il trattamento.

L'assunzione del farmaco sotto forma di gocce è controindicata nei bambini di età inferiore a 6 mesi. Ai bambini da 6 mesi a 1 anno devono essere prescritte gocce di cetrina con cautela. L'uso di compresse è consentito ai bambini di età superiore a 6 anni.

istruzioni speciali

Quando usato in dosi terapeutiche, Cetrin non potenzia gli effetti dell'etanolo (alcool), tuttavia, l'uso dell'alcool durante l'uso del farmaco non è raccomandato.

Interazione farmacologica

Con la somministrazione simultanea di compresse di Cetrin con Teofillina, la clearance di Cetirizina diminuisce, che deve essere presa in considerazione ed evitare questa interazione farmacologica.

Non è raccomandato prescrivere compresse contemporaneamente con antiacidi o enterosorbenti, poiché questa interazione farmacologica porta a una riduzione dell'effetto terapeutico della cetirizina.

Sotto l'influenza del farmaco, l'effetto terapeutico di sedativi, antidepressivi e psicolettici è migliorato, quindi il paziente può provare sonnolenza, letargia, letargia con questa interazione farmacologica.

Analoghi del farmaco Cetrin

La struttura determina gli analoghi:

Termini e prezzi delle vacanze

Il prezzo medio di Cetrin (compresse da 10 mg n. 20) a Mosca è di 159 rubli. A Kiev, puoi comprare medicine per 79 grivna, in Kazakistan - per 1200 anni. A Minsk, le farmacie offrono un farmaco per 7,5 bel. rublo.

Le compresse di Cetrine sono vendute dalle farmacie senza prescrizione medica. Si consiglia di conservare il farmaco fuori dalla portata dei bambini, a una temperatura non superiore a 25 gradi. La durata di conservazione delle compresse dalla data di produzione è di 2 anni, non assumere per via orale dopo la data di scadenza.

Cosa aiuta lo sciroppo e le compresse "Cetrin". Istruzioni per l'uso

"Cetrin", perché queste pillole aiutano? Il medicinale ha un effetto antistaminico, che colpisce selettivamente il corpo. Le istruzioni per l'applicazione del medicinale "Cetrin" raccomandano di allergie a bambini e pazienti adulti.

Composizione e forma di rilascio

Il farmaco viene prodotto sotto forma di compresse bianche rotonde, con rivestimento enterico e sciroppo di Cetrin, che è popolare tra i bambini. La soluzione viene venduta in flaconi da 30 o 60 ml, è un liquido giallastro con un aroma fruttato.

L'elemento attivo del farmaco "Cetrin", da cui queste pillole e sciroppo aiutano contro le allergie, è la cetirizina cloridrato. Il suo contenuto nella soluzione raggiunge 1 mg / ml. Nelle compresse, la quantità di sostanza attiva è di 10 mg. Gli ingredienti ausiliari (a seconda della forma di rilascio) contribuiscono a una migliore assimilazione del farmaco: amido, acido benzoico, povidone, soluzione di sorbitolo, magnesio stearato, dimeticone, sodio citrato, aroma, glicerina.

Le istruzioni per l'uso sono incluse nella confezione del farmaco.

Proprietà farmacologiche

Il medicinale "Cetrin" è un antagonista dell'istamina, che viene utilizzato per prevenire e alleviare le allergie. L'effetto del farmaco è dovuto al blocco dei recettori dell'istamina. Il medicinale "Cetrin", che aiuta ad alleviare i sintomi di allergia, ha proprietà antiexudative e antipruritiche e agisce sui sintomi della malattia nelle prime fasi. Lo strumento riduce la permeabilità vascolare, elimina gli spasmi della muscolatura liscia e previene il gonfiore dei tessuti.

È interessante notare che il farmaco non ha un effetto anticolinergico, antiserotonina e sedativo quando si osserva il dosaggio. Il risultato si osserva dopo una singola dose di compresse dopo 20-60 minuti. L'effetto terapeutico dura più di un giorno. La tolleranza del corpo al farmaco non viene prodotta. Dopo l'interruzione del farmaco, l'effetto dura per altri 3 giorni.

Indicazioni per l'uso

"Cetrin": perché queste pillole aiutano?

Lo strumento ti consente di bloccare i segni di una rinite allergica, che sono stagionali o cronici. Allevia i sintomi congiuntivi della rinite. Le compresse sono prescritte per:

  • vari tipi di orticaria;
  • prurito durante dermatite atopica, neurodermite;
  • angioedema.

Cosa aiuta lo sciroppo?

Questa forma di farmaco "Cetrin" è più adatta ai bambini. Lo sciroppo, come le compresse, dà il risultato quando:

  • orticaria;
  • febbre da fieno;
  • congiuntivite allergica;
  • sintomi di prurito cutaneo;
  • angioedema;
  • rinite allergica;
  • asma atopico.

Il farmaco "Cetrin": istruzioni per l'uso

Le compresse e lo sciroppo sono usati internamente. Sono ubriachi in qualsiasi momento, non aderendo a una dieta. Bevi la medicina con acqua. Le compresse vengono somministrate ai bambini dai 6 anni, lo sciroppo è prescritto da 24 mesi. Di norma, il farmaco viene assunto 1 volta al giorno prima di coricarsi, poiché è ancora presente un leggero effetto sedativo e il medicinale può causare sonnolenza nei bambini. Tuttavia, è anche possibile un uso quotidiano di due volte del farmaco..

Il dosaggio giornaliero per gli adulti è di 10 mg. La quantità massima del farmaco raggiunge i 20 mg. Ai bambini dopo i 6 anni viene somministrata mezza compressa da 5 mg due volte al giorno o intera - 1 volta. I bambini di età inferiore a 6 anni devono assumere sciroppo in un volume di 5 mg al giorno, questa dose può essere suddivisa in 2 volte.

Controindicazioni

Le istruzioni per l'uso del farmaco "Cetrin" vietano l'assunzione di:

  • con una maggiore sensibilità alla composizione;
  • durante la gravidanza;
  • durante l'allattamento;
  • Compresse di Cetrin per bambini di età inferiore a 6 anni;
  • sciroppo per bambini fino a 2 anni.

Si deve prestare attenzione negli anziani e nei pazienti con insufficienza renale cronica..

Effetti collaterali

Il medicinale "Cetrin" è ben tollerato dai pazienti e provoca effetti negativi in ​​rari casi. Gli effetti collaterali includono:

  • sonnolenza;
  • mal di testa;
  • eruzioni cutanee sul corpo;
  • vertigini;
  • bocca asciutta
  • orticaria;
  • disagio allo stomaco;
  • emicrania;
  • prurito
  • L'edema di Quincke.

Prezzo e analoghi

"Cetrin" può essere sostituito con farmaci come: "Parlazin", "Zodak", "Zirtek", "Cetirizine", "Gletset", "Loratadin", "Ketotifen", "Suprastinex", "Clarotadine", "Tavegil" Erius, Claridol. Acquista compresse "Cetrin", il cui prezzo è 150 - 300 rubli, senza prescrizione medica. Lo sciroppo dovrà pagare 125 rubli.

Condizioni di vacanza e conservazione

Compresse Cetrin vendute al banco da farmacie.

Si consiglia di conservare il farmaco fuori dalla portata dei bambini, a una temperatura non superiore a 25 gradi. La durata di conservazione delle compresse dalla data di produzione è di 2 anni, non assumere per via orale dopo la data di scadenza.

Opinioni di pazienti e medici

Informazioni su compresse e sciroppo Le recensioni di "Cetrin" sono generalmente positive. La maggior parte dei pazienti nota l'azione lieve e l'efficacia del farmaco da reazioni allergiche. Non ci sono recensioni di effetti collaterali. Tuttavia, è possibile trovare dichiarazioni sull'inefficacia del rimedio e sull'aspetto della sonnolenza.

Molte persone chiedono: "Quale è meglio - Tsetrin o Zodak?". I medici rispondono che non esiste alcuna differenza fondamentale tra questi farmaci contenenti un principio attivo simile. La scelta dovrebbe essere guidata dal prezzo, che al Cetrin significa sotto.

Alla domanda: "Quale è meglio - Claritin o Tsetrin?" si può rispondere come segue. L'azione dell'analogo Claritin si basa sulle proprietà del componente attivo della loratadina. Il farmaco non crea un effetto sedativo. Entrambi i farmaci hanno effetti simili. Tuttavia, il farmaco "Cetrin" penetra bene nella pelle e aiuta meglio con reazioni allergiche cutanee..

Medici, alla domanda: "Quale è meglio - Tsetrin o Erius?", Rispondi che l'analogo è uno strumento più potente. È usato per trattare l'orticaria cronica e la rinite allergica..