Gvmu istruzioni per le emergenze

Trattamento

Un kit anafilattico deve essere presente in tutti i luoghi affollati in cui una persona può avvertire un deterioramento del benessere, che richiede assistenza di emergenza. La particolarità del corso fulminante di questa condizione limita i tempi di attesa per l'aiuto dei medici ed è il kit anti-shock che può salvare la vita del paziente.

La composizione del kit di pronto soccorso anti-shock secondo SanPiN: elenco di medicinali

Lo shock anafilattico è una condizione acuta che minaccia la vita di una persona e richiede cure mediche immediate, poiché il minimo ritardo può portare alla morte.

Il kit di pronto soccorso per lo shock anafilattico include farmaci, il cui uso immediato può ripristinare la respirazione, prevenire l'esacerbazione dei sintomi, alleviare le condizioni di una persona e salvargli la vita.

Kit di pronto soccorso antishock SanPiN

Il kit di pronto soccorso include un elenco di farmaci approvati dal Ministero della Salute:

  1. L'adrenalina o l'epinefrina allo 0,1% in fiale per ripristinare la frequenza cardiaca sono i principali farmaci per lo shock anafilattico, che ha un effetto complesso su tutti i sistemi del corpo e allevia rapidamente i sintomi dell'anafilassi;
  2. Il prednisolone o il desametasone sono farmaci glucocorticoidi sintetici. Hanno una spiccata proprietà antinfiammatoria e antistaminica. Questi farmaci fanno parte del kit di pronto soccorso perché possono immediatamente arrestare lo sviluppo dei sintomi principali: soffocamento, edema di Quincke, ecc..
  3. Un antistaminico per fermare il rilascio di istamina e inibire direttamente una reazione allergica;
  4. L'eufillina ripristina la funzione respiratoria e allevia il broncospasmo. Tuttavia, l'introduzione di questo farmaco insieme all'adrenalina può portare ad aritmie. Pertanto, il suo uso è consentito in casi estremi quando i benefici del suo uso superano il possibile rischio per il paziente. L'iniezione viene effettuata direttamente da personale medico;
  5. Soluzioni iniettabili: soluzione di glucosio e soluzione salina (cloruro di sodio);
  6. Glicoside cardiaco immediato (ad esempio, Strofantin) in caso di una condizione di insufficienza cardiaca acuta;
  7. Un farmaco per ripristinare la pressione sanguigna. Con lo sviluppo di shock anafilattico, c'è una fluttuazione della pressione sanguigna da una brusca caduta a un successivo aumento;
  8. Materiali di consumo: cotone idrofilo sterile, bendaggio, siringhe monouso, nastro adesivo, alcool medico, catetere, laccio emostatico.

Lo standard uniforme del kit di pronto soccorso per shock anafilattico non è approvato dai documenti normativi. Sono possibili varie opzioni di stile..

L'elenco dei farmaci sopra è il minimo per le cure di emergenza..

Componenti aggiuntivi del kit di pronto soccorso antishock

La posa dei medicinali viene effettuata in base alle necessità e alla formazione (poiché alcuni farmaci e strumenti possono essere utilizzati solo da personale medico).

Il kit di pronto soccorso può essere integrato da:

  • guanti medici;
  • pinzette (nel caso di una puntura d'insetto, potrebbe essere necessario rimuovere la puntura);
  • sistema di intubazione, compreso un bisturi e un tubo per il ripristino di emergenza della funzione respiratoria;
  • sistemi di gocciolamento trasfusionale - forniscono il miglior flusso di farmaci;
  • cuscino d'ossigeno, ecc..

Kit antishock: aree di utilizzo

Lo sviluppo di una reazione anafilattica è un processo imprevedibile e, sfortunatamente, è quasi sempre istantaneo. Non c'è tempo per riflettere e ritardare, poiché ogni minuto perso può costare la vita di una persona che ha una reazione allergica acuta.

Deve essere presente un kit anafilattico:

  • nelle sale in cui vengono effettuate le misure di rianimazione;
  • in stanze in cui vengono eseguite procedure diagnostiche, ad esempio imaging a risonanza magnetica, tomografia computerizzata, radiografia usando un mezzo di contrasto;
  • nelle stanze di maternità;
  • cliniche per bambini e adulti;
  • in odontoiatria;
  • in tutte le sale mediche di istituti scolastici e prescolari, pensioni e sanatori, centri commerciali e di intrattenimento, fitness club, nella sala di cura e così via;
  • nei saloni di bellezza a causa del rischio di una grave reazione allergica a qualsiasi farmaco iniettato;
  • in una persona soggetta a reazioni allergiche improvvise e sistemiche, la composizione antishock dovrebbe essere sempre nelle vicinanze.

Il kit di pronto soccorso deve essere conservato in un luogo accessibile con un elenco completo di medicinali inclusi nel coperchio.

È necessario monitorare regolarmente la disponibilità di questi farmaci e la loro durata, in caso di necessità, rifornire tempestivamente le scorte.

I medicinali che richiedono il rispetto di determinate condizioni di temperatura, ad esempio nel frigorifero, devono essere conservati secondo le istruzioni e nell'armadietto dei medicinali dovrebbe essere presente un'applicazione che indica la posizione esatta di conservazione.

Cause e sintomi di anafilassi

L'anafilassi è una reazione imprevedibile estremamente pericolosa del sistema immunitario all'ingestione di un antigene proteico estraneo, accompagnata da un alto grado di sensibilità. Di norma, viene ripetuta l'esposizione all'antigene che provoca shock anafilattico..

L'ingresso di antigene nel corpo contribuisce alla produzione di istamina in grandi quantità e all'emergere della risposta del corpo all'allergene penetrato. Il processo può essere avviato all'istante o per diverse ore. Tuttavia, alcune fonti forniscono informazioni sul fatto che più rapidamente una reazione a un allergene entra nel corpo, più grave si verifica e richiede un'azione immediata.

Questa condizione patologica influisce negativamente sul funzionamento di molti degli organi umani più importanti: il sistema respiratorio, le mucose, la pelle, il tratto gastrointestinale, ecc..

Le reazioni allergiche sono convenzionalmente divise in 2 tipi:

  1. generalizzati, includono shock anafilattico;
  2. localizzato.

I sintomi delle reazioni anafilattiche e la velocità della loro manifestazione sono individuali e diversi. Possibili sintomi da:

  • sistema cardiovascolare: variazione della frequenza cardiaca, fluttuazioni della pressione sanguigna - da un forte calo ad un aumento;
  • sistema nervoso centrale: vertigini, confusione, ansia, emicrania, svenimento sono possibili;
  • mucose: gonfiore di labbra, lingua, gola, occhi, naso che cola;
  • tratto gastrointestinale: nausea, vomito, crampi addominali, feci turbate;
  • apparato respiratorio: insufficienza respiratoria, respiro sibilante, tosse, raucedine, difficoltà a deglutire.

Lo sviluppo di una forma grave di anafilassi del corpo porta a una puntura d'insetto, l'uso di prodotti allergenici negli alimenti, l'introduzione di farmaci / cosmetici e la quantità del farmaco somministrato non influenza questa condizione patologica. È interessante notare che l'iniezione endovenosa è la più pericolosa.

L'algoritmo di cure di emergenza per shock anafilattico

Nel caso in cui si sia verificata una reazione anafilattica al di fuori dell'istituzione medica, è necessario organizzare le seguenti misure di primo soccorso:

  1. chiamare immediatamente un'ambulanza, fornire le informazioni più dettagliate sulle condizioni del paziente, le possibili cause che hanno causato shock anafilattico, eventi auto-condotti;
  2. prova a trovare la fonte del problema e limita il contatto con esso;
  3. dare alla vittima una posizione orizzontale del corpo;
  4. fornire aria fresca;
  5. se la risposta negativa del corpo si è verificata a seguito di una puntura di insetto, è necessario rimuovere la puntura e applicare un impacco freddo sul sito del morso - questo rallenta il processo dell'allergene che entra nel sangue. Fare domanda per 15 minuti, quindi fare una pausa e ripetere nuovamente la procedura e così via fino all'arrivo dell'ambulanza;
  6. per monitorare le condizioni e in caso di estinzione del respiro, effettuare un massaggio cardiaco indiretto prima dell'arrivo di un'ambulanza.

L'assistenza medica di emergenza è regolata dall'ordinanza 626 del 09/04/2006 "Con l'approvazione dello standard di cura per i pazienti con shock anafilattico, non specificato." Tuttavia, non distingue tra azioni per assistere un paziente con un assistente medico e un medico.

Il sollievo professionale dell'anafilassi è il seguente:

  • iniezione intramuscolare di una soluzione di adrenalina;
  • applicare un laccio emostatico sopra il sito del morso;
  • iniezione intramuscolare di prednisone o desametasone per fermare lo sviluppo di allergie;
  • in caso di insufficienza respiratoria e rimozione del broncospasmo, un'iniezione intramuscolare di soluzione di Eufillin;
  • monitoraggio della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna;
    intubazione tracheale;
  • ventilazione artificiale dei polmoni in gravi condizioni del paziente;
  • ricovero in ospedale di un paziente in un istituto medico nell'unità di terapia intensiva per stabilizzare la condizione.

Purtroppo, al momento, il numero di persone inclini a reazioni allergiche è aumentato. Un kit di pronto soccorso di emergenza deve essere presente in tutti i luoghi affollati per poter fornire un pronto soccorso di emergenza in caso di sintomi allergici prima dell'arrivo dei medici.

La composizione del kit di pronto soccorso per l'asma bronchiale nella sala di trattamento

Un attacco di asma bronchiale - cure di emergenza

L'asma bronchiale è una malattia comune che colpisce le vie respiratorie. Durante un attacco, una persona sente soffocamento, quindi ha bisogno di un aiuto urgente. Dalla velocità e qualità, che dipende dalla vita del paziente. Cure di emergenza per l'asma, prevede azioni che espandono urgentemente le vie aeree e consentono all'aria di entrare liberamente nei polmoni. Affinché le gravi condizioni non si ripresentino, il paziente deve sempre portare con sé farmaci speciali.

Cause e segni caratteristici della malattia

Un attacco di asma bronchiale non si verifica mai da solo. Il motivo principale è un disturbo cronico che, sotto l'influenza di molti fattori, provoca una esacerbazione. La condizione di una persona peggiora a causa di tali processi circostanti:

  • raffreddori frequenti;
  • condizioni avverse sul luogo di lavoro;
  • situazioni stressanti regolari;
  • una varietà di allergeni (polline di piante, prodotti chimici domestici, polvere);
  • aria fredda.

Non appena una persona si trova in condizioni avverse, il suo stato di salute peggiora drasticamente. Tutte le persone sono diverse, quindi i sintomi di un attacco possono manifestarsi in modi diversi. Il corpo segnala sempre al paziente una imminente complicazione. Il primo disagio appare in circa 30 minuti o 1 ora. I presagi più comuni di esacerbazione sono tosse non fertile, mal di testa, starnuti, mal di gola. Durante questo periodo, una persona dovrebbe assumere farmaci speciali e chiamare un'ambulanza.

L'attacco inizia a causa di un forte spasmo nei bronchi, che blocca il libero flusso d'aria. Tra i principali sintomi dell'asma, i medici distinguono tali segni:

  • discorso difficile e incomprensibile;
  • la pelle diventa pallida e diventa coperta di macchie cianotiche;
  • la respirazione diventa rauca e sibilante;
  • difficoltà ad inspirare ed espirare l'aria;
  • le condizioni generali si deteriorano bruscamente;
  • secrezione di muco viscoso quando si tossisce;
  • vertigini;
  • paura e ansia.

Tutti questi sintomi indicano che una persona ha bisogno di cure mediche. Dopo aver stabilito la diagnosi, il medico prescriverà un regime di trattamento individuale e fornirà raccomandazioni utili. Se non segui le istruzioni di uno specialista, l'asma può portare alla morte..

Pronto soccorso al paziente

Sono necessarie cure di emergenza per l'asma bronchiale nei bambini e negli adulti. La salute umana dipende dalle azioni giuste. Se è stata stabilita una diagnosi accurata, una persona deve sempre portare con sé un inalatore. Questo è un dispositivo medico che rimuove rapidamente ed efficacemente i segni di soffocamento. A casa, mentre arriva l'equipaggio dell'ambulanza, è importante non farsi prendere dal panico, ma iniziare a recitare. L'aiuto con un attacco di asma bronchiale include:

  • è importante rassicurare il paziente;
  • rimuovere gli allergeni che hanno provocato un attacco;
  • dare un bicchiere di acqua calda;
  • piantare una persona, così sarà più facile per lui respirare aria;
  • bottoni slacciati su capispalla;
  • dare medicine che il paziente di solito prende;
  • usare un inalatore;
  • aprire la finestra in modo che l'aria fresca entri nella stanza;
  • Chiama un'ambulanza.

Tutte le misure di cui sopra faciliteranno le condizioni del paziente fino all'arrivo del medico.

Standard di sicurezza

Non appena arriva il medico, deve essere informato sui farmaci assunti dal paziente. È molto importante che la persona non riceva un sovradosaggio e le sue condizioni non peggiorino. L'algoritmo delle azioni del personale medico è il seguente:

  • somministrare adrenalina (0,1%), nella quantità di 0,7 mg. Aiuterà a rilassare le vie respiratorie e ridurre la secrezione di muco. Il paziente avverte sollievo dopo 5-10 minuti. Se le condizioni di una persona non migliorano, viene nuovamente iniettato;
  • Efidrin (1%) viene somministrato per via sottocutanea, ma non più di 1 mg. Il medicinale rilassa il sistema respiratorio e dopo 20-30 minuti migliora le condizioni della persona;
  • L'euphilinum viene introdotto lentamente, aiuta l'aria a fluire liberamente;
  • se l'attacco non ha iniziato a retrocedere, il trattamento è integrato con Pipofen (2,5%) e Novocaina (0,5%);
  • per alleviare gli spasmi, i medici raccomandano di usare No-Shpu e Papaverin, in un rapporto 1: 1.

Se il paziente non si sente meglio dopo la somministrazione dei farmaci, verrà portato in ospedale e inviato per un trattamento ospedaliero. Mentre la persona verrà portata in ospedale, gli hanno messo una maschera per l'ossigeno, che lo aiuta a respirare liberamente.

Oltre alle cure mediche, al paziente viene fornita assistenza infermieristica. Consiste nel massaggio delle mani, bagni caldi per gli arti, l'infermiera deve sedere il paziente e liberarlo dai vestiti.

Kit di pronto soccorso per la composizione dell'asma

Il pronto soccorso viene fornito con farmaci speciali. Dovrebbero essere sempre con un asmatico. È obbligato ad averli a casa, al lavoro e deve sempre portarli con sé nella borsa o nella tasca. Nel kit di pronto soccorso del paziente per l'asma, ci dovrebbero essere tali medicinali:

  • inalatore (Easyhaler, Turbuhaler, Diskus, Pulvinal);
  • farmaci ormonali (Budesonide, Azmacort, Codeine, Codterpin);
  • antistaminici (Fenkarol, Mibirin, Kestin, Astelong, Peritol);
  • soluzioni iniettabili (Eufilin, Diclofenac).

Tutti questi farmaci svolgono i loro compiti in modo di qualità. Tuttavia, è importante consultare un medico prima di usarli. Il medico prescriverà un esame che aiuterà a determinare la gravità della malattia e prescriverà un regime di trattamento individuale. L'asma è una malattia abbastanza grave che richiede un trattamento immediato e qualificato. È importante seguire tutte le raccomandazioni del medico, solo allora la salute del paziente migliorerà.

Regole per l'uso di un inalatore

Un inalatore è un dispositivo medico che dovrebbe essere sempre a portata di mano per un asmatico. Grazie a componenti di alta qualità, ripristina rapidamente ed efficacemente il flusso d'aria ai polmoni. L'uso corretto di esso aiuterà a fermare l'attacco e normalizzare la condizione umana. L'uso tempestivo di un inalatore aiuterà ad evitare le cure di emergenza. Come utilizzare questo strumento unico è descritto nelle istruzioni, che devono essere attentamente studiate..

Regole operative semplici:

  • rimuovere il cappuccio protettivo;
  • la bottiglia viene tenuta in modo uniforme e l'ugello viene inserito in profondità nella cavità orale;
  • iniettano medicine e allo stesso tempo fanno un respiro profondo per rilassare le vie respiratorie.

Dopo aver applicato l'inalatore, tutti i sintomi gravi scompaiono in pochi minuti. Questo farmaco è meglio di altri nel trattare l'asma. Non ha praticamente effetti collaterali ed è facile da usare in qualsiasi momento, quindi è prescritto anche ai bambini.

Azioni proibite per l'asma bronchiale

L'asma bronchiale è una malattia grave che porta al soffocamento. Al momento dell'attacco, una persona sente la paura della morte, quindi è vietato lasciarlo in pace. Per il paziente, è importante che qualcuno sia vicino. È importante non confondersi e fornire il primo soccorso, oltre a essere sicuri di chiamare un'ambulanza. La vita di una persona dipende dalle azioni corrette degli altri. essere sano!

Kit di pronto soccorso anti-shock: composizione secondo SanPiN

Un kit anafilattico deve essere presente in tutti i luoghi affollati in cui una persona può avvertire un deterioramento del benessere, che richiede assistenza di emergenza. La particolarità del corso fulminante di questa condizione limita i tempi di attesa per l'aiuto dei medici ed è il kit anti-shock che può salvare la vita del paziente.

La composizione del kit di pronto soccorso anti-shock secondo SanPiN: elenco di medicinali

Lo shock anafilattico è una condizione acuta che minaccia la vita di una persona e richiede cure mediche immediate, poiché il minimo ritardo può portare alla morte.

Il kit di pronto soccorso per lo shock anafilattico include farmaci, il cui uso immediato può ripristinare la respirazione, prevenire l'esacerbazione dei sintomi, alleviare le condizioni di una persona e salvargli la vita.

Kit di pronto soccorso antishock SanPiN

Il kit di pronto soccorso include un elenco di farmaci approvati dal Ministero della Salute:

  1. L'adrenalina o l'epinefrina allo 0,1% in fiale per ripristinare la frequenza cardiaca sono i principali farmaci per lo shock anafilattico, che ha un effetto complesso su tutti i sistemi del corpo e allevia rapidamente i sintomi dell'anafilassi;
  2. Il prednisolone o il desametasone sono farmaci glucocorticoidi sintetici. Hanno una spiccata proprietà antinfiammatoria e antistaminica. Questi farmaci fanno parte del kit di pronto soccorso perché possono immediatamente arrestare lo sviluppo dei sintomi principali: soffocamento, edema di Quincke, ecc..
  3. Un antistaminico per fermare il rilascio di istamina e inibire direttamente una reazione allergica;
  4. L'eufillina ripristina la funzione respiratoria e allevia il broncospasmo. Tuttavia, l'introduzione di questo farmaco insieme all'adrenalina può portare ad aritmie. Pertanto, il suo uso è consentito in casi estremi quando i benefici del suo uso superano il possibile rischio per il paziente. L'iniezione viene effettuata direttamente da personale medico;
  5. Soluzioni iniettabili: soluzione di glucosio e soluzione salina (cloruro di sodio);
  6. Glicoside cardiaco immediato (ad esempio, Strofantin) in caso di una condizione di insufficienza cardiaca acuta;
  7. Un farmaco per ripristinare la pressione sanguigna. Con lo sviluppo di shock anafilattico, c'è una fluttuazione della pressione sanguigna da una brusca caduta a un successivo aumento;
  8. Materiali di consumo: cotone idrofilo sterile, bendaggio, siringhe monouso, nastro adesivo, alcool medico, catetere, laccio emostatico.

Lo standard uniforme del kit di pronto soccorso per shock anafilattico non è approvato dai documenti normativi. Sono possibili varie opzioni di stile..

L'elenco dei farmaci sopra è il minimo per le cure di emergenza..

Componenti aggiuntivi del kit di pronto soccorso antishock

La posa dei medicinali viene effettuata in base alle necessità e alla formazione (poiché alcuni farmaci e strumenti possono essere utilizzati solo da personale medico).

Il kit di pronto soccorso può essere integrato da:

  • guanti medici;
  • pinzette (nel caso di una puntura d'insetto, potrebbe essere necessario rimuovere la puntura);
  • sistema di intubazione, compreso un bisturi e un tubo per il ripristino di emergenza della funzione respiratoria;
  • sistemi di gocciolamento trasfusionale - forniscono il miglior flusso di farmaci;
  • cuscino d'ossigeno, ecc..

Kit antishock: aree di utilizzo

Lo sviluppo di una reazione anafilattica è un processo imprevedibile e, sfortunatamente, è quasi sempre istantaneo. Non c'è tempo per riflettere e ritardare, poiché ogni minuto perso può costare la vita di una persona che ha una reazione allergica acuta.

Deve essere presente un kit anafilattico:

  • nelle sale in cui vengono effettuate le misure di rianimazione;
  • in stanze in cui vengono eseguite procedure diagnostiche, ad esempio imaging a risonanza magnetica, tomografia computerizzata, radiografia usando un mezzo di contrasto;
  • nelle stanze di maternità;
  • cliniche per bambini e adulti;
  • in odontoiatria;
  • in tutte le sale mediche di istituti scolastici e prescolari, pensioni e sanatori, centri commerciali e di intrattenimento, fitness club, nella sala di cura e così via;
  • nei saloni di bellezza a causa del rischio di una grave reazione allergica a qualsiasi farmaco iniettato;
  • in una persona soggetta a reazioni allergiche improvvise e sistemiche, la composizione antishock dovrebbe essere sempre nelle vicinanze.

Il kit di pronto soccorso deve essere conservato in un luogo accessibile con un elenco completo di medicinali inclusi nel coperchio.

È necessario monitorare regolarmente la disponibilità di questi farmaci e la loro durata, in caso di necessità, rifornire tempestivamente le scorte.

I medicinali che richiedono il rispetto di determinate condizioni di temperatura, ad esempio nel frigorifero, devono essere conservati secondo le istruzioni e nell'armadietto dei medicinali dovrebbe essere presente un'applicazione che indica la posizione esatta di conservazione.

Cause e sintomi di anafilassi

L'anafilassi è una reazione imprevedibile estremamente pericolosa del sistema immunitario all'ingestione di un antigene proteico estraneo, accompagnata da un alto grado di sensibilità. Di norma, viene ripetuta l'esposizione all'antigene che provoca shock anafilattico..

L'ingresso di antigene nel corpo contribuisce alla produzione di istamina in grandi quantità e all'emergere della risposta del corpo all'allergene penetrato. Il processo può essere avviato all'istante o per diverse ore. Tuttavia, alcune fonti forniscono informazioni sul fatto che più rapidamente una reazione a un allergene entra nel corpo, più grave si verifica e richiede un'azione immediata.

Questa condizione patologica influisce negativamente sul funzionamento di molti degli organi umani più importanti: il sistema respiratorio, le mucose, la pelle, il tratto gastrointestinale, ecc..

Le reazioni allergiche sono convenzionalmente divise in 2 tipi:

  1. generalizzati, includono shock anafilattico;
  2. localizzato.

I sintomi delle reazioni anafilattiche e la velocità della loro manifestazione sono individuali e diversi. Possibili sintomi da:

  • sistema cardiovascolare: variazione della frequenza cardiaca, fluttuazioni della pressione sanguigna - da un forte calo ad un aumento;
  • sistema nervoso centrale: vertigini, confusione, ansia, emicrania, svenimento sono possibili;
  • mucose: gonfiore di labbra, lingua, gola, occhi, naso che cola;
  • tratto gastrointestinale: nausea, vomito, crampi addominali, feci turbate;
  • apparato respiratorio: insufficienza respiratoria, respiro sibilante, tosse, raucedine, difficoltà a deglutire.

Lo sviluppo di una forma grave di anafilassi del corpo porta a una puntura d'insetto, l'uso di prodotti allergenici negli alimenti, l'introduzione di farmaci / cosmetici e la quantità del farmaco somministrato non influenza questa condizione patologica. È interessante notare che l'iniezione endovenosa è la più pericolosa.

L'algoritmo di cure di emergenza per shock anafilattico

Nel caso in cui si sia verificata una reazione anafilattica al di fuori dell'istituzione medica, è necessario organizzare le seguenti misure di primo soccorso:

  1. chiamare immediatamente un'ambulanza, fornire le informazioni più dettagliate sulle condizioni del paziente, le possibili cause che hanno causato shock anafilattico, eventi auto-condotti;
  2. prova a trovare la fonte del problema e limita il contatto con esso;
  3. dare alla vittima una posizione orizzontale del corpo;
  4. fornire aria fresca;
  5. se la risposta negativa del corpo si è verificata a seguito di una puntura di insetto, è necessario rimuovere la puntura e applicare un impacco freddo sul sito del morso - questo rallenta il processo dell'allergene che entra nel sangue. Fare domanda per 15 minuti, quindi fare una pausa e ripetere nuovamente la procedura e così via fino all'arrivo dell'ambulanza;
  6. per monitorare le condizioni e in caso di estinzione del respiro, effettuare un massaggio cardiaco indiretto prima dell'arrivo di un'ambulanza.

L'assistenza medica di emergenza è regolata dall'ordinanza del 626 del 09/04/2006 "Con l'approvazione dello standard di assistenza medica per i pazienti con shock anafilattico, non specificato." Tuttavia, non distingue tra azioni per assistere un paziente con un assistente medico e un medico.

Il sollievo professionale dell'anafilassi è il seguente:

  • iniezione intramuscolare di una soluzione di adrenalina;
  • applicare un laccio emostatico sopra il sito del morso;
  • iniezione intramuscolare di prednisone o desametasone per fermare lo sviluppo di allergie;
  • in caso di insufficienza respiratoria e rimozione del broncospasmo, un'iniezione intramuscolare di soluzione di Eufillin;
  • monitoraggio della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna;
    intubazione tracheale;
  • ventilazione artificiale dei polmoni in gravi condizioni del paziente;
  • ricovero in ospedale di un paziente in un istituto medico nell'unità di terapia intensiva per stabilizzare la condizione.

Purtroppo, al momento, il numero di persone inclini a reazioni allergiche è aumentato. Un kit di pronto soccorso di emergenza deve essere presente in tutti i luoghi affollati per poter fornire un pronto soccorso di emergenza in caso di sintomi allergici prima dell'arrivo dei medici.

Armadio di emergenza

KIT DI PRONTO SOCCORSO NELL'AMBITO DEL PROCEDIMENTO

La composizione del kit di pronto soccorso nella sala di trattamento include diversi kit di pronto soccorso (effettivi per il 2017 e il 2018). Vale a dire:

  • Kit antishock
  • Set Antivich (Antispeed)
  • Kit per crisi ipertensive
  • Collapse kit
  • Set per angina pectoris, infarto
  • Kit di svenimento
  • Impostare per l'asma bronchiale

Il kit antishock nella struttura sanitaria è progettato per fornire il primo soccorso alla vittima in caso di improvviso sviluppo di una grave reazione allergica (anafilattica). Le ragioni per lo sviluppo di una reazione nella sala di trattamento possono essere:

  • l'introduzione di farmaci a cui il paziente può essere intollerante.
  • somministrazione del vaccino
  • trasfusione di sangue
La composizione del kit anti-shock:
  1. Suprastin 2% -2,0 ml - N. 5
  2. Epinefrina 0,1% - 1,0 ml - N. 10
  3. Eufillin 2,4% -10,0 ml- N. 10
  4. Prednisolone 25 o 30 mg 1,0 ml - N. 10

Per informazioni più dettagliate sulla composizione e l'uso del kit anti-shock, seguire il link: Kit di pronto soccorso anti-shock standard.

La composizione del kit Antivich (Antispeed):
  1. Soluzione di alcol allo iodio
  2. Bacilol
  3. Alcool medico
  4. Vata
  5. Bendare
  6. Pipetta
  7. Forbici
  8. Sapone
  9. Guanti sterili

Il kit Antivich (Antispeed) viene utilizzato nelle seguenti situazioni:

  • Sangue estraneo sulle mucose dell'occhio, della bocca, del naso.
  • Sangue alieno sulla ferita.
  • Lesioni accidentali da siringa, scarificatore, bisturi, ecc. Usati.

Per visualizzare informazioni più dettagliate sul kit antivirus, seguire il collegamento: Composizione e applicazione del kit di pronto soccorso Antispeed per sanpin.

Fonti usate: medaptechka.net

PUOI INTERESSARE:
Svenimento dell'emoglobina aumentato
Pupilla larga con svenimento
Quando piange, il bambino soffoca e sviene.

Quale stile dovrebbe essere nelle sale di trattamento, oltre allo stile antishock e AIDS

Domanda-risposta sull'argomento

Domanda

Quale stile dovrebbe essere nelle sale di trattamento, oltre allo stile antishock e AIDS?

Risposta

La composizione del kit di pronto soccorso nella sala di trattamento comprende diversi kit di pronto soccorso:

  • Kit antishock
  • Set Antivich (Antispeed)
  • Kit per crisi ipertensive
  • Set per angina pectoris, infarto
  • Kit di svenimento
  • Impostare per l'asma bronchiale.

L'elenco degli stivaggi che dovrebbero essere negli uffici di un'organizzazione medica è stabilito dalla procedura appropriata per la fornitura di assistenza medica.

Gli standard per l'equipaggiamento di una clinica ambulatoriale medica, una stazione di ostetrica-feldsher (in termini di requisiti per un'installazione appropriata in ogni stanza in cui vengono eseguite procedure invasive), nonché il Centro (dipartimento) per la pratica medica generale (medicina di famiglia), istituito con ordinanza del Ministero della salute e dello sviluppo sociale della Russia, datato 15 maggio 2012 No. 543n.

Lo styling per aiutare con shock anafilattico è necessario in ogni stanza in cui le procedure invasive vengono eseguite dagli infermieri. In pratica, si tratta di procedure mediche che prevedono la penetrazione nel corpo umano attraverso la pelle o le mucose (in particolare, qualsiasi iniezione). SanPiN 2.1.3.2630-10 "Requisiti sanitari ed epidemiologici per le organizzazioni impegnate in attività mediche" prevede la necessità di un kit di pronto soccorso di emergenza in preparazione alla manipolazione di un paziente con infezione da HIV.

Il rispetto delle procedure per la fornitura di cure mediche è uno dei requisiti di licenza (sottotitolo "A" p. 5 del decreto del governo della Federazione Russa del 16.04.2012 n. 291). Se un'infermiera esegue appuntamenti medici (iniezioni) in assenza di composizione antishock, viola i requisiti di licenza.

Un operatore medico è tenuto a fornire assistenza medica di emergenza a un paziente immediatamente e gratuitamente; il rifiuto di fornirlo non è consentito sulla base della parte 2 dell'art. 11 della Legge federale del 21 novembre 2011 n. 323-ФЗ “Le basi della protezione della salute dei cittadini nella Federazione Russa”. La lettera di Roszdravnadzor del 02.11.2015 n. 01I-1872/15 "Garantire l'uso sicuro degli anestetici locali" (insieme alle "Raccomandazioni cliniche federali per lo shock anafilattico", approvata dal Presidio RAACI il 23/12/2013) suggerisce la composizione del kit anti-shock. Nel trattamento dello shock anafilattico, la velocità di sollievo è un fattore critico..

Leggi gratuitamente nel sistema Capo infermiere:

  • Attuare i requisiti di Roszdravnadzor per il controllo interno della qualità
  • Giornale contabile dei rifiuti di classe B e C nell'unità
  • Crea il programma di pulizia perfetto per ogni camera
  • Forniture mediche per lo styling anti-shock: nota infermiera
  • 9 sezioni obbligatorie del programma di controllo della produzione
  • A quale classe di pericolo appartengono i rifiuti?

Fonti utilizzate: www.zdrav.ru

PUOI INTERESSARE:
Svenimento dell'emoglobina aumentato
Pupilla larga con svenimento
Quando piange, il bambino soffoca e sviene.
Sveniscono nell'esercito

Pronto soccorso e styling per shock anafilattico

Prima di tutto, nello shock anafilattico, una persona deve inserire 0,5 ml di una soluzione allo 0,1% di adrenalina. L'introduzione è effettuata per via endovenosa o sottocutanea. In caso di necessità urgente, la procedura viene ripetuta dopo alcuni minuti. È importante che la quantità totale di farmaco somministrato non superi i 2 ml. È necessario monitorare la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna. In nessun caso dovresti consentire un sovradosaggio di adrenalina. Questo può aggravare significativamente la situazione..

Dopo l'introduzione dell'adrenalina, ricorrono all'aiuto dei glucocorticoidi. Di solito, il loro ruolo è il prednisone. Devi inserire 150 mg di questo farmaco. Se le condizioni del paziente sono molto gravi, il dosaggio può essere aumentato. È consentito l'uso di 20 mg di desametasone, 500 mg di metilprednisolone. Affinché l'azione di questi farmaci abbia inizio, inizia solo poche ore dopo l'assunzione.

Con shock anafilattico, vengono utilizzati attivamente antistaminici. Forse l'introduzione di 1-2 ml di difenidramina, Tavegil. La loro funzione principale non è quella di ridurre la pressione. Questo non può essere permesso, perché una reazione allergica non è esclusa. Può influire negativamente sulle condizioni generali di calcio gluconato e cloruro.

Il paziente può essere iniettato con una soluzione di Eufillin, nella quantità di 10-20 ml. Ciò contribuirà notevolmente a facilitare la respirazione, nonché a ridurre l'edema polmonare. L'introduzione del farmaco dovrebbe avvenire immediatamente. Se necessario, viene eseguita la respirazione artificiale.

Si consiglia un ordine di antistaminici bloccanti. Possono ridurre significativamente i sintomi e prevenire il possibile ri-sviluppo di shock. Presumibilmente, viene somministrato idrocortisone, ad una velocità di 200 mg. Se stiamo parlando di un bambino, allora 100 mg sono sufficienti. Se l'introduzione di altri farmaci, è necessario considerare la possibilità della loro interazione. Per metilprednisolone è 50-120 mg, per i bambini - 1 mg per chilogrammo di peso. Desametasone - 8-32 mg, Betamezon - 20-125 mcg / kg. Il farmaco viene selezionato in base al corso del processo. La terapia a impulsi è consigliabile..

Stile di shock anafilattico

Per possibili casi di problemi, dovrebbe essere sempre presente uno stile speciale. Questa è una valigia contenente tutti i preparativi necessari..

Di solito è adrenalina cloridrato. È auspicabile che sia dello 0,1%, 10 fiale. Assicurati di mettere lo 0,1%, 10 fiale nella valigia ansiosa di Atropine. Glucosio al 40% nella quantità di 10 fiale. Ciò include anche la digossina 0,025%, 10 fiale. Difenidramina 1% - 10 fiale.

Presenza obbligatoria di cloruro di calcio 10% nella quantità di 10 fiale. Cordiamine - 10 fiale. Lasix, Mesaton - 10 fiale. Qui si trova anche cloruro di sodio 0,9% 10 e 400 ml. Il primo tipo di farmaco dovrebbe essere in fiale, per un totale di 10 pezzi. Il secondo tipo è una bottiglia o 2 bottiglie.

È anche necessaria la bottiglia di poliglucina - 400 ml, Prednisolone - 10 fiale, Tavegil - 5 fiale. Non fare a meno di Eufillin 2,4% - 10 fiale. Assicurati di presentare un sistema per infusione flebo endovenosa, nella quantità di 2 pezzi. Siringhe per 5-20 metri cubi. Salviette sterili, elastico, guanti e una bolla fredda - accessori.

Ordini di formazione del kit di pronto soccorso

Dal 2014, è stato deciso di migliorare leggermente i kit di pronto soccorso per le cure di emergenza. Quindi, nel caso di emergenza dovrebbe contenere i seguenti componenti:

  • Adrenalina. È usato per la scheggiatura locale e per iniezione intramuscolare. Lo strumento fornisce un effetto vasocostrittore istantaneo.
  • Glucocorticoidi. Il più comune di questi è il prednisone. Aiuta a far fronte all'edema, alleviare le allergie. Inoltre, lo strumento ha un effetto immunosoppressivo..

Il kit di pronto soccorso dovrebbe includere antistaminici. Dovrebbero essere sotto forma di soluzione, poiché vengono somministrati per via endovenosa. Questo è Tavegil, Suprastin. Ti consentono di ottenere il massimo effetto. Il secondo antistaminico più importante è la difenidramina. Aumenta gli effetti di Tavegil e Suprastin. Aminofillina ampiamente usata. Elimina il broncospasmo.

Oltre ai farmaci, il kit di pronto soccorso dovrebbe contenere anche materiali di consumo. Queste sono bende, siringhe, cotone idrofilo, garza, alcool etilico. È auspicabile che ci sia un catetere venoso e una soluzione salina per le cure secondarie. La composizione del kit di pronto soccorso implica la presenza di diazepam, un farmaco che può inibire il sistema nervoso.

Se si verifica uno shock anafilattico, i farmaci devono essere applicati immediatamente. Ciò contribuirà a salvare la vita di una persona. È importante avere un simile set a portata di mano, questo vale per qualsiasi istituzione.

Ordine 626

Questo ordine regola chiaramente tutte le manipolazioni mediche che devono essere eseguite. Indica inoltre non solo un elenco di tutte le azioni, ma anche la frequenza della loro attuazione, nonché la ripetizione.

Nonostante ciò, l'ordine 626 non indica direttamente i punti a cui un medico o un paramedico dovrebbero attenersi. In poche parole, un elenco generale di azioni è indicato qui, senza separazione dei compiti. Cosa può causare qualche difficoltà durante l'esecuzione di manipolazioni.

Alla fine, c'è un'incoerenza delle azioni. Ciò può complicare il processo di cure di emergenza e portare ad alcune complicazioni. Le informazioni esposte nell'ordine sono il cosiddetto standard di azione a cui si dovrebbe ascoltare. Sono creati sulla base di tendenze estere. Per quanto riguarda la composizione del kit di pronto soccorso, con un ordine di 291, è in qualche modo inaccurato. Questo può complicare ulteriormente tutte le manipolazioni..

Ordine 291

L'ordine 291 include una descrizione dettagliata di tutte le azioni che devono essere eseguite durante il primo soccorso, a una persona che sviluppa shock anafilattico. Descrive in dettaglio cosa deve essere fatto e in quale sequenza, in ambito ospedaliero.

Un algoritmo diagnostico più completo, nonché misure preventive, sono disponibili anche qui. Il che rende più volte più facile fornire assistenza di emergenza alla vittima. L'ordine 291 descrive passo dopo passo cosa e come farlo. Anche una persona senza educazione medica può agire. L'ordine descrive tutto a un livello accessibile, soprattutto per quei casi in cui, per qualche motivo, l'ambulanza non ha il tempo di arrivare in tempo. Sì, e lo shock anafilattico può avere una forma fulminante, in questo caso è pericoloso attendere un aiuto, è necessario agire da soli. Una descrizione dettagliata di tutte le procedure aiuta solo questo..

Vale la pena notare che quando si verifica uno shock, è necessario rispondere rapidamente e fare tutto nel modo giusto. Pertanto, l'ordine 291 descrive l'intero algoritmo di azioni riguardanti l'assistenza primaria e secondaria. Esiste anche una composizione approssimativa del kit di pronto soccorso, che dovrebbe trovarsi in tutte le istituzioni. Dopotutto, lo shock anafilattico può svilupparsi ovunque.

Ordine 764

Secondo questo ordine, un angolo speciale dovrebbe essere nell'ufficio del medico. Qualche parola su questo angolo. Qui dovrebbe esserci un memo, che indica l'algoritmo di azione nella manifestazione di shock anafilattico in un paziente. Sono descritte la tattica completa e la sequenza di tutte le procedure per salvare una vita. Oltre al promemoria, indicano anche l'algoritmo per la vaccinazione professionale. Il suo scopo principale è prevenire lo sviluppo di morbillo, rosolia e parotite. La vaccinazione deve essere somministrata in tempo. Inoltre, indicano l'elenco dei medicinali di base utilizzati per assistere una persona. Quindi, l'elenco dei farmaci include prednisone, suprastin, eparina, furosemide e idrocortisone.

Oltre a tutto quanto sopra, nell'ufficio dovrebbe esserci un letto con tutti gli accessori. Comodini anche speciali, una lampada al quarzo, piatti. Obbligatori sono un tavolo con sedie, una borsa per biancheria sporca e stoviglie separate.

Per quanto riguarda i medicinali, implica l'uso di antibiotici, farmaci antiallergici, antispasmodici. Tutti aiuteranno a risolvere il problema. Naturalmente, ci dovrebbero essere strumenti speciali progettati per fermare il cuore, così come articoli per il primo soccorso alla vittima.

Fonti usate: ilive.com.ua

PUOI INTERESSARE:
Svenimento dell'emoglobina aumentato
Pupilla larga con svenimento
Tipo di pelle con svenimento

La procedura per la sala di trattamento

Prima dell'inizio del turno di lavoro, viene eseguita una pulizia a umido dell'armadio in combinazione con disinfezione e quarzatura (vedere il paragrafo "La procedura per la pulizia corrente").

L'infermiera di trattamento rimuove gioielli (orologi, bracciali e anelli) dalle sue mani. Riordina i capelli sotto un cappello, indossa una maschera, controlla i contenitori con disinfettanti preparati al momento per disinfettare strumenti usati e riutilizzabili usati, guanti di gomma, batuffoli di cotone con sangue rimasto, curando un tavolo, un divano, un rullo, un cavo per iniezione endovenosa, stracci puliti e anche contenitori per la raccolta di stracci usati. Controlla le date di scadenza di siringhe e contagocce monouso, controlla l'integrità della confezione sterile, la disponibilità di materiale sterile, nonché l'idoneità del medicinale per l'uso previsto, la sua durata di conservazione, l'integrità della fiala o della fiala.

Lavarsi le mani due volte con acqua corrente calda e sapone per almeno 30 secondi (usare il sapone sotto forma di pezzi, granuli, è preferibile usare sapone liquido nei distributori).

Esegue antisettici igienici per le mani usando una soluzione alcolica allo 0,5% di gibitana, (clorexidina bigluconato) AHD-2000, Kutasept F, alcool etilico al 70% e altri antisettici cutanei secondo le istruzioni per l'uso.

La pelle danneggiata delle mani deve essere coperta con un cerotto;

le iniezioni vengono eseguite in guanti di gomma sterili, con una modifica dopo ogni paziente;

tappi di fiale, fiale prima dell'apertura vengono trattati con un tampone sterile inumidito con etanolo a 70 °:

la pelle nel sito di iniezione viene trattata in sequenza con due tamponi di cotone sterili con alcool a 70 °: prima una vasta area, quindi il sito di iniezione stesso;

dopo l'iniezione, un nuovo tampone sterile viene applicato sulla superficie della ferita;

Vengono utilizzati 2 aghi per ogni iniezione (per diluizione e un set di soluzione per iniezione e per iniezione);

quando si posizionano i contagocce, il sito di puntura della vena deve essere coperto con un panno sterile per tutta la procedura,

è inammissibile premere batuffoli di cotone sterili sul collo di una bottiglia di alcool o spremere una palla di alcool inumidita con alcool in un contenitore comune con alcool, pre-inumidire una grande quantità di batuffoli di cotone con alcool e conservarli per un lungo periodo;

è inaccettabile restituire materiale sterile non utilizzato all'imballaggio generale;

quando vengono fatte iniezioni al capezzale del paziente, una siringa con il farmaco raccolto e tamponi di cotone sterili vengono consegnati al reparto su un vassoio tra due strati di un pannolino sterile. Un vassoio con alcool per il trattamento del campo di iniezione viene inserito nel vassoio. Le siringhe usate e i bastoncini di cotone vengono restituiti in un vassoio separato nella sala di trattamento, dove vengono disinfettati.

Durante il lavoro con il paziente, le regole di sicurezza sul lavoro sono rigorosamente seguite (vedi p. Prevenzione dell'infezione professionale).

aprire la busta con una siringa e un ago;

con la mano sinistra afferrare il cilindro in basso;

Con la mano destra, afferrare l'ago per il cappuccio di plastica e ruotare il manicotto dell'ago sulla siringa e strofinare bene. Se necessario, mettere la siringa raccolta su un pannolino sterile;

pulire il collo dell'ampolla o il tappo di gomma della bottiglia con una palla sterile di alcool. Stringere la parte stretta dell'ampolla e, afferrando la palla con cui è stata strofinata l'ampolla, romperla,

Prenda la fiala / la fiala nella mano sinistra, inserisca l'ago sulla siringa con la destra: tirando lo stantuffo, aspiri gradualmente la giusta quantità di farmaco nella siringa, inclinandola secondo necessità;

Rimuovere le bolle d'aria dalla siringa ruotando la siringa verticalmente con l'ago rivolto verso l'alto, premendo sul pistone, spremendo gradualmente l'aria dalla siringa.

Fonti usate: studfiles.net

PUOI INTERESSARE:
Svenimento dell'emoglobina aumentato
Pupilla larga con svenimento
Quando piange, il bambino soffoca e sviene.

Ordine del Dipartimento della salute della regione di Ivanovo del 12.31.2008 N 636

"Sull'approvazione dell'elenco di stivaggi per le cure di emergenza per i pazienti"

Documento del febbraio 2014.

Al fine di rispettare le "Norme per la fornitura di cure mediche di emergenza e di emergenza a pazienti e squadre di emergenza ferite" approvate dal Dipartimento della Salute della Regione di Ivanovo, nonché di sistematizzare le questioni relative alla fornitura di cure di emergenza ai pazienti che vengono curati in strutture sanitarie e di completare la posa per le emergenze Aiuto i pazienti:

1. Approvare l'elenco degli stivaggi per le cure di emergenza per i pazienti (Appendice N 1).

2. Approvare la composizione degli elettrodi per l'assistenza di emergenza ai pazienti (Appendice N 2).

3. Approvare le tattiche degli specialisti con istruzione medica secondaria nel fornire cure di emergenza ai pazienti (Appendice N 3).

4. Il controllo sull'esecuzione di questo ordine è assegnato al Primo Vice Capo Dipartimento RI Vlasova.

Capo del Dipartimento
I.G. ATROSHENKO

Appendice 1
per ordinare
Dipartimento della Salute
Regione di Ivanovo
del 12.31.2008 N 636

4. Disturbi del ritmo cardiaco

5. Insufficienza coronarica acuta

9. Violazione della termoregolazione (in pediatria)

10. Sindrome convulsiva (in pediatria)

11. Asma bronchiale (in pediatria)

12. Shock anafilattico (in pediatria)

Appendice 2
per ordinare
Dipartimento della Salute
Regione di Ivanovo
del 12.31.2008 N 636

COMPOSIZIONE DI INSTALLAZIONI PER ASSISTENZA DI EMERGENZA AI PAZIENTI

Coma ipoglicemico

1. Siringhe sterili - 20,0 N 2

2. Sistemi di infusione sterili - N 1

Asma bronchiale

1. Siringhe sterili - 2,0 N 2, 20,0 N 2

2. Sistemi di infusione sterili - N 1

3. Inalatore di salbutamolo (ventolina, salgim)

Shock anafilattico

1. Siringhe sterili - 2,0 N 2, 20,0 N 2

2. Sistemi di infusione sterili - N 1

Disturbi del ritmo cardiaco

1. Siringhe sterili - 2,0 N 2, 20,0 N 2

2. Sistemi di infusione sterili - N 1

3. R-Novocainamide 105 - 5.0

Insufficienza coronarica acuta

7. Siringhe sterili - 2,0 N 2, 20,0 N 2

8. Sistemi di infusione sterili - N 1

9. Acido acetilsalicilico in compresse

10. Compresse di propranololo o compresse di metoprololo

Edema polmonare

1. Siringhe sterili - 2,0 N 2, 20,0 N 2

2. Sistemi di infusione sterili - N 1

4. La soluzione di furosemide (Lasix) 40 - 80 mg

Crisi ipertensiva

1. Siringhe sterili - 2,0 N 2, 20,0 N 2

2. Sistemi di infusione sterili - N 1

Sindrome convulsiva

1. Siringhe sterili - 2,0 N 2, 20,0 N 2

2. Sistemi di infusione sterili - N 1

4. La soluzione di furosemide (Lasix) 40 mg

Violazione della termoregolazione (in pediatria)

1. Siringhe sterili - 2,0 N 2

2. Compresse o sciroppo di paracetamolo

Sindrome convulsiva (in pediatria)

1. Siringhe sterili - 2,0 N 2, 20,0 N 2

2. Sistemi di infusione sterili - N 1

Asma bronchiale (in pediatria)

1. Siringhe sterili - 2,0 N 2, 20,0 N 2

2. Sistemi di infusione sterili - N 1

3. Inalatori ventolin o berotek o berodual

Shock anafilattico (in pediatria)

7. Siringhe sterili - 2,0 N 2, 20,0 N 2

8. Sistemi di infusione sterili - N 1

Appendice 3
per ordinare
Dipartimento della Salute
Regione di Ivanovo
del 12.31.2008 N 636

Fonti utilizzate: lawru.info

PUOI INTERESSARE:
Sveniscono nell'esercito
Svenire quale radice
Svenimento del video di Elina Camiren

Accatastamento di medicinali per cure di emergenza per le condizioni patologiche più comuni in odontoiatria ambulatoriale

Per fornire un'efficace assistenza di emergenza per la patologia somatica a un appuntamento dal dentista, è necessario disporre di set di farmaci sindromici inseriti in una borsa portatile (custodia), dove, oltre ai medicinali, ci sono le attrezzature e gli algoritmi necessari per l'assistenza.

Nel caso in cui si possa verificare uno stato urgente durante il trattamento di un bambino, la tabella nella colonna "dose" mostra le dosi di farmaci sia pediatriche che per adulti (le dosi "per bambini" sono contrassegnate in giallo, le dosi per adulti in grigio)

Se l'ordine di somministrazione dei farmaci varia a seconda della forma clinica del decorso di una particolare emergenza, l'ordine di somministrazione è determinato dal protocollo appropriato

La composizione del kit di pronto soccorso per l'assistenza di emergenza in organizzazioni che non forniscono cure mediche di emergenza non è stata approvata a livello federale. La direzione di un'organizzazione medica ha il diritto di approvare in modo affidabile la composizione di tale kit di pronto soccorso per analogia con la composizione dello stile medico di una squadra di ambulanze di emergenza. Va tenuto presente:

  1. Caratteristiche dello stoccaggio di stupefacenti, se l'organizzazione dispone di una licenza per i farmaci.
  2. ordinanza 169n del 03/05/2011 che regola un kit di pronto soccorso per il pronto soccorso (deve anche essere in un bar).
  3. Anche la composizione del "kit di pronto soccorso anti-AIDS" non è approvata a livello federale.

La direzione di un'organizzazione medica ha il diritto di approvare autonomamente la composizione del pacchetto di cure di emergenza basato su:

  1. Appendice all'ordine del Ministero della salute e dello sviluppo sociale della Federazione Russa

del 7 dicembre 2011 n. 1496n

1 in ufficio: una serie di dispositivi, strumenti, medicine, materiale didattico e documenti per cure mediche di emergenza in condizioni di pericolo di vita (kit di pronto soccorso per cure di emergenza per complicazioni somatiche generali nelle stanze dei dentisti)

1 in clinica: kit di strumenti per la tracheotomia

  1. Lo standard di assistenza medica per i pazienti con angina pectoris del 25 settembre 2006 N 671
  2. Lo standard di assistenza medica per i pazienti con sincope (sincope) e collasso del 4 settembre 2006 N 631
  3. requisiti della clausola 8.3 di SP 3.1.5.2826-10 "Prevenzione dell'infezione da HIV" e Appendice 12 a SanPiN 2.1.3.2630-10
  4. Lo standard di assistenza medica per i pazienti con shock anafilattico, non specificato del 4 settembre 2006 N 626

Kit di pronto soccorso (accatastamento)

Nella sala di trattamento è obbligatoria la disponibilità di kit di pronto soccorso (pile) attrezzati:

- per azioni in caso di crisi ipertensiva

- per la prevenzione di emergenza dell'epatite virale parenterale e dell'infezione da HIV

  • Licenza medica a Voronezh
  • Tu sei qui
  • Kit di pronto soccorso (accatastamento)
  • KIT DI PRONTO SOCCORSO NELL'AMBITO DEL PROCEDIMENTO
  • La composizione del kit di pronto soccorso nella sala di trattamento include diversi kit di pronto soccorso (effettivi per il 2017 e il 2018). Vale a dire:
  • La composizione del kit anti-shock:
  • La composizione del kit Antivich (Antispeed):
  • Il kit Antivich (Antispeed) viene utilizzato nelle seguenti situazioni:
  • Pronto soccorso
  • Alcune statistiche
  • Il principio del gabinetto
  • Quando hai bisogno di un'ambulanza
  • Modalità pronto soccorso
  • attrezzatura
  • Chi può contattare
  • Un esempio di ordine dell'ordine sulla creazione e organizzazione del gabinetto
  • Regolamento sul lavoro del pronto soccorso della clinica
  • 1. Disposizioni generali
  • 2. I compiti principali del gabinetto
  • 3. Principali funzioni e organizzazione del lavoro
  • L'elenco delle attrezzature del team medico di emergenza in visita:
  • Dispositivi:
  • Scatola del farmaco:
  • Medicazioni:
  • Medicinali:
  • Preparativi: kit di pronto soccorso in ufficio, la sua composizione:
  • Accatastamento di shock anafilattico nella sala di trattamento
  • Pronto soccorso per shock anafilattico. Algoritmo di azione.
  • Prevenzione dello shock anafilattico Precauzioni Precauzioni per la nomina e l'uso di agenti antibiotici
  • Lo shock anafilattico è una forma grave di reazione allergica, che di solito si sviluppa rapidamente. È caratterizzato da una forte diminuzione della pressione sanguigna, aritmia, vari edemi, tra cui tratto respiratorio, broncospasmo, talvolta orticaria, dolore addominale, perdita di coscienza.
  • Ragioni per lo sviluppo di AS:
  • Forme di shock anafilattico:
  • L'algoritmo di primo soccorso nello shock anafilattico:
  • Fornire assistenza medica qualificata in AS:
  • Con una reazione anafilattica, è anche possibile lo sviluppo dell'edema di Quincke. Vedi Pronto Soccorso per l'edema di Quincke
  • COME evitare lo sviluppo di shock anafilattico: prevenzione delle precauzioni di shock anafilattico
  • Manifestazioni di shock anafilattico
  • Cure di emergenza
  • Kit di pronto soccorso di emergenza nella sala di trattamento
  • L'elenco dei farmaci per la fornitura di cure mediche: styling per shock anafilattico
  • Kit di pronto soccorso di emergenza
  • Caratteristiche di una reazione allergica
  • L'importanza dell'ordine
  • Kit di pronto soccorso
  • Componenti aggiuntivi del kit di pronto soccorso
  • Forum infermieristico
  • Certificati, diplomi, categorie, formazione avanzata ⇒ "kit di pronto soccorso" nella sala di trattamento
  • La composizione del kit di pronto soccorso per shock anafilattico
  • Requisiti per la composizione del kit di pronto soccorso per shock anafilattico
  • Cosa dovrebbe essere nell'armadietto dei medicinali?
  • Fondi aggiuntivi
  • Sala trattamento attrezzature
  • Cure di emergenza per shock anafilattico